Introduzione al Telerilevamento (ex Sistemi di Telerilevamento)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Introduzione al Telerilevamento (ex Sistemi di Telerilevamento)"

Transcript

1 Introduzione al Telerilevamento (ex Sistemi di Telerilevamento) Presentazione del corso ed informazioni utili

2 Cos è il telerilevamento? Osservazione da lontano A Pavia: osservazione da lontano ( da remoto ) della Terra (es. mappe di copertura del suolo ) di altri specifici oggetti terrestri (es. veicoli, edifici) Tecniche e strumenti per realizzarla: es. radar, satelliti ad alta risoluzione Risultati: ad esempio, Google Earth!

3 Esempio Google Earth!

4 Chi fa telerilevamento a Pavia? Il gruppo di Telerilevamento

5 Docente Prof. Fabio Dell Acqua Tel WWW: Niccolò Ricardi, Gianni Cristian Iannelli, Gianni Lisini, Mostapha Harb, Daniele De Vecchi Laboratorio ERIPAVIA Tel

6 Gruppo di Telerilevamento Niccolò Ricardi CEO di Ticinum Aerospace elaborazione di dati radar per classificazione oggetti Mostapha Harb Borsa di dottorato EUCENTRE su progetto SENSUM Valutazione della vulnerabilità sismica da dati telerilevati Daniele De Vecchi dottorato sulla rilevazione dei danni sismici da immagini satellitari radar

7 Gruppo di Telerilevamento Gianni Lisini Post Doc IUSS estrazione di oggetti da immagini ad alta risoluzione elaborazione avanzata di immagini multispettrali Gianni Cristian Iannelli Borsa di dottorato su fondi Global Earthquake Model Valutazione della vulnerabilità sismica da dati telerilevati Giovanni Rogolino SkyIstar e gestione sensoristica (Selex-ES Torino)

8 Ospiti stranieri Programma di scambio con Brasile e Agenzia Spaziale Brasiliana Borsa di studio da Agenzia Spaziale Argentina Erasmus Docenti (UK) Fondi Cariplo per lo scambio di ricercatori

9 Sito del laboratorio Fare click su downloads in alto a destra Cercare la sezione d interesse

10 Orari lezioni LUN MAR MER GIO VEN 9-11 E 8 (E 3) E 3 Pranzo

11 Organizzazione lezioni Serie di trasparenze numerate, scaricabili dal sito Quarti d ora accademici concentrati Dispense: purtroppo non aggiornate

12 Programma Lezioni (45 ore totali) Principi del telerilevamento e sistemi Telerilevamento ottico Telerilevamento radar I dati telerilevati e la loro elaborazione software open-source per il trattamento del dato

13 Testi Thomas Lillesand, Ralph W. Kiefer, Jonathan Chipman: Remote Sensing and Image Interpretation. Wiley. ISBN-13: Mark A. Richards (Editor), James A. Scheer (Editor), William A. Holm (Editor): Principles of Modern Radar: Basic Principles. SciTech Publishing, Raleigh NC USA. ISBN: Copia delle diapositive

14 Esame L appello di esame consisterà in una prova orale. È però previsto un singolo scritto di esonero al termine del corso

15 Telerilevamento Osservazione della Terra da Satellite Dati ausiliari (non-eo) Trattamento del segnale radar Dato Radar Dato Ottico Elaborazione d immagine INFORMAZIONE

16 Pavia vista dal satellite Ottico (LANDSAT) a sx, radar (ERS) a dx

17 Alcuni esempi di attività dai nostri progetti in corso

18 Satellite + street-view-like data multi-risk vulnerability monitoring through fusion of satellite and street-view-like data mapping the Earth surface Collab. w/

19 TLC &RS Lab Object detection and classification aircraft and ship classification management of UAV sensors in a mission Refocussing of moving objects

20 TLC &RS Lab Smart compression of data Radar Compressed Sensing

21 Se decidete di proseguire con la laurea magistrale Indirizzo Space Communications and Sensing

22 Esperienza di Pavia in campo aerospaziale Opportunità per gli studenti Negli ultimi 10 anni oltre 100 studenti hanno svolto tesi di Laurea in ambito spaziale in collaborazione con Agenzie Spaziali e/o ditte del settore aerospaziale. Più di 40 hanno trascorso un periodo di almeno 6 mesi presso Agenzie Spaziali e/o ditte del settore aerospaziale, in Italia e all estero. Molti vi sono stati poi assunti.

23 Collocazione di Pavia nello spazio Aerospaziale strutture e materiali Aerospaziale lancio e orbite Aerospaziale comunicazione e trattamento dati e informazioni / algoritmi e intelligenza delle macchine - PAVIA -

24 (Alcune delle ) Collaborazioni

25 Curriculum SCS 1 st YEAR 1 st SEMESTER 9 CFU Advanced Mathematical Methods for Engineers 9 CFU Digital Signal Processing 6 CFU Semiconductor Device Physics Quantum Electronics 9 CFU Antennas and Propagation 1 st YEAR 2 nd SEMESTER 9 CFU Microwaves 9 CFU 6 CFU Optical Communications Radiofrequency Microelectronics Radar Remote Sensing Inverse Scattering Techniques and Diagnostic 6 CFU Digital Communications 2 nd YEAR 1 st SEMESTER 6 CFU 6 CFU 6 CFU Satellite systems Instrumentation and Technologies Optoelectronic Instrumentation Circuits and Systems for Wireline Communications Microwave measurements Numerical Techniques for Electromagnetics Electromagnetic Compatibility Satellite Data Analysis Wireless Networks 2 nd YEAR 1 st or 2 nd SEMESTER 12 CFU Elective courses 3 CFU Advanced topics in microwave technologies Advanced topics in communication and sensing 24 CFU Master's Thesis: research work/internship

26 Tutto bellissimo, ma Quali esiti lavorativi?

27 Rapporti con le aziende Avere rapporti stretti con le aziende, italiane e straniere, è sempre stato un nostro punto di forza Due esempi semplici: Caso SARMAP (Svizzera - Ticino): 11 dipendenti, di cui 4 nostri laureati dopo tirocinio retribuito + 1 stagista Caso ImageCat International UK (Guildford) un nostro laureato assunto dopo tirocinio Erasmus Placement segnalato come caso di successo Erasmus placement

28 Destinazioni Altre aziende/enti che hanno assunto nostri laureati: Selex Electronic Systems, Nerviano (MI) Aresys srl (Milano) Risk Management Solutions Inc. (UK USA) Agusta Westland Finnish Meteorological Institute E che hanno ospitato nostri tirocinanti: Compagnia Generale dello Spazio, Milano GESP srl, Milano GalileianPlus, Pavia

29 Buon lavoro!

Gruppo di Telerilevamento

Gruppo di Telerilevamento Gruppo di Telerilevamento Presentazione delle attività ed aziende collaboranti Fabio Dell Acqua Cos è il telerilevamento Osservazione da lontano, senza contatto con l osservato Ovviamente, una definizione

Dettagli

PoliTong Sino-Italian

PoliTong Sino-Italian PoliTong Sino-Italian Campus BSc Courses in Information Technology Engineering (ITE) Mechanical and Production Engineering (MPE) Tongji University Shanghai Politecnico di Milano Politecnico di Torino Politecnico

Dettagli

Communications and Computer Networks Engineering (CCNE)

Communications and Computer Networks Engineering (CCNE) Communications and Computer Networks Engineering (CCNE) Presentazione della Laurea Magistrale Communications and Computer Networks Engineering (CCNE) Obiettivi: inquadrare le caratteristiche di questa

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Prof. Franco Davoli. Presidente del Corso di Studi in Ingegneria delle Telecomunicazioni

Università degli Studi di Genova. Prof. Franco Davoli. Presidente del Corso di Studi in Ingegneria delle Telecomunicazioni Università degli Studi di Genova Prof. Franco Davoli Presidente del Corso di Studi in Ingegneria delle Telecomunicazioni Una premessa Il Corso di Studi in Ingegneria delle Telecomunicazioni si è articolato

Dettagli

Complements of Mathematical Physics 6 Electromagnetism 6 Numerical Methods of Physics 6 Theoretical Physics I 6 Advanced Physics Laboratory 12

Complements of Mathematical Physics 6 Electromagnetism 6 Numerical Methods of Physics 6 Theoretical Physics I 6 Advanced Physics Laboratory 12 Scuola di Scienze e Tecnologie corso di laurea magistrale Physics in convenzione internazionale con il Politecnico di Danzica, Polonia LM-17 +2 anni sede: Camerino via Madonna delle Carceri 9 crediti complessivi

Dettagli

I4T LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI (Master Degree Program in Telecommunications Engineering)

I4T LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI (Master Degree Program in Telecommunications Engineering) I4T LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI (Master Degree Program in Telecommunications Engineering) 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: NORMATIVA DI RIFERIMENTO: DM 270/2004

Dettagli

ITALY-USA JOINT DOCTORATE PROGRAM IN MATERIALS FOR ENVIRONMENTAL AND ENERGY APPLICATIONS

ITALY-USA JOINT DOCTORATE PROGRAM IN MATERIALS FOR ENVIRONMENTAL AND ENERGY APPLICATIONS ITALY-USA JOINT DOCTORATE PROGRAM IN MATERIALS FOR ENVIRONMENTAL AND ENERGY APPLICATIONS Biomaterials Composite materials Superconducting materials Metals Optical/photonic materials Polymers Materials

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale pkm027-534-1.0 Presentazione aziendale Domenico Laforenza, Daniela Drimaco Roma, 14 Aprile 2011 Introduzione Planetek Italia S.r.l. è una società leader nella consulenza multi-disciplinare per lo sviluppo

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

Programma del corso di Tecniche di Telerilevamento (Prof. P. Ciavola)

Programma del corso di Tecniche di Telerilevamento (Prof. P. Ciavola) Programma del corso di Tecniche di Telerilevamento (Prof. P. Ciavola) Concetti fondamentali sul Telerilevamento. Sensori e sistemi di telerilevamento: le caratteristiche dell'oggetto e dell'immagine. Le

Dettagli

Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica

Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica 1 Sommario Tecnologie per Informazione e Comunicazione (ICT) e ruolo dell Elettronica Differenze tra Laurea Magistrale e Triennale Scelta della Laurea Magistrale

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE CLASSE LM-19 INFORMAZIONE E SISTEMI EDITORIALI > A PORDENONE Curriculum Teorie e tecniche per la comunicazione multimediale Pervasive computing and media

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE E SCIENZE MATEMATICHE orientamento.diism.unisi.it www.diism.unisi.it Nuovo Ordinamento degli Studi Universitari Dall Anno Accademico

Dettagli

Prima giornata di studio sulla GEOINFORMAZIONE Roma 11, aprile 2003

Prima giornata di studio sulla GEOINFORMAZIONE Roma 11, aprile 2003 GRS Charter Dottorato di Ricerca in GEOINFORMAZIONE AES Charter in collaborazione con Associazione Laureati in Ingegneria Università Tor Vergata Roma Prima giornata di studio sulla GEOINFORMAZIONE Roma

Dettagli

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15 http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Laurea Magistrale L obiettivo della laurea magistrale in Ingegneria informatica (Master of Science

Dettagli

Sistema integrato per il. discariche con dati EO

Sistema integrato per il. discariche con dati EO Sistema integrato per il monitoraggio delle discariche con dati EO Contesto: Discariche in Italia Fonte: Corpo Forestale dello Stato Contesto: aree test Leareetest verranno sceltecon glienti che hanno

Dettagli

Visione delle tecnologie futureict (10 anni) e laurea triennale IETI

Visione delle tecnologie futureict (10 anni) e laurea triennale IETI Visione delle tecnologie futureict (10 anni) e laurea triennale IETI Ermanno Di Zitti, coordinatore laurea triennale IETI Scuola Politecnica, 16 luglio 2014 + Sistema embedded: sistema elettronico a

Dettagli

I4I LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA INFORMATICA E AUTOMATICA (Master Degree Program in Computer and Systems Engineering)

I4I LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA INFORMATICA E AUTOMATICA (Master Degree Program in Computer and Systems Engineering) I4I LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA INFORMATICA E AUTOMATICA (Master Degree Program in Computer and Systems Engineering) 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO CLASSE DI CORSO: LM-32 Ingegneria Informatica NORMATIVA

Dettagli

CNR 21 Ottobre 2014 RETE ATEN IS

CNR 21 Ottobre 2014 RETE ATEN IS CNR 21 Ottobre 2014 RETE LA RETE La Rete è stata costituita il 25 novembre 2013 ed opera nel settore dell Aerospazio e Difesa 15 Società con un fatturato complessivo di circa 150 ML di Euro e 500 dipendenti,

Dettagli

DELIBERA. Ufficio Accoglienza Personale e Servizi Complementari

DELIBERA. Ufficio Accoglienza Personale e Servizi Complementari DELIBERA ORGANO SENATO ACCADEMICO DEL 23 LUGLIO 2014 VIA CALEPINA, 14 - TRENTO Struttura proponente Direzione Risorse Umane e Organizzazione Ufficio Accoglienza Personale e Servizi Complementari N. ordine

Dettagli

POLITECNICO DI BARI INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI TELECOMMUNICATIONS ENGINEERING (2 ND DEGREE COURSE)

POLITECNICO DI BARI INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI TELECOMMUNICATIONS ENGINEERING (2 ND DEGREE COURSE) POLITECNICO DI BARI CLASSE LM-27 INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI TELECOMMUNICATIONS ENGINEERING (2 ND DEGREE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE E SCIENZE MATEMATICHE orientamento.diism.unisi.it www.diism.unisi.it Nuovo Ordinamento degli Studi Universitari Dall Anno Accademico

Dettagli

Registro delle lezioni di

Registro delle lezioni di Università Mediterranea di Reggio Calabria Facoltà di Ingegneria Registro delle lezioni di Corso di Laurea Docente Tipologia di affidamento Anno Accademico Numero di CFU Il Preside Prof. Adolfo Santini

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Linkedin Skype DEL COCO MARCO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/06/1984

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE ECONOMICHE Classe LM-56 Insegnamento di Marketing SSD SECS-P/08 9 CFU A.A.

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE ECONOMICHE Classe LM-56 Insegnamento di Marketing SSD SECS-P/08 9 CFU A.A. FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE ECONOMICHE Classe LM-56 Insegnamento di Marketing SSD SECS-P/08 9 CFU A.A. 2014-2015 Docente: Prof. Mario Risso E-mail: mario.risso@unicusano.it

Dettagli

IL TELERILEVAMENTO DELLA VEGETAZIONE AGRICOLA: PROBLEMATICHE E PROSPETTIVE

IL TELERILEVAMENTO DELLA VEGETAZIONE AGRICOLA: PROBLEMATICHE E PROSPETTIVE IL TELERILEVAMENTO DELLA VEGETAZIONE AGRICOLA: PROBLEMATICHE E PROSPETTIVE Fabio MASELLI IBIMET-CNR, Via Madonna del Piano 10, 50019 Sesto Fiorentino, FI ARGOMENTI TRATTATI La presentazione intende dare

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA. Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica e dell'automazione. Dipartimento di Ingegneria

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA. Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica e dell'automazione. Dipartimento di Ingegneria UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica e dell'automazione Dipartimento di Ingegneria Obiettivo didattico INGEGNERIA INFORMATICA E DELL'AUTOMAZIONE La Laurea

Dettagli

I1T LAUREA IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI

I1T LAUREA IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI I1T LAUREA IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO PERCORSI FORMATIVI: DURATA: Unico Tre anni 2. MOTIVAZIONI CULTURALI Il recente sviluppo delle tecnologie dell informazione

Dettagli

Guida ai corsi di studio

Guida ai corsi di studio Università di Siena Guida ai corsi di studio FISICA INGEGNERIA MATEMATICA Fisica Ingegneria Matematica Guida ai corsi di studio a.a. 2013-2014 Fisica, Ingegneria, Matematica Guarda il video "Orientati

Dettagli

POLITECNICO DI BARI INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI TELECOMMUNICATIONSENGINEERING(2 ND DEGREECOURSE)

POLITECNICO DI BARI INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI TELECOMMUNICATIONSENGINEERING(2 ND DEGREECOURSE) POLITECNICO DI BARI CLASSE LM-27 INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI TELECOMMUNICATIONSENGINEERING(2 ND DEGREECOURSE)

Dettagli

POLITECNICO DI BARI INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI TELECOMMUNICATIONS ENGINEERING (2 ND DEGREE COURSE)

POLITECNICO DI BARI INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI TELECOMMUNICATIONS ENGINEERING (2 ND DEGREE COURSE) POLITECNICO DI BARI CLASSE LM-27 INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI TELECOMMUNICATIONS ENGINEERING (2 ND DEGREE

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica e dei Sistemi per le Telecomunicazioni

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica e dei Sistemi per le Telecomunicazioni 1 All. 1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA DIPARTIMENTO DIIES Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica e dei Sistemi per le Telecomunicazioni

Dettagli

Studiare alla Facoltà Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica

Studiare alla Facoltà Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica Studiare alla Facoltà Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica a.a. 2013/2014 1 Facoltà di Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica La Facoltà di Ingegneria dell informazione,

Dettagli

INDICE. Scienze bancarie, finanziarie e assicurative 2. Laurea magistrale in Economia dei mercati e degli intermediari finanziari 3

INDICE. Scienze bancarie, finanziarie e assicurative 2. Laurea magistrale in Economia dei mercati e degli intermediari finanziari 3 INDICE Scienze bancarie, finanziarie e assicurative 2 Laurea magistrale in Economia dei mercati e degli intermediari finanziari 3 Laurea magistrale in Banking and finance 6 Laurea magistrale in Scienze

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di Economia e Gestione delle Imprese

FACOLTA DI ECONOMIA. CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di Economia e Gestione delle Imprese FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN ECONOMIA AZIENDALE E MANAGEMENT Classe L/18 Insegnamento di Economia e Gestione delle Imprese SSD SECS-P/08 9 CFU A.A. 2014-2015 Docente: Prof. Mario Risso

Dettagli

Rapporto finale del primo anno del dottorato di ricerca - Ciclo XXVII. Dottorando: FERDINANDO URBANO

Rapporto finale del primo anno del dottorato di ricerca - Ciclo XXVII. Dottorando: FERDINANDO URBANO Rapporto finale del primo anno del dottorato di ricerca - Ciclo XXVII Dottorando: FERDINANDO URBANO Una premessa Perché mi sono iscritto al dottorato NT&ITA 1. Dedicare tempo alla ricerca a partire dai

Dettagli

Facoltà di Pianificazione del Territorio. Laboratori Tematici area Nuove Tecnologie e Informazione Territorio & Ambiente

Facoltà di Pianificazione del Territorio. Laboratori Tematici area Nuove Tecnologie e Informazione Territorio & Ambiente Facoltà di Pianificazione del Territorio Laboratori Tematici area Nuove Tecnologie e Informazione Territorio & Ambiente 07 ottobre 2008 LABORATORIO ELABORAZIONE DI IMMAGINI della Facoltà di Pianificazione

Dettagli

Sistemi Complessi e Telerilevamento per l Ambiente

Sistemi Complessi e Telerilevamento per l Ambiente Orientamento Sistemi Complessi e Telerilevamento per l Ambiente N. Pierdicca - pierdicca@die.uniroma1.it V. Ferrara - ferrara@die.uniroma1.it Sistemi complessi per l ambiente Monitoraggio ambientale /

Dettagli

Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica. Corso di Laurea Magistrale in Informatica. CLASSE LM18 (Informatica)

Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica. Corso di Laurea Magistrale in Informatica. CLASSE LM18 (Informatica) Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea Magistrale in Informatica CLASSE LM18 (Informatica) Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico

Dettagli

Assegnista di Ricerca ASI. Unità Relazioni Nazionali e Internazionali

Assegnista di Ricerca ASI. Unità Relazioni Nazionali e Internazionali Curriculum Vitae Informazioni personali Nome Cognome Rachele de Rosa Data di nascita 05/07/1967 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Assegnista di Ricerca ASI. Bando ASI n.15/2010 ASI Assegnista

Dettagli

Piattaforma Tecnologica Nazionale per la Sicurezza. SERIT Security Research in Italy

Piattaforma Tecnologica Nazionale per la Sicurezza. SERIT Security Research in Italy Piattaforma Tecnologica Nazionale per la Sicurezza SERIT Security Research in Italy Strategic Research Agenda La SRA presenta linee di orientamento condivise da tutti gli stakeholder per le attività di

Dettagli

Interpretazione di immagini satellitari della Pianura di Pisa

Interpretazione di immagini satellitari della Pianura di Pisa Interpretazione di immagini satellitari della Pianura di Pisa Bini M., Kukavicic M., Pappalardo M. MapPapers 5-II, 2012, pp.212-222 doi:10.4456/mappa.2012.35 Sono state acquisite immagini multispettrali

Dettagli

Master annuale di secondo livello Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie. a.a. 2011-2012 IUAV - ARPAV

Master annuale di secondo livello Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie. a.a. 2011-2012 IUAV - ARPAV Master annuale di secondo livello Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie a.a. 2011-2012 IUAV - ARPAV Obiettivi del master Migliorare il grado di percezione, interpretazione, gestione e comunicazione

Dettagli

RELAZIONE CONCLUSIVA. - Prof. Riccardo LEONARDI, professore ordinario di Telecomunicazioni presso l Università degli Studi di Brescia, Presidente;

RELAZIONE CONCLUSIVA. - Prof. Riccardo LEONARDI, professore ordinario di Telecomunicazioni presso l Università degli Studi di Brescia, Presidente; Valutazione comparativa per la copertura di n. _1_ posto di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare ING-INF/03 (Telecomunicazioni) presso la Facoltà di Ingegneria dell Università

Dettagli

Dipartimento di Economia e Management

Dipartimento di Economia e Management Dipartimento di Economia e Management Corsi di laurea magistrale 1) Consulenza aziendale e libera professione 2) Management in italiano (curriculum in Finanza; Marketing; Produzione e logistica) in inglese

Dettagli

DIZIONARIO UNIVERSITARIO

DIZIONARIO UNIVERSITARIO DIZIONARIO UNIVERSITARIO ANNO ACCADEMICO L anno accademico può essere suddiviso in due periodi dell anno in cui frequentare le lezioni e dare gli esami. In genere il primo periodo dura da ottobre a gennaio,

Dettagli

MISSION. Maritime Integrated Satellite System in an InterOperable service Network. Bando ASI N. 03 TLC e Applicazioni Integrate Roma, 25/07/2013

MISSION. Maritime Integrated Satellite System in an InterOperable service Network. Bando ASI N. 03 TLC e Applicazioni Integrate Roma, 25/07/2013 MISSION Maritime Integrated Satellite System in an InterOperable service Network 1 Bando ASI N. 03 TLC e Applicazioni Integrate Roma, 25/07/2013 Aziende Proponenti (1/2): ALI ALI - Aerospace Laboratory

Dettagli

INGEGNERIA ELETTRONICA E DELLE TELECOMUNICAZIONI ELECTRONIC AND TELECOMMUNICATION ENGINEERING (1 ST DEGREE COURSE)

INGEGNERIA ELETTRONICA E DELLE TELECOMUNICAZIONI ELECTRONIC AND TELECOMMUNICATION ENGINEERING (1 ST DEGREE COURSE) POLITECNICO DI BARI CLASSE L-8 INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRONICA E DELLE TELECOMUNICAZIONI ELECTRONIC AND TELECOMMUNICATION ENGINEERING (1

Dettagli

Questionario per gli studenti laureandi nei corsi di laurea Facoltà di Giurisprudenza, Sapienza, Università di Roma

Questionario per gli studenti laureandi nei corsi di laurea Facoltà di Giurisprudenza, Sapienza, Università di Roma Anno 2010 Questionario per gli studenti laureandi nei corsi di laurea Facoltà di Giurisprudenza, Sapienza, Università di Roma Il questionario, anonimo, serve a conoscere in modo sistematico le opinioni

Dettagli

Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni

Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e delle Telecomunicazioni Sede didattica: Cassino Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell Informazione

Dettagli

INGEGNERIA INFORMATICA COMPUTER SCIENCE ENGINEERING (2 ND DEGREE COURSE)

INGEGNERIA INFORMATICA COMPUTER SCIENCE ENGINEERING (2 ND DEGREE COURSE) POLITECNICO DI BARI CLASSE LM-32 INGEGNERIA INFORMATICA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA INFORMATICA COMPUTER SCIENCE ENGINEERING (2 ND DEGREE COURSE) Gli insegnamenti

Dettagli

UN POLO DI ECCELLENZA PER LA FORMAZIONE

UN POLO DI ECCELLENZA PER LA FORMAZIONE UN POLO DI ECCELLENZA PER LA FORMAZIONE E LA RICERCA SCIENTIFICA 2012-2013 2015-16 www.ingaero.uniroma1.it www.ingaero.uniroma1.it La tradizione La lunga tradizione della Sapienza nel campo della formazione

Dettagli

Scuola di Scienze e Tecnologie

Scuola di Scienze e Tecnologie Polo degli Studenti Servizi agli Studenti e Internazionalizzazione Orientamento Scuola di Scienze e Tecnologie corso di laurea triennale informatica curriculum Tecnologie informatiche sede Camerino curriculum

Dettagli

Università degli Studi dell Aquila Corsi di Studio di Ingegneria Ordine degli Studi a.a. 2015/2016

Università degli Studi dell Aquila Corsi di Studio di Ingegneria Ordine degli Studi a.a. 2015/2016 4T LAUREA MAGSTRALE N NGEGNERA DELLE TELECOMUNCAZON (Master Degree Program in Telecommunications Engineering) Corso internazionale in lingua inglese 1. CARATTERSTCHE DEL CORSO CLASSE D CORSO: NORMATVA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANISETTI MARCO Indirizzo Vicolo Piave 7 26010 Pianengo (Cr) Telefono 328-7016227 Fax E-mail marco.anisetti@unimi.it

Dettagli

FRA LA FACOLTA DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA ROMA TRE DI ROMA E LA EUROPEAN SCHOOL OF MANAGEMENT ITALIA SI CONVIENE QUANTO SEGUE:

FRA LA FACOLTA DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA ROMA TRE DI ROMA E LA EUROPEAN SCHOOL OF MANAGEMENT ITALIA SI CONVIENE QUANTO SEGUE: PROTOCOLLO FRA LA FACOLTA DI ECONOMIA DELL UNIVERSITA ROMA TRE DI ROMA E LA EUROPEAN SCHOOL OF MANAGEMENT ITALIA REGOLANTE I CURRICULA DEGLI STUDENTI ISCRITTI AI CORSI DELL ESCP-EAP RECLUTATI E TRANSITANTI

Dettagli

La Laurea Magistrale in Informatica 2014-15

La Laurea Magistrale in Informatica 2014-15 Università degli studi di Udine La Laurea Magistrale in Informatica 2014-15 Consiglio del Corso di Studi (CCS) in Materie Informatiche Aprile 2014 E-mail: tutoratoinformatica@uniud.it Il piano di studi

Dettagli

Autocertificazione Titoli Valutabili - Tirocinio Formativo Attivo (TFA) per l'insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado

Autocertificazione Titoli Valutabili - Tirocinio Formativo Attivo (TFA) per l'insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado Autocertificazione Titoli Valutabili - Tirocinio Formativo Attivo (TFA) per l'insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado ANNO ACCADEMICO 2014-2015 CLASSE DI ABILITAZIONE A006 A010 A022

Dettagli

UNA PIATTAFORMA PER IL MONITORAGGIO AMBIENTALE IN CLOUD Roberto Monsorno R. Monsorno

UNA PIATTAFORMA PER IL MONITORAGGIO AMBIENTALE IN CLOUD Roberto Monsorno R. Monsorno Institute for Applied Remote Sensing Technology for Environmental Monitoring UNA PIATTAFORMA PER IL MONITORAGGIO AMBIENTALE IN CLOUD Roberto Monsorno 1 Overview Introduzione EURAC Esperienza e Futuro Ground

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE - - CASTEL VOLTURNO (CE) 1A 1B 1C 1D 1E 1F 1G 1H 1I 2A 2B LABORATORIO CUC/SALA LABORATORIO STORIA BIOLOGIA -

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE - - CASTEL VOLTURNO (CE) 1A 1B 1C 1D 1E 1F 1G 1H 1I 2A 2B LABORATORIO CUC/SALA LABORATORIO STORIA BIOLOGIA - Lun 11.30 Mar 11.30 Mer 11.30 Gio 11.30 1A 1B 1C 1D 1E 1F 1G 1H 1I 2A 2B ITALIANO - DIRITTO ED BIOLOGIA - DIRITTO ED Lun 11.30 Mar 11.30 Mer 11.30 Gio 11.30 2C 2D 2E 2F 2G 2H 2I 2L 3A 3B 3C LAB. SERVIZI

Dettagli

Università Europea degli Studi di Roma Ufficio Relazioni Internazionali

Università Europea degli Studi di Roma Ufficio Relazioni Internazionali Università Europea degli Studi di Roma Ufficio Relazioni Internazionali BANDO PER PROGRAMMA DI SCAMBI INTERNAZIONALI A. A. 2012-2013 CON PAESI EUROPEI ED EXTRA-EUROPEI Nel quadro della cooperazione universitaria

Dettagli

Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori )

Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori ) Scuola Superiore Universitaria per Mediatori Linguistici Palermo ( già Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori ) CORSO DI LAUREA IN MEDIAZIONE LINGUISTICA (Curriculum Traduzione e Interpretazione)

Dettagli

INTERFACOLTÀ IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE

INTERFACOLTÀ IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE Anno accademico 2010/2011 ECONOMIA FARMACIA GIURISPRUDENZA INGEGNERIA LETTERE E FILOSOFIA MEDICINA E CHIRURGIA MUSICOLOGIA SCIENZE MM. FF. NN. SCIENZE POLITICHE http://cim.unipv.it/web/ INTERFACOLTÀ IN

Dettagli

ROBOTICA. Finanza. Informatica. Gestionale. Elettronica. Robotica. Assicurazioni. Control engineering. Intelligenza artificiale. Scienze attuariali

ROBOTICA. Finanza. Informatica. Gestionale. Elettronica. Robotica. Assicurazioni. Control engineering. Intelligenza artificiale. Scienze attuariali Telecomunicazioni Control engineering Intelligenza artificiale Data science ECONOMIA Computer science Finanza Scienze attuariali Robotica Statistica Economia Società Elettronica Intelligenza artificiale

Dettagli

PIANI DI STUDIO LAUREA (MATR. N46) La Commissione approva all unanimità i seguenti piani di studio.

PIANI DI STUDIO LAUREA (MATR. N46) La Commissione approva all unanimità i seguenti piani di studio. PIANI DI STUDIO LAUREA (MATR. N46) La Commissione approva all unanimità i seguenti piani di studio. MATRICOLA ESITO 1 N46000501 APPROVATO Si approva piano di studi con i seguenti insegnamenti a scelta

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE Classe delle Lauree Magistrali in Servizio sociale e politiche sociali (LM-87) Sede didattica del Corso di Laurea Magistrale: Alessandria

Dettagli

Diploma di scuola media superiore SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE

Diploma di scuola media superiore SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE Diploma di scuola media superiore LAUREA Primo Livello Triennale LAUREA MAGISTRALE Secondo Livello Biennale MASTER Primo Livello Annuale MASTER Secondo Livello Annuale SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE DOTTORATO

Dettagli

Studiare alla Facoltà Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica

Studiare alla Facoltà Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica Studiare alla Facoltà Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica a.a. 2014/2015 1 Facoltà di Ingegneria dell informazione, Informatica e Statistica sede di via Ariosto sede della Città Universitaria

Dettagli

CURRICULUM VITAE RAGIONATO

CURRICULUM VITAE RAGIONATO CURRICULUM VITAE RAGIONATO CURRICULUM SINTETICO Cognome e nome: FLOREANI MARIA GRAZIA Luogo e data di nascita: Milano, 24/03/1967 Titolo di studio: Posizione attuale: Società: Sede: Laurea in Fisica (110/110)

Dettagli

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom)

PROGRAMMA DOPPIO TITOLO. Università degli Studi di Ferrara (Italia) Cranfield University (United Kingdom) PROGRAMMA DOPPIO TITOLO (Italia) Cranfield University (United Kingdom) Il Piano degli Studi del Dipartimento di Ingegneria dell Università degli Studi di Ferrara prevede un programma di doppio titolo con

Dettagli

Strategia di Internazionalizzazione: strumenti e opportunità 2014-2017

Strategia di Internazionalizzazione: strumenti e opportunità 2014-2017 Strategia di Internazionalizzazione: strumenti e opportunità 2014-2017 Accrescere l attrattività internazionale (maggiore presenza di studenti, dottorandi, post-doc, ricercatori e docenti stranieri) OBIETTIVI

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. TRA Centro Regionale di Competenza Analisi e Monitoraggio del Rischio Ambientale SAM SOCIETA AEROSPAZIALE MEDITERRANEA S.C.R.L.

PROTOCOLLO D INTESA. TRA Centro Regionale di Competenza Analisi e Monitoraggio del Rischio Ambientale SAM SOCIETA AEROSPAZIALE MEDITERRANEA S.C.R.L. PROTOCOLLO D INTESA TRA Centro Regionale di Competenza Analisi e Monitoraggio del Rischio Ambientale SAM SOCIETA AEROSPAZIALE MEDITERRANEA S.C.R.L. PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA E PROGETTI PER LO SVILUPPO

Dettagli

MINUTA DEL CAD DI INGEGNERIA AEROSPAZIALE. 3 maggio 2011. Alle ore 10:30, avendo raggiunto il numero legale, il Presidente dà inizio alla seduta.

MINUTA DEL CAD DI INGEGNERIA AEROSPAZIALE. 3 maggio 2011. Alle ore 10:30, avendo raggiunto il numero legale, il Presidente dà inizio alla seduta. MINUTA DEL CAD DI INGEGNERIA AEROSPAZIALE 3 maggio 2011 Alle ore 10:30, avendo raggiunto il numero legale, il Presidente dà inizio alla seduta. 1. Comunicazioni Giornata Aerospaziale: viene esposto il

Dettagli

Manifesto degli Studi A.A. 2013-2014 per Studenti a Tempo Pieno

Manifesto degli Studi A.A. 2013-2014 per Studenti a Tempo Pieno UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO Manifesto degli Studi A.A. 2013-2014 per Studenti a Tempo Pieno Classe delle Lauree n. L-31 Scienze e tecnologie informatiche LAUREA IN: INFORMATICA sede di Brindisi

Dettagli

Il CINI e le certificazioni

Il CINI e le certificazioni Il CINI e le certificazioni Prof. Paolo Ciancarini Direttore del Consorzio Prof. Marco Ferretti Responsabile progetto EUCIP Roma, 24 luglio 2007 Consorzio Interuniversitario Nazionale per l Informatica

Dettagli

Bando Periodico ASI riservato alle PMI Secondo Bando Tematico Osservazione della Terra. Progetto WHERE. World HEritage monitoring by Remote sensing

Bando Periodico ASI riservato alle PMI Secondo Bando Tematico Osservazione della Terra. Progetto WHERE. World HEritage monitoring by Remote sensing Bando Periodico ASI riservato alle PMI Secondo Bando Tematico Osservazione della Terra Progetto WHERE World HEritage monitoring by Remote sensing Realizzazione di un sistema per il monitoraggio Sistema

Dettagli

Faculty of Economics. Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale Curriculum in MANAGEMENT DELLE STRUTTURE SANITARIE UNINT.

Faculty of Economics. Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale Curriculum in MANAGEMENT DELLE STRUTTURE SANITARIE UNINT. Faculty of Economics Corso di laurea magistrale in Economia e Management Internazionale Curriculum in MANAGEMENT DELLE STRUTTURE SANITARIE Facoltà di Economia La Facoltà di Economia Un percorso di studi

Dettagli

CURRICULUM VITAE di PAOLA RUBBIONI

CURRICULUM VITAE di PAOLA RUBBIONI CURRICULUM VITAE di PAOLA RUBBIONI DATI ANAGRAFICI Nome: PAOLA RUBBIONI Luogo e data di nascita: Perugia, 16.09.1968 Nazionalità: italiana Stato civile: coniugata CURRICULUM STUDIORUM ed ITER LAVORATIVO

Dettagli

Scuola di Scienze e Tecnologie

Scuola di Scienze e Tecnologie Scuola di Scienze e Tecnologie corso di laurea magistrale Computer science in convenzione internazionale con la Reykjavik University (Islanda), la University of Applied Sciences Northwestern Switzerland

Dettagli

Consulente in Logica e Linguaggio. Ricercatore Glocal University Network (RM) ITALIA. Educazione, formazione, ricerca, sviluppo, consulenza

Consulente in Logica e Linguaggio. Ricercatore Glocal University Network (RM) ITALIA. Educazione, formazione, ricerca, sviluppo, consulenza INFORMAZIONI PERSONALI Elvio Ceci OCCUPAZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE Tutor d aula nel Corso di Alta Formazione in Antiriciclaggo ESPERIENZA PROFESSIONALE Data 02/2014- oggi Socio fondatore Associazione

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ECONOMICHE

FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ECONOMICHE FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ECONOMICHE Insegnamento: Metodologie e determinazioni quantitative d azienda CFU: 9 Titolari del corso: Prof.ssa Sonia Quaranta Prof. Fabrizio Proietti (video

Dettagli

- Allo studente che non presenta il piano degli studi nei termini previsti verrà attribuito il piano di studio d ufficio.

- Allo studente che non presenta il piano degli studi nei termini previsti verrà attribuito il piano di studio d ufficio. Manifesto degli Studi A.A. 2013-2014 Corsi di Laurea Magistrale DM 270/04 Per studenti che si immatricolano nell A.A. 2013-2014 (1 anno) Avvertenze per la compilazione del piano degli studi - Allo studente

Dettagli

L Ordine degli studi è aggiornato al 15 Luglio 2013 ORDINE DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA, MANAGEMENT E FINANZA (LM-56)

L Ordine degli studi è aggiornato al 15 Luglio 2013 ORDINE DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA, MANAGEMENT E FINANZA (LM-56) L Ordine degli studi è aggiornato al 15 Luglio 2013 ORDINE DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA, MANAGEMENT E FINANZA (LM-56) ANNO ACCADEMICO 2013-2014 La presente pubblicazione ha carattere puramente

Dettagli

ATTIVITA' DI RICERCA SVOLTA

ATTIVITA' DI RICERCA SVOLTA ATTIVITA' DI RICERCA SVOLTA Raimondo De Laurentiis Dottorato in Scienza ed Ingegneria dello Spazio Introduzione Il primo anno di attività nell ambito del dottorato di ricerca in Scienza ed Ingegneria dello

Dettagli

Fabio Raciti. Curriculum vitae et studiorum

Fabio Raciti. Curriculum vitae et studiorum Fabio Raciti. Curriculum vitae et studiorum Indice 1. Campi di ricerca 2 2. Titoli di studio, corsi di perfezionamento, borse di studio e posizione professionale 2 3. Attività didattica 3 4. Attività di

Dettagli

Sistemi di Elaborazione (10 CFU)

Sistemi di Elaborazione (10 CFU) Sistemi di Elaborazione (10 CFU) Presentazione del corso Teaching staff Giacomo Buonanno Mail address: buonanno@liuc.it Web page: http://www.liuc.it/persone/persona.asp?id=57 http://www.liuc.it/persone/gbuonann/default.htm

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE Manifesto degli studi CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE soggetto ad accreditamento da parte del MIUR ai sensi del DM 1059/2013 Anno accademico 2015/2016 Il corso in breve Facoltà

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI FORMAZIONE F ORMATO EUROPEO PER. Laurea II Livello. Laurea I Livello

INFORMAZIONI PERSONALI FORMAZIONE F ORMATO EUROPEO PER. Laurea II Livello. Laurea I Livello F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Pau Giovanni Indirizzo Via Cozzarello 53 94010 Assoro (EN) Telefono 3463236776 0935/667780 E-mail giovpau@gmail.com Data di

Dettagli

Ing. Marco Milani, PhD

Ing. Marco Milani, PhD INFORMAZIONI PERSONALI Ing. Marco Milani, PhD Nome Indirizzo E-mail Web MARCO MILANI 23900 LECCO (LC) - ITALIA mail@marcomilani.it www.marcomilani.it Codice fiscale MLNMRC75H21E507Q Partita IVA 02594450137

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO (Classe 28: Scienze Economiche)

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO (Classe 28: Scienze Economiche) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO (Classe 28: Scienze Economiche) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e classe di appartenenza 1. È istituito presso l Università degli Studi

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI INDICE Art. 1 Istituzione e attivazione... 2 Art. 2 Obiettivi formativi... 2 Art. 3 Requisiti per l ammissione...

Dettagli

Nicola Rizzo Curriculum vitae et studiorum

Nicola Rizzo Curriculum vitae et studiorum Nicola Rizzo Curriculum vitae et studiorum Posizione attuale Ricercatore (non confermato) di ruolo nel s.s.d. ius/01-diritto privato presso il Dipartimento di Scienze economiche e aziendali dell Università

Dettagli

From 2D images to 3D models: the path to a virtual Earth

From 2D images to 3D models: the path to a virtual Earth Il dominio dello spazio: scienze, tecniche, rappresentazioni TORINO 20-21 21 OTTOBRE 2005 From 2D images to 3D models: the path to a virtual Earth Fabio Remondino,, Armin Gruen Institute of Geodesy and

Dettagli

Capelli Alessandra. Inglese Insegnamenti: Docente CFU Ore Inglese Scientifico Ottolenghi Livia (Coordinatore) 2 20

Capelli Alessandra. Inglese Insegnamenti: Docente CFU Ore Inglese Scientifico Ottolenghi Livia (Coordinatore) 2 20 Laurea Magistrale Professioni Sanitarie Scienze Tecniche Assistenziali Anno Accademico 2014/2015 I Anno I Semestre Orario delle Lezioni Le lezioni si terranno presso l aula D piano terra del Dipartimento

Dettagli

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria corso di laurea (I livello) Disegno industriale e ambientale L-4 3 anni crediti complessivi da acquisire: 180 www.unicam.it/sad Presentazione del corso

Dettagli

Dipartimento di Scienze Giuridiche. PARTE I Principi generali

Dipartimento di Scienze Giuridiche. PARTE I Principi generali UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Regolamento didattico del Corso di Laurea in Economia e Commercio Laurea: Classe: Struttura di riferimento: Altre strutture di riferimento: Economia e Commercio Economics

Dettagli

Comparison of COSMO-SkyMed and TerraSAR-X data for the retrieval of land hydrological parameters

Comparison of COSMO-SkyMed and TerraSAR-X data for the retrieval of land hydrological parameters Progetto ASI 1720 - HYDRO-COSMO The retrieval and monitoring of Land Hydrological parameters for Risk and Water Resources Management Comparison of COSMO-SkyMed and TerraSAR-X data for the retrieval of

Dettagli

Settore Guida 8 Tecnologie satellitari per il controllo del territorio e dell ambiente

Settore Guida 8 Tecnologie satellitari per il controllo del territorio e dell ambiente Settore Guida 8 Tecnologie satellitari per il controllo del territorio e dell ambiente Presented by Paolo Bellofiore Telespazio Roma, 24 marzo 2011 CNR Piazzale A. Moro 7 Tecnologie satellitari Soluzione

Dettagli

METODOLOGIE AUTOMATICHE NELL ELABORAZIONE DI IMMAGINI SATELLITARI STEREOSCOPICHE AD ALTA RISOLUZIONE PER APPLICAZIONI INGEGNERISTICHE

METODOLOGIE AUTOMATICHE NELL ELABORAZIONE DI IMMAGINI SATELLITARI STEREOSCOPICHE AD ALTA RISOLUZIONE PER APPLICAZIONI INGEGNERISTICHE METODOLOGIE AUTOMATICHE NELL ELABORAZIONE DI IMMAGINI SATELLITARI STEREOSCOPICHE AD ALTA RISOLUZIONE PER APPLICAZIONI INGEGNERISTICHE R. Brigante Università di Perugia Dipartimento di Ingegneria Civile

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Economia Varese MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 Corso di laurea magistrale in Economia e Commercio Corso di laurea magistrale in Economia

Dettagli