INTERNAZIONALIZZAZIONE ALL UNIVERSITA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INTERNAZIONALIZZAZIONE ALL UNIVERSITA"

Transcript

1 COSA SI INTENDE PER INTERNAZIONALIZZAZIONE ALL UNIVERSITA LF Donà dalle Rose Università V FORUM DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI DELLE UNIVERSITA ITALIANE Venezia, Ca Foscari, giugno 2009, Turku May 30th 2007

2 sommario Tentativo di definizione Indicatori Perché? Gli strumenti Le tappe ed i processi (sostegno/innovazione) Le strategie

3 Definizione di internalizzazione 1 L insieme di risorse, di relazioni e di ooprtunità che permettono ad una università di: costruire ponti di qualità verso realtà altre in altri Paesi (università straniere, mercato del lavoro, innovazione, mondo della cooperazione, ) e cioè di essere parte attiva nella vita di una comunità più vasta di quella nazionale, partecipando consapevolmente ai momenti decisionali, allo sviluppo di strumenti ed al loro utilizzo. Tutto ciò implica lo sviluppo di una

4 Definizione 2: dimensioni essenziali dell internazionalizzazione (per una singola università) Trasversalità rispetto a Formazione Ricerca Sviluppo del territorio Governo e gestione delle università Prerequisiti Volontà politica Risorse Creazione di un ambiente favorevole Elementi chiave del processo Reti Mobilità Qualità Capacità di attrazione

5 Definizione 3 alcuni parametri quantitativi di riferimento page 92 of : COMMISSION STAFF WORKING PAPER - PROGRESS TOWARDS THE LISBON OBJECTIVES IN EDUCATION AND TRAINING, SEC (2005) 419, Brussels, Report

6 Indicators for monitoring performance and progress Four indicators have been selected in the objective area of mobility to monitor progress: Foreign students enrolled in tertiary education (ISCED 5 and 6) as a percentage of all students enrolled in the country of destination, by nationality (European country or other countries) ITALY is 2.3% Percentage of students (ISCED 5-6) of the country of origin enrolled abroad (in a European country or other countries) % Inward and outward mobility of Erasmus students and Leonardo da Vinci trainees Erasmus in versus out Inward and outward mobility of teachers and trainers within the Socrates (Erasmus, Comenius, Lingua and Grundtvig) and Leonardo da Vinci programmes Erasmus in versus 1428 out

7

8 Distribution of international students over the cycles in the Coimbra Group (provisional data, ) NB overall percentage of international students over enrolled is 7.6% (21 Coimbra Group Universities) 1st cycle 2nd cycle 3rd cycle onetier long cycle LLL education pre- Bologna 6,1% 8,0% 14,3% 4,3% 5,4% 5,0% DISTRIBUTION OF ENROLLED FOREIGNERS over the cycles

9 Internazionalizzazione: per gli studenti perché? Crescita personale/accademica Senso di appartenenza/cittadinanza Criterio per la scelta dell università per l istituzione Visibilità Capacità di mettersi in gioco e di migliorarsi nel confronto con gli altri per il sistema Italia che il grido di dolore generi una politica consapevole, dotata di risorse raccomandazioni del Forum? per l Europa EHEA (scusate se è poco) e dimensione esterna

10 Gli strumenti dell internazionalizzazion e Accordi bi e multi laterali su una varietà di modelli e di obiettivi Reti internazionali (es. Coimbra, Utrecht, UNICA, Santander, T.I.M.E., IDEA, Reti Tematiche della C.E.,., Piattaforma Tuning,. rete dei NARIC, ) Programmi europei Chiamate MiUR Creazione e cura (processo cumulativo) dell ambiente favorevole (portafoglio di competenze, capacità logistiche, sportelli ed iniziative di accoglienza, capacità di relazionarsi sinergicamente con i vari attori del processo sia all esterno che all interno dell istituzione, continuità e tenacia, LF Donà dalle Rose, ) Università

11 I programmi europei hanno spesso dettato le tappe dell internazionalizzazione in una singola università Gli accordi tradizionali (spesso anche in era pre Erasmus, cioè prima del 1987) Il programma Erasmus (le reti PIC il contratto istituzionale e le EPS (1995) gli accordi bilaterali l obiettivo UE del 3 milionesimo studente (2012?).) Programma Tempus, Tempus Med, EU US, EU CAN,. Programma Alfa, Alβan (limitati nel tempo) Erasmus Mundus I e II consorzi per titoli doppi o

12 I processi (grandi e meno grandi) che hanno aiutato / aiutano l internazionalizzazione Adozione ECTS Adozione DS Processo di Bologna (in particolare EQF ed European Standards and Guidelines for QA) Lancio dello EQF LLL (iniziativa della Commissione Europea) Progetto/Processo Tuning La rete di qualità T.I.M.E. e i doppi titoli Sviluppo dei Corsi Congiunti Sviluppo dell insegnamento in lingua veicolare Sviluppo dei ranking internazionali (!?!)

13 Le strategie per l internazionalizzazione della formazione Prerequisito: adeguata conoscenza della realtà (monitoraggio e comunicazione) Percepire l internazionalizzazione come processo vasto e cumulativo Scelta delle priorità e dei settori dell organizzazione accademica su cui incidere: Organizzazione della mobilità Sviluppo corsi congiunti Sviluppo corsi internazionali con uso di lingua veicolari Reclutamento studenti stranieri (ad es. privilegiando un ciclo)

14 monitorando le strategie di mobilità,

15 Identificando i potenziali di miglioramento, Turku May 30th 2007

16 Distribution of Erasmus mobility over the cycles Coimbra Group

17 EURHOPE * * * The European Commission s vision is that participation in the Erasmus programme should be the general rule, rather than the exception, for both students and teachers J. Figel, European Commissioner 13 May 2008,

Francesco Girotti, Università di Bologna Catania 24 settembre 2014

Francesco Girotti, Università di Bologna Catania 24 settembre 2014 Opportunità e ostacoli nella realizzazione dei programmi congiunti: I risultati del progetto JOIMAN, un esperienza utile per la partecipazione ad Erasmus + Francesco Girotti, Università di Bologna Catania

Dettagli

Il ruolo di etwinning in Erasmus +

Il ruolo di etwinning in Erasmus + Il ruolo di etwinning in Erasmus + Lorenzo Mentuccia Unità nazionale etwinning Agenzia LLP/INDIRE Livorno, 11/11/2013 www.etwinning.net www.etwinning.it La comunità delle scuole europee Erasmus+: 3 Azioni

Dettagli

Andrea-Cornelia Riedel

Andrea-Cornelia Riedel EUROSTUDENT III La dimensione sociale nel processo di Bologna Il contributo di EUROSTUDENT, il suo ruolo e le prossime tappe HIS, EUROSTUDENT-coordinamento 12 Novembre 2008 Roma, Italia 1 L Indice 1. La

Dettagli

INIZIATIVE NAZIONALI A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE UNIVERSITA

INIZIATIVE NAZIONALI A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE UNIVERSITA INIZIATIVE NAZIONALI A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE UNIVERSITA Marzia Foroni Direzione Generale per l Università, lo Studente e il Diritto allo Studio Universitario Ufficio IV Ministero dell

Dettagli

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 Archivio Antico 29 Aprile 2014 LA COOPERAZIONE COME STRUMENTO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL ATENEO: NUOVE SFIDE E OPPORTUNITÀ Strumenti per la cooperazione

Dettagli

Il Programma LLP - Leonardo da vinci e il nuovo Programma Erasmus for All (2014 2020) Relatore: Franca Fiacco

Il Programma LLP - Leonardo da vinci e il nuovo Programma Erasmus for All (2014 2020) Relatore: Franca Fiacco Il Programma LLP - Leonardo da vinci e il nuovo Programma Erasmus for All (2014 2020) Relatore: Franca Fiacco Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico e sociale e al Comitato

Dettagli

SPROUT Same PROfiles for Unique Training in ECEC service Presentazione

SPROUT Same PROfiles for Unique Training in ECEC service Presentazione SPROUT Same PROfiles for Unique Training in ECEC service Presentazione Aprile 2015 Erasmus+ Erasmus Plus è il programma dell Unione europea per l Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020

Dettagli

Erasmus + 2014-2020 Azioni: tre tipi di azioni La mobilità individuale ai fini di apprendimento

Erasmus + 2014-2020 Azioni: tre tipi di azioni La mobilità individuale ai fini di apprendimento Erasmus + 2014-2020 Azioni: Prevede tre tipi di azioni fondamentali: La mobilità individuale ai fini di apprendimento: la mobilità rappresenta una quota significativa del bilancio complessivo. Tale incremento,

Dettagli

Il Programma EU per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Il Programma EU per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Il Programma EU per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) KA1 - Mobilità degli individui per l apprendimento Agenzia Nazionale LLP Seminario on line 12 14 Febbraio 2014 Scrivere

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) FORUM DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 2013 Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al

Dettagli

L accoglienza internazionale e la valorizzazione della ricerca nel Sistema scientifico e accademico regionale. Trieste, 23 Maggio 2014

L accoglienza internazionale e la valorizzazione della ricerca nel Sistema scientifico e accademico regionale. Trieste, 23 Maggio 2014 L accoglienza internazionale e la valorizzazione della ricerca nel Sistema scientifico e accademico regionale Trieste, 23 Maggio 2014 Un contesto favorevole: il Sistema scientifico e accademico del Friuli

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

PRESENTAZIONE PROGETTO OPERATIVO RELAZIONI INTERNAZIONALI. Aula Magna Rettorato 27 Maggio 2009

PRESENTAZIONE PROGETTO OPERATIVO RELAZIONI INTERNAZIONALI. Aula Magna Rettorato 27 Maggio 2009 PRESENTAZIONE PROGETTO OPERATIVO RELAZIONI INTERNAZIONALI Aula Magna Rettorato 27 Maggio 2009 1 Background e situazione attuale Roma Tre nasce dichiarando una forte vocazione internazionale; Le principali

Dettagli

Comenius Regio perché? Le opportunità di un partenariato europeo legato al territorio per il miglioramento delle politiche educative

Comenius Regio perché? Le opportunità di un partenariato europeo legato al territorio per il miglioramento delle politiche educative Comenius Regio perché? Le opportunità di un partenariato europeo legato al territorio per il miglioramento delle politiche educative Elena Bettini Seminario di informazione sulla gestione dei partenariati

Dettagli

La comunità delle scuole europee

La comunità delle scuole europee Ufficio Scolastico regionale per le Marche Direzione generale La comunità delle scuole europee Il ruolo di etwinning in Erasmus + www.etwinning.net www.etwinning.it Cos è etwinning? È una community europea

Dettagli

Il Programma per la formazione permanente.

Il Programma per la formazione permanente. Anno VII 15 dicembre 2008 Numero speciale a cura di Giuseppe Anzaldi NUMERO SPECIALE: IL PROGRAMMA PER LA FORMAZIONE PERMANENTE Introduzione Obiettivi e struttura I quattro pilastri Comenius Erasmus Leonardo

Dettagli

ERASMUS+ Un Programma unico per l'istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport (2014-2020) Focus sulla Formazione tecnica-professionale

ERASMUS+ Un Programma unico per l'istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport (2014-2020) Focus sulla Formazione tecnica-professionale ERASMUS+ Un Programma unico per l'istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport (2014-2020) Focus sulla Formazione tecnica-professionale Anna Barbieri B2 Luglio 2014 1 Le nuove sfide Europa 2020 investire

Dettagli

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione 2 ERASMUS + Programma dell UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014-2020) Come nasce? Erasmus+ è il

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, l formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, l formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Un Programma unico per l istruzione, l la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico e sociale e al Comitato

Dettagli

Apprendimento Permanente, Leonardo da Vinci Trasferimento dell Innovazione.

Apprendimento Permanente, Leonardo da Vinci Trasferimento dell Innovazione. PROMETEUS NEWSLETTER 2 PROMETEUS PROmoting obility Expertise of Teachers of EU Students Gentile lettore, Benvenuto al secondo numero della newsletter di PROMETEUS, PROmoting Mobility Expertise of Teachers

Dettagli

Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+

Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+ Al servizio di gente unica Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+ Erasmus+: obiettivi generali Il programma Erasmus+ contribuisce

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

ERASMUS+ Credit Mobility with Partner Countries

ERASMUS+ Credit Mobility with Partner Countries ERASMUS+ Credit Mobility with Partner Countries Mattea Capelli Area per l Internazionalizzazione 16 gennaio 2015 ESPERIENZE DI MOBILITÀ CON PAESI PARTNER 3 Programmi: Erasmus Mundus Partenariati «Protocolli

Dettagli

STUDIARE IN EUROPA: I PROGRAMMI PER LA MOBILITA

STUDIARE IN EUROPA: I PROGRAMMI PER LA MOBILITA STUDIARE IN EUROPA: I PROGRAMMI PER LA MOBILITA Quali sono gli obiettivi dell Unione nel realizzare i programmi per la mobilità? Questi programmi rientrano all interno della politica di istruzione, formazione

Dettagli

PIANO REDAZIONALE NEWSLETTER

PIANO REDAZIONALE NEWSLETTER LIFE LONG LEARNING PROGRAMME LEONARDO DA VINCI Transfer of Innovation (TOI) PROMETEUS PROmoting Mobility Expertise of Teachers of EU Students PIANO REDAZIONALE NEWSLETTER WORK PACKAGE 8 (documento interno

Dettagli

Verso lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore Comunicato dei Ministri Europei dell istruzione superiore Praga, 19 maggio 2001

Verso lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore Comunicato dei Ministri Europei dell istruzione superiore Praga, 19 maggio 2001 Verso lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore Comunicato dei Ministri Europei dell istruzione superiore Praga, 19 maggio 2001 1. Due anni dopo la firma della Dichiarazione di Bologna e tre dopo quella

Dettagli

Bicocca Plus: International University. Agnese Cofler, Settore Affari Internazionali Varenna, 8 novembre 2014

Bicocca Plus: International University. Agnese Cofler, Settore Affari Internazionali Varenna, 8 novembre 2014 Bicocca Plus: International University Agnese Cofler, Settore Affari Internazionali Varenna, 8 novembre 2014 Oggi un ateneo gioca la sua battaglia per l eccellenza nella capacità di internazionalizzarsi.

Dettagli

Struttura Il programma è diviso in TRE attività chiave, ognuna delle quali rappresenta un diverso settore.

Struttura Il programma è diviso in TRE attività chiave, ognuna delle quali rappresenta un diverso settore. Istituto di Istruzione Superiore V. I. Capizzi di Bronte ERASMUS PLUS Brochure informativa 2014/2020 Cos è? Erasmus + (o Erasmus Plus) è il programma dell Unione Europea, valido dal 2014 al 2020, dedicato

Dettagli

Internazionalizzazione della didattica: le segreterie studenti

Internazionalizzazione della didattica: le segreterie studenti Pietro Di Benedetto Università dell Aquila Internazionalizzazione della didattica: le segreterie studenti 1 Internazionalizzazione della formazione superiore Secondo la definizione più accreditata (Jane

Dettagli

Il programma ERASMUS PLUS

Il programma ERASMUS PLUS Il programma ERASMUS PLUS Nel Gennaio 2014 avrà inizio Erasmus +, il nuovo programma europeo per l'educazione, la formazione, i giovani e lo sport per gli anni 2014-2020. Il programma è stato adottato

Dettagli

Programmazione triennale 2010/2012

Programmazione triennale 2010/2012 Area Ricerca e Relazioni Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali PIANO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DI ATENEO Programmazione triennale 2010/2012 L Università degli Studi di Firenze tradizionalmente

Dettagli

POLITICHE NAZIONALI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE UNIVERSITÀ

POLITICHE NAZIONALI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE UNIVERSITÀ POLITICHE NAZIONALI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE UNIVERSITÀ Daniele Livon Direttore Generale per l Università, lo Studente e il Diritto allo Studio Universitario Ministero dell Istruzione, dell Università

Dettagli

Presentazione del Programma Erasmus Mundus II (2009-2013)

Presentazione del Programma Erasmus Mundus II (2009-2013) Presentazione del Programma Erasmus Mundus II (2009-2013) Incontro formativo Il Programma Erasmus Mundus II: come funziona e quali opportunità offre AREA Science Park, Trieste 15 gennaio 2010 Giovanni

Dettagli

ERASMUS+ (2014-2020)

ERASMUS+ (2014-2020) ERASMUS+ (2014-2020) Erasmus+: un nuovo approccio Erasmus+ è il nuovo programma europeo di finanziamento dedicato a istruzione, formazione, gioventù e sport valido per il settennio 2014-2020. Erasmus+

Dettagli

Smart Specialisation e Horizon 2020

Smart Specialisation e Horizon 2020 Smart Specialisation e Horizon 2020 Napoli, 2 Febbraio 2013 Giuseppe Ruotolo DG Ricerca e Innovazione Unità Policy Che relazione tra R&D e crescita? 2 Europa 2020-5 obiettivi OCCUPAZIONE 75% of the population

Dettagli

The Italian Higher Education System

The Italian Higher Education System The Italian Higher Education System Luca Lantero CIMEA Italian ENIC/NARIC Centre Italian Pre-H.Ed. System Diagram Higher Education 5 years 3 years Scuola secondaria di 2 grado - Upper Secondary Education

Dettagli

I dottorati internazionali Erasmus Mundus

I dottorati internazionali Erasmus Mundus I dottorati internazionali Erasmus Mundus Seminario Mobilità internazionale di studenti e dottorandi: opportunità di finanziamento Roma, 17 marzo 2009 Giovanni Finocchietti Responsabile del PNC - Punto

Dettagli

imove Stefania Cocorullo IFOA Responsabile Sviluppo, Innovazione e Progetti Internazionali Bologna, 21 febbraio 2014

imove Stefania Cocorullo IFOA Responsabile Sviluppo, Innovazione e Progetti Internazionali Bologna, 21 febbraio 2014 imove Stefania Cocorullo IFOA Responsabile Sviluppo, Innovazione e Progetti Internazionali Bologna, 21 febbraio 2014 Cittadinanza europea position paper Erasmus+ learning mobility should become a natural

Dettagli

Tirocinio in Amministrazione di progetti. VIS Volontariato Internazionale per lo Sviluppo

Tirocinio in Amministrazione di progetti. VIS Volontariato Internazionale per lo Sviluppo INFORMAZIONI PERSONALI Elisa Massari Sesso Femminile Data di nascita Nazionalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Luglio- agosto 2013 Tirocinio in Amministrazione di progetti. VIS Volontariato Internazionale

Dettagli

Un nuovo approccio. Grave crisi economica e alto livello di disoccupazione giovanile

Un nuovo approccio. Grave crisi economica e alto livello di disoccupazione giovanile Un nuovo approccio Grave crisi economica e alto livello di disoccupazione giovanile Le occasioni lavorative esistono ma si rileva un gap fra competenze e loro impiegabilità nel mondo del lavoro Requisiti

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Infoday Erasmus+ VET: un opportunità di mobilità transnazionale per i giovani Verona, 27 Novembre 2015

Cambiare vita, aprire la mente. Infoday Erasmus+ VET: un opportunità di mobilità transnazionale per i giovani Verona, 27 Novembre 2015 3 Cambiare vita, aprire la mente. Infoday Erasmus+ VET: un opportunità di mobilità transnazionale per i giovani Verona, 27 Novembre 2015 Bruno Baglioni Agenzia Erasmus+ per l Istruzione e la formazione

Dettagli

Presentazione del sostegno linguistico on line, Sonia Peressini Conferenza per la Giornata europea delle Lingue, Firenze, 25 settembre 2014

Presentazione del sostegno linguistico on line, Sonia Peressini Conferenza per la Giornata europea delle Lingue, Firenze, 25 settembre 2014 Presentazione del sostegno linguistico on line, Sonia Peressini Conferenza per la Giornata europea delle Lingue, Firenze, 25 settembre 2014 Mobilità in Erasmus+ - Sostegno Linguistico Online: Dimostrazione

Dettagli

ERASMUS MUNDUS L esperienza dell Università di Padova

ERASMUS MUNDUS L esperienza dell Università di Padova ERASMUS MUNDUS L esperienza dell Università di Padova Roberta Rasa, Servizio Relazioni Internazionali Il programma Erasmus Mundus II: come funziona e quali opportunità offre Area Science Park, Padriciano

Dettagli

+ per ogni persona dobbiamo vedere un password per entrare nel workingspace! (l utente stesso si aggiunge il suo qui in questo momento)

+ per ogni persona dobbiamo vedere un password per entrare nel workingspace! (l utente stesso si aggiunge il suo qui in questo momento) Name: Last name: Position: : Marco Rossi Outgoing bears bear@test.com AVATAR: UPLOAD AVATAR : +39 388 7549261 Skype * bear349 Password: I accept the privacy policy of imove: YES solo se l utente nuovo

Dettagli

L Assicurazione della Qualità nei Comunicati dei Ministri del Processo di Bologna

L Assicurazione della Qualità nei Comunicati dei Ministri del Processo di Bologna L Assicurazione della Qualità nei Comunicati dei Ministri del Processo di Bologna Bologna 1999 Nei 6 Obiettivi posti alla base dell intero Processo di Bologna, il 5 è così formulato: Promozione della cooperazione

Dettagli

Progetti finanziati dall UE: opportunità per le Organizzazioni Sindacali

Progetti finanziati dall UE: opportunità per le Organizzazioni Sindacali Progetti finanziati dall UE: opportunità per le Organizzazioni Sindacali Info Day Etui / CISL Fiesole, 31/03 01/04/2014 Il contesto di riferimento: Europa 2020 crescita intelligente investimenti efficaci

Dettagli

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020)

Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Fonte: Comunicazione Commissione europea al Parlamento, al Consiglio, al Comitato economico e sociale e al Comitato

Dettagli

Le nostre strategie. Patrizio Bianchi. Università di Ferrara e Regione Emilia Romagna Bologna 14 dicembre 2012

Le nostre strategie. Patrizio Bianchi. Università di Ferrara e Regione Emilia Romagna Bologna 14 dicembre 2012 Le nostre strategie Patrizio Bianchi Università di Ferrara e Regione Emilia Romagna Bologna 14 dicembre 2012 Il cambiamento recenti approcci di politica industriale Due esempi, uno voluto ed uno non voluto

Dettagli

Il Diploma Supplement " - SUGGERIMENTI -"

Il Diploma Supplement  - SUGGERIMENTI - Il Diploma Supplement - SUGGERIMENTI - Campagna di informazione sul Processo di Bologna!! Internazionalizzazione, sistemi di trasparenza e progettualità nella formazione artistica! 4-5 dicembre 2013 Conservatorio

Dettagli

SISTEMI DI ISTRUZIONE SUPERIORE, PROCEDURE DI VALUTAZIONE E RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO ESTERI

SISTEMI DI ISTRUZIONE SUPERIORE, PROCEDURE DI VALUTAZIONE E RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO ESTERI SISTEMI DI ISTRUZIONE SUPERIORE, PROCEDURE DI VALUTAZIONE E RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO ESTERI Roma, 19 novembre 2014 e 16 dicembre 2014 sede Fondazione CRUI Piazza Rondanini, 48 00186 Roma INTRODUZIONE

Dettagli

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 Archivio Antico 21 Gennaio 2014 Erasmus+ (2014-2020): Azioni di supporto alla collaborazione internazionale (Key Action 2); progetti di sostegno alla riforma

Dettagli

Il processo di internazionalizzazione della Università Mediterranea

Il processo di internazionalizzazione della Università Mediterranea Il processo di internazionalizzazione della Università Mediterranea Il sistema universitario nazionale è attualmente proiettato verso l adesione al percorso indicato nella Dichiarazione di Bologna del

Dettagli

Lifelong Learning Programme - Programma di apprendimento permanente

Lifelong Learning Programme - Programma di apprendimento permanente Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il trattato UE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Articolo 149 Contribuire allo sviluppo della qualità dell istruzione

Dettagli

PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE 2007-2013

PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE 2007-2013 PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE 2007-2013 Il Background del Programma LLP Dichiarazione di Bologna (1999): costruzione di uno spazio europeo dell istruzione superiore Consiglio di Lisbona (2000):

Dettagli

ERASMUS+ Presentazione a cura di Lucia Di Cecca Conservatorio di Musica Licinio Refice di Frosinone

ERASMUS+ Presentazione a cura di Lucia Di Cecca Conservatorio di Musica Licinio Refice di Frosinone Presentazione a cura di Lucia Di Cecca Conservatorio di Musica Licinio Refice di Frosinone 1 Erasmus da Rotterdam (1466-1536) Grande umanista olandese Insegnò in numerose università europee Acronimo per

Dettagli

Documento Programmatico del Gruppo di Studio Internazionalizzazione

Documento Programmatico del Gruppo di Studio Internazionalizzazione Documento Programmatico del Gruppo di Studio Internazionalizzazione Premessa L internazionalizzazione dell Università, intesa come tutte le possibili forme di collaborazione transnazionale comunque riferibili

Dettagli

Università degli Studi di Trento ERASMUS+: NUOVE PROSPETTIVE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE. Call 2015 -KEY ACTION 1 International Credit Mobility

Università degli Studi di Trento ERASMUS+: NUOVE PROSPETTIVE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE. Call 2015 -KEY ACTION 1 International Credit Mobility Università degli Studi di Trento ERASMUS+: NUOVE PROSPETTIVE DI INTERNAZIONALIZZAZIONE Call 2015 -KEY ACTION 1 International Credit Mobility 1 CALL ERASMUS+ 2015 Settore Istruzione Superiore KA1 - International

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Anna Colombini Indirizzo(i) Università Ca Foscari Dorsoduro 3246 30123 Venezia Fax 041 2347567 E-mail colombin@unive.it Cittadinanza

Dettagli

PROGRAMMI PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI NEL SETTORE DELL ISTRUZIONE

PROGRAMMI PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI NEL SETTORE DELL ISTRUZIONE PROGRAMMI PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI NEL SETTORE DELL ISTRUZIONE Pubblicato il Bando per la presentazione di proposte relativo al Programma Socrates a sostegno del settore dell'istruzione Obiettivi

Dettagli

IL DEFICIT ITALIANO NELLA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE EUROPEE DI SUCCESSO: ANALISI DEI MOTIVI

IL DEFICIT ITALIANO NELLA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE EUROPEE DI SUCCESSO: ANALISI DEI MOTIVI IL DEFICIT ITALIANO NELLA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE EUROPEE DI SUCCESSO: ANALISI DEI MOTIVI DOTT. GIANLUCA COPPOLA Direttore generale - Responsabile Progetti Europei I 3 PILASTRI DELLE PROPOSTE EUROPEE

Dettagli

CAMBIARE VITA, APRIRE LA MENTE VOLONTARIATO E CSV IN MOVIMENTO CON L EUROPA

CAMBIARE VITA, APRIRE LA MENTE VOLONTARIATO E CSV IN MOVIMENTO CON L EUROPA CAMBIARE VITA, APRIRE LA MENTE VOLONTARIATO E CSV IN MOVIMENTO CON L EUROPA Bologna, 30 gennaio 2014 Relatore: Laura Borlone ERASMUS! UN NUOVO PROGRAMMA EUROPEO NEL CAMPO DELL ISTRUZIONE DELLA FORMAZIONE

Dettagli

I progetti di ricerca del Dipartimento

I progetti di ricerca del Dipartimento Università di Pisa Dipartimento di Informatica I progetti di ricerca del Dipartimento Pisa, 12 13 giugno 2003 Progetti di ricerca Mix di progetti in essenziale alla luce dell evoluzione delle tecnologie

Dettagli

SISTEMI DI ISTRUZIONE SUPERIORE, PROCEDURE DI VALUTAZIONE E RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO ESTERI NELLE ISTITUZIONI AFAM

SISTEMI DI ISTRUZIONE SUPERIORE, PROCEDURE DI VALUTAZIONE E RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO ESTERI NELLE ISTITUZIONI AFAM SISTEMI DI ISTRUZIONE SUPERIORE, PROCEDURE DI VALUTAZIONE E RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO ESTERI NELLE ISTITUZIONI AFAM Roma, 27 gennaio 2015 sede Fondazione CRUI Piazza Rondanini, 48 00186 Roma

Dettagli

ErasmusPlus ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus. A cura dell Associazione Tecla Ascoli Piceno, 20/01/2014

ErasmusPlus ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus. A cura dell Associazione Tecla  Ascoli Piceno, 20/01/2014 II ATELIER ErasmusPlus 2014 2020 ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus A cura dell Ascoli Piceno, 20/01/2014 OVERVIEW ERASMUS+2014-2020 ISTRUZIONE, FORMAZIONE, GIOVENTÙ E SPORT LIFELONG LEARNING PROGRAMME

Dettagli

Il progetto vuole essere una risposta concreta delle Istituzioni Scolastiche e del territorio alle richieste legislative degli ultimi anni.

Il progetto vuole essere una risposta concreta delle Istituzioni Scolastiche e del territorio alle richieste legislative degli ultimi anni. DSA 2 il progetto distrettuale Istituti Comprensivi di Castellarano, Casalgrande, Rubiera, Baiso Viano, Scandiano Boiardo,Scandiano Spallanzani ( R.E) Istituto Superiore Gobetti di Scandiano Progetto Crescere

Dettagli

Lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore

Lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore Lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore Maria Sticchi Damiani Sapienza, Roma 21 ottobre 2014 1 A Bologna nel 1999 i Ministri dell Istruzione di 29 paesi hanno concepito una visione comune: creare uno

Dettagli

Inclusione dei disabili

Inclusione dei disabili Inclusione dei disabili Strategia europea per la parità delle opportunità Commissione europea Pari opportunità per pari diritti Il valore aggiunto europeo L Anno europeo dei cittadini disabili nel 2003

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PEDICCHIO MARIA CRISTINA Indirizzo VIA LOCCHI, 14 34100 TRIESTE (ITALIA) Telefono +39 040 5582648 - +39 040 2140215/216 Fax +39 040

Dettagli

Elementi di Euro-progettazione

Elementi di Euro-progettazione Elementi di Euro-progettazione 1 parte - Ance Sicilia, Palermo Venerdì - 21 Giugno 2013 Giuseppe Pace - Università di Gent Lucia Coletti Esperto di euro-progettazione TEMI 1. Criteri generali di progettazione

Dettagli

EURES member ITALY Description of activity N 7

EURES member ITALY Description of activity N 7 EURES guidelines 2007-2010 priority Activity Title Responsible body Contact person 4 EURES member ITALY Description of activity N 7 Comunicazione EURES Coordinamento Nazionale EURES Manager Antonino Costantino

Dettagli

ELENCO DEI VINCITORI

ELENCO DEI VINCITORI Area Servizi agli Studenti e ai Dottorandi Servizio Diritto allo studio e mobilità internazionale Milano, 20 febbraio 2012 ELENCO DEI VINCITORI ATTENZIONE: Si riporta di seguito l elenco delle matricole

Dettagli

ISMENE TRAMONTANO Le iniziative per la diffusione della qualità

ISMENE TRAMONTANO Le iniziative per la diffusione della qualità ISMENE TRAMONTANO Le iniziative per la diffusione della qualità Il Reference Point italiano sulla qualità dei Sistemi di Istruzione e Formazione professionale A cura di Ismene Tramontano Ricercatrice Isfol

Dettagli

Titoli, professioni e terminologia nei sistemi d istruzione superiore

Titoli, professioni e terminologia nei sistemi d istruzione superiore INTER HEd INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLA HIGHER EDUCATION Titoli, professioni e terminologia nei sistemi d istruzione superiore Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di

Dettagli

INNOVAZIONE E BUONE PRATICHE www.unibo.it

INNOVAZIONE E BUONE PRATICHE www.unibo.it ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Ufficio Programmazione Edilizia INNOVAZIONE E BUONE PRATICHE www.unibo.it BOLOGNA, FEBBRAIO 2008 L ALMA MATER IN CIFRE Oltre 100.000 studenti hanno scelto di

Dettagli

Incontro per Assistenti Comenius

Incontro per Assistenti Comenius Incontro per Assistenti Comenius anno scolastico 2011/2012 Firenze, 9 settembre 2011 Lifelong Learning Programme Il Lifelong Learning Programme è il programma di azione comunitaria di apprendimento permanente

Dettagli

Università degli Studi di Sassari Programma di Visiting Professor

Università degli Studi di Sassari Programma di Visiting Professor Università degli Studi di Sassari Programma di Visiting Professor Prof. Giuseppe Luca Polizzi EU policy and funding programmes GIUGNO 2012 Giovedì 28 giugno Aula B, Complesso Didattico Facoltà di Scienze

Dettagli

Il Commercio Internazionale: nuove evidenze e sviluppi teorici*

Il Commercio Internazionale: nuove evidenze e sviluppi teorici* Il Commercio Internazionale: nuove evidenze e sviluppi teorici* Nicola D. Coniglio (1,2) (1) Dip.to di Scienze Economiche - Università degli Studi di Bari (Italy); (2) NHH Norwegian School of Economics

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Prof.ssa Mariella Straziota I.C. Torrione Alto - Salerno. Salerno 27 Febbraio 2014

Cambiare vita, aprire la mente. Prof.ssa Mariella Straziota I.C. Torrione Alto - Salerno. Salerno 27 Febbraio 2014 Cambiare vita, aprire la mente. Prof.ssa Mariella Straziota I.C. Torrione Alto - Salerno Salerno 27 Febbraio 2014 3 Azioni chiave che si completano e si rafforzano a vicenda Azione chiave 1 Mobilità individuale

Dettagli

I corsi di studio internazionali per le università italiane SPRING SCHOOL. Roma dal 13 al 17 giugno 2016

I corsi di studio internazionali per le università italiane SPRING SCHOOL. Roma dal 13 al 17 giugno 2016 I corsi di studio internazionali per le università italiane SPRING SCHOOL Roma dal 13 al 17 giugno 2016 GLI ORGANIZZATORI Fondazione CRUI è nata nel 2001 come braccio operativo della Conferenza dei Rettori

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L'UNIVERSITÀ, L'A.F.A.M. E PER LA RICERCA Direzione Generale per l'università, lo studente e il diritto allo studio universitario Mobilità per un migliore apprendimento. Strategia sulla

Dettagli

COACH BOT Modular e-course with virtual coach tool support

COACH BOT Modular e-course with virtual coach tool support Modular e-course with virtual coach tool support PROGRAMMA DI APPRENDIMENTO PERMANENTE LEONARDO da VINCI Coordinato da FOR.COM CORSO PER PROFESSIONISTI DELL'ASSISTENZA SANITARIA DOMICILIARE PROGETTO "COACH

Dettagli

Piano formazione per avvio del S.N.V. in Umbria. Umbertide I.I.S. III incontro Marzo 2015

Piano formazione per avvio del S.N.V. in Umbria. Umbertide I.I.S. III incontro Marzo 2015 Piano formazione per avvio del S.N.V. in Umbria Umbertide I.I.S. Lettura del P.O.F. e studi I.I.S. L. di da Vinci caso III incontro Marzo 2015 Giancarlo Cencetti - Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria

Dettagli

Con l'anno accademico 2014/2015 siamo entrati nello scenario del nuovo programma Erasmus+ 2014/2021 che prevede numerosi cambiamenti: - nell'ambito

Con l'anno accademico 2014/2015 siamo entrati nello scenario del nuovo programma Erasmus+ 2014/2021 che prevede numerosi cambiamenti: - nell'ambito Con l'anno accademico 2014/2015 siamo entrati nello scenario del nuovo programma Erasmus+ 2014/2021 che prevede numerosi cambiamenti: - nell'ambito del programma rientrerà anche il finanziamento per la

Dettagli

IL DEFICIT ITALIANO NELLA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE EUROPEE DI SUCCESSO: ANALISI DEI MOTIVI

IL DEFICIT ITALIANO NELLA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE EUROPEE DI SUCCESSO: ANALISI DEI MOTIVI IL DEFICIT ITALIANO NELLA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE EUROPEE DI SUCCESSO: ANALISI DEI MOTIVI DOTT. GIANLUCA COPPOLA Direttore generale - Responsabile Progetti Europei I fondi europei FONDI DIRETTI Sono

Dettagli

tel. -095/7252431 - Fax 095/7254848 PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL'ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD

tel. -095/7252431 - Fax 095/7254848 PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL'ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD Ministero dell' Istruzione, dell'università e della Ricerca CIRCOLO DIDATTICO STATALE "TERESA DI CALCUTTA" VIA GUGLIELMINO 49. 95030 TREMESTIERI ETNEO Codice meccanografico: ctee081004 - Mail ctee081004@istruzione.it

Dettagli

L esperienza dell Ateneo di Perugia nella gestione della mobilità internazionale e del trasferimento tecnologico

L esperienza dell Ateneo di Perugia nella gestione della mobilità internazionale e del trasferimento tecnologico L esperienza dell Ateneo di Perugia nella gestione della mobilità internazionale Michela Gnaldi 1 Università degli studi di Perugia Riassunto. In questa nota si descrivono le attività e le professionalità

Dettagli

LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE

LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE LA MOBILITÀ INTERNAZIONALE Le diverse opportunità offerte dall Ateneo di Trento finanziate da UNITN e dalla CE GLOBE Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale (aula 1-2) 10 maggio 2013 Francesca Briani

Dettagli

ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ. Erasmus+

ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ. Erasmus+ ATTIVITÀ CHIAVE 1: MOBILITÀ INDIVIDUALE A FINI DI APPRENDIMENTO - CAPITOLO GIOVENTÙ Erasmus+ KA1 Obiettivi Generali Migliorare le competenze chiave e le capacità dei giovani, inclusi quelli con minori

Dettagli

Cambiare vita, aprire la mente. Cristina Persechino Agenzia Nazionale Erasmus+ ISFOL Istruzione Formazione Professionale

Cambiare vita, aprire la mente. Cristina Persechino Agenzia Nazionale Erasmus+ ISFOL Istruzione Formazione Professionale Cambiare vita, aprire la mente Le opportunità per le scuole con la programmazione Europea 2014-2020: 2020: Erasmus+ le nuove attività di mobilità e cooperazione Cristina Persechino Agenzia Nazionale Erasmus+

Dettagli

Strategia macro-regionale EUSALP

Strategia macro-regionale EUSALP Strategia macro-regionale EUSALP Roberta Negriolli Regione Lombardia 11 maggio 2015 Regione Emilia-Romagna Sala 20 Maggio 2012 Viale della Fiera 8, Bologna INDICE 1. Cos è una Strategia Macroregionale

Dettagli

Master Universitario di secondo livello

Master Universitario di secondo livello Percorsi Formativi FACOLTÀ DI SCIENZE LINGUISTICHE E LETTERATURE STRANIERE INTER HEd - INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLA HIGHER EDUCATION Titoli, professioni e terminologia nei sistemi d istruzione superiore

Dettagli

PROGRAMMA LLP INVITO A PRESENTARE PROPOSTE CALL NAZIONALE 2013

PROGRAMMA LLP INVITO A PRESENTARE PROPOSTE CALL NAZIONALE 2013 PROGRAMMA LLP INVITO A PRESENTARE PROPOSTE CALL NAZIONALE 2013 Per il finanziamento delle candidature che saranno presentate a seguito dell Invito a presentare proposte 2013 (http://ec.europa.eu/education/llp/official-documents-on-the-llp_en.htm)

Dettagli

Il Programma Erasmus+ Bruno Baglioni Agenzia Erasmus+ per l Istruzione e la formazione professionale - ISFOL

Il Programma Erasmus+ Bruno Baglioni Agenzia Erasmus+ per l Istruzione e la formazione professionale - ISFOL 3 Cambiare vita, aprire la mente. Opportunità di formazione, lavoro e mobilità per i giovani in Europa Bologna, 13 Novembre 2015 Il Programma Erasmus+ Bruno Baglioni Agenzia Erasmus+ per l Istruzione e

Dettagli

Curriculum AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO ( 1 ) I anno (60 CFU)

Curriculum AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO ( 1 ) I anno (60 CFU) CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA E GESTIONE AZIENDALE / BUSINESS ADMINISTRATION AND MANAGEMENT CLASSE L-18 PIANO DEGLI STUDI per gli studenti che si iscrivono al I anno nell a.a. 2016/17 Il Corso

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L UNIVERSITA, L ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE E PER LA RICERCA Direzione Generale per l Università, lo Studente ed il Diritto allo Studio Ufficio IV Il Processo di Bologna Lo Spazio

Dettagli

ECTS - Guida per l'utente

ECTS - Guida per l'utente ECTS - Guida per l'utente Ulteriori informazioni sull Unione Europea compaiono nel sito http://europa.eu Titolo originale: ECTS User s Guide edito nel 2009 dalla Commissione Europea Traduzione in Italiano

Dettagli

U Linee per un Progetto: Erasmus Placement for students coming to Sardinia

U Linee per un Progetto: Erasmus Placement for students coming to Sardinia Università degli Studi di Sassari Ufficio Relazioni Internazionali Camera di Commercio Del Nord Sardegna Provincia di Sassari U Linee per un Progetto: Erasmus Placement for students coming to Sardinia

Dettagli

Compliance in Banks 2011

Compliance in Banks 2011 Compliance 2010 La sfida di integrazione dei controlli interni Compliance in Banks 2011 Stato dell arte e prospettive di evoluzione Il ruolo della Compliance nella definizione strategica delle relazioni

Dettagli

DIPARTIMENTO di ECONOMIA - DIEC Scuola di Scienze Sociali. Economia internazionale e dell'unione Europea - Codice 63744

DIPARTIMENTO di ECONOMIA - DIEC Scuola di Scienze Sociali. Economia internazionale e dell'unione Europea - Codice 63744 Economia internazionale e dell'unione Europea - Codice 63744 Corso di laurea in Economia e commercio - A.A. 2015/16 Docente Cognome e nome D ALAURO GIOVANNI e-mail: dalauro@economia.unige.it Anno di corso:

Dettagli