GESTIONE e LIQUIDAZIONE SINISTRI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GESTIONE e LIQUIDAZIONE SINISTRI"

Transcript

1 Con il prezioso contriuto di en 18 rappresentanti del mondo assicurativo: Faio Vattovani LLOYD ADRIATICO Dario Capoasso NAVALE Assicurazioni Gruppo Unipol Francesco Germanetto FONDIARIA SAI Paolo Masini CATTOLICA Assicurazioni Giovanni La Sorsa CAMBIASO RISSO Assicurazioni Maurizio Monticelli VITTORIA Assicurazioni Alerto Fumi GBS BROKER Vincenzo Reina GENERTEL Assicurazioni Francesco Minelli EURIZON Alessandro Brunetti MONTE DEI PASCHI Assicurazioni Danni Bruno Cattaneo CARNICA Assicurazioni Francesco Mastrandrea SARA Assicurazioni Danilo Ughetto Maurizio Giordano Gruppo ASSIMOCO Martino Pellegrini INTESA SANPAOLO Cristiana Fornasari Emanuela Monico CARDIF Assicurazioni Luca Perego ARCA Assicurazioni e 16 autorevoli esperti in materia: Claudio Cacciamani UNIVERSITÀ DI PARMA Farizio Premuti ADICONSUM Roerto Rossi PROCURA DELLA REPUBBLICA Giuseppe Turchetti SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Faio Quadri STUDIO LEGALE PASSONI, QUADRI, MANDELLI Alessandra Perelli STUDIO LEGALE QUAGLIARELLA & ASS. Federico Scotti Paolo Ceresi MBS CONSULTING Maurizio Hazan STUDIO LEGALE TAURINI - HAZAN ASS. Giovanni Bernardi ARAG Valentino Spataro ASSICURATIVO.IT Alerto Vecchione TARIDA Marco Sinchetto RITA Yvon Berranger ASSIRECRE Cesare Cangani Andrea Ciappi ELSAG DATAMAT Alessandra Caringella SISTEMA SINISTRI GRUPPO RGI Nuove tecniche e strategie di GESTIONE e LIQUIDAZIONE SINISTRI Come funziona nella pratica la procedura di Risarcimento Diretto? Relazione con la clientela danneggiata e vantaggi offerti dall IT I 10 punti chiave di Sinistri 2007 : 1 Quali sono gli attuali trend di mercato del ramo danni nel mondo assicurativo 2 La gestione sinistri affidata al roker: quando conviene e perché 3 Quali sono gli aspetti critici legati alla gestione sinistri internazionali 4 Come prevenire e individuare le frodi assicurative e quali sono le conseguenti azioni legali 5 Comprendere il danno da inquinamento amientale, capire le dimensioni del prolema e gli strumenti assicurativi e legislativi a garanzia della collettività 6 Risarcimento diretto, minaccia o opportunità? 7 Le esigenze di tutela legale del Cliente nella Procedura di Risarcimento Diretto 8 Come personalizzare e innovare l'offerta nel ramo danni 9 Utilizzare la formazione come strumento attivo del Marketing Assicurativo nel ramo danni 10 Come sviluppare e migliorare i processi informatici per la gestione dei sinistri Platinum Sponsor Media Partner 29 e 30 Maggio 2007, Milano - StarHotel Business Palace AGENDA DEL CONVEGNO Sessione Plenaria Silver Sponsor 29 maggio Tecniche e strategie di gestione Sinistri Sessione Parallela A 30 Maggio RC Auto - Risarcimento Diretto Gold Sponsor Informazioni e iscrizioni: tel fax ª Edizione dell appuntamento di riferimento sulle opportunità e le criticità del Ramo danni in Italia! Sessione Parallela B 30 Maggio Marketing e IT nel Ramo Danni SPECIALE SCONTO PER ISCRIZIONI MULTIPLE

2 Gentile Dott.ssa, Egregio Dottore, il mercato assicurativo ha assistito negli ultimi anni ad una massiccia espansione. La crescente complessità della vita impone infatti di affrontare i rischi con l ausilio di coperture assicurative e di difendersi dai potenziali danni. Di conseguenza, aumenta proporzionalmente la concorrenza tra operatori del mercato. La Sessione Plenaria di Sinistri2007 approfondirà ed evidenzierà le principali opportunità e criticità con le quali il mercato assicurativo si interfaccia quotidianamente, tra cui: Sviluppo della QUALITA' del servizio Gestione dei SINISTRI INTERNAZIONALI Prevenzione e individuazione delle FRODI ASSICURATIVE Innovazione del processo di gestione sinistri attraverso progetti di WORKFLOW DOCUMENTALE Comprensione del danno da INQUINAMENTO AMBIENTALE Spazio quest anno all approfondimento dell RC INQUINAMENTO; la crescente sensiilizzazione sulle questioni amientali e le numerose disposizioni tecniche e giuridiche a carico dell azienda o a impianti considerati pericolosi per l amiente, impongono infatti di sviluppare nuove tecniche per proteggere l amiente. Sinistri2007 illustrerà le principali implicazioni! Ampia e dovuta attenzione inoltre alla RIFORMA DEL RISARCIMENTO DIRETTO!!! Dal 1 feraio 2007 i danneggiati in incidenti stradali avranno infatti come primo interlocutore la propria compagnia. Vi sono pareri contrastanti: molte critiche positive, altre negative in merito alla Riforma. Molti si augurano una maggiore correttezza, flessiilità e velocità delle prestazioni e il raggiungimento di un ottimizzazione del rapporto fra prezzo e qualità del servizio, alcuni pensano a come modificare il contenuto della garanzia in ase ai livelli di prestazione prescelti, tutti auspicano un maggiore controllo del processo di creazione dei costi, prevenendo la conflittualità e limitando i costi del contenzioso. Sinistri2007, durante la Sessione Parallela A, offrirà l opportunità di confrontarsi e discutere sui PRIMI EFFETTI TANGIBILI DELLA RIFORMA! Spazio infine al CLIENTE DANNEGGIATO e al suo mondo. Risulta infatti sempre più necessario, in un mercato competitivo e vasto come quello assicurativo italiano, avvicinarsi alla clientela, capirne le esigenze e, soprattutto, soddisfarle. La Sessione Parallela B approfondirà così tecniche e strategie in grado di migliorare le prestazioni e il servizio al cliente e stimolerà il diattito sulle OPPORTUNITÀ che l IT offre al mondo assicurativo; esperti IT Manager provenienti da importanti realtà assicurative italiane approfondiranno il tema, evidenziando vantaggi e possiilità. Impreziosito dalla presenza di en 16 Case Histories NAVALE Assicurazioni - Gruppo FONDIARIA SAI - CATTOLICA Assicurazioni CAMBIASO RISSO Assicurazioni - VITTORIA Assicurazioni - CARDIF Assicurazioni - GBS BROKER collegato a Capitalia Gruppo GENERTEL - EURIZON - MONTE DEI PASCHI Assicurazioni Danni CARNICA Assicurazioni - SARA Assicurazioni - Gruppo ASSIMOCO INTESA-SANPAOLO - LLOYD ADRIATICO - ARCA Assicurazioni Sinistri2007 è l unico evento in grado di affrontare in modo completo le tematiche inerenti al mondo dei Sinistri! La invito a leggere e a valutare l agenda dell Evento e la qualità dei contenuti riportati e, a disposizione per qualsiasi chiarimento, Le porgo i miei migliori saluti Francesca Bertè Conference Manager

3 GESTIONE e LIQUIDAZIONE SINISTRI Programma del Convegno Sessione Plenaria KEYNOTE SPEAKER Martedì 29 Maggio Sviluppare strategie e tecniche efficaci di gestione dei sinistri per un servizio di qualità Chairman Valentino Spataro, Assicurativo.it Laureato in giurisprudenza e sviluppatore informatico, dirige il sito e informando in materia. E' ideatore di IusSeek.eu, unico motore di ricerca di diritto specifico per l'europa. Amministratore di IusOnDemand srl, distriuisce anche dati e sviluppa soluzioni on line per la crescita di comunità di professionisti su internet. Modera la mailing list di Civile.it composta da oltre civilisti italiani che condividono tra di loro le soluzioni ai prolemi delle diverse prassi e orientamenti nell'applicazione el diritto. Relatori: Fondiaria Sai, Procura della Repulica, Cardif Assicurazione, Camiaso Risso Assicurazioni, GBS Broker, Studio Legale Quagliarella & Associati, Carnica Assicurazioni, Università di Parma, Tarida, Elsag Datamat Registrazione dei partecipanti Apertura dei lavori a cura del Chairman La gestione dei sinistri: un approccio economico-finanziario Il punto di vista degli assicurati il punto di vista degli assicuratori Verso il superamento della logica S/P La creazione di valore attraverso la gestione dei sinistri. Claudio Cacciamani Professore UNIVERSITÀ DI PARMA Laurea in Economia Aziendale ( 1989) conseguita presso l'università Bocconi con una votazione di 110/110 e lode, dal Professore Associato Confermato di Economia degli Intermediari Finanziari presso la Facoltà di Economia dell Università degli Studi di Parma, ove tiene il corso di Strumenti Finanziari, di Economia delle aziende di assicurazione e di Gestione dei rischi puri aziendali. Vincitore del concorso a Professore Ordinario nel Feraio Componente della Commissione Tecnica ANIA in tema di danni indiretti, è Socio ANRA (Associazione Nazionale Risk manager e Assicurazioni) e Memro del comitato scientifico di Assicuraeconomia, centro studi e ricerche assicurative. Oltre a tenere numerose attività di docenza (Scuola di Direzione Aziendale dell'università Bocconi di Milano, CINEAS, Università di Trieste, Facoltà di Economia dell Università di Parma), è autore di molteplici pulicazioni in amito assicurativo. E' consulente in tema di determinazione dei danni da interruzione di esercizio per primaria compagnie nazionali e internazionali. Aspetti critici legati alla gestione sinistri internazionali criticità relative ai sistemi Carta Verde e IV direttiva auto recepimento della V direttiva la VI direttiva in lavorazione, come si stanno muovendo le istituzioni europee Francesco Germanetto Responsaile Ispettorato Estero Auto FONDIARIA-SAI Laureato in Giurisprudenza ed in Storia è funzionario, dal 2001 responsaile dell'ufficio sinistri esteri del gruppo fondiaria e dal 2004 del gruppo fondiaria SAI Prevenzione e individuazione delle frodi assicurative e conseguenti azioni legali le figure emergenti di frodi assicurative: come individuarle e prevenirle le più importanti azioni legali i recenti orientamenti giurisprudenziali Alessandra Perelli Avvocato STUDIO LEGALE QUAGLIARELLA & ASSOCIATI Laureata in Giurisprudenza presso l'università degli Studi di Milano, ha collaorato con primari studi legali di matrice anglosassone, focalizzando la sua esperienza nel contenzioso civile, interno ed internazionale, avanti giudici ordinari e collegi aritrali, in materia civile, commerciale, societaria, assicurativa. Attualmente collaora con lo studio Quagliarella e Associati di Milano, Avvocati e Dottori Commercialisti, operando principalmente nell'area commerciale e contenziosistica. In tale contesto ha maturato una significativa esperienza nel settore assicurativo, offrendo assistenza e consulenza legale a società assicurative già presenti in Italia ed a società assicurative straniere intenzionate ad operare in Italia, sia in regime di stailimento sia in regime di prestazione di servizi. Coffee Break L innovazione dei processi nella Gestione Sinistri: gli strumenti informatici a supporto dell operatività La nostra proposta: e-via - Rapidità dell adeguamento dei processi liquidativi alle esigenze del mercato - Ottimizzazione dei processi - Riduzioni dei costi del sinistro - Controllo del ciclo di vita della pratica - Riduzione dei tempi medi di liquidazione Case History: Arca Assicurazioni Cesare Cangani Luca Perego Direttore Commerciale e Marketing Responsaile IT ELSAG DATAMAT ARCA ASSICURAZIONI La gestione dei sinistri affidata al roker: quando conviene e perché Quando, per quali polizze e quali garanzie Modalità operative Case history: Le carte di credito Capitalia Alerto Fumi Direttore assicurativo GBS BROKER Lavora nel gruppo General Broker Service S.p.A. (società collegata al Gruppo Bancario Capitalia S.p.A.) dal Direttore della sede di Milano, dal 31/12/2006 ricopre l incarico di direttore assicurativo. Consigliere di amministrazione della controllata General Broker North s.r.l. L'outsourcing nella gestione sinistri: una partnership di successo Come analizzare la propria struttura e verificare l'opportunità dell'outsourcing I vantaggi dell'outsourcing: - aumentare la flessiilità dell'organizzazione interna - contenere i costi - ridurre i tempi di gestione Il modello applicato: le fasi del servizio - facilità di accesso alle informazioni per il cliente e feed-ack strutturato e organizzato per le committenti - gestione pro-attiva del sinistro - l'evoluzione del servizio: valutazione specialistica della posizione per la pronta liquidazione Alerto Vecchione Responsaile PRODUZIONE - SINISTRI ASSICURATIVI TARIDA Laureato in Giuisprudenza nel 1997, ha maturato esperienze in campo giudiziale (come assistente in udienza di Giudice Onorario Aggregato), forense (collaorando con studi legali occupandosi tra l'altro della gestione stragiudiziale e giudiziale dei sinistri RC Auto) e notarile (presso studi notarili del Collegio di Bologna). Nel 2004 perviene in Tarida ove attualmente è responsaile dei servizi attinenti ai sinistri assicurativi. Colazione di lavoro gentilmente offerta da Una esperienza di successo di Health Care Management: il caso Gruppo Assirecre Yvon Berranger Amministratore Delegato Direttore GRUPPO ASSIRECRE IMA ITALIA ASSISTANCE Il danno da inquinamento amientale. Le dimensioni del prolema e gli strumenti assicurativi e legislativi a garanzia della collettività le caratteristiche del fenomeno l inquadramento giuridico il profilo assicurativo l intervento del Legislatore Giovanni La Sorsa Direttore Area Sinistri non Marine CAMBIASO RISSO ASSICURAZIONI Laureatosi in giurisprudenza del 1984 dopo una reve esperienza in amito forense, ha ricoperto tutte la mansioni della liquidazione sinistri danni nei 13 anni passati in Assitalia prima e Generali GGL dopo, per approdare nel 2003 al Brokeraggio Assicurativo. Riveste oggi con la qualifica di Dirigente l incarico di Direttore Area Sinistri Non Marine della Camiaso Risso, società di Genova del gruppo AON. La responsailità da colpa grave del funzionario pulico nel campo penale La responsailità per danno amientale: profili generali - Nozione e natura giuridica - Danno amientale e reato penale; - La responsailità delle persone giuridiche e il reato amientale La responsailità per danno amientale: profili prolematici - Danno amientale provocato da Pulica Amministrazione: la divisione delle responsailità tra dirigenza politica e dirigenza amministrativa; - La responsailità delle persone giuridiche in campo amientale: danno assicuraile?

4 KEYNOTE SPEAKER La responsailità per danno amientale: la presenza delle società assicuratrici nel campo penale - Nozione di persone offesa, parte civile, responsaile civile nel processo penale; - Il ruolo della società assicuratrice nella fase dell indagine - In particolare la nomina del consulente tecnico; - In particolare l individuazione dei soggetti responsaili nella fase delle indagini preliminari Roerto Rossi Magistrato PROCURA DELLA REPUBBLICA - BARI Magistrato. Sostituto Procuratore della Repulica del Triunale di Bari. Impegnato in numerose inchieste sulle truffe assicurative. Esperto in procedimenti penali di tipo amientale. Collaoratore di numerose riviste di diritto (Foro Italiano, Rivista Penale, Giurisprudenza di Merito). Autore di diverse monografie nella tutela penale dell amiente. Docente presso le Università di Bari, Foggia e Venezia. Relatore a corsi del CSM. Consulente e relatore in convegni organizzati dall ANIA Supporto al camiamento: il ruolo dell azienda di servizi sinistri Alessandra Caringella Responsaile Offerta Area Sinistri SISTEMASINISTRI- GRUPPO RGI Laureata in Ingegneria al Politecnico di Torino nel 95, inizia il suo percorso professionale nell area Financial Services di IBM per approdare al gruppo RGI nel Ha ricoperto i ruoli di Business Analist e Project Manager in progetti complessi per diverse Compagnie Assicurative sviluppando competenze su tematiche funzionali, di organizzazione e processi principalmente nel Ramo Danni e Sinistri. Coffee Break Sviluppo qualità del servizio - la pronta liquidazione origini e oiettivi della procedura regolamento misurailità e controllo misure di miglioramento sistema premiante Bruno Cattaneo Responsaile Area Sinistri Auto - Referente Aziendale di Gruppo per il "Sistema Qualità" CARNICA ASSICURAZIONI Nato a Udine, nel 1986 è produttore presso altra Compagnia in Udine, viene assunto in CARNICA nel maggio del 1988 come impiegato nell'area Sinistri. Attualmente è Responsaile dell Area Sinistri Auto e Referente Aziendale di Gruppo per il "Sistema Qualità". Innovare il processo di gestione sinistri: il workflow documentale nell'esperienza di Cardif Assicurazioni Contesto Cardif: prodotti e partnership I isogni della Compagnia: la gestione collaorativa del processo sinistri La gestione elettronica documentale ed il workflow sinistri - cosa sono - quali vantaggi portano con sé L esperienza di progetto: - l approccio prototipale - la gestione integrata dei fornitori Lessons learnt Fattori critici di successo Cristiana Fornasari Responsaile dell'organizzazione Strategica Emanuela Monico Responsaile Gestione Linea Persone CARDIF ASSICURAZIONE Cristiana Fornasari Dopo la Laurea in Discipline Economiche e Sociali all'università Bocconi ed il conseguimento di un Master in Economia e Finanza presso l'universitat Pompeu Fara di Barcellona, inizia il suo percorso professionale nell'area Financial Services di Ernst & Young Consultants (oggi Capgemini). Ha sviluppato competenze tecnico/funzionali approfondite sulle principali tematiche organizzative collegate alle Assicurazioni, in particolare in relazione ai processi ankassurance vita. Ha ricoperto il ruolo di usiness developer e capo progetto su progetti implementativi complessi. Nel settemre 2005 entra in Cardif S.p.A all'interno della Direzione Tecnica. In Cardif ha l'occasione di sviluppare le proprie competenze sui prodotti danni di forma collettiva. Emanuela Monico Dopo al Laurea in Economia, conseguita all'università Bocconi di Milano, ed una prima esperienza in Accenture, entra nel 1995 come analista di organizzazione in Cardif. Nel 2000 diviene responsaile dell'ufficio Organizzazione, ove si occupa di numerosi progetti aziendali volti al supporto dello sviluppo del usiness ed alla revisione dei processi interni. Dal 2004 è Responsaile Gestione Linea Persone, funzione composta da circa 30 persone. In tale incarico coordina le attività operative relative all'assunzione del rischio, alla gestione del portafoglio, alla liquidazione sinistri ed assistenza clienti (assistenza telefonica e gestione reclami). Viene coinvolta in qualità di Project manager in iniziative progettuali volte al miglioramento dell'operatività della propria area. È referente primario per i principali progetti aziendali volti all'innovazione di prodotto e allo start up di importanti partnership commerciali. Chiusura dei lavori della prima giornata GESTIONE e LIQUIDAZIONE SINISTRI Programma del Convegno Sessione Parallela A KEYNOTE SPEAKER Mercoledi 30 Maggio RC auto: come muta il panorama a seguito dell attuazione del risarcimento diretto. Tecniche e strategie Chairman - Valentino Spataro, Assicurativo.it Relatori: Navale Assicurazioni, Loyd Adriatico, Vittoria Assicurazione, Studio Legale Associato Passoni, Quadri, Mandelli, Adiconsum, Studio Legale Taurini - Hazan Associati, Arag Apertura dei lavori a cura del Chairman Risarcimento diretto minaccia o opportunità? Il ruolo delle Agenzie e dei Liquidatori. Gli effetti interni e l'organizzazione del SARC Gli effetti sulla organizzazione esterna e le soluzioni ai prolemi di incremento delle attività a contatto col Cliente Maurizio Monticelli Responsaile Organizzazione Ispettorati VITTORIA ASSICURAZIONE Inizia nel 1980 come Liquidatore Sinistri all'aeille e sale tutti i gradini della carriera nei sinistri passando per SAI ed Unipol, sinché nel 1990 approda in Zurigo come Responsaile della Rete Liquidativa. A fine 2004 lascia Zurigo per diventare responsaile della Divisione sinistri in Vittoria Assicurazioni. E' stato memro delle Aree Speciali, del CESTAR e del Comitato Esecutivo CID ANIA. Pro e contro del Risarcimento Diretto per l'assicurato e per le imprese Dai reclami sul risarcimento dei danni del passato all'applicazione di una nuova forma di dialogo in assenza di intermediari, quali aspettative. Le opportunità da cogliere per il consumatore Indennizzo in camio dello sconto sulla tariffa, quali implicazioni rispetto alle aspettative su una riparazione a regola d'arte Il lavoro del comitato tecnico sui costi medi e sui forfait - riflessioni sulla lettura dei dati di mercato - riflessioni sull'applicazione e l'impatto delle nuove regole su imprese e consumatori Farizio Premuti Responsaile Settore Assicurativo ADICONSUM Segretario Generale del SICESA/CISL fino al Coautore di tre testi sul Punto Unico Nazione, testi sulla riforma del Danno Biologico. Segue dal 1992 gli incontri e gli accordi tra consumatori ed ANIA, i tavoli di lavoro e gli accordi in sede Ministeriale. Formatore in materie assicurative nei corsi per operatori Adiconsum, Alo trasportatori,consulenti di Infortunistica stradale. Memro Consiglio Nazionale ADICONSUM (Associazione Difesa Consumatori ed Amiente). Responsaile del settore Prevenzione e sicurezza stradale ADICONSUM. Perito Assicurativo Legge 166/92 ruolo nazionale presso Ministero Industria n Memro Consiglio Di Indirizzo Sicurstrada (gruppo Unipol Assicurazioni). Portavoce del Gruppo di lavoro sulle assicurazioni, del CNCU presso il Ministero Att. Produttive. Advisor oard presso la Fondazione ANIA per la sicurezza stradale. Conciliatore Nazionale Assicurativo ADICONSUM. Coffee Break Le esigenze di Tutela Legale del cliente nella procedura di Risarcimento Diretto cosa si aspetta il Cliente danneggiato? la procedura di liquidazione delineata risponde effettivamente all'oligo di "piena realizzazione" del risarcimento del danno? quali sono le difficoltà operative e non che possono ostacolare la negoziazione ed il componimento di eventuali conflitti? quale può essere il ruolo dell'assicuratore di "Tutela Legale" Giovanni Bernardi Responsaile Ufficio Legale ARAG Avvocato. Dopo una prima esperienza come liero professionista, nel 1997 ha iniziato a lavorare presso l Ufficio Legale di Arag Assicurazioni Spa. Dal 2001 è il Responsaile dell Ufficio. Risarcimento Diretto: la rivoluzione Copernicana dei sinistri L'assicurato al centro del sistema liquidativo il rimorso a forfait: effetti e considerazioni I due mondi: i rapporti con l' assicurato ed i rapporti con la compagnia deitrice L'impatto sulle strutture liquidative : prolemi ed opportunità Faio Vattovani Vice Coordinatore Area Sinistri LLOYD ADRIATICO In LLoyd Adriatico dal 1992 come Corrispondente di Direzione per i sinistri RCA

5 GESTIONE e LIQUIDAZIONE SINISTRI Programma del Convegno over EUR, successivamente ha ricoperto diverse cariche prima nello staff del Coordinamento Aree Sinistri e dal 2000 quale responsaile dell' Ufficio Sinistri di Treviso. Attualmente ricopre il ruolo di vice coordinatore Aree Sinistri all interno della Direzione Centrale. Colazione di lavoro L impatto del risarcimento diretto sui contratti della RCA e sulla gestione della fase di formalizzazione dell offerta La qualificazione del contratto della RCA alla luce del così detto indennizzo diretto ; La contrattualizzazione della prestazione risarcitoria: limiti legali e enefici per gli assicurati. Limiti di applicazione della procedura di risarcimento diretto: - Limiti normativi; - Limiti contrattuali: difetti di copertura, esclusioni di polizza, franchigie e rivalse. Gli olighi di assistenza e di informativa a carico dell impresa assicuratrice. La fase stragiudiziale della procedura diretta: dalla denuncia di sinistro all offerta, passando attraverso la disciplina della richiesta di risarcimento dei danni. Il patto di gestione della lite. Maurizio Hazan Avvocato STUDIO LEGALE TAURINI-HAZAN Avvocato, esercita la professione in Milano, presso lo Studio Taurini & Hazan di cui è socio fondatore. Attivo nel campo della contrattualistica, ha maturato particolari e specifiche competenze in materia assicurativa, anche in veste di autore di numerosi contriuti sul alcune tra le principali riviste di settore. Nel corso del 2006 ha pulicato presso la Casa Editrice Giuffrè il volume : la Nuova Assicurazione della RCA nell era del risarcimento diretto. E di imminente uscita, presso lo stesso Editore, una nuova pulicazione, specificamente dedicata alle tematiche dell indennizzo diretto ( Guida all indennizzo diretto ed alle altre procedure, liquidative ). Risarcimento diretto: alcune riflessioni a pochi mesi dalla entrata in vigore della disciplina di cui all art. 149 del Cod. Ass. Il livello di gradimento dei clienti L'oiettivo della normativa La "compatiilità" delle norme processuali Dario Capoasso Responsaile Sinistri NAVALE ASSICURAZIONI (GRUPPO UNIPOL) Dopo una quasi ventennale esperienza nell Ufficio Sinistri delle maggiori compagnie assicurative, prima in Toro Assicurazioni e successivamente in Winterthur Assicurazioni, dal 2000 ha collaorato con Mutuelles Du Man Italia (ora MMI Italia). Si è occupato della riorganizzazione della struttura sinistri delle Imprese di MMI. Ha rivestito le cariche di Responsaile dell ufficio sinistri di sede, Responsaile della rete esterna sinistri, Responsaile della rete dei fiduciari e Responsaile dell intero comparto tecnico (Sinistri e Assunzioni). Tea Break Com è camiata la figura professionale dell'avvocato che si occupa di contenzioso R.C.A Il nuovo rapporto col cliente Il confronto con la compagnia assicuratrice avversaria Gli strumenti extra-processuali I possiili impatti del risarcimento diretto con il contenzioso processuale Faio Quadri Avvocato STUDIO LEGALE ASSOCIATO PASSONI QUADRI MANDELLI Partner dello Studio Legale Associato Passoni Quadri Mandelli, è esperto in diritto assicurativo e responsailità civile Già docente presso l'i.f.a. (Istituto Formativo Assicurativi), collaora per varie riviste giuridico-informatiche. Presidente dell' U.N.A.R.C.A. (Unione Nazionale Avvocati Responsailità Civile Automoilistica) e fiduciario delle principale compagnie italiane di tutela giudiziaria. Risarcimento diretto Prime esperienze degli operatori del settore Riflessioni sulle possiili evoluzioni del modello di usiness Paolo Ceresi / Federico Scotti Partner MBS CONSULTING Pluriennale esperienza nel settore della consulenza dove hanno realizzato progetti di strategia, organizzazione e miglioramento performance presso grandi e medie aziende. Competenze specifiche nel settore finanziario e, in particolare, assicurativo dove hanno collaorato con i più grandi gruppi operanti in Italia in tutte le principali aree: distriuzione, sviluppo prodotti, liquidazione danni, iniziative di ancassurance, riorganizzazioni. Chiusura dei lavori KEYNOTE SPEAKER Sessione Parallela B Mercoledi 30 Maggio La relazione con la clientela danneggiata e l utilizzo dell It nel ramo danni. Chairman Giuseppe Turchetti, Scuola superiore Sant Anna Relatori: Genertel, Cattolica Assicurazioni, Eurizon, Monte dei Paschi assicurazioni danni, Scuola superiore Sant Anna, Sara Assicurazioni, Assimoco Assicurazioni, Intesa San Paolo, Rita, Elsag Apertura dei lavori a cura del Chairman Il marketing assicurativo: specificità, evoluzione e prospettive innovative Specificità del marketing assicurativo Marketing e strategie distriutive Marketing e creazione di valore CRM e fidelizzazione del cliente Fattori di vantaggio competitivo durevole Giuseppe Turchetti Professore SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Giuseppe Turchetti è docente di Economia e Gestione delle Imprese presso la Scuola superiore Sant Anna di Pisa. E stato allievo dlla Scuola (dove ha conseguito anche il Dottorato di Ricerca) ed è memro del Consiglio Direttivo della sua Associazione ex Allievi. Ha studiato ed è stato Visiting Research Yellow presso la Wharton Business School dell University of Pensylvania. Coordinatore di numerosi studi e progetti di ricerca in Italia e all estero in tema di economia e management del settore assicurativo e del settore sanitario, è autore di numerose pulicazioni su riviste italiane e straniere in materia di strategie di impresa, marketing e scelte distriutive, dinamica di mercato e concorrenza, analisi di produttività e efficienza, assicurazioni sanitarie, LTC, risk management sanitario. Relatore a numerosi Convegni nazionali e internazionali, è responsaile di diverse iniziative di Alta Formazione in tema di Marketing e Distriuzione di Prodotti Assicurativi. E inoltre autore di numerose pulicazioni. Personalizzazione e Innovazione dell offerta nel ramo danni Le variaili che guidano la domanda Packaging o ingredienti sfusi? I drivers di un nuovo processo d'acquisto Un salto nel futuro Francesco Minelli Responsaile Marketing EURIZON Francesco Minelli da marzo 2006 è responsaile marketing di Eurizon dopo essere entrato in EurizonVita nel settemre 2005 con lo stesso incarico. Nel gennaio 2006 ha assunto anche l incarico di responsaile marketing di Banca Fideuram. In precedenza ha ricoperto lo stesso incarico in Mediolanum ( ) e prima ancora, in Deutche Bank Fondi Sgr ( ). Prima del 1997 ha lavorato come responsaile marketing dei prodotti e della pianificazione commerciale in Interancaria Investimenti Bnl e nell area marketing di Finanza Futuro. Sviluppare e migliorare i processi informatici per la gestione dei sinistri: il ruolo dell IT nel ramo danni. Il Caso di Bancassicurazione di MontePaschi Assicurazioni Danni Il piano Industriale di Gruppo e di Compagni come "driver" per: - Migliorare la "mission" come farica di prodotti standardizzati per la rete - Ottimizzare la macchina operativa tramite una nuova gestione sinistri e un modello innovativo di supporto alle reti distriutive - Rendere User friendliness i sistemi informativi per il cross selling nella rete distriutiva - Realizzare una forte Integrazione con il processo di vendita del prodotto ancario Alessandro Brunetti Direttore Organizzazione e Sistemi Informativi MONTEPASCHI ASSICURAZIONE DANNI Laureato in Informatica, dopo esperienze presso realtà nazionali del credito e dell industria, è stato Manager di progetti in IBM e Senior Manager in Bain & Company. Dal 2004 riveste il ruolo di Direttore Organizzazione e Sistemi Informativi di MontePaschi Vita, MontePaschi Assicurazioni Danni e MontePaschi Life (Irlanda). Coffee Break

6 GESTIONE e LIQUIDAZIONE SINISTRI Programma del Convegno Come rendere efficienti i processi di liquidazione sinistri supportando i sistemi di Workflow e Document Management. Nodi e fattori critici di efficienza del processo di liquidazioni sinistri I vantaggi dell utilizzo di Workflow e Document Management Ruolo e valore aggiunto di Elsag Datamat Andrea Ciappi Group Manager Progetti Assicurativi ELSAG DATAMAT Liquidare presto, liquidare correttamente, soddisfare il cliente: la quadratura del cerchio Marco Sinchetto Direttore Marketing RITA Tea Break La cura del Cliente come leva strategica di creazione del Valore di una compagnia assicurativa: il caso Genertel L orientamento strategico del servizio al Cliente: - La conoscenza del cliente - L analisi della customer experience e i processi customer driver - La tecnologia: mass customization e approccio person-to-person Lo sviluppo dell'offerta: - L'analisi dei isogni - La costruzione dei enefit rilevanti - La comunicazione Gli intangile success factors: dalla qualità delle persone all'innovazione permanente Vincenzo Reina Responsaile Marketing e Comunicazione GENERTEL Vincenzo Reina laureato all'università Commerciale Bocconi di Milano in economia aziendale con indirizzo Organizzazione, entra nel Gruppo Generali nel 1993 presso Generali Versicherungs-AG, Monaco di Baviera. Nel 1999 assume la direzione dell Ufficio Pianificazione e Coordinamento Holding di Generali Lloyd AG, Monaco di Baviera con responsailità sulla Comunicazione. Tra il 2000 e il 2001 è memro del team di progetto per l integrazione dei Gruppi AMB/Generali Lloyd in Germania. Dal 2001 dirige l'area Marketing e Comunicazione di Genertel con responsailità per la Nuova Acquisizione, lo Sviluppo Clienti, la Fidelizzazione Clienti ed il Marketing Quantitativo Colazione di lavoro L utilizzo della formazione come strumento attivo del Marketing Assicurativo nel ramo danni: Evoluzione del marketing assicurativo nel ramo danni Il passaggio essenziale : dal prodotto al cliente La formazione come strumento di camiamento Il versante agenti Il versante liquidatori sinistri Il versante direzione sinistri e servizi di sede Il versante delle società di outsorcing fornitrici del servizio liquidativo e di servizi accessori Il versante del call center dedicato ai sinistri Paolo Masini Responsaile Formazione CATTOLICA ASSICURAZIONE Nato a Genova e laureato in Scienze Politiche presso l Università di Genova, lavora dal 1987 nel Gruppo Cattolica Assicurazioni. E stato Direttore Sinistri e componente di varie Commissioni Ania dedicate ai sinistri. Attualmente, dal 2002, è Direttore Risorse Umane Organizzazione e Comunicazione del Gruppo Cattolica Assicurazioni. E Presidente del Fondo Pensioni Dipendenti della Cattolica Ass.ni, componente della Commisione Sindacale dell Ania e dell Osservatorio sul Moing dell Ania. E stato Consigliere di Amministrazione delle seguenti società: Cattolica Information Technology Services Srl ; DiCa SpA Call Center Sinistri di Cattolica Ass.ni; IRSA Istituto Ricerca e Sviluppo delle Assicurazioni, Tigullio Pulici Trasporti SpA. Conoscenza e segmentazione: elementi distintivi di qualità Conoscere il cliente per rispondere alle sue attese La conoscenza come elemento fondamentale nel rapporto con il cliente - Conoscere il cliente e usare le informazioni - Clienti diversi, esigenze diverse: completezza di gamma e capacità di offrire il prodotto giusto Gli elementi di fidelizzazione: qualità del servizio e pianificazione finanziaria gloale Martino Pellegrini INTESA SAN PAOLO Terminati gli studi in Statistica, comincia la propria attività nel 1987 presso il ramo Vita di Allianz Pace Assicurazioni. Successivamente segue lo start-up di una nuova Compagnia Vita per conto di una multinazionale svizzera. Dal 1995 avvia - per conto del gruppo SAI e della Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza - la PO Vita Assicurazioni della quale è responsaile tecnico e commerciale. Dal 1998 nella Direzione Marketing Retail di Banca Intesa, dove segue i prodotti assicurativi Vita, Danni e i Fondi Pensione Aperti, ai quali si sono successivamente aggiunte le attività di coordinamento dei prodotti di Risparmio Gestito. Alla decennale conoscenza del settore Vita somma l esperienza nei rami Danni, in particolare nel comparto della Creditor Protection in cui Intesa ha raggiunto livelli di eccellenza in questi anni Sviluppare e ottimizzare i processi informatici per gestire con efficacia i Sinistri: l esperienza di Assimoco La nascita del Progetto e le aspettative Riqualificare i Processi per guadagnare efficienza e rispondere alle esigenze normative Le scelte operate: strategie implementative e di Sourcing Il Sistema AssimocoClaims I servizi di front office a favore del cliente danneggiato Danilo Ughetto Responsaile IT Maurizio Giordano Responsaile Sinistri ASSIMOCO Nato ad Avigliana (TO) nel 1967, dopo gli studi, la sua carriera professionale matura presso alcune società di consulenza Informatica, ed in particolare presso la Logicasiel S.p.A., in cui ha modo di ricoprire diversi ruoli, anche di responsailità, su progetti dell area industria e finance. Dal 1995 al 2002 è in Augusta Assicurazioni S.p.A., dapprima nell Area Informatica del Ramo Vita e successivamente presso la Direzione Commerciale come Responsaile dell Assistenza e delle Relazioni con gli Agenti per i Progetti Strategici dell Area IT. Entra in Assimoco nel 2002, come Responsaile ICT del Ramo Vita. Dal 2003 è Responsaile del Servizio di Information & Communication Technologies del Gruppo Assimoco, dove sta conducendo un processo di re-engineering dei Sistemi Informativi delle Compagnie. Chiusura dei lavori si rivolge in particolare a: Responsaile Sinistri Liquidatore Sinistri Resp. Sinistri RC Auto Resp. Rete Liquidazione Resp. Sinistri Internazionali Resp. Sinistri Ramo Auto Resp. Sinistri Polizze Salute Resp. Sinistri Rami Diversi Resp. Ufficio Organizzazione Resp. Ufficio Contenzioso Liquidatori Sinistri Resp. Antifrode Resp. Commerciale Resp. Marketing Resp CRM Resp. IT Appartenenti ai Settori: Assicurazioni, Broker, Bancassicurazioni, Riassicurazioni

7 Il Risarcimento Diretto in edicola Riadiscono la più ferma opposizione al decreto e chiedono modifiche legislative gli avvocati dell'organismo unitario... Anche gli agenti assicurativi prendono le distanze dal provvedimento... Plaudono al decreto, invece, le associazioni dei consumatori Il Sole 24 Ore, Norme e triuti, Settemre 2006 L RC Auto diventa moile. Dal prossimo anno, infatti diventerà più facile passare da una Compagnia ad un altra. La concorrenza così si farà più accesa e, si spera, caleranno anche le tariffe Corriere della Sera, Settemre 2006 Troppe incertezze sull indennizzo diretto. Se non è la guerra dichiarata, poco ci manca Fuoco Incrociato sulla riforma. L avvio dell Indennizzo diretto nella Rc Auto lascia aperta una serie di questioni spinose Assicurazioni, Ottore 2006 Lo scontro sull RC Auto; assicurazioni e incidenti. La Rivoluzione parte in Feraio, ma è già polemica Economy, Dicemre 2006 Rivoluzione RC Auto. SCONTRO. Con l indennizzo diretto ora camia tutto. Compagnie in affanno, ma il governo tiene duro. Il Mondo, Feraio 2007 Volete essere protagonisti di SINISTRI 2007 presentando i vostri prodotti e servizi a un pulico selezionato? Ecco 5 uoni motivi per partecipare come SPONSOR: BEST IN CLASS: l evento è promosso da IIR - Large Events, leader nell organizzazione di eventi per il mondo assicurativo PROMOTION: il nostro dataase non ha rivali nell industria degli eventi TOP MANAGEMENT: il programma di SINISTRI 2007 si rivolge ai decision makers che non incontrereste in una fiera COMMUNICATION: un team di professionisti dedicato al progetto vi garantirà la massima visiilità prima, durante e dopo l evento TAILORED SOLUTIONS: la vostra partecipazione risponderà esattamente ai vostri oiettivi di usiness Per informazioni: Eleonora Pagliuso Tel Lorenzo Sommacampagna Tel gold sponsor silver sponsor La sede del Convegno Starhotel Business Palace**** Via Gaggia, Milano - Tel Situato a pochi minuti dall'aeroporto di Linate e dall imocco delle autostrade e delle tangenziali, è en collegato al centro dalla linea metropolitana con una fermata proprio a pochi passi e all aeroporto di Linate da un servizio navetta Come raggiungere il Business Palace Dalla Stazione - Dalla Stazione Ferroviaria Milano Centrale (10 km), metropolitana linea 3, fermata Porto di Mare Dall Autostrada - Dall Autostrada A1 Milano/Roma - Tangenziale Est - uscita Piazzale Corvetto (500 m) - Dall Autostrada A4 Milano/Venezia con provenienza da Venezia - Tangenziale Est - uscita Rogoredo (500 m); con provenienza da Torino - Tangenziale Ovest - uscita Piazzale Corvetto (500 m) Dall'Aeroporto - Dall Aeroporto di Linate (7 km) servizio navetta hotel - Dall Aeroporto di Malpensa (60 km) - Dall Aeroporto di Orio al Serio (55 km) platinum sponsor si ringraziano Grazie ad un team di specialisti, con esperienze maturate all interno di importanti realtà assicurative, ci assumiamo responsailità articolate per gestire grandi progetti, anche di lunga durata e a livello internazionale. Dalla progettazione, alla realizzazione fino alla messa in esercizio e alle implementazioni, forniamo risposte complete in termini di: Soluzioni chiavi in mano studiate per il Ramo Vita e Ramo Danni System Integration per l integrazione di soluzioni verticali Soluzioni di Business Intelligence attraverso l adozione di strumenti di analisi e reporting Outsourcing Motori di workflow, creati per il mercato assicurativo al fine di rendere operative in tempi ridottissimi modifiche anche complesse di natura normativa, gestionale o di processo. Il Gruppo Assirecre è attivo con crescente successo da oltre 15 anni nell outsourcing sinistri e si caratterizza per l indipendenza del proprio azionariato. Il Gruppo - tramite le proprie controllate e con una moderna organizzazione - supporta le Compagnie in tutte le principali aree sinistri che richiedono competenze specifiche: Area salute: gestione dei sinistri anche con pagamento diretto nei propri network di strutture sanitarie convenzionate; Area danni: gestione dei sinistri, operazioni di run-off e aree speciali; Organizzazione e controllo: audit tecnico e di processo; formazione; software per la gestione del contenzioso e progetti speciali. ADD VALUE dal 1996, grazie alla metodologia FOCUS, alle competenze e alla passione delle persone che la compongono, garantisce il successo dei progetti, l affidailità e la qualità degli output prodotti. Per il mercato assicurativo proponiamo una serie di soluzioni, sia di front office che di ack office, nell amito della vendita e post-vendita di prodotti assicurativi e nella gestione dei rapporti con le agenzie e i fiduciari tel

8 Milano SCHEDA DI ISCRIZIONE Starhotel Business Palace Via Gaggia, 3 - Milano - Tel Quote di iscrizione Convegno: Sinistri e 30 Maggio 2007 Cod. D3013 entro il 13/04/07 entro il 04/05/07 dopo il 04/05/ % I.V.A % I.V.A % I.V.A. Indicare la sessione di approfondimento prescelta per il 30 Maggio, arrando la casella SPECIALE ISCRIZIONI MULTIPLE 2 persone % IVA SCONTO persone % IVA SCONTO È necessario l invio di una scheda per ogni Partecipante, specificando la sessione prescelta per il pomeriggio della prima giornata. Offerta NON cumulaile con altre promozioni in corso. La quota d iscrizione comprende la documentazione didattica, la colazione e i coffee reak. Per circostanze imprevediili, IIR si riserva il diritto di modificare senza prevviso il programma e le modalità didattiche, e/o camiare i relatori e i docenti. Modalità di pagamento Il pagamento è richiesto a ricevimento fattura e in ogni caso prima della data di inizio dell evento. La quota deve essere versata secondo le modalità di seguito indicate. Copia della fattura/contratto di adesione al corso verrà spedita a stretto giro di posta. Versamento effettuato sul ns. c/c postale n Assegno ancario - assegno circolare Bonifico ancario: Banca Popolare di Sondrio, Agenzia 10 Milano C/C x07, ABI 05696, CAB 01609, intestato a Istituto Internazionale di Ricerca Srl, indicando il codice dell edizione dell evento; CIN Z; IBAN IT29 Z X07; Swift POS 01 T22MIL Carta di credito: Eurocard/Mastercard American Express Diners Clu Visa CartaSì N Scadenza Firma del titolare Titolare Modalità di disdetta L eventuale disdetta di partecipazione all intervento formativo dovrà essere comunicata in forma scritta all Istituto Internazionale di Ricerca entro e non oltre il 10 giorno lavorativo precedente la data d inizio dell evento. Trascorso tale termine, sarà inevitaile l addeito dell intera quota d iscrizione. Saremo comunque lieti di accettare un Suo collega in sostituzione purché il nominativo venga comunicato via fax almeno un giorno prima della data dell evento. TEL FAX WEB POSTA Sessione Risarcimento Diretto Sessione Marketing & IT SCONTO 150 per iscrizioni singole entro il 4 Maggio modi per iscriversi Istituto Internazionale di Ricerca Via Forcella, Milano PRIORITY CODE: dr16 TUTELA DATI PERSONALI - INFORMATIVA Si informa il Partecipante ai sensi del D.Lgs. 196/03: (1) che i propri dati personali riportati sulla scheda di iscrizione ("Dati") saranno trattati in forma automatizzata dall'istituto Internazionale di Ricerca (I.I.R.) per l'adempimento di ogni onere relativo alla Sua partecipazione alla conferenza, per finalità statistiche e per l'invio di materiale promozionale di I.I.R. I dati raccolti potranno essere comunicati ai partner di I.I.R. e a società del medesimo Gruppo, nell'amito delle loro attività di comunicazione promozionale; (2) il conferimento dei Dati è facoltativo: in mancanza, tuttavia, non sarà possiile dar corso al servizio. In relazione ai Dati, il Partecipante ha diritto di opporsi al trattamento sopra previsto. TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO è l Istituto Internazionale di Ricerca, via Forcella 3, Milano nei cui confronti il Partecipante potrà esercitare i diritti di cui al D.Lgs. 196/03 (accesso, correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, indicazione delle finalità del trattamento). La comunicazione potrà pervenire via: fax tel Dati del partecipante: Nome Funzione Indirizzo Cognome Città Cap. Prov. Tel. Tel. cellulare Sì, desidero ricevere informazioni su altri eventi via (segnalare eventuale preferenza): Fax Consenso alla partecipazione dato da: Funzione: Dati dell Azienda: Ragione Sociale Settore Merceologico Fatturato in Euro Mil Mil Mil Mil Mil Mil N dipendenti: G 1-10 F E D C B A OLTRE Partita IVA Indirizzo di fatturazione Città Cap. Prov. FORMAZIONE PERSONALIZZATA In Company Training Solutions è la divisione di IIR specializzata nell erogare gli interventi formativi presso le aziende clienti. Il nostro costante impegno è quello di identificare le soluzioni più appropriate per le diverse funzioni, allineandole alle peculiarità dei diversi mercati di riferimento. Alcuni tra i numerosi vantaggi: 1. fruire di percorsi mirati alle specifiche esigenze professionali 2. creare un momento di coesione e di confronto interno 3. ridurre l investimento in formazione fino al 40% Per approfondimenti o per valutare insieme le necessità formative: Andrea Arena - Tel Cell Tel. Timro e Firma Fax stampa n

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI Dalla tecnica PSInSAR al nuovo algoritmo SqueeSAR : Principi, approfondimenti e applicazioni 30 Novembre - 1 Dicembre 2010 Milano Il corso è accreditato

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 DATA: 29/8/2013 N. PROT: 475 A tutte le aziende/enti interessati Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 Roma, 15-16 ottobre 2013 Bruxelles,

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Art. 71 Nomina e funzioni dei magistrati onorari della procura della Repubblica presso il tribunale ordinario.

Art. 71 Nomina e funzioni dei magistrati onorari della procura della Repubblica presso il tribunale ordinario. REGIO DECRETO 30 gennaio 1941 n. 12 ( indice ) (modificato e aggiornato dalle seguenti leggi: R.D.L. n. 734/43, L. n. 72/46, L. n. 478/46, R.D.Lgs. n. 511/46, L. n. 1370/47, L. n. 1794/52, L. n. 1441/56,L.

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 TECHNOLOGY Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel offre

Dettagli

La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei

La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei La center multi service srl è una società europea che dal 1998 opera nel settore dei meetings e congressi, nella comunicazione integrata e nei rapporti business to business. I settori di azione spaziano

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro

La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro La sicurezza non è negoziabile Nestlé è convinta che il successo a lungo termine possa essere raggiunto soltanto grazie alle sue persone. Nessun

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA novembre 2004 FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA CICLO DI FORMAZIONE SUL RUOLO E SULLA VALORIZZAZIONE DELLA MARCA NELLA VITA AZIENDALE 3, rue Henry Monnier F-75009 Paris www.arkema.com TEL (+33)

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. SENTITO il Relatore Professore Carla Bedogni Rabitti;

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO. SENTITO il Relatore Professore Carla Bedogni Rabitti; L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 5 giugno 2013; SENTITO il Relatore Professore Carla Bedogni Rabitti; VISTA la legge 10 ottobre 1990, n. 287; VISTO l articolo 101

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Risk management come opportunità per un nuovo welfare

Risk management come opportunità per un nuovo welfare Risk management come opportunità per un nuovo welfare Il contesto economico e sociale in cui operano i comitati Uisp condiziona la loro attività mettendoli di fronte a criticità di natura organizzativa,

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

La funzione di Compliance: profili organizzativi e costi

La funzione di Compliance: profili organizzativi e costi La funzione di Compliance: profili organizzativi e costi Survey Risultati INDICE Pagina 1 Prefazione... 4 2 Premessa... 6 3 Informazioni generali...7 3.1 3.2 3.3 3.4 4 7 8 11 12 Organizzazione della funzione

Dettagli

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Come gestire la scontistica per massimizzare la marginalità di Danilo Zatta www.simon-kucher.com 1 Il profitto aziendale è dato da tre leve: prezzo per

Dettagli