GROUPAMA EUROPE STOCK

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GROUPAMA EUROPE STOCK"

Transcript

1 GROUPAMA EUROPE STOCK FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO - FCI Chiuso al 31 MARZO 2011 Il Regolamento, il prospetto informativo completo et semplificato per la Svizzera, le relazioni annuali e semestrali per la Svizzera e l'elenco degli acquisti e delle vendite effettuati per il fondo durante l'esercizio sociale possono essere ottenuti gratuitamente presso il Rappresentante in Svizzera che svolge ugualmente il servizio dei pagamenti, BNP Paribas Securities Services, Paris, succursale di Zurigo, Selnaustrasse 16, 8002 Zurigo, Svizzera, tel.: , fax:

2 Il documento informativo periodico non è oggetto di una certificazione da parte del revisore dei conti dell OICVM. Società di Gestione GROUPAMA ASSET MANAGEMENT 58 bis, Rue La Boétie Parigi - Banca Depositaria Groupama Banque 67 rue Robespierre Montreuil Cedex Revisore dei Conti Ernst & Young et Autres - Tour Ernst & Young Faubourg de l Arche Paris La Défense Cedex - Classificazione INFORMAZIONI CONCERNENTI GLI INVESTIMENTI E LA GESTIONE OICVM "Azioni internazionali" Destinazione degli utili Contabilizzazione secondo il metodo delle cedole incassate. 2

3 Paesi in cui il fondo è autorizzato alla commercializzazione: Spagna, Francia, Italia, Svizzera. OICVM di OICVM Nessuna Obiettivo della gestione L obiettivo della gestione consiste nel conseguire un rendimento superiore a quello dell indice di riferimento, l MSCI Europe. Indice di riferimento L indice di riferimento è l MSCI Europe (dividendi non reinvestiti) pubblicato da Morgan Stanley Capital International. Costituito da circa 600 titoli rappresentativi delle principali società europee quotate, è calcolato tenendo conto della capitalizzazione di borsa delle società e del loro flottante. Sebbene il profilo comportamentale del portafoglio e quello dell indice siano in genere comparabili, l indice è utilizzato solo come riferimento e la gestione non persegue un livello di correlazione preciso con quest ultimo. Inoltre, il risultato dell'indice può discostarsi da quello dell'oicvm. Nondimeno, il rischio di mercato dell OICVM è comparabile a quello del suo indice di riferimento. Strategia d'investimento L OICVM adotta uno stile di gestione attiva a rischio controllato che persegue una performance superiore a quella dell indice di riferimento. Nel quadro della gestione del portafoglio, i mercati azionari della Comunità Europea costituiscono l universo d investimento privilegiato. L'OICVM investe infatti almeno il 75% del suo patrimonio in mercati i cui emittenti abbiano sede in un paese della Comunità Europea. L esposizione minima al rischio azionario è pari al 75%. La quota rimanente del portafoglio può essere investita nello Spazio Economico Europeo (Svizzera, Danimarca, ecc ). La selezione dei titoli non è vincolata alla capitalizzazione delle società emittenti. Sull esempio dei titoli inclusi nell indice di riferimento, l attenzione del gestore non si concentra esclusivamente sulle capitalizzazioni più elevate (società incluse nell indice DJ Europe Stoxx 50), che compongono tuttavia la quota maggioritaria del portafoglio, ma anche sulle società a media capitalizzazione. La ponderazione delle grandi capitalizzazioni in rapporto alle capitalizzazioni medie non è fissa; essa varia in funzione delle opportunità di mercato e delle valutazioni dei diversi titoli. Il fondo può investire fino al 10% del patrimonio in quote o azioni di OICVM. È consentito l'uso di tracker (strumenti indicizzati quotati) entro il limite del 10% del patrimonio netto. Utilizzo di strumenti derivati Il fondo può occasionalmente ricorrere a strumenti derivati negoziati su mercati regolamentati, organizzati e over the counter, al fine di esporre il portafoglio al rischio azionario e al rischio di cambio o a fini di copertura, entro il limite di un impegno massimo pari al 100% dell attivo netto dell OICVM. Il gestore ricorrerà a questi strumenti al fine di intervenire tempestivamente sui mercati per controbilanciare l esposizione ai rischi azionari, evitando al contempo la sovraesposizione ai mercati. Queste operazioni riguarderanno in particolare le opzioni (vendita di opzioni call e put). È occasionalmente consentito anche il ricorso a swap. Al fine di incrementare la liquidità, il fondo potrà effettuare depositi con scadenza inferiore a 12 mesi presso istituti di credito aventi sede in uno Stato membro della CEE o appartenente allo Spazio Economico Europeo, entro il 10% del suo patrimonio. A titolo straordinario, il gestore potrà ricorrere a prestiti in contanti presso il depositario, Groupama Banque, per non oltre il 10% dell attivo. 3

