"LE TENDENZE DEL MARKETING"

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""LE TENDENZE DEL MARKETING""

Transcript

1 Venezia, Novembre 2003 Università Ca Foscari, Venezia Con il Patrocinio del Primo Ministro della Repubblica Francese

2 PROGRAMMA DELLE SESSIONI VENERDÌ 28 NOVEMBRE 2003 (AULA MAGNA CA DOLFIN) TRADUZIONE SIMULTANEA Registrazione dei partecipanti Apertura dei lavori Prof. Pier Francesco GHETTI, Rettore Università Ca Foscari Venezia Prof. Jean-Claude ANDREANI, ESCP-EAP Paris Prof. Umberto COLLESEI, Università Ca Foscari Venezia I Sessione: Strategie di Marketing Pausa caffè II Sessione: Marca e Comunicazione Pranzo La Parola alle Imprese: Tavola Rotonda sulle Tendenze delle Strategie di Marketing III Sessione: Distribuzione Commerciale Pausa caffè IV Sessione: Comportamento del Consumatore V Sessione: Marketing Mix Cena di Gala 2

3 9:30-11:00 I Sessione: Strategie di Marketing Prof. Jean-Claude GILARDI, Université de Nancy II Prof. Maurizio RISPOLI, Università Ca Foscari Venezia J.P. MATHIEU, AUDENCIA Nantes - G. ROEHRICH, ESA Université Pierre Mendès France Grenoble Les représentations et tendances du marketing au-travers de ses définitions. G.M. GOLINELLI S. BARILE, Università degli Studi di Roma La Sapienza Riduzionismo vs. olismo nelle decisioni di governo dell'impresa: una rilettura del marketing management. K.P. WIEDMANN, Universität Hannover Managing a company s brand leadership activity: framework and discussion. P. STAMPACCHIA C. MELE, Università degli Studi di Napoli Federico II Attività e capacità di marketing nelle grandi imprese in Italia. 11:00-11:30 - Pausa caffè 11:30 12:45 II Sessione: Marca e Comunicazione Prof. Elyette ROUX, ESSEC Paris Université Aix-Marseille III Prof. Giuseppe VOLPATO, Università Ca Foscari Venezia E. TISSIER-DESBORDES D. MANCEAU, ESCP-EAP Paris La réception de la représentation de la nudité en publicité: provocation ou esthétisme? D. DALLI, Università di Pisa Il product placement cinematografico: oltre la pubblicità? N. LADO M. MARTOS, Universidad Carlos III de Madrid J. NELSON, University of Colorado Some attitudinal predictors of interest and intention of enrolling in Online Masters. 12:45-13:45 - Pranzo 3

4 :45 La Parola alle Imprese : Tavola Rotonda sulle Tendenze delle Strategie di Marketing Prof. Jean-Claude ANDREANI, ESCP-EAP Paris Prof. Umberto COLLESEI, Ca Foscari Venezia A. ARAGUES, Président Laboratoires CEPHALON France Dr T. PLOUVIER, Président Laboratoires CHIESI France G. RIZZO, Amministratore Delegato ITALIAN LUXURY INDUSTRIES P. SIVAC, Directeur Général UNILEVER-FABERGE France A. TOMAT, Presidente LOTTO SPORT Italia A. TRAMONTANO, Direttore Pianificazione Strategica SNAIDERO S.p.A :15 III Sessione: Distribuzione Commerciale Prof. Roger OURSET, ESA Beyrouth Prof. Paolo STAMPACCHIA, Università degli Studi di Napoli Federico II E. COLLA, NEGOCIA Paris Tendances de la Grande Distribution en Europe: éléments pour un scénario. G. LUGLI, Università degli Studi di Parma Food & beverage intertype competition. A. BURRESI S. GUERCINI, Università degli Studi di Firenze Nuovi attori e integrazione di funzioni nel marketing strategico della distribuzione. M. AMOROSO B. QUATTROCIOCCHI G. SCOZZESE, Università degli Studi di Roma La Sapienza L'internazionalizzazione delle imprese italiane di abbigliamento per l'infanzia. 16:15-16:30 - Pausa caffè 4

5 :30 IV Sessione: Comportamento del Consumatore Prof. Jean-François TRINQUECOSTE, Université Bordeaux IV Prof. Daniele DALLI, Università di Pisa E. VERNETTE, Université de Toulouse I Personnalité de marque et image de soi. R. GRANDINETTI, Università degli Studi di Udine M. PAIOLA, Università degli Studi di Brescia Impegno e voci dei consumatori nei processi d'acquisto. R. LADWEIN, Université de Lille I Le matérialisme ordinaire et la satisfaction dans la vie: vers une approche segmentée. P. SIMCOCK L. SUDBURY G. WRIGHT, Liverpool Business School The impact of age on perceived risk and risk reduction in high involvement consumer decision making :30 V Sessione: Marketing Mix Presidente : Prof. Gérard CLIQUET, Université de Rennes I Prof. Gianpiero LUGLI, Università degli Studi di Parma P. DESMET, ESSEC Paris Université Paris-Dauphine Etude de l'effet de signal de la promotion sur l'acceptation d'achat d'un produit de grande consommation. M. COSTABILE, Università della Calabria F. RICOTTA, Università di Roma La Sapienza G. MICELI, Università della Calabria La personalizzazione dell'offerta in ambienti digitali: un modello pentadimensionale per il dynamic profiling. J. RIVERA CAMINO V. MOLERO AYALA, Universidad Carlos III de Madrid - R. CHUMPITAZ, Université Catholique de Lille El marketing medio ambiental en las organizaciones. A. BECHEUR, Université de Marne-la-Vallée Paris M. GOLLETY, Université de Paris I Validation d'une échelle de mesure du profil de lead user Cena di Gala 5

6 SABATO 29 NOVEMBRE 2003 (sessioni parallele) VI Sessione: Strategie di Marketing Master in Comunicazione d Azienda VII Sessione: Distribuzione Commerciale Ca Bembo AULA A VIII Sessione: Comportamento del Consumatore Ca Bembo AULA B IX Sessione: Marketing Mix Ca Bembo AULA C XI Sessione: Comunicazione XIII Sessione: Marca Ca Bembo Aula Sarpellon Ca Bembo Aula Dottorato Pausa caffè VI Sessione: Strategie di Marketing Master in Comunicazione d Azienda VII Sessione: Distribuzione Commerciale Ca Bembo AULA A VIII Sessione: Comportamento del Consumatore Ca Bembo AULA B X Sessione: Internet Marketing Ca Bembo AULA C XII Sessione: Marketing Relazionale XIII Sessione: Marca Ca Bembo Aula Sarpellon Ca Bembo Aula Dottorato Sessione poster Ca Bembo AULA B Conclusione dei lavori 6

7 VI Sessione: Strategie di Marketing Master in Comunicazione d Azienda ore ore Prof. Jean-François BOSS, RFM Paris Prof. Aldo BURRESI, Università degli Studi di Firenze P. VALETTE-FLORENCE, ESA Université Pierre Mendès France Grenoble J.M. FERRANDI, Université de Bourgogne D. MERUNKA, Université Aix-Marseille III D. BACHELET, PSA Introducing a new customer segmentation in the automotive market: a means-end perspective. L. DEZI, Università degli Studi di Napoli Parthenope Le tendenze del marketing nelle imprese di pubblica utilità. J.M. HERNANDEZ MOGOLLON, Universidad de Extramadura A. LEAL MILLAN E. MARTIN ARMARIO, Universidad de Sevilla Market orientation and learning orientation as sources of a sustainable competitive advantage: an empirical study on small and medium business. L. PILOTTI N. RIGHETTO A. GANZAROLI - S. R. SEDITA, Università Statale di Milano Marketing automation & intelligent agent nelle reti knowledge based: la prospettiva dell'utente. A. OLLIVIER, ESCP-EAP Paris Pour une approche globale du contrôle en marketing. M. FRANCH - U. MARTINI - F. BUFFA, Università degli Studi di Trento Le strategie di marketing per le destinazioni turistiche delle Dolomiti. Riflessioni alla luce di una ricerca sul campo. O. MORISSON, ESA Université Pierre Mendès France Grenoble J.P. MATHIEU, AUDENCIA Nantes Représentations du dysfonctionnement d'un service et les réponses de l'entreprise. R. VONA, Università degli Studi di Napoli Federico II Marketing e produzione nel pronto-moda: il "modello" Zara. L. LECOEUVRE, ESC Lille P. DESHAYES, Ecole Centrale Lille Vente de solutions, offre créatrice de projets et marketing de projets. A. FARINET, Università Commerciale Luigi Bocconi Milano E. PLONCHER, Università Valle d Aosta Marketing e la nuova economia della mobilità. F. AKROUT - H. KHARRAT SAMET, FSEG de Sfax Impact du degré d'implication dans l'exportation sur les stratégies d'influences dans les relations entre exportateurs et importateurs. L. MICHELINI, Università LUMSA di Roma Strategie di Corporate Giving e Cause Related Marketing in Italia: tra benessere sociale e fini di business. 7

8 VII Sessione: Distribuzione Commerciale Ca Bembo Aula A ore ore Prof. Jean-François LEMOINE, Université de Nantes Prof. Gianpaolo LUGLI, Università degli Studi di Parma J. FRAUENDORF, S. WENGLER, Freie Universität Berlin Improving the supplier-customer-interaction in business to business markets. D. PEDERZOLI, Gruppo ESC di Rouen Posizionamento e strategia internazionale per le imprese della distribuzione. P.Y. LEO, Université Aix-Marseille III - J.L. MOULINS, Université Aix-Marseille II J. PHILIPPE, Université Aix-Marseille III Le marketing international des services entre adaptation et implantation. M.G. CARDINALI D. PELLEGRINI, Università degli Studi di Parma Innovazione e comunicazione del valore d'insegna. M. BENOUN, ESCP-EAP M.L. HELIES-HASSID, Université Paris-Dauphine Category management, mythes et réalités. B. DURISIN, Università Commerciale Luigi Bocconi Milano F. CARIMATI, Food Logistics S.r.l. A comparison of Internet and Conventional Retailers: an Italian elaboration of Internet Pricing Behaviour across different product categories. G. GIRAUD, C. AMBLARD, ENITA Clermont-Ferrand Distribution des produits alimentaires labellisés en Europe: arbitrage entre magasins spécialisés et supermarchés. P. DE LUCA D. VIANELLI, Università degli Studi di Trieste Coinvolgimento del consumatore e valutazione dell'atmosfera del punto vendita. C. KRATZ, ICN Ecole de Management Nancy Design et distribution : quel pouvoir de différenciation pour quels avantages concurrentiels? G. GALLI - E. MARTINELLI, Università di Modena e Reggio Emilia Format e attributi rilevanti di servizio nel comparto della ristorazione e dell'intrattenimento: un'analisi d'attrattività sul centro storico di Modena. D. ROUX, Université Paris XII Les brocantes: ré-enchantement ou piraterie des systèmes marchands? A. MORTARA, Università IULM I nuovi spazi del lusso. 8

