Gruppo Monte dei. Paschi di Siena. Attività Bancaria Attività Finanziaria Attività Strumentale Attività Assicurativa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gruppo Monte dei. Paschi di Siena. Attività Bancaria Attività Finanziaria Attività Strumentale Attività Assicurativa"

Transcript

1 Documenti riservati Una soluzione di sicurezza Dir. Marco Bernardini Consorzio Operativo Gruppo M.P.S.

2 Gruppo Monte dei Paschi di Siena Schema Partecipazioni al 31 Dic 03 Gruppo Bancario MPS Altre Attività Attività Bancaria Attività Finanziaria Attività Strumentale Attività Assicurativa Italia Estero Italia Estero Banca Monte dei Paschi di Siena Banca 121 Promozione Finan. Monte Paschi Banque S.A. Banca Monte Paschi Suisse S.A. Consum.it GERIT 121 Financial Services MPS Asset Managem. Ireland Altre Partec. Italia Montepaschi Vita Estero Banca Agricola Mantovana Banca Monte Paschi Belgio Intermonte SIM Monte dei Paschi Nederland Montepaschi Assicur. Danni Banca Toscana Banca Steinhauslin & C. Monte Paschi Merchant Monte Paschi Asset Management SGR Monte Paschi Fiduciaria Monte Paschi Invest Italia Amministrazioni Immobiliari Montepaschi Life Ltd Mps Leasing & Factoring MPS Gestione Crediti, Banca Spa Monte Paschi Serit Consorzio Operativo di Gruppo MPS Finance MPS Banca Verde Paschi Gestioni Immobiliari

3 Principali risultati del Gruppo MPS Gruppo MPS Gruppo MPS

4 AUDIT Esigenze di protezione e di riservatezza a livello documentale Necessità comune ad altre Funzioni aziendali (alta Direzione, Risorse Umane, Controllo di Gestione, ecc.)

5 Iniziative Analisi dei bisogni e proposte di soluzione Collaborazione con le strutture ICT

6 Circa 3 anni fa Windows 2000 Autonomia di gestione a livello File Server dedicato Censimento delle risorse e dei Gruppi di Utenti

7 Oggi Evoluzione degli ambienti nuovi strumenti miglioramento di quelli esistenti

8 Applicazioni Ambiente Scalabile Fruibile ovunque ci sia necessità di riservatezza

9 Gruppo Monte dei Paschi di Siena Schema Partecipazioni al 31 Dic 03 Gruppo Bancario MPS Altre Attività Attività Bancaria Attività Finanziaria Attività Strumentale Attività Assicurativa Italia Estero Italia Estero Banca Monte dei Paschi di Siena Banca 121 Promozione Finan. Monte Paschi Banque S.A. Banca Monte Paschi Suisse S.A. Consum.it GERIT 121 Financial Services MPS Asset Managem. Ireland Altre Partec. Italia Montepaschi Vita Estero Banca Agricola Mantovana Banca Monte Paschi Belgio Intermonte SIM Monte dei Paschi Nederland Montepaschi Assicur. Danni Banca Toscana Banca Steinhauslin & C. Monte Paschi Merchant Monte Paschi Asset Management SGR Monte Paschi Fiduciaria Monte Paschi Invest Italia Amministrazioni Immobiliari Montepaschi Life Ltd Mps Leasing & Factoring MPS Gestione Crediti, Banca Spa Monte Paschi Serit Consorzio Operativo di Gruppo MPS Finance MPS Banca Verde Paschi Gestioni Immobiliari

10 Banche Consorziate Banca Monte dei Paschi di Siena Banca Toscana MPS Merchant MPS Banca Verde Monte Paschi Finance Banca Agricola Mantovana MPS Gestione Crediti MPS Leasing & Factoring Banca 121 PF

11 Società Servite Paschi Gestioni Immobiliari MPS Professional Servizio Riscossione Tributi Se. Ri. T. Ge. Ri. T. Monte Paschi Asset Management SGR Monte Paschi Vita

12 Utenti serviti dipendenti Banca MPS filiali Banca MPS PDL Banca MPS Clienti online

13 Protezione delle informazioni I sistemi informatici classici Ambiente per specialisti Dati strutturati all interno delle basi dati aziendali Focus sulla sicurezza

14 Protezione delle informazioni Con l avvento dei PC Conoscenza del sistema diffusa anche tra gli utenti Documenti Focus sulla riservatezza

15 Le reti locali I PC e i Server entrano a far parte del Sistema Informativo Aziendale Esigenze di protezione dei documenti in contrasto con gli aspetti di gestione del sistema informatico

16 Le soluzioni adottate nel tempo Documenti privati personali Il floppy disk Necessità di condivisione Server e LAN gestite autonomamente

17 Le soluzioni all interno del Gruppo MPS ~ 3 anni fa Cartelle riservate sul singolo PDL Cartelle riservate sul File Server Autonomia nella configurazione dei Gruppi di Utenti

18 Le soluzioni oggi all interno del Gruppo MPS PDL Cartelle Riservate Personali Crittografia (Windows XP)

19 Le soluzioni oggi all interno del Gruppo MPS File Server File Server Sicuro Basato su Linux Amministrazione Centrale per gli aspetti di sistema Locale per i privilegi sui documenti Verifica alterazione della configurazione

20 Le soluzioni oggi all interno del Gruppo MPS Applicazione Information Right Management Server Basato sullo standard XrML Limitazione autorizzazioni su singolo documento Lettura Modifica Stampa Utilizzo chiavi di crittografia asimmetriche

21 Strumenti di rilevazione LOG Unificato Applicativo Normalizzato Insieme di dati relativi al contesto Di sistema Formati vari Dati specifici di ogni singolo sistema LOG

Il credito finalizzato nella strategia di un primario Gruppo Creditizio - Consum.it

