Indice Capitolo 1 Anatomia del massiccio facciale Osso zigomatico Cavità orbitaria Osso mascellare superiore Osso mandibolare

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice Capitolo 1 Anatomia del massiccio facciale Osso zigomatico Cavità orbitaria Osso mascellare superiore Osso mandibolare"

Transcript

1 Indice Capitolo 1 Anatomia del massiccio facciale Osso zigomatico Cavità orbitaria Osso mascellare superiore Osso mandibolare Capitolo 2 Patologia malformativa cranio-facciale Cenni di embriogenesi L ossificazione embrionale Processi di ossificazione dello splancnocranio Fattori di crescita e di differenziazione Teorie generali sulla crescita del complesso cranio-facciale Teoria di Sicher Teoria di Scott Teoria di Moss Teoria di Van Limborg La crescita cranio-facciale Rimodellamento Dislocazione Formazione del neurocranio e dello splancnocranio Sviluppo della volta cranica Sviluppo della base cranica Sviluppo del complesso naso-mascellare Sviluppo della mandibola Classificazione etiopatogenetica delle patologie malformative del complesso cranio-facciale Patologie malformative congenite Le schisi Schisi cranio-facciali Disostosi otomandibolari Craniostenosi Craniostenosi semplici Craniostenosi sindromiche

2 Patologie malformative di sviluppo Proiezione frontale Ipercondilia o iperplasia condilare Emimandibular elongation Iperplasia emimandibolare Proiezione sagittale Prognatismo Progenismo Dimensione verticale Diagnosi e programmazione terapeutica Anamnesi Esame obiettivo Esame fotografico Esame radiografico Cefalometria Esame dei modelli in gesso delle arcate dentali Programmazione terapeutica (VTO) Cenni di tecnica chirurgica: le osteotomie e la distrazione ossea Le osteotomie Osteotomia del mascellare superiore tipo Le Fort I Osteotomia sagittale bilaterale della mandibola (secondo Obwegeser-Dal Pont) Osteotomia di Wasmund-Wunderer Osteotomia di Schuchardt Osteotomia secondo Kole Disgiunzione mediana del mascellare Disgiunzione mediana della mandibola Genioplastica Distrazione ossea Ortodonzia pre- e post-chirurgica Obiettivi in senso antero-posteriore (sagittale) Obiettivi in senso trasversale Obiettivi in senso verticale Obiettivi in fase chirurgica. Fissazione ed immediata postfissazione

3 Obiettivi post-chirurgici Obiettivi di contenzione Casi clinici Capitolo 3 Traumatologia del massiccio facciale Sistema di difesa dai traumi Emergenze in chirurgia maxillo-facciale Ostruzione delle vie aeree Emorragie Trauma cranico Trauma toracico Traumi addominali Shock ipovolemico Fratture del massiccio facciale Fratture orbito malari Fratture dell osso zigomatico Frattura isolata dell arco zigomatico Fratture Blow Out o frattura isolata del pavimento orbitario Fratture del mascellare superiore Classificazione delle fratture del mascellare superiore Fratture orizzontali Fratture verticali Fratture miste Fratture della mandibola Classificazione delle fratture della mandibola Diagnosi clinica Diagnosi radiologica Fratture del condilo mandibolare Diagnosi clinica Diagnosi radiologica Capitolo 4 Patologia chirurgica dell articolazione temporo-mandibolare

4 Anatomia dell articolazione temporo-mandibolare Fisiologia dell articolazione temporo-mandibolare I disordini cranio-mandibolari Epidemiologia Eziologia Internal derangement o incoordinazione condilo-discale Valutazione clinica e strumentale dell articolazione temporo-mandibolare Anamnesi Esame clinico Diagnostica per immagini Rx ortopanoramica Rx stratigrafia dell articolazione temporo-mandibolare a bocca aperta e chiusa Tomografia computerizzata Risonanza magnetica dinamica Elettromiografia di superficie (EMGs) Pedana stabilometrica Artrocentesi e lavaggio intraarticolare Chirurgia artroscopica Artroplastica a cielo aperto Condilectomia o rimodellamento condilare Protesi articolare Lussazione abituale di mandibola Anchilosi temporo-mandibolare Sintomatologia Patologia neoplastica dell articolazione temporomandibolare Capitolo 5 Patologia neoformativa del massiccio facciale Cisti dei mascellari Definizione Patogenesi delle lesioni cistiche Incidenza delle lesioni cistiche dei mascellari

5 Classificazione Cisti odontogene di origine disembriogenetica Cisti odontogene di origine flogistica Pseudocisti Cisti ossea solitaria Cisti ossea aneurismatica Cisti non odontogene Diagnosi Cistectomia Cistostomia Tumori odontogeni Caratteristiche generali Tumori odontogeni maligni Sarcomi odontogeni Tumori odontogeni benigni Tumori formati da epitelio odontogeno con ectomesenchima odontogeno con o senza calcificazioni Tumori formati da mesenchima e/o ectomesenchima odontogeno con o senza epitelio odontogeno Carcinoma orale Epidemiologia Eziopatogenesi e fattori di rischio Disordini potenzialmente maligni del cavo orale Diagnosi e terapia dei disordini potenzialmente maligni Lesioni neoplastiche del cavo orale Radioterapia chirurgica Chirurgia ricostruttiva Prognosi Capitolo 6 Gravi atrofie dei mascellari Biologia dell osso Fattori solubili di segnalazione L omeostasi scheletrica ed i fattori di controllo

6 Meccanismi biologici del riassorbimento alveolare Modificazioni anatomiche indotte dall atrofia Intraorali Extraorali Classificazione dell atrofia dei mascellari Materiali e tecniche chirurgiche Possibilità ricostruttive e scelta dei materiali da innesto Materiali Caratteristiche di un materiale da innesto ideale Meccanismi biologici dell attecchimento dell innesto Innesti autologhi Siti donatori Attecchimento Innesti non autologhi Confronto tra i vari materiali Valutazione preoperatoria Esame clinico Indagini strumentali Tecniche chirurgiche Tempi di attecchimento dell innesto Tecniche ricostruttive con innesti e/o osteotomie Innesti di apposizione orizzontale Innesti di apposizione verticale Split crest Innesti interposizionali Osteotomia di Le Fort I con innesti di interposizione Rialzo del seno mascellare Bibliografia

