GPA S.p.A. Presentazione. Settembre 2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GPA S.p.A. Presentazione. Settembre 2010"

Transcript

1 GPA S.p.A. Presentazione Settembre

2 2 La nostra identità

3 La nostra storia Il Gruppo GPA è stato fondato da Umberto Occhipinti nel 1974 con l idea di fornire servizi di brokeraggio assicurativo rivolti alle grandi aziende private. Alla fine degli anni ottanta, il Gruppo estende il servizio di brokeraggio alle aziende di medie dimensioni e introduce, a garanzia della qualità del servizio offerto, un innovativa soluzione di analisi del rischio denominata INSPLA (INsurance PLAnner). Gli anni novanta vedono il lancio di numerose iniziative tra cui il servizio di brokeraggio rivolto agli Enti Pubblici e la stipula di numerose Convenzioni Assicurative che permettono al Gruppo di consolidare il proprio successo e di completare la gamma dei servizi offerti. Il Gruppo si rafforza ulteriormente con l acquisizione, nel 2001, e la successiva fusione di Paros International Insurance Broker e Assiprogetti (società di brokeraggio costituite in partnership con l attuale Intesa San Paolo). Nasce così GPA ASSIPAROS, GPA ASSIPAROS, Società interamente controllata da Gruppo GPA, attiva nel settore del brokeraggio assicurativo rivolto ad Enti Pubblici ed Aziende Private. 3

4 La nostra storia Negli anni seguenti l Azienda intraprende un intelligente apertura al panorama internazionale che culmina, nel dicembre 2005, con l acquisizione del Gruppo Pulsar, associato al circuito assicurativo internazionale Assurex. Nel giugno del 2010 GPA Assiparos S.p.A. varia la denominazione sociale in GPA S.p.A.... Ad oggi il Gruppo GPA riveste una posizione al vertice del mercato del brokeraggio assicurativo italiano ed ha: consolidato la propria presenza nel settore degli Enti Pubblici, delle Istituzioni Finanziarie e delle Aziende private; allargato il proprio ambito di intervento nel settore delle grandi imprese sia all interno che all esterno dei confini nazionali. I numeri di Gruppo GPA testimoniano, in modo concreto, una crescita solida e progressiva: 35 sedi territoriali oltre 500 addetti premi per 650 milioni 4

5 Il nostro carattere distintivo Due sono i fattori che contribuiscono a rendere unico il Gruppo GPA: essere una Family Company indipendente, con una forte vocazione imprenditoriale, con una cultura e visione di impresa condivisa. Una conosciuta e apprezzata realtà che ha fatto la storia del brokeraggio assicurativo in Italia saper arricchire la flessibilità tipicamente italiana con la capacità di cogliere le sfide di un mercato in continua evoluzione, con una naturale propensione all innovazione e con l apporto dei più sofisticati strumenti manageriali internazionali 5

6 La mission aziendale e i nostri valori La filosofia del Gruppo GPA si fonda sulla stabilità del rapporto e su una presenza attiva e propositiva presso i clienti e sul continuo e costante confronto con il mercato mondiale delle compagnie di assicurazione e riassicurazione. Il filosofia del Gruppo GPA si declina concretamente in: Qualità del servizio Integrità Mentalità imprenditoriale Lavoro di squadra 6

7 I fattori critici di successo Ecco gli elementi sui quali si fonda il successo del Gruppo GPA: ricerca e sviluppo di nuove soluzioni ottimizzazione delle potenzialità tecnologiche di Gruppo investimenti sui sistemi informatici e sulle persone personalizzazione dei servizi e delle comunicazioni formazione e continuo aggiornamento delle proprie risorse umane sensibile attenzione alle esigenze e alle necessità del mercato 7

8 8 Il nostro profilo

9 Il Gruppo GPA GRUPPO GPA S.p.A GPA S.p.A GPA SVILUPPO S.p.A. GPA PULSAR S.r.l.. MARTE BROKER S.r.l. GESAM S.r.l. MEDIORISCHI S.p.A GPA TECNICA S.p.A. GPA RIDOLFI TECNICA S.A. (VEN) DOWNALL S.p.A GPA PLUTONE S.r.l. GPA URANO S.r.l. RIDOLFI & RIDOLFI S.A. (VEN) GPA URRUTIA & Cia. S.A. (COL) MEDIASS GPA S.p.A. Società di servizi Società controllate Società partecipate Gruppo Pulsar Società estere CENTRALE GPA S.p.A. GPA IBO S.r.l. GPA BISANZIO S.r.l. GPA SAN MARINO S.r.l. (RSM) 9

10 Gli obiettivi strategici Il Gruppo GPA si muove sul mercato con precisi obiettivi strategici: anticipare ed esaudire le richieste sempre più complesse e sofisticate del mercato del rischio individuare ed elaborare specifiche procedure informative che permettano una corretta analisi del rischio garantire alla clientela nazionale ed internazionale una assistenza globale ovunque nel mondo e in tempo reale ricercare e proporre strumenti nuovi e sofisticati per una moderna gestione del portafoglio assicurativo 10

11 La rete territoriale in Italia Grazie ad una rete territoriale con sedi distribuite in tutta Italia, il Gruppo GPA è per i propri clienti una presenza concreta. 11

12 La struttura organizzativa Gruppo GPA GPA Area Milano Filiali Territoriali Società Partecipate Enti Pubblici Istituzioni Finanziarie Affinity & Linea Persone Aziende 12

13 13 La nostra proposta

14 La Divisione Enti Pubblici GPA ha istituito al proprio interno una specifica Divisione proiettata al servizio degli Enti Pubblici Clienti, che ha il compito di sviluppare le problematiche assicurative connesse alle attività svolte dal settore pubblico, offrendo un contributo concreto di esperienza tecnica, giuridica ed assicurativa, tale da poter elevare la qualità e professionalità del servizio reso ai propri Clienti. Si tratta di un gruppo di lavoro composto da oltre 100 specialisti che hanno maturato una importante professionalità ed esperienza che viene quotidianamente messa a disposizione dei nostri Clienti. In particolare, la pianificazione e il controllo dei servizi erogati al mondo della pubblica amministrazione viene esercitato attraverso una specifica Divisione dedicata allo studio delle problematiche assicurative dei Clienti, organizzata per ricomprendere al proprio interno tutte le funzioni relative al rapporto. Il Cliente ha sempre a disposizione, come interfaccia per le problematiche assicurative, una vera e propria Divisione centrale e un interlocutore professionale, vicino al territorio, che risponderà alle svariate e complesse necessità che possono emergere nelle diverse fasi operative del servizio prestato. 14

15 La nostra proposta La nostra proposta si pone l obiettivo di garantire un risultato di economicità, efficacia ed efficienza nelle procedure di acquisto e di gestione dei servizi assicurativi, garantendo la realizzazione di concrete economie di scala. Il nostro obiettivo primario convergerà nella razionalizzazione della spesa assicurativa, con l intento di controllare e tendenzialmente diminuire l incidenza di questa spesa sul bilancio dell Amministrazione. La nostra attenzione si concentrerà su: elaborazione di specifiche formule assicurative innovative e maggiormente tutelanti implementazione di soluzioni che tengano conto della specificità dei rischi dell Ente individuazione del modello di ritenzione del rischio consono alla realtà del Cliente Gestione dei sinistri attraverso un modello adeguato alla realtà dell Ente ed alle scelte assicurative effettuate Tali attività ci consentiranno di realizzare importanti contrazioni dei costi assicurativi. 15

16 Gli strumenti utilizzati GPA è in grado di mettere a disposizione dei propri Clienti una serie di risorse finalizzate all ottimizzazione del servizio ed al raggiungimento dei risultati prefissati: Staff Dedicato, composto da professionisti di grande esperienza e professionalità nel settore Presenza costante presso gli uffici dell Ente Risorse specialistiche per una efficiente gestione anche delle problematiche più complesse Strumenti informatici all avanguardia, che potranno essere messi a disposizione dei competenti uffici del Cliente per la consultazione on line della propria posizione assicurativa e dello stato di avanzamento delle pratiche di sinistro Programma di formazione in materia assicurativa per i dipendenti dell Ente Attivazione di ulteriori servizi aggiuntivi ed accessori rispetto all incarico di consulenza e brokeraggio assicurativo. 16

17 Metodologia di Lavoro Utilizzata 17 PRIMA FASE DELL INTERVENTO RISK MANAGEMENT Identificazione dei rischi e conseguente analisi della natura, entità ed incidenza sull'assetto economico finanziario (redazione dell'analisi di rischio prodotta su sistema informativo). Analisi complessiva e verifica approfondita delle polizze esistenti sotto il profilo del livello di tutela dei Vostri interessi, evidenziando e commentando gli aspetti negativi ed i rischi di sotto assicurazione e di sovrapposizione, con valutazione dei singoli contratti assicurativi tramite apposite schede informative che pongono nella dovuta evidenza le peculiari caratteristiche delle polizze in corso. In collaborazione con i gli uffici tecnici, verrà attivata un'indagine finalizzata all'identificazione e valutazione del patrimonio immobiliare del Cliente ai fini assicurativi. I risultati serviranno, tra l'altro, per decidere le strategie in tema di coperture assicurative. Raffronto dei dati emersi dall attività di analisi e valutazione dei rischi con la situazione del programma assicurativo in essere, come sintetizzato nelle schede di cui al precedente punto 2), onde valutare la qualità delle coperture in essere, la loro congruità rispetto alle esigenze del Cliente, i costi ad esse correlati.

18 Metodologia di Lavoro Utilizzata Obiettivi: Produrre un informazione panoramica e documentale sullo stato di rischio in essere, evidenziando eventuali aree di sotto assicurazione che potrebbero tradursi, a seguito di evento dannoso, in una perdita economica. Individuazione delle eventuali carenze normativo-contrattuali e di legge per il conseguente adeguamento agli attuali indirizzi, sia essi assicurativi, sia legislativi. SECONDA FASE DELL INTERVENTO IMPOSTAZIONE DEL PROGRAMMA ASSICURATIVO Viene stabilito, in collaborazione con i competenti uffici del Cliente, un programma assicurativo sulla base degli interventi suggeriti nelle fasi precedenti e viene attuata la conseguente revisione delle polizze assicurative in corso. Obiettivo: razionalizzare le coperture esistenti, al fine di presentare i rischi in modo omogeneo alle future gare di appalto per l esecuzione dei servizi assicurativi. 18

19 Metodologia di Lavoro Utilizzata TERZA FASE DELL INTERVENTO REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA ASSICURATIVO Viene approntata, in base alle disposizioni di Legge, la documentazione necessaria per il collocamento sul mercato assicurativo delle polizze del Cliente. Successivamente, si supporta l Ente nel controllo della conformità della documentazione contrattuale emessa rispetto agli impegni che gli Assicuratori hanno assunto in sede di offerta. Obiettivi: Implementare un programma assicurativo che sia adeguato alla consistenza dei rischi rilevati nelle fasi precedenti, a tutela del patrimonio, delle responsabilità dell Ente, e dei suoi dipendenti. LA GESTIONE DEI CONTRATTI ASSICURATIVI LA GESTIONE DEI CONTRATTI ASSICURATIVI Oltre alle realizzazioni programmate nelle varie fasi, viene garantita una puntuale gestione ed amministrazione dei contratti assicurativi. 19

20 La gestione dei contratti assicurativi Le attivazioni che siamo in grado di garantire si possono sintetizzare secondo i seguenti brevi enunciati: comunicare con congruo preavviso le scadenze contrattuali periodiche; verificare l'esattezza dei premi richiesti dagli Assicuratori per le rateazioni di premio contrattualmente previste; esigere dagli stessi le quietanze di pagamento; seguire la puntualità delle rimesse dei premi al fine di evitare rischi di scopertura per ritardi nel pagamento delle somme dovute; richiedere tempestivamente i dati relativi alle regolazioni di premio ove previste dalle polizze; sollecitare agli Assicuratori la tempestiva emissione di ogni documento di polizza; controllare l'esattezza delle appendici contrattuali emesse dalle Compagnie di Assicurazione nel corso della vita delle polizze; fornire costante informativa sulle nuove opportunità che il mercato assicurativo eventualmente offrisse sia in merito alle condizioni contrattuali, sia per quanto concerne prodotti nuovi; 20

21 La gestione dei contratti assicurativi monitorare costantemente il programma assicurativo del Cliente, affinché questi conservi nel tempo la sua efficacia tecnica e l'equilibrio dei costi, con predisposizione degli aggiornamenti e/o delle modifiche necessarie, ferma restando la necessità della preventiva autorizzazione del Cliente stesso. garantire il supporto formativo ed i successivi aggiornamenti al personale che, su indicazione del Cliente, collabora con i nostri uffici per la gestione delle polizze; redigere una relazione annuale sulla congruità ed efficacia delle coperture assicurative in essere. 21

22 La gestione dei sinistri La procedura, che una consolidata esperienza ha dimostrato essere molto incisiva ai fini di una puntuale, corretta e spedita definizione della pratica, è scandita in quattro fasi. La prima fase, istruttoria, si apre con l invio della denuncia da parte del cliente o della richiesta danni da questi ricevuta dal danneggiato, cui fa seguito un riscontro scritto alla denuncia di sinistro. Onere primario dell ufficio sinistri incaricato della gestione è quello di valutare attentamente il contenuto della denuncia in correlazione con il normativo della polizza interessata, al duplice scopo, da un lato, di evidenziare palesi esclusioni dalla garanzia assicurativa e, da un altro lato, di valutare correttamente il contenuto e la portata delle richieste. La seconda fase è un momento di studio e di valutazione delle problematiche inerenti il singolo sinistro, nonché di raccolta della documentazione utile per la migliore e completa istruttoria della pratica. La terza fase è attinente alla attività di merito del sinistro: il servizio sinistri assiste il cliente in tutti quei momenti di crisi e di urgenza che possono sopravvenire e sollecita l Assicuratore affinché prenda contatto con il danneggiato per valutare la praticabilità di un accordo a definizione delle richieste. 22

23 La gestione dei sinistri Nella quarta ed ultima fase è svolta una funzione di controllo e snellimento dei tempi di pagamento dell indennizzo da parte della Compagnia. Particolarmente nei danni a cose, ove frequenti sono le franchigie e gli scoperti, il servizio sinistri svolge un ruolo importante circa la corretta applicazione degli stessi, affinché la quota di partecipazione del cliente al pagamento (e, quindi, in senso più lato, al rischio) sia corretta applicazione delle norme contrattuali. Per tutte le garanzie dirette l ufficio sinistri ha previsto un programma ad hoc per l importante problema relativo alla interruzione dei termini prescrizionali. GPA mette a disposizione dei propri Clienti una piattaforma informatica accessibile via web, tramite username e password, per la consultazione dello stato di avanzamento delle pratiche di sinistro. 23

24 Ulteriori servizi offerti La Società, in caso di affidamento dell incarico, ad integrazione e completamento dell attività di consulenza e brokeraggio assicurativo, è solita mettere a disposizione del propri Clienti, a titolo gratuito, la propria esperienza professionale e le proprie strutture tecniche per l attivazione dei seguenti servizi addizionali ed integrativi al fine di fornire un ancor più completo servizio: Valorizzazione del Patrimonio Immobiliare ai fini assicurativi Formazione in materia assicurativa Consulenza operativa globale in materia assicurativa Consulenza legale e giurisprudenziale in materia assicurativa Stipula di Convenzioni assicurative a favore dei Dipendenti dei Clienti Consulenza nella Stima delle opere d arte Elaborazione di una Guida pratica per la gestione e la denuncia sinistri Aggiornamenti Legislativi in materia assicurativa Consulenza in materia di Cauzioni Analisi delle coperture assicurative da richiedere ai fornitori di beni e servizi Convenzione assicurativa RC Patrimoniale Colpa Grave 24

25 Esperienza maturata 25 GPA S.p.A. ha maturato una notevole esperienza nel settore degli Enti Pubblici. Attualmente annovera tra i propri clienti oltre 700 tra Enti ed Aziende Pubbliche, rappresentati in larga misura da Enti Locali, Aziende Sanitarie ed Ospedaliere e Società di servizi pubblici. Di seguito riportiamo l elenco dei principali ATM S.p.A. Milano ALER di Lecco ALER di Sondrio ASL Frosinone ASL Provincia di Potenza ATAF S.p.A. Firenze ATCM S.p.A. Modena Autorità Portuale di Salerno Autorità Portuale di Savona Azienda Ospedaliera Universitaria Napoli 2 Azienda Sanitaria Unica Regione Marche Azienda USL di Cesena Azienda USL di Forlì Azienda USL di Ravenna Azienda USL di Rimini Comune di Bergamo Comune di Bologna Comune di Carrara Comune di Rapallo Ferrovie Emilia Romagna Fondazione Policlinico Tor Vergata Gruppo BrianzAcque I.N.R.C.A. IRCCS De Bellis di Castellana Grotte Ministero della Salute Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano Provincia di Bologna Provincia di Como Provincia di lecce Provincia di Livorno Provincia di Lodi Provincia di Salerno Regione Emilia Romagna Regione Marche Regione Sicilia Regione Trentino Alto Adige Università degli Studi di Pavia Scuola Superiore S. Anna Pisa

26 Contatti Per eventuali chiarimenti e/o informazioni, potrete contattarci ai seguenti recapiti GPA S.p.A. Via Melchiorre Gioia, MILANO Tel.: Fax: e.mail 26

SEZIONE PRIMA CONSULENZA SU PRODOTTI ASSICURATIVI E GESTIONE DEL PORTAFOGLIO. A) metodologia tecnica e tempistica di gestione

SEZIONE PRIMA CONSULENZA SU PRODOTTI ASSICURATIVI E GESTIONE DEL PORTAFOGLIO. A) metodologia tecnica e tempistica di gestione SEZIONE PRIMA CONSULENZA SU PRODOTTI ASSICURATIVI E GESTIONE DEL PORTAFOGLIO A) metodologia tecnica e tempistica di gestione 1) Attivita preliminari: identificazione, analisi e valutazione dei rischi,

Dettagli

PROPOSTA DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

PROPOSTA DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PROPOSTA DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO WWW. E-BROKERS.IT All interno: Il Broker Proposta di Consulenza assicurativa Condizioni per l espletamento dell incarico Struttura specializzata per la

Dettagli

ASSIDELTA BROKER S.R.L.

ASSIDELTA BROKER S.R.L. Puntare sul sicuro. Brokeraggio assicurativo È un attività professionale ad elevato valore aggiunto che, attraverso l attuazione di un metodo organico di analisi, valutazione e gestione dei rischi assicurativi

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA IN CAMPO ASSICURATIVO. All. 1 CAPITOLATO TECNICO

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA IN CAMPO ASSICURATIVO. All. 1 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA IN CAMPO ASSICURATIVO All. 1 CAPITOLATO TECNICO INDICE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA

Dettagli

Allegato 3. Indice generale 1. OGGETTO DEL SERVIZIO... 3 2. SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO... 5 3. OBBLIGHI DEL BROKER... 5 4. OBBLIGHI DI ANSF...

Allegato 3. Indice generale 1. OGGETTO DEL SERVIZIO... 3 2. SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO... 5 3. OBBLIGHI DEL BROKER... 5 4. OBBLIGHI DI ANSF... AGENZIA NAZIONALE PER LA SICUREZZA DELLE FERROVIE CAPITOLATO SPECIALE Procedura aperta per l affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo per le esigenze dell Agenzia Nazionale per la Sicurezza

Dettagli

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO A l l e g a t o C C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Capitolato d oneri per l aggiudicazione del servizio di brokeraggio

Dettagli

Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino

Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino ART.1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO Il Comune di San

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO. Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio)

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO. Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio) CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio) Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio di consulenza ed assistenza

Dettagli

COMUNE DI RIMINI Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato

COMUNE DI RIMINI Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato U.O. Economato SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI RIMINI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Il Responsabile (Dott.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l.

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO 1. Il servizio, qualificabile come

Dettagli

Direzione Generale Ufficio Organizzazione e metodi CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO.

Direzione Generale Ufficio Organizzazione e metodi CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L Amministrazione Comunale di Collegno intende affidare l incarico del servizio

Dettagli

Small Cap Conference 2015

Small Cap Conference 2015 Small Cap Conference 2015 Luciano Lucca Presidente Assiteca Spa ABBIAMO SOLIDE RADICI. SONO LA NOSTRA E LA VOSTRA SICUREZZA. Milano, 19 novembre 2015 Borsa Italiana La realtà Assiteca è il primo gruppo

Dettagli

Art. 1: Oggetto dell appalto

Art. 1: Oggetto dell appalto Art. 1: Oggetto dell appalto Il presente capitolato ha per oggetto il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo, ed in particolare: o il servizio di assistenza, consulenza e gestione del programma

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l appalto del servizio professionale

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto l affidamento di consulenza e

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO. Il presente capitolato ha per oggetto la disciplina del servizio di

ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO. Il presente capitolato ha per oggetto la disciplina del servizio di CAPITOLATO AFFIDAMENTO INCARICO SERVZIO BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO Il presente capitolato ha per oggetto la disciplina del servizio di Brokeraggio assicurativo, ai sensi della

Dettagli

LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

CHI SIAMO. Mida. Risk Management Consulting. Mida, con oltre quarant anni di esperienza, è una

CHI SIAMO. Mida. Risk Management Consulting. Mida, con oltre quarant anni di esperienza, è una CHI SIAMO Chi siamo Mida. Risk Management Consulting Mida, con oltre quarant anni di esperienza, è una + DI 40 ANNI DI ESPERIENZA società di brokeraggio assicurativo in grado di offrire al cliente un attività

Dettagli

Ogni azienda vive la sua storia: unica, speciale, ricca di sfide. Lungo questo percorso Brogi & Pittalis vuole affiancarvi per arricchire le vostre

Ogni azienda vive la sua storia: unica, speciale, ricca di sfide. Lungo questo percorso Brogi & Pittalis vuole affiancarvi per arricchire le vostre Profilo aziendale Ogni azienda vive la sua storia: unica, speciale, ricca di sfide. Lungo questo percorso Brogi & Pittalis vuole affiancarvi per arricchire le vostre competenze e aiutarvi ad ottenere di

Dettagli

PROFILO AZIENDALE. Pagina 2 di 10

PROFILO AZIENDALE. Pagina 2 di 10 PROFILO AZIENDALE BTM Brokers nasce per iniziativa di alcuni professionisti, attivi già da molti anni nel settore dell intermediazione assicurativa e della consulenza nella gestione dei rischi, che, sfruttando

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CIG 50773444D0 OGGETTO DELL'INCARICO L affidamento ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo professionale,

Dettagli

Università degli Studi di Palermo

Università degli Studi di Palermo Università degli Studi di Palermo DISCIPLINARE DI INCARICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO PER IL QUADRIENNIO

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO Il servizio ha per

Dettagli

CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CIG 4665283950 Indice Art.1 - OGGETTO ART.2 COSTI ASSICURATIVI ART.3 - PRESTAZIONI Art. 4 - POLIZZA ASSICURATIVA A GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE

Dettagli

Comune di Villa di Tirano

Comune di Villa di Tirano Comune di Villa di Tirano! "" #$% &' ( CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

commerciale@triass.it Polizze non RCA quotazioni@triass.it PolizzeRCA ASSICURAZIONI

commerciale@triass.it Polizze non RCA quotazioni@triass.it PolizzeRCA ASSICURAZIONI www.triassassicurazioni.it amministrazione@triass.it Tel. 045 958 30 21 commerciale@triass.it Polizze non RCA quotazioni@triass.it PolizzeRCA sinistri@triass.it Tel. 045 958 30 22 Fax 045 958 30 49 Sede

Dettagli

1.3 SERVIZIO LAVORI, SICUREZZA, PROVVEDITORATO E PATRIMONIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. n. 608 del 24/10/2012

1.3 SERVIZIO LAVORI, SICUREZZA, PROVVEDITORATO E PATRIMONIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. n. 608 del 24/10/2012 AGENZIA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DELL UMBRIA 1.3 SERVIZIO LAVORI, SICUREZZA, PROVVEDITORATO E PATRIMONIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 608 del 24/10/2012 Oggetto: Affidamento del servizio

Dettagli

Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale

Dettagli

COMUNE DI MATTIE Provincia di Torino

COMUNE DI MATTIE Provincia di Torino COPIA COMUNE DI MATTIE Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 OGGETTO : Rinnovo incarico di consulenza assicurativa (attività di Brokeraggio) alla Società G.P.A. ASSIPAROS

Dettagli

Ufficio Gare, Contratti e Acquisti CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Ufficio Gare, Contratti e Acquisti CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 Finalità Il presente capitolato ha per oggetto l affidamento, da parte della Bari Multiservizi S.p.a. (in seguito, per semplicità, denominata società),

Dettagli

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! A new Player for your Business

!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! A new Player for your Business A new Player for your Business Company Profile Alta Finance è una Società di brokeraggio assicurativo, nata con l ambizione di proporre al proprio Cliente la migliore soluzione assicurativa. Alta Finance

Dettagli

COMPANY PROFILE. DMM Network Scarl Via Galvani, 9/11-20068 Peschiera Borromeo (MI) info@dmmnetwork.it www.dmmnetwork.it

COMPANY PROFILE. DMM Network Scarl Via Galvani, 9/11-20068 Peschiera Borromeo (MI) info@dmmnetwork.it www.dmmnetwork.it COMPANY PROFILE CHI SIAMO DMM è una giovane realtà italiana che opera sui mercati dell espresso nazionale e internazionale, in grado di proporre una vasta gamma di servizi innovativi ad alto valore aggiunto.

Dettagli

Settore Amministrativo. U.O. Provveditorato Economato. Capitolato speciale di appalto per:

Settore Amministrativo. U.O. Provveditorato Economato. Capitolato speciale di appalto per: Settore Amministrativo U.O. Provveditorato Economato Capitolato speciale di appalto per: affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo in favore di ARPA Lombardia, per la durata di 36 (trentasei)

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Piazza Duomo n. 9 53100 Siena CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA CON MODALITÀ TELEMATICA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. Oggetto dell appalto...1 2. Corrispettivo

Dettagli

AGENTE ASSICURATIVA e AGENTE ASSICURATIVO

AGENTE ASSICURATIVA e AGENTE ASSICURATIVO AGENTE ASSICURATIVA e AGENTE ASSICURATIVO Aggiornato il 10 marzo 2009 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 4 3. DOVE LAVORA... 5 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 6 5. COMPETENZE... 7 Quali competenze sono

Dettagli

Presentazione Aziendale Generalfinance spa Generalbroker srl

Presentazione Aziendale Generalfinance spa Generalbroker srl Presentazione Aziendale Generalfinance spa Generalbroker srl Cerchi alla testa? Noi vi aiutiamo a farli quadrare. Gruppo General da anni offre alla propria clientela interventi rapidi e personalizzati

Dettagli

Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino. Codice CIG: 03477181F8

Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino. Codice CIG: 03477181F8 ALLEGATO 2 Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino Codice CIG: 03477181F8 ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

Dettagli

COMPANY PROFILE. www.profiservicesrl.com

COMPANY PROFILE. www.profiservicesrl.com COMPANY PROFILE Chi siamo Pratiche Uffici Pubblici e Enti Profiservice offre attività e servizi a supporto del business di Professionisti, Studi e Aziende. Siamo in continua evoluzione e crescita nel settore

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO

CAPITOLATO D APPALTO CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL'OPERA NAZIONALE DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DEL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO CIG 6201196CD0

Dettagli

ASSI[B] UNDERwRITING MANAGING GENERAL AGENCY ITALIANA DI AIG EUROPE LIMITED

ASSI[B] UNDERwRITING MANAGING GENERAL AGENCY ITALIANA DI AIG EUROPE LIMITED Il Player innovativo e specializzato Underwriting Esplora per trovare sempre la via migliore ASSI[B] UNDERwRITING MANAGING GENERAL AGENCY ITALIANA DI AIG EUROPE LIMITED Assi[B] Underwriting nasce dalla

Dettagli

COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Pag. 1 di 9

COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Pag. 1 di 9 COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Pag. 1 di 9 Art. 1 Finalità Il presente capitolato ha per oggetto l affidamento del servizio di brokeraggio e consulenza

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 OGGETTO DELL INCARICO Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale di

Dettagli

PROFESSIONE E ASSICURAZIONE CRITICITA NEL PANORAMA ASSICURATIVO:

PROFESSIONE E ASSICURAZIONE CRITICITA NEL PANORAMA ASSICURATIVO: PROFESSIONE E ASSICURAZIONE CRITICITA NEL PANORAMA ASSICURATIVO: REGIME TEMPORALE (FORMA «CLAIMS MADE» e FORMA «LOSS OCCURRANCE») LE CIRCOSTANZE (dichiarazioni precontrattuali, gestione del contratto)

Dettagli

BRIAN BROKERS è lieta di presentarsi al Parco Adda Sud al fine di assisterlo quale consulente assicurativo nello svolgimento dell attività di

BRIAN BROKERS è lieta di presentarsi al Parco Adda Sud al fine di assisterlo quale consulente assicurativo nello svolgimento dell attività di PREMESSA BRIAN BROKERS è lieta di presentarsi al Parco Adda Sud al fine di assisterlo quale consulente assicurativo nello svolgimento dell attività di - analisi e commento del piano assicurativo in uso

Dettagli

professionalità, con l'obiettivo di garantire all amministrazione appaltante i migliori prezzi di mercato riferiti ai prodotti assicurativi

professionalità, con l'obiettivo di garantire all amministrazione appaltante i migliori prezzi di mercato riferiti ai prodotti assicurativi PROVINCIA DI BOLOGNA SETTORE BILANCIO E PROVVEDITORATO CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO IN FAVORE DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA E DEL COMUNE DI MARZABOTTO

Dettagli

PROVINCIA DI BELLUNO - SETTORE RISORSE FINANZIARIE E STRUMENTALI -

PROVINCIA DI BELLUNO - SETTORE RISORSE FINANZIARIE E STRUMENTALI - All. sub. 2 CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA E CONSULENZA ASSICURATIVA (BROKERAGGIO ASSICURATIVO). Art. 1 - OGGETTO E VALORE DELL INCARICO. L incarico professionale,

Dettagli

O P E R A R O M A N I

O P E R A R O M A N I O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 4

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE L anno duemilaquattordici (2014), il giorno del mese di con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge, TRA Il comune di Campotosto

Dettagli

COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Provincia di Cuneo

COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Provincia di Cuneo COPIA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E FINANZE N. 5 del 26/02/2013 Il Responsabile del Servizio: Rag. Filippo COLOMBARDO OGGETTO : AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA DI CATANIA CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo di cui al D. Lgs n.209/2005. Le

Dettagli

Via G. Garibaldi, 2-23891 Barzano (Lc) Tel 039 9272557 - Fax 039 9212955 amministrazione@gruppo-prisma.com - www.gruppo-prisma.com

Via G. Garibaldi, 2-23891 Barzano (Lc) Tel 039 9272557 - Fax 039 9212955 amministrazione@gruppo-prisma.com - www.gruppo-prisma.com G r u p p o P r i s m a T r e S. r. l. S e r v i z i d i C o n s u l e n z a p e r I m p r e s e E d i l i, S t u d i P r o f e s s i o n a l i O r g a n i z z a z i o n e G e s t i o n a l e e d O p e

Dettagli

ASCOLI SERVIZI COMUNALI SURL. Verbale di gara n. 4. per l affidamento del servizio di consulenza e brokeraggio

ASCOLI SERVIZI COMUNALI SURL. Verbale di gara n. 4. per l affidamento del servizio di consulenza e brokeraggio ASCOLI SERVIZI COMUNALI SURL Verbale di gara n. 4 per l affidamento del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo per la durata di anni 3 (tre) prorogabile di anni 1 (uno). L'anno duemiladieci,

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ALLEGATO D DISCIPLINARE DI INCARICO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO TRA L Azienda Ospedaliera Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi di Varese, in persona del Direttore Generale e Legale Rappresentante

Dettagli

I soci di AUDITA sono orientati ad un profondo rispetto dei valori della deontologia professionale.

I soci di AUDITA sono orientati ad un profondo rispetto dei valori della deontologia professionale. P R E S E N TA Z I O N E AUDITA è una Società di Revisione e Organizzazione Contabile nata nel 2011 su iniziativa di sei professionisti del settore. Opera su tutto il territorio nazionale con la priorità

Dettagli

COMUNE DI PORPETTO. Provincia di Udine. via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302

COMUNE DI PORPETTO. Provincia di Udine. via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302 COMUNE DI PORPETTO Provincia di Udine via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302 CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO: Il presente

Dettagli

SUBAGENTE ASSICURATIVA e SUBAGENTE ASSICURATIVO

SUBAGENTE ASSICURATIVA e SUBAGENTE ASSICURATIVO SUBAGENTE ASSICURATIVA e SUBAGENTE ASSICURATIVO Aggiornato il 9 luglio 2009 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato

Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA, CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO - CIG

Dettagli

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011 Comune di Castelleone SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011 Oggetto: AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA (BROKER) TRIENNIO

Dettagli

PREDISPOSIZIONE DI CAPITOLATO / MODELLO PER LE RICHIESTE DI PREVENTIVO DI INTERVENTO ALLE SOCIETÀ DI BONIFICA. Gruppo di Lavoro BONIFICHE

PREDISPOSIZIONE DI CAPITOLATO / MODELLO PER LE RICHIESTE DI PREVENTIVO DI INTERVENTO ALLE SOCIETÀ DI BONIFICA. Gruppo di Lavoro BONIFICHE PREDISPOSIZIONE DI CAPITOLATO / MODELLO PER LE RICHIESTE DI PREVENTIVO DI INTERVENTO ALLE SOCIETÀ DI BONIFICA 1 2 OSSERVAZIONI GENERALI ASSICURATIVO SINISTRI OPERATIVO PROBLEMATICA ASSENZA DI TERMINI DI

Dettagli

RC Professionale di Commercialisti e Revisori. Global Broker di Irlandese Aniello - Via Bologna, 138-80142 Napoli (NA)

RC Professionale di Commercialisti e Revisori. Global Broker di Irlandese Aniello - Via Bologna, 138-80142 Napoli (NA) RC Professionale di Commercialisti e Revisori Global Broker di Irlandese Aniello - Via Bologna, 138-80142 Napoli (NA) Proposta di convenzione pag. 3 Global Broker pag. 6 Claudio Scaglione pag. 8 I Lloyd

Dettagli

Allegato A RIORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE

Allegato A RIORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Allegato A RIORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Attuale organigramma della sicurezza in ARPA Datore di Lavoro Direttore Generale - Dott. Umberto Benezzoli Medico Competente coordinatore:

Dettagli

CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO

CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO 2015-2017 Brescia 10 giugno 2015 Brescia Infrastrutture CSA Gara Servizio di Brokeraggio 2015-2017 Pagina 1 INDICE 1. OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE MINIME DEL SERVIZIO...

Dettagli

COMUNE DI MARANO LAGUNARE PROVINCIA DI UDINE DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI MARANO LAGUNARE PROVINCIA DI UDINE DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO Il servizio oggetto del presente disciplinare concerne lo svolgimento dell'attività di brokeraggio per

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PROVINCIA REGIONALE DI ENNA C.F. 80000810863 Tel. 0935.521111 Fax 0935.500429 I SETTORE AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI DIRIGENTE - Dott.ssa Lucia Antonia Buscemi e-mail: affarigenerali@provincia.enna.it

Dettagli

LA SCUOLA IN FORMA PROGETTO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI SCOLASTICI DIRETTORI SGA, PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO

LA SCUOLA IN FORMA PROGETTO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI SCOLASTICI DIRETTORI SGA, PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO LA SCUOLA IN FORMA PROGETTO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI SCOLASTICI DIRETTORI SGA, L OBIETTIVO Lo sviluppo del principio di Autonomia Scolastica, nel lasciare maggiore libertà agli Istituti sulle scelte

Dettagli

Regione Toscana - Giunta Regionale. Direzione Generale Organizzazione. Settore Patrimonio e Logistica

Regione Toscana - Giunta Regionale. Direzione Generale Organizzazione. Settore Patrimonio e Logistica Regione Toscana - Giunta Regionale Direzione Generale Organizzazione Settore Patrimonio e Logistica SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELLA REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE CAPITOLATO DESCRITTIVO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO C I T T A D I F I S C I A N O (PROVINCIA DI SALERNO) AREA AMMINISTRATIVA U.O. 3 GARE E CONTRATTI CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente

Dettagli

LINEE DI INDIRIZZO DEL SISTEMA DI CONTROLLO INTERNO E DI GESTIONE DEI RISCHI DEL GRUPPO TOD S S.P.A.

LINEE DI INDIRIZZO DEL SISTEMA DI CONTROLLO INTERNO E DI GESTIONE DEI RISCHI DEL GRUPPO TOD S S.P.A. LINEE DI INDIRIZZO DEL SISTEMA DI CONTROLLO INTERNO E DI GESTIONE DEI RISCHI DEL GRUPPO TOD S S.P.A. (APPROVATE DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETÀ NELLA RIUNIONE DEL 10 MAGGIO 2012) TOD S S.P.A.

Dettagli

Una visione differente, una nuova idea

Una visione differente, una nuova idea Il livello tecnico delle architetture assicurative ha raggiunto un grado generalmente elevato. Ne consegue che la differenza principale non è nello strumento ma nell approccio di chi lo utilizza. Non cosa

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA E CONSULENZA ASSICURATIVA PER IL PERIODO 01/01/2009-31/12/2011. Indice Art.

Dettagli

CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1 INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art. 11 Art. 12 Art. 13 Art. 14 Art. 15 Art. 16 Oggetto del capitolato

Dettagli

Soluzioni per il Futuro

Soluzioni per il Futuro srls Soluzioni per il Futuro IL NOSTRO IMPEGNO In un sistema economico sempre più complesso, ed in continua e rapida evoluzione, la capacità per l Impresa di operare con successo sul mercato dipende, in

Dettagli

PROVINCIA DI RAVENNA: I COSTI DELLA POLITICA E LA SPESA DI PROVINCIA E COMUNI

PROVINCIA DI RAVENNA: I COSTI DELLA POLITICA E LA SPESA DI PROVINCIA E COMUNI PROVINCIA DI RAVENNA: I POLITICA E LA SPESA DI PROVINCIA E PREMESSA Il tema dei costi della politica e della qualità della spesa pubblica assume una importanza strategica, in momento come quello attuale

Dettagli

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO TRIENNIO 2012-2014 ARTICOLO 1 OGGETTO DELL

Dettagli

RC Professionale degli Intermediari di Assicurazione Europei

RC Professionale degli Intermediari di Assicurazione Europei RC Professionale degli Intermediari di Assicurazione Europei PROGETTO "ITALIA" 12/09/2013 1 Sommario 1 - CGPA Presentazione della Società S.N.A.S. Srl e del relatore. P : 3 2 I numeri chiave del 2011 P

Dettagli

COMUNE DI MONTIGNOSO

COMUNE DI MONTIGNOSO COMUNE DI MONTIGNOSO SERVIZIO BIENNALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO DI GARA CIG Art. 1 FINALITA DEL SERVIZIO Il presente servizio ha per oggetto l affidamento, mediante gara a procedura aperta

Dettagli

COMPANY PROFILE. Al centro della Pubblica Amministrazione. Al fianco dei liberi Professionisti e delle Aziende.

COMPANY PROFILE. Al centro della Pubblica Amministrazione. Al fianco dei liberi Professionisti e delle Aziende. COMPANY PROFILE Al centro della Pubblica Amministrazione. Al fianco dei liberi Professionisti e delle Aziende. La storia del Gruppo Maggioli ha inizio un secolo fa e da allora procede, attraverso quattro

Dettagli

SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO

SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO Provincia Regionale di Catania Ufficio Provveditorato-Economato (codice fiscale 00397470873) SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ART.

Dettagli

Consiglio Regionale del Piemonte

Consiglio Regionale del Piemonte ALLEGATO N. 02 Consiglio Regionale del Piemonte CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI VIA PIFFETTI, 49 10143 TORINO. Periodo:

Dettagli

Direttore Operativo. Compiti e responsabilità :

Direttore Operativo. Compiti e responsabilità : Direttore Operativo Il Direttore Operativo ha la responsabilità di assicurare lo sviluppo e la continuità dei servizi ambientali di raccolta e smaltimento rifiuti nel contesto territoriale di competenza,

Dettagli

M U L T I F A M I L Y O F F I C E

M U L T I F A M I L Y O F F I C E MULTI FAMILY OFFICE Un obiettivo senza pianificazione è solamente un desiderio (Antoine de Saint-Exupéry) CHI SIAMO MVC & Partners è una società che offre servizi di Multi Family Office a Clienti dalle

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018 SEUS SICILIA EMERGENZA-URGENZA SANITARIA SCpA Sede Legale: Via Villagrazia, 46 Edificio B - 90124 Palermo Registro delle Imprese di Palermo Codice Fiscale e Partita Iva. 05871320825 CAPITOLATO D APPALTO

Dettagli

1. B - Caratteristiche essenziali e modalità applicative del Sistema di Gestione Responsible Care

1. B - Caratteristiche essenziali e modalità applicative del Sistema di Gestione Responsible Care 1. B - Caratteristiche essenziali e modalità applicative del Sistema di Gestione Responsible Care 20 gennaio 2009 INDICE Sezione Contenuto 1. Il programma Responsible Care: scopo e campo di applicazione

Dettagli

ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1. OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale di brokeraggio assicurativo

Dettagli

La fusione tra servizio e qualità

La fusione tra servizio e qualità La fusione tra servizio e qualità esperienza e competenza Banca Aletti è dal 2001 il polo di sviluppo delle attività finanziarie del Gruppo Banco Popolare. All attività di Private Banking si affiancano

Dettagli

InfoRes s.r.l. membro di Cast Group

InfoRes s.r.l. membro di Cast Group InfoRes s.r.l. membro di Cast Group S i s t e m i d i s t a m p a e v o l u t i INFORES Il senso del fare impresa è quello di costruire soluzioni su misura(niente di più, niente di meno) fornendo esattamente

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI SERAVEZZA VERBALE DI GARA N. 3

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI SERAVEZZA VERBALE DI GARA N. 3 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI SERAVEZZA VERBALE DI GARA N. 3 L'anno duemilasei (2006) il giorno ventisette (27) del mese di ottobre (10) alle

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA C.A.P. 55011 tel. 0583 / 216455 c.f. 00197110463 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per affidamento incarico del servizio di brokeraggio assicurativo 1 INDICE ART.1 Oggetto

Dettagli

Philip Morris: lo Start Up di un Progetto di Facility Management

Philip Morris: lo Start Up di un Progetto di Facility Management Philip Morris: lo Start Up di un Progetto di Facility Management Luca Fiorucci, Direttore Divisione FM, Cofely Italia Piergiorgio Marini, Direttore Purchaising Italia, Philip Morris Il CLIENTE: Philip

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE CAPITOLATO DI GARA CIG : 56366430F4 APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA 1 ART. 1 Oggetto dell incarico Il presente

Dettagli

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche

1,5% Infrastrutture di base Indice di infrastrutture economiche PRATO Valori medi 21-25 della media 1999-23 e 2-24. (Italia = 1) Umano e le politiche per migliorare il (Siemens-Ambrosetti, 23) Lucca, Siena, PratoArezzo, Livorno Massa Carrara, Pistoia Pisa Grosseto

Dettagli

rivolge al settore delle Aziende che operano nel mercato della Sanità/Salute Privata.

rivolge al settore delle Aziende che operano nel mercato della Sanità/Salute Privata. OVERVIEW Temporary Spa nasce nel 1998 grazie all iniziativa di un management con esperienza ventennale nell ambito dei servizi alle imprese. Temporary offre lavoro ogni giorno a più di 5.000 persone e

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

LINEE GUIDA POLIZZE ASSICURATIVE

LINEE GUIDA POLIZZE ASSICURATIVE LINEE GUIDA POLIZZE ASSICURATIVE 1. OBIETTIVI Il gruppo di lavoro, composto dai Dirigenti dell Area Amministrazione e Finanza e dell Area Risorse Umane e Organizzazione e da personale dell Amministrazione

Dettagli

La tua serenità, il nostro obiettivo.

La tua serenità, il nostro obiettivo. La tua serenità, il nostro obiettivo. CF Assicurazioni vicino alla Famiglia, vicino a Te UN PROGETTO CHE GUARDA AL FUTURO, UNA REALTÀ PRESENTE A CUI AFFIDARSI. Il CF Gruppo Assicurazioni CF si distingue

Dettagli

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Via XXV Aprile n. 4 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIE E AZIENDE PARTECIPATE SERVIZIO ECONOMATO Tel. 0266023226-Fax 0266023244 e-mail alessia.peraboni@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Dettagli

ALLEGATO B CONVENZIONE

ALLEGATO B CONVENZIONE ALLEGATO B CONVENZIONE 1 Convenzione per la gestione del servizio di brokeraggio assicurativo del Comune di Carlino Quadriennio 2004-2007 L anno duemiladue, il giorno 28 del mese di ottobre, nella sede

Dettagli

COMITATO TECNICO SVILUPPO DEL TERRITORIO

COMITATO TECNICO SVILUPPO DEL TERRITORIO Domenico Merlani COMITATO TECNICO SVILUPPO DEL TERRITORIO Linee di indirizzo Febbraio 2013 «Sviluppo del Territorio» significa lavorare per rendere il Lazio una regione attraente localmente e globalmente

Dettagli