INDICE SOMMARIO TITOLO IV DELLA DIVISIONE. Capo I DISPOSIZIONI GENERALI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE SOMMARIO TITOLO IV DELLA DIVISIONE. Capo I DISPOSIZIONI GENERALI"

Transcript

1 INDICE SOMMARIO Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste.... VII XI XXVII TITOLO IV DELLA DIVISIONE Capo I DISPOSIZIONI GENERALI Art Facoltà di domandare la divisione Il fenomeno divisorio in generale: divisione consensuale e divisione giudiziale La disciplina normativa della divisione La natura del diritto di chiedere la divisione I limiti del testatore al diritto di chiedere la divisione L autorizzazione alla divisione da parte dell autorità giudiziaria I soggetti della divisione: profili sostanziali Situazioni soggettive particolari La posizione dei creditori I soggetti della divisione: profili processuali L usufruttuario di quota Conseguenze della mancata integrità del contraddittorio Art Godimento separato di parte dei beni Il godimento separato dei beni L usucapione di beni comuni Art Casi d impedimento alla divisione La sospensione legale del diritto allo scioglimento della comunione ereditaria per incertezza sul numero degli eredi Le opportune cautele per autorizzare la divisione Altri casi d impedimento legale alla divisione Beni immobili abusivi La casa coniugale assegnata ad uno dei coniugi a seguito di separazione o divorzio Unità poderali assegnate a coltivatori diretti Fondo condotto da famiglia coltivatrice XIII

2 Art [Divisione di beni costituiti in patrimonio familiare] Art Sospensione della divisione per ordine del giudice La sospensione per ordine del giudice Art Diritto ai beni in natura La divisione dei beni in natura La rinuncia al diritto alla divisione in natura dei beni Art Vendita dei beni per il pagamento dei debiti ereditari La vendita di beni ereditari: presupposti e condizioni Il procedimento di alienazione Art Immobili non divisibili Gli immobili non divisibili Il concetto di «non comoda divisibilità» Il pregiudizio alle ragioni della pubblica economia o dell igiene Estensione del regime degli immobili indivisibili Lo scioglimento della comunione dei beni non comodamente divisibili Il conguaglio Profili processuali Art Vendita degli immobili Gli immobili non divisibili Il procedimento per la vendita. La delega al professionista Art Beni indivisibili nell interesse della produzione nazionale Fondamento e portata della disposizione Le ipotesi di indivisibilità stabilite dalla legge Art Resa dei conti La determinazione dell iter divisorio La resa dei conti Resa dei conti e prescrizione Profili processuali Art Collazione e imputazione La collazione: rinvio L imputazione di debiti L oggetto dell imputazione Art Prelevamenti Il meccanismo dei prelevamenti Prelevamenti in caso di cespite unico XIV

3 Art Stima e formazione delle parti La stima dei beni La formazione delle porzioni La c.d. divisione plurimasse Art Norme per la formazione delle porzioni La materiale divisione dei beni La divisione dei crediti Biblioteche, gallerie e collezioni d importanza storica, scientifica e artistica Art Conguagli in danaro I conguagli in generale Natura del debito di conguaglio Conseguenze del mancato pagamento del conguaglio Art Assegnazione o attribuzione delle porzioni Assegnazione e attribuzione delle porzioni Gruppi di coeredi a quote uguali Profili processuali Art Deferimento delle operazioni a un notaio La c.d. divisione notarile La divisione notarile stragiudiziale La divisione notarile giudiziale Svolgimento delle operazioni davanti al notaio Estrazione a sorte dei lotti ed assegnazione Art Suddivisioni tra stirpi Divisione generale e divisione all interno della stirpe Il condividente collettivo Art Diritto di prelazione Il retratto successorio Il diritto di prelazione Il riscatto L alienazione della quota L alienazione simulata Profili processuali del diritto di riscatto Art Norme date dal testatore per la divisione L assegno divisorio semplice Limiti alla facoltà del testatore di dettare norme per la divisione La divisione rimessa all opera di un terzo La divisione dell esecutore testamentario XV

4 Art Divisione fatta dal testatore La divisione testamentaria Fattispecie affini Divisione testamentaria oggettivamente parziale Divisione testamentaria soggettivamente parziale Limiti qualitativi: ammissibilità dei conguagli Limiti quantitativi Elementi accidentali nella divisione testamentaria Il problema della trascrizione Art Preterizione di eredi e lesione di legittima Nullità della divisione testamentaria per preterizione Azione di riduzione per lesione Azione di rescissione Art Consegna dei documenti L obbligo di consegna dei documenti relativi ai beni assegnati La gestione dei documenti relativi ai beni comuni Capo II DELLA COLLAZIONE Art Soggetti tenuti alla collazione La collazione: natura e fondamento Modi di operatività della collazione: rinvio I soggetti della collazione L oggetto della collazione Le donazioni indirette Acquisto di beni immobili con denaro del genitore Negotium mixtum cum donatione Immobili in regime di comunione legale Donazione di usufrutto o di nuda proprietà con riserva di usufrutto Donazioni remuneratorie e modali Donazioni simulate ed invalide La collazione volontaria La dispensa dalla collazione Dispensa espressa e dispensa tacita Revocabilità della dispensa Art Limiti della collazione per il coniuge Nozione di donazione di modico valore Derogabilità della norma Art Donazioni ai discendenti o al coniuge dell erede. Donazioni a coniugi Le donazioni agli ascendenti o al coniuge del coerede Donazioni ai coniugi XVI

5 Art Donazioni fatte all ascendente dell erede Le donazioni all ascendente Art Collazione di assegnazioni varie Le donazioni di sistemazione Donazioni a causa di matrimonio Spese per la carriera Assicurazione in favore del discendente Pagamento dei debiti del discendente Art Spese non soggette a collazione Le spese non soggette a collazione: generalità Spese di mantenimento ed educazione Spese per malattia Spese per abbigliamento e per le nozze Donazioni d uso Art Società contratta con l erede La società tra il defunto ed i suoi eredi I contratti associativi e l impresa familiare Art Perimento della cosa donata Perimento materiale e perimento giuridico Perimento parziale e perimento addebitale al terzo Art Frutti e interessi I frutti delle cose donate e gli interessi sulle somme soggette a collazione Donazione della perceptio fructum e donazione di usufrutto Art Collazione d immobili La collazione in natura di beni immobili Immobili alienati o ipotecati Scelta per l imputazione Art Collazione per imputazione La collazione per imputazione Detrazioni e miglioramenti Art Miglioramenti, spese e deterioramenti Miglioramenti, spese ed addizioni sui beni donati Deterioramenti del bene Diritto di ritenzione Art Miglioramenti e deterioramenti dell immobile alienato Miglioramenti e addizioni nell immobile alienato XVII

6 Art Collazione di mobili Considerazioni generali Conferimento di aziende e avviamento commerciale Conferimento dei titoli di Stato Conferimento di crediti Art Collazione del danaro Il principio nominalistico nella collazione del denaro Insufficienza del denaro Capo III DEL PAGAMENTO DEI DEBITI Art Ripartizione dei debiti ereditari tra gli eredi Ripartizione interna dei debiti e dei pesi ereditari Deroga testamentaria e convenzionale Profili processuali Art Immobili gravati da rendita redimibile Il riscatto divisorio preventivo Stima del bene gravato da rendita Il soggetto passivo della rendita Art Pagamento dei debiti e rivalsa Il beneficio della divisione del debito Deroghe al principio della divisione del debito Regresso e surrogazione Coerede creditore ipotecario o non ipotecario Art Quota di debito ipotecario non pagata da un coerede La ripartizione del debito ipotecario in caso di insolvenza del coerede Art Esenzione del legatario dal pagamento dei debiti L esclusione della responsabilità del legatario per i debiti ereditari: limiti e deroghe Capo IV DEGLI EFFETTI DELLA DIVISIONE E DELLA GARANZIA DELLE QUOTE Art Diritto dell erede sulla propria quota Il fenomeno divisorio La natura della divisione: profili storici La teoria dichiarativa La teoria costitutiva Teorie intermedie XVIII

7 5.1. La teoria della surrogazione ex lege La teoria della proprietà incerta Ulteriori ipotesi ricostruttive I frutti dei beni comuni La servitù per destinazione del padre di famiglia Usucapione e prescrizione Trattamento tributario della divisione Divisione parziaria e stralcio di quota Divisione delle masse plurime Frutti dell eredità Divisione dei beni in regime di comunione legale e convenzionale Divisione ed IVA Imposta ipotecaria e catastale Art Garanzia tra coeredi La garanzia per evizione Condizioni di operatività della garanzia La garanzia per molestie Cause di esclusione della garanzia Operatività della garanzia nella divisione testamentaria Art Evizione subita da un coerede L applicazione della garanzia per evizione Riparto dell indennizzo ed insolvenza di un coerede Art Inesigibilità di crediti La garanzia per i crediti assegnati in divisione La garanzia per la solvenza del debitore di una rendita Capo V DELL ANNULLAMENTO E DELLA RESCISSIONE IN MATERIA DI DIVISIONE Art Annullamento per violenza o dolo L invalidità del contratto di divisione Nullità del contratto di divisione L annullamento della divisione per violenza o dolo L irrilevanza dell errore L errore sui presupposti della divisione Applicabilità della norma anche alla divisione giudiziale Prescrizione dell azione di annullamento Art Omissione di beni ereditari La divisione parziale Il supplemento di divisione Art Rescissione per lesione La rescissione per lesione oltre il quarto: fondamento dell istituto XIX

8 2. Effetti della rescissione Rescissione della divisione testamentaria Rinunzia alla rescissione e convalida del negozio Estensione del rimedio alla divisione giudiziale La risoluzione della divisione La revocazione del contratto di divisione Art Atti diversi dalla divisione Gli atti diversi dalla divisione: divisione naturale e divisione civile Divisione e transazione Art Vendita del diritto ereditario fatta al coerede La vendita di eredità senza frode Art Stima dei beni La stima al tempo della divisione Momento della stima nella divisione testamentaria Art Facoltà del coerede di dare il supplemento Il supplemento in denaro o in natura Art Alienazione della porzione ereditaria La sanatoria per alienazione della porzione ereditaria Risarcimento del danno Capo V bis DEL PATTO DI FAMIGLIA Art. 768 bis. Nozione Il patto di famiglia e il sistema codicistico Nozione Natura giuridica ed effetti La deroga al divieto dei patti successori e le altre deroghe ai principi generali del diritto successorio La causa L oggetto Il diritto oggetto di trasferimento I soggetti: il disponente Gli assegnatari Art. 768 ter. Forma I requisiti formali del patto di famiglia Art. 768 quater. Partecipazione I legittimari non assegnatari La (apparente) necessarietà della partecipazione di tutti i legittimari XX

9 3. I diritti dei legittimari non assegnatari: la liquidazione e la sua rinunzia I soggetti passivi dell obbligo di liquidazione Art. 768 quinquies. Vizi del consenso I vizi del consenso: ipotesi ricostruttive dell istituto Art. 768 sexies. Rapporti con i terzi La liquidazione dei soggetti che non hanno partecipato al patto di famiglia: i cosiddetti terzi Art. 768 septies. Scioglimento Le vicende solutorie e modificative Lo scioglimento La modifica Il recesso Art. 768 octies. Controversie Le controversie inerenti il patto di famiglia e la conciliazione stragiudiziale Gli incapaci: cenni TITOLO V DELLE DONAZIONI Capo I DISPOSIZIONI GENERALI Art Definizione La disciplina speciale: contenuto e ratio di essa La definizione di donazione secondo l insegnamento tradizionale I traguardi più recenti: dalla donazione agli atti gratuiti non liberali La promessa di fare: il problema della donazione di fare La prestazione di pati Il problema della validità dell atto liberale avente ad oggetto una prestazione di fare L orientamento prevalente. L insufficienza dell atto notarile. Rilievi critici La disciplina dei contratti gratuiti Promessa liberale e regole ermeneutiche La promessa liberale di un fare alla luce della disciplina dei contratti gratuiti tipici La prestazione gratuita e liberale eseguita di dare La prestazione gratuita e liberale di fare direttamente eseguita e gli indici legali Effetti contrattuali ed effetti quasi contrattuali Prestazione gratuita e liberale eseguita e revocatoria L atto gratuito non liberale sotto il profilo soggettivo: il quadro generale L interesse economico nell area del dare L interesse del socio o della collegata XXI

10 18. L interesse reclamistico L interesse del creditore all adempimento di una obbligazione già esistente: la promessa premiale L interesse economico nell area del fare La promessa gratuita di un fare corrispondente all oggetto di un contratto reale dettata da un interesse economico del promittente La responsabilità per danni derivanti da mala esecuzione della prestazione nell area dei contratti reali L interesse come sintomo di un collegamento negoziale Il mandato Il trasporto gratuito interessato La promessa gratuita ma interessata di un fare atipico Interesse economico del promittente e regole ermeneutiche Interesse economico e qualità del disponente La disciplina dell atto gratuito ma dettato da un interesse economico del disponente L interesse familiare: il problema e la posizione degli interpreti La causa familiare fra causa donandi e causa solvendi L interesse egoistico non economico: la ricerca di un bene fuori commercio L adempimento di obbligazione naturale L atto rispondente ad un interesse collettivo La prestazione gratuita di un dare rispondente ad un interesse collettivo L art. 41 c.c Art. 41 c.c. e valore dell oblazione Le erogazioni degli enti privati privi di scopo di lucro La prestazione di fare rispondente ad un interesse collettivo La legge sul volontariato Il patto di famiglia Donazione ed atto fonte di un rapporto trilatero: il caso della promessa di garanzia La cambiale di favore La promessa gratuita liberale di pagare il debito altrui La cessione del contratto La ratio della regola che esclude la veste donativa alla promessa di rispondere del debito altrui Fideiussione e norme di tutela del consumatore Il pagamento del debito altrui La revoca della garanzia e del pagamento del debito altrui L atto abdicativo e donazione La donazione liberatoria La rimessione del debito La rinunzia traslativa La rinunzia al diritto di proprietà La disciplina dell atto abdicativo unilaterale Donazione e trust Il preliminare di donazione La donazione di titoli di credito e di quote sociali Art Donazione rimuneratoria La donazione rimuneratoria La disciplina della donazione rimuneratoria XXII

11 3. Le liberalità d uso: nozione e natura giuridica La disciplina delle liberalità d uso Art Donazione di beni futuri La regola generale Donazione di frutti e di universalità di beni mobili La donazione di una pluralità di beni La donazione di eredità Art Donazione di prestazioni periodiche La donazione di prestazioni periodiche Art Donazione a più donatari La donazione congiuntiva La donazione di usufrutto a più soggetti Capo II DELLA CAPACITÀ DI DISPORRE E DI RICEVERE PER DONAZIONE Art Capacità di donare La capacità di donare della persona fisica La capacità di donare della persona giuridica Art Donazione fatta da persona incapace d intendere o di volere La donazione dell incapace naturale Art Donazione fatta dall inabilitato La donazione dell inabilitato e dell interdetto La donazione del fallito Art Donazioni fatte da rappresentanti di persone incapaci La rappresentanza legale nella donazione Art Mandato a donare Il divieto di mandato di donare cui et quae voles I temperamenti al divieto Art Donazione a favore del tutore o protutore La capacità di ricevere una donazione ed i suoi limiti Art [Donazione al figlio naturale non riconoscibile] Art [Donazione tra coniugi] XXIII

12 Capo III DELLA FORMA E DEGLI EFFETTI DELLA DONAZIONE Art Forma della donazione La forma della donazione La formazione della donazione Art Donazioni di modico valore La donazione manuale L oggetto della donazione manuale La consegna Art Donazione a nascituri Fattispecie e disciplina La donazione a favore del nascituro e di altri soggetti esistenti Art Donazione in riguardo di matrimonio La donazione obnuziale Struttura, effetti e disciplina della donazione obnuziale Mancata celebrazione ed annullamento del matrimonio Art [Donazione a ente non riconosciuto] Art Errore sul motivo della donazione L errore sul motivo della donazione Art Motivo illecito L illiceità del motivo nella donazione Art Inadempimento o ritardo nell esecuzione L inadempimento del donante Art Riserva di disporre di cose determinate La riserva di disporre Art Condizione di riversibilità Il patto di riversibilità Art Effetti della riversibilità Gli effetti del patto di riversibilità Art Donazione modale Condizione e termine nella donazione La donazione modale XXIV

13 3. Condizione, motivo e modo Contenuto ed effetti del modo Art Onere illecito o impossibile Modo impossibile od illecito Art Divieto di sostituzione La sostituzione del donatario La donazione di usufrutto Art Riserva di usufrutto La riserva di usufrutto a favore del donante La riserva di usufrutto a favore del terzo Art Garanzia per evizione La garanzia per evizione Art Responsabilità per vizi della cosa La responsabilità per i vizi Art Conferma ed esecuzione volontaria di donazioni nulle Il recupero della donazione nulla Conferma ed esecuzione della donazione nulla Capo IV DELLA REVOCAZIONE DELLE DONAZIONI Art Cause di revocazione La revocazione della donazione Art Revocazione per ingratitudine La revocazione della donazione per ingratitudine Art Termini e legittimazione ad agire Legittimazione attiva e passiva e termini dell azione di revocazione per ingratitudine Art Revocazione per sopravvenienza di figli La revocazione della donazione per sopravvenienza di figli Art Termine per l azione Termini e legittimazione dell azione di revocazione della donazione per sopravvenienza di figli XXV

14 Art Donazioni irrevocabili Le donazioni irrevocabili Art Inammissibilità della rinunzia preventiva La rinunzia alla revocazione Art Effetti della revocazione Gli effetti della revocazione Art Effetti nei riguardi dei terzi Revocazione e terzi acquirenti dal donatario Art Norme sulle donazioni applicabili ad altri atti di liberalità La figura della donazione indiretta Alla ricerca delle donazioni indirette La disciplina L oggetto della donazione indiretta APPENDICE Vincoli di indivisibilità e forma della donazione D.lg. 18 maggio 2001, n Orientamento e modernizzazione del settore agricolo, a norma dell articolo 7 della legge 5 marzo 2001, n L. 16 febbraio 1913, n. 89. Sull ordinamento del notariato e degli archivi notarili Indice bibliografico Indice analitico XXVI

INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DELLE SUCCESSIONI

INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DELLE SUCCESSIONI INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DELLE SUCCESSIONI TITOLO III Delle successioni testamentarie CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 587. Testamento..................................... 1» 588. Disposizioni a

Dettagli

CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI SOMMARIO IX PREFAZIONE... PROFILO AUTORI... III VII CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Elisa de Belvis 1. La divisione e lo scioglimento della comunione... 1 2. La collocazione sistematica e l applicabilità

Dettagli

15. Posizione del successibile prima dell apertura della successione... 29

15. Posizione del successibile prima dell apertura della successione... 29 INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. La successione a causa di morte............... 1 2. Fondamento della successione a causa di morte. Successione testamentaria e successione legittima.....................

Dettagli

INDICE I LA SUCCESSIONE. 1 L apertura delle successioni... 3. Prefazione...

INDICE I LA SUCCESSIONE. 1 L apertura delle successioni... 3. Prefazione... INDICE Prefazione... XIX I LA SUCCESSIONE 1 L apertura delle successioni... 3 1.1 Introduzione... 4 1.2 L apertura della successione... 5 1.3 La dichiarazione di morte presunta... 6 1.4 L acquisto dell

Dettagli

GIURISPRUDENZA CRITICA Collana diretta da Paolo Cendon. Valentino Lenoci LA DIVISIONE UTET

GIURISPRUDENZA CRITICA Collana diretta da Paolo Cendon. Valentino Lenoci LA DIVISIONE UTET GIURISPRUDENZA CRITICA Collana diretta da Paolo Cendon Valentino Lenoci LA DIVISIONE UTET INDICE SOMMARIO Capitolo I La comunione di beni pag. l 1.1. Natura e contenuto del diritto di proprieta comune»

Dettagli

DISCIPLINA DELL AZIENDA

DISCIPLINA DELL AZIENDA Prefazione alla seconda edizione....................... VII Prefazione alla prima edizione........................ IX Avvertenze................................ XIII PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL AZIENDA

Dettagli

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII INDICE Prefazione... XIII Schemi 1 Divieto di patti successori (art. 458 c.c.)... 3 2 Tutela possessoria dei beni ereditari prima dell accettazione dell eredità (artt. 460, c. 1, c.c.; 703 e 704 c.p.c.)...

Dettagli

INDICE SEZIONE I. DEI DIRITTI RISERVATI AI LEGITTIMARI. Art. 536 (Legittimari)

INDICE SEZIONE I. DEI DIRITTI RISERVATI AI LEGITTIMARI. Art. 536 (Legittimari) INDICE SEZIONE I. DEI DIRITTI RISERVATI AI LEGITTIMARI Art. 536 (Legittimari) CAPITOLO I: DIRITTI RISERVATI AI LEGITTIMARI E LINEE EVOLUTIVE DELLA SUCCESSIONE NECESSARIA 1. Successione necessaria fra tradizione

Dettagli

INDICE. Art. 768-bis (Nozione) SEZIONE I: CARATTERI GENERALI DEL PATTO DI FAMIGLIA: INTERESSI TUTELATI E

INDICE. Art. 768-bis (Nozione) SEZIONE I: CARATTERI GENERALI DEL PATTO DI FAMIGLIA: INTERESSI TUTELATI E INDICE Art. 768-bis (Nozione) SEZIONE I: CARATTERI GENERALI DEL PATTO DI FAMIGLIA: INTERESSI TUTELATI E PRESUPPOSTI SOGGETTIVI DI APPLICAZIONE DELLA NUOVA DISCIPLINA 1. Ratio della riforma: garantire la

Dettagli

Della collazione Del pagamento dei debiti

Della collazione Del pagamento dei debiti Antonio Albanese Della collazione Del pagamento dei debiti GIUFFRE EDITORE Art. 737 ( (Soggetti tenuti alla collazione) 1. Cenni storici 4 2. Collazione e famiglia: fra tradizione e riforme 7 3. Collazione

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI

INDICE SOMMARIO. Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI INDICE SOMMARIO Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... IX XI XIX PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI CAPITOLO I Le situazioni giuridiche. Gli strumenti di tutela 1. Il diritto

Dettagli

Capitolo I Generalità

Capitolo I Generalità Prefazione................................. VII Capitolo I Generalità 1. Principi generali sul regime patrimoniale fra coniugi.......... 1 1.1. Introduzione......................... 1 1.2. Le convenzioni

Dettagli

CAPITOLO 2 La mediazione, la proposta di acquisto e l accettazione

CAPITOLO 2 La mediazione, la proposta di acquisto e l accettazione SOMMARIO CAPITOLO 1 - Le trattative precontrattuali 1. Fase preparatoria 1.1. Gli atti prodromici 1.2. Il recesso dalle trattative 2. L oggetto delle trattative 2.1. Dovere di informazione e pubblicità

Dettagli

COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA. Diretta da R. GAROFOLI

COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA. Diretta da R. GAROFOLI COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA Diretta da R. GAROFOLI Francesco MACARIO - Giuseppe INFANTINI CODICE DELLE SUCCESSIONI E DONAZIONI ANNOTATO CON DOTTRINA, GIURISPRUDENZA E FORMULE 2015-2016 SOMMARIO

Dettagli

Il diritto civile in tasca

Il diritto civile in tasca Il diritto civile in tasca COMPENDIO DI DIRITTO CIVILE 2015 VI SOMMARIO CAPITOLO I L ATTIVITÀ GIURIDICA 1 1. Le situazioni giuridiche soggettive 1 2. Fatto, atto e negozio giuridico 3 3. La pubblicità

Dettagli

CAPITOLO II Sul lascito dell usufrutto generale dei beni ereditari... 23 di Michael Perreca

CAPITOLO II Sul lascito dell usufrutto generale dei beni ereditari... 23 di Michael Perreca INDICE SOMMARIO Prefazione.... Gli autori... V XIII CAPITOLO I Nuove regole in materia di filiazione: profili successori di Maria Giovanna Falzone Calvisi 1. Il quadro normativo attuale.............................

Dettagli

la Divisione di Francesco Tavano Manuale pratico per dividere l eredità secondo la legge e senza litigare

la Divisione di Francesco Tavano Manuale pratico per dividere l eredità secondo la legge e senza litigare la Divisione dell Eredità di Francesco Tavano Manuale pratico per dividere l eredità secondo la legge e senza litigare L autore è convinto di aver scritto un opera preziosa per tutti coloro che, dopo l

Dettagli

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni...

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XXIII 357 DIRITTO DELLE PERSONE FISICHE, DEI MINORI ED INCAPACI di ADRIANO PISCHETOLA VI.357.1 Atto di disposizione del proprio corpo relativamente alle tecniche

Dettagli

Parte Prima LE OBBLIGAZIONI

Parte Prima LE OBBLIGAZIONI INDICE SOMMARIO Parte Prima LE OBBLIGAZIONI Capitolo I Le obbligazioni 1. La nozione di obbligazione.... 3 2. Le obbligazioni naturali.... 8 3. Complementarità e complessità delle posizioni... 10 4. La

Dettagli

PARTE PRIMA LA COMPRAVENDITA. Capitolo I La compravendita in generale

PARTE PRIMA LA COMPRAVENDITA. Capitolo I La compravendita in generale Indice sommario Prefazione alla prima edizione............................... Prefazione alla seconda edizione.............................. VII IX PARTE PRIMA LA COMPRAVENDITA Capitolo I La compravendita

Dettagli

PER L IMPRENDITORE E ORA POSSIBILE ANCHE CEDERE L AZIENDA CON IL NUOVO PATTO DI FAMIGLIA

PER L IMPRENDITORE E ORA POSSIBILE ANCHE CEDERE L AZIENDA CON IL NUOVO PATTO DI FAMIGLIA PER L IMPRENDITORE E ORA POSSIBILE ANCHE CEDERE L AZIENDA CON IL NUOVO PATTO DI FAMIGLIA di Vincenzo D Andò PREMESSA La Legge 14.2.2006, n. 55 (pubblicata sulla G.U. n. 50 del 1.3.2006) ha introdotto nel

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO 1

INDICE SOMMARIO CAPITOLO 1 SOMMARIO CAPITOLO 1 LA FAMIGLIA 1. La famiglia naturale e di fatto... 1 1.1. Le coppie dello stesso sesso... 5 1.2. La poligamia ed il matrimonio fra clandestini: rinvio... 8 2. Oneri che derivano dal

Dettagli

I. CONSIDERAZIONI GENERALI

I. CONSIDERAZIONI GENERALI Elenco delle principali abbreviazioni................................ XI I. CONSIDERAZIONI GENERALI 1. Premessa.......................................... 1 2. Le principali questioni in tema di trust interno.........................

Dettagli

CORSO DI MAGISTRATURA. Le lezioni di Roberto GAROFOLI

CORSO DI MAGISTRATURA. Le lezioni di Roberto GAROFOLI CORSO DI MAGISTRATURA Le lezioni di Roberto GAROFOLI Marco FRATINI DIRITTO CIVILE Volume settimo II edizione Aggiornato a: - Il danno tanatologico: la rimessione alle S.U. (Cass. civ., Sez. III, ord. 4

Dettagli

La divisione ereditaria

La divisione ereditaria La divisione ereditaria La divisione ereditaria è diretta a far cessare lo stato di comunione sui beni della massa ereditaria tra tutti i soggetti che partecipano alla comunione; ha natura dichiarativa

Dettagli

FORMULE INTRODUTTIVE APERTURA, DELAZIONE, ACQUISTO DI EREDITÀ

FORMULE INTRODUTTIVE APERTURA, DELAZIONE, ACQUISTO DI EREDITÀ INDICE SOMMARIO Premessa...................................................................................... 5 FORMULE INTRODUTTIVE 1. Dichiarazione di successione..........................................................

Dettagli

CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO

CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO INDICE-SOMMARIO XI PREFAZIONE Capitolo Primo IL CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO 1 Presentazione 2 1.1. Diritto privato e diritto pubblico 5 1.2. Fonti del diritto privato 6 1.3. La Costituzione

Dettagli

Capitolo 1 Il rapporto Giuridico

Capitolo 1 Il rapporto Giuridico Capitolo 1 Il rapporto Giuridico 1. Fatti ed atti giuridici;2. Il rapporto giuridico; 3. Categorie di diritti soggettivi; 4. Ulteriori specificazioni relative ai diritti soggettivi; 5. Le cose e i beni;

Dettagli

Indice sommario. Parte Prima Profili generali

Indice sommario. Parte Prima Profili generali Indice sommario Introduzione (di Vincenzo Cuffaro) XI Parte Prima Profili generali Capitolo I (di Antonio Di Biase) 3 Le disposizioni generali 1. La fideiussione: inquadramento generale. La «personalità»

Dettagli

INDICE. Parte Prima LE SUCCESSIONI

INDICE. Parte Prima LE SUCCESSIONI Presentazione... Sigle e abbreviazioni.... V XVII Parte Prima LE SUCCESSIONI Capitolo I LE SUCCESSIONI MORTIS CAUSA IN GENERALE Silvia Teodora Masucci 1. Nozioni introduttive: la successione tra morte,

Dettagli

INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME

INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME Art. 565 (Categorie dei successibili) 1. Successione legittima e famiglia: dalla Riforma del 75 al progetto di Riforma della filiazione.............................

Dettagli

Prefazione... 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3

Prefazione... 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3 INDICE Prefazione... XVII I LA VENDITA 1 La vendita... 3 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3 2 Obbligazioni del compratore... 7 2.1 Il prezzo: aspetti generali e modalità di adempimento... 7

Dettagli

Capitolo II Le autorizzazioni alla vendita dei beni ereditari. Capitolo III Le altre autorizzazioni negli atti di amministrazione

Capitolo II Le autorizzazioni alla vendita dei beni ereditari. Capitolo III Le altre autorizzazioni negli atti di amministrazione Capitolo I Il chiamato all eredità (Giuseppe Maiatico)... pag. 1 1. Il patrimonio ereditario prima dell acquisto...» 1 2. Apertura della successione. Vocazione e delazione. Poteri dei chiamati ulteriori»

Dettagli

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XLV TOMO PRIMO 321 IL CURATORE DELLO SCOMPARSO V.321.1 Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso in mancanza di rappresentante legale o volontario (schema

Dettagli

Indice sommario. Parte Prima Donazioni e atti gratuiti

Indice sommario. Parte Prima Donazioni e atti gratuiti Indice sommario Parte Prima Donazioni e atti gratuiti Capitolo I (di ENRICO DAMIANI) 3 Atto gratuito liberale e atto gratuito non liberale 1. Premessa. Profili di rilevanza applicativa della distinzione

Dettagli

VENEZIA 2012. Matteo A. Pollaroli Diritto Privato. 9 luglio 2011

VENEZIA 2012. Matteo A. Pollaroli Diritto Privato. 9 luglio 2011 9 luglio 2011 Le donazioni Contratti e atti onerosi gratuiti atti liberali atti non liberali donazioni comodato Atto di liberalità: atto diretto a realizzare in capo ad un terzo un arricchimento spontaneo

Dettagli

CONVEGNO Convivenze tutelate e funzione notarile

CONVEGNO Convivenze tutelate e funzione notarile CONVEGNO Convivenze tutelate e funzione notarile Milano, 7 marzo 2014 TECNICHE REDAZIONALI E CONVIVENZE (ovvero come ovviare sul piano negoziale all assenza di una normativa sulla convivenza) Giovanni

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA INDICE SOMMARIO Parte prima INTRODUZIONE Capitolo 1 DIRITTO E NORMA 1. Premessa... pag. 1 2. Significato corrente di «diritto»...» 2 3. Prescrizioni e regole...» 3 4. Le regole di diritto...» 7 5. L ordinamento

Dettagli

TRATTATO DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE. GlA DIRETTO DA FRANCESCO MESSINEO CONTINUATO DA PIERO SCHLESINGER ANDREA TORRENTE.

TRATTATO DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE. GlA DIRETTO DA FRANCESCO MESSINEO CONTINUATO DA PIERO SCHLESINGER ANDREA TORRENTE. TRATTATO DI DIRITTO CIVILE E COMMERCIALE GlA DIRETTO DA ANTONIO CICU FRANCESCO MESSINEO CONTINUATO DA PIERO SCHLESINGER LUIGI MENGONI ANDREA TORRENTE La donazione Seconda edizione aggiornata acuradi '

Dettagli

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO Parte Prima INTRODUZIONE Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Le parole del diritto... pag. 1 2. Prescrizioni, regole, norme...» 3 3. L idea di «fonti del diritto»...» 7 4. L ordinamento giuridico...»

Dettagli

SUCCESSIONI A CAUSA DI MORTE E DONAZIONI

SUCCESSIONI A CAUSA DI MORTE E DONAZIONI SCUOLA DI NOTARIATO "CINO DA PISTOIA" FIRENZE STRUMENTI ED ESPERIENZE NOTARILI BARBARA TOTI SUCCESSIONI A CAUSA DI MORTE E DONAZIONI MANUALE PRATICO SECONDA EDIZIONE CEDAM CASA EDITRICE DOTT. ANTONIO MiLANI

Dettagli

LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE...

LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... INDICE LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... 5 NOZIONE E FONDAMENTO... 5 RAPPORTI, DIRITTI ECC. CHE SONO OGGETTO DI SUCCESSIONE... 5 TERMINI... 5 EREDITA E LEGATO... 5 NOZIONE DI EREDITÀ E LEGATO... 5 RILEVANZA

Dettagli

INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE

INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE INDICE - SOMMARIO Introduzione... pag. V PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE di Aldo Ferrari IL CONTRATTO DI LOCAZIONE: ASPETTI GENERALI E CARATTERISTICHE 1. Nozione e natura del contratto

Dettagli

Codice Civile. Regio decreto 16 marzo 1942 XX, n. 262. Libro Secondo Delle successioni. Titolo IV Della divisione. Capo I Disposizioni generali

Codice Civile. Regio decreto 16 marzo 1942 XX, n. 262. Libro Secondo Delle successioni. Titolo IV Della divisione. Capo I Disposizioni generali Codice Civile Regio decreto 16 marzo 1942 XX, n. 262 Libro Secondo Delle successioni Titolo IV Della divisione Capo I Disposizioni generali Art. 713. Facoltà di domandare la divisione. I coeredi possono

Dettagli

Parte Prima NOZIONI GENERALI. I SOGGETTI. Capitolo I L ordinamento giuridico

Parte Prima NOZIONI GENERALI. I SOGGETTI. Capitolo I L ordinamento giuridico INDICE SOMMARIO Parte Prima NOZIONI GENERALI. I SOGGETTI Capitolo I L ordinamento giuridico 1. L ordinamento....................................... 3 2. Ordinamento ed economia................................

Dettagli

Parte I I patrimoni di destinazione...» 1

Parte I I patrimoni di destinazione...» 1 INDICE SOMMARIO Prefazione... pag. XXIX Parte I I patrimoni di destinazione...» 1 Capitolo I La categoria dei patrimoni destinati allo scopo...» 3 1.1. Introduzione...» 4 1.2. Patrimonio separato ed autonomia

Dettagli

Quesiti frequenti sulle successioni

Quesiti frequenti sulle successioni Quesiti frequenti sulle successioni Le successioni ereditarie comportano questioni delicate e talvolta difficili da risolvere. Rivolgetevi ad un nostro sportello per ricevere informazioni dettagliate relative

Dettagli

INDICE SOMMARIO Tomo Primo

INDICE SOMMARIO Tomo Primo Tomo Primo PARTE PRIMA LE SUCCESSIONI PER CAUSA DI MORTE Capitolo I CONCETTI GENERALI 1.1. La nozione di successione... pag. 3 1.2. L acquisto per causa di morte...» 6 1.3. Tipologie di successione. Cenni...»

Dettagli

SOMMARIO. Prefazione...

SOMMARIO. Prefazione... SOMMARIO Prefazione... IX Capitolo 1 - Una fase complessa: il trasferimento del proprio patrimonio in modo efficace e definitivo 1. Rilevanza del fenomeno, soprattutto societario e aziendale... 1 2. Strumenti

Dettagli

Se non esistono successori testamentari o legittimi entro il sesto grado, l eredità si dice vagante e il patrimonio va allo Stato.

Se non esistono successori testamentari o legittimi entro il sesto grado, l eredità si dice vagante e il patrimonio va allo Stato. SUCCESSIONI EREDITARIE 1) Che cos è la successione? La successione è il trasferimento dei beni dal defunto ( de cuius) agli aventi diritto, che possono essere eredi quando c è un legame di parentela o

Dettagli

INDICE SOMMARIO DEL VOLUME

INDICE SOMMARIO DEL VOLUME INDICE SOMMARIO DEL VOLUME Indice per articoli... pag. IX Indice bibliografico...» XV ANTONIO ALBANESE LIBRO QUARTO DELLE OBBLIGAZIONI CAPO VIII DELLA CESSIONE DEL CONTRATTO...» 1 Indice analitico delle

Dettagli

Parte I IL FONDO PATRIMONIALE

Parte I IL FONDO PATRIMONIALE Parte I IL FONDO PATRIMONIALE Capitolo 1 - Il fondo patrimoniale nell ordinamento civilistico italiano 1.1 Cenni storici... 13 1.2 Considerazioni generali sulla riforma del diritto di famiglia... 15 1.3

Dettagli

LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... 6 NOZIONE E FONDAMENTO... 6 RAPPORTI, DIRITTI ECC. CHE SONO OGGETTO DI SUCCESSIONE... 6 TERMINI...

LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... 6 NOZIONE E FONDAMENTO... 6 RAPPORTI, DIRITTI ECC. CHE SONO OGGETTO DI SUCCESSIONE... 6 TERMINI... INDICE LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... 6 NOZIONE E FONDAMENTO... 6 RAPPORTI, DIRITTI ECC. CHE SONO OGGETTO DI SUCCESSIONE... 6 TERMINI... 6 EREDITÀ E LEGATO... 7 NOZIONE DI EREDITÀ E LEGATO... 7 RILEVANZA

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XV CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE Guida bibliografica... 3 1. Le diverse forme di accettazione dell eredità... 7 2. L apertura

Dettagli

Indice PARTE PRIMA LA TRASCRIZIONE. Capitolo I Cenni generali sulla pubblicità. 1.1. Nozione e concetti generali... 3 1.2. Tipi di pubblicità...

Indice PARTE PRIMA LA TRASCRIZIONE. Capitolo I Cenni generali sulla pubblicità. 1.1. Nozione e concetti generali... 3 1.2. Tipi di pubblicità... PARTE PRIMA LA TRASCRIZIONE Cenni generali sulla pubblicità 1.1. Nozione e concetti generali... 3 1.2. Tipi di pubblicità... 4 I Principi generali e natura della trascrizione 2.1. Nozione e cenni storici....

Dettagli

FABIO TRINGALI LA DONAZIONE. " -' ' - j G. GIAPPICHELLIEDITORE - TORINO

FABIO TRINGALI LA DONAZIONE.  -' ' - j G. GIAPPICHELLIEDITORE - TORINO FABIO TRINGALI LA DONAZIONE " -' ' - j G. GIAPPICHELLIEDITORE - TORINO Sommario Pag Partel GLIA 777 DILIBERALITA CAPITOLO PRIMO La natura del contratto di donazione, suoi rapporti con altrefattispecie

Dettagli

PATTO DI FAMIGLIA L'IMPRENDITORE SCEGLIE IL SUCCESSORE NELL AZIENDA a cura del Dott. G. Fiore - RE.FI.

PATTO DI FAMIGLIA L'IMPRENDITORE SCEGLIE IL SUCCESSORE NELL AZIENDA a cura del Dott. G. Fiore - RE.FI. PATTO DI FAMIGLIA L'IMPRENDITORE SCEGLIE IL SUCCESSORE NELL AZIENDA a cura del Dott. G. Fiore - RE.FI. La legge 14 febbraio 2006, n. 55 ha introdotto l istituto del patto di famiglia. Il nuovo istituto

Dettagli

Allegato 1 -Tabella degli atti soggetti a trascrizione

Allegato 1 -Tabella degli atti soggetti a trascrizione Allegato 1 -Tabella degli atti soggetti a trascrizione Atti tra vivi Atto tra vivi 100 Accordo di mediazione che accerta l'usucapione 168 Affrancazione 101 Anticresi 102 Assegnazione a associato 172 Assegnazione

Dettagli

SCUOLA DI NOTARIATO DELLA LOMBARDIA CORSO SUCCESSIONI Anno accademico 2013/2014

SCUOLA DI NOTARIATO DELLA LOMBARDIA CORSO SUCCESSIONI Anno accademico 2013/2014 SCUOLA DI NOTARIATO DELLA LOMBARDIA CORSO SUCCESSIONI Anno accademico 2013/2014 Le lezioni si svolgono al mercoledì (dalle 11 alle 12,30) ed il venerdì (dalle 11 alle 12,30). In questo anno accademico,

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte I - Esempi di note

INDICE SOMMARIO. Parte I - Esempi di note INDICE SOMMARIO Parte I - Esempi di note Abbandono del fondo servente.... p. 3 Abbandono della disponibile....» 4 Abbandono liberatorio....» 5 Abitazione....» 6 Accertamento della risoluzione di diritto

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo I

INDICE-SOMMARIO. Capitolo I INDICE-SOMMARIO Capitolo I LA SUCCESSIONE NECESSARIA ED IL SUO ÀMBITO DI RILEVANZA 1. Il limite al potere di disporre del testatore: il diritto alla legittima. Nozione e sua ratio. pag. 1 2. Volontà testamentaria

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Diritto, regola, norma... Pag. 1 2. L idea di «fonti del diritto»...» 3 3. L ordinamento giuridico...» 4 4. Le fonti del diritto

Dettagli

INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA. Capitolo Primo NOZIONI GENERALI

INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA. Capitolo Primo NOZIONI GENERALI VII INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE ALLA FIGURA DEL CONTRATTO PRELIMINARE Capitolo Primo NOZIONI GENERALI 1. Il contratto preliminare secondo gli interpreti.... pag. 3 2. La contrattazione in

Dettagli

INDICE. Presentazione... XVII. Quid Iuris. Mortis Causa. Quesito n. 1 È possibile diseredare un legittimario?...3

INDICE. Presentazione... XVII. Quid Iuris. Mortis Causa. Quesito n. 1 È possibile diseredare un legittimario?...3 INDICE Presentazione... XVII Quid Iuris. Mortis Causa Quesito n. 1 È possibile diseredare un legittimario?...3 Quesito n. 2 Ammissibile la cancellazione d ipoteca direttamente col testamento?...5 Quesito

Dettagli

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali...

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali... INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. Il diritto di famiglia in senso oggettivo e la nozione di famiglia....... 1 2. L evoluzione della famiglia nel contesto sociale........... 3 3. Il ruolo

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO

INDICE PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO XV Presentazione... Nota degli Autori... Prefazione alla decima edizione... VII IX XI PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO SEZIONE PRIMA PARTE GENERALE: IL SISTEMA DEL DIRITTO

Dettagli

Indice. Prefazione p. VII. Capitolo I - Nozioni preliminari (Roberto Calvo) Capitolo II - I patti successori (Roberto Calvo)

Indice. Prefazione p. VII. Capitolo I - Nozioni preliminari (Roberto Calvo) Capitolo II - I patti successori (Roberto Calvo) Indice Prefazione p. VII Capitolo I - Nozioni preliminari (Roberto Calvo) 1. Il fondamento politico-giuridico della successione a causa di morte» 1 2. La rilevanza costituzionale della successione mortis

Dettagli

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE Aspetti Fiscali degli Atti Dispositivi

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE Aspetti Fiscali degli Atti Dispositivi Carismi Convegni CARISMICONVEGNI IL PASSAGGIO GENERAZIONALE Centro Studi I Cappuccini 22 Febbraio 2013 Avv. Francesco Napolitano DONAZIONE DI AZIENDA IMPOSTE DIRETTE La donazione di azienda da parte di

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI Elenco delle principali abbreviazioni... XXV CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI Guida Bibliografica... 3 1.1. Introduzione... 5 1.1.1. La disciplina previgente.... 6 1.1.1.1. La riforma del 1975....

Dettagli

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa edilizia 104 Assegnazione a socio per scioglimento di

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE I GENERALITÀ CAPITOLO I IL TEMA DI CONCORSO: OSSERVAZIONI DI CARATTERE GENERALE

INDICE SOMMARIO PARTE I GENERALITÀ CAPITOLO I IL TEMA DI CONCORSO: OSSERVAZIONI DI CARATTERE GENERALE XIX Presentazione... Prefazione alla prima edizione... Prefazione alla seconda edizione... Prefazione alla terza edizione... ix xi xv xvii PARTE I GENERALITÀ CAPITOLO I IL TEMA DI CONCORSO: OSSERVAZIONI

Dettagli

PARERI DI DIRITTO CIVILE

PARERI DI DIRITTO CIVILE indice sommario 7 INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA PARERI DI DIRITTO CIVILE PARERE N. 1 Diseredazione e disposizione modale...................................... 17 PARERE N. 2 Morte del lavoratore divorziato

Dettagli

INDICE SOMMARIO TITOLO III DEI SINGOLI CONTRATTI. Capo I DELLA VENDITA Sezione I Disposizioni generali

INDICE SOMMARIO TITOLO III DEI SINGOLI CONTRATTI. Capo I DELLA VENDITA Sezione I Disposizioni generali INDICE SOMMARIO Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste.... VII XI XXVII TITOLO III DEI SINGOLI CONTRATTI Capo I DELLA VENDITA Sezione I Disposizioni generali Art. 1470. Nozione...

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Premessa alla X edizione... Elenco delle attribuzioni...

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Premessa alla X edizione... Elenco delle attribuzioni... XIII Presentazione... Premessa alla X edizione... Elenco delle attribuzioni... VII IX XI PARTE PRIMA LA NORMA GIURIDICA. LE SITUAZIONI GIURIDICHE SOGGETTIVE. I SOGGETTI DI DIRITTO CAPITOLO I LA NORMA GIURIDICA

Dettagli

Indice. Prefazione p. VII

Indice. Prefazione p. VII Indice Prefazione p. VII Capitolo XVII - Il testamento (Pietro Boero) Sezione I Regole generali 1. Gli angusti limiti dell autonomia privata» 665 2. Nozione e natura giuridica del testamento» 667 3. Il

Dettagli

indice INDICE Prefazione...p.

indice INDICE Prefazione...p. INDICE Prefazione...p. XV I SUCCESSIONI 1 Mancato riconoscimento di erede testamentario da parte di coerede legittimario. Azione successoria generale, divisione dell eredità e reintegrazione della quota

Dettagli

http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiquestservlet

http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiquestservlet Page 1 of 10 DIRITTO DI FAMIGLIA - SUCCESSIONI - DONAZIONI 1) Quale dei seguenti beni non rientra nella comunione legale dei beni? A [ ] beni immobili acquistati dopo il matrimonio B [*] beni immobili

Dettagli

La collana SISTEMA GAROFOLI comprende: DIRITTO CIVILE Volume I Teorico Volume II Pratico Volume III Giurisprudenziale

La collana SISTEMA GAROFOLI comprende: DIRITTO CIVILE Volume I Teorico Volume II Pratico Volume III Giurisprudenziale SISTEMA GAROFOLI La collana SISTEMA GAROFOLI comprende: DIRITTO CIVILE Volume I Teorico Volume II Pratico Volume III Giurisprudenziale DIRITTO PENALE Volume I Teorico Volume II Pratico Volume III Giurisprudenziale

Dettagli

GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni

GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni www.leggiitaliane.it Accettazione dell eredità atto negoziale unilaterale mediante il quale il chiamato fa propria l eredità che gli è conferita per

Dettagli

Notaio Alessandro Nazari

Notaio Alessandro Nazari Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema Notaio Alessandro Nazari Le attribuzioni patrimoniali possono essere realizzate con due diversi mezzi Liberalità DIRETTE o più correttamente

Dettagli

PARTE PRIMA IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO

PARTE PRIMA IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO XI PREFAZIONE di Domenico de Stefano... IX PARTE PRIMA IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO CAPITOLO I IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO: DISCIPLINA E PRINCIPI Norme... 3 Esercizio di imprese... 3 1. Cessioni di beni...

Dettagli

Indice sommario. Capitolo III (di RICCARDO RESTUCCIA) 39 La capacità di succedere ab intestato e per testamento

Indice sommario. Capitolo III (di RICCARDO RESTUCCIA) 39 La capacità di succedere ab intestato e per testamento Indice sommario Autori dell opera Capitolo I (di ENRICO DEL PRATO) 1 Patti successori 1. Eterogenità degli atti successori vietati 1 2. Patti istitutivi 1 3. Atti ad effi cacia post mortem. Qualche frode

Dettagli

INDICE. Art. 1372 (Efficacia del contratto) CAPITOLO I: L EFFICACIA DEL CONTRATTO NEL PRIMO COMMA. Sezione I: L intangibilità del contratto

INDICE. Art. 1372 (Efficacia del contratto) CAPITOLO I: L EFFICACIA DEL CONTRATTO NEL PRIMO COMMA. Sezione I: L intangibilità del contratto INDICE Art. 1372 (Efficacia del contratto) CAPITOLO I: L EFFICACIA DEL CONTRATTO NEL PRIMO COMMA Sezione I: L intangibilità del contratto 1. L efficacia del contratto tra le parti......................

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIII CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO Guida bibliografica... 3 1. Origini dell istituto.... 5 2. Il concordato preventivo

Dettagli

I Venerdì dell Avvocatura

I Venerdì dell Avvocatura Arcidiocesi di Milano Curia Arcivescovile Avvocatura I Venerdì dell Avvocatura Le successioni e le donazioni Introduzione 3 incontro 13 dicembre 2013 SUCCESSIONI La successione mortis causa rappresenta

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Premessa alla IV edizione... Elenco delle attribuzioni...

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Premessa alla IV edizione... Elenco delle attribuzioni... XIII Presentazione... Premessa alla IV edizione... Elenco delle attribuzioni... VII IX XI PARTE PRIMA LA NORMA GIURIDICA. LE SITUAZIONI GIURIDICHE SOGGETTIVE. I SOGGETTI DI DIRITTO CAPITOLO I LA NORMA

Dettagli

INDICE. Presentazione... Nota degli Autori... Prefazione alla quinta edizione... PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO

INDICE. Presentazione... Nota degli Autori... Prefazione alla quinta edizione... PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO XI Presentazione... Nota degli Autori... Prefazione alla quinta edizione... VII IX IX PARTE PRIMA IL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO INTERNO E COMUNITARIO SEZIONE PRIMA PARTE GENERALE: IL SISTEMA DEL DIRITTO

Dettagli

Aspetti civilistici; cenni generali e inquadramento delle fattispecie

Aspetti civilistici; cenni generali e inquadramento delle fattispecie S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Tutela del patrimonio: le successioni e le donazioni Aspetti civilistici; cenni generali e inquadramento delle fattispecie Avv. Mario Cozza 23 ottobre 2014

Dettagli

Corso di perfezionamento in. Governance del patrimonio e passaggio generazionale

Corso di perfezionamento in. Governance del patrimonio e passaggio generazionale Università degli Studi di Brescia con il patrocinio di Gruppo Generali S.p.A. Corso di perfezionamento in Governance del patrimonio e passaggio generazionale Programma 12 incontri da 8 ore ciascuno (4

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste... TITOLO VIII DELL AZIENDA. Capo I DISPOSIZIONI GENERALI

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste... TITOLO VIII DELL AZIENDA. Capo I DISPOSIZIONI GENERALI INDICE SOMMARIO Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste.... VII XI XXIII TITOLO VIII DELL AZIENDA Capo I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 2555. Nozione... 1 1. La nozione di azienda

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo I LA VENDITA. Capitolo II IL PREZZO

INDICE SOMMARIO. Capitolo I LA VENDITA. Capitolo II IL PREZZO Prefazione... XV Capitolo I LA VENDITA 1. Generalità... 1 2. Le trattative... 2 3. Verso la compravendita... 3 4. Profili procedimentali... 5 5. La forma... 7 6. Vizio di forma e preclusioni processuali...

Dettagli

Indice. Capitolo I - Successione a causa di morte. Disposizioni generali, di Giuseppe Accolla Pag. 21

Indice. Capitolo I - Successione a causa di morte. Disposizioni generali, di Giuseppe Accolla Pag. 21 Indice Capitolo I - Successione a causa di morte. Disposizioni generali, di Giuseppe Accolla Pag. 21 1. Concetto di successione» 21 2. Tipi di successione» 23 2.1. Successione tra vivi e a causa di morte»

Dettagli

ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO. Stima delle successioni ereditarie. Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10. Prof. Romano Oss

ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO. Stima delle successioni ereditarie. Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10. Prof. Romano Oss ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO Stima delle successioni ereditarie Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10 Prof. Romano Oss Si ha successione quando uno o più soggetti (successori o aventi causa) subentrano

Dettagli

LA SUCCESSIONE IN GENERALE

LA SUCCESSIONE IN GENERALE SOMMARIO PARTE PRIMA LA SUCCESSIONE IN GENERALE CAPITOLO PRIMO APERTURA DELLA SUCCESSIONE 1. Successione in genere 4 1.1 Competenza per territorio 4 1.2 Legittimazione attiva e passiva 4 1.3 Onere di fornire

Dettagli

Azione revocatoria ordinaria

Azione revocatoria ordinaria INDICE SOMMARIO Parte Prima Azione revocatoria ordinaria VINCENZO VITALONE CAPITOLO PRIMO LA NATURA DELL AZIONE REVOCATORIA ORDINARIA........... pag. 3 CAPITOLO SECONDO GLI ATTI REVOCABILI 1. Le esclusioni............................»

Dettagli

Avv. Gian Carlo Sessa

Avv. Gian Carlo Sessa S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO LE LITI SUCCESSORIE: LE CONTROVERSIE TIPICHE E QUELLE ATIPICHE, IN PARTICOLARE SOCIETARIE. (Le principali tipologie di liti tipiche e le liti atipiche ) Avv.

Dettagli

Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1

Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1 Parte I Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1 Capitolo I Dal divieto di vendita forzata della quota alla riforma del 2005...» 3 1.1. Premessa:

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni...

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Elenco delle principali abbreviazioni....................... XXIII CAPITOLO I IL TESTAMENTO IN GENERALE 1. Declino e vitalità del testamento..................... 3 2. Caratteri del testamento..........................

Dettagli

INDICE. Parte Prima LE AGEVOLAZIONI PRIMA CASA. I PRESUPPOSTI. Capitolo I IL QUADRO NORMATIVO

INDICE. Parte Prima LE AGEVOLAZIONI PRIMA CASA. I PRESUPPOSTI. Capitolo I IL QUADRO NORMATIVO Prefazione... XVI pag. Parte Prima LE AGEVOLAZIONI PRIMA CASA. I PRESUPPOSTI Capitolo I IL QUADRO NORMATIVO 1.1. L evoluzione storica delle agevolazioni... 3 1.1.1. Segue: La previsione di agevolazioni

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA CATEGORIE SUCCESSORIE E INTERESSI FONDAMENTALI CAPITOLO PRIMO CARATTERI DEL SISTEMA TRA RINNOVAMENTO E STASI

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA CATEGORIE SUCCESSORIE E INTERESSI FONDAMENTALI CAPITOLO PRIMO CARATTERI DEL SISTEMA TRA RINNOVAMENTO E STASI INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA CATEGORIE SUCCESSORIE E INTERESSI FONDAMENTALI CARATTERI DEL SISTEMA TRA RINNOVAMENTO E STASI 1. Interessi successori e strumenti di attuazione....................... p. 4 2.

Dettagli