VAL MARECCHIA E RIMINI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VAL MARECCHIA E RIMINI"

Transcript

1 Ho capito che il silenzio si può annusare come se fosse un odore (Tonino Guerra) VAL MARECCHIA E RIMINI

2 INDICE Introduzione p. 4 Come arrivare p. 8 Dizionario della Valmarecchia in quattro parole p. 10 Dormire p. 14 Luoghi p. 17 Bar e pasticcerie p. 24 Ristoranti p. 27 Piadine, cassoni e pizze p. 33 Shopping p. 36 Sitografia p. 38 Note p. 39 1

3 Pennabilli 2

4 Montebello 3

5 INTRODUZIONE Da dove partire per arrivare e raccontare la Val Marecchia? Si può partire dall acqua: dal mare di Rimini per esempio, e allora la Val Marecchia sarebbe una vallata dell entroterra romagnolo. Ma non basta. L acqua non basta e invade la valle, i fiumi disegnano una geografia più complessa, i laghi contornano parentesi azzurre tra i tornanti, e riempiono falde che rendono questa valle verde e ricca. Si può partire dai confini, che però sono mappamondi volatili che scoppiano come bolle se proviamo a piantare bandierine: la Val Marecchia, passata da poco dalla provincia di Pesaro/Urbino a quella di Rimini, lambisce la Toscana, la Romagna e le Marche. Si accettano scommesse sull Abruzzo. Si può partire dalle rocche malatestiane che caratterizzano i promontori della vallata: ok,ma da quale? Si scende dalla Rocca di San Marino per giungere a quella di San Leo, si parte da quella di Montebello per godersi il tramonto dalla Rocca di Verucchio. Tra una rocca e l altra, la Val Marecchia che cambia, e che non si vede dai bastioni delle rocche. In Val Marecchia si arriva solo attraversando e percorrendo la Val Marecchia, tra salite, tornanti, colline di zolle, sassi accatastati, lune rotonde e promontori appuntiti. Aspettandosi le colline della Toscana, le pietre delle Marche, la giovialità della Romagna: quello che non ti aspetti è la Val Marecchia, ed è solo qui che la trovi. ** AVVERTENZA PRIMA DELLA LETTURA: questa guida non raccoglie il meglio, ma solo una selezione della Val Marecchia. Dove trovate gli asterischi **, vuol dire che il posto è stato personalmente visitato dalla sottoscritta. Il resto sono segnalazioni di amici, conoscenti, ristoratori. Tutto è in ordine alfabetico, non cercate classifiche. Il consiglio più importante che posso darvi è: disobbedite al navigatore! 4

6 Verucchio 5

7 Da Torriana 6

8 Coriano 7

9 COME ARRIVARE IN AUTO Autostrada A14 Bologna-Ancona, uscita Rimini Nord, direzione Santarcangelo, seguire poi per Torriana, Verucchio (circa 30 minuti). Uscita Rimini Sud, strada statale direzione Cesena, alla rotatoria girare a sinistra in direzione Verucchio (circa 30 minuti). Da Rimini si prende la via Marecchiese, che collega la città all entroterra. IN TRENO + BUS La stazione di riferimento è Rimini: nel piazzale della stazione ci sono numerosi autobus che portano verso l interno. Muoversi in autobus non è molto comodo, soprattutto per le frequenze a singhiozzo. Per info sulle linee: IN AEREO L aeroporto di riferimento è Rimini: da lì potete noleggiare un auto e dirigervi presso l entroterra. Direttamente in aeroporto sono disponibili diversi autonoleggi (Avis, Europcar, Hertz ecc.), per contatti andate qui Altrimenti, potete raggiungere la stazione di Rimini col bus n. 9, che ogni 30 minuti collega l'aeroporto con la stazione FS di Rimini. Per info: 8

