Scuola Secondaria di Primo Grado Statale Cesare Piva di Roma. 145 Circolo Didattico Anna Magnani di Roma

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Scuola Secondaria di Primo Grado Statale Cesare Piva di Roma. 145 Circolo Didattico Anna Magnani di Roma"

Transcript

1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Curriculum Vitae Informazioni personali Nome/Cognome Indirizzo sede di servizio Telefono Fax Cittadinanza Data di nascita Giovanni Scancarello Via Livenza, Roma italiana 01/03/1970 Esperienza professionale in sintesi Dal 2012 Lavoro o posizione ricoperti Dal 2011 al 2012 Lavoro o posizione ricoperti Dal 2007 al 2011 Lavoro o posizione ricoperti Sede 2007 Lavoro o posizione ricoperti Sede Dal 2006 al 2007 Lavoro o posizione ricoperti Ente Dal 2005 al 2007 Lavoro o posizione ricoperti Ente Dirigente Scolastico Scuola Secondaria di Secondo Grado Statale Maria Montessori di Roma Dirigente Scolastico utilizzato in posizione di comando per lo svolgimento di compiti connessi con l attuazione dell autonomia scolastica presso la Direzione Generale per l Istruzione Tecnica Superiore e per i rapporti con i sistemi formativi delle Regioni Dirigente Scolastico Scuola Secondaria di Primo Grado Statale Cesare Piva di Roma Formatore PON Misura 3 Azione 3.2b sul tema del bullismo Istituto Professionale di Stato per l Industria e l Artigianato A. Amatucci di Avellino Formatore progetto Scuola e Servizi Miur - Cineca Utilizzato in posizione di comando per lo svolgimento di compiti connessi con l attuazione dell autonomia scolastica Miur DG Sistemi Informativi Ufficio V Dal 2004 al 2005 Lavoro o posizione ricoperti E-tutor corsi DM 61 D. lvo 59/04 Ente Miur Dal 1999 al 2005 Lavoro o posizione ricoperti Istituto Docente di scuola elementare 145 Circolo Didattico Anna Magnani di Roma Dal 2003 al 2005 Lavoro o posizione ricoperti Cultore della materia presso la cattedra di informatica Ente Facoltà di Scienze della Formazione dell Università di Roma 3 Dal 2001 ad oggi Pagina 1 di 31

2 Lavoro o posizione ricoperti Redazione Dal 1994 al 2001 Lavoro o posizione ricoperti Sede Dal 1992 al 1998 Lavoro o posizione ricoperti Sede Dal 1991 al 1992 Lavoro o posizione ricoperti Sede Giornalista Italia Oggi Aziende Scuola Docente specialista di Lingua Inglese 117 C.D. e 145 C.D. di Roma Docente scuola elementare 117 C.D. di roma Docente di scuola elementare C.D. di Nepi Istruzione e formazione Date 2006 Titolo della qualifica rilasciata E-Tutor Cineca Competenze professionali Esperto di formazione e-learning Ente certificatore Cineca Date 2004 Titolo della qualifica rilasciata Perfezionamento post lauream in Scienze della Comunicazione Competenze professionali Esperto nel campo della Comunicazione e dell Informazione Ente certificatore Università La Sapienza di Roma Date 2003 Titolo della qualifica rilasciata Livello B corso For Tic Competenze professionali Esperto di progettazione di didattica mediate attraverso l utilizzo della ICT Ente certificatore MIUR Date 2001 Titolo della qualifica rilasciata Corso Concorso per il Conseguimento dell Abilitazione nella Classe di Concorso A036 Competenze professionali Docenza Scuola Secondaria di Secondo Grado Ente certificatore MPI Date 1995 Titolo della qualifica rilascia Laurea in Sociologia Competenze professionali Sociologo (tesi di laurea: La Network Analysis in Sociologia della Scienza) Ente certificatore Università La Sapienza di Roma Facoltà di Sociologia Date 1994 Titolo della qualifica rilasciata Specializzazione insegnamento lingua inglese Competenze professionali Esperto per l insegnamento specialistico della lingua inglese nella scuola primaria Ente certificatore MPI Competente informatiche Tutti i principali editor di testo, presentazioni, html, amministrazione sistemi dinamici, ecc. Altri titoli professionali Giornalista iscritto dal 2003 all albo dei giornalisti pubblicisti del Lazio e del Molise Abilitazione all insegnamento nella classe di concorso A036 (Filosofia, Psicologia e Scienze dell Educazione) Abilitazione all insegnamento della lingua inglese nella scuola primaria Ulteriori informazioni Superata nel 2005 la selezione per l utilizzazione per lo svolgimento di compiti connessi con l attuazione dell autonomia scolastica presso la Direzione Generale dei Sistemi Informativi del Miur. Nell ambito delle attività di comando condotto dall a.s. 2005/2006 all a.s. 2006/2007 si è occupato di coordinare a livello nazionale la rete italiana delle scuole ENIS (European Network of Innovative Schools) e il progetto nazionale Robot a Scuola. Ha inoltre curato la convenzione Ari Pagina 2 di 31

3 (associazione radioamatori italiani) e Miur per la promozione della conoscenza radiantistica e delle sue applicazioni in campo civile, scientifico e tecnologico. Nell ambito dell attività del comando per l a.s. 2011/2012 presso la Direzione Generale per l istruzione Tecnica Superiore si è occupato prevalentemente della cura dell attività promozionale dell Istruzione Tecnica e Professionale presso le scuole secondarie di primo grado italiane, della redazione e distribuzione della pubblicazione per l informazione sulla nuova offerta formativa degli Istituto Tecnici e Professionali di cui ai DD.PP.RR. 87 e 88 del 2010 (con la brochure Istruzione Tecnica e Professionale, una scelta che mira in alto ), mentre ha istruito e gestito il primo collegamento in webconference dalla Direzione Generale verso gli UU.SS.RR. per la connessione della Direzione Generale con i referenti regionali per l orientamento scolastico. Ha curato i rapporti sul tema dell orientamento scolastico con il coordinatore nazionale per l orientamento insediato presso la Direzione Generale per lo Studente del MIUR. Convegni e seminari Organizzazione o partecipazione ai seguenti eventi: - 9 ottobre 2009, organizzatore del Convegno Euroinclusion, sviluppato nell ambito dell offerta formativa del comitato locale Eda 2 di Roma di cui la SMS C. Piva è scuola referente per il IV Municipio, organizzato in collaborazione con l Istituto F. Santi di Roma febbraio 2008, moderatore alla tavola rotonda al convegno conclusivo del progetto Gulliver : la formazione ha un progetto organizzato da Ial Cisl maggio 2007 relatore al seminario sulla Media Education presso l Università della Calabria - 30 settembre 2006, relatore al convegno Tecknos, in programma con il titolo bit generation la rivoluzione del sapere, organizzato tra gli altri da Fida Inform, Jia, Sun Microsystems aprile 2006, organizzazione seminario Enis Italia 2006 Pubblicazioni - Traduzione dall inglese e cura dell edizione italiana del testo The limits of educative assessment I limiti della Valutazione Educativa di A. Davis, edito da Anicia, Coautore del testo Dirigenza scolastica e organizzazione dell autonomia edito da Anicia, 2002 Pagina 3 di 31 - Articoli firmati: Valutare sì, ma non per punire La ricerca della Fondazione Agnelli sugli effetti distorsivi di un sistema premiale Tra i punti deboli, l'assenza di riforma della governance ItaliaOggi del 25/2/2014, pag. 34 Male orientati, poi disoccupati Analisi internazionale: le origini della disoccupazione italiana non sono solo economiche Lavoro e scuola non comunicano, serve più alternanza ItaliaOggi del 21/1/2014, pag. 41 I prof europei scattano tutti Il riconoscimento in busta paga dell'anzianità di servizio non è una prerogativa nostrana L'Italia è il paese più lento a far crescere gli stipendi ItaliaOggi del 14/1/2014, pag. 36 Matematica, contano le persone OCSE/ Italia sotto la media ma in recupero. Gli investimenti invece in continuo calo Performance migliori grazie all'impegno dei docenti ItaliaOggi del 10/12/2013, pag. 40 Scuola senza autonomia su reclutamento e stipendi ItaliaOggi del 10/12/2013, pag. 40 Matematica, segnali di ripresa

4 Il 3 dicembre i nuovi dati Ocse-Pisa. Sestito lascia l'invalsi, la Carrozza cerca candidati Italia sesta come trend di crescita alle ultime rilevazioni ItaliaOggi del 26/11/2013, pag. 37 Inclusione persa lungo la strada In arrivo nuova valutazione Ocse sulle competenze matematiche ItaliaOggi del 19/11/2013, pag. 39 Anche l'apprendistato soffre la crisi Ne usufruiscono pochi giovani ItaliaOggi del 12/11/2013, pag. 37 Nello studio vince chi lavora Il monitoraggio della Commissione Ue: Italia in ritardo, solo l'8,7% di alternanza Stage e tirocini migliorano rendimenti e occupazione ItaliaOggi del 12/11/2013, pag. 38 Tanto tempo a scuola non serve Secondo l'ocse, Italia record nella durata dei percorsi delle superiori, non nel rendimento Ma non è l'unico fattore della debolezza formativa italiana ItaliaOggi del 29/10/2013, pag. 50 Prof italiani, poveri ma buoni Ricerca inglese fotografa la caduta sociale della professione in Europa. Peggio fanno i presidi Poco pagati e considerati, sono decisivi per i ragazzi ItaliaOggi del 8/10/2013, pag. 39 Lo studio rende ai pensionati Per i giovani non è più leva sociale ItaliaOggi del 8/10/2013, pag. 39 Tagli ai prof, primato italiano L'Ocse punta il dito contro il disinvenstimento in istruzione: così si alimenta la crisi Intanto i ragazzi senza titolo di studio arrivano al 20% ItaliaOggi del 9/7/2013, pag. 38 Troppa ricerca, poca docenza Le critiche all'italia del gruppo europeo per la modernizzazione dell'istruzione superiore L'università deve rilanciare l'apprendimento dei ragazzi ItaliaOggi del 2/7/2013, pag. 37 In Usa non basta autovalutare Il sistema nazionale, che in Italia sta partendo in questi mesi, è giudicato insufficiente Parte la sperimentazione con standard internazionali ItaliaOggi del 9/4/2013, pag. 41 Test d'ingresso? In Europa c'è Attitudinale in Spagna, diventa obbligatorio in Germania Polemiche in Italia per la scelta di alcuni istituti superiori di selezionare gli iscritti ItaliaOggi del 26/3/2013, pag. 37 Obama aumenta i prof statali La spesa per istruzione in Usa si salva dalle restrizioni, verso un + 24% entro il 2022 Tra gli obiettivi, far fronte all'aumento delle iscrizioni ItaliaOggi del 5/3/2013, pag. 38 Prof di lingue, è italiano il primato degli studi Tranne che per gli insegnanti delle elementari I risultati: Alle medie arrivano studenti con bassi profili ItaliaOggi del 19/2/2013, pag. 36 E intanto c'è chi scappa all'estero In spagna perché i corsi non sono a numero chiuso ItaliaOggi del 12/2/2013, pag. 33 Pagina 4 di 31

5 La querelle tra precari? Una vecchia storia ItaliaOggi del 12/2/2013, pag. 33 Tfa speciali, avvio tra polemiche ItaliaOggi del 5/2/2013, pag. 35 Iscrizioni fatte soltanto on line, attenti allo scivolone La rivoluzione per 1,5 milioni di studenti. Le famiglie senza pc possono rivolgersi alle segreterie ItaliaOggi del 8/1/2013, pag. 33 Basta riforme, troppo stress Rapporto Censis: scuola decisiva quando interagisce con il territorio e orienta i ragazzi É stato precarizzato il capitale emotivo dei docenti ItaliaOggi del 11/12/2012, pag. 41 Per Obama un bravo prof è un investimento Vale almeno 250 mila dollari per ciascuna classe dove insegna ItaliaOggi del 27/11/2012, pag. 37 Il professionale che manca al Sud Il sistema di formazione al centro del confronto italotedesco. L'anomalia del Mezzogiorno É del Nord il 77% dei ragazzi che frequenta percorsi regionali ItaliaOggi del 20/11/2012, pag. 47 Il successo della Germania? Si decide già alle medie ItaliaOggi del 20/11/2012, pag. 47 L'asso di Obama per la crescita LA SFIDA AMERICANA/ Il neo presidente a caccia di fondi, dal 2009 cancellate 300 mila cattedre Una scuola premiante sia per gli insegnanti sia per gli alunni ItaliaOggi del 13/11/2012, pag. 50 Più alunni per classe ma la paga dei prof scende Denuncia Ocse: i risparmi per le aule affollate non sono reinvestiti ItaliaOggi del 2/10/2012, pag. 37 Adsl, il Miur taglia i fili ItaliaOggi del 25/9/2012, pag. 34 Le medie, un ponte tibetano Aumentano gli ammessi all'esame di terza Al biennio delle superiori gli studenti vengono falcidiati ItaliaOggi del 25/9/2012, pag. 37 Autonomia? No, lungo parcheggio Italia sesta tra i paesi Ocse per durata del tempo scuola ItaliaOggi del 18/9/2012, pag. 32 Se il debito è anche cognitivo ItaliaOggi del 18/9/2012, pag. 32 La premialità paga se c'è consenso Il monito del direttore education dell'ocse. E Banca d'italia mette in dubbio il criterio reputazionale Ma è difficile conciliare la selettività con funzioni collegiali ItaliaOggi del 13/12/2011, pag. 35 Valutare per il valore ItaliaOggi del 13/12/2011, pag. 35 Il maestro unico? Non è d'aiuto Fondazione Agnelli: i risultati si vedono alle scuole medie, l'anello più debole del sistema Pagina 5 di 31

6 Le lezioni tradizionali non supportano i ragazzi in difficoltà ItaliaOggi del 6/12/2011, pag. 54 I tagli hanno distrutto le medie Il rapporto della Fondazione Agnelli: è l'anello più debole, ha bisogno di risorse e docenti ad hoc Persi 100 mila docenti in 30 anni, ora ci sono i più vecchi ItaliaOggi del 29/11/2011, pag. 40 Una scuola bocciata in equità e democrazia L'ascensore sociale si è bloccato Ancora oggi chi ha genitori più istruiti ottiene voti più alti ItaliaOggi del 29/11/2011, pag. 40 l'europa 2020 è possibile? ItaliaOggi del 22/11/2011, pag. 38 Ricerca, la scommessa dei fondi Ue Speciale nuovo governo/ La ricetta di Profumo: ridisegnare l'architettura del sistema Le regioni devono darsi da fare per agganciare le risorse ItaliaOggi del 22/11/2011, pag. 41 Fuori l'its che non fa occupati Nonostante la richiesta inevasa di 110 mila tecnici, le iscrizioni agli istituti non crescono Il dg Murano: non sarà rinnovato il mandato triennale ItaliaOggi del 4/10/2011, pag. 44 E l'europa rispolvera il rigore contro l'assenteismo dei ragazzi La ricetta di Cameron: maggiore severità per la rirpesa economica Il Regno unito minaccia il ritiro degli aiuti alle famiglie, la Spagna sperimenta le classi unisex ItaliaOggi del 20/9/2011, pag. 17 Pure il privato dimentica la scuola Education at a Glance punta il dito contro la marginalità dell'istruzione nell'agenda politica In Italia gli investimenti sono la metà della media Ocse ItaliaOggi del 20/9/2011, pag. 19 Lettura digitale? Piace ai ragazzi L'Ocse ha misurato le competenze dei 15enni alle prese con la nuova didattica via web I maschi sono bravi quasi quanto le femmine, ma solo a casa ItaliaOggi del 23/8/2011, pag. 34 Studiare di più allunga la vita Esperti della Banca d'italia hanno esaminato il caso dei giovani del terremoto irpino C'è più consapevolezza dei rischi delle proprie abitudini ItaliaOggi del 12/7/2011, pag. 36 Sos per la formazione permanente L'Ocse esaminerà la salute del mercato del lavoro in base alle abilità di studenti e impiegati L'Italia agli ultimi posti nei percorsi di aggiornamento ItaliaOggi del 5/7/2011, pag. 38 Obiettivi Ue? L'Italia è a rischio Il sistema ora punta sugli istituti tecnici superiori. Ma le regioni con più disoccupazione li ignorano Gli occupati devono essere il 75% per il 2020, siamo al 61,7% ItaliaOggi del 3/5/2011, pag. 38 Mani sporche? Falsa leggenda Finmeccanica sulla prima sperimentazione degli Its La cattiva reputazione dei mestieri non attira giovani ItaliaOggi del 3/5/2011, pag. 38 I nuovi Its sono pronti al decollo Pagina 6 di 31

