COMUNICATO EPAP D. Se un iscritto ha già un altra assicurazione? D. Fino a quanto è in vigore l assicurazione?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNICATO EPAP D. Se un iscritto ha già un altra assicurazione? D. Fino a quanto è in vigore l assicurazione?"

Transcript

1 COMUNICATO EPAP iscritti all Epap (ultimo rilevamento) sono già stati assicurati gratuitamente con la Generali per la garanzia A dell Emapi. Sono gli iscritti che godono della regolarità contributiva e che non hanno fatto esplicita rinuncia. L assicurazione con la Generali per la garanzia A dell Emapi copre le spese per i grandi interventi e per le malattie gravi. Le condizioni le possono leggere tutti nella broshure che abbiamo inviato o nel nostro sito. Molti altri colleghi che non hanno la regolarità contributiva saranno assicurati gratuitamente non appena si saranno messi a posto. Paradossalmente si può essere regolare nel senso che si è pagato tutto o anche di più, ma non lo sa nessuno poiché non si è inviato l ultimo modello 2 di autodichiarazione reddituale e in mancanza di questo non si può ricostruire l esatta posizione. D altra parte bisogna pur riconoscere un atto premiale a chi è puntualmente in regola (anche con l invio del preziosissimo modello due). Ma niente di male, i non in regola saranno avvertiti e non appena rientreranno usufruiranno della assicurazione gratuita per la garanzia A. Mi preme, però fugare alcuni dubbi. Parto dalle domande che mi vengono rivolte. D. Se un iscritto ha già un altra assicurazione? R. L assicurazione sanitaria integrativa EMAPI non è incompatibile con altre assicurazioni personali che ciascuno potrebbe avere. Bisogna controllare la copertura della assicurazione Emapi e la copertura di eventuale altra assicurazione personale. E ben difficile che le coperture coincidano. In questo caso si potrebbe far valere un assicurazione per una periodo/evento ed un altra per un altro periodo/evento. E certamente escluso che in caso di doppia assicurazione nessuna delle due paghi, semmai l una non pagherà i periodi/eventi che ha già pagato l altra. Dunque in caso di doppia assicurazione è quasi certo che siano complementari l una all altra, ma tutto ciò lo può verificare solo l scritto. Una volta fatta la verifica si può sempre fare la rinuncia all una o all altra assicurazione ma non succede niente di male in ogni caso. D. Fino a quanto è in vigore l assicurazione? R. Per questo primo anno, l assicurazione sanitaria decorre dal 16 ottobre 2008 ed è in vigore fino al 16 Aprile Il 16 Aprile 2009 l assicurazione sarà rinnovata automaticamente da Epap per un altro anno e così via di anno in anno, a tutti coloro che nel frattempo non avranno fatto esplicita rinuncia. D. Che succede se dopo il 16 Aprile un iscritto non ha più la regolarità contributiva? R. Succede che viene avvertito in tempo dall Epap di mettersi in regola e se non lo fa, alla prima scadenza non gli viene rinnovata l assicurazione. Quando avrà di nuovo la regolarità sarà iscritto alla prima occasione utile e sempre gratuitamente D. Avete detto che l assicurazione è gratuita ma che si determina di anno in anno il contributo dato da Epap? Come funziona? R. L Epap ha preso l impegno di dare gratuitamente a tutti gli iscritti la copertura assicurativa per la garanzia A (grandi interventi e grandi malattie); e questo è un punto fermo. Però una buona amministrazione non può e non deve fare il passo più lungo della gamba. Inoltre sarebbe antipatico fare marcia indietro rispetto ad un servizio tanto utile. Allora funziona così: fermo restando che l impegno è quello di mantenere per quanto possibile il contributo del premio assicurativo al 100%, ogni anno, controllata la sostenibilità economica dell Ente (che mi pare dovrebbe interessare tutti) il CdA deciderà se continuare ad elargire il contributo del 100% del premio assicurativo e dunque di fatto assicurare gratuitamente tutti gli iscritti che ne hanno diritto oppure contribuire con meno,

2 ad esempio con il 90%, in questo caso l iscritto sarebbe chiamato a contribuire con il restante 10% e si tratterebbe di meno di 5 euro (all anno). Ma è un ipotesi molto teorica che allo stato è davvero lontana per fortuna. Dunque ad Aprile, allorché sarà rinnovata l assicurazione, verrà richiesto ancora l impegno per tre anni che si potrà ancora esprimere con il silenzio-assenso, cioè in caso affermativo non bisognerà rispondere D. Perché il sistema del silenzio assenso e non l esplicita dichiarazione? R. La convenzione è particolarmente favorevole sia come copertura sia come premi assicurativi, inoltre Epap spunta un premio assicurativo molto favorevole, ma a condizioni particolari che sono l iscrizione di un gran numero di colleghi. Da qui l esigenza di non potere aspettare che tutti rispondano in modo attivo e dato che non si fa che dare gratuitamente un servizio, si è dovuto ricorrere a questo sistema, anche perché gli aventi diritto sono la maggioranza (ancora per fortuna). Dagli ultimi dati solo poche centinaia di iscritti hanno rinunciato D. Che succede se, in condizioni limite, l Epap piuttosto che il 90% del contributo dovesse elargire solo il 10% e pretendesse il 90% dagli iscritti? R. Intanto non è praticamente possibile poiché l impegno è quello di mantenere il contributo al 100% o molto vicino al 100%. Ma se dovesse verificarsi questa condizione limite, non succederebbe niente, se l iscritto dovesse rinunciare, semplicemente decadrebbe dall assicurazione, e se non dovesse pagare l eventuale contributo complementare (per arrivare al 100%) ancora, semplicemente decadrebbe dall assicurazione. Non è prevista alcuna sanzione. D. Che succede se l iscritto non si assicura (a proprie spese) per la garanzia B o se non assicura (a proprie spese) i propri familiari? R. Nulla. Niente è obbligatorio. Se un iscritto non si assicura mai (a proprie spese) per la garanzia B o se non assicura mai (a proprie spese) i propri familiari per le garanzie A e B non succede proprio niente: l iscritto continuerà, finche manterrà i requisiti di regolarità, a godere gratuitamente dall assicurazione per la garanzia A D. Quali sono i requisiti di regolarità? D. Sono gli stessi che servono ad ottenere la certificazione di regolarità contributiva: - avere presentato tutti i modelli 2 fino al avere saldato tutti gli anni di contribuzione fino al avere versato l anticipo di fine luglio relativo al 2008 La regolarità contributiva persiste anche in differenza massima di 100 euro tra il dovuto e il versato ed è riferita alla sola contribuzione capitale. Per esser ancora più chiari, godranno della assicurazione gratuita per la garanzia A: - Tutti gli iscritti ad Epap attivi, ancorché pensionati, senza alcun limite di età e di anni di pensionamento, ancorché ultrasessantacinquenni e ancorché non contribuiscano con il soggettivo ma solo con l integrativo, la solidarietà e la maternità o solo con l integrativo.purché in regola con la contribuzione. - Gli iscritti cessati (che non svolgono più l attività professionale) ma che continuano a contribuire volontariamente con soggettivo ed integrativo purché in regola con la contribuzione. Non possono essere assicurati per regolamento di Emapi: - tutti gli iscritti cessati che non contribuiscono in alcun modo all Epap - i coniugi degli iscritti Epap assicurabili, che hanno superato il 90 anno di età. Il limite di età si riferisce solo ai coniugi degli iscritti. La precisazione è importante: non è facile trovare un assicurazione che assicuri senza limiti di età e solo con il limite della sola estensione ai coniugi ultranovantenni.

3 - Gli iscritti ad Epap attivi senza alcun limite di età (ancorché ultrasessantacinquenni, naturalmente e ancorché non contribuiscono con il soggettivo ma solo con l integrativo, la solidarietà e la maternità o solo con l integrativo) Gli iscritti che ancorché cessati (che non svolgono più l attività professionale) continuano a contribuire volontariamente con soggettivo ed integrativo (vedi nuovo regolamento attuativo per la contribuzione volontaria che si trova sul sito) Infine, riporto una sintesi semplificata delle condizione dell assicurazione relativamente alla garanzia A. Raccomando a tutti di leggerla. Per tutte le informazioni, invito i colleghi a prendere visione della brochure informativa allegata o a visitare il sito dell EMAPI all indirizzo internet o a contattare il numero verde Il Presidente Arcangelo Pirrello

4 SINTESI DELLE GARANZIE LE PRESTAZIONI - GARANZIA A Grandi interventi chirurgici e gravi eventi morbosi Massimale ,00 anno/nucleo Franchigia e scoperti Non previste Nel caso, sia la struttura sanitaria sia il personale medico, siano ambedue convenzionati. Prevista Per quello dei due soggetti (o struttura sanitaria o personale medico) che non sia convenzionato: franchigia fissa di 300,00 per sinistro e scoperto pari al 15% con un massimo di 2.000,00. Spese ospedaliere Ricovero per Grande intervento Onorari medici per ogni soggetto partecipante all intervento; diritti sala operatoria; materiale di intervento compresi gli apparecchi protesici applicati durante l intervento; assistenza medica ed infermieristica, cure, accertamenti diagnostici, trattamenti fisioterapici e rieducativi, medicinali ed esami, purché relativi al periodo di ricovero ed alla patologia che comporta il ricovero; rette degenza. In caso di trapianto sono comprese le spese sanitarie relative al donatore sostenute durante il ricovero e le prestazioni successive al ricovero sono estese a 180 gg. Ricovero senza intervento per Grave evento morboso Rette degenza; assistenza medica, infermieristica, cure, accertamenti diagnostici, trattamenti fisioterapici e rieducativi, prestazioni sanitarie in genere, medicinali ed esami effettuati durante il periodo di ricovero. Spese per trattamento medico Per Grave Evento Morboso Visite specialistiche; esami ed accertamenti diagnostici; terapie mediche, chirurgiche, riabilitative e farmacologiche; spese per prestazioni infermieristiche professionali ambulatoriali o domiciliari, su prescrizione specialistica, escluse quelle meramente assistenziali, sostenute nei 180 giorni successivi alla prima diagnosi dell Evento Morboso avvenuta dopo la decorrenza contrattuale ed entro il massimo rimborsabile di ,00 per assicurato e per anno. Visite ed accertamenti pre ricovero ospedaliero (e ad esso correlati) La copertura opera: Per grandi interventi: nei 125 giorni precedenti il ricovero.

5 Per gravi eventi morbosi: nei 100 giorni precedenti il ricovero. Visite ed accertamenti post ricovero ospedaliero (e ad esso correlati) La copertura opera: Per grandi interventi: nei 155 giorni successivi alla cessazione del ricovero. Per gravi eventi morbosi: nei 120 giorni successivi alla cessazione del ricovero (con un sottolimite di ,00 anno/nucleo). Spese per accompagnatore Solo per Grandi interventi chirurgici fino al limite di 110,00 al giorno per un periodo massimo di 30 gg. Spese per assistenza infermieristica individuale durante il ricovero ospedaliero Fino ad un massimo di 2,600,00 anno/nucleo. Spese per trasporto sanitario (all Istituto di cura e ritorno) dell Assicurato e dell accompagnatore Fino ad un massimo di: 2.000,00 per ricoveri in stati dell UE; 4.000,00 resto del mondo. Spese per protesi ortopediche Fino ad un massimo di 5.200,00 anno/nucleo, purché conseguenti a sinistro risarcibile a termini di polizza verificatosi durante la validità della polizza stessa. Escluse le protesi acustiche. Spese per costi funerari e rimpatrio salma Fino ad un massimo di 5.000,00 in caso di decesso all estero conseguente a sinistro risarcibile a termini di polizza per costi funerari e rimpatrio salma. Diaria sostitutiva in caso di ricovero in struttura pubblica Nel caso in cui non sia presentata richiesta di rimborso sono corrisposti, a partire dal 4 giorno di ricovero, 155,00 per un massimo di 180 giorni. Day hospital Il Day hospital con intervento chirurgico è equiparato al ricovero con intervento chirurgico. Il caso di Day hospital senza intervento chirurgico in cui la cartella clinica rimanga aperta per un periodo superiore a 3 giorni viene equiparato a ricovero. Indennità per grave invalidità permanente da infortunio (garanzia valida per il solo iscritto caponucleo) In caso di infortunio che comporti un invalidità permanente parziale di grado superiore al 66%, per le conseguenze dirette ed esclusive dell infortunio che siano da considerarsi indipendenti da condizioni fisiche o patologiche preesistenti o sopravvenute: indennizzo pari al capitale assicurato ovvero ad ,00. (La garanzia è operativa, qualora attivata, per le sole Casse che aderiscono in forma collettiva). Prestazioni di assistenza Rientro dal ricovero di primo soccorso; viaggio di un familiare all estero; invio di medicinali urgenti all estero; rimpatrio sanitario.

6 ELENCO I - GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI A) Tutti gli interventi resi necessari per asportazione, totale o parziale, di tumori maligni, compresa la radiochirurgia con gamma Knife ed eventuali reinterventi complementari o per recidive. Per quanto riguarda i tumori benigni, vengono compresi in garanzia quelli dell encefalo, del midollo spinale, delle ghiandole salivari e del cuore. Sono inoltre compresi interventi di chirurgia plastica necessari in conseguenza dell asportazione di cui sopra ivi incluso il costo delle protesi applicate e della loro eventuale successiva sostituzione. B) Interventi per trapianti: tutti. C) Interventi ortopedici di impianto o sostituzione di artroprotesi di anca, femore, ginocchio, gomito, spalla, polso, ivi incluso il costo della protesi. D) Interventi di neurochirurgia per: 1) craniotomia per lesioni traumatiche, evacuazione di ematoma intracerebrale, epidurale o subdurale; 2) intervento per epilessia focale e callosotomia; 3) intervento per encefalomeningocele; 4) derivazioni liquorali intracraniche o extracraniche; 5) intervento sull ipofisi per via transfenoidale; 6) trattamento chirurgico diretto ed indiretto di malformazioni vascolari intracraniche (aneurismi sacculari, aneurismi arterovenosi, fistole artero-venose); 7) endoarterectomia della a. carotide e/o della a. vertebrale e decompressione della vertebrale nel forame trasversario; 8) talamotomia, pallidotomia ed interventi similari; 9) cardiotomia, radicotomia ed altri per affezioni meningomidollari; 10) neurotomia retrogasseriana; 11) interventi per traumi vertebromidollari con stabilizzazione chirurgica; 12) interventi endorachidei per terapia del dolore o spasticità o per altre affezioni meningomidollari (mielocele, meielemeningocele, ecc.); 13) vagotomia per via toracica; 14) simpaticectomia cervico-toracica, lombare; 15) plastica per paralisi del nervo facciale; 16) intervento per neurinoma dell ottavo nervo cranico; 17) asportazione di tumori glomici timpano-giugulari. E) Interventi di cardiochirurgia per 1) 1) tutti gli interventi a cuore aperto per correzioni di difetti singoli o complessi (comprensivi delle protesi valvolari e loro sostituzioni); 2) tutti gli interventi a cuore chiuso; 3) impianto di pace-maker e successivi riposizionamenti. F) Interventi di chirurgia vascolare per 1) aneurismi arteriosi o arterovenosi; 2) stenosi ad ostruzione arteriosa; 3) disostruzione by-pass aorta addominale; 4) trattamento chirurgico della elefantiasi degli arti; 5) simpaticectomia cervico-toracica, lombare;

7 6) by-pass aortocoronarico. G) Interventi di chirurgia maxillo-facciale per 1) gravi e vaste mutilazioni del viso; 2) plastica per paralisi del nervo facciale; 3) riduzione fratture mandibolari con osteosintesi; 4) anchilosi temporo-mandibolare. H) Interventi di chirurgia generale per 1) diverticolosi esofagea; 2) occlusioni intestinali con o senza resezione; 3) gastrectomia totale o parziale per via laparotomica; 4) echinococcosi epatica e/o polmonare; 5) cisti, pseudocisti, fistole pancreatiche; 6) pancreatite acuta; 7) broncoscopia operativa; 8) resezione epatica; 9) epatico e coledocotomia; 10) interventi per la ricostruzione delle vie biliari; 11) interventi di drenaggio interno delle vie biliari (colecistogastroctomia colecistoenterostomia); 12) laparotomia per contusioni e ferite penetranti dell addome con lesione di organi interni parenchimali; 13) interventi di resezione (totale o parziale) dell esofago; 14) intervento per mega-esofago; 15) resezione gastrica totale; 16) resezione gastro-digiunale; 17) intervento per fistola gastro-digiunocolica; 18) interventi di amputazione del retto-ano; 19) interventi per megacolon per via anteriore o addominoperineale; 20) drenaggio di ascesso epatico; 21) interventi chirurgici per ipertensione portale; 22) interventi per pancreatite acuta o cronica per via laparatomica; 23) papillotomia per via transduodenale; 24) intervento di asportazione della milza. I) Interventi di chirurgia urogenitale per 1) fistola vescico-rettale, vescicointestinale, vescico-vaginale, retto vaginale, ureterale; 2) intervento per estrofia della vescica; 3) metroplastica; 4) nefroureterectomia radicale; 5) surrenalectomia; 6) interventi di cistectomia totale; 7) interventi ricostruttivi vescicali con o senza ureterosigmoidostomia; 8) cistoprostatovescicolectomia; 9) leocisto plastica; 10) colecisto plastica; 11) intervento vaginale e addominale per incontinenza urinaria.

8 J) Interventi di chirurgia oculistica e otorinolaringoiatrica per 1) odontocheratoprotesi; 2) timpanoplastica; 3) chirurgia endoauricolare della vertigine; 4) chirurgia translabirintica della vertigine; 5) trattamenti del glaucoma (trabeculectomia, iridocicloretrazione, ecc); 6) chirurgia della sordità otosclerotica. K) Interventi di chirurgia toracica per 1) pneumectomia totale o parziale; 2) lobectomia polmonare; 3) intervento per gozzo retrosternale con mediastinotomia; 4) interventi per fistole bronchiali; 5) interventi per echinococcosi polmonare. L) Interventi di chirurgia pediatrica per 1) idrocefalo ipersecretivo; 2) polmone cistico e policistico; 3) atresia dell esofago; 4) fistola dell esofago; 5) atresia dell ano semplice: abbassamento addomino-perineale; 6) atresia dell ano con fistola rettouretrale o retto-vulvare: abbassamento addomino-perineale; 7) megauretere: resezione con reimpianto; resezione con sostituzione di ansa intestinale; 8) megacolon: operazione addomino-perineale di Buhamel o Swenson; 9) fistole e cisti del canale onfalomesenterico con resezione intestinale. ELENCO II - GRANDI EVENTI MORBOSI A) Infarto miocardico acuto. B) Insufficienza cardiorespiratoria scompensata che presenti contemporaneamente almeno tre delle seguenti manifestazioni: 1) dispnea; 2) edemi declivi; 3) aritmia; 4) angina instabile; 5) edema o stasi polmonare; 6) ipossiemia. C) Neoplasia maligna in trattamento con aggravamento delle condizioni generali - accertamenti e cure. D) Diabete complicato caratterizzato da almeno due tra le seguenti manifestazioni: 1) ulcere torbide; 2) decubiti; 3) neuropatie; 4) vasculopatie periferiche; 5) infezioni urogenitali o sovrinfezioni.

9 E) Politraumatismi gravi che non necessitino di intervento chirurgico o che questo sia al momento controindicato. F) Ustioni di terzo grado con estensione pari almeno al 20% del corpo. G) Vasculopatia acuta a carattere ischemico o emorragico cerebrale.

Visite ed accertamenti pre ricovero ospedaliero (e ad esso correlati)

Visite ed accertamenti pre ricovero ospedaliero (e ad esso correlati) SINTESI DELLE GARANZIE LE PRESTAZIONI - GARANZIA A Grandi interventi chirurgici e gravi eventi morbosi Massimale 360.000,00 anno/nucleo Franchigia e scoperti Non previste Nel caso, sia la struttura sanitaria

Dettagli

Polizza sanitaria 01/11/2014-31/10/2016

Polizza sanitaria 01/11/2014-31/10/2016 Polizza sanitaria 01/11/2014-31/10/2016 ELENCO I - GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI A. Tutti gli interventi resi necessari per asportazione, totale o parziale, di tumori maligni, compresa la radiochirurgia

Dettagli

Revisione biennio 2014-2015. Piano Sanitario Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Revisione biennio 2014-2015. Piano Sanitario Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Revisione biennio 2014-2015 Piano Sanitario Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Revisione biennio 2014-2015 Riduzione del premio per il dipendente ad 370,00 ed adeguamento dei premi diversi da quello

Dettagli

NOMENCLATORE PIANO SANITARIO BASE ISCRITTI E PENSIONATI INARCASSA

NOMENCLATORE PIANO SANITARIO BASE ISCRITTI E PENSIONATI INARCASSA NOMENCLATORE PIANO SANITARIO BASE ISCRITTI E PENSIONATI INARCASSA Il Nomenclatore che segue indica analiticamente per ciascuna categoria di prestazioni le voci ammissibili, la forma di erogazione (diretta/indiretta),

Dettagli

CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA DEI GEOMETRI LIBERI PROFESSIONISTI CAPITOLATO DI GARA

CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA DEI GEOMETRI LIBERI PROFESSIONISTI CAPITOLATO DI GARA CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA DEI GEOMETRI LIBERI PROFESSIONISTI CAPITOLATO DI GARA PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL D.LGS. N.163/2006 PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA DELLE SPESE

Dettagli

CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLA POLIZZA BASE n. 2106/30/1001 GRANDI INTERVENTI E GRAVI EVENTI MORBOSI A FAVORE DEGLI ISCRITTI E PENSIONATI INARCASSA

CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLA POLIZZA BASE n. 2106/30/1001 GRANDI INTERVENTI E GRAVI EVENTI MORBOSI A FAVORE DEGLI ISCRITTI E PENSIONATI INARCASSA CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLA POLIZZA BASE n. 2106/30/1001 GRANDI INTERVENTI E GRAVI EVENTI MORBOSI A FAVORE DEGLI ISCRITTI E PENSIONATI INARCASSA DEFINIZIONI Assicuratore Assicurati Assistenza diretta

Dettagli

ELENCO GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI

ELENCO GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI ELENCO GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI Cranio e sistema nervoso centrale e periferico - Craniotomia per lesioni traumatiche intracerebrali. - Asportazione di neoplasie endocraniche, di aneurismi o per correzioni

Dettagli

Condizioni Contrattuali POLIZZA BASE n 2106/30/1011 Grandi Interventi Chirurgici e Gravi Eventi Morbosi a favore degli Iscritti e Pensionati

Condizioni Contrattuali POLIZZA BASE n 2106/30/1011 Grandi Interventi Chirurgici e Gravi Eventi Morbosi a favore degli Iscritti e Pensionati Condizioni Contrattuali POLIZZA BASE n 2106/30/1011 Grandi Interventi Chirurgici e Gravi Eventi Morbosi a favore degli Iscritti e Pensionati Definizioni Ai fini del presente Capitolato d'oneri ai termini

Dettagli

NOMENCLATORE PIANO SANITARIO BASE ISCRITTI E PENSIONATI INARCASSA

NOMENCLATORE PIANO SANITARIO BASE ISCRITTI E PENSIONATI INARCASSA NOMENCLATORE PIANO SANITARIO BASE ISCRITTI E PENSIONATI INARCASSA Il Nomenclatore che segue indica analiticamente per ciascuna categoria di prestazioni le voci ammissibili, la forma di erogazione (diretta/indiretta),

Dettagli

Guida ai Piani Sanitari dedicati alla Cassa Nazionale del Notariato

Guida ai Piani Sanitari dedicati alla Cassa Nazionale del Notariato Guida ai Piani Sanitari dedicati alla Cassa Nazionale del Notariato I PARTNER PER LA SANITÀ INTEGRATIVA CASSA RBM Salute è un Fondo Sanitario Integrativo del Servizio Sanitario Nazionale iscritto ed autorizzato

Dettagli

COOPERAZIONE SALUTE Società di Mutuo Soccorso FONDO SANITARIO INTEGRATIVO PER I QUADRI DELLE IMPRESE DELLA DISTRIBUZIONE COOPERATIVA TRENTINA

COOPERAZIONE SALUTE Società di Mutuo Soccorso FONDO SANITARIO INTEGRATIVO PER I QUADRI DELLE IMPRESE DELLA DISTRIBUZIONE COOPERATIVA TRENTINA COOPERAZIONE SALUTE Società di Mutuo Soccorso FONDO SANITARIO INTEGRATIVO PER I QUADRI DELLE IMPRESE DELLA DISTRIBUZIONE COOPERATIVA TRENTINA OGGETTO DEI SUSSIDI E SERVIZI TUTTI I SUSSIDI E SERVIZI SONO

Dettagli

Nomenclatore Tariffario GRANDI INTERVENTI

Nomenclatore Tariffario GRANDI INTERVENTI CRANIO E SISTEMA NERVOSO CENTRALE 134495 Anastomosi vasi intra-extracranici 17.244 134496 Asportazione di neoplasie endocraniche, di aneurismi o per correzione di altre condizioni patologiche 17.244 134497

Dettagli

SCHEDA TECNICA CARATTERISTICHE GENERALI DEL CONTRATTO

SCHEDA TECNICA CARATTERISTICHE GENERALI DEL CONTRATTO SCHEDA TECNICA CARATTERISTICHE GENERALI DEL CONTRATTO CONTRAENTE ASSICURATO DURATA E PROROGA EFFETTO E SCADENZA PAGAMENTO DEL PREMIO CAUSE DI CESSAZIONE, DECADENZA, VARIAZIONE DELL ASSICURAZIONE IMPOSTE

Dettagli

L elenco dei GRANDI INTERVENTI CHRIRUGICI

L elenco dei GRANDI INTERVENTI CHRIRUGICI L elenco dei GRADI ITERVETI CHRIRUGICI CRAIO E SISTEMA ERVOSO CETRALE E PERIFERICO Anastomosi vasi intraextracranici Asportazione di neoplasie endocraniche, di aneurismi o per correzione di altre condizioni

Dettagli

COPERTURA SANITARIA COLLETTIVA per i Soci Lavoratori e Dipendenti delle COOPERATIVE aderenti a CONFCOOPERATIVE EMILIA ROMAGNA Copertura Solcoop Pink

COPERTURA SANITARIA COLLETTIVA per i Soci Lavoratori e Dipendenti delle COOPERATIVE aderenti a CONFCOOPERATIVE EMILIA ROMAGNA Copertura Solcoop Pink COPERTURA SANITARIA COLLETTIVA per i Soci Lavoratori e Dipendenti delle COOPERATIVE aderenti a CONFCOOPERATIVE EMILIA ROMAGNA Copertura Solcoop Pink PROSPETTO ANALITICO DELLA COPERTURA SOLCOOP Pink SOCI

Dettagli

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO. Piano di assistenza integrativa per gli artigiani associati all Unione Provinciale Artigiani di Padova

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO. Piano di assistenza integrativa per gli artigiani associati all Unione Provinciale Artigiani di Padova FONDO SANITARIO INTEGRATIVO Piano di assistenza integrativa per gli artigiani associati all Unione Provinciale Artigiani di Padova Piano assistenza integrativa per gli artigiani associati all UPA di Padova

Dettagli

Agente della Riscossione per le province siciliane

Agente della Riscossione per le province siciliane Agente della Riscossione per le province siciliane PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA SANITARIA PER IL PERSONALE DIPENDENTE DI SERIT SICILIA S.p.A. CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

Guida al Piano sanitario Base per gli iscritti alla Cassa Italiana di Previdenza e Assistenza dei Geometri (CIPAG)

Guida al Piano sanitario Base per gli iscritti alla Cassa Italiana di Previdenza e Assistenza dei Geometri (CIPAG) Guida al Piano sanitario Base per gli iscritti alla Cassa Italiana di Previdenza e Assistenza dei Geometri (CIPAG) Edizione aprile 2014 Per tutte le prestazioni previste dal Piano sanitario diverse dal

Dettagli

PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO

PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO I PARTNER PER LA SANITÀ INTEGRATIVA RBM Salute S.p.A. è la Compagnia Assicurativa specializzata nel settore salute, autorizzata all esercizio

Dettagli

Elenco grandi interventi

Elenco grandi interventi Elenco grandi interventi insieme SALUTE toscana elenco grandi interventi 2011 Insieme Salute Toscana s.m.s. www.insiemesalutetoscana.it Largo Alinari 21 50123 Firenze Tel. 0552792216 Fax 0552398176 APPENDICE

Dettagli

ELENCO INTERVENTI DI ALTA CHIRURGIA

ELENCO INTERVENTI DI ALTA CHIRURGIA INSIEME SALUTE società di mutuo soccorso 20149 Milano Via Giovanni Da Procida, 24 - Tel.02.37.05.20.67 - fax 02.37.05.20.72 info@insiemesalute.org ELENCO INTERVENTI DI ALTA CHIRURGIA - Gozzo retrosternale

Dettagli

indice INTEGRAZIONE GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI (formula opzionale abbinabile)...16

indice INTEGRAZIONE GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI (formula opzionale abbinabile)...16 indice CNA di Imola ha pensato alla salute dei suoi soci e ha scelto di rivolgersi a CAMPA dopo una minuziosa valutazione di varie coperture sanitarie. Identikit...4 SINTESI DELLE CONDIZIONI AGEVOLATE

Dettagli

ELENCO GRANDI INTERVENTI 2016 INSIEMESALUTE. TOSCANA mutua sanitaria integrativa

ELENCO GRANDI INTERVENTI 2016 INSIEMESALUTE. TOSCANA mutua sanitaria integrativa ELENCO GRANDI INTERVENTI INSIEMESALUTE TOSCANA mutua sanitaria integrativa Contatti tel: 055 285961 / 055 2792216 fax: 055 2398176 email: segreteria@insiemesalutetoscana.it sito web: http://www.insiemesalutetoscana.it

Dettagli

S anitas. Definizioni e precisazioni... Condizioni generali di assicurazione... Rimborso spese per grandi eventi...

S anitas. Definizioni e precisazioni... Condizioni generali di assicurazione... Rimborso spese per grandi eventi... S anitas INDICE Definizioni e precisazioni... Condizioni generali di assicurazione... Rimborso spese per grandi eventi... Rimborso spese per altri ricoveri... Sinistri - Diritti e doveri delle parti...

Dettagli

NOMENCLATORE A PIANO SANITARIO BASE

NOMENCLATORE A PIANO SANITARIO BASE NOMENCLATORE A PIANO SANITARIO BASE Il Nomenclatore che segue indica analiticamente per ciascuna categoria di prestazioni le voci ammissibili, la forma di erogazione (diretta/indiretta), le disposizioni

Dettagli

PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti

PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti Milano 2013 1 PIANO SANITARIO Integrativo Dirigenti Riservato agli iscritti al FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA F.A.S.I. Le prestazioni previste nel presente Piano

Dettagli

FONDO ASSISTENZA PREVIDIR ELENCO GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI

FONDO ASSISTENZA PREVIDIR ELENCO GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI ELENCO GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI COLLO Gozzo retrosternale con mediastinotomia Resezione dell esofago cervicale Tiroidectomia allargata per neoplasia maligna ADDOME (parete addominale) Laparatomia esplorativa

Dettagli

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO della COOPERAZIONE TRENTINA

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO della COOPERAZIONE TRENTINA PIANO SANITARIO INTEGRATIVO della COOPERAZIONE TRENTINA Piano di Assistenza Sanitaria Integrativa per amministratori, sindaci e soci della Cooperazione Trentina Piano sanitario integrativo per i soci della

Dettagli

POLIZZA SANITARIA PER IL REVERENDO CLERO. Contraente ASSICATTOLICA. Associato ISTITUTO CENTRALE SOSTENTAMENTO DEL CLERO

POLIZZA SANITARIA PER IL REVERENDO CLERO. Contraente ASSICATTOLICA. Associato ISTITUTO CENTRALE SOSTENTAMENTO DEL CLERO POLIZZA SANITARIA PER IL REVERENDO CLERO Contraente ASSICATTOLICA Associato ISTITUTO CENTRALE SOSTENTAMENTO DEL CLERO Polizza Sanitaria per il Clero (ICSC-Assicattolica) - ESTRATTO Pagina 1 ( o m i s s

Dettagli

Sfera PerSempre RSM. Piano Sanitario Rimborso Spese Mediche a vita intera. Primula Società di Mutuo Soccorso (persone fisiche)

Sfera PerSempre RSM. Piano Sanitario Rimborso Spese Mediche a vita intera. Primula Società di Mutuo Soccorso (persone fisiche) linea SALUTE Nome del prodotto: Sfera PerSempre RSM SCHEDA PRODOTTO Tipologia di prodotto: Piano Sanitario Rimborso Spese Mediche a vita intera Contraenza: Persone Fisiche e Giuridiche Compagnia assicurativa:

Dettagli

POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio

POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio FIPA Fondo Integrativo Previdenza Assistenza Complementari di Bordo. POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio In caso di malattia/infortunio l Assistente di Volo

Dettagli

5. sulle fatture di importo superiore ad 78,00 deve essere applicata la marca sanitaria da 1,81;

5. sulle fatture di importo superiore ad 78,00 deve essere applicata la marca sanitaria da 1,81; Come è noto, dal mese di luglio 2010, le competenze dell ENAM sono state trasferite all INPDAP che provvede ad istruire le pratiche relative alle richieste rimborso sanitario inferiore ad 3.000,00. Le

Dettagli

CONOSCERE L ASSICURAZIONE

CONOSCERE L ASSICURAZIONE CONOSCERE L ASSICURAZIONE VIDEO N. 6 Quando c è la salute, c è tutto LA SALUTE, IL BENE PIÙ PREZIOSO Da quando nasciamo, e per tutta la vita, la salute è il bene più prezioso che abbiamo. Spesso però non

Dettagli

POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio

POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio FIPA Fondo Integrativo Previdenza Assistenza Complementari di Bordo. POLIZZA INTEGRATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DI CURA per Malattia o Infortunio In caso di malattia/infortunio l Assistente di Volo

Dettagli

DISCIPLINARE PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI PER PRESTAZIONI AGGIUNTIVE ALL ASSISTENZA PRESTATA AI QUADRI DIRETTIVI DI I II III E IV LIVELLO

DISCIPLINARE PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI PER PRESTAZIONI AGGIUNTIVE ALL ASSISTENZA PRESTATA AI QUADRI DIRETTIVI DI I II III E IV LIVELLO DISCIPLINARE PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI PER PRESTAZIONI AGGIUNTIVE ALL ASSISTENZA PRESTATA AI QUADRI DIRETTIVI DI I II III E IV LIVELLO RETRIBUTIVO ED AREE PROFESSIONALI DEL GRUPPO CAPITALIA

Dettagli

COMPLICANZE A 30 GIORNI DA COLECISTECTOMIA LAPAROSCOPICA IN DAY SURGERY PROTOCOLLO OPERATIVO

COMPLICANZE A 30 GIORNI DA COLECISTECTOMIA LAPAROSCOPICA IN DAY SURGERY PROTOCOLLO OPERATIVO COMPLICANZE A 30 GIORNI DA COLECISTECTOMIA LAPAROSCOPICA IN DAY SURGERY PROTOCOLLO OPERATIVO - Definizione Per struttura di ricovero o area di residenza: proporzione di ricoveri per colecistectomia laparoscopica

Dettagli

ESTRATTO CONDIZIONI DI POLIZZA GARANZIA INFORTUNI GRANDI INTERVENTI CHIURGICI

ESTRATTO CONDIZIONI DI POLIZZA GARANZIA INFORTUNI GRANDI INTERVENTI CHIURGICI Garanzia Infortuni / Grandi Interventi Chirurgici Art. 1 Oggetto dell assicurazione. Il presente contratto viene stipulato dalla Contraente in nome e per conto dei propri Clienti, come di seguito riportati:

Dettagli

COMPETITIVE ANALYSIS (IN GIALLO POLIZZE ASSISERVICE) POLIZZE TOP SALUTE COMPETITIVE ANALYSIS USO PERSONALE E RISERVATO

COMPETITIVE ANALYSIS (IN GIALLO POLIZZE ASSISERVICE) POLIZZE TOP SALUTE COMPETITIVE ANALYSIS USO PERSONALE E RISERVATO COMPETITIVE ANALYSIS POLIZZE TOP SALUTE (IN GIALLO POLIZZE ASSISERVICE) Ad uso personale e riservato Pagina 1 di 5 03/10/2006-1.0 MASSIMALI Secondo il piano prescelto (max per intervento, non max unico)

Dettagli

COPERTURA INFORTUNI INTEGRATIVA A FAVORE DEI TESSERATI LEGA NAZIONALE DILETTANTI

COPERTURA INFORTUNI INTEGRATIVA A FAVORE DEI TESSERATI LEGA NAZIONALE DILETTANTI COPERTURA INFORTUNI INTEGRATIVA A FAVORE DEI TESSERATI LEGA NAZIONALE DILETTANTI La Polizza Infortuni Integrativa prevede due opzioni di copertura A e B per consentire alle Società Sportive di ampliare

Dettagli

BENESALUTE. FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di assicurazione per la copertura Malattia ed Assistenza. Il presente Fascicolo Informativo contenente:

BENESALUTE. FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di assicurazione per la copertura Malattia ed Assistenza. Il presente Fascicolo Informativo contenente: FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di assicurazione per la copertura Malattia ed Assistenza Il presente Fascicolo Informativo contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del glossario b) deve essere consegnato

Dettagli

ELENCO INTERVENTI CHIRURGICI

ELENCO INTERVENTI CHIRURGICI ELENCO INTERVENTI CHIRURGICI A.1. Definizione di intervento chirurgico Neurochirurgia Anastomosi dei vasi extra-intracranici Anastomosi dei vasi extra-intracranici con interposizione di innesto Anastomosi

Dettagli

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO PER I DIPENDENTI

Dettagli

Norme che regolano il contratto

Norme che regolano il contratto SARA assicurazioni spa Assicuratrice ufficiale dell Automobile Club d'italia Sede e Direzione Generale: 00198 Roma, Via Po n. 20 Capitale Sociale L. 40.500.000.000 (i.v.) Iscrizione Tribunale Roma n. 946/41

Dettagli

family Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista 260.000,00 920,00 MASSIMALE ANNUO COSTO ANNUO LORDO NETWORK SERVIZI STRUTTURE

family Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista 260.000,00 920,00 MASSIMALE ANNUO COSTO ANNUO LORDO NETWORK SERVIZI STRUTTURE Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista CENTRALE OPERATIVA 24 ore x 365 giorni ACCESSO ON-LINE SUPPORTO M E D I C O TELEFONICO COSTO ANNUO LORDO 920,00 TOTALMENTE DEDUCIBILE FISCALMENTE A PRESCINDERE

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE PIANO BASE 1) Quali sono i limiti di età per il Piano Base Cassa Forense? Per gli iscritti ed i pensionati della Cassa Forense non iscritti non è previsto

Dettagli

+ = UNA SOLA CASAGIT con 4 profili sanitari. La Casagit si fa in 4. CASAGIT 2: Profilo A = Quattro Profilo B =Tre Profilo C = Due

+ = UNA SOLA CASAGIT con 4 profili sanitari. La Casagit si fa in 4. CASAGIT 2: Profilo A = Quattro Profilo B =Tre Profilo C = Due La Casagit si fa in 4 CASAGIT principale = Profilo Uno + = CASAGIT 2: Profilo A = Quattro Profilo B =Tre Profilo C = Due UNA SOLA CASAGIT con 4 profili sanitari I Contributi del Profilo Due Profilo Due

Dettagli

17/09/2010. divisione SAI

17/09/2010. divisione SAI AICS A.I.C.S. 17/09/2010 FONDIARIA - SAI Polizze Anno 2010-2011 divisione SAI Infortuni: TESSERA BASE N. POLIZZA M29026385 POLIZZA BASE: MORTE 80.000,00 INVALIDITA PERMANENTE 80.000,00 In caso di frattura

Dettagli

Allegato - ELENCO INTERVENTI CHIRURGICI

Allegato - ELENCO INTERVENTI CHIRURGICI Allegato - ELENCO INTERVENTI CHIRURGICI CHIRUGIA GENERALE Cardiochirurgia e chirurgia toracica Contropulsazione per infarto acuto mediante incannulamento arterioso 7.500,00 Fistole arterovenose polmonari

Dettagli

NOMENCLATORE FASIF - ASSISTENZA COMPLETA N. 2 2013/2015

NOMENCLATORE FASIF - ASSISTENZA COMPLETA N. 2 2013/2015 NOMENCLATORE FASIF - ASSISTENZA COMPLETA N. 2 2013/2015 PIANO SANITARIO PROSECUTORI VOLONTARI PROFESSIONAL, QUADRI E CAPI IN PENSIONE E EVENTUALE NUCLEO FAMILIARE ISCRITTO LIMITI E DISPOSIZIONI PARTICOLARI

Dettagli

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014 PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014 PIANO SANITARIO Integrativo Dirigenti Riservato agli iscritti al FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA F.A.S.I. Le prestazioni previste nel presente Piano Sanitario sono integrative

Dettagli

MUTUA FIMA 2.0: UNA NUOVA OPPORTUNITA PER CONFAGRICOLTURA

MUTUA FIMA 2.0: UNA NUOVA OPPORTUNITA PER CONFAGRICOLTURA MUTUA FIMA 2.0: UNA NUOVA OPPORTUNITA PER CONFAGRICOLTURA OBIETTIVO DI OGGI E RISPONDERE A 6 DOMANDE Che cos è Mutua Fima? Quali prodotti offre Mutua Fima? Chi può vendere i prodotti della Mutua? Verso

Dettagli

CASSA MUTUA NAZIONALE per il Personale delle Banche di Credito Cooperativo

CASSA MUTUA NAZIONALE per il Personale delle Banche di Credito Cooperativo CASSA MUTUA NAZIONALE per il Personale delle Banche di Credito Cooperativo A N N O S A N I T A R I O 2 0 0 5 PRONTUARIO DELLE PRESTAZIONI ATTENZIONE!!! I l p r e s e n t e p r o n t u a r i o è s t a t

Dettagli

Piano Sanitario CADIPROF Cassa di Assistenza Sanitaria Supplementare per i Dipendenti degli Studi Professionali

Piano Sanitario CADIPROF Cassa di Assistenza Sanitaria Supplementare per i Dipendenti degli Studi Professionali Piano Sanitario CADIPROF Cassa di Assistenza Sanitaria Supplementare per i Dipendenti degli Studi Professionali SINTESI DELLE GARANZIE A) AREA RICOVERO Ricovero per Grande Intervento Chirurgico (vedi allegato

Dettagli

Integrativo FASI/ FASDAC

Integrativo FASI/ FASDAC PIANO SANITARIO Integrativo FASI/ FASDAC Milano 2015 PIANO SANITARIO Integrativo FASI / FASDAC Riservato agli iscritti al Fondo di Assistenza sanitaria FASI/FASDAC Le prestazioni previste nel presente

Dettagli

Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/sanitas

Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/sanitas Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/sanitas Il presente Fascicolo informativo contenente la Nota informativa, le Condizioni di assicurazione e il Modulo di proposta deve essere consegnato al

Dettagli

G U I DA COMPLETA al PIANO SANITARIO ed. 2008

G U I DA COMPLETA al PIANO SANITARIO ed. 2008 GUIDA COMPLETA al PIANO SANITARIO ed. 2008 1 2 Servizio di consulenza ai clienti Numero Verde GRATUITO per l Italia dall estero: prefisso per l Italia + 051.63.89.046 orari: 8,30 19,30 dal lunedì al venerdì

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE DANNI RAMI ELEMENTARI

NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE DANNI RAMI ELEMENTARI NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE DANNI RAMI ELEMENTARI (predisposta ai sensi dell Art.185 del Decreto Legislativo n. 209 del 07/09/2005) La presente Nota Informativa è redatta secondo

Dettagli

PIANI SANITARI INTEGRATIVI PER I NUCLEI FAMILIARI del personale non dirigente della DMO assistito da PREVIASS II. Milano, 12 DICEMBRE 2014

PIANI SANITARI INTEGRATIVI PER I NUCLEI FAMILIARI del personale non dirigente della DMO assistito da PREVIASS II. Milano, 12 DICEMBRE 2014 PIANI SANITARI INTEGRATIVI PER I NUCLEI FAMILIARI del personale non dirigente della DMO assistito da PREVIASS II Milano, 12 DICEMBRE 2014 TUTTOSALUTE!PREVIASS II per la DMO: IL PIANO SANITARIO CHE METTE

Dettagli

Piano base GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI

Piano base GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI Piano base GARANZIE MASSIMALI PER ANNO CHIRURGICI Ricovero per grande intervento chirurgico (elenco tabellato): Sono compresi gli onorari del chirurgo, dell aiuto, dell anestesista e di ogni altro soggetto

Dettagli

Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa. per i Lavoratori Agricoli e Florovivaisti

Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa. per i Lavoratori Agricoli e Florovivaisti Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori Agricoli e Florovivaisti 1 Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori Agricoli e Florovivaisti INDICE 1. Ordinamento e scopi

Dettagli

ART. 4 - PRESTAZIONI A - PRESTAZIONI CONNESSE A RICOVERI PRESSO OSPEDALI O ALTRI ISTITUTI O CASE DI CURA La CASSA rimborsa:

ART. 4 - PRESTAZIONI A - PRESTAZIONI CONNESSE A RICOVERI PRESSO OSPEDALI O ALTRI ISTITUTI O CASE DI CURA La CASSA rimborsa: DISCIPLINARE A ART. 1 - ASPETTI GENERALI La CASSA si impegna, sulla base di quanto concordato tramite il presente disciplinare, ad erogare al Personale (in seguito denominato Assistito) dell Ente sottoscrittore

Dettagli

PERIODICO D INFORMAZIONE DELLA FISAC CGIL DELLA B.P.A.

PERIODICO D INFORMAZIONE DELLA FISAC CGIL DELLA B.P.A. . AGGIORNAMENTO 2011 POLIZZA N. 2000060048 04.2011 LA SCINTILLA ISKRA UNITI PER DIFENDERE I DIRITTI PERIODICO D INFORMAZIONE DELLA FISAC CGIL DELLA B.P.A. POLIZZA SANITARIA 2011 PER I DIPENDENTI DELLA

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria FWA ASSISTENZA A DOMICILIO. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria FWA ASSISTENZA A DOMICILIO. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria FWA ASSISTENZA A DOMICILIO Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto FWA ASSISTENZA A DOMICILIO FORMA DI ASSISTENZA BASE Contributo associativo

Dettagli

Definizioni di polizza.. Pag. 1. Prestazioni garantite. Pag. 3. Sinistro Pag. 10. Condizioni generali di assicurazione. Pag. 12

Definizioni di polizza.. Pag. 1. Prestazioni garantite. Pag. 3. Sinistro Pag. 10. Condizioni generali di assicurazione. Pag. 12 TESTO DI POLIZZA Definizioni di polizza.. Pag. 1 Prestazioni garantite. Pag. 3 Sinistro Pag. 10 Condizioni generali di assicurazione. Pag. 12 Elenco Grandi Interventi Chirurgici Allegato I Elenco Gravi

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO La salute è il bene più prezioso che abbiamo. Nel presente, così come nel futuro, è importante sapere di essere sempre tutelati, qualunque cosa accada. Mutualitas Sede legale

Dettagli

SANITAS PLUS Polizza di Assicurazione Malattie

SANITAS PLUS Polizza di Assicurazione Malattie SANITAS PLUS Polizza di Assicurazione Malattie S OMMARIO Nota informativa precontrattuale pag. 2 DEFINIZIONI pag. 3 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE pag. 5 Forma A - Spese di cura per ricoveri e interventi

Dettagli

Piano Sanitario PMI Salute Cassa RBM Salute ELENCO INTERVENTI CHIRURGICI

Piano Sanitario PMI Salute Cassa RBM Salute ELENCO INTERVENTI CHIRURGICI Piano Sanitario PMI Salute Cassa RBM Salute ELENCO INTERVENTI CHIRURGICI Cardiochirurgia e chirurgia toracica ELENCO INTERVENTI CHIRURGICI massimale Contropulsazione per infarto acuto mediante incannulamento

Dettagli

LINEA GRANDI INTERVENTI

LINEA GRANDI INTERVENTI Mod. 5041 LINEA GRANDI INTERVENTI GUIDA AL PIANO SANITARIO PER IL SOCIO MUTUA SALUTE - Via Spalato 62A 10141 Torino 0113828702 mutuasalute@gmail.com 2 Servizio di consulenza ai Soci Numero Verde 800-016632

Dettagli

Indicatore PNE Colecistectomia laparoscopica: proporzione di ricoveri ordinari con degenza post-operatoria inferiore a 3 giorni :

Indicatore PNE Colecistectomia laparoscopica: proporzione di ricoveri ordinari con degenza post-operatoria inferiore a 3 giorni : Betriebsdirektion Direzione Aziendale Allegato 2: Indicatore PNE Colecistectomia laparoscopica: proporzione di ricoveri ordinari con degenza post-operatoria inferiore a 3 giorni : PROTOCOLLO OPERATIVO

Dettagli

CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL

CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL CONVENZIONE ASSICURATIVA 2008-2011 FIPAV UNIPOL DIAMO SICUREZZA A CHI CI REGALA EMOZIONI La nuova Convenzione Fipav Unipol Assicurazioni tutela la tua serenità e quella della tua famiglia assicurandoti

Dettagli

Mod. 3009/4 IGEA. Polizza per le garanzie sanitarie

Mod. 3009/4 IGEA. Polizza per le garanzie sanitarie Mod. 3009/4 IGEA Polizza per le garanzie sanitarie ED. 4 Mod. 3009 Lotto 4 - Artigraficheriva srl - 1.000-01/02 I n d i c e Norme che regolano l assicurazione Pag. 3 Condizioni speciali» 7 Elenco grandi

Dettagli

ENPAM. Offerta salute

ENPAM. Offerta salute ENPAM Offerta salute Offerta salute Per Te Salute Reale Garanzia Gravi patologie Garanzia Assistenza Preventivo Salute Facile Reale Garanzia Indennità Interventi Chirurgici Preventivo Focus I servizi offerti

Dettagli

(CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI CHIARIMENTI RICHIESTI CAPITOLATO TECNICO

(CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI CHIARIMENTI RICHIESTI CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta, ai sensi del d. lgs. n. 163/2006, per l affidamento del servizio di assistenza sanitaria per il personale dell Istituto per gli anni 2016 e 2017 (CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI

Dettagli

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti ASSICASSA Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO ASSICASSA

Dettagli

MANUALE OPERATIVO 2015

MANUALE OPERATIVO 2015 MANUALE OPERATIVO 2015 PER IL PERSONALE COMPLEMENTARE DI BORDO GRUPPO ALITALIA SOMMARIO PREMESSA... 4 DEFINIZIONI... 4 CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL PROGRAMMA DI ASSISTENZA SANITARIA... 5 ELENCO DELLE

Dettagli

PIANO SANITARIO PER SERVIZI INFORMATICI BANCARI TRENTINI s.r.l.

PIANO SANITARIO PER SERVIZI INFORMATICI BANCARI TRENTINI s.r.l. GLI ISCRITTI Via Segantini 23 PIANO SANITARIO PER SERVIZI INFORMATICI BANCARI TRENTINI s.r.l. La tutela è prestata a favore dei dipendenti dell impresa Servizi Informatici Bancari Trentini s.r.l regolarmente

Dettagli

Elenco delle prestazioni erogate in regime di ricovero programmato

Elenco delle prestazioni erogate in regime di ricovero programmato LISTA DEGLI INTERVENTI EROGABILI IN REGIME DI RICOVERO PROGRAMMATO Gli interventi erogabili in regime di ricovero programmato esplicato in day hospital e/o in day surgery vengono classificati in quattro

Dettagli

Allegato A) Condizioni di Assicurazione

Allegato A) Condizioni di Assicurazione Allegato A) Condizioni di Assicurazione 1. Assicurati 2. Premio Assicurati e premio [Nucleo da stato di famiglia] Associato del Fondo Pensione Brebanca ovvero dell Associazione Pensionati Brebanca, coniuge

Dettagli

La CNPADC incontra gli Iscritti: la polizza sanitaria base in convenzione con la CNPADC

La CNPADC incontra gli Iscritti: la polizza sanitaria base in convenzione con la CNPADC La CNPADC incontra gli Iscritti: la polizza sanitaria base in convenzione con la CNPADC Pescara, 12 dicembre 2013 Parliamo di polizza sanitaria cioè di Polizza sanitaria base gratuita in favore degli iscritti

Dettagli

POLIZZE ASSICURATIVE 2015

POLIZZE ASSICURATIVE 2015 POLIZZE ASSICURATIVE 2015 Estratto delle principali condizioni di assicurazione ATTIVITÀ SPORTIVE ASSICURABILI Sport Equestri PERSONE ASSICURABILI L 'assicurazione vale per tutti i Tesserati a Società

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE TUTELA SALUTE

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE TUTELA SALUTE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE TUTELA SALUTE Indice Pagina Definizioni e precisazioni 3 Condizioni che regolano l'assicurazione in generale 5 Condizioni che regolano l'assicurazione "Rimborso Spese Mediche

Dettagli

PRESTAZIONI ASSICURATIVE a favore di FASIFIAT. Torino, 7 novembre 2008

PRESTAZIONI ASSICURATIVE a favore di FASIFIAT. Torino, 7 novembre 2008 PRESTAZIONI ASSICURATIVE a favore di FASIFIAT Torino, 7 novembre 2008 AGENDA MODALITA E LIMITI PER ADESIONE PRINCIPALI DEFINIZIONI ASSICURATIVE I PIANI SANITARI Ricoveri con intervento chirurgico a seguito

Dettagli

FONDO WILA. Lombardo Artigianato. vostra salute, la nostra specialità. Sintesi del nomenclatore

FONDO WILA. Lombardo Artigianato. vostra salute, la nostra specialità. Sintesi del nomenclatore FONDO WILA La Welfare vostra salute, Integrativo la nostra specialità Lombardo Artigianato Sintesi del nomenclatore Le coperture del piano sanitario e sociale Il fondo W.I.L.A. fornisce coperture sia sul

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE TUTELA SALUTE Pagina 1 di 19 Indice Pagina Definizioni e precisazioni 3 Condizioni che regolano l'assicurazione in generale 5 Condizioni che regolano l'assicurazione "Rimborso

Dettagli

CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLA CONVENZIONE ASSICURATIVA N...STIPULATA TRA SIULP E CARIGE ASSICURAZIONI S.P.A. A FAVORE DEGLI ISCRITTI AL SIULP

CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLA CONVENZIONE ASSICURATIVA N...STIPULATA TRA SIULP E CARIGE ASSICURAZIONI S.P.A. A FAVORE DEGLI ISCRITTI AL SIULP CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLA CONVENZIONE ASSICURATIVA N...STIPULATA TRA SIULP E CARIGE ASSICURAZIONI S.P.A. A FAVORE DEGLI ISCRITTI AL SIULP 1. SOGGETTI DELL ACCORDO Tra SIULP sita - di seguito nominata

Dettagli

PRESTAZIONI FACOLTATIVE Edilcassa di Puglia per la provincia di BARI

PRESTAZIONI FACOLTATIVE Edilcassa di Puglia per la provincia di BARI PRESTAZIONI FACOLTATIVE Edilcassa di Puglia per la provincia di BARI CONDIZIONI GENERALI Per beneficiare delle prestazioni di seguito specificate, il lavoratore che si trovi nelle condizioni di beneficiarne,

Dettagli

GALENO REGOLAMENTO 2014 Ombrello. Fondo sanitario integrativo

GALENO REGOLAMENTO 2014 Ombrello. Fondo sanitario integrativo GALENO REGOLAMENTO 2014 Ombrello Fondo sanitario integrativo 1 Indice Art. 1 Oggetto del Regolamento pag. 3 Art. 2 L assistenza sanitaria pag. 4 Art. 3 Ltc Long term care pag. 15 Art. 4 Assistenza odontoiatrica

Dettagli

Agenzia Generale di Budrio Agente Generale Zucchelli Aurelio. Via Beroaldi 29 Tel. 051/801532-802521 Fax 051/808193

Agenzia Generale di Budrio Agente Generale Zucchelli Aurelio. Via Beroaldi 29 Tel. 051/801532-802521 Fax 051/808193 Agenzia Generale di Budrio Agente Generale Zucchelli Aurelio Via Beroaldi 29 Tel. 051/801532-802521 Fax 051/808193 CONDIZIONI SPECIFICHE ART.1 OGGETTO DELL ASSICURAZIONE A parziale deroga del primo comma

Dettagli

ISMEA ISCRITTI ALLA CASSA DI ASSISTENZA CIG. N. 4570287025

ISMEA ISCRITTI ALLA CASSA DI ASSISTENZA CIG. N. 4570287025 Chiarimenti PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA SANITARIA DEI DIPENDENTI ISMEA ISCRITTI ALLA CASSA DI ASSISTENZA CIG. N. 4570287025 1) Domanda: Con riferimento alla

Dettagli

POLIZZA SANITARIA CONVENZIONE ENPAM Nr. 10004762 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE

POLIZZA SANITARIA CONVENZIONE ENPAM Nr. 10004762 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE POLIZZA SANITARIA CONVENZIONE ENPAM Nr. 10004762 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE SEZIONE I - DEFINIZIONI Art.1 Nel testo delle presenti Condizioni Generali di Assicurazione si definiscono con: Contraente:

Dettagli

LA FONDIARIA ASSICURAZIONI S.p.A.

LA FONDIARIA ASSICURAZIONI S.p.A. Fra la Spett.le CASSA MUTUA DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA DIPENDENTI MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI (di seguito denominata Contraente ) e la Spett.le LA FONDIARIA ASSICURAZIONI S.p.A. Agenzia

Dettagli

PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI. Milano 2013

PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI. Milano 2013 PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI Milano 2013 1 PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI SOMMARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI B PRESTAZIONI ACCESSORIE Trasporto e accompagnatore C

Dettagli

NOMENCLATORE del Fondo integrativo del Servizio sanitario nazionale del Gruppo Fiat FASIFIAT

NOMENCLATORE del Fondo integrativo del Servizio sanitario nazionale del Gruppo Fiat FASIFIAT NOMENCLATORE del Fondo integrativo del Servizio sanitario nazionale del Gruppo Fiat FASIFIAT a) Prestazioni garantite per Singolo lavoratore assistito LIMITI E DISPOSIZIONI PARTICOLARI Il Nomenclatore

Dettagli

VADEMECUM ASSICURATIVO FIPAV

VADEMECUM ASSICURATIVO FIPAV 1 La FIPAV, con il proprio partner assicurativo REM-REALE MUTUA ASSICURAZIONI, continuando il cammino intrapreso la scorsa stagione con il Progetto Assicurazioni e considerato il gradimento dell iniziativa,

Dettagli

POLIZZE ASSICURATIVE 2015 Estratto delle principali condizioni di assicurazione

POLIZZE ASSICURATIVE 2015 Estratto delle principali condizioni di assicurazione POLIZZE ASSICURATIVE 2015 Estratto delle principali condizioni di assicurazione ATTIVITÀ SPORTIVE ASSICURABILI Sport Cinofili PERSONE ASSICURABILI L 'assicurazione vale per tutti i Tesserati a Società

Dettagli

MUTUA FIMA VERDESALUTE GRANDI INTERVENTI

MUTUA FIMA VERDESALUTE GRANDI INTERVENTI MUTUA FIMA VERDESALUTE GRANDI INTERVENTI 2015 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE DEFINIZIONI Assicurato soggetto il cui interesse è protetto dall assicurazione; Assicurazione : il contratto di assicurazione;

Dettagli

NOMENCLATORE FASIF - ASSISTENZA COMPLETA N. 2 2013/2015

NOMENCLATORE FASIF - ASSISTENZA COMPLETA N. 2 2013/2015 NOMENCLATORE FASIF - ASSISTENZA COMPLETA N. 2 2013/2015 PIANO SANITARIO PROFESSIONAL, QUADRI E CAPI IN SERVIZIO TITOLARE E EVENTUALE NUCLEO FAMILIARE ISCRITTO LIMITI E DISPOSIZIONI PARTICOLARI Il Nomenclatore

Dettagli

PER ULTERIORI CHIARIMENTI COLLEGARSI AL SITO WWW.AICS.IT

PER ULTERIORI CHIARIMENTI COLLEGARSI AL SITO WWW.AICS.IT AGGIORNATA AL 19/10/2011 FONDIARIA SAI Polizze Anno 2011-2012 PER ULTERIORI CHIARIMENTI COLLEGARSI AL SITO WWW.AICS.IT divisione SAI TESSERA BASE POLIZZA BASE (con tessera AICS) POLIZZA n. M29026385 INFORTUNI:

Dettagli

Contratto di Assicurazione rimborso spese mediche per infortunio e/o malattia/sanitas Alto Adige

Contratto di Assicurazione rimborso spese mediche per infortunio e/o malattia/sanitas Alto Adige Contratto di Assicurazione rimborso spese mediche per infortunio e/o malattia/sanitas Alto Adige Il presente Fascicolo informativo contenente la Nota informativa, le Condizioni di assicurazione, il Modulo

Dettagli

CONVENZIONE N 343668402 PER L ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA STIPULATA TRA. GENERALI ITALIA S.p.A.

CONVENZIONE N 343668402 PER L ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA STIPULATA TRA. GENERALI ITALIA S.p.A. CONVENZIONE N 343668402 PER L ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA STIPULATA TRA GENERALI ITALIA S.p.A. E EMAPI ENTE DI MUTUA ASSISTENZA PER I PROFESSIONISTI ITALIANI DEFINIZIONI Ai termini che seguono le

Dettagli