GUIDA RAPIDA ALL USO DI EXCEL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA RAPIDA ALL USO DI EXCEL"

Transcript

1 GUIDA RAPIDA ALL USO DI EXCEL I fogli elettronici vengono utilizzati in moltissimi settori, per applicazioni di tipo economico, finanziario, scientifico, ingegneristico e sono chiamati in vari modi : fogli di calcolo, spreadsheet, worksheet. I fogli elettronici presenti sul mercato, pur con le differenze operative che li caratterizzano, hanno tutti un medesimo ambiente di lavoro e presentano le stesse logiche di funzionamento. AMBIENTE DI LAVORO Il principale strumento di lavoro di Excel è la cartella di lavoro, costituita da uno o più fogli di lavoro, con una struttura a righe e colonne, che servono per l inserimento e l elaborazione dei dati. Quando si apre Excel, oltre alla cartella vengono sempre visualizzate anche la barra dei menù (ogni menù racchiude un gruppo di comandi: per scegliere un comando si clicca sul menù che lo comprende e, poi, si sceglie il comando voluto dalla lista che appare) la barra degli strumenti standard e la barra degli strumenti di formattazione (sono delle righe di oggetti grafici, detti pulsanti o icone, che consentono di attivare in modo rapido certi comandi: hanno dunque una funzione di scorciatoia ) Il file su cui si lavora, dove vengono memorizzati i dati, è la cartella di lavoro, composta da diversi fogli di lavoro. Aprendo un nuovo foglio di lavoro appare appunto la cartella Cartel 1, Prof. V. Riboldi pag. 1 di 8

2 composta dai fogli Foglio 1, Foglio 2,. Con un clic sulla scheda si rende attivo il foglio di lavoro relativo, che appare evidenziato in grassetto nella parte inferiore dello schermo. E possibile inserire dei dati in un foglio e lavorare contemporaneamente con più fogli: si tratta di una tecnica che consente di inserire dati e formule comuni, di formattare celle in diversi fogli, ecc. Vediamo i principali comandi sui fogli: per selezionare un foglio, clic sulla scheda relativa per selezionare un gruppo di fogli adiacenti, clic sulla scheda del primo, il tasto SHIFT premuto, clic sulla scheda dell ultimo per selezionare un gruppo di fogli non adiacenti, clic sulla scheda del primo, il tasto CTRL premuto, clic sulle altre schede da selezionare per cambiare nome ad un foglio di lavoro, doppio clic sul nome originario, digitare il nome voluto nella finestra che appare La tabella che si presenta all utente è caratterizzata da un numero molto elevato di righe e colonne (nell ordine di centinaia e migliaia). Ogni casella viene chiamata cella e ogni rettangolo di celle adiacenti viene chiamato zona. Nel tabellone elettronico l utente può inserire numeri, testo, formule, grafici: il testo in genere rappresenta parti descrittive, come ad esempio titoli, didascalie, nomi ; i numeri sono i valori che l utente vuole elaborare in base a determinate formule; partendo da un insieme di valori è possibile ottenere un grafico (torta, istogramma, lineare ). COMANDI DI EDITING Selezione degli oggetti I comandi richiedono sempre a priori la selezione dell oggetto su cui vogliamo che agiscano singola cella: clic con il mouse (o tasti freccia) zona di celle: puntamento sulla prima cella della zona (in alto a sinistra) e trascinamento fino all ultima in basso a destra (o tasti freccia, tenendo premuto SHIFT) righe e colonne: clic sul numero o sulla lettera relativa selezioni multiple: tenendo premuto il tasto CTRL, si clicca o si selezionano successivamente le celle o le zone o le righe/colonne intero foglio: si clicca sul rettangolo in alto a sinistra della griglia di lavoro Inserimento e modifica dati Per inserire i dati (sia testo che numeri) occorre posizionarsi sulla cella, tramite tastiera o mouse, e poi digitare il testo o il numero. Vengono accettati anche dati più lunghi dell ampiezza della colonna, senza alcun problema a meno di voler scrivere qualcosa sulla cella successiva; in tal caso occorre allargare la colonna. Per modificare il contenuto di una cella è sufficiente posizionarsi sulla cella stessa e scrivere il testo o i numeri, che andranno ad annullare quanto scritto in precedenza. Per cancellare una cella, ci si posiziona su di essa e si preme il tasto opportuno della tastiera (Canc o Del a seconda delle tastiere). Prof. V. Riboldi pag. 2 di 8

3 Le formule Le formule vanno precedute dal simbolo = : tale simbolo serve al foglio elettronico per capire che quanto si sta scrivendo non rappresenta un dato ma una formula che dovrà essere calcolata. Esse si scrivono richiamando le celle da utilizzare, tramite le loro coordinate, e inserendo gli opportuni segni algebrici. Il ricalcolo automatico consiste nel fatto che possiamo modificare il contenuto delle celle in cui sono inseriti i dati e vedremo automaticamente i nuovi risultati delle formule impostate all inizio. La logica del ricalcolo automatico permette dunque di impostare un insieme di formule e relazioni tra celle, ottenendo un modello di lavoro adatto a rappresentare un certo fenomeno o un sistema reale Nelle formule non vanno mai utilizzati gli spazi Simbolo + - * / ^ = ( ) Significato Addizione Sottrazione Moltiplicazione Divisione Elevamento a potenza Inizio formula parentesi (solo tonde) Copia e spostamento di dati Vengono analizzate alcune possibilità, ma ne esistono altre (utilizzo dei menu, opportune combinazioni di tasti.) Per copiare 1. Selezionare la cella o la zona da copiare 2. Cliccare sul pulsante Copia della barra degli strumenti standard 3. Cliccare sul punto in cui si vuole duplicare 4. Cliccare sul pulsante Incolla della barra degli strumenti standard In alternativa 1. Selezionare la cella o la zona 2. Puntare con il mouse su un punto perimetrale della zona selezionata, fino a vedere il puntatore a forma di freccia 3. Effettuare l azione di trascinamento della zona, premendo contemporaneamente il tasto CTRL, spostandosi nel punto desiderato 4. Lasciare il tasto del mouse e il tasto CTRL Per spostare 1. Selezionare l oggetto da spostare 2. Cliccare sul pulsante Taglia della barra degli strumenti standard 3. Cliccare sul punto in cui si vuole spostare 4. Cliccare sul pulsante Incolla della barra degli strumenti standard In alternativa 1. Selezionare la cella o la zona 2. Puntare con il mouse su un punto perimetrale della zona selezionata, fino a vedere il puntatore a forma di freccia 3. Effettuare l azione di trascinamento della zona, spostandosi nel punto desiderato 4. Lasciare il tasto del mouse Prof. V. Riboldi pag. 3 di 8

4 Copia automatica (per celle attigue) 1. Selezionare la cella da copiare 2. Puntare sul quadratino di riempimento (nell angolo inferiore destro della cella): il puntatore assume la forma di un mirino 3. Trascinare il quadratino nella direzione voluta 4. Rilasciare il pulsante del mouse terminate le caselle da riempire Copia di formule Quando si copia una formula, Excel capisce che le coordinate delle celle utilizzate devono cambiare in funzione della posizione in cui si va a copiare la formula (riferimento relativo). Si dice anche che le coordinate slittano, nel senso che i riferimenti delle celle sono liberi di muoversi, in modo coerente con la cella in cui andremo a copiare la formula A B C D E F Per es. nella cella A2 è stata impostata una formula che utilizza le celle B1, B3 ed A4: se noi la copiamo nella cella D3, Excel modificherà in modo parallelo le coordinate delle celle coinvolte (B1 diventa E2, B3 diventa E4 e A4 diventa D5). In altre situazioni può invece succedere che una o più celle debbano essere bloccate, per fare in modo che la copia della formula mantenga le coordinate iniziali (riferimento assoluto). In tal caso la formula va impostata digitando il simbolo $ sia davanti alla lettera che davanti al numero che individuano le coordinate della cella che deve essere bloccata. Il simbolo $ può precedere solo la lettera (in tal caso viene bloccata solo la colonna a cui ci si riferisce) o solo il numero (in tal caso viene bloccata solo la riga). Trova e sostituisci I comandi Trova e Sostituisci del menù Modifica costituiscono un modo rapido per ricercare o modificare dati, specialmente se il foglio di lavoro è molto complesso e di notevoli dimensioni. Esaminiamo la procedura relativa a Sostituisci: Selezionare (facoltativo) la zona del foglio su cui si vuole agire (altrimenti il comando agisce sull intero foglio corrente) Nella casella Trova si digita la parola, il numero, la sigla che si vuole ricercare Nella casella Sostituisci si inserisce il dato corretto Si aziona uno dei pulsanti disponibili, a seconda che si voglia controllare ogni sostituzione (Sostituisci e Trova successivo in sequenza) o che si voglia una sostituzione rapida di tutti i dati riscontrati (Sostituisci tutto) Prof. V. Riboldi pag. 4 di 8

5 COMANDI DI FORMATTAZIONE La formattazione consiste in tutti i comandi disponibili nel software, per modificare l aspetto dei lavori, sia a video che in stampa. Si tratta dunque di comandi che riguardano la grafica, i caratteri, gli sfondi, tutto ciò che consente di ottenere degli output finali più gradevoli e più efficaci nell impatto. Modificare righe e colonne Spesso si devono modificare l altezza delle righe e/o la larghezza delle colonne, in base ai dati che devono contenere, o si devono inserire o eliminare righe e/o colonne. Altezza righe - trascinare il bordo inferiore dell intestazione della riga fino alla dimensione voluta, oppure - dal menù Formato, clic su Riga e impostare l altezza Larghezza colonne - posizionare il cursore sul bordo destro dell intestazione della colonna, quando il cursore diventa una freccia doppia trascinare il bordo fino alla dimensione desiderata oppure - dal menù Formato, clic su Colonna e impostare la larghezza voluta Inserire una o più righe (colonne) - selezionare tante righe (colonne) quante se ne vogliono inserire - clic sul menù Inserisci e su Riga (Colonna) Eliminare una o più righe (colonne) - selezionare le righe (colonne) da eliminare - clic sul menù Modifica e su Elimina LE FUNZIONI In Excel, oltre alle formule che può costruire direttamente l utente, esistono delle formule predefinite, che svolgono determinati algoritmi di calcolo. Queste formule vengono chiamate funzioni ed hanno ciascuna una propria sintassi (ma possono essere create anche mediante appositi comandi). Ogni funzione ha la seguente struttura: =parolachiave(argomenti) La parola chiave serve a richiamare una determinata funzione e spesso corrisponde al linguaggio corrente o ne rappresenta un abbreviazione. E indifferente scriverla in maiuscolo o in minuscolo. Gli argomenti, invece, rappresentano gli elementi necessari ad Excel per calcolare la funzione. Un argomento può essere costituito da vari tipi di oggetti: un numero, una stringa di testo, una cella, una zona, una formula Prof. V. Riboldi pag. 5 di 8

6 Ci sono funzioni che richiedono un unico argomento e funzioni che ne richiedono diversi La scrittura degli argomenti deve seguire alcune regole precise: quando vi sono più argomenti, essi devono essere separati dal simbolo ; non vanno mai utilizzati spazi nella digitazione di funzioni quando un argomento è una zona di celle, bisogna sempre indicarla con la sintassi primacella:ultimacella, ad es. A1:C8 Per conoscere le funzioni vi sono dei metodi sistematici studio del manuale di Excel navigazione dell Help in linea utilizzo del pulsante Inserisci funzione presente nella barra degli strumenti standard GESTIONE DEI FILE E STAMPE Creare un file Aprendo Excel automaticamente si apre una nuova cartella di lavoro, ma se in un qualunque momento se ne volesse aprire un altra basta un clic sul pulsante Nuovo, oppure sul menù File e su Nuovo. Aprire un file esistente Clic sul pulsante Apri, oppure sul menù File e su Apri. Scorciatoia: nel menù File nella penultima casella si trova un elenco dei files usati di recente; se il file cercato si trova in questa categoria, basta selezionarlo Salvare un file Si può salvare un file in qualsiasi momento, sia mantenendo lo stesso nome sia con un nome diverso. Per il primo salvataggio è opportuno aprire il menù File, fare clic su Salva con nome: compare una finestra dove bisogna 1. selezionare in Salva in l indirizzo Floppy da 3,5 pollici 2. digitare, nella casella Nome file, il nuovo nome Per i salvataggi successivi clic sul pulsante Salva, oppure clic sul menù File e su Salva, per sovrascrivere la versione precedente clic su File, clic su Salva con nome (compare una finestra dove bisogna digitare, nella casella Nome file, il nuovo nome), per creare una copia dell ultima versione del file con un nome diverso Stampare un file Per stampare un lavoro si può usare il pulsante Stampa della barra degli strumenti oppure il menù File e il comando Stampa. Quest ultimo metodo consente di impostare una serie di specifiche: quante copie, quali pagine, con quale stampante, come impostare la pagina. Prof. V. Riboldi pag. 6 di 8

7 Per stampare una parte del foglio di lavoro, occorre prima selezionare con il mouse l intervallo di celle relativo all area che si vuole stampare, poi fare clic sul comando Stampa del menù File, scegliere la casella Selezione e dare conferma (OK). Con l Anteprima di stampa, attivabile dalla barra degli strumenti o dal menù File, è possibile vedere a video come sarà il documento senza stamparlo I GRAFICI La costruzione di un grafico in Excel è guidata da una procedura di autocomposizione, ma è necessario selezionare a priori i dati dai quali si vuole avere il grafico. Anche in questo caso funziona la logica tipica di Excel, vale a dire selezione oggetto e scelta comando Il grafico può riguardare una o più serie di dati, che avranno delle stringhe di testo descrittive. Occorre seguire le seguenti regole: impostare la tabella nel modo più semplice possibile (evitare righe e colonne vuote) inserire le etichette di descrizione La selezione dei dati In sostanza dobbiamo far capire ad Excel quali sono i valori e cosa tali valori rappresentano. Nella figura seguente diamo esempi di corretta selezione dei dati A B C D E F G 1 Gen Feb Mar Juve 56 2 Veneto Milan 45 3 Friuli Roma 32 4 Lazio Parma 30 5 Toscana Padova 16 6 Totale Vendite in alcune regioni Punti in classifica Osserviamo che viene selezionata anche una cella vuota (A1) non è corretto selezionare i totali è possibile effettuare una selezione parziale, ad es. A1:D2 (solo Veneto) o A1:C3 (Veneto e Friuli nei primi due mesi): ciò dipende da cosa si vuole che il grafico rappresenti. la selezione delle parti di testo descrittive non è obbligatoria, ma permette ad Excel di ottenere in modo automatico le legende del grafico Per selezionare parti non adiacenti: selezionare la prima zona premere Ctrl e, sempre tenendo premuto, selezionare le zone successive Prof. V. Riboldi pag. 7 di 8

8 Procedura di autocomposizione Dopo aver selezionato la zona si deve cliccare sul pulsante Inserisci grafico nella barra degli strumenti standard. Comincia l autocomposizione con i seguenti passaggi: il cursore del mouse assume la forma di mirino con cui si deve tracciare nel foglio di lavoro l area corrispondente alla dimensione del grafico che si vuole ottenere. E consigliabile in genere tracciare il rettangolo nelle vicinanze della tabella con i dati (in seguito si potrà spostare) nel passaggio 2 si sceglie il tipo di grafico nel passaggio 3 si sceglie il sottotipo i passaggi 4 e 5 consentono di inserire il titolo, le legende, o di effettuare rotazioni degli assi; l anteprima inoltre permette di capire se la costruzione è corretta Dopo aver eseguito i passaggi indicati compare il grafico nel foglio di calcolo. Excel mantiene un collegamento dinamico tra la zona di dati selezionata all inizio e il grafico ottenuto, cioè se si modifica un qualsiasi valore della zona, il grafico automaticamente viene aggiornato: ciò è molto utile per simulazioni grafiche di funzioni, variabili Personalizzazione dei grafici E possibile modificare il grafico in ogni suo elemento. Ogni grafico del foglio può essere presente in tre diverse modalità: 1. non selezionato: nessuna modifica possibile 2. selezionato in modo semplice (clic singolo al suo interno): il bordo esterno del grafico è caratterizzato da quadratini sui vertici e sui punti mediani (detti maniglie). In tale stato è possibile spostare o ridimensionare il grafico, con l azione di trascinamento del mouse, intervenendo nel centro (spostamento) o sui quadratini perimetrali (ingrandimento, rimpicciolimento, distorsione) 3. selezionato in modo doppio (doppio clic al suo interno): il bordo esterno è caratterizzato da una cornice tratteggiata. In questo stato sono possibili interventi estetici di ogni genere, modificando il tipo di grafico o i singoli elementi che lo compongono; vengono modificati alcuni menù della barra e i relativi comandi. Le principali possibilità sono: modifica del tipo di grafico (menù Formato, comando Tipo di grafico) aggiunta di testo (menù Inserisci, comando Testo) aggiunta o modifica della legenda (menù Inserisci, comando Legenda). SONO GRADITE LE SEGNALAZIONI DI EVENTUALI ERRORI E/O IMPRECISIONI Prof. V. Riboldi pag. 8 di 8

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio. Foglio elettronico Foglio elettronico EXCEL Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Il foglio elettronico è un programma interattivo, che mette a disposizione dell utente una matrice di righe

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014 LUdeS Informatica 2 EXCEL Prima parte AA 2013/2014 COS E EXCEL? Microsoft Excel è uno dei fogli elettronici più potenti e completi operanti nell'ambiente Windows. Un foglio elettronico è un programma che

Dettagli

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL)

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) 1. Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei Personal computer. Essi

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 5 Cortina d Ampezzo, 8 gennaio 2009 FOGLIO ELETTRONICO Il foglio elettronico può essere considerato come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

Fogli Elettronici: MS Excel. Foglio Elettronico

Fogli Elettronici: MS Excel. Foglio Elettronico Parte 6 Fogli Elettronici: MS Excel Elementi di Informatica - AA. 2008/2009 - MS Excel 0 di 54 Foglio Elettronico Un foglio elettronico (o spreadsheet) è un software applicativo nato dall esigenza di:

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

Il foglio elettronico: Excel

Il foglio elettronico: Excel Il foglio elettronico: Excel Laboratorio di Informatica Corso di Laurea triennale in Biologia Dott. Fabio Aiolli (aiolli@math.unipd.it) Dott.ssa Elisa Caniato (ecaniato@gmail.com) Anno accademico 2007-2008

Dettagli

Syllabus (estratto) Foglio elettronico. Excel. Open office - Office. Principio e funzionamento 26/11/2012. A. Ferrari

Syllabus (estratto) Foglio elettronico. Excel. Open office - Office. Principio e funzionamento 26/11/2012. A. Ferrari Foglio elettronico A. Ferrari Syllabus (estratto) Lavorare con i fogli elettronici e salvarli in diversi formati. Inserire dati nelle celle e applicare modalità appropriate per creare elenchi. Selezionare,

Dettagli

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro,

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro, EXCEL PER WINDOWS95 1.Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Introduzione al foglio elettronico

Introduzione al foglio elettronico Introduzione al foglio elettronico 1. Che cos'è un foglio elettronico? Un foglio elettronico è un programma che permette di inserire dei dati, di calcolare automaticamente i risultati, di ricalcolarli

Dettagli

Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi

Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi Lezioni di EXCEL Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi 1 Il foglio elettronico Excel Excel è un foglio elettronico che consente di effettuare svariate operazioni nel campo matematico,

Dettagli

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI

MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE PRIMI PASSI MICROSOFT EXCEL INTRODUZIONE Si tratta di un software appartenente alla categoria dei fogli di calcolo: con essi si intendono veri e propri fogli elettronici, ciascuno dei quali è diviso in righe e colonne,

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 1. Novità di Excel 2003 MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 CAPITOLO 1 Microsoft Office Excel 2003 ha introdotto alcune novità ed ha apportato miglioramenti ad alcune funzioni già esistenti nelle precedenti versioni

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Foglio di calcolo. Il foglio di calcolo: Excel. Selezione delle celle

Foglio di calcolo. Il foglio di calcolo: Excel. Selezione delle celle Foglio di calcolo Il foglio di calcolo: Excel I dati inseriti in Excel sono organizzati in Cartelle di lavoro a loro volta suddivise in Fogli elettronici. I fogli sono formati da celle disposte per righe

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Preparazione ECDL modulo 4 Foglio elettronico

Preparazione ECDL modulo 4 Foglio elettronico IFTS anno formativo 2012-2013 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente Preparazione ECDL modulo 4 Foglio elettronico Esperto Salvatore Maggio FOGLIO ELETTRONICO

Dettagli

Excel Foglio elettronico: esempio

Excel Foglio elettronico: esempio Excel Sist.Elaborazione Inf. excel 1 Foglio elettronico: esempio Sist.Elaborazione Inf. excel 2 Foglio elettronico o spreadsheet griglia o tabella di celle o caselle in cui è possibile inserire: diversi

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel Il Foglio Elettronico 1 Parte I Concetti generali Celle e fogli di lavoro.xls Inserimento dati e tipi di dati Importazione di dati Modifica e formattazione di fogli di lavoro FOGLIO ELETTRONICO. I fogli

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

Barre di scorrimento

Barre di scorrimento Barre di scorrimento La finestra della cartella è come un apertura dalla quale si può vedere una parte del foglio di lavoro Le frecce di scorrimmento permettono di spostarsi di una cella alla volta Le

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima

Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima Lezione 4 Introduzione a Microsoft Excel Parte Prima Cenni preliminari... 1 Elementi sullo schermo... 2 Creazione di una cartella di lavoro... 3 Utilizzo di celle e intervalli... 3 Gestione della cartella

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza I grafici in Excel... 1 Creazione di grafici con i dati di un foglio di lavoro... 1 Ricerca del tipo di grafico più adatto... 3 Modifica del grafico...