4 Profilo di rischio GROUPAMA EUROPE STOCK AL 31 MARZO 2011 Il capitale conferito dai clienti sarà prevalentemente investito in strumenti finanziari selezionati dal gestore finanziario. Detti strumenti saranno soggetti alle oscillazioni e ai rischi dei mercati. Rischio azionario Il principale rischio a cui l investitore è esposto è il rischio azionario. La variazione delle quotazioni azionarie può avere infatti un impatto negativo sul valore di liquidazione dell OICVM. In periodi di ribasso del mercato azionario, il valore di liquidazione tenderà a ridursi. Rischio di cambio Il rischio di cambio è legato al fatto che il fondo investe in paesi al di fuori dell'area euro ed è pertanto esposto al rischio di oscillazione del cambio con la sterlina, il franco svizzero, la corona svedese, danese o norvegese. A tutt oggi, i paesi al di fuori dell'area euro rappresentano quasi la metà dell indice di riferimento. Questo peso relativo può variare in funzione delle variazioni delle quotazioni di borsa e dei tassi di cambio. Rischio di capitale Sussiste il rischio di non rientrare in possesso dell intero capitale investito in quanto l OICVM non offre alcuna garanzia sul capitale. A titolo accessorio, il fondo può essere esposto al rischio di credito e di controparte. Tale rischio è limitato alla quota di liquidità. Questi rischi sono illustrati in maniera più approfondita nella nota informativa dettagliata dell OICVM. Sottoscrittori interessati e profilo dell investitore tipo Quote I e N: aperte a tutti i sottoscrittori. Quote M: riservate agli investitori istituzionali dell'europa e del Canada. Quote G: destinate a società, filiali e casse regionali di Groupama SA. Quote S: destinate a società e filiali di Groupama SA. Quote O: destinate ad OICVM dedicati e mandati gestiti esclusivamente da Groupama Asset Management o sue filiali. Importo minimo di sottoscrizione iniziale: Quote I: euro. Quote N: 500 euro. Quote M: frazioni millesimali. Quote G: euro. Quote S: di euro. Quote O: frazioni millesimali. GROUPAMA EUROPE STOCK si rivolge agli investitori che desiderano realizzare un risparmio dinamico investendo sul mercato azionario della Comunità Europea. L investitore desidera mantenere un profilo aggressivo grazie agli investimenti azionari. Proporzione di investimento nell OICVM: tutti gli investimenti azionari possono essere soggetti a fluttuazioni rilevanti. L importo che è ragionevole investire in GROUPAMA EUROPE STOCK dipende dalla situazione specifica del singolo investitore. Per determinare l entità di tale importo, l investitore dovrà tenere conto del patrimonio di cui dispone, delle sue necessità attuali e a 5 anni e della sua propensione al rischio. Si consiglia inoltre di diversificare in misura adeguata gli investimenti, al fine di evitare di esporsi esclusivamente ai rischi propri dell OICVM. Gli investitori con una moderata propensione al rischio manterranno un esposizione azionaria globale inferiore al 30% del portafoglio, coloro che ricercano un compromesso tra rischio e rendimento accetteranno un esposizione azionaria globale intorno al 50%, mentre gli investitori che perseguono la massimizzazione del rendimento, accompagnato da un rischio, prediligeranno un'esposizione azionaria globale del portafoglio fino al 70% e oltre. 4

5 Diversificazione degli investimenti: la diversificazione del portafoglio tra attivi di diverso tipo (monetari, obbligazionari, azionari), in settori di attività specifici e aree geografiche distinte consente, al contempo, una migliore ripartizione dei rischi e una gestione ottimizzata del portafoglio, tenendo conto dell andamento dei mercati. Variazioni sopraggiunte nel corso dell esercizio 20/10/10: Modifica della denominazione delle quote / Azioni M: "Riservate agli investitori istituzionali, dell'europa e del Canada". - Diminuzione delle commissioni di sottoscrizione e rimborso non addebitate all'oicvm dal 3% al 2,5% (quota O). Variazioni future Nessuna variazione nota al momento attuale. Per maggiori dettagli, il prospetto informativo completo è disponibile su semplice richiesta presso la società di gestione. 5

6 STATO PATRIMONIALE ELEMENTI DELLO STATO PATRIMONIALE IMPORTI a) Strumenti finanziari indicati nelle lettere a) e b) del punto 2 dell articolo R ,90 b) Averi bancari ,40 c) Altri attivi detenuti dall'oicvm ,19 c) Totale attivi detenuti dall'oicvm ,49 e) Passivo ,56 Valore d'inventario netto ,93 NUMERO DI QUOTE O AZIONI IN CIRCOLAZIONE E VALORE D'INVENTARIO NETTO PER QUOTA O AZIONE: QUOTA TIPO DI QUOTA ATTIVO NETTO PER QUOTA NUMERO DI QUOTE O AZIONI IN CIRCOLAZIONE VALORE DI LIQUIDAZIONE NC Capitalizzabile , , ,65 MC Capitalizzabile , , ,17 IC Capitalizzabile , , ,51 OC Capitalizzabile ,87 751, ,86 GD* Distribuibile NESSUNO NESSUNO NESSUNO SD* Distribuibile NESSUNO NESSUNO NESSUNO * Quote create ma non attive. 6

7 ELEMENTI DEL PORTAFOGLIO TITOLI Elementi del portafoglio titoli: a) Gli strumenti finanziari indicati nelle lettere a), b) e f) del punto 2 dell'articolo R ammessi alla negoziazione su un mercato regolamentato francese o su un mercato regolamentato di uno Stato membro della Comunità europea o parte dell'accordo sullo Spazio economico europeo. b) Gli strumenti finanziari indicati nelle lettere a), b) e f) del punto 2 dell'articolo R ammessi alla negoziazione su un altro mercato regolamentato, ovvero un mercato regolamentato, regolarmente funzionante, di uno Stato non membro della Comunità europea, né parte dell'accordo sullo Spazio economico europeo, purché tale mercato non figuri in un elenco di mercati esclusi, redatto dall'autorità dei mercati finanziari. c) Gli strumenti finanziari indicati nelle lettere a) e b) del punto 2 dell'articolo R , di nuova emissione, ovvero quelli previsti dall'ultimo comma del punto 1 dell'articolo R del Code monétaire et financier. d) Gli altri attivi: sono gli attivi indicati negli articoli R 214-5, R e R del Code monétaire et financier. Patrimonio netto Percentuale Totale degli attivi 79,05 77,39 17,25 16,89 0,00 0,00 4,48 4,39 7

8 MOVIMENTI NEL PORTAFOGLIO TITOLI DURANTE IL PERIODO Elementi del portafoglio titoli: a) Gli strumenti finanziari indicati nelle lettere a), b) e f) del punto 2 dell'articolo R ammessi alla negoziazione su un mercato regolamentato francese o su un mercato regolamentato di uno Stato membro della Comunità europea o parte dell'accordo sullo Spazio economico europeo. b) Gli strumenti finanziari indicati nelle lettere a), b) e f) del punto 2 dell'articolo R ammessi alla negoziazione su un altro mercato regolamentato, ovvero un mercato regolamentato, regolarmente funzionante, di uno Stato non membro della Comunità europea, né parte dell'accordo sullo Spazio economico europeo, purché tale mercato non figuri in un elenco di mercati esclusi, redatto dall'autorità dei mercati finanziari. c) Gli strumenti finanziari indicati nelle lettere a) e b) del punto 2 dell'articolo R , di nuova emissione, ovvero quelli previsti dall'ultimo comma del punto 1 dell'articolo R del Code monétaire et financier. d) Gli altri attivi: sono gli attivi indicati negli articoli R 214-5, R e R del Code monétaire et financier. Movimenti (in importo) Acquisizioni Cessioni , , , ,39 0,00 0, , ,80 8

9 GROUPAMA EUROPE STOCK CONTO ECONOMICO AL 31 MARZO 2011 Esercizio 31/03/11 Proventi su operazioni finanziarie ,83 Proventi su depositi e conti finanziari 15,60 Proventi su azioni e titoli similari ,23 Proventi su obbligazioni e titoli similari Proventi su titoli di credito Proventi su acquisizioni e cessioni temporanee di titoli Proventi su strumenti finanziari a termine Altri proventi finanziari Totale I ,83 Oneri su operazioni finanziarie 4.496,86 Oneri su acquisizioni e cessioni temporanee di titoli Oneri su strumenti finanziari a termine Oneri su debiti finanziari 4.496,86 Altri oneri finanziari Totale II 4.496,86 Utili su operazioni finanziarie (I-II) ,97 Altri proventi finanziari (III) Spese di gestione e accantonamenti per ammortamenti (IV) ,10 Utile netto dell esercizio (L ) (I-II+III-IV) ,87 Rettifica dei ricavi dell esercizio (V) ,79 Acconti versati a titolo dell esercizio (VI) Utili (I-II+III-IV +/--V-VI) ,66 9

10 DISTRIBUZIONE DURANTE IL PERIODO Quota Importo netto unitario Crediti d imposta Importo lordo unitario Dividendi versati Dividendi da versare NESSUNA NESSUNO NESSUNO NESSUNO NESSUNA NESSUNO NESSUNO NESSUNO 10

11 TOTAL EXPENSE RATIO (TER) E PORTFOLIO TURNOVER RATE (PTR) Il TER per il primo semestre 2011 è dello 0,46% senza la commissione di incentivo e dello 0,46% con la commissione di incentivo. Il PTR per il primo semestre 2011 è del 100,86% dell'attivo medio. 11

12 12

13 13

14 14

NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA

NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA Conforme alla normativa europea NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA 1 Caratteristiche generali...1 1.1 Forma dell OICVM...1 1.2 Soggetti partecipanti...2 2 Modalità operative e di gestione...3 2.1 Caratteristiche

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo OICVM. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA

NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA OICVM conforme alla normativa europea 1 Caratteristiche generali...1 1.1 Forma dell OICVM...1 1.2 Soggetti partecipanti...2 2 Modalità operative e di gestione...3 2.1 Caratteristiche

Dettagli

NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA

NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA OICVM conforme alla normativa europea 1 Caratteristiche generali...1 1.1 Forma dell OICVM...1 1.2 Soggetti partecipanti...2 2 Modalità operative e di gestione...3 2.1 Caratteristiche

Dettagli

Agressor (ISIN: FR0010321802)

Agressor (ISIN: FR0010321802) Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo OICVM. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

RELAZIONE SEMESTRALE 2014 DEL FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO DI DIRITTO FRANCESE CARMIGNAC COURT TERME

RELAZIONE SEMESTRALE 2014 DEL FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO DI DIRITTO FRANCESE CARMIGNAC COURT TERME RELAZIONE SEMESTRALE 2014 DEL FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO DI DIRITTO FRANCESE CARMIGNAC COURT TERME (Periodo contabile chiuso al 30 giugno 2014) Il Regolamento del fondo, il prospetto per la Svizzera,

Dettagli

NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA

NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA OICVM conforme alla normativa europea 1 Caratteristiche generali...1 1.1 Forma dell OICVM...1 1.2 Soggetti partecipanti...2 2 Modalità operative e di gestione...2 2.1 Caratteristiche

Dettagli

Anaxis Bond Opportunity US 2017

Anaxis Bond Opportunity US 2017 Informazioni chiave per l investitore Il presente documento contiene alcune informazioni essenziali per gli investitori di questo OICVM, ma non ha finalità promozionali. Le informazioni in esso contenute

Dettagli

GROUPAMA OBLIG MONDE FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO - FCI

GROUPAMA OBLIG MONDE FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO - FCI GROUPAMA OBLIG MONDE FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO - FCI Chiuso al 31 MARZO 2011 Il documento informativo periodico non è oggetto di una certificazione da parte del revisore dei conti dell OICVM. Società

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro Anima Riserva Globale

Dettagli

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA Sistema PRIMA Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. appartenenti al Sistema PRIMA Fondi Linea Mercati OICVM: Anima Fix Euro Anima Fix Obbligazionario

Dettagli

NOTA DETTAGLIATA 1 CARATTERISTICHE GENERALI. OICVM conforme alle norme europee

NOTA DETTAGLIATA 1 CARATTERISTICHE GENERALI. OICVM conforme alle norme europee OICVM conforme alle norme europee NOTA DETTAGLIATA 1 Caratteristiche generali...1 1.1 Forma dell OICVM...1 1.2 Agenti...2 2 Modalità' di funzionamento e di gestione...3 2.1 Caratteristiche generali...3

Dettagli

RELAZIONE SEMESTRALE 2013 DEL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO DI DIRITTO FRANCESE CARMIGNAC PROFIL REACTIF 100

RELAZIONE SEMESTRALE 2013 DEL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO DI DIRITTO FRANCESE CARMIGNAC PROFIL REACTIF 100 RELAZIONE SEMESTRALE 2013 DEL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO DI DIRITTO FRANCESE CARMIGNAC PROFIL REACTIF 100 (Periodo contabile chiuso al 28 giugno 2013) Il Regolamento del fondo, il prospetto per la Svizzera,

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato dei Fondi comuni di investimento mobiliare gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro

Dettagli

NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA

NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA NOTA INFORMATIVA DETTAGLIATA OICVM conforme alla normativa europea 1 Caratteristiche generali...1 1.1 Forma dell OICVM...1 1.2 Soggetti partecipanti...2 2 Modalità operative e di gestione...2 2.1 Caratteristiche

Dettagli

Anima Tricolore Sistema Open

Anima Tricolore Sistema Open Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

Anaxis Bond Opportunity Europe 2018

Anaxis Bond Opportunity Europe 2018 Informazioni chiave per l investitore Il presente documento contiene alcune informazioni essenziali per gli investitori di questo OICVM, ma non ha finalità promozionali. Le informazioni in esso contenute

Dettagli

LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010

LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 - 2 - Prospetto Informativo depositato presso la Consob in

Dettagli

Prospetto informativo semplificato. Raiffeisen Azionario Europeo

Prospetto informativo semplificato. Raiffeisen Azionario Europeo Prospetto informativo semplificato per il fondo Raiffeisen Azionario Europeo Fondo comune ai sensi dell art. 20 della Legge sui fondi comuni d investimento ISIN a distribuzione: ISIN ad accumulazione:

Dettagli

LYXOR ETF COMMODITIES CRB NON-ENERGY (REUTERS/JEFFERIES CRB NON-ENERGY INDEX)

LYXOR ETF COMMODITIES CRB NON-ENERGY (REUTERS/JEFFERIES CRB NON-ENERGY INDEX) LYXOR ETF COMMODITIES CRB NONENERGY (REUTERS/JEFFERIES CRB NONENERGY INDEX) RAPPORTO DEL REVISORE SUI CONTI ANNUALI Esercizio chiuso il 30 giugno 2008 PriceWaterhouseCoopers RAPPORTO DEL REVISORE SUI CONTI

Dettagli

Prospetto informativo semplificato

Prospetto informativo semplificato Prospetto informativo semplificato per il fondo Raiffeisen Azionario Fondamentale Globale Fondo comune ai sensi dell art. 20 della Legge sui fondi comuni d investimento ISIN ad accumulazione: ISIN fondo

Dettagli

GROUPAMA FP FLEXIBLE ALLOCATION Fondo Comune di Investimento Società di Gestione: Groupama Fund Pickers 58 bis, rue La Boétie 75008 Parigi

GROUPAMA FP FLEXIBLE ALLOCATION Fondo Comune di Investimento Società di Gestione: Groupama Fund Pickers 58 bis, rue La Boétie 75008 Parigi GROUPAMA FP FLEXIBLE ALLOCATION Fondo Comune di Investimento Società di Gestione: Groupama Fund Pickers 58 bis, rue La Boétie 75008 Parigi Relazione del Revisore dei Conti relativa al bilancio annuale

Dettagli

Am Tucherpark 16 80538 Monaco di Baviera, Germania

Am Tucherpark 16 80538 Monaco di Baviera, Germania PROSPETTO Kurzinformation INFORMATIVO SEMPLIFICATO ishares Dow Jones U.S. Select Dividend (DE). Ottobre 2007 Il Fondo ishares Dow Jones U.S. Select Dividend (DE) è stato costituito il 28.09.2005 sensi

Dettagli

TOCQUEVILLE SMALL CAPS AMERIQUE

TOCQUEVILLE SMALL CAPS AMERIQUE Depositato in Consob in data 26/03/2009 Il presente prospetto costituisce traduzione fedele dell ultimo prospetto depositato presso o approvato dall autorità nazionale dello Stato d origine (Autorité des

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIBONUS STRATEGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RP) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di UNIBONUS STRATEGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RP) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di UNIBONUS STRATEGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RP) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO ASSICURATIVO CREDITRAS

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo OICVM. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E AZIONARIO EUROPA

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E AZIONARIO EUROPA REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Il presente Regolamento è composto dall'allegato al Regolamento del Fondo interno e dai seguenti articoli specifici per il Fondo interno. 1 - PROFILI DI RISCHIO DEL FONDO

Dettagli

Prospetto informativo semplificato

Prospetto informativo semplificato Prospetto informativo semplificato per il fondo Raiffeisen Azionario Infrastrutture Fondo comune ai sensi dell art. 20 della Legge sui fondi comuni d investimento ISIN a distribuzione: ISIN ad accumulazione:

Dettagli

Prospetto informativo semplificato

Prospetto informativo semplificato Prospetto informativo semplificato per il fondo Raiffeisen 337 Strategic Allocation Master I (R) Fondo comune ai sensi dell art. 20 della Legge sui fondi comuni d investimento ISIN ad accumulazione totale

Dettagli

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO Collocatore Pagina 1 di 12 A) SCHEDA IDENTIFICATIVA funzionamento. Denominazione, tipologia e durata del

Dettagli

Regolamento dei Fondi Interni

Regolamento dei Fondi Interni Regolamento dei Fondi Interni Art.1 Istituzione dei Fondi Interni Intesa Sanpaolo Vita S.p.A., di seguito denominata Compagnia, ha istituito e gestisce, al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti

Dettagli

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION Zurich Investments Life S.p.A. Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2007) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments

Dettagli

Informazioni per gli Azionisti

Informazioni per gli Azionisti Informazioni per gli Azionisti RELATIVE ALL OPERAZIONE DI PAGAMENTO DEL DIVIDENDO PER L ESERCIZIO 2013 SU AZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA SPA DI EURO 0, 40 IN CONTANTI OPPURE A SCELTA DELL AZIONISTA

Dettagli

SYMPHONIA LUX SICAV Investment company with variable share capital 33, rue de Gasperich L 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.

SYMPHONIA LUX SICAV Investment company with variable share capital 33, rue de Gasperich L 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65. SYMPHONIA LUX SICAV Investment company with variable share capital 33, rue de Gasperich L 5826 Hesperange R.C.S. Luxembourg B 65.036 AVVISO AGLI AZIONISTI VALORE BEST VALUE ALTO VALORE Gentile Azionista,

Dettagli

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Long-Short

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Long-Short Kairos International Sicav Prospetto Semplificato Long-Short Luglio 2009 Prospetto Informativo Semplificato depositato presso la Consob in data 15 ottobre 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato

Dettagli

LEONARDO INVEST Eurose

LEONARDO INVEST Eurose LEONARDO INVEST Eurose Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 Prospetto Informativo depositato presso la CONSOB in data 13 luglio 2010. Il presente Prospetto

Dettagli

LEONARDO INVEST DNCA Evolutif

LEONARDO INVEST DNCA Evolutif LEONARDO INVEST DNCA Evolutif Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 Prospetto Informativo depositato presso la CONSOB in data 13 luglio 2010. Il presente

Dettagli

CARATTERISTICHE E STRUTTURA DELLA GESTIONE DEL PATRIMONIO DI PREVEDI

CARATTERISTICHE E STRUTTURA DELLA GESTIONE DEL PATRIMONIO DI PREVEDI CARATTERISTICHE E STRUTTURA DELLA GESTIONE DEL PATRIMONIO DI PREVEDI C O M P A R T O S I C U R E Z Z A Finalità della gestione: la gestione è volta a realizzare con elevata probabilità rendimenti che siano

Dettagli

PROSPETTI CONTABILI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI

PROSPETTI CONTABILI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI Allegato A PROSPETTI CONTABILI DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI A1. Schema di prospetto del valore della quota dei fondi aperti FONDO... PROSPETTO DEL VALORE DELLA QUOTA AL.../.../... A. Strumenti

Dettagli

RELAZIONE SEMESTRALE 2015 DEL FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO DI DIRITTO FRANCESE CARMIGNAC COURT TERME

RELAZIONE SEMESTRALE 2015 DEL FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO DI DIRITTO FRANCESE CARMIGNAC COURT TERME RELAZIONE SEMESTRALE 2015 DEL FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO DI DIRITTO FRANCESE CARMIGNAC COURT TERME (Periodo contabile chiuso al 30 giugno 2015) Il Rappresentante e Agente di pagamento in Svizzera è stato

Dettagli

SISTEMA EUROMOBILIARE

SISTEMA EUROMOBILIARE GRUPPO CREDEM SISTEMA EUROMOBILIARE Regolamento Unico dei Fondi gestiti da Euromobiliare Asset Management SGR SpA Il presente documento è valido a decorrere dal 20.04.2016 INDICE A) SCHEDA IDENTIFICATIVA

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI MOBILIARI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI MOBILIARI INTERNI REGOLAMENTO DEI FONDI MOBILIARI INTERNI Art. 1 Costituzione e denominazione dei Fondi Interni. La Compagnia istituisce 2 Fondi Mobiliari Interni denominati: Cattolica Previdenza Bilanciato; Cattolica Previdenza

Dettagli

NOTA DETTAGLIATA. Sottoscrittori. interessati. Quote I * FR0010298331* Capitalizzazione Euro Tutti i sottoscrittori 150 000 1,50% 1000

NOTA DETTAGLIATA. Sottoscrittori. interessati. Quote I * FR0010298331* Capitalizzazione Euro Tutti i sottoscrittori 150 000 1,50% 1000 OICVM conforme alle norme europee NOTA DETTAGLIATA 1 Caratteristiche generali...1 1.1 Forma dell'oicvm...1 1.2 Agenti...2 2 Modalità di funzionamento e di gestione...2 2.1 Caratteristiche generali....2

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato. Codice ISIN IT0004752199

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato. Codice ISIN IT0004752199 CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA 24/08/2011-24/08/2014 TASSO FISSO 3,25% Codice ISIN IT0004752199 Le presenti Condizioni

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Offerta al pubblico di LIFE BONUS STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RV) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di LIFE BONUS STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RV) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di LIFE BONUS STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RV) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS F OBBLIGAZIONARIO

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Raiffplanet Prudente Raiffplanet Equilibrata Raiffplanet Aggressiva (Mod. V 70REGFI-0311

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E OBBLIGAZIONARIO MISTO

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E OBBLIGAZIONARIO MISTO REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E OBBLIGAZIONARIO MISTO Il presente Regolamento è composto dall'allegato al Regolamento del Fondo interno e dai seguenti articoli specifici per il Fondo interno

Dettagli

AVVISO PER I SOTTOSCRITTORI DI EasyETF S&P GSCI TM Ultra-Light Energy un fondo d'investimento collettivo di diritto lussemburghese (il Fondo )

AVVISO PER I SOTTOSCRITTORI DI EasyETF S&P GSCI TM Ultra-Light Energy un fondo d'investimento collettivo di diritto lussemburghese (il Fondo ) AXA Funds Management S.A. Société Anonyme Sede social : 49, avenue J.-F. Kennedy L-1855 Luxembourg R.C.S. Luxembourg : B 32 223 BNP Paribas Asset Management Luxembourg (BNP PAM Lux) Société Anonyme Sede

Dettagli

Sara Multistrategy PIP

Sara Multistrategy PIP Società del Gruppo Sara Sara Multistrategy PIP Piano individuale pensionistico di tipo assicurativo - Fondo Pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. 5072 (art. 13 del decreto legislativo

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO PARTE A STATUTARIA

PROSPETTO SEMPLIFICATO PARTE A STATUTARIA Prospetto semplificato OICVM conforme alle norme europee PROSPETTO SEMPLIFICATO PARTE A STATUTARIA Presentazione sintetica Codice ISIN: Denominazione: Forma giuridica: Comparto/alimentatore: Società di

Dettagli

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE BANCA DI CESENA 09/03/2009 09/03/2012

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Opportunity bis Country bis Sector bis Dynamic bis Balanced bis Moderate bis Prudent bis ART. 1) ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEL FONDO MEDIOLANUM VITA, Compagnia di Assicurazioni

Dettagli

ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV

ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV Société d Investissement à Capital Variable Comparto: ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV - Zest Global Strategy Fund S O C I E T À d i G E S T I O N E D E G R O O F G E S T I O N I

Dettagli

PROSPETTI CONTABILI DELLE SOCIETÀ DI INVESTIMENTO A CAPITALE VARIABILE (SICAV)

PROSPETTI CONTABILI DELLE SOCIETÀ DI INVESTIMENTO A CAPITALE VARIABILE (SICAV) PROSPETTI CONTABILI DELLE SOCIETÀ DI INVESTIMENTO A CAPITALE VARIABILE (SICAV) C1. Schema di prospetto del valore dell azione di SICAV DENOMINAZIONE DELLA SICAV:... PROSPETTO DEL VALORE DELL AZIONE AL.../.../...

Dettagli

QUADRIM 8 FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO ARMONIZZATO ALLE DIRETTIVE EUROPEE PROSPETTO SEMPLIFICATO

QUADRIM 8 FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO ARMONIZZATO ALLE DIRETTIVE EUROPEE PROSPETTO SEMPLIFICATO QUADRIM 8 FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO ARMONIZZATO ALLE DIRETTIVE EUROPEE PROSPETTO SEMPLIFICATO Gij 25 febbraio 2011 OICR conforme alle direttive europee PROSPETTO SEMPLIFICATO PARTE A INFORMAZIONI GENERALI

Dettagli

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 Il presente supplemento è parte integrante del Prospetto di Fidelity Funds del giugno 2014 e comprendente il supplemento dell agosto

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Iccrea Banca S.p.A. in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento

Iccrea Banca S.p.A. in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento Iccrea Banca S.p.A. in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento Società per Azioni Via Lucrezia Romana, 41/47-00178 Roma P. IVA, Codice Fiscale e n. di Iscrizione al Registro delle Imprese

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA PADANA TASSO VARIABILE

CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA PADANA TASSO VARIABILE A.9 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA PADANA Banca di Credito Cooperativo, Società Cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA PADANA TASSO VARIABILE

Dettagli

Sistema Mediolanum Fondi Italia

Sistema Mediolanum Fondi Italia Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Sistema Mediolanum Fondi Italia Società di Gestione del Risparmio Collocatore Unico retro di copertina Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva il rendiconto annuale 2014 del Fondo BNL Portfolio Immobiliare

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva il rendiconto annuale 2014 del Fondo BNL Portfolio Immobiliare BNP Paribas REIM SGR p.a. approva il rendiconto annuale 2014 del Fondo BNL Portfolio Immobiliare BNL Portfolio Immobiliare: valore di quota pari a Euro 937,084 con un rendimento medio annuo composto (TIR)

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Sezione Terza I Fondi comuni di investimento

Sezione Terza I Fondi comuni di investimento Sezione Terza I Fondi comuni di investimento 369. Nella valutazione dei beni del fondo comune di investimento, il valore degli strumenti finanziari ammessi alle negoziazioni su mercati regolamentati è

Dettagli

Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS INCOME 360 1

Dettagli

CASSA PADANA Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente

CASSA PADANA Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente A.9 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA PADANA Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA PADANA TASSO VARIABILE

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Equity Coupon 02/2014 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Equity Coupon 02/2014 A chi si rivolge info Prodotto è il nuovo Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Ottobre 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Ottobre 2020 A chi si rivolge info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che persegue l'obiettivo di ottimizzare il rendimento del Fondo in un orizzonte temporale

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni

Dettagli

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 LA SOSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ GESTORE A partire dal 3 giugno

Dettagli

IL PRESENTE MODELLO RIPORTA LE CONDIZIONI DEFINITIVE DELLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE DENOMINATO CASSA PADANA TASSO FISSO

IL PRESENTE MODELLO RIPORTA LE CONDIZIONI DEFINITIVE DELLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE DENOMINATO CASSA PADANA TASSO FISSO B.9 MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA PADANA Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa in qualità di Emittente IL PRESENTE MODELLO RIPORTA LE CONDIZIONI DEFINITIVE DELLA NOTA INFORMATIVA

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori (Documento epositato in Consob il 23/10/2012) CONVICTIONS CLASSIC Codice ISIN: FR0011227313 Quota A

Informazioni chiave per gli investitori (Documento epositato in Consob il 23/10/2012) CONVICTIONS CLASSIC Codice ISIN: FR0011227313 Quota A Informazioni chiave per gli investitori (Documento epositato in Consob il 23/10/2012) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo

Dettagli

CARMIGNAC PORTFOLIO Grande Europe

CARMIGNAC PORTFOLIO Grande Europe CARMIGNAC PORTFOLIO Grande Europe Il presente Prospetto Informativo Completo e Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto informativo Completo e Semplificato ricevuto dalla Autorité des Marchés

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI STEP COUPON BANCA DI CESENA 04/02/2008 04/02/2011 STEP

Dettagli

Banca Centropadana tasso fisso 3,50% 16.04.2012/16.04.2015 serie 338 ISIN IT0004809296

Banca Centropadana tasso fisso 3,50% 16.04.2012/16.04.2015 serie 338 ISIN IT0004809296 10. MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Banca Centropadana Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede sociale in Piazza IV Novembre 11 26862 Guardamiglio (LO) Iscritta all

Dettagli

FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO METROPOLE Sélection A (ISIN: FR0007078811) Questo OICVM è gestito da METROPOLE GESTION

FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO METROPOLE Sélection A (ISIN: FR0007078811) Questo OICVM è gestito da METROPOLE GESTION Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Global Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Global Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo La gestione ha come obiettivo la crescita del capitale investito in un orizzonte temporale lungo ed è caratterizzata

Dettagli

Agli Azionisti della Sella Capital Management Balanced Strategy (il Comparto )

Agli Azionisti della Sella Capital Management Balanced Strategy (il Comparto ) IMPORTANTE: ii presente documento richiede attenzione e in caso di dubbi o per ulteriori informazioni sul contenuto vi invitiamo a rivolgervi ai vostri consueti riferimenti. SELLA CAPITAL MANAGEMENT (la

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Comparto 2 Bilanciato

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Comparto 2 Bilanciato Allegato 4 REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Comparto 2 Bilanciato ARTICOLO 1 - ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEL FONDO INTERNO La Società ha istituito in data 2 dicembre 2010, e gestisce secondo le modalità

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Small Cap

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Small Cap Kairos International Sicav Prospetto Semplificato Small Cap Luglio 2009 Prospetto Informativo Semplificato depositato presso la Consob in data 15 ottobre 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato

Dettagli

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE per il programma di emissione prestiti obbligazionari

PROSPETTO BASE. CONDIZIONI DEFINITIVE per il programma di emissione prestiti obbligazionari CASSA RURALE DI TRENTO - Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa con sede legale in Trento, via Belenzani 6. Iscritta all albo delle banche tenuto dalla Banca d'italia al n. 2987.6; al Registro

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo Non si tratta di un documento promozionale

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO

FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO Gennaio 2003 FOGLIO INFORMATIVO ANALITICO MEDIOBANCA 2003-2005 INDICIZZATO ALL ANDAMENTO DELL INDICE MIB30 (Cod. ISIN IT0003417075) L investimento nel titolo oggetto della presente offerta è caratterizzato

Dettagli

LINEA BILANCIATA. Grado di rischio: medio

LINEA BILANCIATA. Grado di rischio: medio LINEA BILANCIATA Finalità della gestione: rivalutazione del capitale investito rispondendo alle esigenze di un soggetto che privilegia la continuità dei risultati nei singoli esercizi e accetta un esposizione

Dettagli

DELLE MARCHE S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE

DELLE MARCHE S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA relativa al programma di prestiti obbligazionari denominato BANCA DELLE MARCHE S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE BANCA delle MARCHE SPA EURIBOR 3M 08/10

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QF

Codice della proposta di investimento e del fondo interno: QF Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Euro Blue Chips Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë=

Regolamento del fondo interno A.G. Euro Blue Chips Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë= A) Obiettivi e descrizione del fondo Il fondo persegue l obiettivo di incrementare il suo valore nel lungo termine, attraverso l investimento in

Dettagli

Fideuram Risparmio. Fondo ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni "Obbligazionari Euro governativi breve termine"

Fideuram Risparmio. Fondo ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni Obbligazionari Euro governativi breve termine Fideuram Risparmio Fondo ad accumulazione dei proventi della categoria Assogestioni "Obbligazionari Euro governativi breve termine" Relazione di gestione al 30 dicembre 2015 Parte specifica Società di

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI

GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI GUIDA ALLA LETTURA DELLE SCHEDE FONDI Sintesi Descrizione delle caratteristiche qualitative con l indicazione di: categoria Morningstar, categoria Assogestioni, indice Fideuram. Commenti sulla gestione

Dettagli

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo Il fondo persegue l obiettivo di incrementare il suo valore nel lungo termine, attraverso l investimento in

Dettagli

Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario del Lussemburgo.

Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario del Lussemburgo. EXTRA FUND SICAV TOTAL RETURN OPPORTUNITY Prospetto Informativo Semplificato Luglio 2009 Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare

Dettagli