Microsoft SQL Server 2005, una piattaforma ideale anche per i clienti che oggi usano altri database server

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Microsoft SQL Server 2005, una piattaforma ideale anche per i clienti che oggi usano altri database server"

Transcript

1 Disponibile anche sul sito: MICROSOFT APPLICATION PLATFORM MICROSOFT Microsoft SQL Server 2005, una piattaforma ideale anche per i clienti che oggi usano altri database server Executive Summary ENTERPRISE CLUB

2 MICROSOFT ENTERPRISE CLUB MICROSOFT APPLICATION PLATFORM Aggiornato a novembre 2005 INDICE Riconsiderare la piattaforma database aziendale 3 Valutazione della convenienza economica di una piattaforma DBMS 3 Migrare da un database Oracle a SQL Server I risultati del modello nelle tre situazioni ipotizzate 4 Altri elementi di giudizio riportati nel whitepaper di CIOview 5 Applicare il modello alla propria realtà 6 Approfondimenti 6

3 RICONSIDERARE LA PIATTAFORMA DATABASE AZIENDALE Le evoluzioni che hanno caratterizzato i sistemi informativi aziendali negli ultimi anni mettono in evidenza come l archiviazione e la gestione dei dati abbiano assunto un ruolo sempre più rilevante, sia dal punto di vista tecnologico, nell ambito dei data center, che da quello economico, nei budget di investimento e di gestione in esercizio dell infrastruttura IT. Questo fenomeno riguarda indifferentemente i componenti hardware (in questo senso, ad esempio, è da interpretare anche la sempre maggiore diffusione delle SAN, Storage Area Network) ed i servizi software, come i database server. Questi ultimi, in particolare, costituiscono una funzione chiave di tutti i moderni sistemi informativi perché ai DBMS (Database Management System) è affidato il supporto di tutte le applicazioni aziendali, siano esse di tipo comune (ad esempio gli ERP, Enterprise Resource Planning) o realizzate ad hoc (quelle che vengono definite LOB, Line of Business Application). L evoluzione che ha caratterizzato tutti gli elementi dei sistemi informativi ha toccato anche i DBMS ed oggi questo tipo di sistemi è diventato uno degli asset più preziosi dell azienda, come dimostrano le cifre che ogni anno vengono allocate per la gestione dei database aziendali. L importanza della piattaforma tecnologica usata per i DBMS è andata crescendo in modo corrispondente a quella della sua dimensione economica e, spesso, i costi connessi con la predisposizione e con la gestione di essa assumono valori molto rilevanti. In particolare, oggi, questo è vero per i costi di esercizio. VALUTAZIONE DELLA CONVENIENZA ECONOMICA DI UNA PIATTAFORMA DBMS Per aiutare le aziende a valutare correttamente l impatto complessivo dell utilizzo di una piattaforma server per i database, la società CIOview Corporation ha elaborato un modello grazie al quale è possibile calcolare, in modo accurato, i costi associati con i DBMS utilizzati e fare il confronto con quelli collegati all utilizzo di una piattaforma alternativa, in questo caso Microsoft SQL Server TM CIOview Corporation, come recita lo stesso sito della società, è specializzata nella definizione e nella validazione di modelli e di strumenti dedicati al calcolo del valore economico delle soluzioni informatiche adottate all interno delle aziende e, nella fattispecie, ha elaborato un modello di analisi comparativa tra i costi delle piattaforme DBMS più diffuse (in particolar modo quelle offerte da Oracle e da Microsoft ). Il modello proposto racchiude le esperienze raccolte in cinque anni di lavoro congiunto con i più importanti fornitori mondiali di hardware e di software, periodo nel quale si sono studiati approfonditamente sia le evoluzioni in termini di licensing sia i carichi di lavoro delle piattaforme database più diffuse, in relazione anche ai diversi tipi di processore e di sistema adottati. Il risultato di questa attività è stato poi condensato in un modello che è in grado di considerare ogni configurazione possibile sia dal punto di vista degli investimenti necessari (hardware e software) sia da quello dell esercizio (supporto e manutenzione), confrontandone prestazioni e costi. Il risultato finale è che, inserendo un numero limitato di informazioni nel modello, è possibile ottenere la combinazione ottimale di hardware e software da utilizzare per la gestione più efficiente dei propri database in termini di: numero e tipo di server (compreso il numero di processori) necessari percentuale di utilizzo di ogni server configurazione ottimale di una soluzione in cluster livello di efficienza relativo del cluster impiegato I risultati di questo lavoro sono oggi disponibili sotto forma di whitepaper e come modello di calcolo, disponibile on line per tutti coloro che vogliono effettuare una valutazione comparativa della propria situazione attuale con quella che si otterrebbe adottando la soluzione basata su Microsoft SQL Server Il modello elaborato da CIOview è piuttosto complesso, dato che i fattori che devono essere considerati per effettuare una valutazione accurata della convenienza economica di una piattaforma server per database sono molteplici e di ciascuno di essi deve essere calcolato anche il peso relativo. Ad aumentare la complessità dei calcoli contribuisce anche la possibilità di effettuare una comparazione immediata dei costi. Infatti, se, oltre alla valutazione della piattaforma attuale, si vuole procedere anche al confronto di questa con una piattaforma alternativa, nella valutazione devono essere considerati anche fattori diversi, come l investimento necessario per il nuovo hardware ed il nuovo software e il modello deve essere più articolato. Tra i fattori considerati da CIOview sono compresi: licenze software per il database server altre licenze software (ad esempio, per il clustering) supporto e manutenzione del software quota parte dei costi legati al data center costi legati all indisponibilità del servizio (downtime) quota parte degli addetti IT costi legati al networking costi legati allo storage La ripartizione dei costi tra investimento e gestione in esercizio è un altro elemento fondamentale per la valutazione della convenienza economica: considerato il ciclo di vita di una tecnologia come quella relativa ai DBMS, il costo legato alla normale gestione in esercizio risulta di gran lunga il più elevato di quello sostenuto inizialmente e, di conseguenza, esso è anche quello verso il quale è opportuno indirizzare la maggiore attenzione. La gestione in esercizio è, infatti, l ambito nel quale è effettivamente possibile conseguire i maggiori risparmi, risparmi che, una volta ottenuti, permettono di liberare risorse da impiegare, eventualmente, in nuovi progetti. In particolare, nello studio di CIOview, le aree più indicate per ridurre i costi di esercizio sembrano essere quelle relative alla manutenzione del software ed al consolidamento dei server (tenendo conto anche dei costi da sostenere per effettuare una migrazione). I costi relativi alla mauntenzione sono facilmente stimabili, dato che dipendono dalla configurazione adottata e dalla formula di licensing scelta, i secondi, invece, dipendono da una serie di variabili che devono essere stimate caso per caso. Il consolidamento consente di ridurre i costi connessi all ambiente opera- 3

4 tivo, tuttavia aumentano corrispondentemente quelli relativi all esigenza di garantire una maggiore affidabilità (diminuendo il numero di sistemi, automaticamente si rendono più critici quelli esistenti) ed alle procedure di gestione (l aumento di criticità connesso al consolidamento obbliga a stabilire delle procedure più rigide per le modifiche di configurazione, il cosiddetto change management, e per gli aggiornamenti, il patch management). Entrambi questi ambiti sono influenzati positivamente dall adozione di una piattaforma database capace di gestire autonomamente i parametri di configurazione per ottenere le prestazioni ottimali in ogni situazione e di riconoscere automaticamente le varie condizioni di funzionamento (ad esempio, la presenza di un cluster o di macchine singole). Come dimostrano le tre schede di esempio riportate nel whitepaper The Business Value of Migrating from Oracle to SQL Server 2005 pubblicata da CIOview, Microsoft SQL Server 2005 è in grado di offrire dei benefici significativi alle aziende che, per varie ragioni, desiderano valutare una piattaforma alternativa a quella attuale (nello studio citato il confronto diretto viene fatto con le varie versioni oggi disponibili della piattaforma Oracle). MIGRARE DA UN DATABASE ORACLE A SQL SERVER 2005 La migrazione da una piattaforma database ad un altra comporta sicuramente un investimento consistente, sia in termini economici che in termini di competenze; tuttavia l investimento può variare significativamente secondo la situazione di partenza (cioé la piattaforma attuale) e le alternative considerate in fase di valutazione (ad esempio, il passaggio dalla versione 8i alla versione 10g della piattaforma database di Oracle o a Microsoft SQL Server 2005). Per essere accurata, quindi, la valutazione della convenienza economica di una migrazione deve tenere in considerazione sia fattori tecnologici (ad esempio, le prestazioni e l efficienza delle soluzioni di alta affidabilità) sia fattori economico/finanziari. Nel primo ambito, le nuove caratteristiche di SQL Server lo pongono sicuramente all avanguardia dal punto di vista delle prestazioni e delle funzioni dedicate agli sviluppatori. Altrettanto rilevanti sono gli strumenti di gestione di cui la nuova versione del prodotto è dotato e che permettono di ridurre i costi di esercizio dell intera piattaforma. Nel secondo ambito sono da considerare fondamentali anche i costi relativi alle licenze (SQL Server è sempre stata una piattaforma più economica rispetto a quelle offerte dai competitor più importanti), quelli relativi agli eventuali componenti opzionali da inserire nella configurazione (contrariamente a quanto accade con altri fornitori, in SQL Server i componenti relativi alla business intelligence, al trasferimento massivo di dati ed all alta affidabilità sono tutti compresi nella licenza del prodotto) e, infine, quelli connessi con gli strumenti di sviluppo (la nuova versione di SQL Server è strettamente integrata con il.net TM Framework che equipaggia tutte le versioni di Windows Server TM e che offre infinite possibilità di sfruttamento agli sviluppatori). Il modello di calcolo definito di CIOview proietta i costi connessi con l investimento iniziale e quelli relativi alla gestione in esercizio per tutto il ciclo di vita del prodotto e permette di confrontare in modo completo tutti gli elementi di costo per ottenere un risultato significativo. Nel whitepaper citato vengono esemplificate tre situazioni diverse e, per ciascuna di esse, vengono fornite le cifre di riferimento utili ad effettuare il confronto. Le situazioni presentate sono: estendere Oracle 8i mantenere Oracle 9i migrare a Oracle 10g o a SQL Server 2005 Per integrare gli aspetti tecnologici nel modello di calcolo proposto, esso considera anche l impatto dei diversi livelli di carico presenti sulle varie piattaforme e quello delle eventuali difficoltà relative al passaggio da una piattaforma ad un altra. I RISULTATI DEL MODELLO NELLE TRE SITUAZIONI IPOTIZZATE Nel modello elaborato da CIOview il ciclo di vita su cui sono effettuati i calcoli è di soli tre anni e, già in questo periodo di tempo, le differenze a favore di SQL Server 2005 sono ragguardevoli. Essendo l effetto complessivo influenzato da un fattore differenziale che cresce con il passare del tempo, se il ciclo di vita considerato è più lungo (ad esempio, cinque anni) i benefici ottenibili dalla nuova piattaforma Microsoft sono ancora maggiori. Il primo caso: mantenere ed estendere la piattaforma Oracle 8i Questa può essere considerata la situazione più comune per tutte quelle realtà che hanno costituito nel tempo importanti database operativi (ad esempio, per le applicazioni di tipo transazionale) e che ora desidererebbero estendere le proprie soluzioni applicative con un datawarehouse e con software specifico per la business intelligence. I risultati del modello applicato a questa situazione sono raccolti in una tabella che, partendo dal confronto tra i costi di licenza del software (nel caso di Oracle solo la parte relativa alla business intelligence, per SQL Server i costi relativi alla licenza completa) e dell hardware (che corrispondono a zero per la soluzione Oracle ed all acquisto di nuovo hardware per la soluzione Microsoft), arriva a determinare che la migrazione a SQL Server 2005 permetterebbe di risparmiare circa il 6 % rispetto al mantenimento della piattaforma Oracle 8i estesa con la componente dedicata alla business intelligence. Questo risparmio è dovuto alle notevoli differenze che esistono sia sul fronte dell acquisto del software (il costo delle licenze complete di SQL Server 2005 è addirittura inferiore a quello relativo al solo costo della componente di business intelligence di Oracle) sia su quello del supporto e della manutenzione dello stesso (in questo caso il vantaggio di SQL Server è addirittura di circa il 70 %). Un altra voce significativa risulta essere quella corrispondente al costo legato all indisponibilità del servizio (downtime), che ammonta, per la piattaforma Microsoft, a meno della metà di quello relativo a Oracle 8i. Tra i fattori di costo a sfavore di SQL Server sono stati considerati: il nuovo hardware e la relativa dotazione aggiuntiva necessaria (in termini di networking e di storage), l acquisizione delle nuove competenze (training) ed 4

5 i servizi di migrazione e di implementazione. Malgrado ciò, il risparmio che si ottiene in soli tre anni è da considerare già molto significativo e, inoltre, il modello di CIOview prende in considerazione solo elementi oggettivi e quindi non valuta altri aspetti che possono ulteriormente contribuire a migliorare il bilancio a favore della soluzione Microsoft, come, ad esempio, la presenza di una piattaforma applicativa come.net Framework, in grado di accorciare i tempi di sviluppo delle soluzioni software e di permettere di conseguire ulteriori benefici economici. Il secondo caso: rimanere con Oracle 9i Nel secondo caso viene contemplata la situazione di un azienda che ha già adottato Oracle 9i su piattaforma UNIX e che non ha intenzione di sostituirlo con altre soluzioni ma vuole comunque effettuare una valutazione comparativa dei costi che dovrebbe sostenere passando a Microsoft SQL Server 2003 su Windows Server Come è ovvio, nel modello di CIOview le voci di costo relative a nuovo hardware e nuovo software (compreso il sistema operativo), ai servizi di migrazione ed alla formazione del nuovo personale sono completamente a sfavore della nuova piattaforma (per tutte queste voci, infatti, il rimanere sulla piattaforma attuale non comporta alcun costo) ma, anche malgrado questo, il costo totale di possesso della soluzione attuale è solo di poco inferiore a quello che si avrebbe affrontando la migrazione, nonostante tutti gli investimenti necessari per quest ultima. La differenza è di poco superiore al 6% in tre anni e, dato che tutte le voci di costo più significative riguardano l esborso iniziale, tale differenza si ribalterebbe a favore della piattaforma Microsoft già nel corso dell anno successivo (il calcolo anche qui è effettuato sui tre anni). Dal calcolo di esempio effettuato, risulta che uno dei fattori che potrebbe contribuire ad abbattere i costi complessivi della piattaforma database è quello relativo al diverso modo di conteggiare i costi di licenza nelle configurazioni in cluster. Infatti, se si volesse adottare una configurazione ad alta affidabilità con Oracle 9i (condizione abbastanza normale se si decide di rimanere su questa piattaforma e tale soluzione non è ancora implementata), sarebbe necessario acquistare delle licenze del Real Application Cluster (RAC) di Oracle e si dovrebbero sostenere dei costi molto elevati, mentre con Microsoft, per ottenere un livello di affidabilità corrispondente, è necessario acquistare solo il sistema operativo del secondo nodo, dato che il costo del software da acquistare per un cluster di tipo attivo/passivo con SQL Server 2005 è uguale a quello di una soluzione su nodo singolo (a maggior ragione questo è vero se le nuove macchine da acquistare fossero dotate di processori di tipo dual core: contrariamente ad Oracle, infatti, Microsoft continua a considerare le licenze per processore legate al numero delle CPU installate e non a quello dei moduli contenuti all interno delle stesse). Il terzo caso: migrare a Oracle 10g o a Microsoft SQL Server 2005 Non è infrequente il caso di aziende che, trovandosi su una piattaforma ormai obsoleta (ad esempio Oracle 8i), stiano valutando l opportunità di passare ad una più recente. In questo caso l opinione più comune è sicuramente quella che sostiene che il passaggio da una piattaforma e un altra dello stesso fornitore è più economica, rapida e meno traumatica di quella ad una piattaforma diversa. Questo, nella maggior parte dei casi, è vero per quanto riguarda la rapidità e la semplicità delle operazioni da compiere (ogni fornitore ha interesse ad assicurare una transizione senza problemi ai propri clienti), non è sempre vero per ciò che concerne l economicità della soluzione. Nel terzo caso analizzato nel whitepaper di CIOview, infatti, il modello è utilizzato per confrontare il costo totale di possesso (TCO), misurato come di consueto su tre anni, di una piattaforma Oracle 10g e di una SQL Server Per offrire una panoramica ancora più ampia, il modello qui non si accontenta di un confronto complessivo tra le due alternative, ma compara nel dettaglio i costi di più impieghi differenti: applicazioni di tipo gestionale, batch, CRM, ERP, OLAP (On Line Analytical Processing). A parità di numero di utenti, i costi connessi con la piattaforma Oracle sono ampiamente superiori in tutte le voci di costo rispetto a quelli inerenti la piattaforma Microsoft, al punto che su tre anni, prendendo in considerazione gli impieghi sopra citati, in alcuni casi ci possono essere differenze anche superiori al 50%. È ovvio che una valutazione di questo genere non può essere fatta solo guardando l aspetto economico, tuttavia a parità di livello di aggiornamento tecnologico, i numeri riportati nella tabella riassuntiva del modello sono decisamente significativi e, soprattutto se un azienda è sotto pressione per quanto riguarda il contenimento dei costi, dovrebbero essere tenuti ben presenti nella valutazione complessiva. ALTRI ELEMENTI DI GIUDIZIO RIPORTATI NEL WHITEPAPER DI CIOVIEW L analisi svolta nei cinque anni di lavoro impiegati da CIOview per costruire il modello descritto nel whitepaper citato ha fornito anche un imponente mole di informazioni relative ai carichi di lavoro sopportati da ogni configurazione di sistema per le varie tipologie di applicazioni analizzate. Il risultato ottenuto ha permesso di costruire dei profili di tipo applicativo, basati su una classificazione del tipo di operazioni svolte (transazioni semplici o complesse, batch o interattive) e sulla frequenza di elaborazione di ciascuna di esse estremamente utili per comprendere al meglio quale tecnologia sia più adatta ad affrontare i diversi scenari applicativi. Le risposte ottenute dal modello consentono, ad esempio, di valutare in maniera più precisa le situazioni nelle quali è più opportuno scegliere una piattaforma a 64-bit rispetto ad una a 32-bit e anche di dimensionare in maniera ottimale la piattaforma hardware sottostante. Questo tipo di scelte consente di ridurre significativamente i costi di implementazione e di esercizio, mantenendo inalterata la capacità di gestione e favorendo quindi l ottimizzazione del TCO complessivo. Nella sezione 5 del whitepaper sono anche esaminate quelle che normalmente vengono percepite come barriere alla migrazione da Oracle a SQL Server. Tali barriere risalgono principalmente alle versioni precedenti della piattaforma Microsoft, nelle quali alcune caratteristiche, oggi presenti in SQL Server 2005, non esistevano e non consentivano un confronto paritetico in alcune condizioni di funzionamento. Di fatto, gran parte dei difetti attribuiti comunemente a SQL Server ed alla 5

6 piattaforma Microsoft in generale, come quelli relativi ai momenti di inattività (downtime), sono ormai decisamente superati e le considerazioni circostanziate presentate da CIOview confermano che SQL Server 2005 è oggi un alternativa che non si può assolutamente trascurare per qualunque azienda. APPROFONDIMENTI Il testo completo del whitepaper citato nel presente documento è disponibile all indirizzo: APPLICARE IL MODELLO ALLA PROPRIA REALTÀ Per quanto possa essere interessante constatare come, in alcune situazioni concrete, sia possibile effettuare una valutazione economica accurata della convenienza o meno di effettuare una migrazione da una piattaforma database ad un altra, è evidente che nulla può essere più interessante di poter fare la stessa cosa nella propria situazione. Per permettere ai CIO delle varie aziende di verificare direttamente quanto il modello da loro elaborato può essere utile nella propria realtà, CIOview mette a disposizione, sul proprio sito Web, il formulario attraverso il quale è possibile raccogliere le informazioni necessarie e presentare poi i risultati del calcolo effettuato. Il processo non è né lungo né complesso. In primo luogo occorre accedere alla pagina di registrazione del sito, che si trova all indirizzo Customer_OracleMigrationSQL.aspx?SnapShot=OracleMigrationSQL, ed inserire una quantità minima di dati (nominativo, indirizzo , qualifica aziendale); una volta accettata la richiesta di accesso, viene presentata una pagina dove è possibile inserire informazioni (molto semplici e poco tecniche) sul tipo di configurazione e di applicazione che si desidera valutare. Le informazioni richieste riguardano la situazione attuale, il tipo di hardware su cui si vorrebbe migrare il sistema e i requisiti di servizio ritenuti opportuni per la nuova piattaforma (ad esempio, alta disponibilità o meno). Una volta sottomessa la richiesta, il sito avvisa che essa è stata accettata ed annuncia l invio di una contenente i risultati della valutazione richiesta. Il risultato dell analisi svolta sarà riassunto in un Real-Time SnapShot, cioè una pagina contenente il profilo del calcolo effettuato. Inoltre verrà anche fornita una licenza per la visualizzazione dei risultati dell elaborazione effettuata con il modello TCOnow! usato per l analisi dei dati inseriti e, infine, viene fornito un link al file che contiene l intero modello di calcolo applicato alla situazione descritta nel formulario. Grazie ad un servizio come quello offerto da CIOview è quindi possibile oggi effettuare, a costo zero, una valutazione accurata della convenienza economica di un eventuale migrazione a Microsoft SQL Server 2005 ed affrontare, in modo consapevole ed informato, gli eventuali investimenti che tale decisione potrebbe comportare. Anche questa, in fondo, è Business Intelligence Per consultare il dettaglio dei case study presentati nel whitepaper è possibile scaricare il programma di visualizzazione ed il contenuto completo di ogni caso esaminato all indirizzo: Per effettuare l analisi della propria situazione, utilizzando il modello di CIOview presentato nel whitepaper e nel presente documento, è possibile procedere alla registrazione dell account ed alla compilazione del formulario all indirizzo: QL.aspx?SnapShot=OracleMigrationSQL 6

7

8 2005 Microsoft. Tutti i diritti riservati. Questa pubblicazione è puramente informativa. Microsoft non offre alcuna garanzia, esplicita o implicita sul contenuto. Gli altri marchi registrati sono di proprietà delle rispettive società. Microsoft - Centro Direzionale S. Felice - Pal. A - Via Rivoltana, Segrate (MI) Servizio Clienti ,

Migrazione delle soluzioni SAP. a Linux? I tre passaggi per una strategia di successo. Indice dei contenuti

Migrazione delle soluzioni SAP. a Linux? I tre passaggi per una strategia di successo. Indice dei contenuti Migrazione delle soluzioni SAP a Linux? I tre passaggi per una strategia di successo Indice dei contenuti 1. Comprendere a fondo le opzioni Linux a disposizione.................... 2 2. Creare un business

Dettagli

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido Starter Package è una versione realizzata su misura per le Piccole Imprese, che garantisce una implementazione più rapida ad un prezzo ridotto. E ideale per le aziende che cercano ben più di un semplice

Dettagli

Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server

Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server Caso di successo Microsoft Virtualizzazione Gruppo Arvedi Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server Informazioni generali Settore Education Il Cliente Le

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Il modello di ottimizzazione SAM

Il modello di ottimizzazione SAM Il modello di ottimizzazione control, optimize, grow Il modello di ottimizzazione Il modello di ottimizzazione è allineato con il modello di ottimizzazione dell infrastruttura e fornisce un framework per

Dettagli

Al tuo fianco. nella sfida di ogni giorno. risk management www.cheopeweb.com

Al tuo fianco. nella sfida di ogni giorno. risk management www.cheopeweb.com Al tuo fianco nella sfida di ogni giorno risk management www.cheopeweb.com risk management Servizi e informazioni per il mondo del credito. Dal 1988 assistiamo le imprese nella gestione dei processi di

Dettagli

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni SERVER E VIRTUALIZZAZIONE Windows Server 2012 Guida alle edizioni 1 1 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente documento viene fornito così come

Dettagli

Dal software al CloudWare

Dal software al CloudWare Dal software al CloudWare La tecnologia del cloud computing ha raggiunto ormai una maturità e una affidabilità tali da offrire risorse inimmaginabili rispetto all attuale sistema client/server. 3ware ha

Dettagli

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Servizi di connessione Prodotti a supporto del business Per sfruttare al meglio una rete di ricarica per veicoli

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

L Informatica al Vostro Servizio

L Informatica al Vostro Servizio L Informatica al Vostro Servizio Faticoni S.p.A. è Certificata UNI ENI ISO 9001:2008 N. CERT-02228-97-AQ-MILSINCERT per Progettazione, Realizzazione, Manutenzione di soluzioni Hardware e Software Soluzioni

Dettagli

In estrema sintesi, NEMO VirtualFarm vuol dire:

In estrema sintesi, NEMO VirtualFarm vuol dire: VIRTUAL FARM La server consolidation è un processo che rappresenta ormai il trend principale nel design e re-styling di un sistema ICT. L ottimizzazione delle risorse macchina, degli spazi, il risparmio

Dettagli

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing PartnerWorld IBM Global Financing Straordinarie possibilità di crescita con IBM Global Financing Servizi finanziari per i Business Partner IBM ibm.com/partnerworld Accesso diretto a un avanzato servizio

Dettagli

www.microsoft.com/italy/sbs2003/

www.microsoft.com/italy/sbs2003/ www.microsoft.com/italy/sbs2003/ Componente della famiglia Microsoft Windows Server, Windows Small Business Server 2003 rappresenta la soluzione ideale per consentire alle piccole e medie imprese

Dettagli

IDENTITÀ GIOVANE. Nata nel 2006 con l intento di diventare leader nel settore IT, Easytech cresce con una solida competenza in tre divisioni:

IDENTITÀ GIOVANE. Nata nel 2006 con l intento di diventare leader nel settore IT, Easytech cresce con una solida competenza in tre divisioni: copertina pg. 1 immagine pg. 2 Easytech è un gruppo di giovani professionisti uniti da un obiettivo comune: proporre le migliori soluzioni per rendere le imprese leggere e pronte a sostenere la competizione

Dettagli

REALIZZARE GLI OBIETTIVI

REALIZZARE GLI OBIETTIVI REALIZZARE GLI OBIETTIVI BENEFICI Aumentare la produttività e ridurre i i tempi ed i costi di apprendimento grazie ad un interfaccia semplice ed intuitiva che permette agli utenti di accedere facilmente

Dettagli

IBM System i 515 Express

IBM System i 515 Express Ottenere il massimo dagli investimenti IT IBM System i 515 Express Caratteristiche principali Sistema operativo e database Tool integrati per ottimizzare le integrati. performance e la gestione via web.

Dettagli

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP09-0108, 5 maggio 2009

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP09-0108, 5 maggio 2009 ZP09-0108, 5 maggio 2009 I prodotti aggiuntivi IBM Tivoli Storage Manager 6.1 offrono una protezione dei dati e una gestione dello spazio migliorate per ambienti Microsoft Windows Indice 1 In sintesi 2

Dettagli

Il ROI del consolidamento dei Server

Il ROI del consolidamento dei Server Il ROI del consolidamento dei Server Sul lungo periodo, un attività di consolidamento dei server è in grado di far scendere i costi IT in modo significativo. Con meno server, le aziende saranno in grado

Dettagli

Sistemi per le decisioni Dai sistemi gestionali ai sistemi di governo

Sistemi per le decisioni Dai sistemi gestionali ai sistemi di governo Sistemi per le decisioni Dai sistemi gestionali ai sistemi di governo Obiettivi. Presentare l evoluzione dei sistemi informativi: da supporto alla operatività a supporto al momento decisionale Definire

Dettagli

REALIZZARE GLI OBBIETTIVI

REALIZZARE GLI OBBIETTIVI REALIZZARE GLI OBBIETTIVI BENEFICI Aumentare la produttività grazie ad un interfaccia semplica ed intuitiva che permette agli utenti di accedere facilmente e rapidamente alle informazioni di cui hanno

Dettagli

CREA VALORE DALLE RELAZIONI CON I TUOI CLIENTI

CREA VALORE DALLE RELAZIONI CON I TUOI CLIENTI Ideale anche per la tua azienda CREA VALORE DALLE RELAZIONI CON I TUOI CLIENTI La soluzione CRM semplice e flessibile MarketForce CRM è una soluzione di Customer Relationship Management (CRM) affidabile,

Dettagli

DELL e Project Milano

DELL e Project Milano DELL e Project Milano Premessa DELL non ha bisogno di presentazioni, è un marchio che in 30 anni di attività nella produzione di sistemi informatici, si è imposto a livello mondiale. Solo recentemente

Dettagli

uadro Business Intelligence Professional Gestione Aziendale Fa quadrato attorno alla tua azienda

uadro Business Intelligence Professional Gestione Aziendale Fa quadrato attorno alla tua azienda Fa quadrato attorno alla tua azienda Professional Perché scegliere Cosa permette di fare la businessintelligence: Conoscere meglio i dati aziendali, Individuare velocemente inefficienze o punti di massima

Dettagli

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw.

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw. Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ 2 3 Il Cloud Computing si definisce consuetamente secondo due distinte accezioni: 1. un di carattere tecnologico 2. l altra

Dettagli

ENTERPRISE CLUB MICROSOFT B USINESS I NTELLIGENCE. Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/

ENTERPRISE CLUB MICROSOFT B USINESS I NTELLIGENCE. Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/ B USINESS I NTELLIGENCE MICROSOFT ENTERPRISE CLUB Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/ I vantaggi del TCO di SQL Server In base all analisi di NerveWire, utilizzando SQL Server rispetto

Dettagli

WebRatio. Per il settore Energy e Utilities. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 7

WebRatio. Per il settore Energy e Utilities. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 7 WebRatio Per il settore Energy e Utilities Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 7 Il divario tra Business e IT nel settore Energy e Utilities Il settore Energy e Utilities è in grande

Dettagli

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business.

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. ACCREDITED PARTNER 2014 Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Gariboldi Alberto Group Srl è una realtà

Dettagli

Veloce, economico e sicuro: rendete più agile il vostro lavoro, diminuite il TCO e migliorate la vostra sicurezza grazie alla soluzione di job

Veloce, economico e sicuro: rendete più agile il vostro lavoro, diminuite il TCO e migliorate la vostra sicurezza grazie alla soluzione di job Veloce, economico e sicuro: rendete più agile il vostro lavoro, diminuite il TCO e migliorate la vostra sicurezza grazie alla soluzione di job scheduling senza agente White paper preparato per BMC Software

Dettagli

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE Non vi è dubbio che nello scenario economico attuale per incrementare il proprio vantaggio competitivo sia importante focalizzare l attenzione sugli aspetti

Dettagli

I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business. Sistemi IBM _` iseries

I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business. Sistemi IBM _` iseries I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business Sistemi IBM _` iseries Caratteristiche principali Fornisce modalità più veloci, estremamente affidabili e sicure

Dettagli

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno

I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno I benefici di una infrastruttura IT sicura e ben gestita: come fare di più con meno In questi ultimi anni gli investimenti

Dettagli

Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT. Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems

Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT. Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems Soluzioni innovative per la semplificazione dell infrastruttura IT Virtualizzazione con il sistema operativo IBM i, PowerVM e Power Systems Caratteristiche principali La flessibilità e la scalabilità della

Dettagli

Quel che ogni azienda deve sapere sul finanziamento*

Quel che ogni azienda deve sapere sul finanziamento* Quel che ogni azienda deve sapere sul finanziamento* *ma senza le note scritte in piccolo Allineare gli investimenti tecnologici con le esigenze in evoluzione dell attività Il finanziamento è una strategia

Dettagli

Net@VirtualCloud. Netcube Italia Srl. Il Cloud Computing. In collaborazione con

Net@VirtualCloud. Netcube Italia Srl. Il Cloud Computing. In collaborazione con Il Cloud Computing In collaborazione con Cos è Net@VirtualCloud L Offerta Net@VirtualCloud di Netcube Italia, basata su Server Farm certificate* e con sede in Italia, è capace di ospitare tutte le applicazioni

Dettagli

NUMERO 1O l esperienza migliora il business

NUMERO 1O l esperienza migliora il business NUMERO 1O l esperienza migliora il business Dal 1986 al vostro fianco NUMERO 1O, a più di vent anni dalla sua nascita, rappresenta il polo di riferimento nell esperienza informatica legata al business.

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICA A TION FRAMEWORK APPLICA I N F I N I T Y Z U C C H E T T I INFINITY APPLICATION FRAMEWORK Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework

Dettagli

C è aria di cambiamento nel mondo dell assistenza sanitaria integrativa!

C è aria di cambiamento nel mondo dell assistenza sanitaria integrativa! C è aria di cambiamento nel mondo dell assistenza sanitaria integrativa! EC CONSULTING Via A. Grandi, 21 20090 Vimodrone (MI) TEL.: 02.27408094 FAX: 02.27409150 e-mail info@ecconsulting.it web www.ecconsulting.it

Dettagli

Supply Intelligence. Informazioni rapide e approfondite sui fornitori potenziali

Supply Intelligence. Informazioni rapide e approfondite sui fornitori potenziali Supply Intelligence Informazioni rapide e approfondite sui fornitori potenziali Ancora in alto mare? Le forniture, specialmente se effettuate a livello globale, possono rivelarsi un vero e proprio viaggio

Dettagli

L ottimizzazione dei processi con Microsoft Office System: come generare e misurare il valore per le aziende

L ottimizzazione dei processi con Microsoft Office System: come generare e misurare il valore per le aziende MICROSOFT BUSINESS DESKTOP MICROSOFT ENTERPRISE CLUB Disponibile anche sul sito: www.microsoft.com/italy/eclub/ L ottimizzazione dei processi con Microsoft Office System: come generare e misurare il valore

Dettagli

SACE BT realizza su tecnologia Microsoft la piattaforma di gestione delle polizze

SACE BT realizza su tecnologia Microsoft la piattaforma di gestione delle polizze Caso di successo Microsoft Integration SACE BT SACE BT realizza su tecnologia Microsoft la piattaforma di gestione delle polizze Informazioni generali Settore Istituzioni finanziarie Il Cliente Il Gruppo

Dettagli

Release 01.07.00B WHIT E PAPER. e-commerce. e-commerce Pag. 1

Release 01.07.00B WHIT E PAPER. e-commerce. e-commerce Pag. 1 Release 01.07.00B WHIT E PAPER Pag. 1 Il modulo di è il modulo di e/ che, attraverso internet, mette in contatto l azienda con tutti i propri interlocutori remoti (rivenditori, clienti, ma anche agenti

Dettagli

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 VERITAS StorageCentral 1 USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 1. Panoramica di StorageCentral...3 2. StorageCentral riduce il costo totale di proprietà per lo storage di Windows...3 3. Panoramica

Dettagli

Casale SA: l adozione di SAP riunisce le molteplici realtà gestionali aziendali in un unico software

Casale SA: l adozione di SAP riunisce le molteplici realtà gestionali aziendali in un unico software Casale SA.. Utilizzata con concessione dell autore. Casale SA: l adozione di SAP riunisce le molteplici realtà gestionali aziendali in un unico software Partner Nome dell azienda Casale SA Settore EPC

Dettagli

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE Non vi è dubbio che nello scenario economico attuale per incrementare il proprio vantaggio competitivo sia importante focalizzare l attenzione sugli aspetti

Dettagli

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano!

Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! 2013 Alcune persone guardano le cose accadere. Altre fanno in modo che accadano! Nel mondo economico dei nostri tempi, la maggior parte delle organizzazioni spende migliaia (se non milioni) di euro per

Dettagli

La sfida che si può vincere: innovare ed essere più competitivi riducendo i costi IT Brunello Bonanni Center of Excellence Manager IBM Italia

La sfida che si può vincere: innovare ed essere più competitivi riducendo i costi IT Brunello Bonanni Center of Excellence Manager IBM Italia La sfida che si può vincere: innovare ed essere più competitivi riducendo i costi IT Brunello Bonanni Center of Excellence Manager IBM Italia Le aziende sono sotto pressione Le aziende sentono la pressante

Dettagli

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE Non vi è dubbio che nello scenario economico attuale per incrementare il proprio vantaggio competitivo sia importante focalizzare l attenzione sugli aspetti

Dettagli

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1

Presentazione della famiglia openshare 2.2. 4/30/2003 Infosquare.com 1 Presentazione della famiglia 2.2 4/30/2003 Infosquare.com 1 La piattaforma Un ambiente completo e versatile per la costruzione di portali aziendali Una piattaforma integrata di content management per raccogliere,

Dettagli

CBA-SD uno strumento per la valutazione economica dei benefici del Cloud Computing

CBA-SD uno strumento per la valutazione economica dei benefici del Cloud Computing CBA-SD uno strumento per la valutazione economica dei benefici del Cloud Computing Indice 1 Il Cloud Benefit Accelerator - Strecof Dynamics - CBA-SD 3 2 Aspetti matematici, economici e statistici del CBA-SD

Dettagli

CMX Professional. Software per Tarature completamente personalizzabile.

CMX Professional. Software per Tarature completamente personalizzabile. CMX Professional Software per Tarature completamente personalizzabile. CMX Professional Software per tarature con possibilità illimitate. Chi deve tarare? Che cosa? Quando? Con quali risultati? Pianificare,

Dettagli

Premessa... 1. Fasi del processo... 3. Zone di rischio... 4

Premessa... 1. Fasi del processo... 3. Zone di rischio... 4 Sommario Premessa... 1 Fasi del processo... 3 Zone di rischio... 4 Premessa Le tecnologie informatiche hanno rivoluzionato da tempo il modo in cui lavorano le aziende e le organizzazioni in genere. Gestire

Dettagli

Domande frequenti: Protezione dei dati Backup Exec 2010 Domande frequenti

Domande frequenti: Protezione dei dati Backup Exec 2010 Domande frequenti Cosa comprende questa famiglia di prodotti Symantec Backup Exec? Symantec Backup Exec 2010 fornisce backup e recupero affidabili progettati per le aziende in crescita. Protegge facilmente una maggiore

Dettagli

Il CRM nei servizi finanziari alla clientela retail

Il CRM nei servizi finanziari alla clientela retail Il CRM nei servizi finanziari alla clientela retail Microsoft Dynamics CRM e le istituzioni finanziare dedicate alle famiglie banche, banche assicurazioni e sim Premessa Ogni impresa che opera nel settore

Dettagli

Riduzione dei costi per la sicurezza IT

Riduzione dei costi per la sicurezza IT Determinazione dell impatto di una maggiore efficacia della sicurezza dei punti terminali, di prestazioni superiori e di un minore ingombro Nella corsa per massimizzare produttività e convenienza, alle

Dettagli

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o

Navigare verso il cambiamento. La St r a d a. p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Navigare verso il cambiamento La St r a d a p i ù semplice verso il ca m b i a m e n t o Le caratteristiche tecniche del software La Tecnologia utilizzata EASY è una applicazione Open Source basata sul

Dettagli

fornitore globale per la GDO

fornitore globale per la GDO fornitore globale per la GDO evision srl è specializzata in soluzioni software per le aziende della Grande Distribuzione (alimentare e non), per le piattaforme ortofrutticole e per le aziende manifatturiere.

Dettagli

CRM Downsizing Program

CRM Downsizing Program Azzerare i costi inutili del CRM e massimizzare il valore di quanto già realizzato S empre, e in special modo durante periodi di crisi, risulta vitale in azienda individuare tutte le potenziali fonti di

Dettagli

INDICAZIONI GENERALI

INDICAZIONI GENERALI INDICAZIONI GENERALI PER LA VALUTAZIONE, L ACQUISTO O LA REALIZZAZIONE IN PROPRIO DI SOFTWARE GESTIONALI PER LE SOCIETA DI RICERCA E SELEZIONE DEL PERSONALE, LE SOCIETA DI RICERCA DIRETTA E LE DIREZIONI

Dettagli

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente.

vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape rimodella il tuo data center. Immediatamente. vshape Spiana la strada verso la virtualizzazione e il cloud Trovo sempre affascinante vedere come riusciamo a raggiungere ogni angolo del globo in

Dettagli

Cloud Computing e Mobility:

Cloud Computing e Mobility: S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cloud Computing e Mobility: Lo studio professionale agile e sicuro Davide Grassano Membro della Commissione Informatica 4 dicembre 2013 - Milano Agenda 1

Dettagli

Sistemi informativi secondo prospettive combinate

Sistemi informativi secondo prospettive combinate Sistemi informativi secondo prospettive combinate direz acquisti direz produz. direz vendite processo acquisti produzione vendite INTEGRAZIONE TRA PROSPETTIVE Informazioni e attività sono condivise da

Dettagli

COSTI E CONSUMI SOTTO CONTROLLO

COSTI E CONSUMI SOTTO CONTROLLO Energia Elettrica Traffico Telefonico Carburanti Gas COSTI E CONSUMI SOTTO CONTROLLO COME NASCE ELETTRAWEB è un programma interamente progettato e implementato da Uno Informatica in grado di acquisire

Dettagli

6 IL RUOLO DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO

6 IL RUOLO DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO 6 IL RUOLO DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO Nel comprendere le strategie formative adottate dalle grandi imprese assume una particolare rilevanza esaminare come si distribuiscano le spese complessivamente sostenute

Dettagli

Chemical Field Solution

Chemical Field Solution ABACUS Chemical Field Solution Soluzione verticale per il settore Chimico Chemical Field Solution Chemical Field Solution: il software che combina le esigenze della produzione e dei laboratori di analisi

Dettagli

Mausoleo COMUNE DI NUORO PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DEL CIMITERO MULTIMEDIALE. Arch.Marco Cerina Ing.Enrico Dini

Mausoleo COMUNE DI NUORO PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DEL CIMITERO MULTIMEDIALE. Arch.Marco Cerina Ing.Enrico Dini COMUNE DI NUORO D O C U M E N T O D I S P E C I F I C A P E R I L P R O D O T T O Mausoleo PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DEL CIMITERO MULTIMEDIALE Arch.Marco Cerina Ing.Enrico Dini Descrizione introduttiva

Dettagli

Manuale d uso. UTILIZZO delle PROCEDURE

Manuale d uso. UTILIZZO delle PROCEDURE Manuale d uso UTILIZZO delle PROCEDURE Versione 1.0 Maint manager è sviluppato da ISI per Sommario. Manuale utente...1 Sommario...2 Gestione della manutenzione:...3 Richieste di servizio...3 Dichiarazione

Dettagli

SETTE DOMANDE SU «Protocollo 2»

SETTE DOMANDE SU «Protocollo 2» SETTE DOMANDE SU «Protocollo 2» 1. Che cosa è «Protocollo 2»? 2. A chi serve «Protocollo 2»? 3. Quali sono le principali funzionalità di «Protocollo 2»? 4. Quanto può essere adattato «Protocollo 2» alle

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 8

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 8 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 8 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici IT

Dettagli

vola con il fotovoltaico Diamo energia al tuo business

vola con il fotovoltaico Diamo energia al tuo business vola con il fotovoltaico Diamo energia al tuo business la soluzione PER IL MERCATO CHE CAMBIA Enerpoint, attiva da oltre 12 anni nel settore Fotovoltaico e da sempre in prima linea per promuovere il cambiamento,

Dettagli

Gestite il vostro business, non una server farm, un unico server per tutte le applicazioni

Gestite il vostro business, non una server farm, un unico server per tutte le applicazioni Gestite il vostro business, non una server farm, un unico server per tutte le applicazioni IBM i5 520 Express Edition Ora più che mai, avete bisogno di un server che vi aiuti a diventare più reattivi nei

Dettagli

InfoTecna ITCube Web

InfoTecna ITCube Web InfoTecna ITCubeWeb ITCubeWeb è un software avanzato per la consultazione tramite interfaccia Web di dati analitici organizzati in forma multidimensionale. L analisi multidimensionale è il sistema più

Dettagli

OneClick Staffware Process RM Prodotto da SELT-INFORM e personalizzato da SUED. la soluzione completa per il Customer Relationship Management

OneClick Staffware Process RM Prodotto da SELT-INFORM e personalizzato da SUED. la soluzione completa per il Customer Relationship Management OneClick Staffware Process RM Prodotto da SELT-INFORM e personalizzato da SUED la soluzione completa per il Customer Relationship Management OneClick è una soluzione di Customer Relationship Management

Dettagli

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration COSA FACCIAMO SEMPLIFICHIAMO I PROCESSI DEL TUO BUSINESS CON SOLUZIONI SU MISURA EXTRA supporta lo sviluppo

Dettagli

Programma per le soluzioni dei Partner di Altair HyperWorks

Programma per le soluzioni dei Partner di Altair HyperWorks Programma per le soluzioni dei Partner di Altair HyperWorks Domande frequenti (FAQ) Introduzione ad Altair Altair Engineering, Inc. promuove processi di innovazione tecnologica e di decision-making proponendo

Dettagli

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA...

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) PRIMO AVVIO... 1 3) BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... 2 4) DATI AZIENDALI... 3 5) CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA... 4 6) ARCHIVIO CLIENTI E FORNITORI... 5 7) CREAZIONE PREVENTIVO...

Dettagli

Business Intelligence, OLAP e il monitoraggio del proprio Business

Business Intelligence, OLAP e il monitoraggio del proprio Business Business Intelligence, OLAP e il monitoraggio del proprio Business Con il termine business intelligence (BI) ci si può solitamente riferire a: 1. un insieme di processi aziendali per raccogliere ed analizzare

Dettagli

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali

Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework Una nuova e diversa interpretazione delle soluzioni applicative aziendali Infinity Application Framework è la base di tutte le applicazioni della famiglia Infinity Project

Dettagli

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT CUSTOMER SUCCESS STORY Ottobre 2013 AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT PROFILO DEL CLIENTE Settore: Manifatturiero Azienda: AT&S Dipendenti: 7500

Dettagli

IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI

IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI LA CONTINUITÀ OPERATIVA È UN DOVERE La Pubblica Amministrazione è tenuta ad assicurare la continuità dei propri servizi per garantire il corretto svolgimento

Dettagli

Business Simulation in ambiente web

Business Simulation in ambiente web Business Simulation in ambiente web Da soluzione Stand Alone ad un ambiente condiviso Lecco, Novembre 2013 Documento riservato. Ogni riproduzione è vietata salvo autorizzazione scritta di MAS Consulting

Dettagli

nstallazione di METODO

nstallazione di METODO nstallazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario avere a disposizione

Dettagli

Come Funziona. Virtualizzare con VMware

Come Funziona. Virtualizzare con VMware Virtualize IT Il Server? Virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente

Dettagli

Check list per la valutazione di adeguatezza e Indice di adeguatezza

Check list per la valutazione di adeguatezza e Indice di adeguatezza Check list per la valutazione di adeguatezza e Indice di adeguatezza DigitPA 00137 Roma - viale Marx, 43 Pagina 1 di 16 Indice 1. PREMESSA... 3 2. ELEMENTI DI VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DELLA SOLUZIONE...

Dettagli

La forza di un grande gruppo con l attenzione al dettaglio di una divisione dedicata

La forza di un grande gruppo con l attenzione al dettaglio di una divisione dedicata La forza di un grande gruppo con l attenzione al dettaglio di una divisione dedicata Var Applications Srl si occupa dei software gestionali di proprietà (asset) di Var Group SpA, di cui è una divisione

Dettagli

IBM System i5 520 Express

IBM System i5 520 Express Un unico sistema adatto a qualsiasi applicazione, con eccezionale rapporto prezzo/prestazioni IBM System i5 520 Express Caratteristiche principali Sistema operativo, database e Funzioni integrate di tool

Dettagli

applicazioni aziendali più eseguire e controllare fondamentali per il business grazie a sofisticate funzioni di auto-gestione

applicazioni aziendali più eseguire e controllare fondamentali per il business grazie a sofisticate funzioni di auto-gestione Semplicità e flessibilità con il primo server con tecnologia IBM i5 520 Le piccole e medie imprese desiderano concentrarsi sul proprio business e non sull infrastruttura IT. IBM _` i5 520 offre non solo

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

Sistemi Informativi Aziendali I

Sistemi Informativi Aziendali I Modulo 6 Sistemi Informativi Aziendali I 1 Corso Sistemi Informativi Aziendali I - Modulo 6 Modulo 6 Integrare verso l alto e supportare Managers e Dirigenti nell Impresa: Decisioni più informate; Decisioni

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI

SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI 1 di 8 INDICE I Valori di Solutiva pag. 3 La Mission Aziendale pag. 4 La Manutenzione Hardware pag. 5 Le Soluzioni Software pag. 6 Il Networking pag. 7 I

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARREDO3

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARREDO3 Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ARREDO3 Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far evolvere

Dettagli

Allegato Tecnico Database As A Service

Allegato Tecnico Database As A Service Allegato Tecnico Database As A Service Nota di lettura 1 Descrizione del servizio 1.1 Definizioni e acronimi 1.2 Oracle DATABASE AS A SERVICE 1.3 Attivazione del servizio Configurazione Network Configurazione

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Jack Heine Research Vice President Gartner, Inc. Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management

Dettagli

Allegato 2: Prospetto informativo generale

Allegato 2: Prospetto informativo generale Gara a procedura ristretta accelerata per l affidamento, mediante l utilizzo dell Accordo Quadro di cui all art. 59 del D.Lgs. n. 163/2006, di Servizi di Supporto in ambito ICT a InnovaPuglia S.p.A. Allegato

Dettagli

Progetto Virtualizzazione

Progetto Virtualizzazione Progetto Virtualizzazione Dipartimento e Facoltà di Scienze Statistiche Orazio Battaglia 25/11/2011 Dipartimento di Scienze Statiche «Paolo Fortunati», Università di Bologna, via Belle Arti 41 1 La nascita

Dettagli

La Guida per l Organizzazione degli Studi professionali

La Guida per l Organizzazione degli Studi professionali La Guida per l Organizzazione degli Studi professionali Gianfranco Barbieri Senior Partner di Barbieri & Associati Dottori Commercialisti Presidente dell Associazione Culturale Economia e Finanza gianfranco.barbieri@barbierieassociati.it

Dettagli

Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4

Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4 Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4 Relazione preparata sotto contratto con EMC Introduzione EMC Corporation ha incaricato Demartek di eseguire una valutazione pratica del nuovo sistema

Dettagli