RICHIESTA PRENOTAZIONE RISORSE Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà ai sensi degli artt del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RICHIESTA PRENOTAZIONE RISORSE Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà ai sensi degli artt. 46-47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445."

Transcript

1 ALLEGATI E BANDO ALLA DELIBERA DI GC N. 508 DEL Al Sindaco del Comune di Terni Contributi economici per l uso di motori a GPL e metano per autotrazione. RICHIESTA PRENOTAZIONE RISORSE Il/la sottoscritto/a... la prenotazione del contributo di: 250,00 per l installazione di un impianto a GPL Metano su autoveicolo non catalizzato; 300,00 per l installazione di un impianto a GPL Metano su autoveicolo catalizzato; A tal fine, consapevole delle sanzioni penali che, in caso di mendaci dichiarazioni, sono comminate ai sensi dell'art.496 c.p., sotto la propria personale responsabilità 1. di essere nato a il. Codice Fiscale e di essere pertanto maggiorenne; 2. di essere residente a Terni dal.. al seguente indirizzo:..... telefono.. fax... e- mail..; 3. di voler installare un nuovo impianto GPL Metano sul proprio autoveicolo marca... modello.. Targa e distinto ai sensi dell art. 54, comma 1, del D.Lgs. 285/95 (Codice della Strada) come. Il/la sottoscritto/a, inoltre, SI IMPEGNA 1) a mantenere la proprietà del mezzo per almeno un anno dalla data di acquisto; 2) a presentare, entro 45 giorni dalla eventuale comunicazione di accettazione del contributo, la richiesta di erogazione del contributo (Allegato 2), contenente copia della fattura di acquisto; Alla presente si allega: 1) copia del documento di identità valido; 2) copia della carta di circolazione dell autoveicolo esistente. Data.. 1

2 Al Sindaco del Comune di Terni Contributi economici per l uso di motori a GPL e metano per autotrazione. RICHIESTA EROGAZIONE CONTRIBUTO Il/la sottoscritto/a... (cognome, nome) nato/a a... (Prov...), il..., residente a Terni, via... n qualità di titolare della pratica per la richiesta di un contributo economico per la riconversione energetica del proprio automezzo, con riferimento alla nota prot. n. del con la quale codesto Comune ha comunicato la disponibilità delle risorse, 1) di aver installato un nuovo impianto GPL Metano sul proprio autoveicolo marca... modello.. targa e distinto ai sensi dell art. 54, comma 1, del D.Lgs. 285/95 (Codice della Strada) come... 2) di essere in pieno possesso del mezzo suindicato; 3) di impegnarsi a mantenere la proprietà del mezzo stesso per almeno un anno dalla data di acquisto. A tal fine la liquidazione del contributo di 250,00 300,00 mediante: emissione del mandato di pagamento diretto presso la Tesoreria Comunale CARIT (sede centrale) con la seguente intestazione: ; accredito sul c/c bancario n.. CIN.. Codice ABI.... Codice CAB..... aperto a nome di (specificare) presso (indicare l istituto di credito e l indirizzo). Alla presente domanda unisce i seguenti documenti: Copia della fattura comprovante la data di installazione dell impianto con indicazione del prezzo, tipo veicolo, targa; Copia libretto circolazione autoveicolo comprovante il collaudo dell impianto GPL/Metano; Copia del documento di identità. Data 2

3 Al Sindaco del Comune di Terni Contributi economici per l acquisto di veicoli commerciali ecologici. RICHIESTA PRENOTAZIONE RISORSE Il/la sottoscritto/a... la prenotazione del contributo di 1.000,00 per l acquisto di autoveicolo commerciale nuovo a nullo o ridotto impatto ambientale; A tal fine, consapevole delle sanzioni penali che, in caso di mendaci dichiarazioni, sono comminate ai sensi dell'art.496 c.p., sotto la propria personale responsabilità di voler acquistare entro i prossimi 60 giorni, in qualità di. della Ditta/Impresa... con sede in Terni, Via/P.zza. P.IVA un autoveicolo nuovo di tipo ecologico marca modello alimentato a: trazione elettrica GPL Metano bifuel (benzina/gpl/metano) e distinto ai sensi dell art. 54, comma 1, del D.Lgs. 285/95 (Codice della Strada) come impegnandosi alla rottamazione del veicolo commerciale di proprietà marca modello..... targa ; Il/la sottoscritto/a, inoltre, SI IMPEGNA 3) a mantenere la proprietà del mezzo per almeno un anno dalla data di acquisto; 4) a presentare, entro 60 giorni dalla eventuale comunicazione di accettazione del contributo, la richiesta di erogazione del contributo (Allegato 3), contenente copia della fattura di acquisto, corredata dalla documentazione indicata nell Avviso Pubblico; Alla presente si allega: 3) copia del documento di identità valido; 4) copia della carta di circolazione del vecchio autoveicolo da rottamare. Data.. (timbro e firma) 3

4 Al Sindaco del Comune di Terni Contributi economici per l acquisto di veicoli commerciali ecologici. RICHIESTA EROGAZIONE CONTRIBUTO Il/la sottoscritto/a... (cognome, nome) nato/a a... (Prov...), il..., in qualità di titolare della pratica per la richiesta di un contributo economico per l acquisto di veicoli commerciali ecologici, con riferimento alla nota prot. n. del con la quale codesto Comune ha comunicato la disponibilità delle risorse, di aver acquistato, in qualità di.. della Ditta/Impresa... con sede in Terni, Via/P.zza. P.IVA un autoveicolo commerciale di portata fino a 35 ql. nuovo marca... modello alimentato a: trazione elettrica Metano GPL bifuel (benzina/gpl/metano) e distinto ai sensi dell art. 54, comma 1, del D.Lgs. 285/95 (Codice della Strada) come impegnandosi alla rottamazione del veicolo commerciale di proprietà marca modello..... targa ; di aver rottamato il veicolo di proprietà dell azienda marca modello targa.. ; di essere in pieno possesso del mezzo suindicato; di impegnarsi a mantenere la proprietà del mezzo stesso per almeno un anno dalla data di acquisto A tal fine la liquidazione del contributo di 1.000,00 mediante: 4

5 emissione del mandato di pagamento diretto presso la Tesoreria Comunale CARIT (sede centrale) con la seguente intestazione: ; accredito sul c/c bancario n.. CIN.. Codice ABI.... Codice CAB..... aperto a nome di (specificare) presso (indicare l istituto di credito e l indirizzo). Alla presente domanda unisce i seguenti documenti: - Copia della fattura; - Copia libretto circolazione autoveicolo; - Copia attestazione di avvenuta rottamazione; - Copia del documento di identità. Data (timbro e firma) 5

6 COMUNE DI TERNI ASSESSORATO ALL AMBIENTE CONTRIBUTI ECONOMICI PER INCENTIVARE LA RICONVERSIONE ENERGETICA DEI MOTORI PER AUTOTRAZIONE DA BENZINA A GPL/METANO E PER L'ACQUISTO DI VEICOLI COMMERCIALI ECOLOGICI CON PORTATA FINO A 35 Q.LI ( Deliberazione di Giunta Comunale n 508 del 20/10/2005 ) L Amministrazione Comunale, nel contesto di una più ampia azione volta al miglioramento della qualità dell aria ed alla riduzione delle emissioni in atmosfera previste dal Protocollo di Kyoto, emana avviso pubblico per l assegnazione di contributi destinati ad incentivare l installazione di impianti GPL / metano su veicoli alimentati a benzina e per l'acquisto di veicoli commerciali a nullo o basso impatto ambientale con rottamazione di vecchi autoveicoli 1 - FONDI DISPONIBILI Il fondo messo a disposizione dal Comune di Terni è di suddiviso: prima del 01/11/2002: ,00; ,00, così per interventi di riconversione GPL/metano su veicoli immatricolati per interventi di riconversione GPL/metano su veicoli immatricolati dopo il 01/11/2002: 7.250,00; per acquisto veicoli commerciali ecologici ,00. 2 IMPORTO CONTRIBUTI Per l installazione di impianto GPL/metano: veicoli non catalizzati: 250,00 veicoli catalizzati: 300,00 per acquisto di un singolo veicolo commerciale fino a 35 q.li. 3 PERIODO DI ACCESSO AI CONTRIBUTI 1000,00 Ai contributi si potrà accedere a partire dal 1 novembre 2005 e fino al gennaio DESTINATARI DEI CONTRIBUTI Per l installazione di impianti GPL/metano possono beneficiare del contributi previsto dal presente avviso i singoli cittadini maggiorenni e residenti a Terni alla data della pubblicazione del presente avviso pubblico, i quali potranno riconvertire un unico veicolo. Per l'acquisto di veicoli commerciali fino a 35 q.li ad alimentazione elettrica, ibrida (motore elettrico ed endotermico), a metano, a GPL o bifuel, beneficiare del contributo di ,00, per un solo veicolo possono acquistato, le imprese artigiane e del commercio con sede legale a Terni. I soggetti sopra si impegnano a mantenere la proprietà dei veicoli per di cui almeno un anno dalla data di riconversione o d'acquisto. 5 TIPOLOGIA DEI VEICOLI AMMESSI AL CONTRIBUTO E ammessa al contributo l installazione di impianti GPL o metano su alimentati a benzina ad uso privato destinati al trasporto di veicoli persone, aventi al massimo nove posti compreso quello del conducente (secondo la di cui all art. 54, comma 1 lettera a), del D.Lgs. 285/92), intestati definizione a persone fisiche residenti nel Comune di Terni. Ciascun soggetto potrà avvalersi sola volta del contributi di cui trattasi e la trasformazione del una veicolo dovrà avvenire nell arco di due mesi dalla richiesta di contributo. E' ammesso al contributo l'acquisto di autoveicoli commerciali secondo la definizione di cui all'art.54, comma 1 lettere c, d del D.Lgs.- 285/92. soggetto potrà avvalersi una sola volta del contributo di cui Ciascun trattasi e l'acquisto del veicolo dovrà avvenire nell'arco di 2 mesi della richiesta di contributo. dall'accettazione 6 - PROCEDURE PER LA CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI I soggetti interessati che alla data di pubblicazione del presente avviso siano in possesso dei requisiti e rientrino nelle condizioni in esso potranno, nel periodo 1 novembre gennaio 2006, specificate, avanzare richiesta per la prenotazione dei contributi, redatta sulla base degli allegato 1 e allegato 2. L inoltro, pena la non ammissione della schemi domanda, dovrà avvenire esclusivamente a mezzo posta, con raccomandata indirizzata a: Comune di Terni - Via A.R. Piero della Francesca, Terni; La spedizione delle domande, pena la non ammissione, dovrà essere effettuata esclusivamente presso uffici delle Poste Italiane dotati di affrancatrice PTLabel in grado cioè di registrare macchina automaticamente data, ora e minuto dell accettazione; Le richieste di prenotazione del contributi verranno esaminate dal Gruppo di Lavoro della del Comune di Terni. Il procederà in primo luogo ad ordinare le domande secondo Gruppo l ordine di spedizione certificato dall etichetta apposta dalla macchina PTLabel dell Ufficio delle Poste Italiane accettante e, in denominata secondo luogo, procederà all istruttoria delle sole domande rientranti nella capienza determinata dalla disponibilità delle risorse; Nel caso di richieste spedite in pari data, ora e minuto, per l attribuzione delle risorse, si procederà al sorteggio. Le graduatorie, gli elenchi delle istanze non ammissibili e quelli delle istanze pervenute istruite verranno approvati con determinazione del Dirigente della ma non Direzione Ambiente che verrà pubblicato all Albo Pretorio del Comune di Terni; Le richieste non istruite in prima istanza per carenza di 6

7 fondi verranno esaminate solo nel caso in cui si determinino ulteriori disponibilità di per eventuali rinunce, economie e revoche. I richiedenti potranno risorse prendere visione delle proprie pratiche presso la del Terni. Comune di 7 - PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTO Le domande di prenotazione del contributo, riferite ad una singola richiesta di installazione di impianti GPL/metano o ad un singolo veicoli commerciali ecologici, redatte, tenendo conto della acquisto di normativa sull autocertificazione, verranno ammesse ad istruttoria spedite dal 01/11/2005 al 31/01/2006. esclusivamente se Entro 15 giorni dalla presentazione della prenotazione del Comune di Terni, verificata la sussistenza dei fondi necessari, contributi, il darà comunicazione del ricevimento della prenotazione stessa. 8 RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE DEL CONTRIBUTO GPL/METANO Una volta ricevuta la comunicazione relativa alla avvenuta contributi il soggetto richiedente, entro il termine massimo ed prenotazione del improrogabile di giorni 45 dalla data di accettazione della richiesta di accesso al pena il decadimento dall elenco di prenotazione, dovrà contributi, procedere all installazione dell impianto GPL/metano ed inoltrare alla la richiesta di liquidazione (allegato 3) del contributi contenente la seguente documentazione e/o dichiarazioni: a) Copia fattura comprovante la data di installazione dell impianto GPL/metano con indicazione del prezzo di vendita, del tipo di veicolo, marca, targa e tutti i possibili elementi identificativi del veicolo stesso; b) Dichiarazione attestante la residenza nel Comune di Terni dalla pubblicazione del presente avviso pubblico, nonché l impegno a data di mantenere il possesso del mezzo per almeno un anno dalla data di trasformazione; c) Copia del libretto di circolazione del veicolo, comprovante il collaudo dell impianto GPL/metano installato e la proprietà del veicolo stesso. Il Comune di Terni provvederà all erogazione del contributi entro 40 dalla ricezione della completa documentazione, dopo averne giorni accertata la regolarità. 9 RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE DEL CONTRIBUTO PER L'ACQUISTO AUTOVEICOLI COMMERCIALI ECOLOGICI Una volta ricevuta la comunicazione relativa alla avvenuta prenotazione del contributo il soggetto richiedente, entro il termine massimo ed di giorni 60 dalla data di accettazione della richiesta di accesso improrogabile al contributo, pena il decadimento dall elenco di prenotazione, dovrà procedere del veicolo ed inoltrare alla la richiesta di all'acquisto liquidazione (allegato 4) del contributo contenente la seguente documentazione e/o dichiarazioni: a) Copia fattura comprovante la data di acquisto del veicolo con indicazione del prezzo di vendita, marca, targa e tutti i possibili elementi identificativi del veicolo stesso; b) Dichiarazione attestante l impegno a mantenere il possesso del mezzo per almeno un anno dalla data di acquisto e copia del libretto di circolazione nel nuovo veicolo comprovante l'avvenuta immatricolazione e la proprietà dello stesso; c) Copia del libretto di circolazione del veicolo dismesso nonché copia dell'attestazione di avvenuta rottamazione del veicolo medesimo. Il Comune di Terni provvederà all erogazione del contributo entro 40 giorni dalla ricezione della completa documentazione, dopo averne accertato regolarità. la ALLEGATI 1-2 SCHEMA RICHIESTA PRENOTAZIONE contributi 3-4 SCHEMA RICHIESTA EROGAZIONE contributi La modulistica è disponibile sul sito internet e presso la del Comune di Terni (Via Piero della Francesca n. 4 - Terni tel. 0744/549802). Per ulteriori informazioni rivolgersi al Numero Verde

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008

Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 Data di ri-pubblicazione bando: 25/01/2008 BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO DI AUTOVEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE E PER LA CONVERSIONE DEI SISTEMI DI ALIMENTAZIONE. 1 Oggetto e

Dettagli

Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell'atmosfera

Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell'atmosfera Prot. n. 7648/07 Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell'atmosfera Bando per la concessione di contributi a fondo perduto per la lotta all inquinamento atmosferico Incentivi alla installazione di

Dettagli

PROVINCIA DI TERNI - COMUNE DI TERNI

PROVINCIA DI TERNI - COMUNE DI TERNI PROVINCIA DI TERNI - COMUNE DI TERNI ASSESSORATI ALL AMBIENTE CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DI AMMODERNAMENTO, MIGLIORAMENTO E RICONVERSIONE ENERGETICA DEGLI IMPIANTI TERMICI NEL SETTORE

Dettagli

Prot. 10278 Santa Lucia di Piave, 13.10.2009

Prot. 10278 Santa Lucia di Piave, 13.10.2009 Prot. 10278 Santa Lucia di Piave, 13.10.2009 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI PER LA CONVERSIONE A GAS METANO O GPL DEI VEICOLI PRIVATI DEI RESIDENTI NEL COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE

Dettagli

COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI MALALBERGO PROVINCIA DI BOLOGNA Medaglia al Valore Civile IV SETTORE Pianificazione e Gestione Territoriale BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI INCENTIVI PER LA CONVERSIONE A METANO/GPL DI AUTOVEICOLI

Dettagli

Destinatari e requisiti

Destinatari e requisiti ALL. 1 COMUNE DI CASTEL BOLOGNESE PROVINCIA DI RAVENNA BANDO PER L ACCESSO, L ASSEGNAZIONE E L EROGAZIONE DEI CONTRIBUTI DESTINATI PER LA TRASFORMAZIONE A GAS METANO E GPL DEGLI AUTOVEICOLI PRIVATI (contributi

Dettagli

approvato con le modifiche apportate dalla Giunta Comunale con deliberazione del n.

approvato con le modifiche apportate dalla Giunta Comunale con deliberazione del n. DISCIPLINARE TECNICO RELATIVO ALL EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER L ACQUISTO/TRASFORMAZIONE DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE E PER LA SOSTITUZIONE DI VECCHIE CALDAIE PER RISCALDAMENTO CON NUOVE CALDAIE

Dettagli

C I T T À D I C O N E G L I A N O

C I T T À D I C O N E G L I A N O Prot. n. del EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER LA TRASFORMAZIONE DELLE AUTOVETTURE CIRCOLANTI ALIMENTATE A BENZINA NON CATALIZZATE IN ALIMENTAZIONE A GAS METANO/GPL PROTOCOLLO D INTESA tra COMUNE DI CONEGLIANO

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Anno 2006

DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Anno 2006 Comune di Livorno DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Anno 2006 1) Oggetto Rilascio di contributi per l acquisto di veicoli a

Dettagli

COMUNE DI AREZZO. Art. 1 Oggetto

COMUNE DI AREZZO. Art. 1 Oggetto COMUNE DI AREZZO DISCIPLINARE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI AI PRIVATI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE O TRASFORMAZIONI A GAS DI VEICOLI EURO 0 - ANNO 2006 (Allegato al

Dettagli

ART. 3 - Caratteristiche dei veicoli oggetto di incentivi Sono ammessi ad incentivo gli acquisti dei seguenti veicoli:

ART. 3 - Caratteristiche dei veicoli oggetto di incentivi Sono ammessi ad incentivo gli acquisti dei seguenti veicoli: DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI CICLOMOTORI ELETTRICI E BICICLETTE ELETTRICHE (A PEDALATA ASSISTITA) E TRASFORMAZIONI A GAS (GPL/METANO) DI AUTO A BENZINA E

Dettagli

ART.4 Categorie oggetto di incentivazione

ART.4 Categorie oggetto di incentivazione DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE E TRASFORMAZIONI A GAS (GPL/METANO) DI AUTO A BENZINA NON CATALITICHE E DI VEICOLI MERCI

Dettagli

6) Modalità per la richiesta e l erogazione del contributo

6) Modalità per la richiesta e l erogazione del contributo BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER L INCENTIVAZIONE ALL ACQUISTO DI AUTO ELETTRICHE, VEICOLI ELETTRICI E BICICLETTE A PEDALATA ASSISTITA ELETTRICAMENTE Visto il Decreto 27 Marzo 1998 del Ministero

Dettagli

C I T T À D I C O N E G L I A N O

C I T T À D I C O N E G L I A N O Prot. n. 25391/A.E.P. BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI PER LA DIFFUSIONE DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE 1. Presentazione Il presente bando disciplina le procedure per la presentazione

Dettagli

COMUNE di CARRARA Settore Ambiente U.O. Qualità dell Aria D I S C I P L I N A R E T E C N I C O 2008

COMUNE di CARRARA Settore Ambiente U.O. Qualità dell Aria D I S C I P L I N A R E T E C N I C O 2008 COMUNE di CARRARA Settore Ambiente U.O. Qualità dell Aria D I S C I P L I N A R E T E C N I C O 2008 Approvato con Delibera della Giunta Comunale n 250 del 23.05.2008 EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO

Dettagli

Comune di Livorno DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Anno 2007

Comune di Livorno DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Anno 2007 Comune di Livorno DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Anno 2007 1) Oggetto Rilascio di contributi per l acquisto di veicoli a

Dettagli

Bando della Regione Lombardia per la concessione di contributi a fondo perduto per la diffusione di autovetture ecologiche

Bando della Regione Lombardia per la concessione di contributi a fondo perduto per la diffusione di autovetture ecologiche Bando della Regione Lombardia per la concessione di contributi a fondo perduto per la diffusione di autovetture ecologiche 1. FINALITÀ DEL BANDO... 2 2. OGGETTO DEL BANDO... 2 3. SOGGETTI BENEFICIARI...3

Dettagli

Il Comune di Grosseto, in conformità alla Delibera della Giunta Regione Toscana n. 19 del 22/01/2009, concede incentivi per :

Il Comune di Grosseto, in conformità alla Delibera della Giunta Regione Toscana n. 19 del 22/01/2009, concede incentivi per : Settore Ambiente Salvaguarda l ambiente: non inquinare e risparmia sull energia e sull acqua AVVISO PUBBLICO RELATIVO ALL'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER L'ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE E

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO DEL BANDO. Art. 2 DURATA. Art. 3 REQUISITI

Art. 1 - OGGETTO DEL BANDO. Art. 2 DURATA. Art. 3 REQUISITI BANDO PER L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER: LA TRASFORMAZIONE DELL'ALIMENTAZIONE DI AUTOVETTURE DA BENZINA A GPL O A METANO L ACQUISTO DI NUOVI CICLOMOTORI E MOTOCICLI FINO A 250 cc O ELETTRICI, PREVIA ROTTAMAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI BUSTO ARSIZIO (Provincia di Varese)

CITTÀ DI BUSTO ARSIZIO (Provincia di Varese) CITTÀ DI BUSTO ARSIZIO (Provincia di Varese) SETTORE: Settore VIII Strategie Territoriali OO.PP. Infrastrutture UFFICIO: TUTELA AMBIENTALE Oggetto: Assegnazione di contributi per l installazione sulle

Dettagli

Bando per l erogazione degli incentivi per il rinnovo del parco circolante dei veicoli adibiti al servizio di trasporto pubblico non di linea (taxi).

Bando per l erogazione degli incentivi per il rinnovo del parco circolante dei veicoli adibiti al servizio di trasporto pubblico non di linea (taxi). Ufficio Temporaneo di Scopo Trasporto Pubblico non di Linea Bando per l erogazione degli incentivi per il rinnovo del parco circolante dei veicoli adibiti al servizio di trasporto pubblico non di linea

Dettagli

"Interventi a favore delle attività di autoveicoli in servizio da piazza - taxi e di noleggio con conducente"

Interventi a favore delle attività di autoveicoli in servizio da piazza - taxi e di noleggio con conducente Regione Lazio Direzione Regionale alle Attività Produttive Area Risorse per le Attività Produttive Via R.R.Garibaldi, 7 00145 ROMA MODULO DI DOMANDA CON AUTOCERTIFICAZIONE (Artt. 46 e 47 D.P.R. 28 dicembre

Dettagli

1) Tipologia ed entità del contributo per veicoli a basso impatto ambientale

1) Tipologia ed entità del contributo per veicoli a basso impatto ambientale COMUNE DI PRATO Assessorato alle Politiche Ambientali Servizio Tutela dell Ambiente DISCIPLINARE PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE BANDO 2009

Dettagli

BANDO ROTTAMAZIONE CALDAIE 2008/09. Premessa

BANDO ROTTAMAZIONE CALDAIE 2008/09. Premessa DIREZIONE PARCHI, TERRITORIO, AMBIENTE, ENERGIA UFFICIO ATTIVITÀ TECNICHE ECOLOGICHE Servizio Politica Energetica Qualità dell Aria Inquinamento Acustico ed Elettromagnetico Rischio Ambiente SINA Via Passolanciano,

Dettagli

CITTA DI PIOVE DI SACCO

CITTA DI PIOVE DI SACCO CITTA DI PIOVE DI SACCO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTO AI PROPRIETARI DI AUTOVEICOLI CON ALIMENTAZIONE A BENZINA PER L INSTALLAZIONE IMPIANTO A GPL O METANO determinazione dirigenziale n. 1400

Dettagli

C I T T À D I C O N E G L I A N O

C I T T À D I C O N E G L I A N O Prot. n. 47661 /A.E.P. BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI PER LA DIFFUSIONE DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE Presentazione Il presente bando disciplina le procedure per la presentazione

Dettagli

1) Tipologia ed entità del contributo per veicoli a basso impatto ambientale

1) Tipologia ed entità del contributo per veicoli a basso impatto ambientale COMUNE DI PRATO Assessorato all Ambiente Servizio Ambiente e Qualità Luoghi di Lavoro DISCIPLINARE PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE (Delibera

Dettagli

AREA ATTIVITÀ PRODUTTIVE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Funzione Trasporti ed Infrastrutture

AREA ATTIVITÀ PRODUTTIVE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Funzione Trasporti ed Infrastrutture AREA ATTIVITÀ PRODUTTIVE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Funzione Trasporti ed Infrastrutture REGOLAMENTO PROVINCIALE PER LA DISCIPLINA DEI CRITERI E DELLE MODALITÀ DI CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE

Dettagli

COMUNE di CARRARA Settore Ambiente U.O. Qualità dell Aria D I S C I P L I N A R E T E C N I C O BANDO 2009/1

COMUNE di CARRARA Settore Ambiente U.O. Qualità dell Aria D I S C I P L I N A R E T E C N I C O BANDO 2009/1 COMUNE di CARRARA Settore Ambiente U.O. Qualità dell Aria D I S C I P L I N A R E T E C N I C O BANDO 2009/1 Approvato con Delibera della Giunta Comunale n. 144 del 08/04/2009 EROGAZIONE DI INCENTIVI PER

Dettagli

Approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 254 del 23/12/2013.

Approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 254 del 23/12/2013. BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA SOSTITUZIONE DI GENERATORI DI CALORE Approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 254 del 23/12/2013. 1. FINALITÀ DELL INIZIATIVA La Provincia di

Dettagli

CITTA DI PIOVE DI SACCO

CITTA DI PIOVE DI SACCO CITTA DI PIOVE DI SACCO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTO AI PROPRIETARI DI AUTOVEICOLI CON ALIMENTAZIONE A BENZINA PER L INSTALLAZIONE IMPIANTO A GPL O METANO allegato alla determinazione dirigenziale

Dettagli

C I T T À D I C O N E G L I A N O

C I T T À D I C O N E G L I A N O Prot. n. 47660/AEP del 15/09/06 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE L ALLACCIAMENTO ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE DEL GAS METANO PER LA TRASFORMAZIONE A GAS NATURALE DEGLI IMPIANTI PER RISCALDAMENTO

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LA LOTTA ALL INQUINAMENTO ATMOSFERICO

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LA LOTTA ALL INQUINAMENTO ATMOSFERICO Prot. n. 4371 del 14/1/2009 PIANO REGIONALE DI TUTELA E RISANAMENTO DELL ATMOSFERA BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER LA LOTTA ALL INQUINAMENTO ATMOSFERICO INCENTIVI PER LA DEMOLIZIONE

Dettagli

Requisiti per l accesso agli incentivi

Requisiti per l accesso agli incentivi Requisiti per l accesso agli incentivi 1. Gli incentivi per l acquisto di nuovi veicoli a basso impatto ambientale, trasformazione a gas di veicoli a benzina e sostituzione (acquisto+installazione) di

Dettagli

Oggetto: Apertura Campagna Incentivi liberiamo l Aria 2009 - Comune di Ravenna.

Oggetto: Apertura Campagna Incentivi liberiamo l Aria 2009 - Comune di Ravenna. Oggetto: Apertura Campagna Incentivi liberiamo l Aria 2009 - Comune di Ravenna. Gentili imprenditori, con la presente siamo a comunicarvi che, a partire dal 19 maggio 2009, si sono riaperti gli incentivi

Dettagli

BANDO DI ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI COMUNALI PER LA SOSTITUZIONE DELLE AUTOVETTURE DA ADIBIRE AL SERVIZIO TAXI CON VEICOLI ECOLOGICI.

BANDO DI ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI COMUNALI PER LA SOSTITUZIONE DELLE AUTOVETTURE DA ADIBIRE AL SERVIZIO TAXI CON VEICOLI ECOLOGICI. BANDO DI ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI COMUNALI PER LA SOSTITUZIONE DELLE AUTOVETTURE DA ADIBIRE AL SERVIZIO TAXI CON VEICOLI ECOLOGICI. 1. Oggetto e finalità Il Comune di Milano, in attuazione dell accordo

Dettagli

ENTITA DEL CONTRIBUTO

ENTITA DEL CONTRIBUTO COMUNE DI CITERNA Settore Socio Assistenziale AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO PER L ABBATTIMENTO DEI COSTI DI SERVIZI ANNO 2010 A SOSTEGNO DELLE FAMIGLIE NUMEROSE CON UN NUMERO DI FIGLI

Dettagli

Dalla prossima settimana potremo cominciare a consegnarvele previa Vostra richiesta.

Dalla prossima settimana potremo cominciare a consegnarvele previa Vostra richiesta. Bologna, lì 16/02/2006 Prot. 48/06 Alle Aziende installatrici impianti gas GPL METANO in indirizzo Come anticipatovi con nota del 9/2/06, da lunedì 20 febbraio 2006 alle ore 9,00 si potrà cominciare a

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONTRIBUTI A FAVORE DEGLI INVESTIMENTI NEL SETTORE DELL AUTOTRASPORTO DI MERCI PER L ANNO 2015

DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONTRIBUTI A FAVORE DEGLI INVESTIMENTI NEL SETTORE DELL AUTOTRASPORTO DI MERCI PER L ANNO 2015 ALLEGATO 1 Modello di domanda da compilare in stampatello, e da recapitare tramite raccomandata A.R., ovvero mediante consegna a mano. DOMANDA DI AMMISSIONE AI CONTRIBUTI A FAVORE DEGLI INVESTIMENTI NEL

Dettagli

CITTA DI CASTELFRANCO VENETO

CITTA DI CASTELFRANCO VENETO Allegato alla deliberazione della G.C. n. 327 del 12/12/2013 BANDO DIRETTO ALLA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI FINALIZZATI AL RISPARMIO ENERGETICO E ALLA TUTELA DELL ATMOSFERA

Dettagli

COMUNE DI FAVIGNANA (Provincia Regionale di Trapani)

COMUNE DI FAVIGNANA (Provincia Regionale di Trapani) BANDO PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE: EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI BICICLETTE E MEZZI ELETTRICI Approvato con Determinazione settoriale n. 71 del 15/06/2015 1. Finalità e dotazione finanziaria

Dettagli

NAZIONALE Data pubblicazione: 20-11-2013 Data scadenza: 31-12-2013

NAZIONALE Data pubblicazione: 20-11-2013 Data scadenza: 31-12-2013 PAG. 1 Contributi a favore delle associazioni di volontariato ed onlus per l'acquisto di ambulanze, beni strumentali e beni da donare a strutture sanitarie pubbliche NAZIONALE Data pubblicazione: 20-11-2013

Dettagli

DISCIPLINARE PER L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER IL RISANAMENTO DELLA QUALITÀ DELL ARIA AMBIENTE VI BANDO Anno 2011

DISCIPLINARE PER L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER IL RISANAMENTO DELLA QUALITÀ DELL ARIA AMBIENTE VI BANDO Anno 2011 DISCIPLINARE PER L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER IL RISANAMENTO DELLA QUALITÀ DELL ARIA AMBIENTE VI BANDO Anno 2011 1 - OGGETTO Il Comune di Capannori concede incentivi per: - acquisto di veicoli a basso

Dettagli

PREMESSO ART. 1 SOGGETTI BENEFICIARI

PREMESSO ART. 1 SOGGETTI BENEFICIARI Prot. n. Budrio, BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI, A FRONTE DI SPESE SOSTENUTE, AD IMPRESE ARTIGIANE CON SEDE LEGALE E/O OPERATIVA IN BUDRIO E COMUNQUE OPERANTI SUL TERRITORIO COMUNALE- ANNO 2010.

Dettagli

LINEE GUIDA ICBI 2012

LINEE GUIDA ICBI 2012 Allegato al Regolamento per la costituzione ed il funzionamento dell Ufficio operativo della Convenzione di Comuni Iniziativa Carburanti a Basso Impatto REQUISITI E MODALITA OPERATIVE PER L EROGAZIONE

Dettagli

COMUNE di CARRARA Settore Ambiente U.O. Qualità dell Aria D I S C I P L I N A R E T E C N I C O BANDO 2010

COMUNE di CARRARA Settore Ambiente U.O. Qualità dell Aria D I S C I P L I N A R E T E C N I C O BANDO 2010 COMUNE di CARRARA Settore Ambiente U.O. Qualità dell Aria D I S C I P L I N A R E T E C N I C O BANDO 2010 Approvato con Delibera della Giunta Comunale n del EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI BICICLETTE

Dettagli

RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Compilare obbligatoriamente tutti i campi relativi alla domanda di contributo ed ai relativi modelli allegati

RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Compilare obbligatoriamente tutti i campi relativi alla domanda di contributo ed ai relativi modelli allegati Linee guida per la compilazione della domanda di contributo e relativi allegati, ai sensi dell articolo 96 della legge 21 novembre 2000, n. 342 e del decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali

Dettagli

COMUNE DI VALLE MOSSO Provincia di Biella REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E GESTIONE FONDO PER BENEFICI ECONOMICI A FAVORE DI NUOVE ATTIVITA ECONOMICHE

COMUNE DI VALLE MOSSO Provincia di Biella REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E GESTIONE FONDO PER BENEFICI ECONOMICI A FAVORE DI NUOVE ATTIVITA ECONOMICHE COMUNE DI VALLE MOSSO Provincia di Biella REGOLAMENTO PER ISTITUZIONE E GESTIONE FONDO PER BENEFICI ECONOMICI A FAVORE DI NUOVE ATTIVITA ECONOMICHE Art. 1 Istituzione fondo E istituito annualmente, ed

Dettagli

Euro 350,00 raddoppiabile a Euro 700,00 per soggetti particolarmente disagiati con

Euro 350,00 raddoppiabile a Euro 700,00 per soggetti particolarmente disagiati con COMUNE di SIENA D I S C I P L I N A R E T E C N I C O ANNO 2 0 0 6 EROGAZIONE DI INCENTIVI AI PRIVATI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE O TRASFORMAZIONI A GAS DI VEICOLI EURO 0 (Allegato

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CATEGORIA GIURIDICA C

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CATEGORIA GIURIDICA C AREA ORGANIZZAZIONE Gestione del Personale Tel. 0332 275275/276 - Fax 0332 429035 personale@comune.malnate.va.it Il Responsabile: Antonella Pietri AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO

Dettagli

ISOLE EGADI COMUNE DI FAVIGNANA (Provincia Regionale di Trapani)

ISOLE EGADI COMUNE DI FAVIGNANA (Provincia Regionale di Trapani) ISOLE EGADI COMUNE DI FAVIGNANA (Provincia Regionale di Trapani) BANDO PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE: EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI BICICLETTE E MEZZI ELETTRICI Approvato con Determinazione settoriale

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL PRIMO ANNO DI UNIVERSITÀ A.A. 2013/14

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL PRIMO ANNO DI UNIVERSITÀ A.A. 2013/14 CONSORZIO DEI COMUNI DEL BACINO IMBRIFERO MONTANO DEL PIAVE APPARTENENTI ALLA PROVINCIA DI BELLUNO BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL PRIMO ANNO DI UNIVERSITÀ A.A. 2013/14

Dettagli

5. EFFICACIA DELLE DOMANDE 5.1 Le domande presentate per ottenere il contributo verranno soddisfatte nei limiti dello stanziamento provinciale.

5. EFFICACIA DELLE DOMANDE 5.1 Le domande presentate per ottenere il contributo verranno soddisfatte nei limiti dello stanziamento provinciale. REGIONE PIEMONTE BU28 14/04/2011 Provincia di Asti Bando per l'assegnazione dei contributi diretti ad incentivare il rinnovo del materiale rotabile a favore dei servizi di taxi con autovettura e di noleggio

Dettagli

I L D I R E T T O R E

I L D I R E T T O R E Comune di Siena DIREZIONE RISORSE FINANZIARIE SEZIONE TRIBUTI DIVERSI E CONTENZIOSO ATTO DIRIGENZIALE SA N /2876-10/10/2006 OGGETTO: Individuazione delle procedure per l'erogazione di incentivi per l'acquisto

Dettagli

35(0(662. C:\Documents and Settings\melotti.l\Desktop\SITO WEB PROVINCIA\pedrazzi\incentivi gas metano e GPL\protocollo d intesa.

35(0(662. C:\Documents and Settings\melotti.l\Desktop\SITO WEB PROVINCIA\pedrazzi\incentivi gas metano e GPL\protocollo d intesa. 35272&2//2',17(6$ 75$/$3529,1&,$',02'(1$(/($662&,$=,21,',&$7(*25,$3(5/$35202=,21( '(// 862'(,02725,$*3/(0(7$123(5$87275$=,21( La PROVINCIA DI MODENA, rappresentata da, autorizzato alla firma del presente

Dettagli

disciplinare 2008.doc

disciplinare 2008.doc Comune di Pontedera DISCIPLINARE TECNICO RIGUARDANTE L EROGAZIONE DI INCENTIVI PER L ACQUISTO DI VEICOLI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE E LA TRASFORMAZIONE A GAS DI VEICOLI INQUINANTI Anno 2008 1 Settore Pianificazione

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA LA PROVINCIA DI MODENA E LE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA PER LA PROMOZIONE DELL USO DEI MOTORI A GPL E METANO PER AUTOTRAZIONE

PROTOCOLLO D INTESA TRA LA PROVINCIA DI MODENA E LE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA PER LA PROMOZIONE DELL USO DEI MOTORI A GPL E METANO PER AUTOTRAZIONE PROTOCOLLO D INTESA TRA LA PROVINCIA DI MODENA E LE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA PER LA PROMOZIONE DELL USO DEI MOTORI A GPL E METANO PER AUTOTRAZIONE 2006 / 2008 - La PROVINCIA DI MODENA, rappresentata da,

Dettagli

L.R. 20/2015, art. 4, c. 16, 17, 18, 19 B.U.R. 12/10/2015, S.O. n. 38. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 6 ottobre 2015, n. 0207/Pres.

L.R. 20/2015, art. 4, c. 16, 17, 18, 19 B.U.R. 12/10/2015, S.O. n. 38. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 6 ottobre 2015, n. 0207/Pres. L.R. 20/2015, art. 4, c. 16, 17, 18, 19 B.U.R. 12/10/2015, S.O. n. 38 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 6 ottobre 2015, n. 0207/Pres. Regolamento recante i criteri e le modalità per la concessione dei

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA DI PRENOTAZIONE CONTRIBUTO PER INTERVENTI: A1 SOSTITUZIONE CALDAIA; A2 PANNELLI SOLARI TERMICI

MODULO DI RICHIESTA DI PRENOTAZIONE CONTRIBUTO PER INTERVENTI: A1 SOSTITUZIONE CALDAIA; A2 PANNELLI SOLARI TERMICI ALLEGATO 2) Compilazione a cura del Settore Ambiente Numero di prenotazione Data Ora MODULO DI RICHIESTA DI PRENOTAZIONE CONTRIBUTO PER INTERVENTI: A1 SOSTITUZIONE CALDAIA; A2 PANNELLI SOLARI TERMICI Al

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI

AREA AFFARI GENERALI AREA AFFARI GENERALI BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO DI ISTRUTTORE CONTABILE CAT. C SETTORE FINANZIARIO. IL SEGRETARIO

Dettagli

Al Comune di Mondovì Assessorato allo Sport

Al Comune di Mondovì Assessorato allo Sport Marca da bollo del valore corrente ALLEGATO A1 - ISTANZA salvo soggetti esenti ai sensi D.P.R. 642/1972 INDICARE ESENZIONE Al Comune di Mondovì Assessorato allo Sport Oggetto: Domanda di contributo per

Dettagli

f. essere disponibili a sottoporre i veicoli trasformati al monitoraggio delle prestazioni previste dal al paragrafo 8, punti a e c.

f. essere disponibili a sottoporre i veicoli trasformati al monitoraggio delle prestazioni previste dal al paragrafo 8, punti a e c. LINEE GUIDA AL PROGETTO PILOTA PER L INCENTIVAZIONE DELLE TRASFORMAZIONI A GPL E METANO DEI VEICOLI COMMERCIALI CON ALIMENTAZIONE DIESEL INIZIATIVA ICBI Finanziamenti ai Comuni per l utilizzo dei carburanti

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO In esecuzione delle seguenti deliberazioni del Coordinamento Istituzionale n. 21 del 26.11.2009, n. 16 del 11.05.2010 e n. 06 del 15.03.2011; VISTO

Dettagli

DIREZIONE PARCHI, TERRITORIO, AMBIENTE, ENERGIA

DIREZIONE PARCHI, TERRITORIO, AMBIENTE, ENERGIA DIREZIONE PARCHI, TERRITORIO, AMBIENTE, ENERGIA UFFICIO ATTIVITÀ TECNICHE ECOLOGICHE Servizio Politica Energetica Qualità dell Aria Inquinamento Acustico ed Elettromagnetico Rischio Ambiente SINA Via Passolanciano,

Dettagli

COMUNE DI CASTEGNATO Provincia di Brescia

COMUNE DI CASTEGNATO Provincia di Brescia COMUNE DI CASTEGNATO Provincia di Brescia Via Pietro Trebeschi, 8 25045 CASTEGNATO (BS) Tel. 030/2146811 Fax: 030/2140319 Cod. fiscale e P.IVA 00841500176 www.comunecastegnato.org AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER INCENTIVARE LE ATTIVITA AGRICOLE CON FONDO NEL COMUNE DI MALALBERGO.

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER INCENTIVARE LE ATTIVITA AGRICOLE CON FONDO NEL COMUNE DI MALALBERGO. BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER INCENTIVARE LE ATTIVITA AGRICOLE CON FONDO NEL COMUNE DI MALALBERGO. Obiettivi L Amministrazione comunale di Malalbergo, ponendosi come obiettivo la valorizzazione

Dettagli

Comune di Pozzuolo del Friuli

Comune di Pozzuolo del Friuli Comune di Pozzuolo del Friuli INTERNET sito web: www.comune.pozzuolo.udine.it e-mail: protocollo@com-pozzuolo-del-friuli.regione.fvg.it Via XX Settembre, 31 33050 POZZUOLO DEL FRIULI (UD) C.F.: 80010530303

Dettagli

f. essere disponibili a sottoporre i veicoli trasformati al monitoraggio delle prestazioni previste dal al paragrafo 8, punti a e c.

f. essere disponibili a sottoporre i veicoli trasformati al monitoraggio delle prestazioni previste dal al paragrafo 8, punti a e c. LINEE GUIDA AL PROGETTO PILOTA PER L INCENTIVAZIONE DELLE TRASFORMAZIONI A GPL E METANO DEI VEICOLI COMMERCIALI CON ALIMENTAZIONE DIESEL INIZIATIVA ICBI Finanziamenti ai Comuni per l utilizzo dei carburanti

Dettagli

LINEE GUIDA ICBI 2012

LINEE GUIDA ICBI 2012 Allegato al Regolamento per la costituzione ed il funzionamento dell Ufficio operativo della Convenzione di Comuni Iniziativa Carburanti a Basso Impatto REQUISITI E MODALITA OPERATIVE PER L EROGAZIONE

Dettagli

N. Registro Proroga Bando anno 2010 per il 2011/2012 Richiesta Contributo incentivazione alla rimozione dell'amianto domestico e al suo smaltimento

N. Registro Proroga Bando anno 2010 per il 2011/2012 Richiesta Contributo incentivazione alla rimozione dell'amianto domestico e al suo smaltimento Riservato all ufficio N. Registro Proroga Bando anno 2010 per il 2011/2012 Richiesta Contributo incentivazione alla rimozione dell'amianto domestico e al suo smaltimento Il/la sottoscritto/a COGNOME E

Dettagli

I requisiti di cui sopra devono essere posseduti/accertati alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso.

I requisiti di cui sopra devono essere posseduti/accertati alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso. Regione del Veneto - AZIENDA U.L.SS. N. 8 ASOLO dipartimento risorse umane responsabile: dott. Alessandro Di Turi Asolo, 21 gennaio 2014 Prot. n. 2935 PUBBLICATO ALL ALBO PRETORIO ONLINE IL 21/01/2014

Dettagli

AVVISO AL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO DEL COMPARTO SANITA

AVVISO AL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO DEL COMPARTO SANITA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AVVISO AL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO DEL COMPARTO SANITA D I R I T T O A L L O S T U D I O 150 ORE ANNO SCOLASTICO/ACCADEMICO 2014/2015 In conformità a quanto previsto

Dettagli

Comune di Castel d Ario Provincia di Mantova Sportello Unico per le Imprese

Comune di Castel d Ario Provincia di Mantova Sportello Unico per le Imprese BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 LICENZE PER SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE MEDIANTE AUTOVETTURA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTO il Regolamento Comunale per

Dettagli

S.C. Risorse umane. Direttore ad interim: Maria Teresa Aletti

S.C. Risorse umane. Direttore ad interim: Maria Teresa Aletti S.C. Risorse umane Direttore ad interim: Maria Teresa Aletti AVVISO INTERNO PER IL CONFERIMENTO DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA COORDINAMENTO DELLE ATTIVITÀ DI SUPPORTO AL RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE DELLA

Dettagli

ZONA VALDERA Provincia di Pisa

ZONA VALDERA Provincia di Pisa AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO A TEMPO PIENO DI CATEGORIA GIURIDICA B3, PROFILO PROFESSIONALE OPERATORE PER LA COMUNICAZIONE E L ORIENTAMENTO COLLABORATORE

Dettagli

BANDO DISPONIBILITA. 2.629,00

BANDO DISPONIBILITA. 2.629,00 COMUNE DI GONNOSNÒ PROVINCIA DI ORISTANO Ufficio Servizio Sociale Professionale Via Oristano, 30-09090 GONNOSNÒ P.I. 00069670958 E-mail: protocollo@pec.comune.gonnosno.or.it 0783/931678 0783/931679 L.R.

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI OPERATORE TECNICO E/O COADIUTORE AMMINISTRATIVO, DA ASSEGNARE AL SERVIZIO PRENOTAZIONI CUP CALL CENTER DELL ASP DI

Dettagli

C I T T À D I C O N E G L I A N O

C I T T À D I C O N E G L I A N O Prot. n. 47613/AEP del 15/09/06 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER LA TRASFORMAZIONE A GAS NATURALE DEGLI IMPIANTI PER RISCALDAMENTO DI EDIFICI AD USO RESIDENZIALE. Finalità Il Comune di Conegliano

Dettagli

Comune di Cavezzo Provincia di Modena

Comune di Cavezzo Provincia di Modena OGGETTO Provvedimenti per il contenimento dell'inquinamento dell'aria - Convenzione con la per incentivare la conversione di autoveicoli all'impiego di combustibili meno inquinanti-approvazione LA GIUNTA

Dettagli

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione prima casa

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione prima casa da inviare, tramite raccomandata r.r., a: Eurofer - via Bari, 20-00161 - Roma Modulo RA-2 MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione prima casa Il Sig...C.F. Nato/a a.. il / /, Residente a. Cap,

Dettagli

Cognome Nome. Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Residenza: Comune di CAP (Prov. ) Eventuale recapito postale diverso dalla residenza

Cognome Nome. Data di nascita / / Luogo di nascita (Prov. ) Residenza: Comune di CAP (Prov. ) Eventuale recapito postale diverso dalla residenza BOLLO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER GESTIONE DI ATTRAZIONI DELLO SPETTACOLO VIAGGIANTE DURANTE LO SVOLGIMENTO DEL LUNA PARK INVERNALE (ART. 68 E 69 TULPS) DA PRESENTARE ENTRO E NON OLTRE IL 7 GENNAIO 2014

Dettagli

C I T T À D I C O N E G L I A N O

C I T T À D I C O N E G L I A N O Prot. n. 21300/AEP del 24.04.2008 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA DELL ARIA Presentazione Il Comune di Conegliano promuove le iniziative per la riduzione

Dettagli

P r o d u t tive. Circolare n.

P r o d u t tive. Circolare n. Circolare n. Legge 23 agosto 2004, n. 239 - articoli 53 e 54, recanti modifiche e integrazioni ai requisiti per l accesso ai contributi in favore degli autoveicoli alimentati a GPL e metano di cui al decreto

Dettagli

COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO

COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO OGGETTO: APPROVAZIONE BANDO ANNO 2014 PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ORDINARI. SETTORE D INTERVENTO : CULTURA. PRENOTAZIONE IMPEGNO

Dettagli

SI RICORDA CHE SONO AMMESSI AL CONTRIBUTO SOLO GLI INTERVENTI REALIZZATI NELL ANNO 2012

SI RICORDA CHE SONO AMMESSI AL CONTRIBUTO SOLO GLI INTERVENTI REALIZZATI NELL ANNO 2012 Marca da bollo Se non dovuta Barrare la casella a pag. 4 AL COMUNE DI BAGNO A RIPOLI Area 6 Pianificazione e Gestione del Territorio e del Paesaggio Piazza della Vittoria n. 1 50012 BAGNO A RIPOLI OGGETTO

Dettagli

Luogo e data di nascita CITTA PROVINCIA DATA C.A.P. CITTA PROVINCI A. Titolare di diritti reali di godimento (specificare, es. usufruttuario, ecc.

Luogo e data di nascita CITTA PROVINCIA DATA C.A.P. CITTA PROVINCI A. Titolare di diritti reali di godimento (specificare, es. usufruttuario, ecc. Riservato all ufficio N. Registro Bando anno 2009 Richiesta Contributo Risparmio Energetico mediante rottamazione e sostituzione stufe a fuoco continuo, caldaie a gas e gasolio Il/la sottoscritto/a COGNOME

Dettagli

COMUNE DI CASAL VELINO PROV. SALERNO

COMUNE DI CASAL VELINO PROV. SALERNO COMUNE DI CASAL VELINO PROV. SALERNO Servizio Demanio ***** Tel.0974/908832 23 33 Fax 800 250797 Prot. n. 5913 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI POSTI BARCA PRESSO LE BANCHINE, PONTILI E SPECCHI ACQUEI COMUNALI

Dettagli

Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Mondovì

Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Mondovì Marca da bollo del valore corrente Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Mondovì PEC comune.mondovi@postecert.it Oggetto: Progetto Imprese nel centro storico. Domanda di ammissione all

Dettagli

Bando della Regione Lombardia per la concessione di contributi a fondo perduto per la lotta all inquinamento atmosferico mediante la diffusione di

Bando della Regione Lombardia per la concessione di contributi a fondo perduto per la lotta all inquinamento atmosferico mediante la diffusione di Bando della Regione Lombardia per la concessione di contributi a fondo perduto per la lotta all inquinamento atmosferico mediante la diffusione di autovetture ecologiche Obiettivo L obiettivo principale

Dettagli

PROVINCIA DI TRIESTE AREA ATTIVITÀ PRODUTTIVE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Funzione Trasporti ed Infrastrutture

PROVINCIA DI TRIESTE AREA ATTIVITÀ PRODUTTIVE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Funzione Trasporti ed Infrastrutture PROVINCIA DI TRIESTE AREA ATTIVITÀ PRODUTTIVE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Funzione Trasporti ed Infrastrutture REGOLAMENTO PROVINCIALE PER LA DISCIPLINA DEI CRITERI E DELLE MODALITÀ DI CONCESSIONE DI CONTRIBUTI

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI Approvato con deliberazione di C.C. n. 51 del 29/09/2008

Dettagli

Prot. n. 4721 Osini, li 31/12/2012. Misure di sostegno dei piccoli comuni. L.R. 1/2011 Art. 3 bis L.R. 12/2011 - Art. 18 - Comma 31.

Prot. n. 4721 Osini, li 31/12/2012. Misure di sostegno dei piccoli comuni. L.R. 1/2011 Art. 3 bis L.R. 12/2011 - Art. 18 - Comma 31. Prot. n. 4721 Osini, li 31/12/2012 Misure di sostegno dei piccoli comuni L.R. 1/2011 Art. 3 bis L.R. 12/2011 - Art. 18 - Comma 31. Delibera della G.R. n. 48/38 del 01.12.2011 Misure attuative BANDO Assegnazione

Dettagli

Città di Roncade Provincia di Treviso

Città di Roncade Provincia di Treviso Città di Roncade Provincia di Treviso REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI SU MUTUI PER ACQUISTO, COSTRUZIONE, RISTRUTTURAZIONE DELLA PRIMA CASA Approvato con Delibera di Consiglio Comunale

Dettagli

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015

0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 COMUNE DI VOLVERA 10040 - Provincia di TORINO 0119857200 0119857672 Fax 0119850655 - e-mail urp@comune.volvera.to.it - P.I 01939640015 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA, TRAMITE PASSAGGIO DIRETTO

Dettagli

BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DEI SOGGETTI PRIVATI

BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DEI SOGGETTI PRIVATI Area V - Gestione del territorio Servizio Politiche Ambientali Via A. Costa n. 12 40062 Molinella (Bo) Tel. 051/690.68.62-77 Fax 051/690.03.46 ambiente@comune.molinella.bo.it Indice ART. 1 (FINALITÀ)..........

Dettagli

Contributi per l'acquisto di autoambulanze e di beni strumentali

Contributi per l'acquisto di autoambulanze e di beni strumentali Via Battuti Rossi, 6/A 47121 Forlì Via dell Arrigoni, 308 47522 Cesena Contributi per l'acquisto di autoambulanze e di beni strumentali Sul sito internet del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Dettagli

4) Polizza fidejussoria bancaria e/o assicurativa emessa da istituti all uopo autorizzati per un importo pari al contributo erogabile.

4) Polizza fidejussoria bancaria e/o assicurativa emessa da istituti all uopo autorizzati per un importo pari al contributo erogabile. Allegato n. 1 ELENCO DOCUMENTI OCCORRENTI PER L EROGAZIONE DELL ANTICIPO 1) Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ex art. 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, conforme al facsimile A allegato,

Dettagli

MODULISTICA. Attivo Patrimoniale

MODULISTICA. Attivo Patrimoniale MODULISTICA DOMANDA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DEGLI INVESTIMENTI E DELL INNOVAZIONE DELLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI COSENZA- EDIZIONE 2015 ALLA CAMERA DI COMMERCIO DI COSENZA Il/la sottoscritto/a

Dettagli

Comune di Ballabio Provincia di Lecco

Comune di Ballabio Provincia di Lecco Comune di Ballabio Provincia di Lecco BANDO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO COMUNE DI BALLABIO ANNO SCOLASTICO 2014/2015 - L Amministrazione Comunale riconosce come interesse della comunità locale

Dettagli

BANDO BORSE DI STUDIO ALUNNI MERITEVOLI a.s. 2014/15

BANDO BORSE DI STUDIO ALUNNI MERITEVOLI a.s. 2014/15 BANDO BORSE DI STUDIO ALUNNI MERITEVOLI a.s. 2014/15 L Amministrazione Comunale con atto di C.C. n. 33 in data 17 settembre 2015, ha approvato il regolamento per l assegnazione di borse di studio per meriti

Dettagli