9 VIII Sessione: Comportamento del Consumatore Ca Bembo Aula B ore ore Prof. Gilles ROEHRICH, ESA Université Pierre Mendès France Grenoble Prof. Daniele DALLI, Università di Pisa M. BELKHIR F. AKROUT, FSEG de Sfax Adaptation du modèle «expectancy-valence» à la prévision de la vitesse de réaction des firmes. A. D'AMICO, Università degli Studi di Messina Il consumatore va preso per il naso: opportunità e rischi del marketing olfattivo. N. ARTS-CHISS, Université Amiens-Picardie F. GUILLON, ISAB Beauvais L'alimentation santé, un marché en voie de segmentation: une approche par les bénéfices produits et les risques perçus. M. DACCÒ, Università degli Studi di Parma Ma il consumatore pensa? Attualità e limiti dell approccio comportamentista nella comprensione del comportamento del consumatore. I. CHOUK, Université Paris-Dauphine - J. PERRIEN, Université du Québec à Montréal Les déterminants de la confiance en marketing: panorama, questions en suspens et pistes de recherche. B. LUCERI, Università degli Studi di Parma Il comportamento del consumatore di fronte al micromarketing. P. BOUCHET, Université de Bourgogne Proposition d'enrichissement des théories du comportement du consommateur dans le domaine récréatif. V. GABRIELLI, Università di Modena e Reggio Emilia S. GRAPPI, Università degli Studi di Bologna Analisi dell'intenzione di acquisto all'interno di un contesto edonistico. M. MURARO-COCHART, Université de Reims La perception du risque de santé alimentaire: approfondissement conceptuel et perspectives manageriales. S. DEL GATTO, Università degli Studi di Milano Bicocca L'atmosfera del punto vendita quale strumento di differenziazione dell'insegna: una verifica empirica della variabile olfattiva. P.E. PICHON, Université de Toulouse La réduction du risque alimentaire: cadre théorique et proposition d'un modèle explicatif de décision d'achat présentant le rôle de la confiance. J.C. ANDREANI, ESCP-EAP Paris F. CONCHON, INSEMMA Les méthodes d évaluation de la validité des enquêtes qualitatives en marketing. 9

10 IX Sessione: Marketing Mix Ca Bembo Aula C ore Prof. Pierre DESMETS, ESSEC Paris - Université Paris-Dauphine Prof. Luca DEZI, Università degli Studi di Napoli Parhenope G. BRAMBACH, Universität Erlangen-Nürnberg The Euro and customers' price perceptions: exploring German consumer behaviour after the introduction of the Euro. A. PASTORE M. VERNUCCIO, Università degli Studi di Roma La Sapienza Il ruolo del packaging tra marketing e consumo. Una lettura degli insiemi percettivi e dei vettori valoriali. V. MAILLE, CERAM Nice L'implication comme variable modératrice de l'influence des odeurs sur le consommateur. G. GODEY J. LAGIER, ESC Rouen L'expérience esthétique dans le domaine du luxe et de l'art. M. FELIX, Université Lille III Imagerie mentale visuelle et achats faiblement délibératifs: un pré-test des effets des images mentales dynamiques ou cinétiques sur les évaluations produit. B. CANEL-DEPITRE, Université Le Havre Approche du produit sous l'éclairage «éthique». L. DUCROS, Université Montpellier I - J. PASSEBOIS, Université Montpellier II Pour un marketing de l'altruisme: une application aux musées d'art contemporain. S. BYLYKBASHI, ESA Université Pierre Mendès France Grenoble L'intensité concurrentielle: nature, antécédents et conséquences. 10

11 X Sessione: Internet Marketing Ca Bembo Aula C ore Prof. Richard LADWEIN, Université de Lille I Prof. Roberto GRANDINETTI, Università degli Studi di Udine A. QUINTANA-DENIZ A. BEERLI-PALACIO J.D. MARTIN SANTANA, Universidad de Las Palmas Modelization and moderating factors of brand contribution to business performance. E. CEDROLA, Università degli Studi di Macerata I servizi di pubblica utilità ed Internet: un focus sul settore postale europeo. A. PETRE, Université Catholique de Louvain Mémorisation non consciente des publicités: apport d'une mesure implicite dans une application au netvertising. V. DELLA CORTE M. SCIARELLI, Università degli Studi di Napoli Federico II Evoluzione del marketing nella filiera turistica: il ruolo dell'information and communication technology. S. GANASSALI J. MOSCAROLA, Université de Savoie Collecte et traitement des données qualitatives par l'internet. G. BRESSOLLES, Université de Toulouse L'instauration d'un climat de confiance en ligne: le rôle des signes de qualité des sites Internet marchands. 11

12 XI Sessione: Comunicazione Ca Bembo Aula Sarpellon ore Prof. Dwight MERUNKA, Université Aix-Marseille III Prof. Alberto PASTORE, Università degli Studi di Roma La Sapienza F. DAVIES, Cardiff University Global events, national sponsors: can benefits be gained from a short term association? M. SANSONE, Università degli Studi di Cassino - F. SCAFARTO, Università degli Studi di Roma Tor Vergata Il ruolo comunicativo del punto vendita nel "sistema moda". Un approcio semiotico al marketing. T. LARDINOIT E. LE NAGARD, ESSEC Paris Comment le marketing sportif peut-il contribuer au succès des nouveaux produits? M. CAPUTO, Università degli Studi di Salerno R. RESCINITI, Università degli Studi del Sannio Il fattore intrattenimento nelle strategie di marketing: presupposti e applicazioni. H. YILDIZ, ICN Ecole de Management Nancy Processus d'ouverture de l' marketing de type opt-in à vocation publicitaire: proposition d'un cadre théorique. C. CHIZZOLI S. MOLA S. PACE, Università Commerciale Luigi Bocconi Milano Advertising for listing: empirical evidences from the Italian IPOs. O. DROULERS B. ROULLET, Université de Rennes Impact des programmes télévisés humouristiques ou violents sur la mémorisation publicitaire. R. GAMBETTI, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano Il marketing degli eventi: tendenze, caratteri e applicazioni. 12

13 XII Sessione: Marketing Relazionale Ca Bembo Aula Sarpellon ore Prof. Elisabeth TISSIER-DESBORDES, ESCP-EAP Paris Prof. Paolo STAMPACCHIA, Università degli Studi di Napoli Federico II B. COVA, ESCP-EAP Paris M.C. LOUYOT, Electricité de France R&D L. LOUIS-LOUISY, Electricité de France R&D Les innovations marketing en réponse à la montée de l hédonisme: Articulations avec le CRM? A. MUNOS, ESC Marseille Provence Les technologies et l'interface client: éloignement ou proximité? G. N GOALA, EDHEC Lille Mesurer la fidelité du consommateur à la marque dans une perspective relationnelle. J. FRISOU, Université de Pau Pour une approche tendancielle du comportement de fidélité. A. NIDAM, Université Jean Moulin Lyon III Le marketing relationnel: un cadre conceptuel pertinent pour l analyse des services interorganisationnels. 13

14 XIII Sessione: Marca Ca Bembo Aula Dottorato ore ore Prof. Eric VERNETTE, Université de Toulouse I Prof. Sergio BARILE, Università degli Studi di Roma La Sapienza F. DANO, Université Aix-Marseille III - E. ROUX, ESSEC Paris Université Aix-Marseille III - S. NYECK, ESSEC Paris Analyse comparée du discours de consommateurs et des marques de cosmétique pour hommes. B. BUSACCA, Università Commerciale Luigi Bocconi Milano - G. BERTOLI, Università degli Studi di Brescia Co-branding e valore della marca. C. MICHON, ESCP-EAP Paris S. CHANGEUR, Université Paris XII Une étude des réactions du consommateur face aux crises sur les marques. G. IASEVOLI, Università LUMSA di Roma Co-branded image: la valutazione della coerenza tra i brand partner nelle alleanze di marketing. C. CRISTAU, Université Aix-Marseille III Définition, mesure et modélisation de l'attachement à une marque comme la conjonction de deux dimensions distinctes et concomitantes: la dépendance et l'amitié vis-à-vis de la marque. L. CANTONE P. CALVOSA M. RISITANO, Università degli Studi di Napoli Federico II La misurazione delle leve generatrici del valore di marca nella prospettiva customer-based. I risultati di un'indagine empirica e le implicazioni manageriali. M. KOROMYSLOV, Université Nancy II La France dans le luxe ou le luxe de la France: les apports d'une étude exploratoire auprès des jeunes russes et français dans un contexte de mondialisation. M.R. DELLA PERUTA, Seconda Università degli Studi di Napoli Brand attitude e strategie di marketing nel settore automobilistico. J.M. LEHU, Université Paris I Identification et examen des facteurs majeurs favorisant la réussite de la cure de rajeunissement d'une marque. Ca Bembo Aula B, ore Sessione Poster (scambi e inviti per ricerche, soggiorni, stage, accordi bilaterali) Prof. Jean-Claude ANDREANI, ESCP-EAP Paris Prof. Umberto COLLESEI, Ca Foscari Venezia Conclusione dei lavori Prof. Jean-Louis SCARINGELLA, Direttore Generale Gruppo ESCP-EAP 14

15 COMITATO SCIENTIFICO FRANCESE Jean-Claude ANDREANI Christophe BENAVENT François BLANC Jean-François BOSS Joël BREE Jean-Jacques CEGARRA Yves CHIROUZE Gérard CLIQUET Françoise DOREY Jean-Marc DECAUDIN Christophe FOURNIER Patrick HETZEL Jean-Luc GIANNELLONI Jean-Claude GILARDI Pierre GREGORY Joël JALLAIS Alain JOLIBERT Jean-Louis MOULINS Roger OURSET Gilles PACHE Christian PINSON Elyette ROUX Bertrand SAPORTA Alain STRAZZIERI Elizabeth TISSIER-DESBORDES. Jean-Claude USUNIER Eric VERNETTE ESCP-EAP Université de Lille Université de Clermont Ferrand RFM ESC Rouen Université de Lyon Université Montpellier I Université de Rennes ESC Rouen Université Toulouse I Université de Montpellier Université de Paris II Université de Savoie Université Nancy II Université Paris I Université de Rennes ESA Grenoble Université Aix-Marseille II ESA Beyrouth Université Aix-Marseille II INSEAD ESSEC Université Bordeaux IV Université d Aix-en-Provence ESCP-EAP Université de Strasbourg Université de Toulouse COMITATO SCIENTIFICO ITALIANO Claudio BACCARANI Aldo BURRESI Sergio CHERUBINI Umberto COLLESEI Gennaro CUOMO Barbara DI BERNARDO Giampiero LUGLI Luciano PILOTTI Enrico VALDANI Riccardo VARALDO Giuseppe VOLPATO Università di Verona Università di Firenze Università Tor Vergata di Roma Università Ca Foscari di Venezia Università La Sapienza di Roma Università di Padova Università di Parma Università di Padova Università Bocconi di Milano Scuola Normale di Pisa Università Ca Foscari di Venezia 15

16 LE SEDI DEL CONGRESSO Aula Magna Ca Dolfin, Crosera San Pantalon, San Polo, Venezia Vaporetto Linea 1-82, Fermata San Tomà Ca Bembo Campo San Trovaso, Dorsoduro, Venezia Vaporetto Linea 1-82, Fermata Accademia Vaporetto Linea 1, Fermata Ca Rezzonico Master in Comunicazione d Azienda Fondamenta Briati, Dorsoduro, Venezia ORGANIZZAZIONE Groupe ESCP-EAP Prof. Jean-Claude ANDREANI Paris - France Universita Ca Foscari Prof. Umberto COLLESEI Venezia - Italia Relazioni Francia-Italia Dott. Françoise CONCHON Paris France Prof. Francesco CASARIN Venezia - Italia 16

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

0.414.994.541. Accordo

0.414.994.541. Accordo Testo originale 0.414.994.541 Accordo tra il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana sul reciproco riconoscimento delle equivalenze nel settore universitario Concluso il 7 dicembre

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

XIII EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO MARKETING MANAGEMENT MASTER UNIVERSITARIO MARKETING MANAGEMENT

XIII EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO MARKETING MANAGEMENT MASTER UNIVERSITARIO MARKETING MANAGEMENT XIII EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO MARKETING MANAGEMENT MASTER UNIVERSITARIO MARKETING MANAGEMENT Un ponte fra Università e Impresa L evoluzione in atto nei sistemi socio-economici avanzati sta trasformando

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Alcuni consigli pratici. Vivere e studiare in Francia

Alcuni consigli pratici. Vivere e studiare in Francia Alcuni consigli pratici Vivere e studiare in Francia Scegliere la sua destinazione... La scelta della destinazione dipende di più criteri: La scelta dell Università secondo i suoi interessi di studio/ricerca

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

LICEO GINNASIO STATALE VIRGILIO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO

LICEO GINNASIO STATALE VIRGILIO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO Classe V F Liceo Internazionale Spagnolo Discipline: Francese/Inglese, Filosofia, Matematica, Scienze, Storia dell'arte Data 12 dicembre 2013 Tipologia A Durata ore

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Corso di Comunicazione d impresa

Corso di Comunicazione d impresa Corso di Comunicazione d impresa Prof. Gian Paolo Bonani g.bonani@libero.it Sessione 16 Sviluppo risorse umane e comunicazione interna Le relazioni di knowledge fra impresa e ambiente esterno Domanda

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA Venerdì 18 ottobre 2013 Welcome Coffee 12.30-14.30 Area 14.30-16.30 Master Class Il bar del futuro Lavoro nella Ristorazione: risorsa vincente oltre i confini generazionali Il breakfast e la tradizione

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Roma Tor Vergata Facoltà di Lettere e Filosofia Lezione Le Formule Gestionali delle Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prof.ssa Claudia M. Golinelli Relazioni tra proprietà, gestione

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement.

La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. La Real Solving Group nasce dall esperienza internazionale nel settore del problem solving con particolare propensione al facility menagement. Alla base del progetto vi è l offerta alla necessità delle

Dettagli

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking

ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking INFORMAZIONE FORMAZIONE E CONSULENZA benchmark ingbenchmark ingbenchmarking benchmarkingbench marking ACQUISTO DI SERVIZI DI TRASPORTO MERCI E DI LOGISTICA DI MAGAZZINO In collaborazione con Acquisto di

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE. Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR

ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE. Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR Compréhension de l oral CONSIGNES Début de l épreuve : Appuyez sur la touche

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO

LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO Esperienze di turismo in ambiente alpino Saint Marcel 12 13 giugno 2010 Luigi CORTESE LE RETI DI ATTORI LOCALI VALORE AGGIUNTO PER UN TERRITORIO TURISTICO Rete o sistema? Il concetto di rete è usato spesso

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza.

Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Le nostre parole d ordine: competenza, rapidità, flessibilità, convenienza. Il punto di forza di Integra è uno staff qualificato e competente che ne fa un punto di riferimento credibile ed affidabile per

Dettagli

STRATEGIE E SVILUPPO COMMERCIALE

STRATEGIE E SVILUPPO COMMERCIALE te eti Vendita eting Strategico As nter Sviluppo Reti Vendita ting Operativo Marketing Strategic ssessment Center Sviluppo Reti Vendita M eti Vendita Marketing Operativo Marketing Strategic Marketing Strategico

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Ancona Ente regionale per il diritto allo studio universitario (Ersu), Vicolo della Serpe 1, 60121 Ancona, tel. 071-227411 (centr.),

Dettagli

Unità di ricerca Business Intelligence, Finance& Knowledge

Unità di ricerca Business Intelligence, Finance& Knowledge Unità di ricerca Business Intelligence, Finance& Knowledge ( www.economia.unimi.it/lda/adamss ) Facoltàdi Scienze, Università degli Studi di Milano 10 febbraio 2006 Coordinatore: Davide La Torre (Professore

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

REGIONAL CONFERENCE OF THE INTERNATIONAL ASSOCIATION FOR VISUAL SEMIOTICS URBINO, Collegio del Colle, 9-11 September 2014 www.aisvurbino2014.

REGIONAL CONFERENCE OF THE INTERNATIONAL ASSOCIATION FOR VISUAL SEMIOTICS URBINO, Collegio del Colle, 9-11 September 2014 www.aisvurbino2014. LISaV REGIONAL CONFERENCE OF THE INTERNATIONAL ASSOCIATION FOR VISUAL SEMIOTICS URBINO, Collegio del Colle, 9-11 September 2014 www.aisvurbino2014.eu RE-MEDIATION Figurative and plastic levels under technological

Dettagli

il ruolo dell ortofrutta

il ruolo dell ortofrutta Dieta sana ed ambiente sano in un economia feconda: il ruolo dell ortofrutta Presidente: RIBOLI Elio - Direttore Scuola di Sanità Pubblica - Imperial College London - UK Comitato Scientifico: AMIOT-CARLIN

Dettagli

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco

La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco n. 2-2011 La sostenibilità dello sviluppo turistico: il caso delle Dolomiti patrimonio naturale dell Unesco Mariangela Franch, Umberto Martini, Maria Della Lucia Sommario: 1. Premessa - 2. L approccio

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Catanzaro 29/03/1984 Residenza/Domicilio: Viale G. Rustici, 52 43123 Parma (PR) Stato civile: Nubile POSIZIONE ATTUALE Assegnista

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI STANDARD DI COMPOZIONE INDIRIZZI EDIZIONE APRILE 2009 La corretta scrittura dell indirizzo da apporre sugli oggetti postali contribuisce a garantire un recapito rapido e sicuro. Per le aziende l indirizzo

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Mario Fabio Polidoro. Curriculum vitae analitico

Mario Fabio Polidoro. Curriculum vitae analitico Mario Fabio Polidoro Curriculum vitae analitico Roma, Aprile 2013 1 DATI ANAGRAFICI: Mario Fabio Polidoro Nato a Roma il 30/05/1959 Email: f.polidoro@unimercatorum.it TITOLI ACCADEMICI e FORMAZIONE: Laurea

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015)

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) Si ricorda che le attività di orientamento predisposte per l'anno scolastico 2014/2015 sono state

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

Servizi e soluzioni per Elearning e Knowledge Management. http://www.elearnit.net http://elearnit.wordpress.com

Servizi e soluzioni per Elearning e Knowledge Management. http://www.elearnit.net http://elearnit.wordpress.com Servizi e soluzioni per Elearning e Knowledge Management http://www.elearnit.net http://elearnit.wordpress.com E-learning Ridurre i costi Più efficienza Tracciare i risultati La formazione web-based può

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

La Responsabilità Sociale d Impresa

La Responsabilità Sociale d Impresa La Responsabilità Sociale d Impresa Claudio Toso Direttore Soci e Comunicazione claudio.toso@nordest.coop.it Piacenza 21 giugno 2005 1 Coop Consumatori Nordest Consuntivo 2004 460.000 Soci 78 supermercati

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare.

Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare. CALL FOR PAPERS Il dono: le sue ambivalenze e i suoi paradossi. Un dialogo interdisciplinare. 18-19 settembre 2008 Università di Milano-Bicocca L analisi del dono risulta sempre più presente nel dibattito

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA novembre 2004 FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA CICLO DI FORMAZIONE SUL RUOLO E SULLA VALORIZZAZIONE DELLA MARCA NELLA VITA AZIENDALE 3, rue Henry Monnier F-75009 Paris www.arkema.com TEL (+33)

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano GO FAR! Comenius Regio Project La matematica ci fa andare lontano MA QUALE DISTANZA? IL PARTERNARIATO ITALIANO USR-EMILIA ROMAGNA DS Rosanna Rossi Coordinator Prof. Annalisa Martini Collaborator Dr. Monica

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli