E-marketing Intelligence e personalizzazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "E-marketing Intelligence e personalizzazione"

Transcript

1 E-marketing Intelligence e personalizzazione Nel mondo degli affari di oggi comprendere e sfruttare il potere delle 4 P del marketing (product, price, place e promotion) è diventato uno dei fattori più importanti per determinare il successo del marketing di un azienda. Le evoluzioni tecnologiche, in particolar modo il web, hanno introdotto le 4 P dell emarketing: permesso, privacy, profilazione e personalizzazione. La personalizzazione è infatti la possibilità di fornire a ogni individuo informazioni, prodotti o servizi ritagliati su misura, e il soggetto di questo articolo è lo studio del ruolo significativo della personalizzazione nelle applicazioni intelligenti di e-marketing. Si è cominciato a parlare di personalizzazione con l introduzione delle applicazioni ipermediali adattive - come alternativa all approccio 'one-size-fits-all' - che ci hanno consentito di costruire un modello degli obiettivi, delle preferenze e delle conoscenze di ogni utente, e utilizzare questo modello durante l interazione adattandosi alle sue specifiche necessità. La personalizzazione è un area tecnologica e scientifica piuttosto vasta che comprende l adattamento (o customizzazione), il marketing one-to-one e i siti web adattivi. È il processo di raccogliere e immagazzinare informazioni sui visitatori dei siti web, analizzare le informazioni per comprendere i modelli di comportamento degli utenti, le abitudini e le preferenze, e fornire, infine, a ogni visitatore le informazioni giuste al momento giusto. La personalizzazione può essere utilizzata come tecnologia chiave per gestire la relazione con i clienti, gestendo campagne pubblicitarie su un determinato target, promuovendo prodotti o servizi e adattando il contenuto del sito web, attraendo visitatori al sito con un contenuto interessante e inviando loro informazioni di qualità via . La personalizzazione può essere implementata nelle seguenti forme: presentazione di contenuto personalizzato attraverso l utilizzo di sezioni tematiche e la personalizzazione di raccomandazioni/offerte/prezzi/prodotti/servizi; struttura personalizzata; layout dei siti personalizzato. Queste attività si possono basare su analisi di dati provenienti da fonti online e off-line utilizzando varie tecniche come l association rules mining, algoritmi di clustering, tecniche di classificazione, filtraggi collaborativi, scoperta di pattern, predizioni, analisi dei file di log. I benefici per il business possono essere significativi e includono, tra gli altri, un miglioramento dell usabilità del sito, la conversione di utenti in compratori, l aumento della retention dei clienti, le possibilità di richiamo, la penetrazione in nuovi mercati. Dall altra parte, la personalizzazione applicata all e-commerce è un modo efficiente per fornire valore aggiunto ai clienti, permettendo di approcciarli come individui. I clienti devono poter sentire di avere una relazione personale con i business con cui vengono in contatto. Gli utenti hanno ora la possibilità di visitare siti web che permettono di trovare informazioni o scegliere prodotti e servizi per comprare facilmente e velocemente e inoltre, possono ricevere , newsletter e altre informazioni che ritengono interessanti.

2 Anche se una percentuale significativa di utenti online dà il permesso di ricevere queste informazioni di marketing, spesso si cancella la sottoscrizione quando le preferenze e i bisogni non sono soddisfatti e si finisce per ricevere informazioni inutili e irritanti. La qualità e la precisione nella produzione di personalizzazioni diventano quindi dei mezzi per assicurarsi la lealtà del cliente. Esistono due approcci generali alla personalizzazione nelle applicazioni e-commerce: Buyer driven (guidata dal compratore): il cliente si iscrive a diversi servizi, compila moduli o questionari, valuta prodotti, partecipa a sondaggi, ecc; Seller driven (guidata dal venditore): l adattamento è controllato dal gestore dell ebusiness. Il contenuto è servito utilizzando regole di business predefinite, il target online advertising e il cross-selling o l up-selling di prodotti o servizi. Normalmente viene utilizzato un motore di regole che cattura e codifica regole di business, descrivendo flussi di lavoro e automatizzando i compiti manuali. Le fasi principali del processo di personalizzazione sono le seguenti: raccolta dati; elaborazione; output personalizzato. Una volta definita la personalizzazione per applicazioni di marketing intelligente, descriveremo i compiti che normalmente compongono il processo e dimostreremo la relazione tra personalizzazione e web mining. Raccolta dati Attraverso la comprensione del comportamento dei clienti si avranno a disposizione strategie di e-marketing più efficienti. Gli sforzi sottesi ad aumentare l utilizzo dei siti web seguono una strategia composta da due componenti, ovvero la trasformazione di nonutenti in utenti e l espansione dell utilizzo da parte degli utenti. I consumatori supportati da un sistema personalizzato saranno più propensi a diventare compratori o ad aumentare il proprio volume di acquisti. I siti web hanno quindi bisogno di incoraggiare gli utenti a segnalare i problemi utilizzando questi feedback per migliorare sia i prodotti che i servizi. Essi dovrebbero inoltre tentare di collezionare informazioni dei clienti e utilizzare quelle informazioni per sviluppare una relazioni con i clienti. La soddisfazione del cliente è la chiave della customer retention. Come nei negozi, i servizi di e-commerce devono costruire una solida relazione con i clienti e la tecnologia fornisce molti vantaggi rispetto ai modi tradizionali di fare business, utilizzando tecniche come gli user group, i forum, gli input da clienti precedenti (classifiche, commenti, opinioni, ecc), il tracciamento degli ordini e altro ancora. La prima fase del processo di personalizzazione è quindi l acquisizione di dati degli utenti, un attività che normalmente è in continua esecuzione. I dati utente devono poi essere trasformati i rappresentazioni interne - attraverso la modernizzazione - che permetteranno ulteriori elaborazioni e aggiornamenti più semplici. Inoltre, la personalizzazione per produrre risultati soddisfacenti necessita di diversi tipi di dati: alcuni dati possono essere osservati dal sistema mentre altri devono essere forniti dall utente. Il collezionamento di informazioni che descrive un particolare utente è chiamato profilo utente, che può essere

3 statico o dinamico, ovvero aggiornabile o no, con una determinata frequenza. Più specificamente, l informazione contenuta in un modello utente comprende i profili di identificazione, di preferenze, socioeconomico, delle valutazioni, delle opinioni, delle transazioni, dell interazione e dell operatività. Esistono due metodologie generali per acquisire dati utente, che dipendono dal coinvolgimento attivo o meno dell utente nel processo: approccio reattivo: all utente viene chiesto esplicitamente di fornire dei dati utilizzando moduli, questionari o supporti come le smart card; approccio non reattivo: il sistema deriva implicitamente tali informazioni senza iniziare alcun tipo di interazione con l utente e utilizzando regole di acquisizione, ragionamento per stereotipi e plan recognition I profili statici sono normalmente acquisiti esplicitamente mentre quelli dinamici sono acquisiti implicitamente tramite la registrazione e l analisi dei comportamenti della navigazione. In entrambi gli approcci, abbiamo a che fare con problemi diversi ma ugualmente seri. Nel caso della profilazione esplicita, gli utenti compilano di malavoglia dei questionari per rivelare informazioni personali, lo fanno solo quando viene richiesto e spesso i dati forniti sono falsi. Dall altra parte, nella profilazione implicita, il problema riguarda l eventuale invasione della privacy e la perdita dell anonimato. La personalizzazione deve identificare gli utenti, registrare il loro comportamento online nel maggior dettaglio possibile e estrarre i bisogni e le referenze in un modo che non sia notato, compreso e controllato. Inoltre, per massimizzare le opportunità, i siti web dovrebbero raccogliere dati da ogni touch point del cliente, sia online che off-line. Ecco un parziale elenco dei touch point online: registrazione: la raccolta di informazioni base del cliente. Solo gli utenti registrati possono effettuare acquisti; transazioni: I dati di acquisto o le richieste di informazioni; iscrizioni: newsletter, notifiche , campioni, tagliandi, buoni, offerte dei partner, ecc; profilo dei clienti o preferenze; sondaggi; customer cervice; file di log: le pagine visitate, le categorie ricercate, i link cliccati, ecc; URL di provenienza e di uscita: i siti dai quali gli utenti provengono e verso i quali vanno dopo; banner pubblicitari; concorsi e altre promozioni che richiedono i dati del cliente. E uno di quelli offline: customer service telefonico; transazioni nel negozio; vari sondaggi; concorsi o promozioni che richiedono dei dati del cliente. Indubbiamente la fonte dati più importante è la registrazione iniziale: l atto della registrazione indica che un cliente desidera iniziare una conversazione o una relazione e

4 conferisce al negozio il permesso di iniziare questo processo. Quando viene raccolta una quantità adeguata di dati, le interazioni seguenti con il negozio potranno anche eccedere le aspettative del visitatore. Permettendo al cliente di aggiornare e modificare il proprio profilo non solo permetterà di mantenere le informazioni del cliente aggiornate, ma gli infonderà anche una maggior fiducia perché saprà quali informazioni sono mantenute dal servizio online. Un altro metodo efficace per raccogliere dati sul cliente è attraverso i cookie e gli identificatori univoci, che rendono il processo invisibile al cliente e che permettono di raccogliere dati sull utente, sull utilizzo del sito web e sul software e hardware a disposizione dell utente. I dati utente Questa categoria comprende le informazioni sulle caratteristiche personali dell utente: molti di questi dati sono utilizzati nelle applicazioni di personalizzazione. Ad esempio, una fonte di informazioni che influenza il processo decisionale del cliente e le sue attitudini sono i suoi tratti demografici, ovvero il nome, l indirizzo, il numero di telefono, altre informazioni geografiche, il sesso, l età, lo stato civile, l educazione, il reddito, ecc. Un altro tipo di dati interessanti possono provenire dalle capacità del cliente, poiché oltre a conoscere quello che un utente vuole, in molti casi è di uguale importanza sapere cosa l utente sa come fare, o anche distinguere tra ciò che è famigliare all utente e ciò che effettivamente può svolgere. Infine, gli interessi e le preferenze, gli obiettivi e i piani del cliente sono utilizzati dalle tecniche di plan recognition, dove gli obiettivi identificati permettono ai siti web di prevedere gli interessi e i bisogni e adeguare la struttura del loro contenuto e la presentazione per raggiungere gli scopi dell utente in modo più facile e veloce. Dati di utilizzo I dati di utilizzo di un sito possono essere osservati direttamente e registrati, o acquisiti analizzando dati osservabili in un processo conosciuto come Web usage mining. Questi dati possono essere costituiti da: Dati osservabili che comprendono azioni selettive come ciccare su un link, dati che riguardano il comportamento di visualizzazione dei clienti, valutazioni e altre azioni di conferma o smentita (fare acquisti, salvare/spedire/stampare un documento, salvare un bookmark) Informazioni derivanti dall osservazione di dati elaborati, come le misurazioni della frequenza di selezione di un opzione/link/servizio, la produzione di suggerimenti/raccomandazioni basate su relazioni situazione-azione, la registrazione di sequenze di azioni Dati di ambiente La tipologia di hardware e software utilizzati dagli utenti è sempre in aumento, ora più che mai con l utilizzo diffuso di telefoni cellulari e PDA; in molti casi, quindi, l adattamento da produrre deve tenere in considerazione queste informazioni. I dati di ambiente indirizzano informazioni su software e hardware disponibile sul lato cliente (browser, piattaforma, impostazioni che impediscono l esecuzione di plugin, banda disponibile, display, ecc) e dati di localizzazione, ovvero informazioni geografiche che possono essere utilizzate per adattare la lingua o l orario locale o i costi di spedizione.

5 L elaborazione dei dati La fase che segue la raccolta dei dati è l elaborazione. Inizialmente sono necessarie alcune attività di preparazione per avere dei dati puliti e facilitarne la manipolazione. Dati che non rivelano informazioni di utilizzo sono rimossi, ad esempio, mentre campi con dati mancanti sono completati. Segue poi l applicazione di tecniche statistiche e di data mining per identificare pattern interessanti nei dati preprocessati. Le tecniche più utilizzate nell analisi dei dati comprendono il clustering, la classificazione, l association rules mining, la scoperta di pattern sequenziali e la previsione. Clustering Gli algoritmi di clustering sono utilizzati principalmente per la segmentazione: il loro obiettivo è l identificazione di gruppi naturali in grandi collezioni di dati (ad esempio, profili di clienti, database di prodotti, database di transazioni, ecc) elaborando una misura di similarità nella collezione per raggruppare voci che hanno caratteristiche simili. Le voci possono essere clienti che hanno dimostrato comportamenti similari o pagine che sono utilizzate in modo simile dai clienti. I gruppi prodotti (ad esempio prospect, clienti profittevoli, clienti più attivi, ecc) possono essere basati su molti attributi diversi (ad esempio, il comportamento nella navigazione o nell acquisto o la demografia). Classificazione L obiettivo principale degli algoritmi di classificazione è l assegnazione di voci a un set di classi predefinite. Queste classi rappresentano normalmente diversi profili utente e la classificazione viene svolta utilizzando caratteristiche selezionate molto discriminanti. Ad esempio, il profilo di un compratore molto attivo può essere: Sesso: maschio Età: dai 30 ai 40 Stato civile: single Numero di figli: 0 Educazione: laurea Queste informazioni possono essere utilizzate per attirare potenziali clienti. A differenza del clustering, che prevede un acquisizione non supervisionata di conoscenza, nella classificazione è richiesto un training set di dati con etichette che definiscono delle classi. Il classificatore, osservando l assegnazione delle classi nel training set, imparerà ad assegnare i dati all interno delle classi. Spesso il clustering è applicato prima della classificazione per determinare il set di classi. Regole associative Le regole associative collegano due o più eventi con lo scopo di trovare associazioni e correlazioni tra diversi tipi di informazione senza dipendenze semantiche evidenti. Nel caso della personalizzazione web questo metodo può indicare correlazioni tra pagine non direttamente connesse e rivelare associazioni precedentemente sconosciute tra gruppi di utenti con specifici interessi. Queste informazioni possono migliorare il CRM. Ecco alcuni esempi di associazioni: il 45% degli utenti che hanno comprato il libro Amministrazione di windows 2003 hanno comprato anche Gestire active directory ;

6 il 50% degli utenti che hanno visitato le pagine di aiuto sono di età compresa tra i 25 3 i 30 anni; il 30% degli utenti che hanno visitato la sezione delle offerte speciali nell ultimo mese hanno ordinato anche il gioco FIFA World Cup; l 80% degli utenti che hanno visitato il sito sono partiti dalla pagina Prodotti. Identificazione di pattern sequenziali Si tratta di un estensione delle tecniche dell association rule mining e viene utilizzata per identificare pattern di co-occorrenza (ovvero l accadimento di due o più eventi contemporanei o in rapida sequenza) incorporando così la nozione di sequenza di tempo. Un pattern può essere costituito da una pagina web visitata immediatamente dopo un altra pagina, come nei seguenti esempi: il 45% dei nuovi clienti che hanno ordinato un telefono cellulare spenderanno più di 50 di chiamate nei primi 30 giorni; il 70% dei clienti che hanno acquistato un PC desktop hanno poi comprato una stampante a colori. Previsioni I modelli predittivi sono utilizzati per calcolare uno score per ogni cliente. Uno score è un numero che esprime il potenziale che un cliente ha di comportarsi in un certo modo nel futuro. Per esempio, può rispondere a domande come: qual è la possibilità che un cliente selezioni un certo banner; quante possibilità ci sono che un utente visiti ancora un sito nel prossimo mese; quanti ordini saranno inseriti da clienti esteri. Questi score sono calcolati basandosi su delle regole derivate da esempi di comportamenti degli utenti nel passato. Le previsioni possono essere off-line, dove le decisioni sono precalcolate e scelte all inizio di una visita ripetuta, oppure online, dove per le decisioni viene utilizzato il clickstream attuale. I modelli predittivi possono anche essere utilizzati per decidere il contenuto da visualizzare a un utente. L output personalizzato Una volta elaborati i dati, la conoscenza estratta deve essere convertita in informazioni intelligenti, interazioni o interface per ogni cliente. Ogni segmento o cluster è un opportunità di marketing separata che deve essere gestita in modo diverso. Questa sezione si focalizza sull output della personalizzazione in e-marketing: gli adattamenti di contenuto, struttura e presentazione basate sui modelli di utenti, utilizzo e ambiente come anche di inferenze secondarie. Contenuto personalizzato Questo tipo di adattamento è applicato al contenuto informativo di un sito web dove l informazione è filtrata e presentata all utente. Può avere molte forme, informazioni

7 addizionali o riassuntive, spiegazioni opzionali, raccomandazioni, offerte, prezzi speciali, prodotti, servizi, news, , ecc. Struttura personalizzata Questo tipo di adattamento riguarda i cambiamenti nella struttura di un sito web poiché per l utente è importante vedere solo le informazioni di suo interesse. I cambiamenti in questo caso possono essere applicati alla struttura di pagine, sezioni, categorie come anche alle raccomandazioni di prodotti, servizi, informazioni, navigazione, ecc. Presentazione personalizzata In questo caso si parla di adattamenti non al contenuto ma al suo formato e al layout ed è particolarmente utilizzata per l accesso attraverso i PDA o i telefoni cellulari o per siti web dedicati a target particolari di utilizzatori. Raccomandazioni Sebbene le raccomandazioni appartengano alla categoria del contenuto personalizzato, sono esaminate separatamente perché costituiscono una componente fondamentale dei siti web. Il loro scopo è di fornire un accesso a prodotti specifici attraverso link promozionali, come quelli utilizzabili in operazioni di cross-selling o up-selling. Cross-selling: suggerimento di prodotti correlati a quello che l utente sta attualmente esaminando. In molti casi si tratta di prodotti complementari o similari. Per esempio, proporre un casco con una moto, oppure un libro con un altro libro. Up-selling: suggerimento di prodotti più costosi o avanzati di quello che l utente sta scegliendo. Il cliente è informato dei prodotti disponibili nella fascia di prezzo immediatamente superiore, che forse non conosceva. Il gradi di applicabilità di questa tattica dipende dal tipo di prodotto. Opinioni di altri clienti: suggerimento di prodotti addizionali che I clienti potrebbero acquistare, basandosi su come hanno operato altri clienti assimilabili, come ad esempio fa un noto servizio di vendita di libri online nel suo programma Chi ha comprato questo libro ha poi comprato questi due volumi Dati storici: analizzando la storia degli acquisti precedenti, il negozio online è in grado di offrire ai clienti una rosa di scelte che probabilmente possono incontrare I gusti del loro profilo Personalizzazione e Web-Mining Gran parte dell attività di personalizzazione si basa sulle tecnologie di web mining, che abbiamo citato precedentemente nella fase di elaborazione dei dati. Il web mining è l utilizzo delle tecnologie di data mining per scoprire e estrarre informazioni da documenti e servizi web ed è un area di ricerche in cui convergono tecniche e metodi che derivano da vari campi di ricerca come i database, l information retrieval, l intelligenza artificiale così come anche la statistica e la psicologia. La distinzione tra le varie categorie del web mining non è così netta: il web content mining può utilizzare testo e link come anche i profili utente che possono essere inferiti o esplicitamente inseriti dagli utenti. Lo stesso si può dire per il web structure mining che può usare informazioni sui link in aggiunta alla struttura dei collegamenti. Oppure i link attraversati possono essere dedotti dalle pagine che sono state richieste durante le

8 sessioni utente e possono essere recuperati nei log del server, che è un attività tipica del Web usage mining. In buona sostanza, queste tre attività di web mining possono essere utilizzate da sole o in combinazione tra loro, specialmente nel content e structure mining, poiché i link possono essere considerati come parte del contenuto di un sito web. Nella maggioranza dei casi le applicazioni web basano la personalizzazione sul web usage mining, che si occupa del compito di raccogliere e estrarre tutti i dati richiesti per costruire e mantenere i profili degli utenti secondo una registrazione del loro comportamento. Esistono attualmente diversi approcci alla ricerca così come anche diversi strumenti in commercio che consentono di fornire una user experience personalizzata agli utenti di un sito web basandosi su determinate regole di business, su contenuto e struttura e sul monitoraggio del loro comportamento. Al contempo esistono altresì molti strumenti commerciali che consentono di effettuare le attività di web mining che supportano poi la personalizzazione. Questi strumenti possono essere integrati direttamente in un sito per dare all utente un esperienza personalizzata. Conclusioni L evoluzione esplosiva delle tecnologie dell informazione e di Internet ha introdotto enormi cambiamenti nei modi in cui le strategie di marketing vengono implementate. Questa crescita ha indotto nuovi studi su come sviluppare metodi efficienti per dare ai consumatori una Web experience ritagliata sulle loro esigenze e aspettative. La personalizzazione è la risposta più adeguata e il marketing deve focalizzarsi su quelle dimensioni della strategia di un sito che riguardano le vendite, la pubblicità, la comunicazione, il supporto al cliente, ecc. in questo modo ogni sito dedicato all e-business può migliorare le sue performance indirizzando i bisogni e le tendenze individuali di ogni utente, migliorando la sua soddisfazione, promuovendo una maggior loyalty e stabilendo una relazione one-to-one. I clienti si aspettano un interazione con i siti di e-commerce che permetta loro di trovare informazione e di acquistare online in modo facile ed efficiente. Dall altra parte, le aziende si aspettano di vendere il maggior numero di prodotti e servizi possibile e quindi una strategia di e-marketing deve essere considerata attraverso entrambe le prospettive, del cliente e dell azienda.

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello del sistema 4 2.1 Requisiti hardware........................ 4 2.2 Requisiti software.........................

Dettagli

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina

Sistemi di supporto alle decisioni Ing. Valerio Lacagnina Cosa è il DSS L elevato sviluppo dei personal computer, delle reti di calcolatori, dei sistemi database di grandi dimensioni, e la forte espansione di modelli basati sui calcolatori rappresentano gli sviluppi

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE

PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE PROPOSTE SISTEMA DI CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) REGIONALE Versione 1.0 Via della Fisica 18/C Tel. 0971 476311 Fax 0971 476333 85100 POTENZA Via Castiglione,4 Tel. 051 7459619 Fax 051 7459619

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Business Intelligence: dell impresa

Business Intelligence: dell impresa Architetture Business Intelligence: dell impresa Silvana Bortolin Come organizzare la complessità e porla al servizio dell impresa attraverso i sistemi di Business Intelligence, per creare processi organizzativi

Dettagli

DISPENSA N. 18 MARKETING

DISPENSA N. 18 MARKETING 1 E PIANIFICAZIONE Per marketing si intende l'insieme di attività che servono per individuare a chi vendere, che cosa vendere e come vendere, con l'obiettivo di soddisfare í bisogni e i desideri del consumatore,

Dettagli

Principali funzionalità di Tustena CRM

Principali funzionalità di Tustena CRM Principali funzionalità di Tustena CRM Importazione dati o Importazione da file dati di liste sequenziali per aziende, contatti, lead, attività e prodotti. o Deduplica automatica dei dati importati con

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito

PRIVACY POLICY. Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come SI) è titolare del sito PRIVACY POLICY Smartphone Innovations S.r.l. (di seguito anche solo identificata come "SI") è titolare del sito www.stonexsmart.com ( Sito ) e tratta i tuoi dati personali nel rispetto della normativa

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

Processi (di sviluppo del) software. Fase di Analisi dei Requisiti. Esempi di Feature e Requisiti. Progettazione ed implementazione

Processi (di sviluppo del) software. Fase di Analisi dei Requisiti. Esempi di Feature e Requisiti. Progettazione ed implementazione Processi (di sviluppo del) software Fase di Analisi dei Requisiti Un processo software descrive le attività (o task) necessarie allo sviluppo di un prodotto software e come queste attività sono collegate

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

INFORMATIVA PRIVACY AI VISITATORI DEL SITO www.wdc-international.com

INFORMATIVA PRIVACY AI VISITATORI DEL SITO www.wdc-international.com INFORMATIVA PRIVACY AI VISITATORI DEL SITO www.wdc-international.com La presente Informativa è resa, anche ai sensi del ai sensi del Data Protection Act 1998, ai visitatori (i Visitatori ) del sito Internet

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

BPEL: Business Process Execution Language

BPEL: Business Process Execution Language Ingegneria dei processi aziendali BPEL: Business Process Execution Language Ghilardi Dario 753708 Manenti Andrea 755454 Docente: Prof. Ernesto Damiani BPEL - definizione Business Process Execution Language

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

SOMMARIO. 2003 Gruppo 4 - All right reserved 1

SOMMARIO. 2003 Gruppo 4 - All right reserved 1 SOMMARIO STUDIO DEL DOMINIO DI APPLICAZIONE...2 Introduzione...2 Overview del sistema...2 Specificità del progetto 2...2 Utente generico...3 Studente...3 Docente...3 Amministratore di sistema...3 GLOSSARIO...4

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

Tutela dei dati personali Vi ringraziamo per aver visitato il nostro sito web e per l'interesse nella nostra società. La tutela dei vostri dati privati riveste per noi grande importanza e vogliamo quindi

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Problem Management Obiettivi Obiettivo del Problem Management e di minimizzare l effetto negativo sull organizzazione degli Incidenti e dei Problemi causati da errori nell infrastruttura e prevenire gli

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO

REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO REP_Guidawlg-SE-061113-TRIO Istruzioni per l accesso e il completamento dei corsi TRIO per gli utenti di un Web Learning Group 06 novembre 2013 Servizio A TRIO Versione Destinatari: referenti e utenti

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Text mining ed analisi di dati codificati in linguaggio naturale. Analisi esplorative di dati testualilezione

Text mining ed analisi di dati codificati in linguaggio naturale. Analisi esplorative di dati testualilezione Text mining ed analisi di dati codificati in linguaggio naturale Analisi esplorative di dati testualilezione 2 Le principali tecniche di analisi testuale Facendo riferimento alle tecniche di data mining,

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 08028081001

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Business Intelligence

Business Intelligence aggregazione dati Business Intelligence analytic applications query d a t a w a r e h o u s e aggregazione budget sales inquiry data mining Decision Support Systems MIS ERP data management Data Modeling

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu FRAUD MANAGEMENT. COME IDENTIFICARE E COMB BATTERE FRODI PRIMA CHE ACCADANO LE Con una visione sia sui processi di business, sia sui sistemi, Reply è pronta ad offrire soluzioni innovative di Fraud Management,

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

Introduzione al GIS (Geographic Information System)

Introduzione al GIS (Geographic Information System) Introduzione al GIS (Geographic Information System) Sommario 1. COS E IL GIS?... 3 2. CARATTERISTICHE DI UN GIS... 3 3. COMPONENTI DI UN GIS... 4 4. CONTENUTI DI UN GIS... 5 5. FASI OPERATIVE CARATTERIZZANTI

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Prosegue il percorso di riflessione

Prosegue il percorso di riflessione strategie WEB MARKETING. Strategie di Customer Journey per la creazione di valore Il viaggio del consumatore in rete Come le aziende possono calarsi nell esperienza multicanale del cliente per costruire

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo relazioni Gregory Bateson

Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo relazioni Gregory Bateson Le Tecnologie della Relationship Management e l interazione con le funzioni ed i processi aziendali Angelo Caruso, 2001 Relationship Management Nel regno degli esseri viventi non esistono cose, ma solo

Dettagli

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Come gestire la scontistica per massimizzare la marginalità di Danilo Zatta www.simon-kucher.com 1 Il profitto aziendale è dato da tre leve: prezzo per

Dettagli

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info

Termini e condizioni d utilizzo. Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info 1. Regole Generali e definizioni Termini e condizioni d utilizzo Condizioni di utilizzo dei servizi del sito www.tg24.info Utilizzando i servizi connessi al sito www.tg24.info(qui di seguito indicate come

Dettagli