Una rotta tra le nuvole. il Cloud Computing per recuperare competitività

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Una rotta tra le nuvole. il Cloud Computing per recuperare competitività"

Transcript

1 Una rotta tra le nuvole il Cloud Computing per recuperare competitività

2 Perché il Cloud Computing? Non esiste vento favorevole per il marinaio che non sa dove andare Seneca Il Cloud Computing sta rivoluzionando il mondo ICT, proponendo un modello di fruizione dei servizi informatici a consumo, contrapposto al modello tradizionale basato su prodotti installati presso l utente. Il processo di industrializzazione e standar- Rapid elasticity Measured service Legacy ICT Resource pooling On-demand self-service Broad network access ICT as a Service dizzazione dell ICT e la spinta all outsourcing sono i principali motori sottostanti il fenomeno. Dal punto di vista economico, investimenti in conto capitale si riconducono a spese operative. Il cambio di paradigma è sostenuto da esigenze di mercato, rese più evidenti dall attuale situazione di crisi. L adozione del Cloud Computing si traduce in miglioramenti della competitività in termini di: efficienza contenimento di costi e investimenti, semplificazione delle architetture ICT; efficacia riduzione del time-to-market, accesso a nuovi servizi, supporto alla mobilità. Il Cloud Computing, declinato come ICT as a Service, consente al personale operativo delle aziende che se ne avvalgono, di concentrarsi sul business, demandando la complessità della gestione ICT a figure esterne che possono far leva su economie di scala e di apprendimento. Grazie al Cloud Computing la funzione ICT aziendale ha l occasione di esprimere il suo vero potenziale di innovazione a servizio del business. La filiera dell offerta Cloud Computing si va delineando e arricchendo con nuovi ruoli. Italtel rappresenta il partner ideale per supportare Imprese, Enti della Pubblica Amministrazione e Cloud/Telco Provider nel loro percorso verso il Cloud. L offerta Italtel si declina lungo tre direttrici: servizi di consulenza per la definizione di una strategia e supporto alla stesura di business plan relativi; realizzazione e ottimizzazione di soluzioni Private/Hybrid/Public Cloud e delle relative infrastrutture di rete; realizzazione di prodotti proprietari pensati per le soluzioni Cloud. Component developer System Integrator Consultant Cloud Provider Cloud Service Broker Telco Provider Cliente

3 Cosa si aspetta il mercato Pubblica Amministrazione e Imprese L interesse e la conoscenza del Cloud Computing da parte della Pubblica Amministrazione e delle Imprese è senza dubbio in considerevole aumento e sono sempre più evidenti le aspettative suscitate da questo nuovo modello di fruizione dei servizi informatici. Con il Cloud Computing le Pubbliche Amministrazioni possono avvalersi delle stesse potenzialità di sviluppo, sia in termini assoluti che di disponibilità temporale, tradizionalmente appannaggio del settore privato. Mediante l adozione di modelli Cloud, tutto ciò che riguarda manutenzione, aggiornamento e distribuzione dei sistemi informativi può essere acquistato in un modello a servizio. Ciò permette alle Amministrazioni Centrali e Locali, da un lato, di rispondere velocemente e nel migliore dei modi alle richieste che arrivano dalla società e, dall altro, di incoraggiare una cultura imprenditoriale. Il Cloud Computing risulta interessante anche per le Imprese in quanto consente ad ogni dipendente di utilizzare i propri dati e le proprie applicazioni ovunque e senza limiti di spazio e tempo. La mobilità e la centralizzazione delle risorse sono i fattori trainanti per la scelta di soluzioni Cloud nelle Imprese. La leva economica rappresenta un ulteriore elemento di spinta sia dal punto di vista del risparmio sui costi infrastrutturali, legati alla scelta di strategie di virtualizzazione, che su quello dei costi operativi. Altre caratteristiche distintive del Cloud Computing, qualificanti per le Imprese, sono la flessibilità e la scalabilità: in caso di necessità è possibile allocare dinamicamente le risorse: banda, cpu, ram, spazio disco; il tutto con tariffazioni coerenti in ottica Pay per Use. In funzione delle sue necessità, l Impresa può essere interessata ad uno o più tra i seguenti modelli: Cloud Privato, che consente di mantenere un alto grado di scelta e controllo su dati, applicazioni e sistemi; Cloud Ibrido, che può essere preferito da chi intende esternalizzare solo parte dell IT, lasciando all interno dati ed applicazioni sensibili; Cloud Pubblico, che risulta interessante in particolare per le SME che vogliono demandare all esterno lo sviluppo e la gestione IT pur non rinunciando ad applicazioni e servizi innovativi. Service Provider Dall analisi delle offerte dei Service Provider, a beneficio delle Imprese e della Pubblica Amministrazione Italiane, si delinea un panorama che, pur presentando un buon livello di diversificazione, offre ancora degli ampi margini di completamento ed arricchimento. Facendo riferimento ai tre assi principali del paradigma Cloud Computing, IaaS, PaaS e SaaS, le proposte si concentrano principalmente sull offerta di infrastruttura per servizi di storage e computing (IaaS). In tal modo le aziende hanno a disposizione un primo strumento che consente loro di cambiare l approccio all infrastruttura IT, utilizzando in modalità as a Service risorse che prima richiedevano ingenti investimenti per l acquisto ed onerosi costi di gestione come asset interni. E soprattutto l approccio SaaS, con offerte focalizzate principalmente sulle applicazioni mail, sui sistemi di backup e sulle soluzioni di Collaboration, quello su cui scommettono la maggior parte dei

4 Service Provider, diversificando le soluzioni in funzione del segmento di mercato indirizzato. L offerta di tipo PaaS è invece più limitata ed in generale destinata ad aziende che hanno interesse nello sviluppo autonomo di software ed applicazioni o che hanno la necessità di rivedere sulle proprie esigenze servizi presenti nell offerta standard. Questo scenario di offerta permette alle Imprese di avere un avvicinamento graduale al Cloud, iniziando tipicamente dalle applicazioni CRM o gestionali, spesso di difficile approccio per le piccole e medie imprese, fino ad arrivare ad una completa esternalizzazione di infrastruttura ed applicazioni. Sintesi delle offerte Cloud dei principali Service Provider presenti nel mercato italiano Elaborazione Italtel Sai dove andare? L aiuto di un consulente L estrema dinamicità del fenomeno Cloud Computing richiede un attento e continuo monitoraggio delle opportunità offerte dal mercato in termini di tecnologie, servizi e modelli di business. Per definire la propria strategia e rispondere alle richieste del mercato, scegliendo i partner e le tecnologie di volta in volta più idonei, le Imprese, gli enti della Pubblica Amministrazione, i Service Provider e le Large Enterprise possono contare sui servizi di consulenza erogati da Italtel. Ogni progetto Cloud Computing deve essere supportato da un business plan che ne misuri i guadagni in termini di efficienza descrivendo la redditività dell iniziativa e i tempi di pay-back. Altrettanto importante, anche se non sempre facilmente quantificabile, è la valutazione e descrizione dei benefici in termini di efficacia: aumento della produttività, miglioramento del time-to-market, ecc. Nel delineare un piano di adozione del Cloud Computing si deve tenere conto che nella maggior parte delle realtà aziendali esistono tecnologie e architetture legacy che non possono semplicemente essere accantonate da un giorno all altro. Italtel propone una strategia di adozione basata su un approccio incrementale, che passa per la coesistenza di ambienti preesistenti e ambienti Cloud. Per quanto riguarda le grandi organizzazioni, le soluzioni Private Cloud sono le prime a poter essere adottate. Il percorso di esternalizzazione di risorse ed applicazioni IT, con soluzioni Hybrid/Public Cloud, può quindi essere pianificato gradualmente valutando la maturità dell offerta. L esperienza maturata negli anni e le importanti referenze acquisite in questo settore, hanno insegnato ad Italtel che l innovazione è possibile quando gli investimenti necessari nascono da risparmi garantiti da ottimizzazioni dei propri flussi operativi e dal miglioramento di efficienza e produttività. Come raggiungere questi obiettivi, scegliendo la giusta tecnologia, mettendola in esercizio e garantendo l erogazione del servizio concordato nel tempo, è quello che Italtel sa fare. Italtel accompagna i propri clienti nella loro rotta tra le nuvole aiutandoli a misurare il valore delle iniziative Cloud e a definire i passi successivi e incrementali di un percorso di adozione.

5 Quali servizi e applicazioni portare in Cloud L approccio ad un acquisizione progressiva e personalizzata dei benefici del Cloud Computing si traduce per Italtel in un ampio portafoglio di soluzioni, prodotti e servizi professionali in grado di costituire le fondamenta di un solido approccio al Cloud Computing. In tale quadro, le partnership selezionate di Italtel consentono di realizzare soluzioni di Infrastruttura, di Piattaforma ed Applicative, ritagliate per la Pubblica Amministrazione, i Service Provider e le Large Enterprise in grado di soddisfare esigenze immediate e future del mercato. Italtel si propone come partner per gestire l evoluzione dei Data Center verso l erogazione di Servizi XaaS. La virtualizzazione del Data Center viene integrata con le funzionalità di self-provisioning, monitoring, accountability ed automazione fondamentali per garantire la creazione e fruizione autonoma di tutte le infrastrutture necessarie da parte degli utilizzatori finali. Le soluzioni IaaS ed i relativi progetti di consolidamento garantiscono ai clienti benefici in termini di: riduzione dei costi operativi (energia elettrica, costi di condizionamento, etc.); riduzione degli investimenti (attraverso il riutilizzo delle risorse HW); aumento dell efficienza operativa (riduzione dei tempi di provisioning delle infrastrutture, etc.). Italtel si propone inoltre di guidare la migrazione di servizi e applicativi verso il Cloud, contribuendo a costruire un architettura ICT che consenta di erogare in modalità as a service un set di applicazioni e funzioni di piattaforma, al fine di migliorare l efficacia del business. Strumenti di Business Process Orchestration possono aiutare le organizzazioni a sviluppare, monitorare e ottimizzare i processi, migliorando l allineamento dell ICT all esigenze di business e del time to market. Italtel aiuta il cliente a realizzare specifiche soluzioni end-to-end. Esempi di particolare interesse sono: Virtual Office: la soluzione consente di offrire ai dipendenti un accesso al proprio ambiente lavorativo dovunque si trovino. Si riesce così a garantire una user experience unificata e indipendente dal device utilizzato. L IT Manager massimizza il livello di sicurezza e di controllo sulle caratteristiche ICT dell ambiente di lavoro. Collaboration: lo scopo è garantire all utente finale la possibilità di configurare e gestire in autonomia i propri servizi aziendali di Unified Communication e Collaboration (voce, video, instant messaging, presence, conferencing, enterprise social network, etc.), garantendo in tal modo il miglioramento della produttività personale, la massima flessibilità operativa, la riduzione di costi fissi e il supporto all innovazione. Un capitolo a parte va dedicato alle Smart Cities. Questo contesto applicativo, in cui Italtel è presente con una propria proposta, denominata Hypercity si candida a diventare un ambito in cui le tecnologie del Cloud troveranno piena e totale applicazione.

6 L infrastruttura abilitante: Foundation Prerogativa fondamentale per l esercizio di servizi in Cloud è l efficienza della rete IP sottostante. I diversi servizi intrinsecamente richiedono: altissima continuità di servizio, variabilità nell allocazione di banda e disponibilità delle risorse di rete. Il ruolo della rete nelle soluzioni Cloud è molteplice: collega risorse di computing e storage all interno del Data Center, collega Data Center fra loro e porta servizi, applicazioni e contenuti dal Cloud all end customer. La rete diventa pertanto una piattaforma completamente integrata con tutta la parte di computing e di data center più propriamente detto. Network, Computing e Storage sono le fondamenta di ogni soluzione Cloud. Una corretta progettazione di queste componenti è alla base di ogni soluzione vincente, che dovrà essere flessibile, dinamica e sicura. Il cliente che si affida al Cloud si aspetta un servizio di qualità, sempre pronto ed in grado di garantire privacy e sicurezza dei dati. L offerta Cloud sul mercato è in continua evoluzione. Le direttrici di espansione sono: portare alcune funzionalità tipiche del dominio di Rete (Voce, Video, Messaging) in ottica Cloud arricchendo l offerta finale all utente ed ottimizzando i processi di adozione; adottare un livello di Orchestrazione che velocizzi il processo di delivery delle soluzioni permettendo una maggiore integrazione tra le applicazioni e rendendo trasversali i servizi originariamente erogati dalle singole piattaforme (multivendor). A tutto questo si aggiungono le necessità delle imprese in termini di Security: business continuity, sicurezza degli accessi, rispetto delle normative per quanto attiene la riservatezza e la protezione dei dati. Italtel, azienda italiana da anni protagonista nel campo del Networking e dell Information & Communication Technology, è il partner ideale per accompagnare le imprese nel loro percorso verso le nuvole. rendere più elastico l utilizzo delle risorse aderenti al modello pay as you grow; si tratta di un aspetto fondamentale per le aziende che hanno bisogno di modulare la fruizione dei servizi IT in funzione dell andamento del proprio core business; adottare strumenti sempre più completi per monitorare i servizi forniti e garantire opportuni SLA e qualità del servizio;

7 Come implementare il tuo Cloud Nell implementare la propria strategia Cloud, i clienti possono far leva sulle comprovate capacità di system integration di Italtel. Italtel è in grado di aiutare i propri clienti ad adottare soluzioni di : Private Cloud, per consentire ad aziende private e enti pubblici di cogliere i benefici del Cloud Computing; Public Cloud, per abilitare i Service Provider a portare sul mercato una propria offerta Cloud in grado di rivolgersi a PMI, PA e LE; Hybrid Cloud, per valutare il giusto equilibrio fra internalizzazione ed esternalizzazione delle risorse e dei servizi. Italtel offre servizi professionali end-to-end, dalla consulenza al design, dalla realizzazione al post sales, avvalendosi, ove necessario, di un selezionato ecosistema di partner. Una virtualizzazione ben progettata ed implementata è alla base di ogni migrazione efficace e a basso rischio verso modelli IT as a Service. Di seguito una lista sintetica del catalogo di servizi disponibili: SERVIZIO Servizi di consulenza Migrazione al Cloud Progettazione Allestimento Siti Implementazione IT SLA Ottimizzazione dei processi Scouting applicazioni Gestione dell Esercizio BENEFICI ATTESI - Definizione dei business driver che portano all adozione di soluzioni Cloud: - Identificazione delle opportunità che l adozione del Cloud può portare - Applicazione di metodologie consolidate di Audit e Assessment -Definizione dei passi di adozione delle nuove tecnologie - Identificazione delle criticità e garanzia della continuità delle funzioni IT a supporto del business dell azienda - Revisione e semplificazione dei processi di utilizzo delle funzioni IT - Preparazione high- e low- level design e relativi dimensionamenti - Stesura progetti tecnici in conformità con le esigenze di business e di sicurezza - Definizione roadmap Progettazione e realizzazione di ambienti: opere civili e murarie, condizionamento, cablaggio strutturato, sistemi di potenza,... Implementazione pilot, migrazioni in campo, testing e project management Definizione modalità e strumenti di controllo della qualità dei servizi orientati alle applicazioni ed alla salvaguardia dei dati Modellazione, ottimizzazione implementazione e automatizzazione dei processi di business con l impiego di piattaforme specifiche di orchestrazione Analisi tecnologiche e consulenza per l adozione di nuove applicazioni, con particolare riferimento al mondo SaaS Servizi di manutenzione correttiva e proattiva, con il supporto dei centri operativi specializzati (NOC/SOC) Italtel ha una vasta esperienza nel gestire progetti complessi di consolidamento e virtualizzazione in ambienti diversificati multi-vendor, utilizzando, oltre a prodotti proprietari, le tecnologie e le strategie più appropriate, includendo anche propri prodotti proprietari. Italtel, grazie ad ingenti investimenti fatti in termini di test plant e di certificazioni del proprio personale tecnico, è in grado di definire e validare soluzioni complesse prima della loro effettiva implementazione in esercizio.

8 Player di primo piano nel mercato delle telecomunicazioni, Italtel vanta una leadership tecnologica frutto di un forte focus sull innovazione con investimenti costanti in Ricerca e Sviluppo. Italtel progetta, sviluppa e realizza prodotti e soluzioni per reti e servizi di telecomunicazione di nuova generazione, basati su protocollo IP. Integra il proprio portafoglio di soluzioni e prodotti proprietari e la propria capacità di network e system integration con il meglio del mercato e con tecnologie di terze parti per offrire infrastrutture affidabili e flessibili nell evoluzione tecnologica. Fornisce servizi professionali di ingegneria e consulenza sulle reti, managed services e soluzioni di ICT per nuovi servizi di comunicazione basati su mobilità, videocomunicazione ad alta definizione, collaborazione estesa. È presente con la sua tecnologia in oltre 40 Paesi nel mondo. CHI È ITALTEL Nel mercato italiano, dove ha giocato un ruolo chiave nello sviluppo delle telecomunicazioni conta tra i propri clienti gran parte degli operatori fissi e mobili e numerose grandi aziende e enti della PA. All estero Italtel ha focalizzato le sue attività nei mercati EMEA (in particolare Francia, Germania, Spagna, Polonia, Romania, Libia, Algeria, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Oman) e in America Latina (Brasile, Argentina, Colombia, Cile). Italtel, insieme per collaborare La nostra vocazione è far comunicare persone e oggetti e rendere interoperabili tecnologie e reti. Creiamo il massimo valore per i nostri clienti, comprendendo le loro esigenze e offrendo soluzioni e servizi di eccellenza.

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY

CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY CLOUD COMPUTING MADE IN ITALY L evoluzione dell IT attraverso il Cloud White Paper per www.netalia.it Marzo 2015 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con tutta

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare

cio & cloud: i casi di successo, i benefici e i miti da sfatare maggio 2014 E giunto il momento di allontanare per sempre l idea che la Nuvola possa identificarsi unicamente come un collage di soluzioni e servizi IT standard o commodity. Un sempre maggior numero di

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Comunicazioni video Avaya

Comunicazioni video Avaya Comunicazioni video Avaya Video ad alta definizione per singoli e gruppi a livello aziendale. Facile utilizzo. Ampiezza di banda ridotta. Scelta di endpoint e funzionalità. Le soluzioni video Avaya sfatano

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi

CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 La discontinuità digitale e la trasformazione dell ICT nelle aziende italiane Report di sintesi dei risultati emersi CIO Survey 2014 NetConsulting 2014 1 INDICE 1 Gli obiettivi della Survey...

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

agility made possible

agility made possible SOLUTION BRIEF CA IT Asset Manager Come gestire il ciclo di vita degli asset, massimizzare il valore degli investimenti IT e ottenere una vista a portfolio di tutti gli asset? agility made possible contribuisce

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico

Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico CITTÀ, RETI, EFFICIENZA ENERGETICA CAGLIARI, 10 APRILE 2015 a cura di Fabrizio Fasani Direttore Generale Energ.it Indice 1. Scenari del mercato

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence

Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Realizzare un architettura integrata di Business Intelligence Un sistema integrato di Business Intelligence consente all azienda customer oriented una gestione efficace ed efficiente della conoscenza del

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

La gestione dei servizi non core: il Facility Management

La gestione dei servizi non core: il Facility Management La gestione dei servizi non core: il Facility Management ing. Fabio Nonino Università degli studi di Udine Laboratorio di Ingegneria Gestionale Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Gestionale e Meccanica

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Osservatorio Cloud & ICT as a Service Cloud: ora si fa sul serio!

Osservatorio Cloud & ICT as a Service Cloud: ora si fa sul serio! Osservatorio Cloud & ICT as a Service Giugno 2014 Indice Introduzione 3 di Umberto Bertelè, Raffaello Balocco, Mariano Corso, Alessandro Perego e Andrea Rangone La Ricerca Executive Summary 7 di Mariano

Dettagli

Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi

Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi Cloud computing Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi Schede di documentazione www.garanteprivacy.it Cloud computing: indicazioni per l utilizzo consapevole dei servizi INDICE

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Business Process Modeling Caso di Studio

Business Process Modeling Caso di Studio Caso di Studio Stefano Angrisano, Consulting IT Specialist December 2007 2007 IBM Corporation Sommario Perché l architettura SOA? Le aspettative del Cliente. Ambito applicativo oggetto dell introduzione

Dettagli

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e'

ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il continuous improvement ed e' ITIL v3 ITIL v3 e' parte di un processo teso a migliorare le best practices ITIL. In effetti, ITIL predica il "continuous improvement" ed e' giusto che lo applichi anche a se' stessa... Naturalmente una

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Kedrios propone un modello di outsourcing completo Il Gruppo SIA-SSB, attraverso Kedrios dispone di una consolidata tradizione di offerta di servizi di Outsourcing Amministrativo

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

La best practice ITILv3 nell IT Sourcing

La best practice ITILv3 nell IT Sourcing La best practice ITILv3 nell IT Sourcing Novembre 2009 Indice 1. Introduzione... 4 1.1. Il contesto dell outsourcing... 4 1.2. Le fasi di processo e le strutture di sourcing... 7 1.3. L esigenza di governance...

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET

LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET LE ESIGENZE INFORMATICHE NELL ERA di INTERNET Internet una finestra sul mondo... Un azienda moderna non puo negarsi ad Internet, ma.. Per attivare un reale business con transazioni commerciali via Internet

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli