DECRETO DEL SINDACO METROPOLITANO. del Rep. Gen. n. 198/2015 Atti n /12.3/2015/5

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DECRETO DEL SINDACO METROPOLITANO. del 18.06.2015 Rep. Gen. n. 198/2015 Atti n. 149343/12.3/2015/5"

Transcript

1 COPIA DECRETO DEL SINDACO METROPOLITANO del Rep. Gen. n. 198/2015 Atti n /12.3/2015/5 Oggetto: Nomina della Commissione d'esame per il conseguimento dell'idoneità alla nomina di Guardia Venatoria Volontaria (L. 157/92, art.27 comma 1 e 4, e L.R. 26/93, art. 48 comma 5). IL SINDACO METROPOLITANO Assistito dal Vice Segretario Generale Vicario, dott. Francesco Puglisi VISTA la proposta di decreto redatta all interno; PRESO ATTO dei riferimenti normativi citati; VISTO il decreto del Sindaco metropolitano R.G. n. 2 /2015 dell'8/01/2015 con il quale sono autorizzati i Dirigenti ad assumere atti di impegno durante l'esercizio provvisorio e fino all'approvazione del PEG per l'anno 2015; VISTA la Legge n. 56/2014 ; VISTO lo Statuto della Città metropolitana ed in particolare l'art. 19 comma 2; VISTI i pareri di regolarità tecnica e di regolarità contabile espressi dai Dirigenti competenti, ai sensi dell art. 49 del T.U. 267/2000; DECRETA 1) di approvare la proposta di provvedimento redatta all interno, dichiarandola parte integrante del presente atto; 2) di incaricare i competenti Uffici di provvedere agli atti consequenziali; 3) di approvare l allegato verbale, parte integrante del presente provvedimento, composto da n. 7 pagine; 4) di incaricare il Segretario Direttore Generale dell'esecuzione del presente decreto.

2 IL SINDACO METROPOLITANO Atti n /12.3/2015/5 AREA TUTELA E VALORIZZAZIONE AMBIENTALE SETTORE AGRICOLTURA, CACCIA E PESCA Oggetto: Nomina della Commissione d'esame per il conseguimento dell'idoneità alla nomina di Guardia Venatoria Volontaria (L. 157/92, art.27 comma 1 e 4, e L.R. 26/93, art. 48 comma 5) RELAZIONE TECNICA: Per l'espletamento delle funzioni amministrative in materia di caccia e pesca, la Città metropolitana di Milano si avvale degli organi collegiali consultivi, valutativi e propositivi previsti dalla vigente legislazione venatoria e piscatoria (L. 157/92 - L.R. 26/93 e succ. mod. e relativi regolamenti regionali, L.R. 31/08, R.R. 9/03). L'art. 27, comma 1 e 4 della L. 157/93 e l'art. 48, comma 5, della L.R. n. 26/93 prevedono che la vigilanza in materia di caccia è esercitata anche dalle guardie volontarie delle associazioni venatorie, agricole e di protezione ambientale alle quali sia riconosciuta la qualifica di guardia giurata, che abbiano frequentato appositi corsi nella specifica materia e superato gli esami di idoneità avanti ad apposita commissione; In base alla normativa vigente è, quindi, necessario ai fini del rilascio dell'attestato di idoneità, aver frequentato il corso ed aver superato apposito esame; A tal fine si deve procedere alla nomina di una nuova Commissione d'esame per il conseguimento dell'attestato d'idoneità alla nomina di Guardia Venatoria Volontaria; L'art. 27, comma 4, della L. 157/93 dispone che nelle commissioni preposte a tale esame deve essere garantita la presenza tra loro paritaria di rappresentanti di associazioni venatorie, agricole ed ambientaliste. La Regione Lombardia con le note prot del 20/06/2000 e prot del , ha disposto che le Commissioni di cui sopra devono avere una composizione analoga a quella delle Commissioni per il rilascio dell'abilitazione venatoria, integrate con un esperto in discipline giuridiche e procedure sanzionatorie; Con decreto dirigenziale R.G. 2850/2015, atti n /12.3/2015/5, il Direttore del settore Agricoltura, caccia e pesca, sulla base della normativa e delle indicazioni interpretative fornite dalla Regione Lombardia ha definito la composizione della Commissione in oggetto come segue: - un funzionario del Settore Agricoltura, Caccia e Pesca esperto in problemi faunistico-venatori, che la presiede; - un dipendente del Settore Agricoltura, Caccia e Pesca con funzioni di segretario; - sei membri effettivi e sei supplenti esperti individuati come segue: - due esperti in agricoltura e tutela della natura, titolare e supplente, scelti tra i designati dalle associazioni agricole presenti sul territorio; - due esperti di armi e munizioni, titolare e supplente, scelti tra i designati dalle associazioni venatorie presenti sul territorio; - due esperti in zoologia applicata alla caccia, titolare e supplente, scelti tra i designati dalle associazioni ambientaliste; - due esperti di legislazione venatoria, titolare e supplente, individuati mediante valutazione dei Pagina 2