10 S. Agata Feltria 9

11 DIZIONARIO DELLA VAL MARECCHIA IN QUATTRO PAROLE MUTOIDI E MUTANTI Lungo la Marecchia vivono i Mutoidi, una comunità di origini inglesi famosa per le sue ri-lavorazioni degli oggetti metallici e degli elettrodomestici: dalla loro agilità creativa nascono sculture e installazioni dove il rapporto uomo / metallo viene messo in discussione, affrontato in forme stranianti, rielaborato in modo artistico. La comunità si è perfettamente integrata nel territorio, da una parte manentendo un certo riserbo e autonomia, dall altra fornendo servizi come il ritiro e il riciclo degli elettrodomestici e ripetizioni di inglese ai bambini dei paesi circostanti. Rispondere se siano nati prima i ragazzotti punk o i viticoltori romagnoli non è facile, certo è che nel territorio sono ormai radicate abitudini e vezzi che suonano strampalati a chi si immagina una Romagna vetusta e poco rivoluzionaria, e che dall altra parte somigliano a un ritorno alla ruralità a chi è nato con la cresta fuxia. Non si sa quindi se siano stati i Mutoidi a cambiare la Val Marecchia o se sia la valle ad essere predisposta ad essere territorio di mutanti. NATURA / CEMENTO Parliamo di borghi, ma siamo pur sempre in Italia. Così se anche ti sembra di essere in Provenza o tra i castelli della Normandia, c è sempre un aborto di cemento dai colori improbabili che ti rammenta quando tra i Sessanta e i Settanta il settore urbanistica era in mano a Nembo Kid. Nonostante questi cubi fuxia, lilla o gialli facciano strabuzzare glu occhi anche al fondatore di Las Vegas, il rapporto tra uomo e natura funziona ancora bene in Val Marecchia. 10

12 [segue] Quello che è stato edificato come palazzi e strade segue la morfologia collinare del territorio, e le pietre e le case si appoggiano sui rilievi senza addomesticarli a una logica di civile comodità. Amo poter pensare che un bambino potrebbe farsi male contro gli spuntoni della Val Marecchia. PANCHINE Ogni borgo ha la sua rocca e ogni rocca ha la sua panchina. Può capitare di trovarla a pochi metri dalle lapidi omaggio a Fellini e Masina come a Petrella Guidi, o in versione monastica come a Pennabilli, ma ci sono sempre, quattro assi e due pezzi di ferro, a sfidare le valli, a offrirsi allo sguardo degli alberi secolari e alle caviglie stanche dei turisti. Lì sopra, in quegli inaspettati approdi, si lasciano scivolare i pensieri che si sono inerpicati con noi, e li si butta giù come i sassi. STRADE Inserire la quarta può essere un lusso tra queste strade ricche di tornanti, di salite e non altrettante discese (mistero!), di fondi sconnessi e dissesti da frane recenti. Armatevi di polso da cambista di marce e godetevi il paesaggio, vi troverete sempre sbiechi su colline e alture a guardare ampie vallate e rocche che aspettano solo di essere scalate. 11

13 Pennabilli 12

14 Lagp di Andreuccio 13

15 DORMIRE AGRITURISMO LA CONCIA Via ca' berbece, Pennabilli RN Cellulare: Tel. e Fax Così a pelle mi piace, anche per il ristorante con prodotti dell agriturismo. AGRITURISMO LA LAMA Località La Lama - Via Iole n San Leo (RN) Tel Lei friulana e Claudio fiorentino doc hanno realizzato un mix perfetto, che ha dato origine a menu legati alla tradizione contadina, fatta di semplici piatti, preparati con i frutti di stagione. La voglia di riscoprire i prodotti tipici del territorio è tanta, il pane, i vini, i formaggi e le carni del luogo. Ciò che non è sufficiente per soddisfare le richieste dell agriturismo viene acquistato da Aziende Agricole Biologiche, come le carni Marchigiane. AGRITURISMO SAN ROCCO Via San Rocco Villa Verucchio (RN) Tel L'agriturismo San Rocco è un vecchio casolare dell'800 di 420 mq, ristrutturato in sasso, legno e mattoni, la struttura è situata sulle colline Verucchiesi con vista sul mare a Nord-Est e monte a Nord-Ovest. 14

16 [segue] ** IL BORGO DEL SOLE E DELLA LUNA v. Petrella Guidi, n Sant'Agata Feltria (RN) tel Un luogo ricco delle anime che ci sono passate, per ogni pietra c è una storia che Milena sarà felice di raccontarvi. Il Bed and Breakfast spalanca il cuore, e accoglie i turisti tra immagini, poesia, e giardini segreti. Incantevole, imperdibile. LOCANDA IL POVERO DIAVOLO Via Roma 30, Torriana Telefono Sulla scia dell hotel Maccaroni degli Alajmo, una formula che sta prendendo piede nel gastrouniverso dei turisti per gola: cena + pernottamento nel luogo dove si è cenato, utile se il ristorante non è proprio a due fermate di metro e indispensabile nel caso si voglia bere tanto e bene. ** OSTE DEL CASTELLO Via Martiri, 10, Verucchio Verucchio, Italia Se trovate un offerta, vale la pena: l albergo è confortevole, pulito, nuovo. In più c è la Grotta Benessere, che se non è incluso nell offerta costa 15 a ingresso. La colazione è appena passabile, con dei prodotti confezionati di qualità media, la posizione è magnifica. 15

17 Sant Arcangelo di Romagna 16

18 LUOGHI ** (con divagazione personale su Miratoio) CORIANO Vale la pena disobbedire al navigatore per perdersi tra Coriano e Ospedaletto, e smarrirsi tra ferventi colline di girasoli percorrendo strade che sono la parte più dolce delle colline della Val Marecchia. Coriano non pervenuto. MIRATOIO (o il viaggio della trentenne milanese in mezzo alla natura) (Più che Miratoio, potè il viaggio nella sua direzione. Considerato un OT metropolitano in mezzo a un escursione bucolica.) Si parte da Verucchio alle 10.30, direzione Miratorio, perché a Miratoio ci sono le grotte (nello specifico: la Tana buia, la grotta del Beato Rigo, del Barlac e la Casa dei pipistrelli.). Considerando che il giorno prima avevo avuto parecchi tentennamenti prima di immergermi nella vasca idromassaggio perché virava dal verde al blu ed era buio, e allora chissà quali mostri marini può nascondere, ancora non capisco questo entusiasmo verso delle grotte dove non mi sarei nemmeno affacciata, me spavalda. Imposto il navigatore, una trentina di km, e parto. Salgo sempre più in quota, lungo la Marecchiese, fino a una svolta, che mi catapulta in mezzo ai cortili dei contadini in una strada stretta e piena di avallamenti. Una strada che WOW diventa bianca e dalla pendenza interessante: cosa ci faccio qui, io odio la natura!. Alla fine della strada e delle mie bestemmie, rientro nella statale, che a tratti è franata, ha sassi pericolosi al centro, e si restringe senza nessun preavviso. Non Finché arrivo a Miratoio e, sorpresa, Miratoio è una ciofeca. manca nulla, e mentre guido penso solo voglio il cemento, voglio il cemento!. 17

19 [segue] Quattro case e nemmeno un bar dove bere e fare pipì (cioè, sono in montagna e potrei farla ovunque, ma nel mio dna c è il water). Le grotte poi sono tutte in mezzo alle montagne di Miratoio, e non esiste che mi ci arrampichi. Vabbè, sono qui, parcheggio e faccio una passeggiata nel verde. Dopo dieci metri in cui vengo assalita da ogni tipo di insetto volante, mi inoltro nella foresta: faccio foto ai sassi, ai fiori, agli alberi e groaaaaaaaaaaaaaaaaaaaar! No, l orso no! Ovviamente può essere anche una mucca, ma nel dubbio e sempre col coraggio che mi contraddistingue, mi giro e vado a serrarmi in macchina. Per chiudere con il botto, lì sopra, tra le montagne, gli orsi assassini o le mucche con l aerofagia, le vespe isteriche, mi sono spogliata e cambiata indossando abiti più civili in vista del ristorante stellato che mi aspettava per pranzo. Perché se c è un posto assurdo dove a 1000mt ti capita di vedere una tizia dallo sguardo allucinato in una 500 in reggiseno, quello può essere solo Miratoio. MOLETO Poco dopo Soanne, lungo la strada che porta a San Leo, si inerpica questo minuscolo gruppo di case chiamato Moleto: nulla per cui strapparsi i capelli, ma piccoli dettagli che meritano una breve visita: una fontana costruita appoggiando una pietra sull altra, uno spiazzo verde con una casa dalle finestre colorate, il silenzio. Continuate su quella strada, e fermatevi dove potrete godere di uno dei panorami più spiazzanti di questa regione: la collina di Pennabilli, con i suoi palazzi e le sue croci, e dietro, da sfondo, il mare di Rimini. 18

20 Miratoio 19

21 [segue] MONTEBELLO Il paese sembra un set: in alto il castello di Azzurrina, con le sue leggende, e al piano terra pentole verdi usate come vasi dei fiori, bandierine colorate che rallegrano le vecchie pietre, la gallina che ti fissa negli occhi, una mano che fuoriesce da un campanile. PENNABILLI Il paese è un infinita poesia di Tonino Guerra, i cui versi fanno parte delle pietre delle strade, e dei campanelli delle case. Il Santuario dei pensieri, l Orto dei frutti dimenticati, la Meridiana dell incontro:ci si immerge totalmente in Pennabilli, e il suo silenzio è il nostro silenzio, e ne sentiamo il sapore. PETRELLA GUIDI L incanto abita in questo paese, dai giardini nascosti al Borgo del Sole e della Luna, dai fiori che nascono dovunque alla rocca che conserva le lapidi omaggio a Federico Fellini e Giulietta Masina. Un luogo per innamorati. S. AGATA FELTRIA Di questo paese è imperdibile una visita al Teatro Angelo Mariani, che negli anni Venti ospitò l'orchestra della Scala di Milano con la presentazione del Rigoletto di Verdi e che nel 1992 vide Vittorio Gasman recitarvi la Divina Commedia ripresa da RAI TV. Il teatro è piccolo, e vale la pena scovare il proprietario e farsi guidare da lui alla scoperta dei palchi, delle scenografie e della storia del teatro. Se amate le lumache, c è la fontana Chiocciola di Tonino Guerra. 20

22 [segue] SAN LEO San Leo è bello visto da lontano, e da vicino non è da meno: roccia e pietre che si fondono, in un gioco di dislivelli escheriano da capogiro. Sali sui gradini, scendi nella cripta / Sali sul colle, percorri le scale del campanile (e attenzione che le campane suonano senza preavviso!)/ Sali a zig-zag fino al castello, scendi con una curva. Diciamo anche che è il secondo paese più turistico dopo San Marino, e questo gli leva un po di allure. SAN MARINO San Marino è un nonluogo, al pari degli aeroporti. Un crocevia di passaggi, dove si fa fatica a immaginare qualcuno di residenziale. Poi quando realizzi che i residenti sono ministri, ambasciatori, che guidano macchine con targhe straniere e che sono tutti più ricchi di te, il senso di sospensione dalla realtà aumenta. A questo si aggiunge un circuito di musei che fa invidia a Disneyland: dal museo delle curiosità a quello dei vampiri fino al museo delle torture. Però, che dire, San Marino conserva la sua bellezza nonostante tutto, e ha un fascino postmoderno che vale sempre una gita (al riparo da botique e licantropi). SANT ARCANGELO A Sant Arcangelo siamo nella Romagna più verace, quella dei fiori ordinati alle finestre, del saliscendi scale e piazze, dove non ci sono incanti acuti ma una mite e appagata bellezza. Il paese è famoso per il festival dei Teatri, che si tiene ad agosto ogni anno, quando il paese viene invaso da compagnie di tutto il mondo per un festival che non ha eguali. Da visitare ci sono le grotte, nulla a che vedere con quelle di Napoli, ma vale la pena farsi raccontare qualche aneddoto dalla guida di turno. 21

23 Pennabilli 22

24 [segue] SOANNE (LAGO ANDREUCCIO) Uscendo da Pennabilli verso Verucchio, prima di Soanne sulla destra si trova il Lago di Andreuccio, una sosta piacevole per un pranzo, una lettura o un pisolino. Il lago è piccolo, e circondato da querce, frassini, carpini e salici. Frequentato da pescatori, famiglie e anatre TORRIANA Di Torriana nuova nulla da segnalare, se non lo spiazzo da cui godere della vista di Verucchio e di San Marino. Di Torriana vecchia, la Scorticata, si ha l obbligo di imbattercisi, salendo ma dai su per una strada opinabile fino al vecchio borgo. A Torriana vale la pena capitare a fine luglio, quando Fausto Fratti, patron del Povero Diavolo, organizza la Scorticata, chiamando a sé cuochi bravi e spiriti golosi. Qui trovate altre informazioni: VERUCCHIO Verucchio l hanno addomesticato, si vede. La piazza del paese, la strada verso la Rocca, i locali con prodotti gastronomici sono frutto di chi sa vendere l arte e la cultura, senza svilirla, ma mettendo in prosa quello che altrove è poesia. Molto meglio abbandonare la civile piazza e salire verso l alto, dove le strade non luccicano e si gode di passeggiate ristoratrici. Per uno strano fenomeno atmosferico, dalla torre dei Malatesta in cima al paese si gode del tramonto più bello di tutta la Val Marecchia. E ancora, non visitati ma segnati per la prossima volta: Gradara, Monte Grimano Terme, la zona della Badia Tedalda con Montebotolino, Monterotondo, Presale e la sua cascata, Bascio, Maciato, Casteldelci, Gambettola con i suoi rottamai per le foto. E: il Parco naturale del Sasso Simone e Simoncello, in località Pietrarubbia e Carpegna. 23

