Raffaele Giardiello Sindaco di Apice SCHEDA SINDACO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Raffaele Giardiello Sindaco di Apice SCHEDA SINDACO"

Transcript

1 Numero 1 Anno 1 - Settembre Periodico in attesa di registrazione Direttore Responsabile: Margherita Merone Grafica&stampa: Tipografia GRAZIANO pagine attraverso le quali si potranno acquisire informazioni, dati e documenti di pubblica utilità, fornendo, anche attraverso links opportuni, una notevole quantità di informazioni relative alla vita amministrativa di altri enti pubblici. Rivolgo a tutti un caloroso benvenuto su questa nuova pubblicazione curata dal Comune di Apice, che si aggiunge al sito web ufficiale dell ente ormai attivo a tutti gli effetti. Ho assunto l'incarico di Sindaco, grazie alla fiducia che molti di Voi mi hanno accordato, nella consapevolezza che il ruolo assegnatomi è delicato e impegnativo. Per questa ragione cercherò di assolverlo con la massima attenzione a tutti i bisogni che la Città esprime, al fine di raggiungere gli obiettivi prefissati nel programma politico-amministrativo: qualità della vita - qualità dell'ambiente - vivibilità del tempo -Ê laboratorio di idee per l'occupazione e lo sviluppo culturale ed economico, tenendo presente l'esigenza di portare al governo del Comune, attraverso la fiducia e il gusto per la partecipazione democratica alla vita pubblica, un sistema di valori ispirato al primato della persona, alla centralità della famiglia, alla solidarietà, all'etica della responsabilità e della legalità. Attraverso questi strumenti di facile consultazione, intendiamo favorire un dialogo sempre più rapido e costruttivo tra l'amministrazione e i cittadini. Consultando il sito si avrà la possibilità di conoscere Apice e quella che è la sua attività più propriamente istituzionale attraverso la consultazione degli atti, dei bandi di gara, delle delibere di giunta e di consiglio; leggendo il giornale forniremo queste informazioni in formato cartaceo. Per poter usufruire al meglio dei servizi offerti dal Comune e al fine di snellire il rapporto tra cittadino/ente vi saranno delle Questo approccio mass mediatico non è da intendere come surroga del contatto personale, per il quale siamo sempre a disposizione, bensì come allargamento dei tempi e dei modi della comunicazione e semplificazione all'accesso di alcune informazioni e servizi. Tutto nella convinzione che interagire con Voi rappresenta una condizione necessaria per poter governare al meglio, ed insieme, in funzione della crescita e dello sviluppo della città di Apice. Un sito, in definitiva, che rappresenta un passo in avanti nel processo di modernizzazione attivato da questa amministrazione sin dall'inizio del proprio mandato e che intende porsi come "finestra" virtuale sull'italia, in Europa e nel Mondo. Raffaele Giardiello Sindaco di Apice SCHEDA SINDACO Raffaele Giardiello Apice Pensionato, già Direttore ufficio postale Sposato con Maria Cancellieri, 3 figlie (Melitta, Enza ed Antonia) Eletto ininterrottamente consigliere comunale dal 1975 fino al 14/06/2004 data in cui è stato eletto sindaco. E stato capogruppo consiliare della maggioranza di governo, Assessore allo Sport e ai Lavori Pubblici e Vice Sindaco. Fotografia, pittura, poesia, viaggi. Fare il pensionato

2 Numero 1 Anno 1 - Periodico in attesa di registrazione Vice Sindaco Luigi Bocchino (vice sindaco) Deleghe Programmazione, Affari Generali, Ricostruzione a seguito terremoto, infrastrutture, firma atti Apice Pensionato, ex Ispettore scolastico celibe Sindaco dal 1947 al 2004 Studi filosofici Completare il riassetto del territorio di apice in seguito al trasferimento del centro abitato Telefono Assessore Filippo Antonio Tufo Deleghe Sviluppo del Settore Agricolo, Risorse Idriche. Apice Pensionato, ex coltivatore diretto Vedovo, con due figlie (Amalia e Giuseppina) Consigliere comunale dal 1985, assessore dal 1995 Caccia, ballo Una memorabile battuta di caccia in un paese straniero Telefono ASSESSORE Silvio Noviello Deleghe Ambiente, Igiene e Sanità, Attività Sportive Rivello (Pz) Dirigente Poste Italiane Sposato, due figlie (Gloria e Marika) Consigliere Comunale dal 1985; già Assessore allo sport Tifoso della Fiorentina Già realizzato: ambientarsi ed essere accettato nel suo nuovo paese, Apice Telefono ASSESSORE Antonio Bozzi Deleghe Problemi del Settore Giovanile, Forme Associative e di Partecipazione, Iniziative Culturali, Informazioni Apice Dipendente "Strega Alberti" Sposato, con due figli. Nessuno Telefono Il Consiglio Comunale di Apice Il Consiglio Comunale di Apice è composto da 17 componenti. 12 (il Sindaco + 11 consiglieri) appartengono alla lista "Per Apice" - Raffaele Giardiello - Sindaco - Luigi Bocchino - Vice-Sindaco, Assessore - Silvio Noviello - Assessore - Filippo Antonio Tufo - Assessore - Antonio Bozzi - Assessore - Giuseppe Vernacchio - Giovanni Carbone - Pasquale D Oro - Filippo Belmonte - Vincenzo Mottola - Giovannantonio Peluso - Gerardino Santosuosso 4 consiglieri di minoranza appartengono alla lista "Uniti per Apice" - Vincenzo Gitto - Michele Donato Limongelli - Angelo Maria Cammarano - Mario Franci 1 consigliere di minoranza appartiene alla lista "Libertà e Coerenza" - Bianca Maria Porcelli

3 Direttore Responsabile: Margherita Merone DA ANTICO BORGO A FUTURO MUSEO Far rinascere il suggestivo borgo di Apice vecchia sembrava impossibile, ormai di giorno è un paese fantasma dove rovi e sterpaglie spuntano dai vani disabitati e dai tetti sventrati, da quella fatale scossa del 1962 la decadenza è stata inarrestabile ed inevitabile, nonostante l ostinazione di qualche vecchio apicese. Ma poi è spuntata fuori un idea nuova, originale, una scommessa sulla quale però la Regione Campania, la Provincia di Benevento e lo stesso comune di Apice hanno puntato già un milione e mezzo di euro, ben tre miliardi delle vecchie lire: trasformare Apice vecchia in un Museo a scena aperta sulla vita quotidiana nella provincia italiana del dopoguerra, una sorta di sito di moderna archeologia, che con una certa enfasi giornalistica è stato persino definito una moderna Pompei! Questo laboratorio di restauro è affidato a mani esperte, l Università IUAV di Venezia e l ISP IUAV Studi & Progetti per la guida del Rettore Prof. Marino Folin ed il coordinamento del Prof. Eugenio Vassallo. I luminari veneziani hanno accuratamente censito e classificato le 600 unità abitative di cui il borgo antico è composto: potranno, pertanto, partire presto i primi restauri. Ma non basta: Apice diverrà una sorta di Museo sulla provincia italiana del dopoguerra con la ricostruzione, il più fedele possibile, degli ambienti, strumenti, utensili, macchine etc. dell Italia che entrava nel boom economico. Un pool di lavoro si occuperà di questo particolare aspetto: l Accademia delle Belle Arti di Napoli ed il prof. Paco Lanciano, consulente scientifico della Provincia, provvederà alla ricostruzione della cittadina. E così da alcuni mesi sono cominciati i lavori per far rinascere Apice vecchio, arroccato su una collina immersa in un oasi di verde e colture, circondata da tre monti ai cui piedi scorre il fiume Calore dove, nel 1222, giunse e sostò in preghiera San Francesco d Assisi, colpito dall amenità e dalla pace che quei luoghi ispiravano. In questo suggestivo scenario naturale troverà spazio l allestimento di un museo dedicato alla vita nei borghi del Meridione negli anni 60, che racconterà alle future generazioni la vita quotidiana di una civiltà che va scomparendo. Ad oggi non esiste un polo museale o un centro di documentazione di rilievo nazionale dedicato a un periodo storico così recente che fu un vero e proprio punto di svolta nella storia italiana. In una calda giornata d agosto del 62 mentre l Italia era percorsa dai sussulti del boom economico, che stava per trasformare per sempre la cultura e lo stile di vita della nazione dalle grandi città alla provincia, Apice vibrò della scossa che l avrebbe lentamente cancellata dalle mappe geografiche. L allestimento della città museo negli spazi interni ed esterni che saranno coinvolti, cercherà di ridare pienamente forma a ciò che la città era, recuperando i materiali dell epoca: manifesti, insegne, veicoli, trasmissioni radiofoniche musiche e giornali radio, e quant altro possa ricreare l atmosfera originale.un iniziativa di alto livello scientifico e di forte impatto comunicativo che favorirà la ripresa economica e sociale del borgo. La Provincia di Benevento e Comune di Apice, con i rispettivamente vertici istituzionali, hanno siglato un Protocollo d intesa che impegna i due enti in un percorso tecnicoamministrativo per realizzare appunto il programma di restauro e di valorizzazione del territorio, salvandolo dall abbandono. Presenti alla firma il Presidente Carmine Nardone e il Sindaco di Apice Raffaele Giardiello, che ha posto in risalto il lavoro svolto negli anni passati dall ex sindaco Luigi Bocchino, l uomo che per circa 50 anni ha retto le sorti della comunità apicese ricostruendo a valle del fiume Calore su un sito geologicamente più stabile l intero paese ma tenendo sempre in qualche modo vivo il borgo antico della vecchia Apice. IL MIO PAESE IL MIO PAESE. di Raffaele Farella Apice, paese di collin, è a Benevento molto vicin. Belle son le sue tradizion, però ora la sua popolazion di circa seimila abitanti, con le frazioni molto distanti, è inver, di gran lunga calata, data tante gente emigrata. La sua storia è davver gloriosa, la sua popolazione laboriosa e vive molto onestamente ed è nel buon Dio si credente. Produce grano, tabacco e vin E assai noto è quel di San Martin; gli ortaggi poi sono famosi, perché al palato assai gustosi.

4 Numero 1 Anno 1 - Periodico in attesa di registrazione LINK UTILI E' stato attivato il sito: dove troverete tutte le news e i servizi che possono interessare i cittadini. La gestione del sito web, promosso dall'assessore alla cultura Antonio Bozzi, è a cura della Damedia.

5 Direttore Responsabile: Margherita Merone IL CASTELLO L associazione culturale Il Castello organizza nel Centro Storico di Apice la manifestazione culturale Due Notti al Castello, che è giunta nel 2005 alla Quattordicesima edizione. E presieduta dalla dr. Ida Albanese. Tale iniziativa ha come scopo la valorizzazione territoriale ed il recupero dell identità storica, culturale ed architettonica locale. RICETTA TIPICA L Associazione inoltre si è posta come obiettivo la costituzione di un Museo di Arte Contemporanea, l organizzazione di Mostre Artistiche di vario genere e di una mercatino di Antiquariato, di Artigianato e di prodotti tipici, per far sì che il Centro Storico diventi così un polo artisticoculturale da visitare tutto l anno. La Quattordicesima edizione di Due Notti al Castello si è svolta lungo un percorso artistico-culturale e gastronomico tra gli angoli e le Piazze caratteristiche del Borgo Antico, illuminati dalla luce delle fiaccole, cercando di rievocare l atmosfera di un tempo, assaggiando e riscoprendo nelle numerose locande, gli antichi sapori dei piatti tipici della gastronomia locale. Per gentile concessione: Scuola media Statale "Falcetti" tratto dal volume "Il Ricettario"

6 Numero 1 Anno 1 - Periodico in attesa di registrazione FAVOLE FAVOLE al Castello Medievale Nel suggestivo scenario del Castello Medievale di Apice vecchia, l Istituto Comprensivo E.Falcetti ha presentato FavoleFavole, liberamente tratto da uno scritto di Jean de La Fontane. Si è trattato del saggio finale del Laboratorio teatrale, amministrativo), Mario Bruno Castaldo (Docente Vicario), Anastasia Errico (insegnante) e Filomena Giangregorio (insegnante). Lo spettacolo, pensato appositamente per i ragazzi, è un Valeria Fedele, Fedele Frusciante, Essa Ghafir, Roberta Leone, Michela Limongelli, Lia Masiello, Gianluca Pepe, Federica Pipicelli, Antonio Possemato, Antonella Ruggiero, Simona Schettino, Veronica Thari, Carmelina Tufo e Pino Zullo. progetto Pon misura 3 azione 3.1, svolto dal Teatro Eidos: lo spettacolo si è avvalso della regione di Virgilio De Matteo, aiuto regia e costumi di Mimmo Soricelli. Il gruppo del progetto era composto da: Clemente Garofano (Dirigente scolastico); Giovanni Marrone (Direttore omaggio a Jean de La Fontane che così come Esopo e Fedro è stato maestro di vita per intere generazioni: esso si snoda con una freschezza ed una ritmicità tali da rendere sempre viva l attenzione degli spettatori. Gli allievi che hanno partecipato al laboratorio sono stati: Sabrina Bocchino, Lucia Cammarano, Tonia Castaldi, Roberta Coviello, Antonella Cuciniello, Marisa De Pasquale, I giovani attori si sono mostrati all altezza della situazione offrendo al numeroso pubblico intervenuto un autentico saggio di recitazione e riscotendo calorosi apprezzamenti.

7 Direttore Responsabile: Margherita Merone Il Ritorno a Casa dei Caduti Apicesi In un clima di commossa partecipazione collettiva, giovedì 23 giugno 2005 si è svolta la manifestazione promossa dal Comune di Apice e dall Associazione Nazionale Famiglie dei caduti e dispersi in guerra per accogliere il rientro delle spoglie del soldato Celestino Carosella, morto durante la Seconda Guerra Mondiale e sepolto in Kenya. del sindaco di Apice, Raffaele Giardiello. E intervenuto inoltre il presidente della sezione di Apice dell Associazione Nazionale Famiglie dei caduti, Dante Nisco, nonchè numerose autorità civili e militari. Infine, l estremo saluto della famiglia presso il cimitero comunale di Apice, dove Celestino Carosella è finalmente tornato dopo 60 anni. Alle ore circa c è stato l arrivo dell urna con le spoglie in piazza Padre Pio, da dove si è snodato un corteo che ha attraversato le strade del paese con una breve sosta davanti alla casa dei parenti del soldato. Quindi il momento di raccoglimento religioso, con la Santa Messa, presso la Chiesa di S. Maria Assunta, e un discorso IL MIO PAESE Il Gruppo danze AIREVAS del maestro Agostino Frusciante ha regalato grandi emozioni al pubblico con il Gran Galà della Danza che si è svolto a luglio presso il Centro Polisportivo di Apice. Hanno partecipato al saggio finale le categorie: Mini Baby, Baby, Giovanissime, Ragazze, Mini Baby di S. Angelo dei Lombardi, G.D. Aiervas di Ariano Irpino. Un caloroso applauso ha salutato l esibizione delle ragazze, che hanno danzato ai ritmi dei musical più famosi quali Grease e Fame,curate dal maestro Frusciante che da anni si dedica con p a s s i o n e all insegnamento e alla divulgazione della danza. Con lui hanno collaborato i maestri: Raffaella Fusco, Marcella Involo, Lina e Mario Martolini e Ciriaco Frusciante. Il Gruppo danze AIERVAS svolge la sua attività, oltre che ad Apice, nelle sedi di Ariano Irpino, Montecalvo Irpino e S.Angelo dei Lombardi.

8 US APICE vincitrice del XVII Torneo Internazionale ITALY CUP i tedeschi del TV Ratzlingen per 3 a 1 con reti di Latronica e Martone. Quindi nella semifinale si sono imposti ai rigori sui cecoslovacchi della Dosta Bystrc Brno per 3 a 2; gran finale infine contro gli inglesi del Doncaster Boys superati per 1 a 0 con rete del solito Latronica. I giovani atleti dell US Apice si sono aggiudicati un trofeo di indubbio prestigio, vincendo quest anno a luglio alla grande il XVII Torneo Internazionale di calcio giovanile ITALY CUP a Cesenatico. Un torneo che ha visto la partecipazione di ben 93 squadre provenienti da tutto il mondo, 16 delle quali nella categoria Allievi (anno ), dove ha trionfato quella apicese dopo un girone difficile ed avvincente nel corso del quale i ragazzi non hanno perso un colpo. Ma vediamo le tappe di questa fantastica avventura: la prima partita l US Apice ha sconfitto per 4 a 0 gli americani del Lions QND (Illinois), con reti di Latronica, Martone e Belmonte. La seconda partita ha visto l US Apice imporsi per 1 a 0 sulla SC Giallorossi 87 di Catanzaro, con rete di Caruso; nella terza partita i sanniti hanno battuto Questi i nomi dei campioni di Cesenatico: Vincenzo Marinazzo; Alberto Castaldo; Saverio Brigantino; Antonio Belmonte; Dario Morante; Carmine Scalzi; Marco Frusciante; Alessandro Fiscariello; Gerardo Latronica; Francesco Caruso; Eugenio Martone; Francesco Autorino; Marco Pagano; Christian Aquino; Emiliano Principe; Ruggiero De Roma; Edoardo Mignone; Giuseppe Gramazio; Daniele Parrella. Ad accompagnare i giovani calciatori in Emilia Romagna il dirigente responsabile, Mario Allegretti, e i team manager Emilio Belmonte e Cosimo Gramazio. Gli atleti sono stati accolti in casa con tutti gli onori, il livello atletico ed agonistico mostrato in questa occasione è stato alto e questo fa ben sperare in vista di prossimi, sicuri traguardi di vittoria. FORUM DEI CITTADINI Questo giornale nasce con un ambizione, ovvero quella di coinvolgere tutta la popolazione di Apice, con informazioni, notizie, curiosità, segnalazioni Ma per fare questo, è necessaria la collaborazione di tutti, affinché non si senta solo la voce dal palazzo, che cala dall alto senza incontrare resistenza. La critica, la proposta, l opinione: questo deve venire dal basso, dai cittadini. Ecco perché vi invitiamo a scriverci, ad inviare vostri articoli, lettere potete farlo via Internet, naturalmente, o più tradizionalmente portando in formato cartaceo il vostro contributo sul comune di Apice. Per carità, niente papielli : ma vi garantiamo anche che non ci sarà alcuna censura a voi la palla! Il direttore

INFOSANNIONEWS PRESENTATA ITALIA- FRANCIA DI RUGBY UNDER 20 CON UN VELO DI TRISTEZZA PER GLI AVVENIMENTI DI PARIGI

INFOSANNIONEWS PRESENTATA ITALIA- FRANCIA DI RUGBY UNDER 20 CON UN VELO DI TRISTEZZA PER GLI AVVENIMENTI DI PARIGI INFOSANNIONEWS PRESENTATA ITALIA- FRANCIA DI RUGBY UNDER 20 CON UN VELO DI TRISTEZZA PER GLI AVVENIMENTI DI PARIGI In apertura di serata Alfredo Salzano, chiamato a moderare la conferenza, ha voluto ricordare

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

Attività dell Urban Center

Attività dell Urban Center Attività dell Urban Center Report dell incontro con i rappresentanti di associazioni e cooperative 14 giugno 2012 www.rosignanofacentro.it info@rosignanofacentro.it Percorso di partecipazione promosso

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni Generali Ideato e realizzato

Dettagli

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016

Giochiamo al Teatro PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE. Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 PROGETTO LABORATORIO TEATRALE PER SCUOLE PRIMARIE Istituto Comprensivo San Gimignano ANNO ACCADEMICO 2015 2016 A cura di Associazione A.L.Y. e Associazione Teatro Riflesso Referenti Progetto : Ylenia Mazzoni

Dettagli

UN ESTATE CON GLI INDIANI Un libro di Alda Maria Lusuardi

UN ESTATE CON GLI INDIANI Un libro di Alda Maria Lusuardi UN ESTATE CON GLI INDIANI Un libro di Alda Maria Lusuardi Edizioni Disegni: Maria Elisa Cavandoli Copertina: Fabiano Fedi contributi alla seconda edizione: Fabrizio Carletti I edizione: 1998 ed. Creativ,

Dettagli

CELOMMI RAFFAELLO (1881-1957) Pittore

CELOMMI RAFFAELLO (1881-1957) Pittore CELOMMI RAFFAELLO (1881-1957) Pittore Fra le mostruosità dell arte d avanguardia spiccava, come un miracolo, un quadro d eccezione, una marina; la firma era di Raffaello Celommi un abruzzese noto agli

Dettagli

disegno di Simonetta Capecchi

disegno di Simonetta Capecchi disegno di Simonetta Capecchi ..Forum Tarsia, Mammamà, ScalzaBanda, Archintorno, AltraDefinizione, DuoMimatto, Ramblas e Medici Senza Frontiere sono la rete di associazioni che lavorano all interno

Dettagli

La Piccola famiglia O.N.L.U.S.

La Piccola famiglia O.N.L.U.S. La Piccola famiglia O.N.L.U.S. presenta Ambientato a L Aquila nei drammatici giorni dell aprile 2009, racconta la storia di un bambino, Luca, che attraverso il terribile evento del terremoto comprende

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA PACE ATTRAVERSO GLI SCAMBI INTERCULTURALI

EDUCAZIONE ALLA PACE ATTRAVERSO GLI SCAMBI INTERCULTURALI EDUCAZIONE ALLA PACE ATTRAVERSO GLI SCAMBI INTERCULTURALI Intercultura è una ONLUS, associazione di volontariato ed ente morale riconosciuto con DPR n. 578/85. E presente in 147 città italiane ed in 65

Dettagli

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO

PROGRAMMA AMMINISTRATIVO PROGRAMMA AMMINISTRATIVO (Art. 71, comma 2, del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267) AI CITTADINI DEL COMUNE DI ROGHUDI La lista dei candidati al Consiglio comunale e la collegata candidatura alla carica di

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

UNA ROCCA DI CIOCCOLATO

UNA ROCCA DI CIOCCOLATO Sabato 8 marzo UNA ROCCA DI CIOCCOLATO Visita guidata alla Rocca riservata alle signore e degustazione di cioccolato Bardini e vino della val d Arda E ENOTECA COMUNALE Ore 17:30 Domenica 30 marzo RADUNO

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. associazionekipling@pec.it; stefanocaponi12@gmail.com ESPERIENZA LAVORATIVA

INFORMAZIONI PERSONALI. associazionekipling@pec.it; stefanocaponi12@gmail.com ESPERIENZA LAVORATIVA INFORMAZIONI PERSONALI Nome STEFANO CAPONI Indirizzo VIA DEI GUINGI 60 00163 ROMA ITALIA Telefono 06.66161492 338.2464287 Fax 06.66161492 E-mail associazionekipling@pec.it; stefanocaponi12@gmail.com Nazionalità

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17

Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 17 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 11 Aprile 2014 Pag.: 20 Testata: Corriere

Dettagli

ITINERARI ENOGASTRONOMICI

ITINERARI ENOGASTRONOMICI PRESENTAZIONE Il piacere di visitare e scoprire nuovi luoghi, scrutare affascinanti paesaggi, assaporare grandi vini, prodotti tipici e pietanze tradizionali tra itinerari del gusto e tradizioni popolari:

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE

SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE SCUOLA DELL INFANZIA SANTA LUCIA - ISTITUTO COMPRENSIVO «GABRIELE ROSSETTI» IN COLLABORAZIONE CON LA CLASSE 4 C DEL LICEO DELLE SCIENZE UMANE «PANTINI PUDENTE» VASTO (CH) IL MAGGIO DEI LIBRI nella SCUOLA

Dettagli

Alice nel paese. Leggere per ballare. delle meraviglie. Anno scolastico 2012/2013 Progetto

Alice nel paese. Leggere per ballare. delle meraviglie. Anno scolastico 2012/2013 Progetto on il contributo di: Anno scolastico 2012/2013 Progetto Leggere per ballare percorso di avvicinamento alla danza e promozione della lettura per gli allievi delle scuole materne, primarie e secondarie di

Dettagli

Gep2015 Novoli, 19-20 settembre 2015

Gep2015 Novoli, 19-20 settembre 2015 Gep2015 Novoli, 19-20 settembre 2015 Come ogni anno, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo MIBACT aderisce alle Giornate europee del patrimonio, manifestazione promossa nel 1991

Dettagli

TEMATICA: fotografia

TEMATICA: fotografia TEMATICA: fotografia utilizzare la fotografia e il disegno per permettere ai bambini di reinventare una città a loro misura, esaltando gli aspetti del vivere civile; Obiettivi: - sperimentare il linguaggio

Dettagli

STADIO COMUNALE DI NUORO Sabato 29 Marzo 2014 PARTITA DI BENIFICENZA TRA PERSONAGGI DELLO SPETTACOLO, MONDO DELLA SICUREZZA E MONDO DELLA NOTTE

STADIO COMUNALE DI NUORO Sabato 29 Marzo 2014 PARTITA DI BENIFICENZA TRA PERSONAGGI DELLO SPETTACOLO, MONDO DELLA SICUREZZA E MONDO DELLA NOTTE STADIO COMUNALE DI NUORO Sabato 29 Marzo 2014 PARTITA DI BENIFICENZA TRA PERSONAGGI DELLO SPETTACOLO, MONDO DELLA SICUREZZA E MONDO DELLA NOTTE In memoria delle vittime dell alluvione in Sardegna verrà

Dettagli

Prima che la storia cominci

Prima che la storia cominci 1 Prima che la storia cominci Non so da dove sia scaturita questa mia voglia di scrivere storie. So che mi piace ascoltare le narrazioni degli altri e poi ripensare quelle storie fra me e me, agitarle,

Dettagli

La Scuola Secondaria di Primo Grado Galileo Galilei ha sempre cercato di contribuire al rafforzamento della conoscenza della Nostra Italia per far

La Scuola Secondaria di Primo Grado Galileo Galilei ha sempre cercato di contribuire al rafforzamento della conoscenza della Nostra Italia per far La Scuola Secondaria di Primo Grado Galileo Galilei ha sempre cercato di contribuire al rafforzamento della conoscenza della Nostra Italia per far dialogare alunni provenienti dalle diverse regioni, favorire

Dettagli

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati

Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati 1 Lo Sport come strumento educativo Lo sport per i bambini e ragazzi rappresenta una straordinaria opportunità di crescita. Grazie all attività motoria,

Dettagli

Programmazione Didattica Scuola Primaria

Programmazione Didattica Scuola Primaria DIREZIONE DIDATTICA DI NAPOLI 5 E. MONTALE Viale della Resistenza 11K-80145 NAPOLI tel. e fax 081/5430772 Codice fiscale: 94023840633 Cod. Mecc. : NAEE005006 E-MAIL: naee005006@istruzione.it Web:www.5circolo.it

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

Festa di Natale 2007

Festa di Natale 2007 Festa di Natale 2007 La mattina del 19 dicembre 2007, sono cominciati i preparativi per la festa di Natale che si celebra da alcuni anni all interno dell istituto Auxologico di Piancavallo, dedicata ai

Dettagli

SINTESI DEL PROGETTO

SINTESI DEL PROGETTO Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero per i Beni e le Attività Culturali Società di Cultura La Biennale di Venezia ALLEGATO I PROGETTO PER LA PROMOZIONE E DIFFUSIONE DELL ARTE CONTEMPORANEA

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate via Codussi, 7 414 Bergamo Tel 03543373 Fax: 0357033- www.darosciate.it e-mail: segreteria@darosciate.it -

Dettagli

DIPINGERE LA SICUREZZA SUL LAVORO

DIPINGERE LA SICUREZZA SUL LAVORO DIPINGERE LA SICUREZZA SUL LAVORO III EDIZIONE REGOLAMENTO 1) Definizione del premio Viene indetta la terza edizione del Concorso di Pittura INAIL dal titolo DIPINGERE LA SICUREZZA SUL LAVORO ideato ed

Dettagli

una storia di solidità e sicurezza

una storia di solidità e sicurezza G. CASE viene fondata nel 1996 da persone provenienti da esperienze pluriennali nel settore edilizio, che sentivano l esigenza di realizzare un progetto autonomo nel settore immobiliare delle seconde case

Dettagli

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie

Racconti fiabeschi, mostre, laboratori creativi, burattini, performance teatrali e narrative, eventi e libri che svelano magie Associazione Agenzia Arcipelago Onlus Comune di Campodimele Festival internazionale della fiaba UN PAESE INCANTATO VIII edizione 2016 (diretto da Giuseppe ERRICO) Racconti fiabeschi, mostre, laboratori

Dettagli

MANUALE UTENTE Borse di studio universitarie - Domanda Versione 1.0 Pagina 1 MANUALE UTENTE BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE - DOMANDA VERSIONE 1.

MANUALE UTENTE Borse di studio universitarie - Domanda Versione 1.0 Pagina 1 MANUALE UTENTE BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE - DOMANDA VERSIONE 1. Pagina 1 MANUALE UTENTE BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE - DOMANDA VERSIONE 1.0 Pagina 2 INDICE pag. 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 ABBREVIAZIONI... 3 2. PREMESSA... 4 2.1 TIPOLOGIE

Dettagli

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza

ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza ex chiesa gesuiti nuovo spazio teatrale Via Melchiorre Gioia, 20 - Piacenza presentazione a cura di Fondazione di Piacenza e Vigevano Dopo 26 anni dall apertura del Teatro San Matteo, Teatro Gioco Vita

Dettagli

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives

COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI. Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives COME SPIEGARE AI PICCOLI LE COSE DEI GRANDI Action 1 - Youth for Europe Sub-Action 1.2 - Youth Initiatives Prefazione Se mi fosse chiesto di indicare il senso di Fiabe giuridiche, lo rintraccerei nelle

Dettagli

Cari Insegnanti, i nostri Laboratori Didattici, nascono in collaborazione con l Opera della Primaziale Pisana e mirano a stimolare la capacita di

Cari Insegnanti, i nostri Laboratori Didattici, nascono in collaborazione con l Opera della Primaziale Pisana e mirano a stimolare la capacita di 1 Cari Insegnanti, i nostri Laboratori Didattici, nascono in collaborazione con l Opera della Primaziale Pisana e mirano a stimolare la capacita di ascolto e attenzione; creare affiatamento di gruppo;

Dettagli

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO

WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO WORKSHOP DRAMMATURGIA DELL OGGETTO 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 CONTENUTI. Drammaturgia dell oggetto... 5 MODALITÀ DI SVOLGIMENTO... 7 DESTINATARI... 7 OBIETTIVI E FINALITÀ DIDATTICHE... 7 2 PREMESSA Dire

Dettagli

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012 Colori e pensieri per i Colori e pensieri per i bambini emiliani bambini emiliani 04/06/2012 04/06/2012 Ass. Culturale B-Side in Spazio Luce, Milano. Da una idea di: Dott.ssa Anna La Guzza, Psicologa Noi

Dettagli

Progetto di cittadinanza attiva

Progetto di cittadinanza attiva Comune di Sant Antioco Progetto di cittadinanza attiva Il Consiglio Comunale dei ragazzi Il Consiglio Comunale dei ragazzi Nell'ambito del programma dell Amministrazione comunale di Sant Antioco, in particolar

Dettagli

Scuola Primaria Catena Classe 1 a

Scuola Primaria Catena Classe 1 a Istituto Comprensivo Statale B. Sestini Scuola Primaria Catena Classe 1 a Segni e Sogni: Dall immagine all immaginato per vivere il nostro territorio Anno scolastico 2009/2010 Referente: Luciana Falegnami

Dettagli

NoStraNa sono cose che succedono

NoStraNa sono cose che succedono NoStraNa sono cose che succedono Chi siamo L associazione culturale senza scopo di lucro, C.F. 95144010634, è stata costituita in data 13 Gennaio 2011 da due giovani architetti ed urbanisti, Bruna Vendemmia

Dettagli

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!)

ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) ALICE NELLE FAVOLE (Ma come è bello leggere!!!) Il valore della lettura Scriveva Gianni Rodari, "il verbo leggere non sopporta l'imperativo". Ed è in effetti impossibile obbligare qualcuno a leggere con

Dettagli

Chi siamo. L organizzazione

Chi siamo. L organizzazione Chi siamo Il Forum Giovani di Marigliano nasce con lo scopo di raccogliere idee, sogni e domande dei giovani cittadini. È uno strumento di partecipazione attiva per incidere sul territorio, fornendo occasioni

Dettagli

N.11 COMUNICATO UFFICIALE FORENSE DEL 22.04.2013 42 CAMPIONATO NAZIONALE FORENSE DI CALCIO

N.11 COMUNICATO UFFICIALE FORENSE DEL 22.04.2013 42 CAMPIONATO NAZIONALE FORENSE DI CALCIO F.I.A.S.F. Federazione Italiana Associazioni Sportive Forensi COMUNICATO UFFICIALE FORENSE N.11 DEL 22.04.2013 F.I.G.C. FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Delegazione Provinciale di Ferrara 42 CAMPIONATO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ILBONO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ILBONO ISTITUTO COMPRENSIVO DI ILBONO ANNO SCOLASTICO 2008/09 SCUOLA PRIMARIA STATALE VIA ELINI 08040 ILBONO DENOMINAZIONE DEL PROGETTO: IL MIO TERRITORIO: COLORI, SUONI, SAPORI Classi coinvolte : prima, seconda,terza,

Dettagli

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA.

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA. (Cfr. Indicazioni nazionali per il curricolo Sc. Infanzia D.P.R. dell 11-02-2010) Il sé e l altro Le grandi domande,

Dettagli

Montecassiano Bene Comune

Montecassiano Bene Comune Montecassiano Bene Comune Programma per l amministrazione comunale 2014-2019 non abbiamo bisogno di chissà quali grandi cose o chissà quali grandi uomini; abbiamo solo bisogno di più gente onesta (b.c.)

Dettagli

Tre minuti per Dio SHALOM

Tre minuti per Dio SHALOM Tre minuti per Dio SHALOM Tre minuti per Dio SHALOM Editrice Shalom - 22.05.2005 Santissima Trinità Libreria Editrice Vaticana (testi Sommi Pontefici), per gentile concessione Fondazione di Religione Santi

Dettagli

DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014

DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014 DISCORSO DI INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE Sangano, 12 giugno 2014 Care e cari Sanganesi, egregi Assessori, egregi Consiglieri, caro Dott. Russo, carissima Flavia oggi si insedia il nuovo Consiglio

Dettagli

C I T T A DIN I. ( Percorsi educativi per una città vivibile)

C I T T A DIN I. ( Percorsi educativi per una città vivibile) A P P R E N D I S T I C I T T A DIN I ( Percorsi educativi per una città vivibile) Le virtù le acquistiamo esercitando prima le opere.diventiamo giusti facendo cose giuste, temperanti facendo cose temperate,

Dettagli

PROMOZIONE SPONSOR 2014 Scuola Ciclismo DESTRO PROMOZIONE SPONSOR 2014 Scuola Ciclismo DESTRO NOI, VOI. STESSA STRADA, STESSO SUCCESSO Pubblicità o sponsorizzazioni? Ti stai chiedendo cosa dovresti guadagnarci

Dettagli

La musica che ho in mente

La musica che ho in mente SOCIETA FILARMONICA DI BUSSOLENO La musica che ho in mente Concorso per le scuole materne, elementari, medie e liceo del territorio di Bussoleno, Chianocco, Foresto. Concorso dedicato e gestito dalla Società

Dettagli

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE Carissime amiche, nel ringraziare ancora per avermi eletta nel ruolo di vice Presidente del Distretto Sud Est, vi saluto augurandovi un Anno Sociale all insegna dell impegno e dell amicizia vera. Il mio

Dettagli

Tracce di scenari futuri

Tracce di scenari futuri 2 giorno Tracce di scenari futuri 13 giugno 14 giugno Rapporto del laboratorio di co-progettazione seconda giornata 2015 Il percorso Il percorso di partecipazione Imola ripartecipa è promosso dall Amministrazione

Dettagli

Festival delle Scuole 2012

Festival delle Scuole 2012 Un piccolo teatro Un grande festival Festival delle Scuole 2012 Il più grande Concorso di Teatro Scolastico d Italia Concorso di Arti Visive per Bambini e Ragazzi un progetto in collaborazione con istituzioni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore

Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore Articolo 1 Nell'ambito del programma amministrativo rivolto alla formazione civica delle bambine e dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi e al

Dettagli

ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI

ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI PROGRAMMA OPERATIVO REGIONALE IT051PO003FSE ISTITUTO MAGISTRALE T.GULLI Anno scolastico 2012/2013 Pon Imprenditore DONNA Codice Progetto- C5 120h di Tirocinio e stage Simulazione aziendale, alternanza

Dettagli

Assessorato regionale BB.CC.AA. e E.P. _ Dipartimento BB.CC. Direzione di Palermo Tipo di impiego. Dipendente a tempo indeterminato

Assessorato regionale BB.CC.AA. e E.P. _ Dipartimento BB.CC. Direzione di Palermo Tipo di impiego. Dipendente a tempo indeterminato C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail Greco Raffaele Maurizio Nazionalità Italiana Data di nascita ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) 2007- al 30/06/2010 Unità

Dettagli

PIMOFF - Progetto Scuole

PIMOFF - Progetto Scuole PIMOFF - Progetto Scuole Per la stagione 2015/16 il PimOff continua a portare il teatro contemporaneo nelle scuole per far conoscere agli studenti i suoi principali protagonisti (attori, registi, tecnici,

Dettagli

Indice. In pillole. Bergamo protagonista. Storia. Proposta artistica. Una città da vivere. Network. Expo 2015. La musica per la SLA.

Indice. In pillole. Bergamo protagonista. Storia. Proposta artistica. Una città da vivere. Network. Expo 2015. La musica per la SLA. Indice In pillole Bergamo protagonista Storia Proposta artistica Una città da vivere Network Expo 2015 La musica per la SLA I plus Piano di comunicazione Contatti 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 2 In pillole

Dettagli

S. DOMENICO di Guzman

S. DOMENICO di Guzman Carissimi bambini, abbiamo pensato di farvi una sorpresa... sapete che questo è il giornalino del rosario, ma vi siete mai domandati chi ha inventato il rosario? Nooooo?! E allora, bambini e bambine, in

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell. Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell. Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE A. SABATINI - F. MENNA LICEO ARTISTICO Indirizzi : Arti figurative - Architettura e Ambiente - Audiovisivo e

Dettagli

sms museo d arte per bambini e servizi educativi

sms museo d arte per bambini e servizi educativi sms museo d arte per bambini e servizi educativi sms museo d arte per bambini Il Museo d arte per bambini apre l arte e la cultura artistica all infanzia facendo vivere sia lo spazio museale sia le opere

Dettagli

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ======================================================================

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ====================================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO 03.01.2016 Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco ============================================ II DOMENICA

Dettagli

GRAN GALA' DEL MADE IN ITALY

GRAN GALA' DEL MADE IN ITALY GRAN GALA' DEL MADE IN ITALY GRAN GALA' DEL MADE IN ITALY Edizione 2009 Penso che continuare a testimoniare nel mondo le tante eccellenze e le tante cose positive dell Italia sia un impegno coerente con

Dettagli

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone.

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone. La nuova adozione a distanza della Scuola Secondaria di Primo Grado di Merone. Riflessione sull Associazione S.O.S. INDIA CHIAMA L' India è un' enorme nazione, suddivisa in tante regioni (circa 22) ed

Dettagli

danza, canto e recitazione

danza, canto e recitazione Ansia da palcoscenico? Niente paura, la curiamo al CFA. danza, canto e recitazione di Luca Bizzarri Il CFA, Centro di Formazione Artistica, apre i battenti a Genova nel 2008. Nel cuore del centro storico,

Dettagli

Edizione 2014. PROGRAMMA PROVVISORIO di VENERDI 20 GIUGNO

Edizione 2014. PROGRAMMA PROVVISORIO di VENERDI 20 GIUGNO Edizione 2014 PROGRAMMA PROVVISORIO di VENERDI 20 GIUGNO Negli orari consuetudinari d apertura, sarà possibile visitare i 3 musei cittadini (Museo del Sannio, Museo Arcos, Sant Ilario) al prezzo di 2 euro

Dettagli

L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso

L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso Visti i positivi riscontri avuti, nella corrente stagione sportiva le gare della categoria Pulcini dovranno essere arbitrate con il metodo dell autoarbitraggio [

Dettagli

E una società italiana che si occupa di: SERVIZI DI CONSULENZA GESTIONALE, LEGALE E COMMERCIALE.

E una società italiana che si occupa di: SERVIZI DI CONSULENZA GESTIONALE, LEGALE E COMMERCIALE. T O R N E O N A Z I O N A L E D I C A L C I O E una società italiana che si occupa di: ORGANIZZAZIONE EVENTI SPORTIVI Lavora con società calcistiche professionistiche e dilettantistiche e aziende leader

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale BANDO DI CONCORSO

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale BANDO DI CONCORSO Assessore alle Politiche per la Tutela dei Consumatori Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Direzione Generale BANDO DI CONCORSO Premessa

Dettagli

PREGHIERE per la Corona del Discepolo a 33 grani

PREGHIERE per la Corona del Discepolo a 33 grani PREGHIERE per la Corona del Discepolo a 33 grani PREGHIERE PER LA CORONA DEL DISCEPOLO A 33 GRANI Editrice Shalom 31.05.2015 Santissima Trinità Libreria Editrice Vaticana (testi Sommi Pontefici), per gentile

Dettagli

CENTRO CULTURALE VALENTINIANO

CENTRO CULTURALE VALENTINIANO SAN VALENTINO ED I GIOVANI VII edizione Concorso Artistico Letterario Anno 2016 PREMESSA: - L Associazione Centro Culturale Valentiniano, in collaborazione con la Basilica San Valentino in Terni, con il

Dettagli

Il museo della scuola e dei bambini

Il museo della scuola e dei bambini Il museo della scuola e dei bambini Plesso Collodi scuola Gigante Neghelli Cavalleggeri d Aosta Napoli Senza Memoria non c è Futuro Dietro una piccola porta, al piano terra della scuola Collodi di Napoli,

Dettagli

Comenius project: C. H. A. N. G. E. : Common habits among the new generation of Europeans

Comenius project: C. H. A. N. G. E. : Common habits among the new generation of Europeans Comenius project: C. H. A. N. G. E. : Common habits among the new generation of Europeans Paesi partecipanti: ESTONIA ITALIA POLONIA SPAGNA SITO INTERNET: www.youthchange.eu Scuole partecipanti: ESTONIA:

Dettagli

IO, CITTADINO DEL MONDO

IO, CITTADINO DEL MONDO Scuola dell Infanzia S.Giuseppe via Emaldi13, Lugo (RA) IO, CITTADINO DEL MONDO VIAGGIARE E UN AVVENTURA FANTASTICA A.S. 2013 / 2014 INTRODUZIONE Quest anno si parte per un viaggio di gruppo tra le culture

Dettagli

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A Periodico della classe IV A Scuola elementare A. Sabin Anno Scolastico 2011/2012 INDICE 1. Presentazione: perché un giornalino 2. Cosa succede a scuola: elezioni del consiglio dei ragazzi 3. Scrittori

Dettagli

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti RESTARTAPP ReStartApp è il primo campus per le nuove imprese dell Appennino: un progetto dedicato ai giovani in possesso di idee d impresa o start up originali e innovative, che vedono nel territorio appenninico

Dettagli

Settimana del Pianeta Terra L Italia alla scoperta delle Geoscienze Una società più informata è una società più coinvolta

Settimana del Pianeta Terra L Italia alla scoperta delle Geoscienze Una società più informata è una società più coinvolta Settimana del Pianeta Terra L Italia alla scoperta delle Geoscienze Una società più informata è una società più coinvolta La terza edizione della Settimana del Pianeta Terra si svolgerà dal 18 al 25 ottobre

Dettagli

CONCORSO NAZIONALE DI COMPOSIZIONE DI MUSICA SACRA. Santa Giulia 2015. Bando & Regolamento del Concorso

CONCORSO NAZIONALE DI COMPOSIZIONE DI MUSICA SACRA. Santa Giulia 2015. Bando & Regolamento del Concorso CONCORSO NAZIONALE DI COMPOSIZIONE DI MUSICA SACRA Santa Giulia 2015 P R I M A E D I Z I O N E Bando & Regolamento del Concorso CONCORSO NAZIONALE DI COMPOSIZIONE DI MUSICA SACRA SANTA GIULIA Prima edizione

Dettagli

la Storia raccontata a Palazzo della Meridiana

la Storia raccontata a Palazzo della Meridiana la Storia raccontata a Palazzo della Meridiana storia architettura arte I Rolli teatro Palazzo dei Rolli di Genova patrimonio UNESC0 Palazzo della Meridiana propone : visite guidate, laboratori, giochi

Dettagli

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI

BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI BANDO DI PARTECIPAZIONE AL PICCOLO FESTIVAL DEI Rassegna Concorso di Teatro Scolastico rivolto a gruppi teatrali sorti in ambito scolastico ed extra-scolastico 1^ edizione 2016 28 e 29 aprile 2016 TEATRO

Dettagli

TRE MESI DI CULTURA NEL MUNICIPIO X

TRE MESI DI CULTURA NEL MUNICIPIO X Assessorato alla Cultura, Creatività, Promozione artistica e Turismo MUNICIPIO X Assessorato alla Cultura TRE MESI DI CULTURA NEL MUNICIPIO X CALENDARIO delle ATTIVITÀ CULTURALI vincitrici del Bando 2014-15

Dettagli

Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA

Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA Da: Estense.com Vigarano, ecco il nuovo polo scolastico Paron: Scelta la data dell'11 settembre per riprenderci il futuro di Federica Pezzoli Vigarano Mainarda. Quello

Dettagli

promuovono il Progetto SAL LI in collaborazione con

promuovono il Progetto SAL LI in collaborazione con promuovono il Progetto SAL LI in collaborazione con S A L LI Sport Ambiente Legalità = Libertà La premessa del progetto SALLI Era il fiore all occhiello di Castrese Paragliola, cognato del boss del potentissimo

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

L ESERCITO DEI BISCOTTI

L ESERCITO DEI BISCOTTI L ESERCITO DEI BISCOTTI Siamo gli alunni del Convitto Nazionale Paolo Diacono, un Istituzione Educativa dello Stato, presente a Cividale del Friuli dal 1876. L offerta formativa del Convitto comprende:

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento

COMUNE DI APICE Provincia di Benevento COMUNE DI APICE Provincia di Benevento Piazza della Ricostruzione,1 82021 Apice (BN) Tel.: 0824 92 17 11 Fax: 0824 92 17 42 Sito web: www.comune.apice.bn.it E-mail: info@comune.apice.bn.it originale DELIBERAZIONE

Dettagli

vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia

vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia vivo, scrivo, immagino, rappresento Perugia Un indagine poetica sull anima della città. Testi, disegni, immagini diventano linfa vitale di uno spettacolo. Perugia è la protagonista. Perugia sei tu. www.urbancreactivity.it

Dettagli

INTRODUZIONE. Perché abbiamo stilato questo Codice?

INTRODUZIONE. Perché abbiamo stilato questo Codice? INTRODUZIONE Perché abbiamo stilato questo Codice? Con questo insieme di regole la società GSD MontecatiniMurialdo vuole avvicinarsi ai propri giovani calciatori, cercando di insegnare loro le fondamentali

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

Progetto di massima per la valorizzazione e la promozione del turismo religioso nella Regione Basilicata:

Progetto di massima per la valorizzazione e la promozione del turismo religioso nella Regione Basilicata: Progetto di massima per la valorizzazione e la promozione del turismo religioso nella Regione Basilicata: Predisposto da Don Pierluigi Vignola e Patrizio Pinnarò Introduzione Il turismo religioso in Regione

Dettagli

Il Museo è il pubblico. Il Servizio educativo del Museo di Fotografia Contemporanea: un laboratorio di esperienze 2006-2009.

Il Museo è il pubblico. Il Servizio educativo del Museo di Fotografia Contemporanea: un laboratorio di esperienze 2006-2009. Il Museo è il pubblico. Il Servizio educativo del Museo di Fotografia Contemporanea: un laboratorio di esperienze 2006-2009 Silvia Mascheroni Salviamo La Luna opera di arte pubblica di Jochen Gerz (2005-2007)

Dettagli

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI

PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI PARROCCHIA DELLA B.V. DEL CARMINE UDINE AVVENTO 2015 ANIMAZIONE DELLE MESSE DA PARTE DEI BAMBINI DELLE ELEMENTARI Quarta Domenica di Avvento 20 dicembre 2015 Accensione della Candela della Corona dell

Dettagli

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI

IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI IL GIRO DEL MONDO IN 6 GIORNI - - diario di bordo - classi seconde 27 febbraio 2012 La ciurma della danza Oggi è il primo giorno della settimana interculturale e chissà cosa sta facendo il gruppo del ballo;

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli