L'evoluzione della TV ad alta definizione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L'evoluzione della TV ad alta definizione"

Transcript

1 L'evoluzione della TV ad alta definizione Sebastiano Trigila Vicepresidente, HD Forum Italia E t Wi l M lti t TV Evento Wireless Multicast TV Palazzo Ducale, Urbino,

2 Alta Definizione: un bersaglio mobile HD Era analogica Era digitale RAI) Arlecchino(

3 Sommario dei contenuti 1. L Alta Definizione oggi Negli studi televisivi Nella rete di diffusione SAT DTT IP A casa dell utente t 2. Evoluzione della HDTV (in ordine temporale) Interattività e non linearità Terza dimensione Risoluzione e dimensione schermo 3

4 Indice 1. L Alta Definizione i i negli studi televisivi i i 2. Piattaforme di diffusione dell Alta Definizione 3. L Alta Definizione a casa dell utente 4. HDTV, broadband e Web Oltre l Alta Definizione 4

5 TV digitale RIGHE Risoluzio one vertic cale pixel Risoluzione orizzontale Immagine come array di righecostituite da pixel Numero di pixel per riga: risoluzione orizzantale Numero di righe: risoluzione verticale Nella tecnologia digitale, tutte le definizioni utilizzano gli stessi principi e modelli Un pixel può essere descritto secondo il modello di colore RGB oppure secondo l equivalente modello YCrCb (luma + chroma). In questo modello, un pixel viene codificato con un byte per Y e un byte per Cr e Cb, con possibilità di sottocampionamento delle componenti differenza di colore (4:2:2, 4:1:1, 4:2:0) 5

6 Pi Principalii liformati per la televisione i digitaleit SDTV (solo scansione interallacciata) 576/50/i (Europa) e 480/60/i (Nord America) HDTV a scansione interlacciata 1080/50/i (Europa) e 1080/60/i (Nord America) D-Cinema: 1080/24/p HDTV a scansione progressiva 720/50/p (Europa) e 720/60/p (Nord America) 1080/25/p (Europa) e 1080/30/p (Nord America) 1080/50/p (Europa) e 1080/60/p (Nord America) Il numero di pixel di ogni quadro si dice risoluzione spaziale La frequenza di quadro, ossia il numero di quadri completi al secondo (24, 25, 30, 50, 60) si dice risoluzione temporale 6

7 I numeri del video digitale in formato SD nativo Un semplice calcolo dimostra le necessità di memoria per secondo girato e di frequenza di cifra, nel caso tipico 576i / 4:2:2 lines pixels/li fps storage required bandwidth required Y ,4 Mbytes 83 Mbps Cr ,2 Mbytes 41 Mbps Cb ,2 Mbytes 41 Mbps Total 20,7 Mbytes 166 Mbps Aggiungendo audio e dati di servizio e di controllo, come definiti negli standard internazionali, risulta necessaria una banda di : 270 Mb/s (SDTV) 7

8 I numeri del video digitale in formato HD nativo Un semplice calcolo dimostra le necessità di memoria per secondo girato e di frequenza di cifra, nel caso tipico 1080i / 4:2:2 lines pixels/line fps storage required bandwidth required Y ,8 Mbytes 415 Mbps Cr ,9 Mbytes 207 Mbps Cb ,9 Mbytes 207 Mbps Total 103,7 Mbytes 829 Mbps Aggiungendo audio e dati di servizio e di controllo, come definiti negli standard internazionali, risulta necessaria una banda di : 1,5 Gb/s (HDTV) 8

9 Tipici requisiti di banda e occupazione di memoria per segnale digitale i in formato nativo SDI ITU-R (BT656)/SMPTE 259M HD SDI ITU-R(BT 709)/SMPTE 292M 270 Mbit/s 1,484Gbit/s 576i / 4:2:2 1080i / 4:2:2 Mem. richiesta: 2Gbyte/min Mem. richiesta: 11Gbyte/min Da qui l ovvia necessità di Compressione video Compressione audio 9

10 Requisiti di banda per segnale digitale compresso: MPEG-2 vs MPEG-4 Requisiti di servizio MPEG-2 MPEG-4 e di qualità bit rate (Mbps) bit rate (Mbps) Qualità VHS 2 1 News e talk shows Qualità brodcast Buona qualità broadcast (sitcoms) Ottima qualità broadcast (sport e 8+ 6 film d azione) HDTV 19 Eccessiva 8-10 Accettabile 10

11 Indice 1. L Alta Definizione i i negli studi televisivi i i 2. Piattaforme di diffusione dell Alta Definizione 3. L Alta Definizione a casa dell utente 4. HDTV, broadband e Web Oltre l Alta Definizione 11

12 Prestazioni delle piattaforme via etere Anno In rete Bit rate DVB-S 1994 Si 38 Mbps ETSI EN DVB-S Si 54 Mbps ETSI EN DVB-T ETSI EN DVB-T2 ETSI EN Anno In rete Bit rate 1997 Si 24 Mbps 2006 Trial 40 Mbps Seconda generazione: Maggiore bit rate a parità di risorsa spettrale Alla migrazione SD HD si accompagnerà una migrazione da prima a seconda generazione 12

13 Vantaggi combinati di sistemi di modulazione di seconda generazione e di MPEG-4 HDTV Broadcasting in DVB-S + MPEG-2 2 programmi HD HDTV Broadcasting in DVB-S2 + MPEG-4 AVC 6 programmi HD S D HDTV Broadcasting in DVB-T + MPEG-2 1 programma HD + 1 SD HDTV Broadcasting in DVB-T2 + MPEG-4 AVC 4 programmi HD 13

14 Diffusione TV via IP (video-streaming) Web TV Assicurata da video server dovunque nella rete Internet pubblica e accessibili come siti Web Nessuna garanzia di disponibilità Nessuna garanzia di qualità di servizio (trasporto best effort) IPTV Assicurata da un gestore ISP Può contare su una banda di accesso minima garantita La qualità di servizio è assicurata da una CDN (Content Delivery Network) dedicata e dalla presenza di video server in prossimità dell ultimo miglio (DSLAM, etc.) 14

15 IPTV tramite xdsl Traditional configuration Data Network Splitter Copper Splitter DSL Modem Data DSLAM Voice Network ONU Voice 640Kbps 2Mbps 7 20 Mbps Triple play IP Data Network Incumbent Central Office Fiber link Copper HAG BBRAS FastWeb DSLAM Voice, Data & Video 15

16 IPTV tramite fibra Fibra Mbps Alla dorsale HAG IP switch Con il futuro accesso residenziale e fino a Mpbs la fruizione parallela di più canali IPTV, all interno di una casa, non sarebbe più un problema 16

17 La TV via IP: idonea per la HD? Web TV x HD IPTV x HD Streaming diretto: impossibile First download, then play: pratico solo per cortometraggi Streaming diretto: possibile se la connessione di accesso è almeno 10Mbps Anche in tal caso, gli utenti in una casa non potranno vedere contemporaneamente due diversi programmi IPTV First download, then play: assolutamente fattibile Per molti generi, la visione in differita è perfettamente accettabile: film, documentari, etc. 17

18 Indice 1. L Alta Definizione i i negli studi televisivi i i 2. Piattaforme di diffusione dell Alta Definizione 3. L Alta LAlta Definizione a casa dell utente 4. HDTV, broadband e Web Oltre l Alta Definizione 18

19 Apparati HD: la scelta dell utente Gli utenti hanno estremo bisogno di aiuto su molti aspetti Tecnologie degli schermi Plasma / LCD / LCD LED / OLED / Proiettori Risoluzione degli schermi Formati legacy dal mondo IT (768, 1050, ) Interfacce di ricezione(dvb-s/s2, i DVB-T/T2, IPTV) Prestazioni di interattività (MHP) Tecniche codifica e compressione (MPEG-2, MPEG-4) Interfacce e connettori (HDMI, Scart, audio, ) Accesso condizionato e Protocolli di protezione (HDCP) Conformità a profili tecnici nazionali 19

20 Marchi di conformità europea EICTA 20

21 Specifiche HD Forum Italia per i costruttori HD Book Collection Struttura modulare Baseline Volume : Multiplatform guidelines & Overall Specs (expected Dec. 08) Volumes devoted to the different platforms: DTT; SAT; IPTV; Package Media Issued: Volume 1 DTT- in cooperation with DGTVi (released Oct. 08) Issued: Volume 2 SAT in cooperation with TivuSat (released Feb 10) Next to be issued: Edition 2 of Volume 1 DTT (May 2010) HD Book collection HD Book HD Book DTT HD Book SAT HD Book IPTV HD Book Package MEDIA vol. 0 vol. 1 vol. 2 vol. 3 vol. 4 21

22 Main requirements in the HD Book DTT, Vol.1 Band/Channels VHF band III /(European & Italian); UHF band IV-V V [M] OK Video codec. SD (1) MPEG-2 [M]; H264 AVC 3.1[M] OK Video codec. HD (1) H264 AVC 3.2/4.0 [M]; H264 AVC 4.2 (2) [future] OK Audio codec. Stereo Ch. MPEG-1 L1&2; Multi Ch. AC3+ & HE-AAC (Downmix at least) OK Audio o/p mapping. Analogue (RCA; SCART); Digital PCM o Dolby AC3+ (HDMI); AC3 o DTS (SPDIF) OK Audio multichannel Transcoding into AC3 o DTS on output SPDIF [M] OK HDMI (3) audio lipsync support.; HDCP 1.3 default on [M] OK HDTV on analogue o/p Y-Cr-Cb component downscaled only (SD) [M] OK Teletext on HDMI o/p STB mandatory to interpret with VBI reinsertion. [M] OK Other Supp. Services descriptive audio; commentary track; DVB subtitles [M] OK LCN priority channel priority based on Network_id to avoid cross border conflicts [M] OK SD/HD Simulcast EiCTA signalisation proposal under approval to DVB pending DVB-T2 is considered for future use. Next HD-Book will define the technical characteristics OK Middleware MHP (4) v Profile IBC on STB; EBC on idtv; IBC on idtv with Return channel [M] OK Conditional Access CAS embedded (STB); CI plus (scrambled o/p) (IDTV) [M] OK Return channel BroadBand wireline on STB [M]; BroadBand wireline on IDTv [R] OK STB o/p mode HD fixed mode (default 720p50) [R]: Dynamic mode SD 576p50 [M], OK LCN HD/SD numbering (EICTA: HD simulcast descriptor) OK (1) - licensing H264 not fully defined yet (2) p50 the next HD-Book version will define its specs (3) - an authority for management of the HDCP protocol needs to be defined yet (4) - MHP: IBP interactive broadcast profile, EBP Enhanced broadcast profile Requirement legend [M]: mandatory [O]: optional [R]: reccomended 22

23 Programma Bollini DGTVi per ricevitori DTT Bollini Prestazioni App.ti Specifiche STB & idtv FTA; PAY-TV; MHP ; HD idtv only FTA; PAY-TV; HD Oct. 08 HD Book STB (84) idtv (1094) LED: 28 8 LCD: 14 PDP: 4 LED: 38 - LCD: 43 PDP: 16 FTA; PAY-TV; MHP WHITE label FTA; PAY-TV FTA; (HD) Oct. 04 STB & LED: 2 60 idtv PDP: 2 idtv only D Book - LED: 58 LCD: 768 PDP: 121 Zapper HD Book 16 - Subset 16 costruttori di idtv e 28 costruttori di STB hanno già aderito al programma Bollino DGTVi 23

24 Guida HD Forum Italia per gli utenti Promossa e redatta da esperti messi a disposizione dagli Associati di HD Forum Italia Pensata per spiegare al consumatore quelle nozioni tecniche che possano aiutarlo a scegliere un sistema ad Alta Definizione per la casa Prodotta in cooperazione con CEI - Comitato Elettrotecnico Italiano, Un volume di circa 70 pagine, di cui una diecina di carattere introduttivo e le altre di approfondimento Pubblicata a gennaio

25 Guida per gli utenti: contenuti - Vantaggi della HDTV rispetto alla SDTV - Formato 4:3 rispetto al formato 16:9 - Posizionamento nel salotto e distanza di visione - Principali caratteristiche della HD - Suggerimenti per scegliere un tv HD Plasma rispetto ad LCD Marchi HD Ready e HDTV MPEG2, MPEG-4/AVC DVB DVB-S, DVB-S2, DVB-T, IPTV HDMI, HDCP e connettori tradizionali - Sistemi audio multicanale 25

26 Connettori video, audio e di rete USB port to play content from external media RF IN/OUT port for antenna IN & OUT ETHERNET port connecting to an Internet router SPD/IF port for multichannel digital audio SCART (composite and/or RGB) HDMI port HD signal (A/V) Audio/Video RCA RCA Courtesy of Telsey, Italy 26

27 Indice 1. L Alta Definizione negli studi televisivi 2. Piattaforme di diffusione i dell Alta Definizione i i 3. L Alta Definizione a casa dell utente 4. HDTV, broadband e Web Oltre l Alta Definizione 27

28 Portali WEB-TV dei broadcaster I broadcaster arricchiscono i loro portali con sempre più numerosi contenuti video WebTV: programmi live catch-up dei canali Video on demand Esempi: BBC i-player (un intera settimana di programmazione disponibile) ha generato 1/3 del traffico Internet UK di it ma il mercato si muove 28

29 2009: la comparsa dei Net TV Motivazione: Perché non rendere direttamente disponibili sul TV alcuni portali di WebTV, eliminando l intermediazione del PC? Risposte del mercato: L industria consumer lancia alcuni idtv con tuner DVB-T e interfaccia Ethernet/Internet LG (Netcast) Samsung Panasonic (Viera Cast) Philips Net TV Sony (Bravia Internet Video Link) Si muove anche l industria dei STB ADB, Amino, Humax, LG 29

30 2009: i Net TV come sfida per i broadcaster Sfide: tecnologica: proliferazione di piattaforme proprietarie business: nuovi attori si inseriscono nella tradizionale relazione tra broadcaster e audience televisiva i YouTube Picasa Facebook Twitter perdita dello schermo dell utente: banner / widget / blog. 30

31 Contesto normativo per i broadcaster Frammentazione delle piattaforme aperte di interattività di prima generazione (MHEG5, MHP, nessuna,...) Base installata (legacy) di milioni di STB con piattaforma di prima generazione (MHP in Italia, MHEG-5 in UK) Rilevanza delle soluzioni già proposte o allo studio da parte di organismi internazionali 31

32 L interattività di prima generazione Contenuti ti TV FORNITORI DI CONTENUTI Head End, Multiplazione e Trasporto Diffusione OPERATORE DI RETE TV Servizi Terzi (applicazioni MHP) Centro Servizi Canale di interazione STB (client) FORNITORE DI SERVIZI FORNITORE DI SERVIZI O DI CONTENUTI TELECOM OPERATOR UTENTE 32

33 L interattività di seconda generazione Contenuti ti TV FORNITORI DI CONTENUTI Head End, Multiplazione e Trasporto Diffusione OPERATORE DI RETE BROADCAST Siti WebTV TV Fornitori Open IPTV Rete IP Canale broadband STB (client) Servizi Web 2.0 TELECOM OPERATOR UTENTE 33

34 La risposta franco-tedesca: HBBTV (assenza di middleware legacy) Controllo applicazioni broadband tramite canale broadcast Source of HBBTV: Philips, ANT, APS, IRT, French HD FORUM, Samsung e Sony Specification submitted to ETSI (gruppo JTC) 34

35 La risposta UK March 2009: Specifica D-BOOK 6 Introduce HDTV, DVB-T2 e un canale di ritorno MHEG con media streaming 2010: Lancio della piattaforma" Canvas con VoD DTT. Non solo una piattaforma tecnologica, ma anche un intesa commerciale Consente video H264 per HDTV Deve supportare DVB, MHEG-5, HTML-5, OIPF,.. Aperta a diversi broadcaster Aperta a diversi ISP 35

36 La risposta italiana: ricevitori ibridi 01/ Associazione italiana operatori IPTV (http://www.associazioneiptv.it/) Telecom Italia, Fastweb e Wind si associano per favorire un offerta integrata di canali DTT e SAT, in chiaro e a pagamento, in uno scenario triple play Possibilità di definire un decoder ibrido DTT+IP comune a tutti gli operatori (attualmente il mercato è totalmente verticale) 09/2009 DGTVi definisce un Broadband Addendum al suo D-Book O2/2010 HD Forum Italia pubblica il suo HD Book Sat, che include il Broadband Addendum 5/2010 (?) HD Forum Italia pubblicherà la seconda versione del suo HD Book DTT, includendovi DVB-T2 e il Broadband Addendum 36

37 Obbiettivi e contenuti del Broadband Addendum BROADBAND ADDENDUM Settembre 2009 Obbiettivo: Consentire la fornitura di servizi audiovisivi e xlets/applicazioni attraverso connessioni IP Open Internet best-effort effort sotto il controllo del broadcaster (OTT, Over The Top) Modelli di servizio: Streamed Contents on Demand (CoD) Download CoD (Optional) Formati: Tutti i formati dello HD Book: MPEG2; H264AVC; HE-AAC; Ac3 DD Ulteriori formati audio: MP3 e AAC Contenitori MPEG-2 TS (SPTS) MP4 File Format Protocolli: HTTP 1.1 con Range Header Ambiente applicativo: Procedurale: MHP based (PAE) Dichiarativo: Opzionale, for Further Study (DAE) 37

38 Il profilo MHP italiano : abilitante di servizi ibridi Over the Top In arrivo le controparti OTT basate su MHP di servizi TV catch-up per il PC DGTVi prevede, entro il 2010, la vendita di oltre * apparati Bollino Gold (STB o idtv) conformi alle specifiche HD Book DTT Vol.1 + BA. *DGTVi assessment based on GfK sell out data 38

39 Vantaggi dell integrazione BB/DVB Grazie alla risorsa DVB Canali lineari generalisti Canali lineari tematici Applicazioni interattive (secondo il codice MHP contenuto nei programmi via etere...) Push VoD (via broadcast) su STB dotati di hard-disk Grazie alla risorsa BB Integrabili in una sola EPG la TV lineare e la TV catch-up Vod:catchup catch-up TV, contenuti premium e teche Applicazioni di e-government in piena funzionalità (senza le restrizioni dei programmi di T-government degli albori della DTT) Pubblicità personalizzata Tracciamento e profilazione degli utenti, rilevazioni audience real-time Ricerca avanzata (nello stile YouTube) dei contenuti disponibili... Il brodcaster può attrarre la sua audience guidandola nel Web2.0 39

40 Indice 1. L Alta Definizione negli studi televisivi 2. Piattaforme di diffusione i dell Alta Definizione i i 3. L Alta Definizione a casa dell utente 4. HDTV, broadband e Web Oltre l Alta Definizione 40

41 TV 3D Lato produzione Ripresa con due telecamere posizionate ad una definita angolazione reciproca Disponibili video camere (dual-objective) con ottica duale integrata (NAB 2010, Las Vegas) Ognuno dei due segnali è un 1080i compresso MPEG-4 AVC Lato utente Decoder 3D Visualizzazione con coppie di proiettori o con display 3D (questi ultimi appena annunciati sul mercato) Visione con occhiali Passivi (a differenti tipi di polarizzazione) Attivi Visione senza occhiali (non sembra affermarsi, per ora) 41

42 TV 3D : sarà un successo come il cinema 3D? Le chiavi del successo cinematografico L aspettativa creata: di cinema 3D si parla da anni. Il grande schermo facilita l immersione nella scena 3D Agisce l effetto rete (tutti ne parlano, le sale si adeguano) Notevole l impatto mediatico di film come Avatar e Alice in Wonderland La situazione in TV Un canale sperimentale 3D disponibile da due anni su satellite Eutelsat Quest anno BSkyB (UK) ha lanciato un canale 3D Già disponibili sul mercato consumer i primi TV LCD 3D Il 3D per uso generale: andrà valutato in base alla user experience che verrà rilevata nel corso dei prossimi anni Per specifiche applicazioni, dove la terza dimensione aggiunge informazione significativa: un futuro certo Le tecniche di ripresa sono tutte da re-inventare 42

43 L evoluzione della risoluzione spaziale SDTV HDTV 2k 4k SHV 8k 43 x>

44 Super High Vision Al NAB 2006 (Las Vegas) NHK presentò uno schermo 10mt x 7mt con audio 22.2, basato su immagini x pixel, una risoluzione 16 volte la HD Ultra HDTV poi rinominata Super High Vision NHK ha stretto accordi with BBC e RAI per sperimentazioni congiunte Una prima demo ha avuto luogo alla passata esposizione IBC, Amsterdam 2009 In collegamento banda larga da Londra (680Mbps) In collegamento da satellite (2 full trasponder da 36Mhz per trasmettere 140Mbps di video/audio) C.V.D., l alta definizione è un bersaglio mobile! 44 x>

45 Alcune cifre su 4K e 8K Possibili applicazioni del 4K Cinema Digitale (standard SMPTE) con distribuzione via satellite o via fibra ottica Il segnale 4K può essere compresso entro i Mb/s con MPEG 4/AVC e trasmesso su DVB S2 (2 programmi per transponder) o con DVB T2 (1 programma per canale VHF/UHF) Cifre per 8K Bit rate nativo: 24 Gbps Bit rate dopo compressione: Non dovrebbe superare i 140Mb/s per non utilizzare più di due trasponder DVB S2 Può consentirsi fino a 640Mbps su fibra ottica, nella NGN 45

46 Grazie! ti bit

Le problematiche del decoder ibrido. Alberto Morello

Le problematiche del decoder ibrido. Alberto Morello Le problematiche del decoder ibrido Alberto Morello 1 Indice La televisione via Internet I problemi di rete un-managed Lo scenario del mercato dei set-top-box e TV ibridi Lo scenario europeo: HBBTV, Canvas

Dettagli

Super Hi-Vision a IBC 2008 Riceve lo Special Award

Super Hi-Vision a IBC 2008 Riceve lo Special Award Super Hi-Vision a IBC 2008 Riceve lo Special Award 1. Oltre l Alta Definizione La Rai ha seguito sempre con particolare attenzione l evoluzione tecnologica al fine di garantire la migliore qualità dell

Dettagli

16/9 e Alta Definizione: la vera qualità digitale

16/9 e Alta Definizione: la vera qualità digitale HD Forum Italia 16/9 e Alta Definizione: la vera qualità digitale Roma, 11 settembre 2008 Sebastiano Trigila Vicepresidente http://www.hdforumitalia.org SOMMARIO Cenni su HD Forum Italia Alta Definizione

Dettagli

L Alta Definizione nel salotto di casa Istruzioni per l uso

L Alta Definizione nel salotto di casa Istruzioni per l uso L Alta Definizione nel salotto di casa Istruzioni per l uso Luigi Rocchi Direttore, Strategie Tecnologiche RAI CEI & HD Forum Italia Ricevere, vedere ed ascoltare l alta definizione a casa 19 marzo 2009

Dettagli

Sistemi tecnologici e modelli della Connected tv

Sistemi tecnologici e modelli della Connected tv Sistemi tecnologici e modelli della Connected tv Alberto Marinelli Teoria e tecniche della comunicazione e dei nuovi media A.A. 2013/ 2014 Parte terza UN NUOVO AMBIENTE DI SINTESI: LA CONNECTED TELEVISION

Dettagli

La TV sulle reti a larga banda

La TV sulle reti a larga banda La TV sulle reti a larga banda Roberto Iacoviello, Sabino Mantovano, Paola Sunna Rai - Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica Torino Christian Culeddu Consulente della Società Eurix Torino 1. Introduzione

Dettagli

ConnectedTV: TV e Web imparano a convivere?

ConnectedTV: TV e Web imparano a convivere? OSSERVATORIO Nuove forme di distribuzione radiotelevisiva: piattaforme cross mediali e servizi web oriented Associazione per la convergenza nei servizi di comunicazione ConnectedTV: TV e Web imparano a

Dettagli

Guido Salerno Aletta. Direttore Generale Fondazione Ugo Bordoni

Guido Salerno Aletta. Direttore Generale Fondazione Ugo Bordoni Dalla televisione digitale di prima generazione alla Ip-TV Guido Salerno Aletta Direttore Generale Fondazione Ugo Bordoni Il passaggio al digitale nella telefonia mobile e nella televisione inizia dal

Dettagli

III Edizione. Si spegne in: Liguria, Toscana, Umbria e Marche. la Tv Analogica DIGITALE CHIARO

III Edizione. Si spegne in: Liguria, Toscana, Umbria e Marche. la Tv Analogica DIGITALE CHIARO III Edizione Si spegne in: Liguria, Toscana, Umbria e Marche la Tv Analogica DIGITALE CHIARO L Adiconsum spiega come prepararsi alla transizione verso la tv digitale 2011: LIGURIA, TOSCANA, UMBRIA e MARCHE

Dettagli

La qualità che si vede

La qualità che si vede La qualità che si vede Le nuove frontiere della qualità nei media digitali Seminari Bordoni - ISIMM Ing. Luigi Rocchi Direttore Strategie Tecnologiche Le piattaforme digitali DVB-T (DTT) IPTV TV-Mobile

Dettagli

Le visioni sulle architetture della Televisione su Internet degli organismi rappresentativi degli attori del settore

Le visioni sulle architetture della Televisione su Internet degli organismi rappresentativi degli attori del settore 1 Le visioni sulle architetture della Televisione su Internet degli organismi rappresentativi degli attori del settore UnManaged Network (open Internet) Managed Networks Home Network QoS/QoE NGN Networks

Dettagli

LA PIATTAFORMA DIGITALE ITALIANA UN ASSET DI OGGI PER LA TV DI DOMANI

LA PIATTAFORMA DIGITALE ITALIANA UN ASSET DI OGGI PER LA TV DI DOMANI 1 LA PIATTAFORMA DIGITALE ITALIANA UN ASSET DI OGGI PER LA TV DI DOMANI Lo switchoff della TV Analogica Una tappa significativa 2013: LA PIATTAFORMA TELEVISIVA ITALIANA E ALL DIGITAL La TV era Ora è ANALOGICA

Dettagli

DisplayPort: DisplayPort è un nuovo standard di collegamento per la visualizzazione di segnali digitali introdotto da VESA.

DisplayPort: DisplayPort è un nuovo standard di collegamento per la visualizzazione di segnali digitali introdotto da VESA. FAQS/Glossario DisplayPort: DisplayPort è un nuovo standard di collegamento per la visualizzazione di segnali digitali introdotto da VESA. Questa nuova interfaccia permette il collegamento audio/video

Dettagli

Cod. 80990HD. Telecomando universale per comandare anche il televisore. La smartcard tivùsat è inclusa nella confezione

Cod. 80990HD. Telecomando universale per comandare anche il televisore. La smartcard tivùsat è inclusa nella confezione Cod. 80990HD ntonizzatore digitale satelliltare HD (DVB-S/S2 MPEG 2/4 SD/HD H264) Compatibile tivùsat HD Certificato tivùon Abilitato a tivùlink per l accesso rapido alle applicazioni on-demand (Infinity,

Dettagli

4 seminario SMPTE sulle tecnologie emergenti

4 seminario SMPTE sulle tecnologie emergenti 4 seminario SMPTE sulle tecnologie emergenti G. Alberico Centro Ricerche Rai 2020 Ultra HDTV 16 Maggio 2012: ITU WP6C formalmente definiti i parametri tecnici per le prossime due generazioni di formati

Dettagli

ADICONSUM. IV Edizione. Si spegne in: Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. la Tv Analogica DIGITALE CHIARO.

ADICONSUM. IV Edizione. Si spegne in: Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. la Tv Analogica DIGITALE CHIARO. Test Noi Consumatori - Periodico settimanale di informazione e studi su consumi, servizi, ambiente. Anno XXIV - numero 20 del 10 aprile 2012. Direttore: Pietro Giordano - Direttore responsabile: Francesco

Dettagli

Il mercato dei ricevitori DTT in Italia e le azioni di indirizzo svolte da DGTVi

Il mercato dei ricevitori DTT in Italia e le azioni di indirizzo svolte da DGTVi Convegno SAT Expo Il mercato dei ricevitori DTT in Italia e le azioni di indirizzo svolte da DGTVi Giovanni VENUTI Telecom Italia 28 Settembre 2006 - Vicenza 1 Le vendite di Decoder Digitale Terrestre

Dettagli

REGISTRAZIONE Registrazione, archiviazione e riscrittura in alta definizione. AlTA DEFINIZIONE Il prodotto supporta i programmi in alta definizione.

REGISTRAZIONE Registrazione, archiviazione e riscrittura in alta definizione. AlTA DEFINIZIONE Il prodotto supporta i programmi in alta definizione. CATALOGO 2014 REGISTRAZIONE E RIPRODUZIONE RICEZIONE TELEvISIvA REGISTRAZIONE Registrazione, archiviazione e riscrittura in alta definizione. TIME-SHIFT RECORDING Con la pressione di un solo tasto, si

Dettagli

HD and Beyond: le prospettive tecnologiche. Alberto Morello

HD and Beyond: le prospettive tecnologiche. Alberto Morello 1 2 HD and Beyond: le prospettive tecnologiche Alberto Morello 3 In primis: un grazie alla Val d Aosta Dal 1970 questa Valle riempie di meravigliosi paesaggi (e di fatica) i miei weekend Ho scalato 3 volte

Dettagli

ricevitori e accessori domestici

ricevitori e accessori domestici ricevitori e accessori domestici ricevitori INDIVIDUALI (TERRESTRE) Ricevitore Terrestre Digitale zas Hbb QR-A00120 Ricevitore ibrido DTT (SD e HDTV) con connessione a internet mediante lo standard HbbTV,

Dettagli

Listino Epiphan - Febbraio 2015 SOMMARIO

Listino Epiphan - Febbraio 2015 SOMMARIO SOMMARIO Acquisizione Video... pag. 2 Acquisizione Video - Accessori... pag. 3 Streaming e Registrazione audio/video - Sistemi portatili... pag. 4 Streaming e Registrazione audio/video - Sistemi serie

Dettagli

Abbiamo appena intravisto l arrivo

Abbiamo appena intravisto l arrivo TV fino a 8K via satellite Il nuovo standard DVB-S2X consente un aumento della capacità del canale satellitare fino al 50%, aprendo la strada, in combinazione con il codec HEVC, a trasmissioni TV con ultra-definizione

Dettagli

Digitale Terrestre Televisivo (DTT):

Digitale Terrestre Televisivo (DTT): Digitale Terrestre Televisivo (DTT): infrastruttura per il trasporto wireless della rete IP tecnologia per l accesso capillare alle applicazioni telematiche Roberto.Borri@csp.it Giovanni.Ballocca@csp.it

Dettagli

RICEVITORE DIGITALE TERRESTRE INTERATTIVO MHP black DVB-T, Lettore Smart decodifica Conax, Irdeto, Nagra. Specifiche tecniche Sistema Front-end: DVB-T Risorse Processore Principale: Sti5107 CPU Memoria

Dettagli

Listino Epiphan - Aprile 2015

Listino Epiphan - Aprile 2015 Acquisizione Video... pag. 2 Acquisizione Video - Accessori... pag. 3 Streaming e Registrazione audio/video - Sistemi portatili... pag. 3 Streaming e Registrazione audio/video - Sistemi serie Pro... pag.

Dettagli

IPTV. Video Services. Fondazione Ugo Bordoni 2007 Tutti i diritti riservati http:// www.fub.it email: redazioneweb@fub.it

IPTV. Video Services. Fondazione Ugo Bordoni 2007 Tutti i diritti riservati http:// www.fub.it email: redazioneweb@fub.it IPTV IPTV, o Internet Protocol Television è il generico acronimo per una serie di sistemi con i quali i segnali televisivi, o genericamente i contenuti video, sono distribuiti agli utenti utilizzando tecnologie

Dettagli

A te la scelta. Free, pay e On-Demand. banco prova QUANTO COSTA

A te la scelta. Free, pay e On-Demand. banco prova QUANTO COSTA banco prova Box Interattivo DTT HD Humax HD-5700T Free, pay e On-Demand A te la scelta QUANTO COSTA Euro 159,00* Il ricevitore HD-5700T si posiziona ai vertici della gamma DTT HD di Humax per garantire

Dettagli

CAVO HDMI ESTREMI CAVO HDMI INGRESSO HDMI DEL TELEVISORE

CAVO HDMI ESTREMI CAVO HDMI INGRESSO HDMI DEL TELEVISORE redatto da M. Ravanelli V3 L Alta definizione (di seguito HD) è l evoluzione più importante dopo il colore in quanto è la massima espressione qualitativa in ambito di trasmissioni televisive. Gli attuali

Dettagli

passo avanti Significativo banco prova

passo avanti Significativo banco prova banco prova Grazie al recente aggiornamento del firmware, il ricevitore i-can 3820T, punta di diamante della gamma terrestre di ADB, ha guadagnato nuove funzionalità e aggiornato la grafica OSD. Interventi

Dettagli

Offerta Televisiva. Generalità

Offerta Televisiva. Generalità Offerta Televisiva Generalità Quadro Generale Cambiamenti a livello delle filiera televisiva Accanto alla tradizionale modalità di diffusione terrestre (satellitare, TV via cavo,...) l offerta di contenuti

Dettagli

Più divertente con l HD

Più divertente con l HD Con il 2012T HD, uno dei gioielli della gamma NexPro di Nord Est, lo zapping diventa più completo e divertente perché esteso anche ai canali in Alta Definizione di RAI, Mediaset e di altre realtà locali

Dettagli

Largo alle pay-tv. Chi sta valutando l acquisto di. banco prova QUANTO COSTA

Largo alle pay-tv. Chi sta valutando l acquisto di. banco prova QUANTO COSTA Box interattivo DTT NexPro MHP 2012 Largo alle pay-tv QUANTO COSTA Euro 89,00 NexPro MHP 2012 appartiene alla categoria dei box interattivi, ossia i decoder terrestri compatibili con le trasmissioni a

Dettagli

La televisione digitale terrestre Il Piano nazionale di assegnazione delle frequenze per la radiodiffusione televisiva

La televisione digitale terrestre Il Piano nazionale di assegnazione delle frequenze per la radiodiffusione televisiva La televisione digitale terrestre Il Piano nazionale di assegnazione delle frequenze per la radiodiffusione televisiva Seconda parte 1 2 Nel Libro Bianco sulla Televisione digitale terrestre del giugno

Dettagli

Francesco Nonno Segretario Generale Associazione Italiana Operatori IPTV

Francesco Nonno Segretario Generale Associazione Italiana Operatori IPTV Lo sviluppo dell IPTV in Italia Francesco Nonno Segretario Generale Associazione Italiana Operatori IPTV Mercato IPTV Italia Dati in migliaia 1000 900 800 700 600 500 400 300 200 100 0 939 745 587 263

Dettagli

HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE

HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE HDTV LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE S HDTV: LA TELEVISIONE AD ALTA DEFINIZIONE In questo articolo cercheremo di spiegare il concetto di HDTV. Prima di tutto, daremo un occhiata alla tecnologia della

Dettagli

Guida Rapida all Installazione

Guida Rapida all Installazione Guida Rapida all Installazione Grazie per avere acquistato CuboVision! Con CuboVision avrai accesso al mondo multimediale on line in modo molto semplice! Bastano un antenna e una connessione ADSL per

Dettagli

PRESA HDMI. IW2BSF - Rodolfo Parisio. connettore HDMI

PRESA HDMI. IW2BSF - Rodolfo Parisio. connettore HDMI PRESA HDMI IW2BSF - Rodolfo Parisio connettore HDMI E la sigla che identifica la High-Definition Multimedia Interface uno standard commerciale completamente digitale per l'interfaccia dei segnali audio

Dettagli

SHARP Aquos LC-40LE700E

SHARP Aquos LC-40LE700E SHARP Aquos LC-40LE700E DESCRIZIONE TV LCD con Retroilluminazione LED 40" - Formato 16:9 Risoluzione: 1920x1080 - Contrasto 3.000.000:1 Luminosità 450 cd/mq - Tempo di risposta 4 ms Connessioni Scart -

Dettagli

TS7800HD + Card Mediaset Premium

TS7800HD + Card Mediaset Premium TS7800HD + Card Mediaset Premium Box Interattivo HD TV Digitale Terrestre Cod. Art. 21005161 - Cod. EAN: 802442701193-9 TELE System presenta il decoder TS7800HD un ricevitore di altissimo contenuto tecnologico.

Dettagli

Un passo oltre il free-to-air

Un passo oltre il free-to-air Ricevitore DTT FTA CAS Digiquest 9100 Nagravision Un passo oltre il free-to-air QUANTO COSTA Euro 59,90 Com è facile intuire dalla sigla, Digiquest 9100 Nagravision è uno zapper digitale terrestre in grado,

Dettagli

Lezione 8: Video (1) Informatica e Produzione Multimediale. Docente: Umberto Castellani

Lezione 8: Video (1) Informatica e Produzione Multimediale. Docente: Umberto Castellani Lezione 8: Video (1) Informatica e Produzione Multimediale Docente: Umberto Castellani Sommario Introduzione al video Formati video Analogici digitali Il Moving picture Expert group (MPEG) Editing video

Dettagli

ADB è un azienda svizzera con. uffici in tutto il mondo specializzata

ADB è un azienda svizzera con. uffici in tutto il mondo specializzata banco prova Giacomo Bozzoni Ricevitore DTT HD FTA ADB i-can 500T Pregi e differenze certificate QUANTO COSTA Euro 49,90 i-can 500T è il modello di spicco della nuova famiglia di set-top-box terrestri free-to-air

Dettagli

Garr Ws05 1. PREMESSA V01

Garr Ws05 1. PREMESSA V01 DIGITALE TERRESTRE TELEVISIVO (DTT): INFRASTRUTTURA PER IL TRASPORTO WIRELESS DELLA RETE IP E TECNOLOGIA PER L ACCESSO CAPILLARE ALLE APPLICAZIONI TELEMATICHE 1. PREMESSA La digitalizzazione del mezzo

Dettagli

Spiccata personalità. Dopo aver contribuito alla. banco prova QUANTO COSTA

Spiccata personalità. Dopo aver contribuito alla. banco prova QUANTO COSTA QUANTO COSTA a richiesta Decoder TivùSat HD ZODIAC ZDT-9011MHP HD TIVù Spiccata personalità Il nuovo ZDT-9011MHP di Zodiac condivide con altri TivùBox HD la stessa piattaforma hardware ma con le opportune

Dettagli

La TV nelle Reti di Nuova Generazione (NGN)

La TV nelle Reti di Nuova Generazione (NGN) La TV nelle Reti di Nuova Generazione (NGN) Francesco Matera Responsabile Area Tecnologie per Reti NGN mat@fub.it ; +39 06 5480 2215 Fondazione Ugo Bordoni Wireless Multicast TV Urbino, 5 maggio 2010 Sommario

Dettagli

Pay-tv, chance convincente

Pay-tv, chance convincente Il ricevitore TS7001 eredita dai box interattivi terrestri di TELE System tutto il necessario per accedere ai canali pay di Mediaset Premium, oltre naturalmente a tutti quelli in chiaro, con numerose funzioni

Dettagli

Contenuti. Corso di Laboratorio di Multimedialità. Programma del corso. Programma del corso

Contenuti. Corso di Laboratorio di Multimedialità. Programma del corso. Programma del corso Corso di Laboratorio di Multimedialità Anno Accademico 2002-2003 Docente: Claudio Sacchi PARTE 1: INTRODUZIONE AL CORSO E RIEPILOGO DEI CONCETTI DI BASE Contenuti Programma del corso ed articolazione delle

Dettagli

Siena, 5 dicembre 2005. La Televisione Digitale Terrestre. Tecnologie e Servizi. Opportunità e Prodotti.

Siena, 5 dicembre 2005. La Televisione Digitale Terrestre. Tecnologie e Servizi. Opportunità e Prodotti. Siena, 5 dicembre 2005 La Televisione Digitale Terrestre. Tecnologie e Servizi. Opportunità e Prodotti. Giuseppe Burschtein Vice Presidente Fondazione Sistema Toscana La missione della Fondazione La Fondazione

Dettagli

fmtvdigitalbroadcasting

fmtvdigitalbroadcasting fmtvdigitalbroadcasting EVOLUZIONE DELLA TV SITUAZIONE DEL MERCATO: PRIMA Mercati separati e verticali LA SITUAZIONE DEL MERCATO: ADESSO CONVERGENZA DIGITALE: nuovi mercati orizzontali, con molteplici

Dettagli

Classificazione delle applicazioni multimediali su rete

Classificazione delle applicazioni multimediali su rete Universita' di Verona Dipartimento di Informatica Classificazione delle applicazioni multimediali su rete Davide Quaglia a.a. 2006/2007 1 Sommario Architettura di riferimento Classificazione per funzionalità

Dettagli

CENTRALI DI TESTA Serie RKM 6.1 MODULI DISPONIBILI. Ricevitore QPSK con CI Dimensioni Lu x La x Pr (cm) Modulo Alimentatore

CENTRALI DI TESTA Serie RKM 6.1 MODULI DISPONIBILI. Ricevitore QPSK con CI Dimensioni Lu x La x Pr (cm) Modulo Alimentatore 60 CENTRALI DI TESTA 6.0 Presentazione Catalogo Mitan 2010 CENTRALI DI TESTA Serie RKM 6.1 61 Serie RKM: Descrizione generale La serie RKM è un piattaforma modulare progettata da Mitan per la distribuzione

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI I supporti di memorizzazione devono essere standard OTG (USB "On the Go") ed essere formattati in FAT 32, cui file System limita il file di registrazione a 4GB. Si utilizza FAT32 perché il file system

Dettagli

HDTV, HDMI & DVI digitale TV VGA & Component analogico

HDTV, HDMI & DVI digitale TV VGA & Component analogico HDTV, HDMI & DVI digitale TV VGA & Component analogico 2008 HDTV DIGITAL 2 Switch HDMI Remote - 2 Porte Art. 32598 HDMI Switch 2:1 Art. 32593 Switch HDMI 1.2 Remote 3:1 Art. 32592 Switch HDMI 1.3 Remote

Dettagli

Centraline di conversione

Centraline di conversione Centraline per la transmodulazione modulare RACK DTV Rack: una soluzione veramente flessibile La centrale di testa modulare è basata su un mobile rack da 19 che viene fornito completo di scheda madre.

Dettagli

Il Servizio Telesoftware, dal Televideo Analogico ai Canali Digitali Terrestri

Il Servizio Telesoftware, dal Televideo Analogico ai Canali Digitali Terrestri Il Servizio Telesoftware, dal Televideo Analogico ai Canali Digitali Terrestri Gino Alberico, Mauro Rossini, Luca Vignaroli Rai - Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica Torino Massimiliano Farrace Rai

Dettagli

Documento di consultazione per l indagine conoscitiva sulla Televisione 2.0 nell era della convergenza.

Documento di consultazione per l indagine conoscitiva sulla Televisione 2.0 nell era della convergenza. Allegato B alla delibera n. 93/13/CONS Documento di consultazione per l indagine conoscitiva sulla Televisione 2.0 nell era della convergenza. Premessa In Italia, con il recente switch-off della televisione

Dettagli

CI Plus, fondamentale distinzione. Chi è interessato alla visione di. banco prova QUANTO COSTA

CI Plus, fondamentale distinzione. Chi è interessato alla visione di. banco prova QUANTO COSTA Ricevitore DTT HD CI+ TELE System TS6600HD CI Plus, fondamentale distinzione QUANTO COSTA Euro 129,90 TELE System TS6600HD è il primo decoder terrestre dotato di slot Common Interface Plus in grado di

Dettagli

Linguaggi & Tecnologie Multimediali: TV interattiva e mobile TV IPTV (Internet Protocol Television)

Linguaggi & Tecnologie Multimediali: TV interattiva e mobile TV IPTV (Internet Protocol Television) Linguaggi & Tecnologie Multimediali: TV interattiva e mobile TV IPTV (Internet Protocol Television) Tesi di fine corso di Salvatore Savarino Tutor del corso Giuseppe Tomeno Tutor aziendale Walter Tocchi

Dettagli

Internet e il World Wide Web. Informatica Generale -- Rossano Gaeta 30

Internet e il World Wide Web. Informatica Generale -- Rossano Gaeta 30 Internet e il World Wide Web 30 Tecnologia delle Telecomunicazioni Uso di dispositivi e sistemi elettromagnetici per effettuare la comunicazione a lunghe distanze (telefoni, televisione, radio, etc) Comunicazione

Dettagli

Samsung 3D l'immagine prende vita.

Samsung 3D l'immagine prende vita. Il lettore Blu Ray C6800 è capace di una qualità video elevatissima e di una resa audio in grado di fare onore alla tecnologia 3D così come ai contenuti standard. La dotazione tecnologica è sorprendente:

Dettagli

Un sito per RAI 3D: offerta dei prodotti RAI 3D sul WEB

Un sito per RAI 3D: offerta dei prodotti RAI 3D sul WEB : offerta dei prodotti RAI 3D sul WEB Federico Debandi Rai - Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica 1. L idea 1.1 le trasmissioni RAI 3D Negli ultimi anni presso il Centro Ricerche e Innovazione Tecnologica

Dettagli

I sistemi di accesso all utente per informazioni audiovisive

I sistemi di accesso all utente per informazioni audiovisive La rivoluzione digitale nella Televisione I sistemi di accesso all utente per informazioni audiovisive Da un passato con poche e ben definite soluzioni ad un mondo variegato per il futuro. Vannucchi, Politecnico

Dettagli

SIGNAL MANAGEMENT PER LO SMART INSTALLER. La distribuzione dei segnali in convergenza tra broadcast e connessioni a banda larga

SIGNAL MANAGEMENT PER LO SMART INSTALLER. La distribuzione dei segnali in convergenza tra broadcast e connessioni a banda larga SIGNAL MANAGEMENT PER LO SMART INSTALLER La distribuzione dei segnali in convergenza tra broadcast e connessioni a banda larga Programma LEGGE 164/2014 FTTH FIBRA IN PILLOLE ARMADI SOHO MEDIA CONVERTER

Dettagli

DIGITALE TERRESTRE: NUOVA TECNOLOGIA E NUOVI CONTENUTI PER IL TARGET DEI MINORI

DIGITALE TERRESTRE: NUOVA TECNOLOGIA E NUOVI CONTENUTI PER IL TARGET DEI MINORI DIGITALE TERRESTRE: NUOVA TECNOLOGIA E NUOVI CONTENUTI PER IL TARGET DEI MINORI (s.spinsante@univpm.it) Università Politecnica delle Marche Macerata, 04 Novembre 2009 SOMMARIO La TV Digitale Terrestre

Dettagli

Un passo più avanti. Ad un anno circa dal debutto del. banco prova QUANTO COSTA

Un passo più avanti. Ad un anno circa dal debutto del. banco prova QUANTO COSTA banco prova Decoder TivùSat HD TELE System TS9010HD Un passo più avanti QUANTO COSTA Euro 159,00 TS9010HD è il secondo decoder di TELE System dedicato alla piattaforma TivùSat e come tale si distingue

Dettagli

Subito in gioco. con le carte giuste. Fin dagli esordi, l azienda coreana. banco prova

Subito in gioco. con le carte giuste. Fin dagli esordi, l azienda coreana. banco prova Il debutto di Topfield nel mondo TivùSat passa attraverso il modello SBX-3100, un decoder con tuner a definizione standard facile da configurare e capace di adattarsi a qualunque impianto, compresi quelli

Dettagli

Incessante evoluzione

Incessante evoluzione banco prova Box Interattivo DTT HD TELE System TS7900HD Net-TV Incessante evoluzione QUANTO COSTA Euro 159,00* Dal suo debutto ad oggi, il box interattivo HD TS7900HD di TELE System è stato oggetto di

Dettagli

CENTRALI T05 & CodIfICAToRI/moduLAToRI

CENTRALI T05 & CodIfICAToRI/moduLAToRI & Codificatori/modulatori SMATV QR-00201 Processatori IF/IF (singolo/triplo) Processatori che selezionano uno (art. 586301) o fino a 3 trasponders TV SAT (art. 586401) dalla banda IF e lo processano in

Dettagli

Giacomo Bozzoni. Un Tivùbox HD rappresenta la

Giacomo Bozzoni. Un Tivùbox HD rappresenta la banco prova A un anno esatto dal test del Combo 2850ST, ritorniamo ad occuparci di un set-top box i-can e più precisamente del modello 1850S con tuner satellitare HD, progettato per la piattaforma TivùSat.

Dettagli

IPTV: gabbia o opportunità?

IPTV: gabbia o opportunità? IPTV: gabbia o opportunità? riflessioni, critiche... idee iptv oppure IPtv Antonio Baldassarra CEO of Seeweb S.r.l. IP Forum 2008 - Milano, 12-13 Marzo 2008 Istituto Internazionale

Dettagli

TV in alta definizione

TV in alta definizione Guida per vedere HDTV su PC Lo standard utilizzato dalle trasmissioni TV digitali è definito SDTV ( Standard Definition TV), dove la qualità trasmissiva è quella DVD con codifica mpeg-2. Il nuovo standard

Dettagli

SKY EXPERT A CASA TUA il servizio del check up impianto (POST.V03FY15)

SKY EXPERT A CASA TUA il servizio del check up impianto (POST.V03FY15) SKY EXPERT A CASA TUA il servizio del check up impianto 1 (POST.V03FY15) Gentile Installatore Autorizzato Sky, come sai Sky Epert è il nuovo modello di manutenzione a domicilio che garantisce una maggiore

Dettagli

Originale alternativa. Scart Box oppure zapper da tavolo? banco prova

Originale alternativa. Scart Box oppure zapper da tavolo? banco prova Cobra Giraffa HD è uno zapper digitale terrestre differente da tutti gli altri per via del cavo HDMI integrato che, come il simpatico animale da cui prende il nome, si estende per consentire il collegamento

Dettagli

Strumenti di Misura TV Satellite

Strumenti di Misura TV Satellite Strumenti di Misura TV Satellite Catalogo 2011 Misuratori di Campo PRODIG-3 / TV Explorer TV EXPLORER II / II+ TV EXPLORER HD LE TV EXPLORER HD TV EXPLORER HD+ Dimensioni LCD 3,5 / 4,5 6,5 6,5 6,5 6,5

Dettagli

2850ST 2850ST GUIDA UTENTE

2850ST 2850ST GUIDA UTENTE 2850ST 2850ST GUIDA UTENTE INDICE Indice... 2 Informazioni sul vostro decoder HD... 3 Cosa significa HDTV... 3 Guida Utente... 5 La sicurezza prima di tutto...5 Contenuto della confezione...5 Pannello

Dettagli

Mobile TV Sviluppo del mercato e sinergie tra gli operatori

Mobile TV Sviluppo del mercato e sinergie tra gli operatori VALTER GOTTARDI Elettronica Industriale Mobile TV Sviluppo del mercato e sinergie tra gli operatori Bologna 23 Novembre 2005 0 Agenda Mobile TV e DVB-H La mobile TV nel mondo Approccio Mediaset al DVB-H

Dettagli

La televisione digitale: una nuova realtà per i sordi? A cura di Giulio Scotto di Carlo Senior Software Engineer

La televisione digitale: una nuova realtà per i sordi? A cura di Giulio Scotto di Carlo Senior Software Engineer La televisione digitale: una nuova realtà per i sordi? A cura di Giulio Scotto di Carlo Senior Software Engineer Abstract Illustrazione nuove possibilità di utilizzare la televisione digitale come uno

Dettagli

T V Digitale Terrestre: Ilprogetto DttSiena

T V Digitale Terrestre: Ilprogetto DttSiena T V Digitale Terrestre: Ilprogetto DttSiena Dott.ssa Miranda Brugi Comune di Siena Direzione Sistema Informativo e Reti Tecnologiche Via Casato di Sotto, 23 53100 Siena Tel: +39 0577 292441 Fax: +39 0577

Dettagli

3820T 3820T 1 MANUALE UTENTE

3820T 3820T 1 MANUALE UTENTE 3820T 3820T MANUALE UTENTE 1 INDICE Indice... 2 Informazioni sul vostro decoder HD... 3 Cosa significa HDTV?... 3 Guida utente... 4 La sicurezza prima di tutto...4 Contenuto della confezione...5 Panello

Dettagli

Che cos è TivùSat? Che differenza c è fra la tv digitale terrestre e la tv digitale satellitare? Quando parte TivùSat?

Che cos è TivùSat? Che differenza c è fra la tv digitale terrestre e la tv digitale satellitare? Quando parte TivùSat? Che cos è TivùSat? TivùSat è la piattaforma digitale satellitare gratuita italiana realizzata da Tivù s.r.l. (Rai 48,25%, Mediaset 48,25% e Telecom Italia Media 3,5%). TivùSat nasce come piattaforma complementare

Dettagli

La catena del nella TV analogica

La catena del nella TV analogica La catena del valore nella TV analogica Programma TV EMITTENTE Trasporto EMITTENTE Diffusione TV 1 frequenza = 1 programma TV UTENTE 2 La catena DTT diffusiva Programma TV A Programma TV B Head End, Multiplazione

Dettagli

Progetto. di larghe vedute. banco prova

Progetto. di larghe vedute. banco prova banco prova Fuba ODE780MHP HD è un box interattivo in grado di spaziare a 360 sull offerta televisiva e multimediale: dai canali digitali terrestri in chiaro a quelli criptati, dai servizi VOD come Premium

Dettagli

HD e OTTV. La gamma di decoder certificati. Pregiati fiori all occhiello. banco prova

HD e OTTV. La gamma di decoder certificati. Pregiati fiori all occhiello. banco prova banco prova Il nuovo TivùBox ODE712HD di Fuba ha molti punti in comune e con il decoder TS9010HD di TELE System e si colloca ai vertici della gamma TivùSat grazie alla compatibilità con le trasmissioni

Dettagli

Rapporto ITMedia Consulting sulla TV Digitale in Europa. Studio realizzato per la Terza Conferenza DGTVi

Rapporto ITMedia Consulting sulla TV Digitale in Europa. Studio realizzato per la Terza Conferenza DGTVi Rapporto ITMedia Consulting sulla TV Digitale in Europa Studio realizzato per la Terza Conferenza DGTVi Introduzione La diffusione della televisione digitale in Europa Negli ultimi 18 mesi il digitale

Dettagli

Lunga vita. al tuo vecchio TV. banco prova QUANTO COSTA

Lunga vita. al tuo vecchio TV. banco prova QUANTO COSTA QUANTO COSTA Euro 30,00 Ricevitore DTT HD FTA Digiquest 7600HD Lunga vita al tuo vecchio TV Possiedi un vecchio TV, magari già LCD o Plasma e vorresti ricevere i canali terrestri ad alta definizione o

Dettagli

Corsie privilegiate. HD e On Demand. guida all acquisto. Ricevitori DTT HD

Corsie privilegiate. HD e On Demand. guida all acquisto. Ricevitori DTT HD guida all acquisto Giacomo Bozzoni Ricevitori DTT HD HD e On Demand Corsie privilegiate I box interattivi HD rappresentano la crème della crème dei decoder terrestri. Sintonizzano tutti i canali in chiaro

Dettagli

Digital Audio Broadcasting (DAB) La prospettiva dell'autorità di Regolazione. Fulvio Ananasso Direttore Studi, Ricerca e Formazione AGCOM

Digital Audio Broadcasting (DAB) La prospettiva dell'autorità di Regolazione. Fulvio Ananasso Direttore Studi, Ricerca e Formazione AGCOM Digital Audio Broadcasting (DAB) La prospettiva dell'autorità di Regolazione Fulvio Ananasso Direttore Studi, Ricerca e Formazione AGCOM www.agcom.it F.Ananasso - La Radio Digitale 20 Ottobre 2010 Indice

Dettagli

PlanetFirst. Efficienza energetica pari al 50% della soglia richiesta.

PlanetFirst. Efficienza energetica pari al 50% della soglia richiesta. Quando lo stato dell arte della tecnologia incontra il design più ricercato nasce la Serie 9000. Un avveniristico spessore di soli 8mm e la raffinatezza delle finiture in titanio spazzolato si uniscono

Dettagli

Sistema di diffusione Audio/Video su streaming.

Sistema di diffusione Audio/Video su streaming. 1 Sistema di diffusione Audio/Video su streaming. IL Progetto. Il progetto illustrato nel seguito prevede mediante la tecnologia di streaming la diffusione di audio/video su misura del cliente al 100%,

Dettagli

L UNICO SISTEMA PER DISTRIBUIRE GLI STESSI PROGRAMMI IN ANALOGICO E IN DVB-T. Ricezione DIRETTA in DTT e in Analogico senza DECODER

L UNICO SISTEMA PER DISTRIBUIRE GLI STESSI PROGRAMMI IN ANALOGICO E IN DVB-T. Ricezione DIRETTA in DTT e in Analogico senza DECODER Centrale A207, la soluzione Universale per gli HOTEL L UNICO SISTEMA PER DISTRIBUIRE GLI STESSI PROGRAMMI IN ANALOGICO E IN DVB-T Ricezione DIRETTA in DTT e in Analogico senza DECODER A207 Soluzione Tivusat

Dettagli

Problemi & Soluzioni (F.A.Q.)

Problemi & Soluzioni (F.A.Q.) Problemi & Soluzioni (F.A.Q.) CONSIGLI TECNICI PER L USO DEI RICEVITORI DiPro Interact Come è indicato nelle istruzioni del decoder, collegarlo alla presa d antenna, al televisore (con il cavo SCART in

Dettagli

Robert Castrucci. Coda lunga, convergenza, gatekeepers e liberalizzazione della TV via internet. Convegno IP-TV2.0

Robert Castrucci. Coda lunga, convergenza, gatekeepers e liberalizzazione della TV via internet. Convegno IP-TV2.0 Robert Castrucci Coda lunga, convergenza, gatekeepers e liberalizzazione della TV via internet Convegno IP-TV2.0 Vincoli tecnologici ed economici al dispiegamento di dinamiche Long Tail Limite dell'offerta

Dettagli

La rieducazione della dislessia attraverso la tv digitale interattiva

La rieducazione della dislessia attraverso la tv digitale interattiva La rieducazione della dislessia attraverso la tv digitale interattiva di Andrea Venturi (a.venturi@cineca.it) www. cineca.it Convegno Garr, Roma, 30 ottobre 2007 quante tv digitali ci sono? in realtà,

Dettagli

I servizi Metro Ethernet

I servizi Metro Ethernet I servizi Metro Ethernet Attualmente i servizi Metro Ethernet stanno guadagnando una fetta di mercato sempre più considerevole, grazie ai loro attraenti benefits quali la facilità di utilizzo, economicità

Dettagli

RUBRICHE. riproponeva in toto il palinsesto della Tv tradizionale e di quella satellitare

RUBRICHE. riproponeva in toto il palinsesto della Tv tradizionale e di quella satellitare RUBRICHE Di Valeria Camagni POSTA Televisione su Internet: cresce l offerta e si apre il mercato LINUX l Iptv in tutte le case degli italiani. Dovrà scontrarsi ora anche con Tiscali e Wind che hanno appena

Dettagli

1850S 1850S 1 GUIDA UTENTE

1850S 1850S 1 GUIDA UTENTE 1850S 1850S 1 INDICE Indice... 2 Informazioni sul vostro decoder HD... 3 Cosa significa HDTV... 3 Guida Utente... 5 La sicurezza prima di tutto...5 Contenuto della confezione...5 Pannello frontale...5

Dettagli

LaCinema Black PLAY. Lettore multimediale ad alta definizione

LaCinema Black PLAY. Lettore multimediale ad alta definizione LaCinema Black PLAY Lettore multimediale ad alta definizione 500GB * 710 film oppure 165.000 brani musicali o 500.000 foto ** Riproduce musica, foto e video full HD 1080p Riproduzione di immagini in una

Dettagli

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni

Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Allegato A alla delibera n. 19/15/CONS del 13 gennaio 2015 TESTO CONCLUSIVO DELL INDAGINE CONOSCITIVA IN VISTA DELLA REDAZIONE DI UN LIBRO BIANCO SULLA TELEVISIONE 2.0 NELL ERA DELLA CONVERGENZA 0 Sommario

Dettagli

NGK accende l entusiasmo per la Nazionale Speciale Candelette

NGK accende l entusiasmo per la Nazionale Speciale Candelette NGK accende l entusiasmo per la Nazionale Speciale Candelette Scegli il pacchetto che fa per te! 1) ACQUISTA: 100 pz misti OMAGGIO: 30 pz tra i 4 indicati nella lista 2) ACQUISTA: 150 pz misti OMAGGIO:

Dettagli