Dettagli

TEST: Word & Excel. 2014 Tutti i diritti riservati. Computer Facile - www.computerfacile.webnode.it

TEST: Word & Excel. 2014 Tutti i diritti riservati. Computer Facile - www.computerfacile.webnode.it TEST: Word & Excel 1. Come viene detta la barra contenente il nome del documento? A. barra del titolo B. barra di stato C. barra del nome D. barra dei menu 2. A cosa serve la barra degli strumenti? A.

Dettagli

Dr. Luca Guzzonato. consulenza informatica e formazione. Materiale didattico. OpenOffice CALC 3.2. Introduzione al foglio elettronico

Dr. Luca Guzzonato. consulenza informatica e formazione. Materiale didattico. OpenOffice CALC 3.2. Introduzione al foglio elettronico Dr. Luca Guzzonato consulenza informatica e formazione Materiale didattico OpenOffice CALC 3.2 Introduzione al foglio elettronico SOMMARIO Indice generale SOMMARIO...2 INTRODUZIONE...4 IL FOGLIO ELETTRONICO...4

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

Foglio elettronico Excel

Foglio elettronico Excel 4 Foglio elettronico Excel - MODULO 117 MODULO Foglio elettronico Excel Introduzione Il foglio di calcolo elettronico è un programma interattivo che mette a disposizione dell utente una matrice di righe

Dettagli

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel Esercitazione Exel: il foglio di lavoro B.1 Introduzione Exel è un applicazione che serve per la gestione dei fogli di calcolo. Questo programma fa parte del pacchetto OFFICE. Le applicazioni di Office

Dettagli

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra:

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra: Capitolo 9 I GRAFICI Si apra il Foglio3 e lo si rinomini Grafici. Si crei la tabella seguente: Figura 104. Tabella grafico Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico.

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

Corso completo di Excel 2003 per Certificazione Microsoft Office Specialist e Patente Europea (ECDL) - Prof. Roberto Fantaccione

Corso completo di Excel 2003 per Certificazione Microsoft Office Specialist e Patente Europea (ECDL) - Prof. Roberto Fantaccione Corso completo di Excel 2003 per Certificazione Microsoft Office Specialist e Patente Europea (ECDL) - Premessa Excel 2003 è un programma della suite di office 2003, in grado di organizzare e gestire tabelle

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4 Il Foglio elettronico: Excel 2010 Lisa Donnaloia - lisa.donnaloia@libero.it

Dettagli

INTRODUZIONE A WINDOWS

INTRODUZIONE A WINDOWS INTRODUZIONE A WINDOWS Introduzione a Windows Il Desktop Desktop, icone e finestre Il desktop è una scrivania virtuale in cui si trovano: Icone: piccole immagini su cui cliccare per eseguire comandi o

Dettagli

Breve guida a WORD per Windows

Breve guida a WORD per Windows 1. COSA È Il Word della Microsoft è pacchetto applicativo commerciale che rientra nella categoria dei word processor (elaboratori di testi). Il Word consente il trattamento avanzato di testi e grafica,

Dettagli

Introduzione. Strumenti di Presentazione Power Point. Risultato finale. Slide. Power Point. Primi Passi 1

Introduzione. Strumenti di Presentazione Power Point. Risultato finale. Slide. Power Point. Primi Passi 1 Introduzione Strumenti di Presentazione Power Point Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Con il termine STRUMENTI DI PRESENTAZIONE, si indicano programmi in grado di preparare presentazioni

Dettagli

Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e

Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e grafici, tutto nello stesso file di documento. Durante il lavoro testo e illustrazioni appaiono sullo schermo

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II

Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II Foglio di calcolo con OpenOffice Calc II 1. Riesame delle conoscenze 2. Lavorare sui grafici 3. Ridimensionamento di righe e colonne 4. Le formule 5. Utilizzo di

Dettagli

Microsoft Excel. Sommario. Cosa è un foglio elettronico. L interfaccia Utente. La cartella di Lavoro. Corso di introduzione all informatica

Microsoft Excel. Sommario. Cosa è un foglio elettronico. L interfaccia Utente. La cartella di Lavoro. Corso di introduzione all informatica Corso di introduzione all informatica Microsoft Excel Gaetano D Aquila Sommario Cosa è un foglio elettronico Caratteristiche di Microsoft Excel Inserimento e manipolazione dei dati Il formato dei dati

Dettagli

excel La cartella di lavoro Il foglio di lavoro

excel La cartella di lavoro Il foglio di lavoro excel Fogli Elettronici Un foglio elettronico (o spreadsheet) e` un software applicativo nato dall esigenza di organizzare insiemi di dati tramite tabelle, schemi, grafici, etc. effettuare calcoli di natura

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Modulo 4 Strumenti di presentazione

Modulo 4 Strumenti di presentazione Modulo 4 Strumenti di presentazione Scopo del modulo è mettere l allievo in grado di: o descrivere le funzionalità di un software per generare presentazioni. o utilizzare gli strumenti standard per creare

Dettagli

SCRIVERE TESTI CON WORD

SCRIVERE TESTI CON WORD SCRIVERE TESTI CON WORD Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello occorre un programma di elaborazione testo. Queste lezioni fanno riferimento al programma più conosciuto: Microsoft

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12

Sommario SELEZIONARE UN OGGETTO UTILIZZANDO LA BARRA DEGLI OGGETTI 10 NAVIGARE ATTRAVERSO I RECORD IN UNA TABELLA, IN UNA QUERY, IN UNA MASCHERA 12 $FFHVV;3 A Sommario cura di Ninni Terranova Marco Alessi DETERMINARE L INPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 DETERMINARE L OUTPUT APPROPRIATO PER IL DATABASE 3 CREARE LA STRUTTURA DI UNA TABELLA 3 STABILIRE

Dettagli

Microsoft Excel. Apertura Excel. Corso presso la scuola G. Carducci. E. Tramontana. Avviare tramite

Microsoft Excel. Apertura Excel. Corso presso la scuola G. Carducci. E. Tramontana. Avviare tramite Microsoft Excel Corso presso la scuola G. Carducci E. Tramontana E. Tramontana - Excel - Settembre -2010 1 Apertura Excel Avviare tramite Avvio>Programmi>Microsoft Office>Microsoft Excel Oppure Cliccare

Dettagli

FINALITÁ. Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di. foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma

FINALITÁ. Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di. foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 4 Excel A cura di Mimmo Corrado MODULO 4 - FOGLIO ELETTRONICO 2 FINALITÁ Il modulo 4, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

EXCEL FINESTRA DI EXCEL BARRE PRINCIPALI CARTELLA DI LAVORO BARRE DI SPOSTAMENTO

EXCEL FINESTRA DI EXCEL BARRE PRINCIPALI CARTELLA DI LAVORO BARRE DI SPOSTAMENTO EXCEL FINESTRA DI EXCEL BARRE PRINCIPALI CARTELLA DI LAVORO BARRE DI SPOSTAMENTO BARRE PRINCIPALI GESTIONE FILE BARRA DEI MENU BARRA STANDARD Nuovo: si crea un nuovo foglio Apri: si carica un foglio da

Dettagli

Excel Guida introduttiva

Excel Guida introduttiva Excel Guida introduttiva Informativa Questa guida nasce con l intento di spiegare in modo chiaro e preciso come usare il software Microsoft Excel. Questa è una guida completa creata dal sito http://pcalmeglio.altervista.org

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica Corso di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni A.A. 2011/2012 Prof. Ing. Ivan Giammona

Dettagli

Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Agro-alimentari

Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Agro-alimentari RIFERIMENTI Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Agro-alimentari Esame di Laboratorio di informatica e statistica Parte 3 (versione 1.0) Il riferimento permette di identificare univocamente

Dettagli

Fogli di Calcolo. Cosa sono? Perché vengono usati? Come usarle: Calc (openoffice)

Fogli di Calcolo. Cosa sono? Perché vengono usati? Come usarle: Calc (openoffice) Fogli di Calcolo Cosa sono? Perché vengono usati? Come usarle: Calc (openoffice) 1 Sommario argomenti: Concetti di base Gestione di documenti Operazioni di base: inserimento Modifica Funzioni e formule

Dettagli

MODULO 4 PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO

MODULO 4 PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO MODULO 4 PROGRAMMA DI FOGLIO ELETTRONICO MICROSOFT EXCEL Indice 1 Introduzione a Microsoft Excel... 4 Dati e Relazioni... 5 Gli elementi che caratterizzano un foglio elettronico non sono tanto i dati che

Dettagli

LE PRINCIPALI APPLICAZIONI DI OFFICE: MICROSOFT EXCEL 2007

LE PRINCIPALI APPLICAZIONI DI OFFICE: MICROSOFT EXCEL 2007 Excel 2007 1 APRO EXCEL E COSA VEDO? Quando apri il programma EXCEL, viene automaticamente aperta una CARTELLA DI LAVORO (da non confondere con le cartelle quelle gialle per intendersi). Per fare un paragone:

Dettagli

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti MS Word per la TESI Barra degli strumenti Cos è? Barra degli strumenti Formattazione di un paragrafo Formattazione dei caratteri Gli stili Tabelle, figure, formule Intestazione e piè di pagina Indice e

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Foglio elettronico Le seguenti indicazioni valgono per Excel 2007, ma le procedure per Excel 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le

Dettagli

Microsoft Excel. Il foglio elettronico Microsoft Excel Cartelle, Fogli di lavoro e celle Contenuto delle celle. Numeri, date, formule, testo, funzioni

Microsoft Excel. Il foglio elettronico Microsoft Excel Cartelle, Fogli di lavoro e celle Contenuto delle celle. Numeri, date, formule, testo, funzioni Microsoft Excel Sommario Il foglio elettronico Microsoft Excel Cartelle, Fogli di lavoro e celle Contenuto delle celle Numeri, date, formule, testo, funzioni Formattazione dei dati Creazione di serie di

Dettagli

Prof.ssa Paola Vicard

Prof.ssa Paola Vicard Questa nota consiste perlopiù nella traduzione da Descriptive statistics di J. Shalliker e C. Ricketts, 2000, University of Plymouth Consideriamo come esempio il data set contenuto nel foglio excel esercizio2_dati.xls.

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica.

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. Il lavoro si presenta piuttosto lungo, ma per brevità noi indicheremo come creare la pagina iniziale,

Dettagli

Laboratorio informatico di base

Laboratorio informatico di base Laboratorio informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche (DISCAG) Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it) Sito Web del corso: www.griadlearn.unical.it/labinf

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Chi inizia un'attività di ufficio con l ausilio di strumenti informatici, si imbatte subito nei comuni e ricorrenti lavori di videoscrittura. Redigere lettere, comunicati, piccole relazioni ecc, sono tipiche

Dettagli

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Credo sia utile impostare fin da subito le unità di misura. InDesign > Unità e incrementi Iniziamo poi creando un nuovo documento. File

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

per immagini guida avanzata Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Costruire formule in Excel Per gli utenti di altri programmi di foglio di calcolo, come ad esempio Lotus 1-2-3,

Dettagli

Modulo 6 Power Point - 2014

Modulo 6 Power Point - 2014 Modulo 6 Power Point - 2014 Appunti gratuiti su Google appunti dispense modulo 6 ecdl syllabus 5.0 per chi ha acquistato la skills card dopo il 30/09/2014 specificare new ecdl o nuova ecdl 1 Utilizzo dell

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

lo 4 1. SELEZIONARE; le celle da tagliare (spostare) 2. Comando TAGLIA

lo 4 1. SELEZIONARE; le celle da tagliare (spostare) 2. Comando TAGLIA Capittol lo 4 Copia Taglia Incolla 4-1 - Introduzione Durante la stesura di un foglio di lavoro o durante un suo aggiornamento, può essere necessario copiare o spostare dati e formule. Per questo sono

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Microsoft Word consente di creare in modo rapido lettere, promemoria,

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Argomenti Microsoft Word

Argomenti Microsoft Word Argomenti Microsoft Word Primi passi con un elaboratore di testi Aprire un programma d elaborazione testi. Aprire un documento esistente, fare delle modifiche e salvare. Creare un nuovo documento e salvarlo.

Dettagli

OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. OpenOffice.org Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. OpenOffice.org è una suite di proprietà Sun Microsystems con copyright e licenza LGPL, che può essere classificato come software di produttività personale.

Dettagli

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

MANUALE PERSONALIZZAZIONE STAMPE PROGRAMMI ARGO DEL 12/05/2008

MANUALE PERSONALIZZAZIONE STAMPE PROGRAMMI ARGO DEL 12/05/2008 MANUALE PERSONALIZZAZIONE STAMPE PROGRAMMI ARGO DEL 12/05/2008 Tutti i nominativi riportati in questo documento sono inventati e non riconducibili a nessuna persona realmente esistente (in ottemperanza

Dettagli

CLIC COL PULSANTE DESTRO DEL MOUSE PER - attivare menu di scelta rapida

CLIC COL PULSANTE DESTRO DEL MOUSE PER - attivare menu di scelta rapida CLIC COL PULSANTE SINISTRO DEL MOUSE PER - selezionare una voce da un menu - attivare uno strumento dalla barra degli strumenti - rendere una cella attiva - ecc. ecc. Pulsante di annullamento Pulsante

Dettagli

CAPITOLO 7 IL FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL)

CAPITOLO 7 IL FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) 1 di 15 CAPITOLO 7 IL FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) 7.1 PRINCIPI GENERALI Il foglio elettronico è uno strumento utile per organizzare ed analizzare dati numerici e alfanumerici nel caso in cui i dati e le

Dettagli