MODULO TECNOALARM MANUALE UTENTE COD. KNX-TALM VERSIONE PER LA GESTIONE INTEGRATA DI CENTRALI ANTIFURTO IN KONNEXION

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MODULO TECNOALARM MANUALE UTENTE COD. KNX-TALM VERSIONE 2.0.6 PER LA GESTIONE INTEGRATA DI CENTRALI ANTIFURTO IN KONNEXION"

Transcript

1 MODULO TECNOALARM PER LA GESTIONE INTEGRATA DI CENTRALI ANTIFURTO IN KONNEXION MANUALE UTENTE COD. KNX-TALM VERSIONE 2.0.6

2 1 INSTALLAZIONE 1.1 REQUISITI Il modulo abilita il controller di supervisione KonneXion alla comunicazione, attraverso porta seriale o USB, con le centrali TecnoAlarm abilitate all'utilizzo del protocollo TecnoOut. Questo protocollo, messo a disposizione da TecnoAlarm per la gestione delle centrali di antintrusione da software di terze parti, consente di: Monitorare lo stato delle zone configurate nella centrale Escludere singole zone Inserire e disinserire i programmi definiti nella centrale Monitorare lo stato della centrale Il protocollo, viceversa, non consente la configurazione delle centrali TecnoAlarm; a tale scopo, è sempre necessario prevedere una fase di configurazione attraverso gli appositi strumenti software ed hardware predisposti da TecnoAlarm. Al momento della stesura di questo documento, Domotica Labs garantisce la piena compatibilità con i seguenti modelli di centrale: Tp (16 zone on-board espandibili a 256) Firmware versione 2.3 oppure Per il collegamento con la centrale, inoltre, è necessario prevedere alternativamente uno dei seguenti dispositivi tecnoalarm: PROG-32: interfaccia di collegamento su porta seriale RS232 PROG-USB: interfaccia di collegamento su porta USB Nota: al momento della stesura del presente documento, il protocollo TecnoOut non supporta le zone collegate su bus, pertanto esse non possono essere gestite dal software di supervisione. Si prega di verificare con l'assistenza tecnica TecnoAlarm la compatibilità della propria configurazione con il protocollo TecnoOut prima di proseguire con l'installazione. 1Nota: la versione 2.4 del firmware non consente la comunicazione attraverso protocollo TecnoOut, pertanto non può essere utilizzata con KonneXion. MODULO TECNOALARM MANUALE UTENTE PAGINA 2

3 1.2 INSTALLAZIONE DEL MODULO L'installazione del modulo su KonneXion richiede di eseguire la seguente procedura: Accedere al software con un utente avente diritti amministrativi Accedere alla sezione installazione del menu di amministrazione, quindi scegliere aggiornamento software Selezionare manuale come modalità di aggiornamento, quindi proseguire e caricare il pacchetto di installazione del modulo Selezionare aggiungi file nella pagina di riepilogo del contenuto dei pacchetti caricati, quindi una volta aggiornata la schermata - aggiorna software per procedere all'installazione. Una volta completato l'aggiornamento, accedere alla pagina gestione licenze sempre nella sezione installazione del menu di amministrazione Inserire il codice di licenza per il modulo, da richiedersi a Domotica Labs unitamente al codice macchina (riportato all'inizio della pagina) 1.3 CONFIGURAZIONE PORTA DI COMUNICAZIONE Per poter operare correttamente, il modulo deve essere configurato per utilizzare una determinata porta di KonneXion per la comunicazione. A tale scopo, accedere al menu di amministrazione e seguire i passi sotto riportati: Accedere all'area installazione Selezionare la voce gestione moduli e licenze Identificare il modulo tecnoalarm, selezionarlo e fare click sul pulsante di modifica all'inizio della lista dei moduli installati Accertarsi che la porta di comunicazione corrisponda a quella realmente utilizzata, indicandola nell'apposito campo di testo, utilizzando la nomenclatura riportata nella seguente tabella: Porta Descrizione Nomenclatura Linux Seriale esterna Seriale interna Porta USB 0 Porta USB 1 Porta seriale disponibile sul retro di KonneXion mediante connettore standard DB9 maschio Porta utilizzata dalla scheda di comunicazione KNX integrata (se disponibile) Porta USB disponibile in basso nell'hub a 2 porte sul retro di KonneXion Porta USB disponibile in alto nell'hub a 2 porte sul retro di KonneXion /dev/ttys0 /dev/ttys1 /dev/ttyusb0 /dev/ttyusb1 Al termine della procedura, salvare le modifiche effettuate; il servizio di gestione del software viene riavviato e la comunicazione prescelta diventa disponibile ed operativa. 1.4 PREDISPOSIZIONE DELLA CENTRALE Prima di procedere al collegamento con KonneXion, è necessario effettuare alcune operazioni e verifiche sulla centrale ABILITAZIONE DEL PROTOCOLLO TECNOOUT SULLA CENTRALE E' necessario abilitare la centrale alla comunicazione mediante il protocollo TecnoOut; a tal fine, dalla tastiera di configurazione della centrale, seguire la seguente procedura: Accedere con il codice Master Accedere al menu, quindi selezionare la voce menu opzioni Identificare la voce accesso remoto, e verificare che sia abilitato (modificando eventualmente l'opzione mediante i pulsanti YES/NO) Identificare la voce Protocollo, e selezionare (mediante i pulsanti freccia) la voce Tecno Out Uscire dal menu per salvare Nota: la procedura potrebbe variare lievemente in base alla versione della centrale e del firmware; consultare la documentazione tecnica della centrale per ulteriori dettagli. MODULO TECNOALARM MANUALE UTENTE PAGINA 3

