Esercitazione 5 Firewall

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Esercitazione 5 Firewall"

Transcript

1 Sommario Esercitazione 5 Firewall Laboratorio di Sicurezza 2015/2016 Andrea Nuzzolese Packet Filtering ICMP Descrizione esercitazione Applicazioni da usare: Firewall: netfilter Packet sniffer: wireshark ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA 2 Packet Filtering [ ICMP ] Esercitazione Descrizione generale Il packet filtering è una tecnica per implementare firewall Un firewall di questo tipo filtra i pacchetti sulla base di regole applicate all header del pacchetto E possibile bloccare o far passare pacchetti verificando gli indirizzi IP dell host sorgente o destinazione, il protocollo, le dimensioni dei pacchetti, le porte utilizzate L esercitazione richiede di filtrare pacchetti ICMP destinati a specifici indirizzi IP ICMP è un protocollo di servizio e diagnostica incapsulato nel protocollo IP Le applicazioni ping e traceroute usano ICMP Lo studente usa sulla propria macchina virtuale un firewall packet filtering e un packet sniffer per monitorare la rete Riceve una coppia di indirizzi IP di macchine del dipartimento (che chiameremo A e B) Configura il firewall per far passare le richieste ICMP alla macchina A e bloccare quelle destinate alla macchina B Esegue due richieste ICMP alle due macchine e verifica che il firewall funzioni Inserisce nel report i log del firewall e del packet sniffer

2 Passo 1: configurare il Laboratorio Virtuale Cosa installa il pacchetto Il pacchetto da installare il pacchetto 8009-babaoglu-sicurezza-firewall nella vostra home; Una volta installato il pacchetto occorre: Decomprimere l archivio esercitazione5.zip disponibile o nella directory /usr/share/unibo oppure nella root del file system; Spostarsi nella cartella Esercitazione5 appena decompressa Lanciare l installer $>./install.sh Il pacchetto 8009-babaoglu-sicurezza-firewall installa Netfilter Wireshark (a fine presentazione trovate i link a queste risorse per documentazione) Passo 2: recupero indirizzi IP Passo 3: configurazione del firewall Compilare la form Indirizzo e password del dominio studio.unibo.it (per l invio della mail) Nome, cognome, matricola (10 cifre) In risposta si riceve una mail di conferma con Subject: [Laboratorio Sicurezza: Esercitazione 5]: Mail di conferma per Cognome Nome Matricola I dati inseriti Una coppia di indirizzi IP del cluster CS Mail inviata in copia anche al tutor Lo studente configura il firewall per filtrare le richieste ICMP destinate agli indirizzi IP ricevuti via mail. In particolare: permette le richieste all host A blocca le richieste all host B

3 Netfilter: introduzione Netfilter: tabelle Nei sistemi Linux è possibile utilizzare il framework netfilter In particolare, è possibile utilizzare l utility iptables, che permette di manipolare le regole applicate dal kernel ai pacchetti N.B.: il comando iptables richiede privilegi di root Il kernel gestisce delle tabelle (tables) raw, mangle, nat, e filter Ogni tabella consiste di catene (chains), predefinite ed eventualmente definite dall utente Una catena è una sequenza di regole (rules). Una regola specifica delle condizioni di match ed un target se un pacchetto soddisfa una regola, allora viene eseguito il target altrimenti si passa a valutare la regola successiva nella catena se nessuna regola della catena viene soddisfatta allora viene applicata una regola di default, detta policy Netfilter: RAW table La tabella RAW è usata esclusivamente per selezionare i pacchetti che devono essere gestiti dal sistema di tracking della connessione Le sue chain sono PREROUTING OUTPUT Netfilter: MANGLE table Le chain della tabella mangle sono usate principalmente per modificare alcuni campi negli header dei pacchetti Le chain sono TOS (Type of Service): usato per settare delle policy su come inoltrare un pacchetto nella rete TTL (Time to Live): il tempo di vita del pacchetti MARK: usato per settare dei contrassegni speciali nel pacchetto SECMARK: usato per settare contrassegni di sicurezza nei singoli pacchetti CONSECMARK: usato per copiare i campi SECMARK nei o dai singoli pacchetti in modo da estenderli a tutta la connessione

4 Netfilter: NAT table Netfilter: FILTER table La tabella nat è usata per le traduzioni dell indirizzo di rete (Network Address Translation - NAT) sui pacchetti Le chain NAT sono DNAT: usato per cambiare l indirizzo del destinatario del pacchetto SNAT: usato per cambiare l indirizzo del mittente del pacchetto La sicurezza è gestita dalla tabella FILTER, che permette di implementare un firewall Le regole di packet filtering sono implementate in questa tabella La tabella filter ha tre catene predefinite INPUT, per i pacchetti destinati all host FORWARD, per i pacchetti che devono instradati verso altri host OUTPUT, per i pacchetti generati localmente Netfilter: connection tracking workflow Netfilter: command synopsis di iptables Command synopsis iptables [-t table] {-A -C -D -I} chain rule-specification La selezione della tabella [-t table] è opzionale, se non fornita equivale ad indicare la tabella FILTER I parametri {-A -C -D -I} servono ad indicare se si vuole aggiungere (-A), verificare l esistenza (-C), cancellare (-D) o inserire (-I) una regola nella chain Le chain sono quelle viste nelle slide precedenti. Per questa esercitazione occorre usare solo le chain della tabella FILTER I parametri in rule-specification descrivono il comportamento della regola

