Campionato Nazionale Pallanuoto Under 17 Maschile A Stagione 2013/2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Campionato Nazionale Pallanuoto Under 17 Maschile A Stagione 2013/2014"

Transcript

1 Settore Pallanuoto Prot. 2013/sg/7761 Roma, 22 ottobre 2013 Spett.li Comitati Regionali FIN Società Interessate GUG GU Stampa Oggetto: Campionato Nazionale Pallanuoto Under 17 Maschile A Stagione 2013/2014. Di seguito sono riportati i Gironi e la formula di svolgimento del Campionato in oggetto: Girone 1 CR Liguria Girone 2 CR Liguria Girone 3 CR Liguria Girone 4 CR Lombardia CARISA RN SAVONA ALBARO NERVI COMO NUOTO AN BRESCIA CHIAVARI NUOTO LAVAGNA 90 PRO RECCO N e PN PALLANUOTO BRESCIA MEDITERRANEA IMPERIA RN FLORENTIA RAPALLO NUOTO PALLANUOTO TRIESTE SG ANDREA DORIA RN SORI RN BOGLIASCO PN BPM SPORT MANAGEMENT TORINO 81 SC QUINTO RN CAMOGLI PRESIDENT BOLOGNA Girone 5 CR Lazio Girone 6 CR Lazio Girone 7 CR Campania Girone 8 CR Sicilia ANZIO N e PN PROMOGEST CARPISA YAMAMAY ACQUACHIARA CC ORTIGIA NC CIVITAVECCHIA RN CAGLIARI CC NAPOLI NUOTO CT PESCARA N e PN ROMA NUOTO DOOA POSILLIPO POL MURI ANTICHI RN LATINA ROMA VIS NOVA PN RN NUOTO SALERNO TELIMAR VELA NUOTO ANCONA SS LAZIO NUOTO RN ARECHI POL ACESE PRELIMINARI Ogni Comitato Regionale con competenza organizzativa, sentite le Società appartenenti al proprio Girone, stilerà un calendario con incontri di sola andata o concentramenti con incontri di sola andata o in formula mista tra concentramenti e partite singole, il tutto al fine di facilitare gli spostamenti delle Società più disagiate di ciascun Girone. Gli incontri potranno essere disputati in qualsiasi giorno della settimana; per i concentramenti si consiglia l utilizzo dei fine settimana. Non ci sono preclusioni sugli orari di gioco che devono essere comunque in conformità con quanto previsto dall art. RPN 4.7, secondo capoverso, del Regolamento Generale della Pallanuoto. Questa Fase di Preliminari dovrà tassativamente terminare entro il 15 dicembre Al termine degli incontri, casi di parità in classifica, per il passaggio alla Fase successiva, saranno risolti come segue: nel caso di parità tra due squadre sì darà preferenza, sino a definizione, nell ordine: alla squadra che vanti: a) risultato favorevole nell incontro diretto; b) la miglior differenza reti generale; c) il maggior numero di reti segnate in generale; d) eventuale spareggio. Nel caso di parità tra più di due squadre si darà la preferenza, sino a definizione, nell ordine: a) alla squadra che vanti la migliore sommatoria dei punti in palio degli incontri diretti delle squadre interessate al ballottaggio; b) vanti la migliore differenza reti nei soli incontri delle squadre

2 Campionato Nazionale Pallanuoto Under 17 Maschile A Stagione 2013/2014 interessate al ballottaggio; c) il maggior numero di segnature degli incontri diretti delle squadre interessate al ballottaggio; d) la migliore differenza reti generale; e) il maggior numero di reti segnate in generale; f) eventuali spareggi. Le prime 3 squadre di ciascun Girone sono promosse direttamente alla Prima Fase. Le squadre quarte e quinte classificate di ciascun Girone accedono alla fase Regionale del Campionato Under 17 Maschile B. PRIMA FASE La Prima Fase si articola con lo svolgimento di 4 (quattro) Gironi all italiana con partite di andata e ritorno. Ciascun Girone è composto da sei squadre. L organizzazione dei Gironi è di competenza del Settore Pallanuoto della Federazione Italiana Nuoto, la composizione dei Gironi è articolato in funzione delle promozioni derivanti dalla Fase dei Preliminari come meglio di seguito illustrato: Girone 1 Girone 2 Girone 3 Girone 4 1^ Girone 1 1^ Girone 3 1^ Girone 5 1^ Girone 7 1^ Girone 2 1^ Girone 4 1^ Girone 6 1^ Girone 8 2^ Girone 1 2^ Girone 3 2^ Girone 5 2^ Girone 7 2^ Girone 2 2^ Girone 4 2^ Girone 6 2^ Girone 8 3^ Girone 1 3^ Girone 3 3^ Girone 5 3^ Girone 7 3^ Girone 2 3^ Girone 4 3^ Girone 6 3^ Girone 8 Gli incontri vengono giocati di domenica nella fascia oraria dalle ore 12:00 alle ore 18:30 e comunque in conformità con quanto previsto dall art. RPN 4.7, secondo capoverso, del Regolamento Generale della Pallanuoto. CALENDARIO PRIMA FASE GIRONE DI ANDATA GIRONE DI RITORNO Domenica 19 Gennaio ^ giornata Domenica 30 Marzo 2014 Domenica 2 Febbraio ^ giornata Domenica 13 Aprile 2014 Domenica 16 Febbraio ^ giornata Domenica 27 Aprile 2014 Domenica 2 Marzo ^ giornata Domenica 11 Maggio 2014 Domenica 16 Marzo ^ giornata Domenica 25 Maggio 2014 La Classifica Finale della Prima Fase è stilata in base ai criteri specificati nel Regolamento Generale Pallanuoto art. RPN 19.1 Le prime 3 squadre di ciascun Girone sono promosse direttamente alla fase di Semifinale. Le squadre quarte classificate di ciascun Girone accedono alla fase di Qualificazione unitamente alle prime quattro squadre classificate della Finale Nazionale Under 17 Maschile B. Distinti Saluti. IL SEGRETARIO GENERALE (Antonello Panza) 2

