VaLCamoniCa. terra di scommesse 12 MESI. darfo Boario Terme, Breno, edolo e Ponte di Legno: la natura in primo piano IAGGIO IN PROVINCIA 69

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VaLCamoniCa. terra di scommesse 12 MESI. darfo Boario Terme, Breno, edolo e Ponte di Legno: la natura in primo piano IAGGIO IN PROVINCIA 69"

Transcript

1 68 V 69 VaLCamoniCa terra di Commee Foto: Tita Secchi Villa darfo Boario Terme, Breno, edolo e Ponte di Legno: la natura in primo piano di alessandra ToniZZo t orniamo nella Al Camònega, la valle che, con i uoi 90 chilometri d etenione, è una delle più vate in tutte le Alpi Centrali, terra dal clima apro e dalla gente olida, come quella che le diede nome: i Camunni, popolo fiero, nonché il maggior produttore di arte rupetre in Europa. Oggi, accanto alle incantevoli inciioni (diveri i iti Uneco ul territorio, da Capo di Ponte a Nadro), è fiorito un mondo nuovo che, eppur legato alle ue antichiime origini, cerca di fari conocere per la propria riora principale: una natura euberante. Attraverata dal fiume Oglio e dai uoi numeroi torrenti, la valle è racchiua dai monti del gruppo dell Adamello a et e da quelli delle Prealpi Orobiche a ovet, e opita ia il Parco nazionale dello Stelvio ia il Parco regionale dell Adamello, unitamente ad altri parchi Parco dell Alto Sebino, del Lago Moro e della Gola del Tinazzo che la rendono una zona ricca di fauna (non olo camoci e tambecchi, ma perino l oro bruno). L economia della Valle Camonica, un tempo baata ull etrazione mineraria e ull attività iderurgica e teile, ora i appoggia ul comparto turitico, che però non conite di olo ci Ponte di Legno, Borno, Montecampione e Aprica le zone degli impianti portivi, ma anche di ecurioni etive lungo i entieri Cai e le Trincee della Guerra Bianca in Adamello: lo logan un turimo per tutte le tagioni, adottato dall Unione dei Comuni dell alta valle Camonica, dimotra la forte volontà di potenziare anche il turimo etivo. Iniziamo il notro viaggio nella media valle, a Darfo Boario Terme, il comune più popoloo della zona ( abitanti), poto allo bocco della Valle di Scalve, che convive con una parte indutrializzata (Darfo) e una a vocazione turitica (Boario), grazie alle note acque termali. Importante la componente traniera (15,9% della popolazione, econdo una tima del 2010), la cui maggioranza proviene dall Europa centro orientale, alla cui preenza gli autoctoni non embrano ancora eeri abituati. Guardando alla zona commerciale, dilocata qui e là, i capice la mancanza di una viione d inieme, che dia una pinta propuliva alla cittadella dal cuore paeano.

2 70 V Breno, coniderato tradizionalmente la capitale amminitrativa della Valle, è attraverato dalla trada tatale 42 del Tonale e della Mendola in tre gallerie, a oriente dell abitato, e queto lo penalizza. Dal paee diparte anche la trada tatale 345 delle Tre Valli, che porta fino al Pao di Crocedomini, ed è preente una delle principali tazioni ferroviarie della linea Brecia-Ieo-Edolo, ora al centro dei problemi di viabilità. L economia locale è fondata eenzialmente ui ervizi: cuole, la ezione ditaccata del Tribunale di Brecia e, fino a pochi anni fa, l Opedale (ora traferito nella vicina Eine). Sono inoltre preenti ul territorio un acciaieria, piccole attività artigianali e di traformazione dei prodotti locali, ma queto, dicono i brenei, non bata a rendere vivo il paee una volta chiui cuole e uffici: il recente Teatro e il nuovo otello porteranno del brio? Arriviamo nell alta valle entrando a Edolo, il comune con la più grande altitudine maima (3.554 m lm), e la maggiore ecurione altimetrica (2.916 m) nella Provincia di Brecia, a pari merito con Saviore dell Adamello. Il turimo locale è di tipo reiduale (niente pite da ci, ma econde cae dai prezzi più acceibili, a 30 minuti dagli impianti), e il paee vanta diveri ervizi tra i quali l Univerità della Montagna, unica ede in Italia. Qui, oltre al recupero generale Sopra, il catello di Breno. In bao, uno corcio di Ponte di Legno. del centro torico, i attende con ania l avvio delle due varianti alla tatale 42 per liberari dall odiato traffico, mentre l economia locale riente della chiuura delle piccole indutrie. Con Ponte di Legno i attivano le più grandi commee della, tornate in gioco a tutti gli effetti dal 2004, anno del rilancio del itema turitico dell alta Valle che ha portato alla realizzazione di 100 km di pite e 44 impianti di rialita, per un ammontare di 48mila paaggi orari. Nominata nel 1912 dal Touring Club Italiano prima tazione italiana di turimo e port invernali, Ponte conta abitanti ed è, tramite il Pao del Tonale, linea di confine fra le provincie di Brecia e di Trento. Il turimo del paee i baa ulle econde abitazioni, ma è atteo un otanziale ampliamento delle trutture ricettive per il grande affluo invernale (i villeggianti dell Et Europa ono in aumento), in vita anche di una poibile Coppa del Mondo tutta breciana. La reta terra di commee, legata a doppio filo con una natura benevola che dona gran parte delle riore a una zona che non dimentica l impronta forte del uo paato, ma guarda davanti a é, facendo del proprio meglio.

3 Ci Hanno detto V 73 DARFO BOARIO TERME di alessandra ToniZZo PAESE CHE VAI LE NOSTRE IMPRESSIONI A Darfo Boario Terme è facile diorientari, alla ricerca di un centro che non eite, né idealmente, né fattivamente. Il paee ente di eere al di otto delle proprie poibilità, ma troppo peo, purtroppo, i limita a puntare il dito. LUCiana PianTa (CaLZaTUre e PeLLeTTeria) Via Le Petit Siete nella cittadella dal 1956 Eatto, lavoriamo di generazione in generazione. La notra clientela è quella che predilige uno tile claico, ia per uomo che per donna, e viene anche dall alta Valle. E la crii? Sarebbe una bugia dire che non c è, ma noi iamo fortunati: lavoricchiamo e puntiamo u un guto che tutti tracurano, aldilà delle tendenze contingenti e paeggere. Il paee con parole ue. È un paee che hanno laciato impoverire molto: coì era 20 anni fa, coì è oggi. La notra cittadella invece che crecere è peggiorata, bata vedere la piazza, frequentata olo dagli extracomunitari. Che rapporto avete con queta componente? Noi, nel notro piccolo, cerchiamo di tenere bello e pulito, ma il contorno lacia davvero a deiderare. Le orelle Pianta. CLaUdia CoTTi (CoLoriFiCio HoBBiSTiCa) Via Le Petit Da quanto lavora qui? Da pochi mei in queta via, ma prima eravamo in una zona vicina: ci iamo traferiti per motivi di pazio. Con la crii, il fai da te e l hobbitica ono aumentati? Molte donne, oggi, ingegnano de-

4 V 75 VOCE AI PASSANTI Claudia, 38 anni Com è il rapporto con i centri commerciali? Stanno togliendo il piacere delle paeggiate in paee. Ma ta a noi tornare a vivere Darfo. Aleio, 25 anni Locali di vago e punti di ritrovo? Tolti i bar, non ci reta altro Paola, 50 anni Gli tranieri? Ci ono, eccome, e la comunità, più che accettarli, li tollera. Michelle, 31 anni Coa le piacerebbe vedere in paee? Meno autiti affannati, in cerca di parcheggio, e più verde. affezionata a Darfo Boario Terme, lo vorrei più vivo. Coa le manca del commercio torico? Il rapporto con il cliente, quai intimo. Per fortuna ci ono ancora acquirenti fidelizzati. peante. Per non parlare dei parcheggi, pochi e con dico orario di oli 30 minuti. Penare che qui dietro c è uno tabilimento diroccato. M. CRISTINA PEDERSOLI (OTTICA E BIJOUX LOMBARDI) Viale Taara Come vanno le aperture domenicali, otto le fete? Sembra che tutti prefericano i centri commerciali: è trite. Quando i vuoteranno i centri torici arà un problema, peniamo agli anziani, a chi non guida e perde il ervizio otto caa. Il paee è ervito? Per tante coe ì, oprattutto per la tradizione del commercio: queta è la cittadella, con i negozi torici. Sono corando il legno o confezionando, ad eempio, bore in feltro. Gli uomini, con la bella tagione, ripitturano e ritrutturano. La tendenza ad arrangiari per riparmiare c è. Quindi ve la cavate abbatanza bene Beh, abbiamo appena aperto, e cerchiamo ancora di raccogliere la clientela, in un momento poco felice. Pro e contro di Darfo Boario Terme. Eendoci viuta dalla nacita, per me il paee è intoccabile! La gente è molto riervata, anche il vicinato. Comunicare con gli tranieri, poi, è complicato, anche e ono gentili e tranquilli. Il traffico, in corripondenza dei paaggi a livello, è un problema? Purtroppo ì: otiamo fino a 20 minuti per un treno con due paeggeri è FARIDA CAMOSSI (L ARNICA, ALIMENTI DIETETICI E MACROBIOTICI) Via Roma Siete aperti da quattro anni: vi embra che il paee ia enibile al bio e dintorni? Soprattutto nell ultimo anno e mezzo, l affluenza in negozio è maggiore, vito anche l influenza dei ma media ui temi dell alimentazione: molti cettici i tanno ricredendo. Ma il cliente tipo chi è? Siamo una farmacia del cibo: dal bambino di 3 anni intollerante al lattoio all anziano diabetico. Il 60% viene dal paee, il reto dall alta e dalla baa valle. Val Camonica ricettiva o penta? C è ancora molto da fare, oprattutto nel ettore turitico che è migliorato ma deve crecere. Siamo conociuti per le notre acque e per le tazioni ciitiche del circondario. Un profilo del turita tipo. Milanei, cremonei : italiani che vivono vicino a Brecia. Spotandoci più vero il lago, ci ono anche olandei, vizzeri e inglei. MESI gennaio

5 77 Pro e contro del paee. Ottima la realtà ancora a dimenione d uomo, enza il grande tre cittadino che ci avvelena. La parte negativa è che al paee erve unione e che neceita di molta più cura. antonella BianCHini (Moda antonella) Via Roma Queto negozio eite dal 63, con i uoi genitori Eatto: prima qui i vendeva di tutto, dalla merceria ai prodotti per il lavoro. Ora veto donne e uomini, moda giovane. Il paee con le ue parole. Non poo che eere di parte: a me Darfo Boario piace! È il mio paee. L animo degli abitanti guarda al paato o al futuro? Ovviamente i giovani guardano avanti, mentre gli altri ono ancora molto tradizionaliti: checché e ne dica, iamo una cittadina dove i repira aria di paee. Il punto di forza del paee? Che eite ancora il buon vicinato, l aiuto reciproco. Il turimo direi che non è il uo forte. Eppure iete conociuti Certo, per le terme, e per la notra acqua. Anche il palazzetto dello port è una realtà viva. Coa erve a Darfo Boario? Manifetazioni per i tantiimi giovani del paee, cotretti a potari per trovare vago. Alle 9 di era, qui, embra il Bronx: è deerto, neun bar aperto. Giovani che viaggiano ulle trade, allora. C è pericolo? Le trade non mi embrano pericoloe: ulla upertrada, teatro di molti incidenti, da tener otto controllo è la velocità, e petta al conducente. Antonella Bianchini. Le notre domande a FRANCO CAMOSSI, ASSESSORE AL TURISMO, COMMERCIO E SPORT DI DARFO BOARIO TERME L eodo dei giovani in cerca di vago è un egnale della carenza di ervizi e trutture a loro dedicate: come intervenire? Tempo fa, Darfo Boario era meta delle notorie vache, le paeggiate in centro, lungo Coro Italia: ora la moda è divera, ma hanno aperto diveri locali che danno la poibilità, per la facia di ragazzi dai 18anni in u, di ritrovari e fare il claico happy hour: anche e non oppericono alla mancanza di una dicoteca, fanno molto. Poi, non mancano le manifetazioni, dalla Notte Bianca (l ultima ha richiamato 50mila perone e gruppi del calibro dei Modà) in poi. gli eercenti di darfo Boario entono la neceità di un progetto che unifichi l anima del commercio in paee... Ci ono 360 attività commerciali in paee e, da due anni, iamo riuciti a compattarne il 50%, ricotituendo le due aociazioni che formano l anima di Darfo Boario (divie da ben 20 anni), quelle della Cittadella e di via Roma: le collaborazioni ono attiviime. Ricordo che Darfo Boario è tato premiato, unico in alta Italia inieme a Lodi, con il bando regionale Innocité, in materia di attrattività commerciale. Potrebbe dare di più : queta l impreione di chi vive in paee, in merito alle ue tante potenzialità inepree. Come rendere darfo Boario più attrattivo? Innanzitutto, le Terme ono tate comprate dall amminitrazione comunale, e inizierà a giorni la cotruzione di un ponte ull Oglio che toglierà il traffico peante dai prei del Parco Termale (oltre 60mila mq), liberando coì anche il tratto d entrata alle Terme tee, in modo da poter creare delle ituazioni attrattive, permettendoci di penare anche a iole pedonali e imili. Sempre in relazione alla viabilità, modificheremo l ingreo alla città di Boario e continueremo la notra promozione territoriale, ia con il Fai ia con le tante aociazioni con cui collaboriamo da empre.

6 79 BRENO PAESE CHE VAI LE NOSTRE IMPRESSIONI di alessandra ToniZZo STeFano noris (Bar roma) Via Mazzini Un ragazzo che getice un attività, quando qui tutti i giovani embrano cappare Lavoro qui da due anni. L idea di rilevare e itemare queto bar torico è tata di mio zio ed io, che prima facevo l idraulico, mi ono laciato convincere: è tato un bene. Non erve, allora, fuggire dalla valle, per trovar lavoro! Secondo me, e i ha voglia di piegare la chiena il lavoro lo i trova. Il vero problema, emmai, con la crii, è eere ottopagati. Breno offre una carenza di creatività, anche e i uoi abitanti ne avrebbero da vendere. Pero nella burocrazia del uo ruolo, il paee man mano embra perdere grinta e motivazione. Peccato! VOCE AI PASSANTI Lina, 68 anni Come i vive a Breno? Si vive bene, ma il paee è poco vivo: i giovani e ne vanno perché non trovano lavoro o attrattive. Claudio, 51 anni Il paee è aperto all eterno? Commercialiti, avvocati, tantiime perone vengono da fuori a lavorare a Breno. Peccato che manchino i turiti. Simona, 42 anni Da vedere a Breno? Il Catello è tupendo, un motivo in più per venire a trovarci! Grazie a una recente ritrutturazione, può eere viitato anche dai diabili. Michele, 45 anni C è turimo? Breno è un paee che vorrebbe diventare turitico: il Catello e il Tempio di Minerva ono le notre attrazioni. ilaria, 36 anni È una località viva? Breno è un paee con tante potenzialità che deve eere incentivato e rinvigorito. Vive ugli uffici e ui ervizi ma, tolti queti, i vuota. Ma i ervizi, per i ragazzi, continuano a mancare? Si ta migliorando. È tato aperto un bar, e anche un locale: periamo che Breno non venga più vito come un paee di olo lavoro. Che perone ono i brenei? Gente per bene, abituata a un certo tenore di vita. Coa andrebbe migliorato a Breno? La mentalità dei commercianti: mettere di tirare l acqua olo al proprio mulino e aiutare di più i giovani dalle idee vincenti farebbe bene a tutti. Stefano Nori. PaoLo BonaSSi (edicola LiBreria edibi) Via Mazzini Paolo Bonai. Da quanto lavora qui? Getico l attività, inieme a mia orella e mio cognato, dal Coa pena della valle? La Val Camonica merita di eere viitata, ia d etate che d inverno, e ta tornando ad eere una realtà turitica perché offre molto: inciioni rupetri, ci, faleie d arrampicata. Breno v Brecia: più qualità della vita, ma meno ervizi. È vero?

7 81 Veriimo: la carenza è notevole, facciamo capo alla città. Nuovi poti auto nel centro torico: la promea, nel 2011, del votro indaco. È tata mantenuta? Sì, e queto ha portato non poche agevolazioni: parcheggiare in piazza Mercato, al Palazzo del Comune e degli uffici, con la mezz ora gratuita, è ottimo. Prima c era la ota elvaggia, come in un circuito da rally!. Si parla di problemi con il egnale digitale terretre: funziona o no, a Breno? La zona del Catello ha dei problemi più eri, ma in tutto il paee il egnale non è eccezionale. La caua embra eere la cara potenza d altronde il notro ripetitore è a Papardo. ROSSANA MOSCARDI (MITHOS ABBIGLIAMENTO DONNA) Via Mazzini Qual è la ua clientela tipo? Vendo moda giovane da ette anni, qui vengono uomini e donne che vetono caual e portivo. La clientela è eterna al paee, quai tutta dall alta valle. Breno è Un po morto. Hanno viuto di rendita, ull onda di quello che è tato tanti anni fa, e non i ono più applicati per incentivare il paee. Però qui ci ono cuole e parecchi uffici Nonotante queto, iamo un paee fermo. Alla chiuura degli uffici, infatti, Breno i vuota. Quindi il turimo non c è Anni fa qualcuno che chiedeva la cartina del paee c era, ma ormai ono già un paio di tagioni che non i vede più quai neuno. Qualcoa di poitivo ul paee? I ervizi: qui, volendo, i trovano tanti negozi, c è un po di tutto, enza dover andare per forza nei centri commerciali. Roana Mocardi. Le notre domande a SANDRO FARISOGLIO, SINDACO di BRENO È emero il problema della ricezione del egnale digitale terretre, che in alcune aree del paee non funziona del tutto: che fare? Stiamo provvedendo: verrà mandata una egnalazione critta a deputati e enatori della zona, nonché al minitero dello Sviluppo economico, firmata dal comune di Breno, per far ì che le emittenti poano intervenire. Il problema riguarda le televiioni locali perché quelle nazionali, tramite il tv at, i ricevono per intero: aranno poi coperti i coti per l intallazione di apparecchiature in loco che riolvano il diguido. Breno capitale amminitrativa della media valle ma, dicono i brenei, chiui uffici e cuole, il paee, quanto a vitalità, langue. È una tendenza, queta, di tutti i paei limitrofi. Ma devo dire che Breno ta facendo molto: per i giovani, è tata aperta una birreria irlandee che propone concerti; i è poi attivata una rete di promozione turitica, rivolta oprattutto alle colareche, potenziando ciò che il paee offre e egnalando percori praticabili dal paee teo; è pronto l otello nel cuore del centro torico, integrato con le attività commerciali circotanti, accanto a biblioteca, campo da calcio e pallavolo. Infine, grazie alla collaborazione tra pubblico e privato, è tato inaugurato da poco il Teatro delle Ali (fiore all occhiello dell Accademia Arte e Vita, centro culturale di formazione artitica che conta 400 icritti), truttura innovativa con 250 poti: ono già in programma 90 erate.

8 83 EDOLO PAESE CHE VAI LE NOSTRE IMPRESSIONI di alessandra ToniZZo Situato ullo nodo tra il pao del Tonale e quello dell Aprica, Edolo è empre tato un luogo di paaggio, dove il turita i ferma per una breve ota prima di fare rientro in città. Oggi queta tendenza pare tia cambiando grazie a un gruppo di giovani che ha decio di commettere ul proprio futuro invetendo ulle potenzialità di queta località. commercio e i clienti, promuovendo la inergia tra noi commercianti. Ad eempio, organizza eventi, concori e manifetazioni, tenendo informata la popolazione ugli orari di apertura e chiuura dei negozi. Com era Edolo prima e com è adeo? È empre tato un luogo di paaggio per i turiti, era il paee in cui i veniva a fare la pea per via della preenza ul territorio di alcuni grandi upermercati. Oggi noi vorremmo uperare queta MariUCCia LorenZi (PorTiCHeTTo) Viale Derna Qual è la ua clientela tipo? Soprattutto quella del poto, ma anche qualche turita. I periodi migliori dell anno? Sicuramente l etate e un po anche l inverno, ma Edolo è una piccola realtà e non i può pretendere più di tanto. Com è cambiato il paee nel tempo? È un bel paee che, nonotante tutto, i è aputo viluppare ripetto ad altre località limitrofe anche quando molte piccole indutrie hanno decio di andar via. Come tutta la valle, anche Edolo è tato tracurato, e queto ha portato i giovani ad andare altrove. PaoLo SPiranTi (erboristeria aquane) Corte Mottinelli Com è viuto Edolo dai giovani? Recentemente ho avuto il piacere di entrare in contatto, qui in paee, con una realtà da poco cotituita: Edolohop. Non le dico la mia orprea quando mi ono accorto che i tratta di un aociazione interamente cotituita da giovani che, come me, hanno decio di intraprendere una nuova attività. Di coa i occupa Edolohop? Sta creando tante belle iniziative per il Paolo Spiranti.

9 85 VOCE AI PASSANTI Chiara, 37 anni Abita qui? Ormai abito a Milano, ma qui ci torno empre volentieri. I miei nonni poedevano una caa poco fuori paee, dove ho tracoro gran parte della mia infanzia. Peccato che non ci poo tornare più peo. Fabio, 53 anni Coa la pinge a fermari a Edolo? Bel paee! La ota qui è d obbligo quando torno dalla montagna prima di far ritorno a caa per fare incetta di prodotti tipici dell alta valle. Luca, 28 anni Coa pena del paee? Ho viuto a Edolo la mia infanzia e ogni tanto torno ancora volentieri a viitare queti poti. A volte mi embra che il tempo i ia fermato, altre volte noto con piacere che la mia generazione i ta dando notevolmente da fare. vecchia idea, creando delle attività di un certo calibro, come quelle di Ponte di Legno, per far ì che la gente non pai olamente, ma i fermi anche in paee. Dopo gli tudi lei ha decio di tornare a vivere in paee, come mai? Mio padre, una volta, mi ha fatto riflettere molto dicendomi che tutto dipende dal tipo di vita che i vuole avere: e uno vuole vivere una vita di quantità, allora deve andare in città, mentre e vuole avere una vita di qualità, deve rimanere in paee. SIMONA GRAZIOLI (TENDENZE CALZATURE) Via Santa Maria Quant è cambiato Edolo nel tempo? Parecchio. Io non ho l attività qui da molti anni, ma tutto ommato mi embra che i ia abbellito e che anche il commercio ia fiorito con l apertura di tante nuove attività. Sicuramente i potrebbe fare di più, ma tutto ommato non ci lamentiamo. È un paee turitico? No, non lo è mai tato. È prevalentemente un paee di paaggio, il punto di nodo tra Aprica e Tonale. Perché diventi turitico biognerà lavorare ancora molto. Coa ne pena della nuova copertura di piazza mercato? Sicuramente è una bella truttura, ma a noi commercianti una pea coì importante, per il mercato, è appara fuori luogo in queto periodo. Edolo è un paee giovane? Direi poco, perché, a parte i reidenti, i turiti ono tutti u d età. Un aggettivo per decrivere Edolo. Accogliente, come i uoi abitanti. Simona Grazioli.

10 87 PONTE DI LEGNO di alessandra ToniZZo PAESE CHE VAI LE NOSTRE IMPRESSIONI Ponte di Legno conquita i viitatori con la bellezza delle pite da ci e il caratteritico centro torico ricco di numeroe attività commerciali e artigianali. Qui, in mancanza di neve (e di denaro da pendere), l alta tagione diventa empre più breve. Ci auguriamo che il bel paee appia rinnovari rapidamente per fruttare a 360 le potenzialità di cui è naturalmente dotato. CarLo albini (enoteca BaCCaneLLi) Piazzale Europa Carlo Albini. I turiti provengono prevalentemente da... I proprietari delle econde cae da Milano, Brecia e Cremona, mentre il turimo alberghiero è proveniente per lo più dall Europa dell Et. Dall Europa dell Et? Come mai? Quelle di Polonia e Romania ono economie in crecita, di coneguenza gli abitanti di quelle zone attualmente trovano più appetibile l offerta turitica locale. Sono propeni alla pea? C è chi pende e chi no... Sono i nuovi ricchi e tanno molto attenti alla pea: icuramente non pendono quanto inglei e tedechi. Quale problematica i ente di denunciare? Quella relativa alla viabilità, perché con queta trada la zona diventa poco acceibile e peo la celta del turita è influenzata da queto fattore. Marie Luchini. Marie LUCHini (oggettistica LUigi BorMeTTi) Piazzale Europa La votra attività è qui da quarant anni: com è cambiato Ponte di Legno? Ultimamente mi embra che gli autunni iano tutti uguali e che fino a Sant Ambrogio non giri molta gente. L età media della popolazione ta aumentando e i giovani ono cotretti a potari per trovare lavoro. Credo comunque che queto ia un bene perché mi fa tritezza penare a un giovane che è nato e viuto empre qui enza aver fatto eperienze altrove. Qual è la votra clientela tipo? È mita, a noi i rivolgono le coppie che amano acquitare oggetti per le loro abitazioni, ma anche i giovani che tanno mettendo u caa. MiCHeLe angeli (agenzia TeCnoCaSa) Via IV Novembre Com è il mercato immobiliare di Ponte di Legno? Michele Angeli.

11 88 V Diciamo che ultimamente i è un po fermato, anche e le richiete per le econde cae ono ancora numeroe. La fortuna di queta zona è quella di eere una località dove non manca mai il riciclo di richiete. Chi i rivolge alla votra agenzia e coa chiede prevalentemente? Breciani, milanei e liguri; la maggior parte ono famiglie con figli che chiedono appartamenti emi-nuovi intorno ai mq con almeno due camere. I giovani della zona acquitato caa qui? Non molti, per via dei prezzi elevati. Qui il coto di un bilocale i aggira intorno ai 200mila euro, mentre un trilocale intorno ai 300mila. Con quete richiete, i giovani prefericono comprare a Vezza d Oglio o a Edolo. DANIELE RIZZI (FERRAMENTA RIZZI) Coro Triete Siete molto giovani, da quanti anni avete in getione il negozio? Dal 1999, anno in cui i lo abbiamo rilevato da notro padre che lo getiva dal Com è il turimo quet anno? È calato per via della crii, i lavora il 30-40% in meno. Apettative? Mah, ci apettiamo che aumentino il numero delle trutture ricettive e i ervizi per i turiti. Dovrebbero anche eere ampliato il demanio ciabile e aperte delle trutture che iano competitive e ripondano alle attee di chi viene a Ponte di Legno. Daniele Rizzi. VOCE AI PASSANTI Eter, 53 anni Come vive la ua econda caa qui? Abito a Milano e Ponte di Legno è il luogo ideale per far repirare un po di aria buona ai miei figli. Appena poiamo, cappiamo via dalla città per rifugiarci in quet oai di pace. Michele 45 anni Coa vi ha portato a Ponte? Io e mia moglie iamo qui alla ricerca di un appartamento in affitto per la tagione, ma ancora non iamo riuciti a trovare nulla che oddifacee le notre eigenze. Per noi arebbe la prima volta qui... ce l hanno conigliato degli amici che ono aidui frequentatori della zona. Giovanni, 33 anni Ponte di Legno è Un paeino incantevole! Non ha nulla da invidiare a Cortina... fore dovrebbero organizzare più manifetazioni ed eventi durante tutto l anno. Le notre domande a MICHELE FAUSTINELLI, PRESIDENTE ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI PONTE DI LEGNO Com è andato il commercio nel 2011 e quali ono le propettive per il 2012? La ituazione è abbatanza critica, la crii i è entita dopo, ma è arrivata anche qui. I periodi d affluo dei turiti ono empre più brevi e anche i oggiorni ono empre più ritretti. La cora etate, il mee di luglio è tato in calo, ad agoto abbiamo lavorato bene per due ettimane, mentre i weekend di ettembre, ottobre e novembre ono andati molto, molto male. Qui c è prevalentemente un turimo di econde cae e, a caua della crii, la gente viene a viitarci molto di meno. Quante trutture alberghiere avete? Circa una decina, oltre a due reidence e tre nuovi alberghi. Queto ettore i ta muovendo bene, mentre quello dell edilizia reidenziale è quai aturo. Coa pena del turimo proveniente dall Et Europa? Da diveri anni ormai c è queto tipo di turimo, frutto delle campagne commerciali dell Adamello Ski, la ocietà che qui promuove la tagione invernale, che icuramente ha portato un gran numero di preenze ulle pite, ma, trattandoi di un turimo abbatanza povero, a livello di paee non porta molto. Se potee fare una richieta all Adamello Ski Chiederei di fare delle campagne commerciali rivolte anche a un turimo con più capacità di pea, coì che tutti ne poano godere. Coa pena delle lungaggini nella chiuura del cantiere di Piazzale Europa? I lavori i arebbero dovuti concludere in due anni, ma oggi ne ono già tracori 5 o 6. Sicuramente la preenza del cantiere ha tolto immagine e viibilità ai negozi vicini oltre ad aver creato problemi trutturali agli tabili circotanti. In particolare è tata trovata una falda acquifera che ha allagato la zona comportando la modifica del progetto iniziale che prevedeva un parcheggio otterraneo e una zona verde ovratante adibita all arrivo degli autobu. Ci hanno promeo che queta primavera il cantiere arà terminato... vedremo.

Impianti VAV di ultima generazione

Impianti VAV di ultima generazione PANORAMICA Impianti VAV di ultima generazione Prodotti all'avanguardia per la ventilazione regolabile u richieta! www.wegon.com La ventilazione regolabile u richieta garantice grande comfort e coti di

Dettagli

CHAPTER 1 CINEMATICA. 1.1. Moto Rettilineo

CHAPTER 1 CINEMATICA. 1.1. Moto Rettilineo ESERCIZI DI FISICA CHAPTER 1 CINEMATICA 1.1. Moto Rettilineo Velocità media: vettoriale e calare. Exercie 1. Carl Lewi ha coro i 100m piani in circa 10, e Bill Rodger ha vinto la maratona (circa 4km)

Dettagli

Messa a punto avanzata più semplice utilizzando Funzione Load Observer

Messa a punto avanzata più semplice utilizzando Funzione Load Observer Mea a punto avanzata più emplice utilizzando Funzione Load Oberver EMEA Speed & Poition CE Team AUL 34 Copyright 0 Rockwell Automation, Inc. All right reerved. Co è l inerzia? Tutti comprendiamo il concetto

Dettagli

Errori di misura. è ragionevole assumere che una buona stima del valore vero sia la media

Errori di misura. è ragionevole assumere che una buona stima del valore vero sia la media Errori di miura Se lo trumento di miura è abbatanza enibile, la miura rietuta della tea grandezza fiica darà riultati diveri fra loro e fluttuanti in modo caratteritico. E l effetto di errori cauali, o

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA PSICOGERIATRIA. anni di AIP. Relazione del Presidente in occasione del 10 Congresso Nazionale

ASSOCIAZIONE ITALIANA PSICOGERIATRIA. anni di AIP. Relazione del Presidente in occasione del 10 Congresso Nazionale ASSOCIAZIONE ITALIANA PSICOGERIATRIA anni di AIP Relazione del Preidente in occaione del 10 Congreo Nazionale Gardone Riviera (BS), 15 aprile 2010 Preidenti Onorari Mario Barucci Lodovico Frattola Pat

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

BOZZA. Lezione n. 20. Stati limite nel cemento armato Stato limite ultimo per tensioni normali

BOZZA. Lezione n. 20. Stati limite nel cemento armato Stato limite ultimo per tensioni normali Lezione n. Stati limite nel cemento armato Stato limite ultimo per tenioni normali Determinazione elle configurazioni i rottura per la ezione Una volta introotti i legami cotitutivi, è poibile eterminare

Dettagli

ALU STAFFE IN ALLUMINIO SENZA FORI

ALU STAFFE IN ALLUMINIO SENZA FORI ALU STAFFE IN ALLUMINIO SENZA FORI Giunzione a compara in lega di alluminio per utilizzo in ambienti interni ed eterni (cl. di erv. 2) Preforata con ditanze ottimizzate per giunzioni ia u legno (chiodi

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Problema 1: Una collisione tra meteoriti

Problema 1: Una collisione tra meteoriti Problema : Una colliione ra meeorii Problemi di imulazione della econda prova di maemaica Eami di ao liceo cienifico 5 febbraio 05 Lo udene deve volgere un olo problema a ua cela Tempo maimo aegnao alla

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Raffinamenti dell equilibrio di Nash

Raffinamenti dell equilibrio di Nash Raffinamenti dell equilibrio di Nah equilibri perfetti nei ottogiohi (SPE) ed altro Appunti a ura di Fioravante PATRONE verione del: maggio ndie Equilibri perfetti nei ottogiohi (SPE) SPE problematii 4

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

TABELLA DEI COMPLEMENTI

TABELLA DEI COMPLEMENTI TABELLA DEI COMPLEMENTI REALIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DELLA CLASSE II B DELLA SCUOLA SECONDARIA DALLA CHIESA E RUSSO DI BUSNAGO (MB) A. s. 2011/ 12 COMPLEMENTO DOMANDA A CUI RISPONDE ESEMPIO OGGETTO

Dettagli

Lezione 4. Risposte canoniche dei sistemi del primo e del secondo ordine

Lezione 4. Risposte canoniche dei sistemi del primo e del secondo ordine Lezione 4 Ripoe canoniche dei iemi del primo e del econdo ordine Parameri caraeriici della ripoa allo calino Per ripoe canoniche i inendono le ripoe dei iemi dinamici ai egnali coiddei canonici (impulo,

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Una storia vera. 1 Nome fittizio.

Una storia vera. 1 Nome fittizio. Una storia vera Naida 1 era nata nel 2000, un anno importante, porterà fortuna si diceva. Era una ragazzina come tante, allegra, vivace e che odiava andare a scuola. Era nata a Columna Pasco, uno dei tanti

Dettagli

ONDE ESERCIZI SVOLTI DAL PROF. TRIVIA GIANLUIGI

ONDE ESERCIZI SVOLTI DAL PROF. TRIVIA GIANLUIGI ONDE ESERCIZI SVOLTI DAL PROF. TRIVIA GIANLUIGI 1. Tipi di Onde Exercie 1. Un onda viaggia lungo una corda tea. La ditanza verticale dalla creta al ventre è di 13 c e la ditanza orizzontale dalla creta

Dettagli

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO CEMENTO E SOLO CEMENTO Il futuro di Salò non può essere ancora di mattoni, di seconde case, di case vuote e di case invendute. La volumetria approvata (oltre 250 appartamenti) corrisponde a circa il 10%

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige)

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Un roseto Il gazebo adiacente la casa sfrutta l estensione fra di un glicine centenario le nuvole e offre ombra e riparo nelle

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 Automobile Club Reggio Emilia Non rimanere bloccato... usa il trasporto pubblico con MI MUOVOCARD o tieni in tasca il tuo biglietto multicorsa MI MUOVO CARD Abbonamenti mensili

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classe 1 - Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto Associazioni o istituzioni con fini assistenziali

Dettagli

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale?

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Copione natalizio in rima per i bambini della Scuola dell Infanzia. Autore: Silvia Di Castro (Bisia) UNA PULCE SULL ALBERO DI BABBO NATALE? 1 Copione natalizio in

Dettagli

Laboratorio di Algoritmi e Strutture Dati

Laboratorio di Algoritmi e Strutture Dati Laboraorio di Algorimi e Sruure Dai Aniello Murano hp://people.na.infn.i people.na.infn.i/ ~murano/ 1 Algorimi per il calcolo di percori minimi u un grafo 1 Un emplice problema Pr oblema: Supponiamo che

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

CODICE DEONTOLOGICO TITOLO V CAPO I Articoli 41-42-43

CODICE DEONTOLOGICO TITOLO V CAPO I Articoli 41-42-43 CODICE DEONTOLOGICO TITOLO V CAPO I Articoli 41-42-43 1 Gruppo di Lavoro Ambiti 5 Iseo Sebino e 13 Vallecamonica Hanno prestato il proprio contributo per questa giornata: Bottichio Federica Calvetti Sara

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

HARMADIK MINTAFELADATSOR Emelt szintű szóbeli vizsga. Minta. A vizsgázó példánya (20 perc)

HARMADIK MINTAFELADATSOR Emelt szintű szóbeli vizsga. Minta. A vizsgázó példánya (20 perc) Bemelegítő beszélgetés 1. Vita HARMADIK MINTAFELADATSOR Emelt szintű szóbeli vizsga A vizsgázó példánya (20 perc) E migliore vivere in una casa con giardino in una zona verde che in un appartamento in

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

CONVENZIONI CARTA GIOVANI

CONVENZIONI CARTA GIOVANI CONVENZIONI CARTA GIOVANI I POSSESSORI DELLA CARTA GIOVANI POSSONO USUFRUIRE DELLE CONVENZIONI ATTIVE A LIVELLO NAZIONALE (4.600) ED INTERNAZIONALE (100.000) CHE SI TROVANO SUI SITI WEB www.cartagiovani.it

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Scopriamo insieme il

Scopriamo insieme il Scopriamo insieme il SettemariClub Sol Falcó Durante la visita tecnica della struttura, porta con te questo Mini Book inspection, potrà esserti utile. In molti casi, le notizie contenute nel Mini Book

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

TUTTO CIO CHE AVRESTE SEMPRE VOLUTO SAPERE E NON AVETE MAI OSATO CHIEDERE SUI DANNI A TAPPETI!!!

TUTTO CIO CHE AVRESTE SEMPRE VOLUTO SAPERE E NON AVETE MAI OSATO CHIEDERE SUI DANNI A TAPPETI!!! TUTTO CIO CHE AVRESTE SEMPRE VOLUTO SAPERE E NON AVETE MAI OSATO CHIEDERE SUI DANNI A TAPPETI!!! LIBERA CHIACCHIERATA CON UN CONSULENTE DEL SOTTOSCRITTO, ESPERTO CONOSCITORE DI TAPPETI. Durante l attività

Dettagli

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta:

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta: SOTTO LO STESSO TETTO: Gender MainstreaMinG e valorizzazione delle differenze a scuola La classe 4A presenta: Tutti diversi... ma uguali ;-) Nell'anno scolastico 2014/15 la classe 4A dell'i.c. Via d'avarna,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

La Sua Salute e il Suo Benessere

La Sua Salute e il Suo Benessere La Sua Salute e il Suo Benessere ISTRUZIONI: Questo questionario intende valutare cosa Lei pensa della Sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere sempre aggiornati su come si sente e

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi

COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi L'equilibrio tra libertà e regole nella formazione dei bambini Incontro Mario Lodi nella cascina ristrutturata a Drizzona, nella campagna tra Cremona

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

non posso permettermi la casa che vorrei... se solo quell appartamento costasse un pò meno..

non posso permettermi la casa che vorrei... se solo quell appartamento costasse un pò meno.. Comune di Modena ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI SANITARIE E ABITATIVE non posso permettermi la casa che vorrei... se solo quell appartamento costasse un pò meno.. Cerchi casa e stai vivendo un momento

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

IL TESTAMENTO: COME E PERCHÉ FARLO?

IL TESTAMENTO: COME E PERCHÉ FARLO? IL TESTAMENTO: COME E PERCHÉ FARLO? La maggior parte di noi non si pone neppure la domanda. In Italia, quella di fare testamento è una pratica poco utilizzata. Spesso ci rifiutiamo per paura, per incertezza

Dettagli

1. In generale, direbbe che la sua salute è: (Indichi un numero) Eccellente... 1 Molto buona... 2 Buona..3 Passabile... 4 Scadente...

1. In generale, direbbe che la sua salute è: (Indichi un numero) Eccellente... 1 Molto buona... 2 Buona..3 Passabile... 4 Scadente... ISTRUZIONI: Il questionario intende valutare cosa lei pensa della sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere aggiornati su come si sente e su come riesce a svolgere le sue attività' consuete.

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli