Dati per l accesso e la gestione del Servizio Deposito Sicuro

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dati per l accesso e la gestione del Servizio Deposito Sicuro"

Transcript

1 Filiale 398 Filiale On Line Il documento è conforme al contratto idoneo per la stipula e non impegna né la banca né il cliente alla conclusione del contratto. La Banca si riserva di modificare il contenuto del presente documento in qualsiasi momento, pubblicando la nuova versione. CONTRATTO DI DEPOSITO SICURO NDG Cliente: CODICE FISCALE: Cognome, Nome: Indirizzo: Indirizzo di corrispondenza: Data di nascita: Numero telefonia mobile: Indirizzo IBAN del Deposito Sicuro: Dati per l accesso e la gestione del Servizio Deposito Sicuro Codice Utente: Sito Web accesso Area Clienti: Primi 4 caratteri della Password di accesso: Dispositivo per generazione codici OTP : (il codice sopra riportato identifica il dispositivo di firma associato al cliente. Il dispositivo sarà inviato gratuitamente dalla banca) Di seguito si riporta il Documento di Sintesi n. 1 costituente parte Integrante del presente contratto: TASSI A CREDITO LIMITI DI GIACENZA VERSAMENTI PRELEVAMENTI SPESE E COMMISSIONI ALTRE SPESE TEMPI DI ESECUZIONE BONIFICI E VALUTE ALTRO CONDIZIONI ECONOMICHE Tasso promozionale per i primi 6 mesi *: - per giacenze fino a ,00 : 3,60% (TAN) 3,648% (TAE) - per giacenze oltre ,00 : 0,00% (TAN) 0,000% (TAE) Tasso di fine promozione: - per giacenze fino a ,00 : 1,00% (TAN) 1,003% (TAE) - per giacenze oltre ,00 : 0,00% (TAN) 0,000% (TAE) I tassi riportati in questa sezione sono riferiti al Deposito libero. Le condizioni di tasso dell offerta vincolata non sono indicate in contratto, ma sono riportate nel Foglio Informativo disponibile sul sito I vincoli sono attivabili dal Cliente all interno dell area riservata del sito successivamente all attivazione di Deposito libero. Giacenza minima: euro Giacenza massima: euro Versamenti ammessi nel rispetto del limite di giacenza massima. Potranno essere fatti esclusivamente tramite bonifico dai conti di appoggio indicati in contratto. Importo minimo primo bonifico per attivazione deposito : euro Prelevamenti ammessi nel rispetto della giacenza minima. Potranno essere fatti esclusivamente tramite bonifico dal deposito ai conti di appoggio indicati in contratto. Spese di apertura: esente Diritti per liquidazione competenze: esente Spese invio comunicazioni/trasparenza (invio telematico): esente Spese invio rendiconto (invio telematico): esente Commissioni su bonifico: esente Commissione su giroconto: esente Imposta di bollo tempo per tempo vigente: a carico del Cliente Spese dispositivo di firma OTP: esente Dispositivo di firma OTP sostitutivo**: 12 euro Tempi di esecuzione dei bonifici***: - Verso conti di appoggio Banca Marche: 0 gg lav. - Verso conti di appoggio di altre banche 1 gg lav. Valuta di addebito dei bonifico: data esecuzione dell ordine da parte della Banca. Periodicità di capitalizzazione interessi Deposito libero : trimestrale Criteri di calcolo interessi: anno civile (365 gg) * Il periodo promozionale decorre dalla data valuta di accredito del primo bonifico. ** L applicazione di questo costo è subordinata al rilascio di un dispositivo OTP in sostituzione di dispositivi smarriti, sottratti o danneggiati. Il costo non è applicato in caso di sostituzione di dispositivi di firma non funzionanti per cause non imputabili al cliente *** per essere eseguito in giornata, l'ordine di bonifico deve pervenire alla Banca entro le ore 15,30 di un giorno lavorativo. L'ordine pervenuto alla Banca dopo tale termine, si considera ricevuto il giorno lavorativo successivo. L'ordine di bonifico disposto in un giorno non lavorativo (sabato, domenica e festività nazionali) si considera ricevuto il primo giorno lavorativo successivo. 1 di 6

2 Il rapporto attivato con il presente Contratto sarà regolato: dalle condizioni economiche riportate nel Documento di Sintesi; dalle specifiche pattuizioni contrattuali sotto riportate. DEPOSITO SICURO - NORME GENERALI Art. 1 Definizione di Deposito Il Deposito Sicuro, di seguito Deposito, è un rapporto di deposito a risparmio offerto da Banca delle Marche S.p.A., di seguito Banca, caratterizzato dalla gestione tramite tecniche di comunicazione a distanza (ivi compresi sito internet e area riservata del Cliente, , telegramma, fax, Short Message Service- SMS, call-center, nonché le altre tecniche che la Banca comunicherà nel prosieguo del rapporto). Art. 2 Richiesta di apertura 1. Il Cliente può richiedere alla Banca l apertura di un rapporto di Deposito attraverso il modulo web di richiesta (di seguito Modulo di richiesta ) disponibile nel sito 2. La Banca mette a disposizione del Cliente, prima della sottoscrizione del Modulo di richiesta, nel sito internet le Norme Contrattuali del Deposito, il Foglio Informativo, il Documento di Sintesi, l Informativa dovuta ai sensi della legge in materia di protezione dei dati personali e il documento Principali diritti del Cliente. 3. Successivamente all apertura del Deposito, la Banca può consentire al Cliente di vincolare in tutto o in parte le somme disponibili sul Deposito con le modalità indicate nella sezione I del presente contratto. Art. 3 Intestazione del Deposito 1. Il Deposito può essere intestato a persone fisiche maggiorenni che rivestono la qualifica di consumatore ai sensi del D.Lgs 206/2005, purché residenti in Italia. Non è ammessa la cointestazione del Deposito. Art. 4 Conti di appoggio 1. Nel Modulo di richiesta, il Cliente deve necessariamente comunicare le coordinate bancarie relative ad almeno un conto corrente (di seguito Conto di appoggio ) di cui il Cliente è titolare/contitolare. 2. Il Cliente può individuare fino ad un massimo di tre Conti di appoggio per ciascun Deposito. 3. Possono essere utilizzati quali Conti di appoggio esclusivamente conti correnti di cui il Cliente è titolare/contitolare accesi presso banche italiane o presso Poste Italiane S.p.A., ovvero presso filiali e succursali in Italia di banche estere. 4. I Conti di appoggio sono gli unici conti verso i quali il Cliente può disporre accrediti mediante prelievi dal Deposito e sui quali il Cliente può disporre addebiti per effettuare versamenti sul Deposito. 5. In qualsiasi momento il Cliente può richiedere la variazione dei Conti di appoggio con le modalità previste nel sito all interno dell area riservata. 6. Per attivare un Conto di appoggio il Cliente deve disporre un bonifico dal Conto di appoggio stesso accreditando il Deposito. 7. I Conti di appoggio tempo per tempo attivi, sono visualizzabili nel sito internet nell area riservata del Cliente. Art. 5 Identificazione del Cliente 1. All atto della richiesta di apertura del Deposito, il Cliente è tenuto a fornire alla Banca tutti i dati personali richiesti, in conformità alla normativa vigente anche in materia di prevenzione del fenomeno del riciclaggio e secondo le procedure operative tempo per tempo adottate dalla Banca, al fine di garantire la conformità alle vigenti disposizioni normative e la sicurezza delle transazioni. 2. A seguito della richiesta di apertura del Deposito, la Banca fornirà al Cliente un codice identificativo. 3. Per consentire la sua identificazione, il Cliente dovrà inserire il codice identificativo nella descrizione del primo bonifico accreditante il Deposito, che dovrà pervenire da uno dei Conti di appoggio indicati nel Modulo di richiesta. Art. 6 Perfezionamento del Contratto e attivazione del rapporto 1. Il Contratto si perfeziona al momento della ricezione da parte della Banca della copia cartacea del Contratto e dei relativi allegati (Modello di consenso al trattamento dei dati personali, Questionario per gli adempimenti in materia di antiriciclaggio) debitamente sottoscritti in originale dal Cliente in ogni loro parte e accompagnati dalla fotocopia fronte retro del documento di identità, in corso di validità, indicato nel Modulo di richiesta e dalla fotocopia del codice fiscale. 2. Il Deposito in ogni caso non sarà attivato finché la Banca non avrà ricevuto il primo bonifico, dell importo minimo indicato nel documento di sintesi, che permette l identificazione del Cliente secondo quanto previsto al precedente art Se il Cliente, decorsi 30 giorni dalla data riportata in Contratto, non avrà attivato il Deposito effettuando il primo bonifico, la Banca può recedere dal Contratto ai sensi del successivo articolo 18; al Cliente non saranno addebitate spese di alcun genere. 4. Se il primo bonifico per l attivazione del Deposito perviene alla Banca prima che il contratto sia stato perfezionato secondo quanto previsto dal precedente comma 1, il bonifico resterà sospeso fino all avvenuta ricezione della documentazione contrattuale. Qualora, decorsi 30 giorni dalla data riportata in contratto, non sia stata ancora ricevuta dalla Banca la documentazione contrattuale sopra indicata, il bonifico sarà stornato. Art. 7 Versamenti e prelievi 1. Il Cliente può effettuare versamenti sul Deposito esclusivamente mediante bonifico disposto a valere sui Conti di appoggio. I versamenti sono ammessi nel rispetto della soglia massima di giacenza. Non sono ammessi versamenti in contanti o tramite assegno, né bonifici disposti da conti diversi dai Conti di appoggio. 2. Il Cliente può effettuare prelievi dal Deposito, nel rispetto del mantenimento della soglia minima di giacenza del Deposito stesso, esclusivamente tramite bonifico bancario su uno dei Conti di appoggio; per disporre il bonifico il Cliente deve accedere all area riservata del sito ed utilizzare il dispositivo OTP, per il quale si rimanda alla successiva Sezione II. 3. Il Cliente prende atto che non è possibile effettuare prelievi dal Deposito per contanti ovvero con modalità diverse da quelle previste nel presente articolo. 4. La Banca consente al cliente di aprire un solo Deposito allo stesso intestato. La giacenza massima consentita è pari all importo indicato nelle Condizioni Economiche riportate in testa al Contratto. La Banca potrà consentire al Cliente, nell ambito di specifiche iniziative commerciali, di accendere più depositi, fino ad un massimo di tre (3). In tal caso la giacenza massima complessiva consentita sarà pari a cinquemilioni ( ) di Euro. 5. Il Cliente prende atto che le somme eccedenti la giacenza massima indicata nel documento di sintesi non produrranno interessi, mentre nel caso in cui il saldo dovesse risultare inferiore alla giacenza minima, se il Cliente non provvede al reintegro dell importo la Banca potrà recedere dal rapporto secondo quanto stabilito al successivo art. 18. Art. 8 Capitalizzazione interessi 2 di 6

3 1. Gli interessi sono riconosciuti al Cliente nella misura pattuita ed indicata nel Documento di sintesi e sono capitalizzati e liquidati con la periodicità ivi pattuita. 2. Il saldo risultante dalla chiusura periodica produce interessi secondo quanto indicato al punto 1, a decorrere dal giorno successivo alla chiusura. Art. 9 Clausole di indicizzazione 1. Se il tasso di interesse è indicizzato ad un parametro, il valore del parametro al momento del perfezionamento del contratto è riportato nelle condizioni economiche. Il valore del parametro è aggiornato il primo giorno di ogni mese in base alle rilevazioni del quotidiano " IL SOLE 24 ORE ad eccezione del tasso REFI BCE che viene aggiornato sulla base delle comunicazioni della Banca d Italia. Art. 10 Invio di corrispondenza alla Banca 1. Le comunicazioni, gli ordini e qualunque altra dichiarazione del Cliente, diretti alla Banca, debbono pervenire a Banca delle Marche S.p.A. Filiale Online, Via Domenico Annibali, Piediripa di Macerata (MC). 2. II Cliente curerà che le comunicazioni e gli ordini redatti per iscritto, nonché i documenti in genere, diretti alla Banca siano compilati in modo chiaro e leggibile. 3. Le comunicazioni di cui ai commi precedenti, previo accordo con la Banca, possono essere effettuate avvalendosi di tecniche di comunicazione a distanza (ivi compresi telegramma, fax, all indirizzo o ad altro indirizzo che sarà comunicato dalla Banca). 4. In caso di necessità il Cliente potrà contattare telefonicamente il numero verde disponibile dal Lunedì al Venerdì dalle 8:30 alle 20:45. Art. 11 Invio della corrispondenza alla Clientela 1. Le comunicazioni, le dichiarazioni e le notifiche, anche di atti giudiziali, potranno essere inviate all indirizzo di corrispondenza indicato dal Cliente nel Modulo di richiesta e riportato in testa al presente Contratto o comunicato successivamente alla Banca all indirizzo Banca delle Marche S.p.A. Filiale Online, Via Domenico Annibali, Piediripa di Macerata (MC) a mezzo lettera raccomandata a.r. o secondo le diverse istruzioni fornite nell area riservata del sito 2. Ove non escluso dal Contratto o dalla Legge, il Cliente consente espressamente che le comunicazioni della Banca possano essere effettuate mediante informativa pubblicata sul sito internet o trasmesse tramite tecniche di comunicazione a distanza (ivi compresi telegramma, fax, , Short Message Service- SMS). 3. La Banca viene fin d ora autorizzata dal Cliente ad utilizzare l indirizzo di posta elettronica da questi indicato nel Modulo di richiesta e riportato in testa al presente Contratto per l inoltro di ogni comunicazione riguardante il Deposito nei casi in cui la Banca medesima non intenda utilizzare i canali postali ordinari. 4. Il Cliente si impegna a comunicare tempestivamente alla Banca eventuali variazioni del proprio indirizzo di corrispondenza, di posta elettronica e del numero di telefonia mobile. 5. La Banca, in caso di irreperibilità del Cliente, invierà le comunicazioni, le dichiarazioni e le notifiche di cui al primo comma presso la Segreteria del Comune dell indirizzo di corrispondenza indicato dal Cliente nel Modulo di richiesta e riportato in testa al presente Contratto ovvero presso la Segreteria del Comune dell indirizzo successivamente comunicato alla Banca, ove il Cliente dichiara di eleggere domicilio (art. 141 c.p.c.). 6. In caso di pluralità di rapporti di Deposito Sicuro intestati al Cliente, le comunicazioni di cui al presente articolo verranno inviate dalla Banca all indirizzo di corrispondenza, di posta elettronica o al numero di telefonia mobile (via S.M.S.) comunicati dal Cliente in sede di apertura dell ultimo rapporto ovvero successivamente. Art. 12 Rendiconto periodico 1. La Banca, ad ogni chiusura contabile, pubblica il rendiconto periodico degli interessi nel sito all interno dell area riservata, entro 30 giorni dalla data di chiusura. Se il Cliente non ha ricevuto il rendiconto periodico, si impegna a comunicarlo per iscritto alla Banca entro 60 gg. dalla data prevista per la chiusura contabile, al fine di richiedere l eventuale duplicato. Il Cliente viene avvisato con un messaggio della disponibilità del rendiconto periodico. 2. Salvo quanto previsto al successivo comma 3, il rendiconto si intende approvato dal Cliente se, nei 60 giorni successivi alla data di ricevimento del rendiconto stesso, non è pervenuto per iscritto un reclamo specifico alla Banca. 3. Nel caso di errori di scritturazione o di calcolo, omissioni o duplicazioni di partite, il Cliente può esigere la rettifica di tali errori od omissioni nonché l accreditamento con pari valuta degli importi erroneamente addebitati od omessi entro il termine di prescrizione ordinaria decorrente dalla data di ricevimento del rendiconto periodico (art cod.civ.); la rettifica o l accreditamento non comporteranno spese per il Cliente. Entro il medesimo termine di prescrizione e a decorrere dalla data di invio del rendiconto, la Banca può ripetere quanto dovuto per le stesse causali e per indebiti accreditamenti effettuando i relativi storni. Art. 13 Esecuzione degli incarichi conferiti dalla Clientela 1. La Banca è tenuta ad eseguire gli incarichi conferiti dal Cliente nei limiti e secondo le previsioni contenute nel presente Contratto; tuttavia, se ricorre un giustificato motivo, la Banca può rifiutarsi di eseguire l incarico richiesto, dandone tempestiva comunicazione al Cliente, anche tramite tecniche di comunicazione a distanza (ivi compresi messaggi nell area riservata del sito internet della Banca, , telegramma, fax, Short Message Service - SMS). 2. In relazione agli incarichi assunti, la Banca è comunque autorizzata a farsi sostituire nell esecuzione dell incarico da un proprio corrispondente anche non bancario (art.1717 cod. civ.). 3. Il Cliente può revocare l incarico conferito alla Banca finché l incarico stesso non ha avuto un principio di esecuzione (art.1373 cod. civ.). 4. La Banca, successivamente all esecuzione, fornisce un informativa dettagliata su ogni operazione disposta dal Cliente. Tale informativa è resa disponibile nell area riservata del sito o mediante le altre tecniche di comunicazione a distanza previste al precedente art La Banca è pertanto esonerata dalla stampa e dall invio della contabile per tutte le operazioni eseguite mediante il Servizio di Self Bank Deposito Sicuro di cui alla sezione II del presente Contratto. Art. 14 Interrogazioni 1. A fronte delle interrogazioni mediante collegamento telematico al sito la Banca fornisce informazioni relative alle operazioni dalla stessa contabilizzate al momento in cui la richiesta viene effettuata. 2. Le informazioni ottenute nei giorni festivi per le Banche si intendono riferite, di norma, al giorno lavorativo precedente. Art. 15 Compensazione 1. Quando esistono tra la Banca ed il Cliente più rapporti di qualsiasi genere o natura, anche di Deposito, ha luogo in ogni caso la compensazione di legge ad ogni suo effetto. Art. 16 Modifica delle condizioni contrattuali 1. Le modifiche al presente Contratto derivanti da norme di legge o di regolamento ovvero da disposizioni degli Organismi di Vigilanza 3 di 6

4 sono automaticamente recepite nel Contratto stesso. La Banca informa il Cliente di tali modifiche mediante comunicazione scritta, anche inserita nel rendiconto periodico, o mediante avviso pubblicato nel sito 2. La Banca si riserva la facoltà di variare, anche in senso sfavorevole al Cliente, le presenti pattuizioni contrattuali al ricorrere di un giustificato motivo. Le comunicazioni relative saranno validamente effettuate dalla Banca mediante lettera semplice, anche inserita nel rendiconto periodico, o mediante avviso pubblicato nel sito (art. 118 D. Lgs. n. 385/1993). 3. Le condizioni economiche applicate al rapporto sono indicate nel Documento di Sintesi. Per quanto non espressamente specificato troveranno applicazione prezzi e condizioni tempo per tempo vigenti e resi pubblici (artt. 116 e 117 D. Lgs.n. 385/ 1993). Art. 17 Oneri fiscali 1. Tutti gli oneri fiscali sono a carico del Cliente, salvo quanto diversamente indicato nel Documento di Sintesi. Art. 18 Durata del Contratto e facoltà di recesso 1. Il presente Contratto è a tempo indeterminato. 2. Il Cliente può recedere dal Contratto, senza penali e senza dover indicare il motivo, nel termine di quattordici giorni dalla data di perfezionamento del Contratto stesso (diritto di recesso). Il recesso dovrà essere esercitato mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno da inviarsi a Banca delle Marche S.p.A. Filiale Online, Via Domenico Annibali, Piediripa di Macerata (MC). 3.In ogni caso il Cliente e la Banca hanno diritto di recedere in qualsiasi momento dal contratto, dandone comunicazione per iscritto e con il preavviso minimo di 1 giorno, nonché di esigere il pagamento di tutto quanto sia reciprocamente dovuto. Il recesso dal Contratto provoca la chiusura del Deposito. 4. Il Cliente, ai fini di cui ai precedenti commi, potrà avvalersi dei diversi mezzi di comunicazione che la Banca gli metterà eventualmente a disposizione. 5. La Banca potrà altresì recedere dal Contratto in qualsiasi momento e con effetto immediato, a mezzo lettera raccomandata a.r., telegramma e telefax, nelle seguenti ipotesi: - mancata esecuzione da parte del Cliente del primo bonifico necessario per l identificazione dello stesso e per l attivazione del Deposito, decorsi 30 giorni dalla data riportata in contratto; - saldo inferiore alla giacenza minima stabilita; - utilizzo del Deposito, da parte del Cliente, in modo non conforme ai principi di diligenza e correttezza. 6. In caso di recesso da parte del Cliente e in presenza di una pluralità di Conti di Appoggio, il Cliente, nella medesima comunicazione di recesso, dovrà indicare il Conto di appoggio sul quale la Banca dovrà accreditare il saldo del Deposito. In caso di recesso esercitato dalla Banca, in assenza di indicazioni da parte del Cliente entro 8 giorni dalla data di efficacia del recesso stesso, il saldo del Deposito potrà essere accreditato dalla Banca indifferentemente su uno dei Conti di appoggio. 7. Nelle ipotesi di recesso di cui al presente articolo, la Banca si impegna a chiudere il Deposito entro il termine massimo indicato nei fogli informativi, che decorrerà dalla data di efficacia del recesso. Art. 19 Legge applicabile e Foro competente 1. Il presente Contratto è regolato dalla legge italiana. Per tutto quanto non previsto dal presente Contratto si applicano le disposizioni di legge tempo per tempo vigenti. 2. Per ogni eventuale controversia tra il Cliente e la Banca il foro competente è quello di residenza o di domicilio elettivo del consumatore. Art. 20 Fondo interbancario 1. Il Deposito è garantito ai sensi degli artt. 96 e seguenti del D. Lgs 385/1993. Art. 21 Reclami e procedure di risoluzione stragiudiziale delle controversie 1. Per eventuali contestazioni in ordine ai rapporti intrattenuti con la Banca, il Cliente può rivolgersi all Ufficio Reclami della Banca, per lettera raccomandata A/R (all indirizzo Banca delle Marche S.p.A, Ufficio Reclami, Via Ghislieri, Jesi, AN) o per via telematica all indirizzo La Banca si pronuncia entro 30 giorni dalla ricezione del reclamo. 2. Se il Cliente non è soddisfatto o non ha ricevuto risposta nel termine di 30 giorni, può rivolgersi all'arbitro Bancario Finanziario (ABF) o al Conciliatore Bancario Finanziario. 3. Se il Cliente o la Banca intendono rivolgersi all'autorità giudiziaria, nei casi in cui è obbligatorio instaurare il procedimento di mediazione previsto dal Decreto Legislativo n. 28/2010 dovranno preventivamente ricorrere alla procedura di conciliazione presso il Conciliatore Bancario Finanziario. Maggiori indicazioni sono contenute nel documento "Principali diritti del Cliente" scaricabile dal sito internet "www.bancamarche.it". Sezione I VINCOLI Art. 1 Attivazione dei vincoli 1. Successivamente all apertura del Deposito, al ricorrere di specifiche iniziative commerciali proposte dalla Banca, il Cliente può vincolare, in tutto o in parte, le somme disponibili sul Deposito attivando uno o più vincoli. 2. L attivazione di ciascun vincolo viene eseguita all interno dell area riservata del sito mediante apposita disposizione impartita dal Cliente alla Banca. 3. Anche in caso di attivazione di più vincoli, la giacenza massima di ogni Cliente (intendendo per giacenza massima la giacenza complessiva del Deposito comprensiva delle somme vincolate) non potrà mai essere superiore alla giacenza massima indicata nel Documento di sintesi. Parimenti, la giacenza minima di ogni Cliente (intendendo per giacenza minima la giacenza complessiva del Deposito comprensiva delle somme vincolate) non potrà mai essere inferiore alla giacenza minima indicata nel Documento di sintesi. Art. 2 Durata e importi 1. Il Cliente può attivare uno o più vincoli di importo e durata differenti. Al momento dell attivazione di ciascun vincolo, il Cliente può liberamente scegliere: o l importo da vincolare, sempre nel rispetto delle soglie minima e massima di giacenza; o la durata di ciascun vincolo, nell ambito delle opzioni di volta in volta disponibili all interno dell area riservata del sito e pubblicizzate sui Fogli Informativi. 2. A ciascuna durata del vincolo corrisponde un tasso di interesse fisso e immutabile per tutta la durata del vincolo nella misura indicata nell area riservata del sito 3. Qualora il Cliente richieda l attivazione di un vincolo dopo le ore dei giorni lavorativi, o nei giorni festivi, il vincolo sarà attivato il primo giorno lavorativo successivo a quello della richiesta. La data di scadenza del vincolo sarà calcolata sulla base della data di attivazione dello stesso. Art. 3 Operatività 4 di 6

5 1. Le somme si intendono vincolate per tutta la durata prescelta dal Cliente. L importo vincolato e la durata del vincolo non potranno essere modificati. 2. Il Cliente non potrà prelevare neppure parzialmente, le somme vincolate in via anticipata rispetto alla scadenza del vincolo, salva la possibilità di estinzione anticipata del Deposito di cui al successivo articolo 5. Art. 4 Interessi 1. Gli interessi sulle somme vincolate maturano dalla data di costituzione del vincolo e vengono riconosciuti e liquidati alla scadenza del vincolo. 2. Gli interessi sono riconosciuti al Cliente nella misura pattuita ed indicata nell area riservata del sito Art. 5 Estinzione del vincolo 1. Ciascun vincolo si estingue automaticamente alla rispettiva scadenza. A tale data, le somme vincolate e gli interessi maturati sulle stesse saranno resi disponibili al Cliente sul Deposito. 2. E ammessa l estinzione anticipata del vincolo solo per i vincoli accesi da più di 60 giorni. L estinzione del Deposito comporta in ogni caso l estinzione di tutti i vincoli attivati a valere sullo stesso. 3. Nelle ipotesi di estinzione anticipata del vincolo di cui al precedente comma 2, sulle somme originariamente vincolate non saranno corrisposti interessi dalla data di costituzione del vincolo. Sezione II SELF BANK DEPOSITO SICURO Oggetto del Servizio Art. 1 Il Servizio Self Bank Deposito Sicuro (di seguito Servizio) consente al Cliente, attraverso il collegamento telematico su rete Internet al sito di ottenere informazioni e disporre operazioni a valere sul Deposito. Collegamento e colloquio Art. 2 - Per l utilizzo del Servizio la Banca fornisce al Cliente, nel presente Contratto, e sempre che il Cliente non ne sia già in possesso in quanto titolare di altri servizi online: - un codice utente; - i primi 4 caratteri della password di accesso al Servizio. Alla ricezione di copia firmata del contratto e del primo bonifico di attivazione del Deposito, la Banca fornirà al Cliente, e sempre che il Cliente non ne sia già in possesso in quanto titolare di altri servizi online: - un dispositivo OTP ( One Time Password ), in grado di generare password usa e getta per le operazioni dispositive, che sarà inviato al Cliente a mezzo posta ordinaria all indirizzo di corrispondenza indicato nel Modulo di richiesta e riportato in testa al presente Contratto; - i restanti 4 caratteri della password di accesso al Servizio, tramite S.M.S. (short message system) o via . A tal fine il Cliente autorizza la Banca a fornire i suddetti restanti caratteri della password tramite S.M.S. o via e dichiara che il numero della propria utenza di telefonia mobile e l indirizzo di posta elettronica destinatari di tali informazioni sono quelli indicati in testa al presente Contratto, ovvero successivamente comunicati alla Banca secondo quanto stabilito dall art. 11, comma 6 delle Norme Generali. La Banca identifica il Cliente esclusivamente attraverso tali codici, attribuendo allo stesso l operazione richiesta o disposta. Il Cliente dovrà necessariamente modificare la password nel corso del primo collegamento al Servizio con un altra sequenza di numeri e lettere. Il Cliente deve utilizzare la password di accesso al Servizio ed il dispositivo OTP personalmente, garantendone la protezione e la conservazione in luogo sicuro. La responsabilità della conservazione riservata e del corretto utilizzo della password e del dispositivo OTP, del loro eventuale indebito uso, comunque avvenuto, anche se in conseguenza di smarrimento o furto, grava esclusivamente sul Cliente. In caso di smarrimento, furto o compromissione della password o del dispositivo OTP, il Cliente deve contattare immediatamente la Banca via all indirizzo o darne comunicazione telefonica al numero verde Per attivare il proprio OTP, il Cliente dovrà digitare la password generata con l OTP stesso all interno dell apposita sezione dell area riservata del sito A seguito dell attivazione, il Cliente potrà utilizzare l OTP per tutte le operazioni di carattere dispositivo. Se il Cliente dispone già di un dispositivo OTP per le operazioni dispositive, in quanto già titolare di altri servizi online, la Banca non consegnerà un nuovo OTP ed il Cliente potrà utilizzare quello in suo possesso. A propria discrezione, la Banca può consentire al Cliente di operare anche attraverso altre tecniche di comunicazione a distanza, quali telefono, GSM o altro. Il Cliente, consapevole dei rischi connessi alle modalità di funzionamento delle predette tecniche di comunicazione a distanza, si riserva di avvalersi di tale operatività, esonerando sin d ora la Banca da ogni responsabilità al riguardo. Art. 3 - Il Cliente è pienamente responsabile del corretto utilizzo del Servizio e di tutte le disposizioni inoltrate mediante il Servizio stesso comunque e da chiunque effettuate. In caso di contestazione, farà piena prova la registrazione effettuata dalla Banca dell ordine elettronico pervenutole dal Cliente per il tramite del Servizio. La Banca non darà seguito alle richieste o alle disposizioni impartite dal Cliente se sussistono gravi fondati motivi di sospetto in ordine alla legittimità della richiesta/disposizione. Art. 4 - Il Cliente deve dotarsi dell hardware e del software necessari per il corretto funzionamento del Servizio rispondenti ai requisiti minimi indicati dalla Banca sul sito Internet La Banca, per garantire l'efficienza e la sicurezza del Servizio, può apportare, in qualsiasi momento, modifiche ai requisiti minimi indicati, avendo tuttavia cura di salvaguardare per quanto possibile la continuità del Servizio stesso. In caso di modifiche dei suddetti requisiti minimi che comportino la necessità dì interventi tecnico operativi od organizzativi da parte del Cliente, la Banca ne darà comunicazione preventiva al Cliente stesso, per iscritto ovvero con qualsiasi altro mezzo idoneo. Da parte sua il Cliente, ai fini dell utilizzo del Servizio, si impegna sin d ora ad adeguarsi tempestivamente e a sue spese a quanto in merito indicato dalla Banca, salva la facoltà di recesso di cui al precedente art. 18. Art. 5 - Ai fini del regolare e corretto svolgimento del Servizio, il Cliente autorizza la Banca ad avvalersi, ove necessario, di società esterne per il servizio di assistenza tecnica ed operativa. Il Cliente autorizza inoltre la Banca a fornire a terzi i dati necessari per lo svolgimento del Servizio, nel rispetto del D.Lgs. n 196/2003. Erogazione del Servizio Art. 6 - Il Servizio è disponibile tutti i giorni 24 ore su 24. La Banca può sospendere il Servizio se riscontra un utilizzo improprio o difforme dalle istruzioni in qualsiasi modo fornite al Cliente, ovvero se sussistono altri motivi di sicurezza. In caso di sospensione del Servizio, fatto salvo il caso di particolare urgenza, la Banca provvederà a darne comunicazione con qualunque mezzo appena possibile. Sono a carico del Cliente gli eventuali disservizi e/o danni derivanti dalla sospensione del Servizio determinata da cause non imputabili alla Banca, tra le quali: - difficoltà ed impossibilità di comunicazioni, interruzioni di energia elettrica, fermo periodico di elaboratori elettronici per manutenzione o controlli; - serrate o scioperi del personale, proprio o in attività presso gli altri soggetti coinvolti nel processo di erogazione del Servizio; - più in generale, ogni impedimento od ostacolo che non possa essere superato con l'ordinaria diligenza. Art. 7 - Il Cliente può avvalersi del presente Servizio solo per i rapporti di Deposito allo stesso intestati. 5 di 6