Diagnosi Ortodontica - Il "check-up" Ortodontico

Diagnosi Ortodontica - Il check-up Ortodontico Diagnosi Ortodontica - Il "check-up" Ortodontico Articolo a cura di: Alberto Gentile / Impaginazione a cura di: Mile Sito web: www.albertogentile.it Per impostare un corretto piano di trattamento ortodontico

Dettagli

ANNO DI CORSO SEDE DI SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI Indicata su sito web del Corso di Laurea ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA Lezioni frontali

ANNO DI CORSO SEDE DI SVOLGIMENTO DELLE LEZIONI Indicata su sito web del Corso di Laurea ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA Lezioni frontali SCUOLA MEDICINA E CHIRURGIA ANNO ACCADEMICO 0/05 CORSO DI LAUREA LAUREA MAGISTRALE ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA INSEGNAMENTO/CORSO INTEGRATO Patologia e terapia medico-chirurgica del distretto testa-collo

Dettagli

NEORMAZIONI CISTICHE DEI MASCELLARI

NEORMAZIONI CISTICHE DEI MASCELLARI NEORMAZIONI CISTICHE DEI MASCELLARI CISTI: una cavità patologica rivestita da epitelio PSEUDOCISTI: una cavità patologica non rivestita da epitelio Neoformazione cistica asportata Cisti Odontogene C.O.

Dettagli

TUMORI MALIGNI DELLE CAVITA NASALI E SENI PARANASALI

TUMORI MALIGNI DELLE CAVITA NASALI E SENI PARANASALI TUMORI MALIGNI DELLE CAVITA NASALI E SENI PARANASALI UNIVERSITA DI ROMA LA SAPIENZA CATTEDRA DI CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE Prof. Giorgio Iannetti TUMORI MALIGNI DELLE CAVITA NASALI E SENI PARANASALI ANATOMIA

Dettagli

Cattedra di Chirurgia Maxillo-Facciale. Prof. G. IANNETTI. Fratture dell Osso Mascellare

Cattedra di Chirurgia Maxillo-Facciale. Prof. G. IANNETTI. Fratture dell Osso Mascellare Cattedra di Chirurgia Maxillo-Facciale Prof. G. IANNETTI Fratture dell Osso Mascellare Fratture mascellare ETIOPATOGENESI Meccanismo traumatico diretto dall alto verso il basso ed in direzione antero-posteriore

Dettagli

PROGRAMMA ORTOGNATODONZIA

PROGRAMMA ORTOGNATODONZIA PROGRAMMA ORTOGNATODONZIA SVILUPPO E CRESCITA DEL COMPLESSO CRANIO MAXILLOFACCIALE Concetti di crescita e sviluppo Sviluppo e crescita post natale della volta e della base cranica, del mascellare superiore

Dettagli

L ESAME RADIOLOGICO DEL CRANIO

L ESAME RADIOLOGICO DEL CRANIO L ESAME RADIOLOGICO DEL CRANIO Particolare complessità anatomica del cranio: radiogrammi in diverse proiezioni. Indicazione di alcuni piani anatomici di riferimento per il corretto posizionamento del

Dettagli

INDICE 1. RINORREE 1 Cenni di anatomia e fisiologia delle fosse nasali 1 Cenni di anatomia e fisiologia dei seni paranasali 11 Rinorrea sierosa 15

INDICE 1. RINORREE 1 Cenni di anatomia e fisiologia delle fosse nasali 1 Cenni di anatomia e fisiologia dei seni paranasali 11 Rinorrea sierosa 15 INDICE 1. RINORREE 1 Cenni di anatomia e fisiologia delle fosse nasali 1 Cenni di anatomia e fisiologia dei seni paranasali 11 Rinorrea sierosa 15 Rinorrea purulenta 21 Rinorrea crotosa 30 LESIONI DELLA

Dettagli

Formazione in implantologia

Formazione in implantologia CORSI IN IMPLANTOLOGIA Santo Domingo (Repubblica Dominicana) Tutti i nostri corsi si effettuano su veri www.formacionen.es Tel. ita: (0039) 388 65 75 563 Tel. spa: (0034) 622 586 635 CORSO PRATICO DI FORMAZIONE

Dettagli

(1998-1999) frequenza presso il reparto di Chirurgia Maxillo Facciale dell Ospedale Bufalini di Cesena diretto dal Dott. R. Cocchi

(1998-1999) frequenza presso il reparto di Chirurgia Maxillo Facciale dell Ospedale Bufalini di Cesena diretto dal Dott. R. Cocchi Curriculum Vitae Dott.ssa LUANA BUSSI Medico Chirurgo Specialista in Chirurgia Maxillo Facciale Iscritta all Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Padova (n. 10479 del 24/11/2009)

Dettagli

La protesi fissa nella riabilitazione protesico-implantare dell'edentulismo totale

La protesi fissa nella riabilitazione protesico-implantare dell'edentulismo totale La protesi fissa nella riabilitazione protesico-implantare dell'edentulismo totale Dr. Leonardo Palazzo, Dr. Salvatore Belcastro, Dr.ssa Cristina Rossi, Dr. Fulvio Floridi Servizio di Odontoiatria, Ospedale

Dettagli

PROGRAMMA DI ORTOGNATODONZIA

PROGRAMMA DI ORTOGNATODONZIA PROGRAMMA DI ORTOGNATODONZIA EZIOLOGIA DELLE MALOCCLUSIONI Cause di malocclusione; Abitudini viziate SVILUPPO DELLA DENTIZIONE E DELL OCCLUSIONE Elementi di occlusione in dentatura decidua, dentizione

Dettagli

INDICAZIONI E CONTROINDICAZIONI AGLI ESAMI RADIOLOGICI MIRATI DEL DISTRETTO MAXILLO-FACCIALE

INDICAZIONI E CONTROINDICAZIONI AGLI ESAMI RADIOLOGICI MIRATI DEL DISTRETTO MAXILLO-FACCIALE INDICAZIONI E CONTROINDICAZIONI AGLI ESAMI RADIOLOGICI MIRATI DEL DISTRETTO MAXILLO-FACCIALE Dott.ssa Incardona Cinzia, 2007 INDICAZIONI: GLI ESAMI RADIOLOGICI VENGONO EFFETTUATI PER OTTENERE INFORMAZIONI

Dettagli

Capitolo 4 ANALISI ORTOPANORAMICA

Capitolo 4 ANALISI ORTOPANORAMICA Indice Capitolo 1 CRESCITA COMPLESSO CRANIO-FACCIALE Encondrale Suturale Apposizione Crescita giovanile e crescita tardiva Angolo goniale e crescita Percentuali dei tre tipi di crescita Capitolo 2 MUSCOLI

Dettagli

Allegato A 1-. Prestazioni sanitarie assicurate e tariffe erogabili a tutti gli aventi

Allegato A 1-. Prestazioni sanitarie assicurate e tariffe erogabili a tutti gli aventi NOMENCLATORE TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI DELLA BRANCA DI ODONTOSTOMATOLOGIA Allegato A 1-. Prestazioni sanitarie assicurate e tariffe erogabili a tutti gli aventi diritto Codice nota Descrizione prestazione

Dettagli

LESIONI BENIGNE E MALIGNE DELLA SPALLA

LESIONI BENIGNE E MALIGNE DELLA SPALLA LESIONI BENIGNE E MALIGNE DELLA SPALLA Ruolo della TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA Dott. Domenico Martorano Dipartimento di Diagnostica per Immagini e Radioterapia S.C Radiodiagnostica CTO Direttore : Dott.sa

Dettagli

CORSO AVANZATO DI IMPLANTOLOGIA CON INTERVENTI DI LIVE SURGERY GIORNATE DI AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO

CORSO AVANZATO DI IMPLANTOLOGIA CON INTERVENTI DI LIVE SURGERY GIORNATE DI AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO CORSO AVANZATO DI IMPLANTOLOGIA CON INTERVENTI DI LIVE SURGERY GIORNATE DI AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO DR. PIERO CASAVECCHIA RAVENNA I incontro, Venerdi, 25 Settembre 2015 II incontro, Venerdi, 23 Ottobre

Dettagli

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A.

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A. Alessandro Acocella comunque ci sono solo studi con un follow-up follow up non ancora elevato e comunque i casi vanno accuratamente selezionati evitando parafunzioni e ricordando che gli impianti corti

Dettagli

Anatomia dentale INCISIVI 08/07/2013. Nomenclatura: Schema di Triadan. 207 Numero del dente nella fila. Molari. Tipi di dente - Canini

Anatomia dentale INCISIVI 08/07/2013. Nomenclatura: Schema di Triadan. 207 Numero del dente nella fila. Molari. Tipi di dente - Canini Tecniche radiografiche odontoveterinarie negli equidi Nomenclatura: Schema di Triadan mascella o mandibola sinistra o destra 207 Numero del dente nella fila Dott. Fulvio Laus Ricercatore Universitario

Dettagli

Unità Operativa Complessa CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE E ODONTOSTOMATOLOGIA. Numeri di telefono per prenotare visite ed esami

Unità Operativa Complessa CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE E ODONTOSTOMATOLOGIA. Numeri di telefono per prenotare visite ed esami Unità Operativa Complessa CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE E ODONTOSTOMATOLOGIA Numeri di telefono per prenotare visite ed esami Attività sanitaria Descrizione Principali patologie trattate Riferimenti Direzione

Dettagli

NOMENCLATORE TARIFFARIO 2011

NOMENCLATORE TARIFFARIO 2011 GRUPPO R - PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE SEZIONE DIAGNOSTICA IGIENE ORALE PARODONTOLOGIA Premessa specifica di branca: tutte le prestazioni sono comprensive dell'anestesia locale Premessa: la visita Odontoiatrica

Dettagli

Tariffario Odontoiatrico

Tariffario Odontoiatrico Tariffario Odontoiatrico Il presente tariffario riporta le prestazioni eseguibili in Odontoiatria. Le prestazioni elencate sono comprensive di tutti i materiali utilizzati sia chirurgici che protesici

Dettagli

Kodak 9500. Sistema Cone Beam 3D. 3D a grande campo visivo perfezionato e ridefinito

Kodak 9500. Sistema Cone Beam 3D. 3D a grande campo visivo perfezionato e ridefinito Kodak 9500 Sistema Cone Beam 3D 3D a grande campo visivo perfezionato e ridefinito 3D a grande campo visivo perfezionato e ridefinito Ora l imaging tridimensionale è lo standard diagnostico per tutte le

Dettagli

UNITÁ OPERATIVA DI CHIRURGIA MAXILLO- FACCIALE DIPARTIMENTO CHIRURGICO

UNITÁ OPERATIVA DI CHIRURGIA MAXILLO- FACCIALE DIPARTIMENTO CHIRURGICO UNITÁ OPERATIVA DI CHIRURGIA MAXILLO- FACCIALE DIPARTIMENTO CHIRURGICO 1/6 Attività L unità operativa di Chirurgia Maxillo-Facciale rappresenta un centro di eccellenza nel suo settore e si rivolge ai cittadini

Dettagli

Listino Odontoiatria dedicato agli aderenti all Ordine degli Avvocati di Milano

Listino Odontoiatria dedicato agli aderenti all Ordine degli Avvocati di Milano Listino Odontoiatria dedicato agli aderenti all Ordine degli Avvocati di Milano Dedicato agli iscritti all Ordine (su esibizione del tesserino) e ai loro familiari (su esibizione fotocopia tesserino iscritto).

Dettagli

Valutazioni radiografiche del complesso cranio-mandibolo-cervicale con TAC CONE BEAM. www.ap.pr.it anpelosi@tin.it

Valutazioni radiografiche del complesso cranio-mandibolo-cervicale con TAC CONE BEAM. www.ap.pr.it anpelosi@tin.it Valutazioni radiografiche del complesso cranio-mandibolo-cervicale con TAC CONE BEAM www.ap.pr.it anpelosi@tin.it 2 3 4 Situazione di equilibrio 5 Piano di Francoforte Parallelo al suolo in stazione eretta

Dettagli

Corso teorico pratico di Ortodonzia e Gnatologia

Corso teorico pratico di Ortodonzia e Gnatologia Corso teorico pratico di Ortodonzia e Gnatologia La transizione dallo Straight-Wire ai nuovi sistemi ortodontici: le apparecchiature Self-Ligating e le miniviti Perugia febbraio luglio Francesco Bisello

Dettagli

1 Simposio nazionale di VIDEOCHIRURGIA 12-14 luglio 2012 - Taormina, Palazzo dei congressi

1 Simposio nazionale di VIDEOCHIRURGIA 12-14 luglio 2012 - Taormina, Palazzo dei congressi 1 Simposio nazionale di VIDEOCHIRURGIA 12-14 luglio 2012 - Taormina, Palazzo dei congressi La chirurgia odontostomatologica: dalla tradizione all innovazione Programma provvisorio Svolgimento Workshop

Dettagli

CENTRO ODONTOIATRICO LESSONA SRL

CENTRO ODONTOIATRICO LESSONA SRL Edizione 2008 Allegato 1 CENTRO ODONTOIATRICO LESSONA SRL Costi delle prestazioni Costi e fatturazione Allo scopo di rendere trasparente ed agevole il rapporto convenzionale tra il Centro Medico Odontoiatrico

Dettagli

SEGRETERIA NAZIONALE: Via Farini, 62 00186 Roma Tel. +39 06 48903773 48903734 Fax: +39 06 62276535 e-mail: coisp@coisp.it www.coisp.

SEGRETERIA NAZIONALE: Via Farini, 62 00186 Roma Tel. +39 06 48903773 48903734 Fax: +39 06 62276535 e-mail: coisp@coisp.it www.coisp. SEGRETERIA NAZIONALE: Via Farini, 62 00186 Roma Tel. +39 06 48903773 48903734 Fax: +39 06 62276535 e-mail: coisp@coisp.it www.coisp.it Studio Dentistico Attanasio Via Scaramuzzino, 36 Telefono: 0968/22863

Dettagli

NOMENCLATORE TAROFFARIO S.S.N. ODONTOSTOMATOLOGIA MAXILLO FACCIALLE dal sito: www.sanita.regione.lombardia.it

NOMENCLATORE TAROFFARIO S.S.N. ODONTOSTOMATOLOGIA MAXILLO FACCIALLE dal sito: www.sanita.regione.lombardia.it codice nota descr_prestaz breve DESCR_PRESTAZ_completa tariffa_euro in vigore da prenotazioni 1.1.2010 BS_n BS_M1 descr_bs_m1 CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE; Chiusura di 22.71 P CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE

Dettagli

Descrizione prestazione

Descrizione prestazione Descrizione prestazione CONSERVATIVA Sigillatura (per ogni dente) Cavità di 5ª classe di BLACK Cavità di 1ª classe di BLACK Cavità di 2ª classe di BLACK Cavità di 3ª classe di BLACK Cavità di 4ª classe

Dettagli

Premesse Il trattamento ortodontico può diventare una fonte di rischio quando non è stata elaborata una corretta diagnosi. La diagnosi ortodontica è

Premesse Il trattamento ortodontico può diventare una fonte di rischio quando non è stata elaborata una corretta diagnosi. La diagnosi ortodontica è Premesse Il trattamento ortodontico può diventare una fonte di rischio quando non è stata elaborata una corretta diagnosi. La diagnosi ortodontica è la formulazione di ipotesi in modo sistematico, diretto

Dettagli

Prestazioni erogabili solo conformemente alle specifiche indicazioni clinico diagnostiche (allegato 2

Prestazioni erogabili solo conformemente alle specifiche indicazioni clinico diagnostiche (allegato 2 ALLEGATO B Prestazioni erogabili solo conformemente alle specifiche indicazioni clinico diagnostiche (allegato 2 BRANCA CODICE DESCRIZIONE TARIFFA nomenclatore) NOTE 89.7 Visita 22,00 CHIUSURA DI FISTOLA

Dettagli

I principali obiettivi del trattamento ortodontico sono:

I principali obiettivi del trattamento ortodontico sono: L ortodonzia o ortognatodonzia è quella branca dell' odontoiatria che si occupa di prevenzione, diagnosi e trattamento delle malposizioni dei denti e delle ossa facciali. Orto = dritto Gnato = mascella

Dettagli

LISTINO Cooperazione salute PIANO SANITARIO 240 FARSI PROSSIMO

LISTINO Cooperazione salute PIANO SANITARIO 240 FARSI PROSSIMO LISTINO Cooperazione salute PIANO SANITARIO FARSI PROSSIMO 01.01.2015 ODONTOIATRIA Visite, controlli e radiografie medicazione urgente 50,00 40,00 30,00 10,00 Prima visita (situazione clinica, individuazione

Dettagli

LESIONI TRAUMATICHE DEI DENTI

LESIONI TRAUMATICHE DEI DENTI LESIONI TRAUMATICHE DEI DENTI EPIDEMIOLOGIA DEI TRAUMI DENTARI IN DENTIZIONE DECIDUA localizzazione mascellare sup.80% gruppo anteriore 75% distribuzione per sesso M/F (1:1) distribuzione per età 2-4 aa

Dettagli

Nata ad Altavilla Silentina il 25/07/66 si laurea in Medicina e Chirurgia dell Università Federico II di Napoli, il 22/7/94.

Nata ad Altavilla Silentina il 25/07/66 si laurea in Medicina e Chirurgia dell Università Federico II di Napoli, il 22/7/94. Curriculum vitae et studiorum di Anna Maria Ruggiero Nata ad Altavilla Silentina il 25/07/66 si laurea in Medicina e Chirurgia dell Università Federico II di Napoli, il 22/7/94. Discute la tesi di Laurea

Dettagli

Un modo completamente nuovo di vedere i vostri pazienti. Sistema di radiografia digitale 3D a fascio conico (Cone Beam) per applicazione dentale

Un modo completamente nuovo di vedere i vostri pazienti. Sistema di radiografia digitale 3D a fascio conico (Cone Beam) per applicazione dentale Un modo completamente nuovo di vedere i vostri pazienti. Sistema di radiografia digitale 3D a fascio conico (Cone Beam) per applicazione dentale Riduzione dei costi e produzione di immagini ad alto contenuto

Dettagli

Tariffario Prestazioni Odontoiatriche Scontato del 30% per PTA Dipartimento Disco Allegato 3 CdD DISCO 21/03/2014

Tariffario Prestazioni Odontoiatriche Scontato del 30% per PTA Dipartimento Disco Allegato 3 CdD DISCO 21/03/2014 Tariffario Prestazioni Odontoiatriche Scontato del 30% per PTA Dipartimento Disco Allegato 3 CdD DISCO 21/03/2014 Visite 1 Visita Docente 70,00 2 Visita Ricercatore 56,00 3 Visita di controllo 35,00 Radiologia

Dettagli

Studio Ortodontico Dott. Giovanni Bavaresco

Studio Ortodontico Dott. Giovanni Bavaresco Studio Ortodontico Dott. Giovanni Bavaresco Specialista in Odontostomatologia ed Ortodonzia LE AALISI DI STUDIO Documento informativo per il paziente Pratica esclusiva in Ortodonzia In accordo UNI EN ISO

Dettagli

Capitolo 1. Rachide pediatrico 1 Anatomia radiografica e varianti... 1 Morfologia vertebrale... 1 Fessure vascolari... 1 Osso nell osso (bone within

Capitolo 1. Rachide pediatrico 1 Anatomia radiografica e varianti... 1 Morfologia vertebrale... 1 Fessure vascolari... 1 Osso nell osso (bone within I N D I C E Capitolo 1. Rachide pediatrico 1 Anatomia radiografica e varianti... 1 Morfologia vertebrale... 1 Fessure vascolari... 1 Osso nell osso (bone within bone)... 1 Schisi fisiologica... 1 Spazio

Dettagli

STUDIO ODONTOIATRICO DOTT. GIOVANNI BAIARDO - TARIFFARIO ODONTOIATRICO

STUDIO ODONTOIATRICO DOTT. GIOVANNI BAIARDO - TARIFFARIO ODONTOIATRICO STUDIO ODONTOIATRICO DOTT. GIOVANNI BAIARDO - TARIFFARIO ODONTOIATRICO DIAGNOSTICA CLINICA E RADIOLOGIA QUOTA EMPAM 13% TOTALE ARROTONDAMENTO VISITA ODONTOIATRICA Ogni seduta finalizzata a: riscontro della

Dettagli

CHIRURGIA MAXILLO FACCIALE PEDIATRICA. www.fisiokinesiterapia.biz

CHIRURGIA MAXILLO FACCIALE PEDIATRICA. www.fisiokinesiterapia.biz CHIRURGIA MAXILLO FACCIALE PEDIATRICA www.fisiokinesiterapia.biz INTRODUZIONE ALLA CHIRURGIA MAXILLO FACCIALE CORPUS HIPPOCRATICUM (è considerato il più importante e completo trattato di medicina dell

Dettagli

L approccio multi-professionale nel blocco operatorio: utopia o valore aggiunto?

L approccio multi-professionale nel blocco operatorio: utopia o valore aggiunto? Rimini 8-9 aprile 2016 II Congresso Nazionale A.I.S.O. L approccio multi-professionale nel blocco operatorio: utopia o valore aggiunto? "La gestione intra- e post-operatoria dei pazienti operati per malformazioni

Dettagli

DOTT. PAOLO TRISI. Corso teorico-pratico Sassari 16 17 18 Aprile 2015

DOTT. PAOLO TRISI. Corso teorico-pratico Sassari 16 17 18 Aprile 2015 Corso teorico-pratico Sassari 16 17 18 Aprile 2015 Mario Pala & Edierre Implant System S.p.A Organizzano DOTT. PAOLO TRISI IMPLANTOLOGIA CONSAPEVOLE. Capire cosa facciamo e perchè? In terza giornata la

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM PIANO DIDDATICO DEL MASTER IN CHIRURGIA TROPICALE E DELLE EMERGENZE UMANITARIE. A.A. 00-0 Denominazione Moduli Denominazione insegnamenti ORE di didattica frontale per insegnamento CFU tot. Per modulo

Dettagli

Università Federico II di Napoli

Università Federico II di Napoli Le Asimmetrie Cranio-Facciali: Il contributo dell Ortodontista in età post- adolescenziale Prof. Alberto Laino Università Federico II di Napoli POSTER POSTER Pediatra Ortodontista Rimodellamento Alvolare

Dettagli

Un corpo di evidenze che comprenda studi valutati 2+, direttamente applicabili alla

Un corpo di evidenze che comprenda studi valutati 2+, direttamente applicabili alla 1 Gli esami effettuati con CBCT non devono essere effettuati senza che siano stati eseguiti anamnesi ed esami clinici 2 Gli esami CBCT devono essere giustificati per ogni paziente in modo da dimostrare

Dettagli

ELENCO CURE DENTARIE NOMENCLATORE BASE

ELENCO CURE DENTARIE NOMENCLATORE BASE ELENCO CURE DENTARIE NOMENCLATORE BASE La garanzia copre le seguenti prestazioni: VISITE Visita unica o prima in ambulatorio Visita specialistica ANESTESIA Anestesia di superficie Anestesista locale o

Dettagli

I Servizi odontoiatrici

I Servizi odontoiatrici I Servizi odontoiatrici CONSERVATIVA E RESTAURATIVA ESTETICA si occupa della conservazione dei denti e della loro ricostruzione estetica. Otturazioni e ricostruzioni con materiali innovativi e affidabili

Dettagli

RIASSORBIMENTO OSSEO DEL PROCESSO ALVEOLARE

RIASSORBIMENTO OSSEO DEL PROCESSO ALVEOLARE m a RIASSORBIMENTO OSSEO DEL PROCESSO ALVEOLARE Lo scopo di una riabilitazione protesica mediante l utilizzo di impianti osteointegrati è quello di soddisfare criteri estetici e funzionali per quei pazienti

Dettagli

IL DENTISTA DI COOPERAZIONE SALUTE NOMENCLATORE TARIFFARIO ODONTOIATRIA

IL DENTISTA DI COOPERAZIONE SALUTE NOMENCLATORE TARIFFARIO ODONTOIATRIA www.cooperazionesalute.it IL DENTISTA DI COOPERAZIONE SALUTE NOMENCLATORE TARIFFARIO ODONTOIATRIA Il Network Odontoiatrico di Cooperazione Salute è disponibile grazie alla collaborazione con Blue Assitance.

Dettagli

Università degli Studi di Padova FACE EVOLUZIONE DELLA TECNICA ORTODONTICA STRAIGHT-WIRE DEL DOTT. RONALD N. ROTH

Università degli Studi di Padova FACE EVOLUZIONE DELLA TECNICA ORTODONTICA STRAIGHT-WIRE DEL DOTT. RONALD N. ROTH Università degli Studi di Padova FACE EVOLUZIONE DELLA TECNICA ORTODONTICA STRAIGHT-WIRE DEL DOTT. RONALD N. ROTH CFU:12 DIRETTORE DEL CORSO Antonio L. Gracco RESPONSABILE SCIENTIFICO Renato Cocconi RELATORI

Dettagli

Sistema Implantare Exacone : estetica e funzionalità anche in situazioni limite

Sistema Implantare Exacone : estetica e funzionalità anche in situazioni limite Sistema Implantare Exacone : estetica e funzionalità anche in situazioni limite Dr. Salvatore Belcastro, Dr. Fulvio Floridi, Dr. Leonardo Palazzo, Dr. Mario Guerra Servizio di odontoiatria, Ospedale Civile

Dettagli

Software. La soluzione definiva per la diagnosi, il piano di trattamento e la presentazione del caso in ortodonzia

Software. La soluzione definiva per la diagnosi, il piano di trattamento e la presentazione del caso in ortodonzia Software La soluzione definiva per la diagnosi, il piano di trattamento e la presentazione del caso in ortodonzia Software di cefalometria pratico, semplice e intuitivo L ortodonzia occupa un posto predominante

Dettagli

Costruiamo insieme il tuo sorriso!

Costruiamo insieme il tuo sorriso! Costruiamo insieme il tuo sorriso! Οrtodonzia CHE COS E? L Ortodonzia e quella branca dell odontoiatria che si occupa di prevenzione, diagnosi e trattamento delle malposizioni dentarie e delle anomalie

Dettagli

Costruiamo insieme il tuo sorriso!

Costruiamo insieme il tuo sorriso! Costruiamo insieme il tuo sorriso! Οrtodonzia CHE COS E? L Ortodonzia e quella branca dell odontoiatria che si occupa di prevenzione, diagnosi e trattamento delle malposizioni dentarie e delle anomalie

Dettagli

TC del Massiccio Facciale

TC del Massiccio Facciale TC del Massiccio Facciale Anatomicamente, il massiccio facciale è composto da strutture ossee che contengono e circoscrivono cavità aeree che, rivestite da mucose, formano i seni paranasali. Grazie a queste

Dettagli

CASO CLINICO OTTOBRE INNOVAZIONI IN ORTODONZIA PRE-CHIRURGICA GIUSEPPE DR. SALVATO INTRODUZIONE. Caso clinico Dr. Giuseppe Salvato 1/5

CASO CLINICO OTTOBRE INNOVAZIONI IN ORTODONZIA PRE-CHIRURGICA GIUSEPPE DR. SALVATO INTRODUZIONE. Caso clinico Dr. Giuseppe Salvato 1/5 CASO CLINICO OTTOBRE INNOVAZIONI IN ORTODONZIA PRE-CHIRURGICA GIUSEPPE DR. SALVATO Laureato in Medicina e Chirurgia presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Università degli Studi di Milano Specializzazione

Dettagli

Terapia chirurgica orale

Terapia chirurgica orale CHIRURGIA ORALE Studio Santoro Terapia chirurgica orale La chirurgia orale è quella branca dell Odontoiatria che si occupa di varie problematiche inerenti la necessità di avulsione di elementi dentari

Dettagli

NOMENCLATORE ODONTOIATRIA

NOMENCLATORE ODONTOIATRIA NOMENCLATORE ODONTOIATRIA VISITA SPECIALISTICA 70GN01 ANALISI GNATOLOGICA 70OR01 VISITA SPECIALISTICA ORTODONTICA COMPRENSIVA DI PIANO DI CURE 70VI01 PRIMA VISITA COMPRENSIVA DELLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA

Dettagli

CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE

CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE Allegato 5 - Mod. D02/D Codice Struttura N. identificativo pratica Via Eleonora Duse, 14/16 00197 Roma..... (riportare il n. di contratto stampato sulla copertina dello stesso)... (riportare il n. identificativo

Dettagli

IMPIANTI OSTEOINTEGRATI CON RIGENERAZIONE OSSEA GUIDATA CONSENSO INFORMATO

IMPIANTI OSTEOINTEGRATI CON RIGENERAZIONE OSSEA GUIDATA CONSENSO INFORMATO Storia IMPIANTI OSTEOINTEGRATI CON RIGENERAZIONE OSSEA GUIDATA CONSENSO INFORMATO Trenta anni fa, il chirurgo e ricercatore svedese Prof. P. I. Branemark, ha scoperto il fenomeno dell'osteointegrazione,

Dettagli

TARIFFARIO RIDOTTO PRESTAZIONI ODONTOIATICHE IN CONVENZIONE

TARIFFARIO RIDOTTO PRESTAZIONI ODONTOIATICHE IN CONVENZIONE TARIFFARIO RIDOTTO PRESTAZIONI ODONTOIATICHE IN CONVENZIONE DIAGNOSI Visita 80,00 La seduta comprende il riscontro della situazione clinica, acquisizione di elementi diagnostici (rx endorali, bite wings

Dettagli

Fratture dell Astragalo

Fratture dell Astragalo Fratture dell Astragalo FRATTURE Definizione Soluzione di continuo di un segmento osseo dovuto ad azione meccanica L energia di tale azione meccanica deve superare i limiti di elasticità e resistenza meccanica

Dettagli

La Prima Visita. La raccolta delle informazioni. La visita di rivalutazione

La Prima Visita. La raccolta delle informazioni. La visita di rivalutazione Condurre una corretta visita odontoiatrica è l unico presupposto per la giusta diagnosi, per un efficace comunicazione tra medico e paziente, quindi per la condivisione ed il successo della terapia. La

Dettagli

DOMANDA DI RIMBORSO PER SPESE ODONTOIATRICHE

DOMANDA DI RIMBORSO PER SPESE ODONTOIATRICHE DOMANDA DI RIMBORSO PER SPESE ODONTOIATRICHE Il presente modulo dovrà pervenire al seguente indirizzo: SANI-FONDS - Ufficio Liquidazioni c/o Previmedical S.p.A. Casella Postale 30 31021 Mogliano Veneto

Dettagli

L impianto a carico immediato, grazie alla sua forma, può essere usato anche come elemento singolo. CASO CLINICO 1

L impianto a carico immediato, grazie alla sua forma, può essere usato anche come elemento singolo. CASO CLINICO 1 Il successo degli impianti è strettamente legato alla situazione strutturale del sistema osso impianto. Accanto alle riabilitazioni implantari classiche mediante fixture è stata adottata la tecnica di

Dettagli

Dispositivi medici per diagnostica e terapia Dott.ssa Alessandra Bernardini

Dispositivi medici per diagnostica e terapia Dott.ssa Alessandra Bernardini Dispositivi medici per diagnostica e terapia Dott.ssa Alessandra Bernardini 1 Apparecchiature radiologiche medicali In medicina le apparecchiature radiografiche vengono utilizzate per: diagnosi dentale

Dettagli

Prof.ssa Sabrina Pappalardo. Corso integrato di Chirurgia Orodentoparodontale I. Cattedra di Chirurgia Orale I

Prof.ssa Sabrina Pappalardo. Corso integrato di Chirurgia Orodentoparodontale I. Cattedra di Chirurgia Orale I Prof.ssa Sabrina Pappalardo Corso integrato di Chirurgia Orodentoparodontale I Cattedra di Chirurgia Orale I PROGRAMMA: 1. L intervento chirurgico: fase pre-operatoria a. Bilancio preoperatorio: visita,

Dettagli

CHIRURGIA - ultimo aggiornamento 24/07/2008 Prestazione Descrizione Importo Assilt

CHIRURGIA - ultimo aggiornamento 24/07/2008 Prestazione Descrizione Importo Assilt Chirurgia CHIRURGIA - ultimo aggiornamento 24/07/2008 ODCO0001 ESTRAZIONE DI DENTE O RADICE 28,50 46,50 ODCO0003 ESTRAZIONE DI DENTE IN SOGGETTO SOTTOPOSTO A NARCOSI IN CIRCUITO (ESCLUSO COMP.ANESTESISTA)

Dettagli

SOMMARIO MALATTIE DELL ORECCHIO E DISTURBI DELL UDITO

SOMMARIO MALATTIE DELL ORECCHIO E DISTURBI DELL UDITO SOMMARIO MALATTIE DELL ORECCHIO E DISTURBI DELL UDITO ELEMENTI DI FISICA ACUSTICA ANATOMO-FISIOLOGIA DELL ORECCHIO Anatomia dell orecchio Orecchio esterno Orecchio medio Orecchio interno Nervo acustico

Dettagli

2.b.Manifesto degli Studi -Corso di Laurea Magistrale in ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA 2009-2010

2.b.Manifesto degli Studi -Corso di Laurea Magistrale in ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA 2009-2010 2.b.Manifesto degli Studi -Corso di Laurea Magistrale in ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA 2009-2010 Corso SSD Disciplina CFU Valutazion e Obiettivi formativi Scienze comportamentali e metodologia scientifica

Dettagli

L ottavo incluso: perché si estrae e come si estrae L OTTAVO INDICAZIONI ALL ESTRAZIONE L OTTAVO FISIOLOGICO PATOLOGIE DELL OTTAVO SINTOMI

L ottavo incluso: perché si estrae e come si estrae L OTTAVO INDICAZIONI ALL ESTRAZIONE L OTTAVO FISIOLOGICO PATOLOGIE DELL OTTAVO SINTOMI L ottavo incluso: perché si estrae e come si estrae L OTTAVO AZIENDA OSPEDALIERA SAN GIOVANNI BATTISTA DI TORINO Clinica Odontoiatrica di TORINO Direttore Prof. Giulio Preti Chirurgia Stomatologica Cattedra

Dettagli

L ortodonzia in chiave intercettiva: la tecnica ortodontica dell occlusione guidata

L ortodonzia in chiave intercettiva: la tecnica ortodontica dell occlusione guidata Sabato 20 febbraio 2016 Salerno Dott. Pietro Leone L ortodonzia in chiave intercettiva: la tecnica ortodontica dell occlusione guidata SALERNO Grand Hotel Salerno Lungomare Clemente Tafuri, 1 84127 Salerno

Dettagli

PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE

PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO SANITARIA N. 1 PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE Definizione dei livelli essenziali di assistenza (LEA) Disposizioni applicative ai sensi della Deliberazione della Giunta

Dettagli

all inizio della neogenesi ossea

all inizio della neogenesi ossea rinforzato con nano HydroxyApatite si integra con la struttura mineralizzata dell'osso all inizio della neogenesi ossea Datemi un punto d appoggio e solleverò il mondo Archimede di Siracusa (287 212 A.C.)

Dettagli

Le neoplasie renali. fabrizio dal moro

Le neoplasie renali. fabrizio dal moro Le neoplasie renali fabrizio dal moro Le neoplasie renali Epidemiologia - INCIDENZA: 7,5/100.000 - Maschi/Femmine: 2:1 - Fascia d et d età più colpita: 5-6 decade Le neoplasie renali Classificazione -

Dettagli

Il passaporto per la migliore diagnosi: ORTHOPHOS 3 sistema radiografico panoramico. ORTHOPHOS 3 ORTHOPHOS 3 ORTHOPHOS 3 Ceph ORTHOPHOS 3 DS

Il passaporto per la migliore diagnosi: ORTHOPHOS 3 sistema radiografico panoramico. ORTHOPHOS 3 ORTHOPHOS 3 ORTHOPHOS 3 Ceph ORTHOPHOS 3 DS Il passaporto per la migliore diagnosi: ORTHOPHOS sistema radiografico panoramico. ORTHOPHOS ORTHOPHOS ORTHOPHOS Ceph ORTHOPHOS DS T h e D e n t a l C o m p a n y Migliori sotto ogni profilo: Radiografici

Dettagli

PRESTAZIONI ODONTOSTOMATOLOGICHE

PRESTAZIONI ODONTOSTOMATOLOGICHE PRESTAZIONI ODONTOSTOMATOLOGICHE Premesse generali Per prestazioni chirurgiche in sala operatoria, in regime di ricovero notturno, con analgesia profonda o anestesia generale, fare riferimento al Tariffario

Dettagli

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE Allegato 5 FONDO ASSISTENZA SANITARIA DIRIGENTI AZIENDE FASDAC COMMERCIALI Via Eleonora Duse, 14/16-00197 Roma PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA Spazio per l etichetta con il codice a barre (a cura

Dettagli

Autori Prefazione alla prima edizione Prefazione alla seconda edizione. Introduzione 3 A. Gallinaro Qualche consiglio in breve 3

Autori Prefazione alla prima edizione Prefazione alla seconda edizione. Introduzione 3 A. Gallinaro Qualche consiglio in breve 3 Indice Autori Prefazione alla prima edizione Prefazione alla seconda edizione XV XVII XIX Parte I - Ortopedia Introduzione 3 A. Gallinaro Qualche consiglio in breve 3 1. Anatomia clinica 5 P. Gallinaro,

Dettagli

ASPIRAZIONE. Descrizione Onorario LP (es. 150,00 ) ASPIRAZIONE PERCUTANEA DI CISTI DELLA MAMMELLA ECO-GUIDATA DX

ASPIRAZIONE. Descrizione Onorario LP (es. 150,00 ) ASPIRAZIONE PERCUTANEA DI CISTI DELLA MAMMELLA ECO-GUIDATA DX RADIOLOGIA DOTT.SSA FURFARO DANY ASPIRAZIONE ASPIRAZIONE PERCUTANEA DI CISTI DELLA MAMMELLA ECO-GUIDATA DX ASPIRAZIONE PERCUTANEA DI CISTI DELLA MAMMELLA ECO-GUIDATA SX TC TC ORBITE (SENZA CONTRASTO) TC

Dettagli

PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE Estratto Nomenclatore Tariffario Regionale 22.71 CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE 79,17

PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE Estratto Nomenclatore Tariffario Regionale 22.71 CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE 79,17 PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE Estratto Nomenclatore Tariffario Regionale CODICE DESCRIZIONE TARIFFA Euro 22.71 CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE 79,17 Chiusura di fistola del seno

Dettagli

NemoCeph. Software Ortodontico pratico, semplice e immediato

NemoCeph. Software Ortodontico pratico, semplice e immediato NemoCeph Software Ortodontico pratico, semplice e immediato L'ortodonzia occupa un ruolo predominante nella pratica odontoiatrica e dai pazienti è richiesta sempre di più la perfezione nel risultato del

Dettagli

PROGRAMMA ANNO SCOLASTICO 2014/15

PROGRAMMA ANNO SCOLASTICO 2014/15 G. CIGNA G. BARUFFI F. GARELLI Via di Curazza 15 12084 MONDOVÍ tel. 0174/42601 fax 0174/551401 PROGRAMMA ANNO SCOLASTICO 2014/15 MATERIA: GNATOLOGIA INSEGNANTE: Prof. Angelo Lotrecchiano CLASSE: V ODO

Dettagli

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati Caro paziente, se sei in procinto di iniziare o hai già effettuato un trattamento terapeutico con farmaci quali aminobisfosfonati,

Dettagli

CONSERVATIVA. - sigillatura (per ogni dente) - restauro cavità prima classe di Black. - restrauro cavità seconda classe di Black

CONSERVATIVA. - sigillatura (per ogni dente) - restauro cavità prima classe di Black. - restrauro cavità seconda classe di Black CONSERVATIVA - sigillatura (per ogni dente) - restauro cavità prima classe di Black - restrauro cavità seconda classe di Black - restauro cavità terza classe di Black - restauro cavità quarta classe di

Dettagli

essere assimilato alla contenzione ortodontica.

essere assimilato alla contenzione ortodontica. 71 2583 2584 2585 2586 2587 in PRESTAZIONI ODONTOSTOMATOLOGICHE Premesse generali Per prestazioni chirurgiche in sala operatoria, in regime di ricovero notturno, con analgesia profonda o anestesia generale,

Dettagli

Dr. Raimondo Fusco Odontoiatra

Dr. Raimondo Fusco Odontoiatra Dr. Raimondo Fusco Odontoiatra GNATOLOGIA E PROBLEMATICHE DELL ARTICOLAZIONE TEMPORO MANDIBOLARE ORTODONZIA DEL BAMBINO, DELL ADULTO E DEL MALFORMATO IMPLANTOLOGIA PROTESI CHIRURGIA ORALE CONSERVATIVA

Dettagli

Spett. Roma, 16 dicembre 2011 CRAL Ministero della Giustizia

Spett. Roma, 16 dicembre 2011 CRAL Ministero della Giustizia Spett. Roma, 16 dicembre 2011 CRAL Ministero della Giustizia Sottopongo alla Vs. cortese attenzione la proposta di convenzione, confidando di poter essere annoverato nell elenco degli studi odontoiatrici

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSIELLO STEFANO Indirizzo Telefono 069852852 Via Lombardia 97, 00048 Nettuno (RM) E-mail stefanotassiello@yahoo.it

Dettagli

Appropriatezza p della richiesta radiologica: LA CAVIGLIA Dr. Roberto Meco Dr.Cavagna,Dr.Madia,Dr.Muratore Dipartimento di Radiologia Ospedale Infermi Rimini PATOLOGIA TRAUMATICA Sospetta frattura Radiografia

Dettagli

Mezzi di fissazione per chirurgia pre-protesica e cranio facciale

Mezzi di fissazione per chirurgia pre-protesica e cranio facciale ALLEGATO A Capitolato materiali specialistici occorrenti alle U.U.O.O. MAXILLO FACCIALE ed OTORINO suddiviso in 13 lotti indivisibili LOTTO 1 Mezzi di fissazione per chirurgia pre-protesica e cranio facciale

Dettagli

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati Caro paziente, se sei in procinto di iniziare o hai già effettuato un trattamento terapeutico con aminobisfosfonati, sarebbe opportuno

Dettagli

Pianificazione computerizzata in implantologia e uso di guide stereolitografiche

Pianificazione computerizzata in implantologia e uso di guide stereolitografiche Pianificazione computerizzata in implantologia e uso di guide stereolitografiche 23 OTTOBRE 2004 HOTEL AMBASCIATORI - BARI Principi di funzionamento e differenze tra le varie metodiche di imaging: OPT

Dettagli

DENTAL COLUMBUS SERVIZIO LIBERO PROFESSIONALE DIODONTOIATRIA COMPLESSO INTEGRATO COLUMBUS

DENTAL COLUMBUS SERVIZIO LIBERO PROFESSIONALE DIODONTOIATRIA COMPLESSO INTEGRATO COLUMBUS SERVIZIO LIBERO PROFESSIONALE DIODONTOIATRIA COMPLESSO INTEGRATO COLUMBUS Contatti per prima visita gratuita Tel. 0635.03.213 Email: dentalcolumbus@h-columbus.it Il servizio di ODONTOIATRIA del Complesso

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO. Oral Implantology. in collaborazione con FONDAZIONE ISTITUTO STOMATOLOGICO TOSCANO

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO. Oral Implantology. in collaborazione con FONDAZIONE ISTITUTO STOMATOLOGICO TOSCANO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in Oral Implantology in collaborazione con FONDAZIONE ISTITUTO STOMATOLOGICO TOSCANO DIRETTORE SCIENTIFICO: PROF. GIOVANNI B. MENCHINI FABRIS COMITATO SCIENTIFICO E ORGANIZZATIVO

Dettagli

Giovedì 10 novembre, ore 20.00 Rigenerazione ossea o impianti corti nelle grandi atrofie?

Giovedì 10 novembre, ore 20.00 Rigenerazione ossea o impianti corti nelle grandi atrofie? iovedì 10 novembre, 0.00 Rigenerazione ossea o impianti corti nelle grandi atrofie? ott. arco Bellanda aurea in edicina e Chirurgia presso l Università di Torino. ibero professionista dal 19. i dedica

Dettagli