3 IL SINDACO METROPOLITANO Atti n /12.3/2015/5 curricula presentati a seguito di pubblicazione sul sito istituzionale di apposito avviso; - due esperti di procedure sanzionatorie, titolare e supplente, individuati mediante valutazione dei curricula presentati a seguito di pubblicazione sul sito istituzionale di apposito avviso; - due esperti di pronto soccorso, titolare e supplente, individuati mediante valutazione dei curricula presentati a seguito di pubblicazione sul sito istituzionale di apposito avviso; Con lo stesso provvedimento è stato approvato l'avviso per la nomina della Commissione d'esame per il conseguimento dell'idoneità alla nomina di Guardia Venatoria Volontaria che è stato pubblicato sul sito istituzionale dell'ente. La durata in carica della suddetta Commissione esami corrisponde a quella effettiva del Consiglio provinciale (art. 44, c L.R. 26/93); La legge n. 56 del 07/04/2014 all art.1 stabilisce che: - dal primo gennaio 2015 le Città metropolitane sono subentrate alle Province omonime e sono succedute ad esse in tutti i rapporti attivi e passivi esercitandone le funzioni (comma 47); - nel territorio della Provincia di Milano è costituita la Città metropolitana di Milano (comma 12); - il Sindaco metropolitano rappresenta l'ente, convoca e presiede il consiglio metropolitano e la conferenza metropolitana, sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici e all'esecuzione degli atti (comma 8). Lo Statuto della Città metropolitana di Milano all'art. 19, comma 2, prevede inoltre che al Sindaco metropolitano spettano tutte le competenze non espressamente attribuite dalla legge o dallo Statuto al Consiglio metropolitano o alla Conferenza metropolitana. Alla luce della citata normativa la competenza a nominare la Commissione in oggetto è attribuita al Sindaco metropolitano. A seguito della pubblicazione sul sito istituzionale dell'ente dell'avviso, sono pervenute allo scrivente settore n. 14 domande di partecipazione alla selezione. I nominativi dei candidati con l'indicazione delle materie per le quali è stata presentata la candidatura sono riportati nell'elenco allegato (Allegato 1 AL VERBALE DELLA SEDUTA Elenco candidati), vistato dalla Commissione; Con Decreto Dirigenziale R.G. 3578/2015 del 21/04/2015 è stata nominata la Commissione per la costituzione delle Commissioni d'esame in materia ittico-venatoria che ha proceduto alla valutazione delle domande presentate sulla base dei criteri definiti dalla Commissione e che risultano dal verbale della seduta allegato; In base ai risultati delle valutazioni (Allegato 2 AL VERBALE DELLA SEDUTA - PROSPETTO RIASSUNTIVO DELLA VALUTAZIONE DEI CANDIDATI), i membri della Commissione d'esame per il conseguimento dell'abilitazione all'esercizio venatorio risultavano individuati come segue: Agricoltura e tutela della natura titolare: Piercarlo Politi (CONFAGRICOLTURA) supplente: Luca Agnelli (COPAGRI) Armi e munizioni Pagina 3

4 IL SINDACO METROPOLITANO Atti n /12.3/2015/5 titolare: Marco Pietrasanta (FIDC) supplente: Giuseppe Cavallaro (ENALCACCIA) Zoologia applicata alla caccia titolare: Riccardo Tucci (WWF Lombardia) supplente: Ciro Acquaviva (LIPU) Legislazione venatoria titolare: Pieralessandro Scotti supplente: Massimo Marracci Procedure sanzionatorie titolare: Riccardo Maccagno supplente: Carlo Colombo Pronto soccorso titolare: Castelli Giorgio supplente: Coppalini Bernardo Poiché ai sensi della Legge Regionale devono essere nominati, quali componenti della Commissione in oggetto, anche un funzionario provinciale esperto in problemi faunistico-venatori, che la presiede, e un dipendente della provincia con funzioni di segretario, si ritiene di proporre la candidatura in qualità di Presidente della Dr.ssa Emanuela Ugolini, Responsabile del Servizio Procedimenti Sanzionatori e Formazione Operatori Ittico-Venatori e di segretario della Sig.ra Simona Migliorini, dipendente del Settore Agricoltura, Caccia e Pesca; Tenuto conto, inoltre, che risulta opportuna la nomina all'interno della Commissione di un segretario supplente per garantire nel caso di impedimenti del titolare il regolare svolgimento delle sedute della Commissione, si propone di designare la Sig.ra Giovanna Fasani, dipendente del Settore Agricoltura, Caccia e Pesca Alla luce di quanto sopra esposto, si propone la nomina della Commissione per l'abilitazione all'esercizio venatorio con la seguente composizione: Presidente: Emanuela Ugolini, Responsabile del Servizio Procedimenti Sanzionatori e Formazione Operatori Ittico-Venatori Segretario: Simona Migliorini Segretario supplente: Giovanna Fasani Agricoltura e tutela della natura titolare: Piercarlo Politi (CONFAGRICOLTURA) supplente: Luca Agnelli (COPAGRI) Armi e munizioni titolare: Marco Pietrasanta (FIDC) Pagina 4

5 IL SINDACO METROPOLITANO Atti n /12.3/2015/5 supplente: Giuseppe Cavallaro (ENALCACCIA) Zoologia applicata alla caccia titolare: Riccardo Tucci (WWF Lombardia) supplente: Ciro Acquaviva (LIPU) Legislazione venatoria titolare: Pieralessandro Scotti supplente: Massimo Marracci Procedure sanzionatorie titolare: Riccardo Maccagno supplente: Carlo Colombo Pronto soccorso titolare: Castelli Giorgio supplente: Coppalini Bernardo La partecipazione alle sedute della suddetta Commissione è a titolo gratuito ed ai componenti non sarà corrisposto alcun compenso o rimborso spese e, pertanto, il presente decreto non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico-finanziaria dell Ente e pertanto non è dovuto il parere di regolarità contabile. Per il presente atto dovrà essere richiesta la pubblicazione in Amministrazione Trasparente ai sensi dell art.18 e dell'art. 15 del D.Lgs. 33/2013. Si attesta che il presente procedimento, con riferimento all Area funzionale di appartenenza, non è classificato a rischio dall art. 5 del PTPC. Data 15/06/2015 Il Direttore del Settore Agricoltura, Caccia e Pesca f.to Dr. Giuseppe Talamo Pagina 5

6 IL SINDACO METROPOLITANO Atti n /12.3/2015/5 PROPOSTA: IL SINDACO METROPOLITANO Visto l'art. 22, comma 1, dello Statuto approvato dalla Conferenza metropolitana dei Sindaci in data 22/12/2014 con deliberazione n. 2\2014 Rep. Gen., il quale prevede che il Sindaco metropolitano possa conferire ad uno o più consiglieri metropolitani, deleghe che comportano l'attribuzione di ogni potere connesso, compreso il relativo potere di firma; Visto il Decreto n. 28 atti. n \1.18\2015\1 con il quale e' stata conferita al Consigliere Pierluigi Arrara la delega alla materia Polizia metropolitana, protezione civile, caccia e pesca ; Vista la relazione che precede contenente le motivazioni che giustificano l adozione del presente provvedimento; Visti i riferimenti normativi richiamati nella relazione tecnica del Direttore del Settore Agricoltura, Caccia e Pesca; Visti: - lo Statuto della Città metropolitana di Milano; - il Regolamento sull Ordinamento degli Uffici e dei Servizi; - la legge 56/2014; - il Decreto Legislativo 18 agosto 2000 n. 267 Testo Unico delle leggi sull ordinamento degli Enti Locali ; DECRETA - di nominare quali componenti della Commissione d'esame per il conseguimento della abilitazione all'esercizio venatorio ex art. 44 della L.R. 16 agosto 1993 n. 26 e succ. mod. i Sigg.: Emanuela Ugolini - presidente; Piercarlo Politi, - membro effettivo, esperto in Agricoltura e tutela della natura; Luca Agnelli, -membro supplente, esperto in Agricoltura e tutela della natura; Marco Pietrasanta - membro effettivo, esperto in Armi e munizioni Giuseppe Cavallaro - membro supplente, esperto in Armi e munizioni; Riccardo Tucci - membro effettivo, esperto in Zoologia applicata alla caccia; Ciro Acquaviva - membro supplente, esperto in Zoologia applicata alla caccia; Pieralessandro Scotti - membro effettivo, esperto in Legislazione venatoria; Massimo Marracci - membro supplente, esperto in Legislazione venatoria; Riccardo Maccagno - membro effettivo, esperto in Procedure sanzionatorie; Carlo Colombo - membro supplente, esperto in Procedure sanzionatorie; Pagina 6

7 IL SINDACO METROPOLITANO Atti n /12.3/2015/5 Castelli Giorgio - membro effettivo, esperto in Pronto soccorso; Coppalini Bernardo- membro supplente, esperto in Pronto soccorso; Simona Migliorini - segretario effettivo; Giovanna Fasani - segretario supplente; - di approvare l'allegato verbale della seduta della Commissione per la costituzione delle Commissioni d'esame in materia ittico-venatoria che costituisce parte integrante del presente provvedimento; - di demandare al Direttore competente tutti i successivi adempimenti per l esecuzione del presente Decreto; - di dare atto che i componenti della Commissione opereranno a titolo gratuito e, quindi, il presente decreto non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economicofinanziaria dell Ente e pertanto non e' dovuto il parere di regolarità contabile; - di demandare al direttore competente la pubblicazione del presente provvedimento in Amministrazione Trasparente a sensi dell art. 15 e 18 del D.Lgs. 33/2013; - di dare atto che il presente procedimento, con riferimento all Area funzionale di appartenenza, non è classificato a rischio dall art. 5 del PTPC, come attestato nella relazione tecnica. Pagina 7

8 IL SINDACO METROPOLITANO Atti n /12.3/2015/5 PARERE FAVOREVOLE DI REGOLARITÀ TECNICA/AMMINISTRATIVA (inserito nell atto ai sensi dell art. 49 del d.lgs. n. 267/00) IL DIRETTORE DEL SETTORE AGRICOLTURA, CACCIA E PESCA nome GIUSEPPE TALAMO data 15/06/2015 firmato Giuseppe Talamo SI DICHIARA CHE L'ATTO NON COMPORTA RIFLESSI DIRETTI O INDIRETTI SULLA SITUAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA DELL'ENTE E PERTANTO NON È DOVUTO IL PARERE DI REGOLARITÀ CONTABILE (inserito nell atto ai sensi dell art. 49 del D.Lgs. 267/00 e dell art. 11, comma 2, del Regolamento sul Sistema dei Controlli Interni) nome GIUSEPPE TALAMO data 15/06/2015 firmato Giuseppe Talamo VISTO DEL DIRETTORE AREA TUTELA E VALORIZZAZIONE AMBIENTALE (inserito nell atto ai sensi dell art.14 del Testo Unificato del regolamento sull ordinamento degli uffici e dei servizi) nome MARIA CRISTINA PINOSCHI data 15/06/2015 firmato Maria Cristina Pinoschi PARERE DI REGOLARITÀ CONTABILE (inserito nell atto ai sensi dell art. 49 del D.Lgs. n. 267/00) Favorevole Contrario IL DIRETTORE AREA PROGRAMMAZIONE RISORSE FINANZIARIE nome <NOME> data <DATA> firma <FIRMA/FIRMATO> Pagina 8

9 IL SINDACO METROPOLITANO Atti n /12.3/2015/5 per IL SINDACO IL CONSIGLIERE DELEGATO IL VICE SEGRETARIO GENERALE V. (Pierluigi Arrara) F.to Arrara F.to Puglisi PUBBLICAZIONE Il sottoscritto Segretario Generale dà disposizione per la pubblicazione del presente decreto mediante inserimento nell Albo Pretorio online della Città metropolitana di Milano, ai sensi dell art.32, co.1, L. 18/06/2009 n. 69 e contestuale comunicazione ai Capi Gruppo Consiliari, ai sensi dell art.125 del D. Lgs. n.267/2000. Milano lì IL VICE SEGRETARIO GENERALE V. F.to Puglisi Si attesta l avvenuta pubblicazione del presente decreto all Albo Pretorio online della Città metropolitana di Milano come disposto dall art.32 L. n.69/2009. Milano lì Firma ESECUZIONE Il presente decreto viene trasmesso per la sua esecuzione a :... Milano lì IL SEGRETARIO DIRETTORE GENERALE Pagina 9

10

11

12

13

14

15

16

DECRETO DEL SINDACO METROPOLITANO. del 26/05/2015 Rep. Gen. n. 178/2015 Atti n \12.4.\2015\9

DECRETO DEL SINDACO METROPOLITANO. del 26/05/2015 Rep. Gen. n. 178/2015 Atti n \12.4.\2015\9 COPIA DECRETO DEL SINDACO METROPOLITANO del 26/05/2015 Rep. Gen. n. 178/2015 Atti n. 125983 \12.4.\2015\9 Oggetto: Nomina della Commissione d'esame per il conseguimento dell'abilitazione all'esercizio

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE Deliberazione n. Rep. Gen. 43/2014 Atti n. 28221\7.5\2014\2 Oggetto: Autorizzazione all'indizione di una procedura ad evidenza pubblica, per l'acquisizione

Dettagli

Atti del Sindaco Metropolitano

Atti del Sindaco Metropolitano Albo Pretorio On-Line http://temi.provincia.milano.it/albopretoriool/dettaglio.asp?id=25762685329 Pagina 1 di 1 30/11/2015 Atti del Sindaco Metropolitano N di Repertorio Generale : 301/2015 N di Protocollo

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE 27 MAGGIO 2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE 27 MAGGIO 2015 Atti n.7001 del 27.0$'2015- Fascicolo 2.10\2015\248 D'AMBITO DELLA PROVINCIA DI MILANO -AZIENDA SPECIALE TELEFONO 02 7740 1 (CENTRALINOj ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE 27 MAGGIO 2015

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE 27 MAGGIO 2015 ..., Atti n.7003del 27.05.2015 Fascicolo2.10\2015\248 D'AMBITO DELLA PROVINCIA DI MILANO -AZIENDA SPECIALE VIALE PICENO 60 20129 MILANO TELEFONO: 02 7740 1 {CENTRALINO) ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

Decreto Dirigenziale

Decreto Dirigenziale Area Promozione e Coordinamento dello Sviluppo Economico e Sociale Settore Formazione E Lavoro Decreto Dirigenziale Raccolta Generale n.3194/2015 del 09/04/2015 Prot. n.90439/2015 del 09/04/2015 Fasc.15.4

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 157 del 27/11/2012 OGGETTO: RICORSO

Dettagli

N. 12.342 di Repertorio N. 4.084 di Raccolta VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA

N. 12.342 di Repertorio N. 4.084 di Raccolta VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA - 1 - N. 12.342 di Repertorio N. 4.084 di Raccolta VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE REPUBBLICA ITALIANA L'anno 2015 (duemilaquindici) il giorno 22 (ventidue) REGISTRATO ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

Decreto Dirigenziale

Decreto Dirigenziale Area Promozione e Coordinamento dello Sviluppo Economico e Sociale Settore Formazione E Lavoro Decreto Dirigenziale Raccolta Generale n.10561/2014 del 22/10/2014 Prot. n.217926/2014 del 22/10/2014 Fasc.15.4

Dettagli

LA GIUNTA PROVINCIALE

LA GIUNTA PROVINCIALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE Deliberazione n. Rep. Gen. 258/2014 Atti n. 130032\10.3\2009\4 Oggetto: Prestito temporaneo al MART di Rovereto dell'opera fotografica di Alfredo

Dettagli

Atti del Sindaco Metropolitano

Atti del Sindaco Metropolitano Albo Pretorio On-Line http://temi.provincia.milano.it/albopretoriool/dettaglio.asp?id=23512601981 Pagina 1 di 1 02/09/2015 Atti del Sindaco Metropolitano N di Repertorio Generale : 231/2015 N di Protocollo

Dettagli

PROVINCIA DI MANTOVA

PROVINCIA DI MANTOVA PROVINCIA DI MANTOVA Determinazione n 1369 del 21/11/2011 SETTORE TURISTICO CULTURALE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA', POLITICHE SOCIALI E LAVORO, SPORT E TEMPO LIBERO SERVIZIO PROVINCIALE DEL LAVORO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE Deliberazione n. 460/2013 Rep. Gen. Atti n. 182008/2013/2.12/2013/238 Oggetto: Autorizzazione alla costituzione di parte civile della Provincia di

Dettagli

Estratto del DECRETO DEL PRESIDENTE OGGETTO

Estratto del DECRETO DEL PRESIDENTE OGGETTO Estratto del DECRETO DEL PRESIDENTE N. 109 DEL 03/07/2015 OGGETTO 36037/9/2012 - L.R. 37/2002 - COMMISSIONE PROVINCIALE VALORI AGRICOLI MEDI: NOMINA DEI COMPONENTI. IL PRESIDENTE Premesso che: la Legge

Dettagli

CITTA di PONTIDA. Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 01/12/2014

CITTA di PONTIDA. Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 01/12/2014 CITTA di PONTIDA Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 90 del 01/12/2014 OGGETTO: ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE IMPOSTA COMUNALE SULA PUBBLICITA'

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CACCIA E PESCA. N. 1000 /28 Reg. Deter. Data: 02/04/2007

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CACCIA E PESCA. N. 1000 /28 Reg. Deter. Data: 02/04/2007 Provincia di Foggia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CACCIA E PESCA N. 1000 /28 Reg. Deter. Data: 02/04/2007 Oggetto: Riconoscimento nomina delle guardie venatorie volontarie (L. 157/92 art.

Dettagli

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli)

C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) C i t t à d i M a r i g l i a n o (Provincia di Napoli) COPIA DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO (Nominato con decreto del Prefetto di Napoli n.054633/area II/EE.LL. del 17.09.2013) N. 1 del

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE Deliberazione n. 274/2014 Rep. Gen. Atti n. 185273/9.4/2010/108 Oggetto: Parere sul Programma Pluriennale degli Interventi (PPI) del Parco delle

Dettagli

Città Metropolitana di Bologna ATTO DEL SINDACO METROPOLITANO

Città Metropolitana di Bologna ATTO DEL SINDACO METROPOLITANO Città Metropolitana di Bologna ATTO DEL SINDACO METROPOLITANO L'anno 2015, il giorno ventinove Luglio, alle ore 13:00 presso gli uffici della Città Metropolitana, il Sindaco VIRGINIO MEROLA ha proceduto

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 2 IN DATA 19/01/2009 PROTOCOLLO N 0001101 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 29/01/2009 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Movimento

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA ISTITUZIONE DELL 'OSSERVATORIO PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO E DELLA CONFERENZA ANNUALE DEL TERZO SETTORE

REGOLAMENTO PER LA ISTITUZIONE DELL 'OSSERVATORIO PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO E DELLA CONFERENZA ANNUALE DEL TERZO SETTORE REGOLAMENTO PER LA ISTITUZIONE DELL 'OSSERVATORIO PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO E DELLA CONFERENZA ANNUALE DEL TERZO SETTORE Approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale no 209 del 22 Novembre

Dettagli

Regione Siciliana Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità L'ASSESSORE

Regione Siciliana Assessorato Regionale delle Infrastrutture e della Mobilità L'ASSESSORE foglio n. 1 DECRETO n. 38 /GAB Istituzione presso la della commissione d'esame per l'accesso alla professione di trasportatore su strada di persone, di cui al decreto legislativo 22 dicembre 2000, n. 395

Dettagli

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: COMUNE DI NOVARA ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N. 270 OGGETTO: SERVIZI DI VIGILANZA A TUTELA DELL IGIENE URBANA E DEL DECORO CITTADINO CONVENZIONE TRA IL

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 14 Febbraio 2014 Verbale n. 10 OGGETTO: Approvazione Convenzione di tirocinio con l Istituto Superiore di

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 788 del 10 ottobre 2014 PROT. N. 22066

DETERMINAZIONE N. 788 del 10 ottobre 2014 PROT. N. 22066 Oggetto: Determinazione approvazione delle risultanze della valutazione Progetti di Servizio civile nazionale per il P.O.N. Garanzia Giovani, per gli anni 2014-2015. IL DIRETTORE DEL SERVIZIO lo Statuto

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI. DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI. DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO OGGETTO: Variazione di bilancio con applicazione all esercizio 2016 dell avanzo vincolato per complessivi euro 37.960,86, al fine di

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE A. P. DAL 30-07-2004 AL 14-08-2004 REG. GEN. N. 328 Data 28-07-2004 PRATICA N. DBGP - 415-2004 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: AMP ATTIVAZIONE INTERVENTO AI 1 PROGETTO

Dettagli

CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola

CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola Copia Albo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 50 OGGETTO : BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO FINANZIARIO ANNO 2015 - IMPOSTA COMUNALE SULLA

Dettagli

Comune di Carpineto Romano CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE

Comune di Carpineto Romano CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE Comune di Carpineto Romano CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 106 del 18.09.2015 OGGETTO: Partecipazione Open Days a Bruxelles (Belgio) dal 12 al 15 ottobre

Dettagli

Regolamento per il coordinamento delle attivita di vigilanza volontaria venatoria, ittica ed ecologica

Regolamento per il coordinamento delle attivita di vigilanza volontaria venatoria, ittica ed ecologica Regolamento per il coordinamento delle attivita di vigilanza volontaria venatoria, ittica ed ecologica Approvato dal Consiglio Provinciale con delibera n. 88 del 24.10.2005 In vigore dal 22/11/2005 ART.1

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE

PROVINCIA DI CROTONE PROVINCIA DI CROTONE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DEGLI ESAMI DI IDONEITA PER DIRETTORE TECNICO DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (approvato con delibera consiliare N nella seduta del, ) La Provincia di

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 18/11/2014 OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO DEL COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 18/11/2014 OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO DEL COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA CODICE ENTE 012022 COPIA ALBO ON LINE COMUNE DI BRISSAGO VALTRAVAGLIA PROVINCIA DI VARESE Via Bernardino Luini n. 6; C.A.P. 21030; TEL.: 0332 575103 -FAX: 0332576443 E-MAIL: combrissago@comune.brissago-valtravaglia.va.it

Dettagli

COMUNE DI PROVAGLIO D ISEO UFFICIO TECNICO

COMUNE DI PROVAGLIO D ISEO UFFICIO TECNICO Allegato A) alla Determinazione n. 166 del 07/07/2015 Prot. 20150005696 UTC/MC/mc li 09 luglio 2015 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE PER IL PAESAGGIO AI SENSI DELL ART.81

Dettagli

COMUNE DI PADOVA DELIBERAZIONE DELL ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE N.2 NORD

COMUNE DI PADOVA DELIBERAZIONE DELL ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE N.2 NORD 1 COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 2 Nord DELIBERAZIONE DELL ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE N.2 NORD N.54 (quartiere) Seduta del 07.12.2013 N. Reg.Speciale (Uff.coord.) OGGETTO: COLLABORAZIONE DEL QUARTIERE CON

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ***********************************************************************************************

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** Codice 11044 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** G. C. N. 46 DATA 12.3.2014 ***********************************************************************************************

Dettagli

Comune di Gemmano (RN)

Comune di Gemmano (RN) Comune di Gemmano (RN) C.F.82005670409 P.IVA 01188110405 PIAZZA ROMA N. 1-47855 GEMMANO (RN) P.E.C.: comune.gemmano@legalmail,it 0541 85.40.60 / 85.40.80 0541 85.40.12 Deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 314 IN DATA 01/08/2012 PROTOCOLLO N 0031905 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 08/08/12 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemiladodici

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 151 del 13/11/2012 OGGETTO: INCARICO

Dettagli

COMUNE DI GENAZZANO Provincia di ROMA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI GENAZZANO Provincia di ROMA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI GENAZZANO Provincia di ROMA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO 1/1/2015-31/12/2019: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE N. 44 Data 28/11/2014

Dettagli

REGOLAMENTO PROVINCIALE PER IL CONSEGUIMENTO DELL ATTESTATO DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER IL TRASPORTO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE SU STRADA DI MERCI

REGOLAMENTO PROVINCIALE PER IL CONSEGUIMENTO DELL ATTESTATO DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER IL TRASPORTO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE SU STRADA DI MERCI REGOLAMENTO PROVINCIALE PER IL CONSEGUIMENTO DELL ATTESTATO DI IDONEITÀ PROFESSIONALE PER IL TRASPORTO NAZIONALE ED INTERNAZIONALE SU STRADA DI MERCI O DI VIAGGIATORI (D. Lgs. n. 395/2000 e successive

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 93 del 22/07/2014 OGGETTO: RIMBORSO

Dettagli

COMUNE DI CANDA (RO)

COMUNE DI CANDA (RO) COMUNE DI CANDA (RO) COPIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale n. 31 del 31.05.2016 L anno duemilasedici addì trentuno del mese di maggio alle ore 19.00 nella sala delle adunanze del Comune

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 45/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 45/2013 COMUNE DI POMPIANO Copia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 74 AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 45/2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE PREMIO PER

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Legge Regionale 26 luglio 2002, n. 32 e ss.mm. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 93/15 del 26/02/2015 Oggetto: APPROVAZIONE LAVORI DELLA

Dettagli

REGOLAMENTO PROVINCIALE PER LA DISCIPLINA DEGLI ESAMI VENATORI E ISCRIZIONE ALL ALBO PROVINCIALE DEI CACCIATORI DI SELEZIONE. Art.

REGOLAMENTO PROVINCIALE PER LA DISCIPLINA DEGLI ESAMI VENATORI E ISCRIZIONE ALL ALBO PROVINCIALE DEI CACCIATORI DI SELEZIONE. Art. Approvato con delib. C.P. n. 109 del 9/06/2003 REGOLAMENTO PROVINCIALE PER LA DISCIPLINA DEGLI ESAMI VENATORI E ISCRIZIONE ALL ALBO PROVINCIALE DEI CACCIATORI DI SELEZIONE Art. 1 Il presente Regolamento

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 18 del 10/02/2011 OGGETTO: DITTA

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale NR. 1 DEL 12-01-2016

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale NR. 1 DEL 12-01-2016 COMUNE DI SORBOLO (PROVINCIA DI PARMA) Sede legale: Piazza della Libertà, 1-43058 Sorbolo (PR) Sede amministrativa: Via del Donatore, 2-43058 Sorbolo (PR) Tel. 0521/669611 - Fax 0521/669669 e-mail: info.sorbolo.pr.it

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 80 del 04/06/2013 OGGETTO: TARIFFE

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 164 del 10.12.2009 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL PROGETTO DENOMINATO «INTERVENTI DI RECUPERO DEGLI SPAZI VERDI

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online ORIGINALE COPIA Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il V SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 del 05/05/2011 OGGETTO: PROTOCOLLO

Dettagli

COMUNE DI SANTADI. PROVINCIA CARBONIA - IGLESIAS p.zza Marconi, 1 09010 Santadi AREA AMMINISTRATIVA D E T E R M I N A Z I O N E. n. 112 del 14/04/2015

COMUNE DI SANTADI. PROVINCIA CARBONIA - IGLESIAS p.zza Marconi, 1 09010 Santadi AREA AMMINISTRATIVA D E T E R M I N A Z I O N E. n. 112 del 14/04/2015 COMUNE DI SANTADI PROVINCIA CARBONIA - IGLESIAS p.zza Marconi, 1 09010 Santadi AREA AMMINISTRATIVA D E T E R M I N A Z I O N E n. 112 del 14/04/2015 Oggetto: RIPARTO DIRITTI DI SEGRETERIA PERIODO 01/02/2015-18/03/2015

Dettagli

CITTÀ DI MARCIANISE PROVINCIA DI CASERTA

CITTÀ DI MARCIANISE PROVINCIA DI CASERTA Verb. n. 286 del Registro CITTÀ DI MARCIANISE PROVINCIA DI CASERTA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Accesso ad Internet tramite la rete WiFi pubblica. Provvedimenti. L anno duemiladieci, il

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano Numero: data: COPIA 103 28.12.2012 OGGETTO: ATTO D'INDIRIZZO PER L'AFFIDAMENTO A COOPERATIVA SOCIALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI EDIFICI COMUNALI. Verbale

Dettagli

ASSESSORATO DEL TURISMO, DELLE COMUNICAZIONI E DEI TRASPORTI DECRETO 47/GAB

ASSESSORATO DEL TURISMO, DELLE COMUNICAZIONI E DEI TRASPORTI DECRETO 47/GAB ASSESSORATO DEL TURISMO, DELLE COMUNICAZIONI E DEI TRASPORTI DECRETO 47/GAB Nuove norme sull istituzione presso le province regionali della Sicilia delle commissioni d'esame per l'accesso alla professione

Dettagli

COMUNE DI CANCELLARA

COMUNE DI CANCELLARA COMUNE DI CANCELLARA Via Salvatore Basile n. 1 C.A.P. 85010 PROVINCIA DI POTENZA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE REG. N. 7 DEL 05/03/2014 COPIA ALBO OGGETTO: APPROVAZIONE "PIANO TRIENNALE DELLE AZIONI

Dettagli

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia. tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020

COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia. tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 COMUNE DI SAN POLO D ENZA Provincia di Reggio Emilia tel.0522/241711 fax.0522/874867 - cod.fis. 00445450356 - c.a.p. 42020 DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE NR.84 DEL 23/11/2015 Oggetto: APPELLO INCIDENTALE

Dettagli

COMUNE DI SOMMARIVA PERNO PROVINCIA DI CUNEO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 81

COMUNE DI SOMMARIVA PERNO PROVINCIA DI CUNEO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 81 COPIA COMUNE DI SOMMARIVA PERNO PROVINCIA DI CUNEO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 81 OGGETTO: CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SOMMARIVA PERNO, LA ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI-SEZIONE

Dettagli

CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE I - SERVIZI ALLA PERSONA

CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE I - SERVIZI ALLA PERSONA CITTA' DI SPOLTORE PROVINCIA DI PESCARA COPIA SEGRETERIA GENERALE Registro Generale delle Determinazioni N. 102 del 27/01/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE SETTORE I - SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 284 IN DATA 16/05/2005 PROTOCOLLO N 0023393 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 18/05/2005 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI MESE Provincia di Sondrio

COMUNE DI MESE Provincia di Sondrio COPIA COMUNE DI MESE Provincia di Sondrio N 38 registro delibere DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: Servizio di segreteria comunale. Approvazione del nuovo schema di Convenzione fra i Comuni

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 19 del 31/03/2010 C O P I A OGGETTO: CONTRIBUTO ALLA NEO ASSOCIAZIONE VOLONTARI PROTEZIONE DI MINERBIO "VOLONTARI MINERVA"

Dettagli

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 9 del 26/01/2015

COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Deliberazione n. 9 del 26/01/2015 COMUNE DI OCCHIOBELLO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione n. 9 del 26/01/2015 OGGETTO: RINNOVO CONVENZIONE CON L'ASSOCIAZIONE VOLONTARIATO BARBARA ONLUS - PER IL SERVIZIO TRASPORTO

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 2^ RIPARTIZIONE SERVIZI FINANZIARI D E T E R M I N A Z I O N E N. 1109 REG. GEN. del 31-12-2013 N. 135 SERVIZI FINANZIARI OGGETTO: Aggiudicazione

Dettagli

CITTA' DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

CITTA' DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Prot del CITTA' DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI ******* DETERMINAZIONE DEL SINDACO N. 40 DEL 27/05/2014 OGGETTO: INTEGRAZIONE DETERMINA SINDACALE N.40 DELL 08/03/2013 NOMINA A COLLABORATORE CIVICO A TITOLO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMITATO ISTITUZIONALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMITATO ISTITUZIONALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMITATO ISTITUZIONALE DELIBERAZIONE N. 2 DEL 19.02.2015 (Protocollo Generale n. 160 del 19.02.2015) OGGETTO: Approvazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione

Dettagli

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 5 DEL 02/01/2015 OGGETTO Nomina Coordinatore Sociosanitario Dott. Paolo Bordon nominato con D.G.R. 2544 del

Dettagli

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO

CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO CITTÀ DI PIANO DI SORRENTO Provincia di Napoli DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 187 del 11/09/2014 OGGETTO: RECUPERO CREDITI: CONTRATTO REP. N. 2360/35 DEL 2007. INCARICO LEGALE. L'anno 2014, il giorno

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA ANZIANI

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA ANZIANI COMUNE DI CARRARA Decorato di Medaglia d Oro al Merito Civile REGOLAMENTO DELLA CONSULTA ANZIANI Approvato in data con deliberazione consiliare n. 1. E istituita la Consulta Anziani. Art. 1 ISTITUZIONE

Dettagli

ESTRATTO DEL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE ESTRATTO DEL REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE L anno duemilaquattordici (2014), il giorno uno (01) del mese di luglio, alle ore 9,30, in una sala del Palazzo Comunale, convocata dal Sindaco,

Dettagli

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento

COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento COMUNE DI BRENTONICO Provincia di Trento VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 55 del 06-05-2015 della GIUNTA COMUNALE OGGETTO: NOMINA DEL FUNZIONARIO RESPONSABILE PER L I.C.I. - IMUP - TARES - TARI - TASI e IM.I.S.-

Dettagli

Comune di Morciano di Leuca PROVINCIA DI LECCE

Comune di Morciano di Leuca PROVINCIA DI LECCE Comune di Morciano di Leuca PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 168 del 15/10/2015 OGGETTO: ACCREDITAMENTO ENTE AL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE. ATTO DI INDIRIZZO. L'anno

Dettagli

Comune di Mentana (Provincia di Roma)

Comune di Mentana (Provincia di Roma) Comune di Mentana (Provincia di Roma) COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE SERVIZI GENERALI N. 87 / SSGG DEL 25/09/2015. OGGETTO: APPROVAZIONE AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA AI SENSI

Dettagli

DICHIARARE la presente immediatamente eseguibile. Atto G00099CO 2

DICHIARARE la presente immediatamente eseguibile. Atto G00099CO 2 Comune di Capodrise Provincia di Caserta COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 99 DEL 08/08/2013 OGGETTO: INDIZIONE CONCORSO FOTOGRAFICO "LA VITA IN UN CLIK". - APPROVAZIONE REGOLAMENTO.

Dettagli

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30 DEL 29/05/2015

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30 DEL 29/05/2015 COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 30 DEL 29/05/2015 Oggetto: PROPOSTA DI SCHEMA DI BILANCIO PER L'ANNO FINANZIARIO 2015

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE Deliberazione n. 437/2013 Rep. Gen. Atti n. 259187/3.6/2013/18 Oggetto: SCHEMA DI PROTOCOLLO TECNICO TRA LA DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE FORMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE Provincia di Torino

COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE Provincia di Torino COPIA ALBO PRETORIO COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE Provincia di Torino COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 88 12/08/2015 OGGETTO: GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI. ATTRIBUZIONE BUDGET AI RESPONSABILI

Dettagli

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia)

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) Per copia conforme all'originale - Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) COPIA DELLA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE NUMERO 121 DEL 28 dicembre 2015 OGGETTO: L'anno DUEMILAQUINDICI, il giorno VENTOTTO

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 13 Adunanza del 22/01/2015 OGGETTO: INDIVIDUAZIONE REFERENTE FATTURAZIONE ELETTRONICA. L anno

Dettagli

A.R.I. ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI COMITATO REGIONALE TRENTINO-ALTO ADIGE REGOLAMENTO

A.R.I. ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI COMITATO REGIONALE TRENTINO-ALTO ADIGE REGOLAMENTO ART. 1 - Atto costitutivo A.R.I. ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI COMITATO REGIONALE TRENTINO-ALTO ADIGE REGOLAMENTO In Malga Coè ( Folgaria - Trento ), il giorno 25 luglio 1978, secondo quanto prescritto

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO CON I POTERI DI GIUNTA COPIA

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO CON I POTERI DI GIUNTA COPIA COMUNE DI PIGNATARO MAGGIORE Provincia di Caserta DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO CON I POTERI DI GIUNTA COPIA numero 6 del 03-05-2011 OGGETTO: APPROVAZIONE INVENTARIO DEI BENI MOBILI ED IMMOBILI

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 101 del 9 maggio 2014 OGGETTO LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA SCUOLA PRIMARIA "SU RUNDO'": SOSTITUZIONE INFISSI. OPERE

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI. DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI. DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO OGGETTO: Variazione di bilancio con applicazione all esercizio 2015 dell avanzo vincolato per complessivi euro 19.438,87, al fine di

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 29 del 12.03.2015 Oggetto: Acquisizione software di contabilità finanziaria per le Istituzioni Enti strumentali del

Dettagli

Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi

Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 44 del 01/04/2014 OGGETTO: Nomina difensore di fiducia del Sindaco. Atto di gradimento. L anno 2014

Dettagli

COMUNE DI ALBA ADRIATICA PROVINCIA DI TERAMO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 166 Del 27-07-15

COMUNE DI ALBA ADRIATICA PROVINCIA DI TERAMO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 166 Del 27-07-15 COMUNE DI ALBA ADRIATICA PROVINCIA DI TERAMO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 166 Del 27-07-15 COPIA Oggetto: CONVENZIONE PER SERVIZI DI PUBBLICA UTILITA' TRA IL COMUNE DI ALBA ADRIATICA E L'ASSOCIAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 307

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 307 COPIA CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 307 OGGETTO: Anno 2013 - Causa instaurata innanzi al T.A.R. Piemonte da Euroristorazione s.r.l. e dal Sig.

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O M U N E D I A L A (Provincia di Trento) N. 178 Registro delibere Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Prelevamento Fondo di Riserva e impegno di spesa per l assistenza, la manutenzione

Dettagli

COMUNE DI MANIACE. Provincia di Catania

COMUNE DI MANIACE. Provincia di Catania COMUNE DI MANIACE Provincia di Catania Via Beato Placido, 11/13 95030 Maniace Tel. ( 095) 690139 - Fax ( 095 ) 690174 www.comune.maniace.ct.it e-mail: comunedimaniacect@legalmail.it segreteria@comune.maniace.ct.it

Dettagli

COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO Numero 2 Data 19/06/2012 Copia DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CON I POTERI DI CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: L anno :2012, Il giorno : 19 del mese di :

Dettagli

COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PAGANI PROVINCIA DI SALERNO Numero 14 Data 28/01/2014 Originale DELIBERAZIONE DELLA COMMISSIONE STRAORDINARIA CON I POTERI DI GIUNTA COMUNALE Oggetto: APPROVAZIONE DEL PIANO TRIENNALE PER LA

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 183 IN DATA 06/04/2009 PROTOCOLLO N 0016863 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 10/04/09 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Spettacolo

Dettagli

Comunità Rotaliana - Königsberg

Comunità Rotaliana - Königsberg Comunità Rotaliana - Königsberg (Provincia di Trento) VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 119 dell Organo esecutivo della Comunità OGGETTO: Fondo Unico Territoriale- budget territoriale. Comune di Lavis Lavori

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 452 IN DATA 08/09/2008 PROTOCOLLO N 0043995 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 12/09/2008 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

Programma comunitario Gioventù in Azione. Accreditamento all'azione 2: Servizio

Programma comunitario Gioventù in Azione. Accreditamento all'azione 2: Servizio COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE N 104 DEL 29/09/2011 OGGETTO Programma comunitario Gioventù in Azione. Accreditamento all'azione 2: Servizio Volontario Europeo (SVE). Addì 29 del mese di Settembre

Dettagli

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia)

Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) Per copia conforme all'originale - IL SEGRETARIO COMUNALE Comune di Marliana (Provincia di Pistoia) COPIA DELLA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE NUMERO 6 DEL 28 gennaio 2015 OGGETTO: INCARICO A POSTE ITALIANE

Dettagli

COMUNE DI MEZZANI (PROVINCIA DI PARMA)

COMUNE DI MEZZANI (PROVINCIA DI PARMA) COMUNE DI MEZZANI (PROVINCIA DI PARMA) Strada della Resistenza, 2 43055 Mezzani Tel. (0521) 669711 - Fax (0521) 316005 www.comune.mezzani.pr.it cod. fisc. e P.I. 00432260347 ORIGINALE Verbale di Deliberazione

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 156

CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 156 COPIA CITTÀ DI CARMAGNOLA PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 156 di Agente di Polizia Municipale - Presa d atto risultanze dei lavori della preposta Commisione Giudicatrice.

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA CAPITALE LAVORO S.P.A. LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE

AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA CAPITALE LAVORO S.P.A. LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE AVVISO PUBBLICO PER LA DESIGNAZIONE DEL COLLEGIO SINDACALE DELLA SOCIETA CAPITALE LAVORO S.P.A. LA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE VISTI - l art. 50, comma 8, del D.Lgs. 267/2000 Testo Unico delle

Dettagli