Due Diligence. 04 aprile 2003 Il caso della Magneti Marelli

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Due Diligence. 04 aprile 2003 Il caso della Magneti Marelli"

Transcript

1 Due Diligence 04 aprile 2003 Il caso della Magneti Marelli 1

2 Schema intervento 1) Descrizione della Due Diligence 2) Presentazione delle società 3) L operazione di acquisizione. 2

3 Parte prima La Due Diligence: Caratteristiche Attività principali Obiettivo 3

4 Parte seconda Presentazione della IXFIN SpA Presentazione della MAGNETI MARELLI 4

5 Parte terza Descrizione dell operazione Analisi effettuate Termini dell operazione 5

6 La Due Diligence Cos è la due diligence: Definizioni: 1) Origine del termine 2) Significato attuale 6

7 La Due Diligence Il lavoro del consulente nel supportare i propri clienti: Interpretare le esigenze del cliente Capacità di problem solving Scegliere i collaboratori 7

8 La Due Diligence Il lavoro del consulente(1): 1) Contattare la controparte 2) Reperire le informazioni necessarie 3) Analisi delle attività dell azienda da acquisire 8

9 La Due Diligence Il lavoro del consulente (2): Valutazione dell operazione Preparazione di un idonea documentazione: report, budget, business plan, ecc. 9

10 La Due Diligence Il Team di consulenti: Esperti finanziari Consulenti legali Consulenti di mercato Consulenti fiscali Esperti ambientali 10

11 La Due Diligence Esperti finanziari (1) Analizzano veridicità documentazione contabile Analizzano dati economico-finanziari: vendite, margini di profitto, andamento storico costi di produzione, flussi di cassa, capitale circolante. 11

12 La Due Diligence Esperti finanziari (2) Analizzano Budget e Business plan Evidenziano passività e rischi delle attività aziendali Verificano l incidenza prospettica degli obblighi contrattuali e/o tributari 12

13 La Due Diligence Consulenti Legali Evidenziano problematiche legali correlate alla: 1) contratti con i lavoratori; 2) stipula del contratto definitivo di acquisizione; 3) normale attività aziendale (cause in corso, accordi in materia di lavoro ecc.) 13

14 La Due Diligence Consulenti di Mercato (1) Valutano la posizione sul mercato dell azienda: clientela, immagine che essa gode, competitors; Analisi dei punti di forza e di debolezza dell azienda; 14

15 La Due Diligence Consulenti di Mercato (2) Analizzano le nuove opportunità di business in cui l azienda può proiettarsi; Collaborano con gli esperti finanziari per la stesura dei budget e dei business plan 15

16 La Due Diligence Consulenti Fiscali (1) Verificano la stampa dei libri sociali e la loro vidimazione Controllano la corretta tenuta della contabilità, verificando, ad esempio, la quadratura delle banche con gli estratti dei c/c, le corrette appostazioni contabili Compilazione e presentazione della dichiarazione UNICO- congruità-coerenza eventuali parametri 16

17 La Due Diligence Consulenti Fiscali (2) Verificano: 1) la presenza di contenziosi di natura tributaria (valutano gli eventuali oneri derivanti dai contenziosi; 2) Effetti fiscali operazioni di natura straordinaria (fusioni e scissioni), interesse per eventuali concentrazioni; 17

18 La Due Diligence Consulenti Fiscali (3) Valutano eventuali operazioni di investimento o disinvestimento (es. cessione rami d azienda) Collaborano con società di revisione e Sindaci, valutano le relazioni redatte da questi; 18

19 La Due Diligence Consulenti ambientali Accertano che l attività aziendale non sia in contrasto con la legislazione ed i regolamenti in materia ambientale e sicurezza; Verificano le problematiche ambientali non risolte. 19

20 . La Due Diligence Aspetti caratteristici della Due Diligence Analisi economicofinanziaria Analisi risvolti legali Due Diligence Finanziaria Due Diligence legale Analisi di marketing Analisi e valutazioni fiscali Analisi ambientali Due Diligence di mercato Due Diligence fiscale Due Diligence ambientale 20

21 La Due Diligence Analisi della compagine aziendale: Verifica del personale operante: 1) Inquadramento 2) Rapporti con i sindacati 3) Aspettative 21

22 La Due Diligence Obiettivo (1) Benefici derivanti dall operazione: 1) Perseguimento di economie di scala 2) Migliore visibilità sul mercato 22

23 La Due Diligence Obiettivo (2) Benefici derivanti dall operazione: 1) Migliore forza contrattuale verso i fornitori 2) Maggiore pressione verso i principali concorrenti 23

24 La Due Diligence Redazione di un progetto finale Evidenziare: 1) Tempi di realizzazione dell operazione 2) Sintesi delle problematiche emerse 3) Situazione patrimoniale, economica e del personale 24

25 La Due Diligence Valutazione positiva dell operazione: Redazione dei contratti di acquisto; Integrazione procedure di controllo e contabili tra società acquirente ed acquisita Report ogni 15 giorni con coefficienti applicati ad ogni voce di costo: analisi degli scostamenti; 25

26 La IXFIN Spa Presentazione Sponsor Ufficiale Torino Calcio - Stagione Sportiva Novembre

27 ELETTRONICA Srl Srl π Organizzazione Gruppo PUFIN PUFIN MAXFIN MAXFIN IXFIN IXFINSpA FINMEK AUTOMOTIVE NICOFIN Srl Srl MAGNETI MARELLI FINMEK FINMEK M.M. M.M. M. M. MARELLI MARELLI SYSTEMES SYSTEMES ELETRONIC ELETRONIC ELETRONIQUES ALtda ALtda ICS ICSSpA SpA NICOFIN IBERICA SpA SpA PROMEK S.A. S.A. UNI.COM PARTECIPAZIONI Srl Srl M. M. MARELLI MARELLI ELECTRONICA SL SL TAKOSAN TAKOSAN OTOMOB. OTOMOB. SISTEM SISTEM ICS ICS Argentina ICSM SA SA UNI.COM SpA SpA SERV. SERV. ADMIN. ADMIN. IPASA IPASA M.M. M.M. MEXICO MEXICO IND. IND. M.M. M.M. MEXICO MEXICO M.M. M.M. GUAMGZHOU FINMEK FINMEK M.M. M.M. ELEKTRONISCE SYSTEME SYSTEMEGmbH UNI.COM RICERCHE Srl Srl

28 IL GRUPPO IXFIN. MISSIONE OBIETTIVO Operare, in modo integrato, nel merca - to dell elettronica nei segmenti Automotive EMS ed ICT Attuare una cultura aziendale centrata su prodotti, innovazione tecnologica, soddisfazione dei clienti e creazione di valore per gli azionisti Creare una capacità industriale caratte - rizzata da sinergie interne e da relazio - ni con il mercato che collochino il gruppo a livelli di eccellenza internazionale nei mercati di riferimento 28

29 GRUPPO CONTROLLATO DALLA FAMIGLIA PUGLIESE E GUIDATO DA MASSIMO PUGLIESE GENERAL MANAGER CLEMENTE CILLO PRESIDENTE ENNIO CONCHIGLIA. SOCIETA CONTROLLATE PRESIDENTE ENNIO CONCHIGLIA GENERAL MANAGER MAURO IMPERATORE Guadalajara Guadalajara(E) (E) AMM. DELEGATO ENNIO CONCHIGLIA PRESIDENTE MARCO PUGLIESE AMM. DELEGATO VINCENZO CANE Corbetta Corbetta(I) (I) Venaria (I) Venaria (I) Chatellerault Chatellerault(F) (F) Nanterre (F) Nanterre (F) Amiens Amiens(F) (F) Barbera del Barbera delvalles Valles(E) (E) Boeblingen (D) Boeblingen (D) Tepotzotlan Tepotzotlan(Mex) (Mex) Hortolandia (Br) Hortolandia (Br) Guangzhou Guangzhou(Cina) (Cina) Marcianise(I) Marcianise(I) Avezzano Avezzano(I) (I) Chieti (I) Chieti (I) PRESIDENTE FABRIZIO ROTULO AMM. DELEGATO GAETANO DE FRANCESCO FIORENZO ARDEMAGNI Marcianise Marcianise(I) (I) PARTECIPATED COMPANY PRESIDENTE ENNIO CONCHIGLIA GENERAL MANAGER FRANCESCO ZIPPO Scarmagno Scarmagno(I) (I) 29

30 OCCUPAZIONE E FATTURATO DEL GRUPPO 7 stabilimenti in Italia 9 stabilimenti all Estero Numero Dipendenti ca Fatturato Previsto 2002 ca. 650 M Fatturato Previsto 2003 ca. 700M 30

31 LA STRUTTURA OPERATIVA DEL GRUPPO IXFIN SETTORE Aziende/Div. IXFIN PRODOTTI/SERVIZI AUTOMOTIVE MAGNETI MARELLI SISTEMI ELETTRONICI PROMEK Progettazione, realizzazione e vendita di parti e componenti elettronici ed elettromeccanici, quadri di bordo, telematica, body electronics EMS SERVICES R&D E PROGETTAZIONE Novembre 2002 ICT IXFIN Div. EMS IXFIN CHIETI IXFIN Div. SERVICES ICS Universal Services MAGNETI MARELLI IXFIN Div. ENGINEERING IXFIN CAMPUS UNI.COM ICS Ingegnerizzazione, produzione e riparazione di schede, prodotti e sistemi elettronici Assistenza, post vendita, riparazioni, collaudi, Servizi di Call/Contact Center Inbound ed Outbound Sviluppo HW e SW di componenti ed apparati elettronici nel settore Telecomunicazioni e home appliances, domotica, automotive Co Engineering di prodotto e processi. Automozione: progettazione e realizzazione di macchine custom Iniziative R&D con Universita per l approfondimento di aree tecnologiche strategiche Prodotti e servizi ICT, PC, notebook, server, e business data center 31

32 SETTORE DI BUSINESS AUTOMOTIVE Le Le società del del gruppo :: MAGNETI MARELLI e PROMEK progettano, fabbricano e vendono ai ai principali OEM, prodotti elettronici e sistemi integrati chiavi in in mano per per automobili, veicoli commerciali e motocicli nelle seguenti aree: Quadri di di bordo, Telematica, Elettronica di di Bordo, Carburatori, Pompe Acqua/Olio/Benzina, parti in in pressofusione, particolari meccanici per per veicoli ADDETTI ADDETTI PLANTS PLANTS Corbetta (Italy) Venaria (Italy) Chatellerault (France) Boeblingen Germany Tepotzotlan (Mexico) Hortolandia (Brazil) Nanterre (France) Barbera del valles (Spagna) Amiens (France) Guangzhou (Cina) Guadalajara (Spain) 32

33 MARCHI E PRODOTTI DEL SETTORE AUTOMOTIVE I MARCHI Quadri di di bordo Quadri elettronici, inclusi indicatori elettromeccanici, analogici/digitali e digitali. I PRODOTTI Telematica Sistemi telematici di di bordo per per la la navigazione e il il supporto informativo di di chi chi guida. Elettronica di di bordo Computer di di bordo e reti reti come, ad ad esempio, sistemi di di controllo della temperatura, dispositivi per per porte e tettucci. Audi TT cluster Alfa 147 Connect Body electronic modules Componenti e parti meccaniche Carburatori per per auto e motoveicoli, Pompe acqua-olio-benzina, pressofusi in in alluminio, particolari meccanici per per veicoli Carburators Pumps 33 Aluminium parts

34 EMS - Electronic Manufacturing Services IXFIN IXFIN ètra ètra i i leader leader in in Europa Europa nel nel settore settore della della produzione produzione e e dei dei servizi servizi elettronici elettronici (EMS) (EMS) associando associando le le esperienze esperienze industriali industriali ereditate ereditate (Olivetti, (Olivetti, Texas TexasInstruments, Alcatel) Alcatel) allo allo stato stato dell arte dell arte e e della della tecnologia. tecnologia. PEOPLE ADDETTI PLANTS PLANTS 3 3 Chieti Marcianise Avezzano 34

35 EMS - Electronic Manufacturing Services IXFIN EMS offre servizi che che coprono l intero ciclo di di sviluppo del del prodotto, dalla fase fase di di design,, in in affiancamento al al cliente, alla alla assistenza post vendita, attraversando tutte le le fasi fasi della produzione ed ed includendo l acquisto di di componenti ed ed attrezzature Il Il sistema di di qualità di di tutti gli gli stabilimenti Ixfin è omologato dal dal CSQ secondo le le norme UNI EN EN ISO ISO 9000, lo lo stabilimento di dimarcianise è inoltre certificato secondo le le prescrizioni del del settore auto AVSQ 94 e quelle delle PTT inglesi BABT PS340. La La sicurezza dei dei prodotti è garantita da da severi safety test, test, in in accordo alla alla norma CEI EN e riconosciuta dall IMQ. ESEMPI DI PRODUZIONI EMS 35

36 R&D AND DESIGN IXFIN IXFIN -tramite Magneti Marelli MarelliSistemi Elettronici, UNI.COM e con con la la divisione IXFIN IXFINEngineering --offre offre la la progettazione e la la realizzazione di di soluzioni innovative: progettazione di di prodotto e di di processo, automazione (progettazione e costruzione di di macchine custom), sviluppo Hardware e Software di di componenti /apparati elettronici nei nei settori settori Automotive,Telecom, Home Home Appliances e Domotica ADDETTI ADDETTI PLANTS PLANTS 7 7 ENGINEERING Chatellerault (France) Marcianise (Italy) CAMPUS Corbetta (Italy) Venaria (Italy) Guadalajara (Spain) Boeblingen - Germany 36

37 R&D E PROGETTAZIONE Azienda di di R & D e sviluppo per per wireless networks per per applicazioni multimediali Nata Nata nel nel da daun ungruppo di di ingegneri con con anni anni di di esperienza nel nelcampo delle delle telecomunicazioni a banda larga. Le Le competenze principali del delgruppo di di ingegneri spaziano da: da: software for for embedded system, DSP, DSP, microwave system and and component design, progettazione di di accessi alla alla rete retewireless (senza cavo), trasmettitori tv tve radio radio analogici e digitali, set set top top box box per per tv tv digitali e satellitari ed edapplicazioni tv tv basate sul sul linguaggio java. java. PEOPLE ADDETTI PLANTS PLANTS 2 2 Set Top Box Radio Phone Multi Point Video Distribution System 37

38 ICT Ics Ics sviluppa, produce e commercializza prodotti, soluzioni e servizi Ict Ict per per il il mercato professionale e consumer PEOPLE ADDETTI PLANTS PLANTS 1 1 ICS PRODUCT EXAMPLES Professional PCs Notebook Server Flat Screen 38

39 CAMPUS IXFIN Campus è l iniziativa di di ricerca e sviluppo di di IXFIN realizzata in in collaborazione con con le le Università per per l approfondimento delle aree tecnologiche strategiche. Campus unisce le le competenze multidisciplinari capaci di di supportare ed ed indirizzare la la visione di di IXFIN. INDUSTRIAL DESIGN CENTER MODEL LABORATORY RESEARCH AND SERVICE CENTER ELECTRONIC LABORATORY 39

40 SERVICES IXFIN possiede, con con IXFIN Call CallCenter ed ed ICS ICS universal services, tutte le le capacità per per progettare,, implementare e sviluppare tutti i i servizi di di Call- Contact Center piu piu evoluti tecnologicamente. POSTAZIONI POSTAZIONI METRI METRI QUADRI QUADRI IN IN BOUND BOUND Assistenza Assistenza post-vendita post-vendita Servizi Servizi informativi informativi Help Help Desk Desk Tecnologico Tecnologico Servizi Servizi del del CMR CMR Call Callmeeting Customer Customercare care Supporto Supporto ai ai siti siti Acquisizione Acquisizione clienti clienti Gestione Gestione numeri numeri verdi verdi OUT OUT BOUND BOUND Telemarketing Telemarketing Tele TeleSelling Sondaggi Sondaggi di di opinione opinione Ricerche Ricerche di di mercato mercato 40

41 SITI CORBETTA CORBETTA ITALY ITALY SCARMAGNO SCARMAGNO ITALY ITALY AVEZZANO AVEZZANO ITALY ITALY VENARIA VENARIA ITALYCV ITALYCV ORVIETO ORVIETO ITALY ITALY CHIETI CHIETI ITALY ITALY MARCIANISE MARCIANISE ITALY ITALY BOEBLINGER BOEBLINGER GERMANY GERMANY AMIENS AMIENS FRANCE FRANCE NANTERRE NANTERRE FRANCE FRANCE CHATELLER CHATELLER FRANCE FRANCE TEPOTZOTLAN TEPOTZOTLAN MEXICO MEXICO GUANGZHOU GUANGZHOU CHINA CHINA GUADALAJARA GUADALAJARA SPAIN SPAIN BARBERA DEL VALLES BARBERA DEL VALLES SPAIN SPAIN HORTOLANDIA HORTOLANDIA BRAZIL BRAZIL Società Partecipata Società Controllate 41

42 La Magneti Marelli Presentazione 42

43 43

44 44

45 45

46 46

47 47

48 48

49 49

50 50

51 51

52 52

53 53

54 54

55 55

56 56

57 57

58 58

59 59

60 60

61 61

62 62

63 63

64 L operazione di acquisto 64

65 L operazione di acquisto Obiettivi da perseguire con l acquisizione: 1) Riduzione dei costi 2) Riduzione situazione debitoria 3) Incremento del mercato con conseguente aumento del fatturato 4) Perseguimento di economia di scala 65

66 L operazione di acquisto Scelta della Magneti Marelli dovuta: 1) Alle conoscenze e competenze tecniche 2) Alla visibilità a livello nazionale ed internazionale 66

67 L operazione di acquisto Reperimento delle informazioni e di tutta la documentazione riguardante la società Primo contatto con il management aziendale 67

68 L operazione di acquisto Analisi Aspetti formali (1): 1) Verifica dei libri contabili: vidimazionni, aggiornamento; 2) Controllo delle scritture contabili, veridicità e rispondenza con le fatture; 3) Verifica della fatturazione: verifica esistenza clienti ed incrocio: 4) Analisi della situazione debitoria e creditoria, incrocio con clienti e fornitori. 68

69 L operazione di acquisto Analisi Aspetti formali (2): 1) Verifica della solvibilità 2) Analisi dei flussi di cassa 3) Analisi dei bilanci degli ultimi anni e controllo con il bilancio di vendita 4) Valutazione dei magazzini- dettaglio ed inventario: criteri di valutazione; 69

70 L operazione di acquisto Analisi Aspetti formali (3): 1) Analisi dei contratti: valutazione delle penali in caso di risoluzione anticipata; 2) Verifica dei contratti attivi relativi alle commesse; 3) Eventuali contratti di comodo; 70

71 L operazione di acquisto Analisi Aspetti formali (4): 1) Inesistenza di contenziosi di natura tributaria 2) Verifica dei versamenti effettuati in tema di imposte dirette (Irpeg ed Irap) e imposte indirette (IVA) 71

72 L operazione di acquisto Elaborazione di analisi di marketing che attraverso indagini di mercato rilevassero, in seguito all acquisizione: 1) Reazione dei mercati: rapporti con clienti e fornitori; 2) Scenario competitivo 3) Previsione di crescita 72

73 L operazione di acquisto Valutazione dell operazione 73

74 L operazione di acquisto Redazione di contratti ed accordi (1): 1) Previsione di clausole che garantissero all acquirente la correttezza e completezza dei dati e delle informazioni 2) Patto di non concorrenza 74

75 L operazione di acquisto Stesura dei contratti e di accordi (2): Patti Parasociali che prevedono: - Regole per la sostituzione e la nomina del management - regole per il funzionamento degli organi societari 75

76 L operazione di acquisto Stesura dei contratti e di accordi (3): Patti Parasociali che prevedono: - Regole per il compimento di atti ed azioni straordinarie (fusioni e scissioni); - diritto di opzione per il riacquisto della società-call; - Eventuale diritto di vendita ed obbligo al riacquisto. 76

77 L operazione di acquisto Previsione del prezzo e delle modalità di pagamento (1): - difficoltà nel considerare tutte le variabili: dimensioni ed andamento del mercato, dimensioni del fatturato, brevetti innovativi, ecc. 77

78 L operazione di acquisto Previsione del prezzo e delle modalità di pagamento (2): Prezzo suddiviso in due parti, una fissa e l altra variabile 78

79 L operazione di acquisto Parte fissa del prezzo di acquisto: Suddivisa in un acconto pagato alla firma del contratto ed altre due tranches di pari valore da pagarsi a scadenze prefissate 79

80 L operazione di acquisto Parte Variabile del prezzo di acquisto: Previsti tre diversi importi agganciati al fatturato realizzato dall azienda nel periodo compreso tra il 2003 ed il 2006; Carico di oneri con acquisto di altra azienda. 80

81 Conclusioni Reazione positiva dei mercati Riduzione sperata dei costi di produzione attraverso il perseguimento di economie di scala Aumento della clientela 81

82 Conclusioni Miglioramento delle posizioni debitorie Aumento della clientela Creazione di sinergie intergruppo Miglioramento della competitività 82

83 Domande. 83

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

StarRock S.r.l. Bilancio 2014

StarRock S.r.l. Bilancio 2014 StarRock S.r.l. Bilancio 2014 Pagina 1 StarRock S.r.l. Sede legale in Milano 20135, Viale Sabotino 22 Capitale sociale sottoscritto Euro 35.910,84 i.v. Registro Imprese di Milano, Codice Fiscale, P.IVA

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 30 OTTOBRE 2013

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 30 OTTOBRE 2013 LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 30 OTTOBRE 2013 DISPOSIZIONI IN MATERIA DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SOCIETA PARTECIPATE DALLA REGIONE CAMPANIA DEL POLO SVILUPPO, RICERCA E I.C.T. IL CONSIGLIO REGIONALE ha approvato

Dettagli

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno.

Automotive Business Intelligence. La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Automotive Business Intelligence La soluzione per ogni reparto, proprio quando ne avete bisogno. Prendere decisioni più consapevoli per promuovere la crescita del vostro business. Siete pronti ad avere

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE LINEE GUIDA PER UNA EFFICACE PRESENTAZIONE DI UN BUSINESS PLAN INTRODUZIONE ALLA GUIDA Questa breve guida vuole indicare in maniera chiara ed efficiente gli elementi salienti

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL

Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL SAP Customer Success Story Prodotti Industriali Raffineria Metalli Capra Raffineria Metalli Capra. Utilizzata con concessione dell autore. Raffineria Metalli Capra: innovazione nel settore METAL Partner

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN La nuova impresa nasce da un idea, da un intuizione: la scoperta di una nuova tecnologia, l espansione della

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A.

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. E PROSPETTIVE 2001 S.P.A. IN SANPAOLO IMI S.P.A... Si presenta il progetto

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing I servizi di Business Process Outsourcing rappresentano uno strumento sempre più diffuso per dotarsi di competenze specialistiche a supporto della

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA GESTIONE DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012 STUDIARE SVILUPPO SRL Sede legale: Via Vitorchiano, 123-00189 - Roma Capitale sociale 750.000 interamente versato Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale 07444831007 Partita IVA 07444831007 - R.E.A.

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360 Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini Consulenza 360 Do.Ma.Consulting è DO.MA. Consulting s.a.s. nasce come centro elaborazione dati ed opera principalemente nel settore del lavoro; avvalendosi di

Dettagli

Project Management Office per centrare tempi e costi

Project Management Office per centrare tempi e costi Project Management Office per centrare tempi e costi Il Project Management Office (PMO) rappresenta l insieme di attività e strumenti per mantenere efficacemente gli obiettivi di tempi, costi e qualità

Dettagli

L azienda e le funzioni aziendali

L azienda e le funzioni aziendali UDA 5 TEMA 3 L operatore impresa L azienda e le funzioni aziendali a cura di Lidia Sorrentino Il concetto di azienda. Per soddisfare i propri bisogni, fin dall antichità l uomo si è associato con altre

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono

Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Venture Capitalist: chi sono, cosa fanno e a cosa servono Ing. Stefano Molino Investment Manager Innogest SGR SpA Torino, 31 Marzo 2011 Venture Capital: che cos è? L attività di investimento istituzionale

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI RISCHI DI ERRORI SIGNIFICATIVI

COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI RISCHI DI ERRORI SIGNIFICATIVI COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI RISCHI DI ERRORI SIGNIFICATIVI UNIVERSITA ROMA TRE FACOLTA DI ECONOMIA PROF. UGO MARINELLI Anno accademico 007-08 1 COMPRENSIONE DELL IMPRESA

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto

Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto Natura e composizione Non vi sono specifiche indicazioni in merito alle modalità di redazione del bilancio; Il bilancio finale di liquidazione dovrebbe

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna Cos è e come si costituisce una cooperativa Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna 1 Che cos è una cooperativa un'associazione autonoma di persone che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri

Dettagli

OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO

OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO I NUOVI PRINCIPI CONTABILI. LA DISCIPLINA GENERALE DEL BILANCIO DI ESERCIZIO E CONSOLIDATO. OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO GABRIELE SANDRETTI MILANO, SALA

Dettagli

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo

MANUALE OPERATIVO INTRODUZIONE. Manuale Operativo Pagina 1 di 24 INTRODUZIONE SEZ 0 Manuale Operativo DOCUMENTO TECNICO PER LA CERTIFICAZIONE DEL PROCESSO DI VENDITA DEGLI AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO OPERANTI PRESSO UN AGENZIA DI RAPPRESENTANZA:

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2.

Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2. Imprese individuali e società Le aziende possono essere distinte in: 1. aziende individuali, quando il soggetto giuridico è una persona fisica; 2. aziende collettive, quando il soggetto giuridico è costituito

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica.

FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. Studio FORM FORM Il sistema informativo di gestione della modulistica elettronica. We believe in what we create This is FORM power La soluzione FORM permette di realizzare qualsiasi documento in formato

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC Le vendite e il loro regolamento Classe III ITC La vendita di merci La vendita di beni e servizi rappresenta un operazione di disinvestimento, per mezzo della quale l impresa recupera i mezzi finanziari

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario 9 Signori azionisti, il 2005 è stato per Manutencoop Facility Management S.p.A. un anno di particolare impegno: il completamento delle

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

Nome e cognome.. I beni strumentali. Esercitazione di economia aziendale per la classe IV ITE

Nome e cognome.. I beni strumentali. Esercitazione di economia aziendale per la classe IV ITE Nome e cognome.. Classe Data I beni strumentali Esercitazione di economia aziendale per la classe IV ITE di Marcella Givone 1. Costituzione di azienda con apporto di beni strumentali, sia in natura disgiunti

Dettagli

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione.

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. COMPETENZE MINIME- INDIRIZZO : ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE 1) CORSO ORDINARIO Disciplina: ELETTROTECNICA

Dettagli

Easy Manager 7. Il Modulo per la Riclassificazione del Bilancio. La Gestione ed il Controllo Economico-Finanziario dell Azienda.

Easy Manager 7. Il Modulo per la Riclassificazione del Bilancio. La Gestione ed il Controllo Economico-Finanziario dell Azienda. EASY 7 SUITE EASY MANAGER 7 Easy Manager 7. Il Modulo per la Riclassificazione del Bilancio. La Gestione ed il Controllo Economico-Finanziario dell Azienda. Il Bilancio di un Azienda, rappresenta un potente

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli