DIMENSIONE CLIENTE STRATEGIE VINCENTI PER LA VENDITA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIMENSIONE CLIENTE STRATEGIE VINCENTI PER LA VENDITA"

Transcript

1 Programma

2 DIMENSIONE CLIENTE STRATEGIE VINCENTI PER LA VENDITA E LA SODDISFAZIONE DELLA CLIENTELA Roma, 12 e 13 febbraio 2007 Palazzo Altieri, Piazza del Gesù 49 Il tradizionale convegno annuale dell ABI sul CRM e sul marketing bancario, giunto nel 2005 alla VI edizione, quest anno cambia e si rinnova aprendosi ad una serie di nuovi temi incentrati sulla valorizzazione del cliente come elemento fondante delle strategie di vendita e di fidelizzazione. Nasce così Dimensione Cliente, un forum interamente dedicato alla relazione banca-cliente che sarà l evento di riferimento per tutti i professionisti del marketing, della comunicazione e della vendita in banca. Il convegno sarà il luogo privilegiato in cui attraverso i risultati di ricerche e indagini, l'esposizione di esperienze di banche italiane e internazionali, il contributo di aziende, consulenti e professori, verrà analizzato l'intero percorso che dall'analisi preliminare dei bisogni della clientela conduce al momento conclusivo della vendita e più oltre alla retention, alla customer satisfaction e alla customer experience. Questa nuova impostazione del convegno testimonia la sempre maggiore attenzione dell ABI per la centralità del cliente come espressione di democrazia economica ma anche come strada maestra per costruire relazioni durevoli e reciprocamente vantaggiose fra le istituzioni finanziarie e il mercato. Lunedì 12 febbraio ,00 Registrazione dei partecipanti SESSIONE INTRODUTTIVA La sessione verrà dedicata agli elementi generali di contesto che sono alla base di una gestione dinamica e proattiva della relazione con il cliente e che verranno illustrati sotto un duplice profilo: da una parte, l evoluzione degli atteggiamenti del mercato; dall altra, il sistema di risposte messo a punto dalle banche per migliorare il rapporto con la clientela. Verranno inoltre presentati i risultati di un indagine condotta dall ABI in collaborazione con l Università di Parma volta ad approfondire gli obiettivi e le modalità con cui le banche si relazionano con il mercato, facendo anche specifico riferimento allo stato e ai problemi dell implementazione del Customer Relationship Management presso gli intermediari finanziari. 9,30 Le banche di fronte ai nuovi scenari del retail banking Gianfranco Torriero, Direttore Centrale Responsabile Area Centro Studi e Ricerche ABI Società italiana e nuova domanda finanziaria Giuseppe De Rita, Segretario Generale Censis Per una banca a dimensione di cliente Luisa Bajetta, Centro Studi e Ricerche ABI Riflessioni sullo stato attuale del CRM nelle banche italiane Luciano Munari, Ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari Università di Parma 11,30 Coffee break

3 I SESSIONE QUALE RELAZIONE CON I DIVERSI SEGMENTI DI MERCATO? LE STRATEGIE PER IL MASS MARKET, L AFFLUENT E LO SMALL BUSINESS In questa sessione aziende e banche italiane ed estere presenteranno le loro idee e le loro esperienze sulle modalità di approccio alle varie aree del mercato (mass market, affluent, small business). Questo confronto consentirà di dare vita ad un utile scambio ai fini di un ottimizzazione delle relative strategie operative. 11,45 SEGMENTO MASS MARKET La Customer satisfaction a supporto della crescita del segmento Mass Market Francesco Signoretti, Responsabile Marketing Famiglie e Privati UniCredit Banca Trend e strategie per estrarre valore dalla clientela Mass Market in un mondo low cost Alberto Antonietti, Partner, Leader Area Marketing, Sales & Services Italia/Est Europa Accenture The Segmentation challenge: the Fortis experience Joep Paemen, Retail Banking Fortis 13,15 Lunch buffet presso Palazzo del Vicariato (via della Pigna, 13) 14,00 SEGMENTO AFFLUENT La gestione del segmento Lower Affluent Emanuele Giustini, Direttore Retail Banca Popolare Italiana Metodologie e soluzioni per conoscere e soddisfare il cliente Affluent: il customer bridge tra fabbrica prodotto e rete di vendita Salvatore Borgese, Vice President Responsabile del Mercato Banche Value Team Investire in una maggiore conoscenza tra banche e clienti: strumenti e risultati Massimo Roccia, Direttore Centrale ABI e Segretario Consorzio PattiChiari 15,30 SEGMENTO SMALL BUSINESS CRM e imprese: un connubio attuale e attuabile Simone Capecchi, Sales & Marketing Director CRIF Cogliere le opportunità di crescita nel segmento Small Business Maria Angela Albertotti, Responsabile Segment Management Small Business BPU Banca Becoming the bank of one Small Business out of three Pascal Pflieger, Head of Marketing Offering Corporates Local Authorities Small Businesses Crédit Agricole 17,00 Dibattito 17,30 Chiusura dei lavori 18,00 Visita privata a Palazzo Colonna (ingresso da Piazza SS. Apostoli, 66)

4 Martedì 13 febbraio 2007 II SESSIONE GLI STRUMENTI PER CONOSCERE IL CLIENTE: ESPERIENZE E RISULTATI DI INTELLIGENCE La valorizzazione dei dati interni costituisce uno dei veicoli principali di conoscenza dei comportamenti e dei bisogni della clientela allo scopo di supportare le azioni commerciali. Banche ed esperti esterni illustreranno esperienze di analisi in profondità del customer data base e di applicazioni di data mining. 9,00 Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della Business Intelligence in banca Luca Molteni, Docente Senior SDA Bocconi Sviluppo del valore della clientela: l approccio di Banca Lombarda Giovanni Andolfi, Responsabile Staff Analisi di Marketing Gruppo Banca Lombarda La gestione strategica e l ottimizzazione delle Marketing Operations Renzo Traversini, Business Development Manager SAS Cambiare la focalizzazione dell e-business dal Prodotto al Cliente : il caso Nykredit Michele Borgonovi, Sales Consulting Senior Manager Oracle Italia Pernille Øbro Munk, Project Manager CRM Nykredit Marketing Performance Management. Massimizzare il ritorno degli investimenti Marketing Giacomo Lorusso, Business Developer Manager South Europe Hyperion Solutions Italia 11,30 Coffee break III SESSIONE VALORIZZARE LA CUSTOMER EXPERIENCE L evoluzione delle strategie relazionali e di vendita in direzione di un approccio segmentato e proattivo al mercato deve poter poggiare su una parallela e coerente innovazione sul fronte del coinvolgimento del cliente e della valorizzazione della sua esperienza complessiva. In questa sessione tale tema verrà dibattuto nei suoi aspetti generali e con riferimento a specifiche esperienze. 11,45 Know Your Customer: nuovi strumenti per migliorare l experience del cliente Elisabetta Fisauli, CRM Solutions Consultant Financial Services Sector IBM Bruno Philippson, Information Management Marketing IBM Fare banca con un approccio da vero retailer Pierfranco Giorgi, Direttore Centrale Commerciale e Finanza Banca delle Marche La Customer acquisition e la gestione della relazione con il cliente Gabriele Albani, Account Director Teleperformance Italia Soluzioni innovative per migliorare la Customer experience in filiale Luca Leoni, Responsabile Canali Distributivi Banca di Roma 13,30 Lunch buffet presso Palazzo Altieri

5 SESSIONE PARALLELA A FIDELIZZAZIONE E SVILUPPO DEL VALORE DEL CLIENTE Le azioni di fidelizzazione costituiscono uno strumento di consolidamento della relazione con il mercato, al fine di accrescere il valore della clientela nel tempo. In questa sessione di approfondimento, banche, esperti ed aziende illustreranno best practice di fidelizzazione in Italia e nel mondo oltre che esperienze innovative nei confronti di specifici segmenti di mercato. 14,15 La fidelizzazione dei diversi segmenti di clientela nei monitoraggi dell ABI Daniela Vitolo, Centro Studi e Ricerche ABI Fidelizzazione e sviluppo del valore del cliente: azioni concrete in Europa e Stati Uniti Ernesto Ciorra, Managing Partner Ars et Inventio La Customer Identity: nuove prospettive per la fidelizzazione della clientela Bruno Item, Senior Partner Euseco Italia I preconcetti nella targetizzazione della clientela: la strada per fidelizzare il mondo dei senior Laurence Aliquot, Relazione Esterne Banca CR Firenze Spostare l asse del rapporto dal servizio alla relazione: la sfida per un programma di fidelizzazione nel settore bancario Carlo Panella, Responsabile Area CRM Banca Popolare di Milano 16,30 Dibattito 17,00 Chiusura dei lavori SESSIONE PARALLELA B CONOSCERE IL TERRITORIO PER VALUTARE IL POTENZIALE DI MERCATO In questa sessione di approfondimento, le varie fonti di dati territoriali verranno esaminate nella loro capacità di quantificare lo stato e le potenzialità di ulteriore penetrazione nei diversi segmenti del mercato. 14,15 L utilizzo dei dati territoriali e le iniziative dell ABI Fausto Orlando, Centro Studi e Ricerche ABI I dati territoriali per l analisi delle entrate nei mercati locali e del credito al consumo Marcello Pagnini, Nucleo per la Ricerca Economica Banca d Italia Le informazioni statistiche utili per la conoscenza del territorio Giovanni Barbieri, Direttore Centrale Esigenze informative, Integrazione e Territorio ISTAT Conoscere il territorio: strumenti e soluzioni a servizio delle strategie delle banche Raul Mattaboni, Direttore Generale Prometeia L'uso dei dati territoriali per il calcolo dei potenziali e l'individuazione delle opportunità di insediamento Sergio Procopio, Direzione Coordinamento distributivo, Monitoraggio e Pianificazione territoriale Intesa Sanpaolo 16,30 Dibattito 17,00 Chiusura dei lavori

CRM 2005 13/14Dicembre RELAZIONE E VENDITA PROGRAMMA

CRM 2005 13/14Dicembre RELAZIONE E VENDITA PROGRAMMA CRM 2005 RELAZIONE E VENDITA La soluzione per crescere 13/14 Dicembre Roma, Palazzo Altieri PROGRAMMA Martedì 13 dicembre 9,00 Registrazione dei partecipanti SESSIONE INTRODUTTIVA 9,30 Intervento di apertura

Dettagli

GIOVEDÌ 14 APRILE - Mattina

GIOVEDÌ 14 APRILE - Mattina 100 1 GIOVEDÌ 14 APRILE - Mattina Sessione Plenaria di Apertura L innovazione nel mercato retail: la banca al servizio delle persone In un mercato retail che presenta nuovi comportamenti di consumo, l

Dettagli

DIMENSIONE CLIENTE 2012 Banche e clienti insieme per costruire il futuro

DIMENSIONE CLIENTE 2012 Banche e clienti insieme per costruire il futuro Soddisfazione Relazione DIMENSIONE CLIENTE Coinvolgimento Attenzione Servizio Innovazione DIMENSIONE CLIENTE 2012 Banche e clienti insieme per costruire il futuro Programma Roma - Palazzo Altieri 11/12

Dettagli

DIMENSIONE CLIENTE 2013

DIMENSIONE CLIENTE 2013 1 DIMENSIONE CLIENTE 2013 BANCHE E CLIENTI CAMBIANO INSIEME SCHEMA DELLE SESSIONI MERCOLEDÌ 10 APRILE SESSIONE D APERTURA (9.30 10.45) IL NUOVO CLIENTE E I RIFLESSI SUL MONDO RETAIL I SESSIONE (11.15 13.15)

Dettagli

COSTI & BUSINESS 2011

COSTI & BUSINESS 2011 Modelli Investimenti Performance COSTI & BUSINESS Misurazione Orientamento Strategia COSTI & BUSINESS 2011 Super-performance e super-compliance: quali strategie? Programma Roma - Centro Congressi ABI Palazzo

Dettagli

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial 8.15 9.15 Registrazione dei Partecipanti, Networking e Welcome Coffee nell Area Mee(a)ting 9.15 11.15 SESSIONE PLENARIA L onda d urto del 2.0 sui clienti, il business e la cultura aziendale i nuovi paradigmi

Dettagli

DIMENSIONE CLIENTE 2015

DIMENSIONE CLIENTE 2015 1 DIMENSIONE CLIENTE 2015 LA RELAZIONE CON IL CLIENTE NELL ECOSISTEMA FISICO E DIGITALE SCHEMA DELLE SESSIONI GIOVEDÌ 9 APRILE SESSIONE D APERTURA (9.30 11.00) I CLIENTI DI DOMANI: NUOVE MODALITÀ DI RELAZIONE

Dettagli

Palazzo Mezzanotte Milano, 23 e 24 marzo 2010

Palazzo Mezzanotte Milano, 23 e 24 marzo 2010 PROGRAMMA IN FASE DI DEFINIZIONE Martedì, 23 marzo 2010 8,30 > Registrazione partecipanti e visita area espositiva > Welcome coffee 9,45 > Sessione Istituzionale egovernment 2012 SALA PLENARIA Domenico

Dettagli

MARTEDÌ 7 OTTOBRE. Mattina - Sessione Plenaria di Apertura (9.00-10.45)

MARTEDÌ 7 OTTOBRE. Mattina - Sessione Plenaria di Apertura (9.00-10.45) 1 MARTEDÌ 7 OTTOBRE Mattina - Sessione Plenaria di Apertura (9.00-10.45) L innovazione di prodotto per affrontare le sfide strategiche La sessione di apertura mira a fare il punto sullo stato dell arte

Dettagli

Questa versione dell agenda è da intendersi come provvisoria. I temi e l ordine degli interventi potranno subire delle variazioni.

Questa versione dell agenda è da intendersi come provvisoria. I temi e l ordine degli interventi potranno subire delle variazioni. 1 DIMENSIONE CLIENTE 2015 LA RELAZIONE CON IL CLIENTE NELL ECOSISTEMA FISICO E DIGITALE SCHEMA DELLE SESSIONI GIOVEDÌ 9 APRILE SESSIONE D APERTURA (9.30 11.00) I CLIENTI DI DOMANI: NUOVE MODALITÀ DI RELAZIONE

Dettagli

DIMENSIONE CLIENTE 2014 Guardando oltre: innovare, avvicinare, semplificare PROGRAMMA DIMENSIONE CLIENTE. Roma - Palazzo Altieri 8/9 aprile

DIMENSIONE CLIENTE 2014 Guardando oltre: innovare, avvicinare, semplificare PROGRAMMA DIMENSIONE CLIENTE. Roma - Palazzo Altieri 8/9 aprile DIMENSIONE CLIENTE CUSTOMER EXPERIENCE FIDUCIA INNOVAZIONE MULTICANALITÀ DIMENSIONE CLIENTE 2014 Guardando oltre: innovare, avvicinare, semplificare Roma - Palazzo Altieri 8/9 aprile PROGRAMMA 01 - Palazzo

Dettagli

PRIMA GIORNATA LUNEDÌ 14 MAGGIO

PRIMA GIORNATA LUNEDÌ 14 MAGGIO PRIMA GIORNATA LUNEDÌ 14 MAGGIO 09,00 Registrazione dei partecipanti I SESSIONE - LIBERALIZZAZIONI, COMPETIZIONE, INTEGRAZIONI: LA SFIDA GLOBALE NELLA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE 9,30 PRIMA PARTE Chairman:

Dettagli

FORUM ANNUALE AIPB 2008

FORUM ANNUALE AIPB 2008 Associazione Italiana Private Banking FORUM ANNUALE AIPB 2008 MERCOLEDÌ 22 OTTOBRE Ore 08:30 Milano Banca Popolare di Milano in collaborazione con 08.30-9.00 Registrazione dei Partecipanti -- 9.00-9.20

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie Il risparmio degli italiani. Le sfide per l industria finanziaria: rischi ed opportunità 4 Dario Focarelli, ANIA Carlo

Dettagli

Programma 13/14. Le nuove frontiere del rapporto banca-impresa: nuovi servizi, nuova architettura, nuovi scenari di business CONVEGNO

Programma 13/14. Le nuove frontiere del rapporto banca-impresa: nuovi servizi, nuova architettura, nuovi scenari di business CONVEGNO CONVEGNO 13/14 Ottobre 2005 Roma, Palazzo Altieri Programma 2005 Le nuove frontiere del rapporto banca-impresa: nuovi servizi, nuova architettura, nuovi scenari di business Giovedì 13 ottobre 9.00 Registrazione

Dettagli

Teleperformance Italia

Teleperformance Italia Teleperformance Italia Customer acquisition e gestione della relazione con il Cliente Gabriele Albani 0 Roma, 13 febbraio 2007 1978-2006 Teleperformance All rights reserved Indice Il Gruppo Teleperformance

Dettagli

BANCASSICURAZIONE PRIMO FORUM PROGRAMMA. Roma - Palazzo Altieri 7/8 ottobre 2014. #forumbancassicurazione BANCASSICURAZIONE PROTEZIONE INNOVAZIONE

BANCASSICURAZIONE PRIMO FORUM PROGRAMMA. Roma - Palazzo Altieri 7/8 ottobre 2014. #forumbancassicurazione BANCASSICURAZIONE PROTEZIONE INNOVAZIONE BANCASSICURAZIONE PROTEZIONE INNOVAZIONE DIGITALIZZAZIONE SEMPLIFICAZIONE PRIMO FORUM BANCASSICURAZIONE Roma - Palazzo Altieri 7/8 ottobre 2014 PROGRAMMA In collaborazione con Media Partner 01 - Palazzo

Dettagli

Primi risultati di sintesi

Primi risultati di sintesi INDAGINE ABI-UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA Approcci di CRM e di gestione delle relazioni con la clientela del settore bancario Primi risultati di sintesi (Dicembre 2003) 1 2 BANCHE RISPONDENTI: 84 RAPPRESENTATIVE

Dettagli

DIMENSIONE CLIENTE 2015 La relazione con il cliente nell ecosistema fisico e digitale

DIMENSIONE CLIENTE 2015 La relazione con il cliente nell ecosistema fisico e digitale DIMENSIONE CLIENTE 2015 La relazione con il cliente nell ecosistema fisico e digitale Roma - Centro Congressi Roma Eventi - Piazza di Spagna 9/10 aprile PROGRAMMA Opera: Domenico Dell Osso Media Partner

Dettagli

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Luca Molteni Elena Feltrinelli Università Bocconi Milano Convegno ABI Dimensione Cliente Roma, 13 febbraio

Dettagli

Il Territorio come Fattore di Fedeltà: il caso di Banca di Cesena

Il Territorio come Fattore di Fedeltà: il caso di Banca di Cesena Il Territorio come Fattore di Fedeltà: il caso di Banca di Cesena Giancarlo Petrini, Direttore Generale Banca di Cesena Convegno ABI CRM 2003 Roma, 12 Dicembre 2 Il territorio è ancora un fattore di fedeltà?

Dettagli

COSTI & BUSINESSCOSTI & BUSINESS

COSTI & BUSINESSCOSTI & BUSINESS COSTI & BUSINESS COSTI & BUSINESS 2013 L ESPRIMENDO - il nuovo linguaggio per conoscere i costi. Efficienza, Scenari, Performance, Redditività, Innovazione, Multicanalità, Evoluzione, Nuovo, Digitalizzazione,

Dettagli

Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo

Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo 8 Edizione Compliance in Banks Programma Verso un nuovo Sistema di Controlli Interni Roma, 7-8 novembre 2013 Sede abi, Palazzo Altieri Piazza del Gesù, 49 Schema

Dettagli

Nuovi Servizi e Tecnologie nella Relazione Banca-Cliente. 6-7 novembre Roma, Palazzo Altieri. La Rivista dell ABI sulla Sicurezza e le Tecnologie

Nuovi Servizi e Tecnologie nella Relazione Banca-Cliente. 6-7 novembre Roma, Palazzo Altieri. La Rivista dell ABI sulla Sicurezza e le Tecnologie Nuovi Servizi e Tecnologie nella Relazione Banca-Cliente 6-7 novembre Roma, Palazzo Altieri La Rivista dell ABI sulla Sicurezza e le Tecnologie CARTE 2003 NUOVI SERVIZI E TECNOLOGIE NELLA RELAZIONE BANCA-CLIENTE

Dettagli

BANCHE E SICUREZZA 2013

BANCHE E SICUREZZA 2013 1 BANCHE E SICUREZZA 2013 SCHEMA DELLE SESSIONI MERCOLEDÌ 5 GIUGNO MATTINA SESSIONE PLENARIA DI APERTURA LA SICUREZZA IN ITALIA MERCOLEDÌ 5 GIUGNO POMERIGGIO SESSIONE PARALLELA A PREVENZIONE E GESTIONE

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

CRM e imprese: un connubio attuale e attuabile. Simone Capecchi Roma, 12 febbraio 2007

CRM e imprese: un connubio attuale e attuabile. Simone Capecchi Roma, 12 febbraio 2007 CRM e imprese: un connubio attuale e attuabile Simone Capecchi Roma, 12 febbraio 2007 Agenda Abstract CRIF: numeri Alcuni aspetti strategici ed operativi sullo Small Business Le opportunità da esplorare

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

CBI 2008. e Forum Internazionale sulla Fattura Elettronica ROMA PALAZZO ALTIERI 2/3 DICEMBRE. Media Partner

CBI 2008. e Forum Internazionale sulla Fattura Elettronica ROMA PALAZZO ALTIERI 2/3 DICEMBRE. Media Partner CBI 2008 e Forum Internazionale sulla Fattura Elettronica ROMA PALAZZO ALTIERI 2/3 DICEMBRE Programma Media Partner Martedì 2 dicembre Mattina Prima Parte Le evoluzioni del Corporate Banking Interbancario

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria. Il mercato assicurativo Danni non-auto Retail in Italia 4

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria. Il mercato assicurativo Danni non-auto Retail in Italia 4 Marketing e Finanza Analisi e Strategie Il mercato assicurativo Danni non-auto Retail in Italia 4 Banca e Territorio Romano Sacchi, Deloitte Tra tradizione e innovazione: un nuovo modello di banca al servizio

Dettagli

FORUM BANCASSICURAZIONE 2015 GIOVEDÌ 8 OTTOBRE - MATTINA GIOVEDÌ 8 OTTOBRE - POMERIGGIO VENERDÌ 9 OTTOBRE - MATTINA VENERDÌ 9 OTTOBRE - POMERIGGIO

FORUM BANCASSICURAZIONE 2015 GIOVEDÌ 8 OTTOBRE - MATTINA GIOVEDÌ 8 OTTOBRE - POMERIGGIO VENERDÌ 9 OTTOBRE - MATTINA VENERDÌ 9 OTTOBRE - POMERIGGIO 1 FORUM BANCASSICURAZIONE 2015 INNOVAZIONE, TREND EMERGENTI, AREE DI OPPORTUNITÀ GIOVEDÌ 8 OTTOBRE - MATTINA Sessione Plenaria di Apertura (9.00-11.45) IL MERCATO DELLA BANCASSICURAZIONE OGGI: TREND EMERGENTI

Dettagli

Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari. Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004

Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari. Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004 Dal CRM Strategy al CRM Technology: la soluzione di Banca Popolare di Bari Giovanni Ciccone Stefania De Maria 080 5274824 Marketing Strategico Sistemi Informativi Convegno ABI CRM 2004-13 dicembre 2004

Dettagli

Marketing e Finanza. Report Credito al Consumo. settembre 2008. Evoluzione del mercato Strategie competitive Gestione del rischio Social lending

Marketing e Finanza. Report Credito al Consumo. settembre 2008. Evoluzione del mercato Strategie competitive Gestione del rischio Social lending Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria. settembre 2008 Report Credito al Consumo Evoluzione del mercato Strategie competitive Gestione del rischio Social lending ASSOCIAZIONE

Dettagli

Lo scambio telematico delle informazioni nel rapporto banca-impresa Giovanni Carosio, Vice Direttore Generale Banca d Italia

Lo scambio telematico delle informazioni nel rapporto banca-impresa Giovanni Carosio, Vice Direttore Generale Banca d Italia Lunedì 19 novembre 08.30 Registrazione dei partecipanti e welcome coffee SESSIONE PLENARIA DI APERTURA Chair: Giuseppe Zadra, ABI 09.30 Il processo di internazionalizzazione delle imprese e le nuove tendenze

Dettagli

#abiforumhr FORUM HR 2015. Roma - Palazzo Altieri 9/10 giugno. Banche e Risorse Umane PROGRAMMA. Opera: Pablo Compagnucci

#abiforumhr FORUM HR 2015. Roma - Palazzo Altieri 9/10 giugno. Banche e Risorse Umane PROGRAMMA. Opera: Pablo Compagnucci Banche e Risorse Umane Roma - Palazzo Altieri 9/10 giugno PROGRAMMA Opera: Pablo Compagnucci FORUM HR 2015 Con il patrocinio del Media Partner L OPERA L Opera pittorica, scelta come visual del Forum ABI

Dettagli

Marketing. e Finanza

Marketing. e Finanza Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie Quanto è ancora attrattivo il Retail Banking nella nuova normalità? 4 Walter Lironi, McKinsey Enrico Lucchinetti,

Dettagli

PROGRAMMA PROVVISORIO

PROGRAMMA PROVVISORIO PRIMA GIORNATA GIOVEDÌ 20 GENNAIO Mattina - I parte: (9.00 11.00) 8.00 Registrazione dei partecipanti SESSIONE PLENARIA INTRODUTTIVA Sostenibilità ambientale, sociale ed economica per l Europa: la prospettiva

Dettagli

BANCA 2013 6 1 FORUM. Chi deve iscriversi all evento. Unisciti alla conversazione. Top 10 reasons to attend

BANCA 2013 6 1 FORUM. Chi deve iscriversi all evento. Unisciti alla conversazione. Top 10 reasons to attend Aderisci al gruppo di Forum Banca Sistemi, Soluzioni e Tecnologie per Banche e Istituti Finanziari 24 settembre 2013, Milano Atahotel Executive Sessioni 5Tematiche CRM, MULTICANALITÀ E CONTACT CENTER MARIO

Dettagli

Con il Patrocinio. Agenzia per l Italia Digitale Presidenza del Consiglio dei Ministri

Con il Patrocinio. Agenzia per l Italia Digitale Presidenza del Consiglio dei Ministri Con il Patrocinio Agenzia per l Italia Digitale Presidenza del Consiglio dei Ministri MARTEDÌ 17 MARZO 2015 AGENDA IN BREVE 8.30 Registrazione dei partecipanti Welcome coffee 9.45 / 11.00 DIGITAL TRANSFORMATION

Dettagli

Tommaso Padoa Schioppa, Ministro dell Economia e delle Finanze *

Tommaso Padoa Schioppa, Ministro dell Economia e delle Finanze * MARTEDÌ 29 GENNAIO MARTEDÌ 29 GENNAIO 8,45 Registrazione dei partecipanti SESSIONE PLENARIA INTRODUTTIVA COME CREARE VALORE ATTRAVERSO L INTEGRAZIONE DELLA CSR NELL IMPRESA? Chair: Giuseppe Zadra 9,15

Dettagli

La fidelizzazione dei diversi segmenti di clientela nei Monitoraggi dell ABI: il caso delle Donne

La fidelizzazione dei diversi segmenti di clientela nei Monitoraggi dell ABI: il caso delle Donne Roma, Palazzo Altieri 12/13 febbraio 2007 La fidelizzazione dei diversi segmenti di clientela nei Monitoraggi dell ABI: il caso delle Donne (Centro Studi e Ricerche ABI - Associazione Bancaria Italiana)

Dettagli

La conoscenza del Cliente come fonte di profitto

La conoscenza del Cliente come fonte di profitto La conoscenza del Cliente come fonte di profitto Giorgio Redemagni Responsabile CRM Convegno ABI CRM 2003 Roma, 11-12 dicembre SOMMARIO Il CRM in UniCredit Banca: la Vision Le componenti del CRM: processi,

Dettagli

Executive Master 2011

Executive Master 2011 Executive Master 2011 Corso di formazione manageriale in Innovazione Finanziaria Obiettivi e Destinatari Percorso formativo Il Executive Master in Marketing Strategico e Innovazione finanziaria, organizzato

Dettagli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media INFORMAZIONI Materiale

Dettagli

I Monitoraggi dell ABI a supporto delle strategie di fidelizzazione delle banche

I Monitoraggi dell ABI a supporto delle strategie di fidelizzazione delle banche I Monitoraggi dell ABI a supporto delle strategie di fidelizzazione delle banche DANIELA VITOLO d.vitolo@abi.it - CENTRO STUDI E RICERCHE - ABI CRM - RELAZIONE E VENDITA: LA SOLUZIONE PER CRESCERE 1 GLI

Dettagli

SDA Bocconi School of Management. seconda edizione

SDA Bocconi School of Management. seconda edizione SDA Bocconi School of Management seconda edizione l obiettivo del progetto formativo Creare condivisione, costruire e rafforzare l alleanza tra management della banca e direttori di filiale, fondata sulla

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE ENTE BILATERALE CONFESERCENTI MODENA CORSI GRATUITI PER CHI VERSA I CONTRIBUTI ALL ENTE BILATERALE CESCOT MODENA

CORSI DI FORMAZIONE ENTE BILATERALE CONFESERCENTI MODENA CORSI GRATUITI PER CHI VERSA I CONTRIBUTI ALL ENTE BILATERALE CESCOT MODENA 2012 CORSI DI FORMAZIONE ENTE BILATERALE CONFESERCENTI MODENA CORSI GRATUITI PER CHI VERSA I CONTRIBUTI ALL ENTE BILATERALE CESCOT MODENA COMPOSIZIONI DECORATIVE SPONTANEE SVILUPPO ULTIME TENDENZE FLOREALI

Dettagli

Indagine ABI sui modelli di servizio per small business e piccole imprese

Indagine ABI sui modelli di servizio per small business e piccole imprese Indagine ABI sui modelli di servizio per small business e piccole imprese La microimpresa rappresenta un segmento molto importante per le banche italiane, che organizzano e gestiscono la relazione con

Dettagli

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo ABI CRM 2002 Gabriella Lo Conte Marketing Manager Roma, 13 Dicembre 2002 Agenda TeleAp Customer Relationship

Dettagli

Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation

Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation Nuovi approcci e nuovi strumenti Marco Di Dio Roccazzella Director marco.didio@valuelab.it www.valuelab.it

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Innovazione finanziaria La sostenibilità dei modelli di business delle banche commerciali e il ruolo dell innovazione 4 4 Sergio Spaccavento,

Dettagli

Top Management Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere

Top Management Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere EDIZIONE 2011 From Strategy to Execution Top Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere 30 novembre e 1 dicembre, Milano Prima giornata Sessioni tematiche e oltre 50 Best Practice

Dettagli

I GIORNATA. SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (ore 9.00 11.00) Difficoltà di finanza pubblica e obiettivi di crescita economica

I GIORNATA. SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (ore 9.00 11.00) Difficoltà di finanza pubblica e obiettivi di crescita economica I GIORNATA SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (ore 9.00 11.00) Difficoltà di finanza pubblica e obiettivi di crescita economica Coffee Break (ore 11.00 11.30) SESSIONE PLENARIA (ore 11.30 13.00) Modernizzare

Dettagli

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE CRM E GESTIONE DEL CLIENTE La concorrenza è così forte che la sola fonte di vantaggio competitivo risiede nella creazione di un valore superiore per i clienti, attraverso un investimento elevato di risorse

Dettagli

www.ilsole24ore.com/master24 GESTIONE E STRATEGIA D IMPRESA 4 a Edizione

www.ilsole24ore.com/master24 GESTIONE E STRATEGIA D IMPRESA 4 a Edizione www.ilsole24ore.com/master24 GESTIONE E STRATEGIA D IMPRESA 4 a Edizione 6 febbraio 2009 Incontra in aula gli Esperti del Sole 24 ORE. GESTIONE E STRATEGIA D IMPRESA PRESENTAZIONE A seguito del successo

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria CMYK RGB #ESA Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria L age management come sfida strategica nel processo di trasformazione del settore bancario, assicurativo e finanziario 5

Dettagli

Banche e Sicurezza 2007

Banche e Sicurezza 2007 Soluzioni, strumenti e metodologie per una nuova strategia di protezione Banche e Sicurezza 2007 ROMA PALAZZO ALTIERI 21/22 MAGGIO PROGRAMMA In collaborazione con: Media partner: SESSIONE PLENARIA INTRODUTTIVA

Dettagli

Nuovi metodi di analisi della relazione con il cliente: il CRM

Nuovi metodi di analisi della relazione con il cliente: il CRM Nuovi metodi di analisi della relazione con il cliente: il CRM Dott. Gabriele Sabato Abstract Nel corso del processo di evoluzione della nostra società moderna si è riscontrato sempre più l insorgere di

Dettagli

BANCHE E SICUREZZA 2015 SCHEMA DELLE SESSIONI SICUREZZA FISICA SICUREZZA INFORMATICA FRODI

BANCHE E SICUREZZA 2015 SCHEMA DELLE SESSIONI SICUREZZA FISICA SICUREZZA INFORMATICA FRODI 1 BANCHE E SICUREZZA 2015 SCHEMA DELLE SESSIONI GIOVEDÌ 4 GIUGNO MATTINA (9.00 10.45) SESSIONE PLENARIA DI APERTURA LA SICUREZZA NELLE BANCHE ITALIANE: UNO SCENARIO CHE CAMBIA : Marco Iaconis, OSSIF GIOVEDÌ

Dettagli

ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT

ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT ASSESSMENT & SKILL DEVELOPMENT Percorsi ed esperienze di sviluppo del Capitale Competenze 9 luglio 2015 09:30 16:30 presso BANCO POPOLARE Palazzo Altieri - Piazza del Gesù, 49 - Roma ASSESSMENT & SKILL

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria. CreaCasa e lo sviluppo del canale indiretto 4

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria. CreaCasa e lo sviluppo del canale indiretto 4 Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Top Management CreaCasa e lo sviluppo del canale indiretto 4 Analisi e Strategie Lorenzo Montanari, CreaCasa L evoluzione della multicanalità

Dettagli

Innovare e crescere attraverso una strategia digitale: il caso mbank. Alberto Antonietti Managing Director, Accenture Strategy Italia

Innovare e crescere attraverso una strategia digitale: il caso mbank. Alberto Antonietti Managing Director, Accenture Strategy Italia Innovare e crescere attraverso una strategia digitale: il caso mbank ABI, Dimensione Cliente 2014 Roma, 8 aprile 2014, Palazzo Altieri Alberto Antonietti Managing Director, Accenture Strategy Italia 0

Dettagli

Marketing. e Finanza

Marketing. e Finanza Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie Il funding nelle strategie delle banche 4 Gregorio De Felice, Intesa Sanpaolo Mercati e Prodotti Il servizio di consulenza

Dettagli

Durata. 2 weekend (sabato 9-18, domenica 9-13) non consecutivi, per un totale di 24 ore

Durata. 2 weekend (sabato 9-18, domenica 9-13) non consecutivi, per un totale di 24 ore L'AGENZIA DI VIAGGIO, COMPETERE CON CRM E LOCAL MARKETING Le nuove logiche del Crm 2.0: strategie evolute per trarre vantaggio dal dialogo con i propri target Durata 2 weekend (sabato 9-18, domenica 9-13)

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

STRATEGIC CONSULTING and EXECUTIVE TRAINING

STRATEGIC CONSULTING and EXECUTIVE TRAINING STRATEGIC CONSULTING and EXECUTIVE TRAINING Guidare la Corporate Evolution In un mondo dove l incremento dell efficienza d impresa risulta il principale fattore critico di successo delle aziende, Vectoria

Dettagli

Starting Neo Dirigenti

Starting Neo Dirigenti Starting Neo Dirigenti In collaborazione con www.cfmt.it STARTING NEO DIRIGENTI La dirigenza: un ponte tra esperienza e futuro La dirigenza è un momento di svolta per la carriera manageriale, nel quale

Dettagli

Customer Relationship Management (CRM) e miglioramento dei processi commerciali nelle PMI

Customer Relationship Management (CRM) e miglioramento dei processi commerciali nelle PMI Customer Relationship Management (CRM) e miglioramento dei processi commerciali nelle PMI Premessa La gestione dei rapporti con i clienti ovvero Customer Relationship Management (CRM) riveste un ruolo

Dettagli

Executive Master 2012

Executive Master 2012 Executive Master Bancario e Assicurativo 2012 AIFIn - Associazione Italiana Financial Innovation Corso di formazione manageriale in www.aifin.org Obiettivi e Destinatari Percorso Formativo Durata e Struttura

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie L innovazione nel settore bancario, assicurativo e finanziario dopo la crisi 4 Sergio Spaccavento, AIFIn Mercati e

Dettagli

Modelli Evolutivi di Multicanalità per la Soddisfazione del Cliente Retail

Modelli Evolutivi di Multicanalità per la Soddisfazione del Cliente Retail Modelli Evolutivi di Multicanalità per la Soddisfazione del Cliente Retail Paolo Lombardi, Banca Monte dei Paschi di Siena Dimensione Cliente 2009: Obiettivo Fiducia. Convegno ABI sulla Relazione Banca-Cliente

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Previdenza e Welfare Dalla crisi dello Stato Sociale allo sviluppo del mercato della previdenza complementare 6 4 Sergio Spaccavento,

Dettagli

PRIMA GIORNATA GIOVEDÌ 20 GENNAIO

PRIMA GIORNATA GIOVEDÌ 20 GENNAIO PRIMA GIORNATA GIOVEDÌ 20 GENNAIO Mattina - I parte: (9.00 11.00) 8.00 Registrazione dei partecipanti SESSIONE PLENARIA INTRODUTTIVA Sostenibilità ambientale, sociale ed economica per l Europa: la prospettiva

Dettagli

come il Marketing Territoriale, il CRM B2B ed la Customer Satisfaction possono aiutare a vincere le sfide nel 2015 temi per gli interventi

come il Marketing Territoriale, il CRM B2B ed la Customer Satisfaction possono aiutare a vincere le sfide nel 2015 temi per gli interventi Appunti in Bozza riservata per la discussione con i Relatori- Agenda in costruzione Appunti in prima bozza sul seminario autunnale incentrato sullo sviluppo degli affari con le piccole e medie imprese

Dettagli

Key Topic. Destinatari. IT Solutions Virtualization Piattaforme tecnologiche Supply chain

Key Topic. Destinatari. IT Solutions Virtualization Piattaforme tecnologiche Supply chain IT SOLUTIONS & SUPPLY CHAIN Strumenti tecnologici al servizio della Supply Chain in un binomio di eccellenza e di efficienza 23 MARZO 2012 ASSINDUSTRIA ANCONA IN COLLABORAZIONE CON IBM CONCEPT In un contesto

Dettagli

SWIFT Business Forum - Italia 11 Novembre 2010

SWIFT Business Forum - Italia 11 Novembre 2010 SWIFT Business Forum - Italia 11 Novembre 2010 Hotel Principe di Savoia, Piazza della Repubblica 17, Milano 3 SWIFT Business Forum - Italia SWIFT Business Forum Italia 11 Novembre 2010 Il settore finanziario

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

La società, le competenze, i numeri.

La società, le competenze, i numeri. La società, le competenze, i numeri. Eurizon Capital Architettura multi societaria Eurizon Capital SGR Eurizon Capital appartiene al Gruppo Intesa Sanpaolo. È specializzata nella gestione degli investimenti

Dettagli

Sessione Plenaria di Apertura (ore 9.15-11.15) Crescita, competitività e occupazione: le sfide per le imprese in tempo di crisi dell Eurozona

Sessione Plenaria di Apertura (ore 9.15-11.15) Crescita, competitività e occupazione: le sfide per le imprese in tempo di crisi dell Eurozona 1 Copertina 1 1 LUNEDÌ 16 APRILE MATTINA PRIMA PARTE Sessione Plenaria di Apertura (ore 9.15-11.15) Crescita, competitività e occupazione: le sfide per le imprese in tempo di crisi dell Eurozona LUNEDÌ

Dettagli

Return On Intelligence?

Return On Intelligence? Return On Intelligence? Datamining e CRM: l esperienza concreta di una banca, i successi ottenuti e i problemi riscontrati Roma - 13 Dicembre 2001 Convegno ABI CRM 2001. Strumenti evoluti per il rapporto

Dettagli

HR 2012 BANCHE E RISORSE UMANE Occupazione, Sviluppo Sostenibile, Solidarietà Generazionale

HR 2012 BANCHE E RISORSE UMANE Occupazione, Sviluppo Sostenibile, Solidarietà Generazionale Occupazione RISORSE UMANE Flessibilità Produttività Formazione Valore Innovazione Qualità Work life balance Sostenibilità HR 2012 BANCHE E RISORSE UMANE Occupazione, Sviluppo Sostenibile, Solidarietà Generazionale

Dettagli

Il Change Management che innova

Il Change Management che innova Il Change Management che innova Workshop Nazionale della Rivista Studi organizzativi 2 Convegno Nazionale di Assochange Università Carlo Cattaneo LIUC Lunedì 5 giugno - Martedì 6 giugno 2006, Castellanza

Dettagli

Lista delle descrizioni dei Profili

Lista delle descrizioni dei Profili Lista delle descrizioni dei Profili La seguente lista dei Profili Professionali ICT è stata definita dal CEN Workshop on ICT Skills nell'ambito del Comitato Europeo di Standardizzazione. I profili fanno

Dettagli

www.24oreformazione.com

www.24oreformazione.com FORMAZIONE TECNOLOGIA E BUSINESS www.24oreformazione.com BUSINESS INTELLIGENCE: I DATI AZIENDALI A SUPPORTO DELLE DECISIONI STRATEGICHE D IMPRESA Milano, 10 e 11 dicembre 2001 Il corso si completa in rete

Dettagli

SDA Bocconi School of Management per Unindustria Reggio Emilia. Percorso formativo per Responsabili Sistemi Informativi"

SDA Bocconi School of Management per Unindustria Reggio Emilia. Percorso formativo per Responsabili Sistemi Informativi SDA Bocconi School of Management per Unindustria Reggio Emilia Percorso formativo per Responsabili Sistemi Informativi" 1 Il percorso formativo 2 L idea della formazione per Unindustria Reggio Emilia In

Dettagli

Marketing & Sales oltre la crisi: i risultati di un analisi empirica. Relatore Giancarlo Ferrero

Marketing & Sales oltre la crisi: i risultati di un analisi empirica. Relatore Giancarlo Ferrero 1 Marketing & Sales oltre la crisi: i risultati di un analisi empirica Relatore Giancarlo Ferrero AUTORI DELLA RICERCA Università degli Studi di Macerata Elena Cedrola Giacomo Gisti Università Politecnica

Dettagli

Studio di retribuzione 2015

Studio di retribuzione 2015 Studio di retribuzione 2015 DIGITAL & NEW MEDIA Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Milano

Iniziativa : Sessione di Studio a Milano Iniziativa : "Sessione di Studio" a Milano Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Excellence Consulting. Company Profile

Excellence Consulting. Company Profile Excellence Consulting Company Profile Chi siamo L ECCELLENZA, l elemento principale della nostra value proposition non è solo il nostro brand ma fa parte anche del nostro DNA. Noi proponiamo eccellenza

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A.

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. La struttura organizzativa DIREZIONE è confermata al dr. Paolo GAGLIARDO, con le specificazioni di seguito riportate. Alle dirette

Dettagli

Xerox & IBM: Smart Working Evolution Mobile Workplace and Managed Print Services. Milano, 18 Novembre 2015

Xerox & IBM: Smart Working Evolution Mobile Workplace and Managed Print Services. Milano, 18 Novembre 2015 Xerox & IBM: Smart Working Evolution Mobile Workplace and Managed Print Services Milano, 18 Novembre 2015 2 Agenda IBM Client Center Milano 09.45 Apertura lavori: Welcome & Introduzione Gianmaria Riccardi

Dettagli

Evoluzione del mercato dei Paperoni

Evoluzione del mercato dei Paperoni PricewaterhouseCoopers Advisory Osservatorio sul Private Banking Milano, 1 ottobre 2010 Giacomo Neri Partner in Charge Financial Services Practice PricewaterhouseCoopers Advisory Professore di Strategia

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana si articolerà nelle seguenti

Dettagli

Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo

Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo Programma Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo Compliance in Banks 2014 Roma, 6-7 novembre 2014 Schema delle sessioni MATTINA 1 a giornata giovedì 6 Novembre 2014 Sessioni Plenarie - I Controlli

Dettagli

NORD-EST MANUFACTURING 4.0

NORD-EST MANUFACTURING 4.0 SAVE THE DATE NORD-EST MANUFACTURING 4.0 POLO TECNOLOGICO DI PORDENONE via Roveredo, 20/b Pordenone 4 Novembre 2015 Il NORD EST italiano ha fondato sulla manifattura il suo sviluppo economico. Ed ha ben

Dettagli

Funzionigrammi della Divisione Banca dei Territori

Funzionigrammi della Divisione Banca dei Territori Funzionigrammi della Divisione Banca dei Territori Luglio 2010 Indice Divisione Banca dei Territori 3 Direzione Marketing Privati 6 Direzione Marketing Small Business 15 Direzione Marketing Imprese 23

Dettagli

3 SALONE ANTIRICICLAGGIO

3 SALONE ANTIRICICLAGGIO 3 SALONE ANTIRICICLAGGIO Milano 18 marzo 2015 Palazzo Mezzanotte Edizione 2015 Nella primavera 2015 si terrà la 3 edizione del Salone Antiriciclaggio, unico evento dedicato sul territorio italiano con

Dettagli

FORMAZIONE A SUPPORTO PIANO D IMPRESA 2014/2017 GRUPPO INTESA SANPAOLO S.P.A.

FORMAZIONE A SUPPORTO PIANO D IMPRESA 2014/2017 GRUPPO INTESA SANPAOLO S.P.A. FBA Fondo Banche Assicurazioni Avviso 1/2014 Piani aziendali, settoriali e territoriali FORMAZIONE A SUPPORTO PIANO D IMPRESA 2014/2017 GRUPPO INTESA SANPAOLO S.P.A. 1 MOTIVAZIONI AZIENDALI In un momento

Dettagli

Forum Banche e PA 2010

Forum Banche e PA 2010 Forum Banche e PA 2010 Prima giornata 18 febbraio 2010 Mattina: prima parte (9,30 11,15) Sessione Plenaria di Apertura Federalismo: incidenza e prospettive di sviluppo della relazione tra banche e PA Mattina:

Dettagli