DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI"

Transcript

1 Master Unverstaro d I Lvello DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI PROGETTARE SOLUZIONI PER IL TURISMO E IL TERRITORIO I Edzone Novembre Gugno 2015

2 2 Master DST

3 DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI PROGETTARE SOLUZIONI PER IL TURISMO E IL TERRITORIO Sede: Frenze Inzo: Novembre Fne: Gugno 2015 Durata d 900 ore total: ore d lezone teorco-pratche (moment d lezone frontale, esercz pratc e svluppo d un progetto personale) ore d stage presso azende altamente professonalzzant. Durante lo stage gl student avranno l opportuntà d lavorare con professonst del settore nello svluppo d servz per l Tursmo ore per l Project Work fnale. Certfcazon Rlascate: Con l consegumento d 60 credt formatv sarà rlascato l dploma d Master Accademco d prmo lvello. Il ttolo ha valore legale ed è rconoscuto dal Mnstero dell Unverstà e della Rcerca. Il Master è aperto anche a non laureat; quest rceveranno un attestato d frequenza contenente le competenze acquste. Qualora, successvamente, lo studente consegusse la laurea d prmo lvello n Scenze del Tursmo della Mercatorum, l attestato permetterà l ottenmento d credt per 60 CFU. S consgla l possesso d un MacBook. Al momento dell scrzone possamo fornre l MAC per un noleggo a prezzo vantaggoso. Al termne del Matser sarà data la possbltà d poterlo rscattare se questo sarà l suo desdero. Lngua: Italano Frequenza: Obblgatora con l mnmo dell 80% d presenze. A ch è rvolto: A chunque abba conseguto una Laurea d 1 o 2 lvello (e ttol equpollent) affn all ndrzzo del corso. Il Master è aperto anche a non laureat alle condzon ctate nel paragrafo certfcazon rlascate. Selezon: Per tutt, la selezone sarà effettuata n base ad un attenta valutazone del currculum vtae e attraverso un colloquo personale con l Drettore e l Coordnatore Scentfco del Master. S rchede espressamente un vdeo currculum d presentazone. Numero mnmo de partecpant: 20 - Numero massmo: 25 Costo: 6500 Euro Sbocch occupazonal: Azende prvate turstco-rcettve d mede e grand dmenson. Tour operator e agenze d ncomng. Portal d vaggo e tursmo d grand e mede dmenson. Ent, fondazon e assocazon terrtoral che abbano nel propro statuto lo svluppo del terrtoro. Potrà noltre essere eserctata o svluppata, qualora gà n essere, la lbera professone svolgendo attvtà d consulenza. Master DST 3

4 FOTO

5 OBIETTIVI E CONTENUTI Descrzone Il Master ha lo scopo d formare una fgura professonale capace e competente nella progettazone d servz compless per l Tursmo. Nello specfco una persona che abba la conoscenza teorca e applcatva degl strument necessar alla progettazone de servz, che sappa capre l mercato, ne sappa nterpretare bsogn e vada a svluppare soluzon n grado d soddsfarl creando valore e rcavandone gust proftt. S propone una formazone nnovatva, n cu ad ogn modulo teorco corrsponde un congruo numero d ore d laboratoro che consentrà all allevo d acqusre progressvamente le opportune competenze. La nostra esperenza sul campo c ha permesso d capre che l mercato necesta d questa fgura professonale. Il mondo de servz è pronto gà da qualche anno ad accoglere l Desgner de Servz, l Tursmo, nello specfco, lo reclama. L Itala è l Paese nel mondo con pù st rconoscut patrmono dell umantà dall Unesco ed ha bsogno d alta professonaltà nella progettazone de servz anness. Obettv Il corso formerà professonst n grado d: - conoscere e gestre le cnque fas del processo per la progettazone d un servzo. Nel dettaglo: anals, deazone, svluppo, mplementazone ed erogazone. - utlzzare strument d comuncazone specfc per la progettazone d servz n modo approprato e coerente. - comuncare n modo corretto con tutt gl attor e gl stakeholders. - conoscere gl strument necessar per lo svluppo d una pattaforma dgtale che gener valore e proftto sul mercato del tursmo. - analzzare e utlzzare gl ndcator economc per ndvduare le aree d svluppo del mercato. - conoscere n modo approfondto l contesto socale attuale, attuare anals etnograche e nture futur scenar. - utlzzare gl strument dell esperenza d uso per attrbure valore alla pattaforma e al relatvo servzo. - conoscere le dnamche che rguardano l nterazone tra gl utent del servzo e la pattaforma. - conoscere e utlzzare prncpal socal meda e gl strument d marketng dgtale. Stlare un pano d pubblcazone. - replcare cas d successo d altre regon talane ed europee sul terrtoro. - defnre modell d nnovazone sstemc de servz per l tursmo. - conoscere gl aspett legal per la regstrazone d un domno/app, del copyrght su mmagn, test e nom oltre che per la costtuzone d forme socetare e start-up. - selezonare e coordnare un team d professonst gestendo dnamche relazonal complesse. Master DST 5

6 IL PERCORSO FORMATIVO La natura complessa della progetttazone de servz turstc rchede un sstema d competenze esteso e artcolato che abba alcun element cardne: - una forte propensone all nnovazone; - la capactà d pensare e agre creatvamente nel contesto economco socale contemporaneo; - la capactà specfca d valutare gl strument pù done alla rappresentazone de servz; - la capactà d confronto culturale e creatvo sul tema dell nnovazone della comuncazone n ogn sua forma dgtale e tecnologca. In vrtù d questo, l Master usa un modello educatvo che ntegra un metodo mult-dscplnare nnovatvo mprontato all attuazone pratca delle conoscenze ed esperenze extra-dscplnar. Le competenze necessare saranno acquste attraverso un approcco fortemente spermentale artcolato attraverso lezon teorche, semnar e laborator progettual. Formazone a Dstanza Al fne d rendere la classe lvellata sulle competenze ancor prma d nzare le lezon n aula saranno erogate su pattaforma nformatca dell Unverstà Mercatorum seguent nsegnament: - Economa Azendale - Destnaton Management - Abltà Informatche e Tecnologche - Element d Progettazone de Servz Turstc Early Stage La prma settmana effettva d corso (30 ore) sarà svolta n una delle azende partner per gl stage. Questa modaltà ha lo scopo d aprre scenar d nteresse specfc per lo studente che potranno essere approfondt nel corso della formazone n aula. Servrà noltre a ndvduare n modo pù mrato qual sano punt fort d ognuno e qual nvece quell su cu lavorare nseme. 6 Master DST

7 Lezon Teorche n Aula Sono cors con ddattca frontale ntegrat da attvtà pratche e suddvse n: - nsegnament teorco-crtc sulle specfctà d ogn modulo. A ntegrazone degl argoment trattat semnar brev co-organzzat dagl student e dallo staff del Master vedranno l convolgmento d keynote speaker. - nsegnament metodologco-strumental: lezon e semnar dedcat a process, al metodo e agl strument utlzzat dal desgn de servz turstc. Apprendmento Progettuale Sono delle fas volte ad un apprendmento pratco: - Servce Desgn Workshop dedcat (nel modulo d laboratoro) durante qual s mettono n pratca le conoscenze teorche aquste. I docent degl altr modul s coordneraranno con gl student per offrre le competenze pratche necessare all avanzamento del progetto personale. - Semnar d Servce Desgn mrat ad approfondre gl approcc, gl strument ed tem specfc o correlat del progetto del desgn de servz Il progetto personale (256 ore) Il project work fnale verrà elaborato all nterno della tes d Master, necessara al rlasco del ttolo. L attvtà del project work fnale sarà preceduta da un perodo d Counselng, che s svolgerà parallemente a un attvtà d Stage. L obettvo del Counselng è supportare gl student nella defnzone d un tema d progetto su cu prototpare l servzo che andrà a costture la tes fnale del Master. Master DST 7

8 0.0 lezon n aula + warm-up (o) no #labaopen #labafortoursm mese mese 8 s e m n a r w o r k w a r m u p lezon n aula + workshop v s rsorse nterne rsorse esterne anals deazone svluppo mplementazone erogazone l e z t e l e z student lnea temporale PROGRAMMA DIDATTICO s em na r lezon aula + workshop counselng de docent stage protottypng + project work T ES I o n - o n 8 Master DST

9 Io c metto la facca e tu? Master DST 9

10 LA SINERGIA TRA SCUOLA ITALIANA PER IL TURISMO E MERCATORUM Cos è SCUOLA ITALIANA PER IL TURISMO Scuola Italana per l Tursmo è un progetto d Multmeda Group Srl (Agenza Formatva accredtata dalla Regone Toscana cod. accr. LI0535), nato con l duplce obettvo d ndvduare e formare nuove professonaltà n ambto turstco/rcettvo e d attualzzare fgure gà esstent. Permette noltre d conclare un esperenza formatva abbnandola al valore aggunto d vvere per alcun mes nel centro storco d una delle pù belle cttà Italane e del Mondo. La scuola, con sede a Frenze, offre cors fnalzzat ad una rapda e soprattutto effcace acquszone d competenze guest orented, ndspensabl per operare con successo nella moderna azenda turstca. Metodologe e strument ddattc nnovatv, oltre ad esperenze d stage attuat n contest altamente qualfcant, untamente ad un effcente servzo d placement, permettono d accorcare temp d ngresso nel mondo del lavoro. La Segretera offre l servzo d rcerca appartament per 2/3/4 persone che frequentano lo stesso Master per l perodo d studo. Cos è UNIVERSITAS MERCATORUM Unverstas Mercatorum è una Unverstà Telematca non Statale creata dal Sstema delle Camere d commerco con l obettvo d formare, attraverso le tecnologe della comuncazone e dell nformazone, persone che voglano consegure un ttolo accademco pur dovendo superare ostacol dervant da mpegn d lavoro, famlar, o dal vvere n una cttà non sede unverstara. In tal modo Unverstas Mercatorum favorsce l drtto allo studo ed alla cultura attraverso l adozone del modello della Open Unversty, la quale garantsce la flessbltà spazale e temporale nell erogazone della formazone. Il reclutamento d personale docente altamente qualfcato, l assstenza d tutor molto dsponbl e l utlzzo d una tecnologa nnovatva e ntutva al servzo degl student garantscono una formazone che conuga l autorevolezza d un Ateneo pubblco con la flessbltà organzzatva e l attenzone all utenza d una sttuzone prvata.

11 L ESPERIENZA DEL MASTER La scelta formatva mglore... La struttura delle attvtà economche che costtuscono l prodotto nterno de paes avanzat negl ultm ann, è cambata. S è passat da una produzone d ben materal all erogazone d servz. Gl ultm dat attestano che la percentuale d ntrot dervant da servz ne paes europe vara tra l 70% e l 80%. Quest ann sono stat caratterzzat da una trasformazone della cultura del consumo e da una esplosone della tecnologa. Tutto cò, oltre ad accellerare la capactà comuncatva, ha contrbuto a delneare quella che vene defnta la rvoluzone de servz. Il cambamento del mercato rchede un aggornamento delle competenze progettual e dstrbutve sa delle mprese prvate che de soggett pubblc. I servz sono ben ntangbl d cu s ha la percezone sensorale solo nel momento esatto della loro erogazone ed n questo tempo lmtato ch l acqusta vuole vvere anche un esperenza. Non c s può qund lmtare a progettare una commodty n un mercato gà saturo come quello talano. Il progetto dell esperenza che esul dall offerta esclusva della commodty è un elemento su cu le azende, sempre pù, credono d poters gocare la loro partta sul mercato e sono desgner, le fgure professonal adbte alla loro progettazone, ad essere le pù ambte. Master DST 11

12 LE AZIENDE PARTNER Il master, a conclusone del percorso n aula, prevede una fase d 500 ore d trocno che permetterà agl student d spermentare e mettere n pratca quanto appreso a lvello teorco n un reale contesto lavoratvo qualfcante e d alto lvello. Le azende sono state attentamente selezonate secondo crter eterogene per garantre un ncontro profcuo tra le aspettatve de sngol student e le necesstà operatve delle stesse. In questo rapporto progett degl student acqusranno concretezza e vsbltà: project work dventano moment qualfcant d un percorso formatvo a dretto contatto con le real problematche azendal nella smultanea spermentazone delle pù avanzate tecnche e metodologe d progettazone. In azenda s dsegnano bnar su cu muovers nella teora e nella pratca, per affrontare l mondo del lavoro con competenza, maturtà e autonoma operatva. Qu d seguto soggett pubblc e prvat che hanno dato la loro dsponbltà ad accoglere gl student e a segurne l percorso formatvo. 12 Master DST

13 STUDIARE A FIRENZE Un opportuntà n pù... Frenze è una delle cttà talane a pù alta caratterzzazone turstca. Il posto mglore dove studare mmers nell arte, nella cultura e nell mmenso patrmono storco che la caratterzza. Tra gl Uffz e l Accadema, tra Ponte Veccho e Pazza della Sgnora e n ogn altra strada del centro storco s respra l Tursmo n ogn sua forma e manfestazone. Studare a Frenze è un esperenza unca e può aprre la strada a opportuntà d lavoro n questo settore. Il Master nclude un nsegnamento trasversale tra la progettazone d ecosstem turstc compless, che sano fortemente radcat sul terrtoro e la loro comuncazone dgtale. Non esste n Itala un backgound soco-culturale pù adatto per accoglere fgure profesonal d questo tpo. Il Master è un percorso d formazone altamente selettvo e performante oltre ad essere la modaltà d studo pù vcna al mondo del lavoro. La nostra azenda è da sempre a stretto contatto con le azende del terrtoro e ha percepto che è orma matura la volontà del tessuto produttvo de servz ad accoglere un nuovo tpo d professonaltà n grado d fare la dfferenza sul mercato. Master DST 13

14 Master d prmo lvello (prma edzone) 1 Laboratoro d Progettazone de Servz Turstc (108 ore) Il modulo d laboratoro prevede una costante e profonda nterdscplnaretà con le altre matere e loro contenut durante tutta la durata del master. Le conoscenze acquste negl altr modul troveranno la sua applcazone pratca nel laboratoro. I workshop e le sesson d coprogettazone convolgeranno drettamente gl student n tutte le fas del progetto e gl attor estern del servzo. Le esperenze d laboratoro porteranno alla realzzazone d una pattaforma dgtale nterattva che potrà essere operatva sul mercato. I color ndcano la connessone tra modul e dvers argoment d laboratoro. Desgn de Servz Turstc Progettare soluzon per l tursmo e l terrtoro Le cnque fas d processo per la realzzazone del servzo. Dall anals all erogazone. - Case hstory su azende present all ultma TTG e anals del mercato. - Strument e metod operatv d supporto alla generazone d soluzon nnovatve. Re-desgn. - Anals del contesto socale e delle opportuntà che offre l terrtoro. La rproposzone d modell vncent. - Identfcazone d una mappa tassonomca degl strument e le modaltà d comuncazone. - La tmelne d lavoro, e l utlzzo delle applcazon come strumento ntegratvo. - La comuncazone della promozone, le tempstche ed l convolgmento degl stakeholders. - Il desgner come connettore d competenze. Il valore della conoscenza e l esperenza. - Apprendmento d strument: narratv, goco, modell, event. Le modaltà comuncatve ed espressve. Strument d Gestone Dgtale (48 ore) Il modulo fornsce gl strument per realzzare dgtalmente l progetto off-lne d laboratoro. - Tecnche per la gestone de contenut (CMS, APP, CLOUD) - Progettazone d un sto e una App - Regstrazone e gestone de nom del domno - Contenut per l dgtale - Strument d anals dat e ottmzzazone delle prestazon dgtal Socal context per l Tursmo (16 ore) - Il contesto socale contemporaneo. L era dgtale e l personal brandng. - The thrd wave, l fenomeno del One To One, dalle 4 P alle quattro C. - Il ruolo del progettsta nell economa del Lo scambo e la reputazone come forma d monetzzazone. La fduca e l suo valore ne servz turstc. Interacton Desgn & Users Experence per l Tursmo (32 ore) - Introduzone alla Web & Moble User Experence dall archtettura nformatva all usabltà. - Le fas della metodologa UX: rcerca, anals, prototpazone, valutazone. - Rcerca e anals de requst degl utent - Il concept desgn. Prototpazone sketch e wreframe. - La valutazone eurstca e l test utente. Strument d Economa per l Tursmo & l Terrtoro (ore 24) - Anals delle dnamche economche che nteressano terrtor, le azende turstche e gl ent statal. - KPI key performance ndex - ROI return of nvestment - Utlzzo degl ndcator sul modello d Agenda 21. Tranng al Team Workng e alla Negozazone (16 ore) - Matera d conoscenza e applcazone pratca d dnamche d gruppo e d leadershp. - Gestone del confltto e tecnche d negozazone - Publc speakng - Tecnche d relazone con l commttente Marketng Dgtale & Socal Meda Marketng (48 ore) - Il marketng come processo dffuso dalla fase d anals alla progettazone del concept. - Dal partcolare al generale: l marketng laterale come approcco d rcerca creatva. - Il marketng valorale: motvazon, valor, esperenze, nuov stl e process d fruzone. - Twtter, Facebook, Pnterest, Four Square - Meda plan e comuncazone - Thnk local act global. Oltre l sgnfcato semantco. Come replcare cas d successo. - Marketng dgtale: conoscenze per mpostazon d campagne socal, busnness plan e stme d budget. Forme socetare e Introduzone alle Start Up (16 ore) - Element specfc del drtto prvato n matera contrattuale. - Element d drtto commercale sulle forme socetare e partte va, fnanzament per govan. - Le legg sul copyrght. Namng, mmagn e test. Case Hstores & Workshop (16 ore) - Case hstory come strumento d confronto e proposta- - Caso d studo ad hoc a partre da un commttente e un azenda potetca. - Workshop n azende turstche e le dnamche d rchesta della commttenza, le pretese e le tempstche. Formazone a Dstanza (48 ore)

15 Desgn de Servz per l Tursmo Progettare soluzon per l tursmo e l terrtoro Purpose d ogn modulo. Orentamento. Laboratoro d Progettazone de Servz Turstc Il modulo d laboratoro prevede una costante e profonda nterdscplnaretà con le altre matere e loro contenut durante tutta la durata del master. Le conoscenze acquste negl altr modul troveranno la sua applcazone pratca nel laboratoro. I workshop e le sesson d coprogettazone convolgeranno drettamente gl student n tutte le fas del progetto e gl attor estern del servzo. Le esperenze d laboratoro porteranno alla realzzazone d una pattaforma dgtale nterattva che potrà essere operatva sul mercato. ( applcazone o sto web). Strument d gestone dgtale Il progetto che verrà svluppato nell anno accademco dovrà trovare n questo modulo ogn tpo d conoscenza tecnca per poter essere dgtalzzato. Il docente segurà qund un ordne temporale parallelo all avanzamento del progetto d laboratoro. Il modulo fornsce una conoscenza necessara al servce desgner utle per poter formare l team d lavoro e per poter valutare le competenze de tecnc che dovranno segure le sue drettve. Il modulo fornrà noltre le conoscenze per poter dalogare n modo dretto con tecnc. Socal context per l Tursmo Il modulo d socal context è mprescndble per poter progettare n modo consapevole. Il docente dovrà far partcolare attenzone a tem attual e a fornre gl strument necessar agl student per poter essere sempre aggornat ed essere preparat per poter antcpare gl scenar socal e d mercato. I sottomodul dovranno essere esaustv e complet e dare una chara drezone d ntent verso un modo d progettare per le PERSONE. Interacton Desgn & Users Experence per l Tursmo L erogazone d un servzo prevede un momento d fruzone nel quale l utente entra n contatto con l forntore. Lo studo ntorno a queste dnamche deve essere supportato da questo modulo ed allnears a temp d laboratoro nella fase d progettazone che rguarderà le nterazon. Il docente utlzzerà strument d comuncazone come prototp esperenzal. Il modulo fornrà conoscenze approfondte d cas d applcazone pratca su servz esstent. Strument d Economa per l Tursmo & l Terrtoro Il modulo dovrà fornre gl strument d anals necessar allo studo d realtà sul terrtoro, per poter rappresentare grafcamente numer e le percentual che ne dervano. S dovrà porre partcolare attenzone all applcazone pratca de contenut d economa che dovranno essere specfc sul tursmo e rportare cas d azende sul terrtoro toscano. Il modello dell agenda 21 pone partcolare nteresse all utlzzo degl ndcator. Dovranno essere affrontate le dnamche d utlzzo de var ndcator. Nella progettazone d un servzo è drmente la scelta de temp gust d azone. Dovrà essere dato partcolare rlevo a questo aspetto. Tranng al Team Workng e alla Negozazone Il modulo affronterà sa con approcco teorco che pratco la formazone degl student nelle loro dnamche d socalzzazone e relazone ne rapport d lavoro. Nello specfco s farà formazone sul tema della leadershp e la gestone del confltto. Marketng Dgtale & Socal Meda Marketng Il modulo dovrà fornre gl strument per la defnzone d stratege d comuncazone e la loro attuazone. Dovrà fornre noltre le competenze per l utlzzo corretto de prncpal socal network n un ottca d promozone d self brand e d promozone azendale. L utlzzo de socal e degl strument dgtal dovrà permettere allo studente d acqusre le competenze necessare alla modaltà progettuale thnk local act global. Pensero laterale. Maketng valorale. L esperenza turstca. Forme socetare e Introduzone alle Start Up S fornscono le necessare competenze e conoscenze n matera legale sa per la forma socetara d start-up, sa per altre forme consulenzal oltre che su contratt presso azende sa pubblche che prvate. S fornranno le conoscenze necesare per la dfesa de drtt dervant dal progetto d un servzo. Come proteggers sulla propretà ntellettuale. Inoltre veranno ntrodotte le legg vgent su fnanzament agevolat per govan. Case Hstores & Workshop Il modulo llustra n modo dettaglato ed esaustvo delle case hstores, best practce d azende legate al terrtoro. Lo studente dovrà replcare sulla base d un modello esstente uno studo su un azenda selezonata d comune accordo. Nel workshop s lavora sulla gestone delle rsorse umane e del tempo.

16 16 Master DST

17 La prova fnale e l ttolo rlascato. Lo studente avrà un mese d tempo al termne del corso d stud per svluppare l progetto d una App o d un Sto Internet concernente l lavoro teorco e pratco personale svolto durante l master. Il progetto d tes andrà ad ndvduare un servzo su cu sarà costruta una pattaforma dgtale. 1) TESI: Desgn de Servz Turstc Progettare soluzon per l tursmo e l terrtoro LO STUDENTE AL TERMINE DEL PERCORSO DEVE REALIZZARE UNA TESI SECONDO I SEGUENTI CRITERI: a) la tes deve necessaremente essere dgtalzzata e messa onlne. Deve noltre essere coerente al lavoro complessvo svolto durante l percorso del master; b) la tes deve evdenzare le conoscenze teorche e pratche acquste dallo studente nell ambto del DESIGN DEI SERVIZI TURISTICI; c) la tes, non nferore alle 80 cartelle, deve essere consegnata rlegata n modo professonale e n duplce copa; d) lo studente e nvtato ad usare le font che rtene pù approprate per la sua rcerca (sagg, catalogh, nternet ecc); ma la stessa dovrà contenere test orgnal propr. 2) CD: LO STUDENTE DOVRA REALIZZARE UN CD PROFESSIONALE A CONCLUSIONE DEL PROPRIO PERCORSO FORMATIVO. LO STESSO DOVRA CONTENERE: a) currculum vtae e le pubblcazon dgtal che concernono l suo personal brand; b) l progetto completo della tes; c) fles dovranno essere n formato pdf. 3) IL RILASCIO DEL TITOLO: Sarà rlascato l dploma d Master Unverstaro d Prmo Lvello. Il ttolo ha valore legale ed è rconoscuto dal Mnstero dell Unverstà e della Rcerca (la L.06/77 nsersce Laba nel comparto unverstaro come Isttuto d Alta Formazone Artstca, n lnea con gl standard Europe). Il ttolo d Master Unverstaro vene rlascato a coloro che hanno svolto le attvtà, ademputo agl obblgh prescrtt e superato l esame fnale (produzone e dscussone d un elaborato d Tes). Il ttolo verrà rlascato con l acquszone d 60 credt formatv fnal. A ch ha avuto accesso al Master senza un dploma d Laurea sarà rlascato. prevo esto postvo fnale, un certfcato d frequenza con le specfche de modul. Lo stesso permetterà la convalda de 60 CFU qualora lo studente consegusse con successo la laurea d prmo lvello n Scenze del Tursmo della Mercatorum. Master DST 17

CONTO CONSUNTIVO PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

CONTO CONSUNTIVO PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO DIREZIONE DIDATTICA DEL 4 CIRCOLO DI FORLI' Va Gorgna Saff, n.12 Tel 0543/33345 fax 0543/458861 C.F. 80004560407 CM FOEE00400B e-mal foee00400b@struzone.t - posta cert.: foee00400b@pec.struzone.t sto web:

Dettagli

Metodologia di controllo. AUTORIMESSE (III edizione) Codice attività: 63.21.0. Indice

Metodologia di controllo. AUTORIMESSE (III edizione) Codice attività: 63.21.0. Indice Metodologa d controllo AUTORIMESSE (III edzone) Codce attvtà: 63.21.0 Indce 1. PREMESSA... 2 2. ATTIVITÀ PREPARATORIA AL CONTROLLO... 3 2.1 Interrogazon dell Anagrafe Trbutara... 3 2.2 Altre nterrogazon

Dettagli

Relazione funzionale e statistica tra due variabili Modello di regressione lineare semplice Stima puntuale dei coefficienti di regressione

Relazione funzionale e statistica tra due variabili Modello di regressione lineare semplice Stima puntuale dei coefficienti di regressione 1 La Regressone Lneare (Semplce) Relazone funzonale e statstca tra due varabl Modello d regressone lneare semplce Stma puntuale de coeffcent d regressone Decomposzone della varanza Coeffcente d determnazone

Dettagli

Strutture deformabili torsionalmente: analisi in FaTA-E

Strutture deformabili torsionalmente: analisi in FaTA-E Strutture deformabl torsonalmente: anals n FaTA-E Il comportamento dsspatvo deale è negatvamente nfluenzato nel caso d strutture deformabl torsonalmente. Nelle Norme Tecnche cò vene consderato rducendo

Dettagli

UNA RASSEGNA SUI METODI DI STIMA DEL VALUE

UNA RASSEGNA SUI METODI DI STIMA DEL VALUE UNA RASSEGNA SUI METODI DI STIMA DEL VALUE at RISK (VaR) Chara Pederzol - Costanza Torrcell Dpartmento d Economa Poltca - Unverstà degl Stud d Modena e Reggo Emla Marzo 999 INDICE Introduzone. Il concetto

Dettagli

Corso di laurea in Ingegneria Meccatronica. DINAMICI CA - 04 ModiStabilita

Corso di laurea in Ingegneria Meccatronica. DINAMICI CA - 04 ModiStabilita Automaton Robotcs and System CONTROL Unverstà degl Stud d Modena e Reggo Emla Corso d laurea n Ingegnera Meccatronca MODI E STABILITA DEI SISTEMI DINAMICI CA - 04 ModStablta Cesare Fantuzz (cesare.fantuzz@unmore.t)

Dettagli

LA COMPATIBILITA tra due misure:

LA COMPATIBILITA tra due misure: LA COMPATIBILITA tra due msure: 0.4 Due msure, supposte affette da error casual, s dcono tra loro compatbl quando la loro dfferenza può essere rcondotta ad una pura fluttuazone statstca attorno al valore

Dettagli

COMUNICAZIONE AI GRUPPI DI LAVORO SIDEA (13/09/02) LE CONDIZIONI DI OTTIMALITÀ PER LA DETERMINAZIONE DELLE CATTURE DI PESCE

COMUNICAZIONE AI GRUPPI DI LAVORO SIDEA (13/09/02) LE CONDIZIONI DI OTTIMALITÀ PER LA DETERMINAZIONE DELLE CATTURE DI PESCE COMUNICAZIONE AI GRUPPI DI LAVORO SIDEA (13/9/2) ECONOMIA E POLITICA DEL SETTORE ITTICO 1.INTRODUZIONE. LE CONDIZIONI DI OTTIMALITÀ PER LA DETERMINAZIONE DELLE CATTURE DI PESCE (una applcazone ad un contesto

Dettagli

Corrente elettrica e circuiti

Corrente elettrica e circuiti Corrente elettrca e crcut Generator d forza elettromotrce Intenstà d corrente Legg d Ohm esstenza e resstvtà esstenze n sere e n parallelo Effetto termco della corrente Legg d Krchhoff Corrente elettrca

Dettagli

Misura della distanza focale. di una lente convergente. Metodo di Bessel

Misura della distanza focale. di una lente convergente. Metodo di Bessel Zuccarello Francesco Laboratoro d Fsca II Msura della dstanza focale d una lente convergente Metodo d Bessel A.A. 003-004 Indce Introduzone..pag. 3 Presuppost Teorc.pag. 4 Anals de dat.pag. 8. Modo d operare...pag.

Dettagli

La rappresentazione dei numeri. La rappresentazione dei numeri. Aritmetica dei calcolatori. La rappresentazione dei numeri

La rappresentazione dei numeri. La rappresentazione dei numeri. Aritmetica dei calcolatori. La rappresentazione dei numeri Artmetca de calcolator Rappresentazone de numer natural e relatv Addzone e sommator: : a propagazone d rporto, veloce, con segno Moltplcazone e moltplcator: senza segno, con segno e algortmo d Booth Rappresentazone

Dettagli

Progetto Lauree Scientifiche. La corrente elettrica

Progetto Lauree Scientifiche. La corrente elettrica Progetto Lauree Scentfche La corrente elettrca Conoscenze d base Forza elettromotrce Corrente Elettrca esstenza e resstvtà Legge d Ohm Crcut 2 Una spra d rame n equlbro elettrostatco In un crcuto semplce

Dettagli

Nadia Garbellini. L A TEX facile. Guida all uso

Nadia Garbellini. L A TEX facile. Guida all uso Nada Garbelln L A TEX facle Guda all uso 2010 Nada Garbelln L A TEX facle Guda all uso seconda edzone rveduta e corretta 2010 PRESENTAZIONE L amca e brava Nada Garbelln, autrce d questa bella e semplce

Dettagli

5. Il lavoro di un gas perfetto

5. Il lavoro di un gas perfetto 5. Il lavoro d un gas perfetto ome s esprme l energa nterna d un gas perfetto? Un gas perfetto è l sstema pù semplce che possamo mmagnare: le nterazon a dstanza fra le molecole sono così debol da essere

Dettagli

PREFAZIONE. di Giuseppe Berto

PREFAZIONE. di Giuseppe Berto , PREFAZIONE d Guseppe Berto RICORDO DEL TERRAGLIO Quand'ero govane, e la vogla d grare l mondo m spngeva n terre lontane, a ch m chedeva notze del mo paese, rspondevo: l mo paese è una strada. In effett,

Dettagli

Leggere i dati da file

Leggere i dati da file Esempo %soluzon d una equazone d secondo grado dsp('soluzon d a^+b+c') anput('damm l coeffcente a '); bnput('damm l coeffcente b '); cnput('damm l coeffcente c '); deltab^-4*a*c; f delta0 dsp('soluzon

Dettagli

IIIEGIOEE S1(ìrL1.fiNA IL DIRIGENTE GENERALE

IIIEGIOEE S1(ìrL1.fiNA IL DIRIGENTE GENERALE REPBBLCA TALANA Doo. N, 7 gšfl- n.a.r. [../', 1- EGOEE S1(ìrL1.fiNA AS SES SORATO REGONALE DEl..L.'ENERGA E DE SERVZ D PUBBLCA UTLTÀ DPARTMENTO REGONALE DE.,'ACQUA E DE RFUT ui', L DRGENTE GENERALE VSTO

Dettagli

Relazioni tra variabili: Correlazione e regressione lineare

Relazioni tra variabili: Correlazione e regressione lineare Dott. Raffaele Casa - Dpartmento d Produzone Vegetale Modulo d Metodologa Spermentale Febbrao 003 Relazon tra varabl: Correlazone e regressone lneare Anals d relazon tra varabl 6 Produzone d granella (kg

Dettagli

Unità Didattica N 25. La corrente elettrica

Unità Didattica N 25. La corrente elettrica Untà Ddattca N 5 : La corrente elettrca 1 Untà Ddattca N 5 La corrente elettrca 01) Il problema dell elettrocnetca 0) La corrente elettrca ne conduttor metallc 03) Crcuto elettrco elementare 04) La prma

Dettagli

Lorenzo Pistocchini RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO. Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile

Lorenzo Pistocchini RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO. Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile Agenza Nazonale per le Nuove Tecnologe, l Energa e lo Svluppo Economco Sostenble RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO Ottmzzazone termofludodnamca e dmensonamento d uno scambatore d calore n controcorrente con

Dettagli

Argomenti. Misure di corrente elettrica continua, di differenza di potenziale e di resistenza elettrica.

Argomenti. Misure di corrente elettrica continua, di differenza di potenziale e di resistenza elettrica. ppunt per l corso d Laboratoro d Fsca per le Scuole Superor rgoent Msure d corrente elettrca contnua, d dfferenza d potenzale e d resstenza elettrca. Struent d sura: prncp d funzonaento. Coe s effettuano

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

w w w. a x i o s i t a l i a. c o m

w w w. a x i o s i t a l i a. c o m w w w. a x o t a l a. c o m SISSIWEB AXIOS SIDI INVIO SMS INVIO EMAIL ACQUISIZIONE ASSENZE - DA SCANNER - DA PALMARE C/C POSTALE E BANCARIO DICHIARAZIONE DEI SERVIZI GESTIONE ORARIA DEL PERSONALE PRIVACY

Dettagli

ELABORAZIONE DI SEGNALI E IMMAGINI

ELABORAZIONE DI SEGNALI E IMMAGINI Fltraggo d un segnale EABORAZIOE DI SEGAI E IAGII. Bertero P. Boccacc bertero@ds.unge.t boccacc@ds.unge.t Al ne d glorare la qualtà d un segnale dgtale una tecnca d prara portanza è l ltraggo. Con l quale

Dettagli

Indici di Posizione. Gli indici si posizione sono misure sintetiche ( valori caratteristici ) che descrivono la tendenza centrale di un fenomeno

Indici di Posizione. Gli indici si posizione sono misure sintetiche ( valori caratteristici ) che descrivono la tendenza centrale di un fenomeno Idc d Poszoe Gl dc s poszoe soo msure stetche ( valor caratterstc ) che descrvoo la tedeza cetrale d u feomeo La tedeza cetrale è, prma approssmazoe, la modaltà della varable verso la quale cas tedoo a

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Master EXECUTIVE Strument e tecniche di web marketng

Master EXECUTIVE Strument e tecniche di web marketng Master EXECUTIVE Strument e tecniche di web marketng Opportunità Il master, proposto da Noetca per la durata di 48 ore e in formula week end (6 lezioni di sabato), illustra i fondament del web marketng

Dettagli

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO.

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO. elazoe d laboratoro d Fsca corso M-Z Laboratoro d Fsca del Dpartmeto d Fsca e Astrooma dell Uverstà degl Stud d Cataa. Scala Stefaa. AGOMENTO: MSUA DELLA ESSTENZA ELETTCA CON L METODO OLT-AMPEOMETCO. NTODUZONE:

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

tramite della Segreteria della scuola), trasmissione dei verbali e degli atti al

tramite della Segreteria della scuola), trasmissione dei verbali e degli atti al L verbae n"..8j... Ogg, se marzo duemaqundc, ae ore 13.00, s è runta nea sede d questa sttuzone Scoastca a commssone Eettorae così composta RBEZZO ASSUNTA Presdente; VAL SABNA Segretaro, FATORELLO GAMPETRO

Dettagli

come si tiene conto della limitazione d ampiezza e di velocità come si tiene conto della limitazione di frequenza come si tiene conto degli offset

come si tiene conto della limitazione d ampiezza e di velocità come si tiene conto della limitazione di frequenza come si tiene conto degli offset 8a resentazone della lezone 8 /6 Obettv come s tene conto della lmtazone d ampezza e d veloctà come s tene conto della lmtazone d reqenza come s tene conto degl oset 8a saper preved. col calcolo l nlenza

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

._~zio/ei,o, ck//jg~~e~ Y~ CIRCOLARE N. 21. MEF - RGS - Prot. 47613 del 09/06/2015 ID: 382320. Roma.

._~zio/ei,o, ck//jg~~e~ Y~ CIRCOLARE N. 21. MEF - RGS - Prot. 47613 del 09/06/2015 ID: 382320. Roma. D: 382320 MEF - RGS - Prot. 47613 del 09/06/2015 CRCOLARE N. 21 Roma.._~zio/ei,o, ck//jg~~e~ Y~ DPARTMENTO DELLA RAGONERA GENERALE DELLO STATO SPETTORATO GENERALE PER GL ORDNAMENT DEL PERSONALE UFFCO V

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

CINEMATICA DEL CORPO RIGIDO

CINEMATICA DEL CORPO RIGIDO INEMTI DE ORPO RIGIDO o tudo della geometra degl potament de punt d un tema materale potzzato come rgdo rentra n quella parte della Meccanca laca che è la nematca. a cnematca tuda pobl movment d un corpo

Dettagli

I vettori. a b. 180 α B A. Un segmento orientato è un segmento su cui è stato fissato un verso. di percorrenza, da verso oppure da verso.

I vettori. a b. 180 α B A. Un segmento orientato è un segmento su cui è stato fissato un verso. di percorrenza, da verso oppure da verso. I vettor B Un segmento orentto è un segmento su cu è stto fssto un verso B d percorrenz, d verso oppure d verso. A A Il segmento orentto d verso è ndcto con l smolo. Due segment orentt che hnno l stess

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Liste di specie e misure di diversità

Liste di specie e misure di diversità Lte d pece e mure d dvertà Carattertche delle lte d pece I dat ono par, coè hanno molt valor null (a volte la maggoranza!) La gran parte delle pece preent è rara. I fattor ambental che nfluenzano la dtrbuzone

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

CIRCUITI DI IMPIEGO DEI DIODI

CIRCUITI DI IMPIEGO DEI DIODI UT D MPEGO DE DOD addrzzare ad na seonda. l crcto pù seplce, che pega l dodo coe raddrzzatore d na tensone alternata, è rappresentato n Fg.. n esso n generatore deale d tensone alternata l c valore stantaneo

Dettagli

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti Gorgo Lambert Pag. Dmostrazoe della Formula per la determazoe del umero d dvsor-test d prmaltà, d Gorgo Lambert Eugeo Amtrao aveva proposto l'dea d ua formula per calcolare l umero d dvsor d u umero, da

Dettagli

NUTRIRE IL MONDO, TUTELARE LA QUALITÀ

NUTRIRE IL MONDO, TUTELARE LA QUALITÀ TÀ E I R EE P L O PR TUA RE: A T LE ENT ggo L e TE M IN ALI un v gn e m on O d R m z AG ppe me, ov lno t no nn t e r e bo t f r lc e d pp T m Pr E, R I DO R T N U N MO RE À A T I L L I TE AL e v t t U

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

SCUOLA STATALE CARLO MONTANARI IST. MAGISTRALE VICOLO STIMATE 4 VERONA VR

SCUOLA STATALE CARLO MONTANARI IST. MAGISTRALE VICOLO STIMATE 4 VERONA VR ESAME D STATO 2010 - L TUO ESAME - MATERE http://\vw\v. trampi.istruzione.it/esamistato/ricercacommisione.do?. tuo Esante di Stat -,:il' ;'--.,- A44001 BORTOLON CARLO SCUOLA STATALE GROLAMO FRACASTORO

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

ISOTOPI LA SICUREZZA NON VA VISTA COME UN IMPEDIMENTO A SVOLGERE LA PROPRIA ATTIVITA, MA DIVENTA PARTE INTEGRANTE DELL ATTIVITA STESSA

ISOTOPI LA SICUREZZA NON VA VISTA COME UN IMPEDIMENTO A SVOLGERE LA PROPRIA ATTIVITA, MA DIVENTA PARTE INTEGRANTE DELL ATTIVITA STESSA LA SCUREZZA NON VA VSTA COME UN MPEDMENTO A SVOLGERE LA PROPRA ATTVTA, MA DVENTA PARTE NTEGRANTE DELL ATTVTA STESSA Dott.ssa Benedetta Persechino - SPESL - DML 1895 SCOPERTA DE RAGG X RADOATTVTA PROPRETA

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Dental Buyer Club - Corso Milano 23, 20090 Monza (MB) info@dentalbuyerclub.com - IVA 08937120965 PRIVACY POLICY

Dental Buyer Club - Corso Milano 23, 20090 Monza (MB) info@dentalbuyerclub.com - IVA 08937120965 PRIVACY POLICY PRIVACY POLICY Dental Buyer Club S.r.l. rispeta la privacy dei suoi visitatori. La salvaguardia della riservatezza dei dat personali dei nostri client e delle persone con le quali entriamo in contato è

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI La Scheda Unica Annuale (SUA) è lo strumento di programmazione dei Corsi di Laurea e attraverso il quale l ANVUR farà le proprie valutazioni sull accreditamento (iniziale e periodico)

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

Contratto di Assicurazione Multirischi. Eura Salute Di più

Contratto di Assicurazione Multirischi. Eura Salute Di più Fascicolo nformativo Europ Assistance talia S.p.A. Contratto di Assicurazione Multirischi Eura Salute Di più l presente Fascicolo nformativo, contenente: - Nota nformativa, comprensiva del glossario; -

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici Stm e putual Probabltà e Statstca I - a.a. 04/05 - Stmator Vocabolaro Popolazoe: u seme d oggett sul quale s desdera avere Iformazo. Parametro: ua caratterstca umerca della popolazoe. E u Numero fssato,

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO UGO FOSCOLO VESCOVATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA' A.S. 2013/14

ISTITUTO COMPRENSIVO UGO FOSCOLO VESCOVATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA' A.S. 2013/14 STTUTO COMPRENSVO UGO FOSCOLO SCUOLA SECONDARA D 1 GRADO PANO ANNUALE DELLE ATTVTA' A.S. 2013/14 PROT. N. 5991 /A-19 Vescovato, 19/09/2013 Data Giorno Sedi scolastiche Classi Orario Durata ATTVTA' COLLEGO

Dettagli

PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO

PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO PROGETTO STUD. I. O. STUDENTI IN ORIENTAMENTO 1 Esistono difficoltà di accesso degli studenti all Università rilevate dagli esiti dei test di ingresso. 2 A ciò si aggiunge il ritardo negli studi universitari

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

T12 Oneri per Competenze Stipendiali

T12 Oneri per Competenze Stipendiali T12 Oneri per Competenze Stipendiali Qualifica MENSLT' STPENO..S. R.../ PROGR. TRECESM MENSLT' RRETRT NNO RRETRT PER NN RECUPER PER RTR mporto Totale ECONOMC CORRENTE PRECEDENT SSENZE ECC. NZNT' N Mesi

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

PROCESSI CASUALI. Segnali deterministici e casuali

PROCESSI CASUALI. Segnali deterministici e casuali POCESSI CASUALI POCESSI CASUALI Segnal deermnsc e casual Un segnale () s dce DEEMIISICO se è una funzone noa d, coè se, fssao un qualunque sane d empo o, l valore ( o ) assuno dal segnale è noo con esaezza

Dettagli

Guida alla compilazione del formulario Operazione Scadenza del 21/03/2012 azioni 2.A e 2.B

Guida alla compilazione del formulario Operazione Scadenza del 21/03/2012 azioni 2.A e 2.B Guida alla compilazione del formulario Operazione Scadenza del 21/03/2012 azioni 2.A e 2.B Nota introduttiva I percorsi formativi che prevedono in esito il rilascio di un certificato di qualifica professionale

Dettagli

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006

GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 GESTIONE E VALORIZZAZIONE DEI BENI CULTURALI E DEL TERRITORIO ITALIA 2006 PROGRAMMA: Area Management e Marketing dei Beni Culturali INTRODUZIONE AL MARKETING Introduzione ed Obiettivi Il marketing nell

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli