il; i;ffi #f-:# ;:; :T,;o',#"*o nnito u p.,r"ttu,.gàiu,

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "il; i;ffi #f-:# ;:; :T,;o',#"*o nnito u p.,r"ttu,.gàiu,"

Transcript

1

2 Coonatoe pe a Scuezza geom. Tambuno Bemado pag.2 D]F \ O}. Ytg ug n\ \L/{ ag. *neso NpoìT Quantt untado L.-O.f"\.LE LAVOR A MSURA ; ;ff #f-# ;; T;o#"*o nnto u p."ttu.gàu Recnzone powsonae moduae a panne cech n am ea )10040con gment ne-vat e paett a **"gno compost da tuboa zncat ameto non-nfeoe a 4 metac. compest ogn " ato onee e faostpn -* -"-^^-v\o.* o0 Recnzone powsonae modua" u p*" cech n amea con gment nevat e paett a.ot"go compost da tuboa metac zncat ameto o nfeoe u q.-. compes ogn ato e magsteo pe dae avoo fnto a pefetta egoa date "? Modu atezzapaù a200 m 70000* mq )1002 Tabateo mobe Tj";T -n-.tuboae competo sab - ttpan avoo auon-" A"qu*uo pan atezzaute t* 2523 Tabateo mobe n tuboae competo tt pan avoo stab zzazone A quatto pan attezza utte.otj";t X5OO METR 1 m -ì -ì sstema scaa da cantee pe pontegg composto daeement con ncasto tuboa apdo paneotto a nfeoe f ampe gan femapf. p*"éo. càn.*uu..*tche a... n 450 competo x g0.; comf^a un"*ugg Msuato pe meto atezza effettva Noo pe o mese o fàzone scaa da cantee p" pot"gg composto da eement tuboa con ncasto updo competo ampe gan paneotto femapede e paapett. cn.*uo.tche a... n a 450 x g0.; cometa^ u"ougg. Msuato nfeoe pe eto atezza effettva N;" ìt t " mese o fàzone METR X sstema O.OO 1000 m 1000 h ponteggo competo fonto e posto opeq con mantovane basette suppotì agganc tavoàtq _n femapede schematue moduo sca4 eazato con e Àpego tub e gunt e avoo fnto... e apefetta "gotu-6ì;* supefce assevta pe ponteggo "*." competo fomto o ---- vautato pemeto quadato fuon". poto opee con mantovane basette suppot agganc -n tavoàto femapede schematue e moduo sca4 eaato con *p.go b; gunt e... e avoo futo a pegtta egoa *? vautato pe meto so quadato c supefce assevta pe t..." o fazone VA CALASTRO *83 T*SSOO SU VALE D ACCESSO PROPCTEXTE C.P. 8840*5500 O**)5OO SU VALE NTER\O LATO SC» 8833*5500 su va ALE D ACcEsso LAT. oves xg40*5500 SU mq ponteggo competo fonto e posto opee con mantovane P basette suppotì ugg*. tuouto _n b moduo Pefetta *tu g01g femapede schematue e e gunt e... to a vautatà pe meto quadato supefce aato.on unp"go ;ì egoa"date CO\{MTTENTE Comune To" a"t = 1

3 Coonatoe pe a Scuezza geom. Tambuno Bemado pag.3 DJ\{N JOJ\ pa.ug. ug. t P o R To assevta pe ogn mese o fazone dopo (]uatta ag. ]\POT untao {peso ()1\[.) omese Ponteggo competo fomto e posto n opeq con mantovane basette suppo agganc tavoato femapede schematue e moduo sca4 eahzzato con mpego tub e gunt e... to a pefetta egoa date vautato pe meto quadato supefce assevta Pe ogn mese o fazone dopo PER LA PARTTA 1 N MES *23.00 MES omese 2 mq/3ogg s. "t Paapetto ateae potezone antuta costtuto d^ aste netache vetcazncate. montate ad nteasse non nfeoe a cm 180 atezza ute non nfeoe a cm 100; do... femapede. Tautato a meto neae paapetto Pe demtazon oz o*a > scae noo pe 1o mese o fazone )aapetto ateae potezone antuta costtuto da aste netache vetca zncatemontate ad nteasse non nfeoe a cm t80 atezza ute non nfeoe a cm 100; do... femapede. /autato a meto neae paapetto Pe demtazon oz onta scae noo pe 1o mese o detr *11269 fazone m aapetto ateae potezone antuta costtuto da aste vetca zncate montate ad nteasse non nfeoe a 80 cm atezza ute non nfeoe a 100 cm; do... pe dae voo fnto a pefetta egoa date Demtazou ozzofa o n etache S ;ae noo pe ogn mese dopo P aapetto ateae omese potezone antuta costtuto da aste n etache vetca zncate montate ad nteasse non nfeoe a 80 cm atezza ute non nfeoe a 100 cm; do... pe dae t woo fnto a pefetta egoa date Demta zon ozzonta o S( ;ae noo pe ogn mese dopo N tes *2 omese 2 n/30gg s stema potezone antutaeahzzato con fun tattenuta ed fss n accao pe cntue scuezza fomto e posto n ot )ea compes ogn onee e magsteo pe dae avoo fmto a P( fetta egoa dafte Pasta pe supe fc ozzonta con asta ed a eo S stema potezone antuta cazzato con fun tattenuta ed an coagg fss n accao pe cntue scuezza. fomto e posto n ot )ea compes ogn onee e magsteo pe dae avoo fnto a fetta pe egoa dafte Pasta pe supefc ozzonta con asta ed a tcoagg at Leo antuta tpo etatte con sstema agganco posto opeatoe ed angoo spostamento ateae pe caco m ssmo pa a 130 kg costtuto da una tto e cavo tmeto doneo moschettone automatcofeno uta con an esto pa a cm Lunghezza de cavo 5 m S tema antuta tpo etatte con sstema agganco posto so a opeatoe ed angoo spostamento ateae < 35o pe caco me ssmo pa a 130 kg costtuto da una tto e cavo S stema. jj. so. pa av a meto af esto pa a No 3 av doneo moschettone automatcofeno uta con cm Lunghezza de cavo 5 m X 12** gg \ R)OR]ÀR;; O\MTTENTE Comune Toe de C;eco

4 Coonatoe pe a Scuezza geom. Tambuno Bemado pag. +-\-t.t_ DLF]\SO}J.1 pa.ug. ug" ag. h{p()r Quantt uutao /peso RP()R"O ()\F) Estntoe a povee fonto e posto n opea omoogato secondo e noffne vgent con vavoa a pusante vavoa scuez za a moa e manometo ncazone caca e sstema contoo dea pessone tamte vavoa non tono Da 6 kg casse 3BC Estntoe a povee fonto e posto n opea omoogato secondo e none vgent con vavoa a pusante vavoa scuez za amoa 3 manometo ncazone caca e sstema contoo dea pessone tamte vavoa non tono Da 6 kg casse 13BC _.--"_=.-_= t wonobocco pefabbcato pe mense spogato guaoe uffce ) oca nfemeacosttuto da stuttua n accao zncato a oe nnne tamponatua. paet n panne sv a pmo )ompeso g one manutenzone e tenuta n eseczo ( menson 450 x240 cm con atezzapa a240 cm donobocco pefabbcato pe mense spogato guaoe uffce oca nfemea costtuto da stuttua n accao zncato a oe anne tamponatua. paet n panne sv a pmo C ompeso g one manutenzone e tenuta n eseczo d menson x240 cm con atezzapat az40 cm 00 /3Ogg.E ox bagno costtuto da stutfua f ateae pastco e manga scuezza. vaso avente sste... ca avaggo ed espusone a eva. Montaggo t mese Da mnmo cm 100 x 100 con vaso a sedee c( mando B ox bagno costtuto a toestnguente -f mateae pastco pvc pota estena n n n n a toestnguente pavment aste e noo pe e da stutfua n mateae pastco n aste n pvc pota estena n pavment n ateae pastco e manga scuezza. vaso avente sste... ca e c(»mando avaggo ed espusone a eva. Montaggo e noo pe 1 mese Da mnmo cm 100 x 100 con vaso a sedee ue veto confom ae nonne vgent n amea umno con pecoa adesva fangente gandangoae sfondo nco 125 x 125 mm vsbtà 4 m ute veto confom ae none vgent n amea umno con pecoa adesva fangente gandangoae sfondo tnco 125 x 125 mm vsbtà 4 m ) Ca te pecoo confom ae nonne vgent n amea a umno con pecoa adesva fangente gandangoae sfondo ga.o tangoae con ato da 140 mm vsbtà 4 m Ca te pecoo confom ae none vgent n amea a mno con pecoa adesva fangente gandangoae sfondo ga o tangoae con ato da 140 mm vsbà 4 m t15 Ca te obbgo confom ae noffne vgent n amea 2709 S at tmno con pecoa adesva fangente gandangoae sfondo ba co 25 x 125 mm vsbtà 4 m Ca te obbgo confom ae nofne vgent n amea au mno con pecoa adesva fangente gandangoae sfondo ba co 125 x 125 mm vsbtà 4 m OMMTTENTE Comune Toe de Geco

5 oonatoe pe a Scuezza geom. Tambuno Bemado C RPOìTO SOMMAO ca Cate pe ncazon antnceno confom ae none vgent n -10. amea aumno con pecoa adesva fangente gandangoae sfondo banco 120 x 120 mm vsbta 4 m Cate pe ncazon antnceno confom ae nofne vgent n amea aumno con pecoa adesva gandangoae sfondo banco 120 x 120 mm vsbta fangente 4m Cate pe nc utonsavataggo confom ae nonne vgent n amea aumno con pecoa adesva fangente gandangoae sfondo banco 120 x 120 mm vsbta 4 m Cate pe nc azon savataggo confom ae nofne vgent n amea aumno con pecoa adesva fangente gandangoae sfondo banco 120 x 120 mm vsbta 4 m t Patecpazone de esponsabe cantee ae attvtà sopauogo e vefca e a unon peoche pevste da psc e cheste da coonatoe n fase esecuzone deopea Patecpazone de esponsabe cantee ae attvtà sopauogo e vefca e a unon peoche pevste da psc e cheste da coonatoe n fase esecuzone deopea SOMMA\O oe h500 ì Attvtà avoo vefca e contoo peoco dee e de pes antceno attezzatue santa.auvtà vefca e contoo peoco dete attezzatue avoo e de pes antceno e santa oe * e ì Tabea avo m x 0.70 n pocabonato Tabea avo m x 0.70 n pocabonato auno 1oo T t Quado eetco geneae competo appaecchafua comando potezone ffeenzae e megnototemca da 32 A costo o mense. Quado eetco geneae competo appaecchatua comando potezone ffeenzae e megnototemca da 32 A costo e mense. auno * pese a spna pe nstaazone fss4 tpo ASC con 2 pese t6n220y e pese 24V SELV con ffeenzae O.OS{1 nea amentazone con cavo tpoae HOTRN-F da 25 mm. Quado j.\ RPOR D\MfTENTE t Comune Toe de Ceco ARJ

6 Coonatte pe a Scuezza geom. Tambuno Bemado pag.6 DhE}T O}J b()d _--_. J._-_- DJSGN AZOhE DE LA\J OR MFF.\ pa.ug. f RPORTO unghezza fno a 30 m. spna mobe smontaggo e noo pe un mese Casse 2a. Quado pese a spna pe nstaazone fssa tpo ASC con 2 pese 6A 220Y e 2 pese 24V SELV con ffeezae 0.03Ab nea amentazone con cavo tpoae HOTRN-F da 25 mm.d hnghezza fno a 30 m. spna mobe smontaggo e noo pe un mese Casse 2a. /mese 300 Pazae LAVOR A MSURA euo TOTALE euo A RPORTARE MMTTENTE Comune Toe de Geco hug. * _-.1_ t_ --_-- ttt.... TfuPORT Quantta *- untao F feso TOTALE t--- tt t

7 Coonatoe pe a Scuezza pag.7 h.od. h{port DESG}AZO}{E DE LAVOR RFF A TOTALE RPORTO Reposo CATEGORE nfastuttue mezz e sevz potezone coettva Totae CATEGORB euo Toe de Geco &{.Tcnco FeÀe;.{pTambu } *)= TTENTE Comune Toe de Geco ^T*-f; 26L

i i i: i I i i!i!, i i i

i i i: i I i i!i!, i i i S I D RA D red g i n g, M a r i n e & E n v i ro n m e n ta l C o n t ra ct o r i i i: i I i i!i!, i i i P ro g ett a e d e s e g u e d a p i ù d i 3 0 a n n i o p e re m a r i tt i m e i n I t a l i a

Dettagli

PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15

PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15 PIANO ANNUALE A.S.2014/15 agg. 5/9/2014 1 lunedì collegio docenti 8.15 10.15 adempimenti di inizio anno 15 lunedì C.di C. 3AG 13.30 14.15 programmazione - visite studio - varie solo docenti 15 lunedì C.di

Dettagli

n. 1,00 x 861,28=... 861,28

n. 1,00 x 861,28=... 861,28 S.02.10.30 Passerella per attraversamenti di scavi o spazi affaccianti sul vuoto fornite di parapetti su entrambi i lati, in conformità alla normativa vigente. Montaggio e nolo per il 1 mese. Pedonale

Dettagli

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013

RELAZIONE FINANZIARIA 31 DICEMBRE 2013 RELAZIONE FINANZIARIA AL 31 DICEMBRE 213 PAGINA BIANCA 3/58 Indice Organi Sociali... 6 Consiglio di Amministrazione... 6 Collegio Sindacale... 6 Società di Revisione... 6 Specialist... 6 Nomad... 6 Struttura

Dettagli

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000

ANNO 2007 IMPORTO TOTALE ANNUO 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 68,12 L. 62/2000 N. 1 COGNOME NOME 2 RC 3 PM 4 RP 5 NU GD FINALITA' DEL BENEFICIO CONCESSO IMPORTO TOTALE ANNUO RIFERIMENTI LEGISLATIVI 6 AV 7 PD 8 KN 9 AL 10 AR 11 TG 12 LD 13 GL 14 DD 15 DL 16 BM 17 BM 18 BE 19 AM 20

Dettagli

Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra.

Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra. Sistemi Naturali per sfioratori di reti fognarie miste Iridra Srl fitodepurazione e gestione sostenibile delle acque via la Marmora 51, 50121 Firenze Tel. 055470729 Fax 055475593 www.iridra.com Iris

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

Morsetti combinabili - 2014

Morsetti combinabili - 2014 Morsetti combinabili - 2014 Answers for infrastructure. s Morsetti combinabili 1 2 3 4 5 6 7 8 9 11 12 Introduzione ipo morsetti passanti 8WH6 ipo morsetti passanti a vite 8WH6 Morsetti a molla 8WH2 Morsetti

Dettagli

RPE X - HPE X 5 17 Refrigeratori e pompe di calore aria/acqua con ventilatori assiali

RPE X - HPE X 5 17 Refrigeratori e pompe di calore aria/acqua con ventilatori assiali RPE X HPE X 5 7 Caratteristiche tecniche e costruttive mod. RPE X 5 HPE X 5 mod. RPE X 0 HPE X 0 GS ECOLOGICO FUNZIONE UTODTTIV SCMITORE PISTRE VENTILTORI SSILI MONOFSE 5 8,5 MONO E TRIFSE 0 7 LT EFFICIENZ

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Reggio Calabria Provincia di Reggio Calabria

COMPUTO METRICO. Comune di Reggio Calabria Provincia di Reggio Calabria Comune di Reggio Calabria Provincia di Reggio Calabria pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Lavori di installazione di n. 6 impianti ascensore negli immobili ubicati in Reggio Calabria, viale Europa n. 49 e

Dettagli

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Andrea Raschi. Qualifica professionale. Esperienza professionale. Nome/Cognome

Curriculum Vitae. Informazioni personali. Andrea Raschi. Qualifica professionale. Esperienza professionale. Nome/Cognome Curriculum Vitae Informazioni personali Nome/Cognome Indirizzo via G.Galiei,13 06019 Umbertide (PG) Telefono +39 338 8692643 E-mail Web site Cittadinanza raschiandrea@libero.it www.fisiobrain.com Italiana

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

Statica del corpo rigido: esercizi svolti dai compitini degli anni precedenti

Statica del corpo rigido: esercizi svolti dai compitini degli anni precedenti Statica de corpo riido: eercizi voti dai compitini dei anni precedenti II COMPITIO 00 003 Un ae di eno orizzontae omoenea, di maa M0 k e unhezza L m, è appoiata u due cavaetti. L ae pore di 60 cm otre

Dettagli

1 GRIGIE INDICE METAICHE FUNZIONAE QUADRE GRIGIE METAICHE pag. 4-13 GRIGIE DA ARREDAMENTO pag. 14-15 GRIGIE PER PORTE pag. 16-17 VAVOE DI ASPIRAZIONE pag. 18 GRIGIE CON AETTE A SERRANDA pag. 19 CANAI DI

Dettagli

Sistemi di fissaggio Knauf 07/2011. Sistemi di fissagio Knauf. Fissaggio semplice di carichi perpendicolari

Sistemi di fissaggio Knauf 07/2011. Sistemi di fissagio Knauf. Fissaggio semplice di carichi perpendicolari Sistemi i fissaggio Knauf 07/2011 Sistemi i fissagio Knauf Fissaggio sempice i carichi perpenicoari Cucine Forster Sistemi i fissaggio Knauf quari e scaffai Questo opuscoo iustra come fissare iversi carichi

Dettagli

" # "$$%! & # ' ( ' ) #! ' % ' # *! * & & & # & ,-! . / # # "$$0!

 # $$%! & # ' ( ' ) #! ' % ' # *! * & & & # & ,-! . / # # $$0! ! " # o! " o! o! o o!# $ o! # & o o!# ( 1 Testi elaborati sulla base dei contributi trasmessi dalle amministrazioni dello Stato interessate. 2 Testi elaborati sulla base dei contributi trasmessi dalle

Dettagli

Cosa nostra Il delitto dalla Chiesa. à è. è à

Cosa nostra Il delitto dalla Chiesa. à è. è à Cosa nostra Il delitto dalla Chiesa à è à è à è à é ì ì à é ù é à à è à ì à è à ò ì é à ì è é à à ù è à è à é È è è ì è ò é ì ì è è è è ò ò è à è ò é é ò à è àà à à à è è ò ù à à ò à à à è à è ù è ùè ò

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

Unità. KW Kcal/h KW Kcal/h % KW KW % m 3 /h. Kg/h Kg/h. mbar mbar mbar mbar. C % % % % Nm 3 /h. C C l l bar bar bar l 1,2 7 0,7 0,4 3 150.

Unità. KW Kcal/h KW Kcal/h % KW KW % m 3 /h. Kg/h Kg/h. mbar mbar mbar mbar. C % % % % Nm 3 /h. C C l l bar bar bar l 1,2 7 0,7 0,4 3 150. DATI TECNICI Tipo Portata Termica Nominae Portata Termica Nominae Potenza Nominae Potenza Nominae Rendimento Utie Portata Termica Minima Potenza Minima Rendimento a carico ridotto (0 di Pn) PORTATA GAS

Dettagli

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO 1.2.19.A 1.4.G.1.A 1.4.G.5 1.4.I.4.D1 Formazione di ponteggio tubolare di facciata per la realizzazione degli interventi interessanti la copertura dell'aula della scuola elementare (rif. intervento n.

Dettagli

1. Integrazione di funzioni razionali fratte

1. Integrazione di funzioni razionali fratte . Integazone d fnzon azonal fatte P S songa d vole calcolae n ntegale del to: d Q ove P e Q sono olno nell ndetenata d gado assegnato. Sonao ce: P a n n a n n a a Q b b b b oleent s etod d ntegazone I

Dettagli

BLOCCO TEMATICO DI ESTIMO. Standard Internazionali di Valutazione (IVS) Market Comparison Approach (MCA) calcolo dei prezzi marginali

BLOCCO TEMATICO DI ESTIMO. Standard Internazionali di Valutazione (IVS) Market Comparison Approach (MCA) calcolo dei prezzi marginali BLOCCO TEMATICO DI ESTIMO Standard Internazionai di Vautazione (IVS) Market Comparison Approach (MCA) cacoo dei prezzi marginai Docente: geom. Antonio Eero CORSO PRATICANTI 205 I PREZZI MARGINALI I prezzo

Dettagli

Prodotti. Spessore parete esterna S e > 10 mm Spessore setti interni S i > 7,2 mm

Prodotti. Spessore parete esterna S e > 10 mm Spessore setti interni S i > 7,2 mm POROTON Risponde all esigenza di migliorare il livello delle prestazioni termiche senza ridurre quelli della statica, acustica e resistenza al fuoco. Il principio su cui si basa è quello di alleggerire

Dettagli

STIMA SOMMARIA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA SOMMARIA DEI COSTI DELLA SICUREZZA Area Gestione Edilizia Sapienza Università di Roma pag. 1 STIMA SOMMARIA DEI COSTI DELLA SICUREZZA OGGETTO: Realizzazione di nuovo Stabulario Edificio B, Piano 4, Viale Regina Elena n 291 Roma COMMITTENTE:

Dettagli

ENERGIA CINETICA. T := 1 2 mv2. (1) T := N 1 2 m ivi 2. (2) i=1

ENERGIA CINETICA. T := 1 2 mv2. (1) T := N 1 2 m ivi 2. (2) i=1 ENERGIA CINETICA Teorema de energa cnetca Defnzone Per un punto P dotato d massa m e veoctà v, s defnsce energa cnetca a seguente quanttà scaare non negatva T := mv. () Defnzone Per un sstema dscreto d

Dettagli

J yy > Jxx. l o H A R A R B

J yy > Jxx. l o H A R A R B oitecnico di Torino I cedimento di una struttura soggetta a carichi statici può avvenire in acuni casi con un meccanismo diverso da queo di superamento dei imiti di resistena de materiae. Tae meccanismo

Dettagli

Perizia per la Fornitura in opera di ascensore per disabili da installare. Elenco prezzi. SENZA LOCALE MACCHINA ad

Perizia per la Fornitura in opera di ascensore per disabili da installare. Elenco prezzi. SENZA LOCALE MACCHINA ad P condizioni PROVNCA REGONALE D PALERMO Perizia per a Fornitura in opera di ascensore per disabii da instaare presso a sede di Paazzo Juna in Paermo Eenco prezzi SENZA LOCALE MACCHNA ad "ECOE'' o simiare

Dettagli

CONTRATTO TRA PARTNER DI CANALE INDIRETTO - v. EM EA. 2 5. 0 4. 0 7 Pe r r e g i s t r a r s i c o m e Pa r t n e r d i Ca n a l e In d i r e t t o ( In d i r e c t Ch a n n e l Pa r t n e r ) d i Ci s

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI 1 ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI Il pr e s e n t e do c u m e n t o for ni s c e le info r m a z i o n i ne c e s s a r i e ed es s e n z i a l i a su p p o r t

Dettagli

Via Carducci 43 14100 Asti Tel. 0141-231496 Fax. 0141-019853 info@fondazionegoria.it RASSEGNA STAMPA 3^ LEZIONE LEONARDO FERRANTE

Via Carducci 43 14100 Asti Tel. 0141-231496 Fax. 0141-019853 info@fondazionegoria.it RASSEGNA STAMPA 3^ LEZIONE LEONARDO FERRANTE Via Carducci 43 14100 Asti Tel. 0141-231496 Fax. 0141-019853 info@fondazionegoria.it RASSEGNA STAMPA 3^ LEZIONE LEONARDO FERRANTE 18/02/2015 Leonardo Ferrante ad Astiss per il ciclo d'incontri "Conoscere

Dettagli

Prodotti extra prenotabili e pagabili in anticipo

Prodotti extra prenotabili e pagabili in anticipo gu da ag ex r a ho dayau os Anche prodo prenoab n ancpo sono commssonab. Ques prodo sono: 1. Rmborso dea Franchga STANDARD 2. Rmborso dea Franchga TOTALE 3. Proezone dea Canceazone Qu d seguo speghamo

Dettagli

assunta con i po ten' delconslgi 'o Comunale n. 69 del 2 0. 03. 2 01 1

assunta con i po ten' delconslgi 'o Comunale n. 69 del 2 0. 03. 2 01 1 C O M U N E D I C H I O G G IA REGOLAMENTO PER L "APPLICAZIONE DELLA TAR FA DI IGL NE AMB1-ENTALE Approvato con deli'bera delcommissario STR IORDINARIO assunta con i po ten' delconslgi 'o Comunale n. 69

Dettagli

SIC3 COMUNE DI AVERSA PROGETTO DEFINITIVO

SIC3 COMUNE DI AVERSA PROGETTO DEFINITIVO P.I.U. EUROPA Operazione cofinanziata dal POR FESR Campania 2007/2013 Asse VI Obiettivo Operativo 6.1- Città Medie COMUNE DI AVERSA Ampliamento della Zona a Traffico Limitato (ZTL) e punti di snodo del

Dettagli

34103308 DEBITI PER FATTURE DA RICEVERE Scheda contabile esercizio 2011

34103308 DEBITI PER FATTURE DA RICEVERE Scheda contabile esercizio 2011 Allegato B Nota integrativa Bilancio di esercizio 34103308 DEBITI PER FATTURE DA RICEVERE Scheda contabile esercizio Fornitore Importo Dare/avere Descrizione Affitto abitazioni per accoglienza profughi

Dettagli

!"#$!%#&'(')* )!&+#+#&,#)(!-#.'(')"',#+#&-# &-'"/'( #( 0',-#&'!)1 /!"%#!,'02 -#(' )!)+!%#&'(' )# ('!!) * + % ',- ). +!! / (!) ' ' *0!

!#$!%#&'(')* )!&+#+#&,#)(!-#.'(')',#+#&-# &-'/'( #( 0',-#&'!)1 /!%#!,'02 -#(' )!)+!%#&'(' )# ('!!) * + % ',- ). +!! / (!) ' ' *0! !"! $%& ' !"$!%&'(')* )!&++&,)(!-.'(')"',+&- &-'"/'( ( 0',-&' /!"%!,'02 -(' )!)+!%&'(' ) ('!!) * + % ',- ). +!! / (!) ' ' *0! & ' ) ) ) ) 12 12 * 3 )+ %!)!4 5!/) 6!' 0 %! ( 3) )! / (7) 4' 6 7') ' ') /8

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di REGGIOLO Provincia di REGGIO EMILIA

COMPUTO METRICO. Comune di REGGIOLO Provincia di REGGIO EMILIA Comune di REGGIOLO Provincia di REGGIO EMILIA pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: PROGETTO PRELIMINARE DEI LAVORI DI RESTAURO CON EVENTUALE ADEGUAMENTO SISMICO DELL'ALA OVEST DI PALAZZO SARTORETTI

Dettagli

PROVINCIA DELL'OGLIASTRA

PROVINCIA DELL'OGLIASTRA PROVINCIA DELL'OGLIASTRA Dott. Ing. Francesco Piras Dott. ing. Mauro Loi - Dott. Geol. Andrea Puddu INDICE 1. STIMA INTERVENTI...1 2. QUADRO ECONOMICO...6 1 Dott. Ing. Francesco Piras Dott. Geol. Andrea

Dettagli

Cap. OPERE DA LATTONIERE

Cap. OPERE DA LATTONIERE Cap. V OPERE DA LATTONIERE PAG. 1 5.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, escluse assistenze murarie, compresi

Dettagli

COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA

COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA Comune di Civitavecchia Provincia di Roma pag. 1 COMPUTO METRICO ONERI PER LA SICUREZZA OGGETTO: ONERI DELLA SICUREZZA - Adeguamento e ristrutturazione Cimitero Monumentale di Aurelia Nord - Ristrutturazione

Dettagli

StandBandiere. Personalizza ADESIVI. EspositoriSTRISCIONI. Tavoli accoglienza. la tua presenza con. Tappeti. GAZEBORealizzazione grafica

StandBandiere. Personalizza ADESIVI. EspositoriSTRISCIONI. Tavoli accoglienza. la tua presenza con. Tappeti. GAZEBORealizzazione grafica Personalizza la tua presenza con PARTNER UFFICIAE StandBandiere EspositoriSTRISCIONI DG Idea S.r.l. Via Vercelli, 35/A 13030 Caresanablot (VC) A soli 50 metri da VercelliFiere Tel. e Fax 0161-232945 Tappeti

Dettagli

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A Alle g a t o (A) all a Deli b e r a z i o n e Dir e t t o r e G e n e r a l e n 144 d el 23/ 0 5/ 2 0 11 Co m p o s t o d a n 6 p a g i n e SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O

Dettagli

OTTAVIO SERRA. Consentirà anche di collegarci ai temi di informatica e di sperimentare sul campo questioni relative alla propagazione degli errori.

OTTAVIO SERRA. Consentirà anche di collegarci ai temi di informatica e di sperimentare sul campo questioni relative alla propagazione degli errori. OTTAVIO SERRA GEOMETRIA PROBABILITA INFORMATICA Reazione tenuta nea Saa consiiare de Comune di Diamante i 7 giugno 000 Ne ambito de Convegno su L insegnamento dea matematica:quae, Perché, Come Organizzato

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 1 LAVORI A CORPO OPERE DI SICUREZZA (SpCat 1) Apprestamenti (Cat 1) Opere provvisionali, recinzioni e (SbCat 1) 1 / 1 Prefabbricato monoblocco con pannelli di SR5009h tamponatura strutturali,

Dettagli

Relazione Tecnica Stato documento:finale Revisione n.: 2 Data modifica: 22/02/2007

Relazione Tecnica Stato documento:finale Revisione n.: 2 Data modifica: 22/02/2007 Reaizzazione nuova sede uffici comunai Riparazione danni e migioramento sismico Ex Aegretto di Nuzio Stato documento:finae Revisione n.: 2 Data modifica: 22/02/2007 Reaizzazione nuova sede uffici comunai

Dettagli

Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile

Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile Mobilità URBANA: il nuovo futuro possibile LITE MOT IVE: SMART URBAN MOBILITY ( versione in Progress - richiedere aggiornamenti ) 0 1 07 2012 A B S T R A C T I l P r o g r e s s o è u s c i t o d a i b

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di ROCCABRUNA Provincia di CUNEO pag. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: COMMITTENTE: DECRETO 6000 CAMPANILI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE AMBIENTALE TRAMITE PAVIMENTAZIONE ARE BORGATE COMUNALI

Dettagli

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario

Prot. Novara, 20 luglio 2015. Date Impegni Orario Prot. Novara, 20 luglio 20 OGGETTO: CALENDARIO DEGLI IMPEGNI DI SETTEMBRE 20 Date Impegni Orario 1 settembre Collegio Docenti :00 2 settembre Prove studenti con giudizio sospeso (vedi elenco) 8:30 3 settembre

Dettagli

./#0 +,11,.&, ! " #$ % & ''() ' '*+"&,'*$() -$$!*) $'# ''() ' '*+

./#0 +,11,.&, !  #$ % & ''() ' '*+&,'*$() -$$!*) $'# ''() ' '*+ ! #$ % & ''() ' '*+&,'*$() -$$!*) $'# ''() ' '*+.+*(./#0 +,11,.&, ! # $ % & ''() ' '*+&,'*$() -$$!*) $'# ''() ' '*+.+*(./#0+,11,.&, ,21#3,,/1./#0+,11,.&, 3 5 21 22 2 25 26 27 28 30 30 30 31 39 1 1 57

Dettagli

PSC. G.A.L. TERRE DI MURGIA S.C.a.R.L. Progetto architettonico e degli allestimenti ALLEGATI Definitivo REGIONE PUGLIA COMUNE DI ALTAMURA

PSC. G.A.L. TERRE DI MURGIA S.C.a.R.L. Progetto architettonico e degli allestimenti ALLEGATI Definitivo REGIONE PUGLIA COMUNE DI ALTAMURA G.A.L. TERRE DI MURGIA S.C.a.R.L. REGIONE PUGLIA PSC ALLEGATO B STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI ALTAMURA Progetto architettonico e degli allestimenti ALLEGATI Definitivo PROGETTISTI phd. Rosa

Dettagli

Interruttori di livello ad azionamento magnetico serie Colima TOR

Interruttori di livello ad azionamento magnetico serie Colima TOR I dati tecnici forniti non sono impegnativi per il costruttore che si riserva la facoltà di modificarli senza obbligo di preavviso. Copyright 2012 TI-P324-02 CH Ed. 4 IT - 2012 Interruttori di livello

Dettagli

Associazione Deruta Nuova sede Deruta. Associazione Cidis sede di Deruta 250,00 mensili dal 01/04/2013 al 31.12.2013

Associazione Deruta Nuova sede Deruta. Associazione Cidis sede di Deruta 250,00 mensili dal 01/04/2013 al 31.12.2013 Numero Progressivo Titolo base attribuzione ( vedi nota in calce) Oggetto Beneficiario Importo vantaggio economico Responsabile del procedimento 1 G.M. 7/13 Concessione uso gratuito locale Casa della Associazione

Dettagli

Rivalutazione delle aree edificabili dei privati

Rivalutazione delle aree edificabili dei privati Fiscalità Edilizia Rivalutazione delle aree edificabili dei privati - Riapertura dei termini al 31 ottobre 2010 e riepilogo delle modalità applicative - Marzo 2010 "##$%&'($ "#$%&'$(")*+,-+%%+,$.++,+-"/"0$1"%",+,0)*,-+2'"*$(")*+,$3."0)%$,,

Dettagli

ACQUA. Coedil 99 S.r.l. - Via la Costa, 43-67100 Civita di Bagno L'Aquila - Tel. +39 0862 752230 - P.IVA 01074570662 - www.coedil99.

ACQUA. Coedil 99 S.r.l. - Via la Costa, 43-67100 Civita di Bagno L'Aquila - Tel. +39 0862 752230 - P.IVA 01074570662 - www.coedil99. Coedil 99 S.r.l. - Via la Costa, 3-67100 Civita di Bagno L'Aquila - Tel. +39 086 7530 - P.IVA 010757066 - www.coedil99.it TUBI CORRUGATI DOPPIA PARETE PER CAVIDOTTO Conf./mt CR1000 Tubo corrugato per cavidotto

Dettagli

n el pa e s e d i fu m e t t i e g i o ch i, co lo ri e s to ri e

n el pa e s e d i fu m e t t i e g i o ch i, co lo ri e s to ri e n el pa e s e d i fu m e t t i e g i o ch i, co lo ri e s to ri e 1 a n n o 1 - n. 0 s p e r i m e n t a l e a p r i l e 2 0 1 3 S O M M A R I O 3 N e l p a e s e d i S e r i d ò B e n v e n u t i n e

Dettagli

INDICE DISPOSITIVI ANTICADUTA

INDICE DISPOSITIVI ANTICADUTA INDICE DISPOSITIVI ANTICADUTA CINTURE DI POSIZIONAMENTO Pag. 37 IMBRAGATURA ANTICADUTA Pag. 38 CORDINO DI ANCORAGGIO E ACCESSORI Pag. 323 ASSORBITORI DI ENERGIA E ANTICADUTA Pag. 324 FUNE ANTICADUTA Pag.

Dettagli

recent exhibition: A Blow-by-Blow Account of Stonecarving in Oxford (2014) at Modern Art Oxford, Dublin City Gallery The Hugh Lane, and

recent exhibition: A Blow-by-Blow Account of Stonecarving in Oxford (2014) at Modern Art Oxford, Dublin City Gallery The Hugh Lane, and Av: C k S L I V I Pv B A 2015. Av: C v j vv v j v. S L xv - z q v vk. T L vk I x v v. T j I B Av: C /. P L v v I k j v. T x Av: C k x. T j L v v Av: C v. S x x v. Lv v x. M k k. 1 Av: C è v S L I V P B

Dettagli

Rev. 09 15 Mar 11. STRUTTURA METALLICA PER VANO CORSA ASCENSORE Manuale di montaggio uso e manutenzione (Installazione esterna)

Rev. 09 15 Mar 11. STRUTTURA METALLICA PER VANO CORSA ASCENSORE Manuale di montaggio uso e manutenzione (Installazione esterna) Rev. 09 15 Mar 11 STRUTTURA METALLCA PER VANO CORSA ASCENSORE Manuale di montaggio uso e manutenzione (nstallazione esterna) 2a/20 indice 15 Mar'11 09 _indice _revisioni _prescrizioni / avvertenze _fasi

Dettagli

Obiettivi Specifici di apprendimento GEOGRAFIA. CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO (dalla Cl. I Sc.Primaria alla Cl. III Sc.Second. 1 gr.

Obiettivi Specifici di apprendimento GEOGRAFIA. CURRICOLO VERTICALE DI ISTITUTO (dalla Cl. I Sc.Primaria alla Cl. III Sc.Second. 1 gr. bettv pecfc d ppendmento GGAFA VA D ( cpm cecond 1 g) A NNZ ABÀ sse cpm gnzzto tempo e spz (pm, po, mente, sop, sotto, dvnt, deto, vcno, ontno,snst, dest, ecc) sse cpm ement costtutv deo spzo vssuto: funzon,

Dettagli

LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER LA BONIFICA E LO SMALTIMENTO DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO IN EDIFICI SCOLASTICI DELLA CITTA.

LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER LA BONIFICA E LO SMALTIMENTO DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO IN EDIFICI SCOLASTICI DELLA CITTA. VICE DIREZIONE GENERALE SERVIZI TECNICI EDILIZIA SCOLASTICA MANUTENZIONE LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER LA BONIFICA E LO SMALTIMENTO DI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO IN EDIFICI SCOLASTICI DELLA

Dettagli

COMUNE DI BAGNOLO CREMASCO PROVINCIA DI CREMONA UFFICIO TECNICO. codice amministrazione n. A0508E160060003

COMUNE DI BAGNOLO CREMASCO PROVINCIA DI CREMONA UFFICIO TECNICO. codice amministrazione n. A0508E160060003 COMUNE DI BAGNOLO CREMASCO PROVINCIA DI CREMONA UFFICIO TECNICO codice amministrazione n. A0508E160060003 PROGETTO - DEFINITIVO manutenzione straordinaria edifici scolastici SCUOLA PRIMARIA VIA CLAVELLI

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI: IL PONTEGGIO

OPERE PROVVISIONALI: IL PONTEGGIO OPERE PROVVISIONALI: IL PONTEGGIO PONTEGGI NON A NORMA Ponteggio su tettoia 2 Totale assenza di parapetti e impalcati incompleti Ponteggio su tettoia 3 Basi di appoggio instabili Rischio di crollo dell

Dettagli

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013

ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 ANDAMENTO DEL MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA ANNO 2013 A CURA DELL AREA PROFESSIONALE STATISTICA A.G. GENNAIO 2014 ANDAMENTO MERCATO AUTOVETTURE IN ITALIA PER PROVINCIA E MACRO-AREA

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 024/A del 31/01/2012 Dirigente: Istruttore: Settore: Paolo Grifagni Maria Cristina Bruni Affari Generali, Amministrativi e Finanziari OGGETTO: POLIZZE ASSICURATIVE IN SCADENZA

Dettagli

Iscrizione N: MI04258 Il Presidente della Sezione regionale della Lombardia dell'albo Nazionale Gestori Ambientali

Iscrizione N: MI04258 Il Presidente della Sezione regionale della Lombardia dell'albo Nazionale Gestori Ambientali Abo Nazonae Gesto Ambenta SEZONE REGONALE DELLA LOMBARDA sttuta pesso a Camea d Commeco ndusta Atganato e Agcotua d MLANO Va Meavg, 9/B Dss 6 sczone N: M48 Pesdente dea Sezone egonae dea Lombada de'abo

Dettagli

elmeg T444 Istru zio ni per l'uso Ita lia no

elmeg T444 Istru zio ni per l'uso Ita lia no elmeg T444 Istru zio ni per l'uso Ita lia no Dichiarazione di conformità e marcatura CE Questo dispositivo è conforme alla direttiva comunitaria R&TTE 5/1999/CE:»Direttiva 1999/5/CE del Parlamento europeo

Dettagli

La tabella 3 riporta i valori delle pressioni di saturazione del vapore acqueo P s (kpa) in funzione della temperatura.

La tabella 3 riporta i valori delle pressioni di saturazione del vapore acqueo P s (kpa) in funzione della temperatura. PERMEABILITÀ AL VAPORE TERMODINAMICA DELL'ARIA UMIDA L'aria può contenere in sospensione una certa quantità di vapore acqueo. Tale quantità dipende dalla temperatura e dalla pressione. A pressione costante,

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ALLEGATO "C" Comune di Novara Provincia di NO STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: Opere di rifacimento

Dettagli

Master Specializzazione Dottorato di Ricerca. 1 o più incarichi oltre 2 anni e fino a 3 anni. 1 o più incarichi oltre 1 anno e fino a 2 anni

Master Specializzazione Dottorato di Ricerca. 1 o più incarichi oltre 2 anni e fino a 3 anni. 1 o più incarichi oltre 1 anno e fino a 2 anni TABEA PE POGESSON VETA PE A ATEGOA EP ND ATO E FO A- FATTO orsi di formazione Da 5 a 5 ore Da 6 a 5 ore SPEFAZON Da 6 a 5 ore Oltre 6 ore PNTEGGO ante D.. 509/99 o speciali stica Perfezion amento o corsi

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

COMUNE DI BARANZATE PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI BARANZATE PROVINCIA DI MILANO OPERE PROVVISIONALI 01 TRABATTELLO Nolo di trabattello metallico altezza da m. 4 a 8 compreso montaggio e smontaggio: per il primo giorno: gg. 141,90 02 TRABATTELLO Nolo di trabattello metallico altezza

Dettagli

Bilancini. Mezzi in servizio

Bilancini. Mezzi in servizio Bilancini Mezzi in servizio BILANCINO BITRAVE BIL U1 foto DATA ACQUISTO: 2005 OFFICINE FRANDOLI LUNGHEZZA: LARGHEZZA: 800 Kg. 30.000 Kg. 3.070mm 900 mm TIRANTE S/N : BIL TS4 TS4 DATA ACQUISTO: AGOSTO 2008

Dettagli

FAI IL PIENO CON NOI 2

FAI IL PIENO CON NOI 2 FAI IL PIENO C NOI 2 Acquista uno dei prodotti in promozione e riceverai un buono Benzina da 50 o 0 non lasciarti sfuggire questa fantastica opportunità! COMSO N O N O N O N ZZO - COMSO N O N O N O N ZZO

Dettagli

Calcolo della potenza e dell energia necessaria per la climatizzazione di un edificio

Calcolo della potenza e dell energia necessaria per la climatizzazione di un edificio Calcolo della potenza e dell energa necessara per la clmatzzazone d un edfco Rcambo d ara Ø dsperson Rcambo d ara φ φ dsperson + φ rcambo d'ara φ dsperson ΣUS (t nt t est ) φ rcambo d'ara Σn V ρ ara c

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di magisano Provincia di catanzaro. Progetto di per la realizzazione del sentiero Ponte del Diavolo o della Preneta OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di magisano Provincia di catanzaro. Progetto di per la realizzazione del sentiero Ponte del Diavolo o della Preneta OGGETTO: Comune di magisano Provincia di catanzaro pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Progetto di per la realizzazione del sentiero Ponte del Diavolo o della Preneta COMMITTENTE: amministrazione comunale di MAGISANO

Dettagli

Workbook 2015/16 Fall WINTER

Workbook 2015/16 Fall WINTER Workbook 2015/16 Fall WINTER WORK FallWINTER2015/16 BOOK MAXI ABITO - L7047A15 CARTELLA COLORI: AQ COL. AQ1 COL. AQ2 COL. AQ3 COL. AQ4 COL. AQ5 GIUBBOTTO ECOPELLE - L8022A15 2 3 ABITO ST. WINTER G - L7006A15

Dettagli

Comune di POTENZA Provincia di Potenza COMPUTO METRICO

Comune di POTENZA Provincia di Potenza COMPUTO METRICO Comune di POTENZA Provincia di Potenza pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Biblioteca interfacoltà, aule polifunzionali e servizi nel campus universitario di Macchia Romana - Potenza COMMITTENTE: Università

Dettagli

Matematica finanziaria avanzata III: la valutazione dei gestori

Matematica finanziaria avanzata III: la valutazione dei gestori Maemaca azaa aazaa III: la aluazoe de geso L dusa del spamo geso La aluazoe della peomace Redme Msue sk-adjused Msue basae su modell ecoomec Le gadezze lea I bechmak e le commsso La lodzzazoe de edme L

Dettagli

SINTESI DELLA NORMATIVA EUROPEA EN 1263-1 RELATIVA AL MONTAGGIO DELLA RETE ANTICADUTA PER APPLICAZIONI ORIZZONTALI E PER APPLICAZIONI VERTICALI.

SINTESI DELLA NORMATIVA EUROPEA EN 1263-1 RELATIVA AL MONTAGGIO DELLA RETE ANTICADUTA PER APPLICAZIONI ORIZZONTALI E PER APPLICAZIONI VERTICALI. SINTESI DELLA NORMATIVA EUROPEA EN 1263-1 RELATIVA AL MONTAGGIO DELLA RETE ANTICADUTA PER APPLICAZIONI ORIZZONTALI E PER APPLICAZIONI VERTICALI. 1. RETE ANTICADUTA CERTIFICATA EN 1263-1, PER APPLICAZIONI

Dettagli

Unita di misura. 20.518,72 diametro 63mm. ml 2564,84 8,00 Fornitura e posa cavo ottico multifibra con armatura in

Unita di misura. 20.518,72 diametro 63mm. ml 2564,84 8,00 Fornitura e posa cavo ottico multifibra con armatura in VOCI DI SPESA Apparecchiature ed impianti :aerogeneratori e reti di connessione Opere civili: o fondazione degli aerogeneratori costituiti da plinto o strade di accesso alle singole turbine o piazzole

Dettagli

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como -

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - PROGETTO PER REALIZZAZIONE NUOVI UFFICI in via ANZANI n 37 - COMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE EDILI ed AFFINI Il progettista Agosto 2011 Demolizioni Demolizione

Dettagli

1 Centro di Responsabilità Risorse Umane e Affari Legali

1 Centro di Responsabilità Risorse Umane e Affari Legali ,. Biancio di Previsione 201 1 Biancio Puriennae 201 1-2013 PANO DEGL OBETTV 201 de RSORSE UMANE E AFFAR LEGAL 1 CENTROD RESPONSABLTA' Risorse Umane e Affari Legai Riferimenti PEG 1 Risorse Umane e Affari

Dettagli

GOAP.0263931.2006 ~~-~~~~-5000-08/08/2008-0263931-2008

GOAP.0263931.2006 ~~-~~~~-5000-08/08/2008-0263931-2008 DIPARTIMENTO DELL'AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Direzione Generae dee Risorse Materiai, dei Beni e dei Servizi Ufficio I - Sezione I M IRIRIRIR IY IIIIIIII GOAP.0263931.2006 ~~-~~~~-5000-08/08/2008-0263931-2008

Dettagli

4-Sluglio2OL4. Apprendimento e dei "DSA' Tecniche e Strategie per il Superamento delle Difficoltà di SCUOLA ESTIVA MASTER INTENSIVO

4-Sluglio2OL4. Apprendimento e dei DSA' Tecniche e Strategie per il Superamento delle Difficoltà di SCUOLA ESTIVA MASTER INTENSIVO (Reg. Ag. Entrate Roma P.I. 11297531003 - Cod. Att. 855920 Ricerca, Consulenza, Formazione ed Aggiornamento professionale) Ente di Formazione Accreditato presso l'ufficio Scolastico Regionale Decreto Ministeriale

Dettagli

CHECK LIST PER LA SICUREZZA NEL CANTIERE EDILE

CHECK LIST PER LA SICUREZZA NEL CANTIERE EDILE IMPRESA: CHECK LIST PER LA CUREZZA NEL CANTIERE EDILE Visita al cantiere sito in. Via. Committente:.. Coordinatore per la sicurezza: Responsabile di cantiere: DATA VERIFICA: / / Soggetto verificatore:..

Dettagli

Mission Target di utenza La proposta Commerciale Focus servizi

Mission Target di utenza La proposta Commerciale Focus servizi Mission Target di utenza La proposta Commerciale Focus servizi Mission M&CS 4you Si prefigge di generare valore aggiunto ed economie di scala dal target di riferimento, nel territorio nazionale ed internazionale,

Dettagli

NEWS. Elettordistributori ISO15407-2

NEWS. Elettordistributori ISO15407-2 NEWS 67 Componenti per l automazione pneumatica Elettordistributori ISO5407-2 www.pneumaxspa.com Elettrodistributori ISO5407-2 Serie 2700 Generalità Nuova serie di elettrodistributori conformi alla normativa

Dettagli

INDICE MODULI UNIVERSALI LINEA VITA PAG 4 SICUREZZA AL PRIMO POSTO PAG 6 ANCORAGGIO CLASSE A1 PAG 7 ANCORAGGIO CLASSE A2 PAG 8

INDICE MODULI UNIVERSALI LINEA VITA PAG 4 SICUREZZA AL PRIMO POSTO PAG 6 ANCORAGGIO CLASSE A1 PAG 7 ANCORAGGIO CLASSE A2 PAG 8 L I N E A V I T A L I N E A V I T A INDICE MODULI UNIVERSALI LINEA VITA PAG 4 SICUREZZA AL PRIMO POSTO PAG 6 ANCORAGGIO CLASSE A1 PAG 7 ANCORAGGIO CLASSE A2 PAG 8 ANCORAGGIO STRUTTURALE A1-A2 PAG 10 LINEA

Dettagli

Qualche approfondimento sul quartiere San Donato

Qualche approfondimento sul quartiere San Donato Qualche approfondimento sul quartiere San Donato Nelle pagine successive - Inquadramento generale del Quartiere San Donato - Qualche cenno sulla storia della pianificazione del Quartiere - Tra memoria

Dettagli

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

REGIONE TOSCANA Giunta Regionale Gu Rg D G D C C Fm, I A. N AOOGRT/ 0272442 /Q.90.70 F, 24/10/2013 Ag Mgg ug 2013 Mgg g ug 2013 Ogg Mgg fmu ug 2013. A A D u Lug M EDE A D G DG D C C V G EDE A Rb A Cm m A L EDE A D G A UL T EDI C DGRT

Dettagli

Movimenti ripetitivi: Strumenti e supporti per il Medico competente

Movimenti ripetitivi: Strumenti e supporti per il Medico competente Movimenti ripetitivi: Strumenti e supporti per il Medico competente S. Nicola la Strada, 3 aprile 2012 r. Pietro Carm in Dr. Movimenti ripetitivi: Uno strumento mancante, la Legge NON PREVISTE NORME SPECIFICHE

Dettagli

Supplemento Remsa Novità Pastiglie 03/08 1

Supplemento Remsa Novità Pastiglie 03/08 1 1 Indice Marca/Modello Nuovi inserimenti ezione descrittivo ezione figurato Tabelle comparative Concorrenti After Market O.E.. Original Equipment pare Omologazioni ECE-R90 7 29 2 4 67 70 74 INDICE GENERALE

Dettagli

LA MISURAZIONE DEL CARATTERE

LA MISURAZIONE DEL CARATTERE TPO PROGETTAZIONE UD 03 GESTIONE DEL CARATTERE IL TIPOMETRO LA MISURAZIONE DEL CARATTERE A.F. 2011/2012 MASSIMO FRANCESCHINI - SILVIA CAVARZERE 1 IL TIPOMETRO: PARTI FONDAMENTALI Il tipometro è uno strumento

Dettagli

presentation calcolo del ponteggio

presentation calcolo del ponteggio Il progetto: Title of presentation calcolo del ponteggio IL PROGETTO: PREMESSA D.Lgs 81/2008: Testo unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro Titolo IV: Cantieri temporanei e mobili Capo II: Prevenzioni

Dettagli

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani

Comune di Pantelleria Provincia di Trapani Comune di Pantelleria Provincia di Trapani SETTORE II LL.PP. PROGETTO ESECUTIVO PER I LAVORI DI MANUTENZIONE DEI LOCALI GIA ADIBITI AL RICOVERO TEMPORANEO DI MIGRANTI ALL INTERNO DELLA CASERMA BARONE 2

Dettagli

DOCUMENTO DI OFFERTA. Cassa di Risparmio di Firenze S.p.A. Intesa Sanpaolo S.p.A.

DOCUMENTO DI OFFERTA. Cassa di Risparmio di Firenze S.p.A. Intesa Sanpaolo S.p.A. DOCUMENTO DI OFFERTA Offerta Pubblica di Acquisto Obbligatoria a i sensi e p e r g l i e f f e t t i d i c u i a g l i a rt t. 102, 106, c o m m a 1, e 109, c o m m i 1 e 2, d e l D.Lg s. 24 f e b b r

Dettagli

Ammessi alla semifinale Kangourou della Lingua inglese 2015

Ammessi alla semifinale Kangourou della Lingua inglese 2015 237 A D D A R I A N A S T A S I A WALLABY 54 45 IH Accademia Britannica 237 D I C O S I M O S A R A WALLABY 51 39 IH Accademia Britannica 237 F E R R A R O G I A D A WALLABY 53 45 IH Accademia Britannica

Dettagli

Cinture e cordini per il posizionamento sul lavoro Cinture con cosciali

Cinture e cordini per il posizionamento sul lavoro Cinture con cosciali DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO EN 341 Dispositivi di discesa EN 353-1 Dispositivi anticaduta di tipo guidato su una linea di ancoraggio rigida EN 353-2 Dispositivi anticaduta

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Ladispoli Provincia di OGGETTO: COMMITTENTE: Data, 29/06/2014 IL TECNICO. pag. 1

COMPUTO METRICO. Comune di Ladispoli Provincia di OGGETTO: COMMITTENTE: Data, 29/06/2014 IL TECNICO. pag. 1 Comune di Ladispoli Provincia di pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Data, IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software S.p.A. pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Delimitazione provvisoria

Dettagli

+, - -. / / 3 4 -, 5,3 6 + 3 "- 1. 7 $7. 8.4 0 0 9 4 0 4. 07 4

+, - -. / / 3 4 -, 5,3 6 + 3 - 1. 7 $7. 8.4 0 0 9 4 0 4. 07 4 "#$%&'(")&* "# +, - -. / 0 121 / 0 0- / 3 4 -, 5,3 6 + 3 "- 1. 7 $7. 8.4 0 0 9 4 0 4. 07 4 www.sulpalco.it redazione@sulpalco.it 2 " "# $ %& " ' () " "* ""++,, "-./01 www.sulpalco.it redazione@sulpalco.it

Dettagli