"LE TENDENZE DEL MARKETING"

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""LE TENDENZE DEL MARKETING""

Transcript

1 Venezia, Novembre 2003 Università Ca Foscari, Venezia Con il Patrocinio del Primo Ministro della Repubblica Francese

2 PROGRAMMA DELLE SESSIONI VENERDÌ 28 NOVEMBRE 2003 (AULA MAGNA CA DOLFIN) TRADUZIONE SIMULTANEA Registrazione dei partecipanti Apertura dei lavori Prof. Pier Francesco GHETTI, Rettore Università Ca Foscari Venezia Prof. Jean-Claude ANDREANI, ESCP-EAP Paris Prof. Umberto COLLESEI, Università Ca Foscari Venezia I Sessione: Strategie di Marketing Pausa caffè II Sessione: Marca e Comunicazione Pranzo La Parola alle Imprese: Tavola Rotonda sulle Tendenze delle Strategie di Marketing III Sessione: Distribuzione Commerciale Pausa caffè IV Sessione: Comportamento del Consumatore V Sessione: Marketing Mix Cena di Gala 2

3 9:30-11:00 I Sessione: Strategie di Marketing Prof. Jean-Claude GILARDI, Université de Nancy II Prof. Maurizio RISPOLI, Università Ca Foscari Venezia J.P. MATHIEU, AUDENCIA Nantes - G. ROEHRICH, ESA Université Pierre Mendès France Grenoble Les représentations et tendances du marketing au-travers de ses définitions. G.M. GOLINELLI S. BARILE, Università degli Studi di Roma La Sapienza Riduzionismo vs. olismo nelle decisioni di governo dell'impresa: una rilettura del marketing management. K.P. WIEDMANN, Universität Hannover Managing a company s brand leadership activity: framework and discussion. P. STAMPACCHIA C. MELE, Università degli Studi di Napoli Federico II Attività e capacità di marketing nelle grandi imprese in Italia. 11:00-11:30 - Pausa caffè 11:30 12:45 II Sessione: Marca e Comunicazione Prof. Elyette ROUX, ESSEC Paris Université Aix-Marseille III Prof. Giuseppe VOLPATO, Università Ca Foscari Venezia E. TISSIER-DESBORDES D. MANCEAU, ESCP-EAP Paris La réception de la représentation de la nudité en publicité: provocation ou esthétisme? D. DALLI, Università di Pisa Il product placement cinematografico: oltre la pubblicità? N. LADO M. MARTOS, Universidad Carlos III de Madrid J. NELSON, University of Colorado Some attitudinal predictors of interest and intention of enrolling in Online Masters. 12:45-13:45 - Pranzo 3

4 :45 La Parola alle Imprese : Tavola Rotonda sulle Tendenze delle Strategie di Marketing Prof. Jean-Claude ANDREANI, ESCP-EAP Paris Prof. Umberto COLLESEI, Ca Foscari Venezia A. ARAGUES, Président Laboratoires CEPHALON France Dr T. PLOUVIER, Président Laboratoires CHIESI France G. RIZZO, Amministratore Delegato ITALIAN LUXURY INDUSTRIES P. SIVAC, Directeur Général UNILEVER-FABERGE France A. TOMAT, Presidente LOTTO SPORT Italia A. TRAMONTANO, Direttore Pianificazione Strategica SNAIDERO S.p.A :15 III Sessione: Distribuzione Commerciale Prof. Roger OURSET, ESA Beyrouth Prof. Paolo STAMPACCHIA, Università degli Studi di Napoli Federico II E. COLLA, NEGOCIA Paris Tendances de la Grande Distribution en Europe: éléments pour un scénario. G. LUGLI, Università degli Studi di Parma Food & beverage intertype competition. A. BURRESI S. GUERCINI, Università degli Studi di Firenze Nuovi attori e integrazione di funzioni nel marketing strategico della distribuzione. M. AMOROSO B. QUATTROCIOCCHI G. SCOZZESE, Università degli Studi di Roma La Sapienza L'internazionalizzazione delle imprese italiane di abbigliamento per l'infanzia. 16:15-16:30 - Pausa caffè 4

5 :30 IV Sessione: Comportamento del Consumatore Prof. Jean-François TRINQUECOSTE, Université Bordeaux IV Prof. Daniele DALLI, Università di Pisa E. VERNETTE, Université de Toulouse I Personnalité de marque et image de soi. R. GRANDINETTI, Università degli Studi di Udine M. PAIOLA, Università degli Studi di Brescia Impegno e voci dei consumatori nei processi d'acquisto. R. LADWEIN, Université de Lille I Le matérialisme ordinaire et la satisfaction dans la vie: vers une approche segmentée. P. SIMCOCK L. SUDBURY G. WRIGHT, Liverpool Business School The impact of age on perceived risk and risk reduction in high involvement consumer decision making :30 V Sessione: Marketing Mix Presidente : Prof. Gérard CLIQUET, Université de Rennes I Prof. Gianpiero LUGLI, Università degli Studi di Parma P. DESMET, ESSEC Paris Université Paris-Dauphine Etude de l'effet de signal de la promotion sur l'acceptation d'achat d'un produit de grande consommation. M. COSTABILE, Università della Calabria F. RICOTTA, Università di Roma La Sapienza G. MICELI, Università della Calabria La personalizzazione dell'offerta in ambienti digitali: un modello pentadimensionale per il dynamic profiling. J. RIVERA CAMINO V. MOLERO AYALA, Universidad Carlos III de Madrid - R. CHUMPITAZ, Université Catholique de Lille El marketing medio ambiental en las organizaciones. A. BECHEUR, Université de Marne-la-Vallée Paris M. GOLLETY, Université de Paris I Validation d'une échelle de mesure du profil de lead user Cena di Gala 5

6 SABATO 29 NOVEMBRE 2003 (sessioni parallele) VI Sessione: Strategie di Marketing Master in Comunicazione d Azienda VII Sessione: Distribuzione Commerciale Ca Bembo AULA A VIII Sessione: Comportamento del Consumatore Ca Bembo AULA B IX Sessione: Marketing Mix Ca Bembo AULA C XI Sessione: Comunicazione XIII Sessione: Marca Ca Bembo Aula Sarpellon Ca Bembo Aula Dottorato Pausa caffè VI Sessione: Strategie di Marketing Master in Comunicazione d Azienda VII Sessione: Distribuzione Commerciale Ca Bembo AULA A VIII Sessione: Comportamento del Consumatore Ca Bembo AULA B X Sessione: Internet Marketing Ca Bembo AULA C XII Sessione: Marketing Relazionale XIII Sessione: Marca Ca Bembo Aula Sarpellon Ca Bembo Aula Dottorato Sessione poster Ca Bembo AULA B Conclusione dei lavori 6

7 VI Sessione: Strategie di Marketing Master in Comunicazione d Azienda ore ore Prof. Jean-François BOSS, RFM Paris Prof. Aldo BURRESI, Università degli Studi di Firenze P. VALETTE-FLORENCE, ESA Université Pierre Mendès France Grenoble J.M. FERRANDI, Université de Bourgogne D. MERUNKA, Université Aix-Marseille III D. BACHELET, PSA Introducing a new customer segmentation in the automotive market: a means-end perspective. L. DEZI, Università degli Studi di Napoli Parthenope Le tendenze del marketing nelle imprese di pubblica utilità. J.M. HERNANDEZ MOGOLLON, Universidad de Extramadura A. LEAL MILLAN E. MARTIN ARMARIO, Universidad de Sevilla Market orientation and learning orientation as sources of a sustainable competitive advantage: an empirical study on small and medium business. L. PILOTTI N. RIGHETTO A. GANZAROLI - S. R. SEDITA, Università Statale di Milano Marketing automation & intelligent agent nelle reti knowledge based: la prospettiva dell'utente. A. OLLIVIER, ESCP-EAP Paris Pour une approche globale du contrôle en marketing. M. FRANCH - U. MARTINI - F. BUFFA, Università degli Studi di Trento Le strategie di marketing per le destinazioni turistiche delle Dolomiti. Riflessioni alla luce di una ricerca sul campo. O. MORISSON, ESA Université Pierre Mendès France Grenoble J.P. MATHIEU, AUDENCIA Nantes Représentations du dysfonctionnement d'un service et les réponses de l'entreprise. R. VONA, Università degli Studi di Napoli Federico II Marketing e produzione nel pronto-moda: il "modello" Zara. L. LECOEUVRE, ESC Lille P. DESHAYES, Ecole Centrale Lille Vente de solutions, offre créatrice de projets et marketing de projets. A. FARINET, Università Commerciale Luigi Bocconi Milano E. PLONCHER, Università Valle d Aosta Marketing e la nuova economia della mobilità. F. AKROUT - H. KHARRAT SAMET, FSEG de Sfax Impact du degré d'implication dans l'exportation sur les stratégies d'influences dans les relations entre exportateurs et importateurs. L. MICHELINI, Università LUMSA di Roma Strategie di Corporate Giving e Cause Related Marketing in Italia: tra benessere sociale e fini di business. 7

8 VII Sessione: Distribuzione Commerciale Ca Bembo Aula A ore ore Prof. Jean-François LEMOINE, Université de Nantes Prof. Gianpaolo LUGLI, Università degli Studi di Parma J. FRAUENDORF, S. WENGLER, Freie Universität Berlin Improving the supplier-customer-interaction in business to business markets. D. PEDERZOLI, Gruppo ESC di Rouen Posizionamento e strategia internazionale per le imprese della distribuzione. P.Y. LEO, Université Aix-Marseille III - J.L. MOULINS, Université Aix-Marseille II J. PHILIPPE, Université Aix-Marseille III Le marketing international des services entre adaptation et implantation. M.G. CARDINALI D. PELLEGRINI, Università degli Studi di Parma Innovazione e comunicazione del valore d'insegna. M. BENOUN, ESCP-EAP M.L. HELIES-HASSID, Université Paris-Dauphine Category management, mythes et réalités. B. DURISIN, Università Commerciale Luigi Bocconi Milano F. CARIMATI, Food Logistics S.r.l. A comparison of Internet and Conventional Retailers: an Italian elaboration of Internet Pricing Behaviour across different product categories. G. GIRAUD, C. AMBLARD, ENITA Clermont-Ferrand Distribution des produits alimentaires labellisés en Europe: arbitrage entre magasins spécialisés et supermarchés. P. DE LUCA D. VIANELLI, Università degli Studi di Trieste Coinvolgimento del consumatore e valutazione dell'atmosfera del punto vendita. C. KRATZ, ICN Ecole de Management Nancy Design et distribution : quel pouvoir de différenciation pour quels avantages concurrentiels? G. GALLI - E. MARTINELLI, Università di Modena e Reggio Emilia Format e attributi rilevanti di servizio nel comparto della ristorazione e dell'intrattenimento: un'analisi d'attrattività sul centro storico di Modena. D. ROUX, Université Paris XII Les brocantes: ré-enchantement ou piraterie des systèmes marchands? A. MORTARA, Università IULM I nuovi spazi del lusso. 8

9 VIII Sessione: Comportamento del Consumatore Ca Bembo Aula B ore ore Prof. Gilles ROEHRICH, ESA Université Pierre Mendès France Grenoble Prof. Daniele DALLI, Università di Pisa M. BELKHIR F. AKROUT, FSEG de Sfax Adaptation du modèle «expectancy-valence» à la prévision de la vitesse de réaction des firmes. A. D'AMICO, Università degli Studi di Messina Il consumatore va preso per il naso: opportunità e rischi del marketing olfattivo. N. ARTS-CHISS, Université Amiens-Picardie F. GUILLON, ISAB Beauvais L'alimentation santé, un marché en voie de segmentation: une approche par les bénéfices produits et les risques perçus. M. DACCÒ, Università degli Studi di Parma Ma il consumatore pensa? Attualità e limiti dell approccio comportamentista nella comprensione del comportamento del consumatore. I. CHOUK, Université Paris-Dauphine - J. PERRIEN, Université du Québec à Montréal Les déterminants de la confiance en marketing: panorama, questions en suspens et pistes de recherche. B. LUCERI, Università degli Studi di Parma Il comportamento del consumatore di fronte al micromarketing. P. BOUCHET, Université de Bourgogne Proposition d'enrichissement des théories du comportement du consommateur dans le domaine récréatif. V. GABRIELLI, Università di Modena e Reggio Emilia S. GRAPPI, Università degli Studi di Bologna Analisi dell'intenzione di acquisto all'interno di un contesto edonistico. M. MURARO-COCHART, Université de Reims La perception du risque de santé alimentaire: approfondissement conceptuel et perspectives manageriales. S. DEL GATTO, Università degli Studi di Milano Bicocca L'atmosfera del punto vendita quale strumento di differenziazione dell'insegna: una verifica empirica della variabile olfattiva. P.E. PICHON, Université de Toulouse La réduction du risque alimentaire: cadre théorique et proposition d'un modèle explicatif de décision d'achat présentant le rôle de la confiance. J.C. ANDREANI, ESCP-EAP Paris F. CONCHON, INSEMMA Les méthodes d évaluation de la validité des enquêtes qualitatives en marketing. 9

10 IX Sessione: Marketing Mix Ca Bembo Aula C ore Prof. Pierre DESMETS, ESSEC Paris - Université Paris-Dauphine Prof. Luca DEZI, Università degli Studi di Napoli Parhenope G. BRAMBACH, Universität Erlangen-Nürnberg The Euro and customers' price perceptions: exploring German consumer behaviour after the introduction of the Euro. A. PASTORE M. VERNUCCIO, Università degli Studi di Roma La Sapienza Il ruolo del packaging tra marketing e consumo. Una lettura degli insiemi percettivi e dei vettori valoriali. V. MAILLE, CERAM Nice L'implication comme variable modératrice de l'influence des odeurs sur le consommateur. G. GODEY J. LAGIER, ESC Rouen L'expérience esthétique dans le domaine du luxe et de l'art. M. FELIX, Université Lille III Imagerie mentale visuelle et achats faiblement délibératifs: un pré-test des effets des images mentales dynamiques ou cinétiques sur les évaluations produit. B. CANEL-DEPITRE, Université Le Havre Approche du produit sous l'éclairage «éthique». L. DUCROS, Université Montpellier I - J. PASSEBOIS, Université Montpellier II Pour un marketing de l'altruisme: une application aux musées d'art contemporain. S. BYLYKBASHI, ESA Université Pierre Mendès France Grenoble L'intensité concurrentielle: nature, antécédents et conséquences. 10

11 X Sessione: Internet Marketing Ca Bembo Aula C ore Prof. Richard LADWEIN, Université de Lille I Prof. Roberto GRANDINETTI, Università degli Studi di Udine A. QUINTANA-DENIZ A. BEERLI-PALACIO J.D. MARTIN SANTANA, Universidad de Las Palmas Modelization and moderating factors of brand contribution to business performance. E. CEDROLA, Università degli Studi di Macerata I servizi di pubblica utilità ed Internet: un focus sul settore postale europeo. A. PETRE, Université Catholique de Louvain Mémorisation non consciente des publicités: apport d'une mesure implicite dans une application au netvertising. V. DELLA CORTE M. SCIARELLI, Università degli Studi di Napoli Federico II Evoluzione del marketing nella filiera turistica: il ruolo dell'information and communication technology. S. GANASSALI J. MOSCAROLA, Université de Savoie Collecte et traitement des données qualitatives par l'internet. G. BRESSOLLES, Université de Toulouse L'instauration d'un climat de confiance en ligne: le rôle des signes de qualité des sites Internet marchands. 11

12 XI Sessione: Comunicazione Ca Bembo Aula Sarpellon ore Prof. Dwight MERUNKA, Université Aix-Marseille III Prof. Alberto PASTORE, Università degli Studi di Roma La Sapienza F. DAVIES, Cardiff University Global events, national sponsors: can benefits be gained from a short term association? M. SANSONE, Università degli Studi di Cassino - F. SCAFARTO, Università degli Studi di Roma Tor Vergata Il ruolo comunicativo del punto vendita nel "sistema moda". Un approcio semiotico al marketing. T. LARDINOIT E. LE NAGARD, ESSEC Paris Comment le marketing sportif peut-il contribuer au succès des nouveaux produits? M. CAPUTO, Università degli Studi di Salerno R. RESCINITI, Università degli Studi del Sannio Il fattore intrattenimento nelle strategie di marketing: presupposti e applicazioni. H. YILDIZ, ICN Ecole de Management Nancy Processus d'ouverture de l' marketing de type opt-in à vocation publicitaire: proposition d'un cadre théorique. C. CHIZZOLI S. MOLA S. PACE, Università Commerciale Luigi Bocconi Milano Advertising for listing: empirical evidences from the Italian IPOs. O. DROULERS B. ROULLET, Université de Rennes Impact des programmes télévisés humouristiques ou violents sur la mémorisation publicitaire. R. GAMBETTI, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano Il marketing degli eventi: tendenze, caratteri e applicazioni. 12

13 XII Sessione: Marketing Relazionale Ca Bembo Aula Sarpellon ore Prof. Elisabeth TISSIER-DESBORDES, ESCP-EAP Paris Prof. Paolo STAMPACCHIA, Università degli Studi di Napoli Federico II B. COVA, ESCP-EAP Paris M.C. LOUYOT, Electricité de France R&D L. LOUIS-LOUISY, Electricité de France R&D Les innovations marketing en réponse à la montée de l hédonisme: Articulations avec le CRM? A. MUNOS, ESC Marseille Provence Les technologies et l'interface client: éloignement ou proximité? G. N GOALA, EDHEC Lille Mesurer la fidelité du consommateur à la marque dans une perspective relationnelle. J. FRISOU, Université de Pau Pour une approche tendancielle du comportement de fidélité. A. NIDAM, Université Jean Moulin Lyon III Le marketing relationnel: un cadre conceptuel pertinent pour l analyse des services interorganisationnels. 13

14 XIII Sessione: Marca Ca Bembo Aula Dottorato ore ore Prof. Eric VERNETTE, Université de Toulouse I Prof. Sergio BARILE, Università degli Studi di Roma La Sapienza F. DANO, Université Aix-Marseille III - E. ROUX, ESSEC Paris Université Aix-Marseille III - S. NYECK, ESSEC Paris Analyse comparée du discours de consommateurs et des marques de cosmétique pour hommes. B. BUSACCA, Università Commerciale Luigi Bocconi Milano - G. BERTOLI, Università degli Studi di Brescia Co-branding e valore della marca. C. MICHON, ESCP-EAP Paris S. CHANGEUR, Université Paris XII Une étude des réactions du consommateur face aux crises sur les marques. G. IASEVOLI, Università LUMSA di Roma Co-branded image: la valutazione della coerenza tra i brand partner nelle alleanze di marketing. C. CRISTAU, Université Aix-Marseille III Définition, mesure et modélisation de l'attachement à une marque comme la conjonction de deux dimensions distinctes et concomitantes: la dépendance et l'amitié vis-à-vis de la marque. L. CANTONE P. CALVOSA M. RISITANO, Università degli Studi di Napoli Federico II La misurazione delle leve generatrici del valore di marca nella prospettiva customer-based. I risultati di un'indagine empirica e le implicazioni manageriali. M. KOROMYSLOV, Université Nancy II La France dans le luxe ou le luxe de la France: les apports d'une étude exploratoire auprès des jeunes russes et français dans un contexte de mondialisation. M.R. DELLA PERUTA, Seconda Università degli Studi di Napoli Brand attitude e strategie di marketing nel settore automobilistico. J.M. LEHU, Université Paris I Identification et examen des facteurs majeurs favorisant la réussite de la cure de rajeunissement d'une marque. Ca Bembo Aula B, ore Sessione Poster (scambi e inviti per ricerche, soggiorni, stage, accordi bilaterali) Prof. Jean-Claude ANDREANI, ESCP-EAP Paris Prof. Umberto COLLESEI, Ca Foscari Venezia Conclusione dei lavori Prof. Jean-Louis SCARINGELLA, Direttore Generale Gruppo ESCP-EAP 14

15 COMITATO SCIENTIFICO FRANCESE Jean-Claude ANDREANI Christophe BENAVENT François BLANC Jean-François BOSS Joël BREE Jean-Jacques CEGARRA Yves CHIROUZE Gérard CLIQUET Françoise DOREY Jean-Marc DECAUDIN Christophe FOURNIER Patrick HETZEL Jean-Luc GIANNELLONI Jean-Claude GILARDI Pierre GREGORY Joël JALLAIS Alain JOLIBERT Jean-Louis MOULINS Roger OURSET Gilles PACHE Christian PINSON Elyette ROUX Bertrand SAPORTA Alain STRAZZIERI Elizabeth TISSIER-DESBORDES. Jean-Claude USUNIER Eric VERNETTE ESCP-EAP Université de Lille Université de Clermont Ferrand RFM ESC Rouen Université de Lyon Université Montpellier I Université de Rennes ESC Rouen Université Toulouse I Université de Montpellier Université de Paris II Université de Savoie Université Nancy II Université Paris I Université de Rennes ESA Grenoble Université Aix-Marseille II ESA Beyrouth Université Aix-Marseille II INSEAD ESSEC Université Bordeaux IV Université d Aix-en-Provence ESCP-EAP Université de Strasbourg Université de Toulouse COMITATO SCIENTIFICO ITALIANO Claudio BACCARANI Aldo BURRESI Sergio CHERUBINI Umberto COLLESEI Gennaro CUOMO Barbara DI BERNARDO Giampiero LUGLI Luciano PILOTTI Enrico VALDANI Riccardo VARALDO Giuseppe VOLPATO Università di Verona Università di Firenze Università Tor Vergata di Roma Università Ca Foscari di Venezia Università La Sapienza di Roma Università di Padova Università di Parma Università di Padova Università Bocconi di Milano Scuola Normale di Pisa Università Ca Foscari di Venezia 15

16 LE SEDI DEL CONGRESSO Aula Magna Ca Dolfin, Crosera San Pantalon, San Polo, Venezia Vaporetto Linea 1-82, Fermata San Tomà Ca Bembo Campo San Trovaso, Dorsoduro, Venezia Vaporetto Linea 1-82, Fermata Accademia Vaporetto Linea 1, Fermata Ca Rezzonico Master in Comunicazione d Azienda Fondamenta Briati, Dorsoduro, Venezia ORGANIZZAZIONE Groupe ESCP-EAP Prof. Jean-Claude ANDREANI Paris - France Universita Ca Foscari Prof. Umberto COLLESEI Venezia - Italia Relazioni Francia-Italia Dott. Françoise CONCHON Paris France Prof. Francesco CASARIN Venezia - Italia 16

"LE TENDENZE DEL MARKETING"

LE TENDENZE DEL MARKETING Parigi, 25-26 Gennaio 2002 ESCP-EAP, 79 Avenue de la République, Paris, Metro Saint Maur Con il Patrocinio del Primo Ministro della Repubblica Francese PROGRAMMA DELLE SESSIONI TRADUZIONE SIMULTANEA 9.00-9.15

Dettagli

Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE

Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE Università

Dettagli

Università Politecnica delle Marche. Classe 17 - Classe delle lauree in scienze dell'economia e della gestione aziendale

Università Politecnica delle Marche. Classe 17 - Classe delle lauree in scienze dell'economia e della gestione aziendale Politecnica delle Marche ECONOMIA E COMMERCIO 5 ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE 15 ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE SPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO Politecnica

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

IL SOGGETTO CHE NON C E LE SUJET QUI N EST PAS

IL SOGGETTO CHE NON C E LE SUJET QUI N EST PAS 1 IL SOGGETTO CHE NON C E LE SUJET QUI N EST PAS MICHEL FOUCAULT 1984-2004 Trieste, 5-6 novembre 2004 Aula Magna della Scuola Superiore di Lingue Moderne per interpreti e traduttori Venerdì 5 novembre

Dettagli

Espositori IV Edizione OrientaSardegna - Cagliari 12, 13, 14 Maggio 2015

Espositori IV Edizione OrientaSardegna - Cagliari 12, 13, 14 Maggio 2015 www.orientasardegna.it info@orientasardegna.it Espositori IV Edizione OrientaSardegna - Cagliari 12, 13, 14 Maggio 2015 MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Commissione europea In collaborazione con

Dettagli

Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA

Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA Università

Dettagli

«Tra centro e periferia: il ruolo dell'università per la rinascita delle aree interne e la coesione sociale» Gianmaria Palmieri

«Tra centro e periferia: il ruolo dell'università per la rinascita delle aree interne e la coesione sociale» Gianmaria Palmieri «Tra centro e periferia: il ruolo dell'università per la rinascita delle aree interne e la coesione sociale» Gianmaria Palmieri Aree interne del Paese Assegnazione FFO Università Aree interne Ateneo 2015

Dettagli

AREA - USO. Valore nazionale degli indicatori

AREA - USO. Valore nazionale degli indicatori AREA - USO Valore nazionale degli indicatori N Nome 2010 2006 2002 11 (Prestiti + ILL passivi + DD passivi) / Utenti potenziali 2,5 2.63 2.42 13 Partecipanti ai corsi di formazione/ studenti iscritti *100

Dettagli

Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi attivi 600,00 Quote iscrizione partecipanti Convegno 2015 18.

Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi attivi 600,00 Quote iscrizione partecipanti Convegno 2015 18. CONVEGNO DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AMMINISTRAZIONI UNIVERSITARIE Bilancio preventivo ANNO 2015 Fondo iniziale di cassa 100.000,00 Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi

Dettagli

Espositori IV Edizione OrientaSardegna - Cagliari 12, 13, 14 Maggio 2015

Espositori IV Edizione OrientaSardegna - Cagliari 12, 13, 14 Maggio 2015 www.orientasardegna.it info@orientasardegna.it Espositori IV Edizione OrientaSardegna - Cagliari 12, 13, 14 Maggio 2015 MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Commissione europea In collaborazione con

Dettagli

Giurisprudenza I T A L I A LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI LMG/01 GIURISPRUDENZA

Giurisprudenza I T A L I A LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI LMG/01 GIURISPRUDENZA LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI GIURISPRUDENZA Giurisprudenza I T A L I A Università degli Studi di BARI ALDO MORO http://www.uniba.it GIURISPRUDENZA, TARANTO GIURISPRUDENZA,

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n.4 Posti disponibili per l'accesso al corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia anno accademico 2013-2014 Comunitari e non comunitari residenti in Italia di cui alla legge 30 luglio

Dettagli

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE N.B. per tutte le questioni di natura metodologica e la guida alle lettura si rinvia alla nota metodologica 2010 consultabile seguendo il link: http://www.censisguida.it/document/it/nota_metodologica/universita

Dettagli

Partecipazione ai progetti di ricerca annuali finanziati con Fondi di Ricerca di Ateneo, responsabile scientifico Prof. Riccardo Resciniti

Partecipazione ai progetti di ricerca annuali finanziati con Fondi di Ricerca di Ateneo, responsabile scientifico Prof. Riccardo Resciniti CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome: DONATELLA FORTUNA Indirizzo: via Avellino n. 18, 82100, Benevento Telefono: 3491450428 Email: donatella.fortuna@unisannio.it Data di nascita: 29/07/1976 Luogo

Dettagli

Curriculum Vitae Dott. Raffaele Donvito

Curriculum Vitae Dott. Raffaele Donvito Curriculum Vitae Dott. Raffaele Donvito Indirizzo e-mail raffaele.donvito@unifi.it Studi Exchange student presso la University of Sydney (febbraio-luglio 1999) Laureato in Economia e Commercio - Percorso

Dettagli

Risultati della ricerca Trovati 85 corsi di laurea in 52 Università:

Risultati della ricerca Trovati 85 corsi di laurea in 52 Università: Risultati della ricerca Trovati 85 corsi di laurea in 52 Università: Lista Università Università Politecnica delle MARCHE http://www.univpm.it Ingegneria Informatica e dell'automazione, ANCONA Università

Dettagli

Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

Dettagli

GRUPPO di FACOLTA BARI. Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI

GRUPPO di FACOLTA BARI. Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI BARI Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI Agraria 37 41 52 Economia 53 49 64 Farmacia 17 29 41 Giurisprudenza 49 32 82 Lettere e Filosofia 53 41 65 Lingue e Letterature straniere

Dettagli

Espositori OrientaCalabria 12, 13, 14 Marzo 2015 - Lamezia Terme. Patrocini 2015

Espositori OrientaCalabria 12, 13, 14 Marzo 2015 - Lamezia Terme. Patrocini 2015 www.orientacalabria.it info@orientacalabria.it Espositori OrientaCalabria 12, 13, 14 Marzo 2015 - Lamezia Terme CON L ADESIONE DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Patrocini 2015 Senato della Repubblica Camera

Dettagli

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) I T A L I A CLASSE DELLE LAUREE LM-85 bis - SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Università degli Studi

Dettagli

Università di Macerata dati e classifiche 2013

Università di Macerata dati e classifiche 2013 Università di Macerata dati e classifiche 2013 INDICE I RISULTATI DELLA VALUTAZIONE DELLA QUALITÀ DELLA RICERCA 2004-2010 2 LE UNIVERSITÀ AL TOP PER LA QUALITÀ DEI PRODOTTI DELLA RICERCA 3 LE MEDIE UNIVERSITÀ

Dettagli

Totale Entrate 180.600,00. Totale Generale Entrate 280.600,00. Totale Spese 280.600,00 Accantonamento 0,00 Totale Generale Spese 280.

Totale Entrate 180.600,00. Totale Generale Entrate 280.600,00. Totale Spese 280.600,00 Accantonamento 0,00 Totale Generale Spese 280. CONVEGNO DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AMMINISTRAZIONI UNIVERSITARIE Bilancio preventivo ANNO 2015 Fondo iniziale di cassa 100.000,00 Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (al i. A 2015) Interessi

Dettagli

Grafico 1: Immatricolati per ripartizione geografica, valori percentuali. Isole 11% Sud 23% Centro 24%

Grafico 1: Immatricolati per ripartizione geografica, valori percentuali. Isole 11% Sud 23% Centro 24% IMMATRICOLAZIONI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 1 Il numero complessivo degli immatricolati risulta pari a circa 312 mila unità e appare lievemente inferiore rispetto al passato anno accademico (-3%). Le Università

Dettagli

DATI FINALI 1. UNIVERSITÀ DI BARI:

DATI FINALI 1. UNIVERSITÀ DI BARI: DATI FINALI. UNIVERSITÀ DI BARI: Agraria Farmacia Lettere e filosofia Lingue e lett. Straniere Medicina e Chirurgia Medicina veterinaria Biotecnologie Sc Formazione Sc Politiche Agraria: : Farmacia: :

Dettagli

Emerging Scholar Colloquium. Apertura desk iscrizione. Processi di accreditamento Master e Lauree Magistrali ASFOR e ENQA. Prima Sessione Plenaria

Emerging Scholar Colloquium. Apertura desk iscrizione. Processi di accreditamento Master e Lauree Magistrali ASFOR e ENQA. Prima Sessione Plenaria Ore 9.30-13.30 GIOVEDÌ 10 SETTEMBRE 2015 Emerging Scholar Colloquium Cristiano Busco ( LUISS Roma) Anna Comacchio ( Università Ca Foscari Venezia) Emanuele Vendramini ( Università Cattolica del Sacro Cuore

Dettagli

Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario

Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario Contributi della Segreteria Tecnica Prime analisi sulle strutture disponibili

Dettagli

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO, FASCIA DEGLI ORDINARI, PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS P08 FACOLTA DI ECONOMIA INDETTA

Dettagli

Il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati "Parti",

Il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati Parti, Accordo tra il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana sul reciproco riconoscimento delle equivalenze nel settore universitario Il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo

Dettagli

L organizzazione dei servizi di supporto alla ricerca delle Università Italiane. 10 dicembre 2015 Assemblea Generale Codau, Politecnico di Milano

L organizzazione dei servizi di supporto alla ricerca delle Università Italiane. 10 dicembre 2015 Assemblea Generale Codau, Politecnico di Milano L organizzazione dei servizi di supporto alla delle Università Italiane 10 dicembre 2015 Assemblea Generale Codau, Politecnico di Milano Cambiamenti nel mondo della IN QUALE CONTESTO SI TROVANO AD OPERARE

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

GIUSEPPE BERTOLI. 2012 oggi Vicedirettore del Dipartimento di Economia e Management

GIUSEPPE BERTOLI. 2012 oggi Vicedirettore del Dipartimento di Economia e Management GIUSEPPE BERTOLI Laureato in Economia e Commercio con la votazione di 110/110 e lode, è attualmente professore ordinario di Economia e gestione delle imprese presso il Dipartimento di Economia e management

Dettagli

LA QUALITA' DELLA RICERCA NELLE 14 AREE/12 - SCIENZE GIURIDICHE

LA QUALITA' DELLA RICERCA NELLE 14 AREE/12 - SCIENZE GIURIDICHE LA QUALITA' DELLA RICERCA NELLE 14 AREE/12 - SCIENZE GIURIDICHE Questa tabella mostra i voti dei dipartimenti delle università [1] e delle sottostrutture degli enti nelle 14 aree scientifiche e la percentuale

Dettagli

NAPOLI - 10/11 Marzo Mostra D Oltremare

NAPOLI - 10/11 Marzo Mostra D Oltremare NAPOLI - 10/11 Marzo Mostra D Oltremare UNA STORIA LUNGA 25 ANNI Da 25 anni la principale manifestazione di orientamento post diploma e universitario in Italia. Strutturato con spazi espositivi dove le

Dettagli

Esiti dei test preliminari

Esiti dei test preliminari Esiti dei test preliminari Per ogni classe sono evidenziati gli Atenei per i quali il numero di è inferiore al numero di posti. di A013 - CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE Prova sostenuta il 25/07/2012 - Valutati

Dettagli

Piano nazionale per le Lauree Scientifiche

Piano nazionale per le Lauree Scientifiche Piano nazionale per le Lauree Scientifiche Roma, 20 Aprile 2011 Nicola Vittorio Coordinatore per il MIUR del PLS 1 Il sito PLS http://www.progettolaureescientifiche.eu/ 2 Piemonte Lombardia Università

Dettagli

TABELLA DISPONIBILITA CORSI TFA DA ISTITUIRE PRESSO GLI ATENEI UNIVERSITARI D ITALIA

TABELLA DISPONIBILITA CORSI TFA DA ISTITUIRE PRESSO GLI ATENEI UNIVERSITARI D ITALIA TABELLA DISPONIBILITA CORSI TFA DA ISTITUIRE PRESSO GLI ATENEI UNIVERSITARI D ITALIA A013 Chimica e tecnologie chimiche A016 Costruzioni,tecnologie delle costruzioni e disegno tecnico A017 Discipline economico

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Pensare in termini di mercato è una necessità per la vita delle

Dettagli

PARTONO I TFA: ECCO LA MAPPA

PARTONO I TFA: ECCO LA MAPPA PARTONO I TFA: ECCO LA MAPPA Agli inizi di marzo è uscita la notizia che entro giugno ( si direbbe tra il 9 e il 19 giugno) la tribolata vicenda dei TFA dovrebbe trovare attuazione con le prime prove preselettive,

Dettagli

Ordinanza esami di Stato sessioni anno 2007 Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/ 2001

Ordinanza esami di Stato sessioni anno 2007 Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/ 2001 Ordinanza esami di Stato sessioni anno 2007 P rofessioni regolamentate dal D.P.R. 328/ 2001 Allegati Ordinanza Ministeriale 22 gennaio 2007 Ordinanza esami di Stato sessioni anno 2007 Professioni regolamentate

Dettagli

RICONOSCIMENTI NELLE UNIVERSITA ITALIANE

RICONOSCIMENTI NELLE UNIVERSITA ITALIANE RICONOSCIMENTI NELLE UNIVERSITA ITALIANE Questa è la lista dei riconoscimenti Universitari in Italia, aggiornato a Settembre 2013. Le informazioni riportate sono state reperite navigando sui siti internet

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Pensare in termini di mercato è una necessità per la vita delle

Dettagli

TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO 2006

TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO 2006 TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO 2006 PROFESSIONE SEDI ATTUARIO e ATTUARIO IUNIOR CHIMICO e CHIMICO IUNIOR CAMERINO CATANIA

Dettagli

Biologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-13 - SCIENZE BIOLOGICHE

Biologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-13 - SCIENZE BIOLOGICHE Biologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-13 - SCIENZE BIOLOGICHE Università

Dettagli

Accademia Italiana di Economia Aziendale Fondata nel 1813

Accademia Italiana di Economia Aziendale Fondata nel 1813 Accademia Italiana di Economia Aziendale Fondata nel 1813 Comitato Scientifico Presidente Enrico Viganò Università degli Studi di Napoli Federico II Arturo Capasso Università degli Studi del Sannio Anna

Dettagli

Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE

Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE

Dettagli

EVENTO PATRCINATO DA:

EVENTO PATRCINATO DA: EVENTO PATRCINATO DA: 1. Cos è UNITOUR UNITOUR è il Salone Internazionale di Orientamento Universitario, unico nel suo genere, che offre un servizio di orientamento personalizzato agli studenti di quarto

Dettagli

Anna Fabbro Coordinatore Nazionale Consulta Professioni Sanitarie SItI

Anna Fabbro Coordinatore Nazionale Consulta Professioni Sanitarie SItI RILEVAZIONE DEICOR DI LAUREA DELLE PROFESONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE (ASSTENTE SANITARIO E TECNICO DELLA PREVENZIONE) ATTIVATI IN ITALIA DAL 2001 AL 2015. Nel 2001, 8 Università in Italia hanno attivato

Dettagli

Lettere Lingue Mediazione linguistica

Lettere Lingue Mediazione linguistica Lettere Lingue Mediazione linguistica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-10

Dettagli

Aree di ricerca CUN Area 1 - Scienze matematiche e informatiche Area 2 - Scienze fisiche Area 3 - Scienze chimiche Area 4 -Scienze della terra Area 5 - Scienze biologiche Area 6 - Scienze mediche Area

Dettagli

Coordinamento tra i Dottorati di Ricerca

Coordinamento tra i Dottorati di Ricerca UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE Aula Magna del Rettorato, piazza S.Marco, 4 % Firenze Venerdì 28 gennaio 2011 ore 10.00 TERZA GIORNATA DI STUDIO La qualità della ricerca e della didattica nelle discipline

Dettagli

RAPPORTO SVIMEZ 2014 SULL ECONOMIA DEL MEZZOGIORNO PARTE SECONDA - EMERGENZA SOCIALE E DIRITTI DI CITTADINANZA

RAPPORTO SVIMEZ 2014 SULL ECONOMIA DEL MEZZOGIORNO PARTE SECONDA - EMERGENZA SOCIALE E DIRITTI DI CITTADINANZA RAPPORTO SVIMEZ 2014 SULL ECONOMIA DEL MEZZOGIORNO PARTE SECONDA - EMERGENZA SOCIALE E DIRITTI DI CITTADINANZA IX. Il sistema universitario del Mezzogiorno e gli interventi per la qualità e l'efficienza

Dettagli

Indice. Introduzione XIII. Ringraziamenti. Parte 1 I risultati di una survey

Indice. Introduzione XIII. Ringraziamenti. Parte 1 I risultati di una survey Introduzione Ringraziamenti XI XIII Parte 1 I risultati di una survey 1 Competenze di Marketing & Sales, metriche e performance, di Paolo Guenzi, Gabriele Troilo, Chiara Saibene, Maria Cristina Cito, Annalisa

Dettagli

Oggetto: Offerta formativa 2011-2012. Attuazione DM 22 settembre 2010, n. 17.

Oggetto: Offerta formativa 2011-2012. Attuazione DM 22 settembre 2010, n. 17. DIPARTIMENTO PER L'UNIVERSITÀ, L'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA DIREZIONE GENERALE PER L'UNIVERSITÀ, LO STUDENTE E IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO Al Rettore Al Direttore

Dettagli

AREA - COSTI. Valore nazionale dell indicatori

AREA - COSTI. Valore nazionale dell indicatori AREA - COSTI Valore nazionale dell indicatori N Nome 2010 2006 2002 22 spese per il personale/spese totali SBA *100 46,90 48,60 55 47 costo medio di download di full tex - - 2,9 48 costo medio per sessione

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO 2014 PROFESSIONE SEDI ATTUARIO e ATTUARIO IUNIOR CHIMICO e CHIMICO IUNIOR COMO (Univ. dell

Dettagli

Evento Patrocinato Da:

Evento Patrocinato Da: Evento Patrocinato Da: 1. COS É UNITOUR? UNITOUR é il Salone Internazionale di Orientamento Universitario, unico nel suo genere, che offre un servizio personalizzato di orientamento agli studenti degli

Dettagli

MEET Project: Management E-learning Experience for Training secondary school's students

MEET Project: Management E-learning Experience for Training secondary school's students MEET Project: Management E-learning Experience for Training secondary school's students Code: LLP-LDV-TOI-10-IT-560 Lifelong Learning Programme (2007-2013) Leonardo da Vinci Programme Multilateral projects

Dettagli

The Business Game Srl

The Business Game Srl The Business Game Srl Business Idea & Offrire BUSINESS GAME PERSONALIZZATI e flessibili che soddisfino le esigenze dei clienti, sia di tipo formativo che di sviluppo dell immagine e della cultura, progettando

Dettagli

Qualità e sicurezza in Ospedale Verona, 10 dicembre 2011

Qualità e sicurezza in Ospedale Verona, 10 dicembre 2011 Agenzia Regionale Socio Sanitaria del Veneto Con la partecipazione di Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata di Verona International Association for Ambulatory Surgery Haute Autorité de Santé Centro

Dettagli

CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA

CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA di maria.vernuccio@uniroma1.it ATTUALE POSIZIONE ACCADEMICA - Professore Associato di Economia e gestione delle imprese (SECS-P/08) presso Sapienza Università

Dettagli

CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA

CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA CURRICULUM ATTIVITÁ DIDATTICA E SCIENTIFICA di FEDERICA CECCOTTI federica.ceccotti@uniroma1.it ATTUALE POSIZIONE ACCADEMICA - Ricercatore di Economia e gestione delle imprese (SECS-P/08). - Professore

Dettagli

ELENCO DIRETTORI DELLE UNITà DI RICERCA DELL INdAM CdA n. 192 del 27/5/2014:

ELENCO DIRETTORI DELLE UNITà DI RICERCA DELL INdAM CdA n. 192 del 27/5/2014: ELENCO DIRETTORI DELLE UNITà DI RICERCA DELL INdAM CdA n. 192 del 27/5/2014: 1) Università dell'aquila Direttore dell Unità di Ricerca: Carlo Scoppola scoppola@univaq.it 2) Università di Bari Direttore

Dettagli

Atenei e nascita di nuove imprese: il caso delle Start Cup. Mario Raffa Direttore Start Cup Federico II

Atenei e nascita di nuove imprese: il caso delle Start Cup. Mario Raffa Direttore Start Cup Federico II Presentazione progetto INCIPIT Napoli, Camera Commercio Industria Artigianato e Agricoltura 26 Novembre 2007 Atenei e nascita di nuove imprese: il caso delle Start Cup Mario Raffa Direttore Start Cup Federico

Dettagli

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET - http://offf.miur.it CLASSE DELLE LAUREE

Dettagli

Ingegneria edile I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-23 - SCIENZE E TECNICHE DELL EDILIZIA

Ingegneria edile I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-23 - SCIENZE E TECNICHE DELL EDILIZIA Ingegneria edile I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-23 - SCIENZE E TECNICHE

Dettagli

Commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa per la copertura di posti di professore associato

Commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa per la copertura di posti di professore associato NT/gd D.R. n. 3140 Commissioni giudicatrici delle procedure di valutazione comparativa per la copertura di posti di professore associato IL RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO - BICOCCA VISTA

Dettagli

TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO

TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO 2003 PROFESSIONE SEDI ATTUARIO e ATTUARIO IUNIOR CHIMICO e CHIMICO IUNIOR BARI CAMERINO CATANIA

Dettagli

Oggetto: ORIENTAMENTO IN USCITA PER LA SCELTA STUDI POST DIPLOMA Università, Accademie e Formazione Professionale Post Diploma.

Oggetto: ORIENTAMENTO IN USCITA PER LA SCELTA STUDI POST DIPLOMA Università, Accademie e Formazione Professionale Post Diploma. Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Liceo Artistico Statale Medardo Rosso via Calatafimi n 5-23900 Lecco Tel. 0341369278 Fax. 0341364378 email segreteria@artisticolecco.it Circ 153

Dettagli

VERBALE N. 3. risulta presente al completo e pertanto la seduta è valida.

VERBALE N. 3. risulta presente al completo e pertanto la seduta è valida. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA AD UN POSTO DI PROFESSORE ORDINARIO PRESSO LA FACOLTA' DI SCIENZE MANAGERIALI SETTORE SECS P/07 ECONOMIA AZIENDALE PUBBLICATO SULLA GAZZETTA N. 54 DEL 11/07/2008 VERBALE

Dettagli

Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 197 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2015

Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 197 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2015 Ordinanza Ministeriale 27 marzo 2015 n. 197 Esami di Stato di abilitazione Dottore Commercialista ed Esperto Contabile anno 2015 VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, e successive modificazioni,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA - OGGETTO:Nomina commissioni procedure di valutazione comparativa per la copertura di n. 15 posti di Ricercatore Universitario - Cofinanziati MUR - Prot. n.: 29526 Titolo VII/1 IL RETTORE VISTA la legge

Dettagli

LICEO STATALE SANDRO PERTINI

LICEO STATALE SANDRO PERTINI LICEO STATALE SANDRO PERTINI Liceo Linguistico - Liceo delle Scienze Umane (con Opzione Economico-Sociale) Liceo Musicale e Coreutico Sez. Musicale Via C. Battisti 5, 16145 Genova - Corso Magenta, 2 A.

Dettagli

per l assegnazione del premio Made NEW in Italy 2009

per l assegnazione del premio Made NEW in Italy 2009 Bando di concorso per l assegnazione del premio Made NEW in Italy 2009 1. COS È Made NEW in Italy? Il Premio Made NEW in Italy, promosso dal Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia

Dettagli

Milano Expo 2015 un anno prima Come ideare e realizzare una strategia vincente

Milano Expo 2015 un anno prima Come ideare e realizzare una strategia vincente Fiera Milano Media S.p.A. Sede Operativa Sede Amministrativa Dati societari Piazza della Repubblica, 59 S.S. del Sempione, 28 Capitale sociale Euro 2.803.300,00 i.v. Sede Legale 00185 Roma, Italy 20017

Dettagli

Il dottorato industriale

Il dottorato industriale GRUPPO TELECOM ITALIA Roma, 17 luglio 2012 Il dottorato industriale Antonio Migliardi Responsabile Human Resouces & Organization Telecom Italia Il modello di relazione con le Università Le iniziative sul

Dettagli

In collaborazione con: l Université de Aix-Marseille l Université de Lyon 1

In collaborazione con: l Université de Aix-Marseille l Université de Lyon 1 Progetto Alcotra 2009-2013 U.S.Co.T. Scienze della Formazione Primaria - Università di Torino www.sciform.unito.it In collaborazione con: l Université de Aix-Marseille l Université de Lyon 1 Responsabile

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA Pagina 1 di 5 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO 29 luglio 2015 Programmazione dei posti per l'accesso ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico in medicina e chirurgia

Dettagli

Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE

Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE

Dettagli

Esiti dei Premi di Laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 2010

Esiti dei Premi di Laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 2010 Esiti dei Premi di Laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 21 All edizione 21 del bando per l assegnazione dei premi di laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, di

Dettagli

Decreto Ministeriale 24 febbraio 2003

Decreto Ministeriale 24 febbraio 2003 Decreto Ministeriale 24 febbraio 2003 Ordinanza ministeriale 24 febbraio 2003 con la quale vengono indette per l'anno 2003 le sessioni di esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio delle professioni

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO. Ufficio Stampa. Roma 29 aprile 2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO. Ufficio Stampa. Roma 29 aprile 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO Ufficio Stampa Rassegna Stampa Roma 29 aprile 2015 Argomento Testata Titolo Pag. Università Avvenire L Italia è ottava nella classifica Qs 2 Università IlSole24Ore.com

Dettagli

10 ANNI DI TRADE. Cristina Ziliani

10 ANNI DI TRADE. Cristina Ziliani WELCOME MEETING - Parma, Aula K12 Mercoledì 16/09/2015 10 ANNI DI TRADE Cristina Ziliani TRADE è Passione per il Marketing e la Distribuzione dal 1978 ad oggi TRADE è Una scuola di studio e di ricerca

Dettagli

Tirocinio Formativo Attivo:

Tirocinio Formativo Attivo: Tirocinio Formativo Attivo: contingente di personale della scuola da collocare in esonero parziale o totale e la loro ripartizione tra l (Decreto Interministeriale n. 210 del 26 marzo 2013) 1 / 20 Documentazione

Dettagli

Indice. Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX

Indice. Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX Autori Prefazione Ringraziamenti dell Editore XIII XV XIX Capitolo 1 Il marketing nell economia e nella gestione d impresa 1 1.1 Il concetto e le caratteristiche del marketing 2 1.2 L evoluzione del pensiero

Dettagli

Rapporto sui risultati della VQR 2004-2010

Rapporto sui risultati della VQR 2004-2010 Rapporto sui risultati della VQR 2004-2010 6 maggio 2014 PREMESSA. L esercizio di Valutazione della Qualità della Ricerca si è concluso a fine Giugno 2013, con la pubblicazione di un Rapporto Finale ANVUR

Dettagli

marzo - luglio 2010 Per ulteriori informazioni:

marzo - luglio 2010 Per ulteriori informazioni: marzo - luglio 2010 Consapevoli del grande interesse dimostrato dal mercato del lavoro per la figura professionale dell Event manager, la Scuola di comunicazione IULM - segmento operativo dell Università

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n.4

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n.4 Allegato n. Posti disponibili per l'accesso al corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia anno accademico -1 Comunitari e non comunitari residenti in Italia di cui alla legge luglio n. 189, art.

Dettagli

Ensemble, ça a nous ressemble! Mercoledì 21 aprile 2010. Aula Magna del Rettorato Via Verdi, 8 - Torino. Università degli Studi di Torino - 2010

Ensemble, ça a nous ressemble! Mercoledì 21 aprile 2010. Aula Magna del Rettorato Via Verdi, 8 - Torino. Università degli Studi di Torino - 2010 Ensemble, Università degli Studi di Torino - 2010 ça a nous ressemble! Mercoledì 21 aprile 2010 Aula Magna del Rettorato Via Verdi, 8 - Torino Università degli Studi di Torino Università degli Studi di

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Prot. n.:485 Titolo VII/1 OGGETTO:Nomina commissioni procedure di valutazione comparativa per la copertura di n. 11 posti di Professore Ordinario di ruolo - IL RETTORE VISTA la legge 09.05.1989, n. 168;

Dettagli

Curriculum vitae sintetico Prof. Fabio Donato

Curriculum vitae sintetico Prof. Fabio Donato Curriculum vitae sintetico Prof. Fabio Donato Ordinario di Economia Aziendale Dipartimento di Economia e Management Università di Ferrara Percorso Universitario Dal 1 Novembre 2012, Vice Direttore del

Dettagli

MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia

MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET - http://offf.miur.it CLASSE DELLE LAUREE L-20

Dettagli

PRINCIPALI AREE DI RICERCA

PRINCIPALI AREE DI RICERCA Giacomo Gistri Dipartimento di Scienze Politiche, della Comunicazione e delle Relazioni Internazionali Università degli Studi di Macerata Via Don Minzoni, 2-62100 Macerata Tel. 0733-2582557 Fax 0733-2582553

Dettagli

XI CONVEGNO SIM FOOD MARKETING: MERCATI, FILIERE, CALL FOR PAPER #2 SESSIONI PARALLELE

XI CONVEGNO SIM FOOD MARKETING: MERCATI, FILIERE, CALL FOR PAPER #2 SESSIONI PARALLELE XI CONVEGNO SIM FOOD MARKETING: MERCATI, FILIERE, SOSTENIBILITÀ E STRATEGIE DI MARCA Modena, 18-19 SETTEMBRE 2014 Dipartimento di Economia Marco Biagi, Università degli studi di Modena e Reggio Emilia

Dettagli

Qui di seguito riportiamo i risultati dei test professioni sanitarie 2013: graduatorie nazionali definitive

Qui di seguito riportiamo i risultati dei test professioni sanitarie 2013: graduatorie nazionali definitive Qui di seguito riportiamo i risultati dei test professioni sanitarie 2013: graduatorie nazionali definitive Fonte: Controcampus.it Per gli studenti che hanno sostenuto il test di Professioni Sanitarie

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

Starting Neo Dirigenti

Starting Neo Dirigenti Starting Neo Dirigenti In collaborazione con www.cfmt.it STARTING NEO DIRIGENTI La dirigenza: un ponte tra esperienza e futuro La dirigenza è un momento di svolta per la carriera manageriale, nel quale

Dettagli

Web Mobile & Social Marketing

Web Mobile & Social Marketing Tutto ciò che ti serve Executive Master in Web Mobile & Social Marketing da e on i z a Sida Group Alta Form S 85 9 l1 Consulenza Formazione a i g e tra t Sedi: Roma Napoli Bologna Parma Chieti www.mastersida.com

Dettagli