E-marketing Intelligence e personalizzazione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "E-marketing Intelligence e personalizzazione"

Transcript

1 E-marketing Intelligence e personalizzazione Nel mondo degli affari di oggi comprendere e sfruttare il potere delle 4 P del marketing (product, price, place e promotion) è diventato uno dei fattori più importanti per determinare il successo del marketing di un azienda. Le evoluzioni tecnologiche, in particolar modo il web, hanno introdotto le 4 P dell emarketing: permesso, privacy, profilazione e personalizzazione. La personalizzazione è infatti la possibilità di fornire a ogni individuo informazioni, prodotti o servizi ritagliati su misura, e il soggetto di questo articolo è lo studio del ruolo significativo della personalizzazione nelle applicazioni intelligenti di e-marketing. Si è cominciato a parlare di personalizzazione con l introduzione delle applicazioni ipermediali adattive - come alternativa all approccio 'one-size-fits-all' - che ci hanno consentito di costruire un modello degli obiettivi, delle preferenze e delle conoscenze di ogni utente, e utilizzare questo modello durante l interazione adattandosi alle sue specifiche necessità. La personalizzazione è un area tecnologica e scientifica piuttosto vasta che comprende l adattamento (o customizzazione), il marketing one-to-one e i siti web adattivi. È il processo di raccogliere e immagazzinare informazioni sui visitatori dei siti web, analizzare le informazioni per comprendere i modelli di comportamento degli utenti, le abitudini e le preferenze, e fornire, infine, a ogni visitatore le informazioni giuste al momento giusto. La personalizzazione può essere utilizzata come tecnologia chiave per gestire la relazione con i clienti, gestendo campagne pubblicitarie su un determinato target, promuovendo prodotti o servizi e adattando il contenuto del sito web, attraendo visitatori al sito con un contenuto interessante e inviando loro informazioni di qualità via . La personalizzazione può essere implementata nelle seguenti forme: presentazione di contenuto personalizzato attraverso l utilizzo di sezioni tematiche e la personalizzazione di raccomandazioni/offerte/prezzi/prodotti/servizi; struttura personalizzata; layout dei siti personalizzato. Queste attività si possono basare su analisi di dati provenienti da fonti online e off-line utilizzando varie tecniche come l association rules mining, algoritmi di clustering, tecniche di classificazione, filtraggi collaborativi, scoperta di pattern, predizioni, analisi dei file di log. I benefici per il business possono essere significativi e includono, tra gli altri, un miglioramento dell usabilità del sito, la conversione di utenti in compratori, l aumento della retention dei clienti, le possibilità di richiamo, la penetrazione in nuovi mercati. Dall altra parte, la personalizzazione applicata all e-commerce è un modo efficiente per fornire valore aggiunto ai clienti, permettendo di approcciarli come individui. I clienti devono poter sentire di avere una relazione personale con i business con cui vengono in contatto. Gli utenti hanno ora la possibilità di visitare siti web che permettono di trovare informazioni o scegliere prodotti e servizi per comprare facilmente e velocemente e inoltre, possono ricevere , newsletter e altre informazioni che ritengono interessanti.

2 Anche se una percentuale significativa di utenti online dà il permesso di ricevere queste informazioni di marketing, spesso si cancella la sottoscrizione quando le preferenze e i bisogni non sono soddisfatti e si finisce per ricevere informazioni inutili e irritanti. La qualità e la precisione nella produzione di personalizzazioni diventano quindi dei mezzi per assicurarsi la lealtà del cliente. Esistono due approcci generali alla personalizzazione nelle applicazioni e-commerce: Buyer driven (guidata dal compratore): il cliente si iscrive a diversi servizi, compila moduli o questionari, valuta prodotti, partecipa a sondaggi, ecc; Seller driven (guidata dal venditore): l adattamento è controllato dal gestore dell ebusiness. Il contenuto è servito utilizzando regole di business predefinite, il target online advertising e il cross-selling o l up-selling di prodotti o servizi. Normalmente viene utilizzato un motore di regole che cattura e codifica regole di business, descrivendo flussi di lavoro e automatizzando i compiti manuali. Le fasi principali del processo di personalizzazione sono le seguenti: raccolta dati; elaborazione; output personalizzato. Una volta definita la personalizzazione per applicazioni di marketing intelligente, descriveremo i compiti che normalmente compongono il processo e dimostreremo la relazione tra personalizzazione e web mining. Raccolta dati Attraverso la comprensione del comportamento dei clienti si avranno a disposizione strategie di e-marketing più efficienti. Gli sforzi sottesi ad aumentare l utilizzo dei siti web seguono una strategia composta da due componenti, ovvero la trasformazione di nonutenti in utenti e l espansione dell utilizzo da parte degli utenti. I consumatori supportati da un sistema personalizzato saranno più propensi a diventare compratori o ad aumentare il proprio volume di acquisti. I siti web hanno quindi bisogno di incoraggiare gli utenti a segnalare i problemi utilizzando questi feedback per migliorare sia i prodotti che i servizi. Essi dovrebbero inoltre tentare di collezionare informazioni dei clienti e utilizzare quelle informazioni per sviluppare una relazioni con i clienti. La soddisfazione del cliente è la chiave della customer retention. Come nei negozi, i servizi di e-commerce devono costruire una solida relazione con i clienti e la tecnologia fornisce molti vantaggi rispetto ai modi tradizionali di fare business, utilizzando tecniche come gli user group, i forum, gli input da clienti precedenti (classifiche, commenti, opinioni, ecc), il tracciamento degli ordini e altro ancora. La prima fase del processo di personalizzazione è quindi l acquisizione di dati degli utenti, un attività che normalmente è in continua esecuzione. I dati utente devono poi essere trasformati i rappresentazioni interne - attraverso la modernizzazione - che permetteranno ulteriori elaborazioni e aggiornamenti più semplici. Inoltre, la personalizzazione per produrre risultati soddisfacenti necessita di diversi tipi di dati: alcuni dati possono essere osservati dal sistema mentre altri devono essere forniti dall utente. Il collezionamento di informazioni che descrive un particolare utente è chiamato profilo utente, che può essere

3 statico o dinamico, ovvero aggiornabile o no, con una determinata frequenza. Più specificamente, l informazione contenuta in un modello utente comprende i profili di identificazione, di preferenze, socioeconomico, delle valutazioni, delle opinioni, delle transazioni, dell interazione e dell operatività. Esistono due metodologie generali per acquisire dati utente, che dipendono dal coinvolgimento attivo o meno dell utente nel processo: approccio reattivo: all utente viene chiesto esplicitamente di fornire dei dati utilizzando moduli, questionari o supporti come le smart card; approccio non reattivo: il sistema deriva implicitamente tali informazioni senza iniziare alcun tipo di interazione con l utente e utilizzando regole di acquisizione, ragionamento per stereotipi e plan recognition I profili statici sono normalmente acquisiti esplicitamente mentre quelli dinamici sono acquisiti implicitamente tramite la registrazione e l analisi dei comportamenti della navigazione. In entrambi gli approcci, abbiamo a che fare con problemi diversi ma ugualmente seri. Nel caso della profilazione esplicita, gli utenti compilano di malavoglia dei questionari per rivelare informazioni personali, lo fanno solo quando viene richiesto e spesso i dati forniti sono falsi. Dall altra parte, nella profilazione implicita, il problema riguarda l eventuale invasione della privacy e la perdita dell anonimato. La personalizzazione deve identificare gli utenti, registrare il loro comportamento online nel maggior dettaglio possibile e estrarre i bisogni e le referenze in un modo che non sia notato, compreso e controllato. Inoltre, per massimizzare le opportunità, i siti web dovrebbero raccogliere dati da ogni touch point del cliente, sia online che off-line. Ecco un parziale elenco dei touch point online: registrazione: la raccolta di informazioni base del cliente. Solo gli utenti registrati possono effettuare acquisti; transazioni: I dati di acquisto o le richieste di informazioni; iscrizioni: newsletter, notifiche , campioni, tagliandi, buoni, offerte dei partner, ecc; profilo dei clienti o preferenze; sondaggi; customer cervice; file di log: le pagine visitate, le categorie ricercate, i link cliccati, ecc; URL di provenienza e di uscita: i siti dai quali gli utenti provengono e verso i quali vanno dopo; banner pubblicitari; concorsi e altre promozioni che richiedono i dati del cliente. E uno di quelli offline: customer service telefonico; transazioni nel negozio; vari sondaggi; concorsi o promozioni che richiedono dei dati del cliente. Indubbiamente la fonte dati più importante è la registrazione iniziale: l atto della registrazione indica che un cliente desidera iniziare una conversazione o una relazione e

4 conferisce al negozio il permesso di iniziare questo processo. Quando viene raccolta una quantità adeguata di dati, le interazioni seguenti con il negozio potranno anche eccedere le aspettative del visitatore. Permettendo al cliente di aggiornare e modificare il proprio profilo non solo permetterà di mantenere le informazioni del cliente aggiornate, ma gli infonderà anche una maggior fiducia perché saprà quali informazioni sono mantenute dal servizio online. Un altro metodo efficace per raccogliere dati sul cliente è attraverso i cookie e gli identificatori univoci, che rendono il processo invisibile al cliente e che permettono di raccogliere dati sull utente, sull utilizzo del sito web e sul software e hardware a disposizione dell utente. I dati utente Questa categoria comprende le informazioni sulle caratteristiche personali dell utente: molti di questi dati sono utilizzati nelle applicazioni di personalizzazione. Ad esempio, una fonte di informazioni che influenza il processo decisionale del cliente e le sue attitudini sono i suoi tratti demografici, ovvero il nome, l indirizzo, il numero di telefono, altre informazioni geografiche, il sesso, l età, lo stato civile, l educazione, il reddito, ecc. Un altro tipo di dati interessanti possono provenire dalle capacità del cliente, poiché oltre a conoscere quello che un utente vuole, in molti casi è di uguale importanza sapere cosa l utente sa come fare, o anche distinguere tra ciò che è famigliare all utente e ciò che effettivamente può svolgere. Infine, gli interessi e le preferenze, gli obiettivi e i piani del cliente sono utilizzati dalle tecniche di plan recognition, dove gli obiettivi identificati permettono ai siti web di prevedere gli interessi e i bisogni e adeguare la struttura del loro contenuto e la presentazione per raggiungere gli scopi dell utente in modo più facile e veloce. Dati di utilizzo I dati di utilizzo di un sito possono essere osservati direttamente e registrati, o acquisiti analizzando dati osservabili in un processo conosciuto come Web usage mining. Questi dati possono essere costituiti da: Dati osservabili che comprendono azioni selettive come ciccare su un link, dati che riguardano il comportamento di visualizzazione dei clienti, valutazioni e altre azioni di conferma o smentita (fare acquisti, salvare/spedire/stampare un documento, salvare un bookmark) Informazioni derivanti dall osservazione di dati elaborati, come le misurazioni della frequenza di selezione di un opzione/link/servizio, la produzione di suggerimenti/raccomandazioni basate su relazioni situazione-azione, la registrazione di sequenze di azioni Dati di ambiente La tipologia di hardware e software utilizzati dagli utenti è sempre in aumento, ora più che mai con l utilizzo diffuso di telefoni cellulari e PDA; in molti casi, quindi, l adattamento da produrre deve tenere in considerazione queste informazioni. I dati di ambiente indirizzano informazioni su software e hardware disponibile sul lato cliente (browser, piattaforma, impostazioni che impediscono l esecuzione di plugin, banda disponibile, display, ecc) e dati di localizzazione, ovvero informazioni geografiche che possono essere utilizzate per adattare la lingua o l orario locale o i costi di spedizione.

5 L elaborazione dei dati La fase che segue la raccolta dei dati è l elaborazione. Inizialmente sono necessarie alcune attività di preparazione per avere dei dati puliti e facilitarne la manipolazione. Dati che non rivelano informazioni di utilizzo sono rimossi, ad esempio, mentre campi con dati mancanti sono completati. Segue poi l applicazione di tecniche statistiche e di data mining per identificare pattern interessanti nei dati preprocessati. Le tecniche più utilizzate nell analisi dei dati comprendono il clustering, la classificazione, l association rules mining, la scoperta di pattern sequenziali e la previsione. Clustering Gli algoritmi di clustering sono utilizzati principalmente per la segmentazione: il loro obiettivo è l identificazione di gruppi naturali in grandi collezioni di dati (ad esempio, profili di clienti, database di prodotti, database di transazioni, ecc) elaborando una misura di similarità nella collezione per raggruppare voci che hanno caratteristiche simili. Le voci possono essere clienti che hanno dimostrato comportamenti similari o pagine che sono utilizzate in modo simile dai clienti. I gruppi prodotti (ad esempio prospect, clienti profittevoli, clienti più attivi, ecc) possono essere basati su molti attributi diversi (ad esempio, il comportamento nella navigazione o nell acquisto o la demografia). Classificazione L obiettivo principale degli algoritmi di classificazione è l assegnazione di voci a un set di classi predefinite. Queste classi rappresentano normalmente diversi profili utente e la classificazione viene svolta utilizzando caratteristiche selezionate molto discriminanti. Ad esempio, il profilo di un compratore molto attivo può essere: Sesso: maschio Età: dai 30 ai 40 Stato civile: single Numero di figli: 0 Educazione: laurea Queste informazioni possono essere utilizzate per attirare potenziali clienti. A differenza del clustering, che prevede un acquisizione non supervisionata di conoscenza, nella classificazione è richiesto un training set di dati con etichette che definiscono delle classi. Il classificatore, osservando l assegnazione delle classi nel training set, imparerà ad assegnare i dati all interno delle classi. Spesso il clustering è applicato prima della classificazione per determinare il set di classi. Regole associative Le regole associative collegano due o più eventi con lo scopo di trovare associazioni e correlazioni tra diversi tipi di informazione senza dipendenze semantiche evidenti. Nel caso della personalizzazione web questo metodo può indicare correlazioni tra pagine non direttamente connesse e rivelare associazioni precedentemente sconosciute tra gruppi di utenti con specifici interessi. Queste informazioni possono migliorare il CRM. Ecco alcuni esempi di associazioni: il 45% degli utenti che hanno comprato il libro Amministrazione di windows 2003 hanno comprato anche Gestire active directory ;

6 il 50% degli utenti che hanno visitato le pagine di aiuto sono di età compresa tra i 25 3 i 30 anni; il 30% degli utenti che hanno visitato la sezione delle offerte speciali nell ultimo mese hanno ordinato anche il gioco FIFA World Cup; l 80% degli utenti che hanno visitato il sito sono partiti dalla pagina Prodotti. Identificazione di pattern sequenziali Si tratta di un estensione delle tecniche dell association rule mining e viene utilizzata per identificare pattern di co-occorrenza (ovvero l accadimento di due o più eventi contemporanei o in rapida sequenza) incorporando così la nozione di sequenza di tempo. Un pattern può essere costituito da una pagina web visitata immediatamente dopo un altra pagina, come nei seguenti esempi: il 45% dei nuovi clienti che hanno ordinato un telefono cellulare spenderanno più di 50 di chiamate nei primi 30 giorni; il 70% dei clienti che hanno acquistato un PC desktop hanno poi comprato una stampante a colori. Previsioni I modelli predittivi sono utilizzati per calcolare uno score per ogni cliente. Uno score è un numero che esprime il potenziale che un cliente ha di comportarsi in un certo modo nel futuro. Per esempio, può rispondere a domande come: qual è la possibilità che un cliente selezioni un certo banner; quante possibilità ci sono che un utente visiti ancora un sito nel prossimo mese; quanti ordini saranno inseriti da clienti esteri. Questi score sono calcolati basandosi su delle regole derivate da esempi di comportamenti degli utenti nel passato. Le previsioni possono essere off-line, dove le decisioni sono precalcolate e scelte all inizio di una visita ripetuta, oppure online, dove per le decisioni viene utilizzato il clickstream attuale. I modelli predittivi possono anche essere utilizzati per decidere il contenuto da visualizzare a un utente. L output personalizzato Una volta elaborati i dati, la conoscenza estratta deve essere convertita in informazioni intelligenti, interazioni o interface per ogni cliente. Ogni segmento o cluster è un opportunità di marketing separata che deve essere gestita in modo diverso. Questa sezione si focalizza sull output della personalizzazione in e-marketing: gli adattamenti di contenuto, struttura e presentazione basate sui modelli di utenti, utilizzo e ambiente come anche di inferenze secondarie. Contenuto personalizzato Questo tipo di adattamento è applicato al contenuto informativo di un sito web dove l informazione è filtrata e presentata all utente. Può avere molte forme, informazioni

7 addizionali o riassuntive, spiegazioni opzionali, raccomandazioni, offerte, prezzi speciali, prodotti, servizi, news, , ecc. Struttura personalizzata Questo tipo di adattamento riguarda i cambiamenti nella struttura di un sito web poiché per l utente è importante vedere solo le informazioni di suo interesse. I cambiamenti in questo caso possono essere applicati alla struttura di pagine, sezioni, categorie come anche alle raccomandazioni di prodotti, servizi, informazioni, navigazione, ecc. Presentazione personalizzata In questo caso si parla di adattamenti non al contenuto ma al suo formato e al layout ed è particolarmente utilizzata per l accesso attraverso i PDA o i telefoni cellulari o per siti web dedicati a target particolari di utilizzatori. Raccomandazioni Sebbene le raccomandazioni appartengano alla categoria del contenuto personalizzato, sono esaminate separatamente perché costituiscono una componente fondamentale dei siti web. Il loro scopo è di fornire un accesso a prodotti specifici attraverso link promozionali, come quelli utilizzabili in operazioni di cross-selling o up-selling. Cross-selling: suggerimento di prodotti correlati a quello che l utente sta attualmente esaminando. In molti casi si tratta di prodotti complementari o similari. Per esempio, proporre un casco con una moto, oppure un libro con un altro libro. Up-selling: suggerimento di prodotti più costosi o avanzati di quello che l utente sta scegliendo. Il cliente è informato dei prodotti disponibili nella fascia di prezzo immediatamente superiore, che forse non conosceva. Il gradi di applicabilità di questa tattica dipende dal tipo di prodotto. Opinioni di altri clienti: suggerimento di prodotti addizionali che I clienti potrebbero acquistare, basandosi su come hanno operato altri clienti assimilabili, come ad esempio fa un noto servizio di vendita di libri online nel suo programma Chi ha comprato questo libro ha poi comprato questi due volumi Dati storici: analizzando la storia degli acquisti precedenti, il negozio online è in grado di offrire ai clienti una rosa di scelte che probabilmente possono incontrare I gusti del loro profilo Personalizzazione e Web-Mining Gran parte dell attività di personalizzazione si basa sulle tecnologie di web mining, che abbiamo citato precedentemente nella fase di elaborazione dei dati. Il web mining è l utilizzo delle tecnologie di data mining per scoprire e estrarre informazioni da documenti e servizi web ed è un area di ricerche in cui convergono tecniche e metodi che derivano da vari campi di ricerca come i database, l information retrieval, l intelligenza artificiale così come anche la statistica e la psicologia. La distinzione tra le varie categorie del web mining non è così netta: il web content mining può utilizzare testo e link come anche i profili utente che possono essere inferiti o esplicitamente inseriti dagli utenti. Lo stesso si può dire per il web structure mining che può usare informazioni sui link in aggiunta alla struttura dei collegamenti. Oppure i link attraversati possono essere dedotti dalle pagine che sono state richieste durante le

8 sessioni utente e possono essere recuperati nei log del server, che è un attività tipica del Web usage mining. In buona sostanza, queste tre attività di web mining possono essere utilizzate da sole o in combinazione tra loro, specialmente nel content e structure mining, poiché i link possono essere considerati come parte del contenuto di un sito web. Nella maggioranza dei casi le applicazioni web basano la personalizzazione sul web usage mining, che si occupa del compito di raccogliere e estrarre tutti i dati richiesti per costruire e mantenere i profili degli utenti secondo una registrazione del loro comportamento. Esistono attualmente diversi approcci alla ricerca così come anche diversi strumenti in commercio che consentono di fornire una user experience personalizzata agli utenti di un sito web basandosi su determinate regole di business, su contenuto e struttura e sul monitoraggio del loro comportamento. Al contempo esistono altresì molti strumenti commerciali che consentono di effettuare le attività di web mining che supportano poi la personalizzazione. Questi strumenti possono essere integrati direttamente in un sito per dare all utente un esperienza personalizzata. Conclusioni L evoluzione esplosiva delle tecnologie dell informazione e di Internet ha introdotto enormi cambiamenti nei modi in cui le strategie di marketing vengono implementate. Questa crescita ha indotto nuovi studi su come sviluppare metodi efficienti per dare ai consumatori una Web experience ritagliata sulle loro esigenze e aspettative. La personalizzazione è la risposta più adeguata e il marketing deve focalizzarsi su quelle dimensioni della strategia di un sito che riguardano le vendite, la pubblicità, la comunicazione, il supporto al cliente, ecc. in questo modo ogni sito dedicato all e-business può migliorare le sue performance indirizzando i bisogni e le tendenze individuali di ogni utente, migliorando la sua soddisfazione, promuovendo una maggior loyalty e stabilendo una relazione one-to-one. I clienti si aspettano un interazione con i siti di e-commerce che permetta loro di trovare informazione e di acquistare online in modo facile ed efficiente. Dall altra parte, le aziende si aspettano di vendere il maggior numero di prodotti e servizi possibile e quindi una strategia di e-marketing deve essere considerata attraverso entrambe le prospettive, del cliente e dell azienda.

-Possibilità di svolgere le attività commerciali per via elettronica, in particolare tramite Internet.

-Possibilità di svolgere le attività commerciali per via elettronica, in particolare tramite Internet. COMMERCIO ELETTRONICO -Possibilità di svolgere le attività commerciali per via elettronica, in particolare tramite Internet. -Un qualsiasi tipo di transazione tendente a vendere o acquistare un prodotto

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

SPORTLANDIA TRADATE Cookie Policy

SPORTLANDIA TRADATE Cookie Policy SPORTLANDIA TRADATE Cookie Policy Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all atto della loro iscrizione sono limitati all indirizzo e-mail e sono obbligatori

Dettagli

PRIVACY E SICUREZZA http://www.moviwork.com http://www.moviwork.com de.co dsign&communication di Celestina Sgroi

PRIVACY E SICUREZZA http://www.moviwork.com http://www.moviwork.com de.co dsign&communication di Celestina Sgroi PRIVACY E SICUREZZA LA PRIVACY DI QUESTO SITO In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Tale politica

Dettagli

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi 1 2 3 Definizione di marketing: il marketing è l arte e la scienza di conquistare, fidelizzare e far crescere clienti che diano profitto. Il processo di marketing può essere sintetizzato in cinque fasi:

Dettagli

CHE TIPO DI TURISTA SEI?

CHE TIPO DI TURISTA SEI? CHE TIPO DI TURISTA SEI? POLICY PER LA PRIVACY Il Promotore è l Ente Nazionale Croato per il Turismo (CNTB). L applicazione nella quale avete effettuato l accesso è gestita da, o per conto di, l Ente Nazionale

Dettagli

SMS Strategic Marketing Service

SMS Strategic Marketing Service SMS Strategic Marketing Service Una piattaforma innovativa al servizio delle Banche e delle Assicurazioni Spin-off del Politecnico di Bari Il team Conquist, Ingenium ed il Politecnico di Bari (DIMEG) sono

Dettagli

Web. Hosting. Application

Web. Hosting. Application amministrazione siti CMS e CRM CONSULENZA WEB APPLICATION WEB DESIGN WEB MARKETING HOSTING GRAFICA Web. Hosting. Application EXPLICO Explico è la Web Agency, costituita nel 99 da professionisti specializzati

Dettagli

WEB MARKETING HOSTING GRAFICA

WEB MARKETING HOSTING GRAFICA WEB DESIGN amministrazione siti CMS e CRM CONSULENZA WEB SOFTWARE PERSONALIZZATI WEB MARKETING HOSTING GRAFICA EXPLICO Explico è la Web Agency, costituita nel 1999 da professionisti specializzati in tecnologie

Dettagli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media INFORMAZIONI Materiale

Dettagli

INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE

INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE INFORMATIVA PRIVACY & COOKIE Il presente documento sulla privacy policy (di seguito, Privacy Policy ) del sito www.fromac.it (di seguito, Sito ), si conforma alla privacy policy del sito del Garante per

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MARK WEB ANALYTICS E BUSINESS INTELLIGENCE ESTENDERE LA BI PER SUPPORTARE IL MARKETING ONLINE E LA CUSTOMER ANALYSIS

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MARK WEB ANALYTICS E BUSINESS INTELLIGENCE ESTENDERE LA BI PER SUPPORTARE IL MARKETING ONLINE E LA CUSTOMER ANALYSIS LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MARK MADSEN SOCIAL MEDIA, WEB ANALYTICS E BUSINESS INTELLIGENCE ESTENDERE LA BI PER SUPPORTARE IL MARKETING ONLINE E LA CUSTOMER ANALYSIS ROMA 12-13 MAGGIO 2011 VISCONTI

Dettagli

E-COMMERCE Crea da subito il tuo negozio online!

E-COMMERCE Crea da subito il tuo negozio online! E-COMMERCE Crea da subito il tuo negozio online! Il fenomeno dell'e-commerce è in continua e costante crescita. Sono circa 16 milioni gli utenti italiani che acquistano su Internet. Non hai grosse conoscenze

Dettagli

Achab Precision Messenger Semplicità e sicurezza per l email marketing di qualità

Achab Precision Messenger Semplicità e sicurezza per l email marketing di qualità Achab Precision Messenger Semplicità e sicurezza per l email marketing di qualità Le novità della nuova versione Gestione survey...2 Link parametrici...3 Export risultati ricerca...4 Report statistiche

Dettagli

POLITICA SULLA PRIVACY RACCOLTA E UTILIZZO DEI DATI PERSONALI

POLITICA SULLA PRIVACY RACCOLTA E UTILIZZO DEI DATI PERSONALI POLITICA SULLA PRIVACY RACCOLTA E UTILIZZO DEI DATI PERSONALI I Dati Personali sono informazioni che ti identificano, come per esempio il tuo nome, l'indirizzo di mail o di posta. Il sito non raccoglie

Dettagli

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business 2 La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business (2 - migliorate la vostra credibilità: i 5 passi per dimostrare l efficacia del Marketing) Pagina 1 di 9 SOMMARIO PREMESSA...

Dettagli

Sistemi Informativi Aziendali I

Sistemi Informativi Aziendali I Modulo 5 Sistemi Informativi Aziendali I 1 Corso Sistemi Informativi Aziendali I - Modulo 5 Modulo 5 Il Sistema Informativo verso il mercato, i canali ed i Clienti: I nuovi modelli di Business di Internet;

Dettagli

Internet marketing lez 2: domanda di mercato

Internet marketing lez 2: domanda di mercato Università di Pisa Master OS a.a. 2005/2006 Internet marketing lez 2: domanda di mercato Dott. Roberto Cucco cucco@ec.unipi.it Domanda di mercato Quantità di beni e servizi richiesti in un determinato

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI Prof. Andrea Borghesan venus.unive.it/borg borg@unive.it Ricevimento: Alla fine di ogni lezione Modalità esame: scritto 1 Sistemi informazionali La crescente diffusione dei

Dettagli

marketing highlights Google Analytics A cura di: dott. Fabio Pinello

marketing highlights Google Analytics A cura di: dott. Fabio Pinello marketing highlights Google Analytics A cura di: dott. Fabio Pinello Google Analytics è uno strumento gratuito fornito da Google per monitorare il traffico di visite dei siti web su cui è installato. Cos

Dettagli

Optimized Technology. March 2008. www.neodatagroup.com - info@neodatagroup.com

Optimized Technology. March 2008. www.neodatagroup.com - info@neodatagroup.com XML Banner Feeding Optimized Technology March 2008 www.neodatagroup.com - info@neodatagroup.com Tel: +39 095 7226111 - Fax: +39 095 7374775 Varese: Via Bligny, 16 21100 - Milano: Via Paolo da Cannobio,

Dettagli

anthericaleadmaker troviamo nuovi clienti, facciamo crescere la tua attività Anno 2009, versione 1.0

anthericaleadmaker troviamo nuovi clienti, facciamo crescere la tua attività Anno 2009, versione 1.0 Anno 2009, versione 1.0 anthericaleadmaker troviamo nuovi clienti, facciamo crescere la tua attività Antherica Srl Via Passo Buole, 82 42123 Reggio Emilia Email: info@antherica.com Web: www.antherica.com

Dettagli

Uno standard per il processo KDD

Uno standard per il processo KDD Uno standard per il processo KDD Il modello CRISP-DM (Cross Industry Standard Process for Data Mining) è un prodotto neutrale definito da un consorzio di numerose società per la standardizzazione del processo

Dettagli

IL WHITE PAPER DELL EMAIL MARKETING Per l e-commerce

IL WHITE PAPER DELL EMAIL MARKETING Per l e-commerce IL WHITE PAPER DELL EMAIL MARKETING Per l e-commerce Editore Newsletter2Go L email marketing per l e-commerce Nel mondo altamente digitalizzato dei nostri giorni, l email è spesso l unico strumento di

Dettagli

Informazioni societarie: aggiornato al: 12/08/2015 Ragione Sociale. Privacy Policy

Informazioni societarie: aggiornato al: 12/08/2015 Ragione Sociale. Privacy Policy Informazioni societarie: aggiornato al: 12/08/2015 Ragione Sociale Sigger Consulting srl Indirizzo Via della Chimica, 18 01100 Viterbo Partita Iva 01557480561 Privacy Policy La presente informativa è stata

Dettagli

Customer Loyalty nell ecommerce

Customer Loyalty nell ecommerce Customer Loyalty nell ecommerce Come fidelizzare la clientela e incentivare gli acquisti Premessa Molto spesso quanto ci si occupa di ecommerce (o di vendita in un senso più ampio) si tende a concentrare

Dettagli

Nella presente pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento

Nella presente pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento Informativa sulla Privacy per il Sito Web (art. 13 D.lgs. 196/03) Nella presente pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che

Dettagli

Internet e social media per far crescere la tua impresa

Internet e social media per far crescere la tua impresa @ # Internet e social media per far crescere la tua impresa Migliorare il proprio business attraverso il web e i social media: è questo l obiettivo delle undici proposte formative che prenderanno il via

Dettagli

Il Sito web www.agordino.net, usa i cookie per raccogliere informazioni utili a

Il Sito web www.agordino.net, usa i cookie per raccogliere informazioni utili a Cookie Policy INFORMATIVA ESTESA SULL USO DEI COOKIE www.agordino.net Il Sito web www.agordino.net, usa i cookie per raccogliere informazioni utili a migliorare la tua esperienza online. La presente policy

Dettagli

www.cristinaclub.com Privacy Policy Informazioni societarie Indirizzo sede legale Via Salice 3 Montegiardino Repubblica San Marino Recapiti

www.cristinaclub.com Privacy Policy Informazioni societarie Indirizzo sede legale Via Salice 3 Montegiardino Repubblica San Marino Recapiti www.cristinaclub.com Informazioni societarie Ragione Sociale Cristina Club s.r.l. Indirizzo sede legale Via Salice 3 Montegiardino Repubblica San Marino Recapiti Tel. 0549 996019 Email: info@cristinaclub.com

Dettagli

Politica sulla privacy di Regus Group. Informazioni sulle nostre organizzazioni e sui nostri siti web

Politica sulla privacy di Regus Group. Informazioni sulle nostre organizzazioni e sui nostri siti web Politica sulla privacy di Regus Group Informazioni sulle nostre organizzazioni e sui nostri siti web Regus Group plc e le sue consociate ("Regus Group") rispettano la vostra privacy e si impegnano a proteggerla.

Dettagli

INFORMATIVA AI SENSI DELL ART.13, D.LG. 30 GIUGNO 2003, N. 196

INFORMATIVA AI SENSI DELL ART.13, D.LG. 30 GIUGNO 2003, N. 196 INFORMATIVA AI SENSI DELL ART.13, D.LG. 30 GIUGNO 2003, N. 196 Si tratta di un informativa che è resa ai sensi dell'art. 13 del D.lgs. n. 196/2003, Codice in materia di protezione dei dati personali, a

Dettagli

Privacy Policy INTRODUZIONE GENERALE

Privacy Policy INTRODUZIONE GENERALE Privacy Policy INTRODUZIONE GENERALE La presente Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione di questo sito di proprietà di Consorzio dei Commercianti del Centro Commerciale di Padova, in

Dettagli

Introduzione Chi siamo Dove siamo

Introduzione Chi siamo Dove siamo INFORMATION DESIGN 1 Single Entity Rappresentano informazioni generali riguardo al negozio, alla sua localizzazione e al personale che fa parte del negozio. Introduzione Chi siamo Dove siamo 2 Introduzione

Dettagli

SysAround S.r.l. L'efficacia delle vendite è l elemento centrale per favorire la crescita complessiva dell azienda.

SysAround S.r.l. L'efficacia delle vendite è l elemento centrale per favorire la crescita complessiva dell azienda. Scheda Il CRM per la Gestione delle Vendite Le organizzazioni di vendita sono costantemente alla ricerca delle modalità migliori per aumentare i ricavi aziendali e ridurre i costi operativi. Oggi il personale

Dettagli

IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON

IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON INTRODUZIONE Ad ognuno la giusta azione di Marketing All interno del cosiddetto Customer Acquisition Funnel 1, le attività di Direct Marketing si posizionano

Dettagli

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta.

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. Parlare di sessione online è ormai obsoleto: oggi non si va più online, si vive

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E

Dettagli

Marketing relazionale

Marketing relazionale Marketing relazionale Introduzione Nel marketing intelligence assume particolare rilievo l applicazione di modelli predittivi rivolte a personalizzare e rafforzare il legame tra azienda e clienti. Un azienda

Dettagli

Privacy Policy. Tipi di dati trattati. Profili

Privacy Policy. Tipi di dati trattati. Profili Privacy Policy Il presente documento ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione dei punti di accesso web relativamente al trattamento dei dati personali degli utenti/visitatori che vi accedono previa

Dettagli

Politica sulla privacy

Politica sulla privacy Politica sulla privacy Kohler ha creato questa informativa sulla privacy con lo scopo di dimostrare il suo grande impegno nei confronti della privacy. Il documento seguente illustra le nostre pratiche

Dettagli

25/11/14 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE. Tecnologie dell informazione e controllo

25/11/14 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE. Tecnologie dell informazione e controllo ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 1 Tecnologie dell informazione e controllo 2 Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale IT e coordinamento esterno IT e

Dettagli

PERCHÈ QUESTO AVVISO

PERCHÈ QUESTO AVVISO Privacy PERCHÈ QUESTO AVVISO Attraverso la consultazione del sito possono essere trattati dati relativi a persone identificate o identificabili. In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del

Dettagli

QUATTRO BUONE PRATICHE PER L IMPLEMENTAZIONE DI UNA TECNOLOGIA PER LA DIDATTICA DI SUCCESSO

QUATTRO BUONE PRATICHE PER L IMPLEMENTAZIONE DI UNA TECNOLOGIA PER LA DIDATTICA DI SUCCESSO QUATTRO BUONE PRATICHE PER L IMPLEMENTAZIONE DI UNA TECNOLOGIA PER LA DIDATTICA DI SUCCESSO Report globale e suggerimenti Gennaio 2013 Autore: Filigree Consulting Promosso da: SMART Technologies Executive

Dettagli

CRM: IL FUTURO DEL MARKETING ATTRAVERSO LA CONOSCENZA DEL CLIENTE

CRM: IL FUTURO DEL MARKETING ATTRAVERSO LA CONOSCENZA DEL CLIENTE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI UDINE FACOLTÁ DI ECONOMIA Corso di Laurea in Economia Aziendale Esame di Laurea CRM: IL FUTURO DEL MARKETING ATTRAVERSO LA CONOSCENZA DEL CLIENTE Tutore: Prof. Maria Chiarvesio

Dettagli

AUMENTARE I CONTATTI E LE VENDITE CON UN NUOVO PROCESSO: LEAD ADVANCED MANAGEMENT

AUMENTARE I CONTATTI E LE VENDITE CON UN NUOVO PROCESSO: LEAD ADVANCED MANAGEMENT AUMENTARE I CONTATTI E LE VENDITE CON UN NUOVO PROCESSO: LEAD ADVANCED MANAGEMENT Obiettivi Incrementare i contatti (lead) e quindi le Vendite B2B attraverso l implementazione di un nuovo processo che

Dettagli

POLICY COOKIE. Maggiori informazioni sul trattamento dei dati sono rinvenibili nell informativa privacy di questo sito.

POLICY COOKIE. Maggiori informazioni sul trattamento dei dati sono rinvenibili nell informativa privacy di questo sito. Gentile visitatore, POLICY COOKIE Audio Elite S.r.l. quale titolare del trattamento dei dati, desidera fornirle alcune informazioni sui cookies gestiti accedendo all indirizzo www.audioelite.it nel rispetto

Dettagli

POLITICA PRIVACY DEL SITO

POLITICA PRIVACY DEL SITO POLITICA PRIVACY DEL SITO Nella presente informativa, resa anche ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 - Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

WORDPRESS Crea da subito il tuo sito web!

WORDPRESS Crea da subito il tuo sito web! WORDPRESS Crea da subito il tuo sito web! Con questo corso sarai in grado di creare in piena autonomia un sito web dinamico ricorrendo ad uno dei più popolari CMS oggi a disposizione (WordPress). Non hai

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIES IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL ART. 13 D.LGS N. 196/2003

INFORMATIVA SUI COOKIES IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL ART. 13 D.LGS N. 196/2003 INFORMATIVA SUI COOKIES IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL ART. 13 D.LGS N. 196/2003 In osservanza di quanto previsto dagli artt. 13 e 122 del D.lgs 30 giugno 2003, nonché da quanto

Dettagli

Internet e il Direct Marketing

Internet e il Direct Marketing 1 Internet e il Direct Marketing Obiettivi...1 Introduzione...2 Interattività...2 Misurabilità...2 Multimedialità...3 Le opportunità che Internet offre al Direct marketing...3 Raccolta informazioni...3

Dettagli

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione PRIVACY POLICY Informativa Privacy 1. INTRODUZIONE La presente Privacy Policy è relativa al sito www.aslnapoli2-formazione.eu. Le informazioni che l utente deciderà di condividere attraverso il Sito saranno

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

DELIANet di Amedeo Foti. DELIANet. Frazione Bovaye 10 11010 Pontey (AO) Telefono: 3482841934 Fax: 0166 30106

DELIANet di Amedeo Foti. DELIANet. Frazione Bovaye 10 11010 Pontey (AO) Telefono: 3482841934 Fax: 0166 30106 DELIANet di Amedeo Foti Frazione Bovaye 10 11010 Pontey (AO) Telefono: 3482841934 Fax: 0166 30106 web: http://www.delianet..eu email: info@delianet.it DELIANet WebAgency WebSolutions WebMarketing L AZIENDA

Dettagli

Servizi intelligenti per l utente mobile: un esempio in applicazioni turistiche

Servizi intelligenti per l utente mobile: un esempio in applicazioni turistiche Servizi intelligenti per l utente mobile: un esempio in applicazioni turistiche Liliana Ardissono Gruppo di Intelligent User Interfaces Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino liliana@di.unito.it

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI SUI COOKIES

INFORMAZIONI GENERALI SUI COOKIES Con riferimento al provvedimento Individuazione delle modalità semplificate per l informativa e l acquisizione del consenso per l uso dei cookie 8 maggio 2014 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126

Dettagli

P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree

P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree DOKMAWEB P.D.M. (Product Document Management) Hierarchycal Tree BBL Technology Srl Via Bruno Buozzi 8 Lissone (MI) Tel 039 2454013 Fax 039 2451959 www.bbl.it www.dokmaweb.it BBL Technology srl (WWW.BBL.IT)

Dettagli

29/01/2015 - Camera di Commercio Macerata

29/01/2015 - Camera di Commercio Macerata 29/01/2015 - Camera di Commercio Macerata Cos è? Il Customer Relationship Management (CRM) è una strategia per la gestione di tutte le interazioni che hanno luogo con i clienti potenziali ed esistenti.

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA

TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DELLA LOGISTICA INTEGRATA

Dettagli

Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto. Stefano Lena VP Sales @ContactLab

Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto. Stefano Lena VP Sales @ContactLab Misurare e monitorare la relazione coi clienti e la loro soddisfazione post-acquisto Stefano Lena VP Sales @ContactLab PIONIERI DEL DIGITALE Dal 1998 leader di mercato nel campo del digital direct marketing

Dettagli

DIGITAL MARKETING PER IL B2B Social Media Marketing parte 2

DIGITAL MARKETING PER IL B2B Social Media Marketing parte 2 DIGITAL MARKETING PER IL B2B Social Media Marketing parte 2 Ing. Maria Elena Milani maryinprogress@gmail.com +39 3404920480 1 Indice generale YOUTUBE...3 I vantaggi di un canale aziendale YouTube...5 Cosa

Dettagli

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business.

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. ACCREDITED PARTNER 2014 Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Gariboldi Alberto Group Srl è una realtà

Dettagli

Libera il potere della tecnologia mobile per dare più forza alla fedeltà dei tuoi clienti e alle tue vendite.

Libera il potere della tecnologia mobile per dare più forza alla fedeltà dei tuoi clienti e alle tue vendite. SkyFii Free Wi-Fi Libera il potere della tecnologia mobile per dare più forza alla fedeltà dei tuoi clienti e alle tue vendite. Quella mobile è la più importante tecnologia retail dell attuale epoca che

Dettagli

POLICY COOKIE Gentile visitatore,

POLICY COOKIE Gentile visitatore, POLICY COOKIE Gentile visitatore, GGS S.r.l. quale titolare del trattamento dei dati, desidera fornirle alcune informazioni sui cookies gestiti accedendo all indirizzo www.noly.it nel rispetto della Direttiva

Dettagli

ht://miner Un sistema open-source di data mining e data warehousing per lo studio dei comportamenti degli utenti su Internet

ht://miner Un sistema open-source di data mining e data warehousing per lo studio dei comportamenti degli utenti su Internet ht://miner Un sistema open-source di data mining e data warehousing per lo studio dei comportamenti degli utenti su Internet Gabriele Bartolini Comune di Prato Sistema Informativo Servizi di E-government

Dettagli

Tecniche di personalizzazione di interfacce Web

Tecniche di personalizzazione di interfacce Web Tecniche di personalizzazione di interfacce Web Parte dei contenuti delle seguenti slides sono stati estratti da Tasso C., Omero P, La personalizzazione dei contenuti WEB, Franco Angeli, 2002 ed arricchite

Dettagli

Percezioni del cliente in merito al servizio

Percezioni del cliente in merito al servizio Corso di Marketing Strategico Percezioni del cliente in merito al servizio Angelo Riviezzo angelo.riviezzo@unisannio.it Le percezioni del cliente in merito al servizio Marketing dei servizi Le percezioni

Dettagli

Informativa estesa sull utilizzo dei cookie

Informativa estesa sull utilizzo dei cookie Informativa estesa sull utilizzo dei cookie che Gli OPTIMA utenti visiona S.R.L. vedranno le pagine utilizza inserite del i Cookie sito. delle per quantità rendere minime i propri informazioni servizi

Dettagli

La gestione dei Clienti è una disciplina, che solo chi vende conosce veramente

La gestione dei Clienti è una disciplina, che solo chi vende conosce veramente La gestione dei Clienti è una disciplina, che solo chi vende conosce veramente L arte di Bigblue nasce dall unione di 1. anni di esperienza di marketing e vendita in multinazionali come IBM 2. grande esperienza

Dettagli

Marketing nel commercio elettronico Parte 1

Marketing nel commercio elettronico Parte 1 Marketing nel commercio elettronico Parte 1 Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Marketing Marketing: insieme

Dettagli

TUTELA DEI DATI PERSONALI. 1.2 Rosetta Stone si riserva il diritto di modificare in ogni momento le Disposizioni.

TUTELA DEI DATI PERSONALI. 1.2 Rosetta Stone si riserva il diritto di modificare in ogni momento le Disposizioni. 1 TUTELA DEI DATI PERSONALI Rosetta Stone Ltd. con sede in 135 West Market Street, Harrisonburg, Virginia 22801 USA, iscritta al Registro delle Imprese di State Corporation Commission of the Commonwealth

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

REALIZZIAMO APP CON TECNOLOGIE AVANZATE. NFC Near Field Communication, con connettività wireless bidirezionale a corto raggio INDUSTRIALI

REALIZZIAMO APP CON TECNOLOGIE AVANZATE. NFC Near Field Communication, con connettività wireless bidirezionale a corto raggio INDUSTRIALI www.mindtek.it REALIZZIAMO APP CON TECNOLOGIE AVANZATE INDUSTRIALI BUSINESS APP ios ANDROID SMART CITY per il monitoraggio delle attività produttive a supporto dei processi interni alle aziende per smarphone

Dettagli

Contatti profittevoli

Contatti profittevoli Contatti profittevoli paolo.vitali@yourvoice.com Milano, 25 gennaio 2002 CONTATTARE significa: Informare Proporre nuovi servizi / prodotti Suscitare nuove esigenze Cliente Utente Socio Collega Partner

Dettagli

DSCube. L analisi dei dati come strumento per i processi decisionali

DSCube. L analisi dei dati come strumento per i processi decisionali DSCube L analisi dei dati come strumento per i processi decisionali Analisi multi-dimensionale dei dati e reportistica per l azienda: DSCube Introduzione alla suite di programmi Analyzer Query Builder

Dettagli

Campaign Management: il caso Vodafone Omnitel. franco.renne@icteam.it

Campaign Management: il caso Vodafone Omnitel. franco.renne@icteam.it Campaign Management: il caso Vodafone Omnitel franco.renne@icteam.it 2 Aprile 2003 Presentazione ICTeam è una società di informatica... Franco Renne è un informatico... e non è un esperto di marketing...

Dettagli

GESTIONE DEL PALINSESTO DI UN PORTALE MOBILE

GESTIONE DEL PALINSESTO DI UN PORTALE MOBILE GESTIONE DEL PALINSESTO DI UN PORTALE MOBILE Per un Operatore Mobile la gestione dei contenuti sul proprio portale rappresenta un fattore chiave. L obiettivo è quello di trovare il giusto equilibrio tra

Dettagli

Privacy e Cookie Policy

Privacy e Cookie Policy Privacy e Cookie Policy Questo sito web raccoglie dati dei navigatori e degli utenti interessati ai servizi accessibili tramite il sito. Inoltre può raccogliere alcuni Dati Personali dei soggetti che espressamente

Dettagli

2012 Extreme srl riproduzione riservata

2012 Extreme srl riproduzione riservata Web & Social Media: il BIG DATA* Le aziende devono gestire il BIG DATA perché è attraverso di esso che sviluppano relazioni con i clienti, riscontrano e gestiscono la customer satisfaction, studiano e

Dettagli

Evidenziare le modalità con le quali l azienda agrituristica produce valore per i clienti attraverso la gestione dei propri processi.

Evidenziare le modalità con le quali l azienda agrituristica produce valore per i clienti attraverso la gestione dei propri processi. 5. Processi Evidenziare le modalità con le quali l azienda agrituristica produce valore per i clienti attraverso la gestione dei propri processi. Il criterio vuole approfondire come l azienda agrituristica

Dettagli

Parlare al cittadino e comunicare attraverso Internet: comunicazione e raccolta dati.

Parlare al cittadino e comunicare attraverso Internet: comunicazione e raccolta dati. Parlare al cittadino e comunicare attraverso Internet: comunicazione e raccolta dati. Marzo 2002 - Paolo Sensini 00 XX 1 Tipologie servizi (1) Servizi vetrina Esempio tipo Struttura Pregi e difetti Servizi

Dettagli

Le Liste. Più la lista è mirata e più si comunica con le persone giuste e non si disperde la comunicazione ai non interessati.

Le Liste. Più la lista è mirata e più si comunica con le persone giuste e non si disperde la comunicazione ai non interessati. Le Liste Le liste più importanti sono quelle dei clienti. Per i clienti si usano tecniche di fidelizzazione. In questo articolo invece parleremo di liste di non clienti, che si possono definire leads e

Dettagli

Questo documento è di proprietà intellettuale di Crmvillage.biz e ne é pertanto vietata la distribuzione e la modifica in ogni sua parte senza

Questo documento è di proprietà intellettuale di Crmvillage.biz e ne é pertanto vietata la distribuzione e la modifica in ogni sua parte senza 0 Elenco voci in catalogo Servizio VTE On-Line... 2 Servizi di Installazione... 2 INSTALLAZIONE PRESSO SERVER CLIENTE SU DATABASE MYSQL... 2 INSTALLAZIONE PRESSO SERVER CLIENTE SU DATABASE ORACLE O SQL

Dettagli

Modelli matematici avanzati per l azienda a.a. 2010-2011

Modelli matematici avanzati per l azienda a.a. 2010-2011 Modelli matematici avanzati per l azienda a.a. 2010-2011 Docente: Pasquale L. De Angelis deangelis@uniparthenope.it tel. 081 5474557 http://www.economia.uniparthenope.it/siti_docenti P.L.DeAngelis Modelli

Dettagli

Esempio Cookie Policy

Esempio Cookie Policy Esempio Cookie Policy INFORMATIVA ESTESA SULL USO DEI COOKIE Uso dei cookie cascinaladoria.it o il Sito utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l utenza che visiona le

Dettagli

METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT

METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT WEB MARKETING SVILUPPO WEB DESIGN VISIBILITÀ E PUBBLICITÀ ON LINE FORMAZIONE E CONSULENZA MOTORI DI RICERCA Promobit genera traffico Internet qualificato che si

Dettagli

CRM per il marketing associativo

CRM per il marketing associativo CRM per il marketing associativo Gestire le relazioni e i servizi per gli associati Premessa Il successo di un associazione di rappresentanza dipende dalla capacità di costituire una rete efficace di servizi

Dettagli

AREA MARKETING E COMUNICAZIONE

AREA MARKETING E COMUNICAZIONE AREA MARKETING E COMUNICAZIONE Si tratta di un area particolarmente centrale del nostro settore, che punta a sviluppare le capacità comunicative e le tecniche di marketing (anche quelle non convenzionali),

Dettagli

Cos è una Web Strategy

Cos è una Web Strategy Cos è una Web Strategy INSTANTLOVE INSTANTLOVE Presentazione Presentazione Attività Attività Web Web Strategy Strategy - - Novembre 2014 2014 Perché una Web Strategy? Per aumentare: la propria brand awareness

Dettagli

Nuove funzionalità Max 4i

Nuove funzionalità Max 4i Nuove funzionalità Max 4i Caratteristiche operative principali del nuovo prodotto: Nuovi metodi di navigazione nell applicativo tramite albero gerarchico e tramite pop up menu: nuove modalità di ricerca

Dettagli

Metodologia di progettazione di un SIT

Metodologia di progettazione di un SIT Metodologia di progettazione di un SIT Approccio alla progettazione di soluzioni ICT a supporto della governance territoriale Corso di Sistemi Informativi Territoriali Avanzati UD13 Corso di Laurea Magistrale

Dettagli

MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL

MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL Utilizzare la Location Intelligence come vantaggio competitivo L O C AT I O N L O C AT I O N L O C AT I O N! MapInfo fornisce soluzioni per l analisi spaziale e la visualizzazione

Dettagli

Marketing nel commercio elettronico Parte 2

Marketing nel commercio elettronico Parte 2 Marketing nel commercio elettronico Parte 2 Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Obbiettivi della ricerca

Dettagli

COMPANY PROFILE KATE BUSINESS

COMPANY PROFILE KATE BUSINESS COMPANY PROFILE SERVIZI. Orientamento e Consulenza per l Avvio di Impresa - Online. Per chi ha intenzione di avviare un attività in proprio. L idea viene analizzata e sviluppata e vengono fornite informazioni

Dettagli

Approfondimento L interazione tra mercato e impresa

Approfondimento L interazione tra mercato e impresa Approfondimento L interazione tra mercato e impresa Glossario di marketing Accettazione: pubblico. misura l accoglimento di un annuncio pubblicitario da parte del Account: figura professionale che svolge

Dettagli

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più

Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Marketing Automation: un aiuto concreto alle aziende per vendere di più Innovazione Strategica e Organizzativa d Impresa Agenda Obiettivi di Marketing e Vendite Piano di Marketing Automation Strumenti

Dettagli

MARKETING LOW COST di Cristina Mariani

MARKETING LOW COST di Cristina Mariani Indice Introduzione Ringraziamenti 1. Come effettuare un analisi di mercato low cost 1. Ricerca di mercato low cost 1.1. Ricerca formale 1.2. Ricerca informale 2. Segmentare un mercato in evoluzione 2.1.

Dettagli