Credit Suisse ETF. La Nuova Generazione di Exchange Traded Fund Trading On Line Expo Borsa Italiana Ottobre 2011

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Credit Suisse ETF. La Nuova Generazione di Exchange Traded Fund Trading On Line Expo Borsa Italiana Ottobre 2011"

Transcript

1 Credit Suisse ETF La Nuova Generazione di Exchange Traded Fund Trading On Line Expo Borsa Italiana Ottobre 2011

2 Sommario Panoramica dell industria globale degli ETF Come funzionano gli ETF ETF a replica fisica e swap-based Utilizzo degli ETF crescente importanza degli ETF nei portafogli istituzionali Come negoziare ETF 1

3 La storia degli ETF L unione dei fondi comuni e del trading Fondi comuni 1900 Louis Bachelier afferma che «l aspettativa matematica dello speculatore è nulla» 1952 Markowitz introduce l approccio media-varianza nella selezione di portafoglio 1954 Samuelson rilancia l opera di Bachelier nel mondo accademico 1964 Sharpe amplia le idee di Markowitz, ponendo le basi del CAPM 1971 Wells Fargo lancia il primo fondo indicizzato istituzionale 1975 Bogle e Vanguard lanciano il primo fondo indicizzato retail La Borsa di Toronto lancia il primo ETF nella storia sul TSE 40 Lancio dell SPDR (sull S&P 500) Lancio in Europa dei primi ETF UCITS Oggi Trading 1884 Anni Sharpe afferma che oltre il 90% dei rendimenti a lungo termine deriva dall Asset Allocation Giovedì nero successivamente sarà accusato il trading automatico Big bang nel Regno Unito e rapido sviluppo del trading automatico Eliminazione delle commissioni azionarie fisse negli USA Lancio del QQQ (sul Nasdaq 100) Crollo degli unit trust e costituzione della SEC; adozione degli Act del 1933, 1934 e 1940 negli USA Rapido sviluppo degli unit trust Charles Dow lancia il primo indice su 11 società ferroviarie Esistono più di 2000 ETF con patrimoni per oltre USD 1000 miliardi E IL SETTORE CONTINUA AD ESPANDERSI! 2

4 Un grande mercato ricco di opportunità... Nel 2010, il mercato mondiale degli ETF ha registrato una crescita del 27% in termini di attivi, raggiungendo l importo record di 1300 miliardi di USD. Le stime settoriali di consenso prevedono tassi di espansione annui del 30% sino al Anche se in origine sono stati concepiti per replicare i mercati azionari, gli ETF sono anche veicoli validi per i mercati del reddito fisso e delle materie prime. Il loro utilizzo inizia a crescere anche nel settore immobiliare e in quello degli investimenti alternativi. Patrimoni globali degli ETF* Maggiori mercati di ETF per patrimoni (USD)* Paese N. di ETF quotati Patrimonio (USD mld) % del totale USA 1, % GERMANIA 1, % REGNO UNITO % FRANCIA % SVIZZERA % CANADA % GIAPPONE % HONG KONG % CINA % MESSICO % ETF azionari ETF reddito fisso ETF materie prime Numero di ETF Fonte: BlackRock ETF Landscape: Industry Review *A fine giugno

5 Cosa offrono gli ETF? Gli ETF offrono agli investitori diversi vantaggi Una vasta scelta di ETF su ampie regioni o singoli paesi, che forniscono agli investitori maggiore flessibilità per la costruzione di portafoglio Profilo di liquidità che consente agli investitori di investire e disinvestire da specifici mercati in modo molto rapido ed efficace Basse commissioni che fanno degli ETF prodotti d investimento molto competitivi Accesso più agevole a mercati in cui è difficile investire Coerenza nel replicare i rendimenti di un mercato selezionato Ideali sia come investimento core che come investimento satellite Strutture altamente regolamentate, aperte e fully funded Semplicità operativa: non sono strumenti derivati nessuna documentazione ISDA, nessun requisito di margine; transazione su un singolo titolo 4

6 Sommario Panoramica dell industria europea degli ETF Come funzionano gli ETF ETF a replica fisica e swap-based Utilizzo degli ETF crescente importanza degli ETF nei portafogli istituzionali Come negoziare ETF 5

7 Costruzione degli ETF Replica fisica Replica completa il fondo investe in tutti i componenti dell indice Campionamento ottimizzato il fondo investe in alcuni componenti dell indice Swap-backed Investimento diretto in un paniere di azioni e conseguimento della performance dell indice tramite total return swap Distinguere dagli ETC/ETN, per i quali: l emittente è un SPV, non un fondo viene in genere utilizzata una struttura poco o non regolamentata l investitore possiede un titolo di debito anziché un azione l investitore è un creditore con (o senza) garanzia in caso di fallimento 6

8 Costruzione degli ETF Replica fisica Swap-backed Corrisponde la performance dell Indice ETF ETF Total Return Swap Controparte dello swap Corrisponde la performance del Paniere di azioni Componenti dell Indice Paniere di azioni 7

9 Costruzione di ETF Replica fisica Investitore Quote ETF $100 ETF Performance dell Indice Paniere di azioni Argomenti d investimento Trasparenza, rischio di controparte limitato (prestito titoli?) Problemi Tracking error (costi di transazione, ribilanciamenti dell indice, trattamento dei dividendi); non può fornire tutte le esposizioni dell indice 8

10 Credit Suisse ETF: implementazione (replica fisica) L utilizzo della replica fisica completa o del campionamento ottimizzato dipende dal tipo di benchmark, dalle dimensioni del portafoglio, dagli aspetti fiscali e da specifiche restrizioni. A seconda della specifica situazione, Credit Suisse applica il metodo di replica appropriato che mantiene il tracking error e i costi al minimo, focalizzandosi sulle esigenze degli investitori. Benchmark Dimensione del portafoglio Altre restrizioni Parametri iniziali Analisi d del benchmark Caratteristiche del benchmark: numero di titoli, regioni ecc. Tracking error Analisi di liquidità, imposte, restrizioni del benchmark Strutturazione d investimento Definizione del metodo di replica Costi Considerazione di fattori che inciderebbero su spese e tracking error quali liquidità dei titoli all interno del benchmark, implicazioni fiscali e restrizioni Possibile riduzione dell universo del benchmark e/o ampliamento con titoli esterni al benchmark Derivazione del metodo di replica Metodo della replica fisica completa Acquisto della serie completa di titoli ETF cash based, con replica fisica completa Metodo del campionamento ottimizzato Ottimizzazione ETF cash based, con campionamento ottimizzato Fonte: Credit Suisse 9

11 Costruzione di ETF Swap-backed Investitore Quote ETF $100 Corrisponde la performance dell Indice ETF Total Return Swap Investment Bank Corrisponde la performance del Paniere di azioni Paniere di azioni Argomenti d investimento Riduce al minimo il tracking error, consente l accesso a una più ampia gamma di sottostanti Problemi Esposizione alla controparte soggetta ai limiti stabiliti dalla legge 10

12 Esempio pratico di un ETF swap-backed Credit Suisse Performance dell indice (ridefinizione giornaliera) ETF Banca depositaria del fondo Monitoraggio e calcolo giornaliero delle esposizioni swap Credit Suisse Azioni blue chip europee Performance del paniere di azioni (ridefinizione giornaliera) Esempio, giorno 1 Giorno 1: l ETF ha emesso azioni per 1000 dollari, ha investito 1000 dollari per acquistare le azioni nel suo paniere azionario sostitutivo, ha stipulato un index swap con Credit Suisse per ricevere 1000 dollari di performance dell indice (con livello dell indice pari a 100 dollari) e ha stipulato un altro swap in cui paga la performance del paniere di azioni sostitutivo a Credit Suisse. Poiché le transazioni sono eseguite ai prezzi di chiusura di ogni giornata, non vi è esposizione alla controparte e non è necessario effettuare alcun intervento. Esempio, giorno 2 Giorno 2: alla fine del secondo giorno l indice è salito a 101 dollari. La banca depositaria del fondo calcola in modo indipendente le esposizioni mark-to-market (MTM) ogni giorno (in questo caso all ETF spettano 10 dollari). Il giorno successivo l index swap viene automaticamente ridefinito e Credit Suisse paga al fondo in contanti i 10 dollari dell esposizione MTM all indice. L ETF dispone ora di 1000 dollari di azioni del paniere sostitutivo e di 10 dollari di liquidità. In seguito alla ridefinizione, l index swap è automaticamente adeguato al fine di fornire all ETF la performance dell indice di 1010 dollari sulla base del nuovo livello di apertura dell indice di 101 dollari. Esempio, giorno 3 Giorno 3: all inizio del giorno seguente il fondo acquista nuove azioni del paniere sostitutivo per 10 dollari, incrementando la sua posizione a 1010 dollari e lo swap sul paniere sostitutivo di azioni è automaticamente adeguato per fornire la performance del nuovo paniere sostitutivo di azioni di maggiori dimensioni. Dopo il pagamento dell importo MTM al fondo e la ridefinizione degli swap per riflettere il nuovo livello di apertura dell indice, all inizio del Giorno 3 gli investitori dell ETF hanno un esposizione MTM nulla e di conseguenza non sono esposti ad alcun rischio di insolvenza della controparte. L investitore è pertanto esposto unicamente al rischio di controparte infragiornaliero. Fonte: Credit Suisse - Per semplicità, in questo documento si presume che il valore del paniere di azioni sostitutivo non cambi. 11

13 Innovazione nella costruzione di ETF a replica sintetica di CS Rischio di controparte minimizzato Ridefinizione giornaliera degli swap Maggiore trasparenza - Paniere di attività sostitutivo di alta qualità - Pubblicazione giornaliera della composizione del basket sostitutivo posto a garanzia dello swap -Focus sul cliente anziché sul provider - Offerta di ETF a replica fisica e swap-based 12

14 L evoluzione degli ETF europei Precedenti generazioni Replica fisica Metodologia: replica fisica - il fondo detiene i titoli che compongono il benchmark Vantaggio: trasparenza Problema: potenziale tracking error Precedenti generazioni Swap-backed con singola controparte di swap Metodologia: stipula di uno swap con una singola banca d investimento Vantaggio: risolve il problema del tracking error associato agli ETF a replica fisica Problema: rischio legato a una singola controparte e mancanza di trasparenza Precedenti generazioni Swap-backed con molteplici controparti di swap Metodologia: stipula di swap con molteplici banche d investimento Vantaggio: risolve il problema del rischio di una singola controparte della 2a generazione Problema: permane il rischio di controparte e la mancanza di trasparenza Nuova Generazione Credit Suisse Soluzioni incentrate sui clienti: ETF di maggiore qualità, a replica fisica o, in alternativa, swap-backed Metodologia: Credit Suisse è in grado di offrire sia ETF a replica fisica sia ETF swap-backed sia di variare metodologia di replica al fine di offrire ai clienti la migliore soluzione Vantaggi Soluzione «in-house» Offre agli investitori entrambi i formati Minimizza il rischio di controparte in caso di metodologia swap, adottando il reset giornaliero Il Fondo detiene attività liquide di alta qualità pubblicate giornalmente Credit Suisse si avvale della sua tecnologia best in class per fornire ai clienti ETF di alta qualità, a minore rischio e trasparenti 13

15 Sommario Panoramica dell industria europea degli ETF Come funzionano gli ETF ETF a replica fisica e swap-based Utilizzo degli ETF crescente importanza degli ETF nei portafogli istituzionali Come negoziare ETF 14

16 Qual è lo strumento giusto per un esposizione beta / una copertura? La selezione delle esposizioni beta o delle coperture più efficienti dipende dalle specifiche esigenze in materia di trading, dalla tolleranza al tracking error, dalle dimensioni delle transazioni, dalla frequenza delle transazioni ecc. Tipologia di titolo Vantaggi Considerazioni Più adatto a Costi espliciti Costi variabili Azioni Personalizzazione Flessibilità e controllo Infrastrutture Costi di regolamento Trading desk Piccoli portafogli Bassa movimentazione Infrastruttura in uso Commissioni Spread denaro/lettera Alta intensità operativa Costi legati al prestito titoli Tracking error Future Effetto leva Commissioni contenute Liquidità (alcuni benchmark) Rischio di roll-over Esposizione limitata Esiguo numero di benchmark replicati Elevata movimentazione Durata inferiore Benchmark più diffusi Commissioni Spread denaro/lettera Roll-over (trimestrali) Rischio connesso ai dividendi Tracking error Rischio di finanziamento/ di tasso ETF Liquidità Semplicità di utilizzo Ampia gamma di benchmark offerti Molteplici controparti Comm. di gest. / Total Expense Ratio Tracking error in base alla struttura Scarse opportunità di leva Esposizione più modulare (rispetto ai future) Asset allocation Posizioni tattiche Trading ad alta frequenza Commissioni Spread denaro/lettera Comm. di gest. / Total Expense Ratio Tracking error in base alla struttura Trattamento dei dividendi (in base alla struttura dell ETF) Swap Personalizzazione Riservatezza Effetto leva Minori costi di finanziamento OTC Alta intensità operativa Rischio di controparte Documentazione contrattuale Scadenze personalizzate Basso tasso di movimentazione atteso Esposizione più personalizzata Commissioni Spread denaro/lettera Documentazione Penali Rischio di controparte Costo della personalizzazione Rischio di finanziamento/ di tasso 15

17 ETF - Impieghi per gli investitori Asset manager Fondi comuni Fondi pensione Private Bank Hedge Fund Investitori retail In chiave strategica In chiave tattica Esposizione al mercato: realizzare una vasta gamma di strategie di investimento tramite ampie possibilità di esposizione ai mercati locali e internazionali Scommesse direzionali: utilizzare ETF long o short per puntare sulla direzione del mercato Asset allocation strategica: realizzare strategie core o satellite Ribilanciamento: completare o modificare l asset allocation, l esposizione ai settori o agli stili Copertura: assumere un esposizione neutrale rispetto al mercato o ai settori Costruzione dinamica del portafoglio: costituire allocazioni previste dalla strategia di investimento; assumere esposizioni diverse in termini di dimensioni, stile, rendimento, settore e paese Strumento di transizione: mantenere un esposizione a un dato mercato durante la ricerca di uno specifico mercato Gestione della liquidità: possibilità di investire la liquidità rapidamente e a costi contenuti per assumere l esposizione di mercato desiderata Alternativa ai derivati: possibilità di assumere esposizioni Delta 1 simili o persino più ampie con un unica transazione a pronti Gestione dell esposizione: cambiare facilmente l orientamento del portafoglio modificando le esposizioni (ad es. duration, rischio di credito) Esposizioni tematiche: realizzare esposizioni a determinati temi Risk budgeting attivo: combinare diversi ETF per gestire la volatilità complessiva del portafoglio 16

18 Esempio pratico 1 Private Bank Utilizzare ETF per costruire un portafoglio tramite una strategia modulare Regioni Singoli paesi Settori Temi Complementare a una strategia attiva di selezione dei titoli Consente esposizioni a costi inferiori 17

19 Esempio pratico 2 Asset manager Assumere un esposizione beta «strategica» a costi contenuti tramite ETF su regioni/singoli paesi Realizzare allocazioni «tattiche» tramite ETF (su singole azioni) Cash equitisation nell ambito di un asset allocation attiva - alternativa ai future Conseguire ricavi supplementari tramite il prestito di ETF 18

20 Esempio pratico 3 Hedge Fund Allocazioni tattiche Trading ad alta frequenza Bassi costi operativi rilevazioni semplici, nessun documento ISDA, nessuna richiesta di reintegro dei margini Pair trading/relative value Posizione lunga su un settore tramite ETF e posizione corta su un singolo titolo e viceversa Posizione lunga sul paese A e corta sulla regione o sul paese B Realizzare strategie short Creazione di quote di ETF con finalità di prestito Replica di un indice short tramite ETF 19

21 Sommario Panoramica dell industria europea degli ETF Come funzionano gli ETF ETF a replica fisica e swap-based Utilizzo degli ETF crescente importanza degli ETF nei portafogli istituzionali Come negoziare ETF 20

22 ETF europei: la carenza di liquidità percepita I volumi degli scambi di ETF in Europa sono solo una frazione di quelli osservati nel mercato USA; si stima un ammontare complessivo di 6-8 miliardi di dollari al giorno in Europa contro 50 miliardi di dollari negli Stati Uniti Circa il 65% dei volumi in Europa è negoziato OTC -> i volumi negoziati in borsa negli USA sono circa 20 volte maggiori Bassi volumi in Europa a causa di: 1. Frammentazione del mercato in Europa a) molteplici cross-listing da parte di vari emittenti b) diversi cicli di regolamento / sistemi e regole di buy-in nelle varie borse c) alta intensità operativa necessaria per spostare azioni da un listino a un altro 2. Trasparenza post trade limitata 3. Diversa base di utilizzatori di ETF in Europa rispetto agli USA 4. Assenza di un mercato attivo del prestito di ETF Carenza di liquidità percepita nel mercato europeo degli ETF 21

23 Esecuzione: commissioni e costi degli ETF Cosa determina il prezzo dell ETF? Punto di partenza: NAV o Proxied NAV se il mercato sottostante è chiuso Impatto sul mercato Considerazioni di liquidità; spread del paniere sottostante Imposte e costi di esecuzione del paniere sottostante Imposta di bollo; commissioni di intermediazione Costi di creazione e riscatto Possono essere fissi o in percentuale del nozionale Tracking error Restrizioni su azioni, mercati chiusi Costi connessi alla negoziazione e detenzione di ETF Spread sull ETF Commissioni di intermediazione/negoziazione Commissione di gestione dedotta giornalmente dal NAV, variabile tra 10 e 90 pb a seconda dell ETF (media ponderata: 31 pb in Europa; 37 pb per gli ETF azionari e 16 pb per gli ETF reddito fisso) Costo implicito: tracking error rispetto al benchmark sottostante 22

24 Esecuzione: diverse modalità per negoziare un ETF Risk price l investitore paga un premio per il rischio ma esegue l operazione immediatamente. Talvolta più costoso, ma elimina il rischio di mercato Intra-day agency l investitore non paga un premio per il rischio e può determinare come deve essere eseguita l operazione (VWAP, TWAP ecc.). Costo inferiore ma il rischio di mercato resta in capo all investitore fino al perfezionamento dell operazione NAV di chiusura modalità molto trasparente, poiché è facile confrontare le quotazioni di diversi intermediari. Il rischio di mercato è tuttavia interamente sopportato dall investitore Closing print dell ETF di norma consigliabile solo per ordini di importo modesto (inferiori alle dimensioni delle creazioni / dei riscatti) per gli ETF liquidi. Anche in questo caso l investitore sopporta l intero rischio di mercato connesso all esecuzione dell ordine alla chiusura del mercato dell ETF stesso 23

25 Le competenze di trading di Credit Suisse Fonte: Credit Suisse Trading OTC Il trading desk di Credit Suisse ETF è considerato tra i leader per gli ETF europei sul mercato OTC. Credit Suisse si è attestata al primo posto nella Global Custodian s OTC Derivatives Prime Brokerage Survey, La Banca si è aggiudicata il numero record di 116 riconoscimenti come Best in Class in tutti i settori di servizio, battendo la concorrenza. Delta One Credit Suisse Delta One offre un eccellente piattaforma di esecuzione, avvalendosi della sua premiata piattaforma di trading algoritmico. N. 1 in Algorithmic Trading: Thomson Extel Pan European Survey, giugno 2009 Best Algorithmic Trading Technology: e-fx Awards, FX Week, luglio 2009 N. 1 in Self-Directed Electronic Trading: Greenwich Associates, luglio 2009 Credit Suisse ha conquistato il primo posto come controparte di swap nella ISF Synthetic Financial Survey, La Banca si è classificata prima in tutte le 10 categorie premiate. Innovazione Credit Suisse si è classificata n. 2 in The Banker Investment Banking Awards 2009 e ha ottenuto il primo posto come banca più innovativa dell Europa occidentale. 24

26 Credit Suisse ETF quotati su Borsa Italia (49 fondi) 25

27 Credit Suisse ETF quotati su Borsa Italia (49 fondi) 26

28 Appendice: Credit Suisse ETF - Elenco dei market maker Credit Suisse lavora con diversi market maker per garantire liquidità, trasparenza e un livello più efficiente di concorrenza nel mercato secondario Market Maker Contact Person Contact Number Aidan Hsu CS IB London Bhaven Patel Todd Rice Rohit Jha Jakob F. Stänz (Equities) CS IB Zurich Pascal Capaul (Fixed Income) Stefan Hofmann (Commodities) Franco Rossetti (Italy) UniCredit Chris Plomitzer (Germany) Douglass Welch (UK) Commerzbank Frank Mohr Andreas Bartels Banca IMI Andrea Martini Nyenburgh Christian Scholtes Flow Traders Bernardus Roelofs Susquehanna Henry Reece Optiver Maarten Botman Jane Street Todd Hollander IMC Robert Coehoorn Goldenberg Hehmeyer Stephen Jordan Knight Capital Elio Manca LaBranche Laurent Kssis Deka Joerg Sengfelder Morgan Stanley Dorcas Philips Timber Hill Alexander Manets ABN Sharma de Wilde Nomura Alexander Kling Al 20 giugno

29 Appendice: come negoziare Meccanismo di negoziazione di una posizione lunga su ETF: mercato primario e secondario Mercato secondario (borsa valori, OTC) Mercato primario Mercato primario Investitore Titoli sottostanti Mercato ETF Azione sottostante / Mercato a pronti Ordine di acquisto: in denaro o tramite paniere di azioni Quote ETF Market maker / operatore autorizzato Creazione Quote ETF Aumento Aumento del del patrimonio patrimonio ETF Future Quote ETF Opzioni Ordine di vendita: quote ETF Liquidità o paniere di azioni Riscatto Riduzione Riduzione del del patrimonio patrimonio Investitore Titoli sottostanti Fonte: Credit Suisse 28

30 Piattaforma Credit Suisse ETF*: riconoscimenti 2011: ETFExpress: Best Fixed Income ETF Manager in Europe for 2010 Credit Suisse è stata nominata Best Fixed Income (all excluding cash) ETF Manager in Europe for 2010 da ETFExpress, una newsletter e un sito web dedicati all industria europea degli ETF. Il riconoscimento ci è stato attribuito sulla base dei voti raccolti tra gli abbonati di ETFExpress che sottolineano la «migliore gamma di indici a reddito fisso» e l eccellente performance di Credit Suisse nel : Funds Europe ETF Provider of the Year Credit Suisse è stata nominata European ETF provider of the year da Funds Europe, pubblicazione di asset management leader in tutta Europa. Il premio si basa sulla documentazione attestante la crescita del patrimonio gestito, gli afflussi netti, la stabilità della performance, lo sviluppo e l innovazione di prodotto, nonché il maggior grado di accettazione e sottoscrizione nei mercati target. 29

31 Appendice: il nostro sito internet - Lista e link a tutti i nostri prodotti e relativi documenti Informazioni sugli ETF e possibili configurazioni dei fondi Le nostre iniziative 30

32 Contatti: il team CS ETF Italia Enrico Camerini Chiara Solazzo

33 Disclaimer «CS ETF» è un marchio registrato di Credit Suisse Asset Management Funds SA, Zurigo. CS ETF (IE) PLC e CS ETF (Lux) sono OICR esteri armonizzati ammessi alla commercializzazione in Italia nei confronti dei soli investitori qualificati; le rispettive azioni sono negoziate su Borsa Italiana, dove possono essere acquistate - tramite i negoziatori abilitati - sia da investitori privati che da istituzionali. Prima dell investimento leggere il prospetto informativo e il documento di quotazione a disposizione sul sito e sul sito di Borsa Italiana. La pubblicazione del documento di quotazione relativo agli ETF CS ETF non comporta alcun giudizio della Consob sull opportunità dell investimento proposto. La presente pubblicazione è destinata agli investitori qualificati ed è rivolta ad un uso esclusivamente interno al soggetto destinatario. Non contiene offerte, raccomandazioni, inviti a offrire o messaggi promozionali, rivolti al pubblico o a clienti al dettaglio, finalizzati alla vendita o alla sottoscrizione di prodotti finanziari. È vietata la diffusione, in qualsiasi forma, della pubblicazione e/o dei suoi contenuti. Nè CS ETF nè CS potranno in nessun caso essere ritenuti responsabili per l eventuale diffusione al pubblico e/o a clienti al dettaglio della presente documentazione, né per eventuali scelte di investimento effettuate in relazione alle informazioni in essa contenute. Il presente documento non è espressamente indirizzato alle persone che, in ragione della loro nazionalità o del luogo di residenza, non sono autorizzate ad accedere a tali informazioni in base alle leggi locali. Tutti gli investimenti comportano rischi, in particolare con riguardo alla possibilità di fluttuazioni del valore e del rendimento. Gli ETF non sono gestiti in maniera attiva e sono soggetti a rischi simili a quelli delle azioni. Gli investimenti in valuta estera comportano il rischio aggiuntivo che tale divisa possa perdere valore rispetto alla valuta di riferimento dell investitore. I dati storici sulla performance e gli scenari dei mercati finanziari non sono garanzia di rendimenti attuali o futuri. I dati di rendimento non tengono conto delle commissioni e dei costi applicati al momento dell emissione e del riscatto delle quote e sono al lordo degli oneri fiscali. Non vi è garanzia di ottenere uguali rendimenti in futuro. Inoltre, non vi è garanzia di replicare o raggiungere l andamento dell indice di riferimento («benchmark»). Salvo indicazioni contrarie, tutti i dati sono non certificati. Il presente documento è stato realizzato da CREDIT SUISSE (di seguito indicata come «CS»), con la maggiore cura possibile e al meglio delle proprie conoscenze. CS non fornisce comunque alcuna garanzia relativamente al suo contenuto e alla sua completezza e declina qualsiasi responsabilità per le perdite che dovessero derivare dall utilizzo delle informazioni in esso riportate. Nel documento vengono espresse le opinioni di CS al momento della redazione, che sono soggette a modifica in qualsiasi momento senza preavviso. Il presente documento non può essere riprodotto, neppure parzialmente, senza l autorizzazione scritta di CS. Copyright 2011 Credit Suisse Group AG e/o delle sue affiliate. Tutti i diritti riservati. 32

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012 Come usare gli ETF Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team Rimini, 17 maggio 2012 Cosa sono gli Etf? Gli Etf sono una particolare categoria di fondi d investimento mobiliare quotati

Dettagli

Per investitori italiani. Presentazione degli ETF ishares

Per investitori italiani. Presentazione degli ETF ishares Per investitori italiani Presentazione degli ETF ishares Perché scegliere gli ETF? Vantaggi degli ETF Gli Exchange Traded Fund (ETF) hanno rivoluzionato il modo in cui gli investitori gestiscono il proprio

Dettagli

Certificati Vontobel. Dynamics. Sector Rotation su azioni. Vontobel Derivative Products

Certificati Vontobel. Dynamics. Sector Rotation su azioni. Vontobel Derivative Products Certificati Vontobel Dynamics Sector Rotation su azioni Vontobel Derivative Products Certificati strategici Vontobel 1 Sommario La Sua idea la nostra soluzione 2 La strategia di investimento dinamica

Dettagli

Leading the Intelligent ETF Revolution

Leading the Intelligent ETF Revolution Gli ETF Intelligent Index di Invesco PowerShares Il valore della selezione Leading the Intelligent ETF Revolution Il presente documento è destinato esclusivamente agli investitori professionali e non può

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI ITALIANI. PRESENTAZIONE DEGLI ETF E DI ishares

AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI ITALIANI. PRESENTAZIONE DEGLI ETF E DI ishares AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI ITALIANI PRESENTAZIONE DEGLI ETF E DI ishares Gli Exchange Traded Fund (ETF) hanno rivoluzionato il modo in cui gli investitori gestiscono il proprio portafoglio. Gli

Dettagli

PER INVESTITORI ITALIANI PRIMA DELL ADESIONE LEGGERE IL PROSPETTO. Presentazione degli ETF e di ishares

PER INVESTITORI ITALIANI PRIMA DELL ADESIONE LEGGERE IL PROSPETTO. Presentazione degli ETF e di ishares PER INVESTITORI ITALIANI PRIMA DELL ADESIONE LEGGERE IL PROSPETTO Presentazione degli ETF e di ishares Perché scegliere gli ETF? Gli Exchange Traded Fund (ETF) hanno rivoluzionato il modo in cui gli investitori

Dettagli

COSTRUISCI CON BLACKROCK IL GESTORE DI FIDUCIA DI MILIONI DI INVESTITORI AL MONDO

COSTRUISCI CON BLACKROCK IL GESTORE DI FIDUCIA DI MILIONI DI INVESTITORI AL MONDO COSTRUISCI CON BLACKROCK IL GESTORE DI FIDUCIA DI MILIONI DI INVESTITORI AL MONDO COSTRUISCI CON BLACKROCK In un universo degli investimenti sempre più complesso, il nostro obiettivo rimane invariato:

Dettagli

E T F E T F E T F E T F E T F (FONDI PASSIVI) COMUNI DI INVESTIMENTO SEMPLICITA? TRASPARENZA? Milano, 04 Agosto 2009

E T F E T F E T F E T F E T F (FONDI PASSIVI) COMUNI DI INVESTIMENTO SEMPLICITA? TRASPARENZA? Milano, 04 Agosto 2009 E T F E T F E T F E T F (F E T F (FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO PASSIVI) SEMPLICITA? TRASPARENZA? Milano, 04 Agosto 2009 E T F OSSERVAZIONI La crescita esponenziale del numero degli ETFs rende difficile

Dettagli

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Questo documento è riservato per i Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o Soggetti Collocatori in Italia e non per i clienti finali. È vietata

Dettagli

Certificati a Leva Fissa

Certificati a Leva Fissa Certificati a Leva Fissa Costanza Mannocchi Trading Online Expo 2014 Milano - Palazzo Mezzanotte - 24 ottobre 2014 Il successo dei certificati a leva fissa su Borsa Italiana I Certificati a Leva Fissa

Dettagli

GRUPPO CREDEM GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO

GRUPPO CREDEM GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO GRUPPO CREDEM GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO Agenzie di Rating: società indipendenti che esprimono giudizi (rating) relativi al merito creditizio degli strumenti finanziari di natura

Dettagli

spa-etf.com a 4 Triton Square, Regent s Place, London, NW1 3HG, UK +44 (0)20 7396 3270 f +44 (0)20 7396 3201

spa-etf.com a 4 Triton Square, Regent s Place, London, NW1 3HG, UK +44 (0)20 7396 3270 f +44 (0)20 7396 3201 a 4 Triton Square, Regent s Place, London, NW1 3HG, UK t +44 (0)20 7396 3270 f +44 (0)20 7396 3201 spa-etf.com 2007 SPA ETF Europe Ltd SPA ETF Europe Ltd. is an appointed representative of London & Capital

Dettagli

TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE

TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE DOCUMENTO PUBBLICITARIO TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE CON BGF FIXED INCOME GLOBAL OPPORTUNITIES FUND (FIGO) È un nuovo mondo per i mercati obbligazionari. È quindi giunto il momento di considerare un approccio

Dettagli

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509

Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano degli investimenti finanziari - 2016 art.3, comma 3, del decreto legislativo 30 giugno 1994, n. 509 Piano strategico di investimento e di risk budgeting art. 4.3 e art. 7.4 del Regolamento per la

Dettagli

Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali

Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali Contenuti 1. Tendenze nel Settore degli Investitori Previdenziali 2. Soluzioni Assicurativo/Finanziarie

Dettagli

Bisogno di investimento del risparmio

Bisogno di investimento del risparmio Bisogno di investimento del risparmio Domanda e Offerta di strumenti di investimento del risparmio Bisogno di investimento Strumenti bancari (contratti bilaterali) depositi tempo; PcT; CD Strumenti di

Dettagli

Fideuram Omnia. 1 - Un mondo di soluzioni, un unico contratto. Febbraio 2015. Ad uso esclusivo del private banker

Fideuram Omnia. 1 - Un mondo di soluzioni, un unico contratto. Febbraio 2015. Ad uso esclusivo del private banker Fideuram Omnia 1 - Un mondo di soluzioni, un unico contratto Febbraio 2015 Ad uso esclusivo del private banker Perché Fideuram Omnia Fideuram Omnia un mondo di soluzioni, un unico contratto. La gestione

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

UniCredit Green. La giusta composizione di elementi chiave.

UniCredit Green. La giusta composizione di elementi chiave. UniCredit Green. La giusta composizione di elementi chiave. UniCredit Green è la nuova gestione di portafogli dedicata ai Clienti del Private Banking di UniCredit. Noi crediamo che Green sia una gestione

Dettagli

Deutsche Bank quota 7 nuovi ETF a leva con alcune novità assolute per il mercato italiano

Deutsche Bank quota 7 nuovi ETF a leva con alcune novità assolute per il mercato italiano Comunicato stampa Milano 28 aprile 2010 Deutsche Bank quota 7 nuovi ETF a leva con alcune novità assolute per il mercato italiano L offerta comprende il primo ETF a leva sul S&P 500 sia nella versione

Dettagli

TIMEO NEUTRAL SICAV. Société d'investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B 94351

TIMEO NEUTRAL SICAV. Société d'investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B 94351 TIMEO NEUTRAL SICAV Société d'investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. Luxembourg B 94351 Avviso agli azionisti dei Comparti sotto riportati: 1. Modifica

Dettagli

Distribuzione 2013 Dividendo in azioni Informazione agli azionisti Documento di sintesi

Distribuzione 2013 Dividendo in azioni Informazione agli azionisti Documento di sintesi Distribuzione 2013 Dividendo in azioni Informazione agli azionisti Documento di sintesi 20 marzo 2013 Disclaimer Il presente documento non costituisce un offerta di vendita o un invito alla sottoscrizione,

Dettagli

La Mission di UBI Pramerica

La Mission di UBI Pramerica La Mission di UBI Pramerica è quella di creare valore, integrando le competenze locali con un esperienza globale, per proteggere e incrementare la ricchezza dei propri clienti. Chi è UBI Pramerica Presente

Dettagli

SG CERTIFICATE su FTSE MIB a LEVA FISSA 5

SG CERTIFICATE su FTSE MIB a LEVA FISSA 5 settembre 2012 listed product SG CERTIFICATE su FTSE MIB a LEVA FISSA 5 SG FTSE MIB +5x DAILY LEVERAGE CERTIFICATE Codice ISIN: IT0006723263 - Codice di Negoziazione: S13435 SG FTSE MIB -5x DAILY SHORT

Dettagli

BONUS CAP CERTIFICATE

BONUS CAP CERTIFICATE BONUS CAP CERTIFICATE Puoi ottenere un extra-rendimento (Bonus) e il prezzo di emissione, finché il sottostante si mantiene sopra il livello di barriera. In caso contrario replichi la performance del sottostante

Dettagli

AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI PROFESSIONALI E DEGLI INTERMEDIARI PENSPLAN SICAV LUX

AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI PROFESSIONALI E DEGLI INTERMEDIARI PENSPLAN SICAV LUX AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI PROFESSIONALI E DEGLI INTERMEDIARI PENSPLAN SICAV LUX PENSPLAN INVEST SGR La Società è stata costituita nel 2001 a Bolzano, nell ambito del progetto PensPlan, promosso

Dettagli

IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA.

IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. Per eventuali dubbi in merito alla procedura da seguire, rivolgersi al proprio agente di borsa, direttore di banca, consulente legale,

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CORE BETA 15 EM DATA VALIDITA : dal 28/02/2013 Art. 1 Gli aspetti generali del Fondo interno La Compagnia costituisce e gestisce, secondo le modalità del presente Regolamento,

Dettagli

Tassi a zero e Azioni: le risposte per il Cliente

Tassi a zero e Azioni: le risposte per il Cliente Tassi a zero e Azioni: le risposte per il Cliente 2 Eurizon Capital: un grande patrimonio di competenza e fiducia 193 miliardi Patrimonio gestito 1,4 milioni di clienti retail (fondi italiani e GP) 15%

Dettagli

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia

Dettagli

UN FONDO, TRE SEMPLICI MODI PER INVESTIRE

UN FONDO, TRE SEMPLICI MODI PER INVESTIRE AD USO ESCLUSIVO DEI CLIENTI PROFESSIONALI E DEGLI INVESTITORI QUALIFICATI UN FONDO, TRE SEMPLICI MODI PER INVESTIRE BLACKROCK GLOBAL FUNDS (BGF) GLOBAL MULTI-ASSET INCOME FUND Un fondo, tre possibili

Dettagli

La gestione degli investimenti

La gestione degli investimenti La gestione degli investimenti Un servizio personalizzato, professionale e trasparente. L investimento patrimoniale dovrebbe produrre il massimo rendimento possibile in base all evoluzione dei mercati

Dettagli

Nota stampa. 17 novembre 2009. Nota Stampa Gli ETF FTSE RAFI di Invesco PowerShares.

Nota stampa. 17 novembre 2009. Nota Stampa Gli ETF FTSE RAFI di Invesco PowerShares. Nota stampa Nota Stampa Gli ETF FTSE RAFI di Invesco PowerShares. 17 novembre 2009 Se doveste avventurarvi per un lungo viaggio, scegliereste un automobile del 1957 o una superaccessoriata berlina del

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Gestione del rischio credito

Gestione del rischio credito CAPIRE E GESTIRE I RISCHI FINANZIARI Gestione del rischio credito Dott. Corso Pecori Giraldi 25 ottobre 2011 - Sala Convegni S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Rischio credito nei clienti dei

Dettagli

BONUS CAP CERTIFICATE

BONUS CAP CERTIFICATE BONUS CAP CERTIFICATE Puoi ottenere un extra-rendimento (Bonus) e il prezzo di emissione, finché il sottostante si mantiene sopra il livello di barriera. In caso contrario replichi la performance del sottostante

Dettagli

Risparmio gestito e stili di gestione Dott. Sergio Paris - Università degli Studi di Bergamo

Risparmio gestito e stili di gestione Dott. Sergio Paris - Università degli Studi di Bergamo Economia dei mercati mobiliari e finanziamenti di aziende Risparmio gestito e stili di gestione Dott. Sergio Paris - Università degli Studi di Bergamo Gli stili di gestione Stile di gestione come espressione

Dettagli

ishares amplia l offerta con 2 nuovi ETF per investire in Russia e in India

ishares amplia l offerta con 2 nuovi ETF per investire in Russia e in India ishares amplia l offerta con 2 nuovi ETF per investire in Russia e in India Milano, 4 maggio 2011 ishares, piattaforma ETF (Exchange Traded Funds) di BlackRock, Inc. (NYSE: BLK), annuncia il lancio su

Dettagli

SPINGERSI OLTRE LE OBBLIGAZIONI ALLA RICERCA DI REDDITO

SPINGERSI OLTRE LE OBBLIGAZIONI ALLA RICERCA DI REDDITO AD USO ESCLUSIVO INTERMEDIARI AUTORIZZATI E INVESTITORI QUALIFICATI SPINGERSI OLTRE LE OBBLIGAZIONI ALLA RICERCA DI REDDITO BGF GLOBAL MULTI-ASSET INCOME FUND È il momento di spingersi oltre le obbligazioni

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK:

L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK: L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK: IL PATRIMONIO GESTITO IN ETF/ETP A LIVELLO INTERNAZIONALE POTREBBE SUPERARE LA SOGLIA DEI 2.000 MILIARDI DI DOLLARI ENTRO L INIZIO DEL 2012 Gli ETF si impongono

Dettagli

Top players in Europa. PARVEST Equity Best Selection Euro

Top players in Europa. PARVEST Equity Best Selection Euro Top players in Europa PARVEST Equity Best Selection Euro 5 motivi per investire in PARVEST Equity Best Selection Euro 1 I nostri esperti ritengono che potrebbe essere il momento opportuno per investire

Dettagli

Dare risposta alle esigenze di investimento tramite i Certificati Mini Futures

Dare risposta alle esigenze di investimento tramite i Certificati Mini Futures Bologna, 20 ottobre 2011 Dare risposta alle esigenze di investimento tramite Intervento di Gianmarco Cappellari Mini Futures Certificates Guida al Prodotto Bmarkets.it Indice Barclays e il team di Bmarkets

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione, denominata

Dettagli

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION

Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION Zurich Investments Life S.p.A. Fondo pensione aperto ZURICH CONTRIBUTION INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE (Dati aggiornati al 31.12.2007) Alla gestione delle risorse provvede la Zurich Investments

Dettagli

my Solutions Opzioni e prodotti strutturati personalizzati

my Solutions Opzioni e prodotti strutturati personalizzati my Solutions Opzioni e prodotti strutturati personalizzati credit-suisse.com/mysolutions I prodotti strutturati non costituiscono una partecipazione in un investimento collettivo di capitale ai sensi della

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

MerrIll lynch TrIlogy 100 Plus certificates

MerrIll lynch TrIlogy 100 Plus certificates Merrill lynch Trilogy 100 Plus certificates MerrIll lynch TrIlogy 100 Plus certificates capital ProTecTion Global Markets & Investment Banking Global Research Global Wealth Management 1 Merrill Lynch Cash

Dettagli

Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario

Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario Per Consulenti E Investitori Qualificati Strategic Solutions Schroder Global Diversified Growth Fund Oltre i soliti strumenti Per uno spettacolo fuori dall ordinario Quando gli strumenti classici non bastano

Dettagli

etf.deutscheawm.com Deutsche Asset & Wealth Management ETF db X-trackers: indici a portata di mano Come investire in Exchange Traded Funds

etf.deutscheawm.com Deutsche Asset & Wealth Management ETF db X-trackers: indici a portata di mano Come investire in Exchange Traded Funds etf.deutscheawm.com Deutsche Asset & Wealth Management ETF db X-trackers: indici a portata di mano Come investire in Exchange Traded Funds Indice 1. Prefazione 3 2. Utili in ogni situazione 5 3. Come utilizzare

Dettagli

Glossario di alcuni termini della relazione di bilancio

Glossario di alcuni termini della relazione di bilancio Glossario Glossario di alcuni termini della relazione di bilancio (nell accezione accolta nella Relazione e con esclusione dei termini entrati nel lessico comune italiano oppure inseriti in un contesto

Dettagli

Piùpotenza per lemie performance di trading.

Piùpotenza per lemie performance di trading. Piùpotenza per lemie performance di trading. Mini Futures Certificate Comunicazione pubblicitaria/promozionale. Prima dell adesione leggere il prospetto informativo. Strumenti finanziari strutturati a

Dettagli

28 ottobre 2011. Alberto Luraschi Portfolio Manager Global Strategies & Total Return

28 ottobre 2011. Alberto Luraschi Portfolio Manager Global Strategies & Total Return GESTIONE DI PORTAFOGLI E RISCHIO: IL RUOLO DEGLI ETF. 28 ottobre 2011 Alberto Luraschi Portfolio Manager Global Strategies & Total Return Dai prodotti benchmarked Profili di mercato ai prodotti flessibili

Dettagli

Sezione Terza I Fondi comuni di investimento

Sezione Terza I Fondi comuni di investimento Sezione Terza I Fondi comuni di investimento 369. Nella valutazione dei beni del fondo comune di investimento, il valore degli strumenti finanziari ammessi alle negoziazioni su mercati regolamentati è

Dettagli

IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA.

IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. Per eventuali dubbi in merito alla procedura da seguire, rivolgersi al proprio agente di borsa, direttore di banca, consulente legale,

Dettagli

Credit Suisse Real Estate Fund Siat Il fondo immobiliare con una lunga tradizione

Credit Suisse Real Estate Fund Siat Il fondo immobiliare con una lunga tradizione Real Estate Asset Management Credit Suisse Real Estate Fund Siat Il fondo immobiliare con una lunga tradizione Nuova emissione 9 20 novembre 2009 Private Banking Investment Banking Asset Management Appartamento

Dettagli

Processo che consente di identificare la ripartizione ottimale di medio-lungo periodo delle risorse finanziarie tra le diverse classi di attività.

Processo che consente di identificare la ripartizione ottimale di medio-lungo periodo delle risorse finanziarie tra le diverse classi di attività. Glossario finanziario Asset Allocation Consiste nell'individuare classi di attività da inserire in portafoglio al fine di allocare in maniera ottimale le risorse finanziarie, dati l'orizzonte temporale

Dettagli

Strumenti derivati. Strumenti finanziari il cui valore dipende dall andamento del prezzo di un attività sottostante Attività sottostanti:

Strumenti derivati. Strumenti finanziari il cui valore dipende dall andamento del prezzo di un attività sottostante Attività sottostanti: Strumenti derivati Strumenti finanziari il cui valore dipende dall andamento del prezzo di un attività sottostante Attività sottostanti: attività finanziarie (tassi d interesse, indici azionari, valute,

Dettagli

I certificati: strumenti duttili per esigenze complesse. Alexandre Vecchio Société Générale CIB

I certificati: strumenti duttili per esigenze complesse. Alexandre Vecchio Société Générale CIB I certificati: strumenti duttili per esigenze complesse Alexandre Vecchio Société Générale CIB A prima vista le esigenze non sono così complesse... Fonte AIPB: Terza indagine sulla clientela Private 22/10/2008

Dettagli

Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge. Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge. Rimini, 19 maggio 2011

Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge. Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge. Rimini, 19 maggio 2011 Ucits III alternativi: la nuova via d'accesso alle strategie hedge Stefano Gaspari, Amministratore Delegato, MondoHedge Rimini, 19 maggio 2011 Ucits Hedge Fund (o Ucits III alternativi): una nuova via

Dettagli

UNIT LINKED AZ STYLE"

UNIT LINKED AZ STYLE UNIT LINKED AZ STYLE" PER UNA CONSULENZA BASATA SU DINAMISMO E DIVERSIFICAZIONE Prima dell adesione leggere le Condizioni di Contratto Aggiornato Sett. 2011 CHE COSA E? Un nuovo prodotto Unit Linked di

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione,

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO FONDO VALOREAZIONE

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO FONDO VALOREAZIONE Generali Italia S.p.A. - Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. (diffusione vietata negli Stati Uniti d America)

COMUNICATO STAMPA. (diffusione vietata negli Stati Uniti d America) COMUNICATO STAMPA (diffusione vietata negli Stati Uniti d America) SOURCE, PIATTAFORMA SU EXCHANGE TRADED COMMODITIES SUPERA I 500 MLN NEL PRIMO ANNO Source è ora il secondo provider europeo di ETC collateralizzate

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLA GESTIONE

CARATTERISTICHE DELLA GESTIONE CARATTERISTICHE DELLA GESTIONE ALLEGATO B CODICE CONTO NUMERO MANDATO Le caratteristiche della gestione vengono definite, secondo quanto previsto dell art. 38 del Regolamento Consob 16190/07, in funzione

Dettagli

GLI INVESTITORI ISTITUZIONALI

GLI INVESTITORI ISTITUZIONALI GLI INVESTITORI ISTITUZIONALI ASPETTI GENERALI E IL CASO DEI FONDI COMUNI Lezione 17, CAPITOLO 19 1 SAPRESTE RISPONDERE A QUESTA DOMANDA? Supponete di avere deciso d iniziare a risparmiare per la pensione,

Dettagli

Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi.

Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi. Obiettivo Investimento? Cash Collect Certificate di UniCredit. I Certificate descritti in questa pubblicazione sono strumenti finanziari strutturati complessi a capitale condizionatamente protetto. Non

Dettagli

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit.

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Codice ISIN: IT0006724766 Codice Negoziazione: UMIB3L Codice ISIN: IT0006724782 Codice Negoziazione: UMIB5L Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Puoi replicare, moltiplicando x3 e x5 la performance

Dettagli

FULL OPTION ED. 2009

FULL OPTION ED. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION ED. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Euroquota Aggressiva a premio periodico limitato (Mod. VM2SSISEA138-0414

Dettagli

Strategie operative con i futures sull'indice S&P/MIB e gli IDEM Stock Futures

Strategie operative con i futures sull'indice S&P/MIB e gli IDEM Stock Futures Strategie operative con i futures sull'indice S&P/MIB e gli IDEM Stock Futures Roberto Del Conte Borsa Italiana Spa 7 Maggio 2004 Milano Trading Online Expo Contenuti I contratti Futures Idem Stock Futures

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

GP Benchmark GP Quantitative

GP Benchmark GP Quantitative Servizio d'investimento commercializzato da: GP Benchmark GP Quantitative Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.313111 www.cassacentrale.it Messaggio pubblicitario.

Dettagli

La nostra indipendenza vi garantisce scelte di gestione perfettamente obiettive

La nostra indipendenza vi garantisce scelte di gestione perfettamente obiettive AL VOSTRO SERVIZO Forte di oltre 50 anni di esperienza, PKB ha acquisito una profonda conoscenza delle esigenze di privati e famiglie, imprenditori, liberi professionisti e dirigenti. È quindi in grado

Dettagli

Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati

Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati Stefano Gaspari Direttore Generale Mondo Hedge Hedge funds, private equity e fondi immobiliari: strategie vincenti per portafogli decorrelati Milano, 12 aprile 2008 1 Uno sguardo sul mondo 2 L evoluzione

Dettagli

GP Private. Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.

GP Private. Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461. GP Private Servizio d'investimento commercializzato da: Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.313111 www.cassacentrale.it Messaggio pubblicitario. Non costituisce offerta

Dettagli

Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio

Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione del rischio R e l a t o r e : Isabella liso Qualifica: Head of Passive Investments Manufacturing Italia Faktor Certificates ed ETF: Innovazione e gestione

Dettagli

PROTEGGERE IL PATRIMONIO DELL ENTE, OTTENERE STABILITÀ DI RITORNI SUL MEDIO- LUNGO PERIODO, POTER CONTARE SU PARTNER FINANZIARI ESPERTI E AFFIDABILI

PROTEGGERE IL PATRIMONIO DELL ENTE, OTTENERE STABILITÀ DI RITORNI SUL MEDIO- LUNGO PERIODO, POTER CONTARE SU PARTNER FINANZIARI ESPERTI E AFFIDABILI PROTEGGERE IL PATRIMONIO DELL ENTE, OTTENERE STABILITÀ DI RITORNI SUL MEDIO- LUNGO PERIODO, POTER CONTARE SU PARTNER FINANZIARI ESPERTI E AFFIDABILI SONO LE ESIGENZE CENTRALI DI UN ATTIVITÀ DI INSTITUTIONAL

Dettagli

Certificati a Leva Fissa

Certificati a Leva Fissa Certificati a Leva Fissa Commerzbank, leader europeo dei prodotti di borsa, propone da oggi i suoi certificati a Leva Fissa sul mercato italiano! Messaggio pubblicitario La banca al tuo fianco 2 I Certificati

Dettagli

Allianz Reddito Euro. Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro. Dieci validi motivi per investire

Allianz Reddito Euro. Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro. Dieci validi motivi per investire Allianz Reddito Euro Dieci validi motivi per investire Il punto di riferimento per investire nel mercato obbligazionario euro Il mercato obbligazionario negli ultimi anni ha registrato profonde trasformazioni:

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

BGF GLOBAL MULTI-ASSET INCOME FUND: UN FONDO, TRE CLASSI DI AZIONI

BGF GLOBAL MULTI-ASSET INCOME FUND: UN FONDO, TRE CLASSI DI AZIONI AD USO ESCLUSIVO DI INTERMEDIARI AUTORIZZATI E INVESTITORI QUALIFICATI BGF GLOBAL MULTI-ASSET INCOME FUND: UN FONDO, TRE CLASSI DI AZIONI BLACKROCK GLOBAL FUNDS (BGF) GLOBAL MULTI-ASSET INCOME FUND Trovare

Dettagli

Cosa conta nella scelta di un fondo azionario europeo?

Cosa conta nella scelta di un fondo azionario europeo? Cosa conta nella scelta di un fondo azionario europeo? Scopri cosa può offrire Capital Group European Growth and Income Fund (LUX). SOLO PER INVESTITORI PROFESSIONALI MESSAGGIO PUBBLICITARIO CON FINALITA

Dettagli

CSF Mixta-LPP Basic Domande e risposte. Credit Suisse Fondazione d investimento 28 gennaio 2015

CSF Mixta-LPP Basic Domande e risposte. Credit Suisse Fondazione d investimento 28 gennaio 2015 CSF Mixta-LPP Basic Domande e risposte Credit Suisse Fondazione d investimento 28 gennaio 2015 In cosa consiste la strategia d'investimento a lungo termine? Particolarità: assenza di azioni e monete estere

Dettagli

Marcello Chelli Head of Listed Products - Italy Société Générale Investire in borsa: come farlo con gli strumenti a disposizione dei risparmiatori

Marcello Chelli Head of Listed Products - Italy Société Générale Investire in borsa: come farlo con gli strumenti a disposizione dei risparmiatori Marcello Chelli Head of Listed Products - Italy Société Générale Investire in borsa: come farlo con gli strumenti a disposizione dei risparmiatori Milano, 12 aprile 2008 1 Avvertenze Nessuna informazione

Dettagli

Morningstar. Italy ETF Survey 2011. Sponsored by

Morningstar. Italy ETF Survey 2011. Sponsored by Morningstar Italy ETF Survey 2011 Sponsored by Etf, promossi per i costi, ma gli investitori vogliono saperne di più Conosce cosa sono gli Etf/Etc, ma vuole saperne di più sul funzionamento. Li sceglie

Dettagli

Leading the Intelligent ETF Revolution

Leading the Intelligent ETF Revolution Gli ETF Intelligent Access di Invesco PowerShares Libero accesso ai mercati Leading the Intelligent ETF Revolution Il presente documento è destinato esclusivamente agli investitori professionali e non

Dettagli

CREDEMVITA MULTI SELECTION (Tariffa 60049)

CREDEMVITA MULTI SELECTION (Tariffa 60049) CREDEMVITA MULTI SELECTION (Tariffa 60049) Reggio Emilia, 28 febbraio 2015 Oggetto: aggiornamento delle informazioni sugli OICR esterni riportate nel Documento Informativo Gentile Cliente, nel seguito

Dettagli

db x-trackers Strategie ad alto dividendo A Passion to Perform.

db x-trackers Strategie ad alto dividendo A Passion to Perform. db x-trackers Strategie ad alto dividendo Exchange Traded Funds su DJ EURO STOXX Select Dividend 30 Index DJ STOXX Global Select Dividend 100 Index A Passion to Perform. Strategia ad alto dividendo Nel

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

Investire in Commodities con Certificati ed ETC

Investire in Commodities con Certificati ed ETC Napoli, 23 Novembre 2011 Investire in Commodities con Certificati ed ETC Mauro Giangrande, Head of db-x financial products Italy 1 Sommario Il mercato delle commodities Certificati di investimento Exchange

Dettagli

18 novembre 2014. La costruzione di un portafoglio Fulvio Martina

18 novembre 2014. La costruzione di un portafoglio Fulvio Martina 18 novembre 2014 La costruzione di un portafoglio Fulvio Martina Costruire un portafoglio? REGOLE BASE IDENTIFICARE GLI OBIETTIVI INVESTIMENTO E RISCHIO IDONEO ORIZZONTE TEMPORALE Asset allocation Diversificazione

Dettagli

La gestione attiva nei mercati obbligazionari: Conviction è la parola chiave

La gestione attiva nei mercati obbligazionari: Conviction è la parola chiave Active Marzo Management 2015 La gestione attiva nei mercati obbligazionari: Conviction è la parola chiave Mauro Vittorangeli CIO Conviction Fixed Income e Senior Portfolio Manager Le politiche monetarie

Dettagli

Indice Banca IMI IMINext Reflex

Indice Banca IMI IMINext Reflex Indice Banca IMI Specialisti per la finanza... pag. 4 IMINext Una linea di prodotti di finanza personale... pag. 5 Reflex Un paniere ufficiale... pag. 6 I mercati a portata di mano... pag. 7 Una replica

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI CASSA RURALE VAL DI FASSA E AGORDINO 21 dicembre 2012

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI CASSA RURALE VAL DI FASSA E AGORDINO 21 dicembre 2012 DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI CASSA RURALE VAL DI FASSA E AGORDINO 21 dicembre 2012 LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è

Dettagli

Informazioni per gli Azionisti

Informazioni per gli Azionisti Informazioni per gli Azionisti RELATIVE ALL OPERAZIONE DI PAGAMENTO DEL DIVIDENDO PER L ESERCIZIO 2013 SU AZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA SPA DI EURO 0, 40 IN CONTANTI OPPURE A SCELTA DELL AZIONISTA

Dettagli

Data di redazione degli Allegati: Dicembre 2001 / Marzo 2002 e successivi aggiornamenti Ultimo aggiornamento Novembre 2002

Data di redazione degli Allegati: Dicembre 2001 / Marzo 2002 e successivi aggiornamenti Ultimo aggiornamento Novembre 2002 ETF EXCHANGE-TRADED FUNDS E OICR QUOTATI SUL SEGMENTO MTF DI BORSA ITALIANA: NORME E PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA FISCALITA DEGLI INVESTITORI RETAIL Data di redazione degli Allegati: Dicembre 2001 /

Dettagli

RISOLUZIONE N. 72/E. Roma, 12 luglio 2010

RISOLUZIONE N. 72/E. Roma, 12 luglio 2010 RISOLUZIONE N. 72/E Direzione Centrale Normativa Roma, 12 luglio 2010 OGGETTO: Consulenza giuridica Redditi derivanti dagli Exchange Traded Commodities articolo 67, comma 1, lettera c-quater), del TUIR

Dettagli