EMIRATI ARABI UNITI. Vicenza, 2 ottobre Dove sono:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EMIRATI ARABI UNITI. Vicenza, 2 ottobre 2007. Dove sono:"

Transcript

1 EMIRATI ARABI UNITI Vicenza, 2 ottobre 2007 Dove sono: 1

2 Chi sono: Forma istituzionale: Confederazione di 7 Emirati costituita il 2 dicembre 1971 Abu Dhabi Dubai Sharjah Ajman Ras al Khaimah Fujairah Umm al Quwain Capitale: Abu Dhabi ( abitanti) Capo dello Stato: Khalifa bin Zayid al-nuhayyan Primo Ministro: Muhammad bin Rashid al-maktum 18 Ministeri Chi sono: Membri di: WTO, WCO, OPEC, Gulf Cooperation Council (unione doganale), Lega Araba, ecc. Indirizzi utili in Italia: - Ambasciata degli Emirati Arabi Uniti: Via della Camilluccia, Roma Tel Fax Tlx Camera di Commercio Italo Araba: Indirizzi utili negli UAE: - Ambasciata italiana: - Ufficio ICE: 2

3 Alcuni dati (fonte ICE Dubai): Popolazione: 4,44 milioni Età media: 30 anni Occupati: 2,968 milioni oltre il 70% sono stranieri Tasso di disoccupazione: 2,4% PIL: 129,5 miliardi $* PIL: tasso di crescita 8,9%* PIL pro capite: $* Inflazione: 13,5%* *(stime 2006) Composizione del PIL (2005): Agricoltura: 2.9% Industria: 50,6% di cui - Produzione di petrolio: 26,6% - Manifatturiero: 13,4% - Costruzioni: 8,3% Servizi: 46,5% 3

4 Emirati Arabi Uniti: commercio estero 2006 (valori in miliardi di US$) Importazioni FOB: 88,9 Esportazioni FOB: 136,3 Principali fornitori: Principali clienti: 1. USA 11,4% 1. GIAPPONE 25,6% 2. CINA 11% 2. COREA DEL SUD 10,2% 3. INDIA 9,8% 3. TAILANDIA 5,8% 4. GERMANIA 6,2% 4. INDIA 4,5% 5. GIAPPONE 5,8% 8. ITALIA 4% SALDO: 47,4 Emirati Arabi Uniti: interscambio con l Italia gennaio-giugno 2007 (valori in ) Importazioni italiane dagli UAE: (+ 5,2 su 06) Esportazioni italiane negli UAE: (+ 41,2 su 06) 1. PRODOTTI DELLA METALLURGIA ALTRI MEZZI DI TRASPORTO PRODOTTI IN METALLO PRODOTTI ALIMENTARI E BEVANDE MACCHINE E APPARECCHI MECCANICI GIOIELLI E ARTICOLI DI OREFICERIA PRODOTTI DELLA METALLURGIA MACCHINE E APPARECCHI ELETTRICI

5 Emirati Arabi Uniti: interscambio con il Veneto gennaio-giugno 2007 (valori in ) Importazioni venete dagli UAE: (+ 4% su 06) Esportazioni venete negli UAE: (+ 14,6% su 06) 1. ORO E METALLI PREZIOSI PRODOTTI DELLA SIDERURGIA TESSILE E VESTIARIO GIOIELLI E ARTICOLI DI GIOIELLERIA MACCHINE E APPARECCHI MECCANICI APPARECCHI MEDICI E DI MISURA Emirati Arabi Uniti: interscambio con Vicenza gennaio-giugno 2007 (valori in ) Importazioni vicentine dagli UAE: (+ 42% su 06) Esportazioni vicentine negli UAE: (+ 27% su 06) 1. ORO E METALLI PREZIOSI PARTI E ACCESSORI DI AUTOVEICOLI PRODOTTI SIDERURGICI GIOIELLI E ARTICOLI DI GIOIELLERIA (+17%) 2. MACCHINE E APPARECCHI MECCANICI PRODOTTI SIDERURGICI

6 Zone Franche 25 zone franche attive % - Caratteristiche: Proprietà straniera del 100% Nessuna imposta sulle società per 15 anni; rinnovabile per ulteriori 15 anni. Libertà di rimpatriare il capitale e il reddito Nessuna imposta sul reddito personale Completa esenzione dai dazi doganali Nessuna restrizione valutaria Nessun problema di assunzione Zone Franche DUBAI GOLD & DIAMOND PARK Dubai E.A.U. Costituita nel maggio 2001 Distanza: 20 Km dall Aeroporto Internazionale di Dubai Superficie della Zona: piedi quadrati Strutture offerte: Negozi al dettaglio,unità manifatturiere precostruite (93m2) Affitto annuo: Negozi US $ 68,2 al piede quadrato, Fabbriche US $ al piede quadrato Durata del contratto d affitto Un anno, rinnovabile annualmente Tipi di società ammesse: Filiale di una societa straniera (inclusa la societa offshore), filiale di una societa degli EAU, FZG 6

7 Zone Franche DUBAI GOLD & DIAMOND PARK Capitale minimo: US $ N. di azionisti: Minimo 1 Tassa di registrazione: Nessuna Tipi di licenze emesse: Licenza commerciale, Licenza manifatturiera Tassa per le licenze: US $ 1,500 Attività permesse: commercio dell'oro e dei diamanti, design e fabbricazione di gioielleria in oro e diamanti. A differenza delle altre zone franche il Gold & Diamond Park offre ai visitatori strutture per lo shopping al dettaglio Proprietà: 100% Visti: Dipende dalle dimensioni del locale/ unità manifatturiera affittati Periodo di formazione della società: 5 10 giorni Documenti Fattura commerciale Prodotta in tre esemplari e in inglese, vistata dal Consolato Certificato di origine Attestato di trasporto Deve essere predisposto su un documento a sé stante che deve essere vistato da: - la Camera di commercio di competenza; - la Camera di commercio italo-araba; - il Consolato degli Emirati Arabi Uniti. Documenti di trasporto Lista dei colli Non aderisce alla Convenzione ATA 7

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Opportunita di Business negli Emirati Arabi Uniti Visione

Dettagli

Emirati Arabi Uniti. Informazioni Generali Superficie 83.600 Km2. Capitale Abu Dhabi (670.125 abitanti)

Emirati Arabi Uniti. Informazioni Generali Superficie 83.600 Km2. Capitale Abu Dhabi (670.125 abitanti) Emirati Arabi Uniti Informazioni Generali Superficie 83.600 Km2 Capitale Abu Dhabi (670.125 abitanti) Altre città principali Dubai (772.104 ab.) Sharjah (382.722 ab.) Ras al Khaimah (110.470 ab.) Ajman

Dettagli

Emirati Arabi Uniti - 1 - Informazioni Generali Superficie 83.600 Kmq

Emirati Arabi Uniti - 1 - Informazioni Generali Superficie 83.600 Kmq Emirati Arabi Uniti Informazioni Generali Superficie 83.600 Kmq Popolazione (stima 2007) 5.300.000 abitanti. Solo il 20% circa della popolazione è composta da cittadini degli Emirati, il resto è composto

Dettagli

EMIRATI ARABI UNITI. Stefano Cruciani (matr. 40215) Michele Monachesi (matr. 38586) Alessandro Tommasi (matr. 40117)

EMIRATI ARABI UNITI. Stefano Cruciani (matr. 40215) Michele Monachesi (matr. 38586) Alessandro Tommasi (matr. 40117) EMIRATI ARABI UNITI Stefano Cruciani (matr. 40215) Michele Monachesi (matr. 38586) Alessandro Tommasi (matr. 40117) 1 LA NAZIONE Superficie: 83.600 kmq Popolazione: 6 milioni (stima 2009, 19% locali, 50%

Dettagli

Seminario di approccio al Mercato Emiratino Taranto, 13 Gennaio 2009

Seminario di approccio al Mercato Emiratino Taranto, 13 Gennaio 2009 Seminario di approccio al Mercato Emiratino Taranto, 13 Gennaio 2009 Cittadella delle Imprese Camera di Commercio di Taranto Ore 16,30 18,30 Programma Saluto del Presidente della Camera di Commercio di

Dettagli

OCCHIALERIA negli EAU

OCCHIALERIA negli EAU Nota sul Settore OCCHIALERIA negli EAU Quadro macroeconomico del paese...2 Definizione del settore.....3 Valutazione del mercato...4 Previsioni del mercato...6 Comunicazione e manifestazioni....6 Appendice

Dettagli

LIBANO PARCO VETTURE NEL

LIBANO PARCO VETTURE NEL LIBANO PARCO VETTURE NEL 29 Febbraio 211 Dati aggiornati il 1 febbraio 211: - le nuove auto vendute nel 21 (pag. 5) - l interscambio Libano/Mondo 21 (pag. 5-6) Nel 29, il numero delle auto private circolante

Dettagli

L Italia. in Russia. I numeri della presenza italiana in Russia. Esportazioni (2008): 10,5 miliardi (3% del totale export Italia)

L Italia. in Russia. I numeri della presenza italiana in Russia. Esportazioni (2008): 10,5 miliardi (3% del totale export Italia) L Italia in Russia I numeri della presenza italiana in Russia Esportazioni (2008): 10, miliardi (3% del totale export Italia) La Russia è il 7 paese cliente dell Italia (dopo Germania, Francia, Spagna,

Dettagli

LA CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA NEGLI EAU

LA CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA NEGLI EAU LA CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA NEGLI EAU In attività dal 1999, accordo di programma Regione Piemonte ICE Cna Riconoscimento ministeriale: 2009 Desk ENIT: 2010 Desk Qatar: 2010 2013 Desk Oman: 2015 Collaborazioni

Dettagli

Turchia paese emergente dalle grandi prospettive

Turchia paese emergente dalle grandi prospettive Turchia paese emergente dalle grandi prospettive Questo rapporto è stato redatto da un gruppo di lavoro dell Area Studi, Ricerche e Statistiche dell Ex - ICE Coordinamento Gianpaolo Bruno Redazione Antonio

Dettagli

EMIRATI ARABI UNITI. profilo socio-economico

EMIRATI ARABI UNITI. profilo socio-economico EMIRATI ARABI UNITI profilo socio-economico EAU COLLOCAZIONE GEOGRAFICA Superficie: 83,600 km 2 Capitale: Abu Dhabi Confini: Arabia Saudita e Oman Popolazione: 5,6 milioni Lingua ufficiale: Arabo (lingua

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y EMIRATI ARABI UNITI NORMATIVA PER GLI INVESTIMENTI NEGLI EMIRATI ARABI UNITI di Avv. Francesco Misuraca Normativa sugli investimenti esteri e relativi incentivi Due leggi riguardano l ingresso nel paese

Dettagli

Camera di Commercio di Genova Ufficio E-Commerce e Commercio Estero Sportello per l internazionalizzazione

Camera di Commercio di Genova Ufficio E-Commerce e Commercio Estero Sportello per l internazionalizzazione Camera di Commercio di Genova Ufficio E-Commerce e Commercio Estero Sportello per l internazionalizzazione ***************************INFORMAZIONI GENERALI SUPERFICIE 83.600Kmq POPOLAZIONE 4.104.695 (censimento

Dettagli

Lingua ufficiale. Shaykh Khalifa bin Zayed Al Nahayan Ingresso nell'onu 9 dicembre 1971. Popolazione totale 9.346.000. PIL pro capite 43 774 $

Lingua ufficiale. Shaykh Khalifa bin Zayed Al Nahayan Ingresso nell'onu 9 dicembre 1971. Popolazione totale 9.346.000. PIL pro capite 43 774 $ EMIRATI ARABI UNITI Lingua ufficiale Capitale Presidente Arabo Abu Dhabi Shaykh Khalifa bin Zayed Al Nahayan Ingresso nell'onu 9 dicembre 1971 Superficie totale 82.880 km² Popolazione totale 9.346.000

Dettagli

IL MERCATO DELLA GIOIELLERIA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI

IL MERCATO DELLA GIOIELLERIA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI Ufficio ICE di Dubai IL MERCATO DELLA GIOIELLERIA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI Situazione generale. La domanda di gioielli risente dei gusti differenti dei numerosi espatriati provenienti da Asia, Africa

Dettagli

QUADRO MACROECONOMICO

QUADRO MACROECONOMICO IMPORTARE IN QATAR Forma istituzionale: Monarchia costituzionale Capo dello Stato: Emiro S.A. Sceicco Tamim bin Hamad Al Thani (dal 2013) Capitale : Doha Superficie : 11.521 km2 Popolazione : 300.000 popolazione

Dettagli

DI DUBAI E SRM PRESENTANO LO STUDIO: ECONOMIC OUTLOOK

DI DUBAI E SRM PRESENTANO LO STUDIO: ECONOMIC OUTLOOK COMUNICATO STAMPA INTESA SANPAOLO-HUB DI DUBAI E SRM PRESENTANO LO STUDIO: ECONOMIC OUTLOOK: IL BUSINESS ITALIANO NEGLI EMIRATI ARABI UNITI LA DIRETTRICE MEDITERRANEO-SUEZ-GOLFO NUOVO ORIZZONTE DI CRESCITA

Dettagli

EAU: Struttura dell economia e rapporti commerciali e di investimento con l Italia Opportunità per le imprese clienti di CARIME

EAU: Struttura dell economia e rapporti commerciali e di investimento con l Italia Opportunità per le imprese clienti di CARIME EAU: Struttura dell economia e rapporti commerciali e di investimento con l Italia Opportunità per le imprese clienti di CARIME Luigi LANDONI Responsabile Ufficio di Rappresentanza UBI Banca a Dubai I

Dettagli

Istituto nazionale per il Commercio Estero AFFARI E COMMERCIO CON GLI EMIRATI ARABI UNITI

Istituto nazionale per il Commercio Estero AFFARI E COMMERCIO CON GLI EMIRATI ARABI UNITI Istituto nazionale per il Commercio Estero AFFARI E COMMERCIO CON GLI EMIRATI ARABI UNITI I. COSTITUIRE UN IMPRESA NEGLI EMIRATI ARABI UNITI. Prima del 1984, ogni Emirato, Dubai, Abu Dhabi, Sharjah, Ajman,

Dettagli

Presentazione sintetica degli EAU e considerazioni sullo stato dell interscambio commerciale Italia/EAU

Presentazione sintetica degli EAU e considerazioni sullo stato dell interscambio commerciale Italia/EAU CAMERA DI COMMERCIO ITALIANA NEGLI EAU website: www.iicuae.com Presentazione sintetica degli EAU e considerazioni sullo stato dell interscambio commerciale Italia/EAU (A cura di Claudio Ciuffini dell ufficio

Dettagli

Ufficio ICE di Dubai EMIRATI ARABI UNITI

Ufficio ICE di Dubai EMIRATI ARABI UNITI Ufficio ICE di Dubai EMIRATI ARABI UNITI INTRODUZIONE Negli ultimi trenta anni gli Emirati Arabi Uniti (EAU) sono riusciti a costruire un immagine di progresso e modernita in tutto il Medio Oriente. Fin

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO

ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO AMBASCIATA D ITALIA BERLINO ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO PRINCIPALI DATI MACROECONOMICI (Fonti: Istat, Destatis, Ministero federale delle Finanze, Ministero Economia e Finanze, Ministero

Dettagli

Italia - Iran ایران - ایتالیا

Italia - Iran ایران - ایتالیا Italia - Iran ایران - ایتالیا Elaborato dall Ufficio di supporto per la pianificazione strategica, studi e rete estera pianificazione.strategica@ice.it 14 luglio 215 Sanzioni in vigore A partire dal 26

Dettagli

QATAR. profilo socio-economico

QATAR. profilo socio-economico QATAR profilo socio-economico Qatar COLLOCAZIONE GEOGRAFICA Superficie: 11,521 km 2 Capitale: Doha Confini: Arabia Saudita Popolazione: 1,7 milioni Lingua ufficiale: Arabo (lingua commerciale e veicolare:

Dettagli

Istituto nazionale per il Commercio Estero. Nota Congiunturale URUGUAY

Istituto nazionale per il Commercio Estero. Nota Congiunturale URUGUAY Istituto nazionale per il Commercio Estero Nota Congiunturale URUGUAY Maggio 2011 L'economia uruguaiana, nel 2010, ha registrato una significativa crescita del PIL dell 8,5% rispetto al 2009 e, nel primo

Dettagli

Quadro legislativo, normativa societaria e free zones

Quadro legislativo, normativa societaria e free zones Quadro legislativo, normativa societaria e free zones SEZIONE I. Normativa Societaria Le forme societarie riconosciute negli EAU Le filiali e gli uffici di rappresentanza Le licenze necessarie SEZIONE

Dettagli

emirati arabi uniti CENNI FISCALI

emirati arabi uniti CENNI FISCALI emirati arabi uniti CENNI FISCALI I dati contenuti nel presente documento sono a puro titolo informativo e potrebbero variare a seconda della specificità dei casi. Per ottenere informazioni più dettagliate

Dettagli

In vista dell organizzazione di un seminario dal tema:

In vista dell organizzazione di un seminario dal tema: In vista dll organizzazion di un sminario dal tma: Comprndr gli Emirati Arabi Uniti: opportunità strumnti di businss pr l azind Italian Si chid la manifstazion d intrss con la compilazion dl sgunt qustionario,

Dettagli

EMIRATI ARABI UNITI DATI MARCOECONOMICI

EMIRATI ARABI UNITI DATI MARCOECONOMICI EMIRATI ARABI UNITI DATI MARCOECONOMICI Reddito pro-capite euro 39.215 Tasso di inflazione % 2,2 Tasso di disoccupazione % 4,2 Tasso di variazione del PIL (2014 su 2013) % 4,3 Previsione di crescita del

Dettagli

Istituto Nazionale per il Commercio Estero (ICE) Ufficio di Helsinki Nota breve su Oreficeria 2008

Istituto Nazionale per il Commercio Estero (ICE) Ufficio di Helsinki Nota breve su Oreficeria 2008 Istituto Nazionale per il Commercio Estero (ICE) Ufficio di Helsinki Nota breve su Oreficeria 2008 Istituto nazionale per il Commercio Estero - ICE Sezione Promozione Scambi dell Ambasciata d Italia Itäinen

Dettagli

Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. ANALISI DI MERCATO EMIRATI ARABI UNITI

Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. ANALISI DI MERCATO EMIRATI ARABI UNITI Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. ANALISI DI MERCATO EMIRATI ARABI UNITI MACCHINARI PER LA METALLURGIA SETTEMBRE 2013 Indice 1. CARATTERISTICHE GENERALI DEL PAESE... 3 1.1. CARATTERISTICHE

Dettagli

ROMANIA BREVE NOTA SUL MERCATO DELLA GIOIELLERIA. (marzo 2014)

ROMANIA BREVE NOTA SUL MERCATO DELLA GIOIELLERIA. (marzo 2014) ROMANIA BREVE NOTA SUL MERCATO DELLA GIOIELLERIA (marzo 2014) ICE Italian Trade Agency Str. A.D.Xenopol, nr.15, sector 1-010472 Bucuresti T +40 21 2114240 F +40 21 2100613 bucarest@ice.it www.italtrade.com/romania

Dettagli

Ci sono attualmente 36 Zone Franche attive o in via di realizzazione o proposte negli E.A.U., che offrono agli investitori i seguenti incentivi:

Ci sono attualmente 36 Zone Franche attive o in via di realizzazione o proposte negli E.A.U., che offrono agli investitori i seguenti incentivi: ICE EAU Dicembre 2009 I. LE ZONE FRANCHE NEGLI E.A.U. Una Zona Franca è un'area specificamente destinata alla promozione del commercio, all esportazione ed all apertura dell'economia nazionale al mondo

Dettagli

SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO

SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO Il Club degli Orafi Italia e la Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo hanno dato vita a questo rapporto congiunto per condividere le rispettive conoscenze

Dettagli

L industria alessandrina della gioielleria: il commercio internazionale Osservatorio Internazionale del Distretto di Valenza e del settore orafo Rocco Paradiso Valenza, 31.01.2008 1 Internazionalizzazione.

Dettagli

Progetto IMPORT STRATEGICO 2015. Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali

Progetto IMPORT STRATEGICO 2015. Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali Progetto IMPORT STRATEGICO 2015 Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali Milano, 10 febbraio 2015 IRAN - dati macroeconomici 2013 2014

Dettagli

PIANO PER L ENERGIA RINNOVABILE. Argentina 2016-2025

PIANO PER L ENERGIA RINNOVABILE. Argentina 2016-2025 PIANO PER L ENERGIA RINNOVABILE Argentina 2016-2025 LA LEGGE delle energie rinnovabili stabilisce una nuova fase in Argentina. Sucesso storico dell Argentina che intraprende come politica di Stato, lo

Dettagli

Internazionalizzazione delle imprese

Internazionalizzazione delle imprese Internazionalizzazione delle imprese italiane: contesto ed opportunità 3 Marzo 2015 Business Analysis Pio De Gregorio, Responsabile Anna Tugnolo, Senior Analyst Dopo un 2013 difficile, le esportazioni

Dettagli

Studio di mercato. Emirati Arabi Uniti. Consorzio garanziabio, Vico 1 Barone Rossi 11 09125 CAGLIARI

Studio di mercato. Emirati Arabi Uniti. Consorzio garanziabio, Vico 1 Barone Rossi 11 09125 CAGLIARI Studio di mercato Emirati Arabi Uniti Consorzio garanziabio, Vico 1 Barone Rossi 11 09125 CAGLIARI Dati riassuntivi sul Paese INFORMAZIONI GENERALI Superficie: 83.600 Kmq Popolazione: (stima 2007) 5.300.000

Dettagli

Istituto nazionale per il Commercio Estero LE ZONE FRANCHE COMMERCIALI NEGLI E.A.U.

Istituto nazionale per il Commercio Estero LE ZONE FRANCHE COMMERCIALI NEGLI E.A.U. Istituto nazionale per il Commercio Estero LE ZONE FRANCHE COMMERCIALI NEGLI E.A.U. ICE Dubai Maggio 2004 1 I. LE ZONE FRANCHE NEGLI E.A.U. Una Zona Franca è un'area specificamente destinata alla promozione

Dettagli

Ufficio Emirati Arabi Uniti A cura di Cesare Maraglio

Ufficio Emirati Arabi Uniti A cura di Cesare Maraglio CONSORZIO CAMERALE PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE Ufficio Emirati Arabi Uniti A cura di Cesare Maraglio PRESENTAZIONE PAESE EMIRATI ARABI UNITI COLLOCAZIONE GEOGRAFICA E DATI GENERALI Superficie: 83.600

Dettagli

L INDUSTRIA ALIMENTARE ITALIANA IN CINA

L INDUSTRIA ALIMENTARE ITALIANA IN CINA L INDUSTRIA ALIMENTARE ITALIANA IN CINA DANIELE ROSSI Direttore Generale 18 marzo 2013 L Industria Alimentare Italiana Stime 2012 FATTURATO 130 MILIARDI. E il 2 settore manufatturiero in Italia: insieme

Dettagli

petrolio Penisola Araba, non solo

petrolio Penisola Araba, non solo Arabia Saudita ed Emirati, opportunità per la meccanica nel Golfo. Ingenti introiti petroliferi, crescita demografica e investimenti per diversificare l economia, due Paesi dalle grandi prospettive. Un

Dettagli

BAHRAIN AGGIORNAMENTO AL 2^ SEMESTRE 2008 1. QUADRO MACROECONOMICO

BAHRAIN AGGIORNAMENTO AL 2^ SEMESTRE 2008 1. QUADRO MACROECONOMICO AGGIORNAMENTO AL 2^ SEMESTRE 2008 BAHRAIN 1. QUADRO MACROECONOMICO Il Regno del Bahrain, in precedenza Emirato, governato da Re Hamad bin Isa al Khalifa salito al trono nel 1999, è diventato monarchia

Dettagli

Ufficio Emirati Arabi Uniti. A cura di Cesare Maraglio

Ufficio Emirati Arabi Uniti. A cura di Cesare Maraglio Ufficio Emirati Arabi Uniti A cura di Cesare Maraglio PRESENTAZIONE PAESE EMIRATI ARABI UNITI Principali dati macroeconomici e interscambio con Italia 1. COLLOCAZIONE GEOGRAFICA E DATI GENERALI Superficie:

Dettagli

IL MERCATO DELLE ATTREZZATURE E DEGLI STRUMENTI MEDICALI NEGLI EMIRATI ARABI UNITI

IL MERCATO DELLE ATTREZZATURE E DEGLI STRUMENTI MEDICALI NEGLI EMIRATI ARABI UNITI Ufficio ICE di Dubai IL MERCATO DELLE ATTREZZATURE E DEGLI STRUMENTI MEDICALI NEGLI EMIRATI ARABI UNITI ICE DUBAI GENNAIO 2008 1 IL SISTEMA SANITARIO Le infrastrutture e i servizi sanitari degli Emirati

Dettagli

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014

UMBRIA Import - Export. caratteri e dinamiche 2008-2014 UMBRIA Import - Export caratteri e dinamiche 2008-2014 ROADSHOW PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE ITALIA PER LE IMPRESE Perugia, 18 dicembre 2014 1 Le imprese esportatrici umbre In questa sezione viene proposto

Dettagli

Osservatorio 2. L INDUSTRIA METALMECCANICA E IL COMPARTO SIDERURGICO. I risultati del comparto siderurgico. Apparecchi meccanici. Macchine elettriche

Osservatorio 2. L INDUSTRIA METALMECCANICA E IL COMPARTO SIDERURGICO. I risultati del comparto siderurgico. Apparecchi meccanici. Macchine elettriche Osservatorio24 def 27-02-2008 12:49 Pagina 7 Osservatorio 2. L INDUSTRIA METALMECCANICA E IL COMPARTO SIDERURGICO 2.1 La produzione industriale e i prezzi alla produzione Nel 2007 la produzione industriale

Dettagli

LE PROSPETTIVE DEL SETTORE ORAFO NELL'ATTUALE CONTESTO MACROECONOMICO

LE PROSPETTIVE DEL SETTORE ORAFO NELL'ATTUALE CONTESTO MACROECONOMICO Centro Produttività Veneto Gruppo di studio Settore Orafo LE PROSPETTIVE DEL SETTORE ORAFO NELL'ATTUALE CONTESTO MACROECONOMICO Stefania Trenti Servizio Studi e Ricerche Vicenza, 13 novembre 2013 Agenda

Dettagli

Il settore della cantieristica da diporto negli EAU

Il settore della cantieristica da diporto negli EAU Il settore della cantieristica da diporto negli EAU Gli Emirati Arabi Uniti sono caratterizzati da 1,318km di costa e i suoi abitanti hanno una lunga tradizione legata al mare. Ne risulta che gli attracchi

Dettagli

Costa Rica Congiuntura Economica

Costa Rica Congiuntura Economica Costa Rica Congiuntura Economica Il PIL del Costa Rica è cresciuto del 3.8% durante il 2011, dato inferiore alla crescita del 4.2% registrato tra il 2009 ed il 2010. Per quanto riguarda il 2012 si prevede

Dettagli

Delocalizzazione a Dubai (EAU)

Delocalizzazione a Dubai (EAU) http://www.switzerland-family-office.com/it/servizi-di-family-office/delocalizzazione/delocalizzazione-a-dubai.html Delocalizzazione a Dubai (EAU) La delocalizzazione a Dubai va di moda. Da molti anni

Dettagli

Scheda Paese Emirati Arabi Uniti a cura del Servizio Centrale Studi Economici Federazione ANIE

Scheda Paese Emirati Arabi Uniti a cura del Servizio Centrale Studi Economici Federazione ANIE Scheda Paese Emirati Arabi Uniti a cura del Servizio Centrale Studi Economici Federazione ANIE Febbraio 2014 indice della Scheda Paese Caratteristiche del Paese Pag. 3 Suddivisione amministrativa e ordinamento

Dettagli

Centro Produttività Veneto Gruppo di studio Settore Orafo Il Settore orafo nell attuale contesto macroeconomico

Centro Produttività Veneto Gruppo di studio Settore Orafo Il Settore orafo nell attuale contesto macroeconomico Centro Produttività Veneto Gruppo di studio Settore Orafo Il Settore orafo nell attuale contesto macroeconomico Stefania Trenti Servizio Studi e Ricerche Vicenza, 18 aprile 2013 Agenda 1 Alla ricerca della

Dettagli

NORDEST: QUASI IL 25 % DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari

NORDEST: QUASI IL 25 % DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari NORDEST: QUASI IL 25 DELL EXPORT VA IN GERMANIA E IN FRANCIA Siamo tra i leader mondiali nella vendita di macchinari ==================== Quasi il 25 per cento delle merci prodotte nel Nordest prende la

Dettagli

08.15 RAPPORTO MENSILE

08.15 RAPPORTO MENSILE 08.15 RAPPORTO MENSILE Agosto Crescita economica, Imprese 1 Mercato del lavoro 3 Inflazione 5 Commercio estero 6 Turismo 8 Credito 9 Frutticoltura, Costruzioni 10 Congiuntura internazionale 11 Autori Luciano

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y QATAR DISCIPLINA IMPORT EXPORT IN QATAR di Avv. Francesco Misuraca Regole dell import-export in Qatar Licenza d importazione, iscrizione nel Registro Importatori, altre regole La legge doganale del Qatar,

Dettagli

Camera di Commercio Trapani Corso Italia 26 91100 Trapani Tel 0923 876235 Fax 0923 29564 segreteria.generale@tp.camcom.it www.tp.camcom.

Camera di Commercio Trapani Corso Italia 26 91100 Trapani Tel 0923 876235 Fax 0923 29564 segreteria.generale@tp.camcom.it www.tp.camcom. Camera di Commercio Trapani Corso Italia 26 91100 Trapani Tel 0923 876235 Fax 0923 29564 segreteria.generale@tp.camcom.it www.tp.camcom.it EMIRATI ARABI UNITI INFORMAZIONI GENERALI Popolazione: 5.148.664

Dettagli

Il settore alimentare negli Emirati Arabi Uniti.

Il settore alimentare negli Emirati Arabi Uniti. Il settore alimentare negli Emirati Arabi Uniti. Gli Emirati Arabi Uniti sono la seconda popolazione piu numerosa tra le economie dei Paesi del Golfo, e seguono l Arabia Saudita. Si stima che la popolazione

Dettagli

14. Interscambio commerciale

14. Interscambio commerciale 14. Interscambio commerciale La crescita economica del Veneto è sempre stata sostenuta, anche se non in via esclusiva, dall andamento delle esportazioni. La quota del valore totale dei beni esportati in

Dettagli

Presentazione Ecuador. Forum d Area America Latina. Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina

Presentazione Ecuador. Forum d Area America Latina. Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina Presentazione Ecuador Simona De Filippis Forum d Area America Latina Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina POSIZIONE GEOGRAFICA DATI GENERALI SUPERFICIE: 256.370 kmq LINGUA UFFICIALE: Spagnolo

Dettagli

Raffineria. Tabriz IGAT 1 TEHERAN-TABRIZ IGAT 2. Kermanshah Arak AHWAZ AZADEGAN MARUN YADAVARAN DARQUAIN AGHA JARI GACHSARAN DOROOD.

Raffineria. Tabriz IGAT 1 TEHERAN-TABRIZ IGAT 2. Kermanshah Arak AHWAZ AZADEGAN MARUN YADAVARAN DARQUAIN AGHA JARI GACHSARAN DOROOD. IRAN Snapshot Raffineria Oleodotto Gasdotto Giacimenti di petrolio Giacimenti di gas TURKMENISTAN-IRAN Tabriz TEHERAN-TABRIZ IGAT 2 NEKA-RASHT IGAT 1 Rasht TEHERAN Mahmudabad NEKA-TEHERAN Semnan Mashhad

Dettagli

FOCUS ON Emirati Arabi Uniti: l età dell oro continua

FOCUS ON Emirati Arabi Uniti: l età dell oro continua ON Emirati Arabi Uniti: l età dell oro continua A cura dell'ufficio Studi Economici EXECUTIVE SUMMARY L impegno emiratino verso una maggiore diversificazione economica offre opportunità oltre il solco

Dettagli

Le opportunità di un mondo che cresce

Le opportunità di un mondo che cresce UNIONCAMERE EMILIA-ROMAGNA TEMPORARY EXPORT MANAGER 2014 Le opportunità di un mondo che cresce Camera di Commercio di Ravenna 26 marzo 2014 Dentro il tunnel Partire dai numeri nonostante quanto si dice

Dettagli

L interscambio commerciale tra Italia e India Anni 2000-2006

L interscambio commerciale tra Italia e India Anni 2000-2006 6 febbraio 2007 L interscambio commerciale tra Italia e India Anni 2000-2006 Ufficio della comunicazione Tel. +39 06 4673.2243-2244 Centro di informazione statistica Tel. + 39 06 4673.3106 Informazioni

Dettagli

INDUSTRIA METALMECCANICA ITALIANA INDAGINE CONGIUNTURALE. Sintesi per la stampa

INDUSTRIA METALMECCANICA ITALIANA INDAGINE CONGIUNTURALE. Sintesi per la stampa INDUSTRIA METALMECCANICA ITALIANA INDAGINE CONGIUNTURALE Sintesi per la stampa Roma, 11 settembre 2014 Sintesi per la Stampa L attività produttiva del settore metalmeccanico, dopo la fase recessiva protrattasi

Dettagli

L attivita della IICUAE inizia a Sharjah nel 1999 come accordo di programma Regione Piemonte ICE. Nel 2006 la IICUAE inizia il processo di

L attivita della IICUAE inizia a Sharjah nel 1999 come accordo di programma Regione Piemonte ICE. Nel 2006 la IICUAE inizia il processo di L attivita della IICUAE inizia a Sharjah nel 1999 come accordo di programma Regione Piemonte ICE. Nel 2006 la IICUAE inizia il processo di riconoscimento da parte del Governo Italiano come Camera di Commercio

Dettagli

L INDUSTRIA DELLA GIOIELLERIA AD HONG KONG NOTA DI MERCATO

L INDUSTRIA DELLA GIOIELLERIA AD HONG KONG NOTA DI MERCATO L INDUSTRIA DELLA GIOIELLERIA AD HONG KONG NOTA DI MERCATO ICE HONG KONG Marzo 2004 1 L INDUSTRIA DELLA GIOIELLERIA AD HONG KONG 1. Il mercato della gioielleria a Hong Kong Il settore della gioielleria

Dettagli

L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare

L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare Milano, 28 aprile 2014 L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare Paolo De Castro Presidente Commissione Agricoltura e Sviluppo

Dettagli

Thesprotia ANALISI DEL MERCATO ESTERO EMIRATI ARABI UNITI

Thesprotia ANALISI DEL MERCATO ESTERO EMIRATI ARABI UNITI ANALISI DEL MERCATO ESTERO EMIRATI ARABI UNITI La presente relazione di Analisi del Mercato Estero è stata elaborata su dati e rilevazioni rese disponibili da: Ministero degli Affari Esteri Italiani ICE

Dettagli

Contraffazione e pirateria

Contraffazione e pirateria Diritto dei beni immateriali Contraffazione e pirateria Statistica 2009 Valore degli invii trattenuti e quantità di interventi * Valore totale in milioni di CHF Quantità di interventi * Traffico delle

Dettagli

NOTE DI APPROFONDIMENTO

NOTE DI APPROFONDIMENTO Fondazione Manlio Masi Osservatorio nazionale per l internazionalizzazione e gli scambi NOTE DI APPROFONDIMENTO Nota 3 Il posizionamento dei prodotti italiani nei paesi nordeuropei A cura di Roberta Mosca

Dettagli

SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO

SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO SINTESI QUANTITATIVA DEL SETTORE ORAFO ITALIANO Il Club degli Orafi Italia e la Direzione Studi e Ricerche di Intesa Sanpaolo hanno dato vita a questo rapporto congiunto per condividere le rispettive conoscenze

Dettagli

Le Free Zone di Dubai

Le Free Zone di Dubai Le Free Zone di Dubai Quali sono i vantaggi offerti dalle free zone Quello di Dubai fu il primo emirato a introdurre il modello delle free zone, mettendo a disposizione delle aziende estere concessioni

Dettagli

INDIA: ASCESA DI UN GIGANTE DEMOCRATICO Convegno di studi. Interscambio commerciale e Programmi ICE in India

INDIA: ASCESA DI UN GIGANTE DEMOCRATICO Convegno di studi. Interscambio commerciale e Programmi ICE in India Istituto nazionale per il Commercio Estero INDIA: ASCESA DI UN GIGANTE DEMOCRATICO Convegno di studi * * * * * Interscambio commerciale e Programmi ICE in India Vigevano, 22 aprile 2008 Esportazioni indiane

Dettagli

L ATLANTE DEL MADE IN ITALY LE ROTTE DELL EXPORT ITALIANO PRIMA E DURANTE LA CRISI

L ATLANTE DEL MADE IN ITALY LE ROTTE DELL EXPORT ITALIANO PRIMA E DURANTE LA CRISI L ATLANTE DEL MADE IN ITALY LE ROTTE DELL EXPORT ITALIANO PRIMA E DURANTE LA CRISI Ottobre 2012 1 L ATLANTE DEL MADE IN ITALY Le rotte dell export italiano prima e durante la crisi La crisi dell economia

Dettagli

Scheda Paese: Emirati Arabi Uniti

Scheda Paese: Emirati Arabi Uniti Scheda Paese: Emirati Arabi Uniti rubrica a cura di Martino Conserva VALUTAZIONE DI RISCHIO Nonostante il «cuscinetto» rappresentato dalle ingenti attività finanziarie estere degli Emirati, la recessione

Dettagli

Gli Emirati Arabi Uniti

Gli Emirati Arabi Uniti International Accounting and Tax Consultancy ASPETTI FISCALI E CONTABILI NAZIONALI 3 Novembre 2015 Dubai, E.A.U. Karim Ramadan k.ramadan@diacron.ae Agenda Emirati Arabi : overview; Il Sistema Fiscale;

Dettagli

Il commercio estero dell Italia con la Cina: bilancia commerciale, specializzazione merceologica e operatori all esportazione Anni 2000-2005

Il commercio estero dell Italia con la Cina: bilancia commerciale, specializzazione merceologica e operatori all esportazione Anni 2000-2005 25 settembre 2006 Il commercio estero dell Italia con la Cina: bilancia commerciale, specializzazione merceologica e all esportazione Anni 2000-2005 Ufficio della comunicazione Tel. +39 06 4673.2243-2244

Dettagli

Le imprese del farmaco motore della rete dell hi-tech in Italia

Le imprese del farmaco motore della rete dell hi-tech in Italia Le imprese del farmaco motore della rete dell hi-tech in Italia La farmaceutica è un patrimonio manifatturiero che il Paese non può perdere La farmaceutica e il suo indotto 174 fabbriche 62.300 addetti

Dettagli

EMIRATI ARABI (FOCUS DUBAI) Guida paese e registrazione dei dispositivi medici

EMIRATI ARABI (FOCUS DUBAI) Guida paese e registrazione dei dispositivi medici EMIRATI ARABI (FOCUS DUBAI) Guida paese e registrazione dei dispositivi medici EMIRATI ARABI (FOCUS DUBAI) Guida paese e registrazione dei dispositivi medici INDICE PAG. PRIMA PARTE: GUIDA PAESE LE CARATTERISTICHE

Dettagli

Breve cenno storico agli anni recen8 di Dubai

Breve cenno storico agli anni recen8 di Dubai INTRODUZIONE Breve cenno storico agli anni recen8 di Dubai Anni 2000 introduzione progeb immobiliari e proprieta privata Boom economico ed immobiliare e Crisi 2008-2009 Ripresa economica e dei valori immobiliari

Dettagli

EAU 2015 PRESENTAZIONE PAESE MARHABAN! Fonte: Italian Industry & Commerce Office in the UAE

EAU 2015 PRESENTAZIONE PAESE MARHABAN! Fonte: Italian Industry & Commerce Office in the UAE EAU 2015 PRESENTAZIONE PAESE MARHABAN! Fonte: Italian Industry & Commerce Office in the UAE PANORAMICA GENERALE SUGLI EAU EMIRATI ARABI UNITI I SETTE EMIRATI Image source: http://polyglotlegend.blogspot.it/2015/07/united-arab-emirates-cool-facts-52.html

Dettagli

LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE

LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE LA TASSAZIONE DELLE IMPRESE STRANIERE Le principali imposte e tasse che gravano sulle imprese straniere sono: La Corporate Income Tax - CIT; La Value Added Tax - VAT, corrispondente all IVA italiana);

Dettagli

I dati dell export piemontese di prodotti alimentari

I dati dell export piemontese di prodotti alimentari I dati dell export piemontese di prodotti alimentari Novara, 29 Ottobre 2015 Corso L export prodotti alimentari di origine animale e vegetale 1 L industria alimentare piemontese in cifre (industria alimentare

Dettagli

Un analisi storica e comparativa dell apertura internazionale delle imprese venete

Un analisi storica e comparativa dell apertura internazionale delle imprese venete Il modello di internazionalizzazione del Veneto Gli argomenti trattati Il commercio estero le esportazioni e le importazioni Gli investimenti diretti esteri le partecipazioni delle imprese venete all estero

Dettagli

Istituto nazionale per il Commercio Estero Ufficio di ICE KUWAIT-BAHRAIN BAHRAIN INTRODUZIONE

Istituto nazionale per il Commercio Estero Ufficio di ICE KUWAIT-BAHRAIN BAHRAIN INTRODUZIONE BAHRAIN INTRODUZIONE Il Regno del Bahrain, in precedenza Emirato, governato da Re Hamad bin Isa al Khalifa salito al trono nel 1999, e diventato monarchia costituzionale nel febbraio 2002. E un paese di

Dettagli

Federazione ANIE ATTIVITA INTERNAZIONALI. Roma, 3 novembre 2014

Federazione ANIE ATTIVITA INTERNAZIONALI. Roma, 3 novembre 2014 Federazione ANIE ATTIVITA INTERNAZIONALI Roma, 3 novembre 2014 FEDERAZIONE ANIE I dati dell Industria Elettrotecnica ed Elettronica italiana nel 2013: 56 miliardi di euro di fatturato totale 29 miliardi

Dettagli

Il mercato elvetico, il Made in Italy e la CCIS

Il mercato elvetico, il Made in Italy e la CCIS Quadro di riferimento Il mercato elvetico, il Made in Italy e la CCIS Tendenze primo semestre 2012 L economia svizzera è una delle più ricche e solide dell Occidente, fortemente orientata ai servizi ed

Dettagli

M A R O C C O SCHEDA MERCATO. Accordi di integrazione regionale: UMA (Economic Union of Maghreb); GAFTA (Greater Arab Free Trade Area)

M A R O C C O SCHEDA MERCATO. Accordi di integrazione regionale: UMA (Economic Union of Maghreb); GAFTA (Greater Arab Free Trade Area) M A R O C C O SCHEDA MERCATO Popolazione (2012): 32.649.000 abitanti Prodotto interno lordo (2012): 171 miliardi di US$ Tasso di crescita del PIL (2012): 2,9% Reddito medio pro-capite (2012): 5.300 US$

Dettagli

Il mercato degli Stati Uniti

Il mercato degli Stati Uniti Il mercato degli Stati Uniti Introduzione Gli Stati Uniti rappresentano il principale partner commerciale dell Italia al di fuori dei paesi dell Ue e il terzo paese di destinazione delle esportazioni italiane,

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008)

SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008) SCHEDA INFORMATIVA PER I VIAGGIATORI (Aggiornata 13 novembre 2008) Paese: EMIRATI ARABI UNITI Capitale: ABU DHABI Popolazione: 5 milioni circa Superficie: 83.600 km2 Fuso orario: + 2 ore rispetto all Italia

Dettagli

CONGIUNTURA E COMMERCIO ESTERO

CONGIUNTURA E COMMERCIO ESTERO Italian Trade Commission - ICE Trade Promotion Section of the Italian Embassy Beirut Office LIBANO CONGIUNTURA E COMMERCIO ESTERO 2009-2010 GIUGNO 2010 ANDAMENTO CONGIUNTURALE Per il 2009 i dati indicano

Dettagli

2008, UN ANNO DIFFICILE: LE PREVISIONI E I RISCHI

2008, UN ANNO DIFFICILE: LE PREVISIONI E I RISCHI Centro Studi 2008, UN ANNO DIFFICILE: LE PREVISIONI E I RISCHI Luca Paolazzi Direttore Centro Studi Confindustria 10 INDICATORE ANTICIPATORE OCSE (Variazioni % su sei mesi annualizzate) 8 6 4 2 0-2 -4-6

Dettagli

Scenari internazionali: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa

Scenari internazionali: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa Scenari internazionali: opportunità per le imprese Alessandra Lanza, Prometeia spa premessa export strategia necessaria fatturato interno ed estero dell industria italiana indice mercato estero dal 2009

Dettagli

LE DIVERSE STRATEGIE DI PENETRAZIONE NEI MERCATI ESTERI PER IL SETTORE ORAFO

LE DIVERSE STRATEGIE DI PENETRAZIONE NEI MERCATI ESTERI PER IL SETTORE ORAFO LE DIVERSE STRATEGIE DI PENETRAZIONE NEI MERCATI ESTERI PER IL SETTORE ORAFO a cura degli Avv.ti Eleonora Cerin e Silvia Dalle Nogare e del Dott. Bellin del Settore Promozione e Consulenza Estero CCIAA-VI

Dettagli

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Gian Angelo Bellati Segretario Generale Unioncamere Veneto Inaugurazione Consolato Onorario della Repubblica del Kazakhstan 29 gennaio 2013 Venezia www.unioncamereveneto.it

Dettagli

registrato banche locali e banche estere

registrato banche locali e banche estere La Banca centrale svolge un ruolo di versatile nell'economia nazionale degli Emirati Arabi Uniti. Oltre al "banca di tutte le banche del paese, è anche un banchiere e consulente finanziario al governo.

Dettagli

Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina

Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina www.confapiexport.org Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina E-mail: info@umbriaproduce.com Un Paese due Sistemi: Hong Kong Tradizionale Modello di Consumo

Dettagli