Dati Finanziari per Operazione - Attività Ageform societa' consortile a.r.l.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dati Finanziari per Operazione - Attività 2008. Ageform societa' consortile a.r.l."

Transcript

1

2 Ageform societa' consortile a.r.l. Dati Finanziari per Operazione - Attività /BO Titolo Operazione AZIONI FORMATIVE DI ANIMAZIONE E MEDIAZIONE SOCIALE Raggruppamento RTI Canale di finanziamento Altre Quote Pubbliche Quota Aziende/Privati Totale Operazione FSE Asse I - Adattabilità ,00 0,00 0, ,00 Totale Soggetto Gestore cod. org ,00 0,00 0, ,00 Ageform societa' consortile a.r.l. Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATORI 2 CORSO DI FORMAZIONE PER ANIMATORE PEDAGOGICO DI COMUNITA' ,41 servizi sociali e sanitari di frequenza ,41 servizi sociali e sanitari di frequenza Pag. 1

3 Associazione Amici di Piazza Grande Onlus Dati Finanziari per Operazione - Attività 2008 Titolo Operazione Raggruppamento Canale di finanziamento Altre Quote Pubbliche Quota Aziende/Privati Totale Operazione /BO La Contabilità sociale per le ONLUS -Edizione 2 FSE Asse I - Adattabilità ,00 600, ,00 Totale Soggetto Gestore cod. org ,00 600, ,00 Associazione Amici di Piazza Grande Onlus Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 Contabilità sociale di base ,65 amministrazione di frequenza 2 Corso di rendicontazione per progetti a finanziamento pubblico e privato ,65 servizi di frequenza Pag. 2

4 Associazione Emiliano - Romagnola di centri autonomi di formazione professionale - A.E.C.A Dati Finanziari per Operazione - Attività /BO /BO Titolo Operazione Azione formativa per i lavoratori della Verlicchi Nino & Figli s.p.a. Azioni per lo sviluppo di una rete di imprese turistiche nelle valli bolognesi Raggruppamento Canale di finanziamento Altre Quote Pubbliche Quota Aziende/Privati Totale Operazione FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 Totale Soggetto Gestore cod. org , , ,00 Associazione Emiliano - Romagnola di centri autonomi di formazione professionale - A.E.C.A Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 L italiano per i lavoratori stranieri nel settore meccanico 2 Azione formativa per i lavoratori della Verlicchi Nino & Figli. S.p.a /BO 1 Capitale sociale, ambienti, comunità e reti di imprese 2 L aggregazione aziendale e la qualità dell offerta turistica 3 Accompagnare la costruzione, l attivazione e il monitoraggio di uno specifico gruppo meta manageriale ,83 macchine utensili di frequenza ,83 macchine utensili di frequenza ,00 varie (turismo) di frequenza ,00 varie (turismo) di frequenza 57 1 varie (turismo) Pag. 3

5 BV TECH RICERCA S.R.L. Dati Finanziari per Operazione - Attività /BO Titolo Operazione Formazione ICT destinata a lavoratori ex manifattura BAT Bologna Raggruppamento Canale di finanziamento Altre Quote Pubbliche Quota Aziende/Privati Totale Operazione FSE Asse I - Adattabilità , , ,40 Totale Soggetto Gestore cod. org , , ,40 BV TECH RICERCA S.R.L. Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 FORMAZIONE ICT PER OPERATORI CENTRO DI CONTROLLO ,85 radio tv, telematica, di frequenza telecomunicazioni Pag. 4

6 CE.SVI.P. - SocietÓ Cooperativa Sociale Dati Finanziari per Operazione - Attività /BO /BO /BO /BO /BO /BO Titolo Operazione LAVORARE PER PROCESSI: GESTIRE IL CAMBIAMENTO PER MIGLIORARE IL LAVORO Formazione manageriale e gestionale per Consiglieri di Amministrazione Cooperativi SVILUPPO DI CULTURA E CONSAPEVOLEZZA DELLA RESPONSABILITA SOCIALE DI IMPRESA PER LE COOPERATIVE DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA LA FORMAZIONE A SUPPORTO DELLO SVILUPPO ORGANIZZATIVO E DI MERCATO DELLA COOPERATIVA VOLI Migliorare l informazione e la comunicazione attraverso percorsi di innovazione organizzativa e tecnologica PAROLE PER DIRE, SILENZI PER ASCOLTARE, GESTI PER COMUNICARE. Educazione alla comunicazione interpersonale e strategica per gli operatori delle cooperative IL MOSAICO e LE FAVOLE Raggruppamento Canale di finanziamento Altre Quote Pubbliche Quota Aziende/Privati Totale Operazione FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 FSE Asse I - Adattabilità 7.104, , ,00 FSE Asse I - Adattabilità 8.294, , ,00 FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 Totale Soggetto Gestore cod. org , , ,00 CE.SVI.P. - SocietÓ Cooperativa Sociale Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 SVILUPPO DELLA LEADERSHIP ,50 impiantistica, di frequenza tubistica, termoidraulica 2 LAVORARE PER PROCESSI- TEAMWORKING ,50 impiantistica, di frequenza tubistica, termoidraulica Pag. 5

7 CE.SVI.P. - SocietÓ Cooperativa Sociale Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 FORMAZIONE MANAGERIALE E GESTIONALE PER CONSIGLIERI DI AMMINISTRAZIONE COOPERATIVI /BO 1 SVILUPPO DI CULTURA E CONSAPEVOLEZZA DELLA RESPONSABILITA SOCIALE DI IMPRESA PER LE COOPERATIVE DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA /BO 1 LA FORMAZIONE A SUPPORTO DELLO SVILUPPO ORGANIZZATIVO E DI MERCATO DELLA COOPERATIVA VOLI /BO 1 La formazione di base su ADOBE INDESIGN e PHOTOSHOP 2 L aggiornamento sul sistema operativo WINDOWS XP /BO 1 PAROLE PER DIRE, SILENZI PER ASCOLTARE, GESTI PER COMUNICARE ,50 servizi sociali e sanitari di frequenza ,00 varie di frequenza ,00 servizi educativi di frequenza ,00 editoria di frequenza ,00 editoria di frequenza ,00 servizi educativi di frequenza Pag. 6

8 CENTOFORM S.R.L. Dati Finanziari per Operazione - Attività /BO Titolo Operazione ENERGIA AMICA: LA FORMAZIONE INTEGRATA PER L EDILIZIA SOSTENIBILE IN UN OTTICA DI FILIERA Raggruppamento RTI Canale di finanziamento Altre Quote Pubbliche Quota Aziende/Privati Totale Operazione FSE Asse I - Adattabilità ,55 0, , ,55 Totale Soggetto Gestore cod. org ,55 0, , ,55 CENTOFORM S.R.L. Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 LA FORMAZIONE INTEGRATA PER L EDILIZIA SOSTENIBILE 2 MODULO SPECIFICO COSTRUTTORI ED OPERATORI EDILI 3 MODULO SPECIFICO IMPIANTISTI 4 MODULO SPECIFICO CARPENTIERI 5 MODULO SPECIFICO SERRAMENTISTI ,02 varie (edilizia) di frequenza ,02 varie (edilizia) di frequenza ,02 varie (edilizia) di frequenza ,02 varie (edilizia) di frequenza ,02 varie (edilizia) di frequenza Pag. 7

9 Centro Servizi P.M.I. - SocietÓ Consortile a.r.l. Dati Finanziari per Operazione - Attività /BO /BO /BO /BO Titolo Operazione Competenze valorizzanti per l'occupabilità dei lavoratori over 45 Gestione ordinaria e straordinaria della finanza di impresa per le PMI Le economie di rete orizzontale e verticale negli approvvigionamenti nelle PMI Le economie di rete orizzontale e verticale per l ottimizzazione dei flussi logistici delle PMI Raggruppamento Canale di finanziamento Altre Quote Pubbliche Quota Aziende/Privati Totale Operazione FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 FSE Asse I - Adattabilità , , , /BO La gestione ambientale integrata delle PMI FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 Totale Soggetto Gestore cod. org , , ,00 Centro Servizi P.M.I. - SocietÓ Consortile a.r.l. Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 Il lavoratore esperto come risorsa chiave per l'impresa: motivazione, consapevolezza di ruolo e valorizzazione 2 Consulenza di processo per la ricostruzione delle condizioni di workability del lavoratore anziano ,50 varie di frequenza 57 1 varie /BO 1 La finanza ordinaria d impresa ,50 amministrazione di frequenza 3 Analisi di progetti d investimento innovativi e piani di sviluppo ,50 amministrazione di frequenza Pag. 8

