RINNOVAMENTO NEL SEGNO DELLA TRADIZIONE.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RINNOVAMENTO NEL SEGNO DELLA TRADIZIONE."

Transcript

1 CICLOSTILATO IN PROPRIO Distribuzione gratuita ai soci dell A.S.D. Pallacanestro Mirano Anno sportivo Numero 0 - Mese di Agosto 2015 PAGINE Anche quest anno siamo ai nastri di partenza di una nuova annata sportiva quello che avete in mano è il primo numero per l Anno Sportivo Le pagine che leggete e che vi preghiamo di non buttare nel primo cestino che trovate sono molto importanti, perché troverete molte cose che riguardano la vita della nostra società, non solo dal punto di vista sportivo ma anche da un punto di vista organizzativo. Vi saranno utili per l intero anno sportivo. RINNOVAMENTO NEL SEGNO DELLA TRADIZIONE..da 45 anni sulla breccia Lunedì 17 Agosto si apre ufficialmente la stagione sportiva con le Prime Squadre, L Under 20, l Under 18 e l Under 14 Elite che si ritroveranno per la prima volta, numerose le novità che andiamo ad illustrare. Dopo un decennio, dopo una storica promozione in Serie C Regionale e tre Campionati in crescendo, non ci sarà più sulla panchina della Prima Squadra Maschile, Angelo Minincleri. Il progetto che vede coinvolte la Prima Squadra, l Under 20 e la Under 18 non gli avrebbe permesso di seguire le sue più grandi passioni: il Minibasket e i suoi figli, ad Angelo il più grande in bocca al lupo per la stagione contando in futuro di poter tornare a collaborare. Ripartiamo di slancio con un ambizioso Progetto che vede coinvolti i ragazzi dell Under 19 della passata stagione, Campioni Provinciali e Vice Campioni Regionali guidati da Dino Girotto che sarà il faro di questo rinnovamento che vedrà molti dei suoi ragazzi cimentarsi, speriamo da protagonisti nel difficile Campionato Senior. Vogliamo riportare il grande pubblico a Mirano come alla Finale Under 19 contro i Carmini o durante la Fase egionale e le Final Four, vogliamo che i nostri giovani :Enrico Tavella, Samuele Scarpa, Andrea Masiero, i gemelli Alessandro e Riccardo Gambato, Marco Baretta, Alberto Pedenzini e la rivelazione dello scorso anno Giacomo Laggia diventino protagonisti e gratifichino chi gli ha seguiti(istruttori, allenatori, assistenti, preparatori e dirigenti) nel loro percorso di crescita all interno della nostra Associazione. Questo è il segnale che la Società vuole dare a chi quotidianamente si adopera per far crescere, non solo da punto di vista tecnico le nuove generazioni. New entry per Gianluca Pranzo, un giocatore che abbiamo apprezzato per dedizione e attaccamento alla maglia quando era a Spinea e a Mestre e che ora, dopo un corteggiamento durato due anni ha entusiasticamente sposato il nostro Progetto. L altra nuova entrata è una faccia conosciuta ed una grande scommessa: Simone De Gobbi, 204 centimetri di entusiasmo e forza di volontà, un ragazzo d oro che, dopo un anno da protagonista in Promozione a Martellago con Dino e Simone Tamiello ha accettato la grande sfida che lo vedrà battagliare nel pitturato con veri e propri mostri sacri nel Campionato di Serie C. Siamo sicuri che Simone diventerà un giocatore, ma quello che ci è piaciuto è il messaggio che il ragazzo vuole lanciare a tutti i nostri giovani: non avere paura delle sfide, bisogna prepararsi per affrontarle al meglio per noi Simone ha già vinto. Un saluto ed un ringraziamento ad Alvise, Giacomo, Francesco, Simone e Fabrizio. Dopo quasi 10 anni anche Fabri, esempio di professionalità e dedizione, prima Uomo con la U maiuscola che giocatore stacca con il basket giocato(speriamo per poco ), lo aspettiamo al Palazzolini a tifare per i nostri colori. A guidare la band ci sarà, come accennato in precedenza Dino Energia Pura Girotto, giovane tecnico, molto preparato che da tre anni seguiva i nostri giovani da Martellago nei vari Campionati Elite affrontati con i ragazzi che ora si affacciano alla Prima Squadra. Confermatissimo oltre che con le Prime Squadre anche con l Under 20 e l Under 18 Maschile e con la 18 Femminile il Preparatore Fisico Luigi Gi Vavasori. Ma la Pallacanestro Mirano non è solo Prima Squadra, a testimoniare l indissolubile filo che lega i grandi al settore giovanile oltre alla scelta di inserire i giocatori under c è anche l oculatezza con cui abbiamo condiviso insieme ai vari tecnici tutti i programmi. Questa stagione abbiamo provato ad alzare l asticella partecipando all Under 20 e all Under 14 Elite e giocandoci uno dei due posti disponibili con l Under 16. Vedremo così all opera nell Under 20 Elite ( ) Dino Girotto, e una vecchia conoscenza del parquet del Palazzolini, quel Salvatore Indelicato che ha deliziato il pubblico miranese qualche anno addietro come giocatore, chiamato a portare il suo enorme bagaglio tecnico e metterlo a disposizione dell Under 20 e dell Under 18( ); Matteo Cibin e Marco Novello tenteranno di conquistare il terzo Campionato Elite con l Under 16( ), Carlo Squizzato e Simone Tamiello, che sarà anche il Responsabile della Preparazione Fisica per le squadre giovanili con gli Under 15( ). Luca Pederzolli seguirà con Andrea Baldan gli Under 14 Elite(2002), Michele Laggia e Matteo Franceschin gli Under 13 (2003). Nel Settore Femminile dopo la splendida cavalcata che ha visto l outsider Serie C arrivare ad un passo dalla Finale, ripartirà dal nucleo dello scorso anno e sarà seguita da Federico Polo dal senior coach Renzo Boato e dal Dirigente Responsabile Alessandro Ceriello, poi un gruppone formato dalle ragazze nate nel e 2001 che parteciperanno all Under 18 e saranno seguite da Fabio Patron e Marialuisa Vanin, le Under 14 nate nel dirette da Federico Polo e Marialuisa Vanin. Vero motore della nostra Associazione è stato, è e sarà sempre il Centro Minibasket con i suoi 170 Bambini e Bambine ed a loro andranno sempre le maggiori attenzioni perché crescano non solo come giocatori e giocatrici, ma soprattutto come uomini e donne. A rendere possibile tutto questo in aggiunta agli allenatori ed istruttori ci pensano inoltre i Dirigenti Accompagnatori, uno studio di Fisioterapia e due Preparatori Atletici. Proprio per tutta la mole di lavoro che ci vedrà impegnati a partire da questa settimana fino alla fine del giugno prossimo, Vi chiediamo come Redazione ed a nome del Consiglio Direttivo, un po di comprensione, di pazienza e di collaborazione se in tutti questi mesi di lavoro ci saranno delle dimenticanze, dei problemi da affrontare, o qualsiasi altro imprevisto. La società e tutti i dirigenti preposti assicurano il proprio impegno fino in fondo, ma seguire una società così articolata non è facile! Anzi, se qualcuno di Voi che leggete vuole farsi avanti e darci una mano le porte sono aperte e ovviamente Buon Anno Sportivo a tutti!

