Provincia di Viterbo ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Provincia di Viterbo ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI"

Transcript

1 Provincia di Viterbo ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI BANDO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI IN CAMPO SOCIALE anno 2007 PREMESSA L Assessorato alla Solidarietà Sociale, nell ambito delle proprie competenze, destina la somma di ,00 per l individuazione di iniziative particolarmente significative nel campo della solidarietà sociale, programmate ed attivate da soggetti (associazioni) legalmente riconosciuti e senza fini di lucro, regolarmente iscritte all Albo Regionale e le cui finalità e scopi sociali contemplino le azioni oggetto del presente bando. Con questa iniziativa, l Assessorato intende valorizzare le risorse del volontariato e promuoverne l apporto specifico, sia nelle relazioni con l ente pubblico, che con le persone che beneficiano delle attività. Nello specifico, per l anno in corso, si intendono sostenere progetti rivolti a - soggetti minori in età compresa da 0 a 18 anni diretti a garantire a questa fascia di età la piena realizzazione dei diritti, la socializzazione e la crescita in un ambiente ad essi più confacente, per un totale di ,00; - soggetti portatori di handicap Diretti a garantire interventi volti a superare stati di emarginazione e di esclusione sociale della persona diversamente abile atti promuove la piena integrazione nella famiglia, nella scuola e nella società, per un totale di ,00; - pace solidarietà e partecipazione in particolare per azioni volte a dare risalto al valore della pace e solidarietà per un totale di ,00 Il presente bando mira,quindi, alla predisposizione di una graduatoria (per ogni tipologia di intervento) di progetti finanziabili in rapporto alla disponibilità di bilancio. Il finanziamento di ciascun progetto a carico della Provincia sarà MASSIMO DI 5.000,00. FINALITA L iniziativa si prefissa di : - promuovere e realizzare azioni concrete di carattere sociale che concorrano all armonico sviluppo ed alla crescita dei cittadini di domani 1

2 - facilitare l integrazione delle persone diversamente abili - rafforzare il valore della solidarietà e concorrere alla diffusione di una cultura dei diritti umani CONTENUTI DEI PROGETTI I progetti devono contenere : 1. descrizione delle azioni che devono necessariamente avere le seguenti peculiarità: a. capacità innovativa e propositiva del servizio rispetto all utenza; b. modalità di lavoro integrata con i destinatari, il territorio ed i referenti istituzionali; c. riproducibilità anche in altri contesti territoriali; 2. finalità e obiettivi che si intendono perseguire; 3. eventuali collegamenti ad altri progetti, in particolare specificare se il progetto è la prosecuzione di attività già in atto; 4. il piano finanziario dettagliato con eventuale indicazione di cofinanziamento; Le azioni devono 1) essere realizzate nel rispetto dell autonomia dei destinatari 2) essere realizzate da persone che possano assicurare la continuità dell intervento in modo da non vanificarne l efficacia. CRITERI DI VALUTAZIONE Ai progetti saranno attribuiti punteggi in base ai parametri sottoelencati: 1) Attività dell associazione concluse negli ultimi 2 anni, punti max 5 (il punteggio è determinato dal rapporto fra le attività concluse ed il periodo considerato); 2) Attinenza delle figure professionali coinvolte nell iniziativa, e rispettivo curriculum: punti max 10 il punteggio, massimo 10 punti, viene attribuito sulla valutazione dei curriculum 3) Partecipazione finanziaria del richiedente (al netto dei contributi di altri enti o sponsor) punti max 10. (Il punteggio viene determinato dal rapporto tra la partecipazione finanziaria del richiedente ed il costo del progetto); 4) Carattere delle iniziative contenute nel progetto max punti 10 - episodico punti 1; - innovativo punti 4; 2

3 - frequente punti 6; 5) Integrazione dell iniziativa con altre attività (specificare quali) attuate, o in fase di attuazione sul territorio: max 5 punti il punteggio sarà determinato in rapporto alle attività con le quali si integra; 6) Valutazione complessiva della validità e attuabilità del progetto max punti 10 (la valutazione sarà effettuata dalla commissione e scaturirà dall analisi del progetto nella sua interezza) 7) Modalità di promozione dell iniziativa: Livello provinciale punti 3; Livello regionale punti 4; MODALITA DI PRESENTAZIONE Ciascun soggetto potrà presentare un solo progetto per ogni tipologia di intervento Le richieste, da presentare in carta semplice, dovranno pervenire presso la Provincia, compilate sul modello apposito, entro il 16/11/2007 Ai fini del rispetto del termine, farà fede il timbro di presentazione all ufficio postale, per quelle presentate a mano farà fede il timbro di posta in arrivo dell Amministrazione. Il modello, con i relativi allegati potrà essere richiesto presso l Ufficio Servizi sociali della Provincia, o potrà essere scaricato dal sito La documentazione inviata non sarà restituita. I progetti saranno esaminati e valutati da una commissione, successivamente nominata con determina dirigenziale. La commissione dopo aver esaminati e valutati i progetti, provvederà a stilare una graduatoria degli stessi, secondo il punteggio ottenuto si provvederà ad assegnare ad ogni progetto il relativo contributo. Successivamente la graduatoria, approvata con atto dirigenziale, sarà pubblicata presso l Albo Pretorio della Provincia e sarà disponibile presso l Ufficio Politiche Sociali e sul sito internet dell Amministrazione, sopra indicato.. Il contributo sarà erogato a consuntivo, entro 90 giorni dall avvenuta rendicontazione e previa verifica che il progetto non abbia subito, nella sua realizzazione, variazioni non autorizzate dalla Provincia stessa. Sull eventuale materiale pubblicitario dell iniziativa, dovrà risultare evidenziato il concorso economico della Provincia di Viterbo - Assessorato alla Solidarietà Sociale. Il Dirigente Dott.ssa Giuliana Aquilani PUBBLICATO ALL ALBO PRETORIO IL_15/10/07 SCADENZA_ 16/11/2007 3

4 MODELLO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA Alla Provincia di Viterbo Assessorato Politiche Sociali Pace e Partecipazione Via Saffi V I T E R B O Il/la sottoscritto/a nome cognome nato/a a luogo di nascita comune e provincia o stato estero in qualità di rappresentante legale dell Associazione denominazione associazione presa visione dell avviso relativo alla presentazione di progetti in campo sociale, CHIEDE la concessione di un contributo finanziario per lo svolgimento, nell anno, della seguente iniziativa: (indicare denominazione progetto) A tal proposito, ai sensi dell articolo 4 comma 2 e 20 della legge 4 gennaio 1968 n 15, consapevole della responsabilità penale cui potrà incorrere in caso di dichiarazione mendace, 4

5 ALLEGA: a) scheda anagrafica come da modello allegato; b) elenco attività concluse negli ultimi 2 anni con relativa documentazione comprovante l avvenuta attività c) progetto esecutivo descritto nei dettagli e con le finalità che si intendono raggiungere, contenente, tra l altro, il dettaglio dei costi, dei tempi e delle modalità di attuazione; d) curricula delle figure professionali coinvolte nell attività presentata e) dichiarazione del legale rappresentante dalla quale risulti se, per la medesima iniziativa, siano stati richiesti o si intendano richiedere contributi o agevolazioni da altri enti pubblici o ad altre strutture di questa Provincia f) dichiarazione del legale rappresentante dalla quale risulti se, per la medesima iniziativa siano stati assegnati altri contributi g) per le iniziative da svolgersi interamente o in parte, in collaborazione con altri soggetti produrre la dichiarazione, rilasciata dall organo competente, di disponibilità a collaborare allo svolgimento dell iniziativa. h) fotocopia di un documento di identità del legale rappresentante. (barrare le voci che interessano) il legale rappresentante firma 5

6 SCHEDA ANAGRAFICA Denominazione dell Associazione Data di costituzione Codice Fiscale Partita IVA (se diversa dal codice fiscale) N di iscrizione all Albo Regionale Domicilio fiscale (se diverso dalla sede legale) Indirizzo Comune Provincia Cap SEDE LEGALE Regione Provincia Comune Cap Via Tel. MAIL FAX MODALITA DI RISCOSSIONE C/C bancario n intestato a ABI CAB Presso C/C postale n Altro specificare IL LEGALE RAPPRESENTANTE (cognome e nome in stampatello e firma) 6

ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI E POLITICHE GIOVANILI AVVISO PUBBLICO. Per l iscrizione nel Registro Comunale delle Associazioni Giovanili

ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI E POLITICHE GIOVANILI AVVISO PUBBLICO. Per l iscrizione nel Registro Comunale delle Associazioni Giovanili ASSESSORATO AI SERVIZI SOCIALI E POLITICHE GIOVANILI AVVISO PUBBLICO Per l iscrizione nel Registro Comunale delle Associazioni Giovanili L Assessorato ai Servizi Sociali e Politiche Giovanili del Comune

Dettagli

ANNO (L.p. 18 giugno 2012 n. 13 e del. G.P. n. 578 dd )

ANNO (L.p. 18 giugno 2012 n. 13 e del. G.P. n. 578 dd ) marca da bollo euro 16,00 (se dovuta) Alla PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO AGENZIA DEL LAVORO Ufficio pari opportunità Via Guardini, 75 38121 Trento INIZIATIVE DI SENSIBILIZZAZIONE - SOGGETTI PRIVATI O PUBBLICI

Dettagli

MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTI CHIEDE

MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTI CHIEDE MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTI Al Signor Sindaco del Comune di Erbusco 25030 ERBUSCO / BS Il/La sottoscritto/a... nato/a a.. (.) il... C.F. residente a... ( ), C.a.p., in via.... n.... in qualità

Dettagli

RENDICONTAZIONE CONTRIBUTI AI GESTORI DEI NIDI D INFANZIA anno scolastico 2015/2016 (da presentare entro il 31 marzo 2017)

RENDICONTAZIONE CONTRIBUTI AI GESTORI DEI NIDI D INFANZIA anno scolastico 2015/2016 (da presentare entro il 31 marzo 2017) RENDICONTAZIONE CONTRIBUTI AI GESTORI DEI NIDI D INFANZIA anno scolastico 2015/2016 (da presentare entro il 31 marzo 2017) Oggetto: Legge regionale 22/2010, articolo 9, commi 18 e 19 trasmissione rendiconto

Dettagli

PRESENTAZIONE PROGETTO E RICHIESTA DI FINANZIAMENTO. 1 Bando 2017

PRESENTAZIONE PROGETTO E RICHIESTA DI FINANZIAMENTO. 1 Bando 2017 PRESENTAZIONE PROGETTO E RICHIESTA DI FINANZIAMENTO 1 Bando 2017 Per l individuazione di progetti di solidarietà sociale da finanziare con il concorso di altri soggetti. L'Organizzazione che intende effettuare

Dettagli

DIPARTIMENTO POLITICHE DELLA PERSONA Ufficio Gestione Terzo Settore, Enti no Profit e Concessioni Benefici Economici ALLEGATO A)

DIPARTIMENTO POLITICHE DELLA PERSONA Ufficio Gestione Terzo Settore, Enti no Profit e Concessioni Benefici Economici ALLEGATO A) DIPARTIMENTO POLITICHE DELLA PERSONA Ufficio Gestione Terzo Settore, Enti no Profit e Concessioni Benefici Economici ALLEGATO A) PROGETTI INNOVATIVI ( ANNO 2014) Legge regionale 1/2000, art. 13, comma

Dettagli

RENDICONTAZIONE CONTRIBUTI AI GESTORI DEI NIDI D INFANZIA anno scolastico (da presentare entro il 31 marzo 2019)

RENDICONTAZIONE CONTRIBUTI AI GESTORI DEI NIDI D INFANZIA anno scolastico (da presentare entro il 31 marzo 2019) RENDICONTAZIONE CONTRIBUTI AI GESTORI DEI NIDI D INFANZIA anno scolastico 2017-2018 (da presentare entro il 31 marzo 2019) Oggetto: Legge regionale 22/2010, articolo 9, commi 18 e 19 trasmissione rendiconto

Dettagli

Al Sindaco Città di Vigevano C.so Vittorio Emanuele II, Vigevano (PV)

Al Sindaco Città di Vigevano C.so Vittorio Emanuele II, Vigevano (PV) Manifestazione Sportiva RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Ai sensi del Regolamento di concessione di contributi approvato con Delibera di Consiglio Comunale n 77 del 5 novembre 2001. Servizio Sport e Strutture

Dettagli

SCRIVERE IN STAMPATELLO BEN LEGGIBILE E COMPILARE IL MODULO IN OGNI SUA PARTE

SCRIVERE IN STAMPATELLO BEN LEGGIBILE E COMPILARE IL MODULO IN OGNI SUA PARTE SCRIVERE IN STAMPATELLO BEN LEGGIBILE E COMPILARE IL MODULO IN OGNI SUA PARTE N.B. La domanda, completa dei relativi allegati, deve essere presentata esclusivamente con PEC o con Raccomandata A.R. Alla

Dettagli

REGIONE del VENETO - Direzione Relazioni internazionali Cooperazione internazionale, Diritti umani e Pari opportunità MODULO DI DOMANDA PER BANDO B)

REGIONE del VENETO - Direzione Relazioni internazionali Cooperazione internazionale, Diritti umani e Pari opportunità MODULO DI DOMANDA PER BANDO B) 34 Allegato B1 Marca da bollo da 14,62 Indicare l eventuale motivo di esenzione : enti pubblici territoriali Tab. B allegata al D.P.R. n. 642/1972 altro REGIONE del VENETO - Direzione Relazioni internazionali

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI FINANZIARI A SOSTEGNO DI PROGETTI NEL SETTORE SOCIALE E PROTEZIONE CIVILE ANNO 2017

AVVISO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI FINANZIARI A SOSTEGNO DI PROGETTI NEL SETTORE SOCIALE E PROTEZIONE CIVILE ANNO 2017 Comune di Calcinaia Servizio Segreteria Organizzazione Sezione Servizi ai cittadini AVVISO PUBBLICO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI FINANZIARI A SOSTEGNO DI PROGETTI NEL SETTORE SOCIALE E PROTEZIONE CIVILE

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a. in qualità di Presidente e/o Rappresentante Legale dell. Con sede in via n. Codice Fiscale, Tel.

Il/la sottoscritto/a nato/a a. in qualità di Presidente e/o Rappresentante Legale dell. Con sede in via n. Codice Fiscale, Tel. Domanda contributo Straordinario per l organizzazione di manifestazioni Culturali, Folcloristiche e di Spettacolo Nell anno 2010 Al Sig. Sindaco All Assessorato alla Cultura Sport e Spettacolo del Comune

Dettagli

Timbro e firma del legale Rappresentante

Timbro e firma del legale Rappresentante MODULO PER LA DOMANDA DI CONTRIBUTO PER EVENTI / MANIFESTAZIONI TURISTICHE Al Presidente dell Amministrazione Provinciale di Treviso Via Cal di Breda, 116 31100 TREVISO OGGETTO: Richiesta di contributo

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso Bando per l'ammissione a 50 posti al corso di formazione "Il nuovo codice degli appalti e delle concessioni - D.Lgs. n.50/2016". BANDO PER

Dettagli

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo INTEGRAZIONE E PROROGA DEI TERMINI PER L ISCRIZIONE AL BANDO PER L AMMISSIONE AL CORSO I PRINCIPI DEL DIRITTO TRIBUTARIO (06CAT16) L Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio A. C. Jemolo, nel rispetto

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso Bando per l'ammissione a 40 posti per il Corso I principi del diritto tributario BANDO PER L AMMISSIONE A 40 POSTI AL CORSO I PRINCIPI DEL

Dettagli

MODULO RICHIESTA CONTRIBUTO ORDINARIO

MODULO RICHIESTA CONTRIBUTO ORDINARIO ALLEGATO ALL AVVISO PUBBLICO DEL 06 Ottobre 2015 FAC SIMILE MODULO RICHIESTA CONTRIBUTO ORDINARIO Al Presidente Dell Unione Reno Galliera Via Fariselli 4 40016 San Giorgio di Piano BO Il/la sottoscritto/a...

Dettagli

Allegato A MODULO RICHIESTA

Allegato A MODULO RICHIESTA Allegato A MODULO RICHIESTA COMUNE DI ROVIGO Settore Politiche Sociali e per la Famiglia Viale Trieste 18 45100 ROVIGO RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE al Bando per l'assegnazione di contributi economici per

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. residente nel comune di prov. CAP via e n. civico

Il/la sottoscritto/a. residente nel comune di prov. CAP via e n. civico AVVISO MISURE IN FAVORE DI COWORKING/ MAKERSPACE/ FABLAB della Città di Milano (MISURA B o C) RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE DELL INCENTIVO ECONOMICO (dichiarazione resa ai sensi del DPR 445/2000 artt. 46 e

Dettagli

RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO

RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO ALLEGATO B (art. 17 del Regolamento) RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE CONTRIBUTO Spettabile COMUNITÀ DELLA VALLE DI SOLE Via IV Novembre 4 38027 MALÈ segreteria@pec.comunitavalledisole.tn.it Ai fini dell erogazione

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO CITTÀ DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO Università e per le Superiori anni scolastici 2009/2010 2010/2011

Dettagli

AL COMUNE DI MONTEVARCHI

AL COMUNE DI MONTEVARCHI Data (denominazione del soggetto richiedente) via/piazza Località Comune Prov. T. F. M. e-mail C.F./P.IVA AL COMUNE DI MONTEVARCHI Oggetto: Domanda di contributo Anno 2014, per il seguente Intervento/progetto

Dettagli

Giovani Progetti Bando per la concessione di contributi

Giovani Progetti Bando per la concessione di contributi Giovani Progetti Bando per la concessione di contributi ALLEGATO 1 Domanda di partecipazione Il/La Sottoscritto/a Nome e Cognome Nato a In data Residente in Recapito telefonico Via n. CAP Comune di Prov.

Dettagli

Alla Direzione Cultura e Sport Servizio Sport - Comune di Firenze Viale Manfredo Fanti, FIRENZE

Alla Direzione Cultura e Sport Servizio Sport - Comune di Firenze Viale Manfredo Fanti, FIRENZE SCRIVERE IN STAMPATELLO BEN LEGGIBILE E COMPILARE IL MODULO IN OGNI SUA PARTE Alla Direzione Cultura e Sport Servizio Sport - Comune di Firenze Viale Manfredo Fanti, 2 50137 FIRENZE OGGETTO: Domanda per

Dettagli

MODULO PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDA DI CONTRIBUTO A PROGETTI DA FINANZIARE TRAMITE IL FONDO PER LE POLITICHE GIOVANILI ANNO 2007.

MODULO PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDA DI CONTRIBUTO A PROGETTI DA FINANZIARE TRAMITE IL FONDO PER LE POLITICHE GIOVANILI ANNO 2007. MODULO PER LA PRESENTAZIONE DI DOMANDA DI CONTRIBUTO A PROGETTI DA FINANZIARE TRAMITE IL FONDO PER LE POLITICHE GIOVANILI ANNO 2007. marca da bollo Euro 14,62 (se dovuta) Spettabile PROVINCIA AUTONOMA

Dettagli

PRESENTAZIONE PROGETTO E RICHIESTA DI FINANZIAMENTO. 2 Bando 2012 SETTORE D INTERVENTO INFANZIA E ADOLESCENZA

PRESENTAZIONE PROGETTO E RICHIESTA DI FINANZIAMENTO. 2 Bando 2012 SETTORE D INTERVENTO INFANZIA E ADOLESCENZA PRESENTAZIONE PROGETTO E RICHIESTA DI FINANZIAMENTO 2 Bando 2012 SETTORE D INTERVENTO INFANZIA E ADOLESCENZA L'Organizzazione che intende effettuare una richiesta di contributo nell ambito del Bando 2012/2

Dettagli

I.S.I.S. GAETANO FILANGIERI Frattamaggiore NA. Fondi Strutturali Europei Programma Operativo Nazionale Per la scuola,

I.S.I.S. GAETANO FILANGIERI Frattamaggiore NA. Fondi Strutturali Europei Programma Operativo Nazionale Per la scuola, Prot.1287/P01 I.S.I.S. GAETANO FILANGIERI Frattamaggiore NA Frattamaggiore, 06/04/2017 AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER IL COINVOLGIMENTO DI ATTORI DEL TERRITORIO AL PROGRAMMA OPERATIVO

Dettagli

Comune di Viareggio U.O. CASA

Comune di Viareggio U.O. CASA Comune di Viareggio U.O. CASA Modulo di domanda per Bando L. 431/98 anno 2014 Protocollo Pratica n spazio riservato all Ufficio (NON compilare) Componenti il nucleo familiare n Figli a carico n Canone

Dettagli

CHIEDE ai sensi della L.R. 8/2003, art. 29, comma 1 bis, un contributo nella misura massima consentita per la propria attività istituzionale

CHIEDE ai sensi della L.R. 8/2003, art. 29, comma 1 bis, un contributo nella misura massima consentita per la propria attività istituzionale spazio riservato al protocollo Marca da bollo (salvo i casi di esenzione) data di arrivo Classifica titolario: 5SP 27 Domanda di contributo per: l attività istituzionale degli Enti di promozione sportiva

Dettagli

CONTRIBUTI AD ASSOCIAZIONI/COMITATI/COOPERATIVE SOCIALI LOCALI PER INIZIATIVE SOCIALI, EDUCATIVE E DI VOLONTARIATO ANNO 2017

CONTRIBUTI AD ASSOCIAZIONI/COMITATI/COOPERATIVE SOCIALI LOCALI PER INIZIATIVE SOCIALI, EDUCATIVE E DI VOLONTARIATO ANNO 2017 Allegato sub C) CONTRIBUTI AD ASSOCIAZIONI/COMITATI/COOPERATIVE SOCIALI LOCALI PER INIZIATIVE SOCIALI, EDUCATIVE E DI VOLONTARIATO ANNO 2017 Modalità, Termini presentazione domanda, Criteri di Assegnazione

Dettagli

Contenuto della domanda e documentazione, come previsto dal punto 5,

Contenuto della domanda e documentazione, come previsto dal punto 5, ELENCO ATTI E DOCUMENTI DA PRODURRE A CORREDO DELLE ISTANZE LEGGE REGIONALE 13/2001 ATTIVITA DI ORATORIO Art. 3, comma 1 L.R. 13/2001: Contenuto della domanda e documentazione, come previsto dal punto

Dettagli

COMUNE DI SAMARATE Provincia di Varese

COMUNE DI SAMARATE Provincia di Varese COMUNE DI SAMARATE Provincia di Varese BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER MERITO SCOLASTICO AD ALUNNI RESIDENTI NEL COMUNE DI SAMARATE CHE HANNO FREQUENTATO L ULTIMO ANNO DI CIASCUN CICLO

Dettagli

Deliberazione di Giunta Regionale n. 243 del 2 maggio 2006

Deliberazione di Giunta Regionale n. 243 del 2 maggio 2006 Deliberazione di Giunta Regionale n. 243 del 2 maggio 2006 Oggetto: Criteri per la concessione dei finanziamenti a sostegno delle attività di oratorio o attività similari previsti dall art. 3, comma 2,

Dettagli

MODULO RICHIESTA LIQUIDAZIONE RISERVATO AGLI ENTI PUBBLICI

MODULO RICHIESTA LIQUIDAZIONE RISERVATO AGLI ENTI PUBBLICI MODULO RICHIESTA LIQUIDAZIONE RISERVATO AGLI ENTI PUBBLICI Da inviare alla Fondazione a progetto concluso ed a spese sostenute, entro 18 mesi dalla data di assegnazione del contributo. 1. La Fondazione

Dettagli

IL DIRIGENTE 3^ DIREZIONE rende noto

IL DIRIGENTE 3^ DIREZIONE rende noto AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L AFFIDAMENTO DI N.1 INCARICO PER INDIVIDUAZIONE DI IMPIANTI DI GRANDE INQUINAMENTO LUMINOSO E PRIORITÀ DI BONIFICA DEGLI STESSI LR N. 15/2007, ART. 4, LETTERA

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLA ATTIVITA DI PROMOZIONE DELLO SPORT. In ottemperanza al Regolamento per la disciplina per la concessione di sovvenzioni a persone, enti ed associazioni

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO

DOMANDA DI CONTRIBUTO Allegato 1 (Modello di domanda da redigersi in carta semplice) DOMANDA DI CONTRIBUTO Al Presidente della PROVINCIA DI LUCCA Palazzo Ducale Cortile Carrara 55100 Lucca Il sottoscritto. nato a....... il....

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso BANDO PER L'AMMISSIONE A 40 POSTI AL "CORSO DI FORMAZIONE SUI PROFILI GIURIDICI, ECONOMICI E MANAGERIALI DELL'AMMINISTRAZIONE DEI BENI SOTTOPOSTI

Dettagli

Dati generali. Spett.le FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI CENTO Via Matteotti, 8/b CENTO (FE)

Dati generali. Spett.le FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI CENTO Via Matteotti, 8/b CENTO (FE) , Spett.le FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI CENTO Via Matteotti, 8/b 44042 CENTO (FE) Spett.le Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, io sottoscritto (nome e cognome) rappresentante legale di (riportare

Dettagli

ISTANZA CONCESSIONE (specificare se trattasi di sovvenzione, contributo o patrocinio) PER.

ISTANZA CONCESSIONE (specificare se trattasi di sovvenzione, contributo o patrocinio) PER. Allegato A Al sig. Sindaco del Comune di Acquedolci Area Affari Socio-Culturali Piazza Vittorio Emanuele III 98070 ACQUEDOLCI OGGETTO: ISTANZA CONCESSIONE PER. Art. 13 L.R. n 10/91 e art. 8 del Regolamento

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso corso Diritto del lavoro pubblico BANDO PER L AMMISSIONE A 50 POSTI AL CORSO DIRITTO DEL LAVORO PUBBLICO - 20C14 (Anno 2014) 1. L A. C.

Dettagli

RICHIESTA DI ASSEGNAZIONE FINANZIAMENTO PER PROGETTI DI ASSOCIAZIONI DI CUI ALL ARTICOLO 6 DELLA L.R. 16/2009 (CITTADINANZA DI GENERE)

RICHIESTA DI ASSEGNAZIONE FINANZIAMENTO PER PROGETTI DI ASSOCIAZIONI DI CUI ALL ARTICOLO 6 DELLA L.R. 16/2009 (CITTADINANZA DI GENERE) Pag 1 di 14 Alla Regione Toscana Settore Tutela dei consumatori e degli utenti Pari opportunità e politiche di genere Piazza dell Unità di Italia, 1 50123 Firenze Il sottoscritto Luogo e data di nascita

Dettagli

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo BANDO PER L AMMISSIONE A 60 POSTI AL CORSO DIRITTO PENALE PER GLI AMMINISTRATORI PUBBLICI (Anno 2014) 1. L A. C. Jemolo, nel rispetto della Legge Regionale n. 40\87 e successive modificazioni ed integrazioni,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO LEGGE REGIONE CAMPANIA N. 7/2003 CONTRIBUTI ANNO 2007 ED AGGIORNAMENTO DELL ELENCO PROVINCIALE DELLE ASSOCIAZIONI CULTURALI

AVVISO PUBBLICO LEGGE REGIONE CAMPANIA N. 7/2003 CONTRIBUTI ANNO 2007 ED AGGIORNAMENTO DELL ELENCO PROVINCIALE DELLE ASSOCIAZIONI CULTURALI PROVINCIA di BENEVENTO Settore Servizi ai cittadini AVVISO PUBBLICO LEGGE REGIONE CAMPANIA N. 7/2003 CONTRIBUTI ANNO 2007 ED AGGIORNAMENTO DELL ELENCO PROVINCIALE DELLE ASSOCIAZIONI CULTURALI IL DIRIGENTE

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO COMUNE DI CASSANO D ADDA Provincia di Milano SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI RICONOSCIMENTI PER LO STUDIO L Assessorato alla Pubblica Istruzione, su proposta della

Dettagli

PROGETTI. Modulo Richiesta di contributo economico per Progetti

PROGETTI. Modulo Richiesta di contributo economico per Progetti PROGETTI Modulo Richiesta di contributo economico per Progetti DATI ANAGRAFICI ASSOCIAZIONE/ENTE Denominazione: Sede Legale: Via n C.a.p. Città Sede Amministrativa: Via n C.a.p. Città Forma giuridica:

Dettagli

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo BANDO PER L AMMISSIONE A 30 POSTI AL CORSO SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE NELLA PROGETTAZIONE E NELLA ESECUZIONE DEI LAVORI PUBBLICI E PRIVATI (Anno 2014) CODICE 24 C14. 1. L A. C. Jemolo, nel rispetto della

Dettagli

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo BANDO PER L AMMISSIONE A 60 POSTI AL CORSO LA SANA GESTIONE DELLE RISORSE PUBBLICHE E LA SODDISFAZIONE DEGLI UTENTI. RUOLO E POTERI DELLA CORTE DEI CONTI: ESAME DI CASI PRATICI. (Anno 2014) Cod. 11C14

Dettagli

(indicare la corretta denominazione)

(indicare la corretta denominazione) Alla PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Ufficio per le politiche di pari opportunità e conciliazione vita-lavoro Piazza Venezia, 41-38122 TRENTO agenziafamiglia@pec.provincia.tn.it DOMANDA DI CONTRIBUTO PER

Dettagli

INTERVENTI REGIONALI PER LO SVILUPPO DEL CINEMA E DELL AUDIOVISIVO. (Legge regionale 13 Aprile 2012, n.2 e s.m.i.)

INTERVENTI REGIONALI PER LO SVILUPPO DEL CINEMA E DELL AUDIOVISIVO. (Legge regionale 13 Aprile 2012, n.2 e s.m.i.) ALLEGATO B/2 INTERVENTI REGIONALI PER LO SVILUPPO DEL CINEMA E DELL AUDIOVISIVO (Legge regionale 13 Aprile 2012, n.2 e s.m.i.) MODULISTICA PER LA PRESENTAZIONE DI INIZIATIVE PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE A 60 POSTI AL II CORSO SULLA TUTELA EUROPEA DEI DIRITTI UMANI E FONDAMENTALI NELSON MANDELA (Anno 2015)

BANDO PER L AMMISSIONE A 60 POSTI AL II CORSO SULLA TUTELA EUROPEA DEI DIRITTI UMANI E FONDAMENTALI NELSON MANDELA (Anno 2015) IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA SUPERIORE DELL AVVOCATURA BANDO PER L AMMISSIONE A 60 POSTI AL II CORSO SULLA TUTELA EUROPEA DEI DIRITTI UMANI E FONDAMENTALI NELSON MANDELA (Anno 2015) 1. L Istituto Regionale

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 9 - Parte prima

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 9 - Parte prima 30-3-2004 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 9 - Parte prima DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 19 marzo 2004, n. 196. Legge regionale n. 35 del 12 agosto 1996. Modalità e criteri per la

Dettagli

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO

Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Enti Pubblici Aziende Regionali ISTITUTO REGIONALE JEMOLO Avviso Bando corso intensivo preparazione al concorso per magistrato ordinario 2018 BANDO PER L AMMISSIONE A 50 POSTI AL CORSO INTENSIVO DI PREPARAZIONE

Dettagli

Modulistica approvato con deliberazione Ufficio di Presidenza Assemblea legislativa Regione Umbria 27 ottobre 2014, n. 503 OPPURE

Modulistica approvato con deliberazione Ufficio di Presidenza Assemblea legislativa Regione Umbria 27 ottobre 2014, n. 503 OPPURE ALLEGATO 3) Al Presidente dell'assemblea legislativa della regione Umbria cons.reg.umbria@arubapec.it OPPURE Piazza Italia, 2 06121 PERUGIA Rif. fascicolo n..../2015 Oggetto: Rendicontazione per l'erogazione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Reperimento di progetti finalizzati a promuovere la creatività dei giovani

AVVISO PUBBLICO Reperimento di progetti finalizzati a promuovere la creatività dei giovani COMUNE DI ROMA ASSESSORATO ALLE POLITICHE GIOVANILI, AI RAPPORTI CON LE UNIVERSITA, ALLA SICUREZZA DIPARTIMENTO XVIII Ufficio Politiche Giovanili e Rapporti con le Università AVVISO PUBBLICO Reperimento

Dettagli

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo BANDO PER L AMMISSIONE A 50 POSTI AL CORSO SULLA TUTELA EUROPEA DEI DIRITTI UMANI E FONDAMENTALI NELSON MANDELA (Anno 2014) 1. L A. C. Jemolo, nel rispetto della Legge Regionale n. 40\87 e successive modificazioni

Dettagli

RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER ATTIVITA SPORTIVE DI CARATTERE CONTINUATIVO (CAMPIONATI) OGGETTO: Richiesta di contributo per il campionato

RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER ATTIVITA SPORTIVE DI CARATTERE CONTINUATIVO (CAMPIONATI) OGGETTO: Richiesta di contributo per il campionato Imposta di bollo ex DPR n. 642/1972 salvo i casi di esenzione prevista RICHIESTA DI CONTRIBUTO PER ATTIVITA SPORTIVE DI CARATTERE CONTINUATIVO (CAMPIONATI) Al Comune di Trieste Protocollo Generale v. Punta

Dettagli

COMUNITÀ della PAGANELLA P.zzale Paganella n ANDALO TEL FAX

COMUNITÀ della PAGANELLA P.zzale Paganella n ANDALO TEL FAX COMUNITÀ della PAGANELLA P.zzale Paganella n.3 38010 ANDALO TEL. 0461.585230 FAX 0461.589170 E-MAIL: comunita@comunita.paganella.tn.it MARCA DA BOLLO DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER PROGETTI,

Dettagli

Il sottoscritto. legale rappresentante di con carica di. chiede

Il sottoscritto. legale rappresentante di con carica di. chiede MODULI PER RICHIESTE.... (intestazione istituzione) Data, Domanda di contributo per progetti/iniziative anno 2010 Spett. FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI PRATO Via degli Alberti, 2 59100 PRATO Il sottoscritto

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO A FAVORE DI ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO, ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE, ASSOCIAZIONI DI SOLIDARIETÀ FAMILIARE PROGETTI

DOMANDA DI CONTRIBUTO A FAVORE DI ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO, ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE, ASSOCIAZIONI DI SOLIDARIETÀ FAMILIARE PROGETTI ALLEGATO DOMANDA DI CONTRIBUTO Organizzazioni di volontariato SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA DOMANDA DI CONTRIBUTO A FAVORE DI ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO, ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE, ASSOCIAZIONI

Dettagli

LEGGE REGIONALE 25 GIUGNO 2008, N. 18, ART. 3, COMMA 1,LETTERA A (CAPO I) MODULO DI DOMANDA

LEGGE REGIONALE 25 GIUGNO 2008, N. 18, ART. 3, COMMA 1,LETTERA A (CAPO I) MODULO DI DOMANDA Allegato B LEGGE REGIONALE 25 GIUGNO 2008, 18, ART. 3, COMMA 1,LETTERA A (CAPO I) MODULO DI DOMANDA (da inoltrare on-line previa connessione al sito internet www.finpiemonte.info e da confermare con originale

Dettagli

DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER PROGETTI, MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE DI ENTI, ASSOCIAZIONI, COMITATI

DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER PROGETTI, MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE DI ENTI, ASSOCIAZIONI, COMITATI Modello A MARCA DA BOLLO Spett.le Comunità della Valle dei Laghi DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER PROGETTI, MANIFESTAZIONI E INIZIATIVE DI ENTI, ASSOCIAZIONI, COMITATI IL/LA SOTTOSCRITTO/A

Dettagli

n. 78 del 17 Novembre 2014 Forum Regionale della Gioventù AVVISO PUBBLICO

n. 78 del 17 Novembre 2014 Forum Regionale della Gioventù AVVISO PUBBLICO Forum Regionale della Gioventù AVVISO PUBBLICO Premio migliori iniziative Forum Giovanili Istituiti con deliberazione dei Comuni della Regione Campania 1. Premesso che nel piano delle attività del Forum

Dettagli

RICHIESTA EROGAZIONE CONTRIBUTO

RICHIESTA EROGAZIONE CONTRIBUTO Alla Regione Lazio Direzione Regionale Centrale Acquisti Area Comunicazione Via Rosa Raimondi Garibaldi, n. 7 00145 Roma RICHIESTA EROGAZIONE CONTRIBUTO avviso di cui alla determinazione n. del Periodo

Dettagli

RICHIESTA EROGAZIONE CONTRIBUTO

RICHIESTA EROGAZIONE CONTRIBUTO Alla Regione Lazio Direzione Regionale Centrale Acquisti Area Comunicazione Via Rosa Raimondi Garibaldi, n. 7 00145 Roma RICHIESTA EROGAZIONE CONTRIBUTO avviso di cui alla determinazione n. del Periodo

Dettagli

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo BANDO PER L AMMISSIONE A 50 POSTI AL CORSO INTENSIVO DI PREPARAZIONE AL CONCORSO PER UDITORE GIUDIZIARIO 2015-2016 - (14CAT15) 1. L Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio A. C. Jemolo, nel rispetto

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLA ATTIVITA DI PROMOZIONE DELLO SPORT. In ottemperanza al Regolamento per la disciplina per la concessione di sovvenzioni a persone, enti ed associazioni

Dettagli

Bando per l'erogazione di contributi economici a eventi sportivi per l'anno 2019

Bando per l'erogazione di contributi economici a eventi sportivi per l'anno 2019 Bando per l'erogazione di contributi economici a eventi sportivi per l'anno 2019 ai sensi dall' art. 56 del Regolamento comunale per concessione di contributi economici a sostegno dell organizzazione di

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE A 50 POSTI AL CORSO NOZIONI INTRODUTTIVE PRATICHE SUL PROCESSO AMMINISTRATIVO Codice 05CAT19

BANDO PER L AMMISSIONE A 50 POSTI AL CORSO NOZIONI INTRODUTTIVE PRATICHE SUL PROCESSO AMMINISTRATIVO Codice 05CAT19 BANDO PER L AMMISSIONE A 50 POSTI AL CORSO NOZIONI INTRODUTTIVE PRATICHE SUL PROCESSO AMMINISTRATIVO Codice 05CAT19 L Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio A. C. Jemolo, nel rispetto della Legge

Dettagli

OGGETTO: Modulo per la richiesta di contributo per iniziative e progetti di promozione delle politiche giovanili ANNO 2015.

OGGETTO: Modulo per la richiesta di contributo per iniziative e progetti di promozione delle politiche giovanili ANNO 2015. Spett. Comune di MIRA Ufficio Servizi Sociali P.zza IX Martiri 3 30034 MIRA OGGETTO: Modulo per la richiesta di contributo per iniziative e progetti di promozione delle politiche giovanili ANNO 2015. Il

Dettagli

RICHIESTA di CONTRIBUTO per MANIFESTAZIONI SPORTIVE. OGGETTO: Richiesta di contributo per la manifestazione. Il/la sottoscritto/a

RICHIESTA di CONTRIBUTO per MANIFESTAZIONI SPORTIVE. OGGETTO: Richiesta di contributo per la manifestazione. Il/la sottoscritto/a Imposta di bollo ex DPR n. 642/1972 salvo i casi di esenzione prevista RICHIESTA di CONTRIBUTO per MANIFESTAZIONI SPORTIVE Al Comune di Trieste Protocollo Generale v. Punta del Forno, 2 Trieste OGGETTO:

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE CARLO CATTANEO

ISTITUTO TECNICO STATALE CARLO CATTANEO Al CSA di Pisa Ai Dirigenti Scolastici della Provincia di Pisa Alla Redazione de IL TIRRENO Alla Redazione de LA NAZIONE Al Sito WEB All albo della scuola A.S. 2011/2012 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER

Dettagli

Modulistica per l'anno 2016 OPPURE. Piazza Italia, PERUGIA

Modulistica per l'anno 2016 OPPURE. Piazza Italia, PERUGIA ALLEGATO 3) Dichiarazione sostitutiva di autocertificazione (art. 46, DPR 28 dicembre 2000, n. 445) Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (art. 47, DPR 28 dicembre 2000, n. 445) Segreteria generale

Dettagli

ALLEGATO B alla deliberazione dell Ufficio di presidenza 14 maggio 2015, n. 47 SCHEMA DI DOMANDA DI AMMISSIONE A CONTRIBUTO

ALLEGATO B alla deliberazione dell Ufficio di presidenza 14 maggio 2015, n. 47 SCHEMA DI DOMANDA DI AMMISSIONE A CONTRIBUTO Spett.le Consiglio regionale del Lazio Segreteria generale Via della Pisana, 1301 00163 ROMA SCHEMA DI DOMANDA DI AMMISSIONE A CONTRIBUTO Bando per la concessione di contributi economici a sostegno di

Dettagli

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo

Istituto Regionale di Studi Giuridici del Lazio Arturo Carlo Jemolo BANDO PER L AMMISSIONE A 50 POSTI AL CORSO SUL IL DIRITTO SOCIETARIO LE SOCIETA A PARTECIPAZIONE PUBBLICA - CODICE 34-C-14 1. L A. C. Jemolo, nel rispetto della Legge Regionale n. 40\87 e successive modificazioni

Dettagli

COMUNE DI S.AGATA LI BATTIATI Città Metropolitana di Catania

COMUNE DI S.AGATA LI BATTIATI Città Metropolitana di Catania COMUNE DI S.AGATA LI BATTIATI Città Metropolitana di Catania AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA SPONSORIZZAZIONE DI INIZIATIVE ED EVENTI CULTURALI E TURISTICI Il Comune di S.Agata Li

Dettagli

ALLEGATO ALL AVVISO PUBBLICO DEL 2017 FAC SIMILE MODULO RICHIESTA CONTRIBUTO ORDINARIO

ALLEGATO ALL AVVISO PUBBLICO DEL 2017 FAC SIMILE MODULO RICHIESTA CONTRIBUTO ORDINARIO ALLEGATO ALL AVVISO PUBBLICO DEL 2017 FAC SIMILE MODULO RICHIESTA CONTRIBUTO ORDINARIO Al Presidente dell Unione Reno Galliera c/o Sede Area Servizi alla Persona Via Pescerelli 47 40018 San Pietro in Casale

Dettagli

COMUNE DI FIUGGI. Provincia di Frosinone. III SERVIZIO Servizi sociali, pubblica istruzione, biblioteca

COMUNE DI FIUGGI. Provincia di Frosinone. III SERVIZIO Servizi sociali, pubblica istruzione, biblioteca COMUNE DI FIUGGI Provincia di Frosinone III SERVIZIO Servizi sociali, pubblica istruzione, biblioteca SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI, DISABILI GRAVI E PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI Vista la Legge

Dettagli

Il/La sottoscritto/a. nato/a a il. residente in alla via/piazza. in qualità di legale rappresentante del seguente Ente/associazione/comitato:

Il/La sottoscritto/a. nato/a a il. residente in alla via/piazza. in qualità di legale rappresentante del seguente Ente/associazione/comitato: COMUNE DI CASTELVENERE ( P R O V I N C I A D I B E N E V E N T O ) -------- Piazza Municipio, 1-82037 CASTELVENERE (O824) 940210 - FAX 940539 pec: protocollo@pec.comune.castelvenere.bn.it MODULO DI RICHIESTA

Dettagli

MODULO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO E RICHIESTA DI CONTRIBUTO 1 BANDO da presentarsi entro il 20 MAGGIO 2016

MODULO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO E RICHIESTA DI CONTRIBUTO 1 BANDO da presentarsi entro il 20 MAGGIO 2016 MODULO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO E RICHIESTA DI CONTRIBUTO BANDO 06 - da presentarsi entro il 0 MAGGIO 06 L organizzazione che intende effettuare una richiesta di contributo previsto dal Bando

Dettagli

BORSA DI STUDIO ELENA MAESTRINI II EDIZIONE

BORSA DI STUDIO ELENA MAESTRINI II EDIZIONE COMUNE DI GAVORRANO di Grosseto BORSA DI STUDIO ELENA MAESTRINI II EDIZIONE BANDO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI BORSE DI STUDIO PER MERITO E REDDITO RIVOLTO AGLI STUDENTI RESIDENTI A GAVORRANO CHE HANNO

Dettagli

DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 27/08/2013. Il/la sottoscritto/a nato/a il. a Prov. e residente a Camporgiano. in Via n.

DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE ENTRO IL 27/08/2013. Il/la sottoscritto/a nato/a il. a Prov. e residente a Camporgiano. in Via n. Domanda per la concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di affitto (esente da bollo art. 8 - comma 3 - della Tabella, Allegato B, DPR n. 642/1972) DA PRESENTARSI IMPROROGABILMENTE

Dettagli

Modulo per la richiesta di contributi straordinari ai sensi dell art. 6 del Regolamento da parte di Associazioni, Enti o Comitati ANNO 2018.

Modulo per la richiesta di contributi straordinari ai sensi dell art. 6 del Regolamento da parte di Associazioni, Enti o Comitati ANNO 2018. Allegato A1 Al Sindaco del Comune di Monteriggioni Modulo per la richiesta di contributi straordinari ai sensi dell art. 6 del Regolamento da parte di Associazioni, Enti o Comitati ANNO 2018. DATI GENERALI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE ATTIVITA SPORTIVE Settembre 2011/Agosto 2012

AVVISO PUBBLICO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE ATTIVITA SPORTIVE Settembre 2011/Agosto 2012 Via Roma 18 Tel. 045/8290111 COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO Provincia di Verona Prot. 1066 AVVISO PUBBLICO PER L ATTRIBUZIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLE ATTIVITA SPORTIVE Settembre 2011/Agosto 2012

Dettagli

COMUNE DI CASTELVENERE

COMUNE DI CASTELVENERE COMUNE DI CASTELVENERE ( P R O V I N C I A D I B E N E V E N T O ) -------- Piazza Municipio, 1-82037 CASTELVENERE (O824) 940210 - FAX 940539 pec: protocollo@comune.castelvenere.bn.it MODULO DI RICHIESTA

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A PSICOLOGO DEL LAVORO ESPERTO IN SELEZIONE DEL PERSONALE

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A PSICOLOGO DEL LAVORO ESPERTO IN SELEZIONE DEL PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI A PSICOLOGO DEL LAVORO ESPERTO IN SELEZIONE DEL PERSONALE IL RESPONSABILE DELL AREA SERVIZI FINANZIARI In esecuzione alla determinazione del responsabile

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE AGRICOLTURA, ATTIVITA PRODUTTIVE, CACCIA E PESCA

IL DIRIGENTE DEL SETTORE AGRICOLTURA, ATTIVITA PRODUTTIVE, CACCIA E PESCA IL DIRIGENTE DEL SETTORE AGRICOLTURA, ATTIVITA PRODUTTIVE, CACCIA E PESCA Bando provinciale per la concessione di contributi a favore di soggetti organizzatori di manifestazioni fieristiche locali - anno

Dettagli

Allegato C SCHEDA ANAGRAFICA

Allegato C SCHEDA ANAGRAFICA Proponente Sede legale Indirizzo completo di c.a.p. Partita iva dell Ente proponente Codice fiscale SCHEDA ANAGRAFICA Telefono e cellulare Fax E - mail Legale rappresentate Nome e cognome Codice fiscale

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Centri Diurni per Anziani Interventi per la Realizzazione, potenziamento e riqualificazione di Centri Diurni per Anziani

AVVISO PUBBLICO Centri Diurni per Anziani Interventi per la Realizzazione, potenziamento e riqualificazione di Centri Diurni per Anziani UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE CALABRIA Dipartimento n.10 Lavoro, Politiche della Famiglia, Formazione Professionale, Cooperazione e Volontariato POR CALABRIA FONDO EUROPEO

Dettagli

CONTRIBUTI AD ASSOCIAZIONI LOCALI PER ATTIVITA BANDISTICA ANNO 2017 Modalità, Termini presentazione domanda, Criteri di Assegnazione

CONTRIBUTI AD ASSOCIAZIONI LOCALI PER ATTIVITA BANDISTICA ANNO 2017 Modalità, Termini presentazione domanda, Criteri di Assegnazione Allegato sub D) CONTRIBUTI AD ASSOCIAZIONI LOCALI PER ATTIVITA BANDISTICA ANNO 2017 Modalità, Termini presentazione domanda, Criteri di Assegnazione - Importo complessivo fondi destinati per tali finalità

Dettagli

(ai sensi della misura b2 della DGR 4249/2015 di Regione Lombardia) II APERTURA SETTEMBRE 2016

(ai sensi della misura b2 della DGR 4249/2015 di Regione Lombardia) II APERTURA SETTEMBRE 2016 DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DEL BUONO SOCIALE A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA GRAVE ( ) O ANZIANE NON AUTOSUFFICIENTI ( ) ASSISTITE A DOMICILIO DA UN CAREGIVER FAMILIARE O DA UN ASSISTENTE PERSONALE REGOLARMENTE

Dettagli

PROVINCIA DI ROVIGO AREA PERSONALE E LAVORO

PROVINCIA DI ROVIGO AREA PERSONALE E LAVORO PROVINCIA DI ROVIGO AREA PERSONALE E LAVORO AVVISO PUBBLICO PER LA INDIVIDUAZIONE DI DISPONIBILITA' AL CONFERIMENTO DI EVENTUALI IN- CARICHI PROFESSIONALI PER L ATTIVITA DI TUTORAGGIO E ACCOMPAGNAMEN-

Dettagli

BANDO. Art. 1 Finalità. Art. 2 Soggetti beneficiari

BANDO. Art. 1 Finalità. Art. 2 Soggetti beneficiari BANDO PER L AGEVOLAZIONE DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL TERRITORIO PROVINCIALE ROMANO E PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DELLA PATRIMONIALIZZAZIONE DEI CONFIDI

Dettagli

Denominazione rifugio. Comune. Provincia di Belluno. Il/La sottoscritto/a (Cognome e Nome) RACCOMANDATA AR

Denominazione rifugio. Comune. Provincia di Belluno. Il/La sottoscritto/a (Cognome e Nome) RACCOMANDATA AR RACCOMANDATA AR Alla Camera di Commercio I.A.A. di Belluno p.zza S. Stefano, 15 17 32100 Belluno Denominazione rifugio Comune Provincia di Belluno Quadro 1 Caratteristiche del soggetto richiedente Il/La

Dettagli

CIRCOLO UNIONE DI RACALMUTO BANDO PER IL CONFERIMENTO DI N. 4 BORSE DI STUDIO IN MEMORIA DEL DOTTORE SALVATORE GIOVANNI DI NARO

CIRCOLO UNIONE DI RACALMUTO BANDO PER IL CONFERIMENTO DI N. 4 BORSE DI STUDIO IN MEMORIA DEL DOTTORE SALVATORE GIOVANNI DI NARO CIRCOLO UNIONE DI RACALMUTO BANDO PER IL CONFERIMENTO DI N. 4 BORSE DI STUDIO IN MEMORIA DEL DOTTORE SALVATORE GIOVANNI DI NARO VISTA la richiesta della professoressa Angela Esposto, coniuge del defunto

Dettagli

Al Comune di Mondovì Assessorato allo Sport

Al Comune di Mondovì Assessorato allo Sport ALLEGATO A1 INDAGINE Al Comune di Mondovì Assessorato allo Sport Oggetto: Indagine conoscitiva al fine della concessione di contributi per attività sportiva svolta nel settore giovanile Stagione 2012/2013.

Dettagli