7 Gli istituti saranno finanziati dal Miur e dalle regioni. Formazione in azienda per il 30% dell'orario Partiranno a settembre i corsi che promettono occupazione ItaliaOggi del 12/4/2011, pag. 34 Ma sul funzionamento del sistema ci sono molte incognite Le critiche dei soggetti in campo Dopo il riconoscimento giuridico, si passa alla fase operativa che prevede il confronto tra le parti ItaliaOggi del 12/4/2011, pag. 34 All'esame di terza media scoppia il caso cittadinanza Può costituire cattedra ad hoc, ma la materia non è valutabile ItaliaOggi del 1/6/2010, pag. 35 E Obama va a caccia di teste tra i banchi di scuola riforme in itinere Alle scuole con basse performance, il presidente Usa riduce i fondi. Come vorrebbe fare il governo italiano ItaliaOggi del 1/6/2010, pag. 36 In rampa di lancio i nuovi tecnici, consultazione on line sui programmi Le indicazioni, disponibili sulla piattaforma Indire, saranno definitive entro fine maggio ItaliaOggi del 4/5/2010, pag. 36 Pure le elementari non vanno più L'Invalsi sfata il mito di una istruzione primaria di successo: stranieri e Sud i maggiori problemi Bambini in difficoltà con i test di lettura e la matematica ItaliaOggi del 27/4/2010, pag. 38 E bocciare non serve ItaliaOggi del 27/4/2010, pag. 38 La formazione vale più di una Finanziaria L'ocse d'accordo con bankitalia I ritardi degli studenti italiani rischiano di arrecare danni economici epocali ItaliaOggi del 2/3/2010, pag , solo lavoro di alto profilo Il Cedefop: calerà dal 15% al 20% nel prossimo decennio la domanda di basse qualifiche Ottanta milioni di posti da innovazione e sviluppo sostenibile ItaliaOggi del 9/2/2010, pag. 38 E allo scientifico si bruciano le potenzialità degli studenti Rapporto Timms: l'italia disperde i successi della scuola di base, a differenza della Russia ItaliaOggi del 2/2/2010, pag. 33 Un anno di istruzione rende più dei bot Riforme in itinere Draghi spiega perché la politica dei tagli alla spesa è sbagliata ItaliaOggi del 10/11/2009, pag. 39 La mini finanziaria dei bocciati: costano 1,25 miliardi i Risvolti delle riforme Appello dei docenti al ministro dell'economia: recuperare i fondi per migliorare la didattica ItaliaOggi del 3/11/2009, pag. 31 Mr. President vuole il tempo pieno Obama scontento delle ore di lezione Usa: sono poche. Corea del Sud e Italia ne hanno di più Il cambio di rotta per migliorare equità sociale e apprendimento ItaliaOggi del 6/10/2009, pag. 19 L'istruzione in Italia non paga L'ultimo rapporto Ocse denuncia: il Belpaese in coda nella classifica del capitale umano Pagina 7 di 31

8 La formazione scolastica e universitaria pesa poco sul mercato ItaliaOggi del 22/9/2009, pag. 18 Prof italiani, i poveri d'europa L'ultimo rapporto Ocse rimarca le differenze tra i vari sistemi retributivi degli insegnanti Undicesimi in classifica per i salari, primi per ore di lezioni ItaliaOggi del 15/9/2009, pag. 20 Cattedre e banchi sempre più vuoti Il rapporto Eurydice delinea gli scenari del settore: l'italia il paese che invecchia più in fretta In Europa alunni della scuola dell'obbligo in calo fino al 40% ItaliaOggi del 1/9/2009, pag. 18 In arrivo la prima piazza virtuale È targata Ocse e parte dalla crisi ItaliaOggi del 21/7/2009, pag. 14 Tagliare al Sud è molto pericoloso L'Ocse nel rapporto sull'italia mette in guardia dai rischi di risparmi di spesa indiscriminati La scuola deve controbilanciare il contesto sociale negativo ItaliaOggi del 14/7/2009, pag. 14 I soldi ci sono, ma arrivano tardi Secondo i dati Ocse, la spesa italiana per l'istruzione è in linea con la media dei paesi Ue Le incertezze sui trasferimenti all'origine dei guai delle scuole ItaliaOggi del 26/5/2009, pag. 17 Conta la famiglia, non l'istruzione L'Ocse mette a confronto l'educazione e la crescita economica: in Italia connubio che non va Lo studio non funziona da ascensore sociale per i giovani ItaliaOggi del 19/5/2009, pag. 18 Istituti tecnici, pochi ma buoni Le prospettive della terza gamba del sistema istruzione. Si parte con efficienza energetica e mobilità Ce ne sarà uno per provincia e in alcuni casi uno per regione ItaliaOggi del 28/4/2009, pag. 16 Nuove qualifiche dal Miur Ecco il glossario delle parole ItaliaOggi del 28/4/2009, pag. 16 Pugno duro in Uk contro l'assenteismo ItaliaOggi del 31/3/2009, pag. 20 Rivoluzione Obama Più soldi alle scuole pubbliche ItaliaOggi del 17/3/2009, pag. 20 Dal Cipe un miliardo su 13 edilizia ItaliaOggi del 10/3/2009, pag. 16 Le Medie sono tutte da rifare Rapporto internazionale Timss: eppure alle elementari gli studenti italiani tra i più bravi Sul banco degli accusati i programmi di matematica e scienze ItaliaOggi del 30/12/2008, pag. 18 La scuola elementare funziona, anche in matematica Il caso Rapporto Timss: i bambini italiani tra i più bravi, ma solo il 54% dei prof è preparato ItaliaOggi del 16/12/2008, pag. 15 Contro la crisi serve meno scuola L'ipotesi è lanciata dall'ocse, in uno studio sul sistema pensionistico: in Italia è emergenza E più formazione professionale per aiutare il mercato Pagina 8 di 31

9 ItaliaOggi del 2/12/2008, pag. 22 In Italiano i più bravi sono al Sud I risultati dell'invalsi capovolgono i test dell'ocse-pisa sulle competenze dei ragazzi di terza media Agli esami sono gli studenti meridionali a primeggiare ItaliaOggi del 25/11/2008, pag. 22 Integrazione, pioggia di fondi Ue La commissione europea ha aperto la gara per aggiundicare risorse per 16 milioni di euro In primo piano la cooperazione scolastica tra le regioni ItaliaOggi del 11/11/2008, pag. 26 Ma la seconda lingua serve a favorire l'integrazione indicazioni made in ue ItaliaOggi del 28/10/2008, pag. 22 Materne, plauso internazionale Mentre crescono i timori per i tagli della Gelmini, Ocse ed Eurostat la indicano come modello Servono a eliminare le differenze sociali e culturali di origine ItaliaOggi del 23/9/2008, pag. 21 La scuola ai saldi di fine stagione L'ultimo rapporto Ocse bacchetta la gestione italiana: troppo attenta ai costi, poco alla qualità Sistema dequalificato, gli standard formativi sono bassi ItaliaOggi del 16/9/2008, pag. 19 Flash ItaliaOggi del 16/9/2008, pag. 21 La scuola non va, colpa dei presidi L'Ocse sfodera un rapporto sul ruolo dei dirigenti per il successo del sistema della formazione In pensione troppo presto, sottopagati e con pochi poteri ItaliaOggi del 2/9/2008, pag. 24 Il vento riformista soffia dal Nord professione docente ItaliaOggi del 26/8/2008, pag. 14 Educazione civica, Europa divisa In Italia il ddl Gelmini sanziona i bulli fino alla bocciatura e 33 ore di studio ad hoc alle superiori Ogni paese valuta diversamente il comportamento degli alunni ItaliaOggi del 19/8/2008, pag. 16 Al Sud i prof sono di manica larga Il presidente dell'invalsi, l'economista Piero Cipollone, spiega perchè il Meridione va male Una media dell'otto vale come quella del cinque al Nord ItaliaOggi del 22/7/2008, pag. 16 Un videogame contro il bullismo Ideato da un gruppo italiano, diffuso in Inghilterra e Germania è costato 6 milioni di euro Proiettato nelle scuole, ricorre ai linguaggi dei ragazzi ItaliaOggi del 3/6/2008, pag. 18 Gli studenti più bravi? Cercateli nel Mezzogiorno merito&dintorni Radiografia dell'eccellenza nella scuola italiana: cresciuta la partecipazione ai certamina ItaliaOggi del 13/5/2008, pag. 27 Gli industriali al governo: più alternanza scuola-lavoro Riforme&dintorni Decisivi gli istituti tecnici e professionali. Che potrebbero essere nuovamente rivisti ItaliaOggi del 29/4/2008, pag. 17 Pagina 9 di 31

10 La riscossa, sognando la Finlandia Negli istituti di Trento rendimenti alti, a volte superiori alla media Ocse, anche in matematica La ricetta: più responsabilità per i prof e automomia didattica ItaliaOggi del 15/4/2008, pag. 19 Un anno di scuola vale il 3-6% di pil L'Intervista ItaliaOggi del 15/4/2008, pag. 19 E dagli Usa sbarcano le lavagne per i non udenti ItaliaOggi del 8/4/2008, pag. 21 Asini in matematica, colpa dei prof È la materia in cui gli studenti delle superiori hanno collezionato più insufficienze Anzellotti: troppe lezioni tradizionali e pochi laboratori ItaliaOggi del 25/3/2008, pag. 18 La cattedra lo sbocco per molti la professione ItaliaOggi del 25/3/2008, pag. 18 L'istruzione fa l'economia? Gli 007 dell'ocse in campo ItaliaOggi del 25/3/2008, pag. 18 scuole&autonomia ItaliaOggi del 4/3/2008, pag. 23 Bullismo, colpa dei professori Ricerca dell'ufficio scolastico siciliano: in Italia un alunno su due è vittima di violenza Assieme ai genitori tendono a sottovalutare il disagio giovanile ItaliaOggi del 4/3/2008, pag. 24 Formazione, cercasi progetto vincente ItaliaOggi del 4/3/2008, pag. 24 In classe separati è meglio Maschi e femmine hanno metodi e tempi di apprendimento assai diversi L'Italia rilancia il modello, già realtà in Usa ItaliaOggi del 26/2/2008, pag. 24 Gli studenti fanno gola Scuola&mercati Sponsorizzazioni in crescita per il settore ItaliaOggi del 12/2/2008, pag. 19 Scienze, la diversità aiuta La ricerca Ocse mette in luce quali sono i meccanismi di apprendimento Migliori rendimenti se la classe non è omogenea ItaliaOggi del 12/2/2008, pag. 24 Contro la mafia, la camera scende in rete ItaliaOggi del 5/2/2008, pag. 22 Parlano inglese, poi basta In netto calo le iscrizioni ai corsi di tedesco e francese. Lo spagnolo resiste In Uk gli studenti snobbano tutte le altre lingue ItaliaOggi del 5/2/2008, pag. 23 C'è chi trucca i curricula La denuncia dei presidi inglesi: si abbassano i livelli di apprendimento Per evitare l'accorpamento a un'altra scuola ItaliaOggi del 29/1/2008, pag. 23 Pagina 10 di 31

11 Un 2008 di intercultura Il commissario europeo Figel: ecco le priorità e i finanziamenti per le scuole In rete disponibili 500 potenziali partner ItaliaOggi del 22/1/2008, pag. 23 Ma per il 70% si va al buio Andare alle superiori è spesso una decisione scontata e inconsapevole Gli alunni si lamentano: informazioni scarse ItaliaOggi del 15/1/2008, pag. 21 La scuola sia sempre aperta Il governo inglese vara un piano straordinario per 385 milioni di sterline Per combattere bullismo e bassi rendimenti ItaliaOggi del 8/1/2008, pag. 21 Ingolfati dalle riforme Il rapporto Ocse Pisa segnala le lacune del paese, specie nelle scienze L'Italia paga lo scotto della disomogeneità ItaliaOggi del 11/12/2007, pag. 18 Unico primato: la lettura alle elementari ItaliaOggi del 11/12/2007, pag. 18 Troppe poche eccellenze Solo lo 0,4% degli studenti è stato classificato con un punteggio alto La media italiana abbattuta dalle incompetenze ItaliaOggi del 11/12/2007, pag. 19 Test, contano i risultati Oggi gli esiti della rilevazione Ocse sui livelli di rendimento degli studenti Nelle risposte articolate, italiani in difficoltà ItaliaOggi del 4/12/2007, pag. 23 In Usa arriva la riforma Dopo lo scandalo dei finanziamenti per il credito agevolato agli studenti Nuovi criteri per sostenere il diritto allo studio ItaliaOggi del 27/11/2007, pag. 26 Due anni in più a scuola Corsi superiori fino ai 18 anni. Le basse qualifiche creano solo disoccupati La Gran Bretagna pronta a innalzare l'obbligo ItaliaOggi del 20/11/2007, pag. 31 scuole&autonomia ItaliaOggi del 13/11/2007, pag. 24 Più studiano, meno sanno Tra i paesi Ocse, l'italia ha il record di ore di lezione e di insegnanti Sono un mistero i motivi del basso rendimento ItaliaOggi del 13/11/2007, pag. 25 A ciascuno la sua rete Lavori in corso ItaliaOggi del 6/11/2007, pag. 26 Una favola per rinascere Il 2008 sarà l'anno del libro in Inghilterra, ecco le strategie per le scuole Bastano 10 minuti, la sera, per diventare lettori ItaliaOggi del 30/10/2007, pag. 50 In ritardo il treno di Lisbona Bacchettate dalla commissione istruzione della Ue, si salvano solo i nordici. Pagina 11 di 31

12 Due milioni di giovani sono ancora senza diploma ItaliaOggi del 23/10/2007, pag. 52 I prof migliori dove servono La ricetta inglese per incrementare il rendimento del sistema scolastico. I docenti più bravi dirottati nelle scuole peggiori ItaliaOggi del 9/10/2007, pag. 51 Le colpe degli insegnanti Il sociologo Dubet sull'ondata riformista che ha colpito la scuola francese. Non conta il metodo didattico ma la preparazione ItaliaOggi del 2/10/2007, pag. 54 Il lavoro si trova a scuola Ocse evidenzia la relazione tra i livelli di istruzione e le chance occupazionali. La Finlandia in testa nel rendimento dei diplomi ItaliaOggi del 25/9/2007, pag. 51 Il caso inglese Solo Con Il Bollino Blu L'insegnante È Di Qualità ItaliaOggi del 25/9/2007, pag. 51 Meno prof ma pagati meglio Scuola francese in crisi: il 40% dei bambini esce analfabeta dalle elementari. Il progetto di Sarkozy per rilanciare il sistema ItaliaOggi del 18/9/2007, pag. 48 In arrivo la ricetta Ocse ItaliaOggi del 18/9/2007, pag. 48 Il Caso Sotto Controllo Le Dei Dipendenti ItaliaOggi del 11/9/2007, pag. 46 Siti internet, cercasi responsabile dell'accessibilità ItaliaOggi del 4/9/2007, pag. 39 Il fiasco inglese delle Ricerca Becta rileva: il 98% delle scuole comunica con le famiglie per lettera. I genitori degli studenti non le leggono quasi mai ItaliaOggi del 4/9/2007, pag. 42 Insegnare matematica è democratico Secondo i dati che emergono dal rapporto Ocse-Pisa, la ricerca dell'equità educativa funziona. Nei paesi più attenti al welfare gli studenti sono più preparati ItaliaOggi del 14/8/2007, pag. 34 Bush, la ripresa passa per l'istruzione Presentato a luglio il rapporto del consiglio accademico sulla competitività del governo Usa. Il successo formativo in matematica base del sogno americano ItaliaOggi del 14/8/2007, pag. 35 Esami di riparazione, la petizione corre on-line ItaliaOggi del 7/8/2007, pag. 42 Musica, mea culpa dei prof Ricerca inglese mette a nudo l'inadeguatezza delle competenze in materia. Per il 78% dei docenti la formazione è carente ItaliaOggi del 31/7/2007, pag. 51 Finnici, primi ma in ritardo La Finlandia vara un piano di emergenza per contenere la durata degli studi. Pagina 12 di 31

13 Alti risultati, eppure non si diplomano per tempo ItaliaOggi del 17/7/2007, pag. 47 Istruzione per tutti? Un flop Rapporto Save the children: verso il fallimento il piano patrocinato dall'onu. Scarsi investimenti occidentali per i paesi poveri ItaliaOggi del 10/7/2007, pag. 49 E sia, tempo pieno per tutti Nel Regno Unito il servizio scolastico dalle ore 8 alle 18 verso la messa a regime. Lezioni di recupero, sport e assistenza sanitaria ItaliaOggi del 3/7/2007, pag. 46 Pagateli bene, studieranno Ricetta lanciata in Usa per motivare gli alunni e migliorare il rendimento. Prime sperimentazioni nelle scuole di New York ItaliaOggi del 19/6/2007, pag. 55 Sua Maestà vuole più lavoro Il Regno Unito pronto ad aprire le superiori alla formazione professionale. E nel curriculum entra l'apprendistato in azienda ItaliaOggi del 12/6/2007, pag. 56 Diplomi, Italia a rimorchio Rapporto Eurostat: Norvegia e Repubblica Ceca superano l'obiettivo 93%. Il 34% dei giovani non ha ultimato le superiori ItaliaOggi del 5/6/2007, pag. 55 Sarkozy finisce sotto esame In Francia la disoccupazione dei giovani alimenta la rabbia delle banlieue. La scuola non sa orientare, troppi gli abbandoni ItaliaOggi del 22/5/2007, pag. 63 Il benessere nel curriculum Inchiesta dell'ispettorato scolastico inglese sui piani di studio individuali. I docenti non sanno interloquire con gli alunni ItaliaOggi del 24/4/2007, pag. 47 Avanza il programma light In Usa si diffondono nuovi curricula, basati su poche competenze chiave. Gli alunni si perdono dietro un eccesso di nozioni ItaliaOggi del 17/4/2007, pag. 57 Prof, attenti agli studenti Fioroni presenta le linee guida dei nuovi programmi per il prossimo anno. Più che le conoscenze deve valere la persona ItaliaOggi del 10/4/2007, pag. 42 Rete poco sicura, a rischio adescamento ItaliaOggi del 3/4/2007, pag. 56 E il ministro attacca i media ItaliaOggi del 3/4/2007, pag. 56 Inglesi, la crisi a 16 anni Un nuovo sistema di qualifiche e diplomi professionali per evitare l'abbandono. Il 25% smette gli studi, l'11% sarà senza lavoro ItaliaOggi del 27/3/2007, pag. 59 Rete, Fioroni stacca la spina Da maggio le scuole dovranno pagarsi da sole la connettività a internet. Finita la gestione centralizzata, tutti sul mercato Pagina 13 di 31

14 ItaliaOggi del 6/3/2007, pag. 50 Libri liberi, ma sub condicio I siti didattici devono essere accessibili esclusivamente da docenti e alunni. Mancano standard diffusi di protezione on-line ItaliaOggi del 27/2/2007, pag. 52 I prof alla prova copyright Cresce il fronte dei docenti disobbedienti. E c'è intanto chi viene sanzionato. Va pagato alla Siae l'uso on-line di opere d'arte ItaliaOggi del 20/2/2007, pag. 52 In parlamento la scuola popolare ItaliaOggi del 13/2/2007, pag. 49 Matematica, gioco da bimbi Rapporto al ministro francese dell'istruzione: va insegnata sin dall'infanzia. L'Europa guarda ai modelli statunitensi e asiatici ItaliaOggi del 6/2/2007, pag. 56 Primaria, la riforma non c'è Parlamento e consiglio europei fanno pressing sugli stati perché si affrettino. I nuovi saperi devono essere decisivi e trasferibili ItaliaOggi del 23/1/2007, pag. 64 I prof vanno pagati di più La commissione Usa denuncia i costi alti e i risultati mediocri dell'istruzione. Verso la riforma: materie serie e docenti motivati ItaliaOggi del 16/1/2007, pag. 47 Nuovi curricula per Ocse ItaliaOggi del 5/12/2006, pag. 51 Via alla crociata antibullismo Viale Trastevere prepara la strategia. De Mauro: il fenomeno è nella storia. In campo sette ministeri, associazioni e istituti ItaliaOggi del 28/11/2006, pag. 49 La via inglese contro il bullismo ItaliaOggi del 21/11/2006, pag. 58 Il Caso Richiamo All'educazione Civica ItaliaOggi del 14/11/2006, pag. 48 Occhio internazionale sulla cittadinanza ItaliaOggi del 14/11/2006, pag. 54 Più concorrenza per i fondi Il nuovo Socrates erediterà i programmi di formazione e istruzione europei. Per il disponibili poco più di 6,2 mld ItaliaOggi del 7/11/2006, pag. 51 La scuola spreca i talenti Rapporto Eurydice: gli studenti rischiano di perdersi nonostante le capacità. Gli insegnanti e i corsi sono spesso inadeguati ItaliaOggi del 31/10/2006, pag. 54 Orientano i cattivi maestri ItaliaOggi del 31/10/2006, pag. 54 L'emergenza adulti dilaga Eurydice denuncia un ritardo doppio del nostro sistema rispetto all'unione. Pagina 14 di 31

15 Nel 2010 il 13% dei maggiorenni va formato ItaliaOggi del 17/10/2006, pag. 49 ItaliaOggi del 17/10/2006, pag. 54 Lotta al terrorismo, l'uk fa così ItaliaOggi del 10/10/2006, pag. 55 Tutti prof di inglese ItaliaOggi del 3/10/2006, pag. 48 All'asilo il prima possibile Uno studio dell'ocse spiega i vantaggi prodotti da una scolarizzazione precoce. Così le mamme lavorano di più e il pil aumenta ItaliaOggi del 3/10/2006, pag. 51 L'istruzione è roba da ricchi È quanto emerge da Education at a glance, il contributo dell'ocse per il Il sistema ha riprodotto le disuguaglianze sociali ItaliaOggi del 19/9/2006, pag. 52 Leggere, diritto a Venezia ItaliaOggi del 12/9/2006, pag. 50 Presidi in crisi di leadership L'Ocse lancia l'allarme: sempre più prof si rifiutano di assumere la dirigenza. Troppe inefficienze e inadeguatezze nel sistema ItaliaOggi del 12/9/2006, pag. 51 ItaliaOggi del 12/9/2006, pag. 51 Rete per integrare Le tecnologie per sostenere i disabili AUTONOMIA/Il progetto del ministero dell'istruzione. ItaliaOggi del 5/9/2006, pag. 47 Uk, è allarme matematica Un rapporto sollecita il governo inglese a trattenere i docenti migliori. Sempre più allievi non hanno elementi di base ItaliaOggi del 5/9/2006, pag. 48 Insegnare, il lavoro più usurante della p.a. ItaliaOggi del 22/8/2006, pag. 34 Sul calendario lo stato c'è Riparte la sfida tra governo centrale e regionale sulle competenze scolastiche. Il Mip decide i tempi min e max delle lezioni ItaliaOggi del 22/8/2006, pag. 37 Maturità, ecco dove ci sono i buchi ItaliaOggi del 15/8/2006, pag. 40 Lisbona più difficile Non saranno disponibili i proventi delle cartolarizzazioni. K.o. i fondi per l'innovazione a scuola ItaliaOggi del 13/6/2006, pag. 47 Agorà telematica al Miur ItaliaOggi del 6/6/2006, pag. 51 Rinverdire la Ue Consensi in calo Il tasso di fiducia sceso dal 50 al 44%. ItaliaOggi del 30/5/2006, pag. 48 Pagina 15 di 31

16 Sviluppo sostenibile con l'unesco Progetto. ItaliaOggi del 30/5/2006, pag. 48 Vola su internet la cittadinanza Ue MyEurope per l'educazione europea. ItaliaOggi del 23/5/2006, pag. 54 Attenti alla troppa tv Ricerca Usa sui livelli di apprendimento dei giovani. Abbassa l'attenzione degli alunni ItaliaOggi del 9/5/2006, pag. 59 ItaliaOggi del 9/5/2006, pag. 59 Ancora in sella il bonus per i pc Gli sconti operativi fino a marzo ItaliaOggi del 11/4/2006, pag. 61 Caccia agli internauti L'Associazione degli editori fotografa i nuovi fabbisogni. Il 91% dei giovani naviga in rete ItaliaOggi del 11/4/2006, pag. 63 ItaliaOggi del 11/4/2006, pag. 63 Studio, internet batte i libri Ricerca dell'associazione italiana editori: il sorpasso delle nuove tecnologie. Solo tre studenti su 10 utilizzano supporti cartacei ItaliaOggi del 4/4/2006, pag. 48 L'avanzata della Grande Muraglia ItaliaOggi del 28/3/2006, pag. 47 Equità, crolla il mito ItaliaOggi del 28/3/2006, pag. 47 Rivoluzione digitale al Sud Dal prossimo anno 33 mila studenti delle superiori faranno lezioni on-line. I docenti integreranno la didattica tradizionale ItaliaOggi del 28/3/2006, pag. 51 Progetti per i prof con le Tic Docet. ItaliaOggi del 28/3/2006, pag. 51 ItaliaOggi del 28/3/2006, pag. 51 Devolution, riforma in crisi ItaliaOggi del 14/3/2006, pag. 55 Miur-Cisco intesa per networking ItaliaOggi del 14/3/2006, pag. 55 A lezione sul Podcast ItaliaOggi del 14/3/2006, pag. 55 Meno abbandoni, più diplomati RAPPORTO EUROSTAT/ Trend positivo del sistema d'istruzione italiano negli ultimi dieci anni. C'è il 17% in più di giovani con il titolo secondario superiore Pagina 16 di 31

17 ItaliaOggi del 7/3/2006, pag. 48 L'Europa si tinge di verde ItaliaOggi del 21/2/2006, pag. 45 Boom di e-learning in Usa Crece l'utilizzo delle attività on-line per integrare il tradizionale piano di studi. Il 42% degli alunni risiede nella città del corso ItaliaOggi del 21/2/2006, pag. 46 ItaliaOggi del 21/2/2006, pag. 46 L'arte di comunicare Per incrementare l'offerta formativa AUTONOMIA/Un concorso per la poesia multimediale. ItaliaOggi del 14/2/2006, pag. 58 In gara parole, video, suoni ItaliaOggi del 14/2/2006, pag. 58 Il pc fa bene, ma solo a piccole dosi RAPPORTO OCSE/ Gli effetti benefici in particolare sul rendimento nelle materie scientifiche. Consigliato l'uso del computer in media una volta a settimana ItaliaOggi del 7/2/2006, pag. 46 La Sicilia si fa on-line AUTONOMIA/Progetto dell'ufficio scolastico regionale. In rete risultati scolastici e sanzioni ItaliaOggi del 31/1/2006, pag. 45 Insegnanti in crisi: la cura nel pc NUOVE TECNOLOGIE/ Dall'Inghilterra una ricerca dimostra come migliorare il rendimento. Più tempo per la didattica abbattendo il carico burocratico ItaliaOggi del 31/1/2006, pag. 46 ItaliaOggi del 31/1/2006, pag. 46 Al bis la formazione on-line dei prof Varato dal ministero dell'istruzione il piano For Tic 2005/2008: iscrizioni dall'11 febbraio Le scuole potranno organizzare corsi con moduli flessibili ItaliaOggi del 24/1/2006, pag. 48 ItaliaOggi del 24/1/2006, pag. 48 Formazione, boom di fondi europei Più di 100 mln di euro a favore del progetto Socrates dedicato al partenariato scolastico fra paesi Ue. In scadenza i termini per la presentazione delle candidature ItaliaOggi del 17/1/2006, pag. 41 Giovani programmatori crescono Debutta il programma 2006 Java a scuola, nato da un accordo tra Miur, SunMicrosystem e Jia. Corsi ad hoc per le scuole superiori a indirizzo informatico ItaliaOggi del 3/1/2006, pag. 37 Ricerca sul web con sito ad hoc Iniziativa del ministero dell'istruzione. ItaliaOggi del 3/1/2006, pag. 39 Un passaporto europeo per i saperi Debutta Europass, il portfolio delle competenze e delle esperienze utilizzabile in tutta l'unione. Pagina 17 di 31

18 Standard comuni per riconoscere i diversi percorsi formativi ItaliaOggi del 13/12/2005, pag. 46 Professori a lezione di tecnologia A giorni la nota tecnica del ministero per il nuovo For Tic, il programma triennale di formazione. Il miur pagherà i corsi a distanza, le scuole quelli in loco ItaliaOggi del 6/12/2005, pag. 58 Contro l'esclusione Domani a Genova il piano per l'alfabetizzazione digitale. La sperimentazione partirà nel Lazio ItaliaOggi del 22/11/2005, pag. 54 Web-formazione per docenti e Ata Intesa Miur-Anitel sui corsi Punto Edu. ItaliaOggi del 1/11/2005, pag. 38 Tecnologia per la didattica ItaliaOggi del 1/11/2005, pag. 38 ItaliaOggi del 1/11/2005, pag. 38 Sempre più docenti formati on-line NUOVE TECNOLOGIE/ Nel 2004/05 corsi avviati in inglese, informatica e processi innovativi. Oltre 180 mila i prof che fanno aggiornamento via internet ItaliaOggi del 18/10/2005, pag. 48 Adesso il prof si laurea via internet Bilancio positivo del primo corso di e-learning rivolto ai docenti delle scuole d'infanzia e primaria. Il 58% dei insegnanti iscritti è in regola con gli esami ItaliaOggi del 4/10/2005, pag. 41 Restyling del sito con più servizi È attivo il nuovo portale di viale Trastevere. ItaliaOggi del 13/9/2005, pag. 49 Serve più italiano in Ue ItaliaOggi del 6/9/2005, pag. 42 E' fertile il seme della violenza in aula NUOVO ANNO SCOLASTICO/Cresce l'allarme per il radicalizzarsi dei fenomeni di devianza. Il 25% degli alunni è vittima di vessazioni, il 50% è spettatore ItaliaOggi del 30/8/2005, pag. 33 E' sos diplomati e laureati scientifici UNIONE EUROPEA/ Richiamo al rispetto degli obiettivi fissati dal vertice di Lisbona per il Allarme dispersione scolastica: da ridurre dal 24 al 10% ItaliaOggi del 9/8/2005, pag. 37 Studio plurilingue per fare l'europa È l'invito dell'unione a tutti gli stati. ItaliaOggi del 9/8/2005, pag. 39 ItaliaOggi del 9/8/2005, pag. 39 Cervello da imparare ItaliaOggi del 19/7/2005, pag. 43 Navighino gli istituti, paga il Miur Internet. ItaliaOggi del 12/7/2005, pag. 45 Pagina 18 di 31

19 ItaliaOggi del 12/7/2005, pag. 45 Mission orientamento Task force istruzione-industriali per ridare competitività. Alunni da indirizzare ai giusti lavori ItaliaOggi del 5/7/2005, pag. 43 Informatica, 1 milione i patentati Il 43% a scuola. ItaliaOggi del 28/6/2005, pag. 48 La lavagna interattiva arriva in Italia ItaliaOggi del 21/6/2005, pag. 49 ItaliaOggi del 21/6/2005, pag. 49 Cresce l'investimento sull'e-learning SALONE FERRARA/ Il ministero dell'istruzione punta sulle nuove tecnologie per la formazione. Nel mln di euro, il 25% in più dello scorso anno ItaliaOggi del 14/6/2005, pag. 47 E-tutor, si tratta solo di una funzione Lo chiarisce il direttore dell'indire, Giovanni Biondi, che avverte: non solleviamo polveroni sindacali. Legittime le differenze di retribuzione e contratto tra i docenti ItaliaOggi del 7/6/2005, pag. 43 Il 22% degli studenti bigia le lezioni Ricerca Treellle / Italia: record di durata del tempo scuola. Dalle 33 alle 40 ore la settimana. Boom di assenteismo al Sud: la media è di 3 alunni ogni 10 ItaliaOggi del 24/5/2005, pag. 57 Sito inaccessibile, scuole sanzionate LEGGE STANCA / Al Forum p.a illustrati i supporti del ministero. Pronti anche test on-line. Il dirigente risponderà per il mancato rispetto dei requisiti ItaliaOggi del 24/5/2005, pag. 59 L'e-book al debutto in 150 scuole Parte il prossimo anno la sperimentazione dei nuovi testi in Lombardia, Toscana, Lazio e Puglia. Musumeci (Miur): ma non soppianterà l'uso dei testi cartacei ItaliaOggi del 10/5/2005, pag. 49 ItaliaOggi del 10/5/2005, pag. 49 Mediterraneo con risorse raddoppitate Commissione Ue. ItaliaOggi del 3/5/2005, pag. 39 Abbuffata di media RICERCA USA/ Il multi-tasking è in continua crescita. Concausa del deficit di attenzione ItaliaOggi del 3/5/2005, pag. 44 ItaliaOggi del 3/5/2005, pag. 44 Tutor on-line senza certezze Il 40% non ha il contratto Ricerca dell'anitel: mancano criteri uniformi per la selezione e il pagamento degli insegnanti impegnati nella formazione. ItaliaOggi del 26/4/2005, pag. 47 Pagina 19 di 31

20 Guida Unesco per l'ict a scuola ItaliaOggi del 26/4/2005, pag. 47 I docenti dicono sì alle nuove tecnologie, ma i supporti scarseggiano ItaliaOggi del 19/4/2005, pag. 43 Allarme infanzia, cercasi istruzione Unicef: sono 120 milioni i fanciulli senza scuola. ItaliaOggi del 12/4/2005, pag. 53 Pc, scontro europeo Inascoltati gli appelli per il software libero per le scuole. Primo round: sì alla brevettabilità ItaliaOggi del 5/4/2005, pag. 42 L'Indire va controcorrente ItaliaOggi del 5/4/2005, pag. 42 Le scuole vanno veloci in internet La fotografia scattata dall'osservatorio permanente del Miur. Scarseggia il dialogo con le famiglie. Sempre più connessioni tramite adsl (50%) e isdn (38%) ItaliaOggi del 29/3/2005, pag. 42 Meno docenti, più decentramento SPECIALE EURYDICE/ Rapporto 2005 sulle riforme dell'organizzazione del lavoro in Europa. È in caduta l'appeal socio-economico della professione ItaliaOggi del 22/3/2005, pag. 41 Patente Ue, più tempo per i prof Computer. ItaliaOggi del 22/3/2005, pag. 41 Autonomia promossa I risultati di una ricerca della fondazione Giovanni Agnelli. Ma i docenti statali bocciano la parità ItaliaOggi del 15/3/2005, pag. 53 Riparte la formazione fatta on-line Il ministero dell'istruzione ha messo in allerta le direzioni regionali: For Tic sarà presto replicato. Obiettivo: formare alle nuove tecnologie circa 180 mila prof ItaliaOggi del 8/3/2005, pag. 38 I migliori sono autodidatti ItaliaOggi del 8/3/2005, pag. 38 Un'Authority per tutelare l'italiano Disegno di legge del governo per un garante, mentre la Ue esclude la lingua dalle conferenze. L'Accademia della Crusca chiede interventi, in primis a scuola ItaliaOggi del 1/3/2005, pag. 55 Scuola a rischio declino senza docenti motivati ItaliaOggi del 22/2/2005, pag. 37 L'istituto scelto non piace a 4 su 10 Ricerca AlmaLaurea, presentata al salone dello studente di Campus, a Milano il febbraio. Il 36% dei diplomati cambierebbe la scuola frequentata ItaliaOggi del 15/2/2005, pag. 50 Con la riforma, boom di orientamento ItaliaOggi del 15/2/2005, pag. 50 Saper scrivere per fare carriera Pagina 20 di 31

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

La Legge di Iniziativa Popolare per una Buona Scuola per la Repubblica (LIP) e la "Buona Scuola" di Matteo Renzi Confronto sintetico per punti

La Legge di Iniziativa Popolare per una Buona Scuola per la Repubblica (LIP) e la Buona Scuola di Matteo Renzi Confronto sintetico per punti La Legge di Iniziativa Popolare per una Buona Scuola per la Repubblica (LIP) e la "Buona Scuola" di Matteo Renzi Confronto sintetico per punti Genesi Principi Finalità Metodologia e didattica Apertura

Dettagli

PREMESSA QUADRO NORMATIVO

PREMESSA QUADRO NORMATIVO RACCORDI TRA I PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI E I PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE: L ACCORDO IN SEDE DI CONFERENZA UNIFICATA DEL 16 DICEMBRE 2010 PREMESSA Il 16 dicembre scorso

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014

LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 LA FORMAZIONE DELLE CLASSI A.S. 2013/2014 CRITERI GENERALI PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI La formazione delle classi e l assegnazione delle risorse di organico deve essere coerente: - con gli interventi

Dettagli

INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA

INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA PROGRAMMA EDUCATION INSEGNANTI ITALIANI: EVOLUZIONE DEMOGRAFICA E PREVISIONI DI PENSIONAMENTO Anticipazioni per la stampa dal Rapporto 2009 sulla scuola in Italia della Fondazione Giovanni Agnelli (dicembre

Dettagli

RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA:

RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA: RAPPORTO GLI ALUNNI CON DISABILITÀ NELLA SCUOLA ITALIANA: BILANCIO E PROPOSTE Edizioni Erickson Presentano il Rapporto: Attilio Oliva Vittorio Nozza Andrea Gavosto Intervengono: Valentina Aprea Maria Letizia

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

Le difficoltà cui fanno fronte i giovani italiani per trovare un lavoro rischiano di compromettere gli investimenti nell istruzione.

Le difficoltà cui fanno fronte i giovani italiani per trovare un lavoro rischiano di compromettere gli investimenti nell istruzione. Il rapporto dell OCSE intitolato Education at a Glance: OECD Indicators è una fonte autorevole d informazioni accurate e pertinenti sullo stato dell istruzione nel mondo. Il rapporto presenta dati sulla

Dettagli

Prof. Luigi d Alonzo

Prof. Luigi d Alonzo La complessità in classe Prof. Luigi d Alonzo Università Cattolica Ordinario di Pedagogia Speciale Centro Studi e Ricerche sulla Disabilità e Marginalità Presidente della Società Italiana di Pedagogia

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Rapporto di Autovalutazione. GUIDA all autovalutazione

Rapporto di Autovalutazione. GUIDA all autovalutazione Rapporto di Autovalutazione GUIDA all autovalutazione Novembre 2014 INDICE Indicazioni per la compilazione del Rapporto di Autovalutazione... 3 Format del Rapporto di Autovalutazione... 5 Dati della scuola...

Dettagli

SERVIZI E ATTIVITA INTEGRATIVE

SERVIZI E ATTIVITA INTEGRATIVE SERVIZI E ATTIVITA INTEGRATIVE PREMESSA 1 SERVIZIO ORIENTAMENTO E RIORIENTAMENTO 2 C.I.C. (Centro di Informazione e Consulenza) 4 SERVIZIO PSICOLOGICO 7 LA BIBLIOTECA 8 ATTIVITA CULTURALI 8 ATTIVITÀ EXTRACURRICOLARI

Dettagli

l'?~/?: /;/UI,"lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ";1

l'?~/?: /;/UI,lf/lr, r~# 't~l-l'ri.)//r--/,,;.,,;~4,-;{:.;r,,;.ir ;1 MIUR - Ministero dell'istruzione dell'untversùà e della Ricerca AOODGPER - Direzione Generale Personale della Scuola REGISTRO UFFICIALE Prot. n. 0006768-27/0212015 - USCITA g/~)/rir. (" J7rti///Nt4Ik0"i

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Come si diventa insegnanti

Come si diventa insegnanti Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova Area della comunicazione e web Come si diventa insegnanti Il reclutamento del personale

Dettagli

Adult Literacy and Life skills (ALL) - Competenze della popolazione adulta e abilità per la vita

Adult Literacy and Life skills (ALL) - Competenze della popolazione adulta e abilità per la vita Adult Literacy and Life skills (ALL) - Competenze della popolazione adulta e abilità per la vita 1 di Vittoria Gallina - INVALSI A conclusione dell ultimo round della indagine IALS (International Adult

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Possono iscriversi.. tutti i lavoratori stabilmente o temporaneamente occupati, coloro che sono in attesa di lavoro, i disoccupati, le casalinghe.

Possono iscriversi.. tutti i lavoratori stabilmente o temporaneamente occupati, coloro che sono in attesa di lavoro, i disoccupati, le casalinghe. Che cos'è il Progetto SIRIO? Il PROGETTO SIRIO (IGEA) è un corso serale per il conseguimento del Diploma di Ragioniere che riteniamo di particolare interesse per quanti non abbiano conseguito un diploma

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Unione Europea Fondo Sociale Europeo

Unione Europea Fondo Sociale Europeo Unione Europea Fondo Sociale Europeo M.P.I. LICEO SCIENTIFICO STATALE G. D Alessandro Via S.Ignazio di Loyola - BAGHERIA www.lsdalessandro.it e-mail liceodalessandro@istruzione.it PEC paps09000v@postacertificata.org

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof.

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CESARE BECCARIA ISTITUTO TECNICO - SETTORE ECONOMICO - ISTITUTO PROFESSIONALE per l AGRICOLTURA e l AMBIENTE Sedi associate di - SANTADI e VILLAMASSARGIA VERBALE N. SCRUTINIO

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI

Sistema Qualità di Ateneo Modello di Ateneo MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI MODELLO DI ATENEO PER L ACCREDITAMENTO INTERNO IN QUALITÀ DEI CORSI DI STUDIO UNIVERSITARI Requisiti di valutazione per un percorso di Ateneo finalizzato all accreditamento in qualità dei Corsi di Studio:

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore

DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore 1 di 20 Insegnamenti di Informatica nelle scuole superiori: la situazione attuale Prof. Minerva Augusto (Membro del Consiglio

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale.

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale. PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA NORME DI COMPORTAMENTO DOCENTI: I docenti si impegnano a: 1. Fornire con il comportamento in classe esempio di buona condotta ed esercizio di virtù. 2. Curare la chiarezza

Dettagli

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee

CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE. Associazione delle Università Europee CARTA DELLE UNIVERSITÀ EUROPEE SULL APPRENDIMENTO PERMANENTE Associazione delle Università Europee Copyright 2008 della European University Association Tutti i diritti riservati. I testi possono essere

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

Descrizione della pratica: 1. Identificazione:

Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Descrizione della pratica: 1. Identificazione: Istituto scolastico dove si sviluppa la pratica: Al momento attuale (maggio 2008) partecipano al progetto n. 47 plessi di scuola primaria e n. 20 plessi di

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE PRESSO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA REGOLAMENTO 16 luglio 2014, n. 6 Regolamento per la formazione continua IL CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE nella seduta del 16 luglio 2014 visto l art. 11 della legge 31 dicembre 2012, n. 247, rubricato Formazione

Dettagli

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014 LICEO CLASSICO SCIENTIFICO SCIENTIFICO TECNOLOGICO E DELLE SCIENZE APPLICATE 7202 - FRANCAVILLA FONTANA (BR) Viale V. Lilla, 25 Tel.: 083.84727 Fax: 083.83744 72024 - ORIA (BR) Via A. Negri, Tel.: 083.87097

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

CINQUE IDEE PER LA P.A. DI DOMANI

CINQUE IDEE PER LA P.A. DI DOMANI FORUM PA 2014 Roma, 27 maggio 2014 CINQUE IDEE PER LA P.A. DI DOMANI PERCHÉ UNA P.A. DI TUTTI HA BISOGNO DI TUTTI 1 - TRASPARENZA 2.0 Per render conto ai cittadini Garantire l'accessibilità totale Siamo

Dettagli

imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico

imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico imparare è un esperienza, tutto il resto è informazione A. Einstein istituto tecnico istituto tecnico SETTORE TECNOLOGICO chimica e materiali elettronica e telecomunicazioni informatica meccanica e meccatronica

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI La Scheda Unica Annuale (SUA) è lo strumento di programmazione dei Corsi di Laurea e attraverso il quale l ANVUR farà le proprie valutazioni sull accreditamento (iniziale e periodico)

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Bando di Concorso ENERGIOCHI 10

Bando di Concorso ENERGIOCHI 10 REGIONE ABRUZZO Servizio Politica Energetica, Qualità dell aria, SINA Bando di Concorso ENERGIOCHI 10 anno scolastico 2014-2015 1. PREMESSA La Regione Abruzzo - insieme al MIUR (Ministero della Pubblica

Dettagli

ISTITUTI PROFESSIONALI

ISTITUTI PROFESSIONALI ISTITUTI PROFESSIONALI LINEE GUIDA PER IL PASSAGGIO AL NUOVO ORDINAMENTO (d.p.r. 15 marzo 2010, n. 87, articolo 8, comma 6) 1 INDICE Premessa 1. Azioni per il passaggio al nuovo ordinamento 1.1.Rendere

Dettagli

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE ITALIA Problematiche chiave Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE La performance degli italiani varia secondo le caratteristiche socio-demografiche

Dettagli

Autonomia e parità in altri paesi: alcuni esempi

Autonomia e parità in altri paesi: alcuni esempi Autonomia e parità in altri paesi: alcuni esempi 1 FRANCIA Le Scuole sous contrat d association In Francia il sistema è centralistico con un Ministero forte che regola ogni aspetto. Ci sono tre tipologie

Dettagli

Presentazione ai Dirigenti Scolastici

Presentazione ai Dirigenti Scolastici Il Progetto Adolescenza del Lions Quest International Presentazione ai Dirigenti Scolastici La scuola sta vivendo, da alcuni anni, un periodo molto complesso Potersi dotare di strumenti che facilitino

Dettagli

Il ruolo delle università nell Europa della conoscenza

Il ruolo delle università nell Europa della conoscenza COMMISSIONE DELLE COMUNITA EUROPEE Il ruolo delle università nell Europa della conoscenza Presentazione Con questa comunicazione (Bruxelles 05.02.2003 COM(203) 58 def.) la Commissione si propone di dare

Dettagli

Avviso prot. n. AOODGAI/11666 del 31.07.2012 conferenze informative territoriali

Avviso prot. n. AOODGAI/11666 del 31.07.2012 conferenze informative territoriali Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale UFFICIO III - Politiche formative e rete scolastica U.O. 2: Fondi Strutturali dell

Dettagli

DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE

DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE Prot. n. 21096/II/1 dell 11 giugno 2009 UFFICIO NAZIONALE PER IL SERVIZIO CIVILE DECRETO N.173 IL CAPO DELL UFFICIO NAZIONALE VISTA la Legge 8 luglio 1998, n. 230, recante "Nuove norme in materia di obiezione

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente Articolo 1 (Principi generali) 1. Ogni persona ha diritto all apprendimento permanente. 2. Per apprendimento permanente si

Dettagli

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Preambolo LA CAMERA DEI DEPUTATI ED IL SENATO DELLA REPUBBLICA HANNO APPROVATO; IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE: LEGGE 12 MARZO 1968, n. 442 (GU n. 103 del 22/04/1968) ISTITUZIONE DI UNA UNIVERSITÀ STATALE IN CALABRIA. (PUBBLICATA NELLA GAZZETTA UFFICIALE N.103 DEL 22 APRILE 1968) URN: urn:nir:stato:legge:1968-03-12;442

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALEPER LA TRASPARENZA E INTEGRITÀ 2013 / 2014 / 2015

PROGRAMMA TRIENNALEPER LA TRASPARENZA E INTEGRITÀ 2013 / 2014 / 2015 Istituto Comprensivo Statale Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I Grado Piazzale della Civiltà Tel. 0828/941197 fax. 0828/941197 84069 ROCCADASPIDE (Salerno) C.M. SAIC8AH00L Email-dirdirocca@tiscali.it

Dettagli

Prot. N. 931 /E7 Volterra, 14 aprile 2014 INTESA CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO

Prot. N. 931 /E7 Volterra, 14 aprile 2014 INTESA CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE GIOSUÈ CARDUCCI LICEO CLASSICO, SCIENTIFICO, SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO V.le Trento e Trieste n 26-56048 - Volterra (PI) - tel. 0588 86055 - fax 0588 90203 ISTITUTO STATALE

Dettagli

La prova di matematica nelle indagini IEA TIMSS e

La prova di matematica nelle indagini IEA TIMSS e PIANO DI INFORMAZIONE E FORMAZIONE SULL INDAGINE OCSE-PISA E ALTRE RICERCHE NAZIONALI E INTERNAZIONALI Seminario provinciale rivolto ai docenti del Primo Ciclo La prova di matematica nelle indagini IEA

Dettagli

Le ragazze e le carriere scientifiche

Le ragazze e le carriere scientifiche Le ragazze e le carriere scientifiche La cittadinanza subalterna delle donne nelle carriere scientifiche Perché le donne sono tanto poco rappresentate ai vertici delle carriere scientifiche, sia nel settore

Dettagli

(adottata dal Comitato dei Ministri l 11 maggio 2010 alla sua 120 Sessione)

(adottata dal Comitato dei Ministri l 11 maggio 2010 alla sua 120 Sessione) Raccomandazione CM/Rec(2010)7 del Comitato dei Ministri agli stati membri sulla Carta del Consiglio d Europa sull educazione per la cittadinanza democratica e l educazione ai diritti umani * (adottata

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA LAUREE QUADRIENNALI: FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA o ECONOMIA E COMMERCIO media aritmetica dei voti degli esami di profitto con esclusione dei voti delle Teologie e di quelli riguardanti

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per l Umbria SCHEDA PROGETTO (ex art. 9 CCNL 2006-2009) Dati identificativi dell'istituto Nome scuola/tipologia Scuola

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

di Francesco Verbaro 1

di Francesco Verbaro 1 IL LAVORO PUBBLICO TRA PROCESSI DI RIORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE PARTE II - CAPITOLO 1 I L L A V O R O P U B B L I C O T R A P R O C E S S I D I R I O R G A N I Z Z A Z I O N E E I N N O V A Z I O N E

Dettagli

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria

Adriana Volpato. P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria Adriana Volpato P.D.P. Piano Didattico Personalizzato sc. Primaria 19 Dicembre 2011 STRUMENTO didattico educativo individua gli strumenti fa emergere il vero alunno solo con DIAGNOSI consegnata si redige

Dettagli

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013

CTI della provincia di Verona. Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 CTI della provincia di Verona Seminario conclusivo - Bardolino ottobre 2013 Per non perdere nessuno La crisi economica e valoriale che stiamo vivendo entra dapprima nelle famiglie e poi nella scuola. Gli

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE. Disciplina: Matematica Classe: 5A sia A.S. 2014/15 Docente: Rosito Franco

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE. Disciplina: Matematica Classe: 5A sia A.S. 2014/15 Docente: Rosito Franco Disciplina: Matematica Classe: 5A sia A.S. 2014/15 Docente: Rosito Franco ANALISI DI SITUAZIONE - LIVELLO COGNITIVO La classe ha dimostrato fin dal primo momento grande attenzione e interesse verso gli

Dettagli

OECD Multilingual Summaries Education at a Glance 2012. Uno sguardo sull'istruzione 2012. Summary in Italian. Sintesi in italiano

OECD Multilingual Summaries Education at a Glance 2012. Uno sguardo sull'istruzione 2012. Summary in Italian. Sintesi in italiano OECD Multilingual Summaries Education at a Glance 2012 Summary in Italian Read the full book on: 10.1787/eag-2012-en Uno sguardo sull'istruzione 2012 Sintesi in italiano Lo studio intitolato Uno sguardo

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Didattiche con la LIM

Didattiche con la LIM Didattiche con la LIM Modelli e prospettive Luca Ferrari Dipartimento di Scienze dell Educazione, Università di Bologna Index 1. Scenario 2. Definizione e caratteristiche 3. Un modello didattico problematico

Dettagli

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%.

ai giovani 18 24 anni che non hanno conseguito il diploma di scuola media superiore al 10%. COMUNE di SASSARI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI PROTOCOLLO D INTESA INTERISTITUZIONALE FINALIZZATO ALLA CONOSCENZA DEL FENOMENO DELLA DISPERSIONE SCOLASTICA E ALLA PRIMA INDIVIDUAZIONE DI MISURE DI

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli