FERTILIZZANTI SPECIALI CATALOGO PRODOTTI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FERTILIZZANTI SPECIALI CATALOGO PRODOTTI"

Transcript

1 FERTILIZZANTI SPECIALI CATALOGO PRODOTTI

2 FERTILIZZANTI SPECIALI Alba Milagro International S.p.A. è una società specializzata nella produzione di fertilizzanti speciali a partire da materie prime di elevata qualità. Nutrizione specializzata Alba Milagro è in grado di sviluppare, in collaborazione con la propria clientela, una strategia nutrizionale complessa e mirata per ogni coltura, in funzione del tipo di terreno, dell ambiente di crescita e dei risultati desiderati, grazie alle competenze ed il know-how acquisiti direttamente nelle più importanti zone agricole del mondo, dal centro-sud America, al bacino del Mediterraneo, fino ai principali paesi arabi. 2

3 L AZIENDA Competenza ed esperienza La nostra esperienza formulativa e la qualità dei nostri processi è riconosciuta da primarie aziende del settore che ci hanno affidato la formulazione delle loro specialità. Efficacia e sicurezza Lo sviluppo dei prodotti Milagro è guidato dai parametri di efficacia e sicurezza. Perseguendo questo obiettivi si sono fatte scelte strategiche, chiare e innovative, a garanzia della salute sia degli utilizzatori che dei consumatori, con modalità e tecnologie che rispettano l ambiente. Milagro on line Il nostro sito è un servizio importante sviluppato per i distributori e per i consumatori dei nostri prodotti per accedere velocemente ad informazioni supplementari, per visionare le nostre proposte di piani di concimazione per le principali colture, nonché un mezzo semplice e veloce per dialogare direttamente con l azienda o richiedere informazioni di carattere tecnico più approfondite. 3

4 FERTILIZZANTI SPECIALI La nostra gamma di fertilizzanti speciali deriva dalla attività di ricerca e collaborazione con diverse realtà professionali, a livello locale ed internazionale. ATTIVATORI BIOLOGICI Selezionati e testati nei laboratori Alba Milagro, questi prodotti sono utilizzati come supplementi nutrizionali ad alto rendimento che consentono alle colture di superare le situazioni di stress, mantenendo un ritmo di crescita ottimale anche in situazioni difficili. MICROELEMENTI Questa gamma di prodotti comprende microelementi in forma minerale o chelata o complessati con molecole organiche ad alta affinità biologica con i vegetali. In questa linea di sviluppo si inseriscono l ultima generazione di prodotti chelati con IDHA totalmente biodegradabili (BIOLINK) e l innovativa gamma di complessati con aminoacidi (PROMET). INTEGRATORI FOGLIARI Sono prodotti formulati utilizzando le migliori materie prime, tenendo conto dei criteri di massimo assorbimento e compatibilità con i tessuti vegetali. FERTIRRIGANTI LIQUIDI Fertirriganti liquidi di elevato standard qualitativo disponibili in un ampia gamma di titoli in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi coltura e con qualsiasi sistema di coltivazione (su suolo, fuori suolo, in idroponia e su substrato). 4

5 I NOSTRI PRODOTTI FERTIRRIGANTI CRISTALLINI Fertirriganti cristallini idrosolubili di elevato standard qualitativo, disponibili in un ampia gamma di titoli in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi coltura, in ogni fase dello sviluppo e con qualsiasi sistema di coltivazione (su suolo, fuori suolo, in idroponia e su substrato). CORRETTIVI Prodotti liquidi o in forma cristallina, a base di calcio, magnesio e zolfo in combinazione tra loro, sia per uso fogliare che per tutte le tipologie di fertirrigazione. ORGANICI Formulati utilizzando le migliori materie prime, tenendo conto dei criteri di massimo assorbimento e compatibilità con i tessuti vegetali. Questi prodotti ad applicazione suolo/pianta sono in grado di realizzare il miglioramento delle caratteristiche chimico-fisiche del terreno e un potenziamento della fertilità biologica. PRODOTTI VARI Appartengono a questa categoria alcuni prodotti messi a punto per coadiuvare la preparazione e l'efficienza delle soluzioni nutritive e delle tecniche colturali (potature, ombreggiamenti). 5

6 ATTIVATORI BIOLOGICI ACTIFOL Pag. 10 ACTIVA Pag. 12 ALBAMIN Pag. 14 AMINOTON Pag. 16 ENZIPROM Pag. 18 KALEX Pag. 22 KALEX Zn LONITE METONIC STIMCROP STIMCROP L Pag. 24 Pag. 26 Pag. 28 Pag. 30 Pag. 32 MICROELEMENTI AGRUMIN BIOLINK Cu - Fe - Mn - Zn BORAMIDE CALCIBOR DIAFERRENE TOP 44 DIAFERRENE DIAFERRENE HL Pag. 36 Pag. 40 Pag. 42 Pag. 44 Pag. 46 Pag. 48 Pag. 50 OLIGOMIX PROMET Ca PROMET Cu PROMET Mg PROMET MULTI PROMET Zn TEROLIGOMIX Pag. 52 Pag. 54 Pag. 56 Pag. 58 Pag. 60 Pag. 62 Pag. 64 INTEGRATORI FOGLIARI AGROFOL 280 AGROFOL OLIVO Pag. 68 Pag. 70 DIAFILLON HARVEST K Pag. 76 Pag. 78 AMINOLEAF Pag. 72 FERTIRRIGANTI LIQUIDI AGROFOL N300 AGROFOL P540 AZOFER SLOW RELEASE MULTIPHOS Zn Pag. 82 Pag. 84 Pag. 86 Pag. 88 N-EXTRA POLYPHOS TIOPLUS BASIS TIOPLUS 36 K Pag. 90 Pag. 94 Pag. 96 Pag. 98 6

7 INDICE FERTIRRIGANTI CRISTALLINI NUTRIGOLD NUTRIGOLD NUTRIGOLD NUTRIGOLD NUTRIGOLD NUTRIGOLD NUTRIGOLD NUTRIGOLD NUTRIGOLD Pag. 102 NUTRIGOLD NUTRIGOLD NUTRIGOLD NUTRIGOLD NUTRIGOLD NUTRIGOLD NUTRIGOLD NUTRIGOLD Pag. 102 CORRETTIVI APICAL CAL-BRIK CALCITEK EPTA-MAG Pag. 106 Pag. 108 Pag. 110 Pag. 112 MAGNESIO NITRATO SUPERMAG TOPCAL Pag. 114 Pag. 116 Pag. 118 ORGANICI BIOLINFA EKOTRON Pag. 122 Pag. 124 EMOFOL MIXAMIN Pag. 126 Pag. 128 PRODOTTI VARI BAGNANTE LABIOGAMMA LEVIMATT Pag. 132 Pag. 134 Pag. 136 LEVICLEAN MASTER BIO ph MASTER Pag. 137 Pag. 138 Pag

8

9 ATTIVATORI BIOLOGICI ATTIVATORI BIOLOGICI ACTIFOL ACTIVA ALBAMIN AMINOTON ENZIPROM KALEX KALEX Zn LONITE METONIC STIMCROP STIMCROP L

10 ACTIFOL Attivatore e promotore dei naturali processi antistress Caratteristiche ACTIFOL è un esclusivo formulato liquido a base di acetiltioprolina (AATC) e acido folico. Grazie a questi due componenti, ACTIFOL è in grado di esercitare una spiccata azione antistress stimolando nelle piante, i naturali processi biochimici di resistenza. Efficacia Aumenta la resistenza agli stress ambientali Aumenta la tolleranza alla siccità e alla salinità Migliora l adattamento all ambiente di crescita Risultati Durante i cicli colturali si possono verificare condizioni ambientali poco favorevoli per le piante quali: periodi di siccità, elevata salinità o acidità del suolo, repentini cambi di temperatura, eccessivo irraggiamento solare, inquinamento dell aria e del terreno. Questi fattori possono provocare nelle piante alterazioni biochimiche e danni cellulari di diversa entità. Per limitare i danni o addirittura prevenirli, le colture sono in grado di innescare alcuni meccanismi fisiologici di protezione; ACTIFOL è un integratore con funzioni rivitalizzanti e antistress poiché nelle piante potenzia la produzione di specifiche sostanze naturali ad azione protettiva, osmoregolatrice, antiossidante e stimolante quali la prolina, la cisteina, il glutatione, il coenzima A e la vitamina B1. L applicazione di ACTIFOL assicura maggiore vitalità e adattamento all ambiente di crescita e, di conseguenza, capacità di sopravvivenza; incrementa la resistenza alle avversità climatiche, riduce le perdite di acqua, migliora l efficienza dei processi fisiologici, garantendo uno sviluppo ed una crescita più regolari con maggiori rese produttive. Composizione - AATC - Acido folico % p/p % p/v 5,0 5,12 0,1 0,1 Specifiche Densità 1024 g/l ph 6,5 7,5 10

11 Formulazione Liquida ATTIVATORI BIOLOGICI Applicazione Fogliare e radicale Dosi di impiego Coltura Melo, pero Dose per singola applicazione N interventi e periodi di applicazione Pesco, albicocco, ciliegio Agrumi Fogliare: g/l ( ml/hl) 3-4 trattamenti dalla allegagione ogni 15 giorni Vite Olivo Lattuga, spinaci, ortaggi da foglia Pomodoro, peperone, melanzana Cetriolo, melone, anguria Fragola Gerbera, garofano, rosa, crisantemo, poinsettia Fogliare: g/l (30-50 ml/hl) Fogliare: g/l (30-50 ml/hl) Fogliare: g/l ( ml/hl) Fertirrigazione: 5-10 l/ha Fogliare: g/l ( ml/hl) Fertirrigazione: 5-10 l/ha 3 trattamenti dalla pre-fioritura ogni giorni 2 trattamenti dalla 4-5 foglia ogni 15 giorni 3-4 trattamenti dalla pre-fioritura ogni 15 giorni 2 o più trattamenti dopo il trapianto ogni giorni Tabacco Cereali (grano, riso, orzo, mais ) Fogliare: g/l ( ml/hl) Fogliare: 0,5-1 l/ha Trattamenti ogni 15 giorni dal trapianto 1 trattamento all inizio pieno accestimento 1 trattamento con i diserbi di post-emergenza Confezioni Note AVVERTENZE! - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1) E possibile impiegare ACTIFOL in abbinamento ai normali concimi fogliari e radicali ed ai più comuni fitofarmaci. Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici. Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio comprese tra +5 C e +35 C. Stoccare il prodotto in locali adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di calore e dai raggi solari diretti. 11

12 ACTIVA Attivatore della radicazione Prime fasi di crescita Caratteristiche ACTIVA è uno speciale concime liquido azoto-fosfatico particolarmente indicato per stimolare la formazione anticipata di un più sviluppato apparato radicale e per favorire il superamento dello stress post-trapianto. Efficacia Elevato effetto starter Stimola la formazione dell apparato radicale Rapido superamento dello stress post-trapianto Contiene fosforo a rilascio graduale La frazione fosforica essendo presente sotto forma di miscela di polifosfati a diverso grado di polimerizzazione presenta caratteristiche di graduale rilascio: infatti, una volta distribuito nel terreno, ACTIVA rende disponibili, a poco a poco, frazioni di fosforo prontamente assimilabili per le piante. Il processo di progressivo rilascio dipende dalle condizioni e dalla flora dei suoli e dal momento dell applicazione, assicurando una nutrizione continuativa per giorni. In tal modo, adeguate quantità di fosforo solubile sono rese disponibili per le diverse colture garantendo alle piante un uniforme disponibilità nel tempo e prevenendo i processi di insolubilizzazione tipici di tale elemento. In ACTIVA l azoto è presente in diverse forme (ureica, ammoniacale ed organica); in questo modo il prodotto soddisfa le richieste azotate iniziali della pianta assicurando uno sviluppo armonico. La frazione organico-aminoacidica, ricca in azoto e carbonio, è uno stimolo immediato alla crescita ed all attività dei microrganismi del suolo che si traduce in un aumento della fertilità e disponibilità degli elementi nutritivi. Il prodotto è inoltre completato con alghe la cui attività biostimolante, derivata dalla presenza di fitormoni (citochinine, auxine e gibberelline), esplica un incremento dello sviluppo della pianta e della resistenza a stress e malattie. Lo zinco presente in forma prontamente disponibile per la pianta potenzia lo sviluppo dell apparato radicale. Risultati ACTIVA ottimizza lo sviluppo radicale, riduce gli stress tipici da post-trapianto, migliora le caratteristiche chimico-fisiche del terreno esaltando la fertilità microbica ed enzimatica. Specifiche Densità 1190 g/l ph 5,5 6,5 12