3 CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Under 17 A Edizione Sono ammesse a partecipare al Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile Under 17 Gruppo A edizione le sotto elencate Società di Serie A1, A2 ed aventi diritto, come da normativa della passata stagione. ACQUACHIARA ATI 2000 LAVAGNA 90 RAPALLO NUOTO R.N. SORI ALBARO NERVI N.C. CIVITAVECCHIA R.N. BOGLIASCO ROMA NUOTO A.N. BRESCIA NUOTO CT R.N. CAGLIARI ROMA VIS NOVA PN ANZIO N e PN PALLANUOTO BRESCIA R.N. CAMOGLI S.C. QUINTO C.C. NAPOLI PALLANUOTO TRIESTE R.N. FLORENTIA S.G. ANDREA DORIA C.C. ORTIGIA POL. MURI ANTICHI R.N. IMPERIA 57 SPORT MANAGEMENT CHIAVARI NUOTO PRESIDENT BOLOGNA R.N. LATINA S.S. LAZIO NUOTO C.N. POSILLIPO PRO RECCO N e PN R.N. NUOTO SALERNO TE.LI.MAR COMO NUOTO PROMOGEST R.N. SAVONA TORINO 81 Le Società partecipanti sono indicate con il nome storico societario salvo l autorizzazione ad abbinamenti pubblicitari, da richiedersi con le modalità inserite nel Regolamento Generale della Pallanuoto. La FIN si riserva di completare la composizione della griglia del Campionato interpellando quelle Società che ne abbiano fatto regolare richiesta di partecipazione. Iscrizione: la conferma di partecipazione al Campionato deve essere effettuata dalle Società aventi diritto, a mezzo fax, da inviare alla FIN Settore Pallanuoto entro il 30 ottobre Il pagamento dell iscrizione deve essere effettuato entro il 30 ottobre 2013, con il versamento della Tassa di Iscrizione al Campionato di. 200,00 (obbligatoriamente contestualmente faxato al ) tramite bonifico bancario c/c n Codice IBAN IT23Z Banca B.N.L. AGENZIA CONI Roma intestato alla F.I.N., indicando la specifica causale del versamento. Tassa Gara: la tassa gara è di. 60,00 ad incontro. Il pagamento dell importo deve essere effettuato in tre rate: la prima di. 240,00 relativa al primo gruppo di incontri deve essere versato direttamente al Comitato Regionale con competenza organizzativa entro il 31 dicembre 2013; per le società che si qualificheranno alla Prima Fase la seconda rata è di. 300,00 relativa agli incontri del girone di andata entro il 30 gennaio 2014 e la terza rata di. 300,00 a saldo entro il 30 marzo La seconda e la terza rata devono essere versate tramite bonifico bancario c/c n Codice IBAN IT23Z Banca B.N.L. AGENZIA CONI Roma intestato alla F.I.N., indicando la specifica causale del versamento. Per le fasi successive le quote corrispondenti alle tasse gara sono trattenute dai contributi federali. Limiti di età: possono partecipare gli atleti nati negli anni dal 1997 al Qualora le Società di Serie A1, A2 ed aventi diritto con l obbligo partecipativo non si iscrivano al Campionati o decidano di ritirare dal Campionato la squadra giovanile, in una qualsiasi delle sue fasi, le sanzioni previste sono le seguenti: 1. Impossibilità ad usufruire dei contributi federali laddove previsti anche per gli altri Settori e dei premi in denaro eventualmente previsti per la stagione in corso. 2. Ammenda di ,00.

4 Campionato Pallanuoto Maschile UNDER 17 A 3. 7 punti di penalizzazione da scontare nel Campionato in corso dove partecipa la formazione Senior sempre che lo stesso, all atto della decisione, sia ancora nella fase regolare. Qualora il Campionato sia invece in una fase successiva i 7 punti di penalizzazione sono da scontare nel Campionato della successiva stagione ma, in questo caso, l ammenda è di ,00. Tesseramenti: gli atleti della categoria Under 17 hanno tempo sino al venerdì antecedente l inizio del Campionato. E possibile tesserare atleti non italiani, comunitari o non comunitari, di pari età, i cui genitori risiedano in Italia da almeno sei mesi e si impegnino a garantire la partecipazione del figlio all attività agonistica per l intera stagione per la quale intende tesserarsi. A tal fine è previsto l invio, al Settore Pallanuoto, della documentazione attestante il possesso dei requisiti sopra indicati per la preventiva verifica e il conseguente rilascio dell autorizzazione al competente Comitato per il tesseramento dell atleta. Rinnovo Tesseramenti: il rinnovo del tesseramento per gli atleti della categoria Under 17 deve essere effettuato entro e non oltre il 31 gennaio Prestiti: per gli atleti mai impiegati nell attività agonistica delle Società, vale la normale procedura relativa ai prestiti con scadenza massima entro il venerdì antecedente l inizio del Campionato. Un atleta, limitatamente ai nati negli anni dal 1997 al 2004, può essere ceduto in prestito a Società di serie inferiore senza che l avvenuta partecipazione ad attività Federali, da parte degli atleti interessati, sia più condizione limitante. Il trasferimento in prestito presso le nuove Società deve avvenire entro e non oltre il venerdì antecedente l inizio del girone di andata del Campionato assoluto nel quale partecipa la Società destinataria del prestito. Ogni Società potrà ricevere in prestito un massimo di tre (3) atleti. Dimensioni del Campo: gli incontri devono essere disputati in campi gara con dimensioni: lunghezza mt. 30 larghezza mt. 16 profondità minima mt. 1,80. Per eventuali difformità nelle suddette misure si rinvia all'articolo RPN 4.10 del Regolamento generale della Pallanuoto. Direzione di Gara: nella Prima Fase è previsto l arbitraggio singolo senza Giudici di Porta, nella Fase di Finale è previsto il doppio arbitraggio sempre senza Giudici di Porta. Palloni: sono utilizzati palloni: ARENA WP BALL MEN. PRELIMINARI La Fase di Preliminari si articola con lo svolgimento di 8 (otto) Gironi con organizzazione affidata ai Comitati Regionali con competenza organizzativa, con l obbligo di stilare un calendario con incontri di sola andata e/o con formula di concentramento/i. Ciascun Girone è composto da cinque squadre. Non ci sono preclusioni sui giorni e/o gli orari di gioco, comunque in conformità con quanto previsto dall art. RPN 4.7, secondo capoverso, del Regolamento Generale della Pallanuoto. Questa Fase di Preliminari dovrà tassativamente terminare entro il 15 dicembre

5 Campionato Pallanuoto Maschile UNDER 17 A Le prime 3 squadre di ciascun Girone sono promosse direttamente alla Prima Fase. Le squadre quarte e quinte classificate di ciascun Girone accedono alla fase Regionale del Campionato Under 17 Maschile B. PRIMA FASE La Prima Fase si articola con lo svolgimento di 4 (quattro) Gironi all italiana con partite di andata e ritorno. Ciascun Girone è composto da sei squadre. Gli incontri vengono giocati di domenica nella fascia oraria dalle ore 12:00 alle ore 18:30 e comunque in conformità con quanto previsto dall art. RPN 4.7, secondo capoverso, del Regolamento Generale della Pallanuoto. CALENDARIO PRIMA FASE GIRONE DI ANDATA GIRONE DI RITORNO Domenica 19 Gennaio ^ giornata Domenica 30 Marzo 2014 Domenica 2 Febbraio ^ giornata Domenica 13 Aprile 2014 Domenica 16 Febbraio ^ giornata Domenica 27 Aprile 2014 Domenica 2 Marzo ^ giornata Domenica 11 Maggio 2014 Domenica 16 Marzo ^ giornata Domenica 25 Maggio 2014 La Classifica Finale della Prima Fase è stilata in base ai criteri specificati nel Regolamento Generale Pallanuoto art. RPN 19.1 Le prime 3 squadre di ciascun Girone sono promosse direttamente alla fase di Semifinale. Le squadre quarte classificate di ciascun Girone accedono alla fase di Qualificazione unitamente alle prime quattro squadre classificate della Finale Nazionale Under 17 Maschile B. QUALIFICAZIONI La Fase di Qualificazione si articola con lo svolgimento di 2 (due) Gironi composti di quattro squadre ciascuno, a concentramenti con la formula di gironi all italiana con partite di sola andata, secondo il seguente schema: Girone A Girone B 4^ Classificata Girone 1 4^ Classificata Girone 3 4^ Classificata Girone 2 4^ Classificata Girone 4 Le Società provenienti dalla Finale sono accoppiate: 1^ e 4^ Classificate 2^ e 3^ Classificate L assegnazione degli accoppiamenti così formati, nei due Gironi, avviene tramite sorteggio. Le prime due squadre classificate di ciascun Girone, sono promosse alla Fase di Semifinale. 3

6 Campionato Pallanuoto Maschile UNDER 17 A SEMIFINALI La Fase di Semifinale si articola con lo svolgimento di 4 (quattro) Gironi composti di quattro squadre ciascuno, a concentramenti con la formula di gironi all italiana con partite di sola andata, secondo il seguente schema: Girone 1 Girone 2 Girone 3 Girone 4 1^ Cl. Prima Fase 1^ Cl. Prima Fase 1^ Cl. Prima Fase 1^ Cl. Prima Fase 2^ Cl. Prima Fase 2^ Cl. Prima Fase 2^ Cl. Prima Fase 2^ Cl. Prima Fase 3^ Cl. Prima Fase 3^ Cl. Prima Fase 3^ Cl. Prima Fase 3^ Cl. Prima Fase Vincente Qualificazioni Vincente Qualificazioni Vincente Qualificazioni Vincente Qualificazioni Per la formulazione dei quattro Gironi si ricorrerà al sorteggio. Le Società classificate al 1 posto nella Prima Fase acquisiscono il diritto di organizzare il Girone di Semifinale, in caso di rinuncia il diritto passa alla squadra classificatasi 2^. Le prime due squadre classificate di ciascun Girone, sono promosse alla Fase di Finale. La formula di svolgimento della Fase di Finale verrà comunicata successivamente. Premi e Contributi chilometrici verranno comunicati successivamente. IL SEGRETARIO GENERALE (Antonello Panza) 4

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Edizione 2014/2015 Approvato con delibera n. 229 Consiglio Federale del 30.09.2014

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Edizione 2014/2015 Approvato con delibera n. 229 Consiglio Federale del 30.09.2014 CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Edizione 2014/2015 Approvato con delibera n. 229 Consiglio Federale del 30.09.2014 Iscrizione Tassa Gara Sono ammesse al Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile

Dettagli

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE DI SERIE A1 Ediz. 2003/2004

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE DI SERIE A1 Ediz. 2003/2004 CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE DI SERIE A1 Ediz. 2003/2004 Sono ammesse a partecipare al Campionato di Serie A1 maschile, ediz. 2003/2004 le seguenti Società: LEONESSA BRESCIA PRO RECCO C.N. POSILLIPO

Dettagli

CAMPIONATO di PALLANUOTO MASCHILE serie B Edizione 2006-2007

CAMPIONATO di PALLANUOTO MASCHILE serie B Edizione 2006-2007 CAMPIONATO di PALLANUOTO MASCHILE serie B Edizione 2006-2007 Sono ammesse a partecipare al Campionato di Pallanuoto Maschile di serie B edizione 2006-2007 le seguenti Società. La composizione dei gironi

Dettagli

EDIZIONE AGGIORNATA. CAMPIONATO DI PALLANUOTO FEMMINILE serie A1 Edizione 2006-2007

EDIZIONE AGGIORNATA. CAMPIONATO DI PALLANUOTO FEMMINILE serie A1 Edizione 2006-2007 CAMPIONATO DI PALLANUOTO FEMMINILE serie A1 Edizione 2006-2007 Sono ammesse a partecipare al Campionato di Serie A1 femminile, edizione 2006-2007 le seguenti Società: GEYMONAT ORIZZONTE CATANIA GIFA CITTA

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO CALENDARIO CAMPIONATO NAZIONALE PALLANUOTO MASCHILE SERIE A1 - Edizione 2012/2013

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO CALENDARIO CAMPIONATO NAZIONALE PALLANUOTO MASCHILE SERIE A1 - Edizione 2012/2013 GIRONE DI ANDATA FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO CALENDARIO CAMPIONATO NAZIONALE PALLANUOTO MASCHILE SERIE A1 - Edizione 2012/2013 1/A giornata - venerdì 12 ottobre 2012 Diretta Rai Sport 2 Brescia Piscina

Dettagli

ATTIVITA SETTORE PALLANUOTO 2015

ATTIVITA SETTORE PALLANUOTO 2015 FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE LOMBARDO ATTIVITA SETTORE PALLANUOTO 2015 SETTORE AGONISTICO Federazione Italiana Nuoto CAMPIONATO UNDER 13 M EDIZIONE 2015 Normativa Regionale : Per la stagione

Dettagli

Settore Pallanuoto Prot. 2013/sg/9776 Roma, 9 dicembre 2013

Settore Pallanuoto Prot. 2013/sg/9776 Roma, 9 dicembre 2013 Settore Pallanuoto Prot. 2013/sg/9776 Roma, 9 dicembre 2013 Spett.li Comitati Regionali FIN Gironi e Svolgimento Campionato Nazionale PN Serie C Maschile edizione 2013/2014 Questa la composizione dei gironi

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO CALENDARIO CAMPIONATO NAZIONALE PALLANUOTO MASCHILE SERIE A2 Girone NORD - Edizione 2011/2012

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO CALENDARIO CAMPIONATO NAZIONALE PALLANUOTO MASCHILE SERIE A2 Girone NORD - Edizione 2011/2012 GIRONE DI ANDATA FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO CALENDARIO CAMPIONATO NAZIONALE PALLANUOTO MASCHILE SERIE A2 Girone NORD - Edizione 2011/2012 1/A giornata - sabato 19 novembre 2011 Imperia Piscina Com. F.

Dettagli

Settore Pallanuoto Prot. 2008/sg/8775 Roma, 27 giugno 2008. Oggetto: Campionato Nazionale Under 15 Maschile 2007/2008 Quarti di Finali

Settore Pallanuoto Prot. 2008/sg/8775 Roma, 27 giugno 2008. Oggetto: Campionato Nazionale Under 15 Maschile 2007/2008 Quarti di Finali Settore Pallanuoto Prot. 2008/sg/8775 Roma, 27 giugno 2008 Spett.li Comitati Regionali Interessati Società Interessate GUG GU Stampa Oggetto: Campionato Nazionale Under 15 Maschile 2007/2008 Quarti di

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 A tutte le Società di MonzaBrianza Loro sedi Agrate B.za 14-07-2011 Prot. 2/CPG e p.c. C.R. Lombardo FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 1. MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Girone NORD Edizione 2015/2016 Aggiornato il 01.12.2015

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Girone NORD Edizione 2015/2016 Aggiornato il 01.12.2015 CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A2 Girone NORD Edizione 2015/2016 Aggiornato il 01.12.2015 Girone di ANDATA 1^ Giornata sabato 21 novembre 2015 15:30 PRESIDENT BOLOGNA C.S. PLEBISCITO PD Bologna

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016 REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016 Il Comitato Regionale F.I.Te.T. Liguria indice per la stagione agonistica 2015/2016 i seguenti campionati a squadre:

Dettagli

Settore Pallanuoto Prot. 2008/sg/6347 Roma, 14 maggio 2008. Oggetto: Campionato Nazionale Under 20 Maschile 2007/2008 Quarti di Finali

Settore Pallanuoto Prot. 2008/sg/6347 Roma, 14 maggio 2008. Oggetto: Campionato Nazionale Under 20 Maschile 2007/2008 Quarti di Finali Settore Pallanuoto Prot. 2008/sg/6347 Roma, 14 maggio 2008 Spett.li Comitati Regionali Interessati Società Interessate GUG GU Stampa Oggetto: Campionato Nazionale Under 20 Maschile 2007/2008 Quarti di

Dettagli

ANNO SPORTIVO 2015-2016

ANNO SPORTIVO 2015-2016 Roma, 6 luglio 2015 COMUNICATO UFFICIALE N 3 ANNO SPORTIVO 2015-2016 CAMPIONATI NAZIONALI HOCKEY SU PRATO A COMPOSIZIONE NUMERICA ILLIMITATA CV/cc - prot. n. 2963 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY Viale Tiziano,

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO DI PALLANUOTO MASTER / AMATORI Fase Nazionale 2014 Colle Val d Elsa (SI) 27 28 Giugno 2014 Piscina Olimpia Vasca Scoperta 50 mt.

CAMPIONATO ITALIANO DI PALLANUOTO MASTER / AMATORI Fase Nazionale 2014 Colle Val d Elsa (SI) 27 28 Giugno 2014 Piscina Olimpia Vasca Scoperta 50 mt. LEGA NUOTO NAZIONALE CAMPIONATO ITALIANO DI PALLANUOTO MASTER / AMATORI Fase Nazionale 2014 Colle Val d Elsa (SI) 27 28 Giugno 2014 Piscina Olimpia Vasca Scoperta 50 mt. REGOLAMENTO TECNICO 1) Programma

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15 A tutte le Società di Monza Brianza Loro sedi Agrate Brianza, 22-12-2014 Prot. 211/CPG e p.c. C.R. Lombardia FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15 2 MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015 REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015 Il Comitato Regionale F.I.Te.T. Liguria indice per la stagione agonistica 2014/2015 i seguenti campionati a squadre:

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica

Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica Regolamenti 2010/2011 dell Attività a Squadre e dei relativi Campionati Parte Specifica CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2 maschile... 4 Articolo

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI F.I.Te.T. - Comitato Regionale Lazio REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI 2013-2014 Sommario PREMESSA...3 Art. 1 QUAL. REGIONALE CAMP. ITALIANI GIOVANILI, 2^ e 3^CAT...3 Art. 2 TORNEI REGIONALI...4

Dettagli

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A1 Edizione 2016/2017 Aggiornato il

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A1 Edizione 2016/2017 Aggiornato il CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A1 Edizione 2016/2017 Aggiornato il 21.11.2016 Girone di ANDATA 1^ Giornata sabato 15 ottobre 2016 15:00 PALLANUOTO TRIESTE ROMA VIS NOVA PN Trieste Polo Natatorio

Dettagli

Campionato Serie C Regionale

Campionato Serie C Regionale Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Fax: 0965 598440 -Tel: 0965 598441 e-mail: ufficiogare@fip.it internet: www.fip.it/calabria COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16 Milano, 1 luglio 2015 Prot. 2 / COGP Oggetto: Campionati Provinciali e Tornei Promozionali 2015/2016 A tutte le Società della Provincia di Milano e p.c. C.R. Lombardo FIPAV Roma Il Comitato Provinciale

Dettagli

e, p.c.: Al Comitato di Settore A.S. Agli Ufficiali di Gara Alla Società organizzatrice Allo Staff Tecnico dell Hockey Subacqueo

e, p.c.: Al Comitato di Settore A.S. Agli Ufficiali di Gara Alla Società organizzatrice Allo Staff Tecnico dell Hockey Subacqueo SETTORE TECNICO Attività Subacquee Circ. n 3 Prot.: 779/AA/fs Roma, 29 Gennaio 2015 Alle Società del Settore A.S. Ai Comitati Regionali F.I.P.S.A.S. Ai Comitati Provinciali F.I.P.S.A.S. Ai Delegati Prov.li

Dettagli

CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 17 MASCHILE 2015/2016

CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 17 MASCHILE 2015/2016 COMUNICATO UFFICIALE N. 9 STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 CAMPIONATO PROVINCIALE UNDER 17 MASCHILE 2015/2016 La Federazione Italiana Pallavolo indice ed il Comitato Provinciale di Roma organizza il Campionato

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO PRIMO CAMPIONATO DILETTANTI 2011-2012 O CAMPIONATO DI SVILUPPO STRALCIO DEL COMUNICATO UFFICIALE n.498 del 24 gennaio 2011 Consiglio Federale n.4 - Roma, 21 e 22 gennaio

Dettagli

NORME DI ATTUAZIONE CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO A 5 STAGIONE 2016

NORME DI ATTUAZIONE CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO A 5 STAGIONE 2016 NORME DI ATTUAZIONE CAMPIONATO ITALIANO DI CALCIO A STAGIONE 2016 Art. 1 (indizione) E indetto per la stagione 2016 il VIII^ Campionato Italiano di calcio per le seguenti divisioni: Agonistica Promozionale

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 066

Comunicato Ufficiale N. 066 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 066 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 037

Comunicato Ufficiale N. 037 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 037 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

TENNIS TAVOLO 2013-2014

TENNIS TAVOLO 2013-2014 TENNIS TAVOLO 2013-2014 Il Centro Sportivo Italiano, Comitato Provinciale di Milano, in collaborazione con SPORT-ORG snc, organizza l attività 2013/14 di Tennis Tavolo. 1 11 COPPA CSI PROVINCIALE INDIVIDUALE

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionato di Promozione 1 CAMPIONATO di PROMOZIONE Regionale Al Campionato di Promozione (ex serie C) maschile 2015 possono iscriversi tutte

Dettagli

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A1 Edizione 2015/2016 Aggiornato il

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A1 Edizione 2015/2016 Aggiornato il CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A1 Edizione 2015/2016 Aggiornato il 30.10.2015 Girone di ANDATA 1^ Giornata venerdì 25 settembre 2015 20:50 R.N. BOGLIASCO PALLANUOTO TRIESTE Bogliasco (GE) Piscina

Dettagli

Comitato Regionale Toscano

Comitato Regionale Toscano Comitato Regionale Toscano Calendario e Regolamento stagione invernale 2015/2016 CATEGORIA CAMPIONATI ASSOLUTI REGIONALI INVERNALI 5/6 Dicembre 2015 Livorno (piscina La Bastia) Sabato 5/12 pomeriggio 200SL

Dettagli

CHAMPIONS LEAGUE. Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE

CHAMPIONS LEAGUE. Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE C.U.S. FOGGIA A.S.D. Via Napoli, 109 71122 Foggia CHAMPIONS LEAGUE Torneo di calcio a 7 I) REGOLAMENTO GENERALE Articolo 1 Iscrizioni. Il Campionato Champions League 2015 è aperto a tutti (universitari

Dettagli

ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO

ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO ASD AQUILEIA REGOLAMENTI TORNEI GIOVANILI DI CALCIO CITTA DI AQUILEIA 2013 REGOLAMENTO CATEGORIA ALLIEVI Art. 1 organizzazione La società ASD AQUILEIA indice ed organizza un torneo a carattere regionale

Dettagli

Comunicato Ufficiale N.64

Comunicato Ufficiale N.64 1. COMUNICAZIONI DELLA F.I.G.C. 2. COMUNICAZIONI DELLA L.N.D. Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N.64 3. COMUNICAZIONI DELLA DIVISIONE CALCIO A CINQUE 3.1.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016 Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Il Comitato Regionale Sardo F.I.Te.T. indice ed organizza per la stagione agonistica 2015-2016 i seguenti campionati

Dettagli

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE

STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE STRUTTURAZIONE E REGOLAMENTAZIONE FASI FINALI PROVINCIALI CALCIO A 5 CALCIO A 7 MASCHILE FASI FINALI PROVINCIALI Le Fasi Finali Provinciali c5/c7 sono parte integrante dei Campionati 2013/14 e la mancata

Dettagli

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Articolo 1. - Definizioni.... 2 Articolo 2. - Attività di ciascun campionato.... 2 Articolo 3. - Affidamento dell organizzazione....

Dettagli

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013.

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. Qui di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l organizzazione della gare di Play-Off e di Play-Out Il Consiglio Direttivo

Dettagli

REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016

REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016 NOVEMBRE 2008 COMUNICATO UFFICIALE N. 65/L DEL 5 AGOSTO 2015 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 65/142 REGOLAMENTO COPPA ITALIA LEGA PRO 2015/2016 La Lega organizza per l'annata sportiva 2015-2016 la

Dettagli

Circuito regionale Aquagol 2014

Circuito regionale Aquagol 2014 Federazione Italiana Nuoto EDIZIONE 2014 SETTORE PROPAGANDA nati 2003-2004-2005 e seguenti (m/f) Circuito regionale Aquagol 2014 Definizione di categoria: il Circuito Aquagol viene svolto dal all interno

Dettagli

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A1 Edizione 2015/2016 Aggiornato il

CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A1 Edizione 2015/2016 Aggiornato il CAMPIONATO DI PALLANUOTO MASCHILE Serie A1 Edizione 2015/2016 Aggiornato il 17.05.2016 Girone di ANDATA 1^ Giornata venerdì 25 settembre 2015 20:50 BOGLIASCO BENE PALLANUOTO TRIESTE Bogliasco (GE) Piscina

Dettagli

ATTIVITA. MINIVOLLEY 2 LIVELLO 4vs4

ATTIVITA. MINIVOLLEY 2 LIVELLO 4vs4 FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO Comitato Provinciale di Lecco c/o CONI CASA DELLO SPORT Via allo Zucco 6-23900 Lecco tel 0341/251587 - fax 0341/258436 e-mail: lecco@federvolley.it sito internet: www.lecco.federvolley.it

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Regionale Emilia Romagna Commissione Beach Volley INDIZIONE INDIZIONE Circuito Regionale GIOVANILE UNDER 21 di Beach Volley 2014 Fipav Emilia Romagna Pag. 1 Art. 1 Introduzione 1. Il indice, in collaborazione con i Comitati Provinciali della Regione, un Circuito

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO Regolamento Campionato serie C regionale A.S. 2013/2014 Formula di svolgimento: fase di qualificazione, fase ad orologio più Play-off e eventuali

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 65

Comunicato Ufficiale N. 65 Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale N. 65 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque 3.1. ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA

Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Fax: 0965 598440 -Tel: 0965 598441-346 0825520-346 4133777 e-mail: ufficiogare@fip.it internet: www.calabria.fip.it

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI

PER TUTTE LE SOCIETA ISCRITTE AI CAMPIONATI PALLAVOLO 2015/2016 (Documento inviato alle società ed affisso all albo in data 1 ottobre 2015) Premessa: il seguente documento sarà aggiornato periodicamente inserendo la logistica e le date/orario delle

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011

Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011 Stagione Sportiva 2011/2012 Comunicato Ufficiale N 31 del 27 Ottobre 2011 IL COMUNICATO UFFICIALE DELLA DIVISIONE CALCIO FEMMINILE È INTEGRALMENTE CONSULTABILE PRESSO IL SITO INTERNET DELLA DIVISIONE ALL

Dettagli

1. ORGANIZZAZIONE 2. AFFILIAZIONE

1. ORGANIZZAZIONE 2. AFFILIAZIONE 1. ORGANIZZAZIONE ll MSP Italia è un associazione senza fine di lucro, riconosciuta dal CONI quale Ente di Promozione Sportiva e dal Ministero dell'interno quale Ente Nazionale con finalità assistenziali.

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 13 Roma 8 settembre 2014 HOCKEY PISTA

COMUNICATO UFFICIALE N. 13 Roma 8 settembre 2014 HOCKEY PISTA FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO COMMISSIONE DI SETTORE HOCKEY PISTA 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684012 - Fax- 0623326645 www.fihp.org / e-mail - hockey@fihp.org COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale.

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale. 19 TROFEO CITTA DI CREMA 20-21 - 22 Giugno 2014 VASCA RISCALDATA DA 50m A 8 CORSIE SCOPERTA INIZIO MANIFESTAZIONE VENERDÌ ORE 18.45 C/O CENTRO NATATORIO COMUNALE VIA INDIPENDENZA 97/A 26013 CREMA (CR)

Dettagli

Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Riccione 5-6-7-8 giugno 2014.

Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Riccione 5-6-7-8 giugno 2014. Roma, 06.03.2014 Prot.n.176 Ai Presidenti dei Comitati Regionali AICS dei Comitati Provinciali AICS ------------------- Loro Sedi Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO CALCIO COPPA CITTÀ DI SINNAI 2008. Premessa

REGOLAMENTO TORNEO CALCIO COPPA CITTÀ DI SINNAI 2008. Premessa REGOLAMENTO TORNEO CALCIO COPPA CITTÀ DI SINNAI 2008 Premessa allegato "A" alla delibera di G.C. n 54 del 07.04.2008 Lo spirito che darà vita al Torneo di calcio a 11 Coppa Città di Sinnai 2008 si fonda

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015. Antonello Valentini

CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015. Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B COMUNICATO UFFICIALE N 07 REGOLAMENTO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 Antonello Valentini CAMPIONATO NAZIONALE ALLIEVI PROFESSIONISTI SERIE A e B STAGIONE

Dettagli

Oggetto: Norme amministrative e organizzative stagione agonistica 2005/2006.

Oggetto: Norme amministrative e organizzative stagione agonistica 2005/2006. Roma, 22 giugno 2005 A Tutte le società dei Campionati Nazionali Ai Comitati Regionali FIPAV Ai Comitati Provinciali FIPAV Alle Leghe Nazionali Pallavolo TRASMISSIONE VIA FAX ed E-MAIL Oggetto: Norme amministrative

Dettagli

GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO

GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO GAZZETTA CUP 2014 REGOLAMENTO Norme Generali Location La competizione si svolge a Bari, Bolzano, Cagliari, Catania, Cosenza, Macerata, Milano, Napoli, Padova, Reggio Emilia, Roma e Torino. Categorie e

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 00198 ROMA VIA PO, 36 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 COMUNICATO UFFICIALE N 7 DEL 03/08/2015 CIRCOLARE N 1 ATTIVITÀ AGONISTICA A) Campionato

Dettagli

SOCIETÀ ORGANIZZATRICE:

SOCIETÀ ORGANIZZATRICE: XV TORNEO DIVERTIAMOCI INSIEME NORCIA 01_04 APRILE 2015 REGOLAMENTO CAT. ESORDIENTI 1 ANNO 2003 ART.1 ORGANIZZAZIONE L ALLEANZA SPORTIVA ITALIANA E L ASSOCIAZIONE SCUOLA GIOCO E SPORT INDICONO ED ORGANIZZANO

Dettagli

L attività della categoria Giovanissimi costituisce il primo momento di verifica del processo di apprendimento tecnico-formativo.

L attività della categoria Giovanissimi costituisce il primo momento di verifica del processo di apprendimento tecnico-formativo. 2) ATTIVITÀ GIOVANILE AGONISTICA L attività giovanile è ad indirizzo competitivo e si configura principalmente attraverso i risultati delle gare ed il comportamento disciplinare in campo e fuori di Atleti,

Dettagli

REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015

REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015 REGOLAMENTO DEL XX TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE - Assemini (CA) 18 21 Giugno 2015 ART.1 ORGANIZZAZIONE La ASD Gioventu Assemini Calcio con sede in Assemini (CA) C.so Europa 60, organizza un

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Regionale Provinciale e Locale Stagione Sportiva 2013/2014 (da redigere su carta intestata della Società

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionati di Società 1 CAMPIONATO di SOCIETA SERIE A MASCHILE Vi partecipano di diritto le prime sei Società classificate nell anno agonistico

Dettagli

Il Comitato Provinciale di Monza Brianza indice ed organizza per la stagione agonistica 2015/16 la PROMO 12 con le seguenti modalità:

Il Comitato Provinciale di Monza Brianza indice ed organizza per la stagione agonistica 2015/16 la PROMO 12 con le seguenti modalità: Spettabili Società Partecipanti alla PROMO 12 Loro Indirizzi e p.c. C.R. Lombardia C.P. Lecco Agrate Brianza, 09/10/2015 Prot. 46/CPG Oggetto: PROMO 12 Stagione 2015/16 Il Comitato Provinciale di Monza

Dettagli

Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Trapani 23-26 maggio 2013.

Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio a 7 Trapani 23-26 maggio 2013. Roma, 01.03.2013 Prot.n. 217 Ai Presidenti dei Comitati Regionali AICS dei Comitati Provinciali AICS ------------------- Loro Sedi Oggetto: Richiesta squadre vincenti per Campionato Nazionale di Calcio

Dettagli

DOAR 2010-2011 SERIE C REG. D B/F. Anno Sportivo 2010/2011. Serie C Regionale

DOAR 2010-2011 SERIE C REG. D B/F. Anno Sportivo 2010/2011. Serie C Regionale DOAR 2010-2011 SERIE C REG. D B/F UNDER nei campionati seniores regionali maschili Anno Sportivo 2010/2011 Serie C Regionale Serie D Minimo 3 Under 3 nati 1990 e seguenti Minimo 3 Under 3 nati 1990 e seguenti

Dettagli

XII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2016 XII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2016 V MEMORIAL BIANCA LOKAR 2016 In ricordo di MAURIZIA LENARDON

XII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2016 XII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2016 V MEMORIAL BIANCA LOKAR 2016 In ricordo di MAURIZIA LENARDON XII MEETING ROMANA CALLIGARIS 2016 XII MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2016 V MEMORIAL BIANCA LOKAR 2016 In ricordo di MAURIZIA LENARDON Trieste, 7-8 maggio 2016 Regolamento L A. S. D. Unione Sportiva Triestina

Dettagli

NORME ORGANIZZATIVE CAMPIONATO SERIE B 2015-2016

NORME ORGANIZZATIVE CAMPIONATO SERIE B 2015-2016 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE TECNICO HOCKEY PISTA Comunicato Ufficiale CU 003 Roma, 07/07/2015 NORME ORGANIZZATIVE CAMPIONATO SERIE B 2015-2016 Il Campionato Nazionale di serie B si

Dettagli

LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente:

LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente: Lega Nazionale Pallacanestro Pagina 1 di 7 ORDINAMENTO CAMPIONATO SERIE B DILETTANTI LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente: n. 4 squadre retrocesse dalla serie A Dilettanti

Dettagli

Roma, 22 marzo 2016. Prot.n.954/IS

Roma, 22 marzo 2016. Prot.n.954/IS Roma, 22 marzo 2016 Prot.n.954/IS ALLE SOCIETA AFFILIATE AL CONSIGLIO FEDERALE AI COMITATI / DELEGATI REGIONALI ALLA DIREZIONE ARBITRALE CANOA ALLO STAFF TECNICO L O R O S E D I CIRCOLARE N. 39/2016 Oggetto:

Dettagli

Alle società sportive interessate

Alle società sportive interessate Amici VV.F. Volley a.s.d. Via Canalina n 8 42123 Reggio Emilia Tel. e fax 0522325462 Cod.Fisc. 91153910350 Part. Iva 02454190352 Reggio Emilia, li 21/02/2013 Alle società sportive interessate Oggetto:

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO Regolamento Campionato serie C regionale A.S. 2014/2015 Formula di svolgimento: Fase di qualificazione. Fase ad orologio. Play-off. Fase di

Dettagli

GENOVA QUINTO B&B ASSICURAZIONI-CC NAPOLI

GENOVA QUINTO B&B ASSICURAZIONI-CC NAPOLI 1 Settore Giustizia Federale Prot.pc 9852 Roma, 30 novembre 2016 Alle società partecipanti ai Campionati di Serie A1 Maschile e Femminile Serie A2 Maschile Ai Comitati Reg.li e Prov.li della F.I.N. Ai

Dettagli

Bozza REGOLAMENTO 47 TORNEO CALCIO COPPA CITTÀ DI SINNAI

Bozza REGOLAMENTO 47 TORNEO CALCIO COPPA CITTÀ DI SINNAI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI Bozza REGOLAMENTO 47 TORNEO CALCIO COPPA CITTÀ DI SINNAI Premessa Lo spirito che darà vita al 47 Torneo di calcio a 11 Coppa Città di Sinnai 2014 si fonda sul principio

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico \ Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna 2011-12

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico \ Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna 2011-12 Allegato F FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico \ Lega Nazionale Dilettanti Emilia Romagna 2011-12 Regolamenti per Tornei a carattere Regionale e Provinciale Attività di Base

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N.1

COMUNICATO UFFICIALE N.1 COMUNICATO UFFICIALE N.1 CAMPIONATO REGIONALE SERIE C MASCHILE 2015/2016 Società aventi diritto: ASD TUSCIA TEAM VOLLEY ASD PALL. NETTUNO ASD PALLAVOLO VELLETRI ROMA 12 POL. CASAL BERTONE ROMA ASD BRACCIANO

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ PROFESSIONISTICHE. Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ PROFESSIONISTICHE. Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ PROFESSIONISTICHE Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1096 del 10 maggio 2014 Indice 1 Sistema di rateazione

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO CALENDARIO CAMPIONATO NAZIONALE PALLANUOTO FEMMINILE SERIE A1 - Edizione 2012/2013

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO CALENDARIO CAMPIONATO NAZIONALE PALLANUOTO FEMMINILE SERIE A1 - Edizione 2012/2013 GIRONE DI ANDATA FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO CALENDARIO CAMPIONATO NAZIONALE PALLANUOTO FEMMINILE SERIE A1 - Edizione 2012/2013 1/A giornata - sabato 27 ottobre 2012 Padova Piscina Com. Plebiscito 15:00

Dettagli

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010 Il coordinamento UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti), organizza campionati di pallavolo che vanno dai campionati giovanili (a partire dall Under 12) ai campionati Seniores. Come fiore all occhiello

Dettagli

XI MEETING ROMANA CALLIGARIS 2015 XI MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2015 IV MEMORIAL BIANCA LOKAR 2015

XI MEETING ROMANA CALLIGARIS 2015 XI MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2015 IV MEMORIAL BIANCA LOKAR 2015 XI MEETING ROMANA CALLIGARIS 2015 XI MEMORIAL ROMANA CALLIGARIS 2015 IV MEMORIAL BIANCA LOKAR 2015 Trieste, 9-10 maggio 2015 Regolamento L A. S. D. Unione Sportiva Triestina Nuoto in collaborazione con

Dettagli

COMITATO REGIONALE LIGURIA CAMPIONATO NAZIONALE MASTER MASCHILE E FEMMINILE 2011/2012

COMITATO REGIONALE LIGURIA CAMPIONATO NAZIONALE MASTER MASCHILE E FEMMINILE 2011/2012 E-mail: liguria@federvolley.it http://www.volleyliguria.net CAMPIONATO NAZIONALE MASTER MASCHILE E FEMMINILE 2011/2012 1. INDIZIONE Il C. R. Liguria indice e la COGR organizza la Fase Regionale del Campionato

Dettagli

1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP

1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP 1 TROFEO PERUGIA CUP Il Comitato Regionale Umbria della F.I.G.C. indice ed organizza il 1 TROFEO PERUGIA CUP Campo Federale di Prepo R E G O L A M E N T O U F F I C I A L E STAGIONE SPORTIVA 2011/2012

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 13 MASCHILE 3 X 3 Fase Provinciale 2015/2016

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 13 MASCHILE 3 X 3 Fase Provinciale 2015/2016 COMUNICATO UFFICIALE N. 15 STAGIONE AGONISTICA 2015/2016 CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 13 MASCHILE 3 X 3 Fase Provinciale 2015/2016 La Federazione Italiana Pallavolo indice ed il Comitato Provinciale di Roma

Dettagli

A tutte le società interessate Loro sedi. Prot. Nr. 210/2015. COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 28 affisso all albo il 28 dicembre 2015

A tutte le società interessate Loro sedi. Prot. Nr. 210/2015. COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 28 affisso all albo il 28 dicembre 2015 A tutte le società interessate Loro sedi Prot. Nr. 210/2015 COMMISSIONE PROVINCIALE GARE C.U. nr. 28 affisso all albo il 28 dicembre 2015 Varese, 28 dicembre 2015 Oggetto: INDIZIONE TORNEI PRIMAVERILI

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO 00198 ROMA - VIA GREGORIO ALLEGRI, 14 CASELLA POSTALE 245O COMUNICATO UFFICIALE N. 171/A Il Consiglio Federale - Nella riunione del 30 aprile 2013; - ravvisata la necessità

Dettagli

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Societa affiliata alla Fipav e all MSP Manofuori Cup Non è necessario essere Campioni per divertirsi giocando a pallavolo L Associazione Culturale

Dettagli

LEGA PALLAVOLO UISP LIVORNO

LEGA PALLAVOLO UISP LIVORNO LEGA PALLAVOLO UISP LIVORNO INDIZIONE CAMPIONATI 2010-11 Vi inviamo il calendario dei campionati che andremo a svolgere CAMPIONATO UNDER 13 Maschile e femminile CAMPIONATO UNDER 14 Maschile e femminile

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE 2014/2015

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE 2014/2015 CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE 2014/2015 PROGRAMMA REGOLAMENTO La Federazione Italiana Tennis organizza la prima edizione del CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI PADDLE. 1. AMMISSIONE a) Al Campionato potranno

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF SU PISTA

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF SU PISTA FEDERAZIONE ITALIANA GOLF SU PISTA Affiliata W.M.F. E.M.F. NORME DI TESORERIA STAGIONE 2016 Le presenti norme entrano in vigore il 1 gennaio 2016 e restano valide sino a differente comunicazione. 1.0 TESSERAMENTO

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico. Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Regolamenti per Tornei a carattere Internazionale Stagione Sportiva 2014/2015 (da redigere su carta intestata della Società organizzatrice)

Dettagli

ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA

ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA ATTIVITÀ UFFICIALE DELLA LEGA NAZIONALE DILETTANTI di COMPETENZA del COMITATO REGIONALE LOMBARDIA La Lega Nazionale Dilettanti - in attuazione delle disposizioni di cui all'art. 49, punto 1, lett. c),

Dettagli

Comitato Regionale FRIULI VENEZIA GIULIA

Comitato Regionale FRIULI VENEZIA GIULIA Ufficio Gare Regionale 1 Fase - Qualificazione COMUNICATI N. 63 DEL 20/10/2015 UFFICIO GARE N. 57 Allegato al Campionato Serie D Regionale Formula di svolgimento Le 20 squadre iscritte sono state suddivise

Dettagli

TABELLA TEMPI LIMITE FIN FEMMINE GARA MASCHI

TABELLA TEMPI LIMITE FIN FEMMINE GARA MASCHI L ASD Nuotatori Campani, con l approvazione ed il patrocinio del Comitato Regionale Campano FIN e della FINP Campania, per l anno 2015/2016 è lieta di presentare il I Meeting IL MIGLIO D'ORO. La manifestazione

Dettagli

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13 CU 4 del 10/10/2013 CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13 Si trasmettono in allegato i calendari definitivi

Dettagli

Tassa di approvazione Torneo : (1^squadre 100,00 Att.Ricreativa/ C5 100,00 Juniores/ Under 52,00)

Tassa di approvazione Torneo : (1^squadre 100,00 Att.Ricreativa/ C5 100,00 Juniores/ Under 52,00) Fac simile lettera di trasmissione al C.R.V. su carta intestata della Società organizzatrice, PER I SOLI TORNEI DILETTANTI (NON GIOVANILI) : Data Spett.le F.I.G.C. C.R.V. L.N.D. Ufficio Approvazione Tornei

Dettagli