Microsoft SharePoint Workspace 2010 Guida al prodotto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Microsoft SharePoint Workspace 2010 Guida al prodotto"

Transcript

1 Microsoft SharePoint Workspace 2010 Guida al prodotto

2 Microsoft SharePoint Workspace 2010: An Overview... 1 SharePoint Workspace: At-a-Glance... 3 Eseguire la sincronizzazione con i siti di SharePoint Portare offline completamente o parzialmente i contenuti del sito di SharePoint... 3 Aggiungere contenuto con accesso diretto alle cartelle... 3 Eseguire le ricerche in tutte le aree di lavoro disponibili... 3 Accesso semplificato... 4 Microsoft SharePoint Mobile Aree di lavoro di Groove... 4 Accedere facilmente agli strumenti giusti al momento opportuno... 4 Lavorare sui documenti in modalità esclusiva... 4 Visualizzare la Finestra di avvio per spostarsi facilmente tra aree di lavoro... 5 Personalizzare l interfaccia con la visualizzazione Microsoft Office Backstage... 5 SharePoint Workspace 2010: A Closer Look... 6 Risparmiare tempo sincronizzando i siti di SharePoint 2010 con SharePoint Workspace... 6 Dettagli sulla sincronizzazione di SharePoint Workspace... 6 SharePoint Workspace e Cache dei documenti di Microsoft Office... 7 SharePoint Workspace e Microsoft Sync Framework... 8 Prestazioni del server garantite... 8 Facilità di sincronizzazione dei moduli di InfoPath dai siti di SharePoint Server Supporto per l archiviazione e l estrazione Verifica delle proprietà di SharePoint Streamlined communications Impostazioni relative alla lingua migliorate Accesso semplificato Windows Search Barra multifunzione migliorata New Microsoft Office Backstage View Conclusioni...19 Orientarsi nell interfaccia...20

3 Versioni a confronto...23 Domande frequenti su SharePoint Workspace Requisiti e divulgazione delle caratteristiche...32 Office Mobile Collegamenti forniti in questa guida al prodotto... 32

4 Microsoft SharePoint Workspace 2010 offre un esperienza desktop per Microsoft SharePoint Server 2010 e Microsoft SharePoint Foundation 2010 che consente di sincronizzare il contenuto con raccolte documenti ed elenchi di SharePoint. SharePoint Workspace amplia i confini di una collaborazione efficace, offrendo accesso online ed offline al contenuto di SharePoint. È possibile sincronizzare raccolte documenti ed elenchi con il PC in un area di lavoro di SharePoint, lavorare con il contenuto in modalità locale e quindi eseguirne la sincronizzazione, facilmente e a intervalli regolari, con SharePoint Server 2010 una volta tornati online. Anche la collaborazione tra i team risulta facilitata grazie alla possibilità di creare documenti da SharePoint Workspace e sincronizzare automaticamente le modifiche in SharePoint Server 2010, garantendo in tal modo a tutti i membri del team che utilizzano il sito di SharePoint di disporre delle versioni più recenti. Se si è disconnessi, o offline, da un server di SharePoint, le modifiche apportate nelle aree di lavoro di SharePoint vengono archiviate localmente (o memorizzate nella cache) fino alla successiva connessione al server, quando vengono sincronizzate automaticamente. SharePoint Workspace 2010 consente inoltre di creare apposite aree di lavoro per la collaborazione di Groove. Grazie a tali aree di lavoro è possibile collaborare con membri di team interni e fuori sede, nonché con partner esterni utilizzando un area di lavoro condivisa. Per questa caratteristica non è richiesto SharePoint Server. Le aree di lavoro di Groove continuano a sfruttare le potenti caratteristiche peer-to-peer rilevate nella versione precedente. I team che utilizzano le aree di lavoro di Groove possono infatti riunire in un unica posizione tutti i membri del team, tutti gli strumenti e tutte le informazioni. Un area di lavoro di Groove garantisce inoltre un aggiornamento automatico ed efficiente. In tal modo i team possono lavorare ovunque, in qualunque momento e con chiunque, riducendo il tempo dedicato al coordinamento e incrementando il tempo di lavoro effettivo. In pratica, SharePoint Workspace 2010 combina due grandi prodotti in un unica soluzione, che consente di sfruttare sia funzionalità di collaborazione potenti ed estese basate su SharePoint 1

5 Server che funzionalità di collaborazione peer-to-peer specifiche per team dinamici e di piccole dimensioni. SharePoint Workspace 2010 inaugura una nuova era nel settore della collaborazione tra utenti e team, basata sulle potenti funzionalità di SharePoint Server 2010 e le semplici funzionalità mobili di SharePoint Workspace. Nel cambiare il nome da Microsoft Office Groove a Microsoft SharePoint Workspace in Office 2010, Microsoft pone le basi per tutte le straordinarie caratteristiche, nuove e modificate, che verranno descritte nella presente guida. Elemento centrale del cambiamento sono le nuove caratteristiche che agevolano l utilizzo offline di raccolte documenti ed elenchi di SharePoint. Il nuovo nome rispecchia questi collegamenti e rimanda immediatamente a nuove modalità di lavoro. Area di lavoro è la traduzione italiana del sostantivo Workspace utilizzato nel nuovo nome del prodotto. Ed è proprio grazie alle aree di lavoro di SharePoint che è possibile accedere istantaneamente alle potenti funzionalità di SharePoint Server È inoltre possibile continuare a utilizzare le caratteristiche di condivisione peer-to-peer delle aree di lavoro di Groove per disporre di funzionalità di collaborazione specifiche. 2

6 SharePoint Workspace facilita la collaborazione e ottimizza la qualità del lavoro consentendo di condividere efficacemente le idee tra i team. Eseguire la sincronizzazione con i siti di SharePoint 2010 Con pochi clic, è possibile sincronizzare raccolte ed elenchi di SharePoint nel computer. Gli aggiornamenti effettuati online su documenti ed elenchi in un area di lavoro di SharePoint vengono immediatamente sincronizzati con il server. Portare offline completamente o parzialmente i contenuti del sito di SharePoint Un area di lavoro di SharePoint consente di accedere ai contenuti del sito di SharePoint nel computer locale anche se non si è connessi. I contenuti possono includere raccolte di documenti, nonché numerosi tipi di elenchi. Un area di lavoro di SharePoint è una copia sincronizzata personale di un sito di SharePoint. È possibile creare un area di lavoro di SharePoint direttamente dal sito di SharePoint che si desidera sincronizzare con il computer locale oppure dalla Finestra di avvio di SharePoint Workspace. In entrambi i casi si può configurare i contenuti in modo da sincronizzarli con il computer in uso. Aggiungere contenuto con accesso diretto alle cartelle È possibile utilizzare Esplora risorse per gestire i file in un sito di SharePoint, visualizzarli nelle cartelle locali o persino salvarli in tali cartelle da altre applicazioni. SharePoint Workspace acquisisce i contenuti e ne gestisce la sincronizzazione nel sito di SharePoint. Eseguire le ricerche in tutte le aree di lavoro disponibili È possibile utilizzare Windows Search per eseguire ricerche nelle aree di lavoro di SharePoint. Le query di ricerca possono essere personalizzate per specificare con precisione i risultati desiderati. 3

7 Accesso semplificato Quando si avvia SharePoint Workspace 2010, viene automaticamente effettuato l accesso all account di SharePoint Workspace. Per SharePoint Workspace vengono utilizzate le stesse credenziali (nome utente e password) specificate quando si avvia il computer e si effettua l accesso a Windows. Microsoft SharePoint Mobile 2010 È possibile accedere alle aree di lavoro di SharePoint, esaminare le raccolte documenti, nonché aprire, modificare e salvare documenti in un interfaccia familiare, appositamente concepita per i dispositivi mobili. Aree di lavoro di Groove Le aree di lavoro di Groove consentono di collaborare direttamente con i membri di un team senza SharePoint Server Accedere facilmente agli strumenti giusti al momento opportuno Le caratteristiche nuove e migliorate possono contribuire a potenziare la produttività, a patto però che siano sempre a portata di mano al momento giusto. L avanzata barra multifunzione personalizzabile di SharePoint Workspace 2010 facilita l individuazione dei comandi non immediatamente disponibili, consentendo di concentrare l attenzione sul risultato finale anziché su come ottenerlo. Lavorare sui documenti in modalità esclusiva Quando si lavora con altri utenti, è preferibile estrarre i contenuti nella propria area di lavoro di SharePoint per evitare di creare conflitti di modifica con altri utenti che accedono agli stessi contenuti nel sito di SharePoint. In SharePoint Workspace è disponibile una funzionalità di blocco dei documenti attivabile con un semplice clic sulla barra multifunzione. 4

8 Estrarre i contenuti dal proprio sito di SharePoint Server 2010 e informare gli altri utenti che si sta lavorando su di essi. Esaminare in qualsiasi momento la cronologia delle versioni dei contenuti. Archiviare i contenuti aggiornati nel sito di SharePoint al termine del lavoro o rilasciare il contenuto estratto senza salvare le modifiche apportate. Visualizzare la Finestra di avvio per spostarsi facilmente tra aree di lavoro Nella Finestra di avvio è possibile creare nuove aree di lavoro e gestire quelle esistenti. Oltre a creare aree di lavoro di SharePoint o di Groove direttamente dalla Finestra di avvio, è possibile cercare contenuti o persino gestire i contatti dell area di lavoro di Groove senza chiudere la Finestra di avvio. Consente di visualizzare e determinare rapidamente gli elementi nuovi e quelli non letti. Quando si sceglie di sincronizzare siti con il proprio PC, questi vengono automaticamente indicizzati in modalità locale da Windows Search. Personalizzare l interfaccia con la visualizzazione Microsoft Office Backstage È ora possibile utilizzare la nuova visualizzazione Microsoft Office Backstage per personalizzare facilmente l interfaccia di SharePoint Workspace 2010, da un unica e comoda posizione. 5

9 Risparmiare tempo sincronizzando i siti di SharePoint 2010 con SharePoint Workspace Sono disponibili diversi modi per configurare e sincronizzare le aree di lavoro di SharePoint. SharePoint Workspace è ottimizzato per sincronizzare i contenuti di un sito di SharePoint 2010 con il computer locale consentendo all utente di effettuare selezioni in elenchi e raccolte. Il layout di un area di lavoro è simile a quello del sito di SharePoint. La Finestra di avvio consente di accedere e di visualizzare informazioni sullo stato relative a tutte le aree di lavoro. È possibile creare un area di lavoro di SharePoint da un sito di SharePoint oppure dalla Finestra di avvio. Quando si utilizza la Finestra di avvio, è necessario specificare l indirizzo Web del sito di SharePoint che si desidera sincronizzare con il computer locale. Gli aggiornamenti dei contenuti di un area di lavoro di SharePoint vengono automaticamente sincronizzati con il sito di SharePoint Server È inoltre possibile sincronizzare manualmente in qualsiasi momento i contenuti tra l area di lavoro di SharePoint e il sito di SharePoint. Dettagli sulla sincronizzazione di SharePoint Workspace SharePoint Workspace garantisce il corretto trasferimento dei contenuti da sincronizzare in base a quanto impostato per autorizzazioni, server e connettività. Nelle sezioni seguenti vengono fornite importanti informazioni sulle posizioni in cui vengono archiviati i dati in SharePoint Workspace, nonché ulteriori dettagli sul processo di sincronizzazione. SharePoint Workspace consente di sincronizzare i dati in tre diverse posizioni: Cache dei documenti di Microsoft Office per i documenti Archivio di SharePoint Workspace, ad esempio per voci di elenco, visualizzazioni e schemi Archivio di Servizi di integrazione applicativa per elenchi esterni, elenchi virtuali e Servizi di integrazione applicativa 6

10 Ogni archivio utilizza un protocollo diverso per la sincronizzazione dei contenuti. Per Cache dei documenti di Microsoft Office viene utilizzata la sincronizzazione file tramite SOAP su HTTP (FSSHTTP). Per le aree di lavoro di SharePoint viene utilizzato Microsoft Synch Framework, mentre per Servizi di integrazione applicativa viene utilizzato un apposito protocollo. SharePoint Workspace e Cache dei documenti di Microsoft Office Per gestire i documenti scaricati nel PC locale, in SharePoint Workspace viene utilizzato Cache dei documenti di Microsoft Office. Questa funzionalità garantisce un efficiente sincronizzazione dei documenti tra un area di lavoro di SharePoint e il server di SharePoint. Per i documenti archiviati nella Cache dei documenti di Microsoft Office e sincronizzati tramite FSSHTTP, l archivio viene utilizzato congiuntamente alla sincronizzazione per offrire le seguenti funzionalità: Sincronizzazione incrementale dei documenti: in seguito al download di un documento in un area di lavoro di SharePoint, vengono eseguita la sincronizzazione delle sole modifiche. I documenti vengono identificati in base al relativo URL HTTP direttamente nel PC locale. In tal modo è possibile impedire agli utenti di ottenere più copie dello stesso documento con conflitti. Unione automatica delle modifiche: due utenti che modificano offline un documento di Microsoft Word o Microsoft PowerPoint possono unire le modifiche una volta tornati online. Creazione condivisa: utilizzata in modo analogo all unione automatica delle modifiche per prevenire conflitti, questa funzionalità consente a due utenti di modificare online un documento di Microsoft Word or Microsoft PowerPoint in una sessione di creazione condivisa attiva. Sincronizzazione adattiva: le modifiche apportate quando si è online vengono sincronizzate immediatamente quando vengono salvate. Se invece si lavora in modalità offline, verranno sincronizzate quando si torna online. Per garantire prestazioni accettabili, in SharePoint Workspace è possibile archiviare fino a un massimo di circa 500 documenti (a seconda della dimensione del documento). Se si supera questo limite, ogni volta che si avvia SharePoint Workspace viene visualizzato un messaggio di avviso nella Finestra di avvio per ricordare all utente di liberare spazio. È possibile ignorare il messaggio e continuare a lavorare sebbene ciò possa influire negativamente sulle prestazioni. 7

11 SharePoint Workspace e Microsoft Sync Framework Microsoft Sync Framework (MSF) consente di sincronizzare altri contenuti, tra cui la struttura del sito, le visualizzazioni e le voci di elenco che vengono archiviate anche in SharePoint Workspace.. A seconda dell attività in corso nell area di lavoro vengono visualizzate opzioni di sincronizzazione diverse. Ad esempio, all apertura di un area di lavoro, vengono automaticamente aggiornati gli strumenti sincronizzati. Se si continua a lavorare nell area di lavoro, i contenuti vengono sincronizzati con il server ogni 10 minuti. Se l area di lavoro è aperta ma non sono state eseguite attività per un certo periodo, i contenuti vengono aggiornati ogni 20 minuti. Se l area di lavoro non è aperta, i contenuti vengono aggiornati ogni 50 minuti. Prestazioni del server garantite Quando si implementa un qualsiasi sistema che prevede il download di contenuti da un server in più client, è essenziale garantire che le richieste dei client non comportino un sovraccarico del server impedendo l accesso al servizio da parte di altri utenti. SharePoint Workspace tiene in considerazione lo stato restituito dal server di SharePoint e prolunga automaticamente l intervallo di sincronizzazione in caso di server occupato. 8

12 Facilità di sincronizzazione dei moduli di InfoPath dai siti di SharePoint Server 2010 Le aree di lavoro di SharePoint consentono di sincronizzare automaticamente gli elenchi di SharePoint Server Se tali elenchi sono aggiornati con moduli di InfoPath, nel PC verranno scaricati automaticamente anche i moduli. I moduli scaricati in SharePoint Workspace includono tutti i campi e le caratteristiche disponibili dell elenco di SharePoint. Nel caso in cui i moduli vengano aggiornati successivamente sul server, verranno sincronizzate anche le versioni più recenti. Figura 1: sincronizzazione dei moduli di InfoPath in SharePoint e SharePoint Workspace. 9

13 Supporto per l archiviazione e l estrazione Quando si lavora con altri utenti, è preferibile estrarre i contenuti in un area di lavoro di SharePoint per evitare di creare conflitti di modifica con altri utenti che accedono agli stessi contenuti nel sito di SharePoint. Figura 2: estrazione di contenuti da SharePoint per l utilizzo in SharePoint Workspace. 10

14 Verifica delle proprietà di SharePoint SharePoint Workspace 2010 sincronizza automaticamente le proprietà di un file dal sito di SharePoint Server 2010, in modo da consentire di verificarle facilmente. Figura 3: visualizzazione delle proprietà del file di SharePoint in SharePoint Workspace. Comunicazioni semplificate Le informazioni sulla presenza sono disponibili nella Finestra di avvio o nelle aree di lavoro di Groove. È possibile visualizzare informazioni dettagliate sulla disponibilità dei contatti e avviare una conversazione di messaggistica istantanea o chiamate vocali senza uscire dall applicazione. 1 Passare il mouse su un icona di presenza per visualizzare una scheda contatto utilizzabile per iniziare una conversazione. Suggerimento rapido: il sistema di messaggistica di Groove 2007 è ancora disponibile. Fare clic con il pulsante destro del mouse su qualsiasi contatto o membro dell area di lavoro e quindi scegliere Invia messaggio a membro. 1 Per la messaggistica istantanea è necessario Office Communications Server 2007 R2 con Office Communicator 2007 R2, Windows Live Messenger o un altra applicazione di messaggistica istantanea che supporti IMessenger. Per le chiamate vocali è necessario Office Communicator 2007 R2 o un applicazione di messaggistica istantanea che supporti IMessengerAdvanced. 11

15 Impostazioni relative alla lingua migliorate Se si utilizzano più lingue, è possibile semplificare e personalizzare le impostazioni della lingua per la Guida, la visualizzazione e gli strumenti di traduzione migliorati. Gli utenti multilingue possono infatti accedere facilmente a un unica finestra di dialogo di SharePoint Workspace 2010 in cui impostare le lingue da utilizzare per la modifica, la visualizzazione e la Guida. La modifica delle impostazioni è un operazione semplice e rapida e non richiede interventi manuali. Se non è installato il software o il layout di tastiera necessario, verrà visualizzato un avviso e verranno forniti collegamenti per risolvere il problema. Accedere ai contenuti di SharePoint Server 2010 da qualunque posizione Accesso semplificato Quando si avvia SharePoint Workspace 2010, viene automaticamente effettuato l accesso all account di SharePoint Workspace. Vengono utilizzate le stesse credenziali (nome utente e password) specificate quando si avvia il computer e si effettua l accesso a Windows. Windows Search Quando si sceglie di sincronizzare siti con il proprio PC, questi vengono automaticamente indicizzati in modalità locale da Windows Search per facilitare la ricerca di contenuti nelle aree di lavoro. SharePoint Workspace supporta ora Windows Search versione 4.0, pertanto tutti i dati delle aree di lavoro di SharePoint vengono indicizzati. È inoltre possibile cercare contenuti nei seguenti strumenti delle aree di lavoro di Groove: Elenchi 2010 Documenti 2010 Calendario 2010 Blocco note (in aree di lavoro 2010) I risultati restituiti dalla ricerca includono anche quelli trovati in Cronologia messaggi di Groove. La ricerca è rapida e può essere utilizzata in modalità offline. È ad esempio possibile eseguire ricerche in tutte le aree di lavoro, in base all autore, alla data, agli elementi non letti. È inoltre 12

16 possibile eseguire ricerche dal menu Start per estendere la ricerca all intero desktop, inclusi gli strumenti delle aree di lavoro di SharePoint e Groove. Dai risultati della ricerca è quindi possibile passare all area di lavoro che contiene l elemento oppure aprirlo direttamente. Figura 4: utilizzo di Windows Search per eseguire ricerche in tutte le aree di lavoro di SharePoint Workspace. Le aree di lavoro di Groove consentono di collaborare direttamente tra i membri di un team senza SharePoint Server. Le aree di lavoro di Groove sono le aree di lavoro peer-to-peer per la collaborazione ben note agli utenti di Microsoft Office Groove. Come in precedenza, le aree di lavoro di Groove possono includere uno o più membri e offrono un ampia gamma di strumenti di produttività, come Discussione, Calendario e Documenti. È possibile scegliere tra due versioni di aree di lavoro di Groove: 2010 (versione predefinita) e Ogni versione di area di lavoro consente di aggiungere una diversa raccolta di strumenti. È importante notare che le versioni delle aree di lavoro si escludono a vicenda e che sono previste le restrizioni seguenti: tutti i membri di un area di lavoro 2010 devono eseguire Microsoft 13

