MARZO - APRILE N Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MARZO - APRILE 2009 - N 110 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma"

Transcript

1 MARZO - APRILE N Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra

2 SOMMARIO MARZO - APRILE 2009 N. 110 Edtrale d Stefa Tabarr pag. 3 Ctratt d auteze degl ascesr d Laura Gell pag. 5 Csulet sede pag. 6 Cdce, reglaet e seteze Prrtà applcatve d Nad della Crte pag. 13 Ntze pag. 18 Tra lez ed ez N del 45 crs d M. Scer, V. De Agels, G. Fratcell pag. 25 La vce della gursprudeza d Nuz Izz pag. 33 Ogg Bblteca pag. 45 L altra Ra: Le srprese della tpastca raa d Maurz Ps pag. 47 Prfessst fducar pag. 49 Elec sprtell del cd press Mucp pag. 51 Dsser Cd. 110/09 1

3 Dsser Cd Rvsta bestrale ANNO XIX MARZO - APRILE 2009 Spedze abbaet pstale 70% - Ra Edta da GRAFICANACI S.a.s. - P. IVA Autrzzaze del Trbuale d Ra. 328 del 28/6/96 Drettre Respsable: Carl Pard Redaze e pubblctà Va A. Saladra 1/A Ra Paga tera : eur va Metà paga : eur va Quart d paga : eur va Per gl serzst su Dsser Cd verra applcate cdz vataggse per la preseza el st e-al: Tel. 06/ / Fax Cperta: Pal Mhrc Asscat all Ue Stapa Perdca Italaa Stapa: A. SPADA - Rcgle (VT) Le p frulate egl artcl apparteg a sgl autr de qual s tede rspettare la lbertà d espresse lascad agl stess la respsabltà de lr scrtt. 2 Dsser Cd. 110/09

4 EDITORIALE Perdere credt quest et ecc partclare può rappresetare u prblea a ella vse dell astratre del cd rappreseta vece assa d pù. La fduca de cd è u eleet prtate ell attvtà qutdaa d geste degl bl. La fduca però bsga pra cqustarla e p ruscre a ateerla e la csa è facle. Occrre dspbltà, lavr, teaca a ache preparaze prfessale. S stat pubblcat d recete rsultat de credt fratv 2008 acqust dagl astratr Aac sa su base azale che lcale. I rsultat azal s stat esaltat etre a lvell lcale le cse s adate egl a sepre al d stt delle aspettatve. Il dat d Ra c fra che l 40% de sc ha acqust credt fratv, u de pù alt a lvell azale, a quest deve e può sddsfarc. Secd l parere è ua scftta. Orevle a sepre d scftta s tratta. Prbablete s è rusct a cpredere che l aggraet prfessale è u qualcsa che l espereza può surrgare a è prpr l espereza che deve segarc a pretedere sepre d pù da stess. Csì è stat. L Aac raa è da sepre pegata crs d fraze e d aggraet prfessale per far s che l astratre d cd sa sepre al tp delle csceze e quest per egl garatre a cd astrat ua geste d qualtà a sprattutt all avaguarda. Allra guarda ltre. Preda sput da dat rcevut e faccae tesr. Da gg s caba. Il ercat rchede fgure prfessalete sepre pù preparate che pssa fare la dffereza. Quest vale g settre e acra d pù el str. Dbba crederc e cvcere ch acra c crede. L Aac sa. Vgla essere glr a dbba esserl f fd, ache ell aggrarc sepre d pù e sepre egl. S può fare. Stefa Tabarr Dsser Cd. 110/09 3

5 D s s e r Ctratt d auteze degl ascesr Il cd-csuatre e le clausle vessatre d Laura Gell Ua prbleatca che spess affra ella casstca cdale è quella della valdtà e d clausle csddette capestr che s trva serte e ctratt stpulat dall astratre del cd per la auteze degl ascesr. Pra d affrtare el ert la prbleatca s rede ecessara ua breve preessa sulla ze d clausla vessatra e sulla relatva dscpla ratva. 1) Defze d clausle vessatre e relatva dscpla. Ua pra defze d clausla vessatra s rvee ella tradzale dscpla cdcstca de ctratt-tp prevsta egl artcl c.c. I tal cas la clausla vessatra è quella clausla predspsta dal csddett ctraete frte (sltaete u predtre) la quale pe a carc dell altra parte er ctrattual partclarete gravs, tale da dver essere ecessaraete apprvata e sttscrtta fra specfca sul dcuet ctrattuale predspst. Ua secda defze d clausla vessatra, lt pù apa era quella cteuta ella dscpla de ctratt del csuatre prevsta dagl artcl 1469 bs sexes del cdce cvle trdtt dalla Legge 52/96, eaata attuaze della Drettva Cee. 13 del 1993, ccerete le clausle abusve e ctratt stpulat da csuatr. Il Cdce del csu (D.Lgs 6 settebre 2005,. 206) ha adttat l pze dell scrpr delle dspsz atera d clausle vessatre, rgaraete cteute egl artcl dal 1469 bs al 1469 sexes del cdce cvle; gg qud tal dspsz trva cllcaze egl artcl dal 33 al 38 del suddett cdce. S tratta d regle vlte a ltare l auta prvata del prfesssta peded a quest d abusare della prpra frza ctrattuale a svatagg del csuatre. Il csuatre è la persa fsca che agsce per scp estrae all attvtà predtrale prfessale evetualete svlta. c d Dsser Cd. 110/09 5

6 CONSULENZE A DISPOSIZIONE DEI SOCI IN SEDE MATTINA POMERIGGIO (11-13) (16-18) LUNEDI Avv. della Crte Avv. Carl LEGALE Avv. De Crescez Avv. Lucar FISCALE Dtt. Crsett Dtt. Zucc CONTABILE Sg. Calzetta Sg.ra Spea MARTEDI Avv. Careval (16-17,30) LEGALE Avv. Pstacch Avv. Crcell (16-17,30) Avv. Sps (17,30-19) FISCALE Dtt. Pellcaò CONTABILE Dtt. Cerv Dtt. Ir LAVORO Prf. Scav MERCOLEDI LEGALE Avv. Bldr Avv. Martrell Avv. Saraz CONTABILE Dtt. Tra Dtt.ssa Pacett TECNICA Arch. Spadar GIOVEDI Avv. Fell LEGALE Avv. Gell Avv. Saflpp ASCENSORE Dtt. Slvestr CONTABILE Dtt. Tabarr Dtt. Grassell INFORMATICA Ge. Ferrat TECNICA Ig. Mrell FISCALE/LAVORO Dtt. Maga Dtt. Turella VENERDI LEGALE CONTABILE Avv. Patt Avv. Carall Dtt. Gear Dtt.ssa Casaassa Avv. Casv Dtt. Zachetta Il Presdete, Dtt. Carl Pard, ed l Segretar, Fracesc Caprll, rcev press la sede Va Saladra 1/A l ercledì dalle 11 alle 13 prev apputaet. 6 Dsser Cd. 110/09

7 D s s e r L art. 33 del Cdce del csu defsce vessatre f a prva ctrara le clausle che algrad la bua fede del prfesssta detera a carc del csuatre u sgfcatv squlbr de drtt ed bblgh. Il Cdce del csu ha trdtt l esplcta eze della saze della ulltà per queste clausle; s tratta d ua fgura d ulltà peculare c.d d prteze: essa s ctraddstgue per essere relatva, quat pera sl a vatagg del csuatre e per essere parzale, quat l ctratt rae effcace per l rest. Secd l retaet csldat sa della gursprudeza d ert che della Crte d Cassaze, l cd rveste gurdcaete la qualtà d csuatre. (Trbuale d Bar ,. 2158; Trbuale Blga ; Crte d Cassaze,. 452/2005; Crte d Cassaze, rdaza ).

8 2) Ctratt plureal per la auteze degl pat d ascesre. La auteze degl ascesr è u settre ggett d pl d grad sggett predtral che utlzza dell ctrattual ufr cteet cdz che le grad prese predspg ed pg ulateralete a csuatr su tutt l terrtr azale base alla usuale lgca del predere lascare, cè seza alcua pssbltà d egzaze. Tra le clausle da csderare seza dubb capestr v s quelle che vcla csuatr a ateere l rapprt c la stessa scetà d auteze per lughss perd d tep (s arrva f a dec/qudc a) a cu veg cllegate clausle peal asslutaete esrbtat che bblga l csuatre, cas d dsdetta, a pagare tutt ca resdu f alla data fale dcata el ctratt. C ctratt vessatr d quest tp, sltat f a pch a r s, era pratcaete pssble per l cd recedere dal ctratt pra del tere fale, cò quat la dtta autetrce avrebbe edataete prss u aze gudzara per l pagaet della peale pecuara. La stuaze è receteete cabata graze alle spra ctate prtat seteze che ha afferat che l cd rveste, gurdcaete, la qualtà d csuatre. I frza d questa gursprudeza, duque, lte delle clausle su dcate pss essere csderate vessatre e qud ulle e cfrt del cd. 8 Dsser Cd. 110/09

9 D s s e r Veda gl aspett pù vessatr che pss rsctrars e ctratt plureal stpulat c le dtte per la auteze degl ascesr e qud la ulltà delle relatve clausle. a) Le clausle peal. Ctrasta c le dspsz del uv Cdce del csu per cu dev essere csderate ulle le clausle che pg al csuatre, cas d adepet d rtard ell adepet, l pagaet d ua sa d dear a ttl d rsarcet, clausla peale altr ttl equvalete d prt afestaete eccessv. Quest sgfca che se l gudce dchara vessatra la clausla perché afestaete eccessva dvrà ecessaraete dchararla ulla e, pertat, essua sa sarà dvuta da parte del cd cas d recess pra del tere. b) Ter per dsdettare. Tutt ctratt delle grad prese preved l rv autatc salv dsdetta da cucare a ezz raccadata se es pra u a pra del tere ctrattualete dcat. Le clausle che preved tal ter dev essere csderate vessatre perché a ra del cdce del csu stablsc u tere eccessvaete atcpat rspett alla scadeza del ctratt per cucare la dsdetta al fe d evtare la tacta prrga rvaze. La rage d questa ra è evtare che l csuatre s trv ella cdze d dver subre u desderat prlugaet del ctratt per essere stat grad d effettuare ua scelta tep trpp atcpat. Graze a questa ra è pssble per l cd dsdettare ache pra del tere auale seestrale prevst dal ctratt seza teere d crrere el rv autatc. c) Auet del prezz del sevz. La uva dscpla su ctratt de csuatr csete a cd d ctestare auet gustfcat de ca d auteze. I ctratt d lte prese preved la pssbltà d dfcare l prezz del servz crs d ctratt. Tal clausle pss essere csderate vessatre perché cset al prfesssta d auetare l prezz del bee del servz seza che l csuatre pssa recedere se l prezz fale è eccessvaete elevat rspett a quell rgaraete cveut e cuque cset al prfesssta d dfcare ulateralete le clausle del ctratt vver le c d Dsser Cd. 110/09 9

10 D s s e r caratterstche del prdtt del servz da frre, seza u gustfcat tv dcat el ctratt stess. Ebbee, el cas cu la scetà auet gustfcataete l prezz del cae, l cd utlzzad la dscpla de csuatr, ptrà ctestare tale auet. Cucad alla scetà tale ctestaze l cd ptrà ache gustfcare la sua dsdetta ssteed che l auet del prezz è stat arbtrar e che per quest tv ha decs d recedere. d) Il Trbuale del csuatre. Tutt ctratt delle aggr prese preved che, cas d gudz, la causa vega svlta press l Trbuale dve la scetà ha la sede legale. Ua clausla d quest tp è vessatra quat stablsce ce sede del fr cpetete sulle ctrverse ua lcaltà dversa da quella d resdeza dcl elettv del csuatre ctrast c ua specfca dspsze del Cdce del csu. Sull arget è terveuta la seteza. 1073/2003 del 28 febbra 2003 del Trbuale d Pescara, la quale ha espressaete afferat che è pssble l recess dal ctratt d auteze prgraata d pat cdale. Il cas prevedeva u cd che era stat cveut gudz da ua dtta autetrce d ascesr per l pagaet dell prt prevst da u artcl del ctratt che prevedeva, cas d dsdetta pra della scadeza del ctratt, la crrespse d tutt ca ccrdat f alla aturale scadeza. La seteza cferad u ra csldat retaet gursprudezale secd cu l cd è qualfcable ce csuatre, ha espressaete rteut applcabl gl artcl del Cdce del csu (gà art bs e ss. c.c. trdtt dalla L. 52/96 - clausle vessatre e ctratt de csuatr) e, ella fattspece, trattads d u ctratt d auteze che s era rvat dp l etrata vgre della legge. 52/96, ha rteut la clausla ggett ulla quat avete l sl scp d teere legat d rreversble l ctraete al ctratt rceved u beefc evdete e sprprzat quat a frte del pagaet del crrspettv ccrdat la scetà appaltatrce avrebbe dvut affrtare alcu ere rcavade addrttura u beefc aggre rspett a quell dervate dall esecuze del ctratt. I frza d questa seteza pertat cas d dsdetta atcpata da parte del cd u ctratt d auteze degl ascesr rvats dp l etrata vgre della L. 52/96, ulla è dvut a ttl d peale é ad altr ttl. c d Dsser Cd. 110/09 11

11 D s s e r Cdce, reglaet e seteze Prrtà applcatve d Nad della Crte A) RAPPORTI DI FORZA. 1) Nre del cdce cvle dergabl. Al pr pst v s le re del cdce cvle dergabl, vale a dre quegl artcl del cdce cvle che l ult ca dell art c.c. dvdua specfcataete, chared che essu cas pss essere dergat. Gl artcl queste qud s dfcabl cacellabl da cd, eppure c la vltà uae della ttaltà de cd stess, é dalle re ctrattual del reglaet d cd. Ad esep s dergabl l art c.c., relatv alle vaz, e l art.1136 c.c., che stablsce le aggraze per le vare delbere. Ua delbera, seppure presa c l vt uae de cd, che dfcasse tal artcl sarebbe llegtta. Agl artcl dergabl del cdce cvle s asslabl le legg specal che d vlta vlta veg defte bblgatre dal legslatre. 2) Nre ctrattual del reglaet d cd. Al secd pst v s le re ctrattual del reglaet d cd, cè, ad esep, quelle re che lta drtt de sgl cd e che sa cteute u reglaet predspst dal cstruttre, trascrtt e Pubblc Regstr dal Nta e accettat da sgl acquret delle utà blar al et dell acqust edate u specfc ed appst rcha cteut el rgt tarle d cpravedta. Le re ctrattual del reglaet d cd sccb el cfrt c le re dergabl del cdce cvle e c le legg specal dergabl, a prevalg cas d ctrast c le re dergabl del cdce cvle. c d Dsser Cd. 110/09 13

12 D s s e r 3) Nre del cdce cvle dergabl Le re dergabl del cdce cvle (cè quelle elecate dall ult ca dell art c.c.) sccb cas d ctrast c le re ctrattual del reglaet d cd, etre prevalg e cfrt delle re asseblear del reglaet d cd. 4) Nre asseblear del reglaet. S re asseblear quelle che dscpla le daltà d us de be cu e tutte le re cteute u reglaet assebleare ctrattuale. Le re asseblear del reglaet ctrattuale e tutte le re de reglaet asseblear sccb sa, vvaete, el cfrt c le re dergabl del cdce cvle, sa e cfrt delle re dergabl del cdce cvle. I bua sstaza u reglaet assebleare è utle, quat può seplceete stablre le daltà d us delle cse cu (turaze dell us del terrazz stedt, apertura del cacell e qusqule sl). c d Dsser Cd. 110/09 15

13 D s s e r B) EFFICACIA DELLA SENTENZA La seteza è la rspsta che l Gudce dà alla dada delle part, vale a dre è la sluze del cas ccret, del prblea sttpst alla sua atteze dalle part teressate. E l applcaze pratca che l Gudce dà della legge. Tra le part che ha partecpat al prcess la seteza è legge. E vclate ed effcace. Nel cas d tabelle llesal pste da ua seteza, queste s bblgatre e vclat per tutt cd e per l astratre che le deve ecessaraete applcare. Se a cd pacc, le strade percrrbl s due: se rteg le tabelle errate pss prprre appell avvers la seteza che le ha rese bblgatre, sepre che sa scadut ter per prprre appell (u a e quaratacque gr dalla data d pubblcaze della seteza tfcata, treta gr dalla data d rceze della tfcaze el cas d seteza tfca); ppure cd pss dfcarle c u appsta delbera che sa apprvata c l vt favrevle della ttaltà de cd (vale a dre lle lles). L apprvaze assebleare delle uve tabelle presuppe ecessaraete che va sa stata pra ua asseblea ella quale s è dat carc ad u tecc d redgere le uve tabelle (e per tale delbera d a è suffcete l vt favrevle della aggraza degl terveut asseblea che sa ale u terz de partecpat al cd e che rappreset ale u terz del valre dell edfc). P, ua vlta redatte le uve tabelle, ccrre che queste sa per l apput apprvate ella secda asseblea c l vt favrevle della ttaltà de cd. Dsser Cd. 110/09 17

14 NOTIZIE AGGIORNAMENTO ISTAT - VARIAZIONI ANNUALI Gea Gea ,9% (75% = 2,175%) G.U. 01/3/ Febbra Febbra ,9% (75% = 2,175%) G.U. 21/3/ Marz Marz ,3% (75% = 2,475%) G.U. 18/4/ Aprle Aprle ,3% (75% = 2,475%) G.U. 20/5/ Magg Magg ,5% (75% = 2,625%) G.U. 19/6/ Gug Gug ,8% (75% = 2,850%) G.U. 22/7/ Lugl Lugl ,0% (75% = 3,000%) G.U. 18/8/ Agst Agst ,9% (75% = 2,925%) G.U. 20/9/ Settebre Settebre ,7% (75% = 2,775%) G.U. 24/10/ Ottbre Ottbre ,4% (75% = 2,550%) G.U. 18/11/ Nvebre Nvebre ,6% (75% = 1,950%) G.U. 23/12/ Dcebre Dcebre ,0% (75% = 1,500%) G.U. 24/1/ Gea Gea ,0% (75% = 1,500%) G.U. 2/3/ SERVIZIO PAGHE E CONTRIBUTI I sc che ted usufrure d tale servz (attv dal 1994) dvra far pervere sllectaete Asscaze tutte le fraz relatve al dpedete (geeraltà, data d assuze, TFR gà aturat, rar d lavr, drtt a detraz fscal, falar a carc e dcharaze reddt cplessv) ed al Cd (caratterstche csttutve qual va cplessv utà adbte ad us abtatv, uer scale e pa, servz dspbl ce ascesr, ctf, ze a verde etc.). E cuque pprtu allegare cpa l ulta busta paga dspble ftcpa parzale del lbr paga. Le fraz frte etr l gr 10 d g ese csetra d zare l servz dall stess perd d paga crs. Dal gr 20 d g ese sara dspbl Asscaze le buste paga, l DM 10 e l Md. F24 reglarete cplat rgale e qud prt per essere utlzzat. Verra predspst dell relatv alle dcharaz aual INAIL e sarà pssble su rchesta cscere l TFR aturat qualsas perd dell a. Etr l gr 10 d g ese ptra essere segalate varaz d g geere utl al fe d u precs calcl delle cpeteze dvute per l stess ese. La csuleza garatsce la respsabltà per evetual errr putabl all stud azdett. 18 Dsser Cd. 110/09

15 NOTIZIE COEFFICIENTI DI RIVALUTAZIONE TFR ,39% ,38% ,42% ,20% ,06% ,28% ,64% ,79% ,09% ,03% ,63% ,95% ,93% ,07% ,10% ,75% ,76% ,49% ,54% ,49% ,32% ,54% ,22% ,04% ,59% ,85% ,50% MISURA INTERESSI LEGALI 5% F al 15/12/90 (art c.c.) 10% F al 31/12/96 (legge 26/12/90,. 353) 5% Dal 1/1/97 (legge 23/12/96,. 662) 2,5% Dal 1/1/99 (D.M. 10/12/98) 3,5% Dal 1/1/2001 (D.M. 11/12/00) 3% Dal 1/1/2002 (D.M. 30/11/01 G.U. 290 del 14/12/2001) 2,5% Dal 1/1/2004 (D.M. 1/12/03 G.U. 286 del 10/12/2003) 3% Dal 1/1/2008 (D.M. 12/12/07 G.U. 291 del 15/12/2007) CONTRIBUTI INPS DIPENDENTI CONDOMINIALI - Prter - 35,03% (d cu 8,84% a carc dpedete) - Pultr ed altr pera - 38,17% (d cu 9,19% a carc dpedete) MINIMALI RETRIBUTIVI DAL 1/1/2009 Il ale d retrbuze gralera per gl adepet ctrbutv è fssat eur 43,49. Quell per pultr e dpedet partte ad eur 6,52. AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE ON-LINE Per csetre l acqusze d credt fratv, quale bblg statutar degl asscat, è prevsta la pssbltà d utlzzare l cllegaet -le //aac.e-learg.datauffc.c. PROVINCIA DI LATINA: ACQUA GRATIS Dal 2006 ltre 30la fagle paga l acqua per csu f a 110 c au (ucle c reddt ferre a 14la eur/a). c d Dsser Cd. 110/09 19

16 NOTIZIE REGISTRAZIONE CONTRATTI DI LOCAZIONE Il uv ctratt va presetat ad u degl Uffc Etrate etr treta gr dalla decrreza del ctratt tre cpe (cascua c arca da bll da eur 14,62 dal 1/09/2007 ctrasseg teleatc rlascat dall teredar) utaete alla cpa del Mdell F23 che attesta l avveut pagaet dell psta d regstr 2% ( d eur 67,00) da calclare sul ttale del cae au c arrtdaet all utà d eur. Due cpe del ctratt veg resttute subt. I ccase d successv rv prrghe è suffcete effettuare l sl versaet dell psta sul ttale au del cae aggrat c Md. F23 ( esste ale). E pssble beefcare d u sct sull psta (alla regstraze del ctratt zale) atcpad l pagaet per tutt l perd d vgeza del ctratt (quattr se a). I cdc trbut s seguet (causale RP): NUOVO CONTRATTO 115T PROROGA 114T RINNOVO ANNUALE 112T SANZIONI rtardat pagaet 671T NUOVO CONT. (ter perd) 107T INTERESSI rtardat pagaet 731T ROMA 1 VIA IPPOLITO NIEVO, 36 RCB ROMA 2 LARGO LORENZO MASSA, 8 RCC ROMA 3 VIA Dl SETTEBAGNI, 384 RCD ROMA 4 VIA MARCELLO BOGLIONE, 384 RCE ROMA 5 VIA DI TORRE SPACCATA, 110 RCG ROMA 6 VIA CANTON 20 RCH ROMA 7 VIA G. BATTISTA CONTI, 15 - Acla RCJ ROMA 8 VIA ALCIDE DE GASPERI, 4 Peza RCK L evetuale depst cauzale dcat el ctratt è sggett ad psta d regstr se la garaza è prestata drettaete dall qul. Se vece la garaza è prestata da terz (es. plzza fdejussra) l prt del depst deve essere assggettat all psta d regstr ella sura dell 0,50% (rsluze sterale 22/5/ ). I cas d rtardat pagaet dell psta è pssble utlzzare l ravvedet pers agguged al versaet c relatv cdc trbut gl teress legal (3% au) rapprtat a gr d rtard e la saze del 2,50% dell psta dvuta se la reglarzzaze avvee etr sessata gr dalla scadeza e del 3% se etr u a. c d Dsser Cd. 110/09 21

17

18

19 D s s e r Tra lez ed ez N del 45 crs S ra trascrs pù d cque es da quad, gar della strada che accgev a percrrere, u cllega del crs che s era appea cclus csegò l erale: u lbr che, ce ua srta d teste, vee passat d a a f al traguard, fra clr che s succed frequetad crs rgazzat dall ANACI. Il 45 crs era zat, csì ce la a avvetura! Pa pa, accrs c grade sddsfaze, che tutte le aspettatve che all z aveva prtat ad trapredere quest ca, trvar u pstv rsctr c l trascrrere delle lez, a a che dvers arget veva trattat, ctrbued cò a charre sepre pù quella che sper dveterà prest la a prfesse: l Astratre d cd ed bl. S stat da sepre cvt, gg pù che a, che la fgura dell Astratre pssa prescdere da due fdaetal requst: la seretà e le cpeteze. Aver frequetat u crs press l ANACI, tra la altre cse, ha raffrzat questa a cvze: la seretà c cu s è svlt, la cpeteza de dcet e l cla che s resprava aula, s stat fra pù prtat segaet che, a avvs, u brav astratre dvrebbe appredere per eserctare al egl ua prfesse ce questa, ctu dvere. Quest crs ha dtat d u struet prtatss: ua srta d bussla attravers la quale pter avere sepre a dspsze de put d rferet, ecessar al e-astratre per retars el trtus percrs che s accge ad trapredere, ve è aessa l prvvsaze, dved questa lascare spaz alla prfessaltà. Il 45 crs è ra cclus e l traguard è stat raggut, l teste è passat ad altre a, uv crs ha avut z. Marc Scer * * * Quad pra della csega degl attestat, è stat chest d parlare degl aspett egatv del crs, sapev csa dre, fatt, aveva sddsfatt appe le e aspettatve. Allra h pesat a csa secd e s pteva glrare e ache cfrtad c altr crsst abba ccrdat d parlare delle re d leze dedcate a var arget. Il tep dedcat alla parte gurdca è suffcete, per trattare dettaglataete le quest eret alla geste del cd, c d Dsser Cd. 110/09 25

20 D s s e r ache c esep pratc. Le atere tecche vece, ecessterebber d aggre spaz, sprattutt per quat attee la ctabltà e la dscpla fscale. Quest ult put, partclare, vsta la delcatezza e l prtaza che rcpre, dvrebbe essere affrtat c degl esep pratc per rederl d pù facle cprese. Pra d ccludere, dev rcrdare che per ua bua preparaze basta studare sulle dspese è fdaetale frequetare. N sl perché durate le lez s esaate quest sepre rprtate su lbr, a ache perché, c le puttst frequet varaz, aggraet dvut all adze d uve legg e seteze della Cassaze, che va a utare cpletaete l retaet gurdc, s pss rsctrare delle dscrepaze fra cò che s trva scrtt e la dscpla realete vgre. Alla fe del crs cuque, s sepre pù cvta che quad h decs d frequetarl h pres la decse gusta. Valeta De Agels * * * Dp quat dett spra resta che augurare a uv asprat d ruscre a fare quest percrs fratv el glre de d pssbl. Dc cò perché tale crs ha delle caratterstche struttural da sttvalutare, fatt s può erreaete pesare che sa facle e che bast applcars durate l ulta parte ed prsstà dell esae; sappate che è suffcete, quat ecessta d u stud cstate e ctuatv. Le atere segate s tate e lt dfferet l ua dall altra, cò plca che dvrete sl parare quat spegat a ache l apprcc fra ets de vstr segat; quell che adrete ad appredere è ua prfesse pù geerca, besì ad alt cteut tecc, che ecessta d ctu aggraet ed u pzzc d curstà. Ulta csa, a e prtate, è che la stra asscaze c ffre u struet d supprt pù: l tutragg sede, vver la pssbltà d usufrure d csuleze gratute, fferte fur dall rar d leze, per qualsas ulterre charet ert a quat spegat aula. Utlzzatel seza rere e tr. M sebra che suggeret per affrtare tale percrs el glre de d c sa tutt, ra tcca a v fare tesr delle stre espereze, cvt, ce l sa stat, che quest crs sa l pr fdaetale pass per dvetare degl Astratr prfessst. I bcca al lup! Gapal Fratcell c d Dsser Cd. 110/09 27

21

22

23 D s s e r ORGANIGRAMMA ASSOCIATIVO Vce Presdete Fab Gersa Segretar Fracesc Caprll Presdete Carl Pard Vce Presdete Vcar Frak A. Fedel Csglere Csglere Mara Altavlla Gva Furbatt Csglere Csglere Per Barch Vttr Gear Csglere Csglere Per Beveut Cr Ir Csglere Csglere Carl C. Bert At Lup Csglere Stefa Calzetta Csglere Laura Cauccar Csglere Gsella Casaassa Csglere Luc Cerv Csglere Rssaa De Agels Csglere Adrea Fz Revsre de ct Agata Rss Csglere Massla Marz Revsre de ct Fracesc Pellcaò Csglere Pal Mhrc Csglere Sarah Pacett Csglere Alessadr Palar Csglere Luc Pe Csglere Susaa Spea Revsre de ct Adra Crsett Vce Presdete Stefa Tabarr Tesrere Grg Carebaca Csglere Mar Tde Csglere Grg Tt Csglere Sara Travers Csglere Valer Tra Csglere Se Zachetta c d Dsser Cd. 110/09 31

24 D s s e r La vce della gursprudeza d Nuz Izz c Se l cd blcca l seterrat, l da da dsag s può chedere ache appell Cassaze, seze terza cvle, 20 febbra 2009, Presdete Vttra Rel. Calabrese Il cd aveva realzzat u ur ed u cacell all gress del va cdale attravers l quale s accedeva a due lcal seterrat d prpretà d u cd l quale chedeva, pertat, l rsarcet de da da acat utle per ca lcatv. Il gudce d pr grad cdaava l cd al pagaet favre dell attre d sa a ttl però d da patrale c.d. «da dsag» subt dall stess. La Crte d appell accgleva l appell prcpale e dcharava dvut l rcscut da da dsag, ce lqudat dal Trbuale favre del cd, perchè quest «pr grad ha sepre e sl rchest specfcaete l rsarcet de da par al acat utle sulla redta esle per afftt de lcal, ssa u precs e be dvduat da patrale, rappresetat dalla pretesa dffereza ecca tra ca percept e quell percept per la lcaze de su lcal, del tutt dvers da quell patrale da dsag rcscut dalla seteza del Trbuale». La Crte d legtttà è adata d dvers avvs, sservad che c l appell cdetale l cd chedeva l rsarcet del da ce patt essu esclus, v cpres l da da dsag, per cu è d tutta evdeza, allra, che, acrché cteesse l rcha al da da dsag, è rasta tuttava fera la dada ella parte cu s rchedeva l rsarcet del da strettaete patrale (vver l da ce patt ), scché tale dada pteva csderars asslutaete uva», utad la causa peted. d Dsser Cd. 110/09 33

25 D s s e r Se l espresse «astratre cpetete» stttede la sua dsestà rcrre l reat d dffaaze Cassaze, seze quta peale, 18 febbra Presdete Ferrua Rel. Palla La Cassaze ha cferat l verdett del gudce d appell che - pur dcharad la prcedbltà per l terveuta prescrze - aveva cuque rteut d carattere cplessvaete dffaatr l addebt d «cpeteza atera edlza» frulat da u cd ua lettera all ex astratre ed estes, ter spregatv, al uv astratre, ach egl geetra ed accusat tut curt, seza che tale accusa fsse basata su u qualche eleet d fatt ed al d fur d ua legtta valutaze d carattere tecc-astratv dell perat, quat ua tale cesura è espresse del drtt d crtca se ctee afferaz crrspdet al ver e plcat pertat u gudz d dsestà sul su perat. La Crte ha, ltre, sttleat che «l avere pertat, ctraraete al ver, l R. ssteut che l astratre alla data del s era debtaete tratteut l tera sa csttusce addebt charaete dffaatr, plcad dsestà e slealtà dell astratre, taccat d fatt d rlevaza peale che be csceva l der rcrrete crrspdere a vertà per avere egl partecpat, ce ha evdezat la crte d ert, prpr all asseblea cdale del seza c d Dsser Cd. 110/09 35

26 D s s e r sllevare ctestaz - cu l astratre aveva dcat l utlzz da lu fatt delle se f a quel et versate dalla dtta debtrce». La preessteza d tabelle llesal è ecessara per l fuzaet e la geste del cd Cassaze seze secda cvle, 10 febbra 2009, Presdete Mester Rel Claruss La Suprea Crte rbadsce u prcp che può csderars pacfc. «Nel cas d spece l prblea rguarda(va) tat la vgeza del reglaet quat quella delle tabelle llesal. Ebbee, queste pss esstere ( esstere) dpedeteete dal pr, pst che l allegaze d esse al reglaet rappreseta u dat eraete frale che uta la dversa atura trseca de due att, pteds escludere che cd, acaza d u reglaet c aesse tabelle, pssa, a f della rpartze delle spese (d tutte alcue d esse), accrdars lberaete tra lr stablede crter, purchè sa rspettata la quta d spesa psta a carc d cascu cd e la quta d prpretà esclusva d quest, essed l crter d rpartze prevst dalla legge (art c.c.) preesstete ed dpedete dalla fraze delle tabelle (Cass /99). Del rest, la (pre)essteza d tabelle llesal è ecessara per l fuzaet e la geste del cd, sl a f della rpartze delle spese a eppure per la csttuze delle asseblee e la valdtà delle delberaz (Cass. 6202/98; 431/90; 5794/83), tat pù se s csdera che la ecesstà del reglaet d cd e delle aesse tabelle llesal è bblgatra (art c.c., ca 1) sl per cd c pù d dec partecpat (ella spece cd era tre).» N è aessa l pugatva della Da per la realzzaze d pst aut, cacell carra e gress pedale sull area cdale Csgl d Stat, sez. VI, 9 febbra 2009,. 717 Pres. Varre Rel. Gvagl Il T.A.R. Veet aveva acclt l rcrs per l aullaet della d..a. presetata al Cue da alcu cd per la realzzaze d pst aut, cacell carra e gress pedale sulc d Dsser Cd. 110/09 37

27 D s s e r l area cdale scperta dell edfc, «rteed che le pere realzzate, pur retrad fra quelle astrattaete sggette a d..a., rsultava, ccret, d rlevate ettà e tal cuque da alterare d sesble l terrtr». Cò sul presuppst che «la d..a. ha atura prvvedetale, perché è u ttl abltatv che prvee dall Astraze, sa pure fra slezsa per erza». Il Csgl d Stat ha però rfrat la seteza. Il Gudce dell pugaze ha rbadt che «è facltà del sgl cd esegure pere che, acrché cda su part cu dell edfc, sa strettaete pertet alla sua utà blare, stt prfl fuzale e spazale, c la csegueza che egl va csderat ce sggett avete ttl per tteere a e prpr l autrzzaze la ccesse edlza relatvaete a tal pere (Cs. Stat, sez. Csgl Stat, sez. V, 9 vebre 1998,. 1583)» ed ha, ltre, sservat «che ve la realzzaze d pere attuaze d ua d..a. teress ache l cd, l acat asses d quest ult, la cu prze blare ersce, ccere esclusvaete teatche prvatstche, cu resta estraea l Astraze (T.A.R. Veet, sez. II, 2 lugl 2007,. 2139)». La decse epgrafe ha, cuque, rlevat el ert che «s tratta d pere edlze che retra tra quelle assggettate a d..a., seza che pssa assuere rlevaza la crcstaza, valrzzata vece dal T.a.r., che s trattava d tervet d rlevat ettà e tal cuque da alterare d sesble l terrtr. Gva, al rguard, precsare che due bast d ceet arat, cu fa rferet l dera appellata, era realtà rappresetat dal ur d recze e csttuva, qud ua uva cstruze sggetta alle dstaze e tra edfc. I parchegg, tteut a ras, cpert, ecessta, qud, del peress d cstrure». L astratre seza l autrzzaze dell asseblea è legttat all esperet d az real, essed legttat sl per gl att cservatv Cassaze, seze secda cvle, 6 febbra 2009,.3044 Presdete e Relatre Trla La seteza sserva che «è suffcete, prpst, rcrdare che secd questa S.C. l astratre è legttat all esperet d az real ctr sgl cd ctr terz drette ad tteere statuz relatve alla ttlartà, al cteut alla tutela d drtt real de cd su cse part dell edfc cdale che esul dal ver degl att eraete c- c d Dsser Cd. 110/09 39

28 D s s e r servatv (al cu cpet l astratre è autaete legttat ex art c.c.. 4 cd. cv.) (set. 3 aprle ), ce è cferat da quelle re (ce, ad es. l art. 460 c.c.) che, el ezare gl att cservatv, esclud che fra d ess sa cprese le az che cd sulla cdze gurdca de be cu gl att stess s rfersc (set. 24 vebre ). Nella spece l est della ctrversa avrebbe apput cs sulla cdze del bee cue sttpst a servtù, quat dall accglet dal rgett della stessa sarebber dervat la legtttà e d u pù tes us della servtù (a ses dell art c.c., ca 1) e l rcscet e della servtù a favre d pù fd a segut della dvse dell uc rgar fd date (art c.c., ca 1).» c Parcheggare l aut u area afesta l pssess a ttl d prpretà, a d servtù Cassaze, seze secda cvle, 21 gea 2009, Presdete Vella Rel. Crret Quest l prcp d drtt afferat dalla Crte. Se è ver che l rdaet tutela qualuque tp d pssess, ache se abusv e llegtt, a patt che abba le caratterstche esterr d u drtt reale, per cu è suffcete prvare ua stuaze d fatt che s è prtratta per u perd d tep apprezzable (Cassaze 16974/07 e 10470/91), el cas de cd che usa u fd altru per psteggare lr vecl ccrre u aggre apprfdet. d Dsser Cd. 110/09 41

29 Nella spece «alcu cd persa degl astratr ed altr persalete, preess l pssess d area cdale adbta a parchegg, evcava gudz davat al Trbuale d Ude la scetà che aveva lr pedt l estrsecars del pssess sulla predetta area che era stata rectata dalla predetta scetà ella asserta qualtà d prpretara». Il Trbuale dcharava cessata la atera del ctedere, c cdaa della resstete alle spese, per l avveuta rze della recze e la sccbeza vrtuale della scetà, a veva prpst appell cdetale stt l prfl che rcrret aveva l pssess a aveva sl ccupat l area, etre gl rgar rcrret chedeva la cfera della decse. La Crte d appell rgettava gl appell prcpale ed cdetale, sservad che la sptaea rze della recze aveva fatt ver e la ecesstà d u prvvedet d retegra a l ctrast tra le part acra esstete. Etrab gl appell s fdava sull essteza del pssess a era fdat perchè a f della tutela pssessra è ecessar l ps-

30 D s s e r sess ad usucape a basta la prvaze vleta cladesta dell esercz d fatt del ptere sulla csa. La seteza d appell è stata però rfrata sede d legtttà. La pruca epgrafe precsa che «Cass. 28 aprle ha statut che la pretesa utlzzaze per parchegg ptrebbe retrare ell schea d alcu drtt d servtù è d altr drtt reale. Se, fatt, l parcheggare l aut può essere ua delle tate afestaz d u pssess a ttl d prpretà, può, vece, drs che tale ptere d fatt fsse quadrable el cteut d u drtt d servtù, pst che caratterstca tpca d dett drtt è la realtà, e cè l ereza al fd date dell utltà csì ce al fd servete del pes. Nella spece la cdtà d parcheggare l aut per specfche perse che acced al fd (ache uercaete ltate) ptrebbe certaete valutars ce ua utltà erete al fd stess e, ce effett è, u vatagg del tutt persale de prpretar. Nella presete ctrversa, la seteza pugata, dp aver preess (paga quattr) l rferet al pssess d area cdale adbta a parchegg rectata ad pera della scetà che se e era prclaata prpretara, tvaze s è ltata a dedurre (paga tredc) la rlevaza dell appareza esterre d ua prpretà altr drtt reale, etted d csderare che, essed tutelable sl l pssess crrspdete al drtt d prpretà d altr drtt reale, e va qualfcata la atura relaze al drtt eserctat». La seteza s quadra, pertat, ell drzz gursprudezale secd l quale la legtttà del parchegg delle autvetture el crtle cue va valutata, cas per cas, c rferet al duplce lte, sact dall artcl 1102 del Cdce cvle, d alterare la destaze del bee cue e d pedre ad alcu de partecpat d fare par us secd l su drtt. L astratre ha legttaze passva geerale Cassaze, seze secda cvle, 20 gea 2009,.1381 Presdete Ptrer Rel. Trla La Crte rbadsce l drzz rtar e cdvs (v. Ibl&Drtt 2005,.5, pg. 37) d Cass. 26 vebre , edes estesre, secd l quale l astratre del cd, elle ctrverse per le qual egl è autaete legttat ad agre ex art c.c., ca 2, può resstere gudz e tate prprre pugaze seza l autrzzaze dell asseblea. Sulla queste è auspcable che s pruc le sez ute ccase della cpsze del ctrast gursprudezale esstete ert alle tabelle llesal. c d Dsser Cd. 110/09 43

31 CONVENZIONE ANACI CON STUDI CONTABILI E FISCALI E stata stpulata la uva cveze tra ANACI e seguet Stud ctabl e fscal: Stud CORSETTI D ARIENZO - L.g Beltraell, 36 - Tel. 06/ Stud MANGANO - Va d Grald, 10 - Tel. 06/ Stud PELLICANO - Va P. Quer, 3 - Tel. 06/ / Stud ZUCCO - Va dell Statut, 44 - Tel. 06/ per l asssteza agl Astratr d Cd. Le tarffe specal rservate agl asscat ANACI s le seguet: Frfat per teuta ctabltà Mdell UNICO de falar (la tarffa s tede per quadr base) + bllett ICI de falar Mdell UNICO de sgl sc asscat (quadr base + reddt da partecpaze ell Asscaze, S.s. S..c.) Astratre d Cd c P.IVA sgla ctabltà seplfcata G 80/ese Md. UNICO PF Seplfcat. Stud d settre, Quadr AC G 200 ua-tatu auale. G 60 per falare (seza P. IVA). Asscaze ex L. 1815/39 Scetà Seplce tra astratr d cd ctabltà seplfcata. G 100/ese Md. UNICO SP Seplfcat. Stud d settre, Quadr AC G 200 ua-tatu auale. G 60 per falare (seza P. IVA). G 70 per falare. S..c. tra astratr d cd ctabltà seplfcata G 125/ese Md. UNICO SP Seplfcat. Stud d settre, Quadr AC G 200 ua-tatu auale. G 60 per falare (seza P. IVA). G 70 per falare. Mdell 770 del sgl Cd: Seza dpedet: G 150 a dell (f 10 percpet). C dpedet: G 200 a dell (f 10 percpet). Per l 770 de cd e per Quadr AC, cas d acata frtura, da parte dell Astratre, del Cdce Fscale de percpet e/ frtr relatv ( d frtura della sla Partta IVA d tal sggett), vver d dcaze della sla sgla dtta per le Dtte Idvdual, verra addebtat G 2,00 per g vsura egl Archv dell Ageza delle Etrate resas ecessara per tteere suddett dat fra crretta. Le tarffe s ted ce vce Orar, alla quale va aggut l 2% d Cassa Prfessale e l IVA, e va detratta la Rteuta d Acct del 20%, e s calclate teed presete u vlue ed d fatture eesse e d fatture d acqust. I cas d grssa quattà d vet, la tarffa adrà ctrattata cas per cas. 44 Dsser Cd. 110/09

32 D s s e r OGGI IN BIBLIOTECA Lug Salcar L APPALTO NEL CONDOMINIO Edz Il Sle24re - eur 28,00 Reces La geste del cd è dscplata da u see d re alcu cas d cplcata terpretaze. I ccase della stpula d u ctratt d appalt per l effettuaze d pere d auteze dell edfc tale dffcltà aueta sprattutt csderaze delle dstte e ccrret cpeteze a decdere prevste dal cdce cvle, delle uerse regle che presda l fuzaet dell asseblea ed ache della varegata casstca d ptes che pss deterars. Il vlue affrta sa l aals delle partclartà cdal, sa gl aspett salet della dscpla del ctratt d appalt, dalla csttuze del rapprt alla sua esecuze, seza detcare le pssbl afestaz patlgche, c partclare rferet alla garaza che grava sull appaltatre per dfett ccult e per quell grav. L pera s rvlge qud sa agl specalst della atera (agstrat, avvcat, ecc.) ed agl peratr del settre (astratr, tecc c fuze d drettr de lavr, prese edl, ecc.) sa a sgl cd, sprattutt el cas cu rvesta fuz astratve csultve (adatar e csgler). c d Dsser Cd. 110/09 45

33 SERVIZIO QUESITI A quest scrtt prpst dagl asscat regla c l pagaet della quta auale verrà data rspsta etr qudc gr dalla data del fax del essagg e-al, prev pagaet d eur 100 per ctrbut spese da versare a ezz bfc bacar ad ANACI c le seguet crdate IBAN: IT 69 H (cpa ftstatca del pagaet effettuat va trasess va fax). S vece a dspsze degl asscat tutt csulet (ved elec a pag. 4) c charet verbal e gratut sa telefcaete che sede. Nella frulaze de quest s raccada ua esatta dvduaze della fattspece da csderare precsad l evetuale essteza del reglaet cdale ed allegad dseg plaetre cas d stuaz partclar.

34 D s s e r L ALTRA ROMA LE SORPRESE DELLA TOPONOMASTICA ROMANA d Maurz Ps N è d cert ua vtà l fatt che Va Paspera ptrebbe traqullaete talazzars Va Pae e Prscutt, dat che pas sta, vvaete, per pae e pera lat sgfca prscutt. Quel che vale la pea d essere rcrdat è puttst l tv addtt da alcu per gustfcare l appetts tp. Secd quest ult, ella za, al tep della Ra classca, srgeva l tep d Gve Fagutale. I ccase della festa del d, veva sservata l usaza rtuale d sacrfcargl u prc. Dpdché le celebraz ctuava ccludeds c cvt pplar el crs de qual s dspesava a prfuse a tutt gl terveut pae e prscutt: pas et pera, apput. C l avvet del crstaes la tradze s terruppe. Essa fu rpresa e perpetuata dalle ache d Sata Chara, che ella festa d Sa Lrez Paspera ctuar a dstrbure a pver pae e prscutt. c d Dsser Cd. 110/09 47

35 C l passare de secl, ell tet d sprtualzzare quel gest, le ache, fché raser el lr cvet, ssttur al prscutt u pa beedett. Ma c è ache ch sstee u altra tes, che s basa sull ubcaze dell atca chesetta d Sa Lrez acra gg prspcete la va. Duque: La chesa d Sa Lrez ccupa parte dell area delle Tere d Olpade daz alle qual l dac Lrez fu arrstt dstes su verghe d ferr frat ua grssa gratcla. A peree era del artr la chesa fu deata Sa Lrez Palster, cè pals (pal verghe) ster (strav, stratu, sterere) che sgfca stedere, ettere spra (per brucare). Sta d fatt che tre atche pergaee, datate tra l 1540 e l 1565, s parla del cvet d Sa Lrez Palster. Per l che cclude l crsta - la va dvrebbe d uv chaars Va Palstera, ssa ve Sa Lrez fu ess a brucare su ferr. Lber lettr d prpedere per l ua per l altra delle due sluz: quella erudta vver quella pù pplare e carascalesca. Ma, fsse altr che per far rsparare al Cue la spesa d uve targhe stradal, sarà frse egl teers la veccha dze. E sa Va Paspera. 48 Dsser Cd. 110/09

36 D s s e r PROFESSIONISTI FIDUCIARI SICUREZZA SUL LAVORO - VALUTAZIONE RISCHI SIRIO - Va F. Berard, DOCEO CONSULTING Va G. Deledda, 2/C DIREZIONE LAVORI, PERIZIE, PROGETTI e CAPITOLATI, VV.FF. Ig. Salvatre MORELLI - Va Nzza, Arch. Maragraza Nrella SPADARO Va G. Deledda, 2/C STUDI LEGALI Stud Avv. Serg BOLDRINI Va Ppe Ner, Stud Avv. Pala CARLONI Vale J Stud Avv. Rccard CARNEVALI Va degl Scp, Stud Avv. Flra CARUCCI Va Brtaa Stud Avv. Fab CASINOVI P.za Ac Marz, Stud Avv. Beedetta CORICELLI Va Se de Sat B, Stud DELLA CORTE - PISTACCHI Va Mtevde, Stud Avv. Mar FELLI Va Val d Fassa, Stud Avv. Mass GALDI V.le delle Mlze, Stud Avv. Carl PATTI Va Tusclaa, Stud Avv. Marc SARAZ Va G.A. Sartr, Stud Avv. At SPINOSO V.le delle Mlze, STUDI COMMERCIALISTI - FISCALISTI - LAVORO Stud CORSETTI - D ARIENZO L.g A. Beltraell, Stud MANGANO - Va d Grald, Stud PELLICANO - Va P. Quer, Stud TURELLA - Va G. Chabrera, Stud ZUCCO - Va dell Statut, c d Dsser Cd. 110/09 49

37 D s s e r DALLA COLLABORAZIONE TRA I MUNICIPI DI ROMA E L ANACI E NATO SPORTELLO DEL CONDOMINIO II Martedì 14,30-17,30 Va Dre Daua Tabarr - Gell V Gvedì 14,30-16,00 Va Tburta Della Crte - Alfs Cardarell - Buccella VI Gvedì 9,30-12,30 Va Trre Auzata Artur - Gaber - Murzll VII Mercledì 10,00-12,30 Va Preesta Ada - Buffa Oraba - Saarc IX Martedì 15,00-17,30 Va T. Frtfcca Brv - Luara Orsla - Patt XI Gvedì 15,00-17,00 Va B. Crce Furbatt - Gald Ga XII Gvedì 14,30-16,30 Va Igaz Sle De Bartl - Travers 1 pte Tra - Saraz - D Pala XIII Gvedì 15,00-18,00 P.za Capelveere Beveut - Casv Vlla XX Gvedì 10,00-13,00 Va Sabt Fell - Grassell c d Grttaferrata Luedì 10,00-12,00 (cue) Patt - Sebasta Dsser Cd. 110/09 51

38

39 Ra, 18 arz 2009 Prt. 75/09 Ill. Ig, Gacarl CREMONESI Presdete ACEA Spa Pazzale Ostese ROMA Ill. O. Ga ALEMANNO Sdac d Ra Capdgl Prv d rsctr alla lettera del 16 febbra u.s..45/09 ella quale h evdezat la sesbltà d questa Asscaze al glr utlzz della rsrsa drca seza trvare cllabraze ell ACEA At2 per la acata attuaze d ua ccreta pltca d cteet de csu, sllect ua crtese valutaze delle rfless che segu. Per la grata dale dell acqua del prss 22 arz l drettre dell UNESCO ha dcat la va della bua geste, essezale ua stuaze d crescete scarstà. Al rguard è da sttleare vece che essua prze vee fatta da ACEAAt2 per l elaze delle uerse bcche tarate (u uer acra deft, sebra crca ) che detera accettabl sprech c er per gl utet dpp rspett alla dstrbuze a ctatre (Il Cetr Stud ANACI ha elabrat u specfc stud al rguard gà sttpst all atteze ACEA e dspble sul st Ache la clausla del pegat, tuttra vgete, csete l us razale della rsrsa drca quat l utete ha teresse al cteet de csu. Eppure, base alla delbera del CIPE 4 aprle 2001 l peg ctrattuale dveva essere ablt deftvaete etr l 1/7/2005 per csetre ache putaz d spesa a cd pù crrette ter d effettv gdet del servz ce da prescrze cdcstca (art c.c.) evtad ulterr tv d ctezs. Né l ACEA da rspsta alle rcheste d realzzare uteze drche dvdual elle sgle utà abtatve, ce prevst dall art. 5 della legge. 36/1994, seza peraltr tteperare a quat prevst ella Carta de servz. Nel cferare la dspbltà d questa Asscaze per valutare le zatve pssbl a f degl bettv spra rchaat ell teresse de cttad, tutt utet del servz casa, rest attesa d ua crtese cvcaze e prg dstt salut. Il Presdete Prvcale Dtt. Carl Pard Sede Prvcale d Ra Ra Va A. Saladra 1/A Tel 06/ Fax 06/ e-al:

40 Cveze Servz d Certfcaze Qualtà (Nra UNI EN ISO 9001:2000) 1. PRESENTAZIONE E.L.T.I. S.r.l. è u ete d certfcaze che ha tteut l accredtaet da parte del Scert per l settre EA 35 Servz prfessal d presa per le attvtà d Certfcaze de Sste d Geste Qualtà (SGQ) cfrtà alla ra UNI EN ISO 9001:2000. Certfcars c d E.L.T.I. S.r.l. è sl u d per asslvere ad u bblg u ter burcratc che s cclude c l rlasc d u attestat d cfrtà. E lt d pù. E ua ccase per parare a cscere la prpra rgazzaze d apprfdt, cped u percrs d crescta rat a valrzzare le prpre rsrse e a glrare prcess dell rgazzaze. E ua pprtutà per cdvdere u fluss fratv cstate e aggrat e per avvalers d servz vatv. I partclare e rguard dell astratre d cd da u lat l ANACI frsce u garaza della ctua fraze, dall altra u ete terz quale è E.L.T.I. S.r.l. garatsce l ctrll d tutte le attvtà degl asscat certfcat. A garaza della traspareza d tal ctrll g astratre certfcat verrà sert sa ell elec de clet certfcat E.L.T.I. S.r.l. e, csa acr pù prtate, ell elec delle rgazzaz certfcate Scert. Tale elec, csultable sul st csete a chuque d verfcare g et la valdtà d u certfcat e perette, graze alla geste le de recla rteut fdat, d garatre u lvell del servz frt cstateete ctrllat. Iltre le attvtà d verfca svlte da E.L.T.I. S.r.l. s assegate a spettr ed espert d settre altaete qualfcat che ha ce bettv sl l ctrll della cfrtà alla ra UNI EN ISO 9001:2000, a ache u pstaze che ra all ttzzaze de prcess e delle attvtà. Quest c l bettv, rteut da prrtar, d frre u sevz che tede al glraet ctu. I tale percrs g astratre acqusrà ua vse qualtatva del prpr servz che verrà drettaete trasferta a prpr utet, garated a quest ult ua scelta pù accurata e trasparete del servz rchest c prtat rfless el cfrt della ccrreza. 2. OGGETTO DELLA CONVENZIONE Oggett della cveze tra E.L.T.I. S.r.l. e ANACI è ffrre agl aderet servz d Certfcaze d Sste d Geste Qualtà vrtù dell accredtaet rlascat dal SINCERT c regstraze 078A secd la ra EA 35 Servz prfessal d presa. Parte tegrate d tale cveze è la PQ0303 Reglaet per la certfcaze de sste qualtà azedal, dcuet che descrve le az d cpeteza d ELTI Dvse Certfcaze e dell Orgazzaze rchedete relatve alla certfcaze del prpr sstea qualtà da parte d ELTI Dvse Certfcaze. Il Reglaet defsce le prcedure adttate da ELTI Dvse Certfcaze per la ccesse, l ateet ed l rv della certfcaze (a certfcaze rlascata, l rgazzaze dvee lcezatara del lg d certfcaze ELTI Dvse Certfcaze). 3. OFFERTA ECONOMICA V sttpa la stra fferta accrd c l Tarffar vgre (5 astratr aderet*) Cst verfca zale per g aderete (1,5 grate d verfca d cu ezza grata d fase 1 e ua d fase 2) (A) 950,00 eur + va Cst pra verfca ateet per g aderete (1 grata d verfca dp ua a dalla verfca zale) (B) 800,00 eur + va Cst secda verfca ateet per g aderete (1 grata d verfca dp due a dalla verfca zale) (C) 800,00 eur + va Cst ttale per g aderete el tre d certfcaze (A+B+C) 2550,00 eur + va *N.B.: per uer aderet s tede l uer d astratr che dev presetare la dada d certfcaze. Il servz verrà ergat a grupp d 5 aderet.

41 4. COSTI ESCLUSI Cst esse certfcat d cfrtà Spese vagg, vtt e allgg: Rbrs chletrc Cst grata u verfca strardara Tutt prezz d ted IVA esclusa 0,00 eur al cst (applcable sl fur dal raccrd d Ra) 0,50 eur/k (applcable sl fur dal raccrd d Ra) 800,00 eur N.B.: per aggr charet e per altr cst (p.e. duplcat del certfcat, verfche strardare, pre-audt, ecc..) s deve far rferet al Tarffar E.L.T.I s.r.l. 5. MODALITA DI PAGAMENTO Mdaltà d pagaet: da ccrdare. 6. VALIDITA DELLA CONVENZIONE E MODALITA DI RACCOLTA DELLE RICHIESTE DI OFFERTA Tale cveze ha ua valdtà d tre a dalla data d sttscrze, salv l srgere d dfche dvute a revs de dcuet (Reglaet Tecc, Reglaet var, ecc..) Scert. Le rcheste d fferta dvra essere fatte cplare da parte d ANACI agl astratr dell asscaze. ANACI, racclte le rcheste d fferta, prvvederà all v delle stesse press gl uffc d E.L.T.I. s.r.l. al fe d csetre l esse della relatva fferta. 7. DOCUMENTI FACENTI PARTE INTEGRANTE DELLA CONVENZIONE Tarffar ELTI Dvse Certfcaze vgre. PQ0303 revse ulta Reglaet per la certfcaze de sste qualtà azedal Reglaet per la certfcaze de sste qualtà azedal d ELTI Dvse Certfcaze. 8. RIFERIMENTI NORMATIVI RG 01 Rev.02 - Reglaet per l accredtaet degl rgas d certfcaze (Ottbre 2005); Lea Guda Crter per u apprcc effcace ed gee alle valutaz d cfrtà alla Nra ISO 9001:2000. (rev.01 Dcebre 2003); UNI EN ISO 19011:2003 Lea Guda per gl audt d sste d geste per la qualtà e/ d geste abetale (Febbra 2003) + crrgedu1 del 2004 e 2005; UNI CEI EN ISO/IEC 17021:2006- Nvebre Valutaze della cfrtà - Requst per gl rgas che frsc audt e certfcaze d sste d geste ; UNI CEI EN ISO/IEC 17000:2005- Marz Vcablar e prcp geeral ; UNI EN ISO 9000:2005 Dcebre 2005 Sste d geste per la qualtà fdaet e vcablar ; UNI EN ISO 9001:2000 Dcebre 2000 Sste d geste per la qualtà requst ; UNI EN ISO 9004:2000 Dcebre 2000 Sste d geste per la qualtà lee guda per l glraet delle prestaz ; IAF GD2:2005 ISSUE4 Gudace Applcat f ISO/IEC Gude 62 ; ISO/IEC Requst d asscuraze della qualtà relatv agl apparecch per suraz (Apr. 2004); Reglaet SINCERT RG-02 per l utlzz del arch d accredtaet Rev.04 (Ed. Gea 2004); Crter per u apprcc effcace ed gee alle valutaz d cfrtà alla ra s 9001:2000 Sste d geste per la qualtà requst edze dcebre 2003; Crter per l applcaze del put 4.11 delle re UNI EN ISO (Ed. Dcebre 1997)

42 SINTESI INSERZIONISTI DI QUESTO NUMERO ORGANISMI NOTIFICATI ELTI IV d cperta PULIZIE E AMBIENTE AB MultServce pag. 17 GREASE GROUP pag. 12 PORTALE pag. 24 TREE CLIMBING pag. 16 SOFTWARE CONDOMINIALE MM Data III d cperta PRIVACY REAL.C pag. 30 EDILIZIA MENSORES pag. 34 RESINE IND.LI II d cperta RODI Cstruz pag. 50 VACCA E. pag. 40 RISCALDAMENTO, ENERGIA, CONTABILIZZAZIONE CALOR CLIMA pag. 36 Csultg & Servce pag. 46 METROTERMICA pag. 4 MPE Eerga pag. 20 Multeergy & Servce pag. 26 ROSSETTI pag. 32 MANUTENZIONE ASCENSORI ELEVATOR QUALITY pag. 7 DEL BO pag. 10 SICUREZZA DOCEO pag. 14 SIRIO pag. 42 IMPIANTISTICA TECNOELETTRO pag. 14 SAMA Terdraulca pag Dsser Cd. 110/09

L OCCHIO. L OCCHIO: Proprietà Ottiche

L OCCHIO. L OCCHIO: Proprietà Ottiche L OCCHIO La truttura dell cch può esser trvata svarat test, put fdametal per quat rguarda l str teresse: studad l spettr Elettr-Magetc s s trvat due ftrecettr c (per l rss, l blu ed l verde) bastcell (vse

Dettagli

Vantaggi della stratificazione

Vantaggi della stratificazione Lez. 4 0/03/05 etd Statstc per l aret - F. Bartlucc Uverstà d Urb Vata della stratfcaze I prcpal vata del campamet stratfcat s: mlramet ell effceza del stmatre del ttale e della meda; pssbltà d stmare

Dettagli

Linee guida Centro Studi ANACI Roma sull applicazione della normativa in tema di contabilizzazione, termoregolazione e distacchi

Linee guida Centro Studi ANACI Roma sull applicazione della normativa in tema di contabilizzazione, termoregolazione e distacchi D s s e r Lee guda Cetr Stud ANACI Rma sull applcaze della rmatva tema d ctablzzaze, termreglaze e dstacch c All apprssmars d g uva stage verale za prblem cess al rscaldamet. Quest a, dp l etrata vgre

Dettagli

LUGLIO - AGOSTO 2007 - N 100 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

LUGLIO - AGOSTO 2007 - N 100 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma LUGLIO - AGOSTO 2007 - N 100 - Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbamet Pstale - 70% - DCB Rma SOMMARIO LUGLIO - AGOSTO 2007 N. 100 Edtrale d Pal Mhrc...................... pag. 3 Csulet sede....................

Dettagli

SETTEMBRE - OTTOBRE 2007 - N 101 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

SETTEMBRE - OTTOBRE 2007 - N 101 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma SETTEMBRE - OTTOBRE 2007 - N 101 - Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbamet Pstale - 70% - DCB Rma SOMMARIO SETTEMBRE - OTTOBRE 2007 N. 101 Edtrale d Carl Pard........................ pag. 3 Csulet sede....................

Dettagli

GENNAIO - FEBBRAIO 2015 N. 145

GENNAIO - FEBBRAIO 2015 N. 145 D s s e r SOMMARIO GENNAIO - FEBBRAIO 2015 N. 145 c Edtrale d............................ pag. 13 Csulet sede.............................. pag.1 4 La tutela della destaze d us delle part cmu ed drtt de

Dettagli

MAGGIO - GIUGNO 2008 - N 105 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

MAGGIO - GIUGNO 2008 - N 105 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma MAGGIO - GIUGNO 2008 - N 105 - Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbamet Pstale - 70% - DCB Rma SOMMARIO MAGGIO - GIUGNO 2008 N. 105 Edtrale d Sarah Pacett......................... pag. 3 I mrte del cdm (per

Dettagli

MAGGIO - GIUGNO 2007 - N 99 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

MAGGIO - GIUGNO 2007 - N 99 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma MAGGIO - GIUGNO 2007 - N 99 - Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbamet Pstale - 70% - DCB Rma SOMMARIO MAGGIO - GIUGNO 2007 N. 99 Edtrale d Umbert Atr..................... pag. 3 Le dffcltà d recuper delle

Dettagli

SETTEMBRE - OTTOBRE 2008 - N 107 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

SETTEMBRE - OTTOBRE 2008 - N 107 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma SETTEMBRE - OTTOBRE 2008 - N 107 - Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbamet Pstale - 70% - DCB Rma SOMMARIO SETTEMBRE - OTTOBRE 2008 N. 107 Edtrale: d Massmla Marz................... pag. 3 Csulet sede........................

Dettagli

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza Uverstà degl Stud d Ferrara 2014-2015 Corso TFA - A048 Matematca applcata Ddattca della matematca applcata all ecooma e alla faza 11 marzo 2015 Apput d ddattca della Matematca fazara Redte, ammortamet

Dettagli

Piano di Miglioramento (PDM) Dell'istituzione scolastica LEIS00100E I.I.S.S.PRESTA COLUMELLA - LECCE

Piano di Miglioramento (PDM) Dell'istituzione scolastica LEIS00100E I.I.S.S.PRESTA COLUMELLA - LECCE Pa d Mglramet (PDM) Dell'sttuze sclastca LEIS00100E I.I.S.S.PRESTA COLUMELLA - LECCE Mdell d Pa d Mglramet INDIRE (Paga 1 d 67) Idce Smmar 1. Obettv d prcess - rfrmulaze 1.1 Cgrueza tra bettv d prcess

Dettagli

MARZO - APRILE 2008 - N 104 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

MARZO - APRILE 2008 - N 104 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma MARZO - APRILE 2008 - N 104 - Pste Italae S.p.A. - Spedze Abbamet Pstale - 70% - DCB Rma SOMMARIO MARZO - APRILE 2008 N. 104 Edtrale d Stefa Tabarr...................... pag. 3 Ftvltac: l ct eerga fuza

Dettagli

GENNAIO - FEBBRAIO 2011 - N 121 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXI anno

GENNAIO - FEBBRAIO 2011 - N 121 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXI anno GENNAIO - FEBBRAIO 2011 - N 121 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXI a D s s e r SOMMARIO GENNAIO - FEBBRAIO 2011 N. 121 Etrale Valer Tra.................................. pag.

Dettagli

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti

Dimostrazione della Formula per la determinazione del numero di divisori-test di primalità, di Giorgio Lamberti Gorgo Lambert Pag. Dmostrazoe della Formula per la determazoe del umero d dvsor-test d prmaltà, d Gorgo Lambert Eugeo Amtrao aveva proposto l'dea d ua formula per calcolare l umero d dvsor d u umero, da

Dettagli

Design of experiments (DOE) e Analisi statistica

Design of experiments (DOE) e Analisi statistica Desg of epermets (DOE) e Aals statstca L utlzzo fodametale della metodologa Desg of Epermets è approfodre la coosceza del sstema esame Determare le varabl pù sgfcatve; Determare l campo d varazoe delle

Dettagli

Modelli di Flusso e Applicazioni: Andrea Scozzari. a.a. 2013-2014

Modelli di Flusso e Applicazioni: Andrea Scozzari. a.a. 2013-2014 Modell d Flusso e Applcazo: Adrea Scozzar a.a. 203-204 2 Il modello d Flusso d Costo Mmo: Problem d Flusso A u l V b c P S A ), ( m ) ( ) ( ), ( Problem rcoducbl a problem d Flusso Il problema del trasporto

Dettagli

MARZO - APRILE 2012 - N 128 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXII anno

MARZO - APRILE 2012 - N 128 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXII anno MARZO - APRILE 2012 - N 128 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXII a D s s e r SOMMARIO MARZO - APRILE 2012 N. 128 Etrale: Dve va l ANACI? Fraes Pellaò..............................

Dettagli

Vittoria Crescita Continua

Vittoria Crescita Continua SCCL V Ctratt d sscuraze a Vta tera - tar. Vttra Crescta Ctua l presete asccl frmatv ctee: frmatva ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 Scheda Stetca ta frmatva Cdz d Plzza eglamet del d Vttra edmet esle

Dettagli

LUGLIO - AGOSTO 2015 - N 148 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXV anno

LUGLIO - AGOSTO 2015 - N 148 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXV anno LUGLIO - AGOSTO 2015 - N 148 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXV a www.aara.t srv@aara.t D s s e r SOMMARIO LUGLIO - AGOSTO 2015 N. 148 Etrale Fraes Caprll.............................

Dettagli

linea Condizioni di Assicurazione R.C. PROFESSIONE PROGETTISTI LIBERI PROFESSIONISTI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI E DI INGEGNERIA

linea Condizioni di Assicurazione R.C. PROFESSIONE PROGETTISTI LIBERI PROFESSIONISTI SOCIETÀ DI PROFESSIONISTI E DI INGEGNERIA lea MPS e PFSS Cdz d sscuraze.c. PFSS PGS LB PFSSS SCÀ D PFSSS D GG ta frmatva (eglamet SVP 35/2010) frmatva ex art. 13 del D.Lgs. 30 gug 2003. 196 rattamet de dat persal per faltà asscuratve Mdaltà d'us

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA Dpartmet Ammstratv e Te Cetrale Servz Aqst e Lgsta DECISIONE. 040 Mdea, 4 febbra 2015 OGGETTO: rv per l a 2015 tramte ttm fdar eslsva de tratt d mateze ed asssteza sstemsta a var sftware s press servz

Dettagli

In questo capitolo vedremo solamente un caso di rendita, che useremo poi per generalizzare le rendite e dedurre tutti gli altri casi.

In questo capitolo vedremo solamente un caso di rendita, che useremo poi per generalizzare le rendite e dedurre tutti gli altri casi. 7. Redte I questo captolo edremo solamete u caso d redta, che useremo po per geeralzzare le redte e dedurre tutt gl altr cas. S defsce redta ua successoe d captal (rate) tutte da pagare, o tutte da rscuotere,

Dettagli

MARZO - APRILE 2011 - N 122 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXI anno

MARZO - APRILE 2011 - N 122 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXI anno MARZO - APRILE 2011 - N 122 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXI a D s s e r SOMMARIO MARZO - APRILE 2011 N. 122 Etrale Fraes Caprll............................... pag. 3 Csulet

Dettagli

La classe che mostra la distribuzione più elevata è quella 60-90, che corrisponde a un uso elevato dell automobile. f i fr (= f i/n) fr% (=fr*100)

La classe che mostra la distribuzione più elevata è quella 60-90, che corrisponde a un uso elevato dell automobile. f i fr (= f i/n) fr% (=fr*100) ESERCIZIO Il Moblty Maager d u azeda ha rlevato l umero d chlometr percors settmaalmete da 60 mpegat. I dat soo rportat ello schema successvo. 67 4 93 58 66 87 5 53 86 8 7 47 56 70 54 86 48 43 60 58 5

Dettagli

MAGGIO - GIUGNO 2014 - N 141 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXIV anno

MAGGIO - GIUGNO 2014 - N 141 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXIV anno MAGGIO - GIUGNO 2014 - N 141 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXIV a D s s e r SOMMARIO MAGGIO - GIUGNO 2014 N. 141 Etrale Carl Par.................................. pag. 3 Csulet

Dettagli

linea Informativa ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 Nota Informativa Condizioni di Polizza Glossario Moduli amministrativi Fac-simile proposta

linea Informativa ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 Nota Informativa Condizioni di Polizza Glossario Moduli amministrativi Fac-simile proposta lea PRTENE Fasccl frmatv SSCURNE VT TEMPRNE N CS D MRTE a captale decrescete e a prem au (Tar. 721) l presete Fasccl frmatv cteete: frmatva ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 Nta frmatva Cdz d Plzza

Dettagli

Leasing: aspetti finanziari e valutazione dei costi

Leasing: aspetti finanziari e valutazione dei costi Leasg: aspett fazar e valutazoe de cost Descrzoe Il leasg è u cotratto medate l quale ua parte (locatore), cede ad u altro soggetto (locataro), per u perodo d tempo prefssato, uo o pù be, sao ess mobl

Dettagli

LUGLIO - AGOSTO 2012 - N 130 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXII anno

LUGLIO - AGOSTO 2012 - N 130 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXII anno LUGLIO - AGOSTO 2012 - N 130 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXII a D s s e r SOMMARIO LUGLIO - AGOSTO 2012 N. 130 Etrale Sarah Paett................................... pag. 3

Dettagli

GENNAIO - FEBBRAIO 2012 - N 127 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXII anno

GENNAIO - FEBBRAIO 2012 - N 127 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXII anno GENNAIO - FEBBRAIO 2012 - N 127 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXII a D s s e r SOMMARIO GENNAIO - FEBBRAIO 2012 N. 127 Etrale Sara Travers...................................

Dettagli

linea Il presente Fascicolo Informativo contenente: deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della Proposta di polizza

linea Il presente Fascicolo Informativo contenente: deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della Proposta di polizza lea SPM Fasccl frmatv SSCUZE V C VESME UC E CEDL U SEV EVESME D SCDEZE Ctratt d asscuraze a vta tera a prem uc e c dstrbuze de prvet (ar. ) l presete Fasccl frmatv cteete: frmatva ex art.13 del D.lgs.196

Dettagli

MARZO - APRILE 2014 - N 140 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXIV anno

MARZO - APRILE 2014 - N 140 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXIV anno MARZO - APRILE 2014 - N 140 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXIV a D s s e r SOMMARIO MARZO - APRILE 2014 N. 140 Etrale Fab Gersa................................. pag. 3 Csulet

Dettagli

LUGLIO - AGOSTO 2010 - N 118 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

LUGLIO - AGOSTO 2010 - N 118 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma LUGLIO - AGOSTO 2010 - N 118 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra D s s e r SOMMARIO LUGLIO - AGOSTO 2010 N. 118 Etrale Stefa Tabarr................................ pag. 3 Csulet see.................................

Dettagli

GENNAIO - FEBBRAIO 2013 - N 133 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXIII anno

GENNAIO - FEBBRAIO 2013 - N 133 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXIII anno GENNAIO - FEBBRAIO 2013 - N 133 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXIII a D s s e r SOMMARIO GENNAIO - FEBBRAIO 2013 N. 133 Etrale Rssaa De Agels.............................. pag.

Dettagli

NOVEMBRE - DICEMBRE 2011 - N 126 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXI anno

NOVEMBRE - DICEMBRE 2011 - N 126 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXI anno NOVEMBRE - DICEMBRE 2011 - N 126 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXI a D s s e r SOMMARIO NOVEMBRE - DICEMBRE 2011 N. 126 Etrale Mauela Zaer................................. pag.

Dettagli

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza

2014-2015 Corso TFA - A048 Matematica applicata. Didattica della matematica applicata all economia e alla finanza Uverstà degl Stud d Ferrara 2014-2015 Corso TFA - A048 Matematca applcata Ddattca della matematca applcata all ecooma e alla faza 18 marzo 2015 Apput d ddattca della Matematca fazara Redte, costtuzoe d

Dettagli

AZIENDA USL N. 12 DI VIAREGGIO REGOLAMENTO PER L ACCETTAZIONE DI DONAZIONI DI BENI O DI CONTRIBUTI LIBERALI I N D I C E D E G L I A R T I C O L I

AZIENDA USL N. 12 DI VIAREGGIO REGOLAMENTO PER L ACCETTAZIONE DI DONAZIONI DI BENI O DI CONTRIBUTI LIBERALI I N D I C E D E G L I A R T I C O L I AZIENDA USL N. 12 DI VIAREGGIO REGOLAMENTO PER L ACCETTAZIONE DI DONAZIONI DI BENI O DI CONTRIBUTI LIBERALI I N D I C E D E G L I A R T I C O L I Art. 1 Premessa Art. 2 Oggetto del Regolamento Art. 3 Principi

Dettagli

NOVEMBRE - DICEMBRE 2008 - N 108 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

NOVEMBRE - DICEMBRE 2008 - N 108 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma NOVEMBRE - DICEMBRE 2008 - N 108 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra SOMMARIO NOVEMBRE - DICEMBRE 2008 N. 108 Etrale Carl Par.......................... pag. 3 Csulet see........................

Dettagli

SETTEMBRE - OTTOBRE 2012 - N 131 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXII anno

SETTEMBRE - OTTOBRE 2012 - N 131 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXII anno SETTEMBRE - OTTOBRE 2012 - N 131 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXII a D s s e r SOMMARIO SETTEMBRE - OTTOBRE 2012 N. 131 Etrale Carl Par................................... pag.

Dettagli

Vittoria in Crescita - Costante

Vittoria in Crescita - Costante FCCL FMV Ctratt d sscuraze Vta c versamet cstat - tar. Vttra Crescta - Cstate Per valrzzare tu rsparm a dp a l presete Fasccl frmatv ctee: frmatva ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 cheda tetca ta frmatva

Dettagli

GENNAIO - FEBBRAIO 2010 - N 115 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

GENNAIO - FEBBRAIO 2010 - N 115 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma GENNAIO - FEBBRAIO 2010 - N 115 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra D s s e r SOMMARIO GENNAIO - FEBBRAIO 2010 N. 115 Etrale Carl Par................................... pag. 3 Csulet

Dettagli

Modelli di Schedulazione

Modelli di Schedulazione EW Modell d Schedulazoe Idce Maccha Sgola Tepo d Copletaeto Totale Tepo d Copletaeto Totale Pesato Tepo d Rtardo Totale Maespa co set-up dpedete dalla sequeza Tepo d Copletaeto Totale co vcolo d precedeza

Dettagli

GENNAIO - FEBBRAIO 2014 - N 139 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXIV anno

GENNAIO - FEBBRAIO 2014 - N 139 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXIV anno GENNAIO - FEBBRAIO 2014 - N 139 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXIV a D s s e r SOMMARIO GENNAIO - FEBBRAIO 2014 N. 139 Etrale...................................... pag. 3 Grata

Dettagli

i pericoli che ci attendono

i pericoli che ci attendono g r u p p d s t u d p r e v e z e f r t u ma SI C M Imparam a rcscere percl che c atted Le les pù frequet s le ferte (1 lese su 2), le fratture e le dstrs. Negl adult, atteze a lavr maual! I percl meccac

Dettagli

frazione 1 n dell ammontare complessivo del carattere A x

frazione 1 n dell ammontare complessivo del carattere A x La Cocetrazoe Il cocetto d cocetrazoe rguarda l modo cu l ammotare totale d u carattere quattatvo trasferble s rpartsce tra utà statstche. Tato pù tale ammotare è addesato u sottoseme d utà, tato pù s

Dettagli

Attualizzazione. Attualizzazione

Attualizzazione. Attualizzazione Attualzzazoe Il problema erso alla captalzzazoe prede l ome d attualzzazoe Abbamo ua operazoe fazara elemetare e dato l motate M dobbamo determare l corrspodete captale zale C L'attualzzazoe è la operazoe

Dettagli

GENNAIO - FEBBRAIO 2009 - N 109 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

GENNAIO - FEBBRAIO 2009 - N 109 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma GENNAIO - FEBBRAIO 2009 - N 109 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra SOMMARIO GENNAIO - FEBBRAIO 2009 N. 109 Etrale Carl Par.......................... pag. 3 Fu ell asesre: verfa ell

Dettagli

COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA REGOLAMENTO

COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA REGOLAMENTO COMUNE DI MIRANO PROVINCIA DI VENEZIA REGOLAMENTO PER LA COSTITUZIONE E LA RIPARTIZIONE DEL FONDO INTERNO DEL 2,00% DELL IMPORTO POSTO A BASE DI GARA DELLE OPERE E DEI LAVORI E DEL 30% DELLA TARIFFA PROFESSIONALE

Dettagli

MAGGIO - GIUGNO 2006 - N 93 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

MAGGIO - GIUGNO 2006 - N 93 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma MAGGIO - GIUGNO 2006 - N 93 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra SOMMARIO MAGGIO - GIUGNO 2006 N. 93 Etrale Gva Furbatt.................... pag. 3 La tutela ell re e el er altru: eltt

Dettagli

SETTEMBRE - OTTOBRE 2011 - N 125 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXI anno

SETTEMBRE - OTTOBRE 2011 - N 125 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXI anno SETTEMBRE - OTTOBRE 2011 - N 125 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXI a D s s e r SOMMARIO SETTEMBRE - OTTOBRE 2011 N. 125 Etrale Sarah Paett...................................

Dettagli

GUIDA PER L ISTAL LAZ IONE E L A M E SSA IN FUNZIONE DEL SENSORE DI TE MPE R ATURA ESTERNA SU FIAT PANDA 2 SERI E

GUIDA PER L ISTAL LAZ IONE E L A M E SSA IN FUNZIONE DEL SENSORE DI TE MPE R ATURA ESTERNA SU FIAT PANDA 2 SERI E GUIDA PER L ISTAL LAZ IONE E L A M E SSA IN FUNZIONE DEL SENSORE DI TE MPE R ATURA ESTERNA SU FIAT PANDA 2 SERI E 2004-2011 P re m e tt o c h e l a se g ue n te g u i d a è stata c reata esp l i c i ta

Dettagli

n Il passaggio dall ambiente client/server a quello cloud sta determinando un cambiamento epocale nel mondo dell informatica, simile per importanza e

n Il passaggio dall ambiente client/server a quello cloud sta determinando un cambiamento epocale nel mondo dell informatica, simile per importanza e Clud Cmputig Il passaggi dall ambiete cliet/server a quell clud sta determiad u cambiamet epcale el md dell ifrmatica, simile per imprtaza e impatt alla trasizie dal maiframe all ambiete cliet/server.

Dettagli

La comunicazione black list

La comunicazione black list La cmuncazne black lst Asscazne Italana Dttr Cmmercalst Mlan, 9 Nvembre 2010 La nrmatva rferment 1. Decret legge 25 marz 2010, numer 40, artcl 1 (legge sttutva) 2. DMEF 30 marz 2010 (decret attuatv) 3.

Dettagli

MAGGIO - GIUGNO 2012 - N 129 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXII anno

MAGGIO - GIUGNO 2012 - N 129 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXII anno MAGGIO - GIUGNO 2012 - N 129 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXII a D s s e r SOMMARIO MAGGIO - GIUGNO 2012 N. 129 Etrale Fab Gersa................................... pag. 3 Csulet

Dettagli

i~j.1-.. ~ ~~. n. 40 del i?-llo\ 2ro . e ~'t .!L' ~ ~ CITI A' DI GUIDONIA MONTECELIO Città. Metropolitana di Roma Capitale

i~j.1-.. ~ ~~. n. 40 del i?-llo\ 2ro . e ~'t .!L' ~ ~ CITI A' DI GUIDONIA MONTECELIO Città. Metropolitana di Roma Capitale .!L' r r : A(( :,;> _:.: / _/,_, \ '-',..,, L/ '; f l. J.1-.. r. Q "'. e 't -"" CITI A' DI GUIDONIA MONTECELIO Cttà. Metrpltana d Rma Captale I: DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA IX_ SVILUPPO ECONOMICO

Dettagli

ointroduzione operché i significati? oontologia e Social Software oblog di scuola3d otagging geografico e gerarchie rappresentate osemacode e Wiki

ointroduzione operché i significati? oontologia e Social Software oblog di scuola3d otagging geografico e gerarchie rappresentate osemacode e Wiki U cmtà per cstre cettv d sfct Isttt pedc d s.fr@sc.t-de.t Itrde Perché sfct? Ot e Sc Sftwre d sc3d T erfc e errche rppresette Semcde e Wk Sftwre ber e Ope Srce per 'e-er: stt de'rte e svpp ftr U cmtà per

Dettagli

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici

Stim e puntuali. Vocabolario. Cambiando campione casuale, cambia l istogramma e cambiano gli indici Stm e putual Probabltà e Statstca I - a.a. 04/05 - Stmator Vocabolaro Popolazoe: u seme d oggett sul quale s desdera avere Iformazo. Parametro: ua caratterstca umerca della popolazoe. E u Numero fssato,

Dettagli

NOVEMBRE - DICEMBRE 2013 - N 138 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXIII anno

NOVEMBRE - DICEMBRE 2013 - N 138 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXIII anno NOVEMBRE - DICEMBRE 2013 - N 138 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXIII a D s s e r SOMMARIO NOVEMBRE - DICEMBRE 2013 N. 138 Etrale....................................... pag.

Dettagli

Elementi di Matematica Finanziaria. Rendite e ammortamenti. Università Parthenope 1

Elementi di Matematica Finanziaria. Rendite e ammortamenti. Università Parthenope 1 Elemet d Matematca Fazara Redte e ammortamet Uverstà Partheope 1 S chama redta ua successoe d captal da rscuotere (o da pagare) a scadeze determate S chamao rate della redta sgol captal da rscuotere (o

Dettagli

LUGLIO - AGOSTO 2011 - N 124 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXI anno

LUGLIO - AGOSTO 2011 - N 124 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma. XXI anno LUGLIO - AGOSTO 2011 - N 124 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra XXI a D s s e r SOMMARIO LUGLIO - AGOSTO 2011 N. 124 Etrale Carl Par................................... pag. 3 Csulet

Dettagli

STATISTICA DESCRITTIVA

STATISTICA DESCRITTIVA COSIDERAZIOI PRELIMIARI SULLA STATISTICA La Statstca trae suo rsultat dall osservazoe de feome che c crcodao. Gl stess feome per essere oggetto d statstca devoo essere adeguatamete umeros modo tale che

Dettagli

Vittoria Cresco e Lode

Vittoria Cresco e Lode FL FMV tratt d sscuraze sulla Vta a erme Fss a prem au lmtat, c Bus d mert - tar. Vttra resc e Lde La prevdeza sclastca tellgete che prema pù mertevl l presete Fasccl frmatv ctee: frmatva ex art.13 del

Dettagli

(TRECASTELLI) Provincia di Ancona

(TRECASTELLI) Provincia di Ancona Comune d CASTEL COLONNA Comune d MONTERADO Comune d RPE (TRECASTELL) Provnca d Ancona AWSO Con Legge della Regone Marche del 22 luglo 2013, n. 18, a decorrere dal 01 gennao 2014, e sttuto nella Provnca

Dettagli

Premessa... 1. Equazioni i differenziali lineari

Premessa... 1. Equazioni i differenziali lineari Apput d Cotroll Autoatc Captolo 3 parte I Sste dac lear Preessa... Equazo dfferezal lear... Evoluzoe lbera ed evoluzoe forzata... Uso della trasforazoe d Laplace... 3 Esepo... 7 Osservazo sulla rsposta

Dettagli

Vittoria Tutela Futuro-Mutui e Finanziamenti

Vittoria Tutela Futuro-Mutui e Finanziamenti FCCL FMTV sscuraze Vta Tempraea captale decrescete e prem uc - tar. Vttra Tutela Futur-Mutu e Fazamet Prtegg tu car da cambamet del futur l presete Fasccl frmatv ctee: frmatva ex art.13 del D.lgs.196 del

Dettagli

A.A. 2016/17 Graduatoria corso di laurea in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva

A.A. 2016/17 Graduatoria corso di laurea in Scienze e tecniche di psicologia cognitiva 1 29/04/1997 V.G. 53,70 Idoneo ammesso/a * 2 27/12/1997 B.A. 53,69 Idoneo ammesso/a * 3 18/07/1997 P.S. 51,70 Idoneo ammesso/a * 4 12/05/1989 C.F. 51,69 Idoneo ammesso/a * 5 27/01/1997 P.S. 51,36 Idoneo

Dettagli

PROVE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI GEOGRAFIA IN USCITA DALLA SCUOLA PRIMARIA

PROVE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI GEOGRAFIA IN USCITA DALLA SCUOLA PRIMARIA Isttut Cmpresv Cmpet Rme Fusr V De Gsper, 30-26823 CASTIGLIONE D ADDA (LO) te. 0377/900482 fx 0377/901508 sttutfusr@ber.t PROVE PER LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE DI GEOGRAFIA IN USCITA DALLA SCUOLA

Dettagli

Statistica biennio Schede di lavoro LA STATISTICA

Statistica biennio Schede di lavoro LA STATISTICA LA STATISTICA Sai ched è la statistica? E a csa che serve pe fa u ct i geerale de la gete che asce, che sta male, che mre, che va i carcere e che spsa. Ma pe me la statistica curisa è dve c etra la percetuale,

Dettagli

PROPOSTA DI FINANZIAMENTO ESTINGUIBILE MEDIANTE "DELEGAZIONE DI PAGAMENTO" - Mod. DEL 01/10

PROPOSTA DI FINANZIAMENTO ESTINGUIBILE MEDIANTE DELEGAZIONE DI PAGAMENTO - Mod. DEL 01/10 . I 1 76931 T r b. d Bella.. 1 3478/2000 Iscrtta ell'eleco Geerale art. 1 06 T. U.. 3 2042 e ell'eleco Specale ar t. 1 07 T. U.. 32494 Imposta d bollo: eu ro 14,62 (Dec r. M. 24/05/2005), assolta modo

Dettagli

Creato e Distribuito da

Creato e Distribuito da a P ap e n z u tr e h g n U c R z z l t U d e t Sn l e G t t d ed Pr Creat e Dtrbut da WWW.PICSNAILS.COM Manuale d Rctruzne Unghe n Gel dedcat alla prva de Prdtt per Unghe Ft Indurent Snte d Utlzz de Prdtt

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca CdS ECOAMM Corso di Metodi Statistici per l Amministrazione delle Imprese CARTE DI CONTROLLO PER ATTRIBUTI

Università degli Studi di Milano Bicocca CdS ECOAMM Corso di Metodi Statistici per l Amministrazione delle Imprese CARTE DI CONTROLLO PER ATTRIBUTI Uverstà degl Stud d Mlao Bcocca CdS ECOAMM Corso d Metod Statstc per l Ammstrazoe delle Imprese CARTE DI CONTROLLO PER ATTRIBUTI 1. Carta d cotrollo per frazoe d o coform (carta U resposable d produzoe,

Dettagli

ERRATA CORRIGE. L intero contenuto del paragrafo 9.2.3 a pagina 47-48 del Capitolato tecnico Determinazione del Canone è sostituito come segue:

ERRATA CORRIGE. L intero contenuto del paragrafo 9.2.3 a pagina 47-48 del Capitolato tecnico Determinazione del Canone è sostituito come segue: Procedura aperta per l affdameto de servz tegrat, gestoal, operatv e d mautezoe multservzo tecologco da esegurs presso gl mmobl d propretà o uso alle Asl ed alle azede ospedalere della regoe Campaa ERRATA

Dettagli

Annotazioni sulle Prove di Ammettenza Meccanica nei Pali di Fondazione

Annotazioni sulle Prove di Ammettenza Meccanica nei Pali di Fondazione Ataz sulle Prve d Aetteza Meaa e Pal d daze Maurz ez, AMAR Ravea Pala aaa, Stud aaa, rl. Preessa Nelle attvtà d trll delle arattersthe desal e della tegrtà de al d fdaze è rass rrrere a rve d t dstruttv.

Dettagli

COMUNE DI BANARI. Provincia di Sassari N. 49 DEL 14/09/2015 OGGETTO:

COMUNE DI BANARI. Provincia di Sassari N. 49 DEL 14/09/2015 OGGETTO: COPIA COMUNE DI BANARI Provincia di Sassari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 49 DEL 14/09/2015 OGGETTO: RICONOSCIMENTO DEL DIRITTO AL RIMBORSO DELLE SPESE LEGALI SOSTENUTE DAL SINDACO

Dettagli

Lezione 4. La Variabilità. Lezione 4 1

Lezione 4. La Variabilità. Lezione 4 1 Lezoe 4 La Varabltà Lezoe 4 1 Defzoe U valore medo, comuque calcolato, o è suffcete a rappresetare l seme delle osservazo effettuate (o l seme de valor assut dalla varable statstca); è ecessaro qud affacare

Dettagli

linea Informativa ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 Nota Informativa Condizioni di Polizza Glossario Moduli amministrativi Fac-simile proposta

linea Informativa ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 Nota Informativa Condizioni di Polizza Glossario Moduli amministrativi Fac-simile proposta lea PTEZNE Fasccl frmatv SSCUZNE VT TEPNE N CS D TE a captale decrescete e a prem uc (Tar. ) l presete Fasccl frmatv cteete: frmatva ex art.13 del D.lgs.196 del 30/6/2003 Nta frmatva Cdz d Plzza Glssar

Dettagli

Aldo Montesano PRINCIPI DI ANALISI ECONOMICA CAP. 11 L ANALISI DELL'EQUILIBRIO GENERALE I

Aldo Montesano PRINCIPI DI ANALISI ECONOMICA CAP. 11 L ANALISI DELL'EQUILIBRIO GENERALE I Aldo Motesao PRINCIPI DI ANALISI ECONOMICA CAP. L ANALISI DELL'EQUILIBRIO GENERALE I L aals dell equlbro parzale, esaata el captolo precedete, è sa u utle troduzoe all aals dell equlbro geerale, sa uo

Dettagli

SIMULAZIONE DI ESAME ESERCIZI. Cattedra di Statistica Medica-Università degli Studi di Bari-Prof.ssa G. Serio 1

SIMULAZIONE DI ESAME ESERCIZI. Cattedra di Statistica Medica-Università degli Studi di Bari-Prof.ssa G. Serio 1 SIMULAZIONE DI ESAME ESERCIZI Cattedra d Statstca MedcaUverstà degl Stud d BarProf.ssa G. Sero ESERCIZIO. Alcu autor hao studato se la depressoe possa essere assocata a dc serologc d process autommutar

Dettagli

ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE

ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE PROCEDURA NEGOZIATA PER L'ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO DI IDEAZIONE E PROGETTAZIONE GRAFICA PER LA PUBBLICAZIONE E DIVULGAZIONE DELLE INIZIATIVE CULTURALI DELL'ERT ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE

Dettagli

Modello dinamico nello spazio dei giunti: relazione tra le coppie di attuazione ai giunti ed il moto della struttura

Modello dinamico nello spazio dei giunti: relazione tra le coppie di attuazione ai giunti ed il moto della struttura Damca Modello damco ello spazo de gut: relazoe tra le coppe d attuazoe a gut ed l moto della struttura smulazoe del moto aals e progettazoe delle traettore progettazoe del sstema d cotrollo progetto de

Dettagli

NOVEMBRE - DICEMBRE 2006 - N 96 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma

NOVEMBRE - DICEMBRE 2006 - N 96 - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - 70% - DCB Roma NOVEMBRE - DICEMBRE 2006 - N 96 - Pste Italae S.p.A. - Speze Abbaet Pstale - 70% - DCB Ra SOMMARIO NOVEMBRE - DICEMBRE 2006 N. 96 Etrale Fab Gersa....................... pag. 3 Csulet see....................

Dettagli

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI

IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI IL MERCATO DELLA R.C. AUTO IN ITALIA: ANDAMENTI, CRITICITÀ E CONFRONTI EUROPEI Dario Focarelli Direttore Generale ANIA Milano, 12 marzo 2013 «LA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTOMOBILISTICA STRATEGIA, INNOVAZIONE

Dettagli

Corso di Laurea interclasse in Comunicazione e DAMS

Corso di Laurea interclasse in Comunicazione e DAMS Dpartment d Stud Umanstc Crs d Laurea nterclasse n Cmuncazne e DAMS (L-3 - Classe delle lauree n Dscplne delle art fguratve, della musca, dell spettacl e della mda & L-20 - Classe delle lauree n Scenze

Dettagli

Vittoria Tutela Futuro - Classic

Vittoria Tutela Futuro - Classic FCCL FMTV sscuraze Vta Tempraea captale e prem cstate - tar. Vttra Tutela Futur - Classc Per garatre l futur che vu, alle perse che am l presete Fasccl frmatv ctee: frmatva ex art.13 del D.lgs.196 del

Dettagli

CONVENZIONE PER L EROGAZIONE DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE QUALITÀ IN CONFORMITA ALLA NORMA UNI CEI EN UNI EN ISO 9001:2008

CONVENZIONE PER L EROGAZIONE DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE QUALITÀ IN CONFORMITA ALLA NORMA UNI CEI EN UNI EN ISO 9001:2008 CONVENZIONE PER L EROGAZIONE DI SERVIZI DI CERTIFICAZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE QUALITÀ IN CONFORMITA ALLA NORMA UNI CEI EN UNI EN ISO 9001:2008 Spettabile A.N.A.C.I Sede di Roma Pagina 1 di 8 INDICE

Dettagli

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale. Dichiarazione

MODELLO 730/2014 redditi 2013 dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale. Dichiarazione MDELL 0/0 reddt 0 Md'N' dcharaze semplfcata de ctrbuet che s avvalg dell'asssteza fscale CNTRIBUENTE CDICE FISCALE DEL CNTRIBUENTE (bblgatr) DATI DEL BNNMME8C9BM CGNME (per \ de dcare l cgme da uble) SNIN

Dettagli

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010

Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Statistica associativa ramo infortuni Anni 2009 e 2010 Ed. settembre 2013 Agenda Obiettivo della statistica Oggetto della statistica Grado di partecipazione Alcuni confronti con la statistica precedente

Dettagli

SERVITU PREDIALI. Definizione: peso imposto sopra un fondo (servente), per l utilità di un altro fondo (dominante) appartenente a diverso proprietario

SERVITU PREDIALI. Definizione: peso imposto sopra un fondo (servente), per l utilità di un altro fondo (dominante) appartenente a diverso proprietario SERVITU PREDIALI Defnzone: peso mposto sopra un fondo (servente), per l utltà d un altro fondo (domnante) appartenente a dverso propretaro PREDIALE: predum = FONDO (rferble ad mmoble sa rustco che urbano)

Dettagli

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti

Annuario 231. Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Per i professionisti che si occupano di D.Lgs. 231/2001 Per le aziende in cerca di professionisti Perché? Le recenti azioni giudiziarie hanno indotto nelle aziende la necessità di dotarsi di un modello

Dettagli

Vittoria Tutela Futuro- Classic Più

Vittoria Tutela Futuro- Classic Più FCCL FMTV sscuraze Vta Tempraea captale e prem cstate - tar. Vttra Tutela Futur- Classc Pù Per garatre Per garatre l futur l che futur vu, che alle vu, perse alle perse che am che am l presete Fasccl frmatv

Dettagli

COMUNE DI SOLARUSSA- (OR) Area_Finanziaria_Tributaria

COMUNE DI SOLARUSSA- (OR) Area_Finanziaria_Tributaria Responsable del provvedmento fnale : Solnas Grazella - tel.0783/378206 - ragonera@comune.solaru sto Acquszone d ben e servz d Fnanzaro Trbutaro Grazella Solnas 0783-378206 ragonera@comune.solaru preventv

Dettagli

Copyright Esselibri S.p.A.

Copyright Esselibri S.p.A. ESEMPIO 3 I uer dc de prezz e delle produzo Da geao a dcebre prezz de quattro prodott soo auetat del: (,48 ) 4,8% assuedo che le quattà vedute sao quelle d dcebre. I due dc (Laspeyres e Paasche) dao luogo

Dettagli

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO.

ARGOMENTO: MISURA DELLA RESISTENZA ELETTRICA CON IL METODO VOLT-AMPEROMETRICO. elazoe d laboratoro d Fsca corso M-Z Laboratoro d Fsca del Dpartmeto d Fsca e Astrooma dell Uverstà degl Stud d Cataa. Scala Stefaa. AGOMENTO: MSUA DELLA ESSTENZA ELETTCA CON L METODO OLT-AMPEOMETCO. NTODUZONE:

Dettagli

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA

TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA TUTELA LA TUA PASSIONE TUTELA DELLA BICICLETTA Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di un Cliente, consenta allo stesso di potersi

Dettagli

b) Relativamente alla variabile PREZZO, fornire una misura della variabilità della distribuzione attraverso

b) Relativamente alla variabile PREZZO, fornire una misura della variabilità della distribuzione attraverso ESERCIZIO Co rfermeto a dvers modell d auto del medesmo segmeto d mercato e cldrata s soo rlevat dat sul prezzo d lsto mglaa d euro (X), la veloctà massma dcharata km/h (Y) ed l peso kg (Z). I dat soo

Dettagli

Analisi economica e valutazione delle alternative

Analisi economica e valutazione delle alternative Aals ecoomca e valutazoe delle alteratve Ig. Lug Cucca (Ph.D.) Producto Egeerg Research WorkGROUP Dpartmeto d Tecologa Meccaca, Produzoe e Igegera Gestoale Uverstà d Palermo Ageda Elemet d calcolo ecoomco

Dettagli

Apparecchi di sollavamento. Classificazione apparecchi di sollevamento a

Apparecchi di sollavamento. Classificazione apparecchi di sollevamento a Appareh d sollavameto A moto otuo: Nastr trasportator Sollevator a tazze Forze d erza lmtate; trastor d avvameto e arresto poo rlevat A moto dsotuo: Gru a torre Forze d erza rlevat Classfazoe appareh d

Dettagli

Elementi di Statistica descrittiva Parte III

Elementi di Statistica descrittiva Parte III Elemet d Statstca descrttva Parte III Paaa Idce d asmmetra (/) Idce d forma che esprme l grado d asmmetra (skewess) d ua dstrbuzoe. Sao u, u,,u osservazo umerche. Chamamo dce d asmmetra l espressoe: c

Dettagli

Organizzazione del corso. Elementi di Informatica. Orario lezioni ed esami. Crediti. Dispense e lucidi. Ricevimento studenti

Organizzazione del corso. Elementi di Informatica. Orario lezioni ed esami. Crediti. Dispense e lucidi. Ricevimento studenti Orgazzazoe del corso Elemet d Iformatca Prof. Alberto Brogg Dp. d Igegera dell Iformazoe Uverstà d Parma Teora: archtettura del calcolatore, elemet d formatca, algortm, lguagg, sstem operatv Laboratoro:

Dettagli

re ATEI Via Veeia 142 Schi (VI)

re ATEI Via Veeia 142 Schi (VI) F RAT EURPE PER I CURRICUU V I T AE IFRAII PERSAI e Idiri re ATEI Via Veeia 142 Schi (VI) Teef 347 2231368 Eai re%atei@iber%it aiait) Itaiaa Data di ascita 24% 06% 1967 ESPERIEA AVRATIVA 01052015 ad ggi

Dettagli

Due distribuzioni, stessa media ma in quale delle due la media rappresenta, sintetizza meglio la situazione?

Due distribuzioni, stessa media ma in quale delle due la media rappresenta, sintetizza meglio la situazione? Prma dstrb. Secoda dstrb. Totale Meda 0 5 8 35 85 63 63/5 =3,6 5 5 38 40 45 63 63/5 =3,6 Due dstrbuzo, stessa meda ma quale delle due la meda rappreseta, stetzza meglo la stuazoe? Le mede stetzzao la dstrbuzoe,

Dettagli