La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20."

Transcript

1 Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura, arte, storia e gastronomia : un viaggio dal barocco leccese all area protetta di Porto Cesareo, all incredibile Santa Caterina d Alessandria a Galatina, all area protetta di Gallipoli, al fascino di Otranto, al borgo di Specchia, al mare di torre dell Orso...e non solo. Il viaggio inizierà sabato 20 Giugno con l arrivo a Lecce e terminerà domenica 28 Giugno con il ritorno a Roma. Il mezzo di trasporto sarà il treno o l auto per chi lo preferirà. Sarà possibile noleggiare le bici a Lecce. Le località in cui pernotteremo sono 2 (Lecce e Maglie), per ottimizzare la lunghezza delle escursioni e minimizzare i cambi di albergo. Sono previste 7 passeggiate nei posti più belli del Salento per un totale di circa 350 Km. I percorsi sono in massima parte pianeggianti e si svolgono per quanto possibile su strade interpoderali o a basso traffico. Per ridurre i costi, eviteremo il ricorso ad agenzie. Il costo stimato per persona è compreso in una forchetta tra 580 e 670 Euro (auto privata o treno). Questa stima comprende il viaggio, l alloggio in camera doppia, i pasti ed il noleggio bici. Non comprende gli eventuali accessi a musei, luoghi d arte o parchi. Il viaggio è fatto senza ricorso ad agenzie, prenotando direttamente o ricavando i costi dal web o tramite contatti, pertanto la spesa dichiarata è STIMATA, con più esattezza possibile, ma non si esclude che per qualche contrattempo la cifra possa variare, per questo l organizzazione declina qualsiasi responsabilità. Le cifre richieste sono solo per le eventuali caparre, il saldo verrà effettuato in loco, da parte di ognuno dei partecipanti, per ogni servizio consumato. In pratica, ognuno paga per se. La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Dettagli Il viaggio Si parte sabato 20 giugno. Si può usare a scelta il treno o la macchina propria. Con il treno: C è un Frecciargento da Roma Termini (8:05) a Lecce (13:32) da 39 a 49, se prenotati tempestivamente. Per il ritorno di domenica 28 è necessario attendere la pubblicazione completa dell orario estivo. In linea di massima dovrebbero esserci due frecce argento (costo tra 39 e 49 ) in partenza da Lecce alle 11:53 (arrivo a Roma alle 17:20) e alle 16:53 (arrivo a Roma alle 22:20). In alternativa c è un treno-notte alle 22:30 con arrivo a Termini il lunedì alle 6:34. Con le cuccette si spende sui 49 a testa. E molto importante prenotare al più presto. Non si possono portare le bici. Eventuali sconti FIAB o gruppi dovranno essere valutati. L acquisto dei biglietti sarà cumulativo, dopo aver raccolto gli anticipi necessari.

2 Versione del 9/3/2015 Pag.2 di 5 Con la macchina: Si potrebbe andare in due o addirittura in tre e magari portarsi la bici propria, si risparmia. Tempo approssimativo per il viaggio circa 6 ore + eventuali soste, tutta autostrada. La macchina si può parcheggiare a Lecce, nel parcheggio dell hotel. Durante la settimana ovviamente non serve. Le bici Chi va col treno deve noleggiare le bici per l intera settimana, cosa che faremo il sabato stesso, subito dopo la sistemazione in hotel, presso l hotel stesso o presso i molti bicinoleggi di Lecce. Il costo del noleggio bici va pagato individualmente. Gli hotel Ci serve un hotel a Lecce per tre notti, uno a Maglie o dintorni per quattro notti ed un altro a Lecce per una notte. Sono già stati individuati alcuni alberghi che verranno scelti dopo aver ricevuto le adesioni. Per Lecce è previsto un buon hotel in posizione centrale. Per Maglie invece la scelta cadrà molto probabilmente su una masseria tra Maglie e Cutrofiano. Anche qui è molto importante prenotare al più presto. L acconto verrà raccolto e fatta la prenotazione cumulativa. I pasti Le colazioni sono sempre comprese nel costo dell hotel, e sono a buffet. Il pranzo è quasi sempre al sacco, durante la strada compreremo i panini, portare quindi gli zaini. A cena facciamo sul serio, di volta in volta sceglieremo tutti insieme dove mangiare. Tutti i pasti (escluse ovviamente le colazioni) verranno pagati individualmente da ognuno dei partecipanti. Questo significa anche che ognuno potrà fare quel che vuole, anche se lo spirito con cui partiamo è quello di fare gruppo e divertirci insieme. Gli extra Al momento non sono previsti extra, ma eventuali pedaggi, biglietti d ingresso (musei?) o quant altro saranno pagati individualmente. L itinerario Nell ultima pagina c è la mappa dei percorsi che faremo giorno per giorno, con i colori relativi ai giorni come in legenda. Questo il link su Google Maps. Vediamo cosa faremo giorno per giorno con qualche informazione sulle città e sui luoghi che visiteremo (materiale più dettagliato sarà Lecce: la Basilica di Santa Croce preparato per la partenza): Lecce: il centro storico Sabato 20: giornata dedicata al viaggio, al nolo delle bici e alla sistemazione in hotel. Il tempo che resta è dedicato alla visita della meravigliosa Lecce. Ci incontreremo con gli amici della Fiab locale, Cicloamici Lecce, e probabilmente ceneremo Galatina: Santa Caterina d Alessandria insieme a loro. Lecce è la città forse più rappresentativa del barocco pugliese nella sua variante leccese. La città ha origini antichissime (messapiche) ed è al centro di un area caratterizzata da notevoli testimonianze megalitiche. Domenica 21: Lecce-Galatina-Lecce 41Km. Immersi nella Grecia Salentina. Da fare insieme agli amici di Cicloamici Lecce, che sposteranno la loro gita a Galatina per stare con noi. La sera continueremo a visitare Lecce. Galatina è una città le cui

3 Versione del 9/3/2015 Pag.3 di 5 prime tracce sono di origine medievale. E ricca di monumenti insigni. Il più importante è sicuramente la chiesa romanico-gotica di Santa Caterina di Alessandria, monumento nazionale, completamente affrescata da artisti di scuola giottesca e senese. Gli affreschi rappresentano storie del vecchio e nuovo testamento e della vita di Santa Caterina di Alessandria. Lunedì 22: Lecce-Sant Isidoro-Porto Cesareo-Lecce 61Km. Qui saremo soli, guidati dai GPS per visitare questo bellissimo tratto di costa (è consigliato il costume) che include un area marina protetta. La torre S. Isidoro Martedì 23: Lecce-Maglie 31Km. Questa è una tappa di trasferimento, i bagagli li faremo portare a Maglie mentre noi ce la spasseremo in bici. Tappa corta ma tante cose da vedere, compreso eventualmente il museo di storia naturale di Calimera. Nei dintorni di Calimera si trovano numerosi monumenti megalitici, fra cui i Il dolmen Placa a Melendugno dolmen, monumenti sepolcrali costituiti da tre o più lastre conficcate nel suolo e sormontate da un'altra lastra di dimensioni maggiori, poggiante sulle prime. A 3 km dal paese, sulla strada che porta a Melendugno, addentrato di un chilometro sulla destra tra gli ulivi, si trova il famoso Dolmen Placa, scoperto da Cosimo De Giorgi. Mercoledì 24: Maglie-Gallipoli-Maglie 68Km. Visita di Gallipoli e di un altro tratto di mare stupendo. Gallipoli è una splendida città di origine greca. Il centro storico è costruito su un isolotto collegato alla terra ferma da un ponte. La città è di impianto barocco ma non mancano monumenti più antichi. Nel territorio comunale insiste un area naturalistica protetta, il parco naturale regionale Isola di Sant'Andrea e litorale di Punta Pizzo. Gallipoli: il porto Gallipoli: la fontana greca sud, mentre il resto del gruppo se ne starà in panciolle ad aspettare. Specchia è un piccolo e ben conservato borgo la cui origine risale probabilmente al IX secolo. Venerdì 26: Maglie-Otranto-Maglie 42Km. Visita dei paesi limitrofi e di Otranto che è uno splendido borgo di origine grecomessapica, poi romano, bizantino, normanno e aragonese. Questa storia lunga e intricata ha lasciato delle tracce profonde che fanno di Otranto Otranto uno dei borghi più belli d Italia. Il gioiello di Otranto, o meglio uno dei gioielli, è il mosaico della cattedrale di Sant Maria Assunta, uno dei più bei mosaici medievali esistenti. Giovedì 25: Maglie-Specchia-Maglie 47Km. Una tappa da fare con calma. Se i tempi lo permetteranno, i più allenati potranno proseguire per S.Maria di Leuca, 22 Km più a Il borgo di Specchia Otranto:un dettaglio del mosaico di Santa Maria Assunta.

4 Versione del 9/3/2015 Pag.4 di 5 Sabato 27: Maglie-Torre dell Orso-Lecce 56Km. Tappa di trasferimento, ma con tanti bei posti da vedere. Un lungo tratto di costa da percorrere che sarà preceduto dall attraversamento e La baia di torre dell orso dalla visita (da definire) della splendida oasi dei laghi AIimini. La baia delle torre dell Orso ci darà l opportunità di un altro contatto ravvicinato con il mare. Il lago Alimini grande I bagagli andranno dall hotel di Maglie a quello di Lecce. Dopo questi circa 350Km, sabato 27 riconsegneremo le bici, pomeriggio/sera liberi. Domenica è dedicata al viaggio di ritorno il cui orario esatto verrà stabilito non appena sarà disponibile l orario estivo di Trenitalia. I costi Quella che segue è un analisi dei costi pro capite che dovremo affrontare, cercando di prevedere tutto e con buona precisione. Sono esclusi i pasti sul treno o in macchina e gli extra. Auto+bici Treno propria Benzina (ipotesi 2 persone in auto) 60 Autostrada (ipotesi 2 persone in auto) 31 Trasferimento bagagli (2 volte) Pranzi al sacco Cene Pernotti +Colazioni Nolo bici 80 Treno 100 Rimborso spese organizzative 5 5 Assicurazione infortuni (7gg) 7 7 Totale previsto Naturalmente nel momento in cui si conosceranno i partecipanti e le loro scelte si potrà migliorare la precisione dei costi, che saranno probabilmente diversi per ognuno. Prenotazioni Le prenotazioni saranno raccolte tramite sms al (Angelo) o posta elettronica a dal 9/3/2015 al 12/3/2015, senza eccezioni. Di tutte le adesioni così raccolte, se superiori al numero max di 16, ne verranno estratte 16 durante una pizzata in cui parteciperemo tutti (chi non viene si dovrà fidare). Naturalmente gli organizzatori e famiglie, si riservano il diritto di partecipare alla gita (4 persone). Gli organizzatori: Angelo e Gianfranco

5 Versione del 9/3/2015 Pag.5 di 5

l assistenza sanitaria sarà regolarmente erogata per tutto il 2015. Quindi per quest anno, nulla è cambiato parere negativo

l assistenza sanitaria sarà regolarmente erogata per tutto il 2015. Quindi per quest anno, nulla è cambiato parere negativo 23 febbraio 2015 Informiamo gli iscritti che, a seguito del bilancio consuntivo 2014, l assistenza sanitaria sarà regolarmente erogata per tutto il 2015. Quindi per quest anno, nulla è cambiato e speriamo

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

LE ZONE A TRAFFICO LIMITATO (Z.T.L)

LE ZONE A TRAFFICO LIMITATO (Z.T.L) 4 SALUTI 8 12 20 NOTIZIE UTILI Valuta Telefono Lingua Fuso Orario Festività Nazionali Festività Vaticane Clima Numeri utili in caso di emergenza Corrente elettrica Religione Mance Orari degli esercizi

Dettagli

Modulo 11. In viaggio. Presentazione del modulo

Modulo 11. In viaggio. Presentazione del modulo Modulo 11 In viaggio Presentazione del modulo In questo modulo, i protagonisti, cittadini italiani e stranieri, affrontano le tipiche situazioni di qualcuno che deve viaggiare. In particolare, le situazioni

Dettagli

Guida al Pass InterRail 2014

Guida al Pass InterRail 2014 Guida al Pass InterRail 2014 Scarica gratuitamente l app InterRail Rail Planner: diponibile anche in modalità offline! Caro Viaggiatore InterRail, Hai scelto il modo perfetto di viaggiare in Europa: in

Dettagli

Osservatorio sul turismo giovanile

Osservatorio sul turismo giovanile Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 2013 Osservatorio sul turismo giovanile A cura di Iscom Group 1/49 Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 Sommario 1 Vacanze con gli under 18... 6 1.1 Propensione

Dettagli

LE STAZIONI RIFIORISCONO

LE STAZIONI RIFIORISCONO FERROVIE DELLO STATO S.p.A. Direzione Generale di Gruppo per le Risorse Umane Politiche Sociali Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. Direzione Movimento Terminali Viaggiatori e Merci LE STAZIONI RIFIORISCONO

Dettagli

RICOGNIZIONE, MAPPATURA E ANALISI DEL TURISMO NEI PARCHI E RISERVE NATURALI DELLA REGIONE LAZIO

RICOGNIZIONE, MAPPATURA E ANALISI DEL TURISMO NEI PARCHI E RISERVE NATURALI DELLA REGIONE LAZIO REPORT FINALE SULLE ATTIVITA RELATIVE AL PROGETTO RICOGNIZIONE, MAPPATURA E ANALISI DEL TURISMO NEI PARCHI E RISERVE NATURALI DELLA REGIONE LAZIO Dipartimento Ambiente Settore Turismo Sostenibile e Parchi

Dettagli

Sant Omobono Terme, Novembre 2014

Sant Omobono Terme, Novembre 2014 DISTRETTO DELL ATTRATTIVITÀ DEL LEMINE VALLE IMAGNA Distretti dell attrattività. Iniziative di area vasta per l attrattività territoriale integrata turistica e commerciale della Lombardia (Linea B) Sant

Dettagli

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti 2014/2015 Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia / Arachova Delfi / Kalambaka / Meteore / Salonicco / Filippi / Kavala / Vergina / Termopili

Dettagli

assumere tutti i docenti di cui la buona scuola ha bisogno

assumere tutti i docenti di cui la buona scuola ha bisogno 1 assumere tutti i docenti di cui la buona scuola ha bisogno È difficile pensare di poter affrontare i nodi strutturali della scuola italiana senza affrontare prima le emergenze. Quelle emergenze diventate

Dettagli

La valle reatina e i conventi francescani Visita dei quattro conventi di San Francesco. sabato/domenica 6-7

La valle reatina e i conventi francescani Visita dei quattro conventi di San Francesco. sabato/domenica 6-7 La valle reatina e i conventi francescani Visita dei quattro conventi di San Francesco sabato/domenica 6-7 In collaborazione con Ostia in Bici ( Fiab Onlus ) e Wig Wam guida: Romano Puglisi -------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

la buona SCUOLA facciamo crescere il paese

la buona SCUOLA facciamo crescere il paese la buona SCUOLA facciamo crescere il paese INDICE Assumere tutti 1 i docenti di cui 2 la buona scuola ha bisogno 1.1 Tutti i nuovi docenti 1.2 Fuori e dentro la classe, cosa faranno questi nuovi docenti

Dettagli

Identitá collettiva, patrimonio culturale e cittadinanza attiva

Identitá collettiva, patrimonio culturale e cittadinanza attiva Identitá collettiva, patrimonio culturale e Bozza per uso interno da non divulgare I risultati della ricerca Ricerca finanziata nell ambito del progetto Genius Loci finanziato con fondi protocollo di intesa

Dettagli

I Turisti in Campania Comportamento di Consumo e Soddisfazione Percepita

I Turisti in Campania Comportamento di Consumo e Soddisfazione Percepita I Turisti in Campania Comportamento di Consumo e Soddisfazione Percepita (maggio 2008) Codice Prodotto- OSPS10-R03-D01 Copyright 2008 Osservatorio del Turismo della Campania Tutti i diritti riservati Osservatorio

Dettagli

Costa degli Etruschi, itinerari trekking

Costa degli Etruschi, itinerari trekking Costa degli Etruschi, itinerari trekking Camminare è sinonimo di contatto con la terra. Tracce e sentieri raccontano attimi o secoli di spostamenti lenti. Nell epoca del non c è tempo una semplice passeggiata

Dettagli

Er.Go il diritto allo studio universitario in Emilia-Romagna

Er.Go il diritto allo studio universitario in Emilia-Romagna Er.Go il diritto allo studio universitario in Emilia-Romagna Er.Go il diritto allo studio universitario in Emilia-Romagna Targa presso la residenza Giacomo Ulivi di Parma Foto Gianluca Bronzoni ˆ Indice

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

Presentazione pag. 2. Pacchetti Turistici pag. 5

Presentazione pag. 2. Pacchetti Turistici pag. 5 sommario Presentazione pag. 2 Pacchetti Turistici pag. 5 Agenzia e Tour Operator Revisione del prezzo Modifiche delle condizioni contrattuali Disdetta prima della partenza Ritardi nelle partenze Turisti

Dettagli

Carta dei Servizi Passeggeri 2014. media e lunga percorrenza. Il nostro impegno con te

Carta dei Servizi Passeggeri 2014. media e lunga percorrenza. Il nostro impegno con te media e lunga percorrenza Il nostro impegno con te Indice 3 6 9 11 12 16 18 20 23 24 25 Presentazione e principi La Carta dei Servizi I valori guida e gli impegni di Trenitalia Obiettivi 2014 Viaggiare

Dettagli

GUIDA AL VIAGGIATORE. Il nuovo stile di viaggiare

GUIDA AL VIAGGIATORE. Il nuovo stile di viaggiare 1 GUIDA AL VIAGGIATORE Il nuovo stile di viaggiare 2 Ti presento Italo Tre ambienti, cinque modi di viaggiare...4 I servizi di Italo a bordo e in stazione...8 Le offerte commerciali...18 Chi ben si informa

Dettagli

Provincia di Padova. Parco un da Scoprire. Proposte Didattiche Anno Scolastico 2013-2014

Provincia di Padova. Parco un da Scoprire. Proposte Didattiche Anno Scolastico 2013-2014 Provincia di Padova Parco un da Scoprire Proposte Didattiche Anno Scolastico 2013-2014 Indice Presentazione Parco Colli Euganei - pag. 4 Ed. Ambientale - pag. 5 Musei Colli Euganei - pag. 12 Parco Avv.

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

Alla ricerca di un lavoro

Alla ricerca di un lavoro Modulo 3 Alla ricerca di un lavoro Presentazione del modulo In questo modulo, Irina, una giovane bielorussa che vive in Italia, affronta le tipiche situazioni delle persone che vogliono trovare un posto

Dettagli

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE...

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... GUIDA ALLE RETI INDICE 1 BENVENUTI... 4 2 GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... 5 2.1 COMPONENTI BASE DELLA RETE... 5 2.2 TOPOLOGIA ETHERNET... 6 2.2.1 Tabella riassuntiva... 7 2.3 CLIENT E

Dettagli

GUIDA PER LO STUDENTE

GUIDA PER LO STUDENTE GUIDA PER LO STUDENTE Siamo grati dell interesse mostrato per il programma di Menorah Mission School. Ci auguriamo che le informazioni contenute in questa guida per lo studente possano essere utili. Per

Dettagli

La finestra di Avvio di Excel

La finestra di Avvio di Excel Con Excel si possono fare molte cose, ma alla base di tutto c è il foglio di lavoro. Lavorare con Excel significa essenzialmente immettere numeri in un foglio di lavoro ed eseguire calcoli sui numeri immessi.

Dettagli

copertina 2_08.qxd 16-12-2008 17:13 Pagina 2

copertina 2_08.qxd 16-12-2008 17:13 Pagina 2 sommario dicembre 2008 10 17 22 12 27 4 5 8 10 12 14 15 16 17 19 21 22 24 26 27 32 33 34 LA NUOVA IMMAGINE IP Gruppo api: il nuovo marchio comincia a vivere La nuova veste dei nostri Punti Vendita CAMPAGNA

Dettagli