25 BAR E PASTICCERIE ** BAR IL DRUGO Piazza Garibaldi 61019, Sant Agata Feltria Questo bar è qui per pure ragioni sentimentali, perché io amo il Drugo e amo gli uomini che sono un po come il Drugo. In questo bar il Drugo vive con una locandina, un quadro a olio che riprende i principali personaggi e un divano piazzato di fronte a una tv dove, se fossi il Drugo e abitassi a Sant Agata Feltria, passerei le serate del mio inverno valmarecchiese. Manca il campo da bowling ma c è il biliardino. Vendono un gelato che sembra artigianale, non assaggiato. ** CAFFÈ DELLA NINA Via Roma 3/ , Pennabilli Tel Un altro miracolo poetico di Pennabilli, questo bar romantico a due minuti dalla piazza pronto a rifocillarti di calorie come di emozioni: saranno i toni provenzali dell arredamento, o i biscotti fatti a mano incartati in sacchetti impalpabili con fiocchetti colorati, sarà l alzatina che custodisce muffin fatti a mano o il tè al bergamotto infuso da loro, ma in questo bar vale la pena sostare, tornare, partire per decidere di rimanere. Curiosità: a fare i dolci è Elisa, prima lavorava al Piastrino, poi si è innamorata del gestore del bar e ora lavorano insieme. 24

26 [segue] ** DOLCEZZE Piazza Vittorio Emanuele Pennabilli Tel Se siete in astinenza da chewingomme e gelatine dai colori acidi, questo è il vostro regno: caramelle di ogni forma e gusto sono qui, pronte per essere versate nel vostro sacchetto e masticate in giro per Pennabilli. Avvistate anche torte, non assaggiate ma di bell aspetto. RINALDINI Via Pescheria 23, Rimini tel Via Coletti 131, Rivabella di Rimini Tel Piazza Mazzini 32, Rimini Tel Lo "stilista del dolce", cosi viene chiamato dai media, con le sue collezioni.. profumi dei caraibi, vintage, sweet design,jewels,sweetly woman e the queen affascina e incuriosisce. A testimonianza che l'appellativo gli si addice Roberto Rinaldini lascia tutti senza parole quando realizza una linea di abiti in zucchero STACCOLI PASTICCERIA via dott. Ferri 2/4, Cattolica RN Tel: Paolo Staccoli, maestro pasticcere e cioccolatiere, si forma nell antica e rinomata pasticceria familiare, successivamente frequenta corsi e stage di specializzazione in tutta Europa, viaggi determinanti per l incontro con i più grandi maestri del settore che gli trasmettono l amore per il cioccolato; 25

27 Il drugo 26

28 RISTORANTI CALYCANTO Via dei Nobili Sant Arcangelo di Romagna Tel Il Calycanto e' un bellissimo ristorante, immerso nel centro di Sant'Arcangelo.Si distingue anche per la bella atmosfera che si respira all'interno del locale. Il personale e' gentile e molto accogliente. Propongono sia piatti italiani ( reinterpretati), sia una buona cucina etnica preparata bene e difficile da trovare in zona. In ogni caso un bellissimo posto dove passare una serata piacevole. [www.2spaghi.it] CASA ZANNI Via Casale, Villa Verucchio (RN) Tel Specializzato in carni e pasta e piadine fatte in casa. GUIDO A RIMINI Lungomare Spadazzi 12 Miramare di Rimini Tel [...]il gusto per la ricerca, la salvaguardia della tradizione e le suggestioni di culture esotiche hanno preso il posto di una impostazione più classica e sono diventati per lo chef Paolo lo stimolo per un gioco che continua a divertirlo ed a divertire. 27

29 [segue] ** IL PIASTRINO Via Parco Begni Pennabilli (RN) Tel Tra pareti calde e un tocco femminile, una cucina degli equilibri, in piatti delicati e frutto della migliore ricerca gastronomica sul territorio. Riccardo Agostini sa accogliere il cliente con garbo, proponendo piatti territoriali in abbinamenti miracolosi: dalle patate + porcini + animelle all agnello + pecorino + limone, la cucina del Piastrino merita una sosta. ** LA SANGIOVESA Piazza Beato Simone Balacchi 14 Santarcangelo di Romagna (RN) tel Famosa per piadine e cassoni, in realtà la Sangiovesa è una trattoria tipica romagnola, con materie prime localissime, lavorazioni artigianali e ricette della tradizione. Nonostante l intento casereccio, incappano in errori di ignoranza o pressapochismo, come condire gli strozzapreti al ragù d anatra con il tartufo sott olio anziché con il tartufo estivo come dichiarato sul menu. La piadina stessa non merita molta gloria, ma, nonostante alcune scorciatoie e abbozzi, un salto alla Sangiovesa si può fare, per cenare in piazza chiedendo con attenzione cosa ci verrà servito. Curiosità: le carni della Sangiovesa provengono dalla magnifica Tenuta Saiano di Montebello (http://www.tenutasaiano.it/) 28

30 [segue] LE GIARE Via Al Castello, 368 Montiano (FC) tel: Chiuso il Martedì In conclusione le Giare rappresenta comunque un riferimento nel territorio e per il territorio, una cucina non certo urlata, ma con diverse certezze e con la ciliegina sulla torta di un bellissimo terrazzo panoramico che invoglia ad una visita a pranzo o un aperitivo nella bella stagione. Il giudizio è morigerato. Avremmo tanto voluto dare un piccolo slancio verso il prossimo futuro, per è ciò che a tratti abbiamo intravisto, e perchè crediamo che con qualche citazione meno evidente questa cucina acquisti ancor più personalità di quella che già in parte ha. Le cotture, la qualità della materia prima, gli abbinamenti già ci sono. [dal sito ** POVERO DIAVOLO Via Roma 30 Torriana (RN) Tel Al Povero Diavolo si deve venire e tornare, per gustare la ricerca che lo chef fa in tutti i suoi piatti: dall uso di noccioli per creare le spezie alle cotture sanguigne delle carni, Parini esalta o stempera i sapori con giochi meticolosi di odori, verdure, spezie, in un incastro mediterraneo di sapori che lascia stupiti, e incessantemente stimolati. 29

31 [segue] ** RISTORANTE RIGHI Piazza Libertà 10 San Marino Tel Il ristorante che non ti aspetti a San Marino: al piano terra osteria con i migliori prodotti del territorio, al 1 piano un ristorante dai sapori puliti e concisi, frutto del lavoro di Luigi Sartini, che con umiltà e dedizione costruisce cene perfette accompagnate da bevute spavalde. RISTORANTE VITE / SAN PATRIGNANO via Montepirolo Coriano Rimini tel fax cell Oggi siamo orgogliosi di presentarvi chi siamo e cosa facciamo. Nel modo più interessante, più colto, più appassionato di cui siamo capaci. Tutti i nostri piatti sono realizzati con materie prime provenienti quasi esclusivamente dalla Fattoria di San Patrignano. RISTORANTE DALLO ZIO / LA MARIANNA TRATTORIA DI MARE / OSTERIA DË BÖRG :: Ristorante dallo zio Via Santa Chiara 16, Rimini / :: La Marianna trattoria di mare Viale Tiberio 19, Rimini / :: Osteria dë Börg Via Forzieri 12, Rimini / Tre locali della stessa proprietà di Nud e Crud piadine (vedi dopo). Saranno capolavori del marketing ma sembrano posti belli e autentici. C è che subisco una forte fascinazione per i font e quelle per questi locali sono accurati e d impatto. 30

32 [segue] RISTORANTE PACINI Via del castello di montebello, Torriana (RN) Gestito dai fratelli Pacini proseguendo una tradizione familiare che si protrae negli anni con amore per le tradizioni gastronomiche. Il ristorante dispone di due sale per una capienza di 170 persone e 40 all'aperto. Cucina tipica romagnola con specialità locali. Sono possibili convenzioni per gruppi. Sempre di proprietà dei fratelli Pacini, a Montebello vi é "La bottega del Borgo" dove si possono acquistare prodotti di loro produzione (confetture, liquori, dolciumi, sott'olio). Inoltre vi propongono souvenir, prodotti artigianali locali, miele di svariati tipi, oggetti in cera d'api, olio e vini locali. [http://www.lavalmarecchia.it/ristoranti/torriana-montebello/ristorante-pacini.html] RO E BUNI Via Molino Bianco, Verucchio - RN Telefono: Il menù comprende: salumi misti, insalatine, cappelletti e tagliatelle, passatelli, strozzapreti, gnocchi, ravioli, grigliata mista di carne, fegatini, tre tipi di formaggi tra cui il tipico squacquerone, dolci, frutta di stagione.piatti, che naturalmente, vengono accompagnati dai grandi vini della Tenuta Amalia:Trebbiano, Sangiovese, Albana. 31

33 S. Agata Feltria 32

34 PIADINE, CASSONI E PIZZE BAR ILDE Via covignano, Rimini (RN) tel: Il menù offre più di 100 tipi di piadine farcite, dalle classiche alle stuzzicanti, alle particolari, alle super gettonate, alle nuove proposte e alle golosone. Tutta la preparazione, dall impasto della piadina alla sua cottura e farcitura, avviene ancora secondo i metodi di una volta, nella cucina a vista. ** NUD E CRUD Viale Tiberio, 27 Rimini (RN) Tel Leggi chilometro zero e ti chiedi se sia chilometro vero: qui ci hanno fatto uno slogan, fondando un regno dove la classica piadina romagnola si arricchisce di prodotti alti, non solo romagnoli ma principalmente, e che abbiano sempre identità e filiera di produzione rintracciabili. Una piadina sfogliata ottima e leggera, farcita con ingredienti magnifici come il Prosciutto crudo Due Sassi dei Monti Simone e Simoncello di Carpegna e del Montefeltro oppure il Pecorino dolce dell azienda agricola biologica "Su Nuraghe" di Saludecio, da pascolo primaverile. Non mi sono fatta sfuggire il Pidburgher (carne chianina dell Appennino Tosco- Romagnolo + guanciale di mora romagnola + cipolle + crema a base di squacquerone), ottimo. Molto buoni anche i dolci, da segnalare il gelato allo Squacquerone di San Patrignano e la sublime crema al limone. 33

35 [segue] ** PIADINERIA BAR FONTANELLE Via Castellaccio, 6/D, Rimini Da un posto così decine di tavoli, numeri all ingresso non ti aspetti granché. Invece la piadina è rigorosamente fatta a mano da un corpulento piadinaro che sa il fatto suo. Una piadina leggera, che volendo si può avere anche sfogliata, con ripieni semplici e golosi. Ottimo il cassone con mozzarella e patate. ** PIZZERIA O'MALOMM Via San Patrignano 66 Coriano / Rimini Da O Malomm la pizza la trovate solo la sera, fatta con impasto con lievito madre, ingredienti di San Patrignano e abbinamenti gourmet. A pranzo la pasta, le insalate e qualche piatto semplice e buono: l hamburger che ho mangiato si piazza tra i primi migliori hamburger della mia vita. 34

36 INDICE SP.accio 35

37 SHOPPING ** IL BOSCO DEI REGALI P.zza Vittorio Emanuele II, Pennabilli Tel e Fax Il modo più semplice per portarsi a casa un pezzo del mondo di Tonino Guerra che non sia un sanpietrino di Pennabilli: qui troverete ceramiche con le frasi più celebri di Guerra, candele, cartoline, e tante stoffe e prodotti realizzati dai disegni dello stesso Guerra e stampati dalla stamperia Pascoli. Qui trovate qualche esempio: ** SP.ACCIO Via San Patrignano 66 Coriano (Rn) Tel Vini, borse, stoffe, formaggi: la maggior parte dei generi e dei prodotti in vendita qui è realizzato dai ragazzi di San Patrignano e dai territori della comunità. L impressione è quella di trovarsi in una botique per genitori ansiosi e per amanti del design dalla buona coscienza. Al di là delle lavorazioni artigianali, quello che si trova come genere alimentare, a marchio San Patrignano, vale davvero la pena. Non perdete i biscotti caramello e caffè. TI VOGLIO BIO Via Marecchiese Rimini A Rimini apre il primo "Ti Voglio Bio": negozio specializzato in alimentazione biologica, ma anche bar-caffetteria, per chi vuole concedersi una pausa tutta "naturale" con bevande buone e salutari. 36

38 San Leo 37

39 SITOGRAFIA (In più, in libreria) LA CUCINA E I PRODOTTI DELLA VALMARECCHIA di Graziano Pozzetto Ed. Panozzo Editore 38

40 [note] Questa guida è realizzata da Mariachiara Montera & Fabrizio Roych del blog Per segnalazioni, complimenti, improperi, integrazioni, informazioni e illazioni scriveteci a Quest'opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Attribuzione- Non commerciale- Non opere derivate 2.5 Italia. Il materiale può essere utilizzato altrove solo previa autorizzazione degli autori e non per fini commerciali 39

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Arrivederci! 1 Test di progresso

Arrivederci! 1 Test di progresso TEST DI PROGRESSO (Unità 1 e 2) 1) Completa il mini dialogo con le forme verbali corrette. Ciao, io sono Tiziano. Ciao, io mi chiamo Patrick. (1)... italiano? No, ma (2)... italiano molto bene. (1) a)

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

Sono nati per l autoconsumo,

Sono nati per l autoconsumo, Il prodotto bio è fai da te Consumatori Li considerano troppo cari e con una tracciabilità inadeguata. Eppure gli shopper apprezzano sempre di più le referenze biologiche. Così decidono di coltivarle in

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

DIDATTICA ALLA PIOPPA. Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit.

DIDATTICA ALLA PIOPPA. Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit. DIDATTICA ALLA PIOPPA Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit. La nostra proposta dida,ca nasce dalla voglia di infondere passione e rispe3o verso la natura e gli animali,

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

o ami la carne o te ne innamorerai Menù

o ami la carne o te ne innamorerai Menù o ami la carne o te ne innamorerai Menù Hanno inventato il matrimonio perché non si può cucinare per una persona sola. Anche per questa ragione amiamo cucinare gli stessi piatti per più persone. Nel caso,

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

L incanto di Boccadarno. Insieme cercammo un titolo da dare al tuo bel libro, ma fosti tu poi a sceglierlo, e d incanto appunto si trattava.

L incanto di Boccadarno. Insieme cercammo un titolo da dare al tuo bel libro, ma fosti tu poi a sceglierlo, e d incanto appunto si trattava. Nuova edizione Copyright 1995 Prima Ristampa 1996 Seconda Ristampa 2012 Edizioni ETS Piazza Carrara, 16-19, I-56126 Pisa info@edizioniets.com - www.edizioniets.com Finito di stampare nel mese di maggio

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!!

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! SEDANO CAVOLO FINOCCHIO INTERPRETAZIONE GRAFICA DAL VERO CAROTA ZUCCHINA POMODORO E IL SASSO?...NON SI MANGIA MA SI USA PER GIOCARE

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classe 1 - Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto Associazioni o istituzioni con fini assistenziali

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà.

Al Roccolo. Fattoria Piolanti. A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Al Roccolo Fattoria Piolanti A ghè, un bèl sit in mezz al vert Lazàà l è ùl paès ndua te dè andà. Ragiungèl, l è facil tè po minga sbaglià. Ocio, sculta che tè spieghi mi Ciapa la strada che la và de là.

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

La maggior. parte delle attrazioni sono nei paraggi! RESIDENZA BORSARI

La maggior. parte delle attrazioni sono nei paraggi! RESIDENZA BORSARI La maggior parte delle attrazioni sono nei paraggi! La maggior parte delle attrazioni sono nei paraggi! Quando visiti una nuova città, o viaggi per lavoro, spesso senti l incredibile desiderio di immergerti

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

LAGO. moltissime. famiglie, venire i. Luglio 2012

LAGO. moltissime. famiglie, venire i. Luglio 2012 LAGO DI SUVIANA (BO) IL FRESC CO APPENNINO E UNA GRIGLIATA CON GLI AMICI Luglio 2012 Il lago di Suviana è una delle mete più gradite ai motociclisti bolognesi e toscani,, nonché da moltissime famiglie,

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE

LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE 8 luglio 2015 LA SPESA PER CONSUMI DELLE FAMIGLIE Anno 2014 Dopo due anni di calo, nel 2014 la spesa media mensile per famiglia in valori correnti risulta sostanzialmente stabile e pari a 2.488,50 euro

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile

Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Impianto di compostaggio e di produzione di energia rinnovabile Come ottenere energia rinnovabile e compost dai rifiuti organici Un percorso di educazione ambientale alla scoperta dell impianto di compostaggio

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige)

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Un roseto Il gazebo adiacente la casa sfrutta l estensione fra di un glicine centenario le nuvole e offre ombra e riparo nelle

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

L Angolo del Buonumore

L Angolo del Buonumore T L Angolo del Buonumore T- Sapete qual è il colmo per un insegnante di diritto? Abitare in Via della Costituzione. T- Sai qual è il colmo per un libro di aritmetica? Non avere problemi. T- Lo sapete qual

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Area sciistica Merano 2000 Malga di Verano Dal parcheggio nr. 5 di Avelengo si procede verso il municipio per poi prendere il sentiero 2/a che porta

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA.

Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA. Presentazione format Konopizza per nuove aperture Punti Vendita ITALIA. In che cosa consiste il nostro format? Il cono è l attore protagonista di tutte le formule Konopizza diventando un ottimo contenitore

Dettagli

Ogni mattina si parte alla scoperta di qualcosa di nuovo. Dopo una lauta colazione,

Ogni mattina si parte alla scoperta di qualcosa di nuovo. Dopo una lauta colazione, ANNA E VITTORIO, PELLEGRINI IRRIDUCIBILI Ha colto nel segno Simone quando ci ha definiti pellegrini "irriducibili"... Siamo partiti da Milano con la speranza di riuscire a percorrere tutte le 16 tappe,

Dettagli

TABELLA DEI COMPLEMENTI

TABELLA DEI COMPLEMENTI TABELLA DEI COMPLEMENTI REALIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DELLA CLASSE II B DELLA SCUOLA SECONDARIA DALLA CHIESA E RUSSO DI BUSNAGO (MB) A. s. 2011/ 12 COMPLEMENTO DOMANDA A CUI RISPONDE ESEMPIO OGGETTO

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli