SOLLECITAZIONE DI DELEGHE PROMOSSA DA PERMIAN MASTER FUND, LP Soggetto incaricato della raccolta delle deleghe: Proxitalia S.r.l.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SOLLECITAZIONE DI DELEGHE PROMOSSA DA PERMIAN MASTER FUND, LP Soggetto incaricato della raccolta delle deleghe: Proxitalia S.r.l."

Transcript

1 AVVISO AGLI AZIONISTI DI SCREEN SERVICE BROADCASTING TECHNOLOGIES S.P.A. ai sensi dell articolo 136 del Regolamento della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa 14 maggio 1999 n , come successivamente modificato SOLLECITAZIONE DI DELEGHE PROMOSSA DA PERMIAN MASTER FUND, LP Soggetto incaricato della raccolta delle deleghe: Proxitalia S.r.l. Premessa L articolo 136 del Regolamento della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ( Consob ) 14 maggio 1999 n , come successivamente modificato (il Regolamento Emittenti ) stabilisce che chiunque intenda promuovere una sollecitazione di deleghe trasmette un avviso alla società emittente, che lo pubblica senza indugio sul proprio sito internet, alla Consob, alla società di gestione del mercato ed alla società di gestione accentrata delle azioni. Il presente avviso (l Avviso ) è redatto da Permian Master Fund, LP, soggetto promotore (il Promotore ) di una sollecitazione di deleghe ai sensi dell articolo 136 del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998 n. 58, come successivamente modificato (il Testo Unico ), con riferimento all assemblea ordinaria dei soci della società Screen Service Broadcasting Technologies S.p.A. ( Screen Service o l Emittente ), convocata per il giorno 28 marzo 2012, alle ore 15.00, in prima convocazione, e per il giorno 29 marzo 2012, alle ore 15.00, in seconda convocazione, presso AC Hotel Via Giulio Quinto Stefana, Brescia, come da avviso di convocazione pubblicato sul sito internet della società ( in data 16 febbraio 2012 e, in pari data, sul quotidiano Milano Finanza (l Assemblea ). Ai sensi e per gli effetti dell articolo 136, comma 1 del Regolamento Emittenti, il presente Avviso è stato trasmesso all Emittente, alla Consob, alla società di gestione del mercato ed alla società di gestione accentrata delle azioni in data 8 marzo Il presente Avviso contiene le informazioni richieste dall articolo 136, comma 2 del Regolamento Emittenti. A. Dati identificativi del Promotore e dell Emittente Il promotore della sollecitazione di deleghe di cui al presente Avviso è Permian Master Fund, LP, una limited partnership costituita ai sensi del diritto delle Isole Cayman, con sede in 89 Nexus Way, Camana Bay, Grand Cayman, Isole Cayman. Il Promotore intende avvalersi dell ausilio di Proxitalia S.r.l., società con sede legale in Via Emilia 88, Roma, iscritta nel Registro delle Imprese di Roma al n /97 ( Proxitalia ), per le attività di global information agent e di coordinamento della raccolta delle deleghe di voto inerenti la sollecitazione di deleghe di cui al presente Avviso e per le procedure attivabili ai sensi dell articolo 136, comma 7, del Regolamento Emittenti.

2 Il Promotore è domiciliato, ai fini della sollecitazione di deleghe di cui al presente Avviso, presso la sede legale di Proxitalia in via Emilia 88, Roma, telefono La società emittente le azioni per le quali viene richiesto il conferimento della delega è Screen Services Broadcasting Technologies S.p.A., con sede in Via Giuseppe Di Vittorio 17, Brescia, iscritta nel Registro delle Imprese di Brescia, partita IVA , R.E.A. BS Le azioni dell Emittente, codice ISIN IT e codice di negoziazione SSB, sono quotate sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. B. Data di convocazione dell Assemblea ed elenco delle materie all ordine del giorno L assemblea ordinaria dell Emittente per cui il Promotore promuove la sollecitazione di deleghe di cui al presente Avviso è stata convocata per il giorno 28 marzo 2012, alle ore 15.00, in prima convocazione, e per il giorno 29 marzo 2012, alle ore 15.00, in seconda convocazione, presso AC Hotel Via Giulio Quinto Stefana, Brescia, come da avviso di convocazione pubblicato sul sito internet della società ( in data 16 febbraio 2012 e, in pari data, sul quotidiano Milano Finanza. L ordine del giorno dell Assemblea è il seguente: Nomina del Consiglio di Amministrazione 1. determinazione del numero dei componenti; 2. determinazione della durata in carica del Consiglio di amministrazione; 3. nomina dei Consiglieri; 4. determinazione del compenso annuale dei membri del Consiglio di Amministrazione non investiti di particolari cariche; Nomina di un Sindaco supplente 5. Nomina del Sindaco supplente in sostituzione del Dott. Marcozzi dimessosi in data 13 febbraio C. Modalità di pubblicazione del prospetto e del modulo di delega Il prospetto informativo ed il modulo di delega verranno pubblicati mediante la contestuale trasmissione all Emittente, alla Consob, alla società di gestione del mercato ed alla società di gestione accentrata. Tali documenti saranno messi a disposizione sul sito internet 2

3 D. Data a partire dalla quale il soggetto a cui spetta il diritto di voto può richiedere al Promotore il prospetto e il modulo di delega ovvero prenderne visione presso la società di gestione del mercato Gli azionisti dell Emittente ed i soggetti cui spetta il diritto di voto sulle azioni dell Emittente potranno richiedere o prendere visione dei documenti di cui al precedente punto C. a partire dal 13 marzo E. Proposte di deliberazione per le quali si intende svolgere la sollecitazione Il Promotore intende sollecitare il conferimento di deleghe di voto con riferimento ai punti n. 1), 2), 3) e 4) all ordine del giorno dell Assemblea dell Emittente, elencati di seguito: Nomina del Consiglio di Amministrazione 1. determinazione del numero dei componenti; 2. determinazione della durata in carica del Consiglio di amministrazione; 3. nomina dei Consiglieri; 4. determinazione del compenso annuale dei membri del Consiglio di Amministrazione non investiti di particolari cariche. Si precisa che il Consiglio di Amministrazione dell Emittente non ha formulato alcuna proposta di deliberazione in relazione ai punti all ordine del giorno n. 1), 2), 3) e 4) sopra elencati. In relazione ai punti n. 1), 2), 3) e 4) all ordine del giorno dell Assemblea, il Promotore intende sollecitare il conferimento di deleghe di voto presso gli azionisti per proporre e far approvare dall Assemblea dell Emittente le seguenti proposte: 1) Proposta n. 1 del Promotore relativa al primo punto all ordine del giorno Il Promotore propone di determinare in sette il numero dei componenti il Consiglio di Amministrazione di Screen Service. 2) Proposta n. 2 del Promotore relativa al secondo punto all ordine del giorno Il Promotore propone di determinare in tre esercizi la durata in carica del Consiglio di Amministrazione, con scadenza alla data dell assemblea convocata per l approvazione del bilancio d esercizio dell Emittente al 30 settembre ) Proposta n. 3 del Promotore relativa al terzo punto all ordine del giorno Il Promotore propone di eleggere quali componenti il Consiglio di Amministrazione i candidati elencati nella lista n. 3 presentata dal Promotore stesso, Permian Master Fund, LP. 3

4 4) Proposta n. 4 del Promotore relativa al quarto punto all ordine del giorno Il Promotore propone di determinare in Euro in ragione d anno, oltre al rimborso delle spese, il compenso lordo dovuto a ciascun membro del Consiglio di Amministrazione non investito di particolari cariche. F. Ulteriori informazioni Il Promotore comunica che, in data 8 marzo 2012, il Dott. Davide Enderlin, candidato nella lista n. 3 presentata dal Promotore stesso, ha comunicato all Emittente di aver rinunciato alla candidatura per motivi personali. Il Promotore dichiara di essere in potenziale conflitto di interessi in relazione alla sollecitazione di deleghe di cui al presente Avviso in quanto: (i) il Promotore intende sollecitare il conferimento di deleghe, tra l altro, per eleggere quali membri del Consiglio di Amministrazione i candidati elencati nella lista n. 3 che il Promotore stesso ha presentato; (ii) la Dott.ssa Cara W. Goldenberg è fund manager dei fondi Permian (ivi compreso il Promotore Permian Master Fund, LP) ed è il primo dei candidati elencati nella lista n. 3, presentata dal Promotore e per la cui elezione il Promotore stesso intende sollecitare il conferimento delle deleghe. Il Promotore intende esercitare il voto solo se la delega è rilasciata in conformità alle proprie proposte. Si ricorda che, ai fini della validità della delega, l apposito modulo dovrà essere sottoscritto e datato dal soggetto cui spetta il diritto di voto. Il soggetto cui spetta il diritto di voto dovrà far pervenire al Promotore, tramite Proxitalia, il modulo di delega debitamente compilato e sottoscritto, direttamente o per il tramite del proprio intermediario, entro il termine ultimo del 27 marzo 2012 mediante una delle seguenti modalità: via fax ad uno dei seguenti numeri: ; via posta elettronica all indirizzo: ovvero via posta ordinaria o a mani al seguente indirizzo: Proxitalia S.r.l. Gruppo Georgeson Via Emilia, Roma c.a. Renato Di Vizia Nel caso in cui la delega sia inviata per fax o per posta elettronica, si raccomanda di inviare a Proxitalia l originale. Unitamente al modulo di delega dovrà essere trasmessa: (i) in caso di persone fisiche, copia fotostatica del proprio documento di identità; (ii) in caso di persone giuridiche o soggetti di diritto, copia fotostatica del certificato rilasciato dal registro delle imprese (ove applicabile) o della procura speciale, dai quali risultino i poteri di rappresentanza 4

5 del soggetto che sottoscrive la delega in nome e per conto della persona giuridica o del soggetto di diritto. Il Promotore non assume alcuna responsabilità in caso di mancato esercizio del voto in relazione a deleghe pervenute successivamente a tale data e/o a deleghe che, pur pervenute tempestivamente, non siano pienamente conformi ai requisiti indicati nel Prospetto Informativo o di legge. Si ricorda che i soggetti cui spetta il diritto di voto che rilasciano la delega debbono in ogni caso richiedere al proprio intermediario di comunicare all Emittente, nei termini di legge e regolamento, la propria legittimazione all intervento in assemblea e all esercizio del diritto di voto. In relazione all intervento e al voto da parte degli azionisti, si forniscono le seguenti informazioni: (a) ai sensi dell articolo 83-sexies del Testo Unico, la legittimazione all intervento in assemblea e all esercizio del diritto di voto è attestata da una comunicazione alla Società, effettuata dall intermediario, in favore del soggetto a cui spetta il diritto di voto, sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del settimo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l assemblea in prima convocazione, ossia il giorno 19 marzo 2012 (c.d. record date); e (b) soltanto coloro che risultino titolari delle azioni a tale data (19 marzo 2012) saranno legittimati ad intervenire e votare in assemblea, mentre coloro che risulteranno titolari delle azioni solo successivamente a tale data non avranno il diritto di partecipare e di votare in assemblea. La delega è sempre revocabile mediante dichiarazione scritta portata a conoscenza del Promotore almeno il 27 marzo 2012, giorno antecedente l assemblea, con le modalità indicate nel modulo di delega. Ai fini dell esercizio della delega oggetto della sollecitazione di cui al presente Avviso, il Promotore si riserva sin d ora la facoltà di farsi sostituire da uno dei seguenti soggetti: Fabio Bianconi, nato a Urbino il 14 maggio 1980, C.F. BNCFBA80E14L500I; Renato Di Vizia, nato a Capaccio (SA) il 26 agosto 1970, C.F. DVZRNT70M26B644G; Monica Cempella, nata a Civitavecchia (Roma) il 27 settembre 1977, C.F. CMPMNC77P67C773H; Gian Marco Pioppo, nato a Roma il 17 agosto 1970, C.F. PPPGMR70M17H501F 5

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA Convocazione di Assemblea Gli aventi diritto al voto nell Assemblea degli azionisti ordinari di Italmobiliare S.p.A. sono convocati in Assemblea ordinaria

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL VOTO MAGGIORATO

REGOLAMENTO PER IL VOTO MAGGIORATO Via Brera 21, 20121 Milano Capitale sociale i.v. Euro 306.612.100 Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Milano n. 07918170015 Soggetta ad attività di direzione e coordinamento

Dettagli

REPLY S.p.A. Sede legale in Torino, Corso Francia n. 110. Capitale Sociale versato di 4.863.485,64. Registro delle Imprese di Torino n.

REPLY S.p.A. Sede legale in Torino, Corso Francia n. 110. Capitale Sociale versato di 4.863.485,64. Registro delle Imprese di Torino n. REPLY S.p.A. Sede legale in Torino, Corso Francia n. 110 Capitale Sociale versato di 4.863.485,64 Registro delle Imprese di Torino n. 97579210010 Codice fiscale n. 97579210010 Partita IVA n. 08013390011

Dettagli

ASTALDI Società per Azioni. Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65. Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers.

ASTALDI Società per Azioni. Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65. Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers. ASTALDI Società per Azioni Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65 Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers. Iscritta nel Registro delle Imprese di Roma al numero di Codice Fiscale

Dettagli

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA. I signori azionisti di Edison SpA sono convocati in assemblea ordinaria in Milano, Foro Buonaparte n. 31: ordine del giorno

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA. I signori azionisti di Edison SpA sono convocati in assemblea ordinaria in Milano, Foro Buonaparte n. 31: ordine del giorno Edison Spa Sede Legale 20121 Milano Tel. +39 02 6222.1 CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA I signori azionisti di Edison SpA sono convocati in assemblea ordinaria in Milano, Foro Buonaparte n. 31:. giovedì 26 marzo

Dettagli

Legittimazione all intervento in Assemblea e voto per delega

Legittimazione all intervento in Assemblea e voto per delega SCREEN SERVICE BROADCASTING TECHNOLOGIES S.P.A. IN LIQUIDAZIONE E IN CONCORDATO PREVENTIVO Sede legale in Brescia, via Gian Battista Cacciamali n. 71 Capitale sociale Euro 13.190.476,00 i.v. Codice Fiscale

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE INTEGRALE ASSEMBLEA ENEL 26.05.2016

AVVISO DI CONVOCAZIONE INTEGRALE ASSEMBLEA ENEL 26.05.2016 AVVISO DI CONVOCAZIONE INTEGRALE ASSEMBLEA ENEL 26.05.2016 ENEL - S.p.A. Sede in Roma - Viale Regina Margherita, n. 137 Capitale sociale 10.166.679.946 (al 1 aprile 2016) interamente versato Codice Fiscale

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 1^ convocazione 28 giugno 2014 - ore 10,00. 2^ convocazione 30 giugno 2014 - ore 10,00

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 1^ convocazione 28 giugno 2014 - ore 10,00. 2^ convocazione 30 giugno 2014 - ore 10,00 ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI 1^ convocazione 28 giugno 2014 - ore 10,00 2^ convocazione 30 giugno 2014 - ore 10,00 CENTRO CONGRESSI PALAZZO DELLE STELLINE CORSO MAGENTA 61 - MILANO

Dettagli

IVA 40050-10.000.000 03829720378 03829720378-00666341201 AVVISO DI CONVOCAZIONE

IVA 40050-10.000.000 03829720378 03829720378-00666341201 AVVISO DI CONVOCAZIONE BEGHELLI S.p.A. Sede legale: 40050 Monteveglio (BO) - Via Mozzeghine n.13-15 Capitale Sociale Euro 10.000.000 interamente versato Iscrizione al Registro delle Imprese di Bologna numero iscrizione 03829720378

Dettagli

Avviso di posticipazione dell assemblea ordinaria e straordinaria

Avviso di posticipazione dell assemblea ordinaria e straordinaria DMAIL GROUP S.p.A. Sede legale e amministrativa: Via San Vittore n. 40 20123 MILANO (MI) - Capitale Sociale: 15.300.000,00 euro C.F. P.IVA e Registro delle Imprese: 12925460151 Sito internet: www.dmailgroup.it

Dettagli

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ITALCEMENTI S.p.A.

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ITALCEMENTI S.p.A. CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ITALCEMENTI S.p.A. Bergamo, 6 marzo 2015 Gli aventi diritto al voto nell Assemblea degli azionisti di Italcementi S.p.A. sono convocati in Assemblea, in Bergamo, via Madonna della

Dettagli

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI DEL PRESTITO «TREVI- FINANZIARIA INDUSTRIALE S.P.A. 5,25% 2014 2019» CODICE ISIN IT0005038382

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI DEL PRESTITO «TREVI- FINANZIARIA INDUSTRIALE S.P.A. 5,25% 2014 2019» CODICE ISIN IT0005038382 TREVI Finanziaria Industriale S.p.A. Sede: Cesena (FC), Via Larga, 201 Capitale Sociale: Euro 82.391.632,50 int. vers. Reg. Imprese di Forlì Cesena, Codice fiscale e Partita IVA n. 01547370401 R.E.A. CCIAA

Dettagli

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA ANSALDO STS S.P.A. SEDE LEGALE IN GENOVA, VIA PAOLO MANTOVANI 3 5 CAPITALE SOCIALE EURO 100.000.000,00 INTERAMENTE SOTTOSCRITTO E VERSATO NUMERO DI ISCRIZIONE NEL REGISTRO DELLE IMPRESE DI GENOVA E CF

Dettagli

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA Mid Industry Capital S.p.A Sede Legale Galleria Sala dei Longobardi 2, 20121 Milano Cod. Fisc. e P.IVA R.I. Milano 05244910963, R.E.A. Mi 1806317, Capitale Sociale Euro 5.000.225 i.v. CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA

Dettagli

Davide Campari-Milano S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione in ordine alle materie all Ordine del Giorno dell Assemblea degli azionisti

Davide Campari-Milano S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione in ordine alle materie all Ordine del Giorno dell Assemblea degli azionisti Davide Campari-Milano S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione in ordine alle materie all Ordine del Giorno dell Assemblea degli azionisti del 30 aprile 2013, ai sensi dell articolo 125-ter del

Dettagli

BIALETTI INDUSTRIE SPA. sul punto 4. All ordine del giorno relativo a:

BIALETTI INDUSTRIE SPA. sul punto 4. All ordine del giorno relativo a: BIALETTI INDUSTRIE SPA ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI DEL 29 30 GIUGNO 2011 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI E PROPOSTA MOTIVATA DEL COLLEGIO SINDACALE sul punto 4. All ordine del giorno relativo a:

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 1^ convocazione 28 giugno 2014 - ore 10,00. 2^ convocazione 30 giugno 2014 - ore 10,00

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 1^ convocazione 28 giugno 2014 - ore 10,00. 2^ convocazione 30 giugno 2014 - ore 10,00 ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI 1^ convocazione 28 giugno 2014 - ore 10,00 2^ convocazione 30 giugno 2014 - ore 10,00 CENTRO CONGRESSI PALAZZO DELLE STELLINE CORSO MAGENTA 61 - MILANO

Dettagli

Assemblea ordinaria degli azionisti. 28 aprile 2016 prima convocazione. 29 aprile 2016 seconda convocazione

Assemblea ordinaria degli azionisti. 28 aprile 2016 prima convocazione. 29 aprile 2016 seconda convocazione Assemblea ordinaria degli azionisti 28 aprile 2016 prima convocazione 29 aprile 2016 seconda convocazione Relazione illustrativa degli amministratori Redatta ai sensi dell art. 125-ter, comma 1, del D.

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DELLE CARICHE ASSOCIATIVE DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE FONDAZIONE TARAS 706 A.C.

REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DELLE CARICHE ASSOCIATIVE DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE FONDAZIONE TARAS 706 A.C. REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DELLE CARICHE ASSOCIATIVE DELL ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE FONDAZIONE TARAS 706 A.C. Art. 1 Indizione delle elezioni 1. Il Consiglio Direttivo convoca l Assemblea degli

Dettagli

Mondo TV S.p.A. RELAZIONE SULLE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO (ai sensi degli articoli 125-ter del D. Lgs. 58/1998)

Mondo TV S.p.A. RELAZIONE SULLE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO (ai sensi degli articoli 125-ter del D. Lgs. 58/1998) Registro delle Imprese e Codice Fiscale 07258710586 R.E.A. di Roma 604174 Sede legale: Via Brenta 11 00198 Roma Sito Internet: www.mondotv.it Mondo TV S.p.A. RELAZIONE SULLE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA I Soci della Banca Popolare di Milano Scrl sono convocati in Assemblea ordinaria e straordinaria in prima adunanza il giorno 11 aprile 2014,

Dettagli

SNAM S.p.A. ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEL 25, 26 E 27 MARZO 2013 RISPETTIVAMENTE IN PRIMA, SECONDA E TERZA CONVOCAZIONE

SNAM S.p.A. ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEL 25, 26 E 27 MARZO 2013 RISPETTIVAMENTE IN PRIMA, SECONDA E TERZA CONVOCAZIONE SNAM S.p.A. ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEL 25, 26 E 27 MARZO 2013 RISPETTIVAMENTE IN PRIMA, SECONDA E TERZA CONVOCAZIONE E ORDINARIA DEL 25 E 26 MARZO 2013 RISPETTIVAMENTE IN PRIMA E SECONDA CONVOCAZIONE

Dettagli

AV V I S O CONVOCAZIONE

AV V I S O CONVOCAZIONE AVVISO CONVOCAZIONE AVVISO DI CONVOCAZIONE L Assemblea Ordinaria e Straordinaria di FinecoBank S.p.A. è convocata in Milano, presso il Centro Congressi Stelline, corso Magenta, 61, in unica convocazione,

Dettagli

POLIGRAFICA S. FAUSTINO S.P.A.

POLIGRAFICA S. FAUSTINO S.P.A. POLIGRAFICA S. FAUSTINO S.P.A. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMINISTRATORI (Ai sensi dell art. 125 ter del D. Lgs. n. 58 del 24.02.1998) Punti 3 e 4 delle materie all ordine del giorno ASSEMBLEA ORDINARIA

Dettagli

PARTE ORDINARIA. Punto 3) all ordine del giorno Nomina del Collegio Sindacale, del suo Presidente e determinazione della relativa remunerazione.

PARTE ORDINARIA. Punto 3) all ordine del giorno Nomina del Collegio Sindacale, del suo Presidente e determinazione della relativa remunerazione. Relazione degli Amministratori redatta ai sensi dell articolo 125-ter, primo comma, del TUF, sui punti all ordine del giorno dell Assemblea ordinaria degli azionisti di SAES Getters S.p.A. convocata, presso

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI Prima convocazione 28 aprile 2008 Seconda convocazione 7 maggio 2008 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO

Dettagli

Ordine del giorno. - Modifiche degli artt. 11, 12, 18, 19 e 21 dello Statuto sociale. Deliberazioni inerenti e conseguenti.

Ordine del giorno. - Modifiche degli artt. 11, 12, 18, 19 e 21 dello Statuto sociale. Deliberazioni inerenti e conseguenti. "PARMALAT S.p.A." Sede Legale: Collecchio (PR) - Via delle Nazioni Unite n. 4 Capitale Sociale deliberato 1.940.000.000 sottoscritto e versato 1.824.401.241 Iscrizione al Registro delle Imprese di Parma,

Dettagli

BANCA POPOLARE DI SONDRIO. Società cooperativa per azioni Fondata nel 1871. Iscritta all'albo delle Banche al n. 842, all Albo

BANCA POPOLARE DI SONDRIO. Società cooperativa per azioni Fondata nel 1871. Iscritta all'albo delle Banche al n. 842, all Albo BANCA POPOLARE DI SONDRIO Società cooperativa per azioni Fondata nel 1871 Iscritta all'albo delle Banche al n. 842, all Albo delle Società Cooperative al n. A160536, all'albo dei Gruppi bancari al n. 5696.0,

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 29 APRILE 2015

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 29 APRILE 2015 COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE Verona, 20 marzo 2015 AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 29 APRILE 2015 Gli aventi diritto di voto sono convocati in assemblea ordinaria di CAD IT S.p.A.

Dettagli

Assemblea Ordinaria 8 e 11 maggio 2015 (I e II conv.)

Assemblea Ordinaria 8 e 11 maggio 2015 (I e II conv.) FINMECCANICA - Società per azioni Sede in Roma, Piazza Monte Grappa n. 4 finmeccanica@pec.finmeccanica.com Capitale sociale euro 2.543.861.738,00 i.v. Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale n.

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

nome, cognome / ragione sociale n. azioni della Società % sul c.s. della Società

nome, cognome / ragione sociale n. azioni della Società % sul c.s. della Società Spett.le Alba Private Equity S.p.A. Attn. Segreteria Societaria Via Mellerio 3 20123 Milano Oggetto: LISTA per la nomina dei componenti del Consiglio di Amministrazione di Alba Private Equity S.p.A. e

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE FINCANTIERI S.P.A. (L "OFFERTA")

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE FINCANTIERI S.P.A. (L OFFERTA) Modulo B (Scheda riservata ai Dipendenti Fincantieri Residenti in Italia) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE FINCANTIERI S.P.A. (L "OFFERTA") Il/la sottoscritto/a

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE predisposta ai sensi dell articolo 125-ter del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 per l Assemblea degli Azionisti convocata per il giorno 26 aprile 2013,

Dettagli

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso.

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MODIFICHE DEGLI ARTICOLI 15, 17, 27 E 28 DELLO STATUTO SOCIALE, E SULL INTRODUZIONE DELL ART. 28 BIS. La presente Relazione ha lo scopo di illustrare in

Dettagli

www.marcobava.it www.idee-economiche.it www.omicidioedoardoagnelli.it www.nuovomodellodisviluppo.it Procedura di sollecitazione

www.marcobava.it www.idee-economiche.it www.omicidioedoardoagnelli.it www.nuovomodellodisviluppo.it Procedura di sollecitazione Under Article 136 of the Issuer Regulation adopted by Consob Resolution 11971 of 14 May 1999 (as amended), any individual or entity intending to issue a proxy solicitation must submit a notice to the Company,

Dettagli

lì (luogo) (data) (il richiedente) (timbro e firma del soggetto incaricato del collocamento)

lì (luogo) (data) (il richiedente) (timbro e firma del soggetto incaricato del collocamento) SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO Banca IMI Tasso Fisso 3,32% p.a. 2009/2012 (le Obbligazioni ) - Codice ISIN: IT0004456031 EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA

Dettagli

Saipem ORDINE DEL GIORNO

Saipem ORDINE DEL GIORNO Società per Azioni Sede Legale in San Donato Milanese Via Martiri di Cefalonia 67 Capitale Sociale Euro 441.177.500 i.v. Registro delle Imprese di Milano, Codice Fiscale 00825790157 Partita IVA: 00825790157

Dettagli

Appendici APPENDICI 203

Appendici APPENDICI 203 Appendici APPENDICI 203 Prospetto Informativo Eni S.p.A. [QUESTA PAGINA È STATA LASCIATA VOLUTAMENTE BIANCA] 204 Appendici APPENDICE 1 REGOLAMENTO DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO ENI TF 2009-2015 Codice ISIN

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. (l Offerta Pubblica )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. (l Offerta Pubblica ) OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. (l Offerta Pubblica ) Modulo di adesione B (Scheda riservata ai dipendenti del Gruppo) Scheda

Dettagli

SPACE S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

SPACE S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI SPACE S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 17 aprile 2014: unica convocazione Relazione del Consiglio di Amministrazione sulle proposte concernenti le materie all ordine del giorno ai sensi dell

Dettagli

ASSEMBLEA DEI SOCI 28/29 APRILE 2006 VERBALE DEPOSITO LISTE NOMINA COLLEGIO SINDACALE

ASSEMBLEA DEI SOCI 28/29 APRILE 2006 VERBALE DEPOSITO LISTE NOMINA COLLEGIO SINDACALE SOCIETÀ CATTOLICA DI ASSICURAZIONE - SOCIETA COOPERATIVA Sede sociale in Verona, Lungadige Cangrande n. 16 Codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Verona 00320160237 ASSEMBLEA

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Modulo di adesione A (Scheda riservata al pubblico indistinto) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale

Dettagli

OFFERTA IN OPZIONE DI N. 1.016.741 AZIONI ORDINARIE BIOERA S.P.A.

OFFERTA IN OPZIONE DI N. 1.016.741 AZIONI ORDINARIE BIOERA S.P.A. OFFERTA IN OPZIONE DI N. 1.016.741 AZIONI ORDINARIE BIOERA S.P.A. Ai sensi dell articolo 2437-quater, primo e secondo comma, del codice civile Premesso che: (i) (ii) (iii) (iv) (v) in data 28 maggio 2013

Dettagli

Banca di Legnano 23 Agosto 2013/2017 Tasso Misto,

Banca di Legnano 23 Agosto 2013/2017 Tasso Misto, CONDIZIONI DEFINITIVE al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA BANCA DI LEGNANO S.P.A. OBBLIGAZIONI PLAIN VANILLA Banca di Legnano 23 Agosto 2013/2017 Tasso Misto, ISIN IT000494075 2 Obbligazioni a Tasso Misto

Dettagli

Banca di Legnano 17 Maggio 2013/2016 Tasso Misto,

Banca di Legnano 17 Maggio 2013/2016 Tasso Misto, CONDIZIONI DEFINITIVE al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA BANCA DI LEGNANO S.P.A. OBBLIGAZIONI PLAIN VANILLA Banca di Legnano 17 Maggio 2013/2016 Tasso Misto, ISIN IT000490924 5 Obbligazioni a Tasso Misto

Dettagli

VIANINI LAVORI S.p.A. Sede legale in Roma - Via Montello n. 10. Registro Imprese di Roma e codice fiscale n. 03873930584, R.E.A. n.

VIANINI LAVORI S.p.A. Sede legale in Roma - Via Montello n. 10. Registro Imprese di Roma e codice fiscale n. 03873930584, R.E.A. n. VIANINI LAVORI S.p.A. Sede legale in Roma - Via Montello n. 10 Registro Imprese di Roma e codice fiscale n. 03873930584, R.E.A. n. 461019 Capitale Sociale di Euro 43.797.505 i.v. RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

RETTIFICA MODALITA OPERATIVE

RETTIFICA MODALITA OPERATIVE COMUNICATO STAMPA Milano, 01 febbraio 2016 RETTIFICA MODALITA OPERATIVE RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO Alba S.p.A. (Alba, la Società), a seguito

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI FINMECCANICA SPA

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI FINMECCANICA SPA ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI FINMECCANICA SPA CONVOCATA IN ROMA, PRESSO "ROMA EVENTI PIAZZA DI SPAGNA", VIA ALIBERT N. 5A Lunedì 14 maggio 2012, ore 10.30: Assemblea Ordinaria e

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 10 settembre 2007

Approvato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 10 settembre 2007 Ai sensi dell art. 114, comma 7, del D.Lgs. n. 58/1998 (TUF) nonché degli articoli da 152-sexies a 152-octies della delibera Consob n. 11971/1999 (Regolamento Emittenti) Approvato dal Consiglio di Amministrazione

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE

AVVISO DI CONVOCAZIONE UniCredit S.p.A. - Sede sociale: Via Alessandro Specchi n. 16-00186 Roma - Direzione Generale: Piazza Gae Aulenti n. 3 - Tower A - 20154 Milano - Capitale sociale 20.298.341.840,70, interamente versato

Dettagli

ORDINE DEL GIORNO PARTE ORDINARIA

ORDINE DEL GIORNO PARTE ORDINARIA Assemblea Ordinaria e Straordinaria degli Azionisti 17 aprile 2014 Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sui punti all Ordine del Giorno ai sensi dell articolo 125-ter del D.Lgs. n. 58/98

Dettagli

1.1. Azioni di classe A e B del comparto CS Invest (Lux) SICAV Londinium Global Equities

1.1. Azioni di classe A e B del comparto CS Invest (Lux) SICAV Londinium Global Equities CS Invest (Lux) SICAV Sicav di diritto Lussemburghese con sede legale in 5, rue Jean Monnet, L-2180 Lussemburgo Informazioni di cui al provvedimento della Banca Italia del 14 aprile 2005 I paragrafi che

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO

DOCUMENTO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO redatto ai sensi dell articolo 114-bis del Decreto Legislativo n. 58 del 24 febbraio 1998 e dell articolo 84-bis del Regolamento Emittenti adottato dalla Consob con delibera n. 11971

Dettagli

RECORDATI S.p.A. Modulo di conferimento della delega al rappresentante designato ai sensi dell art. 135-undecies del D. lgs.

RECORDATI S.p.A. Modulo di conferimento della delega al rappresentante designato ai sensi dell art. 135-undecies del D. lgs. RECORDATI S.p.A. Assemblea Ordinaria dei Soci convocata per il giorno 15 aprile 2015 alle ore 10.00 presso la sede legale in Milano, Via M. Civitali n.1, in unica convocazione Modulo di conferimento della

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONSULTA COMUNALE DEI GIOVANI

REGOLAMENTO PER LA CONSULTA COMUNALE DEI GIOVANI C O M U N E D I D E R U T A PROVINCIA DI PERUGIA REGOLAMENTO PER LA CONSULTA COMUNALE DEI GIOVANI CAPO I NORME ISTITUTIVE E ATTRIBUZIONI. Art. 1 Istituzione.. Art. 2 Attribuzioni.. CAPO II ORGANI DELLA

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Il/La sottoscritto/a DICHIARA Modulo di adesione B (Scheda di adesione riservata ai Dipendenti) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Codice

Dettagli

In caso di adesioni all OPSC per quantitativi di azioni superiori alle azioni oggetto dell Offerta, si farà luogo al riparto secondo il metodo

In caso di adesioni all OPSC per quantitativi di azioni superiori alle azioni oggetto dell Offerta, si farà luogo al riparto secondo il metodo Proposta di autorizzazione all acquisto di azioni ordinarie proprie, ai sensi dell art. 2357 del codice civile, dell art. 132 del D.Lgs. 58/1998 e relative disposizioni di attuazione, con la modalità di

Dettagli

AVVISO AGLI AZIONISTI DI BANCA DELL ARTIGIANATO E DELL INDUSTRIA S.p.A.

AVVISO AGLI AZIONISTI DI BANCA DELL ARTIGIANATO E DELL INDUSTRIA S.p.A. AVVISO AGLI AZIONISTI DI BANCA DELL ARTIGIANATO E DELL INDUSTRIA S.p.A. Modalità e termini di esercizio del diritto di vendita ai sensi dell art. 2505-bis del codice civile e di esercizio del diritto di

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE IBL BANCA S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE IBL BANCA S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Modulo di adesione A (Scheda riservata al pubblico indistinto) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE IBL BANCA S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Il/La sottoscritto/a Codice

Dettagli

lì (luogo) (data) (il richiedente) (timbro e firma del soggetto incaricato del collocamento)

lì (luogo) (data) (il richiedente) (timbro e firma del soggetto incaricato del collocamento) SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO VARIABILE CON MINIMO E MASSIMO 1 GIUGNO 2016 Codice ISIN: IT0004712565 EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA

Dettagli

MITTEL S.p.A. PROCEDURA RELATIVA ALLE OPERAZIONI EFFETTUATE DAI SOGGETTI RILEVANTI AI SENSI DELL ART. 114, COMMA 7 DEL D. LGS. N.

MITTEL S.p.A. PROCEDURA RELATIVA ALLE OPERAZIONI EFFETTUATE DAI SOGGETTI RILEVANTI AI SENSI DELL ART. 114, COMMA 7 DEL D. LGS. N. MITTEL S.p.A. PROCEDURA RELATIVA ALLE OPERAZIONI EFFETTUATE DAI SOGGETTI RILEVANTI AI SENSI DELL ART. 114, COMMA 7 DEL D. LGS. N. 58/1998 (PROCEDURA INTERNAL DEALING ) Premessa Tenuto conto: - che dal

Dettagli

Regolamento emittenti

Regolamento emittenti E Regolamento emittenti Adottato con delibera n. 11971 del 14 maggio 1999 Allegato 5-bis Calcolo del limite al cumulo degli incarichi di amministrazione e controllo di cui Aggiornato con le modifiche apportate

Dettagli

Richiesta di avvio della procedura di mediazione

Richiesta di avvio della procedura di mediazione Spett. le Concordia Management s.r.l. Via Augusto Vera, 19 00142 - Roma (RM) Richiesta di avvio della procedura di mediazione via fax al n 06.23.32.83.52 via e-mail info@concordiamanagement.it via posta

Dettagli

I Grandi Viaggi S.p.A.

I Grandi Viaggi S.p.A. Sede legale in Milano, Via della Moscova n. 36 Codice fiscale, P. IVA e n. iscrizione al Registro delle Imprese di Milano 09824790159 R.E.A. 1319276 Capitale sociale di Euro 23.400.000,00 i.v. SUPPLEMENTO

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMMINISTRATORI ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMMINISTRATORI ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEGLI AMMMINISTRATORI ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 1^ Convocazione: 27 aprile 2011 ore 11:30 in Belluno, Via Medaglie d Oro n.60 2^ Convocazione: 28 aprile 2011 ore 11:30

Dettagli

30 APRILE 2010 (Prima convocazione)

30 APRILE 2010 (Prima convocazione) CARRARO S.p.A. Sede legale in Campodarsego (PD) Via Olmo n. 37 Capitale Sociale Euro 23.914.696 i.v. Codice fiscale, Partita IVA e iscrizione Registro Imprese di Padova n. 00202040283 REA di Padova 84033

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA DI ACQUISTO AZIONI PROPRIE

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA DI ACQUISTO AZIONI PROPRIE PININFARINA S.P.A. Sede legale in Torino, via Bruno Buozzi n.6 Capitale sociale di Euro 9.317.000 i.v. Iscritta al Registro delle Imprese di Torino Numero di Codice Fiscale 00489110015 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

ASSEMBLEA DEI SOCI 11 MAGGIO 2012

ASSEMBLEA DEI SOCI 11 MAGGIO 2012 ASSEMBLEA DEI SOCI 11 MAGGIO 2012 INFORMAZIONI IN MERITO ALLA PROCEDURA DI NOMINA DEGLI AMMINISTRATORI DI UNICREDIT S.P.A. UniCredit S.p.A. - Sede Sociale: Via Alessandro Specchi 16-00186 Roma - Direzione

Dettagli

Spett.le. Succursale di. (l Intermediario ) Il/la sottoscritto/a. Tel.. C.F. Tipo documento d identità:. Numero documento. Data di scadenza.

Spett.le. Succursale di. (l Intermediario ) Il/la sottoscritto/a. Tel.. C.F. Tipo documento d identità:. Numero documento. Data di scadenza. Offerta in opzione agli azionisti della Banca Popolare dell Etruria e del Lazio Società Cooperativa (l Emittente ) di azioni ordinarie codice ISIN IT0004919327 Spett.le. Succursale di. (l Intermediario

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE BANCA SISTEMA S.P.A. (L OFFERTA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE BANCA SISTEMA S.P.A. (L OFFERTA ) Modulo A (Scheda riservata al pubblico indistinto) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE BANCA SISTEMA S.P.A. (L OFFERTA ) Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale DICHIARA

Dettagli

( PROCEDURA REGISTRO PERSONE RILEVANTI )

( PROCEDURA REGISTRO PERSONE RILEVANTI ) ( PROCEDURA REGISTRO PERSONE RILEVANTI ) PROCEDURA RELATIVA ALLA TENUTA E AGGIORNAMENTO DEL REGISTRO DELLE PERSONE CHE HANNO ACCESSO AD INFORMAZIONI PRIVILEGIATE IN GIOVANNI CRESPI SPA Approvata dal Consiglio

Dettagli

Relazioni all Assemblea del 30 aprile 2013. Nomina Collegio Sindacale

Relazioni all Assemblea del 30 aprile 2013. Nomina Collegio Sindacale Relazioni all Assemblea del 30 aprile 2013 Nomina Collegio Sindacale Collegio Sindacale nomina dei componenti effettivi e supplenti; nomina del Presidente; determinazione dei compensi dei componenti. Signori

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE OVS S.P.A. (L OFFERTA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE OVS S.P.A. (L OFFERTA ) Modulo di Adesione A (Scheda riservata al pubblico indistinto) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE OVS S.P.A. (L OFFERTA ) Il/la sottoscritto/a Codice Fiscale DICHIARA

Dettagli

13 maggio 2015 REGOLAMENTO DELL ELENCO SPECIALE PER LA LEGITTIMAZIONE AL BENEFICIO DEL VOTO MAGGIORATO DI HERA S.P.A.

13 maggio 2015 REGOLAMENTO DELL ELENCO SPECIALE PER LA LEGITTIMAZIONE AL BENEFICIO DEL VOTO MAGGIORATO DI HERA S.P.A. 13 maggio 2015 REGOLAMENTO DELL ELENCO SPECIALE PER LA LEGITTIMAZIONE AL BENEFICIO DEL VOTO MAGGIORATO DI HERA S.P.A. 1. PREMESSA 1.1 Il presente regolamento (il Regolamento ) disciplina, in attuazione

Dettagli

Direzione Regionale. il Comune di, con sede in, Via C.F., legalmente rappresentato da, nella sua qualità di, giusta delibera n. del.

Direzione Regionale. il Comune di, con sede in, Via C.F., legalmente rappresentato da, nella sua qualità di, giusta delibera n. del. TS/CS (SC) Direzione Regionale CONVENZIONE TRA L AGENZIA DELLE ENTRATE E IL COMUNE DI PER IL PAGAMENTO DELLA TASSA/CANONE PER L OCCUPAZIONE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE, DELLE SANZIONI E DEGLI INTERESSI

Dettagli

ENI S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 10 MAGGIO 2013 UNICA CONVOCAZIONE

ENI S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 10 MAGGIO 2013 UNICA CONVOCAZIONE Pubblicata il 3 Aprile 2013 ENI S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 10 MAGGIO 2013 UNICA CONVOCAZIONE RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MATERIE ALL ORDINE DEL GIORNO ENI S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE RAI WAY S.P.A. (L "OFFERTA")

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE RAI WAY S.P.A. (L OFFERTA) Modulo di adesione A (Scheda riservata al pubblico indistinto) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE RAI WAY S.P.A. (L "OFFERTA") Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale DICHIARA di aver

Dettagli

SOTTOSCRITTORE. Cognome/Denominazione sociale Nome Data di nascita Comune di nascita. Cognome Nome Data di nascita Comune di nascita Pr/Stato

SOTTOSCRITTORE. Cognome/Denominazione sociale Nome Data di nascita Comune di nascita. Cognome Nome Data di nascita Comune di nascita Pr/Stato Offerta pubblica di sottoscrizione di quote del Fondo Comune di Investimento Immobiliare di tipo Chiuso IMMOBILIARE DINAMICO Modulo valido per la sottoscrizione nell ambito di emissioni successive alla

Dettagli

REGOLAMENTO CONSULTA DELLE PERSONE CON DISABILITA

REGOLAMENTO CONSULTA DELLE PERSONE CON DISABILITA COMUNE DI CARRARA Decorato di Medaglia d Oro al Merito Civile REGOLAMENTO CONSULTA DELLE PERSONE CON DISABILITA Approvato in data con deliberazione consiliare n. Premesso che la Legge 5 Febbraio 1992 n.

Dettagli

CAPE LISTED INVESTMENT VEHICLE IN EQUITY S.P.A.

CAPE LISTED INVESTMENT VEHICLE IN EQUITY S.P.A. CAPE LISTED INVESTMENT VEHICLE IN EQUITY S.P.A. www.capelive.it RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE AL QUARTO PUNTO ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA

Dettagli

(delibera n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008 recante Regolamento per l organizzazione e la tenuta del Registro degli operatori di comunicazione )

(delibera n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008 recante Regolamento per l organizzazione e la tenuta del Registro degli operatori di comunicazione ) Allegato B (delibera n. 666/08/CONS del 26 novembre 2008 recante Regolamento per l organizzazione e la tenuta del Registro degli operatori di comunicazione ) DICHIARAZIONI OBBLIGATORIE AI FINI DELL ISCRIZIONE

Dettagli

L amministrazione ed il controllo nelle società quotate

L amministrazione ed il controllo nelle società quotate L amministrazione ed il controllo nelle società quotate a cura di Anita Mauro a cura del Comitato Pari Opportunità Gruppo di Lavoro L. 120/2011 Fonti della disciplina delle società quotate Norme del C.C.

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ITALIAONLINE S.P.A. (L "OFFERTA PUBBLICA")

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ITALIAONLINE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ITALIAONLINE S.P.A. (L "OFFERTA PUBBLICA") Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale DICHIARA di aver preso conoscenza del documento

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL QUINTO ARGOMENTO DI PARTE ORDINARIA

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL QUINTO ARGOMENTO DI PARTE ORDINARIA RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SUL QUINTO ARGOMENTO DI PARTE ORDINARIA Parte ordinaria: 5. Nomina dei componenti il Consiglio di Amministrazione. Gentili Signori, siete chiamati a procedere

Dettagli

Assemblea degli Obbligazionisti 10 Maggio 2011 MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO

Assemblea degli Obbligazionisti 10 Maggio 2011 MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO MODULO PER IL CONFERIMENTO DELLA DELEGA AL RAPPRESENTANTE DESIGNATO AI SENSI DELL ART. 135-undecies DEL T.U.F. La Dott.ssa Claudia Incorvaia, nata a Saronno (VA) il 9/10/1984 domiciliata per la carica

Dettagli

Parte straordinaria 1. Proposta di attribuzione al Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell articolo 2443

Parte straordinaria 1. Proposta di attribuzione al Consiglio di Amministrazione, ai sensi dell articolo 2443 CREDITO VALTELLINESE Società Cooperativa Sede sociale in Sondrio - Piazza Quadrivio n. 8. Codice fiscale e Registro delle Imprese di Sondrio n. 00043260140. Albo delle banche n. 489 - Capogruppo del Gruppo

Dettagli

Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa

Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa Piaggio & C. S.p.A. Relazione Illustrativa Autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi del combinato disposto degli artt. 2357 e 2357-ter del codice civile, nonché dell art.

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLA PROPOSTA RELATIVA ALL AUTORIZZAZIONE, AI SENSI DEGLI ARTICOLI 2357 E 2357-TER COD. CIV., POSTA ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

Dettagli

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sul quarto punto all ordine del giorno:

Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sul quarto punto all ordine del giorno: Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sul quarto punto all ordine del giorno: Richiesta di autorizzazione all acquisto ed alla disposizione di azioni proprie previa revoca dell autorizzazione

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO FISSO 2,00% P.A

SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO FISSO 2,00% P.A SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO FISSO 2,00% P.A. GIUGNO 2014 (CODICE ISIN: IT0004610553 ) EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA DI SOLLECITAZIONE

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA 22 APRILE 2009 23 APRILE 2009 AVVISO DI CONVOCAZIONE. all ordine del giorno

ASSEMBLEA ORDINARIA 22 APRILE 2009 23 APRILE 2009 AVVISO DI CONVOCAZIONE. all ordine del giorno ASSEMBLEA ORDINARIA 22 APRILE 2009 23 APRILE 2009 AVVISO DI CONVOCAZIONE Relazioni degli Amministratori sulle proposte all ordine del giorno AMPLIFON S.p.A. Capitale sociale: Euro 3.968.400,00.= Sede Sociale

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 9 novembre 2015 (Unica convocazione)

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI 9 novembre 2015 (Unica convocazione) SINTESI SOCIETA DI INVESTIMENTI E PARTECIPAZIONI S.p.A. Sede in Milano, Via Carlo Porta n. 1 Capitale sociale sottoscritto e versato Euro 721.060,67 Registro delle Imprese di Milano n. 00849720156 Sito

Dettagli

Assemblea degli Azionisti del 23 aprile 2015 (I Convocazione) e del 24 aprile 2015 (II Convocazione)

Assemblea degli Azionisti del 23 aprile 2015 (I Convocazione) e del 24 aprile 2015 (II Convocazione) Assemblea degli Azionisti del 23 aprile 2015 (I Convocazione) e del 24 aprile 2015 (II Convocazione) Relazioni Illustrative degli Amministratori Assemblea degli Azionisti del 23 aprile 2015 (I Convocazione)

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE MASSIMO ZANETTI BEVERAGE GROUP S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE MASSIMO ZANETTI BEVERAGE GROUP S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Modulo di adesione A (Scheda riservata al pubblico indistinto) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE MASSIMO ZANETTI BEVERAGE GROUP S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Il/La

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE

AVVISO DI CONVOCAZIONE AVVISO DI CONVOCAZIONE SOCIETÀ CATTOLICA DI ASSICURAZIONE Società Cooperativa Sede sociale in Verona, Lungadige Cangrande n. 16 Codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Verona

Dettagli

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti.

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GRUPPO MUTUIONLINE S.P.A. SULLE PROPOSTE ALL'ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA IN PRIMA CONVOCAZIONE PER IL 23 APRILE 2013

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE E VENDITA DI AZIONI SISAL GROUP S.P.A. ("SISAL")

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE E VENDITA DI AZIONI SISAL GROUP S.P.A. (SISAL) Modulo di adesione (B) (Scheda di adesione riservata ai Dipendenti) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE E VENDITA DI AZIONI SISAL GROUP S.P.A. ("SISAL") Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale DICHIARA

Dettagli

Regolamento dei Warrant Prima Vera S.p.A. Nel presente regolamento i seguenti termini hanno il significato ad essi qui attribuito:

Regolamento dei Warrant Prima Vera S.p.A. Nel presente regolamento i seguenti termini hanno il significato ad essi qui attribuito: Regolamento dei Warrant Prima Vera S.p.A. Art. 1 Definizioni Nel presente regolamento i seguenti termini hanno il significato ad essi qui attribuito: Assemblea di Emissione = L assemblea della Società

Dettagli