4 1.4.2 CONNESSIONE DELL'INTERFACCIA PROG-32 O PROG-USB Collegare l'interfaccia PROG-32 o PROG-USB all'apposito connettore disponibile sulla centrale, attraverso il cavo in dotazione: Connettore per PROG-32 o PROG-USB Tipo-RJ45 Connettore RJ45 CENTRALE TECNOALARM TP PROG-32 PROG-USB Connettore RS232 o USB COLLEGAMENTO AL PROPRIO PC E VERIFICA PROTOCOLLO TECNOOUT Collegare l'interfaccia PROG-32 o PROG-USB al proprio PC; nel caso dell'interfaccia seriale, è possibile utilizzare un adattatore USB-Seriale per il collegamento a computer non dotati di porta seriale. In tal caso, è necessario accertarsi su quale porta seriale virtuale venga assegnata da Windows all'adattatore. A tal fine, fare click con il tasto destro su Risorse del Computer, quindi selezionare proprietà ed infine gestione dispositivi; identificare l'adattatore USB-Seriale nella sezione porte, ed identificare la porta COM assegnata dal sistema operativo (riportata nel nome). Una volta connesso il proprio PC, utilizzare il programma TecnoOut Monitor, fornito da TecnoAlarm e riportato in dotazione con il modulo TecnoAlarm di KonneXion, sul CD di accompagnamento per verificare la corretta funzionalità. Una volta aperto il programma, inserire la porta seriale utilizzata per il collegamento, specificare il codice di accesso alla centrale e connettersi; il software automaticamente interroga lo stato della centrale (zone, programmi, etc...): se vengono mostrati nel log i risultati di tali interrogazioni, la comunicazione è corretta, viceversa occorre verificare la corretta predisposizione della centrale all'uso del protocollo TecnoOut (nonché i parametri della porta seriale sul proprio PC). MODULO TECNOALARM MANUALE UTENTE PAGINA 4

5 2 CONFIGURAZIONE DEL MODULO 2.1 INTRODUZIONE Il modulo permette di gestire in modo integrato con le altre funzioni di KonneXion: La visualizzazione dello stato, aggiornato in tempo reale, delle zone configurate sulla centrale L'esclusione mirata di singole zone L'inserimento e disinserimento dei programmi definiti nella centrale 2.2 CONFIGURAZIONE PREDEFINITA All'atto dell'installazione, il modulo provvede a creare automaticamente i seguenti oggetti: 1 oggetto di tipo centrale tecnoalarm 10 oggetti di tipo programma tecnoalarm (numerati da 1 a 10) 64 oggetti di tipo zona tecnoalarm (numerate da 1 a 64) Tali oggetti possono essere utilizzati come punto di partenza per la personalizzazione della propria configurazione; è ovviamente possibile eliminare alcuni o tutti gli oggetti predefiniti e/o crearne di nuovi in base alla specifica configurazione della propria centrale. Il percorso di configurazione suggerito consta dei seguenti passaggi: Modificare le proprietà dell'oggetto centrale tecnoalarm in base alle proprie esigenze Rinominare gli oggetti di tipo programma tecnoalarm (corrispondenti ai numeri di programma configurati nella centrale) in base alla funzione svolta nell'impianto, e cancellare i programmi non utilizzati Rinominare gli oggetti di tipo zona tecnoalarm in base alla funzione/dislocazione nell'impianto (in base alla corrispondenza numerica con quanto configurato nella centrale) e cancellare le zone non utilizzate Inserire eventualmente nuovi programmi e zone qualora quelli predefiniti dovessero essere insufficienti MODULO TECNOALARM MANUALE UTENTE PAGINA 5

6 2.3 CONFIGURAZIONE DELLA CENTRALE Per configurare la centrale antintrusione, è necessario modificare le proprietà dell'oggetto predefinito creato all'atto dell'installazione del modulo; a tale scopo: Accedere alla sezione configurazione del menu di amministrazione Selezionare la voce creazione oggetto Individuare la sezione Tecnoalarm All'interno di questa pagina, selezionare la voce Lista centrali Tecnoalarm per visualizzare l'oggetto predefinito Una volta evidenziata la centrale tra i risultati, accedere alla sua scheda (mediante il pulsante modifica ) per visualizzare la seguente scheda: MODULO TECNOALARM MANUALE UTENTE PAGINA 6

7 Le proprietà richieste per l'oggetto sono: Nome: identifica l'oggetto all'interno del software Descrizione: campo descrittivo opzionale Immagine: è possibile modificare l'icona associata all'oggetto selezionandone una tra quelle disponibili in libreria Codice utente: inserire il codice con cui è necessario connettersi alla centrale (specificare il codice master oppure un codice utente predisposto nella centrale) Sezione di comunicazione: selezionare l'unica voce disponibile (che identifica il canale seriale/usb con cui la centrale è connessa al KonneXion) E' importante verificare che il codice utente sia corretto, in quanto diversamente la comunicazione con la centrale non può essere stabilita. 2.4 CONFIGURAZIONE DEI PROGRAMMI I programmi permettono l'inserimento totale o parziale dell'antifurto nelle centrali TecnoAlarm; è necessario configurare un oggetto all'interno di KonneXion per ogni programma che si desideri gestire attraverso la supervisione. I programmi sono identificati attraverso un numero, che deve essere riportato nella scheda dei corrispondenti oggetti in KonneXion. Attraverso la sezione tecnoalarm del menu di amministrazione è possibile definire nuovi programmi oppure accedere all'elenco dei programmi definiti in precedenza (come ad esempio i 10 programmi precaricati); in entrambi i casi, viene proposta una scheda simile a quella riportata nella figura seguente: Le proprietà richieste per l'oggetto sono: Nome: identifica l'oggetto all'interno del software Descrizione: campo descrittivo opzionale Numero programma: inserire il numero associato al programma, in base alla configurazione della centrale Abilitazione in comando: specifica se KonneXion debba poter comandare o meno questo oggetto. Questa proprietà deve essere impostata a si per poter inserire/disinserire il corrispondente programma nella centrale. Sezione di comunicazione: selezionare l'unica voce disponibile Richiede PIN: è possibile specificare se l'inserimento/disinserimento del programma debba richiedere un codice numerico all'utente. In caso affermativo, è necessario specificare il codice (e, nel caso di modifica di un oggetto esistente, come in figura, specificare il precedente PIN per poter effettuare la modifica) MODULO TECNOALARM MANUALE UTENTE PAGINA 7

8 Una volta configurato il programma, esso risulta disponibile come oggetto all'interno del software; il programma può essere inserito in uno o più gruppi, e visualizzato in lista/planimetria/griglia, come nell'esempio seguente (in cui figurano anche delle zone): Facendo click su un oggetto programma, è possibile inserirlo qualora esso fosse disinserito o disinserirlo nel caso opposto; se questa operazione è associata ad un PIN, viene mostrato il pannello laterale per inserire tale codice: Nota: il PIN viene richiesto sia per l'inserimento che per il disinserimento del programma. L'inserimento di un PIN errato comporta la mancata esecuzione del comando sulla centrale, e la segnalazione a video dell'errore. MODULO TECNOALARM MANUALE UTENTE PAGINA 8

9 Qualora il programma venga comandato non manualmente in KonneXion, bensì attraverso un evento o uno scenario, il PIN viene richiesto all'atto della configurazione, e non più all'esecuzione dell'evento/scenario (che, come tale, non prevede l'interazione con l'utente attraverso l'interfaccia web). 2.5 CONFIGURAZIONE DELLE ZONE Le zone identificano uno o più sensori collegati alla centrale; è possibile visualizzare lo stato delle zone aggiornato in tempo reale, ed eventualmente inibirle. L'inibizione di una zona deve avvenire prima dell'inserimento di un programma che la coinvolge. Attraverso la sezione tecnoalarm del menu di amministrazione è possibile definire nuove zone oppure accedere all'elenco delle zone definite in precedenza (come ad esempio le 64 zone precaricate); in entrambi i casi, viene proposta una scheda simile a quella riportata nella figura seguente: Le proprietà richieste per l'oggetto sono: Nome: identifica l'oggetto all'interno del software Descrizione: campo descrittivo opzionale Numero di zona: inserire il numero associato alla zona, in base alla configurazione della centrale Abilitazione in comando: specifica se KonneXion debba poter comandare o meno questo oggetto. Questa proprietà deve essere impostata a si per poter inibire la zona corrispondente nella centrale. Sezione di comunicazione: selezionare l'unica voce disponibile Richiede PIN: è possibile specificare se l'inibizione della zona debba richiedere un codice numerico all'utente. In caso affermativo, è necessario specificare il codice (e, nel caso di modifica di un oggetto esistente, come in figura, specificare il precedente PIN per poter effettuare la modifica) E' possibile associare al cambiamento di stato di una zona uno o più eventi, attraverso la sezione specifica nella scheda; per una descrizione dettagliata della configurazione di un evento, si rimanda al manuale utente di KonneXion. Nota: l'aggiornamento dello stato delle zone avviene mediante una interrogazione periodica (polling) della centrale da parte di KonneXion; questo implica che il cambio di stato di una zona non venga notificato al software di supervisione in tempo reale, bensì venga notificato con un minimo ritardo (ovvero alla successiva interrogazione da parte del software); il numero di zone e programmi da interrogare influisce sul tempo di aggiornamento dello stato, che può richiedere anche alcuni secondi. Associare pertanto un'azione come evento al cambio di stato di una zona può comportarne l'esecuzione anche dopo alcuni secondi; pertanto, si suggerisce di utilizzare questa funzione per operazioni di sicurezza (es: accensione di luci quando va in allarme una zona) e non di comfort (es: accendere le luci al passaggio nel raggio d'azione del sensore). MODULO TECNOALARM MANUALE UTENTE PAGINA 9

