ODCEC PADOVA 9 Novembre 2015 La Firma Digitale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ODCEC PADOVA 9 Novembre 2015 La Firma Digitale"

Transcript

1 ODCEC PADOVA 9 Novembre 2015 La Firma Digitale

2 Infocert InfoCert: affidabilità : affidabilita e sicurezzae sicurezza SEDI : Padova Milano Roma Milano Torino Firenze Padova Modena Roma Napoli InfoCert è una delle maggiori Certification Authority europee e primo player nel mercato delle soluzioni paperless in Italia, leader di mercato per i processi di conservazione sostitutiva dei documenti a norma di legge e per i servizi di PEC 200 dipendenti 41 milioni di euro di fatturato ,7 milioni di euro di capitale sociale Presidio normativo e tecnologico attraverso le organizzazioni nazionali ed internazionali Certificazioni ISO quale formalizzazione dell impegno e della qualità aziendale nel trattamento dei dati e delle informazioni CED DI LIVELLO 3 PROPRIETARIO SU PD e MO Coordinamento del Comitato Tecnico di Assocertificatori per la firma digitale Com. Tec. Assocertificatori per la PEC Specialist Task Force 298 ETSI: per gli standard Europei di Firma Gruppo di Lavoro Documento Elettronico di ABI Lab. Task Force 401 ETSI definizione standard per la conservazione sicura dei documenti digitali Certificazioni

3 I flussi di ieri e di oggi Si crea il si firma si spedisce si protocolla si conserva documento si archivia ieri oggi Firma Posta Protocollo Conserv. digitale Elettronica informatico a norma (Certificata)

4 Le firme elettroniche nel cad Le Firme elettroniche nel CAD Firma elettronica Firma elettronica avanzata Firma elettronica qualificata Firma digitale

5 La firma elettronica Articolo 1.1 Definizioni q) firma elettronica: l insieme dei dati in forma elettronica, allegati oppure connessi tramite associazione logica ad altri dati elettronici, utilizzati come metodo di identificazione informatica; u-ter). identificazione informatica: la validazione dell insieme di dati attribuiti in modo esclusivo ed univoco ad un soggetto, che ne consentono l individuazione nei sistemi informativi, effettuata attraverso opportune tecnologie anche al fine di garantire la sicurezza dell accesso;

6 La firma elettronica Un esempio di firma elettronica:

7 Firma Grafometrica, Firma Elettronica Avanzata,Firma digitale Quali sono le differenze? Con quale di queste sono più sicuro? Quale ha il più alto valore legale? Qual è il quadro normativo di riferimento?

8 Firma grafometrica L ESIGENZA Molte delle attività gestite negli Enti Locali richiedono l apposizione di firma su documenti, per esempio quelli sul consenso informato, ma anche per certificare moduli, attestazioni, documenti e in generale sulle operazioni decise dall organizzazione. La dematerializzazione del documento necessita di apporre una firma digitale, oppure una firma grafometrica nel contesto di firma avanzata. L analisi del processo, applicato alla tipologia documentale interessata, consente di scegliere la soluzione migliore. La tecnologia, abbinata alla padronanza della compliance del processo, permette di scegliere soluzioni di firma facili, compliance e in completa paperless. Soluzioni di questo tipo sono già attive in settori diversi dalla sanità con ottimi risultati. LA SOLUZIONE L evoluzione normativa e l inserimento nel Codice dell Amministrazione Digitale della tipologia di sottoscrizione firma elettronica avanzata, insieme alla diffusione delle soluzioni di firma grafometrica possono rappresentare una consistente opportunità di innovazione dei certificati e dei moduli consegnati dai cittadini. La firma grafometrica è un processo di firma che prevede l apposizione della firma autografa del cliente su un apposito tablet, che rileva le informazioni di biometria comportamentale tipicamente inferite da un perito calligrafo, e utilizzate per imputare una firma a un soggetto. L utilizzo congiunto di soluzioni di certificazione consente di rendere autoconsistente, il documento, che contiene i dati biometrici crittati. posizione tempo velocità accelerazione pressione

9 Firma grafometrica possibili dispositivi IL CONTESTO La soluzione di firma grafometrica trova applicazione secondo diverse modalità, a seconda del device utilizzato per la rilevazione dei diversi indicatori (posizione, tempo, pressione, velocità, accelerazione) per la corretta costruzione di un processo di firma grafometrica come Firma Elettronica Avanzata. Lo scenario in mobilità è reso possibile dall utilizzo dell applicazione web integrata delle funzionalità di visualizzazione del documento, in esame, e firma da un unico device mobile, con sistema operativo Android o Windows 8 RT. PAD e SECONDO MONITOR PAD 10 TABLET GRAFOMETRICO Pros: Basso costo HW di firma (circa 130 ) Cons: I tablet non sono adeguati alla visualizzazione del contratto L opzione doppio monitor richiede spazio e dotazione HW Pros: Visualizzazione e firma contestuale documento su singolo device, tecnologia consolidata. Flessibilità della soluzione di scansione Cons: Il costo superiore dei device Pros: Processo di vendita in mobilità Possibilità di utilizzare tablet o smartphone Interattività operatore e cliente su unico device Cons: Costo più elevato Richiesta connettività Wifi/3G PUNTI DI ATTENZIONE Affinché il tablet risulti idoneo all apposizione di una firma grafometrica, è necessario che sia in grado di rilevare una serie di indicatori, caratteristici della firma in relazione al firmatario posizione tempo velocità accelerazione pressione

10 Firma elettronica avanzata Articolo 1.1 Definizioni q-bis) firma elettronica avanzata: insieme di dati in forma elettronica allegati oppure connessi a un documento informatico, che consentono l identificazione del firmatario del documento, che garantiscono la connessione univoca al firmatario, creati con mezzi sui quali il firmatario può conservare un controllo esclusivo, e che sono collegati ai dati ai quali detta firma si riferisce in modo da consentire di rilevare se i dati stessi siano stati successivamente modificati;

11 Un esempio di elettronica avanzata Un esempio di firma elettronica avanzata Un (possibile) esempio di firma elettronica avanzata: ATTENZIONE: se vedo il tablet non sto vedendo automaticamente la FEA! DPCM 22 febbraio 2013 Regole tecniche in materia di generazione, apposizione e verifica delle firme elettroniche avanzate, qualificate e digitali, ai sensi degli articoli 20, comma 3, 24, comma 4, 28, comma 3, 32, comma 3, lettera b), 35, comma 2, 36, comma 2, e 71. Pubblicate nella GU n.117 del

12 Le Regole tecniche FEA DPCM 22 febbraio 2013 Art. 55 Disposizioni generali 1. La realizzazione di soluzioni di firma elettronica avanzata è libera e non è soggetta ad alcuna autorizzazione preventiva. 2. I soggetti che erogano o realizzano soluzioni di firma elettronica avanzata si distinguono in: a) coloro che erogano soluzioni di firma elettronica avanzata al fine di utilizzarle nei rapporti intrattenuti con soggetti terzi per motivi istituzionali, societari o commerciali, realizzandole in proprio o anche avvalendosi di soluzioni realizzate dai soggetti di cui alla lettera b); b) coloro che, quale oggetto dell attività di impresa, realizzano soluzioni di firma elettronica avanzata a favore dei soggetti di cui alla lettera a)

13 Le Regole tecniche FEA DPCM 22 febbraio 2013 Art. 56 Caratteristiche delle soluzioni di firma elettronica avanzata 1. Le soluzioni di firma elettronica avanzata garantiscono: a) l identificazione del firmatario del documento; b) la connessione univoca della firma al firmatario; c) il controllo esclusivo del firmatario del sistema di generazione della firma, ivi inclusi i dati biometrici eventualmente utilizzati per la generazione della firma medesima; d) la possibilità di verificare che il documento informatico sottoscritto non abbia subito modifiche dopo l apposizione della firma; e) la possibilità per il firmatario di ottenere evidenza di quanto sottoscritto; f) l individuazione del soggetto di cui all articolo 55, comma 2, lettera a); g) l assenza di qualunque elemento nell oggetto della sottoscrizione atto a modificarne gli atti, fatti o dati nello stesso rappresentati; h) la connessione univoca della firma al documento sottoscritto.

14 Le Regole tecniche FEA Art. 57 Obblighi a carico dei soggetti che erogano soluzioni di firma elettronica avanzata 1. I soggetti di cui all art. 55, comma 2, lettera a) devono: a) identificare in modo certo l utente tramite un valido documento di riconoscimento, informarlo in merito agli esatti termini e condizioni relative all'uso del servizio, compresa ogni eventuale limitazione dell'uso, subordinare l attivazione del servizio alla sottoscrizione di una dichiarazione di accettazione delle condizioni del servizio da parte dell utente; b) conservare per almeno venti anni copia del documento di riconoscimento e la dichiarazione di cui alla lettera a) ed ogni altra informazione atta a dimostrare l ottemperanza a quanto previsto all articolo 56, comma 1, garantendone la disponibilità, integrità, leggibilità e autenticità; c) fornire liberamente e gratuitamente copia della dichiarazione e le informazioni di cui alla lettera b) al firmatario, su richiesta di questo;

15 Le Regole tecniche FEA d) rendere note le modalità con cui effettuare la richiesta di cui al punto c), pubblicandole anche sul proprio sito internet; e) rendere note le caratteristiche del sistema realizzato atte a garantire quanto prescritto dall articolo 56, comma 1; f) specificare le caratteristiche delle tecnologie utilizzate e come queste consentono di ottemperare a quanto prescritto, g) pubblicare le caratteristiche di cui alle lettere e) ed f) sul proprio sito internet; h) assicurare, ove possibile, la disponibilità di un servizio di revoca del consenso all'utilizzo della soluzione di firma elettronica avanzata e un servizio di assistenza.

16 Firma Digitale Articolo 1.1 Definizioni s) firma digitale: un particolare tipo di firma elettronica avanzata basata su un certificato qualificato e su un sistema di chiavi crittografiche, una pubblica e una privata, correlate tra loro, che consente al titolare tramite la chiave privata e al destinatario tramite la chiave pubblica, rispettivamente, di rendere manifesta e di verificare la provenienza e l'integrità di un documento informatico o di un insieme di documenti informatici;

17 ssemplicece ice sanitario storico amministrativi fiscalie.. La firma digitale : normative di riferimento DM 14/02/2007 D.lgs 42/2004 Codice beni culturali e del paesaggio DPR 445/2000 Decreto MEF 23/01/2004 Documento informatico D.Lgs 82/2005 CAD Deliberazione CNIPA 11/2004 DPCM 3/12/2013 Firma Elettronica Validazione Temporale Decreto Lgs 235/2010 aggiornamento CAD DPCM 22 Febbraio 2013

18 Firma digitale dietro le quinte Calcolo dell Hash ab23di85go11... Chiave privata Hash cifrato = Firma

19 Firma digitale dietro le quinte documento firma certificato

20 La verifica della firma La verifica della firma consiste nella decifratura dell hash cifrato (firma) e il successivo confronto con l hash calcolato del documento. Se le due impronte differiscono, il documento è stato alterato dopo la firma. Hash ab10cd11... certificato documento Chiave pubblica Firma Hash ab10cd11... Il documento non è stato alterato Il firmatario è quello indicato nel certificato

21 La verifica della firma Hash ab10cd11... certificato documento Chiave pubblica Firma Hash ab10cd98... Il documento è stato alterato dopo la firma

22 La garanzia: l Ente Certificatore La certificazione: finalità Il sistema di crittografia asimmetrica, da solo, non assicura l identificazione del soggetto che utilizza la coppia di chiavi. L Ente Certificatore è l infrastruttura tecnologica e organizzativa che garantisce la correttezza e l inviolabilità dell associazione tra: = Chiave Pubblica e Titolare

23 La garanzia: l Ente Certificatore L Ente Certificatore: definizione Soggetto pubblico o privato che effettua la certificazione... identifica la persona che richiede il certificato rende certa l identità del soggetto fisico che ha generato una firma rilascia, gestisce, pubblica e revoca i certificati assicura la corrispondenza tra il titolare e la sua chiave pubblica impedisce il disconoscimento della firma (non ripudio)

24 Certificati Digitali Certificati Digitali Certificato di sottoscrizione Certificato di ruolo Certificato di autenticazione Certificato CNS Certificato di Time Stamping (marcatura temporale)

25 Certificati Digitali Certificati Digitali Certificato di Sottoscrizione Permette di apporre una firma digitale attribuendo valore legale al documento. E generato seguendo indicazioni e standard normati. Certificato di Sottoscrizione con Ruolo Permette di apporre una firma digitale attribuendo valore legale al documento. E generato seguendo indicazioni e standard normati. Indica funzioni, titoli o abilitazioni professionali e poteri di rappresentanza del titolare.

26 Certificati Digitali Certificati Digitali Certificato di Autenticazione Permette di autenticarsi a siti web e di Codice Fiscale firmare messaggi di posta elettronica. Nome Cognome Non è standardizzato. Certificato di Autenticazione CNS Permette di autenticarsi a siti web e di Firmare messaggi di posta elettronica. Rilasciato dalla PA, è generato seguendo indicazioni e standard normati.

27 Certificati Digitali Validità Un certificato ha un periodo di validità, ma prima della scadenza il certificato può essere sospeso o revocato La revoca o sospensione viene segnalata pubblicando le liste di revoca e sospensione Quindi, un certificato è valido se è nel periodo di validità e non è revocato o sospeso U Una firma digitale non è valida se non lo è il certificato relativo

28 se Il diventa certificato elettronico qualificato ===== 28 ===== la carta (corpus la carta (corpus Certification Authority Data e ora di rilascio Data e ora di scadenza Dati identificativi del soggetto con Codice Fiscale È possibile indicare anche l organizzazione di appartenenza del titolare

29 Marca temporale Validazione Temporale è il risultato di una procedura informatica che attribuisce a uno o più documenti una data e un ora certa Riferimento temporale Informazione, contenente data e ora, ottenuta con soluzioni interne. Le misure attuate a garanzia dell associazione e della precisione di data e ora devono essere documentate Marca temporale servizio rilasciato da una CA che associa a uno o più documenti informatici una data e ora certe e opponibili ai terzi.

30 Marca temporale DPCM 22 febbraio 2013 Regole tecniche in materia di generazione, apposizione e verifica delle firme elettroniche avanzate, qualificate e digitali, ai sensi degli articoli 20, comma 3, 24, comma 4, 28, comma 3, 32, comma 3, lettera b), 35, comma 2, 36, comma 2, e 71. Fornita da una Terza Parte Fidata, è un servizio che può essere erogato solamente da una CA Garantisce che il riferimento è una data certa ed è opponibile ai terzi Il certificatore deve assicurare un errore massimo di 1 e un tempo di risposta non superiore a 1 dall invio della richiesta Il server di marca della CA deve essere tenuto allineato alla fonte ufficiale abilitata a fornire il tempo campione (IEN G. Ferraris INRIM) (D.M. 591/1993)

31 Rilascio L iter di certificazione Ufficio di Registrazione Registrazione e Richiesta di certificazione Caricamento del Certificato nella SC Ente Certificatore Certificato

32 La firma digitale Gli strumenti di lavoro Lettore Personal Computer Smart-card

33 La firma digitale Gli strumenti di lavoro Business KEY

34 Firma remota Requisiti per l apposizione della firma Una soluzione per l apposizione di una firma digitale deve presupporre necessariamente: Che il firmatario abbia la titolarità del suo dispositivo di firma. Questo avviene mediante il possesso fisico del dispositivo, oppure mediante la conoscenza di codici personali per l apposizione della firma stessa ( codici per la generazione della firma ). Il documento firmato si presume riconducibile al titolare del dispositivo di firma. In caso di necessità di ripudio della F firma, è il firmatario che deve dimostrare l abuso del dispositivo stesso, con inversione dell onere della prova. Che il software di firma visualizzi i documenti al firmatario prima dell apposizione della firma, o li renda visualizzabili. Che il firmatario manifesti chiaramente la sua volontà ad apporre la firma sul documento mediante digitazione del PIN.

35 Firma remota smart card lettore software Modello 1 dispositivo fisico di firma software del lettore proprio PC = FIRMA DIGITAL E Certificato di Firma remota fffff + = FIRMA DIGITAL E qualsiasi PC

36 Firma remota Modello 1 dispositivo fisico La soluzione per l apposizione di una firma digitale via smartcard o token USB rispetta i requisiti in quanto: Titolarità del dispositivo Garantita dal possesso fisico del dispositivo in capo al firmatario Visualizzazione dei documenti Garantita dalle funzionalità del software di firma, che rende visualizzabili i documenti prima della firma Manifestazione della volontà a firmare Garantita dall inserimento del PIN di firma nell apposita maschera

37 Firma remota Modello 2 Firma Remota Servizio progettato per l apposizione di una firma digitale, ogni volta con inserimento del PIN, sui documenti volta per volta definiti dal firmatario, utilizzando la chiave privata custodita presso un server HSM centralizzato. È una sorta di remotizzazione della smartcard di firma La soluzione di firma remota deve garantire che solamente il titolare, identificato in maniera sicura, possa attivare in maniera esclusiva la generazione della firma, con la piena consapevolezza del documento che sta sottoscrivendo. Per garantire l'identità del titolare che imputa il PIN di firma, si deve progettare un adeguato processo di autenticazione, che viene a ricoprire un ruolo fondamentale per il "riconoscimento" del titolare e per garantirne la sicura identità. Ad esempio: Token OTP fisico Software OTP installato su telefonino OTP via SMS

38 La Firma Firma remota remota Modello 2 Firma Remota La soluzione per l apposizione di una firma digitale con firma remota rispetta i requisiti in quanto: Titolarità del dispositivo Garantita dall autenticazione forte al sistema di firma, che deve essere effettuata ad ogni apposizione di firma. L autenticazione avviene mediante dispositivo fisico (es OTP fisico), mediante strumenti software (OTP software), o ancora dimostrando la conoscenza di codici identificativi univoci (es. OTP via SMS) Visualizzazione dei documenti Garantita dalle funzionalità del software di firma, che rende visualizzabili i documenti prima della firma Manifestazione della volontà a firmare Garantita dall inserimento del PIN di firma nell apposita maschera, al momento dell apposizione della firma (per ogni documento).

39 Firma La firma remota remota Modello 2 Firma Remota Servizio di firma digitale remota consente di firmare digitalmente senza smart card o Business Key utilizzabile con User, PIN e OTP (One Time Password) conserva in sicurezza il certificato di sottoscrizione utilizzabile con il software gratuito Dike fornito con sistema OTP software integrato

40 La firma remota Modello 2 Firma Remota consente di: eliminare il lettore di smart card eliminare la smart card eliminare la postazione dedicata si utilizza: con Dike con una qualsiasi postazione collegata ad internet

41 Firma remota remota : operazioni : operazioni preliminari preliminari Modello 2 Firma Remota La firma remota si utilizza come una normale firma digitale Scaricando ed installando Dike sulla postazione Selezionando l opzione Firma Remota sulla scelta del lettore Digitando User e PIN al momento della Firma Il servizio di One Time Password è già integrato nella procedura

42 Firma remota: remota utilizz : utilizzo Modello 2 Firma Remota Selezione del lettore Firma Remota

43 Firma remota : utilizzo Modello 2 Firma Remota Selezione del documento da firmare

44 Firma remota remota : utilizzo: utilizzo Modello 2 Firma Remota Firma del documento

45 Firma remota remota : utilizzo: utilizzo Modello 2 Firma Remota Documento firmato

46 Cricitita La presenza di tanti tipi di firma porrà due ordini di problemi: Quale firma devo utilizzare per i miei documenti? Come si trattano i documenti informatici firmati con firma elettronica, avanzata, qualificata o digitale?

47 Quale Firma? La scelta dipende da: valore legale del documento da generare e necessità del requisito di forma scritta; presenza o meno dell intervento del Pubblico Ufficiale; livello di garanzia che si intende fornire al firmatario (più la firma è light e più sarà facile falsificare una firma elettronica con l onere della prova che ricade sul firmatario!)

48 E i documenti? Di norma, i documenti informatici vanno mantenuti tali e quindi non vanno stampati! Serve l utilizzo di un protocollo informatico(solo pubbliche amministrazioni) Serve un gestore documentale per il trattamento dei documenti con una piena tracciatura delle attività È necessario costruire il fascicolo informatico È necessario porre i documenti in conservazione sostitutiva.

49 Firma Digitale : utilizzo FATTURE ELETTRONICHE PRATICHE CAMERA DI COMMERCIO CONTRATTI BANDI REGIONALI SUAP o i BANCHE,ASSICURAZIONI IDENTIFICAZIONE AZIENDALE

50 Grazie per l attenzione!

Procedure di utilizzo e di descrizione applicativa

Procedure di utilizzo e di descrizione applicativa 1 Procedure di utilizzo e di descrizione applicativa SOMMARIO Descrizione SmartSign Versione Desktop Descrizione applicazione... 3 2 Caratteristiche delle soluzioni di Firma Elettronica Avanzata... 3 Processo

Dettagli

Tecnologicamente, la firma digitale è il risultato di una procedura complessa che si basa su tre elementi:

Tecnologicamente, la firma digitale è il risultato di una procedura complessa che si basa su tre elementi: La firma digitale Tecnologicamente, la firma digitale è il risultato di una procedura complessa che si basa su tre elementi: Coppia di chiavi crittografiche Certificato qualificato Dispositivo sicuro per

Dettagli

Documenti cartacei e digitali. Autenticità. Cosa si vuole garantire? Riservatezza. Integrità 11/12/2012. PA digitale: documenti e firme (I.

Documenti cartacei e digitali. Autenticità. Cosa si vuole garantire? Riservatezza. Integrità 11/12/2012. PA digitale: documenti e firme (I. Università degli studi di Catania Pubblica Amministrazione digitale Elementi tecnici sulla firma digitale Ignazio Zangara Agatino Di Bella Area della Formazione Gestione dell archivio (novembre dicembre

Dettagli

LegalCert Remote Sign

LegalCert Remote Sign 1 2 InfoCert Profilo Aziendale InfoCert - un Partner altamente specializzato nei servizi di Certificazione Digitale e Gestione dei documenti in modalità elettronica, in grado di garantire la piena innovazione

Dettagli

Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti

Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti Manuale informativo per l utilizzo del Servizio di Firma Elettronica Avanzata (FEA) e Servizio Dematerializzazione Documenti Documento predisposto ai sensi dell art. 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013 Regole

Dettagli

DOCUMENTO ANALOGICO E DOCUMENTO DIGITALE: DEFINIZIONI E CENNI SULLA NORMATIVA Elisabetta Bombardieri Insiel S.p.A.

DOCUMENTO ANALOGICO E DOCUMENTO DIGITALE: DEFINIZIONI E CENNI SULLA NORMATIVA Elisabetta Bombardieri Insiel S.p.A. DOCUMENTO ANALOGICO E DOCUMENTO DIGITALE: DEFINIZIONI E CENNI SULLA NORMATIVA Elisabetta Bombardieri Insiel S.p.A. Udine, 11 giugno 2013 Evoluzione della normativa Fonte: P. Ridolfi «Il nuovo codice dell

Dettagli

Firma digitale: aspetti tecnologici e normativi. Milano,

Firma digitale: aspetti tecnologici e normativi. Milano, Firma digitale: aspetti tecnologici e normativi Milano, Premessa digitale Il presente documento ha la finalità di supportare le Amministrazioni che intendono dotare il proprio personale di digitale, illustrando

Dettagli

NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA

NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA NOTA INFORMATIVA SULLA FIRMA GRAFOMETRICA Documento predisposto da Reale Mutua Assicurazioni ai sensi dell articolo 57, commi 1 e 3, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 22/02/2013,

Dettagli

Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC.

Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC. Il glossario della Posta Elettronica Certificata (PEC) Diamo una definizione ai termini tecnici relativi al mondo della PEC. Avviso di mancata consegna L avviso, emesso dal sistema, per indicare l anomalia

Dettagli

NOTE TECNICHE allegate al MANUALE OPERATIVO ALLA CLIENTELA PER GLI ADEMPIMENTI VERSO DI ESSA PRESCRITTI IN MATERIA DI FIRMA ELETTRONICA AVANZATA

NOTE TECNICHE allegate al MANUALE OPERATIVO ALLA CLIENTELA PER GLI ADEMPIMENTI VERSO DI ESSA PRESCRITTI IN MATERIA DI FIRMA ELETTRONICA AVANZATA NOTE TECNICHE allegate al MANUALE OPERATIVO ALLA CLIENTELA PER GLI ADEMPIMENTI VERSO DI ESSA PRESCRITTI IN MATERIA DI FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (Documento 1 predisposto ai sensi del DPCM 22.2.2013 2 )

Dettagli

Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto da Epsilon SGR S.p.A. ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma elettronica avanzata. 1. Premessa Epsilon

Dettagli

Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto da Eurizon Capital SGR S.p.A. ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma elettronica avanzata. 1. Premessa

Dettagli

Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto da Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma elettronica avanzata.

Dettagli

Firma HSM. A cura di: Enrico Venuto. Politecnico di Torino Coordinatore sicurezza informatica di ateneo

Firma HSM. A cura di: Enrico Venuto. Politecnico di Torino Coordinatore sicurezza informatica di ateneo Firma HSM A cura di: Enrico Venuto Politecnico di Torino Coordinatore sicurezza informatica di ateneo Politecnico di Torino 23 novembre 2012 Firma digitale Firma digitale La firma digitale fa uso di un

Dettagli

R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE. Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale. Servizio Segreteria della Giunta

R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE. Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale. Servizio Segreteria della Giunta R E G I O N E U M B R I A GIUNTA REGIONALE Direzione Affari Generali della Presidenza e della Giunta regionale Servizio Segreteria della Giunta Disciplinare sull utilizzo della posta elettronica certificata

Dettagli

COME SMARTSIGN RISPONDE ALLA NORMATIVA

COME SMARTSIGN RISPONDE ALLA NORMATIVA COME SMARTSIGN RISPONDE ALLA NORMATIVA Rev. 29/06/2015 ITWorking S.r.l. Via 23 Settembre 1845, n. 109 47921 Rimini - RN - P.Iva e C.Fisc. 03951070402 Capitale Sociale 100.000,00 I.V. Registro Imprese Rimini

Dettagli

Docsweb Digital Sign: la Firma Grafometrica

Docsweb Digital Sign: la Firma Grafometrica Docswebwhitepaper Docsweb Digital Sign: la Firma Grafometrica 1 Premessa 2 A cosa serve 3 Vantaggi 4 La procedura 5 Come funziona 6 Ambiti applicativi 7 Riferimenti Normativi 1Docsweb Digital Sign Premessa

Dettagli

La firma digitale CHE COSA E'?

La firma digitale CHE COSA E'? La firma digitale La Firma Digitale è il risultato di una procedura informatica che garantisce l autenticità e l integrità di messaggi e documenti scambiati e archiviati con mezzi informatici, al pari

Dettagli

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA IN MODALITÀ GRAFOMETRICA NOTA INFORMATIVA

FIRMA ELETTRONICA AVANZATA IN MODALITÀ GRAFOMETRICA NOTA INFORMATIVA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA IN MODALITÀ GRAFOMETRICA NOTA INFORMATIVA Documento predisposto ai sensi del DPCM 22-02-2013 Regole tecniche in materia di generazione, apposizione e verifica delle firme elettroniche

Dettagli

Seminario Formativo. La Posta Elettronica Certificata (PEC)

Seminario Formativo. La Posta Elettronica Certificata (PEC) Comune di Viterbo Prefettura di Viterbo Provincia di Viterbo Coordinamento territoriale per l Amministrazione Digitale della provincia di Viterbo Seminario Formativo La Posta Elettronica Certificata: aspetti

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA STIPULAZIONE DEI CONTRATTI IN MODALITÀ ELETTRONICA

DISCIPLINARE PER LA STIPULAZIONE DEI CONTRATTI IN MODALITÀ ELETTRONICA DISCIPLINARE PER LA STIPULAZIONE DEI CONTRATTI IN MODALITÀ ELETTRONICA Approvato con Delibera di GC n. 133 del 10 luglio 2014 C O M U N E D I C O L L E F E R R O Provincia di Roma DISCIPLINARE PER LA STIPULAZIONE

Dettagli

ADEMPIMENTI NORMATIVI PER AVVIAMENTO NUOVO CLIENTE

ADEMPIMENTI NORMATIVI PER AVVIAMENTO NUOVO CLIENTE ADEMPIMENTI NORMATIVI PER AVVIAMENTO NUOVO CLIENTE Rev. 26/10/2015 ITWorking S.r.l. Via 23 Settembre 1845, n. 109 47921 Rimini - RN - P.Iva e C.Fisc. 03951070402 Capitale Sociale 100.000,00 I.V. Registro

Dettagli

Firma Digitale, Posta Elettronica Certificata, Conservazione Sostitutiva: gli strumenti per la dematerializzazione

Firma Digitale, Posta Elettronica Certificata, Conservazione Sostitutiva: gli strumenti per la dematerializzazione 1 Firma Digitale, Posta Elettronica Certificata, Conservazione Sostitutiva: gli strumenti per la dematerializzazione Pisa, 25 ottobre 2010 2 Visione d insieme FIRMA DIGITALE POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

Dettagli

Manuale Utente del Portale CA. Prerequisiti per l Attivazione della Firma Digitale su CNS/CRS. Sistema Operativo Windows

Manuale Utente del Portale CA. Prerequisiti per l Attivazione della Firma Digitale su CNS/CRS. Sistema Operativo Windows - Carta Regionale dei Servizi e Certificati Qualificati di Firma Digitale Manuale Utente del Portale CA Prerequisiti per l Attivazione della Firma Digitale su CNS/CRS Sistema Operativo Windows Codice del

Dettagli

Seminario formativo. Firma Digitale

Seminario formativo. Firma Digitale Coordinamento territoriale per l Amministrazione Digitale della provincia di Viterbo Seminario formativo sull utilizzo della Firma Digitale Viterbo 7 febbraio 2011 (Ce.F.A.S.) Viterbo 22 febbraio 2001

Dettagli

La Firma Digitale La sperimentazione nel Comune di Cuneo. Pier Angelo Mariani Settore Elaborazione Dati Comune di Cuneo

La Firma Digitale La sperimentazione nel Comune di Cuneo. Pier Angelo Mariani Settore Elaborazione Dati Comune di Cuneo La Firma Digitale La sperimentazione nel Comune di Cuneo Pier Angelo Mariani Settore Elaborazione Dati Comune di Cuneo Perchè questa presentazione Il Comune di Cuneo, aderente alla RUPAR, ha ricevuto due

Dettagli

La Firma Grafometrica (la firma apposta su tablet con una particolare penna) è ammessa e anzi favorita dalla normativa vigente, ed in particolare:

La Firma Grafometrica (la firma apposta su tablet con una particolare penna) è ammessa e anzi favorita dalla normativa vigente, ed in particolare: FIRMA ELETTRONICA AVANZATA ( FirmaEA ) CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DALLA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art. 57, lett.

Dettagli

Dire, fare, azienda digitale

Dire, fare, azienda digitale Dire, fare, azienda digitale Strumenti nuovi nella innovazione Prima parte Condino, 19 aprile 2010 Iniziamo con alcuni numeri Largo Consumo scenario tradizionale: 69 euro scenario intermedio: 50,9 euro

Dettagli

Firma Digitale per l Ordine degli Ingegneri di Messina

Firma Digitale per l Ordine degli Ingegneri di Messina Firma Digitale per l Ordine degli Ingegneri di Messina 1 :: Firma Digitale :: La Firma Digitale è il risultato di una procedura informatica che garantisce l autenticità e l integrità di messaggi e documenti

Dettagli

10 anni di firme. Le declinazioni della firma grafometrica. Le declinazioni della firma grafometrica. una riflessione banale 2-1 2-2

10 anni di firme. Le declinazioni della firma grafometrica. Le declinazioni della firma grafometrica. una riflessione banale 2-1 2-2 Le declinazioni della firma grafometrica Le declinazioni della firma grafometrica 1 2-1 10 anni di firme una riflessione banale 2-2 3 Nel mondo analogico è nota la nozione di forma e di pluralità di forme

Dettagli

Documento informatico e firme elettroniche

Documento informatico e firme elettroniche Documento informatico e firme elettroniche Prof. Avv. Giusella Finocchiaro Studio legale Finocchiaro www.studiolegalefinocchiaro.it www.blogstudiolegalefinocchiaro.it Le firme elettroniche Il documento

Dettagli

Firma Digitale per l Ordine degli Ingegneri di Napoli

Firma Digitale per l Ordine degli Ingegneri di Napoli Firma Digitale per l Ordine degli Ingegneri di Napoli :: Firma Digitale :: La Firma Digitale è il risultato di una procedura informatica che garantisce l autenticità e l integrità di messaggi e documenti

Dettagli

Sottoscrizione dell accordo

Sottoscrizione dell accordo Sottoscrizione dell accordo Firma digitale D.P.R. 513/1997 Semplificare i rapporti tra cittadino e P.A. Identificazione del contraente Sottoscrizione delle dichiarazioni negoziali Firma Digitale «Firma»

Dettagli

Firma Digitale. Informazioni sul servizio ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI GENOVA

Firma Digitale. Informazioni sul servizio ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI GENOVA ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI GENOVA Firma Digitale Informazioni sul servizio Alessandro Ponassi Consiglio dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Genova Maggio 2010 Cos è e come funziona

Dettagli

SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA

SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA SISTEMI RIS/PACS: AGGIORNAMENTI SUL TEMA Firma digitale e conservazione sostitutiva Gabriele Faggioli MIP Politecnico Milano Milano, 18 gennaio 2007 Aspetti introduttivi L evoluzione e la diffusione delle

Dettagli

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI REGOLAMENTO PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI Approvato con deliberazione n. 463 del 10.08.2015

Dettagli

Manuale Utente Prerequisiti per DigitalSign Lite Sistema Operativo Linux a 64 bit

Manuale Utente Prerequisiti per DigitalSign Lite Sistema Operativo Linux a 64 bit - Carta Regionale dei Servizi e Certificati Qualificati di Firma Digitale Manuale Utente Prerequisiti per DigitalSign Lite Sistema Operativo Linux a 64 bit Codice del Documento: CRS-CA-MES#05 Revisione

Dettagli

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Questo vademecum ha lo scopo di riassumere i concetti relativi alla PEC. Per approfondimenti e verifiche, si rimanda alla legislazione vigente. 1 COS E ED A COSA SERVE PEC

Dettagli

Intervento al Corso Università digitale. Filippo D Arpa. 14 Novembre 2011

Intervento al Corso Università digitale. Filippo D Arpa. 14 Novembre 2011 Intervento al Corso Università digitale Filippo D Arpa 14 Novembre 2011 Indice Premessa Introduzione al nuovo C.A.D Le linee guida Università Digitale Le iniziative in corso in UNIPA Premessa Piano egov

Dettagli

il Rettore Richiamato lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n 501 in data 27 marzo 2000 e successive modificazioni;

il Rettore Richiamato lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n 501 in data 27 marzo 2000 e successive modificazioni; DR n 176 Reg.XLVI il Rettore Richiamato lo Statuto di Ateneo emanato con D.R. n 501 in data 27 marzo 2000 e successive modificazioni; vista la deliberazione n 433/14695 in data 06 febbraio 2008 con cui

Dettagli

Portale Remote Sign Manuale Utente

Portale Remote Sign Manuale Utente Portale Remote Sign Manuale Utente Versione 3.0 Data 18/09/2012 Pagina 2 di 14 Data 18/09/12 Sommario 1. Executive Summary 3 2. Caratteristiche del Servizio 3 3. Richiesta del Certificato 3 4. Accesso

Dettagli

Fatturazione elettronica adempimento degli obblighi fiscali e tenuta delle scritture contabili mediante strumenti digitali

Fatturazione elettronica adempimento degli obblighi fiscali e tenuta delle scritture contabili mediante strumenti digitali Fatturazione elettronica adempimento degli obblighi fiscali e tenuta delle scritture contabili mediante strumenti digitali Milano, 4 giugno 2004 Avv. Luigi Neirotti Studio Legale Tributario - EYLaw 1 Normativa

Dettagli

Firma Digitale per il il Consiglio Nazionale degli Ingegneri

Firma Digitale per il il Consiglio Nazionale degli Ingegneri Firma Digitale per il il Consiglio Nazionale degli Ingegneri :: Firma Digitale :: La Firma Digitale è il risultato di una procedura informatica che garantisce l autenticità e l integrità di messaggi e

Dettagli

La firma digitale: a cosa serve

La firma digitale: a cosa serve La firma digitale: a cosa serve La firma digitale si può apporre su qualunque documento informatico: bilanci, atti societari, fatture, notifiche, moduli per l'iscrizione a pubblici registri, comunicazioni

Dettagli

Firma di un documento informatico con la Carta Regionale dei Servizi

Firma di un documento informatico con la Carta Regionale dei Servizi Firma di un documento informatico con la Carta Regionale dei Servizi Validità della firma e modalità operative di utilizzo A cura di Pasquale Curcio 1 Codice Amministrazione Digitale e Firme elettroniche

Dettagli

Posta Elettronica Certificata obbligo e opportunità per le Imprese e la PA

Posta Elettronica Certificata obbligo e opportunità per le Imprese e la PA Posta Elettronica Certificata obbligo e opportunità per le Imprese e la PA Belluno 28 gennaio 2014 www.feinar.it PEC: Posta Elettronica Certificata Che cos'è e come funziona la PEC 3 PEC: Posta Elettronica

Dettagli

La Posta Certificata per la trasmissione dei documenti informatici. renzo ullucci

La Posta Certificata per la trasmissione dei documenti informatici. renzo ullucci La Posta Certificata per la trasmissione dei documenti informatici renzo ullucci Contesto Il completamento dell apparato normativo e la concreta implementazione delle nuove tecnologie rendono più reale

Dettagli

Autorità Emittente CNS Contraente. Certificatore Accreditato

Autorità Emittente CNS Contraente. Certificatore Accreditato SMART CARD DOTTORI AGRONOMI E DOTTORI FORESTALI Smart card : è la tessera digitale costituita da un supporto di plastica nel quale è incastonato un microchip connesso ad un'interfaccia di collegamento

Dettagli

LA FIRMA DIGITALE @PEC

LA FIRMA DIGITALE @PEC LA FIRMA DIGITALE @PEC Che cos è la Firma Digitale concetti La Firma Digitale o firma elettronica qualificata è un particolare tipo di firma elettronica che, nell'ordinamento giuridico italiano, ha lo

Dettagli

Il documento informatico: sottoscrizione e conservazione

Il documento informatico: sottoscrizione e conservazione Il documento informatico: sottoscrizione e conservazione Prof. Avv. Giusella Finocchiaro Studio legale Finocchiaro www. studiolegalefinocchiaro.it 1 Il quadro normativo Percorso lungo e complesso: normativa

Dettagli

La firma digitale. Diagnostica per immagini e Radioterapia nel 2011 Fare sistema CongressoAITASIT 17-19 novembre 2011

La firma digitale. Diagnostica per immagini e Radioterapia nel 2011 Fare sistema CongressoAITASIT 17-19 novembre 2011 Diagnostica per immagini e Radioterapia nel 2011 Fare sistema CongressoAITASIT 17-19 novembre 2011 La firma digitale Studio di Ingegneria 2F Consulting di Flavio Flamini Agenda Principi generali e definizioni

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI PATROCINIO. La procedura on- line è molto semplice e non richiede particolari conoscenze informatiche.

ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI PATROCINIO. La procedura on- line è molto semplice e non richiede particolari conoscenze informatiche. ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI PATROCINIO Informazioni generali e modalità d invio della domanda La procedura on- line è molto semplice e non richiede particolari conoscenze informatiche. Avvertenze La

Dettagli

Ai fini di legge la Firma Grafometrica è considerata una Firma Elettronica Avanzata.

Ai fini di legge la Firma Grafometrica è considerata una Firma Elettronica Avanzata. FIRMA ELETTRONICA AVANZATA ( FirmaEA ) CARATTERISTICHE TECNOLOGICHE DEL SISTEMA REALIZZATO DALLA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA PER L'USO DELLA FIRMA ELETTRONICA AVANZATA (ai sensi dell'art. 57, lett.

Dettagli

Faber System è certificata WAM School

Faber System è certificata WAM School Faber System è certificata WAM School Servizio/soluzione completa per la gestione digitale dei documenti nella Scuola e nell Università pubblica e privata A norma di legge WAM School è sviluppato con tecnologie

Dettagli

Validità legale della cartella clinica informatizzata

Validità legale della cartella clinica informatizzata Validità legale della cartella clinica informatizzata Prof. Avv. Giusella Finocchiaro Studio legale Finocchiaro www.studiolegalefinocchiaro.it www.blogstudiolegalefinocchiaro.it Lo scenario normativo Fascicolo

Dettagli

I flussi di ieri e di oggi

I flussi di ieri e di oggi I flussi di ieri e di oggi Si crea il documento ieri si firma si spedisce si protocolla si archivia si conserva oggi Firma digitale Posta Elettronica (Certificata) Protocollo informatico Conserv. a norma

Dettagli

Firma Digitale per il il Consiglio Nazionale degli Ingegneri. Roma 15 ottobre 2009

Firma Digitale per il il Consiglio Nazionale degli Ingegneri. Roma 15 ottobre 2009 Firma Digitale per il il Consiglio Nazionale degli Ingegneri Roma 15 ottobre 2009 :: Firma Digitale :: La Firma Digitale è il risultato di una procedura informatica che garantisce l autenticità e l integrità

Dettagli

La firma digitale Del PTB

La firma digitale Del PTB La firma digitale Del PTB :: Firma Digitale :: La Firma Digitale è il risultato di una procedura informatica che garantisce l autenticità e l integrità di messaggi e documenti scambiati e archiviati con

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA COMMUNE DE GRESSAN REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA Approvazione deliberazione del Consiglio comunale n. 10 del 13/01/2012 del Consiglio comunale n. del Art.

Dettagli

La Firma Digitale. Manuale d uso Fornitore. Introduzione alla Firma Digitale. Aprile 2015

La Firma Digitale. Manuale d uso Fornitore. Introduzione alla Firma Digitale. Aprile 2015 Manuale d uso Fornitore Introduzione alla Firma Digitale Cenni generali sulla Firma Digitale La firma digitale può essere definita come un sistema di autenticazione di documenti digitali tale da garantire

Dettagli

Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento n. 102/004. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto dalle banche del Gruppo Intesa Sanpaolo ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma

Dettagli

PIANO PER LA SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI

PIANO PER LA SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI COMUNE DI SANTO STEFANO LODIGIANO PROVINCIA DI LODI PIANO PER LA SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI Allegato 1) al Manuale di gestione APPROVATO CON ATTO DI G.C. N. 96 DEL 28.12.2015 PIANO PER LA SICUREZZA

Dettagli

FIRMA DIGITALE. Aspetti normativi. Novembre 2004 Paoli Luigi 1

FIRMA DIGITALE. Aspetti normativi. Novembre 2004 Paoli Luigi 1 FIRMA DIGITALE Aspetti normativi Novembre 2004 Paoli Luigi 1 Documento informatico D.P.R. 445/2000 art.8 c.1 Il documento informatico da chiunque formato, la registrazione su supporto informatico e la

Dettagli

Comunità della Val di Non La Firma Digitale

Comunità della Val di Non La Firma Digitale Comunità della Val di Non La Firma Digitale Che cos è e come utilizzarla al meglio Conferenza dei Sindaci della Val di Non Revò, 4 luglio 2013 In collaborazione con La Firma Digitale Che cos è? La firma

Dettagli

BREVE GUIDA ALL USO DI CNS E SMART CARD aggiornata a febbraio 2009

BREVE GUIDA ALL USO DI CNS E SMART CARD aggiornata a febbraio 2009 Area Anagrafe Economica BREVE GUIDA ALL USO DI CNS E SMART CARD aggiornata a febbraio 2009 PREMESSA... 1 PRIMO UTILIZZO DEL DISPOSITIVO DI FIRMA DIGITALE... 1 COME SI FIRMA UN DOCUMENTO INFORMATICO...

Dettagli

Gli strumenti necessari al PcT. Firma Digitale, PEC e Marca Temporale

Gli strumenti necessari al PcT. Firma Digitale, PEC e Marca Temporale Gli strumenti necessari al PcT Firma Digitale, PEC e Marca Temporale Il Processo Civile Telematico 2 /43 Gli strumenti IT necessari Posta elettronica certificata (PEC) Firma Digitale 3 /43 Firma elettronica

Dettagli

POSTA ELETTRONICA (TRADIZIONALE e CERTIFICATA) FIRMA DIGITALE PROTOCOLLO INFORMATICO. Maurizio Gaffuri 11 ottobre 2007

POSTA ELETTRONICA (TRADIZIONALE e CERTIFICATA) FIRMA DIGITALE PROTOCOLLO INFORMATICO. Maurizio Gaffuri 11 ottobre 2007 POSTA ELETTRONICA (TRADIZIONALE e CERTIFICATA) FIRMA DIGITALE PROTOCOLLO INFORMATICO Maurizio Gaffuri 11 ottobre 2007 1 POSTA ELETTRONICA TRADIZIONALE e POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA 2 POSTA ELETTRONICA

Dettagli

che, diversamente dalla raccomandata, nella ricevuta di avvenuta consegna sono presenti anche i contenuti del messaggio originale.

che, diversamente dalla raccomandata, nella ricevuta di avvenuta consegna sono presenti anche i contenuti del messaggio originale. Di seguito sono riportate le risposte relative a quesiti pervenuti circa i seguenti aspetti del servizio: caratteristiche generali; funzionamento; attivazione; gestori; Indice PA. 1. Introduzione Che cos'è?

Dettagli

PROTOCOLLO INFORMATIZZATO, PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE. Maggio 2006

PROTOCOLLO INFORMATIZZATO, PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE. Maggio 2006 PROTOCOLLO INFORMATIZZATO, PROTOCOLLO INFORMATICO E GESTIONE DOCUMENTALE Maggio 2006 1 Evoluzione tecnologica 1 Negli ultimi anni le P.A. si sono fortemente impegnate nello sviluppo di reti di computer

Dettagli

Intesa Spa Ottobre 2015

Intesa Spa Ottobre 2015 Intesa Spa Ottobre 2015 TRUSTED SIGN SOLUTIONS INDICE DEI CONTENUTI 3 4 5 6 7 12 13 14 15 16 INDUSTRY TREND & DYNAMIC ESIGENZE DI BUSINESS FOCUS SU AREE DI ATTIVITA NORMATIVA DI RIFERIMENTO OVERVIEW DELLA

Dettagli

e-government La Posta Elettronica Certificata

e-government La Posta Elettronica Certificata Creare un canale preferenziale di contatto tra lo Stato e il cittadino attraverso la forza di internet La Posta Elettronica Certificata Francesco Cipollone francesco.cipollone@gmail.com La Posta Elettronica

Dettagli

La Firma Grafometrica. Per gestire i documenti informatici nativi che prevedono l apposizione di una o più firme autografe

La Firma Grafometrica. Per gestire i documenti informatici nativi che prevedono l apposizione di una o più firme autografe La Firma Grafometrica Per gestire i documenti informatici nativi che prevedono l apposizione di una o più firme autografe Firma qualificata e digitale, una marcia in più. Il documento informatico sottoscritto

Dettagli

Allegato A: Regole tecniche per la gestione dell identità.

Allegato A: Regole tecniche per la gestione dell identità. Allegato A: Regole tecniche per la gestione dell identità. Allegato A: Regole tecniche per la gestione dell identità. Art. 1. Aventi diritto alle Credenziali-People 1. Per l accesso ai Servizi-People sviluppati

Dettagli

LA f i rma DIGITALE: Firma la tua polizza fidejussoria con un click

LA f i rma DIGITALE: Firma la tua polizza fidejussoria con un click LA f i rma DIGITALE: Firma la tua polizza fidejussoria con un click LA f i rma DIGITALE CARTA DI IDENTITA Cos è? La firma digitale nasce dalla necessità di aumentare la sicurezza delle transazioni che

Dettagli

Manuale operativo per la gestione della procedura digitale di rendicontazione del

Manuale operativo per la gestione della procedura digitale di rendicontazione del Manuale operativo per la gestione della procedura digitale di rendicontazione del OccupaMI 2013: Bando contributi alle pmi per il sostegno all occupazione 1. Finalità delle procedure digitali La nuova

Dettagli

La fattura elettronica e la gestione informatica dei documenti

La fattura elettronica e la gestione informatica dei documenti Logical System s.r.l. La fattura elettronica e la gestione informatica dei documenti Quadro normativo di riferimento Jesi, 08 novembre 2006 Logical System s.r.l. a cura di Avv. Fabio Trojani http://www.studiotrojani.it

Dettagli

2. Oggetto del contratto

2. Oggetto del contratto S o c i e t à I t a l i a n a V i s u r e T e l e m a t i c h e Spett.le Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano Roma,20/05/2010 Con la presente abbiamo

Dettagli

Centro Tecnico per la Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione

Centro Tecnico per la Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione Centro Tecnico per la Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione Area Rete Unitaria - Sezione Interoperabilità Linee guida del servizio di trasmissione di documenti informatici mediante posta elettronica

Dettagli

1. Premessa. 2. Valore probatorio

1. Premessa. 2. Valore probatorio Dalla firma digitale alla firma biometrica: quadro giuridico di riferimento per l applicazione dei nuovi dispositivi di firma di Benedetto Santacroce 1 1. Premessa Le modifiche apportate dal D.Lgs. 235/2010

Dettagli

Le 4 caratteristiche oggettive del documento informatico e la forma scritta

Le 4 caratteristiche oggettive del documento informatico e la forma scritta Le 4 caratteristiche oggettive del documento informatico e la forma scritta D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82 art. 21, comma 1 1. Il documento informatico, cui è apposta una firma elettronica, sul piano probatorio

Dettagli

Firma digitale INTRODUZIONE

Firma digitale INTRODUZIONE Firma digitale INTRODUZIONE La firma digitale costituisce uno dei dieci obiettivi del Piano per l e-government. Per quanto riguarda la PA, l obiettivo, abilitante allo sviluppo dei servizi on line, si

Dettagli

Postecom: nuove prospettive della firma

Postecom: nuove prospettive della firma Postecom: nuove prospettive della firma Logo Cliente o Partner digitale Roberto Ugolini roberto.ugolini@postecom.it Il contesto Il D.P.C.M. 30 marzo 2009, Regole tecniche in materia di generazione, apposizione

Dettagli

Il valore del Trusted Cloud in ambito sanitario

Il valore del Trusted Cloud in ambito sanitario Forum PA 1 Il valore del Trusted Cloud in ambito sanitario Danilo Cattaneo Direttore Generale InfoCert 16 maggio 2012 Agenda Forum PA 2 Chi è InfoCert Un esperienza nell E-Health: l Azienda ULSS 8 Dal

Dettagli

Gentile Cliente, è oggi possibile utilizzare la firma biometrica sulle applicazioni TeamSystem:

Gentile Cliente, è oggi possibile utilizzare la firma biometrica sulle applicazioni TeamSystem: Roma, 16/04/2013 Spettabile Cliente Digitech System Vostra Sede Circolare Commerciale Firma Grafometrica Oggetto: Firma Grafometrica sulle procedure TeamSystem Gentile Cliente, è oggi possibile utilizzare

Dettagli

ARCHIVIAZIONE E. Obblighi & Opportunità. 8 Gennaio 2010

ARCHIVIAZIONE E. Obblighi & Opportunità. 8 Gennaio 2010 ARCHIVIAZIONE E CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA Obblighi & Opportunità 8 Gennaio 2010 Conservazione di documenti dal 2000 al 2006 2 MEMORIZZAZIONE, ARCHIVIAZIONE, CONSERVAZIONE 3 COSA SERVE 4 DOCUMENTO INFORMATICO

Dettagli

DAMIANO ADRIANI Dottore Commercialista

DAMIANO ADRIANI Dottore Commercialista 1/5 OGGETTO CONSERVAZIONE DELLE FATTURE ELETTRONICHE (DOCUMENTI INFORMATICI) CLASSIFICAZIONE DT IVA FATTURAZIONE ELETTRONICA 20.020.021 RIFERIMENTI NORMATIVI ART. 1 CO. 209-214 L. 24.12.2007 N. 244 (LEGGE

Dettagli

Smart Card Sistema Universitario Piemontese

Smart Card Sistema Universitario Piemontese Il Progetto Il Progetto Smart Card Università Piemontesi è stato approvato dal Comitato Regionale di Coordinamento, nell ambito dell Intesa Programmatica tra gli Atenei piemontesi e la Regione Piemonte

Dettagli

DOCUMENTI INFORMATICI, POSTA CERTIFICATA E DEMATERIALIZZAZIONE

DOCUMENTI INFORMATICI, POSTA CERTIFICATA E DEMATERIALIZZAZIONE Prof. Stefano Pigliapoco DOCUMENTI INFORMATICI, POSTA CERTIFICATA E DEMATERIALIZZAZIONE s.pigliapoco@unimc.it Codice dell amministrazione digitale Il codice dell amministrazione digitale (Co.A.Di.) è contenuto

Dettagli

A. Nesti A.M. Fino. C. Villani REGISTRO DELLE MODIFICHE REVISIONE DESCRIZIONE EMISSIONE. Prima emissione 14/07/2014

A. Nesti A.M. Fino. C. Villani REGISTRO DELLE MODIFICHE REVISIONE DESCRIZIONE EMISSIONE. Prima emissione 14/07/2014 Codice: CERTQUAL.TT.SOMO141 TITOLO DOCUMENTO: TIPO DOCUMENTO: EMESSO DA: Documento di supporto ai servizi per Banca Sella Telecom Italia Trust Technologies S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 14/07/2014

Dettagli

PEC un obbligo che semplifica

PEC un obbligo che semplifica PEC un obbligo che semplifica Obbligatorietà della PEC. Risvolti organizzativi e opportunità per lo studio professionale STEFANO STRINGA Ordine Dottori Commercialisti e Esperti Contabili di Mantova Da

Dettagli

Gennaio. SUAP On Line i pre-requsiti informatici: La firma digitale

Gennaio. SUAP On Line i pre-requsiti informatici: La firma digitale 2008 Gennaio SUAP On Line i pre-requsiti informatici: La firma digitale 1 La firma digitale Indice La firma digitale La firma digitale: destinatario 2 La firma digitale Cos è La Firma Digitale è il risultato

Dettagli

Quasar Sistemi S.r.l.

Quasar Sistemi S.r.l. La Firma Digitale Quasar Sistemi S.r.l. Via San Leonardo, 52 84131 Salerno Telefono 089.3069802-803 Fax 089.332989 E-Mail: info@quasar.it Web http://www.quasar.it Documento Elettronico (D.E.) Un documento

Dettagli

Sistema di gestione Certificato MANUALE PER L'UTENTE

Sistema di gestione Certificato MANUALE PER L'UTENTE Sistema di gestione Certificato MANUALE PER L'UTENTE Pagina 1 di 16 Indice 1 Introduzione...3 2 Genera certificato...4 3 Sospendi certificato...10 4 Riattiva certificato...12 5 Revoca certificato...14

Dettagli

CHE COS E LA FIRMA DIGITALE

CHE COS E LA FIRMA DIGITALE CHE COS E LA FIRMA DIGITALE La firma digitale può essere definita l'equivalente elettronico di una tradizionale firma apposta su carta, assumendone lo stesso valore legale. E' associata stabilmente al

Dettagli

Inoltro telematico delle pratiche SUAP

Inoltro telematico delle pratiche SUAP Pagina 1 di 9 Agg.to 01 febbraio 2016_v.001 Inoltro telematico delle pratiche Come autenticarsi 1- Come cambia l invio delle pratiche Per accedere al sito regionale è necessario autenticarsi con un dispositivo

Dettagli

PIANO PER LA SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI

PIANO PER LA SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI PIANO PER LA SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI Documento n. 9 - Allegato al manuale di gestione PIANO PER LA SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI 1. Composizione del piano Il piano di conservazione oltre

Dettagli

La Firma Digitale e la Posta Elettronica Certificata. Centro Tecnico RUPAR Puglia - Tecnopolis Csata Chiara Valerio Bari, 14 dicembre 2006

La Firma Digitale e la Posta Elettronica Certificata. Centro Tecnico RUPAR Puglia - Tecnopolis Csata Chiara Valerio Bari, 14 dicembre 2006 La Firma Digitale e la Posta Elettronica Certificata Centro Tecnico RUPAR Puglia - Tecnopolis Csata Chiara Valerio Bari, 14 dicembre 2006 INNOVAZIONE DELLA P.A. Quadro normativo Il Codice dell Amministrazione

Dettagli

Firma di un documento

Firma di un documento Firma di un documento Questa è la pagina principale del software DiKePRO PDF. Se non ho selezionato alcun file, la barra dei comandi non mi permette nessuna attività se non la scelta del documento da firmare.

Dettagli

LA PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA)

LA PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) LA PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) La "posta elettronica certificata", meglio conosciuta con l'acronimo PEC, è uno strumento di trasmissione elettronica di documenti informatici che permette di parificare

Dettagli