13 Formulazione Liquida ATTIVATORI BIOLOGICI Applicazione Radicale Composizione - Azoto totale (N) di cui: Azoto (N) ammoniacale Azoto (N) ureico Azoto (N) organico solubile - Anidride fosforica (P 2 O 5 ) solubile in acqua - Carbonio (C) organico - Zinco (Zn) chelato con EDTA solubile in acqua % p/p % p/v 10,2 3,0 6,4 0,8 10,2 3,1 0,15 12,1 3,6 7,6 0,9 12,1 3,7 0,18 Dosi di impiego Coltura Orticole da frutto: pomodoro, peperone, melanzana, cetriolo, melone, anguria, fragola Arboree da frutto: melo, pero, pesco, albicocco, ciliegio, agrumi, vite Dose per singola applicazione Fertirrigazione serra: 3-4 ml/m 2 Fertirrigazione pieno campo: l/ha N interventi e periodi di applicazione 1-2 interventi: 3-6 giorni prima del trapianto; ripetere 7-10 giorni dopo il trapianto 1 intervento alla ripresa vegetativa Floricole e ornamentali 1-2 interventi: 3-6 giorni prima del trapianto; ripetere 7-10 giorni dopo il trapianto Confezioni - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6) - Tanica da 20 l AVVERTENZE! Evitare miscele con prodotti a forte reazione acida o alcalina, olio bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici. Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio compreso tra +5 C e +35 C. Stoccare il prodotto in locali adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontani da fonti di calore e dei raggi solari diretti. 13

14 ALBAMIN Attivatore della crescita vegetale a base di aminoacidi - per uso fogliare Caratteristiche Efficacia Azoto organico prontamente disponibile Formula per applicazioni fogliari Spiccato effetto rivitalizzante Elevata azione veicolante Risultati ALBAMIN è un concime organico azotato fluido di origine naturale costituito da una miscela equilibrata di aminoacidi liberi, particolarmente indicata per le applicazioni fogliari. Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del 13/9/99). In corrispondenza della ripresa vegetativa e dopo i trapianti, allo sviluppo fiorale e comunque, in tutte le fasi critiche del ciclo vegetale, le colture richiedono una tempestiva disponibilità di nutrienti: in questi stadi, sono necessarie molecole complesse per innescare un intensa attività di crescita (proteine ed enzimi, clorofilla, ormoni, ATP). Apparati radicali poco sviluppati, stress biotici quali attacchi parassitari, condizioni climatiche avverse, rappresentano i principali fattori che impediscono o rallentano, nel periodo di sviluppo, la sintesi endogena di queste sostanze. E nel corso di queste fasi che, applicando alle foglie e ai germogli ALBAMIN, si può facilmente potenziare la crescita vegetale; infatti, gli amminoacidi liberi apportati con esso vengono assorbiti rapidamente a livello fogliare e immediatamente impiegati nei processi biochimici responsabili dello sviluppo, esplicando un notevole risparmio energetico per la pianta e uno spiccato effetto rivitalizzante. ALBAMIN è insostituibile nel favorire la ripresa vegetativa di piante debilitate, nel dare una spinta nutrizionale nelle fasi di maggiore crescita e nei periodi importanti della produzione (fioritura, allegagione, ingrossamento frutti). ALBAMIN inoltre, svolge una spiccata azione veicolante migliorando l assorbimento, la traslocazione e l efficacia degli elementi nutritivi e dei fitofarmaci con esso applicati. Con l applicazione di ALBAMIN si ottengono: un incremento del ritmo di crescita, il superamento dei periodi di stasi vegetativa, uno sviluppo e una crescita più regolari, maggiori rese produttive. Composizione - Azoto (N) organico - Azoto (N) organico solubile - Carbonio (C) organico % p/p % p/v 5,9 5,9 22,2 7,0 7,0 26,4 14

15 Specifiche Densità 1210 g/l ph 5,5 6,5 ATTIVATORI BIOLOGICI Formulazione Liquida Applicazione Fogliare Dosi di impiego Coltura Melo, pero, pesco, albicocco, ciliegio, agrumi Dose per singola applicazione N interventi e periodi di applicazione 2-4 interventi dalla ripresa vegetativa ogni 15 giorni Vite 3-4 trattamenti dall allegagione ogni giorni Fragola, lattuga, spinacio, carciofo Pomodoro, peperone, melanzana, cetriolo, melone, anguria g/hl ( ml/hl) 2 trattamenti nelle prime fasi vegetative ogni 15 giorni 2-3 interventi post-trapianto Ornamentali, vivai Varie applicazioni secondo necessità fin dalle prime fasi di crescita e sviluppo Tabacco 1-2 trattamenti dalle prime fasi vegetative Cereali (grano, riso, orzo, mais...) Fogliare: 4-6 l/ha 1 trattamento all inizio pieno accestimento 1 trattamento con i diserbi di post-emergenza Confezioni Note - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1) - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6) E possibile impiegare ALBAMIN in abbinamento ai normali concimi fogliari e radicali ed ai più comuni fitofarmaci. AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici. Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio comprese tra +5 C e +35 C. Stoccare il prodotto in locali adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di calore e dai raggi solari diretti. 15

16 AMINOTON Attivatore della crescita a base di aminoacidi per applicazioni al suolo e fogliari Caratteristiche Efficacia Stimolo immediato alla crescita dei microrganismi del suolo Incremento della fertilità biologica Maggiore disponibilità e costante rilascio di nutrienti per le colture Impiego radicale e fogliare AMINOTON è un concime organico azotato fluido costituito da una miscela di aminoacidi e peptidi di origine naturale. L elevato tenore in azoto e in carbonio proteico conferisce ad AMINOTON rilevanti proprietà nutrizionali sia nei confronti della flora del suolo che delle colture. Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del 13/9/99). La vita delle piante e le produzioni agricole dipendono, essenzialmente, dalla fertilità biologica dei suoli su cui si sviluppano ovvero, dalla vitalità e dall attività dei microrganismi presenti in esso. La disponibilità di elementi nutrizionali per le piante è la diretta conseguenza delle attività della microflora tellurica, vera responsabile di tutti i processi bio-geochimici. Per questo motivo, la presenza di una biomassa abbondante e vitale nei terreni corrisponde a rese colturali elevate e costanti. L applicazione in prossimità delle radici di un idrolizzato proteico ricco in azoto e carbonio quale AMINOTON, equivale al rifornimento di un nutrimento completo, pronto e bilanciato nella porzione di terreno dove sono più intensi i processi bio-geochimici legati alla fertilità. Gli effetti sono: immediato stimolo alla crescita dei microrganismi e delle loro attività; incremento della disponibilità e costante rilascio di nutrienti per le piante; maggiore fertilità. Grazie all elevato contenuto in aminoacidi liberi AMINOTON può essere impiegato con successo anche per applicazioni fogliari. Risultati Composizione Con l applicazione di AMINOTON si ottengono: una crescita più armonica delle piante senza periodi di stasi vegetativa, un maggiore sviluppo radicale, un incidenza inferiore dei fenomeni di carenza da micro e meso elementi e, di conseguenza, riduzione delle patologie vegetali. % p/p % p/v - Azoto (N) organico - Azoto (N) organico solubile - Carbonio (C) organico 7,4 7,4 27,8 9,2 9,2 34,7 Specifiche Densità 1250 g/l ph 5 6 Formulazione Liquida Applicazione Radicale e fogliare 16

17 AMINOGRAMMA ripartizione percentuale (valore medio % p/p) - Acido Aspartico - Acido Glutammico - Alanina - Arginina - Fenilalanina - Glicina - Idrossilisina 1,742 6,708 5,485 3,394 1,092 8,361 0,427 - Idrossiprolina - Isoleucina - Istidina - Leucina - Lisina - Metionina - Ornitina 2,915 1,334 1,100 2,152 2,587 0,489 1,059 - Prolina - Sarcosina - Serina - Tirosina - Treonina - Valina TOTALE 5,200 0,446 0,531 0,570 0,431 1,617 47,639 ATTIVATORI BIOLOGICI Dosi di impiego Coltura Melo, pero, pesco, albicocco, ciliegio, agrumi, vite Fragola, lattuga, spinacio, carciofo Pomodoro, peperone, melanzana, cetriolo, melone, anguria Floricole, ornamentali, vivai Tabacco Cereali (grano, riso, orzo, mais...) Dose per singola applicazione Fertirrigazione serra: 3-6 g/m 2 (2,5-5 ml/m 2 ) Fertirrigazione pieno campo: kg/ha (15-40 l/ha) Per uso fogliare: g/hl ( ml/hl) Fogliare: 4-6 l/ha N interventi e periodi di applicazione 2-4 interventi: alla ripresa vegetativa, in pre-fioritura, post-allegagione, sviluppo frutticini 1-2 interventi dopo il trapianto 3-4 interventi: in post- trapianto, post-allegagione, sviluppo frutticini 1-2 applicazioni post-trapianto 2-3 trattamenti in post-trapianto ogni giorni 1 trattamento all inizio pieno accestimento 1 trattamento con i diserbi di post-emergenza Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1) - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6) - Tanica da 20 l - Fusto da 210 l - Cisternetta da 1000 l Note E possibile impiegare AMINOTON in abbinamento ai normali concimi radicali e fogliari ed ai più comuni fitofarmaci. AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici. Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio comprese tra +5 C e +35 C. Stoccare il prodotto in locali adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di calore e dai raggi solari diretti. 17

18 ENZIPROM Attivatore della crescita vegetale e promotore dei naturali processi antistress Caratteristiche Efficacia Accelera il ritmo di sviluppo Aumenta la resistenza agli stress ambientali Migliora l adattamento all ambiente di crescita Risultati Composizione ENZIPROM è un esclusivo formulato fluido a base di aminoacidi arricchito con due particolari attivatori biologici, l AATC (acetiltioprolina) e l acido folico. Grazie ai suoi componenti, ENZIPROM è in grado sia di promuovere lo sviluppo vegetale che di svolgere funzioni rivitalizzanti stimolando nelle piante i naturali processi di resistenza agli stress abiotici. Durante il ciclo colturale le piante sono frequentemente esposte a condizioni ambientali stressanti: per prevenire il deperimento delle colture e le eventuali perdite di prodotto è importante sia stimolare i naturali meccanismi fisiologici di difesa che fornire le molecole necessarie per supportare un intensa attività di crescita. ENZIPROM è un supplemento nutrizionale con funzioni energetiche, rivitalizzanti e antistress poiché apporta contemporaneamente sia sostanze ad elevato contenuto ricostituente (aminoacidi) che due integratori indicati per potenziare i meccanismi endogeni di produzione di sostanze ad azione protettiva, osmoregolatrice e antiossidante (AATC e acido folico). ENZIPROM è, pertanto, insostituibile nel prevenire o limitare i danni dovuti a eccessiva salinità, ai cambi repentini di temperatura, all eccessivo irraggiamento solare e nel favorire la ripresa vegetativa di piante debilitate. Con l applicazione di ENZIPROM si ottengono: un incremento del ritmo di crescita, il superamento dei periodi di stasi vegetativa, una maggiore capacità di sopravvivenza e di adattamento all ambiente di sviluppo, una maggiore vitalità e resistenza alle avversità pedo-climatiche, uno sviluppo e una crescita più regolari con maggiori rese produttive. % p/p % p/v - Azoto (N) organico - Azoto (N) organico solubile - Carbonio (C) organico - AATC - Acido folico 4,8 4,8 18,1 1,0 0,02 5,5 5,5 20,8 1,1 0,02 18

19 Specifiche Formulazione Densità 1150 g/l ph 5,5 6,5 Liquida ATTIVATORI BIOLOGICI Applicazione Fogliare e radicale Dosi di impiego Melo, pero Pesco, albicocco, ciliegio Agrumi Vite Olivo Lattuga, spinaci, ortaggi da foglia Pomodoro, peperone, melanzana Cetriolo, melone, anguria Fragola Gerbera, garofano, rosa, crisantemo, poinsettia Tabacco Coltura Dose per singola applicazione Fogliare: g/hl ( ml/hl) Fogliare: g/hl ( ml/hl) Fogliare: g/hl ( ml/hl) Fogliare: g/hl ( ml/hl) Fertirrigazione: 1-3 g/m 2 Fogliare: g/hl ( ml/hl) Fertirrigazione: 1-3 g/m 2 (0,8-2,5 ml/m 2 ) Fogliare: g/hl ( ml/hl) N interventi e periodi di applicazione 3-4 trattamenti dalla pre-fioritura ogni 15 giorni 2-3 trattamenti dalla pre-fioritura ogni giorni 2 trattamenti dalla 4-5 foglia ogni 15 giorni 2-4 trattamenti dalla pre-fioritura ogni 15 giorni 2 o più trattamenti dopo il trapianto ogni giorni Trattamenti ogni 15 giorni dal trapianto Confezioni Note AVVERTENZE! - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1) E possibile impiegare ENZIPROM in abbinamento ai normali concimi fogliari e radicali ed ai più comuni fitofarmaci. Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici. Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio comprese tra +5 C e +35 C. Stoccare il prodotto in locali adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di calore e dai raggi solari diretti. 19

20 Funzioni metaboliche del fosfito di potassio Caratteristiche Funzioni nutrizionali: 3- Il fosfito di potassio PO 3 si origina dalla combinazione di un atomo di fosforo con 3 atomi di ossigeno e presenta notevoli differenze biologiche e di efficacia rispetto allo ione 3- fosfato PO 4 presente nei tradizionali concimi fosfatici. E stato dimostrato sperimentalmente che il fosfito di potassio può essere utilizzato come fonte di fosforo in alternativa agli omologhi sali fosfatici, fosfato di potassio in particolare. A differenza di questi ultimi, che devono essere applicati in grande quantità poiché solo una piccola percentuale di fosforo è realmente disponibile per le piante, il fosfito possiede un elevata proprietà nutrizionale. La molecola infatti, è totalmente idrosolubile, pertanto viene facilmente assorbita dalla pianta sia a livello radicale che fogliare. Inoltre, lo ione fosfito una volta assorbito è molto attivo nelle piante; essendo leggermente instabile reagisce velocemente determinando effetti immediati. Funzioni protettive: Lo ione fosfito è in grado di indurre e stimolare le naturali difese delle piante nei confronti di attacchi parassitari, in particolare potenzia la sintesi endogena di fitoalessine (dal greco phyton, pianta, e alexin, sostanza protettiva). Proprio in funzione della sua azione, il fosfito di potassio viene considerato un fungicida sistemico attivo; la sua struttura chimica, caratterizzata da modeste dimensioni e similarità al fosfato, permette una veloce penetrazione nei tessuti vegetali e un trasporto rapido nella pianta sia in senso ascendente che discendente. La rapida penetrazione evita il dilavamento del principio attivo mentre l efficiente sistemia permette di proteggere porzioni della pianta (ad esempio apparato radicale) lontani dai punti di applicazione (foglie). I meccanismi di azione conosciuti del fosfito di potassio sono: Indiretto: il fosfito di potassio, una volta introdotto nei tessuti vegetali, induce una maggiore produzione di fitoalessine (fino a sei volte le quantità prodotte normalmente), attivando in questo modo un efficace meccanismo naturale di difesa; questa azione di rinforzo delle difese naturali, risulta particolarmente interessante poiché non da luogo allo sviluppo di ceppi resistenti; Diretto: l acido fosforoso, ottenuto nelle cellule a seguito di reazione enzimatiche dal fosfito di potassio, agisce direttamente sia sulla germinazione delle spore che sullo sviluppo dei funghi patogeni, svolgendo un azione fungitossica diretta. 20

21 ATTIVATORI BIOLOGICI La duplice azione del fosfito si esplica, ovviamente, se le applicazioni vengono attuate preventivamente, quando l attacco patogeno non è ancora in atto o nelle primissime fasi. L efficacia del fosfito è rivolta soprattutto nei confronti delle peronosporacee (Pythium e Phytophthora) che attaccano diverse specie coltivate, ma anche verso alcuni attacchi batterici responsabili dei marciumi radicali. Nonostante questa spiccata azione fungitossica il fosfito di potassio non risulta nocivo nei confronti di vegetali, animali e insetti, con particolare attenzione alle api (US EPA Office of Pesticide Programs, 1998). Queste caratteristiche tossicologiche ed ambientali del fosfito hanno indotto un certo interesse anche tra chi pratica l agricoltura biologica. La sua origine sintetica purtroppo ne impedisce per ora l utilizzo in questo tipo di agricoltura, ma la questione è all esame degli organismi competenti per valutarne la possibilità di impiego (Morando e al.,1999). Risultati della sperimentazione condotta con Kalex prodotto a base di fosfito di potassio, su foglie di basilico infette da Peronospora belbharii Risultati della sperimentazione condotta con Kalex prodotto a base di fosfito di potassio, su foglie di basilico infette da Pythium sp. % FOGLIE INFETTE 70,0 60,0 50,0 40,0 30,0 % PIANTE INFETTE ,0 10,0 0,0 Testimone non trattato Fungicida tradizionale KALEX 1 l/m 2 12/10/ /10/2008 6/10/2008 1/10/ Testimone non trattato Fungicida tradizionale KALEX 1 l/m 2 Le prove sperimentali condotte presso CE.R.S.A.A. - C.C.I.A.A., Albenga SV hanno dimostrato come l utilizzo di KALEX aiuti a contenere l incidenza delle malattie fungine già nelle prime fasi successive al trattamento. 21

22 KALEX Attivatore dei naturali meccanismi di autodifesa delle piante Caratteristiche Efficacia Potenzia le naturali difese delle piante nei confronti dei patogeni Promuove lo sviluppo dell apparato radicale e l induzione a fiore Migliora la qualità dei frutti Risultati Composizione KALEX è un particolare concime fluido minerale contenente, sottoforma di fosfiti di potassio, elevate quantità di fosforo e potassio. Il fosforo costituisce un macroelemento importante per la crescita dei tessuti vegetali, favorisce lo sviluppo dell'apparato radicale ed è fondamentale per i processi fisiologici legati alla fioritura, all'allegagione ed alla maturazione dei frutti. Il potassio, invece, regola la traspirazione, interviene nella formazione delle sostanze zuccherine e nella loro traslocazione verso gli organi di riserva della pianta. La qualità delle produzioni - grado zuccherino, colore, sapore, consistenza - dipende, pertanto da questi due nutrienti. I fosfiti di potassio sono sali fertilizzanti caratterizzati da estrema solubilità in acqua e da una struttura chimica di modeste dimensioni con elevato contenuto in P 2 O 5 : in forza di queste loro caratteristiche, presentano spiccata attività sistemica nelle piante essendo in grado di penetrare con facilità nei tessuti vegetali e traslocare sia in senso ascendente che discendente. Rispetto ai fosfati di potassio, apportano, a parità di peso, quantità superiori di P 2 O 5 e K 2 O. All interno dei vegetali svolgono, oltre alla funzione nutrizionale, una spiccata azione protettiva derivata dall aumento, indotto normalmente dai fosfiti, della sintesi di fitoalessine endogene, sostanze naturali che potenziano la resistenza dei vegetali nei confronti di patogeni fungini e batterici. Per questi motivi KALEX può essere convenientemente utilizzato per la nutrizione fosfo-potassica, in alternativa al comune fosfato di potassio, sia mediante applicazioni fogliari che con applicazioni al suolo e alle radici. Con KALEX si ottengono migliore sviluppo radicale e fiorale, migliore qualità dei frutti; le piante, inoltre, risultano più resistenti nei confronti delle peronosporacee (Phytophthora spp., Plasmopara v., Bremia l., Peronospora spp, Pseudoperonospora c.). - Anidride fosforica (P 2 O 5 ) solubile in acqua - Ossido di potassio (K 2 O) solubile in acqua Equivalente a: - Fosfito monopotassico (KH 2 PO 3 ) % p/p % p/v

23 Specifiche Densità 1400 g/l ph 4 5 ATTIVATORI BIOLOGICI Formulazione Liquida Applicazione Fogliare e radicale Dosi di impiego Vite Coltura Melo, pero, pesco, albicocco, ciliegio, agrumi Fragola, lattuga, spinacio, carciofo Pomodoro, peperone, melanzana, cetriolo, melone, anguria Ornamentali, vivai, semenzali Dose per singola applicazione Fogliare: g/hl ( ml/hl) Fertirrigazione serra: 1-2 g/m 2 (0,7-1,5 ml/m 2 ) Fertirrigazione pieno campo: kg/ha (7-12 l/ha) Immersione delle radici: 200 g/hl (150 ml/hl) N interventi e periodi di applicazione 2-4 interventi dalla ripresa vegetativa 3-4 trattamenti dalla prefioritura ogni giorni 2 trattamenti nelle prime fasi vegetative ogni 15 giorni 2-3 interventi post-trapianto Varie applicazioni secondo necessità fin dalle prime fasi di crescita e sviluppo Tabacco 2-4 trattamenti ogni 15 giorni Confezioni Note AVVERTENZE! - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1) - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6) - Tanica da 20 l - Cisternetta da 1000 l E possibile impiegare KALEX in abbinamento ai normali concimi fogliari e radicali ed ai più comuni fitofarmaci. Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici. Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio comprese tra +5 C e +35 C. Stoccare il prodotto in locali adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di calore e dai raggi solari diretti. 23

24 KALEX Zn Attivatore della radicazione e dei naturali meccanismi di autodifesa delle piante Caratteristiche Efficacia Eccellente concime starter Induce la formazione di auxine Potenzia le naturali difese delle piante nei confronti dei patogeni Promuove lo sviluppo dell apparato radicale e l induzione a fiore Risultati KALEX Zn è un innovativo concime fluido minerale contenente, sottoforma di fosfiti di zinco, elevate quantità di fosforo e zinco. Il fosforo costituisce un macroelemento importante per la crescita dei tessuti vegetali, favorisce lo sviluppo dell'apparato radicale ed è fondamentale per i processi fisiologici legati alla fioritura, all'allegagione ed alla maturazione dei frutti. Lo zinco è un microelemento essenziale per la crescita delle piante: è coinvolto nel metabolismo azotato dei vegetali, dell amido, dell RNA e dell aminoacido triptofano, fondamentale per la sintesi naturale dell ormone auxinico della crescita, l acido indolacetico. L azoto presente nel formulato in quantità modeste completa l efficacia del prodotto favorendo lo sviluppo radicale e fungendo da veicolante se applicato per via fogliare. KALEX Zn a base di fosfito di zinco è caratterizzato da estrema solubilità in acqua e presenta una spiccata attività sistemica nelle piante essendo in grado di penetrare con facilità nei tessuti vegetali e traslocare sia in senso ascendente che discendente. All interno dei tessuti vegetali svolge, oltre ad una funzione nutrizionale, una spiccata azione protettiva derivata dall aumento, indotto normalmente dai fosfiti, della sintesi di fitoalessine endogene, sostanze naturali che potenziano la resistenza vegetale nei confronti di patogeni fungini e batterici. Per questo motivi KALEX Zn è una fonte privilegiata per la nutrizione fosfatica e per l apporto o la correzione di zinco-carenze nelle piante. Si applica di preferenza nelle prime fasi di crescita e sviluppo sia mediante applicazioni al suolo (fertirrigazione) che con applicazioni fogliari. Con KALEX Zn si ottengono migliore sviluppo radicale e fiorale ed una maggiore resistenza nei confronti delle peronosporacee (Phytophthora spp., Plasmopara v., Bremia l., Peronospora spp, Pseudoperonospora c.). Composizione - Azoto (N) ureico - Anidride fosforica (P 2 O 5 ) solubile in acqua - Zinco (Zn) solubile in acqua % p/p % p/v 4,0 25,0 8,0 5,4 34,0 10,9 24

25 Specifiche Formulazione Applicazione Densità 1360 g/l ph 2 3 Liquida Radicale e fogliare ATTIVATORI BIOLOGICI Dosi di impiego Coltura Melo, pero, pesco, albicocco, ciliegio, agrumi, vite Fragola, lattuga, spinacio, carciofo Pomodoro, peperone, melanzana, cetriolo, melone, anguria Ornamentali, vivai, semenzali Colture industriali Dose per singola applicazione Fogliare: g/hl ( ml/hl) Fertirrigazione serra: 1-2 g/m 2 (0,7-1,5 ml/m 2 ) Fertirrigazione pieno campo: kg/ha (7-12 l/ha) Immersione delle radici: 200 g/hl (150 ml/hl) N interventi e periodi di applicazione 2-4 interventi dalla ripresa vegetativa fino al pieno sviluppo dei frutti 2 trattamenti nelle prime fasi vegetative ogni giorni 2-3 interventi dalla fase di post-trapianto, ripetere a distanza di 21 giorni Varie applicazioni secondo necessità fin dalle prime fasi di crescita e sviluppo 2-4 trattamenti dalle prime fasi vegetative ogni 15 giorni Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1) - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6) Note E possibile impiegare KALEX Zn in abbinamento ai normali concimi fogliari e radicali ed ai più comuni fitofarmaci. AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici. Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio comprese tra +5 C e +35 C. Stoccare il prodotto in locali adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di calore e dai raggi solari diretti. 25

26 LONITE Prodotto ad azione specifica a base di estratti umici da Leonardite Caratteristiche LONITE è un prodotto ad azione specifica caratterizzato da un elevato contenuto in acidi umici e fulvici estratti da una sostanza fossile naturale di elevata qualità, la Leonardite, costituita esclusivamente da sostanze umiche concentrate. Efficacia Elevato contenuto in acidi umici e fulvici Migliora la struttura e la capacità di ritenzione idrica dei suoli Aumenta la disponibilità dei nutrienti Risultati Composizione Gli acidi umici e fulvici contenuti in LONITE svolgono numerose funzioni miglioratrici sia sul suolo che direttamente sulle piante: - Contribuiscono a migliorare la struttura e la capacità di ritenzione idrica nei suoli sabbiosi; - Aumentano il potere di scambio dei terreni e la disponibilità dei nutrienti, in particolare del fosforo, del potassio, del ferro e di tutti i microelementi; - Facilitano il mantenimento del ph del suolo a valori intorno alla neutralità; - Stimolano direttamente lo sviluppo dell apparato radicale e la germinazione dei semi. LONITE può essere impiegata in fertirrigazione, in abbinamento ai normali concimi ed agli integratori a base di ferro e microelementi, valorizzandone l efficacia. La formulazione liquida e la totale miscibilità in acqua, rende estremamente semplice l impiego e il dosaggio di LONITE. Con l applicazione di LONITE si ottengono: il miglioramento delle caratteristiche strutturali dei suoli incoerenti con un incremento della capacità di ritenzione per l acqua e per i nutrienti, un migliore sviluppo radicale, crescita delle colture più regolari con conseguente aumento delle rese produttive % p/p % p/v - Sostanza organica sul tal quale - Sostanza organica sul secco di cui: sostanza organica umificata - Azoto (N) organico sul secco - Rapporto C/N , Mezzo estraente: idrossido di potassio (KOH) - Acidi umici totali 14 di cui: acidi umici 12 acidi fulvici , ,2 13 2,2

27 Specifiche Densità 1085 g/l ph 11,5 12,5 ATTIVATORI BIOLOGICI Formulazione Liquida Applicazione Radicale Dosi di impiego Coltura Melo, pero, pesco, albicocco, ciliegio, agrumi, vite Dose per singola applicazione N interventi e periodi di applicazione 2-4 interventi dalla ripresa vegetativa ogni giorni Fragola, lattuga, spinacio, carciofo Fertirrigazione serra: 2-4 g/m 2 (1,8-3,7 ml/m 2 ) 1-2 interventi da 15 giorni. dopo il trapianto Pomodoro, peperone, melanzana, cetriolo, melone, anguria Fertirrigazione pieno campo: kg/ha (13-18 l/ha) 2-3 interventi, da dopo il trapianto, ogni giorni Floricole, ornamentali 1-2 applicazioni durante le prime fasi di crescita Colture industriali 2-3 trattamenti dalla pre-semina Confezioni - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1) - Tanica da 5 l - (cartone 2 x 5) - Tanica da 20 l Note E possibile impiegare LONITE in abbinamento ai normali concimi impiegati in fertirrigazione; molto valida risulta l applicazione combinata con gli integratori a base di ferro e microelementi. AVVERTENZE! Evitare miscele con forte reazione acida, oli bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici. Si sconsiglia l utilizzo in aggiunta a sali di calcio e magnesio. Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio comprese tra +5 C e +35 C. Stoccare il prodotto in locali adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di calore e dai raggi solari diretti. 27

28 METONIC Catalizzatore nutrizionale e attivatore dei processi riproduttivi Caratteristiche METONIC è un esclusivo formulato composto da una base aminoacidica arricchita con un particolare attivatore ad elevata attività biostimolante. Efficacia Stimola il metabolismo delle piante Migliora lo stato nutrizionale Incrementa la fertilità e favorisce l allegagione Risultati Composizione Grazie ai suoi componenti attivi, METONIC è in grado di stimolare il metabolismo vegetale, incrementando le rese colturali e la qualità delle produzioni. Gli aminoacidi contenuti facilitano l assorbimento e la traslocazione dell attivatore all interno delle cellule, dove potenzia i normali processi biochimici. I trattamenti con METONIC hanno evidenziato i seguenti aspetti: - Stimola l assorbimento di nutrienti e la loro traslocazione all interno delle piante; - Rafforza le pareti e le membrane cellulari; - Favorisce la germinazione dei semi e lo sviluppo delle radici nelle primissime fasi di crescita; - A livello dell apparato riproduttivo, incrementa la fertilità del polline allungando il tubo pollinico; - Attenua i problemi di cascola dei frutti in post-fioritura e in pre-raccolta. I risultati sono un incremento del contenuto minerale e, in generale, un miglioramento dello stato nutrizionale delle piante, una più veloce sintesi degli enzimi, un miglioramento della fioritura, dell allegagione, della crescita dei frutti, una maggiore integrità delle membrane cellulari con minore suscettibilità agli stress biotici e abiotici. - Azoto (N) organico - Azoto (N) organico solubile - Carbonio (C) organico % p/p % p/v 5,0 5,0 26 5,8 5,8 30,2 Specifiche Densità 1160 g/l ph

29 Formulazione Applicazione Liquida Fogliare ATTIVATORI BIOLOGICI Dosi di impiego Coltura Melo, pero Dose per singola applicazione N interventi e periodi di applicazione Pesco, albicocco, ciliegio Agrumi Vite Fogliare: g/hl (0,5-0,8 kg/ha) 1-3 trattamenti dalla pre-fioritura ogni giorni Olivo Pomodoro, peperone, melanzana Cetriolo, melone, anguria Gerbera, garofano, rosa, crisantemo, poinsettia Fogliare: g/hl (0,8-1 kg/ha) Eventualmente in fertirrigazione: 0,5 kg/hl (5 kg/ha) 3-5 trattamenti dal trapianto ogni 20 giorni Confezioni - Flacone da 0,5 l - (cartone 20 x 0,5) - Flacone da 1 l - (cartone 16 x 1) - Tanica da 6 l - (cartone 2 x 6) Note E possibile impiegare METONIC in abbinamento ai normali concimi fogliari e radicali ed ai più comuni fitofarmaci. AVVERTENZE! Evitare miscele con composti a forte reazione alcalina, oli bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici; il prodotto può essere associato al rame solo per trattamenti su olivo. Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio comprese tra +5 C e +35 C. Stoccare il prodotto in locali adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di calore e dai raggi solari diretti. 29

30 STIMCROP Attivatore fogliare a base di alghe concentrate Caratteristiche Efficacia Spiccato effetto rivitalizzante Azione biostimolante Elevata azione veicolante Resistenza a stress e malattie STIMCROP è un concime organico in microscaglie di origine naturale a base di alghe con spiccata azione biostimolante indicato per applicazioni fogliari e fertirrigazione. Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del 13/9/99). STIMCROP è un concime organico in microscaglie, estratto dall alga Ascophyllum nodosum raccolta nei mari del nord Europa. Questo prodotto assolve principalmente due funzioni: una nutrizionale, l altra biostimolante. STIMCROP è un concime ricco in potassio, con un adeguato contenuto di calcio, magnesio e microelementi, per cui il suo contributo in nutrienti è sicuramente molto interessante. L azione fondamentale svolta da STIMCROP riguarda l effetto biostimolante che è in grado di esplicare sulle colture, risultato dell azione sinergica di varie molecole organiche presenti nell alga. Gli aminoacidi, i carboidrati ed il mannitolo contenuti nel prodotto sono degli agenti chelanti naturali che esercitano una importante azione veicolante, permettendo un più rapido assorbimento e trasporto degli elementi nutritivi all interno della pianta. I carboidrati inoltre promuovono la sintesi di alcuni regolatori della crescita e di molecole (fitoalessine) che svolgono un azione di difesa nei confronti degli attacchi fungini e batterici. I fitormoni presenti nel prodotto e rappresentati principalmente da citochinine, sono degli eccellenti fattori di sviluppo e di resistenza a stress, carenze e malattie. L elevata solubilità di STIMCROP permette di ottenere ottimi risultati sia in applicazione fogliare che in fertirrigazione. Composizione - Estratto d alga concentrato (Ascophyllum spp) - Ossido di potassio (K 2 O) solubile in acqua - Azoto (N) organico - Betaine - Mannitolo - Carbonio (C) organico % p/p 95,0 19,0 1,0 0,1 4,0 27,0 30

31 Risultati Specifiche L applicazione di STIMCROP conferisce alle colture un notevole impulso naturale, migliorando le produzioni in termini qualitativi e quantitativi. Solubilità 450 g/l ph (soluzione 1%) 9,2 ATTIVATORI BIOLOGICI Formulazione Applicazione Microscaglie Fogliare e radicale Dosi di impiego Futticole Coltura Orticole da serra Orticole da pieno campo Floreali e ornamentali Dose per singola applicazione Fogliare: g/hl Fertirrigazione: 0,5-1,5 kg/ha N interventi e periodi di applicazione Dalla ripresa vegetativa ad intervalli di 7-14 giorni Dal post-trapianto ad intervalli di 7-14 giorni Fin dalle prime fasi di crescita ad intervalli di giorni Cereali (grano, riso, orzo, mais...) Fertirrigazione: 0,5-1 kg/ha 1 trattamento all iniziopieno accestimento 1 trattamento con i diserbi di post emergenza Confezioni Note AVVERTENZE! - Barattolo da kg 1 - (cartone 8 x 1) E possibile impiegare STIMCROP in abbinamento ai normali concimi fogliari e radicali; molto valida risulta l applicazione combinata con AMINOTON e con gli integratori a base di ferro e microelementi. STIMCROP inoltre, può essere miscelato ai più comuni fitofarmaci. Evitare miscele con forte reazione acida, oli bianchi, zolfo, polisolfuri, composti rameici. Si sconsiglia l utilizzo in aggiunta a sali di calcio e magnesio. Il prodotto è stabile alle temperature di stoccaggio comprese tra +5 C e +35 C. Stoccare il prodotto in locali adeguatamente aerati, freschi e asciutti, lontano da fonti di calore e dai raggi solari diretti. 31

32 STIMCROP L Attivatore fogliare a base di alghe fluide ed estratti vegetali Caratteristiche STIMCROP L è un innovativo formulato fluido organico di origine naturale a base di alghe ed esclusivi estratti vegetali, con spiccata azione biostimolante e indicato per applicazioni fogliari. Consentito in Agricoltura Biologica (Circ. MIPAF n.8 del 13/9/99). Efficacia Eccellente effetto rivitalizzante Elevata azione biostimolante Accelera i normali processi fisiologici Maggior resistenza a stress e malattie Composizione STIMCROP L è un concime organico che per la sua particolare formulazione, rappresenta una novità assoluta nel panorama dei prodotti ad azione biostimolante presenti sul mercato. L effetto sinergico generato dalla combinazione fra i componenti organici delle alghe brune (sp. Ascophyllum nodosum) e gli estratti vegetali, aumenta sensibilmente le già note caratteristiche biostimolanti delle prime; tale estratto è infatti ricchissimo di aminoacidi liberi, oligosaccaridi, enzimi, lieviti. Aminoacidi, acido alginico e mannitolo sono degli efficienti agenti chelanti naturali esercitando un importante azione veicolante, permettono un più rapido assorbimento e trasporto degli elementi nutritivi all interno della pianta. Gli oligosaccaridi promuovono la sintesi di speciali molecole organiche (fitoalessine) che svolgono un azione di difesa nei confronti degli attacchi fungini e batterici. I fitormoni presenti, principalmente citochinine ed auxine, sono degli eccellenti fattori di sviluppo e di resistenza a stress, carenze e malattie. L applicazione del prodotto fin dalle prime fasi di crescita favorisce: - Lo sviluppo dell apparato radicale e quindi la capacità di assorbimento degli elementi nutritivi (effetto auxinico); - L aumento della massa fogliare e quindi della capacità fotosintetica; - La formazione dei fiori ed i processi di allegagione; - La crescita dei frutti e la qualità della produzione. STIMCROP L si applica di preferenza per via fogliare. % p/p % p/v - Azoto (N) organico - Carbonio (C) organico di origine biologica - Sostanza organica con peso molecolare - Nominale < 50 kda - Estratto di alghe (espresso sulla s.s.) 1,7 10, ,0 11,8 69,

33

34 MICRO ELEMENTI AGRUMIN BIOLINK BORAMIDE CALCIBOR DIAFERRENE TOP44 DIAFERRENE DIAFERRENE HL OLIGOMIX PROMET Ca PROMET Cu PROMET Mg PROMET MULTI PROMET Zn TEROLIGOMIX MICROELEMENTI

35 AGRUMIN Miscela di microelementi con magnesio Specifica per agrumi Caratteristiche Efficacia Specifico per agrumi Elevato assorbimento ed efficacia biologica Elevata concentrazione in Mn, Fe, Zn e Mg AGRUMIN è un concime per uso fogliare, a base di microelementi e magnesio, formulato per prevenire e curare le principali fisiopatie da microcarenze. La formulazione, caratterizzata da elevate percentuali di manganese, zinco, ferro e magnesio, rende AGRUMIN particolarmente indicato per soddisfare le esigenze nutrizionali degli agrumi e di tutte quelle colture avide di questi elementi; la presenza di rame, molibdeno e boro completano il pool dei microelementi della miscela. Rame, ferro, manganese e zinco sono apportati nella forma chelata garantendo così la completa assenza d effetti fitotossici. Queste peculiarità conferiscono ad AGRUMIN alta efficienza nutrizionale e buona versatilità d impiego, rendendo il prodotto idoneo ad essere inserito nei normali piani di concimazione di agrumi e fruttiferi, per prevenire e curare squilibri nutrizionali e le più diffuse fisiopatie dovute a carenze di Fe, Mg, Mn, e Zn (clorosi fogliari, giallumi, filloptosi, seccumi, suberosità della polpa, scarsa pezzatura), al fine di migliorare la quantità e la qualità delle produzioni. Risultati Composizione AGRUMIN si può applicare a scopo curativo, dalla comparsa dei primi sintomi di fisiopatie, che preventivo durante tutto il ciclo di crescita, con applicazioni cadenzate; in questo modo si garantisce uno sviluppo armonico ed equilibrato delle piante trattate. - Boro (B) solubile in acqua - Rame (Cu) chelato con EDTA solubile in acqua - Ferro (Fe) chelato con EDTA solubile in acqua - Manganese (Mn) chelato con EDTA solubile in acqua - Molibdeno (Mo) solubile in acqua - Zinco (Zn) chelato con EDTA solubile in acqua - Ossido di magnesio (MgO) solubile in acqua % p/p 0,1 0,6 2,0 5,0 0,5 4,0 6,0 36

I prodotti Ilsa aumentano la resa e il valore del tuo frumento

I prodotti Ilsa aumentano la resa e il valore del tuo frumento dossier FRUMENTO 2 I prodotti Ilsa aumentano la resa e il valore del tuo frumento Aumentare la resa del frumento, e contemporaneamente anche la qualità, è possibile solo con una concimazione azotata continua

Dettagli

SPECIALI PER APPLICAZIONE FOGLIARE. Amino Phos Cu. fertilizzanti speciali

SPECIALI PER APPLICAZIONE FOGLIARE. Amino Phos Cu. fertilizzanti speciali SPECIALI PER APPLICAZIONE FOGLIARE Amino Phos Cu Amino Phos Cu CONCIME ORGANO-MINERALE NPK 3-35-20 CON RAME (Cu) COMPOSIZIONE Azoto (N) totale... 3 % Azoto (N) organico...1 % Azoto (N) ammoniacale...1

Dettagli

NOVITà NATURAL POWER

NOVITà NATURAL POWER NOVITà per il florovivaismo NATURAL POWER Il nuovo fertilizzante biostimolante naturale e sicuro in ogni aspetto. Hicure aiuta a ridurre lo stress abiotico, migliora la qualità della pianta e ne aumenta

Dettagli

RICCADONA OSCAR DANIELE Centro Forniture Giardinaggio

RICCADONA OSCAR DANIELE Centro Forniture Giardinaggio RICCADONA OSCAR DANIELE Centro Forniture Giardinaggio Via Volpare 104/B - 37069 Villafranca di Verona (VR) IT tel. / fax (+39) 045 6300192 - cell. (+39) 348 0069434 website: www.riccadona.it e-mail: info@riccadona.it

Dettagli

Ammendante Compostato Misto

Ammendante Compostato Misto Ammendante Compostato Misto Cos è il Compost? Il Compost deriva da rifiuti, come buona parte dei fertilizzanti, dal letame alla farina di carne, dal cuoio idrolizzato al solfato ammonico. Il Compost non

Dettagli

ATTIVATORI DI CRESCITA - BIOSTIMOLANTI CONCIMI ORGANICI AZOTATI CON MICROELEMENTI COMPLESSATI DA AMMINOACIDI CONCIMI A BASE DI MESO E MICROELEMENTI

ATTIVATORI DI CRESCITA - BIOSTIMOLANTI CONCIMI ORGANICI AZOTATI CON MICROELEMENTI COMPLESSATI DA AMMINOACIDI CONCIMI A BASE DI MESO E MICROELEMENTI ATTIVATORI DI CRESCITA - BIOSTIMOLANTI CONCIMI ORGANICI AZOTATI CON MICROELEMENTI COMPLESSATI DA AMMINOACIDI CONCIMI A BASE DI MESO E MICROELEMENTI CONCIMI ORGANICI AZOTATI E ORGANO MINERALI ESTRATTI UMICI

Dettagli

Zona Artigianale, 6 71015 San Nicandro G.co (Fg) Tel. (+39) 0882.472845 Fax (+39) 0882.475951 www.idrobiochem.it info@idrobiochem.it Catalogo Prodotti

Zona Artigianale, 6 71015 San Nicandro G.co (Fg) Tel. (+39) 0882.472845 Fax (+39) 0882.475951 www.idrobiochem.it info@idrobiochem.it Catalogo Prodotti Catalogo Prodotti Una storia speciale per fertilizzanti speciali Idrobiochem srl è una società giovane e dinamica che in pochissimi anni ha trasformato la passione per l agricoltura in una realtà di riferimento

Dettagli

SEMINA DIRETTA (SENZA ARATURA) E CONCIMAZIONE ORGANICA LOCALIZZATA ALLA SEMINA DI GRANO TENERO: VANTAGGI AGRONOMICI ED ECONOMICI

SEMINA DIRETTA (SENZA ARATURA) E CONCIMAZIONE ORGANICA LOCALIZZATA ALLA SEMINA DI GRANO TENERO: VANTAGGI AGRONOMICI ED ECONOMICI SEMINA DIRETTA (SENZA ARATURA) E CONCIMAZIONE ORGANICA LOCALIZZATA ALLA SEMINA DI GRANO TENERO: VANTAGGI AGRONOMICI ED ECONOMICI Anno 2006/2007 A cura dell ufficio Agronomico Italpollina Spa OBIETTIVO

Dettagli

PRODOTTI PER! AGRICOLTURA BIOLOGICA!

PRODOTTI PER! AGRICOLTURA BIOLOGICA! Catalogo Prodotti PRODOTTI PER AGRICOLTURA BIOLOGICA Dal 1997 ci occupiamo di sostenere l agricoltura biologica e migliorare l ambiente, tramite prodotti biologici, che formuliamo e confezioniamo direttamente

Dettagli

MILAGRO Catalogo 2010

MILAGRO Catalogo 2010 1 MILAGRO Catalogo 2010 La scienza e la tecnologia della nutrizione dell erba, hanno avuto negli ultimi 50 anni un evoluzione continua supportata dall aumento delle conoscenze specifiche. L introduzione

Dettagli

CATALOGO SPECIALITÀ FERTILIZZANTI

CATALOGO SPECIALITÀ FERTILIZZANTI CATALOGO SPECIALITÀ FERTILIZZANTI Italpollina SpA Località Casalmenini, 10-37010 - Rivoli Veronese (VR) - I Tel. (+39) 045 620 55 11 - Fax. (+39) 045 620 55 55 info@italpollina.com - www.italpollina.it

Dettagli

Incremento delle rese e della produttività del suolo. Migliore infiltrazione dell acqua

Incremento delle rese e della produttività del suolo. Migliore infiltrazione dell acqua ACIDO CARBOSSILICO CARBOSOIL PROMOTORE DELLA RADICAZIONE E DELLO SVILUPPO DELLE PIANTE A BASE DI ACIDI CARBOSSILICI STIMOLA LA DIVISIONE CELLULARE PRODUCE LA FORMAZIONE DI GERMOGLI RALLENTA L INVECCHIAMENTO

Dettagli

TELLUS L amore per il proprio raccolto inizia da radici sane

TELLUS L amore per il proprio raccolto inizia da radici sane Agrofarmaco biologico per la prevenzione delle malattie fungine del terreno TELLUS L amore per il proprio raccolto inizia da radici sane NOVITà TELLUS: la nuova risorsa per una crescita vigorosa TELLUS

Dettagli

Le avversità delle piante ornamentali

Le avversità delle piante ornamentali Seminario Grottammare (AP) Le avversità delle piante ornamentali La gestione delle avversità in ambito urbano Luigi Delloste Per avversità ambientale si intende qualsiasi evento, sia di origine climatica

Dettagli

GUIDA ALL INTERPRETAZIONE AGRONOMICA DELL ANALISI CHIMICA DEL SUOLO

GUIDA ALL INTERPRETAZIONE AGRONOMICA DELL ANALISI CHIMICA DEL SUOLO DIPARTIMENTO AGRICOLTURA, PROTEZIONE CIVILE E TURISMO Settore Servizi alle Imprese Agricole GUIDA ALL INTERPRETAZIONE AGRONOMICA DELL ANALISI CHIMICA DEL SUOLO Laboratorio Regionale Analisi Terreni e Produzioni

Dettagli

Le indagini e i servizi di ARPA Veneto per la razionalizzazione della fertilizzazione

Le indagini e i servizi di ARPA Veneto per la razionalizzazione della fertilizzazione Le indagini e i servizi di ARPA Veneto per la razionalizzazione della fertilizzazione Paolo Giandon ARPAV - Servizio Suoli Riferimenti normativi Relazione fra pratiche agricole, in particolare fertilizzazione,

Dettagli

Concimazione post-raccolta di frutteto e vigneto: un investimento per la qualità dei frutti e dei vini

Concimazione post-raccolta di frutteto e vigneto: un investimento per la qualità dei frutti e dei vini Concimazione post-raccolta di frutteto e vigneto: un investimento per la qualità dei frutti e dei vini Scegliere concimi di elevata qualità ed efficienza La concimazione del vigneto e del frutteto riveste

Dettagli

Fa per due, fa per te

Fa per due, fa per te NOVITà REVUS TOP Fa per due, fa per te per patata e pomodoro Massima efficacia su peronospora Massima efficacia su alternaria Orticoltura Valore Sementi Agrofarmaci Insetti ausiliari e impollinatori Servizi

Dettagli

Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti inorganici organici

Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti inorganici organici Prof. Carlo Carrisi Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti: servono a nutrire l organismo, derivano dalla digestione, vengono

Dettagli

ΕΡΓ. ΓΕΩΡΓΙΚΗΣ ΜΗΧΑΝΟΛΟΓΙΑΣ TEL.: (+30210)5294040 FAX: (+301)5294032 ΚΑΘ. Ν. ΣΥΓΡΙΜΗΣ email:ns@aua.gr, www.aua.gr/ns

ΕΡΓ. ΓΕΩΡΓΙΚΗΣ ΜΗΧΑΝΟΛΟΓΙΑΣ TEL.: (+30210)5294040 FAX: (+301)5294032 ΚΑΘ. Ν. ΣΥΓΡΙΜΗΣ email:ns@aua.gr, www.aua.gr/ns ORTICOLE IN SERRA Preparazione del terreno Trapianto Post-Trapianto Inizio accrescimento vegetativo Accrescimento vegetativo Fioritura Allegagione Ingrossamento bacche frutti Invaiatura Maturazione Obiettivo/Problema

Dettagli

Impatto ambientale delle attività zootecniche

Impatto ambientale delle attività zootecniche Impatto ambientale delle attività zootecniche Impatto ambientale delle attività zootecniche: effetto potenzialmente inquinante per l aria, l acqua e il terreno dovuto alle emissioni nell ambiente di varie

Dettagli

CATALOGO PRODOTTI FERTILIZZANTI SPECIALI

CATALOGO PRODOTTI FERTILIZZANTI SPECIALI FERTILIZZANTI SPECIALI FERTILIZZANTI SPECIALI ALBA MILAGRO INTERNATIONAL S.p.A. Via Corridoni,19-20015 Parabiago (MI) - ITALY Tel. +39.0331.495211 Fax +39.0331.557953 milagro@albamilagro.com CATALOGO PRODOTTI

Dettagli

eenea RESIDUO Rizoplus-N zero PRODOTTO AD AZIONE SPECIFICA Inoculo di funghi micorrizici COLTURE INDUZIONE DOSE FREQUENZA Aglio cipolla Patate

eenea RESIDUO Rizoplus-N zero PRODOTTO AD AZIONE SPECIFICA Inoculo di funghi micorrizici COLTURE INDUZIONE DOSE FREQUENZA Aglio cipolla Patate l attivazione all interno della pianta di sistemi di autodifesa verso i principali patogeni quali ad esempio nematodi quali, Meloidogyne, Heterodera, Ditylenchus. La pianta è indotta dalle micorrize a

Dettagli

trafos K CONCIME CE 04 Fertilizzanti fogliari SPECIFICHE TECNICHE Fosforo (P 2

trafos K CONCIME CE 04 Fertilizzanti fogliari SPECIFICHE TECNICHE Fosforo (P 2 trafos K SOLUZIONE DI CONCIME PK 30-20 CON SPECIFICA AZIONE SISTEMICA ph: 5,1 ) solubile in acqua: 30% p/p O) solubile in acqua: 20% p/p -L applicazione di Trafos K è particolarmente indicata per la prevenzione

Dettagli

CALCIOCIANAMIDE. COMPOSIZIONE CONCIME CE AZOTO (N) totale 19,8% di cui nitrico 1,5% OSSIDO DI CALCIO (CaO) 50% CONFEZIONI:

CALCIOCIANAMIDE. COMPOSIZIONE CONCIME CE AZOTO (N) totale 19,8% di cui nitrico 1,5% OSSIDO DI CALCIO (CaO) 50% CONFEZIONI: CALCIOCIANAMIDE NITRATA GRANULARE È un prodotto microgranulare azotato ideale per ogni coltura orticola, frutticola e floricola; particolarmente indicata per terreni a ph acido svolge un azione fertilizzante

Dettagli

Migliorare la qualità dell acqua

Migliorare la qualità dell acqua Migliorare la qualità dell acqua Migliora la qualità dell acqua con Peters Excel! E importante riconoscere la qualità dell'acqua Quali sono i fattori da considerare? Valore EC (in ms o us) ph dell'acqua

Dettagli

CATALOGO GENERALE AMMENDANTI CORRETTIVI CONCIMI ORGANici. specialità FLUIDE AGRIBIOS ITALIANA. www.agribiositaliana.it. dal 1973

CATALOGO GENERALE AMMENDANTI CORRETTIVI CONCIMI ORGANici. specialità FLUIDE AGRIBIOS ITALIANA. www.agribiositaliana.it. dal 1973 CATALOGO GENERALE AMMENDANTI CORRETTIVI CONCIMI ORGANici concimi organo minerali fertilizzanti biologici specialità FLUIDE ed idrosolubili AGRIBIOS ITALIANA www.agribiositaliana.it dal 1973 2 Pag. N tot.

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

SCHEDA TECNICA RINFORZA-PediaSure

SCHEDA TECNICA RINFORZA-PediaSure SCHEDA TECNICA RINFORZA-PediaSure (gusto cioccolato n lista M990) (gusto vaniglia n lista M 713) Integratore nutrizionale completo, in polvere, per bambini da 1 a 10 anni. INDICAZIONI PRINCIPALI Pediasure

Dettagli

Concime per piante pluripremiato!

Concime per piante pluripremiato! Concime per piante pluripremiato! Powder Feeding Siamo alla ricerca del perfetto concime per piante da quando abbiamo iniziato a coltivare piante e produrre incroci. I risultati ottenuti con i prodotti

Dettagli

Team dedicati e impegnati. Goëmar E-training : formazione individuale e on-line

Team dedicati e impegnati. Goëmar E-training : formazione individuale e on-line Team dedicati e impegnati GOËMAR per soddisfare al meglio le esigenze dei coltivatori è presente con i suoi partner in tutti i continenti. La società implementa le proprie competenze attraverso rigorosi

Dettagli

Perché è importante l analisi del terreno?

Perché è importante l analisi del terreno? Perché è importante l analisi del terreno? Indice 1. Terreno e piante, uniti per la vita 2. Le proprietà fisiche del terreno 3. La composizione chimica del terreno 4. L analisi del terreno 1. Terreno e

Dettagli

(2,4 D, 2,4 DB, MCPA,

(2,4 D, 2,4 DB, MCPA, Catalogo Nufarm Italia 1 NUFARM Ltd Company Profile Nufarm fondata in Australia nel 1956 (sede a Melbourne) è un impresa le cui attività di base sono la sintesi e la commercializzazione di prodotti chimici.

Dettagli

Workshop Sinergie e innovazioni nell ortofloricoltura SINEFLOR. Dott. ssa Eleonora D Anna

Workshop Sinergie e innovazioni nell ortofloricoltura SINEFLOR. Dott. ssa Eleonora D Anna Workshop Sinergie e innovazioni nell ortofloricoltura SINEFLOR Dott. ssa Eleonora D Anna Il fuori suolo consente il superamento di fenomeni negativi quali la "stanchezza del terreno" e gli attacchi di

Dettagli

Polysulphate. un concime minerale granulare dalle caratteristiche nutritive uniche

Polysulphate. un concime minerale granulare dalle caratteristiche nutritive uniche Polysulphate un concime minerale granulare dalle caratteristiche nutritive uniche SOIL ASSOCIATION L origine di Polysulphate TM, un concime naturale, sostenibile, affidabile ICL è la prima azienda a estrarre

Dettagli

FISIOLOGIA VEGETALE. Il suolo e la nutrizione minerale

FISIOLOGIA VEGETALE. Il suolo e la nutrizione minerale FISIOLOGIA VEGETALE Il suolo e la nutrizione minerale Il suolo è costituito da una frazione inorganica e da una frazione organica frazione inorganica è preponderante e deriva dalla frammentazione della

Dettagli

Attivatore delle autodifese della pianta per la lotta contro il cancro batterico dell actinidia (PSA)

Attivatore delle autodifese della pianta per la lotta contro il cancro batterico dell actinidia (PSA) BION 50 WG Attivatore delle autodifese della pianta per la lotta contro il cancro batterico dell actinidia (PSA) BION 50 WG ha ottenuto la registrazione di emergenza fitosanitaria ai sensi dell art. 53,

Dettagli

La determinazione del ph

La determinazione del ph La determinazione del ph Claudio Marzadori, Claudio Ciavatta Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroambientali (DiSTA) Università di Bologna Bologna 31/03/2011 La revisione dei metodi ufficiali di analisi

Dettagli

Superficie complessiva: ha 07.16.81, di cui in coltura pura 04.15.39 ha e in coltura consociata ha 03.01.42

Superficie complessiva: ha 07.16.81, di cui in coltura pura 04.15.39 ha e in coltura consociata ha 03.01.42 Scheda operativa n.5 LE COLTIVAZIONE DELLE PIANTE OFFICINALI Superficie complessiva: ha 07.16.81, di cui in coltura pura 04.15.39 ha e in coltura consociata ha 03.01.42 Premessa Le piante officinali rappresentano

Dettagli

PROTEINA GREGGIA (P.G.)

PROTEINA GREGGIA (P.G.) PROTEINA GREGGIA (P.G.) Il contenuto proteico di un alimento è valutato dal suo tenore in azoto, determinato con il metodo Kjeldahl modificato. Il metodo Kjeldahl valuta la maggior parte dell azoto presente

Dettagli

Oidio e black rot. Linea di protezione Syngenta

Oidio e black rot. Linea di protezione Syngenta Oidio e black rot Linea di protezione Syngenta Il fungicida di ultima generazione contro l oidio Cidely è il nuovo antioidico di Syngenta dotato di caratteristiche uniche e innovative che lo rendono uno

Dettagli

Se un giorno deciderai di scoprire la forza della vita che è in te, fermati a guardare un seme mentre germoglia. Pietro Farnedi

Se un giorno deciderai di scoprire la forza della vita che è in te, fermati a guardare un seme mentre germoglia. Pietro Farnedi Se un giorno deciderai di scoprire la forza della vita che è in te, fermati a guardare un seme mentre germoglia. Pietro Farnedi 1 I GERMOGLI ( sprouts ) 2 Fa che il cibo sia la tua medicina Ippocrate 460-370

Dettagli

Sostituisci 1 o 2 dei tre pasti principali giornalieri con altrattanti shake FORMULA 1 PRO

Sostituisci 1 o 2 dei tre pasti principali giornalieri con altrattanti shake FORMULA 1 PRO SOSTITUTO DEL PASTO PER SPORTIVI Prima dell allenamento, scegli una nutrizione che ti dà sicurezza. Nutrizione bilanciata ricca di carboidrati, proteine, vitamine e minerali, Formula 1 Pro è un sostituto

Dettagli

E F F E T T I V A M E N T E N A T U R A L I N A T U R A L E F F E C T I V E N E S S CENTRO DI COMPETENZA

E F F E T T I V A M E N T E N A T U R A L I N A T U R A L E F F E C T I V E N E S S CENTRO DI COMPETENZA EF FETTIVA M E NT E N ATU RA L NAT UR A L I E F F E CT I VE N ESS CENTRO DI COMPETENZA marchi registrati di Kalos e Agrochimica EFFETTIVAMENTE NATURALI NATURAL EFFECTIVENESS Kalos e Agrochimica si sono

Dettagli

Il pirodiserbo in frutti-viticultura:

Il pirodiserbo in frutti-viticultura: Il pirodiserbo in frutti-viticultura: l innovazione tecnologica per favorire la sostenibilità ambientale. www.pirodiserbo.it La nuova Organizzazione Comune di Mercato per il settore ortofrutticolo (Reg.

Dettagli

L azoto organico nel suolo, le forme e la sua gestione

L azoto organico nel suolo, le forme e la sua gestione TECNICA L azoto organico nel suolo, le forme e la sua gestione Solo conoscendo le frazioni e le trasformazioni dell azoto organico nel terreno è possibile risparmiare, rispettare l ambiente e nutrire al

Dettagli

FISIOLOGIA VEGETALE. Gli ormoni vegetali

FISIOLOGIA VEGETALE. Gli ormoni vegetali FISIOLOGIA VEGETALE Gli ormoni vegetali Lo sviluppo delle piante in tutte le sue varie fasi (crescita, fioritura, fruttificazione, formazione e caduta delle foglie) è regolato dall integrazione di stimoli

Dettagli

Azioni principali Tonificante, rigenerante, depurativa. Principio Attivo Chlorella Pyrenoidosa

Azioni principali Tonificante, rigenerante, depurativa. Principio Attivo Chlorella Pyrenoidosa CLORELLA Contenuto 1 8 0 c o m p r e s s e d a 5 0 0 m g d i Chlorella Pyrenoidosa frantumata Clorella Bio con marchio di produzione Biologica della Comunità Europea Indicazioni Disintossicante, stai di

Dettagli

Ortaggi di qualità. Consigli per la concimazione potassica, magnesiaca e sulfurea. La competenza in Potassio e Magnesio

Ortaggi di qualità. Consigli per la concimazione potassica, magnesiaca e sulfurea. La competenza in Potassio e Magnesio Ortaggi di qualità Ortaggi di qualità Consigli per la concimazione potassica, magnesiaca e sulfurea La competenza in Potassio e Magnesio 2 La concimazione degli ortaggi 3 La politica comunitaria ha da

Dettagli

L Agrotecnico Cuneo Ronchi Via Basse di Chiusano 23. Questi appunti sono disponibili nella sezione News del sito www.lagrotecnico.

L Agrotecnico Cuneo Ronchi Via Basse di Chiusano 23. Questi appunti sono disponibili nella sezione News del sito www.lagrotecnico. CORSO DI ORTO-FLORO FRUTTICULTURA 2013 1 a lezione Nutrire e curare le piante: l'uso di tecniche e prodotti innovativi relatore: Davide Mondino Dottore Agronomo L Agrotecnico Cuneo Ronchi Via Basse di

Dettagli

Corso P1 - Operatore della Ristorazione N. RIF. 2010-358/RA

Corso P1 - Operatore della Ristorazione N. RIF. 2010-358/RA Corso P1 - Operatore della Ristorazione N. RIF. 2010-358/RA Docente: Dr. Luca La Fauci Biologo Nutrizionista & Tecnologo Alimentare Lezione 2 Principi nutritivi, tabelle nutrizionali e corretto regime

Dettagli

( Da Marcuzzo, modificata )

( Da Marcuzzo, modificata ) ( Da Marcuzzo, modificata ) Curva cumulata N P K ( foglie, grappoli e germogli ) Macroeleme nti (Da Porro) Elemento N P K Ca Mg Funzioni fisiologiche per la Vite ( da Fregoni, rielaborata) Elemento che

Dettagli

FERTILIZZANTI SPECIALI CATALOGO PRODOTTI

FERTILIZZANTI SPECIALI CATALOGO PRODOTTI FERTILIZZANTI SPECIALI CATALOGO PRODOTTI FERTILIZZANTI SPECIALI Alba Milagro International S.p.A. è una società specializzata nella produzione di fertilizzanti speciali a partire da materie prime di elevata

Dettagli

Un integrata e sinergica offerta di prodotti per la manutenzione dei sistemi di irrigazione/fertirrigazione

Un integrata e sinergica offerta di prodotti per la manutenzione dei sistemi di irrigazione/fertirrigazione Un integrata e sinergica offerta di prodotti per la manutenzione dei sistemi di irrigazione/fertirrigazione Noi riteniamo che sia necessario offrire una specifica offerta di prodotti speclialistici per

Dettagli

L INTERPRETAZIONE DELLE ANALISI DEL TERRENO PER MIGLIORARE LA CONCIMAZIONE

L INTERPRETAZIONE DELLE ANALISI DEL TERRENO PER MIGLIORARE LA CONCIMAZIONE L INTERPRETAZIONE DELLE ANALISI DEL TERRENO PER MIGLIORARE LA CONCIMAZIONE Dr.Agr. Paolo Bortolami ARPAV Settore per la Prevenzione e la Comunicazione Ambientale Servizio valutazioni ambientali e degli

Dettagli

MISCELE PER NUTRIZIONE PARENTERALE. Dr.ssa Marica Carughi Servizio Farmaceutico e Nutrizionale Azienda Ospedaliera Sant Anna Como

MISCELE PER NUTRIZIONE PARENTERALE. Dr.ssa Marica Carughi Servizio Farmaceutico e Nutrizionale Azienda Ospedaliera Sant Anna Como MISCELE PER NUTRIZIONE PARENTERALE Como, 20 giugno 2011 Dr.ssa Marica Carughi Servizio Farmaceutico e Nutrizionale Azienda Ospedaliera Sant Anna Como Nutrienti per miscele e loro fonti Liquidi Azoto acqua

Dettagli

Le analisi chimiche del suolo: uno strumento indispensabile per un agricoltura di qualità

Le analisi chimiche del suolo: uno strumento indispensabile per un agricoltura di qualità Le analisi chimiche del suolo: uno strumento indispensabile per un agricoltura di qualità Emanuela Tarabbia Le analisi agrochimiche del suolo hanno acquisito, in particolare negli ultimi anni, un valore

Dettagli

Fissazione dell azoto atmosferico. Conversione di N 2. in Ammoniaca: N 2 + 3 H 2 2 NH 3

Fissazione dell azoto atmosferico. Conversione di N 2. in Ammoniaca: N 2 + 3 H 2 2 NH 3 Ciclo dell Azoto: insieme dei processi di trasformazione delle varie forme di azoto presenti nell ambiente Fissazione N 2 dell azoto atmosferico Conversione di N 2 in Ammoniaca: N 2 + 3 H 2 2 NH 3 Combustioni,

Dettagli

Verifica di diverse strategie di fertirrigazione biologica sulla CV Pink Lady

Verifica di diverse strategie di fertirrigazione biologica sulla CV Pink Lady Verifica di diverse strategie di fertirrigazione biologica sulla CV Pink Lady Pinna Massimo ( ) -Gamba Ursula ( ) -Spagnolo Sandra ( ) ( ) CRAB-Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica della Provincia

Dettagli

Soluzioni di innesto ed effetti sulla qualità del melone

Soluzioni di innesto ed effetti sulla qualità del melone Soluzioni di innesto ed effetti sulla qualità del melone Giuseppe Colla Email: giucolla@unitus.it Qualità e sostenibilità nella produzione e offerta del melone 31 luglio 2012 - Villaggio Capalbio, Capalbio

Dettagli

IN CASO DI SPORT SCOPRI PERCHÉ. con i consigli della nutrizionista Elisabetta Orsi, consulente della Nazionale di Calcio Italiana

IN CASO DI SPORT SCOPRI PERCHÉ. con i consigli della nutrizionista Elisabetta Orsi, consulente della Nazionale di Calcio Italiana IN CASO DI SPORT SCOPRI PERCHÉ con i consigli della nutrizionista Elisabetta Orsi, consulente della Nazionale di Calcio Italiana ATTIVITÀ SPORTIVA ENDURANCE ALIMENTAZIONE 2 1 ADEGUATO APPORTO DI TUTTI

Dettagli

DOTT. PASQUALE FRANCABANDIERA TIMAC AGRO SPA

DOTT. PASQUALE FRANCABANDIERA TIMAC AGRO SPA Workshop Innovation DTT. PASQUALE FRANCABANDIERA TIMAC AGR SPA La nutrizione speciale in viticoltura: interazione suolo-pianta Milano, 5 novembre 2015 Dott. Pasquale FRANCABANDIERA Business Developer TIMAC

Dettagli

BIOSTIMOLANTI NATURALI. PER un agricoltura sostenibile, diamo energia naturale alle piante

BIOSTIMOLANTI NATURALI. PER un agricoltura sostenibile, diamo energia naturale alle piante BIOSTIMOLANTI NATURALI PER un agricoltura sostenibile, diamo energia naturale alle piante AMMINOACIDI LEVOGIRI AD AZIONE BIOSTIMOLANTE Catalogo prodotti 2016 Gentile Cliente, Voglio innanzitutto ringraziarla

Dettagli

PRIN 2002. UO Padova Dip. Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali Reponsabile Prof. G. Prosdocimi Gianquinto

PRIN 2002. UO Padova Dip. Agronomia Ambientale e Produzioni Vegetali Reponsabile Prof. G. Prosdocimi Gianquinto PRIN 22 Monitoraggio e valutazione agro-ambientale dell'attività orticola nel Veneto e possibilità di contenimento dell'impatto ambientale mediante sistemi di ottimizzazione della concimazione azotata

Dettagli

Micorriza, un valore aggiunto per la produzione di piantine da seme di carciofo

Micorriza, un valore aggiunto per la produzione di piantine da seme di carciofo Micorriza, un valore aggiunto per la produzione di piantine da seme di carciofo Angela Campanelli, Claudia Ruta, Anna Tagarelli, Irene Morone- Fortunato Università degli Studi di Bari Facoltà di Agraria

Dettagli

LA DISINFEZIONE CON IL CALORE: «Una tecnica che premia Produttori e Consumatori. Marco Mingozzi Giovanni Zambardi

LA DISINFEZIONE CON IL CALORE: «Una tecnica che premia Produttori e Consumatori. Marco Mingozzi Giovanni Zambardi LA DISINFEZIONE CON IL CALORE: «Una tecnica che premia Produttori e Consumatori Marco Mingozzi Giovanni Zambardi Le Officine Mingozzi si occupano della costruzione, sperimentazione ed espansione dei campi

Dettagli

C A T A L O G O BMS Micro-Nutrients

C A T A L O G O BMS Micro-Nutrients C A T A L O G O BMS MicroNutrients Italia Nutrizione fogliare: dai microelementi chelati ad un programma nutrizionale completo La BMS MicroNutrients opera dal 1979 nel campo delle produzioni agricole per

Dettagli

WP2-Efficienza d uso dei nutrienti minerali (e riduzione degli apporti di fertilizzanti al suolo)

WP2-Efficienza d uso dei nutrienti minerali (e riduzione degli apporti di fertilizzanti al suolo) WP2-Efficienza d uso dei nutrienti minerali (e riduzione degli apporti di fertilizzanti al suolo) Fabio Francesco Nocito, DiProVe - UNIMI Lodi, 8 giugno 2011 Elementi essenziali per le piante Macronutrienti:

Dettagli

Finalmente una soluzione semplice e affidabile per il dirado di melo e pero: Brevis per ottimizzare il tuo profitto grazie a produzioni di qualità.

Finalmente una soluzione semplice e affidabile per il dirado di melo e pero: Brevis per ottimizzare il tuo profitto grazie a produzioni di qualità. Finalmente una soluzione semplice e affidabile per il dirado di melo e pero: Brevis per ottimizzare il tuo profitto grazie a produzioni di qualità. Scheda tecnica N. registrazione n. 16084 del 16/05/2014

Dettagli

I funghi hanno la funzione di decomporre le sostanze morte e così consentono alla sostanza organica di mettersi in circolo nel terreno.

I funghi hanno la funzione di decomporre le sostanze morte e così consentono alla sostanza organica di mettersi in circolo nel terreno. I funghi hanno la funzione di decomporre le sostanze morte e così consentono alla sostanza organica di mettersi in circolo nel terreno. L eccesso di piogge (forze lunari) in presenza di calore, aumenta

Dettagli

ESPERIENZE SPERIMENTALI SULL INTERAZIONE DEI VARI FATTORI DELLA PRODUZIONE: VARIETÀ, NUTRIZIONE E DIFESA

ESPERIENZE SPERIMENTALI SULL INTERAZIONE DEI VARI FATTORI DELLA PRODUZIONE: VARIETÀ, NUTRIZIONE E DIFESA ESPERIENZE SPERIMENTALI SULL INTERAZIONE DEI VARI FATTORI DELLA PRODUZIONE: VARIETÀ, NUTRIZIONE E DIFESA L. Zanzi, D. Bartolini, G. Pradolesi R&S Terremerse OBIETTIVI Valutare gli effetti combinati della

Dettagli

ENERGIA CONCENTRATA NEI TUOI MUSCOLI.

ENERGIA CONCENTRATA NEI TUOI MUSCOLI. CARBOIDRATI. I carboidrati rappresentano la principale fonte di energia delle cellule. Essi fungono da combustibile di pronto e facile impiego e di maggior rendimento. I CARBOIDRATI possono essere divisi

Dettagli

L argilla assorbe elementi nutritivi e li cede lentamente alle piante - si evita un sovradosaggio di concimazione

L argilla assorbe elementi nutritivi e li cede lentamente alle piante - si evita un sovradosaggio di concimazione TERRICCI FRUX Prodotti con garanzia di successo per la buona qualità dell argilla. I terricci Frux sono prodotti di qualità, per la presenza di pregiate materi prime quali argilla montmorillonitica dei

Dettagli

OSSIGENO DISCIOLTO ED EUTROFIZZAZIONE

OSSIGENO DISCIOLTO ED EUTROFIZZAZIONE OSSIGENO DISCIOLTO ED EUTROFIZZAZIONE Un esempio di misure di ossigeno e ph in acque contenenti piante acquatiche (alla luce e al buio) Misura (con un ossimetro) dell ossigeno disciolto all inizio di un

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI. Scheda tecnica triticale

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI. Scheda tecnica triticale UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI DIPARTIMENTO di AGRARIA - SACEG Scheda tecnica triticale Dott. Giovanni Pruneddu Tecnica colturale triticale Tipi di triticale Fra le varietà disponibili sul mercato possiamo

Dettagli

ACQUA, ARIA E TERRENO

ACQUA, ARIA E TERRENO ACQUA, ARIA E TERRENO PREMESSA Gli impianti d irrigazione a goccia svolgono un ruolo fondamentale negli apporti irrigui alle colture. Se utilizzato correttamente permette un sano sviluppo della pianta

Dettagli

RICCADONA OSCAR DANIELE Centro Forniture Giardinaggio

RICCADONA OSCAR DANIELE Centro Forniture Giardinaggio RICCADONA OSCAR DANIELE Centro Forniture Giardinaggio Via Volpare 104/B - 37069 Villafranca di Verona (VR) IT tel. / fax (+39) 045 6300192 - cell. (+39) 348 0069434 website: www.riccadona.it e-mail: info@riccadona.it

Dettagli

SCHEDA TECNICA. Liquido Biologico per le Acque.

SCHEDA TECNICA. Liquido Biologico per le Acque. SCHEDA TECNICA Liquido Biologico per le Acque. FASCICOLO TECNICO N 001 Gennaio 2014 1 R-Life E un prodotto di nuova concezione in forma liquida, costituito un pool di batteri eterotrofi, coltivati attraverso

Dettagli

La sostanza organica del suolo

La sostanza organica del suolo La sostanza organica del suolo Per sostanza organica del terreno (SOM) si deve intendere l'insieme complesso ed eterogeneo di componenti organiche, viventi e non viventi (esclusi i residui vegetali grossolani,

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE INTEGRATA DELLE COLTURE ORTICOLE E FRUTTICOLE DELLE ORGANIZZAZIONI DI PRODUTTORI NORME TECNICHE GENERALI DI APPLICAZIONE

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE INTEGRATA DELLE COLTURE ORTICOLE E FRUTTICOLE DELLE ORGANIZZAZIONI DI PRODUTTORI NORME TECNICHE GENERALI DI APPLICAZIONE Reg. CE 2200/96 Organizzazione Comune dei Mercati nel Settore degli Ortofrutticoli DISCIPLINARE DI PRODUZIONE INTEGRATA DELLE COLTURE ORTICOLE E FRUTTICOLE DELLE ORGANIZZAZIONI DI PRODUTTORI NORME TECNICHE

Dettagli

Alimentazione Salute Ambiente: la composizione degli alimenti e le scelte del consumatore. La ristorazione a scuola ed a casa

Alimentazione Salute Ambiente: la composizione degli alimenti e le scelte del consumatore. La ristorazione a scuola ed a casa Alimentazione Salute Ambiente: la composizione degli alimenti e le scelte del consumatore. La ristorazione a scuola ed a casa Relatore: Prof. Vincenzo Gerbi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Di.S.A.F.A.

Dettagli

COLTURA DOSAGGIO EPOCA D'IMPIEGO E CONSIGLI

COLTURA DOSAGGIO EPOCA D'IMPIEGO E CONSIGLI NUTRISPORE è una linea di prodotti idrosolubili con microrganismi e titoli in Azoto, Fosforo, Potassio e Magnesio specificamente creati per fornire un duplice vantaggio alle colture. Il primo, è rappresentato

Dettagli

IL LATTE. Le femmine dei mammiferi cominciano a produrre latte al termine della gravidanza in seguito a stimoli neuroendocrini.

IL LATTE. Le femmine dei mammiferi cominciano a produrre latte al termine della gravidanza in seguito a stimoli neuroendocrini. IL LATTE DEFINIZIONE GENERALE Per latte alimentare si intende il prodotto ottenuto dalla mungitura regolare, ininterrotta e completa di animali in buono stato di salute e di nutrizione. Le femmine dei

Dettagli

APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE

APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE 1) CONTROLLA IL PESO E MANTIENITI ATTIVO Pesarsi almeno una

Dettagli

La dieta deve assicurare al nostro organismo, oltre alle proteine, i grassi, i carboidrati e l energia

La dieta deve assicurare al nostro organismo, oltre alle proteine, i grassi, i carboidrati e l energia 8. Varia spesso le tue scelte a tavola 58 La dieta deve assicurare al nostro organismo, oltre alle proteine, i grassi, i carboidrati e l energia da essi apportata, anche altri nutrienti indispensabili,

Dettagli

ANALISI DI CONTESTO: LE TENDENZE RECENTI ED I FATTORI CRITICI DI SUCCESSO NELLA FILIERA ORTOFRUTTICOLA ITALIANA

ANALISI DI CONTESTO: LE TENDENZE RECENTI ED I FATTORI CRITICI DI SUCCESSO NELLA FILIERA ORTOFRUTTICOLA ITALIANA ANALISI DI CONTESTO: LE TENDENZE RECENTI ED I FATTORI CRITICI DI SUCCESSO NELLA FILIERA ORTOFRUTTICOLA ITALIANA ISMEA Direzione Servizi di Mercato e Supporti Tecnologici Dr. Mario Schiano lo Moriello 1

Dettagli

SERRA SUD AFRICA: NOTE DI COLTIVAZIONE

SERRA SUD AFRICA: NOTE DI COLTIVAZIONE SERRA SUD AFRICA: NOTE DI COLTIVAZIONE La Serra Nuova dedicata ad alcuni ambienti del Sud Africa rappresenta una delle sfide più ardue per chi lavora nell Orto Botanico di Torino. Su una superficie di

Dettagli

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico Innovativa formulazione LIQUIDA ad elevata biodisponibilità L acido a lipoico è una sostanza naturale che ricopre un ruolo chiave nel metabolismo energetico cellulare L acido a lipoico mostra un effetto

Dettagli

www.oasy.com Servizio Consumatori Numero Verde 800 555040 Grandi novita per noi amici dell uomo...

www.oasy.com Servizio Consumatori Numero Verde 800 555040 Grandi novita per noi amici dell uomo... www.oasy.com Servizio Consumatori Numero Verde 800 555040 Grandi novita per noi amici dell uomo... NO CRUELTY NATURAL QUALITY LOVE OGM & SOIA Pochi legami sono così forti: mentre il tuo cane non ti abbandona

Dettagli

Prove di coltivazione in floating system di specie orticole ed aromatiche. per produzioni di IV gamma.

Prove di coltivazione in floating system di specie orticole ed aromatiche. per produzioni di IV gamma. REGIONE SICILIANA ENTE DI SVILUPPO AGRICOLO SOPAT N. 62 - PARTINICO RESPONSABILE: Dr. Agr. Angelo Cuccì L.R. n. 73/77 - Programmi annuali di lavoro RELAZIONE ATTIVITÀ Prove di coltivazione in floating

Dettagli

Dalle api un prezioso alleato per le nostre piante. Riuscire a mantenere le piante sane e rigogliose è il principale problema e la maggior

Dalle api un prezioso alleato per le nostre piante. Riuscire a mantenere le piante sane e rigogliose è il principale problema e la maggior I PRODOTTI Dalle api un prezioso alleato per le nostre piante. Riuscire a mantenere le piante sane e rigogliose è il principale problema e la maggior soddisfazione per ogni appassionato del verde. Una

Dettagli

CASO-STUDIO 1 Coltivazione di mais NON-IRRIGUO su cover-crop di leguminosa (VECCIA)

CASO-STUDIO 1 Coltivazione di mais NON-IRRIGUO su cover-crop di leguminosa (VECCIA) SEMINA su SODO CASO-STUDIO 1 Coltivazione di mais NON-IRRIGUO su cover-crop di leguminosa (VECCIA) Il presente caso studio è stato sviluppato da AIPAS nell ambito di un progetto europeo di educazione ambientale

Dettagli

piante da coltivazione

piante da coltivazione piante da coltivazione Zampe di Asparago I Magnifici Blu è un azienda specializzata nella produzione e commercializzazione di zampe di asparago per il coltivatore professionale. Possediamo campi sperimentali

Dettagli

Alcune malattie fungine dell olivo

Alcune malattie fungine dell olivo Alcune malattie fungine dell olivo Massimo Pilotti CRA- Centro di Ricerca per la Patologia Vegetale ROMA Malattia fungina nota già nel dopoguerra nelle zone di coltivazione meridionali. Segnalazioni del

Dettagli

CONTROLLO DEI FITOFAGI: AZADIRACTINA

CONTROLLO DEI FITOFAGI: AZADIRACTINA Sei in: coltivazioni biologiche>ortaggi>prodotti fitosanitari in orticoltura CONTROLLO DEI FITOFAGI: AZADIRACTINA Con le seguenti schede si vogliono illustrare i campi di azione, in orticoltura, di alcuni

Dettagli

IL SUOLO AMBIENTE VIVO gli organismi che vivono nel suolo

IL SUOLO AMBIENTE VIVO gli organismi che vivono nel suolo IL SUOLO AMBIENTE VIVO gli organismi che vivono nel suolo Le forze inorganiche creano sempre solo l inorganico. Mediante una forza superiore che agisce nel corpo vivente, al cui servizio sono le forze

Dettagli

MIGLIORAMENTO DEI SISTEMI D IRRIGAZIONE E DELLE TECNICHE COLTURALI (2015-2018)

MIGLIORAMENTO DEI SISTEMI D IRRIGAZIONE E DELLE TECNICHE COLTURALI (2015-2018) Centro Trasferimento Tecnologico MIGLIORAMENTO DEI SISTEMI D IRRIGAZIONE E DELLE TECNICHE COLTURALI (2015-2018) Stefano Pedò Franco Michelotti Riva del Garda - 26 febbraio 2016 Premesse Premessa La riorganizzazione

Dettagli

Cocco. Linea Nutriente - Cocco

Cocco. Linea Nutriente - Cocco Cocco Prima di maturare, la noce di cocco contiene un liquido dolce che, poco a poco, diventa una polpa bianca. Una volta essiccata viene detta Copra. Ricca di acidi grassi essenziali, vitamina D, ferro,

Dettagli

NOVITà TERVIGO SC 1 efficace contro i nematodi dal trapianto alla raccolta

NOVITà TERVIGO SC 1 efficace contro i nematodi dal trapianto alla raccolta NOVITà TERVIGO SC 1 efficace contro i nematodi dal trapianto alla raccolta Da oggi anche su melone TERVIGO SC 1 il nuovo nematocida ad elevata efficacia TERVIGO SC 1 è il nuovo nematocida Syngenta a base

Dettagli

Piano Sementiero Nazionale per l Agricoltura Biologica

Piano Sementiero Nazionale per l Agricoltura Biologica Piano Sementiero Nazionale per l Agricoltura Biologica Presentazione dei risultati del secondo biennio di attività Linee guida e disciplinari per la produzione di sementi biologiche D.ssa Alessandra Sommovigo

Dettagli