Assemble del 7 maggio 2001

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Assemble del 7 maggio 2001"

Transcript

1 relazioni e bilanci 2000

2

3 relazioni e bilanci al 31 dicembre 2000

4 Assemble del 7 maggio 2001 Snai S.p.A. Sede in Porcari (Lucca) - Via G. Puccini,2/F - Capitale sociale Euro i.v. Codice Fiscale n P. IVA Registro Imprese di Lucca n R.E.A. di Lucca n

5 Avviso di convocazione (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 81 del 6 aprile 2001) Gli azionisti sono convocati in assemblea presso la sede sociale in Porcari (Lucca) - via Puccini n. 2/f alle ore 10,30 di lunedì 7 maggio 2001 in prima convocazione ed, occorrendo martedì 8 maggio 2001 in seconda convocazione, stessi ora e luogo, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno 1. Bilancio al 31 dicembre Relazione degli amministratori sull'andamento della gestione. Relazione del Collegio Sindacale. Deliberazioni inerenti e conseguenti. 2. Nomina del Collegio Sindacale in adempimento all'art. 1-2 e 5 del Decreto del Ministero di Grazia e Giustizia n. 162/2000 e determinazione del relativo compenso. 3. Conferimento incarico di revisione contabile per il triennio ex art. 159 del Decreto Legislativo n.58. Hanno diritto di intervenire all'assemblea gli azionisti in possesso di "certificazione" rilasciata ai sensi dell'art. 85 del decreto legislativo 24 febbraio 1998 n. 58, emessa da un intermediario aderente al sistema di gestione accentrata Monte Titoli S.p.A. Si rammenta ai signori azionisti - titolari di azioni Snai non ancora dematerializzate - che i diritti e le facoltà conseguenti alla titolarità delle azioni possono essere esercitate solo previa consegna dei certificati azionari ad un Intermediario per l'immissione nel sistema di gestione accentrata in regime di dematerializzazione. Con riferimento al punto 2 all'ordine del giorno si rammenta che, come previsto dall'art. 18 dello statuto nel testo modificato dall'assemblea del 18 febbraio 1999, si procederà alla elezione dei sindaci sulla base di liste che potranno essere presentate da azionisti che, da soli od insieme ad altri azionisti, rappresentino complessivamente almeno il 3%, pari a n , delle azioni con diritto di voto nell'assemblea e che dovranno documentare la propria legittimazione mediante esibizione di "certificazione" a tal fine rilasciata da un Intermediario aderente al sistema di gestione accentrata Monte Titoli S.p.A. Le liste sottoscritte dall'azionista o dagli azionisti che presentano (anche per delega ad uno di essi) dovranno essere depositate presso la sede della società, Porcari (Lucca), via Puccini n. 2/f, o presso gli uffici amministrativi in via Ippodromo n. 100 a Milano entro le ore 17 del 26 aprile 2001, corredate dalla documentazione prevista dal comma 2 del citato articolo dello statuto. La documentazione relativa agli argomenti posti all'ordine del giorno, come previsto dalla normativa vigente, sarà a disposizione degli azionisti e degli Organi sociali presso la sede legale di Porcari nei quindici giorni precedenti l'assemblea. La relazione degli amministratori prescritta dall'art. 3 del decreto del Ministero di Grazia e Giustizia n. 437/1998 verrà messa a disposizione del pubblico nel predetto termine presso la sede sociale, gli uffici di Milano - via Ippodromo n. 100 e la Borsa Italiana S.p.A. I soci hanno facoltà di ottenerne copia. Per il Consiglio di Amministrazione Il Presidente: Maurizio Ughi 3

6 INDICE Avviso di convocazione Pag. 003 Organi Sociali e Società di revisione Pag. 006 Struttura del Gruppo Snai: Rappresentazione grafica delle principali partecipazioni al 31 dicembre 2000 Pag. 007 Dati Significativi Pag. 008 RELAZIONE SULLA GESTIONE Contesto operativo e linee di sviluppo Pag. 013 Il mercato dei giochi e delle scommesse in Italia Pag. 019 Andamento della gestione telematica Pag. 020 Andamento del settore ippico in Italia Pag. 034 Andamento della gestione ippica Pag. 035 Andamento del Gruppo Pag. 040 Revisione del bilancio civilistico e consolidato Pag. 043 Anadamento delle Società Operative Pag. 044 A) Società controllate Pag. 044 B) Società collegate Pag. 051 Salute, sicurezza ed ambiente Pag. 053 Occupazione e relazioni esterne Pag. 055 Altre informazioni ai sensi dell Art C.C. e dell Art. 40 D.LGS N. 127 Pag. 055 Rapporti con imprese controllate, collegate, controllanti e sottoposte al controllo di quest ultima Pag. 056 Sintesi economica, patrimoniale e finanziaria consolidata Pag. 059 Sintesi economica, patrimoniale e finanziaria della Capogruppo Pag. 065 Partecipazioni di Amministratori, Sindaci e Direttore generale Pag. 070 Problematiche anno 2000 ed Euro Pag. 071 Fatti intervenuti dopo la chiusura dell esercizio Pag. 071 Rapporti con parti correlate ed organi amministrativi Pag. 074 Proposte del consiglio di amministarzione all assemblea Pag. 075 BILANCIO D'ESERCIZIO Contenuto e forma del Bilancio D esercizio Pag. 081 Bilancio d esercizio al 31 dicembre 2000 Stato patrimoniale Pag. 082 Conto economico Pag. 086 Nota integrativa Pag. 087 Principi e metodi contabili Pag. 088 Note allo stato patrimoniale ed il conto economico Pag. 090 Stato patrimoniale attivo Pag. 090 Stato patrimoniale passivo Pag. 102 Conto economico Pag. 105 Compensi spettanti ad amministratori e sindaci Pag. 111 Altre notizie integrative Pag

7 ALLEGATO 1: prospetto delle variazioni nei conti di patrimonio netto Pag. 113 ALLEGATO 2: classificazione delle riserve ed altri fondi Pag. 118 ALLEGATO 3: nota ai sensi dell'art. 10 della legge 19 marzo 1983 n. 72 e successive modificazioni Pag. 119 ALLEGATO 4: partecipazioni e titoli al 31 dicembre 2000 Pag. 120 ALLEGATO 5.1: elenco delle società controllate Pag. 122 ALLEGATO 5.2: elenco delle partecipazioni indirette Pag. 124 ALLEGATO 5.3: elenco delle società collegate Pag. 126 ALLEGATO 6: Informazioni sul patrimonio immobiliare del Gruppo Snai Pag. 128 BILANCI DELLE SOCIETA' CONTROLLATE E COLLEGATE Bilanci delle Società controllate collegate Pag. 129 ALLEGATO A Snai Servizio Spazio Gioco s.r.l. Pag. 130 ALLEGATO B Crai s.r.l. Pag. 135 ALLEGATO C Snai Com s.r.l. Pag. 140 ALLEGATO D Logisistem s.r.l. Pag. 145 ALLEGATO E Linkage s.r.l. Pag. 150 ALLEGATO F Società Trenno S.p.A. Pag. 155 ALLEGATO G Società Allevamento Partenopeo S.p.A. Pag. 161 ALLEGATO H Immobiliare Valcarenga s.r.l. Pag. 165 ALLEGATO I Snai Promotion s.r.l. Pag. 170 ALLEGATO J Snai Sat s.r.l. Pag. 175 ALLEGATO K Festa s.r.l. Pag. 180 ALLEGATO L Snai International LTD Pag. 185 ALLEGATO M Teseo s.r.l. Pag. 190 ALLEGATO W Sogest s.r.l. Pag. 197 ALLEGATO N prospetto riepilogativo dei dati essenziali dell'ultimo bilancio delle società collegate Pag. 198 Rapporto del collegio sindacale al bilancio chiuso al 31 dicembre 2000 Pag. 199 Relazione della società di revisione Pag. 204 BILANCIO CONSOLIDATO Contenuto e forma del bilancio consolidato Pag. 208 Bilancio consolidato al Pag. 209 Stato patrimoniale consolidato Pag. 209 Conto economico consolidato Pag. 213 Nota integrativa al bilancio Pag. 215 Area di consolidamento Pag. 215 Principi di consolidamento Pag. 215 Stato patrimoniale consolidato attivo Pag. 219 Stato patrimoniale consolidato passivo Pag. 233 Conto economico consolidato Pag. 238 Rapporto del collegio sindacale Pag. 251 Relazione dela società di revisione Pag

8 Organi Sociali e Società di revisione di Snai S.p.A. (in carico dall'assemblea del 24 giugno 1999) Consiglio di Amministrazione Presidente * Maurizio Ughi Vice Presidente * Alberto Lucchi Amministratori * Sandro Bassi ** Giancarlo Castagni * Claudio Corradini * Francesco Ginestra ** Luigi Molinaro ** Angelo Pettinari ** Carlo Scardovelli Direttore Generale Luciano Garza Collegio Sindacale Presidente Giuseppe Conselmo Sindaci Effettivi Lucio Mercanti Renato Rovida Società di Revisione KPMG S.p.A. * Componenti del Comitato Esecutivo ** Componenti del Comitato di Controllo Interno I poteri attribuiti ai componenti il Consiglio di amministrazione sono esposti al successivo paragrafo 10 della relazione sulla gestione. 6

9 Snai Sat s.r.l. 84,5% Trigem Snai Inc 50% Festa s.r.l. 90% Teseo s.r.l. 70% Twin s.p.a. 50% Snai International ltd 89% Snai Com s.r.l. 90% Linkage s.r.l. 51% Logisitem s.r.l. 53% Snai Servizi 52,11% Snai S.p.A (già Trenno S.p.A) Connext s.r.l. 25% Crai s.r.l. 90% Snai Servizi Spazio Gioco s.r.l. 90% Consorzio Snai promotion 96,56% Immobiliare Valcarenga s.r.l. 100% Sap S.p.A 100% Sociatà Trenno S.p.A Soc. Gestione Capannelle s.p.a. Alfea s.r.l. Ariston Servizi s.r.l. 96,44% 24,43% 30,70% 24,40% NOTA: in arancio sono riportate le partecipazioni entrate nel 2000 nell area di consolidamento. Gruppo Snai Principali partecipazioni al 31 dicembre

10 IV. DATI SIGNIFICATIVI (in milioni di lire) SNAI S.P.A. a) Ricavi *** b) Ammortamenti c) Utile operativo netto d) Utile (perdita) del periodo e) Variazioni Investimenti mat. ed. immat f) Investimenti finanziari g) Capitale investito netto h) Indeb. (disp.) finanz. netto i) Patrimonio netto l) Dividendi distribuito: totale Lire/per azione m) Dipendenti Utile oprat.netto/ric.vendite 18,6% 35,9% 4,8% 8,8% 73,2% 63,7% 61,0% 77,6% Investimenti/ric. vendite 35.5% 55,6% 4,2% 11,8% 2,3% 2,4% 2,5% 3,7% Utile operativo netto/capit. inv. netto 8,6% 5,5% 0,7% 1,2% 31,1% 18,6% 13,9% 26,1% Ind. (dispo) fin. netto/patrim. netto 54,4% -2,1% -25,6% 25,2% -66,1% -59,5% -54,8% -60,5% GRUPPO SNAI n) Ricavi vendite o) Ammortamenti p) Utile operativo q) Utile (perdita) del periodo r) Variazioni investimenti s) Avviamento netto attività telematica = = = = t) Capitale investito netto u) Indeb. (disp.) finanz. netto v) Patrimonio netto z) Dipendenti Utile operat.netto/ric. vendite 8,8% -1,1% 0,3% 5,9% 17,7% 16,8% 15,4% 13,3% Investimenti/ric. vendite 19,5% 32,8% 9,5% 34,2% 14,2% 9,7% 6,9% 18,1% Utile operativo netto/capit. inv. netto 9,6% -1,0% 0,2% 2,8% 10,0% 8,5% 5,3% 7,1% Ind. (dispo) fin. netto/patrim. netto 95,1% 22,8% -4,6% 24,1% -39,1% -22,1% -11,1% -23,6% *** comprensivi dei dividendi e dei proventi finanziari 8

11 Note esplicative alla tabella dati significativi Nella tabella precedente vengono riportati i valori più significativi di Snai S.p.A. e del Gruppo Snai relativi all'esercizio 2000 e ai cinque esercizi precedenti. Nei valori di cui alle lettere e), f), r) e s) vengono riportate esclusivamente le variazioni in aumento verificatesi nel periodo. Gli indici, riportati in calce alle tabelle dei valori, sono stati calcolati come segue: persnai S.p.A. Utile operativo netto su ricavi vendite: (valore del rigo c/valori del rigo a) x 100 Investimenti/ricavo vendite: (rigo e/rigo a) x 100 Utile operativo netto/capitale investito netto: (rigo c/ rigo g) x 100 Ind. (disponibilità) finanziarie nette/patrimonio netto: (rigo h/rigo i) x 100 peril Gruppo Snai Utile operativo netto su ricavi vendite: (valore del rigo p/valori del rigo n) x 100 Investimenti/ricavo vendite: (rigo r/rigo n) x 100 Utile operativo netto/capitale investito netto: (rigo p/rigo t) x 100 Ind. (disponibilità) finanziarie nette/patrimonio netto: (rigo u/rigo v) x 100 9

12 Snai S.p.A. Relazione sull andamento della gestione della Società e del Gruppo

13 Snai S.p.A. V. Relazione sull'andamento della gestione della Società e del Gruppo BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2000 Signori Azionisti, nell'esercizio 2000 è continuata la profonda trasformazione della società e del Gruppo che ha attuato un significativo piano di sviluppo tramite l'acquisizione di partecipazioni di rilievo in società già operative o di nuova costituzione. Tali operazioni, che hanno portato all'aumento del fatturato del Gruppo del 92%, consentiranno il perseguimento di nuove strategie con interessanti prospettive di sviluppo in Italia ed all'estero nel settore della fornitura di apparecchiature, arredi e servizi alla rete di gestori di scommesse, dei concessionari delle sale bingo e delle attività connesse. La ristrutturazione di alcune delle aziende del Gruppo sono state deliberate e sono in corso di realizzazione per cogliere le opportunità di crescita nel nuovo mercato cui si sta rivolgendo in particolare Crai S.r.l.; a tali iniziative si aggiungono quelle già in corso di realizzazione nel mercato delle scommesse, in particolare di quello sugli sport olimpici, delle sale bingo ed attività annesse per verificare la potenzialità delle scommesse connesse alle nuove tipologie di giochi che sono allo studio. Gli organi amministrativi della società e delle società del Gruppo hanno dedicato in modo prevalente la loro attenzione e una parte significativa delle risorse operative e finanziarie del Gruppo nello sviluppare, acquisire e predisporre la struttura organizzativa per cogliere e gestire la crescita delle attività connesse all'apertura di nuovi punti vendita delle scommesse sportive e ippiche, realizzati e resi funzionanti nei primi mesi dell'anno L'apertura dei nuovi punti di raccolta delle scommesse ha consentito anche di supportare il settore ippico, segnato ormai da alcuni anni di crisi, che richiede una profonda innovazione, già avviata con l'ampliamento della rete d'accettazione esterna agli ippodromi. L'allargamento dell'attività del Gruppo al mercato delle scommesse sportive, l'ampliamento dei servizi forniti alle catene di raccolta, le iniziative avviate sui mercati della Corea del Sud, del Regno Unito e ultimamente del Brasile, la procedura di assegnazione delle concessioni per le 800 sale bingo previste sul territorio nazionale, l'avvio della possibilità di fornire apparecchiature e servizi alle nuove sale bingo e lo sviluppo di analoghe catene di raccolta da impiantare in paesi esteri, potrà comportare a regime significativi miglioramenti dei risultati soprattutto se tale attività sarà legata anche alla gestione di servizi collaterali, comprese la progettazione, costruzione, fornitura e installazione di apparecchiature e impianti specifici da utilizzare per la raccolta e per la gestione delle scommesse e dei servizi collaterali. La ricerca di nuove iniziative per dare maggiore impulso all'attività imprenditoriale del Gruppo ha portato il Consiglio, tra l'altro, a ricercare mediante l'affidamento di incarichi ad advisor specialistici la ricerca di eventuali partners strategici: per la multimedialità e la telefonia i nuovi partners dovranno apportare le loro capacità di marketing e commerciali mentre per il settore immobiliare i partners dovranno curare la progettazione, realizzazione ed eventuale gestione delle nuove iniziative, fornendo le risorse finanziarie necessarie alla realizzazione dei progetti che in un primo momento potrebbero richiedere la necessità di attingere all'indebitamento presso istituti 11

14 il mercato delle scommesse è tra i principali Business del Gruppo

15 finanziatori per le prime fasi di attuazione. Sono stati avviati nel secondo semestre dell'esercizio 2000 gli investimenti per la trasformazione, l'implementazione e la digitalizzazione delle apparecchiature della controllata Crai al fine di predisporre la propria struttura tecnologica alla nuova attività, dopo essersi aggiudicata il bando di gara a licitazione privata che l'unire aveva indetto per il trasporto e la diffusione dei segnali. Infatti, con la fine dell'esercizio 2000, la controllata Crai S.r.l. ha rinnovato i contratti in essere per l'acquisizione, produzione, trasporto e diffusione dei segnali video e dati alla catena di raccolta delle scommesse, attività di fatto istituzionale fino al e che dal corrente esercizio si affianca alle altre attività che possono essere svolte nel settore della telefonia. Dopo aver aumentato il capitale sociale a L milioni dagli originari L milioni e ampliato l'oggetto sociale, operazioni entrambe propedeutiche alla nuova attività nella telefonia e multimedialità, la controllata Crai, acquisita, come partecipazione diretta di Snai S.p.A., ha richiesto la licenza per uso conto terzi il cui rilascio è previsto ai sensi del decreto Ministeriale in capo ai titolari di concessione Ministeriale per uso proprio, corredandola della documentazione richiesta. Il Ministero delle Comunicazioni ha rilasciato in data tale licenza che ha ottenuto il nulla-osta dell'autorità Garante della Concorrenza e del Mercato alla fine del mese di giugno. Il risultato operativo dell'esercizio 2000 registra gli effetti degli oneri sostenuti dapprima per l'allestimento dei punti vendita, per l'avvio dei servizi inerenti la gestione delle scommesse sportive ed ippiche e infine per gli oneri di promozione e pubblicità della nuova attività di raccolta delle scommesse ippiche e sportive e del concorso Tris cui si sono aggiunti in corso d'anno gli oneri per la ricerca e l'avvio dei nuovi mercati all'estero e per la predisposizione delle strutture e delle risorse per l'assistenza e consulenza all'attività del bingo che non hanno potuto beneficiare, se non in parte molto limitata, degli elementi positivi delle nuove attività intraprese dal Gruppo. La predisposizione delle risorse e delle strutture necessarie alla nuova attività del bingo, curata direttamente dalla Capogruppo Snai SpA ad esempio è stata avviata solo nel secondo semestre dell'esercizio e ha potuto consentire di fornire consulenza e assistenza ai partecipanti al bando di gara con buone prospettive di poter mantenere nel tempo i rapporti con i clienti partecipanti che risulteranno assegnatari delle nuove concessioni delle sale bingo. L'utile netto del bilancio di Snai S.p.A. risulta pari a L milioni, contro L milioni del precedente esercizio su un'entità di ricavi di L milioni in significativa crescita rispetto al precedente esercizio che aveva consuntivato L milioni. Il risultato netto consolidato chiude con un utile di L. 633 milioni, contro L milioni di perdita del precedente esercizio rispetto ad un valore della produzione complessivo di L milioni contro L milioni del precedente esercizio. Il bilancio dell'esercizio 2000 rappresenta di fatto un'ulteriore fase di transizione tra la vecchia e la nuova struttura del Gruppo, nella quale il flusso di cassa operativo sarà originato prevalentemente dalle società che operano nel settore telematico e dei servizi connessi, incrementato dalle nuove opportunità che si potranno cogliere dall'ampliamento del mercato dei giochi e delle scommesse e dalle nuove attività di fornitura di apparecchiature, software e servizi specialistici. 1.1 Contesto operativo e linee di sviluppo. L'attività telematica del Gruppo Snai consiste nella prestazione sul territorio nazionale di tutti i servizi che riguardano la gestione del sistema telematico comune di raccolta delle scommesse accettate dalle Agenzie Concessionarie per la 13

16 raccolta delle scommesse sportive (a quota fissa ed al totalizzatore) ed ippiche (riversate sul Totalizzatore nazionale ed a quota fissa). Tra questi, particolare rilievo assume la trasmissione via satellite dei segnali audio-video - dati attraverso il sistema telematico. Il sistema satellitare consente alle società di diffondere su tutto il territorio nazionale, in tempo reale, le immagini degli eventi sportivi ammessi al gioco, delle corse ippiche in svolgimento nei vari ippodromi d'italia e dall'estero, le informazioni ad esse collegate (condizioni atmosferiche, stato delle piste, cavalli partenti, ordini di arrivo, eventuali ritiri, risultati intermedi e finali, ecc.) e i dati, sempre in tempo reale, relativi al volume di scommesse raccolte sui singoli eventi, alle possibili quote di vincita per le diverse tipologie di scommessa e, a gara terminata, alle quote vincenti. La tecnologia esistente ha consentito di fornire analoghi servizi anche ai soggetti Concessionari incaricati della raccolta delle scommesse sugli sport olimpici che per la prima volta in Italia hanno iniziato ad operare il 27 giugno opportunità introdotta dalla legge finanziaria e attuata tramite il regolamento del Ministero delle Finanze n. 174 del Dal 1 gennaio 2000 sono divenute operative le nuove concessioni in esito ai bandi di gara per le scommesse ippiche e sportive emessi nel corso del Attualmente sono operative n concessioni di cui n. 855 per le scommesse ippiche e n per le scommesse sportive, che comprendono le n. 137 concessioni attribuite a marzo 2000 in esito al bando di gara bis. Tra queste Snai S.p.A. ha sottoscritto contratti con n concessionari dei punti vendita al fine di fornire la prestazione: - di servizi telematici di adduzione dei dati concernenti la raccolta delle scommesse al totalizzatore del Ministero delle Finanze; - del supporto tecnico/amministrativo/informatico all'attività di accettazione delle scommesse; - di servizi promozionali, pubblicitari e di immagine coordinata. Nell'ambito delle iniziative di promozione, pubblicità e immagine coordinata, attualmente sono in essere accordi con n. 844 punti vendita delle scommesse che hanno acquisito il diritto di utilizzare la denominazione di Punto Snai. L'attività telematica e di servizi inerenti è gestita da Snai S.p.A. che si avvale delle controllate dirette Snai Servizi Spazio Gioco S.r.l. (90% del capitale sociale di L milioni), Crai S.r.l. (90% del capitale sociale di L milioni), Snai Com S.r.l. (90% del capitale sociale di L milioni), Logisistem S.r.l. (53% del capitale sociale di L milioni), Linkage S.r.l. (51% del capitale sociale di L. 40 milioni), Snai International Ltd (89% del capitale sociale di L.st ), Teseo S.r.l. (70% del capitale sociale di L milioni), Festa S.r.l. (90% del capitale sociale di L. 100 milioni), Snai Sat S.r.l. (84,5% del capitale sociale di L. 354 milioni). Alle controllate operative citate, si deve aggiungere Snai Promotion S.r.l. che ha trasformato la ragione sociale da Consorzio in S.r.l. con effetto dal con un capitale sociale di L. 200 milioni, di cui è ora detenuto il 100% per il tramite di Snai Servizi Spazio Gioco S.r.l. e Società Trenno S.p.A. e le collegate Twin S.p.A., (50% al 15 marzo 2001 ridotto al 6,24% del capitale sociale di L milioni) e Trigem Snai Inc. (50% del capitale sociale equivalente a $ ). Il volume dei ricavi previsti per la gestione di questa attività nel 2001 è stato valutato ad oltre L. 350 miliardi, ricomprendendo anche i previsti ricavi derivanti dalla nuova attività del Bingo. Per ulteriori dettagli si rimanda al paragrafo "Fatti intervenuti dopo la chiusura dell'esercizio". 14

17 Le prospettive di ulteriore sviluppo nell'ambito del settore telematico e dei servizi connessi al mercato delle scommesse in generale, confermato dall'introduzione prima delle scommesse sportive e dalla attuale prospettiva di introduzione di nuovi giochi e scommesse (Bingo, scommesse affini alla scommessa tris, quale Tris Terno e V6, la partecipazione all'eventuale gestione automatizzta delle lotterie nazionali ad estrazione differita ed istantanea ecc.) consentiranno di ammortizzare in modo adeguato, su un arco temporale che gli amministratori, supportati anche da una perizia di esperti indipendenti avevano inizialmente e continuano a valutare in 10 anni, l'avviamento emerso nel conferimento del ramo d'azienda da Snai Servizi S.r.l. a Snai Servizi Spazio Gioco S.r.l. valutato complessivamente nella relazione di stima del perito indipendente in L milioni ed iscritto nel bilancio consolidato al 31 dicembre 2000 per un ammontare netto di L milioni. Le ulteriori prospettive di sviluppo del mercato, connesse all'incremento della raccolta delle scommesse sugli sport, e l'ampliamento delle attività del Gruppo in altri settori, quali il Bingo, la telefonia, oltre alla diffusione sui mercati esteri, consentiranno altresì di ammortizzare in modo adeguato in funzione delle prospettive di reddito future gli avviamenti riconosciuti al momento dell'acquisizione delle partecipazioni in Logisistem S.r.l., Linkage S.r.l., Teseo S.r.l. e soprattutto Crai S.r.l. così come riferito nelle relazioni di stima dei diversi periti. Il Gruppo sta infatti perseguendo l'attuazione di nuove e ulteriori strategie di sviluppo con interessanti prospettive di crescita anche in settori sinergici a quello ippico tradizionale ed a quello delle scommesse sugli sport con la fornitura di servizi telematici, amministrativi, gestionali, di promozione e marketing agli assuntori delle scommesse sia sugli sport, sia su altre ulteriori catene di raccolta di giochi e pronostici, lotterie tradizionali ed istantanee per le quali sono stati avviati programmi di realizzazione che abbracciano un arco temporale di medio-lungo periodo. Nell'ultimo trimestre dell'esercizio è stata particolarmente intensificata l'attività di preparazione, assistenza e consulenza ai soggetti interessati a partecipare al bando di gara per l'apertura di n. 800 sale bingo in Italia, di cui le prime 420 da allestire e rendere funzionanti entro il 2001 e le ulteriori n. 380 nell'arco del successivo biennio a discrezione dell'azienda Autonoma Monopoli di Stato, concessionario del gioco del Bingo. Investimenti Il piano di sviluppo è stato perseguito da Snai S.p.A. prevalentemente investendo, a livello di Gruppo L milioni nell'acquisizione di immobilizzazioni materiali ed immateriali, nell'approvvigionamento di apparecchiature tecnologiche e software per il bingo e nell'acquisizione di partecipazioni di riferimento in società già operative, nella joint venture divenuta operativa sui mercati esteri e nella sottoscrizione di partecipazioni di rilievo nel capitale sociale di società già operative chiamate a svolgere nuove attività nell'ambito del piano di riorganizzazione del Gruppo. Le società sono: CRAI S.r.l.: capitale sociale di L milioni, detenuta direttamente al 90%, è operativa nel settore della produzione, trasporto e diffusione dei segnali audio-video-dati alle agenzie di raccolta delle scommesse; l'assemblea straordinaria del 22 febbraio 2000, nell'ambito della ristrutturazione della società ha deliberato tra l'altro di modificare lo statuto sociale ampliando ed integrando l'oggetto al fine di poter svolgere l'attività di telefonia pubblica oltre alla produzione e vendita di prodotti inerenti le reti multimediali (Internet). Contestualmente ed in modo del tutto funzionale all'avvio della nuova attività, è stato anche aumentato da L

18 milioni a L milioni il capitale sociale che è stato interamente sottoscritto e versato dai soci dopo che la stessa assemblea aveva deliberato, fra l'altro, la copertura delle perdite di esercizio maturate al pari a L ; TRIGEM SNAI INC. (TSI): nel corso del mese di marzo 2000 è stata costituita tra Snai S.p.A. e la società coreana TRIGEM Inc. la joint venture paritetica TSI che sarà operante nel settore della fornitura di servizi, know how e tecnologie alla costituenda rete di punti vendita delle scommesse in Corea del Sud. Il socio Snai S.p.A. ha versato dollari USA per la sottoscrizione del 50% del capitale sociale. Il bando di gara per la concessione delle scommesse sportive è stato vinto dal Consorzio Corea Pools grazie al progetto, al know how ed alle tecnologie fornite alla joint venture Trigem Snai dal Gruppo Snai. TSI ed il nuovo concessionario hanno sottoscritto un apposito accordo commerciale per l'intera durata della concessione prevista in sei anni rinnovabile di ulteriori sei e che comporterà la fornitura di apparecchiature, di servizi e prodotti, delle tecnologie e know how specifici per la raccolta delle scommesse che Snai S.p.A. ha ceduto e messo a disposizione della collegata TSI; SNAI SAT S.r.l.: inizialmente con capitale sociale, di L. 300 milioni detenuta al 99,67% in via diretta da Snai S.p.A. e per il restante 0,33% tramite Crai S.r.l. La società detiene la concessione di alcuni ponti radio in alta Italia e integra con i suoi impianti e le sue attrezzature la rete di telecomunicazioni con prospettiva di svolgere anche nuove attività nel settore delle comunicazioni. Il corrispettivo della cessione è stato determinato, in base a perizia indipendente, in L. 324 milioni per l'acquisizione di nominali L. 299 milioni di capitale sociale. Dopo l'acquisizione avvenuta in data 22 giugno 2000 la società Snai Sat ha effettuato un aumento di capitale da L. 300 milioni a L. 354 milioni riservato al socio Crai S.r.l. per il conferimento del ramo d'azienda denominato T.I.L. - Tele Ippica Liguria e pertanto attualmente il capitale risulta così suddiviso: Snai S.p.A. 84,46%, Crai S.r.l. 15,54% SOGEST S.r.l.: capitale sociale L. 20 milioni, detenuto al 100% è stato acquistato a L. 36 milioni. La società, attualmente inattiva, è stata acquisita con l'obiettivo di partecipare alla prossima gara per la assegnazione in gestione pluriennale delle Terme di Montecatini: a tal fine l'assemblea straordinaria della società del 6 maggio 2000 ha deliberato un aumento di capitale sociale fino alla concorrenza massima di L. 40 miliardi con mandato all'organo amministrativo di collocare anche presso terzi le eventuali quote rimaste inoptate. La controllata CRAI S.r.l., dopo aver ottenuto la licenza pubblica per la fonia e i dati, avvenuta l'11 maggio 2000, ha avviato la realizzazione della prima fase di investimenti tecnologici e software che prevede complessivamente una spesa di L. 150s miliardi oltre a L. 50 miliardi di pubblicità e promozione entro il 2002: tra questi figurano gli interventi sulle reti di trasporto e diffusione dei segnali audio-video-dati di proprietà del CRAI per predisporre la società alla nuova attività multimediale. La prima fase ha interessato la realizzazione della centrale telefonica di Porcari e l'avvio della digitalizzazione degli impianti già esistenti sul territorio con un budget di spesa di L. 25 miliardi essenzialmente per l'acquisizione delle apparecchiature tecnologiche e del software per la gestione del traffico telefonico, nonché per la predisposizione del portale per le connessioni internet. Altre operazioni di ristrutturazione e rinnovo di immobili ed impianti sono state avviate nel corso dell'esercizio 2000 per essere completate nel corso del corrente e dei prossimi esercizi in funzione 16

19 della complessità degli interventi e delle interrelazioni, anche organizzative, che alcune ristrutturazioni comportano sulla funzionalità delle singole società operative. Citiamo in proposito i seguenti principali investimenti del Gruppo Snai: il rinnovo, l'ampliamento e l'implementazione, da parte delle società operative dell'attività telematica, per L milioni degli impianti tecnologici e telematici per l'adduzione delle scommesse al totalizzatore nazionale gestito da SOGEI per conto del Ministero delle Finanze al fine di collegare i nuovi punti di raccolta delle scommesse che hanno iniziato ad operare nel 2000; l'avvio della attività del Bingo, il cui bando di gara è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del ha comportato da un lato la predisposizione della struttura e delle risorse adeguate per poter assistere i candidati alla gara che volessero rivolgersi alle strutture del Gruppo Snai e contestualmente procacciare, mediante appositi contratti di approvvigionamento, le apparecchiature specifiche e il software di gestione della nuova attività del Bingo che ha comportato impegni finanziari per Snai S.p.A. che al ammontavano a L milioni circa; la progettata costruzione di un centro polifunzionale, autorizzato dal Comune di Milano, nel giugno 2000 a Snai S.p.A. per svolgervi attività nel settore della cultura e dello spettacolo attorno alla statua equestre. Ricordiamo che la valorizzazione immobiliare è stata avviata con l'acquisizione, avvenuta al , dalla controllata Società Trenno S.p.A. per L milioni dell'area e del complesso all'interno dell'ippodromo di S. Siro a Milano dove è stata collocata la statua equestre denominata "Il Cavallo di Leonardo", donata dalla Fondazione statunitense LDVH Inc. al Comune di Milano, collocata nella zona antistante la tribuna secondaria di galoppo; il rifacimento completo da parte della Società Trenno S.p.A. delle apparecchiature e dei terminali per la raccolta del gioco all'interno degli ippodromi di Milano S. Siro Trotto e Galoppo e di Montecatini Trotto per L milioni e la realizzazione dell'impianto di innaffiamento automatico delle piste dell'ippodromo di galoppo di S. Siro per L milioni, per il quale è stato richiesto il contributo del fondo speciale dell'unire per il rinnovamento degli impianti; l'acquisizione, da terzi, effettuata da Snai S.p.A., di un fabbricato parzialmente elevato su due piani in via Puccini 2/b per L milioni su cui è in atto una trasformazione ad uso uffici e laboratori per ricevere la parte degli impianti tecnologici e del personale che sarà adibito alla nuova attività della telefonia. La raccolta telefonica delle scommesse Il Call Center, già attivo come help-desk, è gestito dal 1 gennaio 2000 dalla controllata Festa S.r.l. che sta provvedendo a predisporre tecnicamente e organizzativamente le proprie strutture anche per la ricezione delle scommesse telematiche in Italia, non appena il Ministero delle Finanze avrà emesso il relativo decreto già previsto sin dall'aprile 1998 dalle vigenti leggi in materia di scommesse ippiche e sportive. Al momento sembrano risolte le problematiche burocratiche sorte negli ultimi periodi. Sono state pianificate le attività per una partenza sperimentale sulle scommesse ippiche a breve per la successiva autorizzazione anche delle scommesse sportive. La possibilità di raccogliere telefonicamente le scommesse su ogni evento sportivo e ippico amplierà notevolmente il parco utenti confermando SNAI S.p.A. quale società leader in Europa nel campo dei servizi relativi all'accettazione delle scommesse e all'avanguardia nelle tecnologie 17

20 è la principale rete di raccolta e accettazione scommesse in Italia

30 APRILE 2010 (Prima convocazione)

30 APRILE 2010 (Prima convocazione) CARRARO S.p.A. Sede legale in Campodarsego (PD) Via Olmo n. 37 Capitale Sociale Euro 23.914.696 i.v. Codice fiscale, Partita IVA e iscrizione Registro Imprese di Padova n. 00202040283 REA di Padova 84033

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA 22 APRILE 2009 23 APRILE 2009 AVVISO DI CONVOCAZIONE. all ordine del giorno

ASSEMBLEA ORDINARIA 22 APRILE 2009 23 APRILE 2009 AVVISO DI CONVOCAZIONE. all ordine del giorno ASSEMBLEA ORDINARIA 22 APRILE 2009 23 APRILE 2009 AVVISO DI CONVOCAZIONE Relazioni degli Amministratori sulle proposte all ordine del giorno AMPLIFON S.p.A. Capitale sociale: Euro 3.968.400,00.= Sede Sociale

Dettagli

Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006

Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006 Comunicato stampa (Ai sensi dell art. 114 D.L.g.s. 58/1998) Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006 Ebitda a 58,3 milioni di euro (+289%) ed Ebit pari a 27,1 milioni di

Dettagli

GRUPPO SNAI RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31.03.2003

GRUPPO SNAI RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31.03.2003 GRUPPO SNAI RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31.03.2003 Milano, 15 maggio 2003 Gruppo SNAI Relazione 1 trimestre 2003 PRINCIPALI DATI ECONOMICO-FINANZIARI (Valori in migliaia di euro) 1 TRIM. 03 1 TRIM. 02 Ricavi

Dettagli

proposta di delibera delibera

proposta di delibera delibera Relazione degli amministratori di Nice S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125-ter del decreto legislativo 58/1998 e degli articoli 84-ter e 73 del regolamento adottato con delibera Consob n. 11971 del

Dettagli

Assemblea Ordinaria del 26 27 Aprile 2010. Relazione illustrativa degli Amministratori sul punto 1 dell ordine del giorno:

Assemblea Ordinaria del 26 27 Aprile 2010. Relazione illustrativa degli Amministratori sul punto 1 dell ordine del giorno: PIERREL S.p.A. Sede legale in Milano, Via Giovanni Lanza 3 - Capitale sociale Euro 14.420.000,00 i.v. - Codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano n. 04920860964 Relazione

Dettagli

Premessa * * * Signori Azionisti,

Premessa * * * Signori Azionisti, Eurofly S.p.A. Sede legale in Milano, via Ettore Bugatti n. 15 Capitale Sociale Euro 11.084.271,92 Codice Fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano 05763070017 Soggetta ad attività

Dettagli

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti.

Relazione sulla remunerazione ai sensi dell art. 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI GRUPPO MUTUIONLINE S.P.A. SULLE PROPOSTE ALL'ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA CONVOCATA IN PRIMA CONVOCAZIONE PER IL 23 APRILE 2013

Dettagli

Cerved Information Solutions S.p.A.

Cerved Information Solutions S.p.A. Cerved Information Solutions S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea degli Azionisti Unica convocazione: 27 aprile 2015 CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA Gli aventi diritto di

Dettagli

RELAZIONI SULLE MATERIE ALL'ORDINE DEL GIORNO EX ART. 125 TER TUF E RELATIVE PROPOSTE DI DELIBERAZIONE

RELAZIONI SULLE MATERIE ALL'ORDINE DEL GIORNO EX ART. 125 TER TUF E RELATIVE PROPOSTE DI DELIBERAZIONE RELAZIONI SULLE MATERIE ALL'ORDINE DEL GIORNO EX ART. 125 TER TUF E RELATIVE PROPOSTE DI ZIONE RELAZIONE AL PUNTO N. 1 ALL ODG DELL ASSEMBLEA ORDINARIA: Bilancio individuale e consolidato chiuso al 31

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA 21 30 APRILE 2010 AVVISO DI CONVOCAZIONE

ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA 21 30 APRILE 2010 AVVISO DI CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA 21 30 APRILE 2010 AVVISO DI CONVOCAZIONE Relazione degli Amministratori sulle proposte all ordine del giorno della parte straordinaria AMPLIFON S.p.A. Capitale sociale:

Dettagli

REGOLAMENTAZIONE DELLE SCOMMESSE A TOTALIZZATORE SULLE CORSE DEI CAVALLI DENOMINATE VINCENTE NAZIONALE ED ACCOPPIATA NAZIONALE.

REGOLAMENTAZIONE DELLE SCOMMESSE A TOTALIZZATORE SULLE CORSE DEI CAVALLI DENOMINATE VINCENTE NAZIONALE ED ACCOPPIATA NAZIONALE. VISTO il decreto legislativo 14 aprile 1948, n. 496, e successive modificazioni ed integrazioni, concernente la disciplina delle attività di gioco; VISTO il decreto del Presidente della Repubblica del

Dettagli

Nomenclatore unico delle definizioni

Nomenclatore unico delle definizioni PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL ESERCIZIO DEI GIOCHI PUBBLICI DI CUI ALL ARTICOLO 1-BIS, DEL DECRETO LEGGE 25 SETTEMBRE 2008, N. 149 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI redatta ai sensi dell'articolo 125-ter del decreto legislativo 58/1998 e degli articoli 84-ter e 73 del regolamento adottato con Consob n. 11971 del 1999 Emittente: Zignago

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA I Soci della Banca Popolare di Milano Scrl sono convocati in Assemblea ordinaria e straordinaria in prima adunanza il giorno 11 aprile 2014,

Dettagli

2 aprile 2015: unica convocazione

2 aprile 2015: unica convocazione SPACE S.P.A. ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI 2 aprile 2015: unica convocazione Relazione illustrativa del Consiglio di Amministrazione sulle proposte concernenti le materie all ordine

Dettagli

SNAI S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione All Assemblea Straordinaria. Roma, 29/06/2005

SNAI S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione All Assemblea Straordinaria. Roma, 29/06/2005 SNAI S.p.A. Relazione del Consiglio di Amministrazione All Assemblea Straordinaria Roma, 29/06/2005 Lucca: Roma: Roma: Milano: Via Luigi Boccherini, 39 Via di Settebagni, 384/390 Piazza San Lorenzo in

Dettagli

BILANCIO INTERINALE AL 25 GENNAIO

BILANCIO INTERINALE AL 25 GENNAIO QUATTROTRETRE SpA Sede legale: Foro Buonaparte, 44 20121 MILANO Capitale sociale: Euro 5.000.000 i.v. Registro Imprese Milano n. 07642730969 Cod. Fisc. e P. IVA 07642730969 BILANCIO INTERINALE AL 25 GENNAIO

Dettagli

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni proprie Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea in sede ordinaria convocata per il giorno 30 aprile 2014, in unica convocazione, in merito al punto 6) dell ordine del giorno, concernente la proposta

Dettagli

Relazione degli amministratori di Landi Renzo S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125- ter

Relazione degli amministratori di Landi Renzo S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125- ter Relazione degli amministratori di Landi Renzo S.p.A. redatta ai sensi dell'articolo 125- ter del Decreto Legislativo 58/1998 e degli articoli 84-ter e 73 del regolamento adottato con delibera Consob n.

Dettagli

I GRANDI VIAGGI S.P.A.

I GRANDI VIAGGI S.P.A. I GRANDI VIAGGI S.P.A. Capitale sociale Euro 23.400.000 i.v. Sede Sociale in Milano, Via della Moscova, 36 R.E.A. Milano n.1319276 Codice fiscale, Partita IVA e numero di iscrizione al Registro delle Imprese

Dettagli

FRENDY ENERGY S.P.A.

FRENDY ENERGY S.P.A. FRENDY ENERGY S.P.A. Sede legale in Firenze, Via Fiume n. 11 Capitale sociale Euro 4.225.000,00 i.v. Codice fiscale ed iscrizione nel Registro delle Imprese di Firenze n. 05415440964 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

Assemblea Ordinaria 8 e 11 maggio 2015 (I e II conv.)

Assemblea Ordinaria 8 e 11 maggio 2015 (I e II conv.) FINMECCANICA - Società per azioni Sede in Roma, Piazza Monte Grappa n. 4 finmeccanica@pec.finmeccanica.com Capitale sociale euro 2.543.861.738,00 i.v. Registro delle Imprese di Roma e Codice fiscale n.

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI CENTO S.P.A.

CASSA DI RISPARMIO DI CENTO S.P.A. CASSA DI RISPARMIO DI CENTO S.P.A. Iscritta all albo delle Banche: 5099 Sede legale e Direzione generale: Via Matteotti 8/b - 44042 CENTO (Fe) Capitale Sociale: Euro 67.498.955,88 Codice Fiscale, Partita

Dettagli

Assemblea Ordinaria e Assemblea Straordinaria degli Azionisti

Assemblea Ordinaria e Assemblea Straordinaria degli Azionisti Assemblea Ordinaria e Assemblea Straordinaria degli Azionisti Relazioni illustrative sulle proposte concernenti le materie all'ordine del giorno dell'assemblea Ordinaria e dell'assemblea Straordinaria

Dettagli

E U R O T E C H S.P.A.

E U R O T E C H S.P.A. E U R O T E C H S.P.A. SEDE IN AMARO (UD) VIA FRATELLI SOLARI, 3/A CODICE FISCALE 01791330309 ISCRITTA AL REGISTRO IMPRESE DI UDINE AL N. 01791330309 CAPITALE SOCIALE IN EURO 8.878.946,00 I.V. RELAZIONI

Dettagli

RELAZIONI ILLUSTRATIVE E PROPOSTE. DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI EMAK S.p.A. IN ORDINE AI DIVERSI PUNTI ALL ORDINE DEL GIORNO

RELAZIONI ILLUSTRATIVE E PROPOSTE. DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI EMAK S.p.A. IN ORDINE AI DIVERSI PUNTI ALL ORDINE DEL GIORNO RELAZIONI ILLUSTRATIVE E PROPOSTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI EMAK S.p.A. IN ORDINE AI DIVERSI PUNTI ALL ORDINE DEL GIORNO DELL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI DEL 24 APRILE 2014 Emak S.p.A.

Dettagli

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011 CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011 Margine di intermediazione consolidato pari a 5,68 milioni di euro (4,14 milioni di euro al IH2010) Risultato della gestione operativa

Dettagli

Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007

Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007 Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007 Sommario i Ricavi del semestre sono pari a 101,5 milioni, in diminuzione del 6,9% rispetto a 109 milioni consuntivati

Dettagli

Nota 14 Patrimonio netto

Nota 14 Patrimonio netto Nota 14 Patrimonio netto E così composto: (migliaia di euro) 31.12.2008 31.12.2007 Capitale emesso 10.673.804 10.673.793 meno Azioni proprie (14.450) (700) Capitale 10.659.354 10.673.093 Riserva da sovrapprezzo

Dettagli

Legittimazione all intervento in Assemblea e voto per delega

Legittimazione all intervento in Assemblea e voto per delega SCREEN SERVICE BROADCASTING TECHNOLOGIES S.P.A. IN LIQUIDAZIONE E IN CONCORDATO PREVENTIVO Sede legale in Brescia, via Gian Battista Cacciamali n. 71 Capitale sociale Euro 13.190.476,00 i.v. Codice Fiscale

Dettagli

L ordine del giorno, pubblicato nei termini e modi di legge, in data 6 luglio 2015, è il seguente:

L ordine del giorno, pubblicato nei termini e modi di legge, in data 6 luglio 2015, è il seguente: SINTESI SOCIETA DI INVESTIMENTI E PARTECIPAZIONI S.p.A. Sede in Milano, Via Carlo Porta n. 1 Capitale sociale sottoscritto e versato Euro 721.060,67 Registro delle Imprese di Milano n. 00849720156 Sito

Dettagli

SNAI S.p.A. via L. Boccherini 39. 28.570.454,60 i.v. n. 00754850154 P. IVA 01729640464. e R.E.A. di Lucca. n. 00754850154. all attività di direzione

SNAI S.p.A. via L. Boccherini 39. 28.570.454,60 i.v. n. 00754850154 P. IVA 01729640464. e R.E.A. di Lucca. n. 00754850154. all attività di direzione Relazioni e Bilanci al 31 dicembre 2005 SNAI S.p.A. Sede in Porcari (Lucca) via L. Boccherini 39 Capitale Sociale 28.570.454,60 i.v. Codice Fiscale n. 00754850154 P. IVA 01729640464 Registro Imprese di

Dettagli

Relazione trimestrale sulla gestione al 31 marzo 2007

Relazione trimestrale sulla gestione al 31 marzo 2007 Relazione trimestrale sulla gestione al 31 marzo 2007 Bologna, 15 maggio 2007 Monrif S.p.A Sede in Bologna - Via Enrico Mattei n. 106 Capitale sociale 78.000.000 interamente versato Registro Imprese di

Dettagli

ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI 30 MARZO 2011. Relazioni e proposte sugli argomenti all ordine del giorno

ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI 30 MARZO 2011. Relazioni e proposte sugli argomenti all ordine del giorno ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI 30 MARZO 2011 Relazioni e proposte sugli argomenti all ordine del giorno 1 CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA I Signori Azionisti titolari di azioni ordinarie sono convocati in assemblea

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE IL DIRETTORE GENERALE Vista la legge 2 agosto 1982, n. 528, concernente l'ordinamento del gioco del Lotto, e le successive modifiche introdotte con la legge 19 aprile 1990, n. 85; Visto il decreto del

Dettagli

RISOLUZIONE N. 366/E QUESITO

RISOLUZIONE N. 366/E QUESITO RISOLUZIONE N. 366/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 12 dicembre 2007 OGGETTO: Trattamento fiscale dei piani di stock option Opzioni esercitate anteriormente alla data del 5 luglio 2006

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO IL BILANCIO CONSOLIDATO E IL PROGETTO DI BILANCIO INDIVIDUALE AL 31 DICEMBRE 2007 DATI DI BILANCIO

Dettagli

ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA ORDINARIA

ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA ORDINARIA Unipol Gruppo Finanziario Relazioni degli Amministratori sulle proposte di deliberazione all Assemblea Ordinaria degli Azionisti del 18 giugno 2015 ORDINE DEL GIORNO ASSEMBLEA ORDINARIA 1. Bilancio d esercizio

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali LINEE D INDIRIZZO STRATEGICO PER IL RILANCIO DELL IPPICA ITALIANA Approccio strategico: ristrutturazione e rilancio L ippica italiana deve essere

Dettagli

l) devoluzione all erario dell intero saldo del conto di gioco decorsi tre anni dalla data della sua ultima movimentazione.

l) devoluzione all erario dell intero saldo del conto di gioco decorsi tre anni dalla data della sua ultima movimentazione. l) devoluzione all erario dell intero saldo del conto di gioco decorsi tre anni dalla data della sua ultima movimentazione. 3. Fino alla data di entrata in vigore di una nuova disciplina delle scommesse

Dettagli

DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE

DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE Premessa Il presente documento di informazione annuale è stato redatto in attuazione dell art. 54 del regolamento approvato con delibera Consob n. 11971 del 14 maggio 1999 e successive modificazioni e

Dettagli

Adelante Dolmen società cooperativa sociale. Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21. Registro delle Imprese di Milano

Adelante Dolmen società cooperativa sociale. Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21. Registro delle Imprese di Milano Adelante Dolmen società cooperativa sociale Sede legale in Milano - Via Boltraffio, 21 Registro delle Imprese di Milano Codice fiscale e numero di iscrizione 12237260158 Numero di iscrizione all Albo delle

Dettagli

GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000

GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000 GRUPPO RELAZIONE TRIMESTRALE AL 30 SETTEMBRE 2000 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 14 NOVEMBRE 2000 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A....pag. 2 Struttura del Gruppo Gabetti al 30 settembre

Dettagli

RELAZIONE SEMESTRALE 30 GIUGNO 2004

RELAZIONE SEMESTRALE 30 GIUGNO 2004 RELAZIONE SEMESTRALE 30 GIUGNO 2004 SNAI S.p.A. Sede in Porcari (Lucca) via G. Puccini, 2/f Capitale Sociale 28.570.454,00 i.v. Codice Fiscale n. 00754850154 P. IVA 01729640464 Registro Imprese di Lucca

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AGLI AZIONISTI AI SENSI DELL ARTICOLO 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N.

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AGLI AZIONISTI AI SENSI DELL ARTICOLO 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N. RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AGLI AZIONISTI AI SENSI DELL ARTICOLO 73 DEL REGOLAMENTO CONSOB N. 11971 DEL 14 MAGGIO 1999 RECANTE NORME DI ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO N.

Dettagli

MARCOLIN S.P.A. SEDE LEGALE: DOMEGGE DI CADORE (BL) - FRAZIONE VALLESELLA, VIA NOAI, 31 DIREZIONE E UFFICI: LONGARONE (BL) LOCALITÀ VILLANOVA, 4

MARCOLIN S.P.A. SEDE LEGALE: DOMEGGE DI CADORE (BL) - FRAZIONE VALLESELLA, VIA NOAI, 31 DIREZIONE E UFFICI: LONGARONE (BL) LOCALITÀ VILLANOVA, 4 MARCOLIN S.P.A. SEDE LEGALE: DOMEGGE DI CADORE (BL) - FRAZIONE VALLESELLA, VIA NOAI, 31 DIREZIONE E UFFICI: LONGARONE (BL) LOCALITÀ VILLANOVA, 4 CAPITALE SOCIALE SOTTOSCRITTO E VERSATO EURO 32.312.475,00

Dettagli

Comunicato stampa di Camfin SpA

Comunicato stampa di Camfin SpA Pagina 1 di 5 CAMFIN s.p.a. Comunicato stampa di Camfin SpA Approvata dal CdA la Relazione Semestrale del Gruppo CAMFIN SpA VENDITE: 137 MILIONI DI EURO, CONTRO 144,8 MILIONI DI EURO NEL PRIMO SEMESTRE

Dettagli

Il presente documento informativo è redatto ai sensi dell articolo 84 bis del Regolamento

Il presente documento informativo è redatto ai sensi dell articolo 84 bis del Regolamento PUNTO 6 DELIBERA PIANO DI ATTRIBUZIONE DI AZIONI RIVOLTO AI DIPENDENTI E AI PROMOTORI FINANZIARI NELL AMBITO DEL PREMIO AZIENDALE 2012 DOCUMENTO INFORMATIVO Ex art. 84-bis del Regolamento CONSOB n. 11971/99

Dettagli

LIVORNO SPORT SRL IN LIQUIDAZIONE Società unipersonale. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011

LIVORNO SPORT SRL IN LIQUIDAZIONE Società unipersonale. Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2011 Registro Imprese di Livorno n.00967250499 Rea 88815 LIVORNO SPORT SRL IN LIQUIDAZIONE Società unipersonale Sede in piazza del Municipio n 1 - Livorno Capitale sociale Euro 19.500,00 i.v. Nota integrativa

Dettagli

Banca Intesa PROSPETTO DI QUOTAZIONE

Banca Intesa PROSPETTO DI QUOTAZIONE Banca Intesa PROSPETTO DI QUOTAZIONE RELATIVO ALL AMMISSIONE ALLA QUOTAZIONE DI WARRANT BANCA INTESA S.p.A. VALIDI PER VENDERE A BANCA INTESA AZIONI ORDINARIE O AZIONI DI RISPARMIO BANCA COMMERCIALE ITALIANA

Dettagli

StarRock S.r.l. Bilancio 2014

StarRock S.r.l. Bilancio 2014 StarRock S.r.l. Bilancio 2014 Pagina 1 StarRock S.r.l. Sede legale in Milano 20135, Viale Sabotino 22 Capitale sociale sottoscritto Euro 35.910,84 i.v. Registro Imprese di Milano, Codice Fiscale, P.IVA

Dettagli

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio Tassonomia XBRL Principi Contabili Italiani Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio VERSIONE OTTOBRE 2014 Tavolo di lavoro società non quotate XBRL Italia Versione: 20141024-1

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 22 aprile 2015 - Prima Convocazione ed occorrendo 23 aprile 2015 Seconda Convocazione

ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI. 22 aprile 2015 - Prima Convocazione ed occorrendo 23 aprile 2015 Seconda Convocazione Servizi Italia S.p.A. Sede legale: Via S. Pietro, 59/b 43019 Castellina di Soragna (PR) Capitale sociale: Euro 28.371.486,00 i.v. Numero Iscrizione Registro Imprese di Parma, C.F. 08531760158, Partita

Dettagli

PIANO DI STOCK OPTION 2015 2020, E CONSEGUENTE MODIFICA DELL ART. 5 DELLO STATUTO SOCIALE. DELIBERAZIONI INERENTI E CONSEGUENTI.

PIANO DI STOCK OPTION 2015 2020, E CONSEGUENTE MODIFICA DELL ART. 5 DELLO STATUTO SOCIALE. DELIBERAZIONI INERENTI E CONSEGUENTI. OVS S.p.A. Sede legale in Venezia Mestre, Via Terraglio, n. 17 - capitale sociale euro 227.000.000,00 i.v. Registro delle Imprese di Venezia, codice fiscale e partita IVA 04240010274 - REA n VE - 378007

Dettagli

NOTA OPERATIVA N. 10 /2015 OGGETTO: Il bilancio di esercizio: analisi della composizione delle voci del Patrimonio Netto.

NOTA OPERATIVA N. 10 /2015 OGGETTO: Il bilancio di esercizio: analisi della composizione delle voci del Patrimonio Netto. NOTA OPERATIVA N. 10 /2015 OGGETTO: Il bilancio di esercizio: analisi della composizione delle voci del Patrimonio Netto. A) IX - Utile (perdita) di esercizio - Premessa Come stabilito dalla Nota operativa

Dettagli

Le partecipazioni. 1. L acquisizione di partecipazioni 1/7

Le partecipazioni. 1. L acquisizione di partecipazioni 1/7 focus modulo 3 lezione 40 Il mercato dei capitali e la Borsa valori La negoziazione dei titoli azionari Le partecipazioni Gli investimenti di un impresa in azioni o quote di Capitale sociale di altre società

Dettagli

2) il trasferimento della sede legale con relative modifiche statutarie;

2) il trasferimento della sede legale con relative modifiche statutarie; Relazione dei Liquidatori sul valore di liquidazione delle azioni per l esercizio del diritto di recesso predisposta ai sensi e per gli effetti dell art. 2437 e dell art. 2437-ter del c.c. Signori Azionisti,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO Approvato dal Consiglio Generale nella seduta del 9 giugno 2014 e modificato dal Consiglio Generale nelle sedute del 13 luglio e del 28 settembre 2015 Regolamento

Dettagli

VISTA la direttiva del Ministro dell'economia e delle finanze in data 30 maggio 2002, che ha affidato al direttore generale dell'amministrazione

VISTA la direttiva del Ministro dell'economia e delle finanze in data 30 maggio 2002, che ha affidato al direttore generale dell'amministrazione VISTA la direttiva del Ministro dell'economia e delle finanze in data 30 maggio 2002, che ha affidato al direttore generale dell'amministrazione autonoma dei monopoli di Stato l autorizzazione alla raccolta

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE Redatto ai sensi dell articolo 5 del Regolamento approvato dalla Consob con Delibera 17221 del 12 marzo 2010, e successive

Dettagli

Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015

Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015 Comunicato Stampa Il CDA de I GRANDI VIAGGI approva il progetto di bilancio 2015 RISULTATI CONSOLIDATI Ricavi a 60,5 milioni (69,3 milioni nel 2014) EBITDA 1 a 2,9 milioni (0,4 milioni nel 2014) EBIT 2

Dettagli

SANITASERVICE ASL TA S.R.L. UNIPERSONALE

SANITASERVICE ASL TA S.R.L. UNIPERSONALE SANITASERVICE ASL TA S.R.L. UNIPERSONALE VIALE VIRGILIO 31-74121 - TARANTO (TA) Codice fiscale: 02775310739 Capitale sociale sottoscritto Euro 100.000 parte versata Euro 100.000 Registro Imprese n 02775310739

Dettagli

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012)

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) La Holding chiude il 2013 con un utile di 0,5 milioni (perdita

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE DELFINO, NARO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE DELFINO, NARO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 5262 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI DELFINO, NARO Istituzione della Lega ippica italiana e disposizioni per la promozione del

Dettagli

concernente la proposta di autorizzazione all acquisto e all alienazione di azioni Signori Azionisti,

concernente la proposta di autorizzazione all acquisto e all alienazione di azioni Signori Azionisti, Relazione del Consiglio di Amministrazione all Assemblea in sede ordinaria convocata per il giorno 29 aprile 2013 in merito al punto n. 4) dell ordine del giorno, concernente la proposta di autorizzazione

Dettagli

IL CDA APPROVA I DATI RELATIVI AL PRIMO TRIMESTRE 2010/2011

IL CDA APPROVA I DATI RELATIVI AL PRIMO TRIMESTRE 2010/2011 IL CDA APPROVA I DATI RELATIVI AL PRIMO TRIMESTRE 2010/2011 Sommario i Ricavi del primo trimestre sono pari a 48,8 milioni, in diminuzione di 16,1 milioni (pari al 24,8%) rispetto a 64,9 milioni del primo

Dettagli

Caleffi S.p.A. Assemblea ordinaria degli Azionisti 30 aprile 2015. Relazione sui punti 1,2,3 dell Ordine del Giorno

Caleffi S.p.A. Assemblea ordinaria degli Azionisti 30 aprile 2015. Relazione sui punti 1,2,3 dell Ordine del Giorno Caleffi S.p.A. Via Belfiore, 24-46019 Viadana (MN) Capitale Sociale Euro 6.500.000 interamente versato Registro Imprese Mantova n. 00154130207 C.F. e P.IVA IT 00154130207 Sito internet www.caleffionline.it

Dettagli

ASSOCIAZIONI E SOCIETA SPORTIVE DILETTANTISTICHE. Principali disposizioni fiscali e tributarie

ASSOCIAZIONI E SOCIETA SPORTIVE DILETTANTISTICHE. Principali disposizioni fiscali e tributarie ASSOCIAZIONI E SOCIETA SPORTIVE DILETTANTISTICHE Principali disposizioni fiscali e tributarie OBBLIGHI FISCALI L Associazione è soggetta a specifiche norme fiscali, anche se svolge soltanto l attività

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 29 APRILE 2015

AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 29 APRILE 2015 COMUNICATO STAMPA PRICE SENSITIVE Verona, 20 marzo 2015 AVVISO DI CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 29 APRILE 2015 Gli aventi diritto di voto sono convocati in assemblea ordinaria di CAD IT S.p.A.

Dettagli

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 125-TER D. LGS. 24 FEBBRAIO 1998 N. 58

RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI DI DE LONGHI S.P.A. AI SENSI DELL ART. 125-TER D. LGS. 24 FEBBRAIO 1998 N. 58 CAPITALE SOCIALE EURO 448.500.000 I.V. SEDE SOCIALE IN TREVISO VIA LODOVICO SEITZ N. 47 CODICE FISCALE E NUMERO DI ISCRIZIONE NEL REGISTRO DELLE IMPRESE DI TREVISO 11570840154 RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI

Dettagli

ALLEGATO "A" al REPERTORIO NUMERO 181361/50199 STATUTO DELLA "FONDAZIONE PER IL LIBRO, LA MUSICA E LA CULTURA" Art. 1 - DENOMINAZIONE Esiste una

ALLEGATO A al REPERTORIO NUMERO 181361/50199 STATUTO DELLA FONDAZIONE PER IL LIBRO, LA MUSICA E LA CULTURA Art. 1 - DENOMINAZIONE Esiste una ALLEGATO "A" al REPERTORIO NUMERO 181361/50199 STATUTO DELLA "FONDAZIONE PER IL LIBRO, LA MUSICA E LA CULTURA" Art. 1 - DENOMINAZIONE Esiste una fondazione denominata "FONDAZIONE PER IL LIBRO, LA MUSICA

Dettagli

Saipem ORDINE DEL GIORNO

Saipem ORDINE DEL GIORNO Società per Azioni Sede Legale in San Donato Milanese Via Martiri di Cefalonia 67 Capitale Sociale Euro 441.177.500 i.v. Registro delle Imprese di Milano, Codice Fiscale 00825790157 Partita IVA: 00825790157

Dettagli

ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO S.P.A.

ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO S.P.A. ACQUE DEL BASSO LIVENZA PATRIMONIO S.P.A. Sede ad Annone Veneto (VE), Viale Trieste, n. 11 Capitale sociale: 7.993.843, i.v. Codice fiscale, partita IVA e n. di iscrizione al Registro delle Imprese di

Dettagli

Como Acqua s.r.l. Bilancio al 31-12-2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro

Como Acqua s.r.l. Bilancio al 31-12-2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro Como Acqua s.r.l. Sede in Via Borgo Vico 148 Codice Fiscale 03522110133 - Numero Rea CO - 319342 P.I.: 03522110133 Capitale Sociale Euro 29.098 i.v. Forma giuridica: srl Società in liquidazione: no Società

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI DEL 26 MARZO 2015:

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI DEL 26 MARZO 2015: RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEGLI AZIONISTI DEL 26 MARZO 2015: 1. Adeguamenti e modificazioni statutarie relative agli articoli 4 (Oggetto), 10 e 16 (Assemblea)

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI D IPARTIMENTO PER GLI AFFARI REGIONALI, LE AUTONOMIE E LO SPORT

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI D IPARTIMENTO PER GLI AFFARI REGIONALI, LE AUTONOMIE E LO SPORT Ritenuto che risulta dimostrato l interesse pubblico concreto ed attuale alla revoca del provvedimento in esame; Decreta: Art. 1. Il decreto dirigenziale n. 3/CC/2013 regione Calabria del 30 gennaio 2013

Dettagli

ISA. svolge attività di supporto al Mipaaf nei procedimenti di erogazione delle agevolazioni relative ai contratti di filiera (L. 289/2002).

ISA. svolge attività di supporto al Mipaaf nei procedimenti di erogazione delle agevolazioni relative ai contratti di filiera (L. 289/2002). Commissione Agricoltura Senato - Roma, 25 Luglio 2013 Presentazione ISA è una società di intermediazione finanziaria, partecipata al 100% dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (Mipaaf),

Dettagli

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione al compimento di operazioni su azioni proprie

1. Motivazioni per le quali è richiesta l autorizzazione al compimento di operazioni su azioni proprie 3. Autorizzazione all acquisto e alla disposizione di azioni ordinarie proprie ai sensi del combinato disposto degli artt. 2357 e 2357-ter del codice civile e dell art. 132 del D.Lgs. 58/1998 e relative

Dettagli

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003

RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 Corso Matteotti, 9 Milano Tel. 02.780611 Partita Iva 03650800158 RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31 MARZO 2003 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 15 MAGGIO 2003 INDICE Organi societari Gabetti Holding S.p.A....

Dettagli

ALFA SPA. Bilancio al 2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro

ALFA SPA. Bilancio al 2014 Gli importi presenti sono espressi in Euro ALFA SPA Sede in Via Medicei 123 - MILANO (MI) 20100 Codice Fiscale 01234567890 - Rea CCIAA 211471 P.I.: 01234567890 Capitale Sociale Euro 101.400 i.v. Forma giuridica: Soc.a responsabilita' limitata A

Dettagli

CRED.IT SOCIETA' FINANZIARIA SPA. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2011

CRED.IT SOCIETA' FINANZIARIA SPA. Nota integrativa abbreviata ex Art. 2435 bis C.C. al bilancio chiuso il 31/12/2011 CRED.IT SOCIETA' FINANZIARIA SPA Codice fiscale 10954791009 Partita iva 10954791009 VIA FRATTINA 89-00187 ROMA RM Numero R.E.A. 1267202 Registro Imprese di ROMA n. 10954791009 Capitale Sociale 1.500.000,00

Dettagli

BILANCIO PREVENTIVO ECONOMICO

BILANCIO PREVENTIVO ECONOMICO I.R.P.E.T. Istituto Regionale per la Programmazione Economica della Toscana BILANCIO PREVENTIVO ECONOMICO 2015 2 INDICE Conto economico preventivo annuale Proiezione triennale del Conto economico preventivo

Dettagli

Buongiorno S.p.A. Sede Legale: Parma Borgo Masnovo, 2 Capitale sociale: Euro 27.651.955,50 i.v. Registro Imprese di Parma e C.F. n. 0269982.004.

Buongiorno S.p.A. Sede Legale: Parma Borgo Masnovo, 2 Capitale sociale: Euro 27.651.955,50 i.v. Registro Imprese di Parma e C.F. n. 0269982.004. Buongiorno S.p.A. Sede Legale: Parma Borgo Masnovo, 2 Capitale sociale: Euro 27.651.955,50 i.v. Registro Imprese di Parma e C.F. n. 0269982.004.5 ASSEMBLEA ORDINARIA DEL 28 30 aprile 2009 Relazione illustrativa

Dettagli

TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI 30 giugno 2006. Marcolin S.p.A.

TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI 30 giugno 2006. Marcolin S.p.A. TRANSIZIONE AI PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI 30 giugno 2006 Marcolin S.p.A. Transizione ai Principi Contabili Internazionali (IAS/IFRS) Premessa In ottemperanza al Regolamento Europeo n. 1606 del 19

Dettagli

bilancio di previsione 2015

bilancio di previsione 2015 bilancio di previsione 2015 consulenti del lavoro ente nazionale previdenza assistenza bilancio di previsione 2015 3 Componenti Organi Ente consulenti del lavoro ente nazionale previdenza assistenza

Dettagli

Assemblea degli Azionisti del 23 aprile 2015 (I Convocazione) e del 24 aprile 2015 (II Convocazione)

Assemblea degli Azionisti del 23 aprile 2015 (I Convocazione) e del 24 aprile 2015 (II Convocazione) Assemblea degli Azionisti del 23 aprile 2015 (I Convocazione) e del 24 aprile 2015 (II Convocazione) Relazioni Illustrative degli Amministratori Assemblea degli Azionisti del 23 aprile 2015 (I Convocazione)

Dettagli

CHL S.P.A. Sede in Firenze, Via di Novoli n. 7. Capitale Sociale sottoscritto e versato Euro 1.153.639, 20

CHL S.P.A. Sede in Firenze, Via di Novoli n. 7. Capitale Sociale sottoscritto e versato Euro 1.153.639, 20 CHL S.P.A. Sede in Firenze, Via di Novoli n. 7 Capitale Sociale sottoscritto e versato Euro 1.153.639, 20 Iscritta alla Sezione Ordinaria del Registro delle Imprese di Firenze al n. 68220/ Tribunale di

Dettagli

Alerion Industries S.p.A. Relazione trimestrale al 31 marzo 2003

Alerion Industries S.p.A. Relazione trimestrale al 31 marzo 2003 Alerion Industries S.p.A. Relazione trimestrale al 31 marzo 2003 Indice pag. Premessa 3 Valore e costi della produzione consolidati 4 Posizione finanziaria netta consolidata 5 Note di commento 6 Stato

Dettagli

Bilancio al 31/12/2014

Bilancio al 31/12/2014 Informazioni generali sull impresa Denominazione: Dati anagrafici Sede: Capitale sociale: 0,00 Capitale sociale interamente versato: Codice CCIAA: FONDAZIONE OAGE PIAZZA SAN MATTEO 18 GENOVA GE sì Partita

Dettagli

Relazione degli Amministratori, redatta ai sensi dell articolo 125 ter Testo Unico della Finanza, sull unico punto all ordine del giorno dell

Relazione degli Amministratori, redatta ai sensi dell articolo 125 ter Testo Unico della Finanza, sull unico punto all ordine del giorno dell Relazione degli Amministratori, redatta ai sensi dell articolo 125 ter Testo Unico della Finanza, sull unico punto all ordine del giorno dell Assemblea Straordinaria degli Azionisti del 27 febbraio 2015

Dettagli

Raccolta delle formule di scommessa ippica a totalizzatore denominata «Ippica nazionale» (G.U. 31 dicembre 2007, n. 302).

Raccolta delle formule di scommessa ippica a totalizzatore denominata «Ippica nazionale» (G.U. 31 dicembre 2007, n. 302). D.Dirett. 13 dicembre 2007. Raccolta delle formule di scommessa ippica a totalizzatore denominata «Ippica nazionale» (G.U. 31 dicembre 2007, n. 302). Min. economia e finanze - Amministrazione autonoma

Dettagli

RELAZIONE AL PARLAMENTO SULL AMMINISTRAZIONE DEL FONDO PER L AMMORTAMENTO DEI TITOLI DI STATO

RELAZIONE AL PARLAMENTO SULL AMMINISTRAZIONE DEL FONDO PER L AMMORTAMENTO DEI TITOLI DI STATO RELAZIONE AL PARLAMENTO SULL AMMINISTRAZIONE DEL FONDO PER L AMMORTAMENTO DEI TITOLI DI STATO Introduzione La Relazione è redatta ai sensi dell articolo 44 comma 3 del D.P.R. 30 dicembre 2003 n. 398 -

Dettagli

G.U.S. Gruppo Umana Solidarietà G. Puletti Onlus ONG Sede legale: via Pace, 5 62100 Macerata Codice fiscale 92004380439

G.U.S. Gruppo Umana Solidarietà G. Puletti Onlus ONG Sede legale: via Pace, 5 62100 Macerata Codice fiscale 92004380439 G.U.S. Gruppo Umana Solidarietà G. Puletti Onlus ONG Sede legale: via Pace, 5 62100 Macerata Codice fiscale 92004380439 RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2013 NOTA INTEGRATIVA CONTENUTO E FORMA DEL RENDICONTO

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ALL ASSEMBLEA ORDINARIA DEGLI AZIONISTI Signori Azionisti, Vi abbiamo convocato

Dettagli

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008:

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: RISULTATO NETTO CONSOLIDATO: -42 MLN DI EURO (+9,1 MLN DI EURO NEL PRIMO SEMESTRE 2007). IL DATO RISENTE DEL

Dettagli

PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006

PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006 COMUNICATO STAMPA Riunito il Consiglio di Amministrazione PIAGGIO: APPROVATO IL PROGETTO DI BILANCIO 2006 RICAVI 1.607,4 MLN (+10,7% SU 2005) EBITDA 204 MLN, PARI AL 12,7% DEL FATTURATO (+10,4% SU 2005)

Dettagli

Modalità Attuative Fondo Prestiti Rimborsabili

Modalità Attuative Fondo Prestiti Rimborsabili OBIETTIVO COMPETITIVITÀ REGIONALE E OCCUPAZIONE PROGRAMMA OPERATIVO 2007-2013 REGIONE LIGURIA Parte Competitività COFINANZIATO DAL F.E.S.R. - FONDO EUROPEO DI SVILUPPO REGIONALE ASSE 1 INNOVAZIONE E COMPETITIVITA

Dettagli

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio

Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio Tassonomia XBRL Principi Contabili Italiani Contenuto tabellare della nota integrativa al bilancio d'esercizio DICEMBRE 2015 Tavolo di lavoro società non quotate XBRL Italia Note Note Le tabelle con le

Dettagli

Il presente documento informativo è redatto ai sensi dell articolo 84 bis del Regolamento

Il presente documento informativo è redatto ai sensi dell articolo 84 bis del Regolamento PUNTO 7 DELIBERA PIANO DI ATTRIBUZIONE DI AZIONI RIVOLTO AI DIPENDENTI E AI PROMOTORI FINANZIARI DI BANCA POPOLARE ETICA S.C.P.A. E AI DIPENDENTI DELLA FONDAZIONE CULTURALE RESPONSABILITÀ ETICA NELL AMBITO

Dettagli