INDICE. Premessa Criteri di formazione Criteri di valutazione... 6 ATTIVITA`... 6

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE. Premessa... 5. Criteri di formazione... 5. Criteri di valutazione... 6 ATTIVITA`... 6"

Transcript

1 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO 2011

2 pagina n. 2

3 INDICE Premessa... 5 Criteri di formazione... 5 Criteri di valutazione... 6 ATTIVITA`... 6 A) IMMOBILIZZAZIONI:... 6 A.I.) Immobilizzazioni immateriali... 6 A.II.) Immobilizzazioni materiali... 8 A.III.) Immobilizzazioni finanziarie B) ATTIVO CIRCOLANTE B.I.) Rimanenze di magazzino B.II.) Crediti B.III.) Attività che non costituiscono immobilizzazioni B.IV.) Disponibilità liquide C) RATEI E RISCONTI ATTIVI PASSIVITA A) PATRIMONIO NETTO B) FONDI PER RISCHI E ONERI Fondo rischi su liti, arbitraggi, risarcimenti Fondi per Oneri Altri fondi Conto Fondo per imposte e tasse Fondo imposte differite Fondo altri oneri da liquidare (conto ) C) TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO SUBORDINATO D) DEBITI Ferie non godute E) RATEI E RISCONTI PASSIVI CONTI D ORDINE CONTO ECONOMICO A) VALORE DELLA PRODUZIONE Dettaglio di alcune voci del conto economico A.1) Dettaglio contributi in conto esercizio A.2) Dettaglio dei ricavi e dei costi infra A.3) Sintesi dei ricavi e costi delle aziende sanitarie extra P.A.B A.4) Contributi per assistenza aggiuntiva B) COSTI DELLA PRODUZIONE B.1) acquisto di beni B.I Costi per il personale B.II Oneri diversi di gestione B.III Ammortamenti C) PROVENTI E ONERI FINANZIARI E) PROVENTI E ONERI STRAORDINARI pagina n. 3

4 Allegati: tabelle di dettaglio della Nota Integrativa pagina n. 4

5 Premessa Come noto, a far data dal , anche presso le aziende sanitarie della Provincia Autonoma di Bolzano è stato introdotto il sistema di contabilità economico patrimoniale prevista dall articolo 5 del decreto legislativo 502/92 di riordino del servizio sanitario nazionale e disciplinato a livello locale tramite la legge provinciale n. 14 che introduce norme in materia di programmazione, contabilità, controllo di gestione e attività contrattuale del servizio sanitario provinciale. Con legge provinciale 2 ottobre 2006 n. 9 che apporta modifiche e integrazioni alla legge provinciale 5 marzo 2001 n. 7, recante il Riordinamento del servizio sanitario provinciale è stata costituita, a far data dal 1 gennaio 2007, l azienda sanitaria della Provincia autonoma di Bolzano (chiamata anche Azienda sanitaria Alto Adige) previa soppressione delle aziende di Bolzano, Merano, Bressanone e Brunico. La successiva delibera della Giunta Provinciale n del 18 dicembre 2006 ha stabilito inoltre che il patrimonio iniziale dell azienda sanitaria è costituito dai patrimoni delle aziende soppresse secondo la consistenza esistente alla data del Si ricorda pertanto che l apertura dello stato patrimoniale iniziale dell azienda sanitaria provinciale, previa valorizzazione delle poste dello stato patrimoniale secondo i criteri utilizzati dalla quattro ex aziende per la predisposizione ed approvazione dei rispettivi bilanci 2006, è stata formalmente approvata con deliberazione del direttore generale n. 35 del , esaminata senza osservazioni dalla Giunta Provinciale di Bolzano nella seduta del (prot /dr.be). Il piano dei conti e lo schema dello stato patrimoniale sono stati oggetto di modifiche come da lettera prot. n. FH/AI del e analoghe note prot. n. FH/PG/2147 del , prot. n. FH/PG/1042 del , prot. n. FH/PG del , prot. n. FH/14967 del , prot. nr. FH/15947 del , prot. n. FH/16760 del , prot. n. FH/ del , prot. n del , prot. n del e prot del Le direttive di contabilità generale di cui all articolo 10 della citata legge provinciale 5 novembre 2001 n. 14 sono state approvate con delibera della Giunta Provinciale n del e parzialmente modificate e integrate a mezzo lettera circolare prot. FH/PG 1955 del 08 febbraio 2005 a firma dell Assessore alla Sanità e alle Politiche Sociali. Il Modello di nota integrativa supportato dalle relative tabelle di cui alla linea guida nr. 2 è stato modificato con circolare prot del a firma Assessore Dr. Theiner. Lo stato patrimoniale, il conto economico e le informazioni di natura contabile riportate nella presente nota integrativa sono conformi alle scritture contabili dalle quali sono direttamente ottenute e rappresentano in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale dell azienda e il risultato economico dell esercizio. Criteri di formazione Il bilancio di esercizio 2011 dell Azienda Sanitaria dell Alto Adige è stato redatto in conformità di quanto contenuto nelle apposite citate direttive emanate dalla Provincia Autonoma di Bolzano nonché del dettato di cui agli articolo 2423 e seguenti del Codice civile, della direttiva europea recepita, a livello nazionale, con D.Lgs. 127/1991 e dei principi contabili dei Dottori Commercialisti. In allegato alla Nota Integrativa si riporta il foglio d alimentazione degli schemi di Conto Economico e Stato Patrimoniale, rappresentativo dei saldi di tutti i conti previsti dal piano dei conti provinciale, utilizzato per la rilevazione di tutti gli eventi di gestione dell esercizio. pagina n. 5

6 Criteri di valutazione I criteri utilizzati nella formazione del bilancio chiuso al , per quanto riguarda le poste dello stato patrimoniale, non si discostano dai medesimi criteri utilizzati per la formazione, sia del già sopra menzionato stato patrimoniale iniziale, che del bilancio relativo all esercizio 2010, per quanto riguarda in particolare la continuità dei medesimi principi di valutazione. Per la valutazione delle varie voci di bilancio ci si è ispirati a criteri generali di prudenza e competenza economica, nella prospettiva di continuazione dell attività. L applicazione del principio di prudenza ha comportato la valutazione individuale degli elementi componenti le singole poste o voci delle attività e passività, per evitare compensazione tra perdite che dovevano essere riconosciute e profitti da non riconoscere in quanto non realizzati. In ottemperanza al principio di competenza economica, l effetto delle operazioni e degli altri eventi è stato rilevato contabilmente ed attribuito all esercizio al quale tali operazioni ed eventi si riferiscono (merce consegnata, servizi resi), e non a quelli in cui si concretizzano i relativi movimenti di numerario (incassi e pagamenti). La continuità di applicazione dei criteri di valutazione nel tempo rappresenta elemento necessario ai fini della comparabilità dei bilanci dell azienda nei vari esercizi. In particolare, i criteri di valutazione adottati nella formazione del bilancio sono quelli indicati dalla normativa provinciale integrati dai principi emanati dal Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e Ragionieri. ATTIVITA` A) IMMOBILIZZAZIONI: Si precisa preliminarmente che l Azienda non risulta proprietaria di terreni o fabbricati. Gli immobili utilizzati dalla stessa per lo svolgimento della propria attività istituzionale, in misura largamente prevalente, di proprietà della Provincia Autonoma (e messi a disposizione in uso gratuito) e, marginalmente, di proprietà di privati (cui viene corrisposto un affitto), sono evidenziati tra i conti d ordine. Un ulteriore opportuna precisazione:alla data di chiusura dell esercizio non sono state rilevate immobilizzazioni il cui valore, al netto degli ammortamenti, risulti durevolmente inferiore a quello determinato secondo i criteri più diffusamente descritti nel prosieguo della presente relazione. Pertanto non sono state effettuate svalutazioni di sorta. A.I.) Immobilizzazioni immateriali Saldo esercizio corrente Euro ,25 Saldo esercizio precedente Euro ,03 Delta Euro ,78 Le immobilizzazioni immateriali sono state valutate al costo storico di acquisto (licenze software) o al costo di produzione (software prodotto in casa). Nella voce di cui trattasi sono ricompresi i costi del software acquistato dall esterno di cui non è stata acquisita la proprietà bensì il diritto al suo utilizzo a tempo indeterminato. Le quote di ammortamento (nel caso specifico pari al 20%) sono a quote costanti e corrispondono a quelle previste dalla specifica Direttiva Provinciale dal titolo Criteri e modalità di rilevazione, pagina n. 6

7 valutazione e ammortamento delle immobilizzazioni immateriali e materiali. Una rappresentazione analitica della composizione e dei movimenti delle voci relative alle immobilizzazioni immateriali, con particolare riferimento ai valori all inizio dell esercizio, ai movimenti verificatesi nell esercizio (distinti tra: acquisizioni, alienazioni e stralci, ammortamenti) e i valori alla fine dell esercizio i quali coincidono sia con i dati contenuti nella colonna dell esercizio corrente dello stato patrimoniale che con i dati contenuti nel Registro dei beni ammortizzabili o libro cespiti, risulta contenuta nella seguente tabella. IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI DETERMINAZIONE VALORE INIZIALE VOCI Costo storico Rivalutazioni Svalutazioni Fondo Ammortamento VALORE INIZIALE Costi di impianto e di ampliamento Costi di ricerca, sviluppo e di pubblicità Diritti di brevetto industriale e diritti di utilizzazione delle opere dell'ingegno Concessioni, licenze, marchi e diritti simili , , , , , ,22 Immobilizzazioni in corso ed acconti , ,81 Altre immobilizzazioni TOTALE , , ,03 IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI MOVIMENTI DELL'ESERCIZIO TOT Acquisizioni Alienazioni e stralci VOCI Nuovi acquisti Donazioni Trasferimenti in proprietà Riclassificazioni* alienazioni (costo storico) dismissioni (costo storico) utilizzo fondo ammortamento Costi di impianto e di ampliamento Costi di ricerca, sviluppo e di pubblicità Diritti di brevetto industriale e diritti di utilizzazione delle opere dell'ingegno Concessioni, licenze, marchi e diritti simili , , , , , ,41 Immobilizzazioni in corso ed acconti , , Altre immobilizzazioni TOTALE , IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI MOVIMENTI DELL'ESERCIZIO rettifiche, trasferimenti intercomprensiorali e ammortamenti VOCI Rivalutazioni Svalutazioni Trasferimenti di proprietà da altri comprensori Fondo trasferimenti di proprietà da altri comprensori Trasferimenti di proprietà ad altri comprensori Fondo trasferimenti di proprietà ad altri comprensori Trasferimenti di proprietà ad altri comprensori - ACQUISTI dell'anno Ammortamenti Costi di impianto e di ampliamento Costi di ricerca, sviluppo e di pubblicità Diritti di brevetto industriale e diritti di utilizzazione delle opere dell'ingegno Concessioni, licenze, marchi e diritti simili , , ,65 Immobilizzazioni in corso ed acconti Altre immobilizzazioni TOTALE , ,65 pagina n. 7

8 IMMOBILIZZAZIONI IMMATERIALI DETERMINAZIONE VALORE FINALE VOCI Costo storico Rivalutazioni Svalutazioni Fondo Ammortamento VALORE FINALE Costi di impianto e di ampliamento Costi di ricerca, sviluppo e di pubblicità , ,09 - Diritti di brevetto industriale e diritti di utilizzazione delle opere dell'ingegno Concessioni, licenze, marchi e diritti simili , , ,23 Immobilizzazioni in corso ed acconti , ,02 Altre immobilizzazioni TOTALE , , ,25 Come rilevabile dalla tabella medesima, il valore (residuo) delle immobilizzazioni immateriali all inizio dell esercizio 2011 ammontava a ,03. Nel corso dell esercizio 2011 sono stati effettuate acquisizioni, per acquisti da terzi. Non sono stati effettuate capitalizzazioni di software prodotto in proprio. Gli ammortamenti relativi all anno 2011 ammontano a ,65, somma in parte sterilizzata, previa iscrizione del relativo ricavo nella voce costi capitalizzati e riduzione nella stessa misura del patrimonio netto. I software prodotti in proprio (negli anni precedenti), ovviamente, non sono stati sterilizzati. Il valore finale alla data del , comprensivo delle immobilizzazioni in corso, ammontava a ,25. Per Brunico, le quote di ammortamento non sterilizzate ammontano a ,00. A carico delle immobilizzazioni immateriali di cui trattasi non risulta iscritto alcun gravame tipo ipoteca, pegno, privilegio. A.II.) Immobilizzazioni materiali Saldo esercizio corrente Euro ,92 Saldo esercizio precedente Euro ,63 Delta Euro ,29 Sono iscritte al costo di acquisto o al costo di produzione (beni prodotti in casa) e rettificate dai corrispondenti fondi di ammortamento. Nel valore di iscrizione in bilancio si è tenuto conto degli oneri accessori e dei costi eventualmente sostenuti per l utilizzo dell immobilizzazione. Allo stato attuale non sussistono vincoli di alcun genere tipo ipoteche, garanzie reali, ecc. iscritte sui beni costituenti le immobilizzazioni materiali di proprietà dell azienda. Per le quote di ammortamento mutuati dalla normativa fiscale e in particolare dal Decreto Ministeriale Gruppo XXI Servizi sanitari - valgono le stesse considerazioni già esposti relativamente alle immobilizzazioni immateriali. Una rappresentazione analitica della composizione e dei movimenti delle singole voci relative alle immobilizzazioni, con particolare riferimento ai valori all inizio dell esercizio, ai movimenti verificatesi nell esercizio (distinti tra: acquisizioni, alienazioni e stralci, ammortamenti) e i pagina n. 8

9 valori alla fine dell esercizio i quali coincidono sia con i dati contenuti nella colonna esercizio corrente dello stato patrimoniale che con i dati contenuti nel Registro dei beni ammortizzabili o libro cespiti, risulta contenuta nella seguente tabella. IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI DETERMINAZIONE VALORE INIZIALE Fondo VOCI Costo storico Rivalutazioni Svalutazioni Ammortamento VALORE INIZIALE Terreni Fabbricati Impianti e macchinari , , ,69 Attrezzature sanitarie , , ,42 Mobili e arredi , , ,22 Automezzi , , ,94 Altri beni , , ,02 - Altri beni , , ,70 - Ristrutturaz. e manutenz. straord. su beni di terzi , , ,32 Immobilizzazioni in corso e acconti , ,34 - Immobilizzazioni in corso , ,34 - acconti TOTALE , , ,63 IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI MOVIMENTI DELL'ESERCIZIO TOT Acquisizioni Alienazioni e stralci VOCI Nuovi acquisti Donazioni Trasferimenti in proprietà Riclassificazioni* alienazioni (costo storico) dismissioni (costo storico) utilizzo fondo ammortamento Terreni Fabbricati Impianti e macchinari Attrezzature sanitarie , , , , , , ,86 Mobili e arredi , , , , , , ,78 Automezzi ,89 219, , , ,12 Altri beni , , , , , , ,49 - Altri beni , , , , , , ,49 - Ristrutturaz. e manutenz. straord. su beni di terzi , , Immobilizzazioni in corso e acconti , , Immobilizzazioni in corso , , acconti TOTALE , , , , , , ,25 pagina n. 9

10 IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI MOVIMENTI DELL'ESERCIZIO rettifiche, trasferimenti intercomprensiorali e ammortamenti VOCI Rivalutazioni Svalutazioni Trasferimenti di proprietà da altri comprensori Fondo trasferimenti di proprietà da altri comprensori Trasferimenti di proprietà ad altri comprensori Fondo trasferimenti di proprietà ad altri comprensori Trasferimenti di proprietà ad altri comprensori - ACQUISTI dell'anno Ammortamenti Terreni Fabbricati Impianti e macchinari ,56 Attrezzature sanitarie , , , , ,46 Mobili e arredi ,26 Automezzi ,89 Altri beni , , , , , ,90 - Altri beni , , , , , ,28 - Ristrutturaz. e manutenz. straord. su beni di terzi ,62 Immobilizzazioni in corso e acconti Immobilizzazioni in corso acconti TOTALE , , , , , ,07 IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI DETERMINAZIONE VALORE FINALE VOCI Costo storico Rivalutazioni Svalutazioni Fondo Ammortamento VALORE FINALE Terreni Fabbricati Impianti e macchinari , , ,13 Attrezzature sanitarie , , ,35 Mobili e arredi , , ,75 Automezzi , , ,89 Altri beni , , ,74 - Altri beni , , ,20 - Ristrutturaz. e manutenz. straord. su beni di terzi , , ,54 Immobilizzazioni in corso e acconti , ,06 - Immobilizzazioni in corso , ,06 - acconti TOTALE , , ,92 Al riguardo si precisa quanto segue: i beni acquistati nell anno 2011 aventi utilità pluriennale sono ammortizzati al 50%, essendo il primo anno di entrata in utilizzo, in conformità a quanto previsto dalla specifica Direttiva Provinciale. Beni con valore inferiore a 516,46 Euro sono stati ammortizzati al 100%. Relativamente all incremento di valore delle immobilizzazioni dovuto a manutenzione straordinaria, l ammortamento segue il normale corso dell immobilizzazione stessa; pagina n. 10

11 I beni acquisiti a titolo gratuito (donazioni) sono stati iscritti al valore di mercato oppure, in caso di donazioni della Provincia, al costo di acquisto sostenuto (per l acquisizione dei beni medesimi) e documentato da quest ultima. Per il comprensorio di Merano, in sede di valutazione straordinaria del bilancio 2009, è stata rilevata una differenza tra libro cespiti e l importo inserito in bilancio per quanto concerne l acquisto di attrezzature sanitarie. Differenza che era la conseguenza di un errata contabilizzazione sia del valore storico che del fondo ammortamento. La rettifica resasi necessaria è stata effettuata nell allegato NI.02 nelle colonne Riclassificazioni e Utilizzo fondo (Euro ,38). Immobilizzazioni in corso ed acconti Questa voce comprende i costi sostenuti (ivi compresi gli eventuali anticipi o acconti a fornitori, per beni il cui passaggio di proprietà non sia ancora avvenuto) per immobilizzazioni materiali non ancora ultimate o per lavori di manutenzione straordinaria o ristrutturazione non ancora completati o comunque non ancora in condizione (perché ad esempio manca il collaudo) di poter essere utilizzati per lo svolgimento dei processi produttivi ed erogativi. Trattasi di valori ovviamente non soggetti ad ammortamento. A.III.) Immobilizzazioni finanziarie Saldo esercizio corrente Euro ,91 Saldo esercizio precedente Euro ,07 Delta Euro ,84 VOCI IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE AL 31 DICEMBRE 2011 VALORE INIZIALE Riclassificazionirettifiche Rivalutazioni Svalutazioni Incrementi/ acquisizioni Decrementi/ alienazioni VALORE FINALE 1) Crediti Crediti verso P.A.B , , , , ,39 Anticipi fondo INPDAP ex art. 4 LP 10/ , , , ,63 Altri crediti 886,96 886,96 Totale Crediti , , , , ,98 2) Titoli - - 3) Partecipazioni , ,93 TOTALE , , , , ,91 Come la tabella sopra riportata evidenzia, le immobilizzazioni finanziarie sono costituite da quattro voci: a) crediti verso la Provincia Autonoma riguardanti le assegnazioni in conto capitale al ancora da incassare, disposte nel corso degli ultimi anni per acquisti di beni durevoli, software o per finanziare interventi di manutenzione straordinaria o ristrutturazione. Una parte di detti crediti risulta costituita da fondi relativi a lavori o acquisti già fatturati e liquidati e quindi regolarmente rendicontati all Ufficio Ospedali dell Assessorato alla Sanità. La rendicontazione trimestrale analitica a detto Ufficio delle spese anticipate, costituisce infatti il presupposto per ottenere il trasferimento sul conto bancario dell azienda delle assegnazioni accordate. Per un analisi più dettagliate delle singole posizioni creditorie si rinvia alla separata tabella denominata All. N.I.3b allegata alla presente nota integrativa. Per quanto concerne il comprensorio sanitario di Merano è stato ripristinato il credito verso la PAB per alcune posizioni per un totale di Euro ,43, che alla luce di una prima interpretazione della legge finanziaria n. 15 del 2010, articolo 20, sono state pagina n. 11

12 cancellate. In quanto detta cancellazione è stata effettuata nel 2010 con la scrittura Contributi in c/capitale a Crediti Vs. PAB, nel 2011 per ripristinare il credito si è proceduto alle scritture di segno opposto. b) crediti verso l ente previdenziale INPDAP per anticipi fondi art. 4 L.P. 10/95. Trattasi delle somme anticipate al personale dipendente sul premio di fine servizio a carico dell INPDAP e che quindi, quando detto personale maturerà il diritto, per collocamento a riposo o altro, al trattamento di fine servizio, l azienda potrà incassare la quota a suo tempo anticipata, quota per la quale la Provincia dispone annualmente dei finanziamenti specifici da restituire. Al riguardo si ricorda che in base alla delibera della Giunta Provinciale 1638 del , gli acconti sul trattamento di fine rapporto a partire dall esercizio 2009 non producono alcun effetto sul risultato economico dell esercizio costituendo dei meri movimenti finanziari. Pertanto, a fronte di detto credito, nello stato patrimoniale viene iscritto un debito a lunga scadenza del medesimo importo verso la Provincia. Siccome nell esercizio oggetto di esame, come peraltro anche nei precedenti esercizi facenti capo alle disciolte aziende, gli anticipi erogati al personale, hanno largamente superato i rimborsi da parte dell INPDAP, l entità complessiva del credito verso l ente previdenziale è aumentata. Detti crediti sono destinati a diminuire solo in un futuro più o meno remoto, quando i rimborsi legati al pensionamento dei dipendenti che hanno a suo tempo percepito gli anticipi saranno superiori alle nuove erogazioni annuali. Come ampiamente illustrato nella nota integrativa al bilancio 2009, nell anno 2009, a seguito di quanto disposto al punto 3) del dispositivo della delibera della Giunta Provinciale n del , il debito verso la Provincia Autonoma rilevato a tutto il , è stato cancellato, avendo l ente creditore aderito..omissis.. alla richiesta dell azienda sanitaria di non mantenere contabilizzati tra le partite debitorie gli importi riferiti agli acconto erogati negli anni precedenti omissis. Come indicato nella citata delibera della Giunta Provinciale 1638/2009, l azienda deve distinguere nei rimborsi ottenuti dall INPDAP la quota parte erogata ai dipendenti prima del 2009 (che non deve essere restituita alla PAB), dalla quota parte erogata dall anno 2009 in poi, che invece è da restituire. Al riguardo si precisa che, nell anno 2011 le quote complessivamente restituite dall INPDAP all azienda, riguardanti anticipi erogati negli anni 2009, 2010 o 2011, ammontano complessivamente a ,23 e si riferiscono in particolare a rimborsi a favore dei comprensori di: Merano ( ,47) e Brunico ( ,76). I comprensori di Bolzano e di Bressanone non sono stati interessati alla suddetta casistica. c) nella voce Altri trovano allocazione i depositi cauzionali, peraltro modesti ( 886,96), versati dalle disciolte ex aziende nel corso degli anni per locazioni passive o altro, e che prima o poi dovranno essere restituiti; d) la voce Partecipazioni la quale rispecchia l avvenuta costituzione, con atto notarile del , della società mista SAIM Südtirol Alto Adige Informatica Medica Srl Südtirol Alto Adige Informatik und Medizin GmbH, con capitale sociale di di cui sottoscritti dalla disciolta azienda sanitaria di Bolzano e dalla disciolta Azienda sanitaria di Merano (quota versata pari a 3/10 corrispondenti a ,00). In base al bilancio di esercizio chiuso al , il patrimonio netto della predetta società, la quale ha sede a Bolzano in via Cassa di Risparmio nr. 4, ammonta a Euro ,00 (analogo dato esercizio precedente ,00). Il Conto Economico evidenzia una perdita di 3.311,00 (a fronte sempre di una perdita al termine dell esercizio precedente pari a 2.234,00). Non viene effettuata nessuna svalutazione della partecipazione, mancandone i presupposti. Inoltre, la voce Partecipazioni comprende la quota di partecipazione alla Società Cooperativa teleriscaldamento Termo- Elettrico Dobbiaco-San Candido nella misura di 204,93. pagina n. 12

13 Per quanto riguarda i criteri di valutazione delle altre voci rientranti nell aggregato, si precisa che i crediti verso la Provincia sono stati quantificati in base al presunto valore di realizzo, correlato all importo delle singole assegnazioni in conto capitale destinate al finanziamento di immobilizzazioni immateriali, lavori o acquisti di beni durevoli. Stesso criterio per i crediti verso l INPDAP (legati agli anticipi di premio di fine servizio corrisposti ai dipendenti) e per i depositi cauzionali. Nessun mutamento nei criteri di cui trattasi è intervenuto rispetto all anno l saldo dei crediti in questione in base all area geografica nonché alla loro scadenza, viene analizzato nella tabella qui di seguito riportata: COMPOSIZIONE DELLE IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE PER SCADENZA E PER AREA GEOGRAFICA AL 31 DICEMBRE 2011 VOCI AREA GEOGRAFICA SCADENZA Italia Estero entro 1 anno tra 1 e 5 anni oltre 5 anni TOTALE IMMOBILIZZAZIONI FINANZIARIE Crediti verso P.A.B , , , ,39 Antici fondo INPDAP ex art. 4 LP 10/ , , , , ,63 Altri crediti 886, ,96-886,96 TOT. CREDITI IMM. FINANZIARIE , , , , ,98 Si precisa preliminarmente che le immobilizzazioni finanziarie, nello stato patrimoniale, vengono esposte, per evitare un eccessivo appesantimento della contabilità, interamente sotto la colonna dei crediti con scadenza oltre 12 mesi. Viceversa, nella tabella di cui sopra, viene effettuata una distinzione più precisa, ancorché frutto di stime, in base alla scadenza presumibile delle poste in questione. In particolare: i crediti verso la Provincia per assegnazioni in conto capitale, allocati tra le immobilizzazioni finanziarie, vengono esposti: per ,94 tra i crediti con scadenza entro 12 mesi, per ,45 tra quelli con scadenza tra uno e cinque anni; i crediti verso INPDAP (si tratta di anticipi corrisposti al personale sulla buonuscita a carico dell INPDAP e che quindi dovranno essere restituiti da quest ultimo) vengono esposti: per ,21 tra i crediti con scadenza entro 12 mesi, per ,00 come crediti con scadenza tra uno e cinque anni e per ,42 tra i crediti con scadenza oltre cinque anni. B) ATTIVO CIRCOLANTE B.I.) Rimanenze di magazzino Saldo esercizio corrente Euro ,39 Saldo esercizio precedente Euro ,21 Delta Euro ,82 Le rimanenze di magazzino, in applicazione dell art c.c. e della direttiva provinciale, sono state valutate con il metodo del costo d acquisto medio ponderato ovvero: il valore di carico è il prezzo d acquisto riportato in fattura, il valore di magazzino rispettivamente il valore degli scarichi è il costo medio ponderato, cioè la media dei prezzi di acquisto delle merci caricate a magazzino fino a quel momento. Tenuto conto che la merce caricata nei magazzini dell Azienda viene prelevata già dopo brevissimo tempo dagli stessi per essere utilizzata nei processi produttivi, si presume che il valore di mercato delle scorte non sia inferiore del valore rilevato col metodo sopradescritto. Di conseguenza, non si è proceduto ad un analisi di mercato in merito, né è stato instaurato un relativo fondo di svalutazione delle pagina n. 13

14 rimanenze. Per il prelevamento di merce scaduta rispettivamente di merce non più utilizzabile, invece, è stato istituito, da parte dei comprensori, in base a valori storici, un relativo fondo di svalutazione magazzino. I criteri di valutazione adottati sono invariati rispetto alla valutazione riportata nello stato patrimoniale relativo all anno precedente. In particolare, per quanto riguarda i magazzini di reparto, è stata effettuata una doppia selezione ossia: a) preliminarmente sono stati selezionati quei reparti che, complessivamente, secondo un ordine decrescente in base agli importi consumati, hanno registrato prelievi pari a ca. l 80% del totale complessivamente consumato (per beni sanitari e non sanitari), per quello specifico comprensorio sanitario; b) relativamente ai magazzini selezionati in base al punto a), sono stati presi in considerazione solo gli articoli merceologici che rappresentano l 80% del valore. Pertanto, non sono stati rilevati tutti quei magazzini-centri di prelievo più marginali in termini di valore dei beni transitati. Parimenti non sono stati presi in considerazioni gli articoli di minore impatto economico. Descrizione RIMANENZE DI MAGAZZINO AL 31 DICEMBRE 2011 Comprensorio Delta in valore assoluto Delta in % Scorte sanitarie BZ , , ,89 + 1,28% Scorte sanitarie ME , , ,85 + 5,58% Scorte sanitarie BX , , ,79-10,16% Scorte sanitarie BK , , ,81-4,56% Scorte sanitarie ASDAA , , ,86-0,69% Scorte non sanitarie BZ , , ,73 + 2,69% Scorte non sanitarie ME , , ,88-2,01% Scorte non sanitarie BX , , ,04-6,61% Scorte non sanitarie BK , , ,78 + 1,91% Scorte non sanitarie ASDAA , , ,41-0,45% Fondo svalut. magazzino BZ , ,33-581,73 + 0,79% Fondo svalut. magazzino ME , , ,83 + 3,44% Fondo svalut. magazzino BX , ,08-22,99 + 0,05% Fondo svalut. magazzino BK , ,00 0,00 + 0,00% Fondo svalut. magazzino ASDAA , , ,55 + 0,83% Totale BZ , , ,89 + 1,41% Totale ME , , ,14 + 4,36% Totale BX , , ,82-9,76% Totale BK , , ,03-4,22% Totale ASDAA , , ,82-0,68% B.I.a) Rimanenze di magazzino - Comprensorio di Bolzano Da un raffronto dei dati relativi all inventario di fine anno 2011 rispetto al corrispondente periodo 2010, emerge: un modesto incremento ( ,89 pari al 1,28%) delle scorte sanitarie, dovuto alla somma algebrica tra le variazioni positive derivanti dalla contabilizzazione ex novo con il sistema SILOR (che ha avuto come contropartita la voce sopravvenienze attive e non variazione delle rimanenze ) delle giacenze presso un magazzino del servizio farmaceutico ( ,97) e le variazioni negative ( ,08) riscontrate negli altri magazzini (compresi quelli di reparto); un lieve incremento (di ,73 pari all 2,69%) delle scorte non sanitarie, dovuto all incremento (per 2.165,09) sia del valore delle giacenze del magazzino economale, che (per ,64) del valore delle giacenze di combustibile da riscaldamento;. l accantonamento al Fondo Svalutazione magazzino è rimasto sostanzialmente invariato posto che a fronte di un utilizzo per materiali scaduti o comunque fuori uso pari a pagina n. 14

INDICE. Premessa... 5. Criteri di formazione del bilancio... 5. Criteri di valutazione... 6 ATTIVITA`... 6

INDICE. Premessa... 5. Criteri di formazione del bilancio... 5. Criteri di valutazione... 6 ATTIVITA`... 6 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO 2012 pagina n. 2 INDICE Premessa... 5 Criteri di formazione del bilancio... 5 Criteri di valutazione... 6 ATTIVITA`... 6 A) IMMOBILIZZAZIONI:... 6 A.I.) Immobilizzazioni immateriali...

Dettagli

Errata corrige. Dopo l approvazione della delibera sono state effettuate le seguenti rettifiche:

Errata corrige. Dopo l approvazione della delibera sono state effettuate le seguenti rettifiche: NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO 2013 Errata corrige Dopo l approvazione della delibera sono state effettuate le seguenti rettifiche: pagina 7 Tabella NI 01 (valore iniziale rettificato) pagina 22 tabella

Dettagli

SOCIOSANITARIA SONNINESE S.R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2009

SOCIOSANITARIA SONNINESE S.R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2009 SOCIOSANITARIA SONNINESE S.R.L. Reg. Imp. 02329330597 Rea 162878 Sede in PIAZZA GARIBALDI SNC - 04010 SONNINO (LT) Capitale sociale Euro 10.000,00 i.v. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2009

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CONSUNTIVO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2013

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CONSUNTIVO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2013 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CONSUNTIVO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2013 Premessa Il bilancio consuntivo dell'esercizio chiuso al 31 dicembre 2013, composto da Stato Patrimoniale, Conto Economico e Nota Integrativa,

Dettagli

Nota integrativa al bilancio al 31/12/2000

Nota integrativa al bilancio al 31/12/2000 GALLERIA DELLE ESPERIENZE Controllo di Gestione: Best Practices COMUNE DI ALESSANDRIA DIREZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Nota integrativa al bilancio al 31/12/2000 Premessa

Dettagli

PARTITO DEMOCRATICO DELLA CAMPANIA. Codice fiscale 95098980634 VIA SANTA BRIGIDA, 51-80132 NAPOLI (NA)

PARTITO DEMOCRATICO DELLA CAMPANIA. Codice fiscale 95098980634 VIA SANTA BRIGIDA, 51-80132 NAPOLI (NA) PARTITO DEMOCRATICO DELLA CAMPANIA Codice fiscale 95098980634 VIA SANTA BRIGIDA, 51-80132 NAPOLI (NA) NOTA INTEGRATIVA AL RENDICONTO DELL ESERCIZIO CHIUSO AL 31.12.2013 Gli importi presenti sono espressi

Dettagli

Associazione 21 Luglio Onlus

Associazione 21 Luglio Onlus Associazione 21 Luglio Onlus Sede in Roma, Via Bassano del Grappa n.24 Nota integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014 Criteri di formazione Il bilancio è redatto in forma abbreviata ed è composto da

Dettagli

EUROLEADER Soc.Cons. r.l. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2011

EUROLEADER Soc.Cons. r.l. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2011 EUROLEADER Soc.Cons. r.l. Codice fiscale 02225450309 Partita iva 02225450309 VIA CARNIA LIBERA 1944, 15-33028 TOLMEZZO UD Numero R.E.A. 244558 Registro Imprese di UDINE n. 02225450309 Capitale Sociale

Dettagli

Codice fiscale 97219890155. Bilancio 2014. Bilancio di esercizio al 31/12/2014 Pagina 1 di 15

Codice fiscale 97219890155. Bilancio 2014. Bilancio di esercizio al 31/12/2014 Pagina 1 di 15 Bilancio 2014 Bilancio di esercizio al 31/12/2014 Pagina 1 di 15 AITR ASSOCIAZIONE ITALIANA TURISMO RESPONSABILE Codice fiscale 97219890155 Partita iva 08693820964 VIA TOMMASO DA CAZZANIGA SNC - 20144

Dettagli

Bilancio al 31/12/2014

Bilancio al 31/12/2014 ASSOCIAZIONE ITALIANA GASTROENTEROLOGI & ENDOSCOPISTI DIGESTIVI OSPEDALIERI Sede in VIA N. COLAJANNI 4-00100 ROMA Stato patrimoniale attivo 31/12/2014 31/12/2013 A) Immobilizzazioni I. Immateriali 24.229

Dettagli

G.U.S. Gruppo Umana Solidarietà G. Puletti Onlus ONG Sede legale: via Pace, 5 62100 Macerata Codice fiscale 92004380439

G.U.S. Gruppo Umana Solidarietà G. Puletti Onlus ONG Sede legale: via Pace, 5 62100 Macerata Codice fiscale 92004380439 G.U.S. Gruppo Umana Solidarietà G. Puletti Onlus ONG Sede legale: via Pace, 5 62100 Macerata Codice fiscale 92004380439 RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2013 NOTA INTEGRATIVA CONTENUTO E FORMA DEL RENDICONTO

Dettagli

IMERA SVILUPPO 2010 SOC. CONSORTILE A.R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011

IMERA SVILUPPO 2010 SOC. CONSORTILE A.R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011 IMERA SVILUPPO 2010 SOC. CONSORTILE A.R.L. Reg. Imp. 96015140823 Rea 259417 Sede in VIA GARIBALDI 2 C/O UFFICI COMUNALI - 90018 TERMINI IMERESE (PA) Capitale sociale Euro 100.000,00 di cui Euro 79.250,00

Dettagli

STATO PATRIMONIALE AL 31/12/2013

STATO PATRIMONIALE AL 31/12/2013 STATO PATRIMONIALE AL 31/12/2013 31/12/2012 31/12/2013 A ATTIVO Crediti verso soci per versamenti ancora dovuti B Immobilizzazioni 204.984,48 328.310,48 I Immobilizzazioni immateriali II Immobilizzazioni

Dettagli

OPERA DELLA PROVVIDENZA SANT ANTONIO

OPERA DELLA PROVVIDENZA SANT ANTONIO OPERADELLAPROVVIDENZASANT ANTONIO ViadellaProvvidenzan.6835030Rubano BILANCIOESERCIZIO2015 (RAMOATTIVITÀONLUS) Opera della Provvidenza Sant'Antonio Sede legale Via della Provvidenza n. 68 35030 Rubano

Dettagli

CONSORZIO TURISTICO AREA PISANA società consortile a responsabilità limitata

CONSORZIO TURISTICO AREA PISANA società consortile a responsabilità limitata società consortile a responsabilità limitata Sede Via Pietrasantina c/o Bus Terminal - 56100 PISA (PI) Codice Fiscale, partita IVA e iscrizione Registro Imprese di Pisa n. 0170429 050 9 Repertorio Economico

Dettagli

BILANCIO ECONOMICO RILEVAZIONI NEL SISTEMA CONTABILE

BILANCIO ECONOMICO RILEVAZIONI NEL SISTEMA CONTABILE BILANCIO ECONOMICO RILEVAZIONI NEL SISTEMA CONTABILE Lezione n 9-10 Maggio 2013 Alberto Balducci IL SISTEMA CONTABILE DELL AZIENDA A.S.L. 2 OBIETTIVI DELL IMPIANTO CONTABILE DELL AZIENDA ASL 1) RILEVARE

Dettagli

Bilancio Economico Preventivo Anno 2014

Bilancio Economico Preventivo Anno 2014 Regione Calabria Azienda Sanitaria Provinciale Cosenza Il Direttore Generale Bilancio Economico Preventivo Anno 2014 Nota Illustrativa Il Direttore Generale Dott. Gianfranco Scarpelli Azienda Sanitaria

Dettagli

Schema di stato patrimoniale. Analisi dei contenuti dello stato patrimoniale. Stato patrimoniale - ATTIVO. Stato patrimoniale - ATTIVO

Schema di stato patrimoniale. Analisi dei contenuti dello stato patrimoniale. Stato patrimoniale - ATTIVO. Stato patrimoniale - ATTIVO Analisi dei contenuti dello stato patrimoniale analisi bilancio 1 Schema di stato patrimoniale ATTIVO PASSIVO A) Crediti verso soci A) Patrimonio netto B) Immobilizzazioni B) Fondi per rischi e oneri C)

Dettagli

LIBERA ASSOCIAZIONI NOMI E NUMERI CONTRO LE MAFIE

LIBERA ASSOCIAZIONI NOMI E NUMERI CONTRO LE MAFIE LIBERA ASSOCIAZIONI NOMI E NUMERI CONTRO LE MAFIE ----------------------- NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO D'ESERCIZIO 2013 PREMESSA Il Bilancio che viene sottoposto alla vostra approvazione è costituito dallo

Dettagli

RENDICONTO DELLA GESTIONE DELL ESERCIZIO 2014 CONTABILITA ECONOMICO PATRIMONIALE

RENDICONTO DELLA GESTIONE DELL ESERCIZIO 2014 CONTABILITA ECONOMICO PATRIMONIALE RENDICONTO DELLA GESTIONE DELL ESERCIZIO 2014 CONTABILITA ECONOMICO PATRIMONIALE Relazione Conto economico e stato patrimoniale Maggio 2014 1 Relazione economica 2014 Il D.Leg.vo n. 77/1995 ha introdotto

Dettagli

Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia. NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro.

Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia. NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro. NOTA INTEGRATIVA Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro. CRITERI DI FORMAZIONE Il seguente bilancio

Dettagli

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE LE SCRITTURE DI RETTIFICA E ASSESTAMENTO 1 LA COSTRUZIONE DEL BILANCIO DI ESERCIZIO Dalla raccolta delle informazioni contabili alla loro sintesi L esercizio La competenza

Dettagli

Nota integrativa al Bilancio al 31 Dicembre 2014

Nota integrativa al Bilancio al 31 Dicembre 2014 Nota integrativa al Bilancio al 31 Dicembre 2014 Introduzione Ai sensi delle disposizioni contenute nel Codice Civile in tema di bilancio di esercizio e in ottemperanza a quanto previsto dall art. 2427,

Dettagli

Nota integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014

Nota integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014 N.A.A.A. ONLUS Via San Maurizio, 6 10073 CIRIE -TO- C.F. 92023940015 Nota integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014 PREMESSA Il bilancio consuntivo dell esercizio chiuso al 31/12/2014 si compone di

Dettagli

AD Adelante Dolmen Società Cooperativa Sociale. Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21. Registro delle Imprese di Milano

AD Adelante Dolmen Società Cooperativa Sociale. Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21. Registro delle Imprese di Milano AD Adelante Dolmen Società Cooperativa Sociale Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21 Registro delle Imprese di Milano Codice fiscale e numero di iscrizione 12237260158 Numero di iscrizione all Albo

Dettagli

Articolo 227 Rendiconto della gestione

Articolo 227 Rendiconto della gestione TITOLO VI DLGS 267/200 RILEVAZIONE E DIMOSTRAZIONE DEI RISULTATI DI GESTIONE Articolo 227 Rendiconto della gestione 1. La dimostrazione dei risultati di gestione avviene mediante il rendiconto, il quale

Dettagli

ASSOCIAZIONE DI MUTUA ASSISTENZA TRA IL PERSONALE DELLA BANCA MPS NOTA INTEGRATIVA DEL RENDICONTO 2014 ESERCIZIO 1 GENNAIO 2014-31 DICEMBRE 2014

ASSOCIAZIONE DI MUTUA ASSISTENZA TRA IL PERSONALE DELLA BANCA MPS NOTA INTEGRATIVA DEL RENDICONTO 2014 ESERCIZIO 1 GENNAIO 2014-31 DICEMBRE 2014 ASSOCIAZIONE DI MUTUA ASSISTENZA TRA IL PERSONALE DELLA BANCA MPS NOTA INTEGRATIVA DEL RENDICONTO 2014 ESERCIZIO 1 GENNAIO 2014-31 DICEMBRE 2014 Introduzione Il Bilancio al 31 Dicembre 2014 è formato dallo

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL VIA PALLODOLA 23 19038 - SARZANA (SP) CODICE FISCALE 00148620115 CAPITALE SOCIALE EURO 844.650 BILANCIO DI ESERCIZIO CHIUSO AL 31.12.2013 Nota integrativa La presente

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CHIUSO IL 31 DICEMBRE 2013 FORMA E CONTENUTO DEL BILANCIO DI ESERCIZIO

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CHIUSO IL 31 DICEMBRE 2013 FORMA E CONTENUTO DEL BILANCIO DI ESERCIZIO NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CHIUSO IL 31 DICEMBRE FORMA E CONTENUTO DEL BILANCIO DI ESERCIZIO Al fine di presentare in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria dell Associazione,

Dettagli

Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia. NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2013 Gli importi presenti sono espressi in Euro.

Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia. NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2013 Gli importi presenti sono espressi in Euro. NOTA INTEGRATIVA Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2013 Gli importi presenti sono espressi in Euro. CRITERI DI FORMAZIONE Il seguente bilancio

Dettagli

11-09-2014 Ragioneria A.A. 2014/2015

11-09-2014 Ragioneria A.A. 2014/2015 1 ü Rigidità dello schema e sua struttura ü Attivo B) Immobilizzazioni ü Attivo C) Attivo circolante ü Attivo D) Ratei e risconti attivi ü Passivo A) Patrimonio netto ü Passivo B) Fondi per rischi e oneri

Dettagli

8 ASPETTI PATRIMONIALI ED ECONOMICO-REDDITUALI

8 ASPETTI PATRIMONIALI ED ECONOMICO-REDDITUALI 8 ASPETTI PATRIMONIALI ED ECONOMICO-REDDITUALI 8.1 IL PROSPETTO DI CONCILIAZIONE Il prospetto di conciliazione dimostra l avvenuta trasposizione delle rilevazioni di sintesi della contabilità finanziaria

Dettagli

CONTROLLI CONTABILI DI BILANCIO

CONTROLLI CONTABILI DI BILANCIO CONTROLLI CONTABILI DI BILANCIO Descrizione Verifiche Sì No Crediti verso soci Sono stati controllati gli importi ancora dovuti da parte dei Versamenti soci relativamente al capitale sottoscritto ma non

Dettagli

FONDAZIONE CRUI PER LE UNIVERSITA' ITALIANE. Sede legale in ROMA (RM) - Piazza Rondanini, 48. Codice fiscale 97240790580

FONDAZIONE CRUI PER LE UNIVERSITA' ITALIANE. Sede legale in ROMA (RM) - Piazza Rondanini, 48. Codice fiscale 97240790580 FONDAZIONE CRUI PER LE UNIVERSITA' ITALIANE Sede legale in ROMA (RM) - Piazza Rondanini, 48 Codice fiscale 97240790580 NOTA INTEGRATIVA ABBREVIATA AI SENSI DELL ART. 2435 BIS CODICE CIVILE DEL BILANCIO

Dettagli

COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI MONZA E BRIANZA. Sede legale: Via G. Ferrari 39 20052 MONZA (MI) C.F. 94606270158

COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI MONZA E BRIANZA. Sede legale: Via G. Ferrari 39 20052 MONZA (MI) C.F. 94606270158 COLLEGIO GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DI MONZA E BRIANZA Sede legale: Via G. Ferrari 39 20052 MONZA (MI) C.F. 94606270158 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CHIUSO AL 31 DICEMBRE 2012 Premessa Il Bilancio che

Dettagli

NOTE ESPLICATIVE ALLA SITUAZIONE PATRIMONIALE ED ECONOMICA AL 31 MARZO 2005

NOTE ESPLICATIVE ALLA SITUAZIONE PATRIMONIALE ED ECONOMICA AL 31 MARZO 2005 EMAN SOFTWARE S.P.A. SEDE LEGALE: MILANO Viale Monza 265 CAPITALE SOCIALE: Euro 120.000.= i.v. CODICE FISCALE: 04441590967 CCIAA di Milano nº 1747663 REA REGISTRO IMPRESE di Milano nº 04441590967 Società

Dettagli

Le immobilizzazioni materiali. internazionali: 16: Immobili, impianti e macchinari 17: Leasing 36: Perdite di valore 40: Investimenti immobiliari

Le immobilizzazioni materiali. internazionali: 16: Immobili, impianti e macchinari 17: Leasing 36: Perdite di valore 40: Investimenti immobiliari Documento OIC n. 16 Principi Contabili internazionali: 16: Immobili, impianti e macchinari 17: Leasing 36: Perdite di valore 40: Investimenti immobiliari 1 Sono beni destinati a permanere durevolmente

Dettagli

TEMI SPECIALI DI BILANCIO. Il rendiconto finanziario OIC 10

TEMI SPECIALI DI BILANCIO. Il rendiconto finanziario OIC 10 TEMI SPECIALI DI BILANCIO Il rendiconto finanziario OIC 10 Parma, 1 Ottobre 2014 1 Indice 1. Finalità del principio 3 2. Ambito di applicazione 4 3. Definizioni 5 4. Contenuto e struttura 6 5. Classificazione

Dettagli

2008Programma. AOU Cagliari. Bilancio Preventivo 2015. Azienda Ospedaliero Universitaria Cagliari. Bilancio Preventivo

2008Programma. AOU Cagliari. Bilancio Preventivo 2015. Azienda Ospedaliero Universitaria Cagliari. Bilancio Preventivo Allegato alla Deliberazione n. 1314 del 24.12.2014 AOU Cagliari Azienda Ospedaliero Universitaria Cagliari 2008Programma Bilancio Preventivo sanitario annuale 2015 2008 1 Bilancio Preventivo 2015 L.R.

Dettagli

BILANCIO AL 31/12/2009

BILANCIO AL 31/12/2009 BILANCIO AL 31/12/2009 STATO PATRIMONIALE pag. CONTO ECONOMICO pag. NOTA INTEGRATIVA pag. 2 4 5 Sede in MILANO - via Via Emilio de Marchi, 8 Codice Fiscale 97178950156 Bilancio al 31/12/2009 STATO PATRIMONIALE

Dettagli

Adelante Dolmen società cooperativa sociale. Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21. Registro delle Imprese di Milano

Adelante Dolmen società cooperativa sociale. Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21. Registro delle Imprese di Milano Adelante Dolmen società cooperativa sociale Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21 Registro delle Imprese di Milano Codice fiscale e numero di iscrizione 12237260158 Numero di iscrizione all Albo delle

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA tecnica al Conto Economico ed allo Stato Patrimoniale

NOTA INTEGRATIVA tecnica al Conto Economico ed allo Stato Patrimoniale NOTA INTEGRATIVA tecnica al Conto Economico ed allo Stato Patrimoniale Premessa Come sottolineato in molti documenti contabili, il Comune è ente sperimentatore dei nuovi sistemi contabili ex Dlgs 118/2011.

Dettagli

Esempi scritture contabili Costituzione Spa

Esempi scritture contabili Costituzione Spa Esempi scritture contabili Costituzione Spa 1 Esempi scritture contabili Vincolo 25% 2 Esempi scritture contabili Versamento restante parte del capitale sociale 3 Esempi scritture contabili Registrazione

Dettagli

MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2010

MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2010 MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Reg. Imp. 07068730725 Rea 529866 Sede in VIA ROSARIO LIVATINO - 70125 BARI (BA) Capitale sociale Euro 3.000,00 i.v. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2010

Dettagli

Nota integrativa al Bilancio chiuso al 31-12-2014

Nota integrativa al Bilancio chiuso al 31-12-2014 Nota integrativa al Bilancio chiuso al 31-12-2014 Nota Integrativa parte iniziale Ai sensi delle disposizioni del codice civile in tema di bilancio si forniscono le informazioni seguenti ad integrazione

Dettagli

Bilancio al 31/12/2014

Bilancio al 31/12/2014 Informazioni generali sull impresa Denominazione: Dati anagrafici Sede: Capitale sociale: 0,00 Capitale sociale interamente versato: Codice CCIAA: FONDAZIONE OAGE PIAZZA SAN MATTEO 18 GENOVA GE sì Partita

Dettagli

SCUOLA MATERNA ING. E. VALVERTI FONDAZIONE Sede in VIA MADRE COCCHETTI 6 25043 BRENO (BS) C.F. 81004810172 - P.1. 00723850988

SCUOLA MATERNA ING. E. VALVERTI FONDAZIONE Sede in VIA MADRE COCCHETTI 6 25043 BRENO (BS) C.F. 81004810172 - P.1. 00723850988 SCUOLA MATERNA ING. E. VALVERTI FONDAZIONE Sede in VIA MADRE COCCHETTI 6 25043 BRENO (BS) C.F. 81004810172 - P.1. 00723850988 Nota integrativa al bilancio al 31/12/2012 Premessa Il bilancio dell'esercizio

Dettagli

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99

Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99 Esercitazioni del corso di Ragioneria generale ed applicata Corso 50-99 ESERCITAZIONE N 2 ARGOMENTI CONSIDERATI: Fase di diritto e fase di fatto delle registrazioni contabili Registrazione dei finanziamenti

Dettagli

METELLIA SERVIZI SRL UNIPERSONALE. Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014. redatta in forma abbreviata ai sensi dell'art. 2435 - bis c.c.

METELLIA SERVIZI SRL UNIPERSONALE. Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014. redatta in forma abbreviata ai sensi dell'art. 2435 - bis c.c. Sede in CAVA DE' TIRRENI viale GUGLIELMO MARCONI, 52 Capitale Sociale versato e 100.000,00 C.C.I.A.A. SALERNO n. R.E.A317123 Partita IVA: 03734100658 Codice Fiscale: 03734100658 Nota Integrativa al bilancio

Dettagli

StarRock S.r.l. Bilancio 2014

StarRock S.r.l. Bilancio 2014 StarRock S.r.l. Bilancio 2014 Pagina 1 StarRock S.r.l. Sede legale in Milano 20135, Viale Sabotino 22 Capitale sociale sottoscritto Euro 35.910,84 i.v. Registro Imprese di Milano, Codice Fiscale, P.IVA

Dettagli

ORDINE DEI GIORNALISTI Consiglio Regionale delle Marche Via G. Leopardi, 2-60122 Ancona - tel 071/57237 fax 071/2083065

ORDINE DEI GIORNALISTI Consiglio Regionale delle Marche Via G. Leopardi, 2-60122 Ancona - tel 071/57237 fax 071/2083065 ORDINE DEI GIORNALISTI Consiglio Regionale delle Marche Via G. Leopardi, 2-60122 Ancona - tel 071/57237 fax 071/2083065 Bilancio consuntivo chiuso il 31/12/2014 A) STATO PATRIMONIALE ATTIVITA' 2014 2013

Dettagli

BILANCIO D ESERCIZIO NOTA INTEGRATIVA

BILANCIO D ESERCIZIO NOTA INTEGRATIVA BILANCIO D ESERCIZIO NOTA INTEGRATIVA 31/12/2014 STATO PATRIMONIALE Attivo 31/12/2014 31/12/2013 A) Quote associative ancora da versare B) Immobilizzazioni I - Immobilizzazioni immateriali: II - Immobilizzazioni

Dettagli

SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA' Sede in Roma - Via Goito, 39 Codice Fiscale 97591380585. Nota integrativa al Rendiconto chiuso al 31/12/2010

SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA' Sede in Roma - Via Goito, 39 Codice Fiscale 97591380585. Nota integrativa al Rendiconto chiuso al 31/12/2010 SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA' Sede in Roma - Via Goito, 39 Codice Fiscale 97591380585 Nota integrativa al Rendiconto chiuso al 31/12/2010 Premessa Il rendiconto chiuso al 31/12/2010 ai sensi della legge n.

Dettagli

BILANCIO CONSUNTIVO al 31 dicembre 2014

BILANCIO CONSUNTIVO al 31 dicembre 2014 BILANCIO CONSUNTIVO al 31 dicembre 2014 NOTA INTEGRATIVA Premessa generale Il bilancio consuntivo dell Associazione, relativo all esercizio finanziario chiuso al 31 dicembre 2014, è redatto in base alle

Dettagli

A.I.S.OS. ONLUS Codice fiscale 08433741009 VIA SANTA CROCE IN GERUSALEMME 97-00185 ROMA RM. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2014

A.I.S.OS. ONLUS Codice fiscale 08433741009 VIA SANTA CROCE IN GERUSALEMME 97-00185 ROMA RM. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2014 A.I.S.OS. ONLUS Codice fiscale 08433741009 VIA SANTA CROCE IN GERUSALEMME 97-00185 ROMA RM Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2014 Gli importi presenti sono espressi in unita' di euro Premessa

Dettagli

CONSORZIO MEDIO TIRRENO IN LIQUIDAZIONE

CONSORZIO MEDIO TIRRENO IN LIQUIDAZIONE CONSORZIO MEDIO TIRRENO IN LIQUIDAZIONE Sede in TORRE EUROPA - VIA ANNOVAZZI, 00053 CIVITAVECCHIA (RM) Codice Fiscale 03908900586 - Numero Rea RM 911152 P.I.: 01259061008 Capitale Sociale Euro - i.v. Forma

Dettagli

FONDAZIONE CRESCI@MO

FONDAZIONE CRESCI@MO FONDAZIONE CRESCI@MO Sede in 41123 MODENA (MO) VIA CRISTOFORO GALAVERNA 8 Codice Fiscale 03466300369 - Numero Rea MO 390164 P.I.: 03466300369 Capitale Sociale Euro 50.000 i.v. Forma giuridica: SOCIETA'

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI. Circoscrizione del Tribunale di Locri. Relazione del Tesoriere

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI. Circoscrizione del Tribunale di Locri. Relazione del Tesoriere ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizione del Tribunale di Locri Relazione del Tesoriere CONSUNTIVO ANNO 2009 ORDINE DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizione

Dettagli

ORDINE ASSISTENTI SOCIALI REGIONE CAMPANIA. Sede in NAPOLI Via Amerigo Vespucci 9 (NA) Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011

ORDINE ASSISTENTI SOCIALI REGIONE CAMPANIA. Sede in NAPOLI Via Amerigo Vespucci 9 (NA) Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011 ORDINE ASSISTENTI SOCIALI REGIONE CAMPANIA Sede in NAPOLI Via Amerigo Vespucci 9 (NA) Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011 Criteri di formazione Criteri di valutazione Immobilizzazioni Il

Dettagli

BILANCIO DELLE IMPRESE BANCARIE E INDUSTRIALI di Lucia BARALE

BILANCIO DELLE IMPRESE BANCARIE E INDUSTRIALI di Lucia BARALE Tema d esame BILANCIO DELLE IMPRESE BANCARIE E INDUSTRIALI di Lucia BARALE ATTIVITÀ DIDATTICHE 1 MATERIE AZIENDALI (classe 5 a ITC) Il tema proposto è articolato in tre parti, di cui l ultima con tre alternative

Dettagli

ETICA SERVIZI S.R.L. SOC. UNIPERSONALE. Bilancio al 31/12/2010

ETICA SERVIZI S.R.L. SOC. UNIPERSONALE. Bilancio al 31/12/2010 Società soggetta a direzione e coordinamento di BANCA POPOLARE ETICA S.C. Sede in VIA NAZARIO SAURO N. 15-35100 PADOVA (PD) Capitale sociale Euro 150.000,00 i.v. Bilancio al 31/12/2010 Reg. Imp. 04464490285

Dettagli

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio Tassonomia XBRL Principi Contabili Italiani Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio VERSIONE OTTOBRE 2014 Tavolo di lavoro società non quotate XBRL Italia Versione: 20141024-1

Dettagli

BILANCIO CONSUNTIVO al 31 dicembre 2011

BILANCIO CONSUNTIVO al 31 dicembre 2011 BILANCIO CONSUNTIVO al 31 dicembre 2011 NOTA INTEGRATIVA Il bilancio consuntivo dell Associazione, relativo all esercizio finanziario chiuso al 31 dicembre 2011, è redatto in base alle risultanze delle

Dettagli

ORDINE DEI MEDICI VETERINARI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA RENDICONTO GENERALE

ORDINE DEI MEDICI VETERINARI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA RENDICONTO GENERALE ORDINE DEI MEDICI VETERINARI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA RENDICONTO GENERALE BILANCIO D ESERCIZIO AL 31 DICEMBRE 2014 RELAZIONE DEL TESORIERE AL BILANCIO CONSUNTIVO 2014 Dalle risultanze del Rendiconto

Dettagli

SILA SVILUPPO AGENZIA PERMANENTE PER L'O

SILA SVILUPPO AGENZIA PERMANENTE PER L'O SILA SVILUPPO AGENZIA PERMANENTE PER L'O Sede in SPEZZANO DELLA SILA Codice Fiscale 02328170788 - Numero Rea COSENZA 157898 P.I.: 02328170788 Capitale Sociale Euro 42.400 i.v. Forma giuridica: SOCIETA'

Dettagli

Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014

Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014 ASSOCIAZIONE PORTOFRANCO MILANO ONLUS Sede Legale: MILANO Viale Papiniano 58. Registro Regionale Persone Giuridiche Private presso R.E.A. CCIAA Milano n. 2345 Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014

Dettagli

MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011

MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011 MAGIC DOODLE SOC. COOP. SOCIALE A R.L. Reg. Imp. 07068730725 Rea 529866 Sede in VIA ROSARIO LIVATINO - 70125 BARI (BA) Capitale sociale Euro 5.000,00 I.V. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011

Dettagli

Automobile Club Enna NOTA INTEGRATIVA

Automobile Club Enna NOTA INTEGRATIVA Automobile Club Enna NOTA INTEGRATIVA al bilancio d esercizio anno 2011 1 INDICE PREMESSA... 3 1. QUADRO DI SINTESI DEL BILANCIO D ESERCIZIO... 3 1.1 PRINCIPI DI REDAZIONE E CRITERI DI VALUTAZIONE... 3

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL

AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL AZIENDA AGRICOLA DIMOSTRATIVA SRL Sede in VIA PALLODOLA 23 SARZANA Codice Fiscale 00148620115 - Numero Rea P.I.: 00148620115 Capitale Sociale Euro 844.650 Bilancio al 31-12-2014 Gli importi presenti sono

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CONSUNTIVO 31.12.2012

NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CONSUNTIVO 31.12.2012 NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CONSUNTIVO 31.12.2012 La Federazione Italiana Disabilità Intelletiva e Relazionazionale (F.I.S.D.I.R.) è una federazione sportiva Paralimpica, riconosciuta ai fini sportiva

Dettagli

E.S.CO. BERICA SRL Bilancio al 31/12/2013

E.S.CO. BERICA SRL Bilancio al 31/12/2013 E.S.CO. BERICA SRL Sede legale: VIA CASTELGIUNCOLI, 5 LONIGO (VI) Iscritta al Registro Imprese di VICENZA C.F. e numero iscrizione 03510890241 Iscritta al R.E.A. di Vicenza n. 221382 Capitale Sociale sottoscritto

Dettagli

Il processo di formazione del bilancio: le scritture di assestamento

Il processo di formazione del bilancio: le scritture di assestamento Tracce di temi 2010 Scuola Duemila 1 Traccia n. 5 Il processo di formazione del bilancio: le scritture di assestamento Walter Roverelli Sulla base del seguente bilancio di verifica al 31/12/n, redatto

Dettagli

EEMSItaliaS.P.A. _ProspetiContabilidiEEMSItaliaS.P.A.al30giugno2006 _TransizioneaiPrincipiContabiliInternazionali(IFRSs)

EEMSItaliaS.P.A. _ProspetiContabilidiEEMSItaliaS.P.A.al30giugno2006 _TransizioneaiPrincipiContabiliInternazionali(IFRSs) EEMSItaliaS.P.A. _ProspetiContabilidiEEMSItaliaS.P.A.al30giugno2006 _TransizioneaiPrincipiContabiliInternazionali(s) EEMS Italia S.p.A PROSPETTI CONTABILI DI EEMS ITALIA S.P.A AL 30 GIUGNO 2006 Premessa

Dettagli

Enti e Aziende del SSN

Enti e Aziende del SSN Allegato A Enti e Aziende del SSN PERCORSI ATTUATIVI DELLA CERTIFICABILITA Ministero della Salute Ministero dell Economia e delle Finanze 48 1. Premessa Ai sensi di quanto disposto dall articolo 2 del

Dettagli

STATO PATRIMONIALE al 31 dicembre 2013

STATO PATRIMONIALE al 31 dicembre 2013 STATO PATRIMONIALE al 31 dicembre 2013 ATTIVO 2013 2012 PASSIVO 2013 2012 CREDITI PER ASSOCIATI PER VERSAMENTO QUOTE PATRIMONIO NETTO (al netto gestione esercizio) Crediti V/soci per versamenti dovuti

Dettagli

CONSORZIO POLO TECNOLOGICO MAGONA. Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2012 redatta in forma abbreviata ai sensi dell'art. 2435 - bis c.c.

CONSORZIO POLO TECNOLOGICO MAGONA. Nota Integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2012 redatta in forma abbreviata ai sensi dell'art. 2435 - bis c.c. Sede in CECINA - VIA MAGONA, ND Fondo consortile Euro 186.000 di cui versato Euro 172.114 Iscritta alla C.C.I.A.A. di LIVORNO Codice Fiscale e N. iscrizione Registro Imprese 01228620496 Partita IVA: 01228620496

Dettagli

IL BILANCIO EUROPEO LO STATO PATRIMONIALE

IL BILANCIO EUROPEO LO STATO PATRIMONIALE IL BILANCIO EUROPEO LO STATO PATRIMONIALE ATTIVO A) CREDITI V/S SOCI PER VERSAMENTI ANCORA DOVUTI B) IMMOBILIZZAZIONI C) ATTIVO CIRCOLANTE D) RATEI E RISCONTI PASSIVO A) PATRIMONIO NETTO B) FONDI PER RISCHI

Dettagli

ESERCIZIO 2012. CONTABILITA ECONOMICO PATRIMONIALE NOTE INTEGRATIVE AL CONTO ECONOMICO

ESERCIZIO 2012. CONTABILITA ECONOMICO PATRIMONIALE NOTE INTEGRATIVE AL CONTO ECONOMICO ESERCIZIO 2012. CONTABILITA ECONOMICO PATRIMONIALE NOTE INTEGRATIVE AL CONTO ECONOMICO ---- PROVENTI DELLA GESTIONE 1. Proventi tributari - voce A1 L importo di 8.455.928,68 concilia con gli accertamenti

Dettagli

Elaborazione di un bilancio con dati a scelta a partir. tire e da indici

Elaborazione di un bilancio con dati a scelta a partir. tire e da indici Tracce di temi 2010 Scuola Duemila 1 Traccia n. 1 Elaborazione di un bilancio con dati a scelta a partir tire e da indici Olivia Leone Il candidato illustri brevemente quali sono i principali vincoli da

Dettagli

FONDAZIONE SLALA Iscritta nel registro delle persone giuridiche presso la Prefettura di Alessandria al n 33/2008

FONDAZIONE SLALA Iscritta nel registro delle persone giuridiche presso la Prefettura di Alessandria al n 33/2008 FONDAZIONE SLALA Iscritta nel registro delle persone giuridiche presso la Prefettura di Alessandria al n 33/2008 Sede in CORSO LAMARMORA 31-15100 ALESSANDRIA (AL) Nota integrativa al bilancio al 31/12/2008

Dettagli

NUVOVEC S.R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2013

NUVOVEC S.R.L. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2013 NUVOVEC S.R.L. Reg. Imp. 01909910380 Rea 209152 Sede in VIA FOSSATO DI MORTARA, 70-44121 FERRARA (FE) Capitale sociale Euro 20.000,00 i.v. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2013 Premessa Signori

Dettagli

Relazione del Tesoriere

Relazione del Tesoriere Relazione del Tesoriere Il bilancio chiuso al 31 dicembre 2009 evidenzia un disavanzo di gestione pari a 64.366. Il bilancio consuntivo relativo al 2008 si era invece chiuso con un risultato di gestione

Dettagli

TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI 30 giugno 2006. Marcolin S.p.A.

TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI 30 giugno 2006. Marcolin S.p.A. TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI 30 giugno 2006 Marcolin S.p.A. Transizione ai Principi Contabili Internazionali (IAS/IFRS) Premessa In ottemperanza al Regolamento Europeo n. 1606 del 19

Dettagli

CRESUD S.P.A. Sede: Milano P.le Principessa Clotilde, 6. Capitale Sociale: EURO 1.450.000. i.v. Registro delle Imprese C.C.I.A.A.

CRESUD S.P.A. Sede: Milano P.le Principessa Clotilde, 6. Capitale Sociale: EURO 1.450.000. i.v. Registro delle Imprese C.C.I.A.A. CRESUD S.P.A. Sede: Milano P.le Principessa Clotilde, 6 Capitale Sociale: EURO 1.450.000. i.v. Registro delle Imprese C.C.I.A.A. Milano REA n. 1693279 Codice fiscale e partita Iva: 03508790171 NOTA INTEGRATIVA

Dettagli

Bilancio di previsione di ciascun anno in forma sintetica, aggregata e semplificata, anche con il ricorso a rappresentazioni grafiche

Bilancio di previsione di ciascun anno in forma sintetica, aggregata e semplificata, anche con il ricorso a rappresentazioni grafiche Art. 29, c. 1, d.lgs. n. 33/2013 Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni. Delibera ANAC n. 50/2013

Dettagli

AREA ASSOCIAZIONE REGIONALE AMICI DEGLI HANDICAPPATI ONLUS

AREA ASSOCIAZIONE REGIONALE AMICI DEGLI HANDICAPPATI ONLUS AREA ASSOCIAZIONE REGIONALE AMICI DEGLI HANDICAPPATI ONLUS ---- NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO CHIUSO IL 31 DICEMBRE 2011 (Gli importi indicati sono espressi in Euro) Attività istituzionale Nata a Torino

Dettagli

A.I.S.OS. ONLUS. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2013

A.I.S.OS. ONLUS. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2013 A.I.S.OS. ONLUS Codice fiscale 08433741009 VIA SANTA CROCE IN GERUSALEMME 97-00185 ROMA RM Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2013 Gli importi presenti sono espressi

Dettagli

ORDINE ASSISTENTI SOCIALI Consiglio Regionale del Lazio Roma, 31 marzo 2009 NOTA INTEGRATIVA E RELAZIONE SULLA GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2008

ORDINE ASSISTENTI SOCIALI Consiglio Regionale del Lazio Roma, 31 marzo 2009 NOTA INTEGRATIVA E RELAZIONE SULLA GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2008 Roma, 31 marzo 2009 NOTA INTEGRATIVA E RELAZIONE SULLA GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2008 PREMESSA Il Rendiconto Generale che viene presentato al dell Ordine degli Assistenti Sociali per l esercizio finanziario

Dettagli

A) VALORE DELLA PRODUZIONE

A) VALORE DELLA PRODUZIONE CONTO ECONOMICO A) VALORE DELLA PRODUZIONE: 1) Ricavi delle vendite e delle prestazioni merci conto vendite - resi su vendite - ribassi e abbuoni passivi 2) Variazioni delle rimanenze di prodotti in corso

Dettagli

Nota informativa al Bilancio chiuso al 31 dicembre 2011

Nota informativa al Bilancio chiuso al 31 dicembre 2011 Associazione di Promozione Sociale Organizzazione Non Governativa Via Nuoro, 15 00182 Roma C.F. n. 97136080583 Iscrizione Registro Nazionale Associazioni di Promozione Sociale n. 75 Iscrizione Anagrafe

Dettagli

FONDAZIONE PIERO E LUCILLE CORTI - ONLUS SITUAZIONE PATRIMONIALE ED ECONOMICA AL 30/06/2013. - Programmi software 355,05 710,00 355,05 710,00

FONDAZIONE PIERO E LUCILLE CORTI - ONLUS SITUAZIONE PATRIMONIALE ED ECONOMICA AL 30/06/2013. - Programmi software 355,05 710,00 355,05 710,00 FONDAZIONE PIERO E LUCILLE CORTI - ONLUS SITUAZIONE PATRIMONIALE ED ECONOMICA AL 30/06/2013 STATO PATRIMONIALE 30/06/2013 30/06/2012 ATTIVITA' Immobilizzazioni immateriali - Programmi software 355,05 710,00

Dettagli

Capitolo 11. Esercizi di contabilità e bilancio di Mario Calderini. Esercizio 1. Una Società, il 31-12-2000 presenta il seguente Stato Patrimoniale.

Capitolo 11. Esercizi di contabilità e bilancio di Mario Calderini. Esercizio 1. Una Società, il 31-12-2000 presenta il seguente Stato Patrimoniale. Capitolo 11 Esercizi di contabilità e bilancio di Mario Calderini Esercizio 1 Una Società, il 31-12-2 presenta il seguente Stato Patrimoniale. Terreni Immobilizzazioni tecniche Immobilizzazioni immateriali

Dettagli

COMUNE DI FUSIGNANO PROVINCIA DI RAVENNA COMUNE DI FUSIGNANO RENDICONTO ESERCIZIO 2013. Conto economico Stato patrimoniale Prospetto di concilazione

COMUNE DI FUSIGNANO PROVINCIA DI RAVENNA COMUNE DI FUSIGNANO RENDICONTO ESERCIZIO 2013. Conto economico Stato patrimoniale Prospetto di concilazione COMUNE DI FUSIGNANO PROVINCIA DI RAVENNA COMUNE DI FUSIGNANO RENDICONTO ESERCIZIO 2013 Conto economico Stato patrimoniale Prospetto di concilazione CONTO ECONOMICO STATO PATRIMONIALE TIT. I - ENTRATE TRIBUTARIE

Dettagli

COMUNE DI CASTENASO. ISTITUZIONE COMUNALE SISTeR SERVIZIO INTEGRATO SCUOLA, TRASPORTO E REFEZIONE RELAZIONE DEL REVISORE UNICO

COMUNE DI CASTENASO. ISTITUZIONE COMUNALE SISTeR SERVIZIO INTEGRATO SCUOLA, TRASPORTO E REFEZIONE RELAZIONE DEL REVISORE UNICO COMUNE DI CASTENASO ISTITUZIONE COMUNALE SISTeR SERVIZIO INTEGRATO SCUOLA, TRASPORTO E REFEZIONE Verbale n. 3 del 2 aprile 2013 RELAZIONE DEL REVISORE UNICO SUL BILANCIO D ESERCIZIO AL 31.12.2012 Il Revisore

Dettagli

CONFRONTO CON LE REGIONI SPERIMENTATRICI SULL ARMONIZZAZIONE CONTABILE DELLE REGIONI

CONFRONTO CON LE REGIONI SPERIMENTATRICI SULL ARMONIZZAZIONE CONTABILE DELLE REGIONI CONFRONTO CON LE REGIONI SPERIMENTATRICI SULL ARMONIZZAZIONE CONTABILE DELLE REGIONI IL RISULTATO DI AMMINISTRAZIONE (SECONDO L ATTUALE PRINCIPIO APPLICATO) E costituito dal fondo di cassa esistente al

Dettagli

NOTA INTEGRATIVA Allegato A parte 3

NOTA INTEGRATIVA Allegato A parte 3 NOTA INTEGRATIVA Allegato A parte 3 Società della Salute dell Area Socio Sanitaria Versilia NOTA INTEGRATIVA AL BILANCIO AL 31/12/2011 Gli importi presenti sono espressi in Euro. CRITERI DI FORMAZIONE

Dettagli

Nota Integrativa Descrittiva

Nota Integrativa Descrittiva 314 Azienda Sanitaria Locale COMO Codice azienda 303 Regione Lombardia BILANCIO D ESERCIZIO 2014 Nota Integrativa Descrittiva Attività Complessiva 315 Sommario 1. Criteri generali di formazione del bilancio

Dettagli

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio Tassonomia XBRL Principi Contabili Italiani Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio DICEMBRE 2015 Tavolo di lavoro società non quotate XBRL Italia Note Note Le tabelle con le

Dettagli

AUSER INSIEME PROVINCIALE DI TORINO Associazione di Promozione Sociale. Sede in Torino Via Salbertrand n. 57/25 Codice fiscale 97702630019

AUSER INSIEME PROVINCIALE DI TORINO Associazione di Promozione Sociale. Sede in Torino Via Salbertrand n. 57/25 Codice fiscale 97702630019 AUSER INSIEME PROVINCIALE DI TORINO Associazione di Promozione Sociale Sede in Torino Via Salbertrand n. 57/25 Codice fiscale 97702630019 Nota integrativa del bilancio al 31 dicembre 2011 ** ** ** I. STRUTTURA

Dettagli

BILANCIO INTERINALE AL 25 GENNAIO

BILANCIO INTERINALE AL 25 GENNAIO QUATTROTRETRE SpA Sede legale: Foro Buonaparte, 44 20121 MILANO Capitale sociale: Euro 5.000.000 i.v. Registro Imprese Milano n. 07642730969 Cod. Fisc. e P. IVA 07642730969 BILANCIO INTERINALE AL 25 GENNAIO

Dettagli