6 Art. 8 - Il Cliente deve verificare l'effettiva accettazione e contabilizzazione delle disposizioni inoltrate alla Banca. Recesso Art. 9 - Nel caso di recesso, sia della Banca che del Cliente, la Banca medesima è tenuta ad effettuare il Servizio per tutti i flussi pervenuti entro il giorno lavorativo precedente la data di efficacia del recesso. Risoluzione Art La Banca potrà risolvere il Contratto, ai sensi dell art 1456 C.C., con effetto immediato e conseguente interruzione del Servizio, in caso di inadempimento, da parte del Cliente, agli obblighi di cui all art.4 (Adeguamento ai requisiti minimi) e/o all art.2 (Custodia, uso e protezione dei Codici di Accesso e del dispositivo OTP) della presente Sezione. Se il Cliente non indica alla Banca, entro 8 giorni dalla data di risoluzione del Contratto, il Conto di appoggio sul quale accreditare il saldo del Deposito, la Banca potrà accreditarlo indifferentemente su uno dei Conti di appoggio. Nelle ipotesi di risoluzione di cui al presente articolo, la Banca si impegna a chiudere il Deposito entro il termine massimo indicato nei fogli informativi, che decorrerà dalla data di efficacia della risoluzione. In caso di accettazione della proposta il cliente dovrà, altresì, approvare specificatamente, ai sensi degli art e 1342 c.c., le seguenti clausole contrattuali: DEPOSITO SICURO Norme generali: Art. 6 Recesso della Banca; Art. 7 Versamenti e Prelievi; Art. 8 Capitalizzazione interessi; Art. 11 Utilizzo di tecniche di comunicazione a distanza; Art. 12 Pubblicazione ed approvazione del rendiconto periodico; Art. 13 Utilizzo di tecniche di comunicazione a distanza ed esonero per la Banca dall invio delle contabili; Art. 15 Diritto di compensazione; Art. 16 Modifica delle condizioni contrattuali; Art. 18 Recesso e accredito Conti di appoggio. Sezione I Vincoli: Art. 3 Operatività; Art. 5 Estinzione del vincolo. Sezione II Self Bank Deposito Sicuro: Art. 2 Obblighi inerenti l utilizzo del software; utilizzo di tecniche di comunicazione a distanza; Art. 3 Efficacia probatoria delle registrazioni; Artt. 3 e 6 Limitazioni di responsabilità; Art. 6 Interruzione del Servizio; Art. 10 Risoluzione e accredito conti di appoggio. Banca delle Marche S.p.A. 6 di 6

FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITO SICURO. Riservato ai nuovi clienti del Gruppo Banca Marche

FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITO SICURO. Riservato ai nuovi clienti del Gruppo Banca Marche DEPOSITO SICURO Riservato ai nuovi clienti del Gruppo Banca Marche INFORMAZIONI SULLA BANCA: DENOMINAZIONE e FORMA GIURIDICA Banca delle Marche S.p.A., in Amministrazione Straordinaria SEDE LEGALE SEDE

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI SEZIONE I PRINCIPI CHE REGOLANO IL RAPPORTO

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI SEZIONE I PRINCIPI CHE REGOLANO IL RAPPORTO CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Il contratto tra cliente e Banca Privata Leasing è costituito da tre elementi: queste Condizioni Generali; il Foglio informativo

Dettagli

NORME CONTRATTUALI CARTA PREPAGATA ON CARD WEB

NORME CONTRATTUALI CARTA PREPAGATA ON CARD WEB NORME CONTRATTUALI CARTA PREPAGATA ON CARD WEB Il rapporto carta prepagata On Card Web è disciplinato: dalle norme contrattuali contenute nel presente documento; dalle condizioni economiche riportate nel

Dettagli

CONTO ARANCIO e DEPOSITO ARANCIO

CONTO ARANCIO e DEPOSITO ARANCIO CONTO ARANCIO e DEPOSITO ARANCIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO (VERSIONE DEL 09/10/2013) relativo ai: Conti di deposito Conto Arancio e Deposito Arancio ING DIRECT N.V. è una banca di diritto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI. Deposit@

FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI. Deposit@ FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Deposit@ INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE ED AMMINISTRATIVA IN BOLOGNA: Piazza della

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO CONTOSUIBL e CONTOSUIBL Vincolato NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO

Dettagli

MOD:FICDE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO

MOD:FICDE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO CONTOSUIBL e CONTOSUIBL Vincolato NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO

Dettagli

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE INFORMATIVA PRECONTRATTUALE Con il presente documento, la Banca fornisce al Cliente che ne faccia richiesta un informativa completa relativa al testo contrattuale e alle condizioni economiche applicate

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO "SEN. PIETRO GRAMMATICO" - PACECO

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SEN. PIETRO GRAMMATICO - PACECO Sezione I - Informazioni sulla Banca BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SEN. PIETRO GRAMMATICO DI PACECO Società Cooperativa Sede Legale e Amministrativa: Via Amendola, 11/13 91027 Paceco (TP) Sito internet:

Dettagli

Norme Contrattuali 1

Norme Contrattuali 1 Norme Contrattuali 1 2 CONTO ARANCIO SOMMARIO NORME CONTRATTUALI DI CONTO ARANCIO E DI DEPOSITO ARANCIO 3 PREMESSE SEZIONE I NORME GENERALI SUI SERVIZI 3 1 Premesse ed Allegati 3 2 Diligenza della Banca,

Dettagli

CONTO CORRENTE DI FINANZIAMENTO

CONTO CORRENTE DI FINANZIAMENTO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI CONTO CORRENTE DI FINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE ED AMMINISTRATIVA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Remote Banking TELEMACO

FOGLIO INFORMATIVO. Remote Banking TELEMACO FOGLIO INFORMATIVO Remote Banking TELEMACO INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all Albo delle Banche (n.5350) e all Albo dei Gruppi bancari

Dettagli

Foglio Informativo AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE

Foglio Informativo AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Indirizzo telematico: info@bancadelsud.com Codice ABI: 03353

Dettagli

Foglio Informativo n. STD1 Aggiornamento n. 24 Data ultimo aggiornamento 14/10/13 FOGLIO INFORMATIVO CONTO TIME DEPOSIT INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio Informativo n. STD1 Aggiornamento n. 24 Data ultimo aggiornamento 14/10/13 FOGLIO INFORMATIVO CONTO TIME DEPOSIT INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo n. STD1 Aggiornamento n. 24 Data ultimo aggiornamento 14/10/13 FOGLIO INFORMATIVO CONTO TIME DEPOSIT INFORMAZIONI SULLA BANCA SANTANDER CONSUMER BANK S.p.A. Capitale Sociale 573.000.000

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO SPREAD INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO SPREAD INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020 San Marzano di San Giuseppe (Taranto) Tel.: 099.9577411

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PREMESSE Che cos è SI conto! DEPOSITO SI conto! DEPOSITO è un servizio di deposito di denaro (di seguito il Servizio o SI conto! DEPOSITO ) mediante il quale Banca Sistema

Dettagli

\NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA

\NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA Pagina 23-03-01 \NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA S.p.A. GRUPPO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Relativo al CONTO DEPOSITO FRONTESPIZIO DEL CONTRATTO

FOGLIO INFORMATIVO Relativo al CONTO DEPOSITO FRONTESPIZIO DEL CONTRATTO FOGLIO INFORMATIVO Relativo al CONTO DEPOSITO FRONTESPIZIO DEL CONTRATTO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI

Dettagli

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Telefono: 051/6571111

Dettagli

Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo.

Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo. INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MARCON VENEZIA Società Cooperativa Sede legale ed amministrativa: Piazza Municipio, 22-30020 MARCON (VE) Telefono 041.5986111 - Fax 041.5952770

Dettagli

CONTO CORRENTE DI FINANZIAMENTO

CONTO CORRENTE DI FINANZIAMENTO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI CONTO CORRENTE DI FINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE ED AMMINISTRATIVA

Dettagli

CONTO GRATUITO PENSIONATI

CONTO GRATUITO PENSIONATI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA CONTO GRATUITO PENSIONATI BANCA DELL'ALTA MURGIA CREDITO COOPERATIVO Soc. Coop. Piazza Zanardelli, 16-70022 - Altamura (BA) n. telefono e fax: tel.

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Deutsche Bank Easy

Foglio Informativo Conto Deposito Deutsche Bank Easy Foglio Informativo Conto Deposito Deutsche Bank Easy Relativo al contratto di Conto Deposito Deutsche Bank Easy (di seguito Deposito ) offerto da Deutsche Bank S.p.A. (di seguito Banca ). Redatto l 1 luglio

Dettagli

QUANTO PUO COSTARE IL CONTO CORRENTE Indicatore Sintetico di Costo (ISC)

QUANTO PUO COSTARE IL CONTO CORRENTE Indicatore Sintetico di Costo (ISC) Conto corrente di servizio adatto esclusivamente a chi apre un dossier titoli e non ha altri conti correnti aperti presso la Banca INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Capasso Antonio SpA Piazza Termini n 1.

Dettagli

CONTO GRATUITO PENSIONATI

CONTO GRATUITO PENSIONATI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA CONTO GRATUITO PENSIONATI BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MARCO DI CALATABIANO - SOC.COOP. VIA AVVOCATO CURRENTI N.4-95011 - CALATABIANO n. telefono

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO SPREAD INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO SPREAD INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO FOGLIO INFORMATIVO CONTO SPREAD INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020 San Marzano di San Giuseppe

Dettagli

CONTO DEPOSITO WEB CLOSED

CONTO DEPOSITO WEB CLOSED Foglio informativo CW0212/029 Aggiornamento 1 ottobre 2015 CONTO DEPOSITO WEB CLOSED (vincolato a 3, 6, 12 mesi) Offerta valida per nuovi Clienti 1 o per Clienti BCCFORWEB 2 Questo conto corrente è destinato

Dettagli

29 FOGLIO INFORMATIVO relativo al contratto di Internet Banking Plus

29 FOGLIO INFORMATIVO relativo al contratto di Internet Banking Plus 29 FOGLIO INFORMATIVO relativo al contratto di Internet Banking Plus Sezione I: Informazioni sulla Banca Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. SERVIZI ELETTRONICI: INTERNET BANKING "Self Bank"

FOGLIO INFORMATIVO. SERVIZI ELETTRONICI: INTERNET BANKING Self Bank SERVIZI ELETTRONICI: INTERNET BANKING "Self Bank" INFORMAZIONI SULLA BANCA: DENOMINAZIONE e FORMA GIURIDICA SEDE LEGALE SEDE AMMINISTRATIVA INDIRIZZO TELEMATICO Banca delle Marche S.p.A., in Amministrazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' CONTO DEPOSITO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI CONTO DEPOSITO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' CONTO DEPOSITO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI ERCHIE Società Cooperativa Sede Legale ERCHIE (BR) Via Roma, 89 CAP 72020 Tel: 0831/767067 Fax: 0831/767591 Email: info.08537@bccerchie.it

Dettagli

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari CONTO DI DEPOSITO RENDICONTO ORDINARIO - Clienti Consumatori - INFORMAZIONI SULLA

Dettagli

Condizioni valide al 15/06/2015

Condizioni valide al 15/06/2015 1/7 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Cesare Ponti Spa Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale: Piazza Duomo 19 20121 Milano Tel. 0272277.1 - Fax 028900332 - C.P.948 Milano - Capitale Sociale euro

Dettagli

Milano, 21 gennaio 2013. Gentile Cliente,

Milano, 21 gennaio 2013. Gentile Cliente, Milano, 21 gennaio 2013 Gentile Cliente, Desideriamo informarla che Banca Sistema intende proporre alcune modifiche alle Condizioni Generali del Suo conto di deposito vincolato in essere presso il nostro

Dettagli

Carige Rendimento Attivo

Carige Rendimento Attivo DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI 1/5 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Carige S.p.A. Via Cassa di Risparmio, 15-16123 Genova Tel. centralino 0105791 - Fax 0105794000 - C.P. 897 Genova Internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO di RENDIMAX CHE COS È RENDIMAX

FOGLIO INFORMATIVO di RENDIMAX CHE COS È RENDIMAX INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO di RENDIMAX Banca IFIS S.p.A. Sede Legale: via Terraglio, 63 30174 Venezia Mestre Direzione Generale: via Gatta, 11 30174 Venezia Mestre www.bancaifis.it - Tel

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO di RENDIMAX CHE COS È RENDIMAX

FOGLIO INFORMATIVO di RENDIMAX CHE COS È RENDIMAX FOGLIO INFORMATIVO di RENDIMAX INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca IFIS S.p.A. Sede Legale: via Terraglio, 63 30174 Venezia Mestre Direzione Generale: via Gatta, 11 30174 Venezia Mestre www.bancaifis.it Tel

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO SICURO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO SICURO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Staranzano e Villesse Soc.Coop. Sede Legale e Amministrativa: Piazza della Repubblica, 9 34079 Staranzano Gorizia Tel.: 0481 716.111 - Fax: 0481

Dettagli

Nome e Cognome Indirizzo Telefono E-mail Qualifica

Nome e Cognome Indirizzo Telefono E-mail Qualifica INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cassano delle Murge e Tolve S.C. Via Bitetto n. 2, - 70020 Cassano delle Murge (Ba) Tel. 0803467511 - Fax. 080776369 info@bcccassanomurge.it - www.bcccassanomurge.it

Dettagli

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101 FOGLIO INFORMATIVO STRUMENTO DI INVESTIMENTO Conto Deposito AGGIORNATO AL 01/06/2015 D00002 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO

Dettagli

Documento Informativo PSD (Payment Services Directive)

Documento Informativo PSD (Payment Services Directive) Allegato 1 Documento Informativo PSD (Payment Services Directive) INFORMAZIONI SULLA BANCA UBS (Italia) S.p.A. Via del Vecchio Politecnico, 3-20121 - Milano Tel.: 800-220398 (Numero Verde Gratuito) Fax:

Dettagli

CONTO GRATUITO PENSIONATI

CONTO GRATUITO PENSIONATI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA SANTA GIULIA S.p.A. Via Quartieri 39-25032 - CHIARI (BS) n. telefono e fax: 030 7014911 FAX 030 7014922 email: info@bancasantagiulia.it CONTO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CASH RETE 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CASH RETE 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico: www.bancadibologna.it

Dettagli

CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO DI DEPOSITO FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO

CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO DI DEPOSITO FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO GIUSEPPE TONIOLO Via Sebastiano Silvestri n.113 - cap 00045 - Genzano di Roma (RM) Capitale e riserve al 31/12/2013-34.368.294 Tel.:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CASH RETE 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CASH RETE 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico: www.bancadibologna.it

Dettagli

A ALLEGATO AL CONTRATTO DI CARTA DI CREDITO SERVIZI ACCESSORI CARTA DI CREDITO

A ALLEGATO AL CONTRATTO DI CARTA DI CREDITO SERVIZI ACCESSORI CARTA DI CREDITO A ALLEGATO AL CONTRATTO DI CARTA DI CREDITO SERVIZI ACCESSORI CARTA DI CREDITO MODULO DI ADESIONE Cognome Nome Sesso (M, F) Nato il a Prov Nazione Indirizzo attuale N CAP Località Prov Codice fiscale N.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA: DENOMINAZIONE e FORMA GIURIDICA Banca delle Marche S.p.A., in Amministrazione Straordinaria SEDE LEGALE SEDE AMMINISTRATIVA Via Menicucci,

Dettagli

Foglio Informativo n CL48 Aggiornamento n 002 Data ultimo aggiornamento 30/04/2010

Foglio Informativo n CL48 Aggiornamento n 002 Data ultimo aggiornamento 30/04/2010 Foglio Informativo n CL48 Aggiornamento n 002 Data ultimo aggiornamento 30/04/2010 INFORMAZIONI SULLA BANCA Dati societari relativi al soggetto emittente UniCredit Family Financing Bank S.p.A. UniCredit

Dettagli

02/01/2015 Foglio Informativo n. 21 1

02/01/2015 Foglio Informativo n. 21 1 Conto corrente CONTO ANTICIPO FATTURE/CONTRATTI/CERTIFICATI Redatto ai sensi del decreto n. 385 del 01/09/1993 e del provvedimento recante le disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei

Dettagli

Foglio Informativo n. SCS1 Aggiornamento n. 40 Data ultimo aggiornamento: 13/11/2014 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio Informativo n. SCS1 Aggiornamento n. 40 Data ultimo aggiornamento: 13/11/2014 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo n. SCS1 Aggiornamento n. 40 Data ultimo aggiornamento: 13/11/2014 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA SANTANDER CONSUMER BANK S.p.A. Capitale Sociale: 573.000.000

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Apertura di Credito in Conto Corrente

FOGLIO INFORMATIVO. Apertura di Credito in Conto Corrente FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi della normativa in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (Titolo VI del D.Lgs. 385/1993, Testo Unico Bancario, e relative disposizioni

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 3v - CARTA CONTO

FOGLIO INFORMATIVO. 3v - CARTA CONTO Pagina 1/5 FOGLIO INFORMATIVO 3v - CARTA CONTO INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.: 0588 91111- Fax: 0588 86940

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Remote Banking TELEMACOWEB

FOGLIO INFORMATIVO. Remote Banking TELEMACOWEB FOGLIO INFORMATIVO Remote Banking TELEMACOWEB INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi e/o registri Iscritta all Albo delle Banche (n.5350) e all Albo dei Gruppi bancari

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO, E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO, E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO, E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Edizione 05/2012 INDICE Sezione I - I principi che guidano il nostro rapporto Principio 1 - Come sono regolati i rapporti tra il

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020 San Marzano di San Giuseppe (Taranto) Tel.: 099.9577411

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI. CONDIZIONI ECONOMICHE (Versione del 30/06/2012)

DOCUMENTO DI SINTESI. CONDIZIONI ECONOMICHE (Versione del 30/06/2012) DOCUMENTO DI SINTESI DOCUMENTO DI SINTESI N 10 del 30/06/2012 relativo a: Conto Corrente di Corrispondenza Conto Corrente Arancio e Servizi Accessori: Fido, Carta di debito, Carta di Credito e Carta prepagata

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE con o senza garanzia ipotecaria (fido di conto corrente disponibilità assegni conto a rientro)

FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE con o senza garanzia ipotecaria (fido di conto corrente disponibilità assegni conto a rientro) FOGLIO INFORMATIVO AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE con o senza garanzia ipotecaria (fido di conto corrente disponibilità assegni conto a rientro) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO DEPOSITO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO DEPOSITO FOGLIO INFORMATIVO relativo a: CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BARBARANO ROMANO VIA 4 NOVEMBRE, 3/5/7-01010 - BARBARANO ROMANO (VT) n. telefono e fax: 0761/414608

Dettagli

IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 1 COSTITUISCE OFFERTA AL PUBBLICO AI SENSI DELL'ART. 1336 C.C. CARTA CONTO

IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 1 COSTITUISCE OFFERTA AL PUBBLICO AI SENSI DELL'ART. 1336 C.C. CARTA CONTO Foglio informativo redatto ai sensi della disciplina in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari IL PRESENTE FOGLIO INFORMATIVO NON EDIZIONE N. 1 COSTITUISCE OFFERTA AL

Dettagli

CONDIZIONI E NORME CHE REGOLANO CONTO TIME DEPOSIT 365. Richiesta nr. DOCUMENTO DI SINTESI

CONDIZIONI E NORME CHE REGOLANO CONTO TIME DEPOSIT 365. Richiesta nr. DOCUMENTO DI SINTESI Santander Consumer Bank S.p.A. - Direzione Generale Via Nizza 262, 10126 TORINO Tel. 011.63.19.111 Fax 011.63.19.119 - Cap. Soc. 512.000.000 i.v. - C.F./P. IVA/R.I. 05634190010 - Codice ABI 03191 Iscritta

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE BASE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE BASE 25.06.2015 FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE BASE Questo conto è adatto a chi, al momento dell apertura del conto, ha limitate esigenze di operatività; include, a fronte di un canone annuale onnicomprensivo,

Dettagli

Contratto idoneo per la stipula La consegna non obbliga le parti alla stipula del contratto

Contratto idoneo per la stipula La consegna non obbliga le parti alla stipula del contratto Contratto idoneo per la stipula La consegna non obbliga le parti alla stipula del contratto Santander Consumer Bank S.p.A. - Direzione Generale Via Nizza 262, 10126 TORINO Tel. 011.63.19.111 Fax 011.63.19.119

Dettagli

E-BANKING ONBANK/CORPORATE BANKING INTERBANCARIO

E-BANKING ONBANK/CORPORATE BANKING INTERBANCARIO Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. E-BANKING ONBANK/CORPORATE BANKING INTERBANCARIO Sezione I - Informazioni sulla Banca Cassa Rurale di

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito

Foglio Informativo Conto Deposito INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via Cesare Battisti, n. 27, 73041 Carmiano (Lecce) Sede Amministrativa Viale Leopardi, n. 73, 73100,

Dettagli

21 - FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DEPOSITO

21 - FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DEPOSITO 21 - FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo MONTE PRUNO di ROSCIGNO e di LAURINO Società Cooperativa Sede legale in ROSCIGNO (SA) cap 84020

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CASH INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CASH INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico: www.bancadibologna.it

Dettagli

CONTO GRATUITO PENSIONATI

CONTO GRATUITO PENSIONATI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA CONTO GRATUITO PENSIONATI BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BARBARANO ROMANO VIA 4 NOVEMBRE, 3/5/7-01010 - BARBARANO ROMANO (VT) n. telefono e fax:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CARTACONTOIBL

FOGLIO INFORMATIVO CARTACONTOIBL CARTACONTOIBL NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO S.P.A. - IBL BANCA Sede sociale in Roma Via Campo

Dettagli

Foglio Informativo n. STD1 Aggiornamento n. 30 Data ultimo aggiornamento 17/02/15 FOGLIO INFORMATIVO CONTO TIME DEPOSIT INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio Informativo n. STD1 Aggiornamento n. 30 Data ultimo aggiornamento 17/02/15 FOGLIO INFORMATIVO CONTO TIME DEPOSIT INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo n. STD1 Aggiornamento n. 30 Data ultimo aggiornamento 17/02/15 FOGLIO INFORMATIVO CONTO TIME DEPOSIT INFORMAZIONI SULLA BANCA SANTANDER CONSUMER BANK S.p.A. Capitale Sociale 573.000.000

Dettagli

Carta Conto FOGLIO INFORMATIVO. Aggiornato al 1 gennaio 2015

Carta Conto FOGLIO INFORMATIVO. Aggiornato al 1 gennaio 2015 BANCA PRIVATA INDIPENDENTE FONDATA NEL 1888 FOGLIO INFORMATIVO Carta Conto Aggiornato al 1 gennaio 2015 (D.Lgs 1/9/93 n.385 Titolo VI, deliberazione CICR 4/3/2003 e relative disposizioni di attuazione)

Dettagli

CONTO DEPOSITO QUATTRO MESI

CONTO DEPOSITO QUATTRO MESI FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO QUATTRO MESI CONTO DEPOSITO QUATTRO MESI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO GIUSEPPE TONIOLO Via Sebastiano Silvestri n.113 - cap 00045 - Genzano di

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO 3 INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO 3 INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO 3 INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax:

Dettagli

Foglio informativo n. 062/055. Buono di Risparmio.

Foglio informativo n. 062/055. Buono di Risparmio. Informazioni sulla Banca. Foglio informativo n. 062/055. Buono di Risparmio. Banco di Napoli S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Via Toledo, 177-80132 Napoli. Tel.: 800.303.306. Sito internet: www.bancodinapoli.it.

Dettagli

Libretto di deposito nominativo BRUCOCONTO

Libretto di deposito nominativo BRUCOCONTO 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Libretto di deposito nominativo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO HOME BANKING

FOGLIO INFORMATIVO HOME BANKING FOGLIO INFORMATIVO relativo al servizio di HOME BANKING Data ultimo aggiornamento: 1 settembre 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Pescia - Credito Cooperativo Società Cooperativa sede legale: Via Alberghi

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELAX BANKING

FOGLIO INFORMATIVO RELAX BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a RELAX BANKING Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale: 84038 Sassano (SA) - Via Provinciale del Corticato Tel: 0975

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA UBS (Italia) S.p.A. Foglio Informativo Servizio UBS E-Banking INFORMAZIONI SULLA BANCA UBS (Italia) S.p.A. Via del Vecchio Politecnico, 3-20121 - Milano Tel.: 800-220398 (Numero Verde Gratuito) Fax: 02-76265449

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO CON FINALITA' PROMOZIONALE Tutte le condizioni sono riportate nel relativo foglio informativo

SCHEDA PRODOTTO CON FINALITA' PROMOZIONALE Tutte le condizioni sono riportate nel relativo foglio informativo SCHEDA PRODOTTO CON FINALITA' PROMOZIONALE Tutte le condizioni sono riportate nel relativo foglio informativo PRINCIPALI CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO A chi è rivolto Cos'è? Vantaggi Rischi ai clienti WebSella.it

Dettagli

NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO PAGAMENTI Operazioni rientranti in un contratto di conto corrente

NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO PAGAMENTI Operazioni rientranti in un contratto di conto corrente NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO PAGAMENTI Operazioni rientranti in un contratto di conto corrente SEZIONE III SERVIZIO DI INCASSI E PAGAMENTI DISPOSIZIONI COMUNI Art. 1 Oggetto 1. Il servizio di incassi

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN DIVISA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN DIVISA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della

Dettagli

SERVIZI TELEMATICI - BANKPASS WEB INFORMAZIONI SULLA BANCA

SERVIZI TELEMATICI - BANKPASS WEB INFORMAZIONI SULLA BANCA SERVIZI TELEMATICI - BANKPASS WEB SEZ. I) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA (codice ABI 5387.6) Società cooperativa con sede legale e amministrativa in Modena, via San Carlo n.

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito

Foglio Informativo Conto Deposito INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via Cesare Battisti, n. 27, 73041 Carmiano (Lecce) Sede Amministrativa Viale Leopardi, n. 73, 73100,

Dettagli

CONTO CORRENTE PACCHETTO "14/18" - CONSUMATORE

CONTO CORRENTE PACCHETTO 14/18 - CONSUMATORE CONTO CORRENTE PACCHETTO "14/18" - CONSUMATORE Questo conto è destinato al profilo: Giovani Il conto è riservato ai giovani di età compresa tra i 14 e i 18 anni INFORMAZIONI SULLA BANCA: DENOMINAZIONE

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA GBM BANCA SpA Sede Legale e Amministrativa: via Abate Gimma n. 136 70122 Bari (BA). Capitale sociale al 31.12.2010: 28.579.000,00 Iscritta al Registro delle Imprese al n. P.I.

Dettagli

Foglio informativo n. 1.01.09. Buono di Risparmio.

Foglio informativo n. 1.01.09. Buono di Risparmio. # L O G O _ B A N C A # Foglio informativo n. 1.01.09. Buono di Risparmio. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo Private Banking S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Via Hoepli 10 20121 Milano Sito

Dettagli

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico:

Dettagli

Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo.

Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo. FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MARCON VENEZIA Società Cooperativa Piazza Municipio, 22-30020 MARCON (VE) Telefono 041.5986111 - Fax 041.5986524

Dettagli

33 - FOGLIO INFORMATIVO relativo a Servizi di BANCA VIRTUALE INBANK

33 - FOGLIO INFORMATIVO relativo a Servizi di BANCA VIRTUALE INBANK 33 - FOGLIO INFORMATIVO relativo a Servizi di BANCA VIRTUALE INBANK INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo MONTE PRUNO di ROSCIGNO e di LAURINO Società Cooperativa Sede legale in ROSCIGNO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO NON SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' CONTO DEPOSITO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI CONTO DEPOSITO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO NON SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' CONTO DEPOSITO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI ERCHIE Società Cooperativa Sede Legale ERCHIE (BR) Via Roma, 89 CAP 72020 Tel: 0831/767067 Fax: 0831/767591 Email: info.08537@bccerchie.it

Dettagli

CONTO CORRENTE ANTICIPO FATTURE TASSO VARIABILE

CONTO CORRENTE ANTICIPO FATTURE TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS È IL CONTO CORRENTE Banca Capasso Antonio SpA Piazza Termini n 1. 81011 ALIFE (CE) Tel. 0823 78 31 25-0823 78 72 28 FAX: 0823 91 82 31-0823 78 31 55 E-Mail: info@bancacapasso.it

Dettagli

CONTO DI DEPOSITO RISERVATO NUOVI CLIENTI

CONTO DI DEPOSITO RISERVATO NUOVI CLIENTI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: INFORMAZIONI SULLA BANCA CONTO DI DEPOSITO RISERVATO NUOVI CLIENTI BANCA DI VERONA credito coop. cadidavid s.c.p.a. Via Forte Tomba, 8-37135 - Verona (VR) n. telefono e fax:

Dettagli