2 COMPOSIZIONE DELL ASSOCIAZIONE PRESIDENTE ONORARIO: Paolo Squizzato PRESIDENTE: Federico Polo VICE PRESIDENTE e DIRIGENTE RESPONSABILE: Clara Giacomin CONSIGLIERI: Andrea Furlanetto, Adriano Martignon, Renzo Rosso, Diego Sutto CONSULENTI ESTERNI: Pier Luigi Bonaldi, Renzo Da Preda,Maurizio Sorato, Stefano Dal Corso, Marialuisa Vanin, Luca De Villa, Doriano Baso, Daniele Fabbian. RESPONSABILE SERIE C MASCHILE : Luca De Zorzi RESPONSABILE SERIE C FEMMINILE : Alessandro Ceriello RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE MASCHILE: Dino Girotto RESPONSABILE SETTORE FEMMINILE: Federico Polo GRUPPO SEGRETERIA Referente : Clara Giacomin GRUPPO MANUTENZIONE Referente : Diego Sutto Componenti : Renzo Rosso GRUPPO CONTABILITA Referente : Adriano Martignon Componenti : Renzo Da Preda - Renzo Rosso - Federico Polo PROBIVIRI Lino Gatto, Paolo Squizzato, Federico Vianello RESPONSABILE CENTRO MINIBASKET Pier Luigi Bonaldi VICE RESPONSABILE CENTRO MINIBASKET Stefano Dal Corso RESPONSABILI TECNICI CENTRO MINIBASKET: Michele Laggia, Marialuisa Vanin RESPONSABILI PROGETTO SCUOLA: Marialuisa Vanin PREPARATORI ATLETICI: Prof. Luigi Vavasori (Serie C & Under 20 e 18 Maschile e Serie C & Under 18 Femminile), Simone Tamiello (Squadre Giovanili) RESPONSABILE VESTIARIO e MERCHANDISING: Nadia Brazzoduro CONSULENZA INFORMATICA: Marco Da Preda REDAZIONE "PALLACANESTRO MIRANO NEWS": Segreteria Pallacanestro Mirano CONSULENTE FISIOTERAPICA: Crivellari Laura SERIE C FEMMINILE UNDER 18 FEMMINILE UNDER 14 FEMMINILE SERIE C SILVER MASCHILE UNDER 20 MASCHILE UNDER 18 MASCHILE UNDER 16 MASCHILE UNDER 15 MASCHILE UNDER 14 MASCHILE 2002 UNDER 13 MASCHILE 2003 ESORDIENTI 2004 AQUILOTTI 2005 AQUILOTTI 2006 SCOIATTOLI 2007 SCOIATTOLI 2008 PULCINI STAFF TECNICO UNDER 13-ESORDIENTI E GAZZELLE FEMMINILE Federico Polo Renzo Boato Fabio Patron Marialuisa Vanin Federico Polo Marialuisa Vanin Dino Girotto Simone Toniolo Dino Girotto Salvatore Indelicato Salvatore Indelicato Dino Girotto Matteo Cibin Marco Novello Carlo Squizzato Simone Tamiello Luca Pederzolli Andrea Baldan Michele Laggia Matteo Franceschin Massimo Costantini Andrea Baldan Nicola Valiera Michele Laggia Matteo Franceschin Massimo Costantini Marialuisa Vanin Giulia Calzavara Barbara Raccanelli Francesco Semenzato Daniela Trivellin Federico Norbiato Stefano Dal Corso Marialuisa Vanin Giulia Calzavara

3 A.S.D. PALLACANESTRO MIRANO - CENTRO MINIBASKET MIRANO QUOTE SOCIALI QUOTA ANNUA PRIMA RATA SECONDA RATA ATLETA GIOVANILE (nati/e dal 1996 al 2004) ATLETA MINIBASKET GIA' ISCRITTO (nati/e dal 2005 al 2010) ATLETA MINIBASKET NUOVO ISCRITTO (nati/e dal 2005 al 2010) 330,00* FRATELLI/SORELLE MINIBASKET GIA' ISCRITTI FRATELLI/SORELLE MINIBASKET (1 GIA' ISCRITTO+ 1 NUOVO ISCRITTO) 570,00* FRATELLI/SORELLE MINIBASKET NUOVI ISCRITTI 610,00* FRATELLI/SORELLE(GIOVANILI) FRATELLI/SORELLE (1 MINIBASKET NUOVO ISCRITTO+ 1 GIOVANILE) 2 FRATELLI/SORELLE (1 MINIBASKET GIA' ISCRITTO+ 1 GIOVANILE) 615,00* FRATELLI * NELLA QUOTA DEI NUOVI ISCRITTI SONO COMPRESI: CANOTTA ROYAL, CANOTTA BIANCA, PANTALONCINO ROYAL E BORSA DA RITIRARE PRESSO IL MAGAZZINO VESTIARIO ESIBENDO LA RICEVUTA DEL VERSAMENTO. Termini di pagamento: -1^ QUOTA ENTRO IL 15 Ottobre 2015 (Settembre-Ottobre-Novembre-Dicembre-Gennaio) -2^ QUOTA ENTRO IL 15 Febbraio (Febbraio-Marzo-Aprile-Maggio) Modalità di pagamento: PRESSO LA BANCA POPOLARE DI VICENZA, FILIALE DI MIRANO, VIA GRAMSCI n. 54 IBAN: IT07L , CON CAUSALE DI PAGAMENTO: "1^ QUOTA"-"2^ QUOTA", NOME DELL'ATLETA, DATA DI NASCITA, COSTO DELL'OPERAZIONE EURO 0,00 PER ULTERIORI INFORMAZIONI, LA SEGRETERIA E' APERTA IL LUNEDI DALLE ALLE E GIOVEDI' DALLE ALLE Informativa a cura della Associazione Sportiva Dilettantistica Pallacanestro Mirano, del 25 Giugno 2015

4 PROMOZIONE PER GLI ATLETI GIA ISCRITTI ALLA PALLACANESTRO MIRANO O AL CENTRO MINIBASKET MIRANO Ecco alcuni speciali sconti sulla seconda rata della quota d iscrizione riservati ai bambini e ragazzi, bambine e ragazze iscritti e iscritte nella nostra società(dal 1996 al 2010) Come fare: Semplice compilate il modulo sottostante, oppure richiedetelo in Segreteria (lunedì , Giovedì ) nel quale invitate un tuo amico o amica a venire ad iscriversi da noi. Nello spazio iniziale scrivete nome e cognome di vostro figlio o figlia con l anno di nascita (lo spazio sotto lo compileràil bambino o bambina a cui è stato consegnato il biglietto). Nel momento in cui la persona con il buono si presenta per provare, ce lo consegna e poi si iscrive, pagando la prima quota, allora VOI AVRETE DIRITTO AD UNO SCONTO (sulla seconda quota) DI: Se un bambino/ragazzo presenta un bambino avràdiritto a 20 Euro, se ne presenta due a 50 Euro; Se un bambino/ragazzo presenta una bambina avràdiritto al 60 Euro, se ne presenta due a 130 Euro; Se una bambina/ragazza presenta un bambino avràdiritto a 20 Euro, se ne presenta due a 50 Euro; Se una bambina/ragazza presenta una bambina avrà diritto a 70 Euro, se ne presenta due a 130 Euro e una Felpa della Pallacanestro Mirano del valore di Euro 35. IL TERMINE MASSIMO DI CONSEGNA DEI BUONI DA PARTE DEI BAMBINI/E E RAGAZZI/E CHE LI PRESENTANO, VALIDO PER OTTENERE LO SCONTO è il 31 dicembre Non sono valide le presentazioni tra fratelli e/o sorelle. Quando consegnate il buono, se ne siete in possesso, fatelo assieme alla pubblicità dei nostri corsi. Certi che gradirete l iniziativa, porgiamo cordiali saluti. A.S.D. PALLACANESTRO MIRANO - A.S.D.CENTRO MINIBASKET MIRANO Io sottoscritto/a (nome e cognome, data di nascita)... atleta già iscritto ai Corsi Minibasket ed avviamento alla Pallacanestro della A.S.D. Pallacanestro Mirano, ho consegnato questo foglio ad un amico o amica NON iscritto ai Corsi Minibasket o Basket UN AMICO TI HA CONSEGNATO QUESTO BIGLIETTO? VUOI VENIRE A PROVARE A GIOCARE A MINIBASKET O A BASKET DA NOI? INFORMATI CON ILTUO AMICO SUGLI ORARI DI ALLENAMENTO O PRESSO LA SEGRETERIA E VIENI A PROVARE!!! E PORTA CON TE QUESTO BIGLIETTO (compila sotto) Io sottoscritto/a (nome e cognome, data di nascita)... NON iscritto ai Corsi di Basket della A.S.D. Pallacanestro Mirano HO RICEVUTO QUESTO BIGLIETTO DAL MIO AMICO/A SCRITTO SOPRA. SEGRETERIA PALLACANESTRO MIRANO SEGRETERIA PALLACANESTRO MIRANO APERTA LUNEDI & GIOVEDI

5 CICLOSTILATO IN PROPRIO Distribuzione gratuita ai soci dell A.S.D. Pallacanestro Mirano Anno sportivo Numero 0 - Mese di Agosto 2015 PAGINE CONSEGNA VESTIARIO Anche nella passata stagione tra il termine dello scorso anno sportivo e l inizio del presente, la nostra Associazione si è trovata ancora di fronte ad una situazione a dir poco spiacevole. Come ben saprete, a partire dalla Categoria Esordienti, il materiale da gioco (pantaloncini, magliette, borsa, tuta, sopramaglia, double face) viene concesso in uso gratuito all atleta, con l obbligo di restituzione al termine dell annata sportiva. Questa restituzione, nonostante ripetute sollecitazioni, avviene con un certo ritardo sui tempi previsti (30 giugno) e, cosa ancor più grave una parte considerevole del materiale è stato restituito rovinato, troppo spesso non lavato (specialmente le borse) e in parecchi casi perso in alcune sue componenti. Ovviamente questo materiale non potrà essere riutilizzato, con addebito di costi per la Società. Tutti gli atleti e le atlete saranno quindi tenuti al rispetto delle seguenti regole: La consegna della dotazione avverrà secondo un calendario e solo dietro versamento di una caparra di Euro 30,00 che verrà restituita alla riconsegna del vestiario fatte salve le eccezioni del punto 3; La dotazione di gioco dovrà essere utilizzata SOLO ED ESCLUSIVAMENTE per gare amichevoli, tornei o gare di campionato; solo la Double face DOVRA essere utilizzata ad ogni allenamento; In caso di smarrimento o rottura del vestiario durante il periodo sportivo sarà preso in considerazione ai fini della restituzione della caparra la seguente penale economica che non corrisponde al costo del capo: 1)CANOTTA/MAGLIETTA DI GIOCO a pezzo Euro 30,00; 2)PANTALONCINO a pezzo Euro 30,00; 3)GIACCA TUTA a pezzo Euro 30,00; 4)PANTALONE TUTA a pezzo Euro 30,00; 5)SOPRAMAGLIA a pezzo Euro 30,00; 6)DOUBLE FACE a pezzo Euro 25,00; 7)BORSA a pezzo Euro 30,00. Il materiale dovrà essere riconsegnato PULITO ed IN ORDINE (borsa compresa) munito di cartellino con NOME COGNOME - DATA DI NASCITA, tassativamente entro il 30 GIUGNO ; Sarà addebitata all atleta la pulizia presso Azienda Specializzata in caso di materiale reso sporco, sarà inoltre comminata una multa di Euro 5,00 per ogni settimana di ritardo a partire dal CALENDARIO RITIRO VESTIARIO Lunedì ore UNDER 16 MASCHILE Venerdì ore UNDER 15 MASCHILE Lunedì ore UNDER 14 MASCHILE 2002 Venerdì ore UNDER 20 MASCHILE Lunedì ore UNDER 18 MASCHILE Venerdì ore UNDER 13 MASCHILE 2003 Lunedì ore UNDER 18 FEMMINILE Venerdì ore UNDER 14 FEMMINILE Lunedì ore ESORDIENTI MASCHILE 2004 Venerdì ore UNDER 13 & ESORDIENTI FEMMINILE ANCHE PER QUESTA STAGIONE SPORTIVA CONTINUA LA RACCOLTA DI FONDI DA DESTINARE IN BENEFICIENZA: CHI DIMENTICHERA UN CAPO DI ABBIGLIAMENTO, UNO STRUMENTO DI ALLENAMENTO (FUNICELLA- BORRACCIA-ETC) CHE SARA RITROVATO E RIPORTATO IN MAGAZZINO O IN SEGRETERIA DOVRA VERSARE AL RITIRO EURO 2!!! DA LUNEDI 05 OTTOBRE 2015 il MAGAZZINO VESTIARIO osserverà i seguenti orari: Lunedì e Venerdì dalle alle

6 PROCEDURE IN CASO DI INFORTUNIO A.S ATLETI MINIBASKET nati-e dal 2004 al 2010 APRIRE IMMEDIATAMENTE LA PRATICA INVIANDO UN FAX INTESTATO A: VITTORIA ASSICURAZIONI Agenzia n. 175 di Cazzago di Pianiga Via Molinella n.4/1 Telefono e Fax Oggetto: Denuncia di infortunio relativo alla polizza numero VITTORIA ASSICURAZIONI A.S.D. CENTRO MINIBASKET MIRANO Io sottoscritto/a genitore dell atleta, regolarmente iscritto/a alla A.S.D. CENTRO MINIBASKET MIRANO, dichiaro che mio figlio/a ha subito (ricopiare la dicitura del Pronto Soccorso) come da allegato referto medico, durante l allenamento/gara del., lì In Fede ALLEGARE TASSATIVAMENTE ALLA PRESENTE LA FOTOCOPIA DEL REFERTO MEDICO DEL PRONTO SOCCORSO. NON SARANNO ACCETTATE APERTURE DI PRATICHE SENZA IL REFERTO DEL PRONTO SOCCORSO. INVIARE PRIMA DELLA LIQUIDAZIONE TUTTI GLI ORIGINALI DELLE SPESE SOSTENUTE. ATTENZIONE ALLA FRANCHIGIA DEL 20% CON UN MINIMO DI 200 EURO. ATLETI GIOVANILI nati-e dal 1996 al 2003 APRIRE IMMEDIATAMENTE LA PRATICA INVIANDO UN FAX INTESTATO A: VITTORIA ASSICURAZIONI Agenzia n. 175 di Cazzago di Pianiga Via Molinella n.4/1 Telefono e Fax Oggetto: Denuncia di infortunio relativo alla polizza numero VITTORIA ASSICURAZIONI A.S.D. PALLACANESTRO MIRANO Io sottoscritto/a genitore dell atleta, regolarmente tesserato/a per la A.S.D. PALLACANESTRO MIRANO dichiaro che mio figlio/a ha subito (ricopiare la dicitura del Pronto Soccorso) come da allegato referto medico, durante l allenamento/gara del., lì In Fede ALLEGARE TASSATIVAMENTE ALLA PRESENTE LA FOTOCOPIA DEL REFERTO MEDICO DEL PRONTO SOCCORSO. NON SARANNO ACCETTATE APERTURE DI PRATICHE SENZA IL REFERTO DEL PRONTO SOCCORSO. INVIARE PRIMA DELLA LIQUIDAZIONE TUTTI GLI ORIGINALI DELLE SPESE SOSTENUTE. ATTENZIONE ALLA FRANCHIGIA DEL 20% CON UN MINIMO DI 200 EURO.

7 PROCEDURE IN CASO DI INFORTUNIO A.S GRUPPI AMATORIALI MASCHILI APRIRE IMMEDIATAMENTE LA PRATICA INVIANDO UN FAX INTESTATO A: VITTORIA ASSICURAZIONI Agenzia n. 175 di Cazzago di Pianiga Via Molinella n.4/1 Telefono e Fax Oggetto: Denuncia di infortunio relativo alla polizza numero VITTORIA ASSICURAZIONI A.S.D. PALLACANESTRO MIRANO Io sottoscritto/a, atleta regolarmente tesserato/a per la A.S.D. PALLACANESTRO MIRANO dichiaro di aver subito (ricopiare la dicitura del Pronto Soccorso) come da allegato referto medico, durante l allenamento/gara del presso l impianto sportivo, in., lì In Fede ALLEGARE TASSATIVAMENTE ALLA PRESENTE FOTOCOPIA DEL REFERTO DEL PRONTO SOCCORSO. NON SARANNO ACCETTATE APERTURE PRATICHE SENZA IL REFERTO DEL PRONTO SOCCORSO. INVIARE PRIMA DELLA LIQUIDAZIONE TUTTI GLI ORIGINALI DELLE SPESE SOSTENUTE. CONDIZIONI RIMBORSO IN CASO DI MORTE: ,00 RIMBORSO IN CASO DI INVALIDITA PERMANENTE: ,00(Franchigia del 5%) RIMBORSO SPESE MEDICHE: 1.000,00 (CON UNA FRANCHIGIA FISSA DEL 20% DELL IMPORTO LIQUIDABILE CON UN MINIMO DI 100,00) CARATTERISTICHE DELLA POLIZZA INTEGRATIVA VITTORIA ASSICURAZIONI PER LA A.S.D. PALLACANESTRO MIRANO e A.S.D.CENTRO MINIBASKET MIRANO CENTRO MINIBASKET MIRANO NATI-E DAL 2004 AL 2010: RIMBORSO IN CASO DI MORTE: ,00 RIMBORSO IN CASO DI INVALIDITA PERMANENTE: ,00(FRANCHIGIA DEL 5%) RIMBORSO SPESE MEDICHE: 1.000,00 (CON UNO SCOPERTO DEL 20% CON UN MINIMO DI 200,00) PALLACANESTRO MIRANO NATI-E DAL 1996 AL 2003: RIMBORSO IN CASO DI MORTE: ,00 RIMBORSO IN CASO DI INVALIDITA PERMANENTE: ,00(FRANCHIGIA DEL 5%) RIMBORSO SPESE MEDICHE: 1.500,00 (CON UNO SCOPERTO DEL 20% CON UN MINIMO DI 200,00)

8 DA LUNEDI 24 AGOSTO APRE LA SEGRETERIA PRESSO LA PALESTRA VILLAFRANCA. LUNEDI DALLE ALLE ED IL GIOVEDI DALLE ALLE PER TUTTE LE INFO POTETE ANCHE CHIAMARE IL NUMERO OPPURE MANDARE UNA MAIL A: DA LUNEDI 31 AGOSTO APRE IL MAGAZZINO VESTIARIO CHE OSSERVERA IL SEGUENTE ORARIO: LUNEDI E VENERDI DALLE ALLE ISCRIZIONI INFORMAZIONI UTILI Periodo di prova: prima di effettuare l iscrizione è possibile svolgere gratuitamente 4 lezioni di prova. Certificato medico: èobbligatorio, dalla prima lezione di prova, consegnare presso la Segreteria della nostra Associazione(Lunedì /Giovedì Palestra Scuole Elementari A.Azzolini via Villafranca, 20) il certificato medico per attivitàsportiva non agonistica in originale(non fotocopia), senza certificato la nostra Associazione non potrà accettare il bambino neanche alle lezioni di prova. Quote di iscrizione ( iscrizioni - quote sociali). Iscrizione: per l iscrizione sarànecessario compilare l apposito modulo e consegnarlo presso la Segreteria della nostra Associazione(Lunedì /Giovedì Palestra Scuole Elementari A.Azzolini via Villafranca, 20). Vi chiediamo gentilmente di allegare al Modulodi Iscrizione una fotocopia fronte e retro della Carta di Identitàdell atleta per permettergli di partecipare alle gare e ai tornei. Viinvitiamo a leggere con attenzione il retro del Modulo di Iscrizione e la Direttiva relativa alle Quote di partecipazione alle attivitàdel Centro Minibasket. CONSIGLI UTILI Non èrichiesto nessun abbigliamento particolare: pantaloncini corti, T-shirt e scarpe da ginnastica (meglio se con i lacci) ètutto ciòche serve per giocare a minibasket Orari di allenamento: l'allenamento ha un orario, è importante arrivare puntuali Palestre e spogliatoi: èimportante mantenere l ordine e la pulizia sia in palestra che negli spogliatoi, èbuon uso cambiarsi le scarpe prima dell allenamento e mettere in ordine le proprie cose in spogliatoio primi appuntamenti. Fiera di S. Matteo Gli allenamenti minibasket di lunedì21 e martedì22 settembre saranno sospesi gli istruttori vi aspettano in Piazza Martiri della Libertà aiutateci a promuovere le nostre attività non mancate!!! Festa del Pulcino Venerdì 23 ottobre Palestra Villafranca Festa delle Bambine Mercoledì 21 ottobre Palestra Villafranca CERCHIAMO COLLABORATORI PER GIORNALINO E SITO INTERNET DELLA PALLACANESTRO MIRANO. CHI E INTERESSATO PUO PASSARE IN SEGRETERIA

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F MAGGIO 2015 VENERDÌ 1 ODERZO (TV) Piazza Grande XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F XIX Trofeo Mobilificio

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Federazione Italiana Nuoto. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014

Federazione Italiana Nuoto. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014 Federazione Sportiva Nazionale riconosciuta dal Coni Federazione Italiana Nuoto F.I.N.A. LE.N. I.LS.E. I.L.S. Propaganda-Scuole Nuoto Prot. AP/pr/ar/2013/8904 Roma 15 novembre 2014 Ai Presidenti dei Comitati

Dettagli

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S.

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S. Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENMENTO C.A.S. Ringraziamo per aver prontamente risposto al nostro questionario relativo ai Centri di Avviamento al Canottaggio

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI Prot. Nr 11636 Vicenza, 25 settembre 2013 Cat.E8 Ai Sigg. Dirigenti Scolastici degli Istituti Superiori di II grado Statali e Paritari della Provincia di Vicenza e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI.

ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. ISTRUZIONI PER LA CORRETTA REGISTRAZIONE AL SITO PER POTER ACCEDERE ALL'AREA PRIVATA E PER L INSERIMENTO DELLE ISCRIZIONI. REGISTRAZIONE: Cliccare su Registrati La procedura di registrazione prevede tre

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85

SOCIETA' 1 ZACCARO Vittorio 83 1804025 C. S. GEMELLI 56.84 1.5427 --- 125 10 192.85 MASCHILE INDIVIDUALE CLASSE / CATEGORIA SE69 ASSOLUTI DISTENSIONE PARALIMPICA Vedano Olona (VA) 23//203 Gara: Luogo: Data: COGNOME e NOME CODICE FEDERALE RISULT. PT SOC. TOT. PUNTI ZACCARO Vittorio 83

Dettagli

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani Il programma ideato da Luigi Pelizzari con il Patrocinio del Comitato Regionale Lombardo della

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14

VADEMECUM GARE. Fipav Monza Brianza CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Fipav Monza Brianza VADEMECUM GARE CAMPIONATI PROVINCIALI DI SERIE E DI CATEGORIA NORME GENERALI VALIDE PER LA STAGIONE AGONISTICA 2013/14 Il presente fascicolo è parte integrante delle Circolari di Indizione

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

1 von 6 04.02.2012 18:49

1 von 6 04.02.2012 18:49 1 von 6 04.02.2012 18:49 Serie A Calendario Classifica Statistiche Squadre Alleghe Asiago Bolzano Cortina Fassa Pontebba Ritten Sport Valpellice Val Pusteria Vipiteno Serie A2 Classifica A2 Serie C Serie

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 ALTRE DISPOSIZIONI ALTRE DISPOSIZIONI Vengono di seguito fornite le informazioni relative a: campo di gioco attrezzature controlli preliminari modulo CAMP3 componenti delle squadre assenza della squadra o degli Ufficiali

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI PER INIZIARE EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI Dicesi dirigente un signore che dovrebbe non dirigere ma animare; non solo animare ma testimoniare, non solo testimoniare, ma motivare. Insomma,

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

NOTIZIARIO NUOVA ALTA VALLAGARINA

NOTIZIARIO NUOVA ALTA VALLAGARINA NOTIZIARIO NUOVA ALTA VALLAGARINA U. S. D. Nuova Alta Vallagarina - Via XXV Aprile, 1, 38060 Volano (TN) - Tel. e fax 0464-410965 - nuovaltavallagarina@gmail.com IV edizione Volano, dicembre 2014 LETTERA

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

1 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ISCRIZIONE PER ATLETI RESIDENTI IN ITALIA

1 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ISCRIZIONE PER ATLETI RESIDENTI IN ITALIA Regolamento Il Gruppo Sportivo Bancari Romani, sotto l egida della IAAF e della FIDAL, con il patrocinio di Roma Capitale e della Regione Lazio, indice ed organizza la 41ª edizione della Roma Ostia Half

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE 33170 PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: 0434520104 0434520089

ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE 33170 PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: 0434520104 0434520089 ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE 33170 PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: 04345204 0434520089 PROT. n. 199/B19 Pordenone, 15 gennaio 2014 Ai Sigg. Genitori Oggetto:

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011.

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Alle Compagnie Ai Comitati Regionali Loro Sedi Rif.: 049/2010. Milano, 1 ottobre 2010. Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Gentile Presidente, con il rinnovo del tesseramento per il 2011, colgo l'occasione

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE 1 INDICE INDICE...2 1. Date degli eventi... 2 2. Percorso... 3 3. L area dei Paddock... 4 4. Organizzazione... 5 5. Regolamento 12H Cycling Marathon... 6 Safety

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC

REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO REGOLA 5 DECISIONI UFFICIALI FIGC REGOLAMENTO DEL GIUOCO DEL CALCIO ALL. D) REGOLA 5 Persone ammesse nel recinto di gioco 1) Per le gare organizzate dalla LNP, dalla Lega PRO e dalla Lega Nazionale Dilettanti in ambito nazionale sono ammessi

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Comitato Regionale del Piemonte

Comitato Regionale del Piemonte Il Comitato Regionale ha programmato anche per quest anno il Progetto Giovani, il cui Regolamento Nazionale presenta una novità importante riguardante le sedi di svolgimento che saranno abbinate alle tappe

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Divisione Studenti Servizi agli Studenti Divisione Studenti ISU BOCCONI Università Commerciale Luigi Bocconi Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Questo documento riassume le caratteristiche principali

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

RECAPITO a mezzo raccomandata/telegramma (se diverso dalla residenza, indicare qui sotto):

RECAPITO a mezzo raccomandata/telegramma (se diverso dalla residenza, indicare qui sotto): Prot. n. di data Riservato all Ufficio Al Direttore Generale dell'università degli Studi di Trieste Ripartizione Reclutamento e Formazione Piazzale Europa, 1-34127 Trieste Il/la sottoscritto/a chiede di

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO

I RAPPORTI DI LAVORO IN AMBITO SPORTIVO DILETTANTISTICO SERVIZIO DECENTRAMENTO E ASSISTENZA AMMINISTRATIVA AI PICCOLI COMUNI SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E GESTIONE ATTIVITA TURISTICHE E SPORTIVE www.provincia.torino.gov.it FORUM IN MATERIA DI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI

Dettagli

no, festa Real Grisign FARMACIA EUROPA Via Celotto, 9/11 - Grisignano di Zocco (VI) Tel. 0444 614539 Fax 0444 414537 info@farmacia grisignano.

no, festa Real Grisign FARMACIA EUROPA Via Celotto, 9/11 - Grisignano di Zocco (VI) Tel. 0444 614539 Fax 0444 414537 info@farmacia grisignano. Speciale Promozione Real Grisignano in Serie A FARMACIA EUROPA Via Celotto, 9/11 - Grisignano di Zocco (VI) Tel. 0444 614539 Fax 0444 414537 info@farmacia grisignano.it Main sponsor dell A.S.D. Real Grisignano

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

JuniOrchestra Stagione 2014/2015

JuniOrchestra Stagione 2014/2015 JuniOrchestra Stagione 2014/2015 Si trasmette: l elenco dei DOCUMENTI NECESSARI per POTER FREQUENTARE i corsi della JUNIORCHESTRA dell Accademia Nazionale di Santa Cecilia. DA CONSEGNARE in occasione della

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

DOMENICA PROGRAMMA GARA: KARATE (SU 6/7 TATAMI) Stili divisi tra SHOTOKAN/SHOTOKAI ed INTERSTILE (SHITO,WADO,GOJU, SANKUKAY, ecc.).

DOMENICA PROGRAMMA GARA: KARATE (SU 6/7 TATAMI) Stili divisi tra SHOTOKAN/SHOTOKAI ed INTERSTILE (SHITO,WADO,GOJU, SANKUKAY, ecc.). A.s.d. KEN TO ZAZEN LIMBIATE ORGANIZZA: DOMENICA 21 DICEMBRE 2014 15 trofeo FESTA DI NATALE JITAKYOEI F.E.S.I.K. Settore Karate Categ. RAGAZZI-CADETTI-JUNIOR-SPECIAL CATEGORY La gara è aperta a tutti gli

Dettagli

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE Il Comitato Organizzatore dell INTERNATIONAL SWIM MEETING AZZURRI D ITALIA ha il piacere di informare le Nazioni interessate, le Squadre e gli Atleti che la manifestazione

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 DATA: 29/8/2013 N. PROT: 475 A tutte le aziende/enti interessati Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 Roma, 15-16 ottobre 2013 Bruxelles,

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Progettazione WEB WEB marketing Anno formativo 2014-15 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti

Dettagli

Guida alle prestazioni ambulatoriali

Guida alle prestazioni ambulatoriali Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a P r e s i d i o O s p e d a l i e r o P AP AR D O Guida alle prestazioni ambulatoriali Gentile Signore/a, l Azienda,

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

MODALITA DI PRENOTAZIONE

MODALITA DI PRENOTAZIONE DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA MEDICINA DELLO SPORT MODALITA DI PRENOTAZIONE U.O.C.- CENTRO DI MEDICINA DELLO SPORT DI 2 LIVELL O CASALECCHIO DI RENO AMBULATORI DI 1 LIVELLO Per prenotare le visite di

Dettagli

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI DAGLI AMATORI AI PROFESSIONISTI DI FATTO ATTRAVERSO LO STUDIO DELLE SOCIETÀ CALCISTICHE a cura di MATTEO SPERDUTI 2 0 1 5 INDICE ACRONIMI E ABBREVIAZIONI......

Dettagli

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale 1. Introduzione al backup Guida al backup Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi Con l aumentare dei rischi associati a virus, attacchi informatici e rotture hardware, implementare

Dettagli

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015

REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 REGOLAMENTO DI GIOCO MASTER 2015 Art. 1 PRINCIPI GENERALI Il football a 9 contro 9 Master (o 7 contro 7) verrà giocato secondo le regole del regolamento ufficiale NCAA per i campionati a 11 giocatori,

Dettagli

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO Le comunicazioni che seguono sono suggerimenti che serviranno ad una buona gestione della Manifestazione e ad ottenere una uniformità interpretativa in tutte le gare. Sono suggerimenti

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE Ricerca condotta dall Ufficio della Consigliera di Parità sul personale part time dell Ente (luglio dicembre 007) INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA

Dettagli