10 Centro Servizi P.M.I. - SocietÓ Consortile a.r.l. Dati Fisici per Progetto - Attività Ricerca di partner finanziari e fondi di private equity ,50 amministrazione di frequenza 7 La valutazione degli asset intangibili ,50 amministrazione di frequenza /BO 1 Le economie di rete orizzontale negli approvvigionamenti: i gruppi di acquisto 2 Il cambiamento organizzativo per l accesso a economie di rete orizzontale negli approvvigionamenti 3 Le economie di rete verticale negli approvvigionamenti: la gestione operativa della supply chain 4 Il cambiamento organizzativo per l accesso a economie di rete verticale negli approvvigionamenti /BO 1 Le economie di rete orizzontale nella logistica : la logistica di distretto 2 Il cambiamento organizzativo per l accesso a servizi di brokeraggio logistico 3 Le economie di rete verticale nella logistica: logistica integrata e trasporto intermodale ,50 gestione di frequenza commerciale, gestione magazzino 57 1 gestione commerciale, gestione magazzino ,50 conduzione aziendale di frequenza 57 1 conduzione aziendale ,50 servizi di spedizione e di frequenza trasporto 57 1 servizi di spedizione e trasporto ,50 servizi di spedizione e di frequenza trasporto Pag. 9

11 Centro Servizi P.M.I. - SocietÓ Consortile a.r.l. Dati Fisici per Progetto - Attività Il cambiamento organizzativo per la pianificazione integrata del trasporto, anche intermodale (gomma-rotaia-nave) 57 1 servizi di spedizione e trasporto /BO 1 Il sistema di gestione ambientale dell impresa ,50 impatto e protezione di frequenza ambientale 2 Il piano energetico aziendale ,50 impatto e protezione di frequenza ambientale 3 Gestione del ciclo dell acqua nelle attività industriali 4 La riduzione delle emissioni in atmosfera ,50 impatto e protezione ambientale di frequenza ,50 impatto e protezione di frequenza ambientale 5 La gestione dei rifiuti industriali ,50 impatto e protezione di frequenza ambientale 6 La gestione del rumore e dell inquinamento acustico ,50 impatto e protezione di frequenza ambientale Pag. 10

12 CENTRO STUDI ANALISI DI PSICOLOGIA E SOCIOLOGIA APPLICATE - SocietÓ Cooperativa Sociale C.S.A.P.S. Dati Finanziari per Operazione - Attività /BO Titolo Operazione Corso introduttivo alle attività didattiche ed educative assistite dagli animali in favore di persone svantaggiate Raggruppamento Canale di finanziamento Altre Quote Pubbliche Quota Aziende/Privati Totale Operazione FSE Asse I - Adattabilità 9.600,00 0,00 0, ,00 Totale Soggetto Gestore cod. org ,00 0,00 0, ,00 CENTRO STUDI ANALISI DI PSICOLOGIA E SOCIOLOGIA APPLICATE - SocietÓ Cooperativa Sociale C.S.A.P.S.A. Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 Corso introduttivo alle attività didattiche ed educative assistite dagli animali in favore di persone svantaggiate ,67 servizi educativi di frequenza Pag. 11

13 COFIMP - Consorzio per la formazione e lo sviluppo delle piccole e medie imprese Dati Finanziari per Operazione - Attività /BO Titolo Operazione Global business: strumenti e metodi per l'internazionalizzazione delle imprese. Raggruppamento Canale di finanziamento Altre Quote Pubbliche Quota Aziende/Privati Totale Operazione FSE Asse I - Adattabilità , , , /BO Sales, costs & management: strumenti per competere FSE Asse I - Adattabilità , , , /BO BRAND & HR management per FURLA spa FSE Asse I - Adattabilità , , , /BO Miglioramento continuo nel livello del servizio in SOGESE soc coop FSE Asse I - Adattabilità , , , /BO STRATEGIE PER L IMPRESA MARKETING ORIENTED FSE Asse I - Adattabilità , , , /BO Focus piccola impresa: re-agire nei nuovi contesti competitivi FSE Asse I - Adattabilità , , , /BO Focus PMI imolesi: re-agire nei nuovi contesti competitivi FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 Totale Soggetto Gestore cod. org , , ,50 COFIMP - Consorzio per la formazione e lo sviluppo delle piccole e medie imprese Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 Business plan di un progetto d'internazionalizzazione ,38 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione 10 Accompagnamento 57 1 conduzione amministrazione commercializzazione 2 Management di un progetto di internazionalizzazione ,38 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione Pag. 12

14 COFIMP - Consorzio per la formazione e lo sviluppo delle piccole e medie imprese Dati Fisici per Progetto - Attività La comunicazione in un contesto aziendale ,38 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione 4 La Piccola impresa e il mercato globale ,38 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione 5 Trasporti e dogane ,38 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione 6 Contrattualistica internazionale ,38 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione 7 Pagamenti e gestione dei crediti all'estero ,38 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione 8 Pricing e distribuzione ,38 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione 9 Organizzazione ufficio estero ,38 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione /BO 1 Impresa marketing oriented ,63 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione 10 Valorizzare e motivare i collaboratori nella direzione d'impresa ,63 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione Pag. 13

15 COFIMP - Consorzio per la formazione e lo sviluppo delle piccole e medie imprese Dati Fisici per Progetto - Attività TEAM LAB 57 1 conduzione amministrazione commercializzazione 2 Come acquisire nuovi clienti ,63 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione 3 Customer relationship management ,63 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione 4 Orientare i tecnici al cliente ,63 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione 5 La leva del prezzo e la gestione del budget commerciale 6 Misurazione delle performances e dei costi aziendali 7 Lean production: organizzazione della produzione e riduzione dei costi 8 Ottimizzare la gestione aziendale: budget del personale ed efficienza organizzativa 9 La gestione dei fornitori e la supply chain ,63 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione ,63 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione ,63 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione ,63 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione ,63 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione Pag. 14

16 COFIMP - Consorzio per la formazione e lo sviluppo delle piccole e medie imprese Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 Strumenti relazionali e gestione dei collaboratori ,50 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione 2 Marketing per non specialisti ,50 marketing di frequenza 3 Strumenti finanziari per non specialisti 4 Il Project Management di una collezione ,50 amministrazione di frequenza ,50 varie di frequenza 5 Gestire efficacemente una riunione ,50 comunicazione di frequenza 6 Imparare a delegare ,50 comunicazione di frequenza 7 Valorizzare il brand in un contesto di multiculturalità 8 CRM e comunicazione interculturale 9 Sistemi di budgeting e conto economico di un negozio ,50 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione ,50 comunicazione di frequenza ,50 amministrazione di frequenza /BO 1 La gestione efficace del cliente ,50 comunicazione di frequenza 2 La gestione della squadra di lavoro ,50 conduzione aziendale di frequenza /BO 1 L'impresa marketing oriented ,17 marketing di frequenza 2 Team building e sviluppo manageriale ,17 conduzione aziendale di frequenza Pag. 15

17 COFIMP - Consorzio per la formazione e lo sviluppo delle piccole e medie imprese Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 L'impresa business oriented: strumenti di marketing per la gestione d'impresa 2 Programmazione economico finanziaria per la creazione del valore 3 Strumenti finanziari e di accesso al credito 4 Visione strategica, leadership e motivazione delle RU 5 Amministrazione e controllo di gestione ,28 marketing di frequenza ,28 amministrazione di frequenza ,28 amministrazione di frequenza ,28 comunicazione di frequenza ,28 lavorazione metalli di frequenza 6 Management delle vendite ,28 conduzione di frequenza amministrativa commerciale 7 Valutazione e gestione dei fornitori ,28 gestione di frequenza commerciale, gestione magazzino 8 Efficienza in produzione e riduzione dei costi aziendali /BO 1 L'impresa business oriented: strumenti di marketing per la gestione d'impresa 10 Risparmio enegetico e sviluppo strategico d impresa ,28 qualita' processo produttivo di frequenza ,63 marketing di frequenza ,63 impatto e protezione di frequenza ambientale Pag. 16

18 COFIMP - Consorzio per la formazione e lo sviluppo delle piccole e medie imprese Dati Fisici per Progetto - Attività Personalizzare la formazione 57 1 varie 2 Programmazione economica finanziaria per la creazione del valore 3 Strumenti finanziari e di accesso al credito 4 Visione strategica, leadership e motivazione delle RU 5 Amministrazione e controllo di gestione ,63 amministrazione di frequenza ,63 amministrazione di frequenza ,63 comunicazione di frequenza ,63 amministrazione di frequenza 6 Management delle vendite ,63 conduzione di frequenza amministrativa commerciale 7 Valutazione e gestione dei fornitori ,63 gestione di frequenza commerciale, gestione magazzino 8 Efficienza in produzione e riduzione dei costi aziendali ,63 qualita' processo di frequenza produttivo 9 Commercio estero ,63 marketing di frequenza Pag. 17

19 COOPERATIVA TRASPORTI IMOLA SCRL Dati Finanziari per Operazione - Attività /BO Titolo Operazione TECNICHE INNOVATIVE DI COMUNICAZIONE AZIENDALE INTERNA Raggruppamento Canale di finanziamento Altre Quote Pubbliche Quota Aziende/Privati Totale Operazione FSE Asse I - Adattabilità 6.346,00 0, , ,00 Totale Soggetto Gestore cod. org ,00 0, , ,00 COOPERATIVA TRASPORTI IMOLA SCRL Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 TECNICHE INNOVATIVE DI COMUNICAZIONE AZIENDALE ,18 industria estrattiva di frequenza Pag. 18

20 CTC - Centro di formazione Manageriale e Gestione di Impresa della CCIAA di Bologna Dati Finanziari per Operazione - Attività /BO /BO /BO /BO /BO Titolo Operazione Promuovere la crescita professionale per aumentare la competitività aziendale in CLIMARAI, COMMERCIALE SACIR E TEKNI POST Lo sviluppo delle competenze relazionali e gestionali in A.S.D. Villaggio del Fanciullo Affinamento e sviluppo del management al femminile in Progeco Innovazione didattica e qualità dei processi di apprendimento in Drive System Innovare per competere: l affinamento del team e della struttura organizzativa in Punto Came e Innova Raggruppamento Canale di finanziamento Altre Quote Pubbliche Quota Aziende/Privati Totale Operazione FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 FSE Asse I - Adattabilità 7.125, , ,00 FSE Asse I - Adattabilità 4.829, , ,00 FSE Asse I - Adattabilità 8.461, , ,00 FSE Asse I - Adattabilità 8.006, , ,00 Totale Soggetto Gestore cod. org , , ,00 CTC - Centro di formazione Manageriale e Gestione di Impresa della CCIAA di Bologna Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 Lo sviluppo delle competenze commerciali 2 La gestione efficace dei collaboratori 3 Migliorare l'efficacia organizzativa migliorando i processi comunicativi esterni ed interni /BO 1 la comunicazione assertiva verso il cliente interno/esterno ,01 impiantistica, di frequenza tubistica, termoidraulica ,01 impiantistica, di frequenza tubistica, termoidraulica ,01 impiantistica, di frequenza tubistica, termoidraulica ,40 attivita' sportive e di frequenza ludiche Pag. 19

21 CTC - Centro di formazione Manageriale e Gestione di Impresa della CCIAA di Bologna Dati Fisici per Progetto - Attività La gestione dei ruoli professionali e delle priorità operative ,40 attivita' sportive e di frequenza ludiche 3 Leadership e delega ,40 attivita' sportive e di frequenza ludiche 4 Strumenti per la contabilità aziendale 5 Progettazione e implementazione degli indicatori per il monitoraggio della gestione amministrativa e finanziaria /BO 1 Principi e tecniche di organizzazione aziendale 2 La gestione del cliente: customer satisfaction e customer retention ,40 attivita' sportive e di frequenza ludiche 57 1 attivita' sportive e ludiche ,63 servizi di frequenza ,63 servizi di frequenza 3 Appalti pubblici e contrattualistica ,63 servizi di frequenza 4 Azione personalizzata - amministrazione del personale 5 Azione personalizzata - contabilità aziendale 6 Azione personalizzata - aggiornamento in materia fiscale 7 Azione personalizzata - controllo di gestione 57 1 servizi 57 1 servizi 57 1 servizi 57 1 servizi Pag. 20

22 CTC - Centro di formazione Manageriale e Gestione di Impresa della CCIAA di Bologna Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 VALUTAZIONI, ANALISI E AZIONI PER IL MIGLIORAMENTO DEL SERVIZIO IN DRIVE SYSTEM 2 METODI E STRUMENTI PER LA GESTIONE DELL AULA 3 LA MULTIMEDIALITA PER LA QUALITA DEI PROCESSI DI APPRENDIMENTO /BO 1 l'affinamento delle abilità di vendita telefonica 2 il miglioramento della qualità del servizio al cliente ,99 varie (trasporti) di frequenza ,99 varie (trasporti) di frequenza ,99 varie (trasporti) di frequenza ,38 varie (elettricita' - di frequenza elettronica) ,38 varie (elettricita' - di frequenza elettronica) 3 strategie di marketing ,38 varie (elettricita' - di frequenza elettronica) 4 dal lavoro in gruppo a diventare team 5 come gestire il cambiamento nelle organizzazioni 6 coaching - leadership e gestione dei collaboratori 6 coaching - leadership e gestione dei collaboratori 7 coaching orientato al decision making ,38 varie (elettricita' - di frequenza elettronica) ,38 varie (elettricita' - di frequenza elettronica) 57 1 varie (elettricita' - elettronica) 57 1 varie (elettricita' - elettronica) 57 1 varie (elettricita' - elettronica) Pag. 21

23 CTC - Centro di formazione Manageriale e Gestione di Impresa della CCIAA di Bologna Dati Fisici per Progetto - Attività coaching orientato al decision making 57 1 varie (elettricita' - elettronica) Pag. 22

24 DIDACTA - Organizzazione non lucrativa di utilita' sociale ONLUS Dati Finanziari per Operazione - Attività /BO Titolo Operazione Miglioramento della competitività delle imprese sociali attraverso l ICF Raggruppamento Canale di finanziamento Altre Quote Pubbliche Quota Aziende/Privati Totale Operazione FSE Asse I - Adattabilità 5.836, , ,00 Totale Soggetto Gestore cod. org , , ,00 DIDACTA - Organizzazione non lucrativa di utilita' sociale ONLUS Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 Formazione per il miglioramento della competitività delle imprese sociali attraverso l ICF ,00 servizi sociali e sanitari di frequenza Pag. 23

25 DINAMICA soc.cons.r.l Dati Finanziari per Operazione - Attività 2008 Titolo Operazione Raggruppamento Canale di finanziamento Altre Quote Pubbliche Quota Aziende/Privati Totale Operazione /BO Tecniche di manutenzione delle aree verdi FSE Asse I - Adattabilità 4.116, , , /BO La progettazione del verde pensile FSE Asse I - Adattabilità 9.900, , , /BO Il giardiniere qualificato FSE Asse I - Adattabilità , , , /BO /BO /BO /BO Introduzione di sistemi innovativi di produzione agricola: la agricoltura di conservazione Sistemi di ottimizzazione della produzione agricola: l agricoltura di conservazione CONOSCENZE LEGISLATIVE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI ALLE IMPRESE AGRICOLE Introduzione di buone pratiche colturali conservative e a minor impatto nelle principali produzioni dell'agricoltura imolese FSE Asse I - Adattabilità 5.472, , ,00 FSE Asse I - Adattabilità 5.472, , ,00 FSE Asse I - Adattabilità 5.616, , ,00 FSE Asse I - Adattabilità 5.472,00 0, , , /BO Ospitalità per il territorio imolese FSE Asse I - Adattabilità 7.296,00 0,00 0, , /BO Scenari, tecnologie e organizzazione da trasferire alla sperimentazione destinata alle filiere del settore primario imolese FSE Asse I - Adattabilità 6.840, , ,00 Totale Soggetto Gestore cod. org ,80 0, , ,00 DINAMICA soc.cons.r.l Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 Tecniche di manutenzione delle aree verdi ,00 floricoltura giardinaggio manutenzione verde pubblico di frequenza Pag. 24

26 DINAMICA soc.cons.r.l Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 La progettazione del verde pensile ,00 manutenzione, di frequenza recupero edilizio /BO 1 Il giardinire qualificato ,49 floricoltura giardinaggio manutenzione verde pubblico Certificato di qualifica professionale GIARDINIERE 2 SRFC: Giardiniere 57 1 floricoltura giardinaggio manutenzione verde pubblico /BO 1 Introduzione di sistemi innovativi di produzione agricola: la agricoltura di conservazione /BO 1 Sistemi di ottimizzazione della produzione agricola: l agricoltura di conservazione /BO 1 CONOSCENZE LEGISLATIVE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI ALLE IMPRESE AGRICOLE /BO 1 Introduzione di buone pratiche colturali conservative e a minor impatto nelle principali produzioni dell'agricoltura imolese ,00 meccanizzazione di frequenza agricola e forestale ,00 meccanizzazione di frequenza agricola e forestale ,00 conduzione di frequenza amministrazione commercializzazione ,00 colture foraggere di frequenza erbacee arboree /BO 1 Ospitalità per il territorio imolese ,00 varie (turismo) di frequenza Pag. 25

27 DINAMICA soc.cons.r.l Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 Scenari, tecnologie e organizzazione per la sperimentazione destinata alle filiere del settore primario imolese ,00 varie (agricoltura) di frequenza Pag. 26

28 E.N.F.A.P. Emilia-Romagna - Ente per la Formazione e l'addestramento Professionale Dati Finanziari per Operazione - Attività /BO /BO /BO Titolo Operazione Formazione per l Area Assistenziale Casa di Riposo- Protetta Villa del Sole: rafforzare le competenze di lavoratrici e lavoratori, per sostenerne l adattabilità SVILUPPO DELLE COMPETENZE TECNICO- COMMERCIALI E MANAGERIALI A SUPPORTO DELL'INNOVAZIONE TECNOLOGICA E ORGANIZZATIVA PREVISTA PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DI EDIGIT INTERNATIONAL S.R.L. E EDIGIT SOFTWARE S.A.S Miglioramento delle competenze del personale addetto alla ristorazione della Società degli Alberghi e delle Terme di Porretta S.p.a Raggruppamento Canale di finanziamento Altre Quote Pubbliche Quota Aziende/Privati Totale Operazione FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 FSE Asse I - Adattabilità , , ,00 Totale Soggetto Gestore cod. org , , ,00 E.N.F.A.P. Emilia-Romagna - Ente per la Formazione e l'addestramento Professionale Dati Fisici per Progetto - Attività /BO 1 Il sistema di gestione della qualità in Area Assistenziale 2 Assistenza ed Animazione Socio- Educativa: Pai e tecniche di animazione 3 Sicurezza e gestione del rischio in area assistenziale /BO 1 Sviluppo delle competenze tecniche ,79 qualita' processo di frequenza produttivo ,79 servizi sociali e sanitari di frequenza ,79 servizi sociali e sanitari di frequenza ,00 aree tecnologiche e di frequenza applicazione 2 Lingua inglese ,00 aree tecnologiche e di frequenza applicazione Pag. 27

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali

GUIDA ALLA RIFORMA. Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali GUIDA ALLA RIFORMA degli istituti tecnici e professionali Profili d uscita, competenze di base, risultati di apprendimento e quadri orari dei nuovi istituti tecnici e professionali Il futuro è la nostra

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE 12 DICEMBRE 2013 JOB MATCHPOINT Eliana Branca Direttore Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni

Dettagli

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE REGIONE VENETO 2007-2013 PROGETTI INTEGRATI DI FILIERA PIF www.progettoverde.info - pv@ progettover de.i nfo 1 COS E IL PROGETTO INTEGRATO DI FILIERA (PIF) Il progetto integrato

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese

CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese CO.PA.VIT. Consorzio Pataticolo dell Alto Viterbese l unione fa la forza per restituire valore aggiunto alla produzione 1 Il Consorzio Il Consorzio CO.PA.VIT. è nato nel 2008 a partire da un iniziativa

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Servizi e soluzioni per Elearning e Knowledge Management. http://www.elearnit.net http://elearnit.wordpress.com

Servizi e soluzioni per Elearning e Knowledge Management. http://www.elearnit.net http://elearnit.wordpress.com Servizi e soluzioni per Elearning e Knowledge Management http://www.elearnit.net http://elearnit.wordpress.com E-learning Ridurre i costi Più efficienza Tracciare i risultati La formazione web-based può

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO 2015 FORMAZIONE HSE - HEALTH SAFETY ENVIRONMENT Salute e Sicurezza RLS - Formazione Base S.S.1 32 RLSA S.S.2 64 RLS - Aggiornamento S.S.3

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

La definizione L approccio

La definizione L approccio I BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) La definizione Con la sigla BES si fa riferimento ai Bisogni Educativi Speciali portati da tutti quegli alunni che presentano difficoltà richiedenti interventi individualizzati

Dettagli

VADECUM PER IL CORSISTA

VADECUM PER IL CORSISTA VADECUM PER IL CORSISTA L organismo Formativo Dante Alighieri, con sede in Fasano alla Via F.lli Trisciuzzi, C.da Sant Angelo s.n. - Zona Industriale Sud, nel quadro del P.O. Puglia 2007-2013 AVVISO PR.BR

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

CONFEDERAZIONE ITALIANA DELLA PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA PRIVATA. Roma, 6 Febbraio 2008

CONFEDERAZIONE ITALIANA DELLA PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA PRIVATA. Roma, 6 Febbraio 2008 CONFEDERAZIONE ITALIANA DELLA PICCOLA E MEDIA INDUSTRIA PRIVATA IL SISTEMA CONFAPI Costituita nel 1947, Confapi è cresciuta insieme alla PMI italiana ed è oggi uno dei protagonisti della vita economica

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO - SERVIZIO APPALTI, CONTRATTI E GESTIONI GENERALI - UFFICIO APPALTI. Città: TRENTO Codice postale: 38100 Automa di TrentoUNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'unione europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29-42670 E-mail: ojs@publications.europa.eu Info

Dettagli

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020

La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 La gestione delle risorse energetiche e naturali del territorio nella programmazione comunitaria 2014-2020 Giuseppe Gargano Rete Rurale Nazionale - INEA Varzi, 18 giugno 2014 Priorità dell'unione in materia

Dettagli

ISTITUTI PROFESSIONALI

ISTITUTI PROFESSIONALI ISTITUTI PROFESSIONALI Settore Industria e Artigianato Indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica Nell indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica sono confluiti gli indirizzi del previgente ordinamento

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

delle qualifiche professionali in favore dei soggetti provenienti da fuori Regione Piemonte che se

delle qualifiche professionali in favore dei soggetti provenienti da fuori Regione Piemonte che se FAQ REQUISITI PER IL COMMERCIO D: La pratica svolta per 2 anni negli ultimi 5, in qualità di coadiuvante in un attività di commercio al dettaglio di alimentari, può essere riconosciuta valida, ai fini

Dettagli

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA Carlo Carta Responsabile Commerciale ENGINEERING SARDEGNA e IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. oltre 7.000 DIPENDENTI 7% del mercato

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune

Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune Progetto di Filiera Dalla DOP Liquirizia di Calabria Fare squadra verso un obiettivo comune 1 Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria DOP Il Progetto di Filiera Dalla liquirizia di Calabria

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative :

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative : Il Consorzio Servizi Plus, è una società di outsourcing, operante da oltre 10 anni nel settore dei servizi facchinaggio, trasporti e pulizia, con lo scopo precipuo di associare in forma consortile tutte

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile

LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile LABORATORI DAL BASSO L iniziativa di Arti e Bollenti Spiriti per imparare a fare impresa sostenibile INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE 1. COSA SONO I LABORATORI DAL BASSO I Laboratori dal

Dettagli

3. PROFESSIONI TECNICHE Classificazione ISTAT

3. PROFESSIONI TECNICHE Classificazione ISTAT 31 Professioni tecniche in campo scientifico, ingegneristico e della produzione 311 Tecnici delle scienze quantitative, fisiche e chimiche 3111. Tecnici fisici e geologici Rilevatore geologico Tecnico

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Edizione italiana a cura di G. Soda Capitolo 6 La progettazione della struttura organizzativa: specializzazione e coordinamento Jones, Organizzazione

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni

Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Ferrara, giovedì 27 Settembre 2012 Sistema innovativo agricolo italiano e nuova Pac: alcune riflessioni Giacomo Zanni (Dipartimento di Ingegneria ENDIF, Università di Ferrara) giacomo.zanni@unife.it SOMMARIO

Dettagli

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Il percorso Una delle applicazioni più diffuse del Process Counseling riguarda lo sviluppo delle potenzialità

Dettagli

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI Asset, Property e facility management Roma 28 febbraio 2015 Relatore: Ing. Juan Pedro Grammaldo Argomenti trattati nei precedenti incontri Principi di Due Diligence

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011

PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011 PIANO TRIENNALE DI FORMAZIONE INTERNA 2009-2011 PROPOSTA TECNICA Genova, Giugno 2009 SOMMARIO 1 PREMESSA... 3 2 QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO...4 2.1 LE NORME CONTRATTUALI... 4 2.2 LA FORMAZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali

Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Condivisione di pratiche organizzative e didattiche per l inclusione scolastica degli alunni con Bisogni Educativi Speciali Che cos è il Bisogno Educativo Speciale? Il Bisogno Educativo Speciale rappresenta

Dettagli

imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico

imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico istituto tecnico SETTORE TECNOLOGICO chimica e materiali elettronica e telecomunicazioni informatica meccanica e meccatronica

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Parma, 23 settembre 2011. Dal modello formativo europeo al percorso formativo per l assistente familiare non professionale

Parma, 23 settembre 2011. Dal modello formativo europeo al percorso formativo per l assistente familiare non professionale Parma, 23 settembre 2011 Dal modello formativo europeo al percorso formativo per l assistente familiare non professionale Dopo il meeting europeo svoltosi a Granada e partendo dal percorso formativo l

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli