Guida operativa alla sicurezza nei cantieri Roma, 21 e 22 settembre 2005 Organizzazione e gestione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "www.formazione.ilsole24ore.com Guida operativa alla sicurezza nei cantieri Roma, 21 e 22 settembre 2005 Organizzazione e gestione"

Transcript

1 Guida operativa alla sicurezza nei cantieri Roma, 21 e 22 settembre 2005 Organizzazione e gestione della sicurezza sul lavoro Roma, 5 e 6 ottobre 2005 La normativa antincendio: modalità di prevenzione e protezione Roma, 7 ottobre 2005 Agricoltura Banche, Assicurazioni Intermediari Finanziari Commerciale e Vendite Contabilità e Bilancio Controllo di gestione Edilizia e Appalti Finanza aziendale Finanziamenti Fisco Sconto 15% per le iscrizioni entro il 29/07/2005 In collaborazione con: Lavoro e Previdenza Legale Logistica, Acquisti e Produzione Marketing e Comunicazione Non profit Organizzazione e R.U. Pubblica Amministrazione Qualità, Ambiente e Sicurezza Sanità Sviluppo Manageriale

2 Guida operativa alla sicurezza nei cantieri Roma, 21 e 22 settembre a giornata 2 a giornata Il corso esamina approfonditamente le novità del Regolamento relativamente ai contenuti minimi dei piani di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili. Ampia parte è riservata alla redazione e al coordinamento dei piani sostitutivi ed operativi, ai ruoli e alle relative responsabilità dei soggetti coinvolti e alle sanzioni connesse. Carmelo Catanoso Ingegnere Esperto in Sicurezza e Ambiente Pierguido Soprani Avvocato- Pubblicista Alberto Mischi Avvocato Studio Legale Associato Corinaldesi Mischi Responsabile Ufficio Tecnico Coordinatore della sicurezza Le principali novità introdotte dal Regolamento: i contenuti minimi dei piani di sicurezza - Il coordinamento con il D. Lgs. 494/1996 e successive modifiche e con L.109/1994 e il suo regolamento (D.P.R. 554/1999) - I diversi ambiti d applicazione: opere pubbliche e private - Le determinazioni dell Autorità di Vigilanza sui Lavori Pubblici inerenti la sicurezza nei cantieri La gestione della fase d appalto - La sicurezza negli appalti d opere pubbliche: funzione del committente e del responsabile dei lavori - La sicurezza negli appalti d opere private: i criteri per la qualificazione e selezione delle imprese appaltatrici - Le clausole da inserire nei contratti d appalto - Le attività di controllo - La sicurezza nei contratti aperti di manutenzione Le responsabilità penali e la disciplina sanzionatoria - Obblighi dei soggetti coinvolti - Potenziali oneri del progettista - Coordinatore per l esecuzione: controllore aggiunto o gestore di processo? - Attribuzione di responsabilità in presenza di una pluralità d imprese e di lavoratori autonomi - Sanzioni penali nel caso di delega di funzioni - Attività di vigilanza sui cantieri Le funzioni del progettista e del coordinatore per la progettazione - Nomina del coordinatore della progettazione - Il supporto specialistico da fornire al progettista dell opera - Pianificazione e programmazione dei lavori - Il disciplinare d incarico - Controlli effettuati sull attività del coordinatore da parte del committente o del responsabile dei lavori Le regole per la redazione del piano di sicurezza e il coordinamento e stima dei costi - Individuazione delle scelte progettuali e organizzative richieste dal Regolamento - Misure di coordinamento per diminuire i rischi da interferenze tra lavorazioni - Procedure complementari e di dettaglio da richiedere alle imprese esecutrici - La modalità di redazione del piano di sicurezza e coordinamento - Gli obblighi di legge per la stima dei costi - Esempi di piani di sicurezza e coordinamento e loro discussione I compiti del coordinatore per l esecuzione - Nomina e disciplinare d incarico - Adeguamento del piano di sicurezza e coordinamento - Gestione dei rapporti con il direttore dei lavori e con gli appaltatori - Verifiche sull idoneità del piano operativo di sicurezza delle imprese esecutrici - Attività di coordinamento e controllo sull operato delle imprese esecutrici - I sopralluoghi in cantiere da parte degli enti di vigilanza FORMAZIONE IN HOUSE Questi corsi possono essere personalizzati sulla base delle specifiche esigenze dell Azienda/Ente e organizzati direttamente presso la sede richiesta. Per informazioni: tel Informazioni sui corsi Coordinamento didattico Dott.ssa Francesca Brambilla Tel e mail: I contenuti saranno aggiornati in base alle novità legislative intercorse tra la pubblicazione della brochure e la data di effettuazione del corso

3 Organizzazione e gestione della sicurezza sul lavoro Roma, 5 e 6 ottobre a giornata 2 a giornata Il corso ha lo scopo di sviluppare le competenze professionali necessarie per organizzare e gestire le attività aziendali finalizzate alla prevenzione e protezione dai rischi, dopo i recenti cambiamenti avvenuti con il D. Lgs. 195/2003. Si approfondiranno i temi relativi al ruolo ed alle responsabilità dei RSPP e dei ASPP nelle strutture organizzative, consentendo di risolvere le problematiche inerenti la sicurezza e la tutela della salute del personale, nonché di tutti i soggetti esposti ai rischi associati alle attività dell azienda. Ampio spazio sarà inoltre riservato alle opportunità offerte dal sistema di gestione della sicurezza con l applicazione della norma OHSAS 18001, utile per il miglioramento del livello di sicurezza nelle aziende. Carmelo Catanoso Ingegnere Esperto in Sicurezza e Ambiente Marco Vigone Presidente Commissione Sicurezza - UNI Rapporteur del Settore Sicurezza e salute sul posto di lavoro, CEN - Bruxelles Amministratore Delegato IEC Srl Torino Il D. Lgs. 195/2003: novità e raccordo con la normativa previgente - Definizione di capacità e requisiti dei RSPP e degli ASPP - Norme transitorie e ricadute in termini di responsabilità - Il percorso formativo del RSPP e degli ASPP - Il rapporto con il datore di lavoro - Ruolo e funzioni del RSPP consulente esterno - Il rapporto con gli organi di vigilanza Le competenze richieste al RSPP - Le competenze necessarie per rivestire efficacemente il ruolo di RSPP - L attività del RSPP per sviluppare la motivazione alla sicurezza del personale - Quale strategia deve essere adottata per ottenere il supporto e il sostegno del middle e del top management - Il coinvolgimento e partecipazione di altre funzioni aziendali Il ruolo e le funzioni del RSPP e degli ASPP - La collocazione nella struttura organizzativa - I compiti del RSPP e degli ASPP - La scelta delle metodologie di comunicazione più efficaci - Il monitoraggio continuo dei processi produttivi aziendali - L aggiornamento del documento con la valutazione dei rischi - L informazione e la formazione del personale - Le riunioni periodiche di prevenzione e protezione dai rischi - L analisi degli incidenti e degli infortuni e le relative azioni correttive La formazione del personale - Analisi dei bisogni, progettazione, organizzazione ed erogazione degli informativi per il personale Il sistema di gestione della sicurezza (SGS) secondo le linee guida UNI- INAIL - Principali vantaggi derivanti dall adozione di un SGS - Analisi iniziale del sistema di sicurezza esistente - Struttura e contenuti delle linee guida UNI -INAIL - Confronto con le altre normative - Implementazione del sistema di gestione L audit quale strumento essenziale per la gestione del SGS - Criteri, modalità e obiettivi - Preparazione dell audit: strumenti, metodologie e programmazione - Raccolta e valutazione delle evidenze oggettive - Valutazione e gestione delle Non Conformità - Il piano delle Azioni correttive - Come organizzare l audit - Quali sono le evidenze oggettive richieste dagli auditor Il sistema di gestione integrato Qualità-Ambiente-Sicurezza - Passaggio ad un unico sistema di gestione - Rischi ed opportunità dell approccio sistemico integrato - Procedure, documentazione, istruzioni operative e modulistica Coordinatore della sicurezza Responsabili Ufficio Tecnico I contenuti saranno aggiornati in base alle novità legislative intercorse tra la pubblicazione della brochure e la data di effettuazione del corso

4 La normativa antincendio: modalità di prevenzione e protezione Roma, 7 ottobre 2005 Programma Il corso ha lo scopo di fornire, con un approccio sistematico ed operativo, un quadro completo sulle procedure antincendio. Dopo l analisi della normativa di riferimento, vengono approfondite le misure preventive da adottare, i costi relativi alle attività di protezione dei rischi ed alle responsabilità dei soggetti coinvolti. Leonardo Corbo Prefetto già direttore generale della protezione civile e dei servizi antincendio Gioacchino Giomi Dirigente dell Area Prevenzione Incendi Ministero dell Interno Dipartimento dei Vigili del Fuoco Pierguido Soprani Avvocato - Pubblicista La normativa antincendio: l organizzazione del sistema e le novità - Il quadro della normativa antincendio e il decreto di attuazione dell art.13 del D.Lgs. 626/94 - La protezione da atmosfere esplosive: il D. Lgs. 233/ Definizione e valutazione di rischio incendio - Individuazione delle misure preventive e dei presidi - Pianificazione delle procedure da attuare La prevenzione nelle aziende pubbliche e private - L organizzazione del piano per la prevenzione e lotta antincendio, l emergenza e l evacuazione - Le misure tecniche, organizzative e procedurali: la manutenzione delle misure di protezione antincendio la sorveglianza e i controlli preventivi e periodici il registro dei controlli antincendio la redazione del piano di emergenza Le misure e le procedure antincendio - Dispositivi di allarme di rilevazione - Collaudo e manutenzione di estintori e di impianti - Segnaletica e predisposizione di vie di uscita d emergenza - Squadre antincendio e simulazioni di evacuazione Le misure di sicurezza e prevenzione antincendio per disabili - Linee guida ministeriali - Aspetti organizzativi e gestionali - L abbattimento delle barriere architettoniche L analisi dei costi per le attività di protezione dai rischi Le responsabilità e la disciplina sanzionatoria - I soggetti responsabili dell impresa - La responsabilità del consulente esterno - Analisi di una vicenda giudiziaria: l incendio alla camera iperbarica del Galeazzi Responsabile e Funzionario Ufficio Tecnico Responsabile Servizio Antincendio Il certificato di prevenzione incendi (CPI) - Procedura per l ottenimento del CPI: domanda rinnovo richiesta di deroga documenti da allegare alla richiesta: dichiarazioni, attestazioni e certificazioni Materiale didattico Ai partecipanti di ogni corso sarà distribuita una dispensa strutturata ad hoc ed un libro edito da Il Sole 24 ORE Attestato di frequenza Al termine dei corsi verrà distribuito a ciascun partecipante l attestato di frequenza Metodologia didattica Le tematiche oggetto dei corsi verranno affrontate affiancando alla normativa vigente gli aspetti tratti dalla prassi più operativa. Il numero dei partecipanti è limitato in modo da offrire l opportunità di un confronto diretto con gli esperti del Sole 24 ORE

5 Informazioni Sede Visconti Palace Hotel Via Federico Cesi, Roma ORARIO: 9:15-13:00 / 14:15-17:15 Sono previsti due coffee break alle ore 11:00 e alle 16:00 Come iscriversi Dal sito internet: Telefonicamente con successivo invio della scheda di iscrizione con successivo invio della scheda di iscrizione Via fax: inviando la scheda di iscrizione al Servizio Clienti Scheda di partecipazione L iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento, da parte del Sole 24 ORE Formazione, della presente scheda da inviarsi via fax debitamente compilata in tutte le sue parti e sottoscritta per accettazione. Il Servizio Clienti invierà la comunicazione di conferma dell iniziativa e della sede via fax o almeno 7 giorni lavorativi prima della data di inizio. Cod. TA 2750: Guida operativa alla sicurezza nei cantieri Cod. TA 2751: Organizzazione e gestione della sicurezza sul lavoro Cod. TA 2752: La normativa antincendio: modalità di prevenzione e protezione Nome Cognome Funzione Settore di attività Società Quota di partecipazione Guida operativa alla sicurezza nei cantieri 1.290,00 + IVA 20% Organizzazione e gestione della sicurezza sul lavoro 1.290,00 + IVA 20% La normativa antincendio: modalità di prevenzione e protezione 690,00 + IVA 20% La quota include coffee break e materiale didattico P.IVA o C.F. Indirizzo Città Cap. Tel. Prov. Fax Offerte Speciali Advance Booking Per Azienda/Ente che effettua iscrizioni entro il 29 luglio 2005 sconto 15% Iscrizioni multiple Per I iscrizione all iniziativa di più partecipanti della stessa Azienda/Ente: Sconto 10% per chi effettua 2 iscrizioni Sconto 15% da 3 iscrizioni in poi Abbonati Offerta Abbonato Riviste Specializzate del Sole 24 ORE Sconto 10% (per singola partecipazione) non cumulabile con le altre offerte speciali Modalità di pagamento La quota deve essere versata all atto dell iscrizione effettuando il pagamento tramite Assegno bancario, o circolare, intestato a: Il Sole 24 ORE spa da inviare a: Il Sole 24 ORE Formazione Via Monte Rosa, Milano fino al 30% di sconto Bonifico bancario, indicando il codice del corso prescelto, da effettuarsi presso Banca Popolare di Lodi Sede Piazza Mercanti, Milano BBAN: Q intestato a Il Sole 24 ORE spa Verrà spedita lettera assicurata convenzionale a ricevimento della quota di iscrizione con la fattura quietanzata intestata secondo le indicazione fornite. Cellulare Firma Abbonato Rivista n. In caso di Ente Pubblico esente ex Art. 10 D.P.R. 633/72 come modificato dall Art.14 L. 537/93, barrare la casella Modalità di pagamento: Bonifico bancario Assegno bancario Assegno circolare Modalità di disdetta È attribuito a ciascun partecipante il diritto di recedere ai sensi dell art Cod. Civ., che dovrà essere comunicato con disdetta da inviare via fax al numero e potrà essere esercitato con le seguenti modalità: a) fino a 5 giorni lavorativi (compreso il sabato) prima dell inizio del corso, il partecipante potrà recedere senza dovere alcun corrispettivo alla nostra società, che pertanto provvederà al rimborso dell intera quota di iscrizione, se già versata; b) Oltre il termine di cui sopra e fino al giorno di inizio del corso, il partecipante potrà recedere pagando un corrispettivo pari alla percentuale del 25% della quota di iscrizione, che potrà essere trattenuta direttamente dalla nostra società, se la quota é già stata versata. La nostra società provvederà ad emettere la relativa fattura Ai sensi dell Art.1341 C.C. approvo espressamente la clausola relativa alla disdetta. Firma L adesione all iniziativa dà diritto a ricevere offerte di prodotti e servizi delle Società del Gruppo Il Sole 24 ORE e degli Sponsor dell iniziativa. Se non desidera ricevere offerte da parte delle Società del Gruppo Il Sole 24 ORE e degli Sponsor barri la seguente casella Informativa ex D. Lgs. n. 196/03 Tutela della privacy. I dati personali raccolti con questa scheda sono trattati per la registrazione all iniziativa, per elaborazioni di tipo statistico, e per l invio, se lo desidera, di informazioni commerciali su prodotti e servizi delle Società del Gruppo Il Sole 24 ORE e degli Sponsor, con modalità, anche automatizzate, strettamente necessarie a tali scopi. Il conferimento dei dati è facoltativo ma serve per l esecuzione del servizio, che comprende, a Sua discrezione, l invio di informazioni commerciali. Titolari del trattamento sono Il Sole 24 ORE S.p.A., Via Monte Rosa 91, Milano il cui Responsabile del trattamento è la società Simad S.r.l., con sede in Treviglio (BG) Via Casnida 22 e gli Sponsor dell iniziativa. Potrà esercitare i diritti di cui all articolo 7 del D. Lgs. n. 196/03 (accesso, integrazione, correzione, opposizione, cancellazione) scrivendo a Il Sole 24 ORE Formazione, Via Monte Rosa 91, Milano o al sopraindicato Responsabile del trattamento dei dati personali ed agli Sponsor. L elenco completo e aggiornato di tutti i Responsabili del trattamento de Il Sole 24 ORE S.p.A. è disponibile presso l Ufficio Privacy, Via Monte Rosa 91, Milano. I dati saranno trattati, per il Sole 24 ORE, da addetti preposti alla gestione dell iniziativa, al marketing ed all amministrazione e potranno essere comunicati alle società del Gruppo per le medesime finalità della raccolta, agli istituti bancari e a società esterne per l invio del materiale promozionale. Consenso Letta l informativa, con la consegna della presente scheda consento al trattamento dei miei dati personali con le modalità e per le finalità indicate nella stessa informativa attraverso il conferimento dell indirizzo , del numero di telefax e/o del numero di telefono (del tutto facoltativi) consento all utilizzo di questi strumenti per l invio di informazioni commerciali. Segreteria Organizzativa

SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE

SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE www.formazione.ilsole24ore.com A M B I E N T E / D I R I T T O SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE VENEZIA MARGHERA 1, 2 e 7 OTTOBRE 2009 1 OTTOBRE 2009 Il Testo Unico sulla sicurezza del

Dettagli

Laboratorio di Leadership - 2 a edizione Percorso esperienziale per sviluppare e potenziare il proprio stile di leadership Milano, 3-4-5 novembre 2004

Laboratorio di Leadership - 2 a edizione Percorso esperienziale per sviluppare e potenziare il proprio stile di leadership Milano, 3-4-5 novembre 2004 www.24oreformazione.com Laboratorio di Leadership - 2 a edizione Percorso esperienziale per sviluppare e potenziare il proprio stile di leadership Milano, 3-4-5 novembre 2004 Agricoltura Banche, Assicurazioni

Dettagli

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di Milano, 20 novembre 2002 Seminario Integrare il ciclo Approvvigionamenti Con il patrocinio di In collaborazione con Integrare il ciclo Approvvigionamenti Orario dalle 9.00 alle 13.00 dalle 14.30 alle 18.00

Dettagli

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel Milano, 3 dicembre 2002 Seminario L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite con il patrocinio di L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle

Dettagli

GUIDA PRATICA AL NUOVO CODICE APPALTI

GUIDA PRATICA AL NUOVO CODICE APPALTI www.formazione.ilsole24ore.com APPALTI GUIDA PRATICA AL NUOVO CODICE APPALTI 3 CORSI DI APPROFONDIMENTO E AGGIORNAMENTO PER PROFESSIONISTI E AZIENDE MILANO - ROMA NOVEMBRE - DICEMBRE 2009 APPALTI PUBBLICI

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020.

Europrogettazione 2014-2020. Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo 2014-2020. 7-21 ottobre, 4 novembre 2013. Futura Europa - Milano, via Pergolesi 8. Futura Europa propone agli enti no-profit e alle pubbliche

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020

Europrogettazione 2014-2020 Europrogettazione - Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo - 16 e 30 marzo, 13 aprile 2015 Futura Europa - via Pergolesi 8, Milano Futura Europa propone agli enti no-profit e alle

Dettagli

Come adattare l azienda agli sviluppi del mercato

Come adattare l azienda agli sviluppi del mercato FORMAZIONE IL SOLE 24 ORE Come adattare l azienda agli sviluppi del mercato CONTROLLO DI GESTIONE Pianificare e controllare il business Roma, 3 luglio 2006 Logiche e tecniche di costruzione del budget

Dettagli

Seminario. La catena del valore del Visual Merchandising: dall sell-in al sell-out L insegna è un marchio, il negozio un prodotto

Seminario. La catena del valore del Visual Merchandising: dall sell-in al sell-out L insegna è un marchio, il negozio un prodotto Milano, 24 settembre 2002 Hotel Hermitage Seminario La catena del valore del Visual Merchandising: In collaborazione con: La catena del valore del Visualmerchandising: Orario dalle 9.30 alle 13.00 dalle

Dettagli

Gestire l'ufficio stampa

Gestire l'ufficio stampa Gestire l'ufficio stampa Obiettivo del corso on line è analizzare gli strumenti e le tecniche più innovative per migliorare l'efficienza e l'efficacia delle attività dell'ufficio Stampa. Dopo una panoramica

Dettagli

Ac Ac Ac 05.08.2009 C. RLS v00

Ac Ac Ac 05.08.2009 C. RLS v00 Corso RSPP Presentazione del corso Ac Ac Ac 05.08.2009 C. RLS v00 CORSO DI FORMAZIONE PER DATORI DI LAVORO CHE ASSUMONO L INCARICO DI RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE 16h Ai sensi

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 66) Agrigento, Novembre 2011 Pagina

Dettagli

SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO CORSO DI FORMAZIONE RSPP (RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE) (Conforme ai contenuti dell art. 3 DM 16-01-1997) durata 16 ORE nei giorni: 02-04-06-08 MARZO

Dettagli

Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i)

Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i) Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i) Destinatari Datori di lavoro che intendono e possono svolgere direttamente i compiti propri del responsabile del servizio di prevenzione e

Dettagli

GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE

GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE www.professionisti24.formazione.ilsole24ore.com MASTER24 DIRITTO GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE 4 INCONTRI PER AVVOCATI E GIURISTI D IMPRESA 16 CREDITI FORMATIVI

Dettagli

www.ilsole24ore.com/formazione IL MANAGER DELLE VENDITE: LE COMPETENZE PER GESTIRE E MOTIVARE LA RETE COMMERCIALE FORMAZIONE MANAGEMENT

www.ilsole24ore.com/formazione IL MANAGER DELLE VENDITE: LE COMPETENZE PER GESTIRE E MOTIVARE LA RETE COMMERCIALE FORMAZIONE MANAGEMENT FORMAZIONE MANAGEMENT www.ilsole24ore.com/formazione IL MANAGER DELLE VENDITE: LE COMPETENZE PER GESTIRE E MOTIVARE LA RETE COMMERCIALE Le evoluzioni nel mondo delle vendite e le competenze manageriali

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 66) Palermo, Febbraio 2014 Pagina

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS (n di registro 07) Agrigento, Giugno 2011 Pagina 1 di 8 Obiettivi Il

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE RSPP / ASPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma 1 lettera g - D.Lgs. 626/94. MODULO A durata 28 ore

CORSO DI FORMAZIONE RSPP / ASPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma 1 lettera g - D.Lgs. 626/94. MODULO A durata 28 ore Torino, 25/10/07 Prot. 67 Ai Responsabili Personale e Formazione Ai Responsabili Sicurezza Lavoro delle Aziende associate CORSO DI FORMAZIONE RSPP / ASPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma

Dettagli

Systema Consulting Srl

Systema Consulting Srl Corso di Formazione RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA (RLS) valido ai sensi del com. 11, art. 37 del D.Lgs. n. 81 del 9 aprile 2008 ed all art. 2 del D.M. 16/01/97 SEDE DEL CORSO: Via C.A.

Dettagli

Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi

Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi Corso di approfondimento La nuova prevenzione incendi Valido per l aggiornamento quinquennale di: - ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08 per tutti i settori ATECO (8 ore) - COORDINATORE CANTIERE ex art. 98

Dettagli

Corso base (32 ore) ai sensi dell art. 50 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. per

Corso base (32 ore) ai sensi dell art. 50 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. per Corso base (32 ore) ai sensi dell art. 50 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. per RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Martedì 22-29 settembre e 6-13 ottobre 2015 Orario 09.00-13.00 / 14.00-18.00 Firenze,

Dettagli

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 03) Agrigento, Novembre 2011 Pagina 1 di 8 Presentazione

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORI PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI 120 ORE - (art. 98 del D. Lgs. 81/08)

CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORI PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI 120 ORE - (art. 98 del D. Lgs. 81/08) CORSO DI FORMAZIONE PER COORDINATORI PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI TEMPORANEI O MOBILI 120 ORE - (art. 98 del D. Lgs. 81/08) Il Consorzio SIAB, con l intento di continuare la collaborazione con le attività

Dettagli

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa degli enti: D.lgs 231/2001. Adeguamento dei modelli organizzativi, autoriciclaggio 25 NOVEMBRE 2015 StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE RSPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma 1 lettera g - D.Lgs. 626/94. MODULO C durata 24 ore

CORSO DI FORMAZIONE RSPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma 1 lettera g - D.Lgs. 626/94. MODULO C durata 24 ore Torino, 25/10/07 Prot. 71 Ai Responsabili Personale e Formazione Ai Responsabili Sicurezza Lavoro delle Aziende associate CORSO DI FORMAZIONE RSPP art.. 8 bis comma 2 D.Lgs. 626/94 art. 19 comma 1 lettera

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore.

Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore. Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore. Presentazione 6 ottobre 2011, Roma Questo corso intende approfondire,

Dettagli

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR Principi, regole e presidi 24 marzo 2009 Palazzo Affari ai Giureconsulti, Piazza Mercanti 2 - Milano f o r m a z i o n e Chi è Assogestioni

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO AREA Warehouse Management LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO Il corso mira a fornire le conoscenze necessarie in merito ad una corretta gestione in materia

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO AREA Warehouse Management LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO Il corso mira a fornire le conoscenze necessarie in merito ad una corretta gestione in materia

Dettagli

Il codice doganale comunitario: le principali problematiche fiscali

Il codice doganale comunitario: le principali problematiche fiscali Il codice doganale comunitario: le principali problematiche fiscali www.24oreformazione.com Lo scambio di beni con Paesi terzi comporta la conoscenza delle disposizioni doganali esistenti sul territorio

Dettagli

CORSO PER RESPONSABILI E ADDETTI AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE MODULO C

CORSO PER RESPONSABILI E ADDETTI AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE MODULO C Torino, 27/7/06 Prot. 80 Ai Responsabili Personale e Formazione Ai Responsabili Sicurezza Lavoro delle Aziende associate CORSO PER RESPONSABILI E ADDETTI AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE MODULO

Dettagli

Pianificare e controllare il business

Pianificare e controllare il business Amministrazione, finanza e controllo In collaborazione con Confindustria Messina Destinatari e Obiettivi del corso Il percorso formativo è rivolto a persone che operano nella funzione amministrativa delle

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione

SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione Corso di Social Media Marketing SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione Socializzare nel VINO Il corso Piccola o grande, qualsiasi azienda del campo del

Dettagli

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO

Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Corso di Formazione per CONOSCERE E GESTIRE LO STRESS LAVORO-CORRELATO Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803 - email formazione@istitutoramazzini.com

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE

AGGIORNAMENTO ON LINE AGGIORNAMENTO ON LINE LA GESTIONE DEL RISCHIO AMBIENTALE PRIMA EDIZIONE 29 ottobre 2013 SECONDA EDIZIONE 13 dicembre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE e PROTEZIONE (RSPP)

CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE e PROTEZIONE (RSPP) RISCHIO BASSO_00 RSPP 16 32 48 ORE.doc CORSO DI FORMAZIONE PER RESPONSABILE SERVIZIO PREVENZIONE e PROTEZIONE (RSPP) RISCHIO BASSO 16 ore DATORE DI LAVORO RISCHIO BASSO_00 RSPP 16 32 48 ORE.doc CORSO RSPP

Dettagli

Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803 - email formazione@istitutoramazzini.com

Dettagli

CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE

CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE MILANO - dal 4 giugno 2013 ROMA - dal 18 giugno 2013 OBIETTIVO Approfondire gli elementi sostanziali del governo

Dettagli

www.ilsole24ore.com/formazione WEB USABILITY: DESIGN E SOLUZIONI TECNOLOGICHE TECNOLOGIA E BUSINESS Milano, 7 e 8 giugno 2001

www.ilsole24ore.com/formazione WEB USABILITY: DESIGN E SOLUZIONI TECNOLOGICHE TECNOLOGIA E BUSINESS Milano, 7 e 8 giugno 2001 www.ilsole24ore.com/formazione TECNOLOGIA E BUSINESS WEB USABILITY: DESIGN E SOLUZIONI TECNOLOGICHE Un corso destinato a fornire le metodologie necessarie per rendere il proprio sito accessibile e navigabile

Dettagli

D. Lgs. n. 231/2001: Modelli di Organizzazione e Gestione, Auditor ed Esperti 231, Membri degli Organismi di Vigilanza

D. Lgs. n. 231/2001: Modelli di Organizzazione e Gestione, Auditor ed Esperti 231, Membri degli Organismi di Vigilanza D. Lgs. n. 231/2001: Modelli di Organizzazione e Gestione, Auditor ed Esperti 231, Membri degli Organismi di Vigilanza Milano, 25-26-27 novembre (Mod. A) Milano, 3-4 dicembre 2015 (Mod. B) presso AICQ

Dettagli

9 Annual Assicurazioni 2007, l anno delle nuove sfide per il settore assicurativo italiano

9 Annual Assicurazioni 2007, l anno delle nuove sfide per il settore assicurativo italiano In collaborazione con 9 Annual Assicurazioni 2007, l anno delle nuove sfide per il settore assicurativo italiano Milano, 23 e 24 ottobre 2007 Excelsior Hotel Gallia Le Meridien Piazza Duca d Aosta, 9 Con

Dettagli

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico Corso di approfondimento ISO 29990:2010 - I principi del Quality Management nella Formazione per la Salute e Scurezza sul Lavoro Valido per l aggiornamento quinquennale di ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08

Dettagli

Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza

Il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza CNIM S.r.l. è una Società di Servizi, fondata nel 2000 dal Comitato Nazionale Italiano per la Manutenzione. Da allora opera nelle seguenti attività: certificazione dei sistemi di gestione della qualità

Dettagli

CHECK LIST ANALISI INIZIALE ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

CHECK LIST ANALISI INIZIALE ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO CHECK LIST ANALISI INIZIALE ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO QUESITO RISCONTRO* Documentazione di P N NA riscontro 1. ANALISI INIZIALE Il DVR /autocertificazione e gli allegati

Dettagli

WORKSHOP AGRICOLTURA: UN RISCHIO IMPRENDITORIALE? NUOVI ORIZZONTI PER L INDUSTRIA AGRARIA

WORKSHOP AGRICOLTURA: UN RISCHIO IMPRENDITORIALE? NUOVI ORIZZONTI PER L INDUSTRIA AGRARIA WORKSHOP AGRICOLTURA: UN RISCHIO IMPRENDITORIALE? NUOVI ORIZZONTI PER L INDUSTRIA AGRARIA 19 novembre 2013 CENTRO CONGRESSI PALAZZO STELLINE Corso Magenta 61, Milano PROGRAMMA La partecipazione è valevole

Dettagli

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 03) Pagina 1 di 8 Presentazione Sempre più in Italia

Dettagli

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico AIAS

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico AIAS Mod.07.02.01.AA brochure_corso_aggiornamento rev. 01 del 19/11/2012 Corso di approfondimento L obbligo formativo per i lavoratori, preposti e dirigenti di cui all art. 37 D.Lgs. 81/08 e agli Accordi Stato

Dettagli

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI In collaborazione con Percorso formativo L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI ORARIO 14.00 18.00 Bergamo, Via Foro Boario 3 14 marzo 2014 21 marzo 2014 28 marzo 2014 04 aprile 2014 11 aprile 2014 OBIETTIVI

Dettagli

IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI

IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI I COSTI MINIMI DI ESERCIZIO AREA TRANSPORT MANAGEMENT IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI Il

Dettagli

Auditor/responsabili gruppo di audit di sistemi di gestione qualità UNI EN ISO 9001. Organizzato da Progetto Impresa s.

Auditor/responsabili gruppo di audit di sistemi di gestione qualità UNI EN ISO 9001. Organizzato da Progetto Impresa s. Qualità Auditor/responsabili gruppo di audit di sistemi di gestione qualità Qualificato n 81 Messina, 27-28 febbraio e 3-4-5 marzo 2008 Organizzato da Progetto Impresa s.i srl e CSAD Messina, 27-28 febbraio

Dettagli

RISCHIO CHIMICO ALLA LUCE DEI REGOLAMENTI CLP, REACH E DEL D. LGS. 81/2008

RISCHIO CHIMICO ALLA LUCE DEI REGOLAMENTI CLP, REACH E DEL D. LGS. 81/2008 Corso di aggiornamento Incontro valido per le ore di aggiornamento annuali obbligatorie per RLS ai sensi del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. art. 37 comma 11 (8 ore di aggiornamento per tutti i macrosettori ATECO)

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Il RAMO VITA Prodotti Assicurativi e Previdenza La fiscalità delle polizze EDIZIONE 16 aprile 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS

Dettagli

Social Listening 101 EDIZIONE 2015

Social Listening 101 EDIZIONE 2015 Social Listening 101 EDIZIONE 2015 INTRODUZIONE Il corso Social Listening 101 ha l obiettivo di fornire ai partecipanti elementi utili per definire strategie di social listening finalizzate ad informare

Dettagli

PROGRAMMARE LA SICUREZZA

PROGRAMMARE LA SICUREZZA PROMUOVE PROGRAMMARE LA SICUREZZA Un anno di incontri e seminari incentrati sui temi della salute e sicurezza sul lavoro, rivolti a imprese e professionisti e validi anche ai fini del rilascio dell attestato

Dettagli

SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione

SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione Corso di Social Media Marketing SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione Corso Piccola o grande, qualsiasi azienda del campo del vino, del cibo e dell ospitalità

Dettagli

L ATTIVITÀ DI DIRETTORE LAVORI

L ATTIVITÀ DI DIRETTORE LAVORI CORSO DI FORMAZIONE Organizzato da: Collegio dei Periti Industriali delle Province di Milano e Lodi Obiettivi Quella della direzione lavori costituisce un attività che contribuisce a qualificare e valorizzare

Dettagli

Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti

Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti Preparare l Esame di Stato per Dottori Commercialisti non è cosa semplice; il corso intensivo di preparazione all'esame di abilitazione

Dettagli

MA - PU Certificato n 501008930 Cod.Fisc.-P.Iva-iscr.Reg.Imp. 02322490398 - Cap. Soc. 10.000,00 i.v. - R.E.A. RA 191526 Via Piratello, 66/68-48022 LUGO (RA)- tel.0545 036537- fax 0545 030139 - www.betaformazione.com

Dettagli

Tecniche e strumenti per la vendita relazionale Ruolo e competenze chiave del venditore-consulente

Tecniche e strumenti per la vendita relazionale Ruolo e competenze chiave del venditore-consulente www.formazione.ilsole24ore.com/bs Corso di Perfezionamento Tecniche e strumenti per la vendita relazionale Ruolo e competenze chiave del venditore-consulente Milano, dal 2 ottobre 2006 2 In collaborazione

Dettagli

Creare valore nei rapporti pre e post vendita Milano, 28 febbraio e 1 marzo 2005. La gestione del call center Roma, 14 e 15 aprile 2005

Creare valore nei rapporti pre e post vendita Milano, 28 febbraio e 1 marzo 2005. La gestione del call center Roma, 14 e 15 aprile 2005 www.24oreformazione.com Creare valore nei rapporti pre e post vendita Milano, 28 febbraio e 1 marzo 2005 Roma, 14 e 15 aprile 2005 Milano, 21 e 22 aprile 2005 Agricoltura Banche, Assicurazioni Intermediari

Dettagli

Marketing, comunicazione sociale e fund raising per le aziende sanitarie Modelli organizzativi e strumenti operativi Milano, 11 e 12 aprile 2005

Marketing, comunicazione sociale e fund raising per le aziende sanitarie Modelli organizzativi e strumenti operativi Milano, 11 e 12 aprile 2005 www.24oreformazione.com Marketing, comunicazione sociale e fund raising per le aziende sanitarie Modelli organizzativi e strumenti operativi Milano, 11 e 12 aprile 2005 Il controllo di gestione nelle aziende

Dettagli

8 Annual Assicurazioni

8 Annual Assicurazioni In collaborazione con 8 Annual Assicurazioni Milano, 24 e 25 Ottobre 2006 Excelsior Hotel Gallia Con il patrocinio di www.formazione.ilsole24ore.com/assicurazioni Presentazione dell Annual Sponsor ufficiale

Dettagli

Guida al Condono Edilizio

Guida al Condono Edilizio www.24oreformazione.com Guida al Condono Edilizio Milano, 7 e 8 febbraio 2005 Il Project Financing delle opere pubbliche Roma, 21 e 22 febbraio 2005 Disciplina in materia di edilizia alla luce del Testo

Dettagli

Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare

Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare T I T O L O D E L C O R S O Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare D U R A T A : 16 ORE D A T A : 02-03 Dicembre 2015 S E D

Dettagli

Accreditamento Regione Lombardia n. iscrizione albo 0043 del 01/08/2008 Azienda con Sistema di Gestione Qualità UNI EN ISO 9001:2008 N.

Accreditamento Regione Lombardia n. iscrizione albo 0043 del 01/08/2008 Azienda con Sistema di Gestione Qualità UNI EN ISO 9001:2008 N. PROGRAMMA FORMATORI AZIENDALI PER LA SICUREZZA In linea con i criteri di qualificazione della figura del formatore elaborati dalla Commissione Consultiva Permanente (art. 6, comma 8 lett.m-bis) Valido

Dettagli

www.24oreformazione.com

www.24oreformazione.com FORMAZIONE TECNOLOGIA E BUSINESS www.24oreformazione.com BUSINESS INTELLIGENCE: I DATI AZIENDALI A SUPPORTO DELLE DECISIONI STRATEGICHE D IMPRESA Milano, 10 e 11 dicembre 2001 Il corso si completa in rete

Dettagli

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro WAREHOUSE MANAGEMENT WAREHOUSE MANAGEMENT Il corso mira a creare le abilità di base necessarie a progettare e svolgere lo stoccaggio e il prelievo corretto delle merci. Inoltre si vuole delineare un quadro

Dettagli

Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C

Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803

Dettagli

PROGRAMMARE LA SICUREZZA : INCONTRI TECNICI E SEMINARI IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO ANNO 2014

PROGRAMMARE LA SICUREZZA : INCONTRI TECNICI E SEMINARI IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO ANNO 2014 SICUREZZA SUL LAVORO Suggerimento n. 64/17 del 31 gennaio 2014 AC PROGRAMMARE LA SICUREZZA : INCONTRI TECNICI E SEMINARI IN TEMA DI SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO ANNO 2014 Date di svolgimento

Dettagli

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI Recuperare efficacia ed efficienza nelle vendite e negli acquisti AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico COME

Dettagli

CODICE ATECO 2007: SETTORE CODICE n.

CODICE ATECO 2007: SETTORE CODICE n. SCHEDA DI ADESIONE Divisione seminari RLS Va Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza ai sensi del T.U. D.Lgs 81/08 D.Lgs 106/09 Questo corso viene svolto in ottemperanza a quanto previsto dall'art.

Dettagli

Marketing Non-Convenzionale e Mezzi Alternativi di Comunicazione (Bologna: 27 maggio 2006)

Marketing Non-Convenzionale e Mezzi Alternativi di Comunicazione (Bologna: 27 maggio 2006) In collaborazione con: Marketing Non-Convenzionale e Mezzi Alternativi di Comunicazione (Bologna: 27 maggio 2006) Il corso Il corso di alta formazione professionale illustra le teorie, le tecniche e gli

Dettagli

Progect Management. Management. Project. 2004 MC TEAM - Riproduzione vietata 1/1

Progect Management. Management. Project. 2004 MC TEAM - Riproduzione vietata 1/1 Project Management nell'information Technology 2004 MC TEAM - Riproduzione vietata 1/1 Obiettivi Il corso si pone l obiettivo di rendere i discenti in grado di applicare un modello di riferimento a tutte

Dettagli

Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni. Corsi di Formazione

Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni. Corsi di Formazione Istituto Certificazione Imprese di Costruzioni Corsi di Formazione Sommario Sistemi di gestione 4 Modulo A Corso di Formazione per Auditor di Sistemi di Gestione Modulo A - uni en iso 19011 - Corso Qualificato

Dettagli

Executive Master SECONDA EDIZIONE

Executive Master SECONDA EDIZIONE Executive Master SECONDA EDIZIONE Sviluppo e gestione dei sistemi e di pagamento dei servizi di mobilità Bologna, settembre - dicembre 2007 con il patrocinio di: con la collaborazione scientifica ed il

Dettagli

Internet marketing: dall interazione con il cliente in rete al commercio elettronico

Internet marketing: dall interazione con il cliente in rete al commercio elettronico CENTRO DI FORMAZIONE DE IL SOLE 24 ORE Internet marketing: dall interazione con il cliente in rete al commercio elettronico Un corso di formazione a Milano, 14 e 15 maggio 2001 Nuova Edizione Il corso

Dettagli

WEB MARKETING PER MICRO E PICCOLE IMPRESE Il valore e l opportunità di essere presenti sul web

WEB MARKETING PER MICRO E PICCOLE IMPRESE Il valore e l opportunità di essere presenti sul web WEB MARKETING PER MICRO E PICCOLE IMPRESE Il valore e l opportunità di essere presenti sul web 1 2 3 4 Come comunichiamo ai nostri clienti? Il web marketing: come giudicare un sito web Web Analytics: come

Dettagli

La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean

La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean Seminario La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean Bologna, 21 marzo 2014 Atena Spa Via di Corticella, 89/2 b-c ORARIO 10.00-13.00

Dettagli

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI Decreto MEF n. 53/2015 Circolare Banca d Italia n. 288/2015 giovedì 25 giugno 2015 Milano, Via Chiossetto n. 20 Spazio Chiossetto DESTINATARI Il workshop è rivolto

Dettagli

Carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (ore 12/16)

Carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (ore 12/16) Mod.07.02.01.AA brochure_corso_aggiornamento rev. 01 del 19/11/2012 1 Carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (ore 12/16) Valido per l aggiornamento quinquennale di ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs.

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Torino, martedì 8 maggio 2012 Sede: TERRAZZA SOLFERINO,

Dettagli

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT AREA Area Supply Chain Flow & Network Management Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire le pratiche organizzative necessarie per creare, gestire e coordinare sia i team

Dettagli

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie La formazione dei Responsabili Fondamentale Presentazione Il percorso formativo è abilitante e rivolto ai responsabili e agli addetti del servizio Prevenzione e protezione delle aziende bancarie e finanziarie

Dettagli

Milano e Roma Gennaio - Aprile

Milano e Roma Gennaio - Aprile www.formazione.ilsole24ore.com/lavoro Amministrazione del personale e Diritto del lavoro GLI APPUNTAMENTI DEL 2008 CON GLI ESPERTI DE IL SOLE 24 ORE PER LE AZIENDE E I PROFESSIONISTI Programmi aggiornati

Dettagli

CORSO RSPP PER DATORI DI LAVORO DA 16-32 - 48 ORE

CORSO RSPP PER DATORI DI LAVORO DA 16-32 - 48 ORE CORSO RSPP PER DATORI DI LAVORO DA 16-32 - 48 ORE REQUISITI DI AMMISSIONE AL PERCORSO: Per gli stranieri si deve accertare la capacità di espressione e di comprensione orale e scritta della lingua italiana,

Dettagli

LASER Service. La soluzione permanente per la sicurezza sul lavoro nella tua azienda. www.consulman.it www.e-formazione.net

LASER Service. La soluzione permanente per la sicurezza sul lavoro nella tua azienda. www.consulman.it www.e-formazione.net Consulenza organizzativa e formazione www.consulman.it www.e-formazione.net LASER Service La soluzione permanente per la sicurezza sul lavoro nella tua azienda Data rev. 11/12/2014 LASER SERVICE 1 INTRODUZIONE

Dettagli

Corso in collaborazione con:

Corso in collaborazione con: Formazione e Informazione www.cnim.it Roma e Latina 12 e 13 febbraio 2013 Info: TEL. 06.4745340 06 42010534 FAX 06.4745512 E-MAIL: cnim.roma@cnim.it FORMAZIONE TEORICO-PRATICA PER ADDETTI CHE OPERANO IN

Dettagli

MODULO 1: Definizione del CONTESTO Interno ed Esterno dell Organizzazione dell Azienda alla luce Data

MODULO 1: Definizione del CONTESTO Interno ed Esterno dell Organizzazione dell Azienda alla luce Data Aicq Tosco Ligure, in collaborazione con AICQ Formazione, AICQ Sicev e Accredia, è lieta di presentare il corso di formazione per l aggiornamento sulla nuova ISO 9001-2015 al quale potranno partecipare

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA. Corso Aggiornamento Coordinatore Sicurezza

SCHEDA INFORMATIVA. Corso Aggiornamento Coordinatore Sicurezza SCHEDA INFORMATIVA Il Corso è destinato a professionisti che hanno già acquisito l attestato di Coordinatore della Sicurezza nei cantieri e devono ottemperare all aggiornamento di 40 ore di lezione complessive

Dettagli

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie

La formazione dei Responsabili e degli addetti del Servizio Prevenzione e Protezione delle aziende bancarie La formazione dei Responsabili Fondamentale Presentazione Il percorso formativo è abilitante e rivolto ai responsabili e agli addetti del servizio Prevenzione e protezione delle aziende bancarie e finanziarie

Dettagli

Associazione Pisana Periti Industriali

Associazione Pisana Periti Industriali Tel. 328-768933/38-7130501 - Fax 050-502560 e-mail: segreteria@appi-pisa.it C.F. e P.Iva 0197230506 Spett/le Collegio Periti Industriali di Pisa Collegio Periti Industriali di Firenze Collegio Periti Industriali

Dettagli

PM03 - IL PROJECT MANAGEMENT:TECNICHE DI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO

PM03 - IL PROJECT MANAGEMENT:TECNICHE DI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO + Obiettivi Far conoscere e diffondere la conoscenza di pianificazione, programmazione e controllo dei progetti allo scopo di potenziare le competenze dei partecipanti nella preparazione di progetti di

Dettagli

Corso R.S.P.P. Datore di Lavoro - Rischio Basso

Corso R.S.P.P. Datore di Lavoro - Rischio Basso in collaborazione con Ente Accreditato dalla Regione Veneto per la Formazione Continua e la Formazione Superiore Corso R.S.P.P. Datore di Lavoro - Rischio Basso L'art. 34 del D.Lgs. 81/2008 prevede la

Dettagli

L'IMPLEMENTAZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (ISO 50001:2011) (modulo BASE)

L'IMPLEMENTAZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (ISO 50001:2011) (modulo BASE) Il D. Lgs. 102/2014 pone nuovi obblighi a carico di imprese e Pubblica Amministrazione, in un contesto sempre più competitivo dove il mercato richiede competenza e capacità di analisi i corsi EnergyINlink

Dettagli