MODULO SMS MANUALE UTENTE PER KONNEXION COD. KNX-SMS VERSIONE 2.0.2

MODULO SMS MANUALE UTENTE PER KONNEXION COD. KNX-SMS VERSIONE 2.0.2 MODULO SMS PER KONNEXION MANUALE UTENTE COD. KNX-SMS VERSIONE 2.0.2 1 INSTALLAZIONE 1.1 INTRODUZIONE Il presente manuale permette di configurare ed utilizzare il modulo di gestione via SMS per KonneXion.

Dettagli

MODULO REMOTIZZAZIONE ETS PER KONNEXION [KNX-ETS]

MODULO REMOTIZZAZIONE ETS PER KONNEXION [KNX-ETS] MODULO REMOTIZZAZIONE ETS PER KONNEXION [KNX-ETS] 1 1 - OPERAZIONI PRELIMINARI INTRODUZIONE Il modulo KNX-ETS è un componente software aggiuntivo per KONNEXION, il controller web di supervisione di Domotica

Dettagli

MODULO BENTEL MANUALE UTENTE COD. KNX-BENT VERSIONE PER LA GESTIONE INTEGRATA DI CENTRALI BENTEL KYO320 IN KONNEXION

MODULO BENTEL MANUALE UTENTE COD. KNX-BENT VERSIONE PER LA GESTIONE INTEGRATA DI CENTRALI BENTEL KYO320 IN KONNEXION MODULO BENTEL PER LA GESTIONE INTEGRATA DI CENTRALI BENTEL KYO320 IN KONNEXION MANUALE UTENTE COD. KNX-BENT VERSIONE 2.0.0 1 INSTALLAZIONE 1.1 REQUISITI Il modulo abilita il controller di supervisione

Dettagli

MODULO ACCESSI ABB PER KONNEXION

MODULO ACCESSI ABB PER KONNEXION MODULO ACCESSI ABB PER KONNEXION MANUALE UTENTE VERSIONE 0.0.3 1 - CONFIGURAZIONE DEL MODULO 1 INTRODUZIONE Il modulo KNX-ACC per KONNEXION consente la gestione integrata di un sistema di controllo accessi

Dettagli

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872 Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 1 Copyright and Notes Il Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 e la relativa documentazione

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE...

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE Pagina INTRODUZIONE... Copertina interna INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... COLLEGAMENTO

Dettagli

Manuale per l'utente per DS150E. Dangerfield May. 2009 V3.0 Delphi PSS

Manuale per l'utente per DS150E. Dangerfield May. 2009 V3.0 Delphi PSS Manuale per l'utente per DS150E 1 INDICE Componente principale..3 Istruzioni per l'installazione....5 Configurazione Bluetooth...26 Programma diagnostico...39 Scrittura della ECU (OBD)..86 Scansione...89

Dettagli

STELLA SUITE Manuale d'uso

STELLA SUITE Manuale d'uso STELLA SUITE Manuale d'uso Stella Suite Manuale d'uso v. 1.2014 INDICE Sezione Pagina 1. Introduzione a Stella Suite Componenti Requisiti sistema Panorama della schermata iniziale 2. Installazione di Stella

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE...

GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE Pagina SOMMARIO... 1 INFORMAZIONI SUL SOFTWARE... 2 PRIMA DELL'INSTALLAZIONE... 2 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 3 COLLEGAMENTO AD UN

Dettagli

EUROPLUS - SOFT Art.: 4096

EUROPLUS - SOFT Art.: 4096 LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 EUROPLUS - SOFT Art.: 4096 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Informazioni generali... 3 1.1 Requisiti di sistema...

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Istruzioni per l'aggiornamento del firmware degli SSD client Crucial Informazioni generali Tramite questa guida, gli utenti possono aggiornare il firmware degli SSD client Crucial installati in un ambiente

Dettagli

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft Connettere due PC Una rete di computer è costituita da due o più calcolatori collegati tra loro al fine di scambiare dati e condividere risorse software e hardware. Secondo tale definizione, una rete può

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Sommario Requisiti minimi...2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools...3 Installazione Motorola Phone Tools...4 Installazione e configurazione del

Dettagli

Programmatore scenari

Programmatore scenari Programmatore scenari scheda tecnica ART. MH00 Descrizione Questo dispositivo permette la gestione di scenari semplici e evoluti fino ad un numero massimo di 300. Grazie al programmatore scenari il sistema

Dettagli

Guida all installazione di METODO

Guida all installazione di METODO Guida all installazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Manuale utente del DS150E per Vista. Dangerfield October 2009 V3.0 Delphi PSS

Manuale utente del DS150E per Vista. Dangerfield October 2009 V3.0 Delphi PSS Manuale utente del DS150E per Vista 1 INDICE Componenti principali....3 Istruzioni di installazione....5 Impostazione della comunicazione con il Bluetooth...30 Programma diagnostico...40 File...42 Impostazioni...44

Dettagli

CONFIGURAZIONE DI RETE

CONFIGURAZIONE DI RETE CONFIGURAZIONE DI RETE WINDOWS 7 : Windows 7 è predisposto per l'acquisizione automatica dell'indirizzo IP da router per la connessione Internet. Se sul tuo PC è presente una scheda di rete LAN, per navigare

Dettagli

inetworx Guida alla programmazione ed utilizzo

inetworx Guida alla programmazione ed utilizzo inetworx Guida alla programmazione ed utilizzo 2014 Matteo Girardi. Tutti i diritti riservati. Descrizione inetworx consente di gestire in modo semplice ed intuitivo in qualsiasi posto ci si trovi il proprio

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System

BILANCE ZENITH con Zenith System BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 20 febbraio 2013 Installazione di Zenith System 1. Creare la cartella C:\Vulcano\Zenith; 2. Installare il driver Zenith System (versione 200 o superiore),

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

Procedura di aggiornamento del firmware Display Remoto IntellyGreenPV

Procedura di aggiornamento del firmware Display Remoto IntellyGreenPV Procedura di aggiornamento del firmware Display Remoto IntellyGreenPV 1) Introduzione Il seguente documento descrive la procedura di aggiornamento del firmware del Display Remoto IntellyGreenPV. Per eseguire

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z520I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

CycloAgent Manuale utente

CycloAgent Manuale utente CycloAgent Manuale utente Indice Introduzione... 2 Disinstallazione dell'utility MioShare attuale... 2 Installazione di CycloAgent... 3 Uso di CycloAgent... 7 Registrazione del dispositivo... 8 Backup

Dettagli

MANUALE UTENTE STXM READER

MANUALE UTENTE STXM READER MANUALE UTENTE STXM READER Software di comunicazione con Concentratori per Telelettura di contatori M-Bus. Manuale Utente STxM Rev.0 Pag. 1 /18 SOMMARIO PRESENTAZIONE... 3 REQUISITI MINIMI DEL SISTEMA...

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE

GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE GUIDA D INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE INTRODUZIONE PRIMA DELL'- INSTALLAZIONE INSTALLAZIONE DEL DRIVER DI STAMPANTE COLLEGAMENTO AD UN COMPUTER CONFIGURAZIONE DEL DRIVER DELLA

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC Versione 1.0 02/08-01 PC Manuale d uso TiStereoControl Software per la configurazione del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl 2 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4

Dettagli

Manuale Operativo P2P Web

Manuale Operativo P2P Web Manuale Operativo P2P Web Menu Capitolo 1 Configurazione dispositivo... Errore. Il segnalibro non è definito. 1.1 Configurazione funzione P2P dispositivo... 2 Capitolo 2 Operazioni P2P Web... Errore. Il

Dettagli

CycloAgent v2 Manuale utente

CycloAgent v2 Manuale utente CycloAgent v2 Manuale utente Indice Introduzione...2 Disinstallazione dell'utility MioShare attuale...2 Installazione di CycloAgent...4 Accesso...8 Registrazione del dispositivo...8 Annullamento della

Dettagli

Macro Key Manager Manuale per l utente

Macro Key Manager Manuale per l utente Macro Key Manager Manuale per l utente IT Macro Key Manager Introduzione Macro Key Manager è un particolare tipo di software applicativo per tablet, che consente di impostare operazioni da tastiera (Copia

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

informa News tecniche 2013

informa News tecniche 2013 informa News tecniche 2013 Indice news Tecnoalarm informa Argomento n. 3 Utilizzo di Universal Touch Screen e APP n. 9 Cavi halogen free n. 11 Chiavi software - abilitazioni n. 13 Aggiornamento firmware

Dettagli

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH F42-LAB-pag 11-13-ok 27-04-2006 16:15 Pagina 11 LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH COMPONENTI 1. Il componente allegato a questo fascicolo è il più sofisticato di tutta la fase di assemblaggio: con esso il

Dettagli

Lettore di badge Nexus

Lettore di badge Nexus Lettore di badge Nexus Lettore di tessere magnetiche Nexus Benvenuti nella guida del lettore di tessere magnetiche per PC Nexus. Nexus BadgeReader - 2001-2004 Nexus Technologies s.r.l. Firenze Italia pag.

Dettagli

Ubiquity getting started

Ubiquity getting started Introduzione Il documento descrive I passi fondamentali per il setup completo di una installazione Ubiquity Installazione dei componenti Creazione del dominio Associazione dei dispositivi al dominio Versione

Dettagli

INGEPAC PL70FV SIPCON CONSOLE Guida Installazione

INGEPAC PL70FV SIPCON CONSOLE Guida Installazione INGEPAC PL70FV SIPCON CONSOLE Guida Installazione CODIFICACIÓN Y VERSIÓN DEL DOCUMENTO E vietata la riproduzione totale o parziale della presente pubblicazione, mediante qualsiasi mezzo o procedura, senza

Dettagli

USB 3.0 TO GIGABIT LAN Adattatore USB 3.0 - LAN 10/100/1000Mbit

USB 3.0 TO GIGABIT LAN Adattatore USB 3.0 - LAN 10/100/1000Mbit USB 3.0 TO GIGABIT LAN Adattatore USB 3.0 - LAN 10/100/1000Mbit Manuale Utente HNU3GIGA www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo di seguire

Dettagli

Manuale istruzioni. Applicativo per la gestione del sistema By-me con Microsoft Media Center. Manuale per l'installatore

Manuale istruzioni. Applicativo per la gestione del sistema By-me con Microsoft Media Center. Manuale per l'installatore Manuale istruzioni Applicativo per la gestione del sistema By-me con Microsoft Media Center Manuale per l'installatore Contratto di licenza Vimar con l'utente finale VIMAR SpA con sede in Marostica VI,

Dettagli

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8 Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Versione 8 Questo file Leggimi contiene le istruzioni per l'installazione dei driver della stampante

Dettagli

ARGOMOBILE Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGOMOBILE Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 Argo Mobile Servizi Docente Gestione assenze Introduzione Il programma Gestione Assenze della linea Argo Mobile, utilizza il cellulare come dispositivo per la raccolta e comunicazione delle assenze degli

Dettagli

Content Manager 2 Manuale utente

Content Manager 2 Manuale utente Content Manager 2 Manuale utente Fare riferimento a questo manuale per informazioni sull'utilizzo di Content Manager 2 per la consultazione, l'acquisto, il download e l'installazione di aggiornamenti e

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH GENIO ITALIA si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Dettagli

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS485 / USB DESCRIZIONE GENERALE Il prodotti RS485 / USB CONVERTER costituisce un'interfaccia in grado di realizzare una seriale asincrona di tipo RS485, utilizzando una

Dettagli

Manuale. COMPUTER CHEF La Cucina Regionale

Manuale. COMPUTER CHEF La Cucina Regionale Manuale COMPUTER CHEF La Cucina Regionale Indice INTRODUZIONE 3 CONFIGURAZIONE MINIMA 3 INSTALLAZIONE SU HARD DISK 3 IMPOSTAZIONE DELLA RISOLUZIONE 4 INFORMAZIONI GENERALI 6 AVVIO DEL PROGRAMMA 6 L'HELP

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE Sommario Cosa è...2 Cosa fa...3 Protezione del software:...3 Protezione delle stampe laser:...3 Modalità di attivazione chiave laser e ricarica contatori dichiarazioni da

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Contenuto Requisiti minimi... 2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools... 3 Installazione Motorola Phone Tools... 4 Installazione e configurazione

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione

SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione SolidWorks Education Edition 2012 Istruzioni per l'installazione Preparazione Verificare che il sistema soddisfi i requisiti specificati in www.solidworks.com/system_requirements. Creare una copia di backup

Dettagli

Interfaccia software per pc

Interfaccia software per pc Interfaccia software per pc Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane.

Dettagli

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC

345020-345021. TiIrydeTouchPhone. Istruzioni d uso 10/11-01 PC 345020-345021 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso 10/11-01 PC 2 TiIrydeTouchPhone Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti minimi Hardware 4 1.2 Requisiti minimi Software

Dettagli

Acronis License Server. Manuale utente

Acronis License Server. Manuale utente Acronis License Server Manuale utente INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 Panoramica... 3 1.2 Politica della licenza... 3 2. SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 4 3. INSTALLAZIONE DI ACRONIS LICENSE SERVER...

Dettagli

Pronti via! ETHERNET NS - CJ1

Pronti via! ETHERNET NS - CJ1 PV_0001 Rev. A Pronti via! ETHERNET NS - CJ1 Pronti via! "Pronti... via!" è una raccolta di informazioni interattive, che permette una consultazione rapida delle principali informazioni necessarie all'utilizzo

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

Capture Pro Software. Guida introduttiva. A-61640_it

Capture Pro Software. Guida introduttiva. A-61640_it Capture Pro Software Guida introduttiva A-61640_it Guida introduttiva a Kodak Capture Pro Software e Capture Pro Limited Edition Installazione del software: Kodak Capture Pro Software e Network Edition...

Dettagli

Guida ai collegamenti

Guida ai collegamenti Pagina 1 di 5 Guida ai collegamenti Istruzioni Windows per una stampante collegata localmente Prima dell'installazione del software della stampante per Windows Una stampante collegata localmente è una

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM GUIDA RAPIDA Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM Indice Gentile Cliente, Guida Rapida 1 CONFIGURAZIONE DEL COMPUTER PER NAVIGARE IN INTERNET CON PC CARD/USB

Dettagli

AR-M236 AR-M276 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE MODELLO

AR-M236 AR-M276 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE MODELLO !!install_ar070_ita.book ページ 00 年 月 日 月 曜 日 午 前 0 時 5 分 MODELLO AR-M6 AR-M76 SISTEMA MULTIFUNZIONALE DIGITALE GUIDA DI INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE Pagina INTRODUZIONE... i SOFTWARE PER SHARP SERIE AR-M0/M70...

Dettagli

VIDEOSERVER IP MANUALE UTENTE

VIDEOSERVER IP MANUALE UTENTE VIDEOSERVER IP PER KONNEXION MANUALE UTENTE COD. KNX-4IPV VIDEOSERVER IP 4 CANALI MANUALE UTENTE PAGINA 1 Contenuto della confezione Prima di installare il videoserver si prega di verificare che la confezione

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

Elementi essenziali per l'utilizzo del palmare sono:

Elementi essenziali per l'utilizzo del palmare sono: Elementi essenziali per l'utilizzo del palmare sono: la connessione WIFI funzionante ovviamente è necessaria una connessione Internet attiva il software DATAWEDGE attivo è il software che si occupa della

Dettagli

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido

ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop. Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 per Linux Desktop Guida all'avvio rapido ESET NOD32 Antivirus 4 fornisce una protezione all'avanguardia per il computer contro codici dannosi. Basato sul motore di scansione ThreatSense

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

Calisto P240-M. Cornetta USB GUIDA DELL UTENTE

Calisto P240-M. Cornetta USB GUIDA DELL UTENTE TM Calisto P240-M Cornetta USB GUIDA DELL UTENTE Introduzione Congratulazioni per l acquisto di questo prodotto Plantronics. La presente guida contiene istruzioni per l impostazione e l utilizzo della

Dettagli

Videoregistratori ETVision

Videoregistratori ETVision Guida Rapida Videoregistratori ETVision Guida di riferimento per i modelli: DARKxxLIGHT, DARKxxHYBRID, DARKxxHYBRID-PRO, DARK16NVR, NVR/DVR da RACK INDICE 1. Collegamenti-Uscite pag.3 2. Panoramica del

Dettagli

CONFIGURAZIONE E GESTIONE DEI DATABASE (rev. 1.1)

CONFIGURAZIONE E GESTIONE DEI DATABASE (rev. 1.1) CONFIGURAZIONE E GESTIONE DEI DATABASE (rev. 1.1) Indice. Introduzione Configurazione iniziale del database Condivisione del database su rete locale (LAN) Cambio e gestione di database multipli Importazione

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON S500I http://it.yourpdfguides.com/dref/452616

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON S500I http://it.yourpdfguides.com/dref/452616 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON S500I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050

QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050 QL-500 QL-560 QL-570 QL-650TD QL-1050 Guida di installazione del software Italiano LB9155001 Introduzione Caratteristiche P-touch Editor Driver stampante P-touch Address Book (solo Windows ) Consente di

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 02.00 del 21.01.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 02.00 del 21.01.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

1. Avviare il computer

1. Avviare il computer Guida n 1 1. Avviare il computer 2. Spegnere correttamente il computer 3. Riavviare il computer 4. Verificare le caratteristiche di base del computer 5. Verificare le impostazioni del desktop 6. Formattare

Dettagli

Manuale utente Borri Power Guardian

Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Linux kernel 2.6 e qualsiasi versione successiva Rev. A 15.01.15 www.borri.it OML59002 Page 5 Software di monitoraggio UPS Manuale

Dettagli

Questa versione permette di stampare la configurazione dell impianto e risolve alcuni problemi riscontrati nelle versioni precedenti.

Questa versione permette di stampare la configurazione dell impianto e risolve alcuni problemi riscontrati nelle versioni precedenti. SOFTWARE PER CENTRALI FENICE Software_Fenice_1.2.0 12/09/2012 Questo Software permette all'installatore di programmare le centrali della serie Fenice, di aggiornare i firmware dei vari componenti del sistema

Dettagli

"SOFTMOUSE" versione >NAV. - Manuale per l'utente (ITA) -

SOFTMOUSE versione >NAV. - Manuale per l'utente (ITA) - "SOFTMOUSE" versione >NAV - Manuale per l'utente (ITA) - Indice generale Introduzione...4 1- Informazioni generali sul dispositivo...4 a) Come è fatto Softmouse...4 b) Operazioni preliminari...5 c) Stand-by...5

Dettagli

Guida di installazione Windows Vista /Windows 7

Guida di installazione Windows Vista /Windows 7 Serie stampanti laser Guida di installazione Windows Vista / 7 Prima di utilizzare la stampante, è necessario impostare l hardware e installare il driver. Per le istruzioni corrette sull installazione

Dettagli

PROGRAMMATORE CENTRALI 2012 - GUIDA RAPIDA AL SOFTWARE 11 luglio 2012

PROGRAMMATORE CENTRALI 2012 - GUIDA RAPIDA AL SOFTWARE 11 luglio 2012 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE Eseguire il file di SetupCentraliCombivox.exe, selezionando la lingua e la cartella di installazione. SetupCentraliCom bivox.exe Durante l installazione, è possibile creare un

Dettagli

2. Uso di Cardiris su un PC Windows a. Installazione di Cardiris b. Avvio di Cardiris

2. Uso di Cardiris su un PC Windows a. Installazione di Cardiris b. Avvio di Cardiris La presente Guida rapida per l'uso viene fornita per aiutarvi a installare e iniziare a usare gli scanner IRISCard Anywhere 5 e IRISCard Corporate 5. I software forniti con questi scanner sono: - Cardiris

Dettagli

Resusci Anne Skills Station

Resusci Anne Skills Station MicroSim Frequently Asked Questions 1 Resusci Anne Skills Station Resusci_anne_skills-station_installation-guide_sp7012_I.indd 1 24/01/08 12:47:50 2 Resusci_anne_skills-station_installation-guide_sp7012_I.indd

Dettagli

Capitolo 31: Modulo di offertistica - Stampa offerta

Capitolo 31: Modulo di offertistica - Stampa offerta Capitolo 31: Modulo di offertistica - Stampa offerta Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un

Dettagli

Manuale imagic. Manuale Utente imagic

Manuale imagic. Manuale Utente imagic Manuale Utente imagic 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5 3.2 Wizard...

Dettagli

Mon Ami 3000 POS Collegamento a registratori di cassa in modalità stampante fiscale

Mon Ami 3000 POS Collegamento a registratori di cassa in modalità stampante fiscale Mon Ami 000 POS Collegamento a registratori di cassa in modalità stampante fiscale Prerequisiti L opzione POS è disponibile per i pacchetti Vendite, Azienda Light e Azienda Pro. Per eseguire correttamente

Dettagli

Capitolo 26: schemi di installazione

Capitolo 26: schemi di installazione Capitolo 26: schemi di installazione Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà

Dettagli

Supercordless. Guida all installazione dell aggiornamento Software

Supercordless. Guida all installazione dell aggiornamento Software Supercordless Guida all installazione dell aggiornamento Software Indice 1. Processo di aggiornamento...2 1.1. Collegamento del SuperCordless al PC... 2 1.2. Procedura di aggiornamento tramite cavo MINI

Dettagli

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007

BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 BILANCE ZENITH con Zenith System Ultimo Aggiornamento: 19 dicembre 2007 INDICE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA DI COMUNICAZIONE...1 CONFIGURAZIONE AREA51...2 IMPOSTAZIONE ANAGRAFICA...2 CONFIGURAZIONE BILANCIA...2

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 05.00 del 28.10.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 05.00 del 28.10.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 05.00 del 28.10.2014 - Sistema operativo Mac OS X - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN

MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ. F444 Modem Router ADSL per guida DIN MY HOME CONTROLLO LE NOVITÀ F444 Modem Router ADSL per guida DIN MHSERVER2 WEB Server 2 fili di controllo e supervisione audio/video e di sistemi SCS MY HOME MH300 Modem Router ADSL WiFi 298 MY HOME INDICE

Dettagli

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione 1 GENIUSPRO REQUISITI DI SISTEMA PC con Processore Pentium Dual-Core inside 2 Gb di memoria RAM Porta USB 2 Gb di spazio disponibile su HD Scheda video e monitor da 1280x1024 Sistema operativo: Windows

Dettagli

DeeControl Manuale dell'utente

DeeControl Manuale dell'utente Impostazione, manutenzione e funzionalità del software di taglio DeeControl DeeControl Manuale dell'utente Versione 1.1 - 2 - Contenuto Introduzione... - 4 - Requisiti minimi... - 4 - Installazione...

Dettagli

MANUALE D USO. EPSON FP90, FP81 e compatibili

MANUALE D USO. EPSON FP90, FP81 e compatibili MANUALE D USO EPSON FP90, FP81 e compatibili COMPATIBILE WINDOWS VISTA Versione 1.0.0.0 Manuale RTS WPOS1 INDICE INDICE... 2 LEGENDA... 2 PREMESSA... 3 VERSIONI DEL PROGRAMMA... 3 COMPATIBILITA CON WINDOWS

Dettagli

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012 Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4 Responsabile di redazione: Francesco Combe FH056 Revisione: Ottobre 2012 CSN INDUSTRIE srl via Aquileja 43/B, 20092 Cinisello B. MI tel. +39 02.6186111

Dettagli

nstallazione di METODO

nstallazione di METODO nstallazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario avere a disposizione

Dettagli

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS DESCRIZIONE GENERALE Il prodotto CONFIG BOX PLUS costituisce un convertitore in grado di realizzare una seriale asincrona di

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione del lettore di smart card... 3 3. Installazione del Dike... 8 4. Attivazione della smart card... 9 5. PIN per la firma

Dettagli