5 Netfilter: esempi con iptables Aggiungere una regola per accettare tutte le connessioni sulla chain in uscita $> sudo iptables -A OUTPUT -j ACCEPT Aggiungere una regola per bloccare tutte le connessioni sulla chain in entrata $> sudo iptables -A INPUT -j REJECT Aggiungere una regola per bloccare il forward all host XXX $> sudo iptables -A INPUT -j FORWARD -d XXX Avere il quadro completo delle chain della tabella FILTER $> sudo iptables L Impostare i log di sistema (visibili in /var/log/syslog) sulla chain di output $> sudo iptables -A OUTPUT -j LOG --log-level 7 Passo 4: configurazione ed attivazione del packet sniffer Wireshark (1) Wireshark è un analizzatore di rete (packet sniffer): largamente utilizzato (probabilmente il più diffuso) multipiattaforma (Windows, Linux, Mac OS, Solaris, FreeBSD) multi-protocollo (circa 100 protocolli supportati) più di 8000 filtri di visualizzazione (diversi dai filtri del firewall!) L esercitazione richiede di monitorare il traffico di rete dopo aver configurato Wireshark per: visualizzare il timestamp delle richieste/risposte filtrare le richieste ICMP (opzionale) Passo 4: configurazione ed attivazione del packet sniffer Wireshark (2) icmp Passo 5: Esecuzione e filtro delle richieste ICMP I comandi ping e tracert usano il protocollo ICMP per spedire messaggi di diagnostica Lo studente esegue uno tra questi comandi su entrambi gli indirizzi IP ricevuti via mail. Il firewall fa passare una richiesta e blocca l altra: ping PING ( ) 56(84) bytes of data. 64 bytes from : icmp_seq=1 ttl=63 time=0.614 ms 64 bytes from : icmp_seq=2 ttl=63 time=0.713 ms ping PING ( ) 56(84) bytes of data. Destination host unreachable.

6 Esercitazione Cosa inserire nel report Un esempio di consegna Uno screenshot di Wireshark che riporta il traffico di rete relativo alle due richieste: meglio se è applicato il filtro icmp in fase di visualizzazione dovrebbe essere visualizzata solo la richiesta permessa dal firewall I log del firewall che riportano sia la richiesta bloccata che quella eseguita con successo Le regole di configurazione del firewall Screenshot e log devono includere i timestamp Destinazione IP da bloccare: Destinazione IP da far passare: Riferimenti Questa è l ultima esercitazione Il report deve essere spedito entro il all indirizzo mail 10 Gennaio 2016, ore 23:59 Seguite le regole di consegna spiegate nella prima lezione Un consiglio: non consegnate il report troppo a ridosso della deadline. Le esercitazioni si possono completare con molto anticipo da oggi! I risultati dei report saranno pubblicati, prima dell esame orale, sul sito del corso

Esercitazione 05. Sommario. Packet Filtering [ ICMP ] Esercitazione Descrizione generale. Angelo Di Iorio (Paolo Marinelli)

Esercitazione 05. Sommario. Packet Filtering [ ICMP ] Esercitazione Descrizione generale. Angelo Di Iorio (Paolo Marinelli) Sommario Esercitazione 05 Angelo Di Iorio (Paolo Marinelli)! Packet Filtering ICMP! Descrizione esercitazione! Applicazioni utili: " Firewall: wipfw - netfilter " Packet sniffer: wireshark!"#!$#!%&'$(%)*+,')#$-!"#!$#!%&'$(%)*+,')#$-

Dettagli

Esercitazione 7 Sommario Firewall introduzione e classificazione Firewall a filtraggio di pacchetti Regole Ordine delle regole iptables 2 Introduzione ai firewall Problema: sicurezza di una rete Necessità

Dettagli

Firewall e NAT A.A. 2005/2006. Walter Cerroni. Protezione di host: personal firewall

Firewall e NAT A.A. 2005/2006. Walter Cerroni. Protezione di host: personal firewall Firewall e NAT A.A. 2005/2006 Walter Cerroni Protezione di host: personal firewall Un firewall è un filtro software che serve a proteggersi da accessi indesiderati provenienti dall esterno della rete Può

Dettagli

Sicurezza nelle reti

Sicurezza nelle reti Sicurezza nelle reti Manipolazione indirizzi IP 1 Concetti Reti Rete IP definita dalla maschera di rete Non necessariamente concetto geografico Non è detto che macchine della stessa rete siano vicine 2

Dettagli

Filtraggio del traffico IP in linux

Filtraggio del traffico IP in linux Filtraggio del traffico IP in linux Laboratorio di Amministrazione di Sistemi L-A Dagli appunti originali di Fabio Bucciarelli - DEIS Cos è un firewall? E un dispositivo hardware o software, che permette

Dettagli

Packet Filter in LINUX (iptables)

Packet Filter in LINUX (iptables) Packet Filter in LINUX (iptables) Laboratorio di Reti Ing. Telematica - Università Kore Enna A.A. 2008/2009 Ing. A. Leonardi Firewall Può essere un software che protegge il pc da attacchi esterni Host

Dettagli

PACKET FILTERING IPTABLES

PACKET FILTERING IPTABLES PACKET FILTERING IPTABLES smox@shadow:~# date Sat Nov 29 11:30 smox@shadow:~# whoami Omar LD2k3 Premessa: Le condizioni per l'utilizzo di questo documento sono quelle della licenza standard GNU-GPL, allo

Dettagli

Tre catene (chains) di base, si possono definire altre catene (convenzionalmente in minuscolo)

Tre catene (chains) di base, si possono definire altre catene (convenzionalmente in minuscolo) iptables passo-passo Prima del kernel 2.0 ipfwadm, dal kernel 2.2 ipchains, dopo il kernel 2.4 iptables Firewall (packet filtering, Nat (Network Address Translation)) NetFilter (layer del kernel per il

Dettagli

Il firewall ipfw. Introduzione ai firewall. Problema: sicurezza di una rete. Definizione di firewall. Introduzione ai firewall

Il firewall ipfw. Introduzione ai firewall. Problema: sicurezza di una rete. Definizione di firewall. Introduzione ai firewall Il firewall ipfw Introduzione ai firewall classificazione Firewall a filtraggio dei pacchetti informazioni associate alle regole interpretazione delle regole ipfw configurazione impostazione delle regole

Dettagli

TCP e UDP, firewall e NAT

TCP e UDP, firewall e NAT Università di Verona, Facoltà di Scienze MM.FF.NN. Insegnamento di Reti di Calcolatori TCP e UDP, firewall e NAT Davide Quaglia Scopo di questa esercitazione è: 1) utilizzare Wireshark per studiare il

Dettagli

Iptables. Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it

Iptables. Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it Iptables Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it Iptables Iptables e' utilizzato per compilare, mantenere ed ispezionare le tabelle di instradamento nel kernel di Linux La configurazione di iptables e' molto

Dettagli

Corso GNU/Linux Avanzato Uso e configurazione di un firewall usando iptables

Corso GNU/Linux Avanzato Uso e configurazione di un firewall usando iptables Corso GNU/Linux Avanzato Uso e configurazione di un firewall usando iptables Marco Papa (marco@netstudent.polito.it) NetStudent Politecnico di Torino 04 Giugno 2009 Marco (NetStudent) Firewalling in GNU/Linux

Dettagli

Esercitazione 2 Certificati

Esercitazione 2 Certificati Sommario Esercitazione 2 Certificati Laboratorio di 2015/2016 Andrea Nuzzolese Certificati Descrizione esercitazione Free Secure Email Certificates (con InstantSSL) ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA

Dettagli

Sommario. Introduzione ai firewall. Firewall a filtraggio dei pacchetti. Il firewall ipfw. Definizione e scopo Classificazione

Sommario. Introduzione ai firewall. Firewall a filtraggio dei pacchetti. Il firewall ipfw. Definizione e scopo Classificazione Sesta Esercitazione Sommario Introduzione ai firewall Definizione e scopo Classificazione Firewall a filtraggio dei pacchetti Informazioni associate alle regole Interpretazione delle regole Il firewall

Dettagli

Esercitazione 04. Sommario. Un po di background: One-time password. Un po di background. Angelo Di Iorio

Esercitazione 04. Sommario. Un po di background: One-time password. Un po di background. Angelo Di Iorio Sommario Esercitazione 04 Angelo Di Iorio One-time password S/Key Descrizione esercitazione Alcuni sistemi S/Key-aware Windows Linux ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA 2 Un po di background Un

Dettagli

Corso avanzato di Reti e sicurezza informatica

Corso avanzato di Reti e sicurezza informatica Corso avanzato di Reti e sicurezza informatica http://www.glugto.org/ GNU/Linux User Group Torino Rilasciato sotto licenza CC-by-nc-sa. 1 DISCLAIMER L'insegnante e l'intera associazione GlugTo non si assumono

Dettagli

Firewall: concetti di base

Firewall: concetti di base : concetti di base Alberto Ferrante OSLab & ALaRI, Facoltà d informatica, USI ferrante@alari.ch 4 giugno 2009 A. Ferrante : concetti di base 1 / 21 Sommario A. Ferrante : concetti di base 2 / 21 A. Ferrante

Dettagli

Crittografia e sicurezza delle reti. Firewall

Crittografia e sicurezza delle reti. Firewall Crittografia e sicurezza delle reti Firewall Cosa è un Firewall Un punto di controllo e monitoraggio Collega reti con diversi criteri di affidabilità e delimita la rete da difendere Impone limitazioni

Dettagli

Esercitazione 02. Sommario. Un po di background (1) Un certificato digitale in breve. Andrea Nuzzolese

Esercitazione 02. Sommario. Un po di background (1) Un certificato digitale in breve. Andrea Nuzzolese Sommario Esercitazione 02 Andrea Nuzzolese Certificati Descrizione esercitazione Free Secure Email Certificates (con InstantSSL) ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA Un certificato digitale in breve

Dettagli

Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 6 - Sniffing. Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it

Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 6 - Sniffing. Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 6 - Sniffing Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it Sniffing (1) Attività di intercettazione passiva dei dati che transitano in una rete telematica, per:

Dettagli

Internet Control Message Protocol ICMP. Struttura di un Messaggio ICMP. Segnalazione degli Errori

Internet Control Message Protocol ICMP. Struttura di un Messaggio ICMP. Segnalazione degli Errori I semestre 03/04 Internet Control Message Protocol ICMP Comunica messaggi di errore o altre situazioni che richiedono intervento Errore di indirizzo o di istradamento Congestione in un router Richiesta

Dettagli

Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica. NAT & Firewalls

Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica. NAT & Firewalls Università degli Studi di Pisa Dipartimento di Informatica NAT & Firewalls 1 NAT(NETWORK ADDRESS TRANSLATION) MOTIVAZIONI NAT(Network Address Translation) = Tecnica di filtraggio di pacchetti IP con sostituzione

Dettagli

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client Seconda esercitazione Sommario Configurazione della rete con DHCP Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client 2 Sommario Test di connettività ping traceroute Test del DNS nslookup

Dettagli

Uso di sniffer ed intercettazione del traffico IP

Uso di sniffer ed intercettazione del traffico IP Uso di sniffer ed intercettazione del traffico IP Massimo Bernaschi Istituto per le Applicazioni del Calcolo Mauro Picone Consiglio Nazionale delle Ricerche Viale del Policlinico, 137-00161 Rome - Italy

Dettagli

Problematiche di Sicurezza in Ambiente Linux

Problematiche di Sicurezza in Ambiente Linux ALESSIA CIRAUDO Problematiche di Sicurezza in Ambiente Linux Progetto Bari-Catania: Buone Prassi Integrative tra Università e Impresa FlashC om Durata: 2 mesi Tutor aziendale: Vincenzo Mosca Collaboratore

Dettagli

Proteggere la rete: tecnologie

Proteggere la rete: tecnologie Università degli Studi di Milano Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Proteggere la rete: tecnologie Alessandro Reina Aristide Fattori

Dettagli

Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Corso di Reti di Calcolatori a.a. 2009/10

Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Corso di Reti di Calcolatori a.a. 2009/10 Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Corso di Reti di Calcolatori a.a. 2009/10 Roberto Canonico (roberto.canonico@unina.it) Antonio Pescapè (pescape@unina.it) ICMP ARP RARP DHCP - NAT ICMP (Internet

Dettagli

Elementi di amministrazione di rete da shell Linux e Windows (2)

Elementi di amministrazione di rete da shell Linux e Windows (2) Elementi di amministrazione di rete da shell Linux e Windows (2) Prof. Pizzu*lo, do.. Novielli, do.. Sforza Instradamento verso altre re* Quando si ha la necessità di raggiungere una des*nazione che non

Dettagli

Sommario. Introduzione. Creazione di un firewall su GNU/Linux con iptables.

Sommario. Introduzione. Creazione di un firewall su GNU/Linux con iptables. Sommario Firewall con iptables Fabio Trabucchi - Giordano Fracasso 5 Febbraio 2005 Diario delle revisioni Revisione 0.2 7 Febbraio 2005 fabio.trabucchi@studenti.unipr.it giordano.fracasso@studenti.unipr.it

Dettagli

Lezione n.9 LPR- Informatica Applicata

Lezione n.9 LPR- Informatica Applicata Lezione n.9 LPR- Informatica Applicata LINUX Gestione della Rete 3/4/2006 Laura Ricci Laura Ricci 1 INDIRIZZI RISERVATI Alcuni indirizzi all interno di una rete sono riservati: indirizzo di rete e broadcast.

Dettagli

! S/Key! Descrizione esercitazione! Alcuni sistemi S/Key-aware. " Windows " Linux. ! Inizializzazione del sistema. " S = prepare(passphrase, seed)

! S/Key! Descrizione esercitazione! Alcuni sistemi S/Key-aware.  Windows  Linux. ! Inizializzazione del sistema.  S = prepare(passphrase, seed) Sommario Esercitazione 04 Angelo Di Iorio! S/Key! Descrizione esercitazione! Alcuni sistemi S/Key-aware " Windows " Linux!"#!$#!%&'$(%)*+,')#$-!"#!$#!%&'$(%)*+,')#$- ).+/&'(+%!0 ).+/&'(+%!0 *+$1,",2.!

Dettagli

Netfilter: utilizzo di iptables per

Netfilter: utilizzo di iptables per Netfilter: utilizzo di iptables per intercettare e manipolare i pacchetti di rete Giacomo Strangolino Sincrotrone Trieste http://www.giacomos.it delleceste@gmail.com Sicurezza delle reti informatiche Primi

Dettagli

Il protocollo TCP. Obiettivo. Procedura

Il protocollo TCP. Obiettivo. Procedura Il protocollo TCP Obiettivo In questo esercizio studieremo il funzionamento del protocollo TCP. In particolare analizzeremo la traccia di segmenti TCP scambiati tra il vostro calcolatore ed un server remoto.

Dettagli

Filtraggio del traffico di rete

Filtraggio del traffico di rete Laboratorio di Amministrazione di Sistemi L-A Filtraggio del traffico di rete Si ringraziano sentitamente: Angelo Neri (CINECA) per il materiale sulla classificazione, le architetture ed i principi di

Dettagli

INTRODUZIONE ALLE RETI: UN APPROCCIO PRATICO

INTRODUZIONE ALLE RETI: UN APPROCCIO PRATICO INTRODUZIONE ALLE RETI: UN APPROCCIO PRATICO okfabian@yahoo.com Fabian Chatwin Cedrati Ogni scheda di rete ha un indirizzo MAC univoco L'indirizzo IP invece viene impostato dal Sistema Operativo HUB 00:50:DA:7D:5E:32

Dettagli

Firewall con IpTables

Firewall con IpTables Università degli studi di Milano Progetto d esame per Sistemi di elaborazione dell informazione Firewall con IpTables Marco Marconi Anno Accademico 2009/2010 Sommario Implementare un firewall con iptables

Dettagli

FIREWALL OUTLINE. Introduzione alla sicurezza delle reti. firewall. zona Demilitarizzata

FIREWALL OUTLINE. Introduzione alla sicurezza delle reti. firewall. zona Demilitarizzata FIREWALL OUTLINE Introduzione alla sicurezza delle reti firewall zona Demilitarizzata SICUREZZA DELLE RETI Ambra Molesini ORGANIZZAZIONE DELLA RETE La principale difesa contro gli attacchi ad una rete

Dettagli

Concetto di regola. Sommario. Che cos è un Firewall? Descrizione di un Firewall. Funzione del Firewall

Concetto di regola. Sommario. Che cos è un Firewall? Descrizione di un Firewall. Funzione del Firewall IPFW su Linux Sommario Corso di Sicurezza su Reti prof. Alfredo De Santis Anno accademico 2001/2002 De Nicola Dario 56/100081 Milano Antonino 56/01039 Mirra Massimo 56/100382 Nardiello Teresa Eleonora

Dettagli

Laboratorio di Networking Operating Systems. Lezione 2 Principali strumenti di diagnostica

Laboratorio di Networking Operating Systems. Lezione 2 Principali strumenti di diagnostica Dipartimento di Informatica - Università di Verona Laboratorio di Networking Operating Systems Lezione 2 Principali strumenti di diagnostica Master in progettazione e gestione di sistemi di rete edizione

Dettagli

Introduzione ai servizi di Linux

Introduzione ai servizi di Linux Introduzione ai servizi di Linux Premessa Adios è un interessante sistema operativo Linux basato sulla distribuzione Fedora Core 6 (ex Red Hat) distribuito come Live CD (con la possibilità di essere anche

Dettagli

Sicurezza nelle Reti Prova d esame Laboratorio

Sicurezza nelle Reti Prova d esame Laboratorio Sicurezza nelle Reti Prova d esame Laboratorio 1 Testo d esame Scopo dell esercitazione: simulazione di esame pratico Esercizio 1 Considerando la traccia test1.lpc, il candidato esegua: Lezioni di laboratorio

Dettagli

UDP. Livello di Trasporto. Demultiplexing dei Messaggi. Esempio di Demultiplexing

UDP. Livello di Trasporto. Demultiplexing dei Messaggi. Esempio di Demultiplexing a.a. 2002/03 Livello di Trasporto UDP Descrive la comunicazione tra due dispositivi Fornisce un meccanismo per il trasferimento di dati tra sistemi terminali (end user) Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it

Dettagli

Protocollo ICMP, comandi ping e traceroute

Protocollo ICMP, comandi ping e traceroute Protocollo ICMP, comandi ping e traceroute Internet Control Message Protocol Internet Control Message Protocol (ICMP): usato dagli host, router e gateway per comunicare informazioni riguardanti il livello

Dettagli

FIREWALL. Firewall - modello OSI e TCP/IP. Gianluigi Me. me@disp.uniroma2.it Anno Accademico 2005/06. Modello OSI. Modello TCP/IP. Application Gateway

FIREWALL. Firewall - modello OSI e TCP/IP. Gianluigi Me. me@disp.uniroma2.it Anno Accademico 2005/06. Modello OSI. Modello TCP/IP. Application Gateway FIREWALL me@disp.uniroma2.it Anno Accademico 2005/06 Firewall - modello OSI e TCP/IP Modello TCP/IP Applicazione TELNET FTP DNS PING NFS RealAudio RealVideo RTCP Modello OSI Applicazione Presentazione

Dettagli

Il FIREWALL LINUX Basare la sicurezza della rete su un sistema operativo gratuito

Il FIREWALL LINUX Basare la sicurezza della rete su un sistema operativo gratuito Il FIREWALL LINUX Basare la sicurezza della rete su un sistema operativo gratuito Cosa si intende per sicurezza di rete Accesso a sistemi, servizi e risorse solo da e a persone autorizzate Evitare di essere

Dettagli

Sicurezza applicata in rete

Sicurezza applicata in rete Sicurezza applicata in rete Contenuti del corso La progettazione delle reti Il routing nelle reti IP Il collegamento agli Internet Service Provider e problematiche di sicurezza Analisi di traffico e dei

Dettagli

Il firewall Packet filtering statico in architetture avanzate

Il firewall Packet filtering statico in architetture avanzate protezione delle reti Il firewall Packet filtering statico in architetture avanzate FABIO GARZIA DOCENTE ESPERTO DI SECURITY UN FIREWALL PERIMETRALE È IL PUNTO CENTRALE DI DIFESA NEL PERIMETRO DI UNA RETE

Dettagli

Dispense corso Laboratorio di Internet

Dispense corso Laboratorio di Internet Universitá di Roma Sapienza Dipartimento di Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni Dispense corso Laboratorio di Internet Luca Chiaraviglio E-mail: {luca.chiaraviglio}@diet.uniroma1.it 3 marzo

Dettagli

firecmp Loadable Kernel Module A u t h o r : Giuseppe Gottardi (overet)

firecmp Loadable Kernel Module A u t h o r : Giuseppe Gottardi (overet) <gottardi@ailinux.org> firecmp Loadable Kernel Module A u t h o r : Giuseppe Gottardi (overet) Version: 1.0 Giuseppe Gottardi (overet), laureando in Ingegneria Elettronica presso l Università Politecnica

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Transparent Firewall

Transparent Firewall Transparent Firewall Dallavalle A. Dallavalle F. Sozzi 18 Febbraio 2006 In un sistema operativo Linux con un kernel aggiornato alla versione 2.6.x è possibile realizzare un transparent firewall utilizzando

Dettagli

Besnate, 24 Ottobre 2009. Oltre il Firewall. pipex08@gmail.com

Besnate, 24 Ottobre 2009. Oltre il Firewall. pipex08@gmail.com Besnate, 24 Ottobre 2009 Oltre il Firewall Autore: Gianluca pipex08@gmail.com Cos'è un firewall i FIREWALL sono i semafori del traffico di rete del nostro PC Stabiliscono le regole per i pacchetti che

Dettagli

Corso GNU/Linux - Lezione 5. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it

Corso GNU/Linux - Lezione 5. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Corso GNU/Linux - Lezione 5 Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Reti - Protocollo TCP/IP I pacchetti di dati vengono trasmessi e ricevuti in base a delle regole definite da un protocollo di comunicazione.

Dettagli

Ordine delle regole (1)

Ordine delle regole (1) Ordine delle regole (1) Se scrivo: iptables -A INPUT -p icmp -j DROP e poi ping localhost Pensa prima di Cosa succede? provare E se aggiungo: iptables -A INPUT -p icmp -j ACCEPT E ancora: iptables -I INPUT

Dettagli

FIREWALL Caratteristiche ed applicazioni

FIREWALL Caratteristiche ed applicazioni D Angelo Marco De Donato Mario Romano Alessandro Sicurezza su Reti A.A. 2004 2005 Docente: Barbara Masucci FIREWALL Caratteristiche ed applicazioni Di cosa parleremo Gli attacchi dalla rete La politica

Dettagli

Introduzione a Wireshark Andrea Atzeni < shocked@polito.it > Marco Vallini < marco.vallini@polito.it >

Introduzione a Wireshark Andrea Atzeni < shocked@polito.it > Marco Vallini < marco.vallini@polito.it > Introduzione a Wireshark Andrea Atzeni < shocked@polito.it > Marco Vallini < marco.vallini@polito.it > Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica Introduzione intercettare traffico diretto alla

Dettagli

Sicurezza delle reti. Monga. Tunnel. Sicurezza delle reti. Monga

Sicurezza delle reti. Monga. Tunnel. Sicurezza delle reti. Monga Sicurezza dei sistemi e delle 1 Mattia Dip. di Informatica Università degli Studi di Milano, Italia mattia.monga@unimi.it Lezione XIX: Virtual Private Network a.a. 2015/16 1 cba 2011 15 M.. Creative Commons

Dettagli

Come si può notare ogni richiesta ICMP Echo Request va in timeout in

Come si può notare ogni richiesta ICMP Echo Request va in timeout in Comandi di rete Utility per la verifica del corretto funzionamento della rete: ICMP Nelle procedure viste nei paragrafi precedenti si fa riferimento ad alcuni comandi, come ping e telnet, per potere verificare

Dettagli

Linux Network Testing

Linux Network Testing Introduzione agli strumenti per il testing di rete su Linux 6, 13 Novembre 2007 Sommario 1 Introduzione Panoramica sugli strumenti di misura 2 I tool di base per l amministrazione di rete Configurare le

Dettagli

Esercitazione 02. Angelo Di Iorio

Esercitazione 02. Angelo Di Iorio Esercitazione 02 Angelo Di Iorio ALMA ALMA MATER MATER STUDIORUM STUDIORUM UNIVERSITA UNIVERSITA DI DI BOLOGNA BOLOGNA Sommario Thawte Descrizione esercitazione Thawte Cosa è http://www.thawte.com/ Certificate

Dettagli

Firewall. Laboratorio del corso Sicurezza dei sistemi informatici (03GSD) Politecnico di Torino AA 2014/15 Prof. Antonio Lioy

Firewall. Laboratorio del corso Sicurezza dei sistemi informatici (03GSD) Politecnico di Torino AA 2014/15 Prof. Antonio Lioy Firewall Laboratorio del corso Sicurezza dei sistemi informatici (03GSD) Politecnico di Torino AA 2014/15 Prof. Antonio Lioy preparata da: Cataldo Basile (cataldo.basile@polito.it) Andrea Atzeni (shocked@polito.it)

Dettagli

IP Internet Protocol

IP Internet Protocol IP Internet Protocol Vittorio Maniezzo Università di Bologna Vittorio Maniezzo Università di Bologna 13 IP - 1/20 IP IP è un protocollo a datagrammi In spedizione: Riceve i dati dal livello trasporto e

Dettagli

Scritto da Administrator Lunedì 01 Settembre 2008 06:29 - Ultimo aggiornamento Sabato 19 Giugno 2010 07:28

Scritto da Administrator Lunedì 01 Settembre 2008 06:29 - Ultimo aggiornamento Sabato 19 Giugno 2010 07:28 Viene proposto uno script, personalizzabile, utilizzabile in un firewall Linux con 3 interfacce: esterna, DMZ e interna. Contiene degli esempi per gestire VPN IpSec e PPTP sia fra il server stesso su gira

Dettagli

Petra Internet Firewall Corso di Formazione

Petra Internet Firewall Corso di Formazione Petra Internet Framework Simplifying Internet Management Link s.r.l. Petra Internet Firewall Corso di Formazione Argomenti Breve introduzione ai Firewall: Definizioni Nat (masquerade) Routing, Packet filter,

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client Esercitazione 3 Sommario Configurazione della rete con DHCP Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client 2 Sommario Strumenti di utilità ping traceroute netstat Test del DNS nslookup

Dettagli

Introduzione ad hping

Introduzione ad hping Introduzione ad hping Andrea Lanzi, Davide Marrone, Roberto Paleari Università degli Studi di Milano Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica 10 gennaio 2007 Sommario

Dettagli

KeyPA Print Agent. Informazioni di Funzionamento. Versione Manuale 1.0. Viale S. Franscini, 17. 6900 Lugano (CH) Tel. +41 (0)91 911 85 05

KeyPA Print Agent. Informazioni di Funzionamento. Versione Manuale 1.0. Viale S. Franscini, 17. 6900 Lugano (CH) Tel. +41 (0)91 911 85 05 KeyPA Print Agent Informazioni di Funzionamento Versione Manuale 1.0 Versione PrintAgent 2.4.2 e successive Viale S. Franscini, 17 6900 Lugano (CH) Tel. +41 (0)91 911 85 05 Fax. +41 (0)91 921 05 39 Indice

Dettagli

Appunti configurazione firewall con distribuzione Zeroshell (lan + dmz + internet)

Appunti configurazione firewall con distribuzione Zeroshell (lan + dmz + internet) Appunti configurazione firewall con distribuzione Zeroshell (lan + dmz + internet) Il sistema operativo multifunzionale creato da Fulvio Ricciardi www.zeroshell.net lan + dmz + internet ( Autore: massimo.giaimo@sibtonline.net

Dettagli

esercizi su sicurezza delle reti 2006-2008 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti

esercizi su sicurezza delle reti 2006-2008 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti esercizi su sicurezza delle reti 20062008 maurizio pizzonia sicurezza dei sistemi informatici e delle reti 1 supponi i fw siano linux con iptables dai una matrice di accesso che esprima la policy qui descritta

Dettagli

FIREWALL iptables V1.1 del 18/03/2013

FIREWALL iptables V1.1 del 18/03/2013 FIREWALL iptables V1.1 del 18/03/2013 1/18 Copyright 2013 Dott.Ing. Ivan Ferrazzi Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License,

Dettagli

Packet Tracer: simulatore di RETE

Packet Tracer: simulatore di RETE Packet Tracer: simulatore di RETE Packet Tracer è un software didattico per l'emulazione di apparati di rete CISCO. http://www.cisco.com/web/it/training_education/networking_academy/packet_tracer.pdf PT

Dettagli

Domini Virtual Server

Domini Virtual Server Domini Virtual Server Pannello di controllo Manuale Utente Pannello di controllo domini e virtual server - Manuale utente ver. 2.0 Pag. 1 di 18 Sommario INFORMAZIONI GENERALI... 3 Virtual Server... 3 ACCESSO

Dettagli

Livello di Rete. Gaia Maselli maselli@di.uniroma1.it

Livello di Rete. Gaia Maselli maselli@di.uniroma1.it Livello di Rete Gaia Maselli maselli@di.uniroma1.it Queste slide sono un adattamento delle slide fornite dal libro di testo e pertanto protette da copyright. All material copyright 1996-2007 J.F Kurose

Dettagli

La Sicurezza delle Reti. La Sicurezza delle Reti. Il software delle reti. Sistemi e tecnologie per la multimedialità e telematica.

La Sicurezza delle Reti. La Sicurezza delle Reti. Il software delle reti. Sistemi e tecnologie per la multimedialità e telematica. Sistemi e tecnologie per la multimedialità e telematica Fabio Burroni Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Siena burronif@unisi unisi.itit La Sicurezza delle Reti La presentazione

Dettagli

PACKET TRACER 4.0 Cisco Networking Academy Program

PACKET TRACER 4.0 Cisco Networking Academy Program PACKET TRACER 4.0 Cisco Networking Academy Program 1.0 Cosa è Packet Tracer? Packet Tracer (PT) è uno software didattico distribuito liberamente agli studenti ed istruttori del Programma Cisco Networking

Dettagli

Il protocollo IP (Internet Protocol)

Il protocollo IP (Internet Protocol) Politecnico di Milano Advanced Network Technologies Laboratory Il protocollo IP (Internet Protocol) -Servizi offerti da IP -Formato del pacchetto IP 1 Il servizio di comunicazione offerto da IP Connectionless

Dettagli

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh 13 Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh Il CD del Software per l utente comprende le utilità di installazione di Fiery Link. Il software di utilità Fiery è supportato in Windows 95/98,

Dettagli

Firewall e VPN con GNU/Linux

Firewall e VPN con GNU/Linux Firewall e VPN con GNU/Linux Simone Piccardi piccardi@truelite.it Truelite Srl http://www.truelite.it info@truelite.it ii Firewall e VPN con GNU/Linux Prima edizione Copyright c 2003-2014 Simone Piccardi

Dettagli

Reti di Calcolatori:

Reti di Calcolatori: Reti di Calcolatori: Internet, Intranet e Mobile Computing a.a. 2007/2008 http://www.di.uniba.it/~lisi/courses/reti/reti0708.htm dott.ssa Francesca A. Lisi lisi@di.uniba.it Orario di ricevimento: mercoledì

Dettagli

Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 3 - Web Server Apache (1) Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it!

Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 3 - Web Server Apache (1) Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it! Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 3 - Web Server Apache (1) Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it! Sicurezza del Web server Sicurezza Web Server (1) Perché attaccare un Web server? w Per

Dettagli

Sicurezza del Web server

Sicurezza del Web server Elementi di Sicurezza e Privatezza Laboratorio 3 - Web Server Apache (1) Chiara Braghin chiara.braghin@unimi.it! Sicurezza del Web server 1 Sicurezza Web Server (1) Perché attaccare un Web server? w Per

Dettagli

Configurazione e diagnosi di una rete

Configurazione e diagnosi di una rete Configurazione e diagnosi di una rete Configurazione del TCP/IP per l uso di un indirizzo IP statico Un indirizzo IP statico è configurato in una rete di piccole dimensioni, dove non è disponibile un server

Dettagli

Vedremo. Introduzione. Cosa sono i Firewall. Cosa sono i Firewall. Perché un Firewall? I FIREWALL I FIREWALL I FIREWALL I FIREWALL I FIREWALL

Vedremo. Introduzione. Cosa sono i Firewall. Cosa sono i Firewall. Perché un Firewall? I FIREWALL I FIREWALL I FIREWALL I FIREWALL I FIREWALL Docente: Barbara Masucci Vedremo Cosa sono i Firewall Cosa fanno i Firewall Tipi di Firewall Due casi pratici: 1. IPCHAIN Per Linux 2. ZONE ALARM Per Windows 1 2 Introduzione Perché un Firewall? Oggi esistono

Dettagli

Sicurezza delle reti 1

Sicurezza delle reti 1 1 Mattia Dip. di Informatica Università degli Studi di Milano, Italia mattia.monga@unimi.it a.a. 2012/13 1 cba 2011 13 M.. Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo 3.0 Italia License. http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/it/.

Dettagli

AdRem Free itools 2006. - L importanza degli strumenti di diagnostica -

AdRem Free itools 2006. - L importanza degli strumenti di diagnostica - AdRem Free itools 2006 - L importanza degli strumenti di diagnostica - Introduzione La capacità di configurare, gestire e risolvere i problemi relativi alle reti TCP/IP è parte fondamentale dell attività

Dettagli

Reti e Sicurezza Informatica Esercitazione 1

Reti e Sicurezza Informatica Esercitazione 1 Corso di Laurea in Informatica Reti e Sicurezza Informatica Esercitazione 1 Prof.Mario Cannataro Ing. Giuseppe Pirrò Sommario Introduzione alla sicurezza I firewall (Windows e Linux) Introduzione ai Web

Dettagli

Z3 B1 Message Addon Invio Massivo Documenti via Email e Fax per SAP Business One

Z3 B1 Message Addon Invio Massivo Documenti via Email e Fax per SAP Business One Z3 B1 Message Addon Invio Massivo Documenti via Email e Fax per SAP Business One Manuale Z3 B1 Message Versione 2.60 Pagina 1 di 19 Sommario Introduzione... 3 Installazione... 3 Attivazione... 3 Configurazione...

Dettagli

Corso amministratore di sistema Linux. Corso amministratore di sistema Linux Programma

Corso amministratore di sistema Linux. Corso amministratore di sistema Linux Programma Corso amministratore di sistema Linux Programma 1 OBIETTIVI E MODALITA DI FRUIZIONE E VALUTAZIONE 1.1 Obiettivo e modalità di fruizione L obiettivo del corso è di fornire le conoscenze tecniche e metodologiche

Dettagli

DOMOTICA ED EDIFICI INTELLIGENTI UNIVERSITA DI URBINO

DOMOTICA ED EDIFICI INTELLIGENTI UNIVERSITA DI URBINO Corso DOMOTICA ED EDIFICI INTELLIGENTI UNIVERSITA DI URBINO Docente: Ing. Luca Romanelli Mail: romanelli@baxsrl.com Networking NAT 1 Sommario L indirizzamento privato e pubblico I meccanismi di address

Dettagli

Modulo 8 Ethernet Switching

Modulo 8 Ethernet Switching Modulo 8 Ethernet Switching 8.1 Ethernet Switching 8.1.1 Bridging a livello 2 Aumentando il numero di nodi su un singolo segmento aumenta la probabilità di avere collisioni e quindi ritrasmissioni. Una

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Sicurezza delle reti. Monga. Ricognizione. Scanning Network mapping Port Scanning NMAP. Le tecniche di scanning. Ping. Sicurezza delle reti.

Sicurezza delle reti. Monga. Ricognizione. Scanning Network mapping Port Scanning NMAP. Le tecniche di scanning. Ping. Sicurezza delle reti. 1 Mattia Dip. di Informatica e Comunicazione Università degli Studi di Milano, Italia mattia.monga@unimi.it Port Lezione IV: Scansioni Port a.a. 2011/12 1 c 2011 12 M.. Creative Commons Attribuzione-Condividi

Dettagli

Internet. Introduzione alle comunicazioni tra computer

Internet. Introduzione alle comunicazioni tra computer Internet Introduzione alle comunicazioni tra computer Attenzione! Quella che segue è un introduzione estremamente generica che ha il solo scopo di dare un idea sommaria di alcuni concetti alla base di

Dettagli

Appendice 1 : configurazione di alcuni Client di Posta (P.Restelli) Rho, Luglio 07, 2006 CORSI ON-LINE. La nuova Posta Elettronica IMAP del C.S.B.N.O.

Appendice 1 : configurazione di alcuni Client di Posta (P.Restelli) Rho, Luglio 07, 2006 CORSI ON-LINE. La nuova Posta Elettronica IMAP del C.S.B.N.O. Rho, Luglio 07, 2006 CORSI ON-LINE La nuova Posta Elettronica IMAP del C.S.B.N.O. di Restelli Paolo Appendice 1 : configurazione di alcuni Client di Posta (P.Restelli) 1. SETTAGGI GENERALI CLIENT DI POSTA

Dettagli

Instradamento IP A.A. 2005/2006. Walter Cerroni. IP: instradamento dei datagrammi. Routing : scelta del percorso su cui inviare i dati

Instradamento IP A.A. 2005/2006. Walter Cerroni. IP: instradamento dei datagrammi. Routing : scelta del percorso su cui inviare i dati Instradamento IP A.A. 2005/2006 Walter Cerroni IP: instradamento dei datagrammi Routing : scelta del percorso su cui inviare i dati i router formano una struttura interconnessa e cooperante: i datagrammi

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Modulo 8. Architetture per reti sicure Terminologia

Modulo 8. Architetture per reti sicure Terminologia Pagina 1 di 7 Architetture per reti sicure Terminologia Non esiste una terminologia completa e consistente per le architetture e componenti di firewall. Per quanto riguarda i firewall sicuramente si può

Dettagli

Introduzione. Che cos'è un Firewall? Tipi di Firewall. Perché usarlo? Ci occuperemo di: Application Proxy Firewall (o "Application Gateway )

Introduzione. Che cos'è un Firewall? Tipi di Firewall. Perché usarlo? Ci occuperemo di: Application Proxy Firewall (o Application Gateway ) Sistemi di elaborazione dell'informazione (Sicurezza su Reti) Introduzione Guida all'installazione e configurazione del Software Firewall Builder ver 2.0.2 (detto anche FWBuilder) distribuito dalla NetCitadel

Dettagli