17 SharePoint Workspace Tutti i membri di un area di lavoro 2007 devono eseguire Microsoft Office Groove 2007 o Microsoft SharePoint Workspace Figura 5: utilizzo di aree di lavoro di Groove per collaborare senza SharePoint Server. Strumento Calendario dell area di lavoro di Groove In SharePoint Workspace 2010 è stato introdotto un nuovo strumento Calendario. Gli utenti abituati a utilizzare il Calendario di Groove 2007 e gli strumenti Riunioni di Groove 2007, passando al nuovo Calendario, si accorgeranno subito che in quest ultima versione si combinano i concetti e le funzionalità degli strumenti precedenti. Lo strumento Calendario consente ai membri delle aree di lavoro di gestire il ciclo di vita delle riunioni, ad esempio pianificando riunioni singole o ricorrenti, impostando le agende delle riunioni, gestendo i partecipanti, creando note per le riunioni e registrando il riepilogo delle riunioni. 14

18 Strumento Elenchi dell area di lavoro di Groove In SharePoint Workspace 2010 è stato introdotto lo strumento elenchi, che consente di progettare e distribuire strumenti di raccolta dati personalizzati. Tutti i modelli di moduli disponibili nello strumento elenchi vengono progettati e aggiornati in Microsoft Office InfoPath e quindi importati. Dopo l importazione, gli sviluppatori di strumenti eseguono ulteriori attività di progettazione in Progettazione strumenti elenco, ad esempio definiscono il layout delle visualizzazioni e impostano ordinamenti e filtri. Accesso semplificato agli strumenti giusti al momento opportuno. Barra multifunzione migliorata È possibile individuare facilmente i comandi necessari, quando e dove servono.. La barra multifunzione, disponibile in tutte le applicazioni di Office 2010, è stata migliorata in modo da facilitare l individuazione dei comandi non immediatamente disponibili e di concentrare l attenzione sul risultato finale anziché su come ottenerlo. La barra multifunzione sostituisce i menu e le barre degli strumenti nella parte superiore della finestra principale di SharePoint Workspace offrendo un esperienza di utilizzo personalizzata in base a esigenze specifiche. Progettata per semplificare l individuazione e l utilizzo dell intera gamma di caratteristiche disponibili in SharePoint Workspace, consente di eseguire più attività in minor tempo. È possibile personalizzare o creare schede personali sulla barra multifunzione per adattare SharePoint Workspace 2010 alle proprie esigenze di lavoro. Per consentire un individuazione più rapida dei comandi necessari, nelle schede standard della barra multifunzione sono disponibili i comandi pertinenti per una determinata attività. Facendo clic sulla scheda Sincronizza, ad esempio, vengono visualizzati gli strumenti necessari per mantenere sincronizzate le aree di lavoro. 15

19 Figura 6: la barra multifunzione consente di trovare rapidamente i comandi necessari per completare un attività. Novità Visualizzazione Microsoft Office Backstage Sul lato sinistro della barra multifunzione è presente la scheda File. È sufficiente fare clic su di essa per accedere a tutte le opzioni che facilitano la gestione degli account e la personalizzazione delle attività in SharePoint Workspace. La nuova visualizzazione Backstage offre un unica posizione per tutte le attività di gestione degli account. Ad esempio: Quando si apre la visualizzazione Microsoft Office Backstage, si accede alla scheda Informazioni. Da quest unica posizione è possibile cambiare le impostazioni per la connessione online, impostare gli avvisi relativi alle modifiche delle aree di lavoro, gestire le impostazioni degli account, nonché visualizzare e gestire Contatti e Cronologia messaggi di Groove. Nella scheda Nuovo, illustrata nella Figura 7, è possibile creare facilmente nuove aree di lavoro, cartelle condivise e molto altro. La scheda Stampa include tutte le opzioni di stampa necessarie. La scheda Salva e invia consente di condividere l account con un altro computer, invitare altri utenti alle aree di lavoro di Groove create e condividere con altri utenti i file presenti nel proprio PC. La barra multifunzione semplifica la creazione di contenuto, mentre la visualizzazione Microsoft Office Backstage ne facilita la gestione. 16

20 Figura 7 - creazione di nuove aree di lavoro dalla visualizzazione Microsoft Office Backstage. È possibile portare offline i file di SharePoint 2010 nel proprio telefono con Microsoft SharePoint Workspace Mobile 2010, una nuova applicazione di Office Mobile È possibile esplorare raccolte documenti ed elenchi direttamente dal Windows Phone. È possibile aprire i documenti direttamente da Microsoft SharePoint Server per la visualizzazione o la modifica in Word Mobile 2010, Excel Mobile 2010 e PowerPoint Mobile 2010, quindi 2 Sono necessari una connessione Internet e un dispositivo appropriato. SharePoint Workspace Mobile 2010 non è incluso nelle famiglie di prodotti o nelle applicazioni di Office 2010, né in Office Web Apps. Office Mobile 2010 verrà rilasciato nei telefoni Windows Phone (Windows Mobile 6.5 o versione successiva) in contemporanea con la commercializzazione di Microsoft Office

21 salvati nuovamente sul server. Sincronizzare i documenti sullo smartphone è molto semplice: quando un documento viene modificato sul server, la copia nel Windows Phone viene sincronizzata automaticamente. È possibile accedere alle aree di lavoro di SharePoint, esaminare le raccolte documenti, nonché aprire, modificare e salvare documenti in un interfaccia familiare, appositamente concepita per i dispositivi mobili. Visualizzazione di elenchi e raccolte documenti: è possibile connettersi in modo rapido al server di SharePoint e accedere al contenuto da qualunque luogo. Accesso ai documenti dal telefono: è possibile aprire i documenti utilizzando Office Mobile direttamente da SharePoint, modificarli e salvarli di nuovo nel server in modo semplice. Accesso offline e sincronizzazione delle modifiche: è possibile sincronizzare un documento nel telefono per accedervi in un secondo momento. In tal caso, eventuali modifiche verranno salvate di nuovo in SharePoint automaticamente. Aggiornamento continuo: è possibile mantenere un documento sincronizzato localmente in modo da rimanere sempre aggiornati, in caso di modifica da parte dei membri del team. Figura 8: SharePoint Workspace Mobile consente di portare offline i contenuti di SharePoint presenti nel proprio telefono. 18

22 Microsoft SharePoint Workspace 2010 offre un esperienza desktop per Microsoft SharePoint Server 2010 e Microsoft SharePoint Foundation 2010 che consente di sincronizzare il contenuto con raccolte documenti ed elenchi di SharePoint. Offrendo accesso online e offline ai contenuti di SharePoint, SharePoint Workspace facilita notevolmente la collaborazione tra i team. È anche possibile creare documenti da SharePoint Workspace e sincronizzare automaticamente le modifiche in SharePoint Server 2010, garantendo in tal modo a tutti i membri del team che utilizzano il sito di SharePoint di disporre delle versioni più recenti. SharePoint Workspace 2010 inaugura una nuova era nel settore della collaborazione tra utenti e team, basata sulle potenti funzionalità di SharePoint Server 2010 e le semplici funzionalità mobili di SharePoint Workspace. 19

23 Novità Caratteristiche e vantaggi Accesso diretto alle cartelle Posizione Accedere alle aree di lavoro di SharePoint e Groove direttamente dalle cartelle di Windows. Nella barra delle applicazioni di Windows fare clic sul pulsante Start e quindi sul proprio nome (profilo). Fare doppio clic per aprire la cartella Aree di lavoro. Questa cartella consente di passare alle proprie aree di lavoro, in cui è possibile aprire, aggiungere o rimuovere file in base alle proprie esigenze. Novità Ricerca Quando si sceglie di sincronizzare il contenuto con il proprio PC, questo viene automaticamente indicizzato in modalità locale da Windows Search. Nella barra delle applicazioni di Windows fare clic sul pulsante Start e quindi digitare le parole chiave nella casella di ricerca. Novità Barra multifunzione La barra multifunzione si trova nella parte superiore della schermata. Per personalizzare la barra multifunzione, nella visualizzazione Microsoft Office Backstage fare clic su Opzioni e quindi su Personalizzazione barra multifunzione. Novità Visualizzazione Microsoft Office Backstage Fare clic sulla scheda File sulla barra multifunzione per aprire la visualizzazione Microsoft Office Backstage. 20

24 Miglioramento Caratteristiche e vantaggi Aree di lavoro di Groove Posizione Le aree di lavoro di Groove consentono di collaborare direttamente tra i membri di un team, con avanzate funzionalità di protezione, senza SharePoint Server. Nella Finestra di avvio di SharePoint Workspace, nella scheda Home della barra multifunzione, fare clic su Nuova e quindi su Area di lavoro di Groove. Digitare un nome per l area di lavoro e fare clic su Crea per aprire l area di lavoro. È quindi possibile aggiungere contenuti e invitare altri utenti. Novità Edizione a 64 bit Nota: questa opzione può essere installata solo in sistemi a 64 bit. Per ulteriori informazioni, vedere Caratteristiche e vantaggi Posizione Novità Supporto per l archiviazione e l estrazione Archiviare ed estrarre file da un sito di SharePoint Server 2010 tramite l applicazione desktop SharePoint Workspace. Novità Facilità di sincronizzazione dei moduli di InfoPath dai siti di SharePoint Server 2010 È possibile aggiungere o eliminare contenenti dati che verranno sincronizzati con SharePoint Server. Aprire un sito di SharePoint Server 2010 nel browser. Fare clic su Azioni sito e quindi su Sincronizza con SharePoint Workspace. Nella finestra di dialogo SharePoint Workspace 2010 fare clic su Configura per selezionare un sottoinsieme di contenuti. Selezionare qualsiasi elenco di SharePoint aggiornato con i moduli di InfoPath. Al termine della sincronizzazione, tali moduli verranno visualizzati anche in SharePoint Workspace. 21

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Setup e installazione

Setup e installazione Setup e installazione 2 Prima di muovere i primi passi con Blender e avventurarci nel vasto mondo della computer grafica, dobbiamo assicurarci di disporre di due cose: un computer e Blender. 6 Capitolo

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE

COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COLLABOR@ ORGANIZZA RIUNIONI ON-LINE DA QUALUNQUE PC RECUPERA IL TUO TEMPO TAGLIA I COSTI DEI TUOI SPOSTAMENTI RISPETTA L AMBIENTE COSA E QUANDO SERVE PERCHE USARLO E un servizio di Cloud Computing dedicato

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

CONFERENCING & COLLABORATION

CONFERENCING & COLLABORATION USER GUIDE InterCall Unified Meeting Easy, 24/7 access to your meeting InterCall Unified Meeting ti consente di riunire le persone in modo facile e veloce ovunque esse si trovino nel mondo facendo sì che

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Traduzione di TeamLab in altre lingue

Traduzione di TeamLab in altre lingue Lingue disponibili TeamLab è disponibile nelle seguenti lingue nel mese di gennaio 2012: Traduzioni complete Lingue tradotte parzialmente Inglese Tedesco Francese Spagnolo Russo Lettone Italiano Cinese

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Dipartimento del Tesoro

Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT AVANZATO Indice 1 PROGETTAZIONE DELL ASPETTO...3 1.2 VISUALIZZARE GLI SCHEMI...4 1.3 CONTROLLARE L ASPETTO DELLE DIAPOSITIVE CON GLI SCHEMI...5 1.4 SALVARE UN MODELLO...6

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e non contiene il certificato di autenticazione: è necessario

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer

TeamViewer introduce l applicazione per Outlook. Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Press Release TeamViewer introduce l applicazione per Outlook Il collegamento diretto con i contatti di Outlook è ora possibile grazie a TeamViewer Goeppingen, Germania, 28 aprile 2015 TeamViewer, uno

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA La più potente analisi retrospettiva dei dati relativi a un evento cardiaco. Prestazioni migliorate. Livello di assistenza più elevato. 1

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Nitro Reader 3 Guida per l' utente

Nitro Reader 3 Guida per l' utente Nitro Reader 3 Guida per l' utente In questa Guida per l'utente Benvenuti in Nitro Reader 3 1 Come usare questa guida 1 Trovare rapidamente le informazioni giuste 1 Per eseguire una ricerca basata su parole

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it izticket Il programma izticket permette la gestione delle chiamate di intervento tecnico. E un applicazione web, basata su un potente application server java, testata con i più diffusi browser (quali Firefox,

Dettagli