Lungo il Giordano dove il turismo è verde

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Lungo il Giordano dove il turismo è verde"

Transcript

1 Fabrizio Ardito ITINERARI Antiche città, oasi millenarie, capolavori della natura da difendere e prodotti biologici. In Giordania la protezione della natura è una realtà consolidata e i progetti per il futuro sempre più ambiziosi. Dalle alture del Golan al nord est alla lunga valle del Giordano, dalle colline che circondano Amman no al paesaggio sempre più desertico man mano che si scende a sud verso Aqaba e il Mar Rosso, il paesaggio della Giordania è molto più vario di quel che si possa immaginare. La biodiversità del paese - che solo a un occhiata superficiale può apparire sempre uguale a sé stesso - è imponente e qui, più che in tutti i paesi arabi della regione, la protezione della natura è una storia iniziata molto tempo fa. «Dopo i primi studi portati avanti dagli inglesi negli anni 60, n dal 1970 venne proposta una legge dedicata ai parchi e alle riserve, che però avrebbe richiesto molti anni ancora per essere approvata». Di fronte al panorama della cittadella di Amman, sulla terrazza della sede di Wild Jordan, cioè dell associazione che fa capo alla Royal society for the conservation of nature e si occupa dello sviluppo economico e turistico delle oasi, Rasha Beno racconta la storia dei parchi giordani. «Nel 1975 sono nate le due prime piccole riserve del paese a Dibeen e Zarqa Ma in, poi poco a poco, grazie alla sensibilità della monarchia, alla pressione dell opinione pubblica e agli studi condotti dagli enti internazionali, siamo arrivati alla situazione attuale. Cioè alle sette riserve sparse in tutti gli ambienti del paese: Dana, wadi Mujib, Azraq, Shaumari, Dibeen, Ajloun e wadi Rum». La superficie della natura protetta della Giordania raggiunge oggi i chilometri quadrati (cioè circa l 1,3% del territorio nazionale) ma il lavoro della Rscn ha obiettivi ambiziosi per il futuro. Tra le nuove riserve proposte, o già in via di approvazione, ci sono il sito di Burqu, un tratto del corso del Giordano, Fifa, Qatar, Jebel Masauda e un tratto del corso del fiume Yarmuk, che segna il tracciato della incerta frontiera tra Giordania, Siria e Israele. Cioè, in pratica, di un con ne di fatto ma non di diritto, che potrebbe, in un futuro imprevedibile, essere modificato dalle auspicate e difficili trattative diplomatiche tra Tel Aviv e Damasco. In più, grazie alla sua storia abbastanza lunga, la società ambientalista di Amman è diventata un punto di riferimento importante in tutto il mondo arabo. Nelle sue sale e nelle riserve giordane si svolgono corsi di formazione destinati a formare i naturalisti di Libano, Siria, Egitto e degli altri paesi arabi. 1 / 5

2 Dopo la lunga discesa che da Amman e dall eccezionale balcone panoramico del monte Nebo scende ripida verso il corso del Giordano, che qui scorre a una quota di più di 300 metri al di sotto del livello del mare verso lo specchio grigio e desertico del Mar Morto, di colpo dopo i chilometri di giallo e grigio di pietra e roccia si entra in una striscia verde. Proprio qui, dove secondo i vangeli Giovanni Battista avrebbe immerso Gesù nelle acque del fiume, è facile comprendere il valore dell acqua per la vita degli uomini e degli animali in un ambiente di questo tipo. Le rive dei piccoli stagni e dei meandri del fiume, che scorre lentamente con le sue acque marrone scuro che separano di pochi metri Israele e Giordania, sono segnate dalle impronte degli animali selvatici che ogni sera scendono ad abbeverarsi: cervi, cinghiali e volpi che oggi, come nei tempi biblici, popolano la zona. Tra le iniziative lanciate dalla Rscn, la reintroduzione di specie selvatiche che un tempo popolavano il territorio è sempre stata una priorità: gli ultimi e minacciati esemplari di orice d Arabia, gazzella, struzzo e stambecco nubiano sono stati nutriti e salvaguardati, studiando dei programmi di reintroduzione dove le specie erano scomparse a causa della caccia e dell avanzare delle aree agricole o residenziali. Nella riserva forestale di Ajloun, a nord di Amman, verde delle piante di quercia e di pistacchio si gode un clima completamente differente dal caldo afoso che già in primavera colpisce i visitatori sulle rive del fiume più importante della regione. A dominare il paesaggio sono le mura del Qalat Ajloun, il castello voluto dal nipote del condottiero Saladino, con lo scopo di controllare dall alto di una rocca i movimenti di tribù arabe ostili e dei cavalieri crociati, ancora presenti in Terrasanta nonostante le sconfitte subite a causa del genio militare dell antenato. Il clima è mite, grazie alla quota di poco meno di metri, e le due passeggiate nel territorio dell area protetta, affollate di famiglie e scolaresche nelle giornate festive dei venerdì di primavera, offrono la possibilità di conoscere la campagna giordana, in questa stagione ricca di verde e attraversata dal passo schivo dei caprioli. Helping nature, helping people. Il motto della Royal society for the conservation of nature è decisamente chiaro. Di pari passo con la salvaguardia delle aree naturali più significative del paese, da molti anni sono stati avviati progetti dedicati alla tutela delle popolazioni locali che vivono nelle aree protette. Forme di artigianato ed economia sostenibile sono state studiate, discusse e avviate con il 2 / 5

3 consenso delle comunità e gli scaffali del negozio di Wild Jordan ad Amman sono affollati di prodotti di tutti i tipi: gioielli ispirati ai disegni tradizionali e agli animali selvatici provengono dalla riserva di Dana, lanterne, scatole e oggetti artigianali di pelle sono prodotti in altre oasi seguendo le tradizioni dei beduini, saponi naturali, oli e profumi sono il frutto della lavorazione dell olivo, mentre grandi uova di struzzo decorate di colori delicati provengono dall oasi di Azraq. «All interno delle riserve, grazie agli accordi sottoscritti con i villaggi della zona, normalmente lavorano solo residenti locali», spiega Rasha Beno mostrando lo shop dell associazione e le sale del ristorante di Amman che prepara solo piatti con ingredienti biologici e di origine locale. «Mentre gruppi di artigiani - soprattutto donne - si sono organizzati per riprendere con una filosofia moderna la lavorazione artigianale della tradizione. E i prodotti delle oasi, grazie al marketing decisamente caratterizzato dal concetto della sostenibilità ambientale, hanno un discreto successo sul mercato, garantendo così in parte la sopravvivenza delle piccole comunità che abitano ancora le riserve». La Strada dei re, cioè l antica via carovaniera dei tempi biblici che scendeva verso sud partendo dal Giordano e dirigendosi verso Petra, è oggi l arteria turistica più importante della Giordania. Per secoli, lungo il suo tracciato ricostruito dagli ingegneri romani di Traiano, merci provenienti dalla via dell incenso in Arabia e Yemen e dall Asia si sono incrociate con i prodotti della costa mediterranea e dell Europa. Mentre oggi, lasciata alle spalle la capitale Amman, sulla strada corrono i pullman di turisti diretti ai castelli crociati di Kerak e Shawbak e alle suggestioni delle rosse rocce scolpite dall uomo e dal vento della città di Petra. A metà strada tra Madaba e le muraglie di Kerak, il paesaggio oramai desertico è tagliato profondamente dalla gola immensa dello wadi Mujib, dove la strada scende vertiginosamente no alle rive del torrente sbarrato da una diga per poi risalire a fatica sul lato opposto. La gola, da questo punto in avanti, corre attraverso il deserto in direzione ovest no a scendere no alle rive del Mar Morto, precipitando da più di 900metri di quota no a -396, e buona parte del suo corso è protetto da una delle riserve naturali più importanti del paese. L accesso alla gola, così come il centro visite e le possibilità di alloggio nei Mujib chalets gestiti dalla Rscn si trovano all estremità occidentale del canyon, a pochi passi dalle rive del salatissimo mare interno. La riserva del wadi Mujib offrire itinerari escursionistici e anche spettacolari camminate tra 3 / 5

4 cascate e specchi d acqua (come quella che raggiunge la confluenza con il fiume Hidan) che richiedono una guida e sacche impermeabili per il trasporto delle proprie cose. Come tutte le guide suggeriscono, nel clima arido e secco del punto più basso della superficie terrestre (siamo a due passi dalla biblica Sodom, che probabilmente si trovava proprio sulle rive sud del Mar Morto) è necessario bere almeno 3 o 4 litri d acqua al giorno, per cercare di compensare l umidità corporea persa per la temperatura e la mancanza di umidità nell aria. La strada che continua verso sud, diretta al castello di Shawbak (il più importante insediamento crociato della Transgiordania dei crociati) porta ai margini di una delle più celebri riserve del paese. Il bivio che scende in direzione di Dana apre le porte non solo a un ambiente naturale di grande varietà, che scende da metri di quota no alle massime profondità emerse del pianeta. Ma anche al più interessante laboratorio dedicato al turismo sostenibile del paese. Il paese di Dana aveva rischiato l abbandono alla ne degli anni 60 per una lunga decina d anni, no a che l associazione degli Amici di Dana ha lanciato un progetto che, in collaborazione con la Rscn di Amman, aveva lo scopo di far rinascere il villaggio. L arrivo di acqua ed elettricità, il restauro di una settantina di case e la fondazione di un laboratorio dedicato allo studio dell ambiente hanno dato il via alla resurrezione della zona e della sua natura. L area protetta, estesa su circa 300 chilometri quadrati, offre una sorprendente varietà biologica, con circa 700 specie vegetali, 40 di mammiferi e 200 di uccelli. E, dal punto di vista sociale, la sintesi di quanto è avvenuto qui, tra le case di Dana al confine del deserto potrebbe essere prodotti antichi per nuovi mercati : meno cammelli e capre allevati allo stato brado (per salvare la vegetazione), più prodotti derivati dall olivo, dalle piante officinali, dall agricoltura e dall artigianato. Poi, nel 1996, la guest house della Rscn ha aperto le porte al turismo naturalistico e, insieme con un area di campeggio e una nuova struttura completamente ecosostenibile ancora in fase di costruzione, offre una sosta del tutto particolare e affollata nei mesi in cui il clima è più temperato. Oltre le meraviglie di Petra, la Strada dei re termina e verso sud corre solo il nastro di asfalto della grande autostrada verso Aqaba, finanziata in passato dall Iraq di Saddam Hussein. La discesa verso il lontano Mar Rosso, affollata dal traffico di camion che sbuffano verso Amman dopo aver caricato merci di tutti i tipi nell unico porto giordano, a un certo punto lascia spazio al bivio verso est che conduce in uno dei deserti più celebri del pianeta. Thomas Edward Lawrence, che tutto il mondo ha conosciuto grazie alle immagini spettacolari 4 / 5

5 del kolossal Lawrence d Arabia, amava con tutto il cuore i paesaggi del deserto e, tra questi, la valle imponente del wadi Rum. Nelle pagine del suo libro I sette pilastri della saggezza, le pagine dedicate alla valle sono molte, e rendono l idea del fascino di uno dei paesaggi più belli del mondo. «Il giorno appena nato ci vide in marcia tra due grandi picchi di roccia arenaria, diretti al termine di un lungo dolce pendio che sembrava quasi riversarsi giù dai monti torreggianti di fronte a noi. Tutto il pendio era coperto di tamerici: qui, mi dissero, cominciava la valle di Rum Le due pareti si accostarono e la valle restò larga non più di due miglia: poi s innalzarono sempre più, finché i loro parapetti paralleli corsero a mille piedi sopra di noi, proseguendo per molte miglia come una lunga strada diritta». Inserita tra le aree protette del paese, la zona del wadi Rum è un paradiso naturalistico e paesaggistico, composto da montagne rosse e tramonti infuocati, da notti ricche di stelle e dalle tracce degli antichi popolamenti preistorici grafite sulla roccia. Più a sud, infine, il blu del mare finalmente tempera il brullo color ocra rossastro del deserto, e Aqaba appare come una sfida imponente. Siamo entrati in una Free Zone, dove il governo di re Abdallah di Giordania ha spinto sul pedale dello sviluppo offrendo poche tasse e grandi facilitazioni agli investimenti stranieri. La città cresce a vista d occhio e, mentre si progetta lo smantellamento del suo porto industriale che dovrà essere trasferito verso sud al confine con l Arabia Saudita per lasciare spazio al lungomare turistico, un dubbio si affaccia alla mente. Riuscirà la piccola Giordania, con i suoi 5 o 6 milioni di abitanti e i suoi grandi deserti, a conservare l ambiente e la natura sotto la spinta impetuosa dello sviluppo edilizio e finanziario che sta portando qui investitori dall Arabia e dagli Emirati, dal Libano e dalla Siria? La scommessa è aperta e, dalla soluzione di questo dilemma, scaturirà il paese del futuro, che speriamo somigli più alla logica che ha fatto rinascere Dana che ai modelli di sviluppo che hanno coperto i vicini Emirati di un grigio tappeto di grattacieli. 5 / 5

In esclusiva per gli associati ALI. Easy Nite. Presenta. In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael.

In esclusiva per gli associati ALI. Easy Nite. Presenta. In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael. In esclusiva per gli associati ALI Easy Nite Presenta In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael.it SPECIALE GIORDANIA Un viaggio indimenticabile per godere delle meraviglie

Dettagli

In esclusiva per gli associati ALI. Easy Nite. Presenta. In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael.

In esclusiva per gli associati ALI. Easy Nite. Presenta. In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael. In esclusiva per gli associati ALI Easy Nite Presenta In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael.it SPECIALE GIORDANIA Un viaggio indimenticabile per godere delle meraviglie

Dettagli

In esclusiva per gli associati FIBA-CISL. Easy Nite. Presenta. In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael.

In esclusiva per gli associati FIBA-CISL. Easy Nite. Presenta. In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael. In esclusiva per gli associati FIBA-CISL Easy Nite Presenta In collaborazione con: Per informazioni e prenotazioni: info@easyisrael.it SPECIALE GIORDANIA Un viaggio indimenticabile per godere delle meraviglie

Dettagli

I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE

I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE 1 I PAESAGGI NATURALI DELLA FASCIA TROPICALE Nella fascia tropicale ci sono tre paesaggi: la foresta pluviale, la savana, il deserto. ZONA VICINO ALL EQUATORE FORESTA PLUVIALE Clima: le temperature sono

Dettagli

Informazioni generali: - Sardegna -

Informazioni generali: - Sardegna - Informazioni generali: - Sardegna - LE ORIGINI DEL NOME: Il nome deriva dall antico popolo che la abitava: i Sardi. Colonizzata dai Fenici, poi dai Greci, fu da questi ultimi chiamata Ienusa, perché nella

Dettagli

Alla scoperta di Petra, Amman ed il Mar Morto

Alla scoperta di Petra, Amman ed il Mar Morto LUXURY TOUR DELLA GIORDANIA 8 giorni 7 notti Alla scoperta di Petra, Amman ed il Mar Morto (dal 15 al 22 Febbraio 2014) Giordania: terra magica e affascinante, punto di incontro tra Europa ed Asia ed emblema

Dettagli

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le risposte dei ragazzi, alcune delle quali riportate sotto, hanno messo in evidenza la grande diversità individuale nel concetto

Dettagli

SIRIA E GIORDANIA - TOUR DI 12 GIORNI ITINERARIO

SIRIA E GIORDANIA - TOUR DI 12 GIORNI ITINERARIO SIRIA E GIORDANIA - TOUR DI 12 GIORNI ITINERARIO 1 GIORNO - ITALIA / DAMASCO Partenza con volo di linea Alitalia per Damasco. Arrivo e trasferimento in albergo. Sistemazione in camera e pernottamento.

Dettagli

Masai Mara. foto di Lucia Congregati. di Simone Meniconi

Masai Mara. foto di Lucia Congregati. di Simone Meniconi 18 foto di Lucia Congregati di Simone Meniconi La National Reserve si trova a circa 250 chilometri da Nairobi in direzione ovest al confine con la Tanzania. Ha una superficie di quasi 1600 chilometri quadrati

Dettagli

BODRUM e EFESO. foto di Paola Battisti. di Patrizia Civeli

BODRUM e EFESO. foto di Paola Battisti. di Patrizia Civeli BODRUM e EFESO foto di Paola Battisti 18 di Patrizia Civeli mente aperta, un inalterabile serenità di spirito. Proprio come Erodoto, il primo vero reporter della storia, il primo che per scrivere le sue

Dettagli

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI La geografia studia le caratteristiche dell ambiente in cui viviamo, cioè la Terra. Per fare questo, il geografo deve studiare: com è fatto il territorio (per esempio se ci

Dettagli

Australia: Kings Canyon Un rosso paesaggio lunare di arenaria vulcanica

Australia: Kings Canyon Un rosso paesaggio lunare di arenaria vulcanica Nello sterminato paesaggio dei deserti centrali, prima di arrivare ai gioielli di Ayers Rock e ai vicini Monti delle Olgas ( di cui ho diffusamente parlato in un altra destinazione), nel Watarrka National

Dettagli

IL PARCO NAZIONALE DI DGHOUMES ( SUD TUNISIA): un esperienza di conservazione attiva della natura Sahelo-sahariana, una possibile collaborazione.

IL PARCO NAZIONALE DI DGHOUMES ( SUD TUNISIA): un esperienza di conservazione attiva della natura Sahelo-sahariana, una possibile collaborazione. Mi è sempre piaciuto il deserto. Ci si siede su una duna di sabbia. Non si vede nulla. Non si sente nulla. E tuttavia qualche cosa risplende nel silenzio. Antoine de Saint Exupery. Il Piccolo Principe

Dettagli

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016 U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 23 giorni Dall 11 giugno al 3 luglio 2016 PROGRAMMA DI VIAGGIO GIORNO 1 11 giugno - Italia - Los Angeles Partenza da Milano o Roma. Arrivo a Los Angeles previsto

Dettagli

Giordania 02 09 Ottobre 2014

Giordania 02 09 Ottobre 2014 Settore TURISMO 15 Gennaio 2014 Circolare n. 1741 Responsabile: Fracasso Alessandro Giordania 02 09 Ottobre 2014 E' una delle Sette Meraviglie del Mondo nonché Patrimonio dell Umanità Unesco. La città

Dettagli

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI-

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI- -LA CITTA DEL SOLE VIAGGI- A CURA DI TREKKING AL SANTUARIO ANNAPURNA Kathmandu Pokhara Naya Pool Ghorepani Chomrong Annapurna B.C. ( ca. 4.130 m.) PROGRAMMA DI VIAGGIO: Giorno 1 Italia /Kathmandu Partenza

Dettagli

Israele e Petra Lungo la Valle del Giordano Dal 25 aprile al 2 maggio 2014

Israele e Petra Lungo la Valle del Giordano Dal 25 aprile al 2 maggio 2014 Israele e Petra Lungo la Valle del Giordano Dal 25 aprile al 2 maggio 2014 25 Aprile : Pisa - Roma Tel Aviv Partenza da Pisa con Volo di Linea Alitalia per Tel Aviv, delle ore 10.20. Arrivo a Tel Aviv

Dettagli

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 24 giorni Dall 7 Agosto al 30 Agosto 2016

U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 24 giorni Dall 7 Agosto al 30 Agosto 2016 U.S.A in CAMPER I grandi parchi dell Ovest 24 giorni Dall 7 Agosto al 30 Agosto 2016 PROGRAMMA DI VIAGGIO GIORNO 1 7 agosto - Italia - Los Angeles Partenza da Milano o Roma. Arrivo a Los Angeles previsto

Dettagli

IL MARE E LE COSTE. 1. Parole per capire VOLUME 1 CAPITOLO 3. A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: mare...

IL MARE E LE COSTE. 1. Parole per capire VOLUME 1 CAPITOLO 3. A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: mare... VOLUME 1 CAPITOLO 3 IL MARE E LE COSTE MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: mare... onda... spiaggia... costa...

Dettagli

Deserti I CLIMI DESERTICI

Deserti I CLIMI DESERTICI Deserti Dune di sabbia, palmizi e dromedari. È così che ci si immagina un deserto, di solito. In realtà, nella maggior parte dei deserti, la sabbia non c è e non c è mai stata! Enormi aree desertiche sono

Dettagli

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30. Itinerari 1) GOUTA: boschi di conifere, prati, quota 1.100 m Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Dettagli

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso 1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I Öberst, Obere Obisellalm 10,8 km 5.00 ore 1392 m 810 m 2160 m giu. ott. 26 Obere Obisellalm Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago Öberst Vernuer

Dettagli

Dal S.Gottardo all Oberland Bernese. di Paolo Castellani

Dal S.Gottardo all Oberland Bernese. di Paolo Castellani 12 Dal S.Gottardo all Oberland Bernese di Paolo Castellani Appena valicato il Passo del S.Gottardo, o sotto la lunga galleria autostradale (quasi 17 chilometri), si entra nel Cantone di Uri, lasciando

Dettagli

Art. della rivista MODUS Roche

Art. della rivista MODUS Roche 15 Art. della rivista MODUS Roche 16 17 Turisti per caso Vacanze in crociera di J.S. 18 Non sono stata mai sulla nave in un viaggio lungo, ma conoscere posti come Dubai, Il Cairo, Muskat, Sharm el-sheikh

Dettagli

VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello)

VALNONTEY - RIFUGIO SELLA CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) Finalmente. E tanto tempo che sento parlare di questo giro ad anello (Valnontey, Rifugio Sella, casolari dell Herbetet, Valnontey) che

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota

Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota nel Parco Nazionale del Cilento Tra mare e monti Terra di Cilento Patrimonio dell Umanità dell UNESCO, come paesaggio culturale di rilevanza mondiale. Una terra dai

Dettagli

GEOGRAFIA della PALESTINA

GEOGRAFIA della PALESTINA UITÀ 3 Capitolo 2 GEOGRAFIA della PALESTIA I. I confini Il paese dove il popolo d Israele visse gran parte della sua storia è una fascia di territorio compresa fra (cartina a pag. 86): - il mar Mediterraneo

Dettagli

PROPOSTE DIDATTICHE E DI LABORATORIO PER L OASI DI GABBIANELLO

PROPOSTE DIDATTICHE E DI LABORATORIO PER L OASI DI GABBIANELLO ----------------------- ISCHETUS Società Cooperativa a r.l. Partita IVA 02263210482 Iscrizione Albo mutualità prevalente n A111841 Azienda con Sistema di Gestione per la Qualità certificato da Dasa-Rägister

Dettagli

ISLANDA TREKKING DEL LAUGAVEGUR

ISLANDA TREKKING DEL LAUGAVEGUR ISLANDA TREKKING DEL LAUGAVEGUR Il trekking del Laugavegur è considerato uno dei tracciati più belli al mondo. La sua particolarità è il continuo cambio di colori e forme del paesaggio, che rendono i

Dettagli

A Ovest, il Canale di Suez, il Mar Rosso e il Golfo di Aden; A Est, le montagne sugli orli degli altipiani iranico e afgano.

A Ovest, il Canale di Suez, il Mar Rosso e il Golfo di Aden; A Est, le montagne sugli orli degli altipiani iranico e afgano. IL MEDIO ORIENTE Medio Oriente è una denominazione convenzionale, di origine francese, che viene data all Asia occidentale, a quella parte compresa tra l Africa e l India. I suoi confini sono: A Nord il

Dettagli

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... L AFRICA VOLUME 3 CAPITOLO 7 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: deserto...... Sahara...... altopiano...... bacino......

Dettagli

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo) A cura di A. Scolari Marcellise alto: itinerario lungo (Marcellise, Borgo, Casale, Cao di sopra, Casale di Tavola, San Briccio, Marion, Borgo, Marcellise). Dislivello m 205, tempo h 3.00'. Percorso facile.

Dettagli

BOSCHI E UOMINI IN VAL CHIARINO Escursione storico naturalistica Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

BOSCHI E UOMINI IN VAL CHIARINO Escursione storico naturalistica Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga BOSCHI E UOMINI IN VAL CHIARINO Escursione storico naturalistica Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga 3 Aprile 2005 - Quota: 16,50 euro La Val Chiarino, coperta da una foresta tra le più estese

Dettagli

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it pagina 1 di 5

Scuola Media Piancavallo www.scuolapiancavallo.it pagina 1 di 5 L Africa è il terzo continente della terra per superficie. Ha una forma simile a un triangolo, le coste sono poco articolate. A ovest è bagnata dall Oceano Atlantico, a sud è bagnata dall Oceano Indiano

Dettagli

Descrizione di alcuni deserti

Descrizione di alcuni deserti Descrizione di alcuni deserti Nello stato del Rajasthan( INDIA), si trova il Deserto di Thar, noto anche come il Gran Deserto Indiano, una grande ed arida regione nella parte nord-occidentale del subcontinente

Dettagli

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA

GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA VOLUME 1 CAPITOLO 0 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE GLI STRUMENTI DELLA GEOGRAFIA 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: Terra... territorio...

Dettagli

CULTURA E RELAX 07 NOTTI

CULTURA E RELAX 07 NOTTI CULTURA E RELAX 07 NOTTI GIORNO 1 ITALIA/AMMAN Arrivo all aereoporto internazionale di Queen Aliaa ad Amman. Assistenza e trasferimento al Mar Morto. Sistemazione in Villaggio 5* sulle Rive del Mar Morto.

Dettagli

SERVIZI OFFERTI. Sempre aperto. Area giochi per bambini. Servizio di concierge 24 ore. Vasto parco con querce. Piscina 20 x 8 metri

SERVIZI OFFERTI. Sempre aperto. Area giochi per bambini. Servizio di concierge 24 ore. Vasto parco con querce. Piscina 20 x 8 metri Villaggio Le Querce All interno del Parco Archeologico-Naturale delle Città del Tufo, nella Maremma Toscana si trova il Villaggio Le Querce, situato ai margini del borgo medioevale di Sorano immerso in

Dettagli

Presentazione. L Italia è lo stato in cui viviamo. E divisa in regioni. Il Veneto è la nostra regione. Osserviamo le seguenti cartine:

Presentazione. L Italia è lo stato in cui viviamo. E divisa in regioni. Il Veneto è la nostra regione. Osserviamo le seguenti cartine: CONOSCERE IL NOSTRO TERRITORIO anno scolastico 2003-2004 classi terze A-B plesso Don Milani Presentazione L Italia è lo stato in cui viviamo. E divisa in regioni. Il Veneto è la nostra regione. Osserviamo

Dettagli

ESCURSIONI. DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di circa 12 km da Il Ciocco infopoint.

ESCURSIONI. DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di circa 12 km da Il Ciocco infopoint. ESCURSIONI DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di circa 12 km da Il Ciocco infopoint. Alla scoperta dei colli di Barga Questa è l escursione ideale per chi vuole scoprire senza

Dettagli

In questa casa ogni giorno riverso tutto l amore che ho per questa terra e per la mia famiglia, ed è uno scambio sempre vitale ed essenziale per me.

In questa casa ogni giorno riverso tutto l amore che ho per questa terra e per la mia famiglia, ed è uno scambio sempre vitale ed essenziale per me. Le mie radici sono a Regaleali, dove venivo con la mia famiglia sin da quando ero bambina. E a Regaleali che, con il nonno e con mio padre, ho imparato ad osservare la natura e ad apprezzare la vita di

Dettagli

L ultimo viaggio di Gesù a Gerusalemme

L ultimo viaggio di Gesù a Gerusalemme L ultimo viaggio di Gesù a Gerusalemme L arrivo di Gesù a Gerusalemme per gli eventi definiti come la «Settimana della Passione», era stato pianificato. Infatti, «come s avvicinava il tempo della sua assunzione,

Dettagli

GLI AMBIENTI L Antartide L Antartide è un continente, sepolto sotto una calotta di ghiaccio Dai suoi bordi si staccano degli iceberg Dalla calotta di ghiaccio emergono cime di montagne fra cui un grande

Dettagli

I MARI ITALIANI. Lavoro sul testo

I MARI ITALIANI. Lavoro sul testo I MARI ITALIANI L Italia è una penisola bagnata dal Mar Mediterraneo. Le coste della penisola italiana sono lunghe oltre 7000 chilometri e hanno caratteristiche diverse. Nei mari italiani sono presenti

Dettagli

Un progetto di rivitalizzazione

Un progetto di rivitalizzazione MARE MORTO Un progetto di rivitalizzazione Nel dicembre scorso, la Giordania e Israele hanno firmato una convenzione che riguarda la realizzazione di un progetto sponsorizzato dalla Banca Mondiale che

Dettagli

Rafting in Nepal. Rafting su Bhote Koshi

Rafting in Nepal. Rafting su Bhote Koshi Rafting in Nepal Rafting su Trisuli Due giorni di ideale esperienza per chi vuol fare rafting su questo fiume. Il paesaggio spettacolare, l abbondante fauna selvatica e il rapido aumento dell'eccitazione

Dettagli

MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1

MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1 MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1 EDIZIONE 2014 LIBERAMENTE ISPIRATO A DIRITTI E ROVESCI

Dettagli

La memoria delle terre alte. a colloquio con. www.gyp-monitoring.com/index.php; www.grand-paradis.it

La memoria delle terre alte. a colloquio con. www.gyp-monitoring.com/index.php; www.grand-paradis.it FOCUS ORIZZONTI La memoria delle terre alte Museo del gipeto a Rhême Notre-Dame a colloquio con Luisa Vuillermoz www.gyp-monitoring.com/index.php; www.grand-paradis.it A sinistra, Luisa Vuillermoz, Direttore

Dettagli

La globalizzazione e l economia

La globalizzazione e l economia La globalizzazione e l economia La globalizzazione Oggi nel mondo sono scomparse sia le distanze fisiche sia le distanze culturali. La cultura è diventata di massa: ovunque nel mondo abbiamo stili di vita

Dettagli

ESCURSIONI: la costa. Strada dei Sapori Medio Tirreno Cosentino

ESCURSIONI: la costa. Strada dei Sapori Medio Tirreno Cosentino ESCURSIONI: la costa Cetraro Paese (3 km) Belvedere Paese (10 km) Uno dei paesi più popolosi della costa le cui origini sono circa del 13 secolo. Di grande interesse è il castello Aragonese originariamente

Dettagli

PDF created with pdffactory Pro trial version www.pdffactory.com

PDF created with pdffactory Pro trial version www.pdffactory.com Unesco: il castello di Erbil costruito ottomila anni fa dichiarato patrimonio dell Umanità Dopo la guerra del Golfo la città è diventata la capitale politica e culturale del Kurdistan iracheno Erbil (Kurdistan

Dettagli

2 POPOLI IMMENSI ARMENIA & GEORGIA EURO 1.650,00 PREZZO TUTTO INCLUSO!!! PARTENZA 12 MAGGIO 2016 VOLI DA VENEZIA

2 POPOLI IMMENSI ARMENIA & GEORGIA EURO 1.650,00 PREZZO TUTTO INCLUSO!!! PARTENZA 12 MAGGIO 2016 VOLI DA VENEZIA 2 POPOLI IMMENSI ARMENIA & GEORGIA EURO 1.650,00 PREZZO TUTTO INCLUSO!!! PARTENZA 12 MAGGIO 2016 VOLI DA VENEZIA HOTEL 4* STELLE PROGRAMMA 8 GIORNI / 7 NOTTI PENSIONE COMPLETA E VISITE INCLUSE Le tariffe

Dettagli

Unità di Apprendimento ideata da Sabrina Ercolani nell'ambito dell'attività per l'integrazione.

Unità di Apprendimento ideata da Sabrina Ercolani nell'ambito dell'attività per l'integrazione. Unità di Apprendimento ideata da Sabrina Ercolani nell'ambito dell'attività per l'integrazione. Destinatario: alunno con deficit cognitivo di grado lieve e sindrome ipercinetica da danno cerebrale lieve

Dettagli

Mario Ambel. Che cos è e come funziona la comprensione del testo - Una simulazione

Mario Ambel. Che cos è e come funziona la comprensione del testo - Una simulazione Mario Ambel Che cos è e come funziona la comprensione del testo - Una simulazione La comprensione è un atto cooperativo che si realizza come L a G rande elaborazione dei segni grafici Mur accesso lessicale

Dettagli

> > > > > > VIAGGIARE TRA LUOGHI ED ABITANTI PROGRAMMA MAROCCO 2013 FORMA DEL VIAGGIO: TORNARE VIAGGIATORI 1 LUNGO I SENTIERI DEL TESSAOUT

> > > > > > VIAGGIARE TRA LUOGHI ED ABITANTI PROGRAMMA MAROCCO 2013 FORMA DEL VIAGGIO: TORNARE VIAGGIATORI 1 LUNGO I SENTIERI DEL TESSAOUT 02 VIAGGIARE TRA LUOGHI ED ABITANTI FORMA DEL VIAGGIO: TORNARE VIAGGIATORI 1 LUNGO I SENTIERI DEL TESSAOUT Il nostro viaggio-progetto nell alta valle del Tessaout. PERCORSI ETNICI si impegna a creare una

Dettagli

PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista 37030 Bolca VRwww.bolca.it

PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista 37030 Bolca VRwww.bolca.it PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista 37030 Bolca VRwww.bolca.it - tel. 346 5446353 I NUOVI SENTIERI NEL TERRITORIO DI BOLCA La Pro Loco di Bolca, aderendo alle richieste dei turisti di poter conoscere,

Dettagli

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso)

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso) CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso) Situazione 44.0982 / 7.5063 In questa zona trovate splendide soluzioni per alloggiare in albergo o per la sosta camper in libero. Base di partenza

Dettagli

L ITALIA SI TROVA A METÀ STRADA TRA IL POLO NORD E L EQUATORE NELLA PARTE MERIDIONALE (PARTE SUD) DELL EUROPA.

L ITALIA SI TROVA A METÀ STRADA TRA IL POLO NORD E L EQUATORE NELLA PARTE MERIDIONALE (PARTE SUD) DELL EUROPA. L ITALIA SI TROVA A METÀ STRADA TRA IL POLO NORD E L EQUATORE NELLA PARTE MERIDIONALE (PARTE SUD) DELL EUROPA. MARI: SI TROVA AL CENTRO DEL MAR MEDITERRANEO I MARI CHE LA BAGNANO SONO : MAR LIGURE, MAR

Dettagli

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Descrizione Ubicato a 1542 m sul versante settentrionale della Maiella, alle coordinate geografiche N 42 008 09 E 14 003 39, il rifugio é intitolato a Paolo Barrasso,

Dettagli

Lezione 133 (GEO) La terra d Israele oggigiorno

Lezione 133 (GEO) La terra d Israele oggigiorno Lezione 133 (GEO) La terra d Israele oggigiorno Nota A completamento del Corso di Geografia Biblica diamo uno sguardo a Israele oggi: ci aiuterà a orientarci nella terra della Scrittura ritrovando i luoghi

Dettagli

Sezione di Tivoli Sottosezione di Monterotondo Il Ginepro Sezione di Colleferro

Sezione di Tivoli Sottosezione di Monterotondo Il Ginepro Sezione di Colleferro Sezione di Tivoli Sottosezione di Monterotondo Il Ginepro Sezione di Colleferro Scheda programma una settimana in Sicilia Periodo: dal 28 maggio al 3 giugno. Dalla costa Etnea ai crateri sommitali del

Dettagli

La zanzara tigre (Aedes albopictus)

La zanzara tigre (Aedes albopictus) La zanzara tigre (Aedes albopictus) Introduzione In questo capitolo saranno descritte alcune caratteristiche della zanzara tigre al fine di capire meglio: perché la si cerca e combatte come riconoscerla

Dettagli

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti Quando si parla delle Tre Cime di Lavaredo si pensa subito alle fotografie che vediamo sempre sui calendari. Ma avete mai pensato da dove sono state scattate?

Dettagli

Circuiti Scoperta 102 09-109 30 EST 8 10-23 24 NORD Il Vietnam come a casa vostra Le montagne del Nord - Ovest www.aca-voyage.com 8 giorni / 7 notti

Circuiti Scoperta 102 09-109 30 EST 8 10-23 24 NORD Il Vietnam come a casa vostra Le montagne del Nord - Ovest www.aca-voyage.com 8 giorni / 7 notti Circuiti Scoperta 8 giorni / 7 notti 102 09-109 30 EST 8 10-23 24 NORD Il Vietnam come a casa vostra www.aca-voyage.com Circuiti Scoperta 8 giorni / 7 notti Presentazione : Viaggio alla scoperta delle

Dettagli

Podere Tipertoli. Il Fienile Casa in affitto per vacanze in Toscana

Podere Tipertoli. Il Fienile Casa in affitto per vacanze in Toscana Posizione Podere Tipertoli Il Fienile Casa in affitto per vacanze in Toscana Il Podere Tipertoli, di cui fa parte il Fienile, si trova in collina (ad un altezza di circa 350 metri s.l.m.) ed in posizione

Dettagli

Idee di Viaggio T OUR P ANORAMA D ISLANDA

Idee di Viaggio T OUR P ANORAMA D ISLANDA Idee di Viaggio T OUR P ANORAMA D ISLANDA 1 GIORNO - Italia - Reykjavik - partenza dall Italia con volo di linea con des nazione Reykjavik. Arrivo a des nazione, trasferimento in hotel (categoria 3/4*)

Dettagli

COME NASCONO LE MONTAGNE

COME NASCONO LE MONTAGNE Le montagne sono dei rilievi naturali più alti di 600 metri. Per misurare l ALTITUDINE di una montagna partiamo dal LIVELLO DEL MARE. Le montagne in base a come e dove sono nate sono formate da vari tipi

Dettagli

Da Salt Lake City a Las Vegas - STATI UNITI

Da Salt Lake City a Las Vegas - STATI UNITI Stati Uniti dell Ovest: Viaggio alla conquista del West America 13 giorni / 12 notti - Da Aprile a Ottobre 2013 Pagina 2 di 5 Da Salt Lake City a Las Vegas - STATI UNITI Il viaggio più completo on the

Dettagli

Sviluppo sostenibile, tutela della biodiversità e dell ambiente, qualità della vita

Sviluppo sostenibile, tutela della biodiversità e dell ambiente, qualità della vita Sviluppo sostenibile, tutela della biodiversità e dell ambiente, qualità della vita Azioni di valorizzazione turistica e culturale e strategie di tutela ambientale e paesaggistica lungo il fiume Ticino

Dettagli

Borgo di Mezzana. Comune di Cantagallo. Invest in Prato: Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO. Scheda di valutazione. Comune di Cantagallo

Borgo di Mezzana. Comune di Cantagallo. Invest in Prato: Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO. Scheda di valutazione. Comune di Cantagallo Invest in Prato: il progetto di Marketing territoriale della Provincia di Prato Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO Comune di Cantagallo Scheda di valutazione Sezione 1 Scheda riassuntiva Mappa

Dettagli

I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA

I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA UNITA N 10 I FATTORI CHE DETERMINANO IL CLIMA Quali sono i fattori che influenzano il clima? Si chiamano fattori climatici le condizioni che producono variazioni negli elementi del clima. Molto importante

Dettagli

rif iorire in vacanza

rif iorire in vacanza rifiorire in vacanza benvenuti nel Il Baumgartner s Blumenhotel si trova a Scena, immerso nello straordinario paesaggio alpino dell Alto Adige; dalla sua posizione baciata dal sole domina la città termale

Dettagli

Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza

Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza Chiarimenti iniziali : L'escursioni fuori del maneggio sotto proposte sono riservate ai maggiori di 14 anni (con consenso scritto dei genitori per i minorenni),

Dettagli

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi.

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi. 6. La Terra Dove vivi? Dirai che questa è una domanda facile. Vivo in una casa, in una certa via, di una certa città. O forse dirai: La mia casa è in campagna. Ma dove vivi? Dove sono la tua casa, la tua

Dettagli

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado)

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado) 42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado) La più classica delle gite in montagna della Grecia davvero imperdibile e non difficile, merita tutta la sua fama:

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

Vacanze a CIPRO. Durata della vacanza: 8 giorni. Pacchetti già organizzati per le seguenti settimane: PARTENZA 29 maggio RIENTRO 5 giugno

Vacanze a CIPRO. Durata della vacanza: 8 giorni. Pacchetti già organizzati per le seguenti settimane: PARTENZA 29 maggio RIENTRO 5 giugno Vacanze a CIPRO Durata della vacanza: 8 giorni Pacchetti già organizzati per le seguenti settimane: PARTENZA 29 maggio RIENTRO 5 giugno PARTENZA 23 agosto RIENTRO 30 agosto PARTENZA 6 settembre RIENTRO

Dettagli

IL TEMPO METEOROLOGICO

IL TEMPO METEOROLOGICO VOLUME 1 CAPITOLO 4 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE IL TEMPO METEOROLOGICO 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: tempo... Sole... luce... caldo...

Dettagli

NEWSLETTER nr. 3 Ottobre 2008

NEWSLETTER nr. 3 Ottobre 2008 NEWSLETTER nr. 3 Ottobre 2008 Care Amiche e cari Amici, siamo tornati con la newsletter dopo un estate che speriamo sia stata piacevole e rilassante per tutti. Ora si torna in pista! Molti di Voi hanno

Dettagli

PARCO DEI NEBRODI UN PARCO FUORICLASSE

PARCO DEI NEBRODI UN PARCO FUORICLASSE PARCO DEI NEBRODI UN PARCO FUORICLASSE È ormai cresciuto come un ragazzo di quattordici anni il Parco dei Nebrodi, la più grande delle aree protette siciliane, che sin dalla sua istituzione ha riservato

Dettagli

I parchi naturali. Fulco Pratesi DIFENSORI DELLA NATURA 384 PERCORSO INTERDISCIPLINARE: L AMBIENTE

I parchi naturali. Fulco Pratesi DIFENSORI DELLA NATURA 384 PERCORSO INTERDISCIPLINARE: L AMBIENTE DIFENSORI DELLA NATURA I parchi naturali Fulco Pratesi Notizie Un parco naturale è una zona di estensione variabile, ove si sul testo trovano riunite diverse caratteristiche naturali di elevata importanza,

Dettagli

INVERTIAMO LE FRECCE SULLE CARTE GEOGRAFICHE

INVERTIAMO LE FRECCE SULLE CARTE GEOGRAFICHE 02 INVERTIAMO LE FRECCE SULLE CARTE GEOGRAFICHE MAROCCO 2003 CAMBIAMO LA DIREZIONE DELLE FRECCE: DA SUD VERSO NORD A NORD VERSO! Il nostro progetto nell alta valle del Tessaout. A medio termine: PERCORSI

Dettagli

Kamchatka, ghiaccio e fuoco

Kamchatka, ghiaccio e fuoco Club Alpino Italiano Castelnuovo di Garfagnana Kamchatka, ghiaccio e fuoco Periodo: Settembre 2014 Paese: Russia, Penisola della Kamchatka Durata: 4 tipologie di durata. 1) Kamchatka, ghiaccio e fuoco

Dettagli

Costa Rossa Sardegna Trinità d Agultu e Vignola Nord Sardegna Olbia - Tempio L Isola Rossa, Isolotto Spiaggia Longa La Marinedda

Costa Rossa Sardegna Trinità d Agultu e Vignola Nord Sardegna Olbia - Tempio L Isola Rossa, Isolotto Spiaggia Longa La Marinedda Come Arrivare Costa Rossa Sardegna è la nuova espressione identitaria di Trinità d Agultu e Vignola, comune nel Nord Sardegna situato in Gallura, di grande interesse turistico, in provincia di Olbia -

Dettagli

Magnifico appartamento di 4 ½ locali alla Residenza Parco Carona inserito in un parco di 13'000 m2 a Ciona-Carona

Magnifico appartamento di 4 ½ locali alla Residenza Parco Carona inserito in un parco di 13'000 m2 a Ciona-Carona Magnifico appartamento di 4 ½ locali alla Residenza Parco Carona inserito in un parco di 13'000 m2 a Ciona-Carona Nel 2013 il comune di Carona si è aggregato alla Nuova Lugano. Carona è situata tra i monti

Dettagli

LA CIVILTÀ CINESE. Dove. Lavoro sul testo. La civiltà cinese è nata lungo il Fiume Giallo, che scende dalla catena dell Himalaya.

LA CIVILTÀ CINESE. Dove. Lavoro sul testo. La civiltà cinese è nata lungo il Fiume Giallo, che scende dalla catena dell Himalaya. LA CIVILTÀ CINESE Dove La civiltà cinese è nata lungo il iume Giallo, che scende dalla catena dell Himalaya. Perché si chiama iume Giallo? Giallastro: un colore giallo sporco, non brillante. Perché in

Dettagli

«Amore non è guardarsi a vicenda, ma guardare insieme nella stessa direzione» (Antoine De Sanit-Exupèry) Il viaggio di nozze. Valeria e Marcello

«Amore non è guardarsi a vicenda, ma guardare insieme nella stessa direzione» (Antoine De Sanit-Exupèry) Il viaggio di nozze. Valeria e Marcello «Amore non è guardarsi a vicenda, ma guardare insieme nella stessa direzione» (Antoine De Sanit-Exupèry) Il viaggio di nozze di Valeria e Marcello Crociera e... Stati Uniti Dubrovnik Santorini Il nostro

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Sci alpinismo nel gruppo di Puez

Sci alpinismo nel gruppo di Puez Sci alpinismo nel gruppo di Puez Questo articolo di Alberto De Giuli propone tre itinerari inediti per scialpinisti esperti. Si tratta di percorsi ad anello che presentano tutti i caratteri dello sci alpinismo

Dettagli

Il Delta del Mondo Botswana & Zimbabwe dal 18 al 29 settembre 2016

Il Delta del Mondo Botswana & Zimbabwe dal 18 al 29 settembre 2016 Il Delta del Mondo Botswana & Zimbabwe dal 18 al 29 settembre 2016 ATTRAZIONI PRINCIPALI: Victoria Falls Escursione sul fiume Zambesi Il parco Hwange, Fotosafari con veicolo 4WD nel Chobe National Park

Dettagli

I S L A N D A. Dal 1 al 5 Maggio 2014 1.276,00. 5 giorni (4 notti)

I S L A N D A. Dal 1 al 5 Maggio 2014 1.276,00. 5 giorni (4 notti) ICARO Via Tolstoi, 2 00061 Anguillara Sabazia Roma Tel 06.55.30.22.97 Cell. 348.033.14.39 Fax 06.55.30.82.92-06.89.28.06.80 Part. IVA 05571891000 www.ctaicaro.it info@ctaicaro.it ctaicaro@gmail.com I S

Dettagli

Altopiano del Cansiglio CLASSI QUARTE

Altopiano del Cansiglio CLASSI QUARTE Altopiano del Cansiglio CLASSI QUARTE L'Altopiano del Cansiglio si è formato dalla spinta del continente afri-cano verso quello europeo formando delle pieghe come la montagna dell Alpago, che si vede sullo

Dettagli

Le correnti e le maree. Liceo Antonio Meucci Dipartimento di Scienze. Prof. Neri Rolando

Le correnti e le maree. Liceo Antonio Meucci Dipartimento di Scienze. Prof. Neri Rolando 1 Le correnti e le maree Liceo Antonio Meucci Dipartimento di Scienze Prof. Neri Rolando Le correnti marine Le correnti marine sono spostamenti orizzontali di ingenti masse di acqua che seguono direzioni

Dettagli

Proposte di Educazione all'ambiente Scuole Secondarie II grado

Proposte di Educazione all'ambiente Scuole Secondarie II grado Proposte di Educazione all'ambiente Scuole Secondarie II grado A.S. 2015-16 Felicità è trovarsi con la natura, vederla, parlarle. Lev Nikolàevič Tolstòj a cura di SCOPRIRE L ORIENTEERING Percorso educativo

Dettagli

SCOPRENDO MINERBIO CLASSE 4 D SCUOLA PRIMARIA MINERBIO

SCOPRENDO MINERBIO CLASSE 4 D SCUOLA PRIMARIA MINERBIO SCOPRENDO MINERBIO CLASSE 4 D SCUOLA PRIMARIA MINERBIO CASETTE RURALI Case rurali costruite nel 1936 in epoca fascista interno semplice composto da: bagno-cucina-camera da letto e un salottino (tutto di

Dettagli

Marocco - Il Festival delle Rose

Marocco - Il Festival delle Rose Marocco - Il Festival delle Rose Partenza di gruppo: 4 Maggio 2014 La tradizione dice che, nel mese di maggio, quando soffia il vento del deserto, il profumo delle rose del M goun arrivi fino a Marrakech.

Dettagli

escursioni giornaliere per le scuole nel Parco Naturale del Conero

escursioni giornaliere per le scuole nel Parco Naturale del Conero escursioni giornaliere per le scuole nel Parco Naturale del Conero Programmi per: Scuola dell infanzia Scuola primaria Scuola secondaria di 1 grado Scuola secondaria di 2 grado SCUOLA DELL INFANZIA Tasso

Dettagli

Monte Kilimanjaro Climbing Safari

Monte Kilimanjaro Climbing Safari Monte Kilimanjaro Climbing Safari Si consiglia la via Lemosho per l'arrampicata Monte Kilimanjaro, il percorso non è così comunemente usato ed è più difficile che gli itinerari turistici tipici per la

Dettagli

THEATRUM NATURAE ET ARTIS. 2002. CENTRO DI EDUCAZIONE E RICERCA MONTE SAN GIORGIO (Patrimonio mondiale dell UNESCO 2003)

THEATRUM NATURAE ET ARTIS. 2002. CENTRO DI EDUCAZIONE E RICERCA MONTE SAN GIORGIO (Patrimonio mondiale dell UNESCO 2003) THEATRUM NATURAE ET ARTIS. 2002 CENTRO DI EDUCAZIONE E RICERCA MONTE SAN GIORGIO (Patrimonio mondiale dell UNESCO 2003) Proposta generale 1. Punto di arrivo : orto botanico con palcoscenico Zona: forello

Dettagli