Impatto del traffico portuale su Venezia e la sua laguna

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Impatto del traffico portuale su Venezia e la sua laguna"

Transcript

1 Aprile 2008 Materiali d Informazione Impatto del traffico portuale su Venezia e la sua laguna 1 Osservatorio Trasformazioni Territoriali e Sociali dell Associazione AmbienteVenezia In collaborazione con Coordinamento cittadino contro le grandi navi Assemblea Permanente NOMOSE Patto di Difesa Beni Comuni VENEZIA CREPA!

2 Tra le molte follie di questo modello produttivo che usa e devasta città, cittadini e territorio, possiamo inserire il Segmento del Turismo di Massa che scarica nella città in maniera incontrollata decine di milioni di persone. Venezia travolta dalla marea della monocultura turistica. Travolta e soffocata da oltre venti milioni di turisti l anno che la stanno trasformando in una Disneyland svuotata dai suoi abitanti. Palazzi ed ospedali da svuotare delle loro attività e svendere per trasformarli in alberghi. Grandi navi che, con il moto delle eliche e delle immense masse d acqua che spostano, distruggono i fondali e scavano caverne sotto le millenarie fondamenta; che con i loro fumi avvelenano l aria con polveri sottili ed inquinanti vari più che in tangenziale di Mestre. Canali che si vogliono scavare sempre di più, per far passare navi sempre più grandi. 2 Barene artificiali, costruite dove non sono mai esistite, che in realtà sono vere discariche per nascondere ed occultare fanghi più o meno inquinati dall industria di Porto Marghera. Una laguna che si vuole omologare ad un futurismo di provincia, costruendo una metropolitana sub lagunare scavando un tunnel sotto il caranto per portare qualche migliaio di turisti in più da Tessera all Arsenale. Una laguna che sta per essere devastata dalla costruzione di Ecomostri inutili e dannosi come il MOSE che assorbe tutte le risorse economiche destinate alla manutenzione ordinaria della città. Una laguna dove sfrecciano natanti che con le loro moto ondoso distruggono rive e barene. Una laguna dove i fondali vengono addirittura arati dai pescatori di frodo di molluschi alla diossina made in Porto Marghera. Ma i signori delle lobby affaristiche e i loro fedeli servitori collocati ad arte nei palazzi del potere e piazzati nei vari enti che gestiscono tutte le attività economiche, dicono che tutto va bene! Che tutto è sotto controllo! Che non ci sono problemi! Che sono solo falsi ed inutili allarmismi. Dopo aver fatto i DVD Venezia e le grandi navi e Venezia e il MOSE Quando perseverare è diabolico (che invitiamo tutti a vedere), con questo Dossier di sole immagini, documentiamo i danni reali che crea il traffico portuale in tutto il percorso di attraversamento all interno della città di Venezia, dalla Marittima di San Basilio a Sant Elena. Le immagini mostrano le arature ed il frullamento dei fondali causati dalle eliche delle grandi navi e le emissioni di scie di fumo più o meno denso che spargono nell aria della città grandi navi e navi traghetto. I reali danni alle rive e fondamenta si vedono in particolare nei periodi di bassa marea; ma anche passeggiando si notano allarmanti fenomeni di cedimento e di scivolamento di lunghi tratti di banchine e rive. In questo dossier riportiamo una selezione della notevole mole di documentazione fotografica raccolta. le Associazioni : AmbienteVenezia, Coordinamento cittadino contro le grandi navi, Assemblea Permanente NOMOSE, Patto di Difesa Beni Comuni Le Foto riprodotte in questo dossier sono di: Etele Pechy - ultime due di pag 5; e tutte da pagina 6 a pagina 11 Luciano Mazzolin - pagina 4; prime 3 di pag 5; e tutte da pagina 12 a pagina 23 Autori vari e riviste varie pagina 3

3 PANORAMICHE 3

4 I FUMI 4

5 5

6 IL TRAFFICO E L ARATURA DEI FONDALI 6

7 7

8 8

9 9

10 10

11 11

12 I DANNEGGIAMENTI ALLE BANCHINE E RIVE MARITTIMA e SAN BASILIO Santa Marta 12

13 DANNEGGIAMENTI ALLE BANCHINE E RIVE Zattare 13

14 DANNEGGIAMENTI ALLE BANCHINE E RIVE San Giorgio 14

15 DANNEGGIAMENTI ALLE BANCHINE E RIVE San Marco 15

16 16

17 DANNEGGIAMENTI ALLE BANCHINE E RIVE Di fronte chiesa Pietà 17

18 18

19 DANNEGGIAMENTI ALLE BANCHINE E RIVE Riva Schiavoni vicino CASERMA e Riva Ca di Dio 19

20 DANNEGGIAMENTI ALLE BANCHINE E RIVE Riva Sette Martiri vicino Museo Navale 20

21 DANNEGGIAMENTI ALLE BANCHINE E RIVE Riva Sette Martiri vicino Ponte Veneta Marina 21

22 DANNEGGIAMENTI ALLE BANCHINE E RIVE Riva Sette Martiri vicino Giardini 22

23 DANNEGGIAMENTI ALLE BANCHINE E RIVE Riva Sette Martiri - Giardini 23 Le Foto riprodotte in questo dossier sono di: Etele Pechy - ultime due di pag 5; e tutte da pagina 6 a pagina 11 Luciano Mazzolin - pagina 4; prime 3 di pag 5; e tutte da pagina 12 a pagina 23 Autori vari e riviste varie pagina 3 Aprile 2008

24 Materiali d Informazione Impatto del traffico portuale su Venezia e la sua laguna 24 Osservatorio Trasformazioni Territoriali e Sociali dell Associazione AmbienteVenezia In collaborazione con Coordinamento cittadino contro le grandi navi Assemblea Permanente NOMOSE Patto di Difesa Beni Comuni

per portarti nel futuro

per portarti nel futuro DALLA FERROVIA AL PORTO, ALL AEROPORTO 1848 Inaugurazuione linea ferroviaria Padova-Venezia 1869-1880 si sposta il porto dal bacino di San Marco ad un area prossima alla testata del ponte ferroviario,

Dettagli

INTERVENTO DEL PRESIDENTE DEL MAGISTRATO ALLE ACQUE ing. Maria Giovanna PIVA

INTERVENTO DEL PRESIDENTE DEL MAGISTRATO ALLE ACQUE ing. Maria Giovanna PIVA INTERVENTO DEL PRESIDENTE DEL MAGISTRATO ALLE ACQUE ing. Maria Giovanna PIVA Andare a vedere delle opere in corso senza avere una visione dell insieme è abbastanza riduttivo quindi pensavo di fare con

Dettagli

IL MARE E LE COSTE. 1. Parole per capire VOLUME 1 CAPITOLO 3. A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: mare...

IL MARE E LE COSTE. 1. Parole per capire VOLUME 1 CAPITOLO 3. A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: mare... VOLUME 1 CAPITOLO 3 IL MARE E LE COSTE MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: mare... onda... spiaggia... costa...

Dettagli

MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI

MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI MASTER GESTIONE DEI SERVIZI PORTUALI GESTIONE DELLE INFRASTRUTTURE PORTUALI E MARITTIME FRANCESCO GRANATA 1 Le banchine Sono quelle strutture che separano il bacino liquido dalla terraferma. Si distinguono

Dettagli

RADUNO DI VENEZIA 20-21-22 FEBBRAIO 2015

RADUNO DI VENEZIA 20-21-22 FEBBRAIO 2015 RADUNO DI VENEZIA 20-21-22 FEBBRAIO 2015 PROGRAMMA venerdì 20 febbraio 2015 pomeriggio arrivo a Martellago, Via Olmo161, GSM: N 45 31 11 E 12 10 35 e parcheggio campers nel piazzale chiuso messo a disposizione

Dettagli

L'accordo: via le Grandi navi dal salotto buono, crepi la Laguna

L'accordo: via le Grandi navi dal salotto buono, crepi la Laguna La Nuova Venezia mercoledì 6 novembre 2013 L'accordo: via le Grandi navi dal salotto buono, crepi la Laguna di ENRICO TANTUCCI 06 Novembre 2013 20 Grandi navi, stop dal governo di Enrico Tantucci Incontro

Dettagli

REWEC3: nuove dighe portuali. di energia elettrica dalle onde di mare

REWEC3: nuove dighe portuali. di energia elettrica dalle onde di mare www.wavenergy.it ANNO ACCADEMICO DUEMILADODICI/DUEMILATREDICI Università di Bari 12 e 13 novembre 2012 Green City Energy MED REWEC3: nuove dighe portuali per la produzione di energia elettrica dalle onde

Dettagli

I MARI ITALIANI. Lavoro sul testo

I MARI ITALIANI. Lavoro sul testo I MARI ITALIANI L Italia è una penisola bagnata dal Mar Mediterraneo. Le coste della penisola italiana sono lunghe oltre 7000 chilometri e hanno caratteristiche diverse. Nei mari italiani sono presenti

Dettagli

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi.

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi. 1.Introduzione Venezia nasce nel 452 e poco dopo la fondazione della città i commercianti veneziani cominciano a portare dall Oriente prodotti che gli Europei non conoscono: le spezie, il cotone, i profumi

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

Cooperativa Sociale. ALICE Onlus tipo B. Via Santa Maria 25 Pisa. WWW.coop-alice.it 1

Cooperativa Sociale. ALICE Onlus tipo B. Via Santa Maria 25 Pisa. WWW.coop-alice.it 1 Cooperativa Sociale ALICE Onlus tipo B Via Santa Maria 25 Pisa WWW.coop-alice.it 1 La Cooperativa Sociale ALICE nasce il 25 settembre 2007, dopo una prima esperienza, durata circa due anni, come Associazione

Dettagli

Progetto Idrovia Ferrarese. L'Idrovia Ferrarese diventa impresa. a cura di Luca Raimondi studente della facoltà di Economia Matricola 102926

Progetto Idrovia Ferrarese. L'Idrovia Ferrarese diventa impresa. a cura di Luca Raimondi studente della facoltà di Economia Matricola 102926 Progetto Idrovia Ferrarese L'Idrovia Ferrarese diventa impresa a cura di Luca Raimondi studente della facoltà di Economia Matricola 102926 L'Idrovia Ferrarese: Cicloturismo, trasporto merci e produzione

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ 2009-2010 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: 2 Διάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία:

Dettagli

CITTA MOTORE DELLO SVILUPPO VENEZIA e PADOVA AZIONI PER UN RAFFORZAMENTO DELL ASSE VENEZIA -PADOVA COME FATTORE COMPETITIVO DEL NORD EST

CITTA MOTORE DELLO SVILUPPO VENEZIA e PADOVA AZIONI PER UN RAFFORZAMENTO DELL ASSE VENEZIA -PADOVA COME FATTORE COMPETITIVO DEL NORD EST Città di Venezia Comune di Padova con la collaborazione della Regione Veneto CITTA MOTORE DELLO SVILUPPO VENEZIA e PADOVA AZIONI PER UN RAFFORZAMENTO DELL ASSE VENEZIA -PADOVA COME FATTORE COMPETITIVO

Dettagli

DUBAI. Economia. Sviluppo Immobiliare

DUBAI. Economia. Sviluppo Immobiliare DUBAI 2013 DUBAI Economia Dubai oggi è un importante centro che basa la propria economia sul commercio marittimo (grazie ai suoi due Porti), sul turismo (con oltre 60 milioni di turisti all anno), sul

Dettagli

Sviluppo del Turismo per tutti Strategie di promozione e buone prassi nell offerta

Sviluppo del Turismo per tutti Strategie di promozione e buone prassi nell offerta Convegno internazionale Sviluppo del Turismo per tutti Strategie di promozione e buone prassi nell offerta Alba (CN) 11-12 giugno 2010 Sala Convegni Fondazione Ferrero Il paradosso Venezia L accessibilità

Dettagli

Ti interessa scoprire una Venezia diversa? Conoscerne la vita quotidiana, gli aneddoti e le curiosità? Allora seguimi, sarò il tuo codega personale.

Ti interessa scoprire una Venezia diversa? Conoscerne la vita quotidiana, gli aneddoti e le curiosità? Allora seguimi, sarò il tuo codega personale. ai già visto Piazza San Marco, il Palazzo Ducale e il Ponte dei Sospiri? Ti interessa scoprire una Venezia diversa? Conoscerne la vita quotidiana, gli aneddoti e le curiosità? Allora seguimi, sarò il tuo

Dettagli

SCHOLA EUROPAEA BRUXELLENSIS I Anno scolastico 2010 2011 VIAGGIO SCOLASTICO 10-15 APRILE 2011

SCHOLA EUROPAEA BRUXELLENSIS I Anno scolastico 2010 2011 VIAGGIO SCOLASTICO 10-15 APRILE 2011 SCHOLA EUROPAEA BRUXELLENSIS I Anno scolastico 2010 2011 VIAGGIO SCOLASTICO LA MAGIA DI VENEZIA E DELLE SUE TERRE 10-15 APRILE 2011 .ecco i viaggiatori veneziani!!!!!! Eccoci qui.siamo noi!!!!! COSA METTERE

Dettagli

POWERPOINT REALIZZATO DALLA II F IN COLLABORAZIONE CON: PROF.MAZZELLA E PROF.LONGO

POWERPOINT REALIZZATO DALLA II F IN COLLABORAZIONE CON: PROF.MAZZELLA E PROF.LONGO POWERPOINT REALIZZATO DALLA II F IN COLLABORAZIONE CON: PROF.MAZZELLA E PROF.LONGO Emerge dallo specchio d acqua della laguna Origine di Venezia Si estende su un totale di 118 isolette Forma inconfondibile

Dettagli

REPORT METODOLOGICO SULL IMPRONTA OCCUPAZIONALE DEL PORTO DI VENEZIA E PRIMI RISULTATI QUANTITATIVI

REPORT METODOLOGICO SULL IMPRONTA OCCUPAZIONALE DEL PORTO DI VENEZIA E PRIMI RISULTATI QUANTITATIVI REPORT METODOLOGICO SULL IMPRONTA OCCUPAZIONALE DEL PORTO DI VENEZIA E PRIMI RISULTATI QUANTITATIVI NOVEMBRE 2012 A seguito della prima fase di censimento delle imprese e degli occupati del Porto di Venezia

Dettagli

Sottrazione di suolo agricolo: il caso della pianura veneta Tiziano Tempesta Dip. TESAF Università di Padova

Sottrazione di suolo agricolo: il caso della pianura veneta Tiziano Tempesta Dip. TESAF Università di Padova Regione del Veneto CONVEGNO Suolo, Agricoltura e Territorio: un equilibrio possibile Legnaro (PD) - 8 giugno 2012 - Veneto Agricoltura Sottrazione di suolo agricolo: il caso della pianura veneta Tiziano

Dettagli

Taranto confermata sede dell' Autorità portuale

Taranto confermata sede dell' Autorità portuale Taranto confermata sede dell' Autorità portuale Con sfida in tre mosse il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio vuole far recuperare alla portualità italiana il tempo perso, per cogliere l opportunità

Dettagli

AMICI DI VENEZIA. Il club esclusivo dei partner della città

AMICI DI VENEZIA. Il club esclusivo dei partner della città AMICI DI VENEZIA Il club esclusivo dei partner della città Venezia e i suoi partner Venezia è il luogo che, nell immaginario collettivo, rappresenta una incredibile sintesi di arte e cultura, spettacolo

Dettagli

L Asse attrezzato per la mobilità sostenibile dell Area Vasta di Cagliari. Prof. Ing. Italo MELONI

L Asse attrezzato per la mobilità sostenibile dell Area Vasta di Cagliari. Prof. Ing. Italo MELONI L Asse attrezzato per la mobilità sostenibile dell Area Vasta di Cagliari Prof. Ing. Italo MELONI 18 Febbraio 2015 Mobilità a Copenaghen: Dati al 2011 1 persona ogni 3 va a lavoro/scuola in bicicletta

Dettagli

I cantieri del Mose. Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Magistrato alle Acque di Venezia concessionario Consorzio Venezia Nuova

I cantieri del Mose. Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Magistrato alle Acque di Venezia concessionario Consorzio Venezia Nuova IP I cantieri del Mose Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Magistrato alle Acque di Venezia concessionario Consorzio Venezia Nuova Il Mose. Cos è e come funziona Il Mose è il sistema di dighe

Dettagli

IL COINVOLGIMENTO DEGLI STAKEHOLDER DAL PAES AL PIANO CLIMA

IL COINVOLGIMENTO DEGLI STAKEHOLDER DAL PAES AL PIANO CLIMA IL COINVOLGIMENTO DEGLI STAKEHOLDER DAL PAES AL PIANO CLIMA Il Covenant of Mayors per le politiche climatiche 1500 Piani d Azione per l Energia Sostenibile e poi? 29 novembre 2013 Bologna In collaborazione

Dettagli

4.3. Il monitoraggio dell inquinamento atmosferico

4.3. Il monitoraggio dell inquinamento atmosferico 300 250 200 media min max 150 100 50 0 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre (mm) Dicembre Fig. 4.9. Episodi di nebbia nel Porto di Venezia (anni 1985-1991).

Dettagli

ATTIVITA 2 Monitoraggio della qualità dell aria

ATTIVITA 2 Monitoraggio della qualità dell aria ATTIVITA 2 Monitoraggio della qualità dell aria Maria Rosa ARPAV-Dip. Prov. VE ATTIVITA' 1 Stima delle emissioni in atmosfera ATTIVITA' 5 Modellistica qualità dell'aria ATTIVITA' 4 Modellistica applicata

Dettagli

PARTECIPAZIONE AL 7 RADUNO EQUIPAGGI DI NAVE ARDITO

PARTECIPAZIONE AL 7 RADUNO EQUIPAGGI DI NAVE ARDITO PARTECIPAZIONE AL 7 RADUNO EQUIPAGGI DI NAVE ARDITO Si comunica a tutti i partecipanti al 7 Raduno Equipaggi di Nave Ardito - Venezia 27 e 28 settembre 2014, di voler dare la propria adesione, contestualmente

Dettagli

Non è detto che Kublai Kan creda a tutto quel che dice Marco Polo quando gli descrive le città visitate nelle sue ambascerie, ma certo l imperatore

Non è detto che Kublai Kan creda a tutto quel che dice Marco Polo quando gli descrive le città visitate nelle sue ambascerie, ma certo l imperatore Non è detto che Kublai Kan creda a tutto quel che dice Marco Polo quando gli descrive le città visitate nelle sue ambascerie, ma certo l imperatore dei tartari continua ad ascoltare il giovane veneziano

Dettagli

19 maggio 2015. Data ultimo aggiornamento. Presentazione

19 maggio 2015. Data ultimo aggiornamento. Presentazione Data ultimo aggiornamento Ente di gestione Presentazione 19 maggio 2015 Autorità portuale di Venezia Il porto di Venezia si estende su una superficie complessiva di circa 2000 ettari ed è diviso in due

Dettagli

Città del Vasto RESIDENCE CONO A MARE. Alla Ricerca del Buon Vivere

Città del Vasto RESIDENCE CONO A MARE. Alla Ricerca del Buon Vivere Città del Vasto RESIDENCE CONO A MARE Alla Ricerca del Buon Vivere Una perla che si affaccia sull Adriatico Adagiata su uno degli angoli più pittoreschi dell'adriatico, Vasto immediatamente mostra, a quanti

Dettagli

Per dimostrare i benefici della citylogistics in presenza di condizioni favorevoli per farla decollare, abbiamo deciso di costruire un modello di

Per dimostrare i benefici della citylogistics in presenza di condizioni favorevoli per farla decollare, abbiamo deciso di costruire un modello di Per dimostrare i benefici della citylogistics in presenza di condizioni favorevoli per farla decollare, abbiamo deciso di costruire un modello di simulazione con l aiuto della società Flexcon di Torino

Dettagli

AIRAVeneto associazione italiana impiegati d albergo sezione Veneto

AIRAVeneto associazione italiana impiegati d albergo sezione Veneto AIRAVeneto associazione italiana impiegati d albergo sezione Veneto logistica Gentili utenti, per farvi cosa gradita ci permettiamo di darvi qualche informazione riguardo il servizio logistico relativo

Dettagli

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale 1 Maria Giovanna Piva * * Presidente del Magistrato alle Acque di Venezia Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale Da moltissimi anni il Magistrato alle Acque opera per

Dettagli

Il 30 settembre si è chiusa la campagna in oggetto promossa dal Circolo PD di Cannaregio e portata avanti durante il periodo estivo.

Il 30 settembre si è chiusa la campagna in oggetto promossa dal Circolo PD di Cannaregio e portata avanti durante il periodo estivo. Venezia, 14 ottobre 2015 Al Sindaco di Venezia Al Presidente Municipalità Venezia Murano e Burano e p.c. Alla Stampa Campagna Una città accessibile Il 30 settembre si è chiusa la campagna in oggetto promossa

Dettagli

REGOLAMENTO DI UTILIZZO

REGOLAMENTO DI UTILIZZO REGOLAMENTO DI UTILIZZO IN VIGORE DAL 01 LUGLIO 2010 APPROVATO DA: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ufficio Circondariale Marittimo di Santa Margherita Ligure SEZIONE TECNICA ORDINANZA N

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

Il Marchio di Venezia il progetto

Il Marchio di Venezia il progetto Il Marchio di Venezia il progetto Il Marchio di Venezia: una cronistoria Il Comune presenta ufficialmente il Marchio di Venezia, disegnato da Thibaut Mathieu sotto la direzione artistica di Philippe Starck,

Dettagli

Delibera G.C. N.175 Prot. 864. Seduta del 11.3.2004. Oggetto: ZTL BUS variazioni tariffarie. LA GIUNTA COMUNALE

Delibera G.C. N.175 Prot. 864. Seduta del 11.3.2004. Oggetto: ZTL BUS variazioni tariffarie. LA GIUNTA COMUNALE Delibera G.C. N.175 Prot. 864 Seduta del 11.3.2004 Oggetto: ZTL BUS variazioni tariffarie. LA GIUNTA COMUNALE Su proposta dell Assessore al Turismo, Cultura e Comunicazione di concerto con il Vice Sindaco

Dettagli

Proposte di navigazione in laguna:

Proposte di navigazione in laguna: Proposte di navigazione in laguna: Premessa: La laguna di Venezia è disseminata di grossi pali che, a gruppi di tre a tre, indicano i canali navigabili all interno dei quali la profondità dell acqua è

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A OTTOBRE 2015 1. Venezia Evoluzione delle compravendite. Settore residenziale Settore non residenziale (1)

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A OTTOBRE 2015 1. Venezia Evoluzione delle compravendite. Settore residenziale Settore non residenziale (1) Osservatorio sul Mercato Immobiliare, Novembre 215 Venezia VENEZIA NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A OTTOBRE 215 1 Venezia Evoluzione delle compravendite Figura 1 Settore residenziale Settore

Dettagli

Contratti di fiume strategie e prospettive. Massimo Bastiani Coordinatore Tavolo Nazionale Contratti di Fiume

Contratti di fiume strategie e prospettive. Massimo Bastiani Coordinatore Tavolo Nazionale Contratti di Fiume Contratti di fiume strategie e prospettive Massimo Bastiani Coordinatore Tavolo Nazionale Contratti di Fiume Contratti di Fiume come Patti per i beni collettivi Agricoltura e prodotti tipici Fruizione

Dettagli

Marine litter: più gestione a terra meno rifiuti in mare Approcci e soluzioni a partire dal progetto Life+ SMILE

Marine litter: più gestione a terra meno rifiuti in mare Approcci e soluzioni a partire dal progetto Life+ SMILE Marine litter: più gestione a terra meno rifiuti in mare Approcci e soluzioni a partire dal progetto Life+ SMILE La governance del Marine Litter, il modello di gestione del progetto SMILE Riccardo Podestà

Dettagli

VIA ANDREA COSTA, 187 BOLOGNA

VIA ANDREA COSTA, 187 BOLOGNA VIA ANDREA COSTA, 187 BOLOGNA Le Case in Legno sono il sistema costruttivo più diffuso nei paesi del Nord Europa e si stanno diffondendo anche nel nostro paese, soprattutto al Nord (grazie all'influenza

Dettagli

Costa: sei la benvenuta!!! Ma spegni i motori in porto!!!

Costa: sei la benvenuta!!! Ma spegni i motori in porto!!! Costa: sei la benvenuta!!! Ma spegni i motori in porto!!! Incontro alla UBIK con l Ing. Roberto Cuneo e l Ing. Antonella Fabri Il fumo fa male Foto di Savona News Foto Mauro Baracco Giovedì 6 novembre

Dettagli

Siracusa 28 Marzo 2011. Seminario di studi. Coordinamento della sicurezza nella realizzazione di opere complesse

Siracusa 28 Marzo 2011. Seminario di studi. Coordinamento della sicurezza nella realizzazione di opere complesse Siracusa 28 Marzo 2011 Seminario di studi Coordinamento della sicurezza nella realizzazione di opere complesse Presentazione dell opera: Realizzazione ed installazione del Primo Terminale GNL Off Shore

Dettagli

Turismo accessibile a Venezia 3/5 giorni

Turismo accessibile a Venezia 3/5 giorni Turismo accessibile a Venezia 3/5 giorni Grazie alla collaborazione tra l'associazione di promozione turistico sociale Esplora e l'associazione ONLUS La Girobussola è nato un nuovo percorso di turismo

Dettagli

37 edizione 19 aprile 2015

37 edizione 19 aprile 2015 37 edizione 19 aprile 2015 presentazione evento e piano di comunicazione un evento unico La Su e Zo per i Ponti di Venezia è un evento che ogni primavera coinvolge migliaia di persone in una passeggiata

Dettagli

Localizzazione geografica. Anno 2003-2005. Committenti. Venezia. Importo Lavori 6.8 (milioni) Categoria Opere VII c

Localizzazione geografica. Anno 2003-2005. Committenti. Venezia. Importo Lavori 6.8 (milioni) Categoria Opere VII c Progetto Anno 2003-2005 Committenti Autorità Portuale Venezia Localizzazione geografica di Importo Lavori 6.8 (milioni) Categoria Opere VII c Attività Svolte PROGETTAZIONE GEOTECNICA Progettista Prof.

Dettagli

Agenda 21 Scuola A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008

Agenda 21 Scuola A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008 Agenda 21 Scuola Un percorso didattico su Agenda 21 e idee per la progettazione partecipata A cura di Daniela Cancelli L.E.A. Laboratorio di Educazione Ambientale Isola del Liri - 13 Maggio 2008 Agenda

Dettagli

NUOVA LUCE PER IL CANALE DI S. SECONDO

NUOVA LUCE PER IL CANALE DI S. SECONDO NUOVA LUCE PER IL CANALE DI S. SECONDO Gruppo urbanistica e mobilità Daniele Rigano INTRODUZIONE Le vie di comunicazione privilegiate a Venezia sono, per quel che resta, i suoi canali e rii che formano

Dettagli

LA PROVINCIA DI GROSSETO E L ECONOMIA DEL MARE

LA PROVINCIA DI GROSSETO E L ECONOMIA DEL MARE LA PROVINCIA DI GROSSETO E L ECONOMIA DEL MARE A cura di: Koinè MultiMedia - Pisa I FATTORI DI DEBOLEZZA DELLA PROVINCIA DI GROSSETO STANNO DIVENENDO ARMI VINCENTI NATURA AGRICOLTURA ALIMENTARI ARTIGIANATO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO E. FERMI. Consiglio Comunale dei Ragazzi - Venegono Inferiore

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO E. FERMI. Consiglio Comunale dei Ragazzi - Venegono Inferiore ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO E. FERMI Consiglio Comunale dei Ragazzi - Venegono Inferiore Anno scolastico 2012/2013 INTRODUZIONE I ragazzi del Consiglio Comunale dei

Dettagli

Centro Studi e Ricerche. Indicatori turistici delle principali città d arte italiane. Firenze, Napoli, Milano, Roma, Venezia

Centro Studi e Ricerche. Indicatori turistici delle principali città d arte italiane. Firenze, Napoli, Milano, Roma, Venezia Centro Studi e Ricerche Indicatori turistici delle principali città d arte italiane Firenze, Napoli, Milano, Roma, Venezia Novembre 2007 Per contribuire alla comprensione dei fenomeni turistici e delle

Dettagli

I PROGETTI PER IL POTENZIAMENTO DELLA NAVIGAZIONE INTERNA NEL NORD ITALIA

I PROGETTI PER IL POTENZIAMENTO DELLA NAVIGAZIONE INTERNA NEL NORD ITALIA o I PROGETTI PER IL POTENZIAMENTO DELLA NAVIGAZIONE INTERNA NEL NORD ITALIA Miglioramento della rete idroviaria del Nord Italia: eliminazione dei colli di bottiglia sul sistema idroviario padano veneto,

Dettagli

Torino: Restauri e riproduzioni

Torino: Restauri e riproduzioni Torino: Restauri e riproduzioni Torino La collaborazione di Neri con la città di Torino ha inizio molti anni fa e si è sviluppata nel tempo con il succedersi di tanti progetti, collaborazioni diverse in

Dettagli

CONVENZIONE NUOVO E RINNOVO GIOVANI ASS.STRADALE 49,00 43,00

CONVENZIONE NUOVO E RINNOVO GIOVANI ASS.STRADALE 49,00 43,00 Araba Fenice Veneto www.cralaraba.com - E-mail : cralaraba@virgilio.it fax 0498995614 CONVENZIONE Anche quest anno proponiamo ai nostri soci la convenzione con il Touring Club Italiano. Con l iscrizione

Dettagli

Incontro pubblico COMITATO PENDOLARI QUARTO D Altino Comitato pendolari Veneto orientale

Incontro pubblico COMITATO PENDOLARI QUARTO D Altino Comitato pendolari Veneto orientale Incontro pubblico COMITATO PENDOLARI QUARTO D Altino Comitato pendolari Veneto orientale 30 gennaio 2014 ore 21:00 Trattoria Al Fogolar San Donà di Piave Cadenzato? Si, ma con testa! CADENZATO IDEALE -miglioramento

Dettagli

TURISMO DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DELLE GUIDE TURISTICHE DI VENEZIA A SEGUITO DEL SUPERAMENTO DELL ESAME ABILITATIVO (L.R. N.33/2002, ART.

TURISMO DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DELLE GUIDE TURISTICHE DI VENEZIA A SEGUITO DEL SUPERAMENTO DELL ESAME ABILITATIVO (L.R. N.33/2002, ART. Città metropolitana di Venezia TURISMO DOMANDA DI ISCRIZIONE NELL ELENCO DELLE GUIDE TURISTICHE DI VENEZIA A SEGUITO DEL SUPERAMENTO DELL ESAME ABILITATIVO (L.R. N.33/2002, ART.83) mod. TU033 ver. 02-11.15

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MARTINA ROSSI 2589 CASTELLO, 30122 VENEZIA Telefono 3477246863 Fax 0415228370 E-mail martinarossi66@libero.it

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base. Lezione 4 Reti informatiche

Modulo 1 Concetti di base. Lezione 4 Reti informatiche Modulo 1 Concetti di base Lezione 4 Reti informatiche 1 Che cos è una rete di computer? E un insieme di computer vicini o lontani che possono scambiarsi informazioni su un cavo, sulla linea telefonica,

Dettagli

Premessa. Gilberto Pichetto Presidente del gruppo regionale

Premessa. Gilberto Pichetto Presidente del gruppo regionale Settembre 2014 Premessa Se prima la difficoltà abitativa era un problema, ora è una vera e propria emergenza. Il perdurare della crisi economica rende le famiglie sempre più povere ed insostenibili i costi

Dettagli

IL TRAM DI MESTRE E LE PROPOSTE DEL PUM. Cappelli Clasarch Lab. I/A Lezione 4 25 novembre 2008

IL TRAM DI MESTRE E LE PROPOSTE DEL PUM. Cappelli Clasarch Lab. I/A Lezione 4 25 novembre 2008 IL TRAM DI MESTRE E LE PROPOSTE DEL PUM Cappelli Clasarch Lab. I/A Lezione 4 25 novembre 2008 Il Tram di Mestre Il materiale rotabile che sarà utilizzato per il servizio, denominato Translohr, è un prodotto

Dettagli

Venezia civiltà anfibia

Venezia civiltà anfibia Nelli-Elena Vanzan Marchini Venezia civiltà anfibia Cierre edizioni Nelli-Elena Vanzan Marchini, storica veneziana, specializzata in archivistica e paleografia, autrice di diciannove volumi e di decine

Dettagli

PROGRAMMA INDUSTRIA 2015

PROGRAMMA INDUSTRIA 2015 Piattaforma Tecnologica Nazionale Marittima PROGRAMMA INDUSTRIA 2015 PROPOSTA DI Azioni Connesse sulle Tecnologie Marine {1} 4/09 L Italia e il Mare L Italia ha oltre 8.000 chilometri di coste ed una innata

Dettagli

Dispositivi mobili e turismo

Dispositivi mobili e turismo Andrea Marin Università Ca Foscari Venezia SVILUPPO INTERCULTURALE DEI SISTEMI TURISTICI SISTEMI INFORMATIVI PER IL TURISMO a.a. 2013/2014 Un mondo di dispositivi smart Caratteristiche dei dispositivi

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

L INDUSTRIA E I SERVIZI

L INDUSTRIA E I SERVIZI VOLUME 2 CAPITOLO 3 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE L INDUSTRIA E I SERVIZI 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: economia... industria... fabbrica...

Dettagli

Nel 1940, la guerra è ormai in corso ovunque e gli scontri sono durissimi: attacchi,

Nel 1940, la guerra è ormai in corso ovunque e gli scontri sono durissimi: attacchi, le bombe su londra Nel 1940, la guerra è ormai in corso ovunque e gli scontri sono durissimi: attacchi, distruzioni, convogli affondati in mare, grandi e piccole nazioni già occupate. Insomma, il massacro

Dettagli

II Sessione Prodotti turistici del Piemonte e scenari di sviluppo. Piemonte e laghi: opportunità e prospettive per un prodotto maturo

II Sessione Prodotti turistici del Piemonte e scenari di sviluppo. Piemonte e laghi: opportunità e prospettive per un prodotto maturo II Sessione Prodotti turistici del Piemonte e scenari di sviluppo Piemonte e laghi: opportunità e prospettive per un prodotto maturo Martin Brackenbury Professore Piemonte e Turismo Il turismo: risorsa

Dettagli

STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.)

STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.) STORIA DEGLI STATI UNITI D AMERICA (U.S.A.) OGGI Oggi gli Stati Uniti d America (U.S.A.) comprendono 50 stati. La capitale è Washington. Oggi la città di New York, negli Stati Uniti d America, è come la

Dettagli

Informazioni logistiche ed organizzative

Informazioni logistiche ed organizzative Facoltà di Scienze Politiche Dipartimento di Scienze Sociali Facoltà di Giurisprudenza Facoltà di Giurisprudenza Dipartimento di discipline giuridiche ed economiche italiane, europee e comparate Cattedra

Dettagli

Manutenzione straordinaria del Torrente Salsero

Manutenzione straordinaria del Torrente Salsero PREMESSA Il presente progetto prende le mosse da un finanziamento per complessivi 367.021,00 necessario la manutenzione straordinaria del Rio Salsero e cofinanziato dalla Regione Toscana, Provincia di

Dettagli

14 dicembre 2007. On. Michele Vianello vicesindaco del Comune di Venezia

14 dicembre 2007. On. Michele Vianello vicesindaco del Comune di Venezia On. Michele Vianello vicesindaco del Comune di Venezia obiettivo Creare le condizioni migliori per favorire l accesso alla rete nella città di Venezia-Mestre non solo dei residenti (270.000 ca.) ma anche

Dettagli

NEW ECONOMY: DALLA TECNOLOGIA ALLA CENTRALITÀ DELL UOMO

NEW ECONOMY: DALLA TECNOLOGIA ALLA CENTRALITÀ DELL UOMO NEW ECONOMY: DALLA TECNOLOGIA ALLA CENTRALITÀ DELL UOMO UN LABORATORIO DICOOPERAZIONE SULLA REGIONE TIBERINA VERSO UNA RIGENERAZIONE DELL HABITAT E DEL LAVORO IN AREE INTERNE E CITTA Una metropolitana

Dettagli

1973 > 2006. Logistica. Una Scommessa Vinta

1973 > 2006. Logistica. Una Scommessa Vinta 1973 > 2006 75 74 Il neologismo interporto fu coniato proprio a Padova, nel 1970, durante un convegno tenutosi in occasione del Tramag, presso la Fiera di Padova. Esso fu formulato dal direttore commerciale

Dettagli

Italiano PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD 2012 BACHILLERATO FORMACIÓN PROFESIONAL CICLOS FORMATIVOS DE GRADO SUPERIOR. Examen

Italiano PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD 2012 BACHILLERATO FORMACIÓN PROFESIONAL CICLOS FORMATIVOS DE GRADO SUPERIOR. Examen PRUEBA DE ACCESO A LA 2012 Italiano BACHILLERATO FORMACIÓN PROFESIONAL CICLOS FORMATIVOS DE GRADO SUPERIOR Examen Criterios de Corrección y Calificación Quest'esame ha due opzioni. Deve rispondere solo

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Origini e trasformazioni della Laguna di Venezia

Origini e trasformazioni della Laguna di Venezia Assessorato Ambiente Origini e trasformazioni della Laguna di Venezia Claudia Ferrari 1,5 milioni di anni fa 20.000 anni fa Durante l ultima fase di espansione glaciale il livello del mare era circa 120

Dettagli

IL SINDACO DI VENEZIA

IL SINDACO DI VENEZIA IL SINDACO DI VENEZIA Ai sensi e per effetti dell'art. 928 del Codice Civile pubblica l'elenco degli oggetti rinvenuti depositati al Municipio e dei quali sarà fatta restituzione al proprietario che offrirà

Dettagli

Due anni di Baby Mose. La gestione delle paratoie sul canal Vena per la difesa di Chioggia dalle acque alte. Il Baby Mose

Due anni di Baby Mose. La gestione delle paratoie sul canal Vena per la difesa di Chioggia dalle acque alte. Il Baby Mose 57 Due anni di Baby Mose. La gestione delle paratoie sul canal Vena per la difesa di Chioggia dalle acque alte Il Baby Mose Nell estate del 2012, il Magistrato alle Acque di Venezia (ora Provveditorato

Dettagli

INVENTARIO FONDO FOTOGRAFICO UGO OJETTI

INVENTARIO FONDO FOTOGRAFICO UGO OJETTI INVENTARIO FONDO FOTOGRAFICO UGO OJETTI Aquileja, basilica, affreschi Busta 1 fotografie: 23x17.5 Totale fotografie: 16 Aquileja, fotografie del Ministero della Pubblica Istruzione Busta 2: Esterno Interno

Dettagli

Area Marketing Territoriale Attrazione Capitale Umano e Turismo

Area Marketing Territoriale Attrazione Capitale Umano e Turismo Area Marketing Territoriale Attrazione Capitale Umano e Turismo Intervento Dott. ssa Alessia Occhipinti CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO Dal 1786 l istituzione al servizio

Dettagli

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi

In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi In questa foto si vede l antica chiesa di Creola che si trovava nel vecchio borgo del paese. La strada non è asfaltata e ci sono delle persone che vi camminano in mezzo. A destra si nota una macchina d

Dettagli

Venezia, 9 luglio 2014 Condivisione della conoscenza nel Piano di Gestione del sito Unesco Venezia e la sua Laguna

Venezia, 9 luglio 2014 Condivisione della conoscenza nel Piano di Gestione del sito Unesco Venezia e la sua Laguna Venezia, 9 luglio 2014 Condivisione della conoscenza nel Piano di Gestione del sito Unesco Venezia e la sua Laguna Ufficio Sito Unesco Venezia e la sua Laguna Responsabile arch. Katia Basili Il sito Unesco

Dettagli

I rendering degli interventi. Quando la grafica aiuta i cantieri

I rendering degli interventi. Quando la grafica aiuta i cantieri 97 I rendering degli interventi. Quando la grafica aiuta i cantieri è lavoro e fatica; spesso disordine, scavi, polvere e rumore. è acciaio, mattoni, legno e calcestruzzo nel via vai di mezzi d opera o

Dettagli

CAMPAGNA CONCENTRATA NAZIONALE DI TUTELA AMBIENTALE - ESTATE 2014 -

CAMPAGNA CONCENTRATA NAZIONALE DI TUTELA AMBIENTALE - ESTATE 2014 - CAMPAGNA CONCENTRATA NAZIONALE DI TUTELA AMBIENTALE - ESTATE 2014-1 SOMMARIO Premessa.......PAG. 2 Principali obiettivi della campagna...pag. 2 Ulteriori obiettivi della campagna.......... PAG. 2 I mezzi

Dettagli

S E NA T O D EL L A R EP U B B LI C A

S E NA T O D EL L A R EP U B B LI C A S E NA T O D EL L A R EP U B B LI C A X I I I L E G I S L A T U R A N. 4314 D I S E G N O D I L E G G E d iniziativa del senatore CALLEGARO COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 3 NOVEMBRE 1999 Disposizioni per

Dettagli

Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero - Verona

Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero - Verona Il progetto alta velocità sulla tratta ferroviaria Brennero - Verona L opera più GRANDE, INUTILE, COSTOSA, DEVASTANTE mai concepita in Alto Adige, Trentino, Provincia di Verona Cantiere galleria finestra

Dettagli

MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI

MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI Scheda tecnica MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI Redazione a cura di Contesto Oramai in molte realtà urbane è diventato difficoltoso riuscire a percorrere il tragitto che separa la

Dettagli

Vi ringraziamo per l invito

Vi ringraziamo per l invito Sostegno CIvile Svizzero per famiglie in Afflizione Vi ringraziamo per l invito Sabrina Baccalà, segretaria e back up office durante gli interventi Lara Palazzo,operatrice di sostegno Katia Caloiero, operatrice

Dettagli

Sistema ECOLOGICO per il recupero di energia da generatori termici

Sistema ECOLOGICO per il recupero di energia da generatori termici Sistema ECOLOGICO per il recupero di energia da generatori termici Una grande innovazione per l ambiente e il risparmio energetico per impianti industriali. Dalla rivoluzionaria tecnologia Thermo Recovery,

Dettagli

Impianto per il trattamento ecologico dei rifiuti

Impianto per il trattamento ecologico dei rifiuti Impianto per il trattamento ecologico dei rifiuti Indice 1. Introduzione... 2 2. L'impianto proposto... 3 3. Schema a blocchi dell'impianto... 4 4. Descrizione dell'impianto... 5 4.1 Trattamenti meccanici...

Dettagli

Ca dell Angelo. Nel cuore di Caorle a un passo dal mare

Ca dell Angelo. Nel cuore di Caorle a un passo dal mare Ca dell Angelo Nel cuore di Caorle a un passo dal mare I silenzi sono dolcissimi. I rumori sono quelli di un cefalo che qua e là guizza a mezz aria e ricade nell acqua, del fruscio delle foglie appena

Dettagli

REDENTORE 2015 LA PACE È UNA QUESTIONE DI EDUCAZIONE

REDENTORE 2015 LA PACE È UNA QUESTIONE DI EDUCAZIONE REDENTORE 2015 LA PACE È UNA QUESTIONE DI EDUCAZIONE VENERDI 17 LUGLIO ore 15,00 accoglienza a San Simeon, la chiesa di fronte alla stazione di Santa Lucia ore 17,00 spostamento alla Scuola Grande di San

Dettagli

E poi abbiamo anche visto che le Alpi, per la loro posizione naturale, sono particolarmente colpite dalle conseguenze del cambiamento climatico.

E poi abbiamo anche visto che le Alpi, per la loro posizione naturale, sono particolarmente colpite dalle conseguenze del cambiamento climatico. Le Alpi sono ancora lontane da una politica climatica sostenibile, ma una inversione di tendenza è possibile. Andreas Götz Questo era il bilancio della conferenza annuale della CIPRA Le Alpi oltre Kyoto

Dettagli

ENERGiA. Sistema ECOLOGICO per il recupero di energia da generatori termici

ENERGiA. Sistema ECOLOGICO per il recupero di energia da generatori termici ENERGiA Sistema ECOLOGICO per il recupero di energia da generatori termici Una grande innovazione per l ambiente e il risparmio energetico per impianti industriali. ASB ENERGIA presenta I-TA: Industrial

Dettagli

Il turismo, fattore vincente delle politiche regionali

Il turismo, fattore vincente delle politiche regionali Il turismo, fattore vincente delle politiche regionali Prof. Gianfranco Viesti Presidente dell ARTI (in collaborazione con Prof. Pierfelice Rosato, Un. Salento) Forum Regionale del Turismo Bari 24 maggio

Dettagli

Quali scenari con la scomparsa della Provincia?

Quali scenari con la scomparsa della Provincia? BIBLIOTECHE DEL TERRITORIO Quali scenari con la scomparsa della Provincia? Ci sono 25 biblioteche nei comuni del territorio provinciale che, pur funzionando autonomamente, devono in gran parte alla Provincia

Dettagli