Il credito finalizzato nella strategia di un primario Gruppo Creditizio - Consum.it Il credito finalizzato nella strategia di un primario Gruppo Creditizio - Consum.it Roma, 26 Febbraio 2002 Sommario Strategia Gruppo MPS Situazione antecedente la costituzione di Consum.it Perché nasce

Dettagli

L evoluzione dal Private Banking al Global Wealth Management come fattore critico di successo

L evoluzione dal Private Banking al Global Wealth Management come fattore critico di successo L evoluzione dal Private Banking al Global Wealth Management come fattore critico di successo Valerio Pacelli Vice Direttore Generale 1 Chi è Banca Steinhauslin Banca Steinhauslin & C. rappresenta uno

Dettagli

Assessment degli Operational Risk. Assessment. Progetto Basilea 2. Agenda. Area Controlli Interni Corporate Center - Gruppo MPS

Assessment degli Operational Risk. Assessment. Progetto Basilea 2. Agenda. Area Controlli Interni Corporate Center - Gruppo MPS Progetto Basilea 2 Area Controlli Interni Corporate Center - Gruppo MPS degli Operational Risk 2003 Firm Name/Legal Entity Agenda Il nuovo contesto di vigilanza: novità ed impatti Analisi Qualitativa 1

Dettagli

Da Supporto al Business a Occasione di Business Piero Poccianti Funzione Osservatorio Tecnologico Consorzio Operativo Gruppo MPS

Da Supporto al Business a Occasione di Business Piero Poccianti Funzione Osservatorio Tecnologico Consorzio Operativo Gruppo MPS Da Supporto al Business a Occasione di Business Piero Poccianti Funzione Osservatorio Tecnologico Consorzio Operativo Gruppo MPS La presentazione è stata realizzata dal Consorzio Operativo MPS ed è riservata

Dettagli

VERBALE DI INCONTRO. L Azienda premette che:

VERBALE DI INCONTRO. L Azienda premette che: VERBALE DI INCONTRO L Azienda premette che: il collocamento di prodotti e servizi offerti alla clientela richiede processi di formazione e aggiornamento continuo per le figure di rete commerciale, a tale

Dettagli

Dal Design all'implementation: problematiche realizzative del BCP

Dal Design all'implementation: problematiche realizzative del BCP Siena, 8 Luglio 2005 Dal Design all'implementation: problematiche realizzative del BCP Divisione Governance e Service Management V. Giardina Resp. Staff Continuità Operativa Premessa Il Comitato di Basilea

Dettagli

PROGETTO ZERO BACK-OFFICE

PROGETTO ZERO BACK-OFFICE Coordinamenti Gruppo Monte dei Paschi Siena S.p.A. PROGETTO ZERO BACK-OFFICE Come preannunciato nella comunicazione di venerdì 21 settembre, si allega materiale illustrativo del Progetto di esternalizzazione

Dettagli

Il Disaster Recovery oggi, a seguito delle più recenti innovazioni tecnologiche

Il Disaster Recovery oggi, a seguito delle più recenti innovazioni tecnologiche Il Disaster Recovery oggi, a seguito delle più recenti innovazioni tecnologiche V. Giardi na - Staff Conti nuità Operativa C. Degani Ufficio Change Management Il Gruppo MPS Gli asset del Gruppo al 30/9/2003:

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

L esperienza del Consorzio Operativo Gruppo Monte dei Paschi di Siena

L esperienza del Consorzio Operativo Gruppo Monte dei Paschi di Siena SPIN 2006 Roma, 16 giugno Il Business case per ISO 20022 L esperienza del Consorzio Operativo Gruppo Monte dei Paschi di Siena Gloriana Dall Oglio CONSORZIO OPERATIVO GRUPPO MPS Divisione ICT - Direzione

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto e scambio ai sensi dell Articolo 102 del D. Lgs. n. 58/98

Offerta pubblica di acquisto e scambio ai sensi dell Articolo 102 del D. Lgs. n. 58/98 Documento di Offerta Offerta pubblica di acquisto e scambio ai sensi dell Articolo 102 del D. Lgs. n. 58/98 di azioni ordinarie e di azioni privilegiate Offerente: BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.p.A.

Dettagli

Relazione Trimestrale al 31 marzo 2005. - ai sensi del Regolamento Consob n. 11971 del 14.5.1999 e successive modifiche e integrazioni -

Relazione Trimestrale al 31 marzo 2005. - ai sensi del Regolamento Consob n. 11971 del 14.5.1999 e successive modifiche e integrazioni - Relazione Trimestrale al 31 marzo 2005 - ai sensi del Regolamento Consob n. 11971 del 14.5.1999 e successive modifiche e integrazioni - Siena, 12 maggio 2005 2 INDICE 3 NOTE ESPLICATIVE SULLA RELAZIONE

Dettagli

SUPPLEMENTO. Al Prospetto di Base

SUPPLEMENTO. Al Prospetto di Base Sede legale in Siena, Piazza Salimbeni 3 iscritta all Albo delle Banche con il n. 5274 e, in qualità di Capogruppo del Gruppo Monte dei Paschi di Siena, all'albo dei Gruppi Bancari con il n. 1030.6 Capitale

Dettagli

Fusione per incorporazione di MPS Immobiliare in Banca Monte dei Paschi di Siena SpA

Fusione per incorporazione di MPS Immobiliare in Banca Monte dei Paschi di Siena SpA Fusione per incorporazione di MPS Immobiliare in Banca Monte dei Paschi di Siena SpA Gentile cliente, ai sensi del vigente Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003) ed in esecuzione

Dettagli

INFORMAZIONI IN MATERIA DI GOVERNO SOCIETARIO

INFORMAZIONI IN MATERIA DI GOVERNO SOCIETARIO INFORMAZIONI IN MATERIA DI GOVERNO SOCIETARIO ai sensi della Circolare Banca d Italia n. 285 del 17.12.2013 MPS Capital Services (di seguito anche MPSCS o la Banca ) ha adottato il sistema di amministrazione

Dettagli

Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche La gestione delle utenze amministrative e tecniche: il caso UBIS

Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche La gestione delle utenze amministrative e tecniche: il caso UBIS Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche La gestione delle utenze amministrative e tecniche: il caso UBIS Alessandro Ronchi Senior Security Project Manager La Circolare 263-15 aggiornamento

Dettagli

MODIFICA REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMI INDETTO DA. L Unione che ti premia

MODIFICA REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMI INDETTO DA. L Unione che ti premia MODIFICA REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMI INDETTO DA in associazione con: Banca Monte dei Paschi di Siena, in qualità di Capogruppo del Gruppo Montepaschi DENOMINATO L Unione che ti premia AREA Territorio

Dettagli

Banche - Clienti e scelte di investimento

Banche - Clienti e scelte di investimento Banche - Clienti e scelte di investimento ritornare a saper far cogliere le opportunità sales transformation program Cosa cerca il cliente? Quando il cliente è alla ricerca di un consulente finanziario,

Dettagli

Il Cloud èservito. Findomestic e il caso delle Compliance. in Italia per processi critici per dati sensibili. Luca Saccardi HP Enterprise Services

Il Cloud èservito. Findomestic e il caso delle Compliance. in Italia per processi critici per dati sensibili. Luca Saccardi HP Enterprise Services Il Cloud èservito in Italia per processi critici per dati sensibili Findomestic e il caso delle Compliance Luca Saccardi HP Enterprise Services Evoluzione della Compliance bancaria A livello locale Vigilanza

Dettagli

BERICA VITA. Nell ambito del Gruppo Cattolica è Presidente di Berica Vita S.p.A.. E inoltre Presidente del Gruppo Manni HP S.p.A. e di PANFIN S.p.A..

BERICA VITA. Nell ambito del Gruppo Cattolica è Presidente di Berica Vita S.p.A.. E inoltre Presidente del Gruppo Manni HP S.p.A. e di PANFIN S.p.A.. BERICA VITA CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Giuseppe Manni (nato il 29 giugno 1940) Presidente Imprenditore Nell ambito del Gruppo Cattolica è Presidente di Berica Vita S.p.A.. E inoltre Presidente del Gruppo

Dettagli

Riassetto Capogruppo 2014: Presentazione OO.SS. Area Organizzazione Siena, Febbraio 2014

Riassetto Capogruppo 2014: Presentazione OO.SS. Area Organizzazione Siena, Febbraio 2014 Strettamente riservato Riassetto Capogruppo 2014: Presentazione OO.SS. Organizzazione Siena, Febbraio 2014 Linee guida del riassetto organizzativo e benefici attesi Linee guida Assicurare il presidio diretto

Dettagli

i dossier MONTE PASCHI STORY Il Pci/Pds/Ds/Pd ci deve spiegare www.freenewsonline.it www.freefoundation.com a cura di Renato Brunetta

i dossier MONTE PASCHI STORY Il Pci/Pds/Ds/Pd ci deve spiegare www.freenewsonline.it www.freefoundation.com a cura di Renato Brunetta 296 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com Il Pci/Pds/Ds/Pd ci deve spiegare 24 gennaio 2013 a cura di Renato Brunetta 2 Il Monte dei Paschi di Siena, ritenuta la più antica banca del mondo,

Dettagli

Valori che durano nel tempo. Saggezza e solidità dal 1472.

Valori che durano nel tempo. Saggezza e solidità dal 1472. Valori che durano nel tempo. Saggezza e solidità dal 1472. Banca Monte dei Paschi di Siena, l istituto bancario che tutti conoscono come il più antico del mondo, nasce nel 1472 e rappresenta oggi una delle

Dettagli

19/06/2006 Template Documentation 1

19/06/2006 Template Documentation 1 19/06/2006 Template Documentation 1 La gestione e il controllo dei rischi operativi richiede un approccio multi-disciplinare, che comprende tra l altro i temi della sicurezza e della business continuity.

Dettagli

Full outsourcing vs selective outsourcing: l esperienza del Gruppo MPS

Full outsourcing vs selective outsourcing: l esperienza del Gruppo MPS L esternalizzazione dei servizi bancari: dalla innovazione organizzativa agli interventi di change management Full outsourcing vs selective outsourcing: l esperienza del Gruppo MPS Patrizio Cavedoni Banca

Dettagli

A) INFORMAZIONI GENERALI

A) INFORMAZIONI GENERALI La presente Parte III è stata depositata in CONSOB il 28 marzo 2008 ed è valida a partire dal 31 marzo 2008. PARTE III DEL PROSPETTO INFORMATIVO ALTRE INFORMAZIONI Offerta pubblica di sottoscrizione di

Dettagli

21 Ottobre 2014. Gli attori della finanza Andrea Nascè

21 Ottobre 2014. Gli attori della finanza Andrea Nascè 21 Ottobre 2014 Gli attori della finanza Andrea Nascè Argomenti Classificazione degli attori e mappa ideale degli attori Focus su: 1. L investimento ad opera dei 2. Il finanziamento ad opera delle IMPRESE

Dettagli

Una mission distintiva

Una mission distintiva Una mission distintiva Unicità Assistere i Clienti nella gestione consapevole dei loro patrimoni, sulla base dei loro bisogni e profili di rischio. Offrire servizi di consulenza finanziaria e previdenziale

Dettagli

Riflessioni sui modelli macro organizzativi dei Gruppi bancari italiani

Riflessioni sui modelli macro organizzativi dei Gruppi bancari italiani Riflessioni sui modelli macro organizzativi dei Gruppi bancari italiani Brescia, 11 ottobre 2002 Antonio Rigon Partner Prometeia - Resp. Area Intermediari Finanziari Agenda 1) L organizzazione come variabile

Dettagli

Riflessioni sui modelli macro organizzativi dei Gruppi bancari italiani

Riflessioni sui modelli macro organizzativi dei Gruppi bancari italiani Riflessioni sui modelli macro organizzativi dei Gruppi bancari italiani Brescia, 11 ottobre 2002 Antonio Rigon Partner Prometeia - Resp. Area Intermediari Finanziari Agenda 1) L organizzazione come variabile

Dettagli

L IMPEGNO DI UNA SCELTA

L IMPEGNO DI UNA SCELTA L IMPEGNO DI UNA SCELTA 1 3 5 7 8 9 10 11 13 14 15 19 23 25 27 28 29 32 33 36 37 38 39 41 43 43 44 45 INDICE Lettera del Presidente Guida alla lettura IL GRUPPO MPS Il profilo del Gruppo Storia Assetto

Dettagli

SPECIFICHE TECNICO-FUNZIONALI FORNITURA SOFTWARE APPLICATIVO PROTOCOLLO ATTI E RILEVAZIONE PRESENZE

SPECIFICHE TECNICO-FUNZIONALI FORNITURA SOFTWARE APPLICATIVO PROTOCOLLO ATTI E RILEVAZIONE PRESENZE SPECIFICHE TECNICO-FUNZIONALI FORNITURA SOFTWARE APPLICATIVO PROTOCOLLO ATTI E RILEVAZIONE PRESENZE 1. IL SOFTWARE APPLICATIVO PROGETTOENTE 1.1 Linee guida generali: Un software aperto che Vi accompagna

Dettagli

Le banche LA STRUTTURA DEL SISTEMA FINANZIARIO ITALIANO LA STRUTTURA DEL SISTEMA FINANZIARIO

Le banche LA STRUTTURA DEL SISTEMA FINANZIARIO ITALIANO LA STRUTTURA DEL SISTEMA FINANZIARIO LA STRUTTURA DEL SISTEMA FINANZIARIO ITALIANO Banche Intermediari creditizi non bancari Intermediari della securities industry Assicurazioni LA STRUTTURA DEL SISTEMA FINANZIARIO Fonte Banca d Italia, Relazione

Dettagli

Formato europeo per il curriculum vitae

Formato europeo per il curriculum vitae Formato europeo per il curriculum vitae Informazioni personali Nome Riccardo Poli Indirizzo 51100 Pistoia (PT). Telefono E-mail ricc.poli@gmail.com Nazionalità Italiana Data di nascita 07 Maggio 1973 Esperienza

Dettagli

Incontro 3 Marzo 2006 Associazione Industriali Cremona

Incontro 3 Marzo 2006 Associazione Industriali Cremona Incontro 3 Marzo 2006 Associazione Industriali Cremona,1&(17,9,,1$,/ 3(5/ $'(*8$0(172'(//(67587785(( '(// 25*$1,==$=,21($//(1250$7,9(',6,&85(==$(,*,(1('(//$9252 ,OSUHVHQWHEDQGRSUHYHGHGXHWLSLGLLQFHQWLYL

Dettagli

L'importanza di un posizionamento distintivo nell'innovazione di canale

L'importanza di un posizionamento distintivo nell'innovazione di canale L'importanza di un posizionamento distintivo nell'innovazione di canale Ruggero Benedetto Gruppo Monte dei Paschi di Siena Responsabile Multicanalità Integrata Roma, 15 Aprile ABI Dimensione Cliente 1.

Dettagli

work force management

work force management nazca work force management UN UNICO PARTNER PER MOLTEPLICI SOLUZIONI Nazca WFM Un unica piattaforma che gestisce le attività e i processi di business aziendali, ottimizzando tempi, costi e risorse Nazca

Dettagli

Informativa al Pubblico

Informativa al Pubblico Situazione al 30 giugno 2008 Informativa al Pubblico Situazione al 30 giugno 2008 Pillar 3 1 2 Informativa al Pubblico Pillar 3 Banca Monte dei Paschi di Siena SpA Capitale Sociale 4.451.299.156,28 interamente

Dettagli

La banca delle famiglie che creano valore Pag. 1. Una banca globale, legata al territorio, con al centro il cliente Pag. 2

La banca delle famiglie che creano valore Pag. 1. Una banca globale, legata al territorio, con al centro il cliente Pag. 2 DOCUMENTAZIONE NELLA CARTELLA La banca delle famiglie che creano valore Pag. 1 Una banca globale, legata al territorio, con al centro il cliente Pag. 2 Dal modello federale a banca specializzata Pag. 4

Dettagli

CAPOGRUPPO BANCARIA Direttive e Manuali di Gruppo Direttive di Gruppo

CAPOGRUPPO BANCARIA Direttive e Manuali di Gruppo Direttive di Gruppo AZIENDA: BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA SPA STRUTTURA EMANANTE: (6974) SERV.ORG. OPERATIVA CODICE TESTO: D 00992 002 DATA PUBBLICAZIONE: 12/10/2006 OGGETTO: Direttiva di Gruppo in materia di Business

Dettagli

Documento di Registrazione

Documento di Registrazione L'adempimento di pubblicazione del presente Documento di Registrazione non comporta alcun giudizio della Consob sull'opportunità dell'investimento proposto e sul merito dei dati e delle notizie allo stesso

Dettagli

DIREZIONE INVESTMENT BANKING. Il Ruolo del Nomad. Roma, 22 aprile 2009

DIREZIONE INVESTMENT BANKING. Il Ruolo del Nomad. Roma, 22 aprile 2009 DIREZIONE INVESTMENT BANKING Il Ruolo del Nomad Roma, 22 aprile 2009 Il Gruppo Montepaschi Overview Il Gruppo MPS ha perfezionato il 30 maggio 2008 l acquisizione di Banca Antonveneta divenendo il 3 gruppo

Dettagli

AICA 4$(6$ Revisione n 2 del: 29/03/2007

AICA 4$(6$ Revisione n 2 del: 29/03/2007 Pag. 1 di 7 352&('85$23(5$7,9$',*(67,21( 5(9,6,21, Prima emissione Aggiornamento REVISIONE DATA MOTIVO DELLA REVISIONE REDATTA CONTROLLATA APPROVATA Funzione Responsabile della Funzione Qualità ECDL CEO.

Dettagli

Gli aspetti di sicurezza nella gestione documentale

<Insert Picture Here> Gli aspetti di sicurezza nella gestione documentale 1 Gli aspetti di sicurezza nella gestione documentale Riccardo Baldini EMEA Oracle UCM Sales Consultant La tutela della sicurezza Perdita di informazioni Assicurazione della privacy

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

ENERGY MANAGEMENT Gruppo Monte dei Paschi di Siena

ENERGY MANAGEMENT Gruppo Monte dei Paschi di Siena ENERGY MANAGEMENT Gruppo Monte dei Paschi di Siena Ing. Francesco Pellegrino- Energy Manager PGI Milano, 12/11/2004 INDICE 1 LA BANCA MPS 2 LA POLITICA AMBIENTALE 3 IMMOBILIARI 4 ENERGY MANAGEMENT 2 1-

Dettagli

/DVROX]LRQHWHFQRORJLFDSHUOD EXVLQHVVFRQWLQXLW\ GHOJUXSSR036 5REHUWR3LDQLJLDQL &RPSHWHQFH &HQWHU 8IILFLR$UFKLWHWWXUHH,QQRYD]LRQH

/DVROX]LRQHWHFQRORJLFDSHUOD EXVLQHVVFRQWLQXLW\ GHOJUXSSR036 5REHUWR3LDQLJLDQL &RPSHWHQFH &HQWHU 8IILFLR$UFKLWHWWXUHH,QQRYD]LRQH /DVROX]LRQHWHFQRORJLFDSHUOD EXVLQHVVFRQWLQXLW\ GHOJUXSSR036 5REHUWR3LDQLJLDQL &RPSHWHQFH &HQWHU 8IILFLR$UFKLWHWWXUHH,QQRYD]LRQH ,O*UXSSR036 *OL DVVHWµGHO*UXSSRDO 9 28.508 dipendent i 9 1.856 spor t elli

Dettagli

Documento di Registrazione

Documento di Registrazione L'adempimento di pubblicazione del presente Documento di Registrazione non comporta alcun giudizio della Consob sull'opportunità dell'investimento proposto e sul merito dei dati e delle notizie allo stesso

Dettagli

GE Capital Interbanca Cartella Stampa 2012

GE Capital Interbanca Cartella Stampa 2012 GE Capital Interbanca GE Capital Interbanca Cartella Stampa 2012 GE Capital Interbanca Il Gruppo Bancario GE Capital Interbanca nasce il 31 dicembre 2010 come piattaforma bancaria unitaria ed evoluta in

Dettagli

GE Capital Italia Cartella Stampa 2014

GE Capital Italia Cartella Stampa 2014 GE Capital Italia Cartella Stampa 2014 GE Capital GE Capital è la divisione globale di General Electric (GE) che eroga prodotti e servizi finanziari per distributori, partner e clienti finali. Nel 2012

Dettagli

Approvati i risultati del primo trimestre 2007 GRUPPO MPS: UTILE NETTO A 253,6 MILIONI DI EURO

Approvati i risultati del primo trimestre 2007 GRUPPO MPS: UTILE NETTO A 253,6 MILIONI DI EURO COMUNICATO STAMPA Approvati i risultati del primo trimestre 2007 GRUPPO MPS: UTILE NETTO A 253,6 MILIONI DI EURO In forte accelerazione i flussi commerciali, 56.000 nuovi clienti nei primi quattro mesi

Dettagli

GRUPPO BIPIELLE LE METODOLOGIE DI CONTROLLO DEI COSTI NEGLI ISTITUTI DI CREDITO: L ESPERIENZA DEL. Marco Biffi Responsabile Cost Control

GRUPPO BIPIELLE LE METODOLOGIE DI CONTROLLO DEI COSTI NEGLI ISTITUTI DI CREDITO: L ESPERIENZA DEL. Marco Biffi Responsabile Cost Control LE METODOLOGIE DI CONTROLLO DEI COSTI NEGLI ISTITUTI DI CREDITO: L ESPERIENZA DEL GRUPPO BIPIELLE Marco Biffi Responsabile Cost Control Convegno ABI Costi & Business Roma, 4 novembre 2002 AGENDA BREVE

Dettagli

Il luogo in cui Finanza e Industria si incontrano.

Il luogo in cui Finanza e Industria si incontrano. GE Capital Italia Il luogo in cui Finanza e Industria si incontrano. Il Gruppo General Electric $150B ricavi 287.000 dipendenti Energy Infrastructure Technology Infrastructure GE Capital NBC Universal

Dettagli

A-1 BANCA D'ITALIA DIPARTIMENTO VIGILANZA BANCARIA E FINANZIARIA

A-1 BANCA D'ITALIA DIPARTIMENTO VIGILANZA BANCARIA E FINANZIARIA Elenco A-1 BANCA D'ITALIA DIPARTIMENTO VIGILANZA BANCARIA E FINANZIARIA Intermediari per i quali l'unità organizzativa per i procedimenti amministrativi è il Servizio Supervisione Bancaria 1 (SB1) Situazione

Dettagli

Presentazione. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.)

Presentazione. Gennaio 2013. Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Presentazione Gennaio 2013 Corylus S.p.A. (Gruppo IVU S.p.A.) Sede Legale: Via La Spezia, 6 00182 Roma Sede Operativa: Via Tre Cannelle, 5 00040 Pomezia (RM) - Tel. +39.06.91997.1 - Fax +39.06.91997.241

Dettagli

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ARTICOLO 13 DEL D. LGS. 30 GIUGNO 2003, N. 196

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ARTICOLO 13 DEL D. LGS. 30 GIUGNO 2003, N. 196 11/04/2014 1030 NDC INFORMATIVA AI SENSI DELL'ARTICOLO 13 DEL D. LGS. 30 GIUGNO 2003, N. 196 Gentile Cliente, ai sensi dell'articolo 13 del D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196, recante il Codice in materia di

Dettagli

tasso creditore: euribor 1 mese (media mese precedente) diminuito di punti 1,300 euribor 1 mese (media mese precedente) più punti 4,225 esente

tasso creditore: euribor 1 mese (media mese precedente) diminuito di punti 1,300 euribor 1 mese (media mese precedente) più punti 4,225 esente OFFERTA CONDIZIONI riservata ai medici iscritti e pensionati, dipendenti degli Ordini dei Medici, dei membri del Consiglio di Amministrazione e dei Sindaci Revisori nonché ai dipendenti dell ENPAM e della

Dettagli

FileMaker Pro 11. Esecuzione di FileMaker Pro 11 su Servizi Terminal

FileMaker Pro 11. Esecuzione di FileMaker Pro 11 su Servizi Terminal FileMaker Pro 11 Esecuzione di FileMaker Pro 11 su Servizi Terminal 2007 2010 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

3. L'AREA DI CONSOLIDAMENTO DEL GRUPPO BPER

3. L'AREA DI CONSOLIDAMENTO DEL GRUPPO BPER 3. L'AREA DI CONSOLIDAMENTO DEL GRUPPO BPER 3.1 Mappa del Gruppo al 31 dicembre 2012 Fatte le dovute premesse nei paragrafi che precedono, Vi presentiamo la mappa del Gruppo, alla data del 31 dicembre

Dettagli

Web Collaboration Istruzioni relative all operatività della sezione Il Tuo Private Banker

Web Collaboration Istruzioni relative all operatività della sezione Il Tuo Private Banker Web Collaboration Istruzioni relative all operatività della sezione Il Tuo Private Banker 1. Prestazione del servizio di consulenza in materia di investimenti nell ambito della sezione Il Tuo Private Banker

Dettagli

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro)

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) RACCOLTA NETTA 1.327,1 260,8 13.002,0 Risparmio gestito 1.246,0 235,2 16.616,5

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ANUTEL Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE -Accerta TU -GEDAT -Leggi Dati ICI -Leggi RUOLO -Leggi Tarsu -Leggi Dati Tares -FacilityTares -Leggi Docfa

Dettagli

Tabelle \ Assogestioni. La raccolta netta a aprile delle Sgr associate ad Assogestioni Elaborazione Invice su dati Assogestioni in milioni di euro

Tabelle \ Assogestioni. La raccolta netta a aprile delle Sgr associate ad Assogestioni Elaborazione Invice su dati Assogestioni in milioni di euro Tabelle \ Assogestioni 41 La raccolta netta a aprile delle Sgr associate ad Assogestioni Elaborazione Invice su dati Assogestioni in milioni di euro mln euro Patrimonio Gestito Patrimonio Gestito mln euro

Dettagli

INCONTRO CON LA STAMPA 13 GENNAIO 2015

INCONTRO CON LA STAMPA 13 GENNAIO 2015 INCONTRO CON LA STAMPA 13 GENNAIO 2015 TIMELINE Settembre 2013 Primi contatti tra management e soci delle tre società Ottobre 2013 Sottoscrizione accordo di riservatezza Nov. 13-Giu. 14 Due Diligence

Dettagli

INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO AL 31.12.2014 AI SENSI DELLA CIRCOLARE BANCA D ITALIA N 285/2013 PARTE PRIMA TITOLO III CAPITOLO 2

INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO AL 31.12.2014 AI SENSI DELLA CIRCOLARE BANCA D ITALIA N 285/2013 PARTE PRIMA TITOLO III CAPITOLO 2 INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO AL 31.12.2014 AI SENSI DELLA CIRCOLARE BANCA D ITALIA N 285/2013 PARTE PRIMA TITOLO III CAPITOLO 2 INDICE 1 PREMESSA...3 2 TABELLA INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO

Dettagli

Mappa del risparmio gestito. - dicembre 2007 -

Mappa del risparmio gestito. - dicembre 2007 - Mappa del risparmio gestito - dicembre 2007 - La Mappa del Risparmio Gestito mostra le caratteristiche e l'evoluzione delle gestioni individuali e collettive effettuate dalle società appartenenti a gruppi

Dettagli

GECOM MULTI Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2007.1.4 (Update) Data di rilascio: 02.10.2007

GECOM MULTI Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2007.1.4 (Update) Data di rilascio: 02.10.2007 NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: GECOM MULTI Oggetto:

Dettagli

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro)

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) RACCOLTA NETTA 801,6 856,3 4.889,1 Risparmio gestito 507,8 537,0 2.876,0 Fondi

Dettagli

Interstudio L INGEGNERE NELLE NUVOLE. App, WEB App e Cloud. ing. Sauro Agostini. Architectural & Engineering Software. venerdì 11 ottobre 13

Interstudio L INGEGNERE NELLE NUVOLE. App, WEB App e Cloud. ing. Sauro Agostini. Architectural & Engineering Software. venerdì 11 ottobre 13 Architectural & Engineering Software L INGEGNERE NELLE NUVOLE App, WEB App e Cloud ing. Sauro Agostini Mitterand 1981 Reagan Battaglin Alice IBM PC 5150 Alonso C ERA UNA VOLTA IL DOS Non è una rivoluzione,

Dettagli

L Annual Report dei conglomerati finanziari. Alberto Maria MATURI. Chief Financial Officer

L Annual Report dei conglomerati finanziari. Alberto Maria MATURI. Chief Financial Officer L Annual Report dei conglomerati finanziari Alberto Maria MATURI Chief Financial Officer Struttura del Gruppo Eurizon Sanpaolo IMI 100% 92.5% 99.9% Eurizon Financial Group 100% 100% Banca Fideuram Eurizon

Dettagli

> PRESENTAZIONE AZIENDALE 2015

> PRESENTAZIONE AZIENDALE 2015 PRESENTAZIONE AZIENDALE 2015 IL MODO MIGLIORE PER CAPIRE CHI SIAMO E COSA FACCIAMO www.bassilichi.it - mktg@bassilichi.it Indice 01. L AZIENDA 02. MISSION & VISION 03. LA STORIA 05. LE AZIENDE CONTROLLATE

Dettagli

INDICE 1 PREMESSA... 3 2 TABELLA INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO ALLEGATO A CIRC. 285 DEL 17 DICEMBRE 2013... 4

INDICE 1 PREMESSA... 3 2 TABELLA INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO ALLEGATO A CIRC. 285 DEL 17 DICEMBRE 2013... 4 GRUPPO BANCA LEONARDO INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO AL 31.12.2013 AI SENSI DELLA CIRCOLARE BANCA D ITALIA N 285/2013 PARTE PRIMA TITOLO III CAPITOLO 2 INDICE 1 PREMESSA... 3 2 TABELLA INFORMATIVA

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Protezione di locale/rete. per il software CADPak su client e server di rete. per la Chiave Hardware Sentinel Hasp

GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Protezione di locale/rete. per il software CADPak su client e server di rete. per la Chiave Hardware Sentinel Hasp GUIDA ALL INSTALLAZIONE Protezione di locale/rete per il software CADPak su client e server di rete per la Chiave Hardware Sentinel Hasp Windows 8/7/Xp e Windows Server Versione 1.00 23/04/2015, 1.10 09/06/2015

Dettagli

Banca C. Steinhauslin & C. Convention APB 2002 Brescia, 12 ottobre 2002. Eugenio Periti Direttore Wealth Management

Banca C. Steinhauslin & C. Convention APB 2002 Brescia, 12 ottobre 2002. Eugenio Periti Direttore Wealth Management Banca C. Steinhauslin & C. Convention APB 2002 Brescia, 12 ottobre 2002 Eugenio Periti Direttore Wealth Management 1 Agenda Trend di sviluppo nel mercato del Private Banking a livello mondiale Le peculiarità

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Città di Vico Equense Provincia di Napoli

Città di Vico Equense Provincia di Napoli DECRETO N. 20 DEL 08/04/2014 OGGETTO: INCARICO DI AMMINISTRATORE DI RETE DEL SISTEMA INFORMATICO DELL'ENTE E REFERENTE ICT TERRITORIALE PER L ATTUAZIONE DEL CAD CODICE AMMINISTRAZIONE DIGITALE" IL SINDACO

Dettagli

per BNP PARIBAS ITALIA Il Gruppo a livello mondiale Pag. 1 La presenza in Italia Pag. 2 II 4 poli funzionali Pag. 3

per BNP PARIBAS ITALIA Il Gruppo a livello mondiale Pag. 1 La presenza in Italia Pag. 2 II 4 poli funzionali Pag. 3 BNP PARIBAS ITALIA Il Gruppo a livello mondiale Pag. 1 La presenza in Italia Pag. 2 II 4 poli funzionali Pag. 3 Milano, 7 febbraio 2006 1 IL GRUPPO A LIVELLO MONDIALE Prima banca francese per totale attivo

Dettagli

Relazione di accompagnamento allo Studio di Fattibilità Tecnica del Comune di Rotondi (Av)

Relazione di accompagnamento allo Studio di Fattibilità Tecnica del Comune di Rotondi (Av) Relazione di accompagnamento allo Studio di Fattibilità Tecnica del Comune di Rotondi (Av) Circolare DigitPA 1 dicembre 2011 n. 58 GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 30 del

Dettagli

MPS Capital Services - Direzione Investment Banking. Luglio 2013

MPS Capital Services - Direzione Investment Banking. Luglio 2013 MPS Capital Services - Direzione Investment Banking Luglio 2013 1. Il Gruppo Montepaschi 2 Il Gruppo Montepaschi Overview Filiali in Italia Il Gruppo Montepaschi, terzo gruppo bancario Italiano, è attivo

Dettagli

Pagamenti online. Servizi attivabili Dalla versione EG 01.10.00 è possibile attivare il Pagamento on line per i seguenti servizi:

Pagamenti online. Servizi attivabili Dalla versione EG 01.10.00 è possibile attivare il Pagamento on line per i seguenti servizi: Pagamenti online I vantaggi offerti da questo sistema di pagamento sono evidenti, oltre a facilitare l utente nella gestione di bollette, contabilità familiare e/o aziendale, costituisce un metodo d interazione

Dettagli

Gli indirizzi strategici del PS 2005-2007

Gli indirizzi strategici del PS 2005-2007 Gli indirizzi strategici del PS 2005-2007 Miglioramento efficienza operativa e Incremento redditività Crescita dimensionale attraverso incremento della produttività Incremento della redditività delle singole

Dettagli

Giovanni Pietrobelli Verona, 20 ottobre 2006

Giovanni Pietrobelli Verona, 20 ottobre 2006 Progettando2006 Approcci e metodologie di Project Management Giovanni Pietrobelli Verona, 20 ottobre 2006 Agenda Il Gruppo BPVN SGS - BPVN Un esempio: Il progetto di integrazione tra BPV e BPN Conclusioni

Dettagli

Arianna Sim CORPORATE PROFILE

Arianna Sim CORPORATE PROFILE Sede Legale: Via Sardegna, 50 tel +39 06 45474545 00187 Roma fax +39 06 45474599 www.ariannasim.it Arianna Sim CORPORATE PROFILE Roma, Maggio 2015 1 Sede Legale: Via Sardegna 50, 00187 - Roma - Capitale

Dettagli

CFO Solutions - Via Diaz, 18-37121 Verona - Tel. +39 045 8034282 - Fax +39 045 8007813 - info@cieffeo.com - www.cieffeo.com

CFO Solutions - Via Diaz, 18-37121 Verona - Tel. +39 045 8034282 - Fax +39 045 8007813 - info@cieffeo.com - www.cieffeo.com CFO Solutions - Via Diaz, 18-37121 Verona - Tel. +39 045 8034282 - Fax +39 045 8007813 - info@cieffeo.com - www.cieffeo.com CHI SIAMO CFO è una società di consulenza che opera dal 1993 nel campo dello

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES CODICE CIVILE SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES CODICE CIVILE SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES CODICE CIVILE SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI BANCA POPOLARE DELL ADRIATICO S.P.A. IN SANPAOLO IMI S.P.A. INDICE INTRODUZIONE

Dettagli

COMPANY PROFILE. Mediamind srl Rovigo (Italy) www.mediamind.it. Dicembre 2009

COMPANY PROFILE. Mediamind srl Rovigo (Italy) www.mediamind.it. Dicembre 2009 COMPANY PROFILE Dicembre 2009 PRESENTAZIONE è una società di sviluppo software e consulenza informatica, opera a livello nazionale dal 2001 ed è specializzata nel fornire servizi a valore aggiunto basati

Dettagli

La soluzione software per CdA e Top Management

La soluzione software per CdA e Top Management La soluzione software per CdA e Top Management DATI E DOCUMENTI PROTETTI Sempre. Ovunque. La Soluzione per Quando si parla di fusioni e acquisizioni, di cambiamenti di gestione, di pianificazione o di

Dettagli

Roberto Marconi UN ESPERIENZA DI UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA PER INNOVARE IL SISTEMA DI MANAGEMENT

Roberto Marconi UN ESPERIENZA DI UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA PER INNOVARE IL SISTEMA DI MANAGEMENT Roberto Marconi UN ESPERIENZA DI UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA PER INNOVARE IL SISTEMA DI MANAGEMENT Abstract Il progetto BALANCED SCORECARD del Consorzio Operativo Gruppo Montepaschi corona una famiglia di

Dettagli

Prospetto di Base relativo al programma di prestiti obbligazionari denominato Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A.

Prospetto di Base relativo al programma di prestiti obbligazionari denominato Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Prospetto di Base relativo al programma di prestiti obbligazionari denominato Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Obbligazioni Step-Up/Step-Down, Obbligazioni Step-Up Callable/Step-Down Callable L'adempimento

Dettagli

AnimAmbiente. AnimAmbiente Workshop per le PMI. Servizio Prodotti Corporate 1

AnimAmbiente. AnimAmbiente Workshop per le PMI. Servizio Prodotti Corporate 1 AnimAmbiente AnimAmbiente Workshop per le PMI Servizio Prodotti Corporate 1 WELCOME ENERGY: L OFFERTA DEL GRUPPO MONTEPASCHI PER L ENERGIA PULITA Lucio Zannella Responsabile Servizio Prodotti Corporate

Dettagli

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0

User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manual Version 3.6 Manuale dell utente - Versione 2.0.0.0 User Manuale Manual dell utente I EasyLock Manuale dell utente Sommario 1. Introduzione... 1 2. Requisiti di Sistema... 2 3. Installazione...

Dettagli

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro)

Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) Tav.1 - Distribuzione di prodotti finanziari e servizi di investimento delle imprese aderenti ad Assoreti (in milioni di euro) Gennaio 2012 Da inizio anno RACCOLTA NETTA 1.013,2 791,3 1.804,5 Risparmio

Dettagli

Policy. L Information Management

Policy. L Information Management Policy L Information Management Approvato dal Consiglio di Amministrazione di eni spa il 15 dicembre 2010 1. Le informazioni 3 2. I sistemi informativi 4 3. La comunicazione 5 2 Le informazioni 1 Le informazioni,

Dettagli

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME VALLEE D AOSTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA ED AMMINISTRATIVO

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME VALLEE D AOSTE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA ED AMMINISTRATIVO REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME VALLEE D AOSTE COMUNE DI CHARVENSOD COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SEGRETERIA ED AMMINISTRATIVO OGGETTO: N. 43 DEL 17/04/2015 DETERMINAZIONE

Dettagli

Divisione Private Banking Incontro con le OO.SS. 17 Febbraio 2016

Divisione Private Banking Incontro con le OO.SS. 17 Febbraio 2016 Incontro con le OO.SS. 17 Febbraio 2016 Agenda Piano Strategico e principali eventi 2015 Risultati economici 2015 Principali Iniziative e progetti 2016 1 Mission Mission La Divisione Private Banking è

Dettagli

Gruppo MPS: linee guida e metodi per l evoluzione del Sistema Informativo Unitario

Gruppo MPS: linee guida e metodi per l evoluzione del Sistema Informativo Unitario Gruppo MPS: linee guida e metodi per l evoluzione del Sistema Informativo Unitario Gabriele Maccari Direttore Generale Consorzio Operativo GMPS Milano, 16 Febbraio 2005 La presentazione è stata realizzata

Dettagli

SUN Time Dalla Cina con il Sole. Impianti fotovoltaici: 3 Conto Energia e nuove procedure autorizzative

SUN Time Dalla Cina con il Sole. Impianti fotovoltaici: 3 Conto Energia e nuove procedure autorizzative SUN Time Dalla Cina con il Sole Impianti fotovoltaici: 3 Conto Energia e nuove procedure autorizzative Taranto, 10 novembre 2010 Centro Congressi Cittadella delle Imprese L IMPEGNO DEL GRUPPO MONTEPASCHI

Dettagli