Giornale di campo. operazioni colturali e consigli per la cura dell orto fuori suolo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Giornale di campo. operazioni colturali e consigli per la cura dell orto fuori suolo"

Transcript

1 Giornale di campo operazioni colturali e consigli per la cura dell orto fuori suolo

2 Giornale di campo Lo scopo di questo libretto è quello di dare informazioni utili sulle cure colturali per una perfetta riuscita dell orto. Istallazione del kit Per l istallazione del kit non sono necessari particolari attrezzi se non una paletta e un piccolo rastrello. In un primo tempo gli ortaggi verranno seminati non direttamente nella cassa, ma nel semenzaio contenuto nel kit. Successivamente alla germinazione le piante verranno trapiantate nella cassa. Dovranno, quindi, essere preparati il semenzaio per la messa a dimora dei semi e la cassa per la successiva coltivazione. (Per il montaggio della cassa seguire il foglio di istruzioni allegato). Come procedere Il giornale di campo è diviso in capitoli corrispondenti ai mesi di coltivazione dell orto; chiaramente i tempi in cui effettuare le operazioni colturali sono indicativi in quanto dipendono molto dall andamento stagionale e dalla posizione geografica. È quindi indispensabile un attenta osservazione dei vari stadi di crescita delle piante per sincronizzare al meglio gli interventi. Descrizione attività È consigliato descrivere le attività svolte utilizzando il Diario di campo (scaricabile da sito in modo da non incorrere, negli anni, nei medesimi errori e poter affinare la tecnica colturale. Non sottovalutate il fatto che tutte le tecniche colturali, le epoche di semina o trapianto che conosciamo oggi, derivano dall attenta osservazione che hanno effettuato i vecchi contadini. Buon lavoro contadini!

3 Giornale di campo Termini tecnici Pacciamatura La pacciamatura è la copertura del terreno vicino alle piante coltivate con l uso di foglie (escluso il castagno a causa del tannino che contiene), tessuto, telo antialga, paglia. Questa tecnica serve ad evitare l eccessiva evaporazione di acqua dal suolo nei periodi più caldi. Favorisce, inoltre, la mineralizzazione delle sostanze organiche nel terreno. Cimatura del pomodoro Si esegue quando la pianta è in piena vegetazione ed è utile per regolare i tempi di maturazione e la qualità dei pomodori che si raccoglieranno. Si interviene dopo che si sono formati almeno 5-6 palchi fiorali, i più bassi dei quali portano bacche ben formate. L operazione consiste nell eliminazione della parte terminale (apice) della pianta per un tratto di cm, tagliandola con un coltello o con una forbice. Non si tratta di un operazione indispensabile ma è utile qualora si voglia accelerare la fine della coltura. Sfemminellatura del pomodoro Si esegue quando la pianta è in piena vegetazione ed è utile per contenere lo sviluppo vegetativo e per migliorare la produzione. Questa pratica è fondamentale nella coltivazione del pomodoro, consiste nell eliminazione dei germogli che si formano all ascella delle foglie. L operazione si esegue a mano, durante tutto il ciclo colturale, recidendo i germogli tra pollice e indice quando sono ancora piccoli e teneri. Si interviene a più riprese in quanto le femminelle si formano per tutto il ciclo di sviluppo del pomodoro. La legatura La legatura va effettuata usando preferibilmente legacci in rafia naturale o gomma, facendo in modo che la vegetazione, crescendo, non rimanga strozzata. È bene effettuare la legatura man mano che la pianta cresce, senza aspettare troppo, altrimenti si corre il rischio che questa si tronchi o cresca in modo irregolare. La prima legatura si effettua quando la pianta raggiunge un altezza di cm. Micro elementi e rame I micro elementi (polvere di colore verde) e il rame (polvere di colore rosso) sono contenuti in una bustina monodose da sciogliere nell acqua di un innaffiatoio (solo i microelementi) o dell erogatore a spruzzo. I micro elementi possono essere usati per tutte le colture, mentre il rame non deve essere usato su insalate e radicchi. Prima di utilizzare i microelementi e il rame leggere attentamente il foglio illustrativo. Rincalzatura Consiste nel seppellire parzialmente le piante addossando loro del terreno a formare una sorta di monticello, facendo attenzione a non sotterrare le foglie. Questa pratica viene utilizzata per aumentare la produzione di alcuni ortaggi (patata) o per renderne alcuni meno duri e di sapore più delicato (asparago, finocchio, sedano e alcuni tipi di radicchio).

4 Schemi di coltivazione Gli schemi mostrano il posizionamento e la giusta quantità di piante nell orto. Dovrete, infatti, prevedere l accrescimento delle piante e di conseguenza dare loro la giusta distanza di impianto per evitare un eccessiva densità di vegetazione. MELANZANA, PEPERONE, POMODORO, CETRIOLO ZUCCHINE, ZUCCA FRAGOLA, RADICCHIO, LATTUGA, SEDANO, BIETA COSTE CAVOLFIORE, VERZA, CAVOLO CAPPUCCIO FAGIOLO NANO, FAGIOLINO NANO, PISELLO NANO, SPINACIO LATTUGA, RADICCHIO, BASILICO, CIPOLLE, PREZZEMOLO LATTUGA, RADICCHI, BASILICO, CIPOLLE

5 Giornale di campo

6 Il semenzaio e la semina Riempire il semenzaio per 2/3, utilizzando il substrato del sacco X-BAG. Seminare mettendo 2 o 3 semi in ogni alveolo (alcuni potrebbero non germinare). Coprire i semi con un pò di terriccio ed innaffiare la vaschetta facendo attenzione a non esagerrare con il getto d acqua. Coprire il semenzaio con del TNT per facilitare la germinazione (sarebbe ideale rivestire con il tessuto non tessuto una cassetta da frutta e metterla capovolta sul semenzaio). Controllare periodicamente la germinazione e, quando le piantine spuntano, togliere il TNT. Semina Periodo Ortaggio Durata (giorni) febbraio bietola da coste bietola da orto carota cicoria da taglio e da cogliere cipolla bianca (pieno campo) cipolla colorata (semenzaio) cipolla colorata (pieno campo) cipolline lattuga da taglio pisello prezzemolo ravanello rucola spinacio valerianella 100/ / / / /150 50/80 60/150 40/70

7 Gennaio - Febbraio Consigli Tenete sotto controllo l acqua nelle anfore (con il freddo potrebbe congelarsi e romperle). Sarebbe ideale mantenere il livello sotto la metà del contenitore, in quanto - in questo periodo - le piante non necessitano di molta acqua. Se l orto è esposto alla pioggia, sarebbe buona norma, togliere l acqua dalle anfore così da farle funzionare da impianto drenante per togliere l eccesso di umidità dal terreno. Proteggete le colture dal freddo con TNT, sostenuto da appositi archetti. Operazioni colturali Durante le operazioni di trapianto ricordarsi di rispettare le distanze e gli schemi di piantagione. Disporre le piantine in modo che il colletto della pianta (zona di confine tra radice e fusto) si trovi a livello del terreno. Preparare il terriccio nella cassa ed aggiungere humus, mischiandolo con il resto del substrato. Rinnovare il terriccio nella cassa con il substrato del sacco X-BAG (al secondo anno). Mettere a dimora nella cassa eventuali ortaggi invernali acquistati in alveolo. Trapianto Periodo Ortaggio Distanza impianto cm febbraio aglio cipolla (da semenzaio o contenitore) cipolla (piccoli bulbi) 10/15 15/25 15/25

8 Semina Periodo Ortaggio Durata (giorni) marzo aprile bietola da coste bietola da orto carota cicoria da taglio cipolla bianca cipolla colorata cipolla colorata (semenzaio) cipolline lattuga a cappuccio lattuga da taglio pisello prezzemolo ravanello rucola spinacio basilico cetriolo e cetriolino fagiolo fagiolino indivia riccia pomodoro scarola sedano zucca zucchino bietola da coste bietola da orto carota cicoria da taglio cipolla colorata lattuga da taglio porro (semenzaio) prezzemolo ravanello rucola spinacio (primaverile/estivo) 100/ / / / /150 70/100 50/80 60/150 40/70 60/120 65/85 50/65 90/100 80/ /140 90/ /150 60/70 100/ /180 50/80 150/240 40/70

9 Marzo - Aprile Consigli Se seminate direttamente nell orto fate attenzione a non mettere i semi troppo ammassati. Copriteli con un po di terriccio. Durante le annaffiature cercate di non smuovere troppo il terriccio con un getto troppo forte d acqua. Operazioni colturali Semina in semenzaio. Innaffiature periodiche per mantenere umido il terriccio. Controllo germinazione dopo circa10 gg. Effettuare la rincalzatura delle piantine di sedano, quando le hanno raggiunto un buon livello di sviluppo, per ottenere lo sbiancamento dell ortaggio. Trapianto Periodo Ortaggio Distanza impianto cm marzo aprile cipolla (da semenzaio) cipolla (piccoli bulbi) lattuga a cappuccio basilico cetriolo e cetriolino melanzana peperone e peperoncino pomodoro sedano zucca zucchino cipolla colorata indivia riccia lattuga a cappuccio primaverile/estiva 15/25 15/25 20/30 40/60 50/70 40/50 40/50 30/40 100/150 15/25 30/35

10 Semina Periodo Ortaggio Durata (giorni) maggio giugno cetriolo e cetriolino cicoria da taglio lattuga da taglio pomodoro ravanello spinacio (solo varietà estive) verza varietà precoci e tardive a ciclo lungo basilico bietola da coste carota fagiolino nano fagiolo nano indivia riccia lattughe a cappuccio (solo varietà estive) porro (semenzaio) prezzemolo rucola scarola sedano zucchino radicchio chioggiotto precoce cavolo verza finocchio (varietà precoci) radicchio di Treviso precoce basilico bietola da coste carota indivia riccia lattughe a cappuccio (solo varietà estive) porro prezzemolo scarola sedano zucchino 50/80 80/ /210 60/ /140 50/65 65/90 90/110 70/ /240 40/70 110/140 90/130 60/70 110/ /200 90/ /130 60/ /140 90/110 70/ / /140 90/130 60/70

11 Maggio - Giugno Consigli Effettuate trattamenti con rame e micro elementi a zucchine, pomodori e melanzane utilizzando l erogatore a spruzzo ogni 10 gg. Effettuate la concimazione con humus una volta ogni 10 gg. a tutte le piante. Diluite una bustina di micro elementi in acqua e, con l innaffiatoio, distribuitela alle insalate e ai radicchi. Sospendete i trattamenti una settimana prima della raccolta. Trapianto Operazioni colturali Legatura periodica dei tralci dei pomodori e delle melanzane ai supporti. Mantenere alto il livello di acqua nelle anfore. Tenere sotto controllo la crescita di erbe infestanti. Effettuare, se necessario, la sfemminellatura e la cimatura dei pomodori (vedi descrizione alla pagina dei termini tecnici). Se troppo asciutto in superficie inumidire il terreno con innaffiature. Periodo Ortaggio Distanza impianto cm maggio giugno cetriolo e cetriolino indivia riccia melanzana peperone e peperoncino pomodoro sedano zucchino lattughe a cappuccio varietà estive scarola pomodoro tardivo indivia riccia lattughe a cappuccio varietà estive porro scarola sedano 40/60 30/35 50/70 40/50 40/50 30/40 30/40 40/70 30/35 10/15 30/40 30/40

12 Semina Periodo Ortaggio Durata (giorni) luglio agosto bietola da orto fagiolino nano finocchio precoce radicchio chioggiotto tardivo radicchio trevigiano zucchino finocchio (raccolta autunnale) bietola da coste cicoria catalogna cicoria pan di zucchero indivia riccia lattuga a cappuccio e romana estivo-autunnale porro (semenzaio) prezzemolo radicchio di Castelfranco radicchio di Verona precoce scarola cicoria catalogna finocchio(raccolta autunnale) radicchio di Verona tardivo cicoria da taglio cipolla bianca (semenzaio) lattuga da taglio ravanello rucola spinacio valerianella prezzemolo 65/85 90/ / /130 60/70 100/ / /180 90/110 70/ / / / / / / / /210 50/80 40/70

13 Luglio - Agosto Consigli Effettuate trattamenti con rame (rosso) e micro elementi (verde) a zucchine, pomodori e melanzane utilizzando l erogatore a spruzzo ogni 10 gg. Effettuate la concimazione con humus una volta ogni 10 gg. a tutte le piante. Diluite una bustina di micro elementi in acqua e, con l innaffiatoio, distribuitela alle insalate e ai radicchi. Trapianto Operazioni colturali Trapianto ortaggi nela cassa. Messa a dimora di nuovi semi nel semenzaio. Aggiungere humus al terriccio. Mantenere alto il livello di acqua nelle anfore. Tenere sotto controllo la crescita di erbe infestanti. Effettuare la pacciamatura del terreno. Periodo Ortaggio Distanza impianto cm luglio agosto sedano indivia riccia lattuga a cappuccio e romana estive porro scarola cavolo cappuccio autunno-invernale tardivo cavolo verza finocchio radicchio di Treviso radicchio di Verona tardivo cicoria catalogna cicoria pan di zucchero lattuga a cappuccio estivo-autunnale radicchio chioggiotto medio-precoce e tardivo radicchio di Treviso tardivo 30/40 30/35 10/15 30/40 40/50 50/ /30 30/40 30

14 Consigli Effettuate trattamenti con rame (rosso) e micro elementi (verde) a zucchine, pomodori e melanzane utilizzando l erogatore a spruzzo ogni 10 gg. Effettuate la concimazione con humus una volta ogni 10 gg. a tutte le piante. Proteggete le colture dal freddo utilizzando del TNT, sostenuto da archetti in plastica da piantare ai margini della cassa. Effettuate la concimazione con humus una volta ogni 20 giorni a tutte le piante. Operazioni colturali Trapianto ortaggi. Se la cassa è esposta alla pioggia controllare che il suolo non sia troppo bagnato e le anfore piene. In questo caso, svuotarle, mantenendo il livello dell acqua alla metà. Reintegrare, se necessario, la quantità di terriccio nella cassa, in seguito al calo dovuto agli espianti delle precedenti colture. Tenere sotto controllo la crescita di erbe infestanti. Effettuare la rincalzatura del finocchio. Semina Periodo Ortaggio Durata (giorni) settembre ottobre cipolla bianca prezzemolo ravanello cicoria da taglio e da cogliere lattuga da taglio rucola spinacio valerianella cicoria da taglio e da cogliere lattuga da taglio ravanello rucola spinacio valerianella 120/210 50/80 40/70 50/80 40/70

15 Settembre - Ottobre Trapianto Periodo Ortaggio Distanza impianto cm settembre ottobre cicoria catalogna finocchio radicchio chioggiotto tardivo radicchio di Treviso tardivo radicchio di Verona radicchio di Verona (produzioni tardive) porro (produzioni primaverili) cipolla bianca 25/ /30 20/30 10/15 15/25

16 Un progetto promosso da sito internet: tel fax

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA)

ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE VIA NAPOLI, 37 NOCERA INFERIORE (SA) I SEGRETI PER UNA BUONA SEMINA Perché la semina vada a buon fine non ci vuole solo fortuna; molte

Dettagli

Copertina. L Orto delle lune

Copertina. L Orto delle lune Copertina L Orto delle lune 1 Rosa dei Venti Gobba a ponente Luna Crescente Gobba a levante 2 Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Preparazione Semina Trapianto Piantagione Potatura Raccolta Luna

Dettagli

Calendario del Contadino

Calendario del Contadino Parrocchia,Natività Maria SS., Mussotto Consorzio Socio-Assistenziale Alba-Langhe-Roero CAM DO N M ILA N I Calendario del Contadino 00 Dedica al contadino: Grazie a Bruno esperto contadino...è bello quando

Dettagli

Rese medie per Piano assicurativo nazionale 2013

Rese medie per Piano assicurativo nazionale 2013 Rese medie per Piano assicurativo nazionale 2013 Fascia altimetrica Colture vegetali MEDIA REGIONALE ettaro/coltura Pianura ACTINIDIA 300,00 Collina ACTINIDIA 275,00 Pianura ACTINIDIA SOTTO RETE ANTIGRANDINE

Dettagli

L'ORTO: COME REALIZZARLO

L'ORTO: COME REALIZZARLO L'ORTO: COME REALIZZARLO L'ORTO: COME REALIZZARLO La preparazione del terreno per realizzare l'orto è identica a quella descritta per il prato con la differenza che, nel caso dell'orto, occorre dividere

Dettagli

La rotazione delle colture

La rotazione delle colture La rotazione delle colture Ultimi aggiornamenti: 2011 La rotazione delle colture è una tecnica colturale le cui origini si perdono nella notte dei tempi; trattasi sostanzialmente di una tecnica basata

Dettagli

orticoltura take-away

orticoltura take-away presenta orticoltura Dispense della lezione 16 maggio 2015 - Hortus Conclusus La semina La rotazione delle colture SEMINA La semina è la tecnica di propagazione che più si avvicina al mezzo con cui naturalmente

Dettagli

DESCRIZIONE USO 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 000 000

DESCRIZIONE USO 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 000 000 Allegato 2 Elenco dei prodotti e associazioni ai gruppi di coltura (2016) Seminativi SUOLO - SUOLO - 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 001 GRANTURCO (MAIS) 011 FAVE, SEMI, GRANELLA 000 018

Dettagli

APPENDICE VERDURE ED ORTAGGI

APPENDICE VERDURE ED ORTAGGI APPENDICE 3.B6 VERDURE ED ORTAGGI (g/kg peso corporeo/die) CONSUMI DEL CAMPIONE TOTALE 18 VERDURE ED ORTAGGI Tabella 1.1- Media, deviazione standard, mediana, alti percentili del consumo giornaliero (g/kg

Dettagli

Come coltivare la cipolla colorata e le cipolline

Come coltivare la cipolla colorata e le cipolline ORTAGGI Lavori In marzo ed aprile i lavori nell orto richiedono sempre maggiore impegno perché inizia o prosegue il ciclo di coltivazione di molte piante orticole che forniranno i loro prodotti dalla primavera

Dettagli

VADEMECUM PER I DOCENTI

VADEMECUM PER I DOCENTI Progetto Orti Scolastici VADEMECUM PER I DOCENTI Indice Calendario delle semine Note per la realizzazione di un semenzaio Ricettario Diario CALENDARIO SEMINE AUTUNNO-INVERNO SETTEMBRE Luna calante SI SEMINA:

Dettagli

Orticoltura: principi generali. Muggia, 23 maggio 2015

Orticoltura: principi generali. Muggia, 23 maggio 2015 Orticoltura: principi generali Muggia, 23 maggio 2015 Cos è orticoltura L orticoltura è quella branca dell agricoltura che di occupa della produzione di piante «orticole», cioè di quelle piante che generalmente

Dettagli

Calendario Semine e Calendario Lunare

Calendario Semine e Calendario Lunare tuttosemi.com Questo documento non puo' essere venduto ne' modificato in toto o parzialmente. Puo' essere condiviso gratuitamente ed inserito in pacchetti di ebook a titolo gratuito, mantenendo la fonte

Dettagli

orticoltura take-away

orticoltura take-away presenta orticoltura Dispense della lezione 30 maggio 2015 - Orti al Centro Le Solanacee e le Leguminose LA FAMIGLIA DELLE SOLANACEE Le Solanaceae sono una famiglia di piante che comprende più di 2500

Dettagli

QUESTA BIODIVERSITA E IL PATRIMONIO STORICO DELL AGRICOLTURA

QUESTA BIODIVERSITA E IL PATRIMONIO STORICO DELL AGRICOLTURA I SEMI I semi sono un regalo della natura che i contadini, da sempre, si sono scambiati tra loro insieme a idee, conoscenze, cultura. QUESTA BIODIVERSITA E IL PATRIMONIO STORICO DELL AGRICOLTURA Gli agricoltori

Dettagli

RAVANELLO Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

RAVANELLO Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre La latitudine, l'altitudine e l'esposizione influiscono sui periodi di semina, trapianto e raccolta, per cui le indicazioni sottostanti sono da considerarsi indicative. ZUCCHINI Gennaio Febbraio Marzo

Dettagli

IL MIO GRANDE MASO FORMAZIONE PROFESSIONALE 22. La verdura VERDURA

IL MIO GRANDE MASO FORMAZIONE PROFESSIONALE 22. La verdura VERDURA I MI GRND MS FRMZIN PRFSSIN 22 1 a verdura a paprica a carota Il carciofo insalata Il broccolo a verza Il cetriolo o zucchino Il porro a rapa Il cavolino di Bruxelles a patata VRDUR I MI GRND MS FRMZIN

Dettagli

TABELLA DELLE CONSOCIAZIONI ORTICOLE

TABELLA DELLE CONSOCIAZIONI ORTICOLE TABELLA DELLE CONSOCIAZIONI ORTICOLE In questa tabella troverete indicazioni circa le consociazioni utili fra ortaggi aromatiche/essenziali e fiori frutto di sperimentazioni personali e ricerche sul web

Dettagli

AL MERCATO DELLA FRUTTA E VERDURA (in febbraio)

AL MERCATO DELLA FRUTTA E VERDURA (in febbraio) AL MERCATO DELLA FRUTTA E VERDURA (in febbraio) La classe si è recata al mercato delle erbe per vedere gli ortaggi della stagione invernale. Gli ortaggi sono venduti dagli stessi produttori. Oltre agli

Dettagli

MANUALE del GIARDINAGGIO

MANUALE del GIARDINAGGIO MANUALE del GIARDINAGGIO GIARDINO ORTO FRUTTETO PRATO L INDICE IL GIARDINO FIORITO... 3 Lavori nel giardino... 4 Conoscere i fiori... 6 L ORTO...28 Lavori nell orto...29 Calendario lunare semina e trapianto...34

Dettagli

GrowCamp - IL VOSTRO ORTO PERFETTO. Coltivate da soli il vostro orto

GrowCamp - IL VOSTRO ORTO PERFETTO. Coltivate da soli il vostro orto GrowCamp - IL VOSTRO ORTO PERFETTO Coltivate da soli il vostro orto entusiasmo in piena fioritura niente vermi dal letto di coltura alla tavola prodotti coltivati in casa salutari pre Coltivate da soli

Dettagli

Mese di Giugno: semina, raccolto e lavori nell'orto. Scritto da Wolfman

Mese di Giugno: semina, raccolto e lavori nell'orto. Scritto da Wolfman Con l'arrivo del mese di giugno inizierà il periodo degli ortaggi estivi da raccogliere, delle semine e dei trapianti da effettuare in piena terra, magari ricordando di seguire il calendario lunare, al

Dettagli

TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA

TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA Cereali e derivati Avena 16,9 6,9 55,7 10,6 389 Farina di avena 12,6 7,1 72,9 7,6 388 Farina di castagne 5,8 3,7 71,6 10,9 323 Farina di ceci 21,8 4,9 54,3 13,8 334 Farina

Dettagli

Articolo 1 (Soggetti beneficiari)

Articolo 1 (Soggetti beneficiari) ALLEGATO A CRITERI GENERALI PER IL RISARCIMENTO DEI DANNI CAUSATI DALLA FAUNA SELVATICA ALLE PRODUZIONI AGRICOLE, ZOOTECNICHE, E ALLE OPERE APPRONTATE SUI TERRENI COLTIVATI E/O A PASCOLO Articolo 1 (Soggetti

Dettagli

Guida al compostaggio domestico

Guida al compostaggio domestico Utenze domestiche Guida al compostaggio domestico Dai rifiuti organici al compost Cos è il compost È un fertilizzante, molto simile al terriccio di bosco, ottenuto dalla trasformazione di materiali organici,

Dettagli

CORSO DIFORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA SULL' EDUCAZIONE E LA CULTURA ALIMENTARE, SENSORIALE E DEL GUSTO.

CORSO DIFORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA SULL' EDUCAZIONE E LA CULTURA ALIMENTARE, SENSORIALE E DEL GUSTO. CORSO DIFORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA SULL' EDUCAZIONE E LA CULTURA ALIMENTARE, SENSORIALE E DEL GUSTO L orto a scuola Prato Argomenti trattati: Perchèun orto a scuola: L'orto

Dettagli

Il "Progetto orto" istogramma degli ortaggi

Il Progetto orto istogramma degli ortaggi Il "Progetto orto" Martedì 17 ottobre è iniziato il "Progetto orto" con il maestro Antonio Censi che ci guiderà nel nostro percorso di osservazione e conoscenza dei principali ortaggi. Tutti noi abbiamo

Dettagli

gennaio FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE 15 mercoledì 23 giovedì 31 venerdì

gennaio FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE 15 mercoledì 23 giovedì 31 venerdì CALENDARIO 1 mercoledì 2 giovedì 3 venerdì 4 sabato 5 domenica 6 lunedì 7 martedì 8 mercoledì 9 giovedì 10 venerdì 11 sabato 12 domenica 13 lunedì 14 martedì 15 mercoledì 16 giovedì 17 venerdì 18 sabato

Dettagli

Utenze domestiche Guida al compostaggio domestico

Utenze domestiche Guida al compostaggio domestico Utenze domestiche Guida al compostaggio domestico Comune di San Giorgio di Piano Dai rifiuti organici al compost Cos è il compost E un fertilizzante molto simile al terriccio di bosco ottenuto dalla trasformazione

Dettagli

La consociazione e le piante ortive

La consociazione e le piante ortive La consociazione e le piante ortive Con il termine consociazione si intende la coltivazione contemporanea di diversi ortaggi sullo stesso appezzamento. Tale tecnica consente di valorizzare le complesse

Dettagli

Utenze domestiche. Guida al compostaggio domestico

Utenze domestiche. Guida al compostaggio domestico Utenze domestiche Guida al compostaggio domestico Dai rifiuti organici al compost Cos è il compost E un fertilizzante molto simile al terriccio di bosco ottenuto dalla trasformazione dei rifiuti organici,

Dettagli

i quaderni dell orto Lattughe Le sempre verdi

i quaderni dell orto Lattughe Le sempre verdi i quaderni dell orto Le sempre verdi dell orto 1 Verdura fresca durante tutto l anno Insieme al pomodoro, la lattuga è l ortaggio più diffuso e popolare negli orti familiari. Croccante, fresca e gustosa

Dettagli

Spunti di giardinaggio: Amici & Nemici nell orto-giardino

Spunti di giardinaggio: Amici & Nemici nell orto-giardino Spunti di giardinaggio: Amici & Nemici nell orto-giardino Ciascuno di noi prova simpatia o antipatia per alcune persone piuttosto che per altre. Per le piante è lo stesso: hanno delle affinità con alcune

Dettagli

2 original seeds

2 original seeds CATALOGO PRODOTTI 2 original seeds original seeds 3 4 original seeds original seeds 5 6 original seeds original seeds 7 8 special line special line seme a nastro 9 10 ortive ortive 11 12 ortive ortive

Dettagli

Tabella di conservazione delle verdure

Tabella di conservazione delle verdure Prodotto Asparagi Broccoletti Broccoli Carciofi Carote Cavolfiori Metodo di conservazione Non lavarli prima di conservarli. Lavarli per cucinarli. Avvolgerli in tovaglioli di carta e riporli in un sacchetto

Dettagli

N. semi/g Acetosa P V, C I 2 1.000 Achira P V Aglio A V Aglio da taglio P V, C I 1 250 Amaranto A C W 5 800 Aneto A C I 3 900 Arachide A A 1 12 Arracacha P V Asparago P V, C I 3-5 50 Atreplice A C W 5

Dettagli

si comporta come perenne grazie alla sua propagazione attraverso i tuberi

si comporta come perenne grazie alla sua propagazione attraverso i tuberi LA PATATA Famiglia delle solanacee Genere solanum Pianta erbacea coltivata come annuale ma che in natura si comporta come perenne grazie alla sua propagazione attraverso i tuberi I fiori sono riuniti a

Dettagli

DIMAGRITE COME LE STAR

DIMAGRITE COME LE STAR DIMAGRITE COME LE STAR APPETITE STOP FAT BURNER METABOLISM BOOST COME DEVE ESSERE LA MIA ALIMENTAZIONE? LISTA DEGLI ALIMENTI COSA POSSO MANGIARE? PERCHÉ NON POSSO CONSUMARE INDICAZIONI PER 30 GIORNI

Dettagli

Convegno MANI NELLA TERRA, CERVELLI IN AZIONE 26 novembre Progetto ERSAF/ Regione Lombardia Orti a scuola

Convegno MANI NELLA TERRA, CERVELLI IN AZIONE 26 novembre Progetto ERSAF/ Regione Lombardia Orti a scuola Convegno MANI NELLA TERRA, CERVELLI IN AZIONE 26 novembre 2015 Progetto ERSAF/ Regione Lombardia Orti a scuola a cura di Pio Rossi Scuola Agraria del Parco di Monza L ORTO SECONDO NATURA Una proposta per

Dettagli

Questo contenuto ti è offerto da:

Questo contenuto ti è offerto da: Questo contenuto ti è offerto da: Articolo tratto da: Edizioni L Informatore Agrario Tutti i diritti riservati, a norma della Legge sul Diritto d Autore e le sue successive modificazioni. Ogni utilizzo

Dettagli

Assistenti Tecnici N14. x x x x. x x x. Trenti Bosi Lavori. Versa ri, 1 S E T T I M A N A 2 S E T T I M A N A

Assistenti Tecnici N14. x x x x. x x x. Trenti Bosi Lavori. Versa ri, 1 S E T T I M A N A 2 S E T T I M A N A PO PRVVO DLL COLVZO DLL V PRCH DLL O COLCO 2013/2014 Per la scelta delle varietà, quantità e modalità si rimanda alla programmazione settimanale. Va tenuto conto che le colture possono subire variazioni

Dettagli

gennaio FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE QUESTO MESE NELL ORTO O SUL BALCONE

gennaio FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE QUESTO MESE NELL ORTO O SUL BALCONE CALENDARIO 1 1 1 1 1 1 1 0 1 / Capodanno / Epifania gennaio 01 Frutta secca Mandarini Cavolo Verza Porri FRUTTA: arance, cachi, castagne, frutta secca, kiwi, limoni, mele, mandaranci, mandarini, pompelmi..

Dettagli

TARIFFE AGROMECCANICHE DI FORLì CESENA. Per l'anno 2014

TARIFFE AGROMECCANICHE DI FORLì CESENA. Per l'anno 2014 TARIFFE AGROMECCANICHE DI FORLì CESENA Per l'anno 2014 TIPOLOGIA LAVORO U. M. PREZZO APERTURA BUCHE Libera contrattazione ARATURA Leggera con polivomere da 20 a 35 cm ha 180,90 Leggera con polivomere da

Dettagli

Condotta SLOW FOOD Basso Mantovano Corso di orticoltura: 2 - Biologico

Condotta SLOW FOOD Basso Mantovano Corso di orticoltura: 2 - Biologico Il biologico Condotta SLOW FOOD Basso Mantovano Corso di orticoltura: 2 - Biologico L agricoltura-orticoltura biologica é un sistema di produzione che permette la coltivazione di prodotti senza utilizzare

Dettagli

MENU SETTIMANALE DI GENNAIO

MENU SETTIMANALE DI GENNAIO MENU SETTIMANALE DI GENNAIO AROMI: Prezzemolo, rosmarino, salvia FRUTTA: Arance, cedri, clementine, kiwi, mandarini, limoni, mele Deliziose e Golden, pompelmi VERDURA: Aglio, bietole da costa, carciofi,

Dettagli

CASO-STUDIO 1 Coltivazione di mais NON-IRRIGUO su cover-crop di leguminosa (VECCIA)

CASO-STUDIO 1 Coltivazione di mais NON-IRRIGUO su cover-crop di leguminosa (VECCIA) SEMINA su SODO CASO-STUDIO 1 Coltivazione di mais NON-IRRIGUO su cover-crop di leguminosa (VECCIA) Il presente caso studio è stato sviluppato da AIPAS nell ambito di un progetto europeo di educazione ambientale

Dettagli

Listino mensile dei prezzi all ingrosso della provincia di Ancona. Gennaio 2014

Listino mensile dei prezzi all ingrosso della provincia di Ancona. Gennaio 2014 UFFICIO STATISTICA, STUDI, PREZZI E BIBLIOTECA Listino mensile dei prezzi all ingrosso della provincia di Ancona. Gennaio 2014 Direttore Responsabile Dott. Michele De Vita Autorizzazione del tribunale

Dettagli

CAMPAGNA ASSICURATIVA 2014

CAMPAGNA ASSICURATIVA 2014 Mantova, 12/03/2014 CAMPAGNA ASSICURATIVA 2014 La copertura assicurativa agevolata dei rischi agricoli è effettuata nell ambito del regime di sostegno specifico di cui all articolo 68 del Regolamento (CE)

Dettagli

Allegato A) Rese medie regionali annualità 2014

Allegato A) Rese medie regionali annualità 2014 Allegato A) Rese medie regionali annualità 2014 Fascia altimetrica Colture vegetali Resa quintali / numero / ettaro / coltura MEDIA REGIONALE ANNUALITA' 2014 ACTINIDIA 380,00 Collina ACTINIDIA 300,00 ACTINIDIA

Dettagli

Innovazione tecnologica in agricoltura: colture fuori suolo e aeroponica. www.laeroponica.com 1

Innovazione tecnologica in agricoltura: colture fuori suolo e aeroponica. www.laeroponica.com 1 Innovazione tecnologica in agricoltura: colture fuori suolo e aeroponica www.laeroponica.com 1 SERRA FERRO VETRO Fotovoltaico Le Serre fotovoltaiche che noi proponiamo sono ideate

Dettagli

Le piante sulla nostra tavola

Le piante sulla nostra tavola Unità didattica Piante e Alimentazione Le piante sulla nostra tavola Durata 0 minuti Materiali necessari - almeno un ortaggio da ciascun organo di una pianta, si consigliano: - carote - piselli o fagioli

Dettagli

Azienda Agricola AGRIFOPPA Di Fumagalli Giuliano Tel. 320.31.63.625 Dalla terra alla tavola

Azienda Agricola AGRIFOPPA Di Fumagalli Giuliano Tel. 320.31.63.625 Dalla terra alla tavola Azienda Agricola AGRIFOPPA Di Fumagalli Giuliano Tel. 320.31.63.625 Dalla terra alla tavola PRODOTTI MELANZANA (Solanum Melongena) Importata dalle zone calde dell India e della Cina la melanzana giunse

Dettagli

Metodo elaborato da Emilia Hazelip spagnola su indicazione dell agronomo giapponese Masanobu Fukuoka

Metodo elaborato da Emilia Hazelip spagnola su indicazione dell agronomo giapponese Masanobu Fukuoka Metodo elaborato da Emilia Hazelip spagnola su indicazione dell agronomo giapponese Masanobu Fukuoka Mentre la terra fa crescere le piante, le piante creano suolo fertile attraverso i propri essudati

Dettagli

Allegato A) Elenco aggiornato delle rese medie regionali definite per l'annualità assuntiva 2013

Allegato A) Elenco aggiornato delle rese medie regionali definite per l'annualità assuntiva 2013 Allegato A) Elenco aggiornato delle rese medie regionali definite per l'annualità assuntiva 2013 Fascia altimetrica Colture vegetali Resa quintali / numero / ettaro / coltura MEDIA REGIONALE ANNUALITA'

Dettagli

L ARTE DELL ORTO LE TECNICHE BASE SERVIGLIANO 12/02/2016

L ARTE DELL ORTO LE TECNICHE BASE SERVIGLIANO 12/02/2016 L ARTE DELL ORTO LE TECNICHE BASE SERVIGLIANO 12/02/2016 L ORTO SOSTENIBILE L orticoltura rappresenta un attività potenzialmente ad elevato impatto ambientale, in relazione ai notevoli input richiesti

Dettagli

Giornate tecniche 2011 GESTIONE SOSTENIBILE DELL'ORTO URBANO

Giornate tecniche 2011 GESTIONE SOSTENIBILE DELL'ORTO URBANO Giornate tecniche 2011 GESTIONE SOSTENIBILE DELL'ORTO URBANO Relatore: Dott. Agr. Giuseppe Tarantino Data: 27 marzo 2011 COSA SONO GLI ORTI URBANI Coltivare un piccolo orto sul balcone o sul terrazzo,

Dettagli

Ogni cosa ha il suo tempo

Ogni cosa ha il suo tempo Ogni cosa ha il suo tempo Quando siamo in cucina, pronte a compiere magie per preparare un piatto, il punto di partenza deve essere la stagionalità. Oggi sui banchi dei supermercati è possibile trovare

Dettagli

contains recycled plastics

contains recycled plastics contains recycled plastics by we are elho Elho non smette mai di sorprenderti con prodotti allegri, pratici e creativi per ispirarti a rendere la tua casa o il tuo giardino luoghi sempre più accoglienti

Dettagli

Pierre-Yves Nédélec Fotografie di Joëlle Caroline Mayer & Gilles Le Scanff. sono nell orto! G u i d o T o m m a s i E d i t o r e

Pierre-Yves Nédélec Fotografie di Joëlle Caroline Mayer & Gilles Le Scanff. sono nell orto! G u i d o T o m m a s i E d i t o r e Pierre-Yves Nédélec Fotografie di Joëlle Caroline Mayer & Gilles Le Scanff sono nell orto! G u i d o T o m m a s i E d i t o r e Introduzione Non appena si riscoprono i vantaggi delle verdure per la salute,

Dettagli

Identikit di un ortaggio

Identikit di un ortaggio Unità didattica 3 Piante e Alimentazione Identikit di un ortaggio Durata 80 minuti Materiali - schede di lavoro F5, F6, F7, F8-1 melanzana - 1 peperone rosso - 1 pomodoro - 1 patata - 1 cipolla - 1 carota

Dettagli

Che cosa è successo e sta succedendo nel Progetto?

Che cosa è successo e sta succedendo nel Progetto? Che cosa è successo e sta succedendo nel Progetto? Siamo stati molto impegnati, in tutti i paesi del partenariato - Catalonia, Francia, Italia, Turchia e Inghilterra per portare avanti il progetto e realizzarne

Dettagli

Corso P1 - Operatore della Ristorazione N. RIF. 2010-358/RA

Corso P1 - Operatore della Ristorazione N. RIF. 2010-358/RA Corso P1 - Operatore della Ristorazione N. RIF. 2010-358/RA Docente: Dr. Luca La Fauci Biologo Nutrizionista & Tecnologo Alimentare Lezione 2 Principi nutritivi, tabelle nutrizionali e corretto regime

Dettagli

E-book PDF - ISBN 9788898268184 Prezzo IVA compresa 12,50

E-book PDF - ISBN 9788898268184 Prezzo IVA compresa 12,50 E-book PDF - ISBN 9788898268184 Prezzo IVA compresa 12,50 Bruno Del Medico Illustrazioni di Elisabetta Del Medico 500 SEGRETI PER AVERE UN ORTO MERAVIGLIOSO Via Torino 76 04016 Sabaudia LT E-BOOK formato

Dettagli

1. 2 ROTAZIONE DELLE COLTURE

1. 2 ROTAZIONE DELLE COLTURE 1. 2 ROTAZIONE DELLE COLTURE Marco Cestaro, Daniele Govi e Luca Rizzi (Servizio Sviluppo delle Produzioni Vegetali Regione Emilia- Romagna) Una successione colturale agronomicamente corretta rappresenta

Dettagli

ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO MONTEGRANARO SCUOLA DELL INFANZIA Monte San Pietrangeli ORTO BIOLOGICO GIARDINO DEI SENSI

ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO MONTEGRANARO SCUOLA DELL INFANZIA Monte San Pietrangeli ORTO BIOLOGICO GIARDINO DEI SENSI ISTITUTO SCOLASTICO COMPRENSIVO MONTEGRANARO SCUOLA DELL INFANZIA Monte San Pietrangeli ORTO BIOLOGICO GIARDINO DEI SENSI Riproduzione opera d arte I Girasoli di Van Gogh 1 Ama la terra che calpesti. Ama

Dettagli

Ortaggi di qualità. Consigli per la concimazione potassica, magnesiaca e sulfurea. La competenza in Potassio e Magnesio

Ortaggi di qualità. Consigli per la concimazione potassica, magnesiaca e sulfurea. La competenza in Potassio e Magnesio Ortaggi di qualità Ortaggi di qualità Consigli per la concimazione potassica, magnesiaca e sulfurea La competenza in Potassio e Magnesio 2 La concimazione degli ortaggi 3 La politica comunitaria ha da

Dettagli

Indice Ricette di Buona Cucina

Indice Ricette di Buona Cucina Indice Ricette di Buona Cucina Stuzzichini Bruschetta semplice... 66 Bruschetta al pomodoro... 67 Bruschetta ricca... 68 Formaggio greco con olive e basilico... 70 Pomodorini alla mozzarella e pesto...

Dettagli

{loadposition fb} Orto di luglio e agosto

{loadposition fb} Orto di luglio e agosto {loadposition fb} Orto di luglio e agosto Luglio e agosto sono mesi di attività molto intensa nell orto ed è necessario intervenire di continuo per attuare i molteplici lavori indispensabili per seguire

Dettagli

Famiglia delle. Cucurbitaceae. Melone Cucumis melo L.

Famiglia delle. Cucurbitaceae. Melone Cucumis melo L. Famiglia delle Cucurbitaceae Melone Cucumis melo L. - Ortaggio di importante valore diatetico per l elevato contenuto di Vitamina A e Vitamina C, e per la ridotta quantità di calorie (33 calorie per 100

Dettagli

Prodotti ortofrutticoli freschi

Prodotti ortofrutticoli freschi Prodotti ortofrutticoli freschi I prodotti ortofrutticoli freschi hanno assunto un importanza sempre maggiore nella dieta del consumatore medio, in considerazione dell attenzione che le persone pongono

Dettagli

Alessia Consolaro TIAMI 180. Spirelab

Alessia Consolaro TIAMI 180. Spirelab Alessia Consolaro TIAMI 180 Spirelab ALESSIA CONSOLARO 23-10-2012 T2085 25% LOW 50% MEDIUM 75% HIGH 100% Carni Agnello 5% Anatra 0% Cavallo 0% Cinghiale 0% Coniglio 0% Fagiano 0% Lepre 0% Maiale 0% Manzo

Dettagli

PROGETTO BIOORTI DIDATTICI

PROGETTO BIOORTI DIDATTICI PROGETTO BIOORTI DIDATTICI PROGETTO BIOORTI DIDATTICI 1. OBIETTIVI Allestire un orto didattico per far leva su un processo educativo che faccia crescere nei bambini la consapevolezza di essere parte dell

Dettagli

Gazzetta ufficiale dell'unione europea

Gazzetta ufficiale dell'unione europea 8.4.2004 L 104/135 IT RETTIFICHE Rettifica della direttiva 2003/113/CE della Commissione, del 3 dicembre 2003, che modifica gli allegati delle direttive 86/362/CEE, 86/363/CEE e 90/642/CEE del Consiglio,

Dettagli

Mangio locale e penso universale

Mangio locale e penso universale schede didattiche per gli alunni Comune di bergamo Assessorato all Istruzione, Politiche Giovanili, Sport e Tempo Libero La scuola bergamasca si prepara all Expo 2015 Nutrire il Pianeta: Energia per la

Dettagli

DIVISIONE INDUSTRIA. Curiamo e certifichiamo i nostri prodotti a 360 dalla terra alla tavola. Orogel, la Garanzia dell Italia che produce.

DIVISIONE INDUSTRIA. Curiamo e certifichiamo i nostri prodotti a 360 dalla terra alla tavola. Orogel, la Garanzia dell Italia che produce. DIVISIONE INDUSTRIA Curiamo e certifichiamo i nostri prodotti a 360 dalla terra alla tavola. Orogel, la Garanzia dell Italia che produce. OROGEL GROUP Un grande gruppo agroalimentare, un grande marchio

Dettagli

RIVOLTO A: CONTENUTI: Alunni della scuola COLLODI CLASSI 4 A 4 B

RIVOLTO A: CONTENUTI: Alunni della scuola COLLODI CLASSI 4 A 4 B RIVOLTO A: Alunni della scuola COLLODI CLASSI 4 A 4 B CONTENUTI: Il presente progetto mira principalmente alla conoscenza delle piante, del ciclo di vita e del suo impiego nella vita quotidiana. Il tutto

Dettagli

Elvira Khakimova. Finder 184. Spirelab

Elvira Khakimova. Finder 184. Spirelab Elvira Khakimova Finder 184 Spirelab ELVIRA KHAKIMOVA 23-01-2012 F1954 25% LOW 50% MEDIUM 75% HIGH 100% Carni Agnello 9% Anatra 0% Cavallo 0% Cinghiale 0% Coniglio 0% Fagiano 0% Lepre 0% Maiale 0% Manzo

Dettagli

LA VERDURIERA UN SEMPLICE SISTEMA PER AVERE VERDURA FRESCA TUTTO L'ANNO

LA VERDURIERA UN SEMPLICE SISTEMA PER AVERE VERDURA FRESCA TUTTO L'ANNO agricoltura biologica MAIAC snc di Micheletta Maurizio, Lorenzo, Luigi- C.so Marconi, 4-10125Torino Tel. 011/669.84.79 - Fax 011/657.302 - P.IVA 04514770017 E.mail info@maiac.it Sito Internet WWW.MAIAC.IT

Dettagli

Piano Sementiero Nazionale per l Agricoltura Biologica

Piano Sementiero Nazionale per l Agricoltura Biologica Piano Sementiero Nazionale per l Agricoltura Biologica Presentazione dei risultati del secondo biennio di attività Linee guida e disciplinari per la produzione di sementi biologiche D.ssa Alessandra Sommovigo

Dettagli

AGGIORNAMENTI Maggio 2012

AGGIORNAMENTI Maggio 2012 COLTURA AVVERSITA S.A. NOTA Cicoria Sclerotinia Bacillus subtilis Max 4 tratt./ciclo Cicorino CP Sclerotinia Bacillus subtilis Max 4 tratt./ciclo Erbe fresche CP Piridate Vietato in coltura protetta Foglie

Dettagli

CARATTERISTIC HE-ALIMENTARI. buono da mensa ottimo per salse fragranza intensa

CARATTERISTIC HE-ALIMENTARI. buono da mensa ottimo per salse fragranza intensa CARATTRISTICH- CARATTRISTIC H-ALIMNTARI DV pomodoro ovale di daniele semina: febbraio trapianto: aprile-maggio raccolta: luglio-novembre buccia chiara, arancione se maturo, polpa compatta, pochi semi,

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA BIGNOTTI

AZIENDA AGRICOLA BIGNOTTI AZIENDA AGRICOLA BIGNOTTI TRASFORMATI DI PRODUZIONE AZIENDALE Data: 1904 CORTE FONTANA La nostra azienda agricola effettua vendita diretta di frutta e verdura di stagione, ma anche prodotti trasformati.

Dettagli

DIRETTIVA 2004/115/CE DELLA COMMISSIONE

DIRETTIVA 2004/115/CE DELLA COMMISSIONE L 374/64 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 22.12.2004 DIRETTIVA 2004/115/CE DELLA COMMISSIONE del 15 dicembre 2004 che modifica la direttiva 90/642/CEE del Consiglio per quanto riguarda le quantità

Dettagli

ABC. L per una concimazione naturale delle piante

ABC. L per una concimazione naturale delle piante Per Per frutti frutti sani sani e gustosi gustosi ABC L per una concimazione naturale delle piante Perchè concimare? Per coltivare le piante nel migliore dei modi Neudorff offre una gamma completa di concimi

Dettagli

GIARDINO. Seminare un. tappeto erboso

GIARDINO. Seminare un. tappeto erboso GIARDINO Seminare un tappeto erboso 05 1 Gli attrezzi POLVERIZZATORE RASTRELLO TOSAERBA SUOLE PER AERARE RASTRELLO SCARIFICATORI TAGLIABORDI RASTRELLI CONCIMATRICE DISTRIBUTORE DI SEMI MANUALE RULLO MOTOZAPPA

Dettagli

L orto biologico in classe.2

L orto biologico in classe.2 LEGAMBIENTE FVG LEGAMBIENTE SCUOLA E FORMAZIONE L orto biologico in classe.2 Corso regionale di formazione docenti 1 incontro 15 ottobre 2012 Direttrice del corso: dott.ssa Sonia Kucler 15 ottobre 2012

Dettagli

Utilizzate tutte le piante sfalciate come pacciame per la superficie centrale e pacciamate tutta la superficie del bancale, sponde comprese.

Utilizzate tutte le piante sfalciate come pacciame per la superficie centrale e pacciamate tutta la superficie del bancale, sponde comprese. Pomodori I pomodori amano crescere in un terreno in cui si siano precedentemente sviluppati altri pomodori. Questo ne permette la coltivazione in uno spazio a loro riservato. Piante che possono accompagnarsi

Dettagli

CAMPAGNA ASSICURATIVA 2015 FRUTTA

CAMPAGNA ASSICURATIVA 2015 FRUTTA ' PREZZI ESPRESSI IN EURO ( ) PER QUINTALE CAMPAGNA ASSICURATIVA FRUTTA A o BASE B VARIETA DESCRIZIONE MAX MEDIO MINIMO PROD BIO 100A000 100B000 Actinidia (kiwi) 09999 Altre varietà 60,60 45,40 30,30 72,70

Dettagli

CONTROLLO DEI FITOFAGI: AZADIRACTINA

CONTROLLO DEI FITOFAGI: AZADIRACTINA Sei in: coltivazioni biologiche>ortaggi>prodotti fitosanitari in orticoltura CONTROLLO DEI FITOFAGI: AZADIRACTINA Con le seguenti schede si vogliono illustrare i campi di azione, in orticoltura, di alcuni

Dettagli

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

GRUPPO PROPONENTE: BBG -Biological Balcony Garden- ISTITUTO: L IDEA:

GRUPPO PROPONENTE: BBG -Biological Balcony Garden- ISTITUTO: L IDEA: GRUPPO PROPONENTE: BBG -Biological Balcony Garden- ISTITUTO: L IDEA: Quest idea è nata da una del nostro gruppo che ispirandosi alla nuova moda dell orto sul balcone e al bisogno sempre maggiore di verde

Dettagli

Basilico, prezzemolo, sedano, menta, salvia, rosmarino, timo, salvia e cipolla!

Basilico, prezzemolo, sedano, menta, salvia, rosmarino, timo, salvia e cipolla! ISTITUTO COMPRENSIVO OLCESE SCUOLA MEDIA STATALE FERRUCCIO PARRI ROMA Gli alunni delle classi ID e IE del plesso di scuola media di Via del Pergolato 112 di Roma hanno aderito al progetto SAPERE I SAPORI

Dettagli

Società Agricola: Emon Agri

Società Agricola: Emon Agri Società Agricola: Emon Agri INTERVISTA AD UN AGRICOLTORE DELLA SOCIETA' AGRICOLA: Sul vostro logo c'è scritto che attuate una coltivazione virtuosa, ci può dire cosa si intende? Ci spiega: Per coltivazione

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE INTEGRATA DELLE COLTURE ORTICOLE E FRUTTICOLE DELLE ORGANIZZAZIONI DI PRODUTTORI NORME TECNICHE GENERALI DI APPLICAZIONE

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE INTEGRATA DELLE COLTURE ORTICOLE E FRUTTICOLE DELLE ORGANIZZAZIONI DI PRODUTTORI NORME TECNICHE GENERALI DI APPLICAZIONE Reg. CE 2200/96 Organizzazione Comune dei Mercati nel Settore degli Ortofrutticoli DISCIPLINARE DI PRODUZIONE INTEGRATA DELLE COLTURE ORTICOLE E FRUTTICOLE DELLE ORGANIZZAZIONI DI PRODUTTORI NORME TECNICHE

Dettagli

PROVINCIA DI AGRIGENTO

PROVINCIA DI AGRIGENTO PROVINCIA DI AGRIGENTO CEREALI LEGUMINOSE DA GRANELLA OLEAGINOSE FORAGGERE ELENCO COLTURE Rese e prezzi medi (triennio 2009/2011) Prezzo medio /q. Resa media q./ha Prezzo medio ottenuto nell'anno 2012

Dettagli

I LAVORI DI MAGGIO IN CAMPAGNA

I LAVORI DI MAGGIO IN CAMPAGNA I LAVORI DI MAGGIO IN CAMPAGNA POMACEE TRATTAMENTI Afidi : in questa fase stanno avviando le colonie, PER CONTENERLE intervenire con PIRETRO NATURALE; AZADIRACTINA, PIRETROIDI, SAPONE DI MARSIGLIA, MACERATI

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO BAR E RISTORAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA

PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO BAR E RISTORAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA ALLEGATO N. 1 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO BAR E RISTORAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA DISPOSIZIONI PER LA PREPARAZIONE DEL PASTO E GRAMMATURE

Dettagli

IL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Il recupero degli scarti organici prodotti in ambito domestico. Bassano del Grappa, 03 febbraio 2010

IL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Il recupero degli scarti organici prodotti in ambito domestico. Bassano del Grappa, 03 febbraio 2010 IL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Il recupero degli scarti organici prodotti in ambito domestico Bassano del Grappa, 03 febbraio 2010 COS E IL COMPOSTAGGIO Processo biossidativo termofilo ed esotermico che avviene

Dettagli

COMUNE DI STROZZA Provincia di Bergamo MANUALE DEL COMPOSTAGGIO

COMUNE DI STROZZA Provincia di Bergamo MANUALE DEL COMPOSTAGGIO COMUNE DI STROZZA Provincia di Bergamo MANUALE DEL COMPOSTAGGIO Che cosa è il compostaggio domestico? E un processo naturale che permette di ottenere dagli scarti organici di cucina (filtri di caffè, scarti

Dettagli

Produzione piantine da orto, vivaisti dal 1928. Vivai La Malfa Antonino

Produzione piantine da orto, vivaisti dal 1928. Vivai La Malfa Antonino Produzione piantine da orto, vivaisti dal 1928 Vivai La Malfa Antonino STORIA PIANTE ORTO INNESTATE PIANTE MELANZANA & CARCIOFO PIANTE PEPERONE PIANTE POMODORO & MELONE PIANTE BRASSICACE PIANTE OBBY *

Dettagli