Ai referenti del progetto letto-scrittura LORO SEDI. e, p.c.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ai referenti del progetto letto-scrittura LORO SEDI. e, p.c."

Transcript

1 Assessorat de l éducation et de la culture Assessorato istruzione e cultura Da citare nella risposta Ai Dirigenti delle istituzioni scolastiche delle scuole dell infanzia e primaria della Regione autonoma Valle d Aosta (comprese le paritarie) LORO SEDI V/ réf. Vs. rif. Réf. n - Prot. n.16793/ss e, p.c. Ai referenti del progetto letto-scrittura LORO SEDI Aoste / Aosta 7 maggio 2013 TRASMISSIONE VIA PEC Oggetto: Sperimentazione e validazione dei materiali didattici del Progetto letto-scrittura (PLS): presentazione delle candidature da parte delle Istituzioni scolastiche. Anno scolastico 2013/2014. In riferimento al Progetto letto-scrittura (PLS) sviluppato negli anni scolastici 2010/2011, 2011/2012 e 2012/2013, con la presente si comunica che a partire dal mese di settembre 2013 prenderà avvio la sperimentazione di cui all oggetto. Tale sperimentazione, che non comporterà alcun onere a carico dell Amministrazione regionale, prevede il coinvolgimento delle scuole dell infanzia e delle classi prime e seconde della scuola primaria, secondo le finalità e le modalità contenute nel documento in allegato (allegato 1). Le istituzioni scolastiche in indirizzo possono presentare la propria candidatura per partecipare alla sperimentazione; le classi da coinvolgere saranno selezionate sulla base dei seguenti criteri di priorità: - istituzioni scolastiche coinvolte nel PLS nelle fasi precedenti la sperimentazione; - insegnanti che hanno aderito al PLS nelle fasi precedenti la sperimentazione; - classi e istituzioni collocate in aree della Regione funzionali ai fini dell individuazione di un campione equilibrato sotto il profilo socioterritoriale (aree urbana/extraurbana; Alta, Media/Bassa Valle)\; - classi corrispondenti ai parametri di numerosità idonei alla sperimentazione. GD/gc /Users/cbuatal/Downloads/Circolare sperimentazione letto scrittura.doc Département Surintendance des écoles Bureau soutien à l autonomie scolaire Dipartimento Sovraintendenza agli studi Ufficio supporto all autonomia scolastica Aoste (Ao) 6, rue G. Elter téléphone télécopie Aosta (Ao) via G. Elter, 6 telefono telefax PEC: C.F

2 Le candidature dovranno essere trasmesse per posta/fax all ufficio supporto all autonomia scolastica della Sovraintendenza agli studi, in via G. Elter, Aosta - fax. 0165/274445, entro il 14 giugno 2013, utilizzando il modulo allegato (allegato 2). Al termine della sperimentazione agli insegnanti sarà rilasciato un certificato attestante la partecipazione al percorso. Si richiede cortesemente di facilitare la costituzione e l organizzazione dei gruppi di lavoro previsti per la sperimentazione e di agevolare la partecipazione degli insegnanti ai relativi momenti di formazione. Per qualsiasi richiesta di chiarimento, comunicazioni o segnalazioni rivolgersi ai referenti USAS del progetto: Germano Dionisi (0165/ Josette Favre (0165/ Maria Plati (0165/ saluti. Nel ringraziare per la collaborazione, si coglie l occasione per porgere distinti IL SOVRAINTENDENTE AGLI STUDI (Patrizia BONGIOVANNI) All.: 2 2

3 Progetto!lettoNscrittura!!N!Anno!scolastico!2013/2014 Allegato!1 SPERIMENTAZIONE!E!VALIDAZIONE!DEI!MATERIALI!DIDATTICI DEL!PROGETTO!LETTO9SCRITTURA!(PLS) La!sperimentazione!avrà!inizio!nel!settembre!2013!e!si!concluderà!nel!giugno!2014.! Nella!sperimentazione!si!prevede!di!coinvolgere!tre!differenti!coorti,!costituite!da!scuole!dell infanzia,!classi! prime!e!classi!seconde!della!scuola!primaria.!le!scuole!saranno!individuate!a!seguito!di!autocandidatura!e!il! gruppo!di!coordinamento!del!progetto!costituirà!un!campione!di!alunni!per!ciascuna!coorte. Il! percorso! prevede! la! sperimentazione! di! schede! didattiche!! raccolte! in! un! kit!! a! supporto! dell insegnamento!e!dell apprendimento!della!lettura!e!della!scrittura!(letto/scrittura)!della!lingua!italiana! fondato!sull impianto! teorico!a!base!linguistica!del!pls!e!costituito!dai! materiali!didattici!in!tale!ambito! sviluppati!nel!triennio!di!attività!2011n2013. Le!schede!didattiche,!differenziate!per!livello!scolare!(infanzia,!classi!prime,!classi!seconde)!e!articolate!per! competenze,! abilità! e! scopi! didattici! di! dif^icoltà! crescente,! saranno! suddivise! in! gruppi! fra! le! scuole! partecipanti!e! testate,! nell ambito! delle! normali! attività!didattiche! curricolari,!nel! corso!del!primo!e! del! secondo!quadrimestre!dell anno!scolastico.!esse!potranno!quindi!essere!utilizzate!dagli!insegnanti,!per!le! competenze!e!abilità!esercitate,!in!sostituzione!o!in!concomitanza!con!i!materiali!normalmente!utilizzati!per! l insegnamento!della!lettonscrittura. Il!gruppo!di!coordinamento!di!PLS!fornirà!supporto!agli!insegnanti!delle!scuole!partecipanti!per!permettere! loro!di!individuare!i!periodi!dell anno!scolastico!in!cui!le!schede!dovranno!essere!applicate!e!testate!agli! alunni,!nel!rispetto!dei!tempi!previsti!dalla!propria!programmazione!didattica!e!dei!bisogni!del!gruppon classe. Gli! insegnanti! dovranno! raccogliere!! sulla! base! di! materiale! preformato! che! verrà! fornito! in! accompagnamento!a!quello!didattico!!i!risultati!ottenuti!con!l applicazione!della!scheda!sia!a!livello! individuale!che!di!classe,!nonché!le!loro!osservazioni!in!merito!agli!errori!degli!alunni!e!alle!procedure!di! correzione!dell errore!adottate!secondo!quanto!indicato!dalla!scheda!didattica. Inoltre,! a! inizio! e! ^ine! dell anno! scolastico! e! in! speci^iche! fasi! acquisizionali! del! percorso,! dovrà! essere! prevista!la!somministrazione!di!schede!dette!strategiche,!effettuata!tuttavia!da!osservatori!esterni!alla! scuola,!collaboratori!del!gruppo!di!ricerca,!in!modo!da!rendere!il!più!possibile!omogenee!le!modalità!di! somministrazione!e!comparabili!i!risultati!ricavabili!dall interazione!dialogica!con!gli!alunni. Gli!insegnanti!che!aderiranno!alla!sperimentazione!si!impegneranno:! a!partecipare!ai!seguenti!momenti!di!formazione!iniziale,!in!itinere!e!^inale: o 5N6!settembre!2013:!dalle!ore!9:00!alle!ore!18:00; o 10!ottobre!2013:!:!dalle!ore!9:00!alle!ore!17:00; o Gennaio!2014!(data!da!de^inire):!dalle!ore!9:00!alle!ore!17:00; o Aprile!2014(data!da!de^inire):!dalle!ore!9:00!alle!ore!17:00; o Giugno!(data!da!de^inire):!dalle!ore!9:00!alle!ore!17:00;!! a!sperimentare,!secondo!le!indicazioni!ricevute,!le!schede!che!verranno!loro!consegnate!per!essere! testate!nella!classe;! a!fornire!al!gruppo!di!ricerca!le!informazioni!e!i!dati!concordati!a!proposito!dell andamento!della! sperimentazione;! a!contribuire!all organizzazione!delle!fasi!di!somministrazione!delle!schede!strategiche.

4 Si! ricorda! che! la! partecipazione! alla! formazione! è! prevista! ai! sensi! dell art.! 64,! comma! 3,! del! CCNL! del! comparto!scuola!per!il!quadriennio!2006/2009,!che!reca!disposizioni!in!materia!di!fruizione!del!diritto!alla! formazione. A! integrazione! dei! momenti! di! formazione! e! a! supporto! delle! attività! di! sperimentazione! gli! insegnanti! potranno!fruire:! del!servizio!di!consulenza!messo!a!disposizione!dall USAS!per!il!chiarimento!di!dubbi!metodologici! e!per!il!sostegno!organizzativo!sia!attraverso!l ambiente!amico!sia!attraverso!la!presenza!nei! gruppi!di!programmazione!e/o!di!area!disciplinare;!! della!disponibilità,!per!le!fasi!di!applicazione!delle! schede!didattiche,!di! uno/due!tirocinanti!per! sezione/classe,! selezionati! fra! gli! studenti! frequentanti! il! Corso! di! laurea! in! Scienze! della! Formazione! Primaria! e! appositamente! formati! per! compiti! di! supporto! e! af^iancamento! nelle! attività!didattiche!e!in!quelle!di!raccolta!dei!dati. Gli! obiettivi! della! sperimentazione! si! pongono! a! più! livelli,! che! riguardano! tanto! i! risultati! della! ricerca! scienti^ica!di!settore!quanto!le!sue!ricadute!sull ef^icacia!delle!pratiche!didattiche!e!la!promozione!di!buone! prassi!nell ambito!dell insegnamento!della!lettonscrittura.!in!sintesi,!il!primo!anno!di!sperimentazione,!cui! potranno!seguire!ulteriori!indagini!e!azioni!sul!campo,!si!propone!di:!! testare!l adeguatezza!delle!schede!didattiche!in!ogni!loro!aspetto:!estetica,!comprensibilità,!ef^icacia! esaustività,! e! in! ogni! sua! parte!! linguistica,! didattica,! relativa! alla! correzione! dell errore!! raccogliendo!commenti,!precisazioni,!modi^icazioni!e!inserimenti!provenienti!dagli!insegnanti!per! una!successiva!versione!de^initiva!del!kit;! testare! l ef^icacia! e! la! completezza! dell intero! percorso! didattico! costruito! attraverso! l azione! combinata! dei! ricercatori! e! degli! insegnanti! coinvolti! nel! PLS! nel! triennio! precedente.! La! sperimentazione! sistematica! dei! materiali! consentirà! di! ricevere! un! feednback! sull effettiva! funzionalità!della!proposta!didattica,!e!quindi!di!individuare!eventuali!lacune!del!kit,!sia!per!quanto! concerne!i!contenuti!sia!nella!proposta!organizzativa!e!sequenziale!dei!materiali;! veri^icare!la!validità!dei!presupposti!pedagogicondidattici!sottostanti!il!percorso!didattico!previsto! dal! PLS,! i! quali! mirano! a! individuare! e! suggerire! speci^iche! strategie! metodologiche! per! il! monitoraggio!dei!processi!acquisizionali,!per!il!trattamento!dell errore!in!chiave!metacognitiva,!per! la!realizzazione!di!una!didattica!capace!di!differenziazioni!internindividuali!!volta!al!recupero!di! alunni!in!dif^icoltà!ma!anche!alla!promozione!dei!talenti!!e!competente!nella!valutazione;! veri^icare! la! solidità! dell ipotesi!linguistica! alla! base! dell impianto!teorico!del!pls,!ipotesi! che! prevede!l esistenza!di!una!stretta!correlazione!tra!l apprendimento!della!lettura!e!della!scrittura!e!le! caratteristiche!costitutive!della!lingua!oggetto!di!studio.!tale!assunto,!a!partire!dal!quale!il!percorso! didattico! previsto! si! articola! in! categorie! e! scopi! didattici! che! rispecchiano! le! speci^icità! dell ortogra^ia!della!lingua!italiana,!va!corroborato!da!evidenze!concrete!che!possano!confermare!o! eventualmente! smentire! l esistenza! delle! tappe! acquisizionali! e! delle! sequenze! implicazionali! ipotizzate;! raccogliere!dati!che!consentano!di!de^inire,!pur!con!tutte!le!cautele!legate!alla!concomitanza!delle! numerose!variabili!che!intervengono!nell ambito!di!un!processo!complesso!come!quello!indagato,! alcuni!parametri!di!riferimento!per!la!de^inizione!di!standard! relativi!alle!tappe!e!modalità!di! apprendimento! della! lettonscrittura! in! lingua! italiana,! ai! quali! gli! insegnanti! possano! fare! riferimento!per!la!programmazione!delle!loro!attività!didattiche!e!la!loro!regolazione;! rispondere!alla!necessità!degli!insegnanti!di!disporre,!oltre!che!di!riferimenti!teorici!aggiornati,!di! materiali! e! strumenti! ad! essi! connessi! strettamente,! che! fungano! da! base! o! modello! per! la! predisposizione!di!ulteriori!materiali!adattati!ai!bisogni!delle!singole!realtà.

5 Allegato!2 Progetto!lettoDscrittura!!D!Anno!scolastico!2013/2014 SPERIMENTAZIONE!E!VALIDAZIONE!DEI!MATERIALI!DIDATTICI DEL!PROGETTO!LETTO>SCRITTURA!(PLS) Modulo!di!adesione ISTITUZIONE!SCOLASTICA Docente!referente!per!l istituzione Sezioni!di!scuola!dell infanzia!disponibili!n!!!!!!!!!!!!!!!! Bambini!di!5!anni!coinvolti!n!!!!!!!!!!!!!! Classi!prime!della!scuola!primaria!disponibili!n!!!!!!!!!!!!!!!! Bambini!coinvolti!n!!!!!!!!!!!!! Classi!seconde!della!scuola!primaria!disponibili!n!!!!!!!!!!!!!!!! Bambini!coinvolti!n!!!!!!!!!!!!! Aosta, Visto del Dirigente scolastico

Di seguito si riportano i progetti previsti con i relativi programmi.

Di seguito si riportano i progetti previsti con i relativi programmi. Assessorat de l éducation et de la culture Assessorato istruzione e cultura "Da citare nella risposta" Réf. n - Prot. n. V/ réf. Vs. rif. 29206/SS Aoste / Aosta 13 settembre 2012 TRASMISSIONE VIA PEC e,

Dettagli

Ai dirigenti delle istituzioni scolastiche della regione (comprese le paritarie) LORO SEDI. e p.c. Ai referenti sui DSA LORO SEDI

Ai dirigenti delle istituzioni scolastiche della regione (comprese le paritarie) LORO SEDI. e p.c. Ai referenti sui DSA LORO SEDI Assessorat de l éducation et de la culture Assessorato istruzione e cultura TRASMISSIONE VIA PEC (à indiquer dans la réponse - da citare nella risposta) Ai dirigenti delle istituzioni scolastiche della

Dettagli

LORO SEDI. Nel ringraziare per la collaborazione porgo i migliori saluti.

LORO SEDI. Nel ringraziare per la collaborazione porgo i migliori saluti. Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato Istruzione e Cultura TRASMISSIONE*VIA*PEC* Réf. n - Prot. n. 46145/SS Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della Regione

Dettagli

L ASSESSORE ALL ISTRUZIONE E CULTURA

L ASSESSORE ALL ISTRUZIONE E CULTURA Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato Istruzione e Cultura Réf. n Prot. n. V/ réf. Vs. rif. 25569/ss Aoste / Aosta 22 giugno 2010 L ASSESSORE ALL ISTRUZIONE E CULTURA VISTO lo Statuto

Dettagli

TRASMISSIONE VIA PEC. Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato dell Istruzione e della Cultura. Réf. n - Prot. n. V/ réf. Vs. rif.

TRASMISSIONE VIA PEC. Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato dell Istruzione e della Cultura. Réf. n - Prot. n. V/ réf. Vs. rif. Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato dell Istruzione e della Cultura TRASMISSIONE VIA PEC Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche comprensive di scuola secondaria di primo grado dipendenti

Dettagli

C:\Documents and Settings\PiRosset\Desktop\Circolare form giugno 2013.doc

C:\Documents and Settings\PiRosset\Desktop\Circolare form giugno 2013.doc Assessorat de l éducation et de la culture Assessorato istruzione e cultura "Da citare nella risposta" Ai Dirigenti delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della Regione autonoma Valle d Aosta

Dettagli

TRASMISSIONE VIA PEC. Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche di scuola secondaria di secondo grado dipendenti dalla Regione e paritarie LORO SEDI

TRASMISSIONE VIA PEC. Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche di scuola secondaria di secondo grado dipendenti dalla Regione e paritarie LORO SEDI Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato dell Istruzione e della Cultura TRASMISSIONE VIA PEC Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche di scuola secondaria di secondo grado dipendenti dalla

Dettagli

Oggetto: Piano delle attività del Science Centre - anno scolastico 2014/2015. Convocazione riunione dei referenti di Scienze.

Oggetto: Piano delle attività del Science Centre - anno scolastico 2014/2015. Convocazione riunione dei referenti di Scienze. Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato Istruzione e Cultura TRASMISSIONE VIA PEC Ai dirigenti delle istituzioni scolastiche della Regione (comprese le paritarie) LORO SEDI Réf. n - Prot.

Dettagli

L ASSESSORE ALL ISTRUZIONE E CULTURA

L ASSESSORE ALL ISTRUZIONE E CULTURA Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato Istruzione e Cultura Réf. n Prot. n. V/ réf. Vs. rif. 9820/ss Aoste / Aosta 22 aprile 2014 L ASSESSORE ALL ISTRUZIONE E CULTURA VISTO il proprio decreto

Dettagli

Oggetto: Insegnamento della lingua inglese nella scuola primaria Finanziamento per l anno scolastico 2014/2015.

Oggetto: Insegnamento della lingua inglese nella scuola primaria Finanziamento per l anno scolastico 2014/2015. Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato dell Istruzione e della Cultura TRASMISSIONE VIA PEC Réf. n - Prot. n. 19630/ss V/ réf. Vs. rif. Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche comprensive

Dettagli

OGGETTO: programmazione fondi europei: periodo 2014-2020.

OGGETTO: programmazione fondi europei: periodo 2014-2020. Assessorat de l éducation et de la culture Assessorato istruzione e cultura Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche comprensive della scuola secondaria di secondo grado comprese le paritarie Réf. n

Dettagli

CIRCOLARE N. 49. OGGETTO: Diritto allo studio anno 2015. Concessione di permessi straordinari retribuiti.

CIRCOLARE N. 49. OGGETTO: Diritto allo studio anno 2015. Concessione di permessi straordinari retribuiti. Présidence de la Région Presidenza della Regione Al Segretario generale della Regione e del Consiglio regionale Réf n - Prot. n. U.P Al Capo di Gabinetto e Vice Capo di Gabinetto Al Capo Ufficio stampa

Dettagli

OGGETTO: L Europa dell istruzione: presentazione del nuovo programma Erasmus Plus.

OGGETTO: L Europa dell istruzione: presentazione del nuovo programma Erasmus Plus. Assessrat de l éducatin et de la culture Assessrat istruzine e cultura TRASMISSIONE VIA PEC Ai Dirigenti delle istituzini sclastiche della Regine (cmprese le paritarie) LORO SEDI Réf. n - Prt. n. 3589/ss

Dettagli

A) Esame di accertamento della conoscenza della lingua francese ai sensi della legge regionale 12/1993.

A) Esame di accertamento della conoscenza della lingua francese ai sensi della legge regionale 12/1993. Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato Istruzione e Cultura FAQ LEGGE REGIONALE 8 MARZO 1993, N 12. Accertamento della piena conoscenza della lingua francese per il personale ispettivo,

Dettagli

SISTEMA NAZIONALE DI VALUTAZIONE - AUTOVALUTAZIONE ANNAMARIA BIANCO

SISTEMA NAZIONALE DI VALUTAZIONE - AUTOVALUTAZIONE ANNAMARIA BIANCO AUTOANALISI D ISTITUTO SISTEMA NAZIONALE DI VALUTAZIONE - AUTOVALUTAZIONE ANNAMARIA BIANCO RAV A partire dal corrente anno scolastico tutte le scuole del Sistema Nazionale di Istruzione, statali e paritarie,

Dettagli

Piano di formazione linguistica comunicativa e metodologico didattica in lingua inglese per i docenti di scuola primaria a.s.

Piano di formazione linguistica comunicativa e metodologico didattica in lingua inglese per i docenti di scuola primaria a.s. Piano di formazione linguistica comunicativa e metodologico didattica in lingua inglese per i docenti di scuola primaria a.s. 2005/2006 Sintesi della riunione con i referenti regionali 13/14 settembre

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE UFFICIO SECONDO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE UFFICIO SECONDO Prot. n. 2595 PIANO REGIONALE DI FORMAZIONE PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE LINGUISTICO COMUNICATIVE E METODOLOGICO DIDATTICHE IN LINGUA INGLESE DEI DOCENTI SCUOLA PRIMARIA BANDO REGIONALE DI SELEZIONE

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ARTE LICEO ARTISTICO STATALE G. de Chirico

ISTITUTO STATALE D ARTE LICEO ARTISTICO STATALE G. de Chirico ISTITUTO STATALE D ARTE LICEO ARTISTICO STATALE G. de Chirico DIS. SCOL. N.37 C. S. NASDO4000B C. F. 82008380634 VIA V. VENETO 514 80058 TORRE ANNUNZIATA TEL.081/5362838- FAX. 081/8628941 ORDINE DI SERVIZIO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il Personale della Scuola UFF.

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il Personale della Scuola UFF. COMUNICAZIONE DI SERVIZIO Prot.n.1446 Roma, 29 luglio 2005 Ai Direttori degli Uffici scolastici regionali LORO SEDI OGGETTO : Piano di formazione per lo sviluppo delle competenze linguistico - comunicative

Dettagli

Allegato alla deliberazione della Giunta regionale n. 610 in data 30 aprile 2015 BANDO DI CONCORSO REALIZZARE LA CITTADINANZA

Allegato alla deliberazione della Giunta regionale n. 610 in data 30 aprile 2015 BANDO DI CONCORSO REALIZZARE LA CITTADINANZA Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato dell Istruzione e della Cultura Réf. n - Prot. n. V/ réf. Vs. rif. 8954/SS Aoste / Aosta 7 maggio 2015 Allegato alla deliberazione della Giunta regionale

Dettagli

e, p.c. Distinti saluti. IL SOVRAINTENDENTE AGLI STUDI Patrizia BONGIOVANNI

e, p.c. Distinti saluti. IL SOVRAINTENDENTE AGLI STUDI Patrizia BONGIOVANNI Assessorat de l éducation et de la culture Assessorato istruzione e cultura e, p.c. Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche della Regione Valle d Aosta comprese le paritarie Al Rettore dell Università

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia UFFICIO IX AMBITO TERRITORIALE FOGGIA

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia UFFICIO IX AMBITO TERRITORIALE FOGGIA Circolare n. 8 Prot. 1739 Foggia, 28 marzo 2013 Ai Dirigenti Scolastici Scuole Ogni Ordine e Grado della Provincia LORO SEDI Ai docenti referenti per la disabilità Ai docenti referenti per i DSA delle

Dettagli

MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0009269.01-10-2015. All Intendente Scolastico per la scuola in lingua tedesca di BOLZANO

MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0009269.01-10-2015. All Intendente Scolastico per la scuola in lingua tedesca di BOLZANO MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0009269.01-10-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Al Sovrintendente agli Studi della

Dettagli

ADR- Associazione Docenti di Religione

ADR- Associazione Docenti di Religione ADR- Associazione Docenti di Religione Via Sacro Cuore, 87-97015 MODICA ( RG) Tel. 0932/762374 Fax 0932 455328 C.F. 90005840880 Modica, 10 aprile 2013 CAGLIARI NUORO ORISTANO SASSARI LORO SEDI Prot. 020

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA FRA LA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

PROTOCOLLO D INTESA FRA LA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA PROTOCOLLO D INTESA FRA LA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA IL MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA IL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Per la realizzazione dall anno

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Basilicata Avviso relativo alle azioni previste dall Accordo operativo del 18 settembre 2012, tra il Ministero

Dettagli

Direzione Didattica Statale 2 Circolo Cortona -Terontola SEDE: Via Dante, 27 TERONTOLA- 52044 -CORTONA (AR) - tel 0575 67033 - fax 0575 67033

Direzione Didattica Statale 2 Circolo Cortona -Terontola SEDE: Via Dante, 27 TERONTOLA- 52044 -CORTONA (AR) - tel 0575 67033 - fax 0575 67033 Direzione Didattica Statale 2 Circolo Cortona -Terontola SEDE: Via Dante, 27 TERONTOLA- 52044 -CORTONA (AR) - tel 0575 67033 - fax 0575 67033 CF: 80006200515 - cod. MIUR: AREE019004 - email: aree019004@istruzione.it

Dettagli

Gentile Dirigente Scolastico,

Gentile Dirigente Scolastico, Gentile Dirigente Scolastico, grazie per aver aderito al progetto VALES, un progetto del Ministero della Pubblica Istruzione in collaborazione con l INVALSI. Come sa, l obiettivo del progetto VALES è quello

Dettagli

CIRCOLARE N 81. OGGETTO: Bando di selezione di incarico esperto lingua inglese scuola infanzia

CIRCOLARE N 81. OGGETTO: Bando di selezione di incarico esperto lingua inglese scuola infanzia MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA e RICERCA Istituto Comprensivo Via Acquaroni Via Acquaroni, 53-00133- Roma tel.06/2050607 fax 06/20449294 C.F. 97713360580 Cod. Mecc. RMIC8E700Q email: rmic8e700q@istruzione.it

Dettagli

Prot. n. 7440 Bari, 25 agosto 2010 Il dirigente: dott. Corrado Nappi. Ai Dirigenti delle scuole primarie nella regione Puglia LORO SEDI

Prot. n. 7440 Bari, 25 agosto 2010 Il dirigente: dott. Corrado Nappi. Ai Dirigenti delle scuole primarie nella regione Puglia LORO SEDI Prot. n. 7440 Bari, 25 agosto 2010 Il dirigente: dott. Corrado Nappi Ai Dirigenti delle scuole primarie e, p. c. AI Direttori dei corsi di formazione in lingua inglese attivati nell a.s. 2009/10 Alla per

Dettagli

IIS GIULIO COMUNICATI INTERNI AI DOCENTI COMUNICATO N. 240

IIS GIULIO COMUNICATI INTERNI AI DOCENTI COMUNICATO N. 240 Documentazione SGQ IIS GIULIO Rev. 1 del 19/11/2010 COMUNICATI INTERNI SALA DOCENTI SEDE SALA DOCENTI JUVARRA SERALE CTP AI DOCENTI COMUNICATO N. 240 In riferimento alla circolare regionale n. 68 del 26/02/2013

Dettagli

PROGETTO A SCUOLA DI DISLESSIA

PROGETTO A SCUOLA DI DISLESSIA PROGETTO A SCUOLA DI DISLESSIA Bando per la presentazione di progetti finalizzati alla realizzazione in ambito scolastico di strategie didattiche, metodologiche e valutative nei confronti degli studenti

Dettagli

Prot. n. 3389/B4 Cattolica Eraclea, lì 21/09/2015

Prot. n. 3389/B4 Cattolica Eraclea, lì 21/09/2015 Istituto Comprensivo di Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado EZIO CONTINO Largo Pertini -92011 Cattolica Eraclea (AG) Tel.0922 849242 fax 0922 840344 E-mail agic80700p@istruzione.it

Dettagli

MIURAOODGOS prot. n. 240/R.U./U Roma, 16 gennaio 2013

MIURAOODGOS prot. n. 240/R.U./U Roma, 16 gennaio 2013 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e MIURAOODGOS prot. n. 240/R.U./U Roma, 16 gennaio 2013 Ai Direttori

Dettagli

Prot. n 224/C24 Surbo, 14/01/2015

Prot. n 224/C24 Surbo, 14/01/2015 Prot. n 224/C24 Surbo, 14/01/2015 AI DOCENTI DELLA SC. PRIMARIA e INFANZIA LORO SEDI ALL ALBO DI ISTITUTO AL SITO DELL ISTITUTO Inviato A mezzo mail OGGETTO: Bando interno di selezione per affidamento

Dettagli

SARDEGNA. Cagliari, 21 novembre 2015

SARDEGNA. Cagliari, 21 novembre 2015 Per Direzione Generale dell Ufficio Scolastico della Sardegna e, p.c.: Dirigenti e Reggenti degli ambiti territoriali della Sardegna Coordinatori di educazione fisica e sportiva Prot. 245 b / IC-15 Oggetto:

Dettagli

Progetto territoriale di sostegno all apprendimento della lingua italiana rivolto ad adolescenti stranieri inseriti nei percorsi dell istruzione

Progetto territoriale di sostegno all apprendimento della lingua italiana rivolto ad adolescenti stranieri inseriti nei percorsi dell istruzione Progetto territoriale di sostegno all apprendimento della lingua italiana rivolto ad adolescenti stranieri inseriti nei percorsi dell istruzione secondaria superiore della città di Cremona ELABORAZIONE

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Sardegna 1 Prot. AOODRSA.REG.UFF.n 6888 Cagliari, 3 maggio 2013 Ai Dirigenti Scolastici Ai rappresentanti legali delle scuole paritarie Scuole dell infanzia, Scuole primarie, Scuole medie, Istituti Comprensivi,

Dettagli

Benevento, 3 e 4 marzo 2011

Benevento, 3 e 4 marzo 2011 Benevento, 3 e 4 marzo 2011 1 La funzione educativa è uno dei compiti caratterizzanti il museo, come dichiarato negli Statuti dell International Council of Museums (ICOM), riconosciuti da tutte le istituzioni

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODRCAL.Registro Ufficiale(U).0014146.25-11-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale - Ufficio II Via Lungomare 259, 88100 CATANZARO - Tel. 0961734411 Codice

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO E. DE AMICIS

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO E. DE AMICIS DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO E. DE AMICIS P.tta Conte Accardo 73100 LECCE TEL./FAX 0832/306013Cod. Fisc. 93058060752 e-mail LEEE07100P@istruzione.it casella p.e.c. LEEE07100P@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Il nuovo piano di formazione per gli insegnanti di lingua friulana

Il nuovo piano di formazione per gli insegnanti di lingua friulana Il nuovo piano di formazione per gli insegnanti di lingua friulana { Alessandra Burelli Delegata per la promozione della lingua e cultura friulana, Università di Udine Lingua friulana e formazione degli

Dettagli

Allegato A1 SCHEMA-TIPO DI RELAZIONE SULLE DIFFICOLTÀ DI APPRENDIMENTO E SEGNALAZIONE (INFANZIA) Ai genitori dell ALUNNO/A. Luogo

Allegato A1 SCHEMA-TIPO DI RELAZIONE SULLE DIFFICOLTÀ DI APPRENDIMENTO E SEGNALAZIONE (INFANZIA) Ai genitori dell ALUNNO/A. Luogo Allegato A1 SCHEMA-TIPO DI RELAZIONE SULLE DIFFICOLTÀ DI APPRENDIMENTO E SEGNALAZIONE (INFANZIA) Logo-Intestazione ISTITUTO Prot. Ai genitori dell ALUNNO/A Luogo Oggetto: RILEVAZIONE PRECOCE delle DIFFICOLTÀ

Dettagli

CIRCOLARE N. 22. OGGETTO: Assistenza fiscale 2015 Novità Mod. 730/2015 precompilato da parte dell Agenzia delle Entrate.

CIRCOLARE N. 22. OGGETTO: Assistenza fiscale 2015 Novità Mod. 730/2015 precompilato da parte dell Agenzia delle Entrate. Présidence de la Région Presidenza della Regione Réf. n - Prot. n. V/ réf. Vs. rif. /U.P. Aoste / Aosta 17/4/2015 Al Segretario generale della Regione e del Consiglio regionale Al Capo gabinetto ed al

Dettagli

DIREZIONE GENERALE. Prot. n. AOODRCA/R.U. 660/U Napoli, 29/01/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DIREZIONE GENERALE. Prot. n. AOODRCA/R.U. 660/U Napoli, 29/01/2014 IL DIRETTORE GENERALE DIREZIONE GENERALE Prot. n. AOODRCA/R.U. 660/U Napoli, 29/01/2014 IL DIRETTORE GENERALE VISTO VISTO VISTI il D.M. n. 249 del 10 settembre 2010, concernente il regolamento sulla Definizione della disciplina

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca d intesa con Il Forum delle Associazioni Nazionali dei Genitori VISTO l articolo 3 della Costituzione della Repubblica Italiana, al cui primo

Dettagli

Prot. n. 6408/C23 Viareggio 13 novembre 2015

Prot. n. 6408/C23 Viareggio 13 novembre 2015 Prot. n. 6408/C23 Viareggio 13 novembre 2015 AL COLLEGIO DEI DOCENTI E P.C. AL CONSIGLIO D ISTITUTO AI GENITORI AGLI ALUNNI AL PERSONALE ATA ATTI ALBO OGGETTO: ATTO D INDIRIZZO DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dettagli

CIRCOLARE INTERNA N. 114

CIRCOLARE INTERNA N. 114 ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE Pio Paschini - TOLMEZZO Via Ampezzo, 18 33028 TOLMEZZO (UD) C.F. 84003750308 C.M. UDIS001004 CIRCOLARE INTERNA N. 114 Prot. n. 5953/C27 Tolmezzo, 28.10.2015 Ai Sigg.

Dettagli

Prot. 4482 02/04/2015 Cat VII cl. 1 IL RESPONSABILE DEL SETTORE 1

Prot. 4482 02/04/2015 Cat VII cl. 1 IL RESPONSABILE DEL SETTORE 1 Prot. 4482 02/04/2015 Cat VII cl. 1 IL RESPONSABILE DEL SETTORE 1 Visto il D.Lgs. n. 165/2001 Visto il D.Lgs. n. 163/2006 Visto il Piano per l Offerta Formativa 2014/2015 dell Istituto Comprensivo di Pegognaga

Dettagli

PROTOCOLLO PER L INDIVIDUAZIONE PRECOCE DELLE DIFFICOLTÀ DI APPRENDIMENTO E LA PREVENZIONE DEL DISAGIO

PROTOCOLLO PER L INDIVIDUAZIONE PRECOCE DELLE DIFFICOLTÀ DI APPRENDIMENTO E LA PREVENZIONE DEL DISAGIO ISTITUTO COMPRENSIVO DI ROVEREDO IN PIANO Via A.Cojazzi, 1-33080 Roveredo in Piano (Pordenone) tel.0434 94281 - fax. 0434 961891 e-mail: pnic82300r@istruzione.it PROTOCOLLO PER L INDIVIDUAZIONE PRECOCE

Dettagli

COMUNICAZIONE n 46 a. s. 2014/15. Avvio indagine sulle competenze digitali e rilevazione dei fabbisogni formativi.

COMUNICAZIONE n 46 a. s. 2014/15. Avvio indagine sulle competenze digitali e rilevazione dei fabbisogni formativi. MINISTERO DELL ISTRUZIONE UNIVERSITA RICERCA Direzione Didattica Statale Infanzia e Primaria III CIRCOLO SAN GIOVANNI BOSCO Via Amando Vescovo, 2-76011 Bisceglie (BT) Codice Fiscale 83006560722 - Codice

Dettagli

Master di I livello in. Obiettivi formativi

Master di I livello in. Obiettivi formativi Master di I livello in Pedagogia e metodologia montessoriana - servizi educativi 0-3 anni - scuola dell infanzia - scuola elementare a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master di primo livello in Pedagogia

Dettagli

Prot. n. 2050 B/9 Pesaro, 28/04/2014 AVVISO PUBBLICO

Prot. n. 2050 B/9 Pesaro, 28/04/2014 AVVISO PUBBLICO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE «G.GALILEI» Via della Concordia, 92 61100-PESARO-tel.0721/283030 fax 0721/450756 - e-mail: info@icsgalilei.it www.icsgalilei.it Prot. n. 2050 B/9 Pesaro, 28/04/2014 AVVISO

Dettagli

Gentile Dirigente Scolastico,

Gentile Dirigente Scolastico, Gentile Dirigente Scolastico, grazie per aver aderito al progetto Valutazione e Miglioramento, un progetto dell INVALSI finanziato con il contributo dei fondi europei PON. Come sa, l obiettivo del progetto

Dettagli

Prot. 1127_/C34 Pagani, 10/02/2015

Prot. 1127_/C34 Pagani, 10/02/2015 Via De Gasperi, n 30/304 8406 Pagani (Sa) Tel -Fax 085598 - www.ipsarpittoni.it CF: 9409550657 Prot. 7_/C34 Pagani, 0/0/05 All Albo Al Sito Web A tutte le scuole della prov. di Salerno Al Comune di Pagani

Dettagli

Provvedimento Dirigenziale. n. 89 del 25 settembre 2013

Provvedimento Dirigenziale. n. 89 del 25 settembre 2013 ISTITUZIONE SCOLASTICA COMUNITÀ MONTANA MONT EMILIUS 3 comprensiva di scuola dell infanzia, primaria e secondaria 1 grado Loc. Pont Suaz, 19-11020 CHARVENSOD (AO) Tel. 0165/239040 Fax 0165/230849 INSTITUTION

Dettagli

AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO

AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO (anno scolastico 2014-2015) anno zero AUTONOMIA SCOLASTICA e AUTOVALUTAZIONE L autovalutazione d istituto affonda le sue radici nell autonomia scolastica (dpr 275/1999) 1999-2014

Dettagli

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER L INTEGRAZIONE

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER L INTEGRAZIONE PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER L INTEGRAZIONE FINALITA Il presente documento denominato Protocollo di Accoglienza è un documento che nasce da una più dettagliata esigenza d informazione relativamente all

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale Regionale per la Campania.

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione Generale Regionale per la Campania. Politiche giovanili. Formazione e aggiornamento del personale della scuola Via S. Giovanni in Corte, n. 7 80133 NAPOLI - Tel. (+39) 081-287049 Fax: (+39) 081-5635608 DM 30.11.2012 N. 93 (Decreto del Ministro

Dettagli

SOMMARIO. Destinatario pag. 3. Normativa di riferimento pag. 3. Finalità del progetto pag. 3. Obiettivi generali pag. 3

SOMMARIO. Destinatario pag. 3. Normativa di riferimento pag. 3. Finalità del progetto pag. 3. Obiettivi generali pag. 3 1 SOMMARIO Destinatario pag. 3 Normativa di riferimento pag. 3 Finalità del progetto pag. 3 Obiettivi generali pag. 3 Obiettivi educative e didattici pag. 3 Obiettivi specifici di apprendimento pag. 4

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLE TABELLE EXCEL: IFF, IBE, LIM

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLE TABELLE EXCEL: IFF, IBE, LIM GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLE TABELLE EXCEL: IFF, IBE, LIM L Amministrazione regionale ha predisposto un protocollo che definisce in maniera univoca il formato per la trasmissione dei dati ambientali raccolti

Dettagli

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI Pagina 1 di 5 PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER PREMESSA Il Protocollo di Accoglienza intende presentare procedure per promuovere l integrazione di alunni stranieri, rispondere ai loro bisogni formativi e rafforzare

Dettagli

DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011

DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011 DESCRIZIONE ATTIVITA ANNO SCOLASTICO 2010-2011 1 INDICE 1. PREMESSA 2. OBIETTIVI 3. INCONTRO FORMATIVO PER GLI INSEGNANTI 4. ATTIVITA SUDDIVISE per CLASSI 5. EVENTI ORGANIZZATI: GIORNATE ECOLOGICHE 6.

Dettagli

Selezione per la partecipazione al Bando MIUR per borse di studio per studenti universitari di lingua e cultura russa. Anno 2014.

Selezione per la partecipazione al Bando MIUR per borse di studio per studenti universitari di lingua e cultura russa. Anno 2014. Prot. nr. 136 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI STUDI LINGUISTICI E CULTURALI Largo S. Eufemia, 19 41121 MODENA centralino 059 205 5811 fax 059 205 593 - fax 059 205 5933

Dettagli

Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche ed educative di scuola primaria della regione (comprese paritarie) LORO SEDI

Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche ed educative di scuola primaria della regione (comprese paritarie) LORO SEDI Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato Istruzione e Cultura trasmissione via PEC Ai Dirigenti delle Istituzioni scolastiche ed educative di scuola primaria della regione (comprese paritarie)

Dettagli

Bando interno Selezione Tutor

Bando interno Selezione Tutor ISTITUTO PROF. LE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO F. ENRIQUES Via E. Gianturco, 7 80055 Portici (NA) Tel. 081475684-081471484 Fax 081482920 NARIO70002 www.istitutoenriques.it C.F. 80033540636

Dettagli

Prot. n. 501/9F Andria, 29 gennaio 2014

Prot. n. 501/9F Andria, 29 gennaio 2014 Prot. n. 501/9F Andria, 29 gennaio 2014 Al sito Internet della Scuola: www.liceocarlotroya.gov.it All Albo dell Istituto Sede Alle Istituzioni Scolastiche della rete: - Liceo Linguistico "Carlo Troya"

Dettagli

Programma Operativo Nazionale 2007 IT 16 1 PO004 FESR

Programma Operativo Nazionale 2007 IT 16 1 PO004 FESR Programma Operativo Nazionale 2007 IT 16 1 PO004 FESR CIRCOLO DIDATTICO STATALE M. RAPISARDI via Aosta n 31 c.a.p. 95127 Catania Tel. 095/506475 - Fax. 095/7160400 E-mail: ctee01700r@istruzione.it - Sito

Dettagli

ROBOTICA A SCUOLA PROGETTI DI INNOVAZIONE DIDATTICA E DI ORIENTAMENTO IN ENTRATA E IN USCITA Edizione 2012-2013

ROBOTICA A SCUOLA PROGETTI DI INNOVAZIONE DIDATTICA E DI ORIENTAMENTO IN ENTRATA E IN USCITA Edizione 2012-2013 ROBOTICA A SCUOLA PROGETTI DI INNOVAZIONE DIDATTICA E DI ORIENTAMENTO IN ENTRATA E IN USCITA Edizione 2012-2013 Ente proponente: Provincia di Torino Assessorato Istruzione - Servizio Istruzione e Orientamento

Dettagli

INTELLEGERE Società Cooperativa Sociale

INTELLEGERE Società Cooperativa Sociale Roma, 30 novembre 2015 Spett.le Istituto Comprensivo Via Tiburtina Vecchia 25 Via Tiburtina Vecchia 25 00185 Roma OGGETTO: offerta per la realizzazione di corsi di inglese extracurriculari dedicati ai

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direttiva n. 74 Roma, lì 15 settembre 2008 VISTA la legge 28 marzo 2003 n. 53 ed in particolare l'articolo 3 che prevede la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione ed il riordino

Dettagli

Selezione pubblica per l individuazione di FORMATORI/TUTOR

Selezione pubblica per l individuazione di FORMATORI/TUTOR Selezione pubblica per l individuazione di FORMATORI/TUTOR preposti alla formazione del personale docente per il Piano di formazione per lo sviluppo delle competenze linguistico - comunicative e metodologico

Dettagli

Proposta educativa e motoria per una cultura sportiva. Progetto per la Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado

Proposta educativa e motoria per una cultura sportiva. Progetto per la Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado Proposta educativa e motoria per una cultura sportiva Progetto per la Scuola Primaria e Scuola Secondaria di 1 grado triennio 2012/2013 2013/2014 2014/2015 PREMESSA La Fib, Federazione Italiana Bocce,

Dettagli

MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0003746.30-04-2015

MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0003746.30-04-2015 MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0003746.30-04-2015 Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Ai Dirigenti scolastici delle Istituzioni scolastiche statali e paritarie di ogni ordine

Dettagli

Ufficio VIII Ambito territoriale di Modena Ufficio Studi ed Integrazione

Ufficio VIII Ambito territoriale di Modena Ufficio Studi ed Integrazione Ufficio VIII Ambito territoriale di Modena Ufficio Studi ed Integrazione Prot n 9728 Modena, 21 agosto 2015 Alla cortese attenzione dell Ufficio Scolastico Regionale per l Emilia Romagna Coordinamento

Dettagli

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro! Protocollo n.674/c37 Agrigento 30/01/2014

Con l Europa, investiamo nel vostro futuro! Protocollo n.674/c37 Agrigento 30/01/2014 Istituto Istruzione Secondaria Superiore Michele Foderà VIA Matteo Cimarra, 5 92100 AGRIGENTO Tel. 0922/603261 - Fax:0922/603194 C. F. 80003710847 Codice Scuola :AGIS014002 e-mail:agis014002@istruzione.it

Dettagli

CONVENZIONE PER LO SVILUPPO DI PERCORSI FORMATIVI UNIVERSITARI TRIENNALI PER GLI STUDENTI DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE TRA

CONVENZIONE PER LO SVILUPPO DI PERCORSI FORMATIVI UNIVERSITARI TRIENNALI PER GLI STUDENTI DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE TRA CONVENZIONE PER LO SVILUPPO DI PERCORSI FORMATIVI UNIVERSITARI TRIENNALI PER GLI STUDENTI DELLA SCUOLA SECONDARIA SUPERIORE TRA L Università Ca Foscari Venezia, indicata nel prosieguo come Università,

Dettagli

Liceo Scientifico e Linguistico Statale Orazio Tedone

Liceo Scientifico e Linguistico Statale Orazio Tedone Liceo Scientifico e Linguistico Statale Orazio Tedone Via Alessandro Volta, 13 70037 RUVO DI PUGLIA (BA) C.F. 80017660723 Codice M.I.U.R. BAPS09000R Tel./Fax: 080/3601414-080/3601415 e.mail: baps09000r@istruzione.it

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Dipartimento per la Programmazione per gli Affari Internazionali Ufficio IV - Programmazione e gestione dei fondi strutturali europei e nazionali

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ATTIVITA FORMATIVA PRATICA E DI TIROCINIO CLINICO

REGOLAMENTO PER L ATTIVITA FORMATIVA PRATICA E DI TIROCINIO CLINICO Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Infermieristica Sezione Formativa di Ravenna Forlì Cotignola REGOLAMENTO PER L ATTIVITA FORMATIVA PRATICA E DI TIROCINIO CLINICO Premessa L'attività formativa

Dettagli

Programma triennale per l trasparenza e l integrità Istituto Comprensivo di S. Vito al T.

Programma triennale per l trasparenza e l integrità Istituto Comprensivo di S. Vito al T. 2014-16 Programma triennale per l trasparenza e l integrità Istituto Comprensivo di S. Vito al T. la trasparenza nei confronti dei cittadini e dell intera collettività, poiché rappresenta uno strumento

Dettagli

di Milano e Provincia

di Milano e Provincia 1 Alla cortese attenzione dei Sig.ri Direttori Didattici Scuole dell Infanzia di Milano e Provincia Oggetto: Programma Provinciale di Educazione Alimentare L.R. 31/2008; Anno Scolastico 2012/13 Egregi

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Alfonso M. de Liguori

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Alfonso M. de Liguori ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE Alfonso M. de Liguori con sezioni di: ISTITUTO TECNICO settore ECONOMICO E TECNOLOGICO LICEO SCIENTIFICO LICEO LINGUISTICO LICEO CLASSICO Via Sant Antonio Abate 32-82019

Dettagli

Prot. n. 3126 Velletri, 21/11/2015

Prot. n. 3126 Velletri, 21/11/2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio LICEO SCIENTIFICO STATALE ASCANIO LANDI Via Salvo D Acquisto, 61-00049 Velletri (Roma) - Tel. 06121125780

Dettagli

Di seguito le iniziative nel dettaglio:

Di seguito le iniziative nel dettaglio: Assessorat de l Education et de la Culture Assessorato Istruzione e Cultura trasmissione via PEC Réf. n - Prot. n. 5061/ss V/ réf. Vs. rif. Aoste / Aosta, 25 marzo 2016 Ai dirigenti delle istituzioni scolastiche

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT SARDEGNA SPEAKS ENGLISH - AZIONE 1.2 BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI DI FORMAZIONE

Dettagli

Progetto della Federazione Italiana Pallavolo per la Scuola Primaria

Progetto della Federazione Italiana Pallavolo per la Scuola Primaria Progetto della Federazione Italiana Pallavolo per la Scuola Primaria a.s. 2007-2008 1,2,3 Minivolley! IL PROGETTO Il progetto 1,2,3 minivolley si propone di incrementare la pratica delle attività motorie

Dettagli

S.I.P.P. Per chi avesse già frequentato corsi organizzati dalla nostra agenzia formativa è prevista una riduzione sul costo complessivo del corso.

S.I.P.P. Per chi avesse già frequentato corsi organizzati dalla nostra agenzia formativa è prevista una riduzione sul costo complessivo del corso. S.I.P.P. Società Italiana di Psicologia e Pedagogia Via Sandro Pertini,16 56035 Perignano (Pi) Tel. e fax 0587-616910 - www.sipponline.org Agenzia formativa accreditata dal Ministero dell'istruzione, dell'università

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO LAVORARE IN CONTINUITA

PROGETTO DIDATTICO LAVORARE IN CONTINUITA Comune di Casalecchio di Reno ASILO NIDO R. VIGHI PROGETTO DIDATTICO LAVORARE IN CONTINUITA Per un progetto di territorio: uno spazio e un tempo per l incontro Anno educativo 2007/2008 A cura del Collettivo

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia. Corso di Laurea in Scienze Economiche

UNIVERSITA DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia. Corso di Laurea in Scienze Economiche UNIVERSITA DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia Corso di Laurea in Scienze Economiche Regolamento per lo svolgimento di Tirocini di formazione e orientamento

Dettagli

Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici del Piemonte

Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici del Piemonte 2 a EDIZIONE Bando per la partecipazione ad un programma di internship all estero per favorire l occupabilità e la conoscenza di competenze linguistiche specifiche Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici

Dettagli

PQM-PON Potenziamento degli apprendimenti nell area logico-matematica

PQM-PON Potenziamento degli apprendimenti nell area logico-matematica PQM-PON Potenziamento degli apprendimenti nell area logico-matematica Scuola Secondaria di I grado Progetto realizzato con il contributo del Fondo Sociale Europeo - Programma Operativo Nazionale Competenze

Dettagli

(Collegio Docenti del / /2012)

(Collegio Docenti del / /2012) Codice Fiscale: 80014050357 CM: CMRETD02000L Vìa Prati, 2 42015 Correggio (RE) Tel. 0522 693271 Fax 0522 632119 Sito Web: www.einaudicorreggio.gov.it e mail: info@einaudicorreggio.gov.it e mail certificata:

Dettagli

Progetto pilota per la raccolta differenziata Liceo Scientifico G. Galilei di Lanciano

Progetto pilota per la raccolta differenziata Liceo Scientifico G. Galilei di Lanciano Progetto pilota per la raccolta differenziata Liceo Scientifico G. Galilei di Lanciano Sommario PREMESSA... 2 OBIETTIVI... 2 DESTINATARI... 2 METODOLOGIA... 3 SISTEMA PREMIANTE... 4 DETTAGLIO PROGETTO...

Dettagli

Prot. N. 3695 /A20 /pon Adrano, 11/12/2013. Il Dirigente Scolastico

Prot. N. 3695 /A20 /pon Adrano, 11/12/2013. Il Dirigente Scolastico II ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE - ADRANO Via Roma, 42 95031 ADRANO TEL./FAX 095/7692838 e-mail: ctic8a200g@istruzione.it PEC: ctic8a200g@pec.istruzione.it Codice Fiscale 80011020874 Prot. N. 3695 /A20

Dettagli

MIUR.AOODRVEUff.4/ n. 16710_C27a Venezia, 29 dicembre 2014

MIUR.AOODRVEUff.4/ n. 16710_C27a Venezia, 29 dicembre 2014 MIUR.AOODRVEUff.4/ n. 16710_C27a Venezia, 29 dicembre 2014 Ai Dirigenti delle Scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado del Veneto e p.c. Ai Dirigenti Amministrativi e tecnici della Direzione Generale

Dettagli

BENVENUTI LA SCUOLA IN ITALIA E IN VALLE D AOSTA GUIDA INFORMATIVA PER I GENITORI

BENVENUTI LA SCUOLA IN ITALIA E IN VALLE D AOSTA GUIDA INFORMATIVA PER I GENITORI BENVENUTI LA SCUOLA IN ITALIA E IN VALLE D AOSTA GUIDA INFORMATIVA PER I GENITORI Regione Autonoma Valle d Aosta Sovrintendenza agli Studi Ufficio Supporto all autonomia scolastica Région Autonome Vallée

Dettagli

Per ulteriori informazione e per adesioni rivolgersi alla referente prof.ssa Pagano Marcella.

Per ulteriori informazione e per adesioni rivolgersi alla referente prof.ssa Pagano Marcella. Prot. n. 978/C2b Circ. n. 167 Bergamo, 22/01/2015 Agli studenti Ai Docenti Tutte le classi p.c. al Personale ATA Oggetto: Bando di concorso ANKIO NEL WEB Il bando è rivolto agli Istituti Secondari di II

Dettagli

AOODPPR - Registro Ufficiale - Prot. n.276 del 20/01/2015

AOODPPR - Registro Ufficiale - Prot. n.276 del 20/01/2015 AOODPPR - Registro Ufficiale - Prot. n.276 del 20/01/2015 Avviso progetto Smart Future : fornitura, a partire dall anno scolastico 2014/2015, di tecnologie digitali a 54 classi di scuola primaria e di

Dettagli

Regolamento viaggi d istruzione e visite guidate

Regolamento viaggi d istruzione e visite guidate Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO GIANNI RODARI Via Niobe, 52 00118 ROMA C.F. 97028710586 Tel/fax 06 79810110 Tel. 06 79896266 e-mail: RMIC833007@ISTRUZIONE.IT

Dettagli