UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Odontoiatria e protesi dentaria

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Odontoiatria e protesi dentaria"

Transcript

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Medicina e Chirurgia LAUREA MAGISTRALE IN Odontoiatria e protesi dentaria REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO DESCRIZIONE L accesso alla laurea è programmato. Il test di ammissione consiste in una prova a quiz su chimica, fisica, biologia, matematica, logica e cultura generale. Il numero programmato di accessi al primo anno di corso è definito ai sensi dell'art. 3, c.2 della Legge 24 del 2 agosto 1999 (Norme in materia di accesso ai corsi universitari). Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria prevede 300 CFU complessivi e la durata del corso per il conseguimento della laurea specialistica è di 5 anni. Almeno il 50% dell impegno orario complessivo è riservato allo studio o ad altre attività formative di tipo individuale, con possibilità di percentuali minori per le singole attività formative ad elevato contenuto sperimentale o pratico su delibera del Consiglio della struttura didattica. Dei 300 CFU almeno 100 sono assegnati per attività formative professionalizzanti da svolgersi in modo integrato con le altre attività formative del corso presso strutture assistenziali universitarie volte ad acquisire specifiche professionalità nel campo della odontoiatria conservatrice, patologia odontostomatologica, parodontologia, protesi, ortognatodonzia, chirurgia orale, pedodonzia, clinica odontostomatologica. OBIETTIVI 1. Il laureato nel Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria dovrà essere dotato: a) delle basi scientifiche e della preparazione teorico pratica necessarie all esercizio della professione odontoiatrica e della metodologia e cultura necessarie per la pratica della formazione permanente, nonché dei fondamenti metodologici della ricerca scientifica; nonché di un livello di autonomia professionale, decisionale ed operativa, derivante da un percorso formativo caratterizzato da un approccio olistico ai problemi di salute orale della persona sana e malata, anche in relazione all ambiente fisico e sociale che le circonda; b) delle conoscenze teoriche essenziali che derivano dalle scienze di base, nella prospettiva della loro successiva applicazione professionale, delle conoscenze fisiopatologiche e cliniche di medicina generale, della capacità di rilevare e valutare criticamente, da un punto di vista clinico, ed in una visione unitaria, estesa anche nella dimensione socio-culturale, i dati relativi allo stato di salute e di malattia dell apparato stomatognatico del singolo individuo, interpretandoli alla luce delle conoscenze scientifiche di base, della fisiopatologia e delle patologie dell apparato stomatognatico e sistemiche, della capacità di comunicare con chiarezza ed umanità con il paziente e con i familiari, della capacità di organizzare il lavoro di équipe, di cui conosce le problematiche anche in tema di comunicazione e gestione delle risorse umane. 2. Capacità professionali Il laureato al termine degli studi dovrà essere in grado di svolgere quanto è previsto dalla classe. Il laureato/a nel Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria dovrà, inoltre, avere maturato: a) la conoscenza delle basi per la comprensione qualitativa e quantitativa dei fenomeni biologici e fisiologici, la conoscenza dei principi dei processi biologici molecolari; la conoscenza delle scienze di base, biologiche, e comportamentali su cui si basano le moderne tecniche di mantenimento dello stato di salute orale e le terapie odontoiatriche, le elevate responsabilità etiche e morali dell odontoiatra riguardo la cura del paziente sia come individuo che come membro della comunità, le conoscenze di informatica applicata e di statistica, in modo utile a farne strumenti di ricerca, a scopo di aggiornamento individuale, la conoscenza dei principi e delle indicazioni della diagnostica per immagini e dell uso clinico delle radiazioni ionizzanti e dei principi di radioprotezione. Specifiche professionalità nel campo della odontoiatria conservatrice, parodontologia, protesi, ortognatodonzia, chirurgia orale, patologia speciale odontostomatologica, pedodonzia, clinica odontostomatologica, debbono essere acquisite svolgendo attività formative professionalizzanti, dal momento che il profilo professionale include anche l aver effettuato, durante il corso di studi, le seguenti attività pratiche di tipo clinico, che devono essere state compiute con autonomia tecnico professionale, da primo operatore, sotto la guida di odontoiatri delle strutture universitarie e specificate dall Advisory Committee On Formation Of Dental Practitioners della Unione Europea: - Esame del paziente e diagnosi: rilevare un corretta anamnesi (compresa l anamnesi medica), condurre l esame obiettivo del cavo orale, riconoscere condizioni diverse dalla normalità, diagnosticare patologie orali, formulare un piano di trattamento globale ed eseguire la terapie appropriate o indirizzare il paziente ad altra competenza quando necessario. L ambito diagnostico e terapeutico include le articolazioni temporo-mandibolari; riconoscere e gestire correttamente manifestazioni orali di patologie sistemiche o indirizzare il paziente ad altra competenza; valutare la salute generale del paziente e le relazioni fra patologia sistemica e cavo orale e modulare il piano di trattamento odontoiatrico in relazione alla patologia sistemica; svolgere attività di screening delle patologie orali compreso il cancro; diagnosticare e registrare le patologie orali e le anomalie di sviluppo secondo la classificazione accettata dalla comunità internazionale; diagnosticare e gestire il dolore dentale, oro-facciale e craniomandibolare o indirizzare il paziente ad altra Pag. 1/7

2 appropriata competenza; diagnosticare e gestire le comuni patologie orali e dentali compreso il cancro, le patologie mucose e ossee o indirizzare il paziente ad altra appropriata competenza; eseguire esami radiografici dentali con le tecniche di routine (periapicali, bitewing, extraorali) proteggendo il paziente e l équipe odontoiatrica dalle radiazioni ionizzanti; riconoscere segni radiologici di deviazione dalla norma. - Terapia: rimuovere depositi duri e molli che si accumulano sulle superfici dei denti e levigare le superfici radicolari; incidere, scollare e riposizionare un lembo mucoso, nell ambito di interventi di chirurgia orale minore; praticare trattamenti endodontici completi su monoradicolati poliradicolati; condurre interventi di chirurgia periapicale in patologie dell apice e del periapice; praticare l exodontia di routine; praticare l avulsione chirurgica di radici e denti inclusi, rizectomie; praticare biopsie incisionali ed escissionali; sostituire denti mancanti, quando indicato e appropriato, con protesi fisse, rimovibili (che sostituiscano sia denti che altri tessuti persi) e protesi complete. Conoscere le indicazioni alla terapia implantare, effettuarla o indirizzare il paziente ad altra opportuna competenza; restaurare tutte le funzioni dei denti utilizzando tutti i materiali disponibili e accettati dalla comunità scientifica; realizzare correzioni ortodontiche di problemi occlusali minori riconoscendo l opportunità di indirizzare il paziente ad altre competenze in presenza di patologie più complesse. - Emergenze mediche: effettuare manovre di pronto soccorso e rianimazione cardio-polmonare. Lo svolgimento di attività cliniche professionalizzanti da svolgersi in modo integrato con le altre attività formative presso strutture assistenziali universitarie per non meno di 90 CFU equivalenti, è obbligatorio e necessario per il conseguimento della laurea specialistica e viene pianificato dal regolamento didattico nell ambito della durata complessiva del corso di studi. Relativamente alla definizione di curricula preordinati alla esecuzione delle attività previste dalla direttiva 78/87/CEE, i regolamenti didattici di ateneo si conformano alle prescrizioni del presente decreto e dell art., comma 3, del D.M. n. 509/99. Per conseguire tali finalità formative, la Facoltà di Medicina e Chirurgia si può convenzionare con Strutture sia Italiane che estere, che rispondano ai requisiti di idoneità per attività e dotazione di servizi e strutture come previsto dal Decreto Lgs.vo n. 229/1999 art.. AMBITI OCCUPAZIONALI Il\La laureato\a nei corsi di laurea magistrali a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria svolgerà l attività di odontoiatra nei vari ruoli ed ambiti professionali clinici e sanitari. CONTENUTI PERCORSO FORMATIVO L attività didattica è organizzata in 35 prove d'esame teoriche e pratiche. L'attività didattica del primo semestre ha inizio nella seconda settimana di ottobre e termina nella quarta settimana di gennaio; il secondo semestre ha inizio nella prima settimana di marzo e termina nell ultima settimana di maggio. Il piano degli studi, riportato sotto, specifica il percorso formativo previsto e indica i CFU attribuiti e la tipologia di verifica di ogni insegnamento, tramite esame (corsi) o certificazione della frequenza (tirocini e stage). ATTIVITA' DI TIROCINIO E STAGE Specifiche professionalità nel campo della odontoiatria conservatrice, parodontologia, protesi, ortognatodonzia, chirurgia orale, patologia speciale odontostomatologica, pedodonzia, clinica odontostomatologica, debbono essere acquisite svolgendo attività formative professionalizzanti, dal momento che il profilo professionale include anche l aver effettuato, durante il corso di studi, attività pratiche di tipo clinico, che devono essere state compiute con autonomia tecnico professionale, da primo operatore, sotto la guida di odontoiatri delle strutture universitarie e specificate dall Advisory Committee On Formation Of Dental Practitioners della Unione Europea. ATTIVITA' FORMATIVE A SCELTA DELLO STUDENTE Gli studenti iscritti al Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria hanno a disposizione una quantità di CFU da acquisire con la frequenza ad attività formative autonomamente scelte, come: corsi; seminari, conferenze, convegni, internati presso laboratori di ricerca accreditati dal Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria. La quantità di CFU per tali attività è stata stabilita dal Consiglio di di Coordinamento all'atto di approvazione del piano didattico. OBBLIGO DI FREQUENZA La frequenza alle attività didattiche del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria è obbligatoria. COMPETENZE LINGUISTICHE All atto dell immatricolazione, lo studente che non sia in possesso di una delle certificazioni accreditate di conoscenza della lingua inglese corrispondente al Cambridge First Certificate in English (livello B2 o superiori), sosterrà un test di accertamento per stabilire il grado di conoscenza della lingua acquisito durante gli studi precedenti. Effettuato l accertamento, lo studente, prima di accedere alla preparazione dell esame di Inglese Scientifico previsto dal Piano degli Studi dovrà raggiungere il livello richiesto autonomamente, ottenendo una delle certificazioni sopra indicate, oppure utilizzando il materiale didattico interattivo messo a disposizione dal Corso di Laurea. In questo secondo caso, la certificazione potrà ottenersi sottoponendosi ad una prova di conoscenza della lingua inglese. Il raggiungimento del livello B2 costituisce sbarramento per gli esami del secondo anno. Per la preparazione all esame di Inglese Scientifico gli studenti avranno poi a disposizione un corso interattivo di Inglese Biomedico. Pag. 2/7

3 I crediti relativi all'acquisizione degli obiettivi del corso di lingua inglese vengono assegnati allo studente dopo frequenza al corso per almeno il 70% e successivo superamento di un esame per la verifica di idoneità. Le prove di conoscenza del livello B2 e gli appelli per l'esame di Inglese Scientifico, possono essere programmati anche durante i periodi di svolgimento dell'attività didattica. Curriculum ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA Attività comuni a tutti i percorsi: Anno: FISICA LINGUA INGLESE E INFORMATICA 8 A MATERIALI DENTARI STATISTICA MEDICA BIOLOGIA GENERALE E CELLULARE 5 A - Discipline generali per la formazione dell'odontoiatra () disaggregato non disponibile (8) radiologiche (4) A - Discipline generali per la formazione dell'odontoiatra (5) A - Discipline generali per la formazione dell'odontoiatra (5) FISICA FIS/07 LINGUA INGLESE L-LIN/12 4 INFORMATICA ED INTEGRAZIONE LINGUISTICA INF/01 4 MATERIALI DENTARI MED/28 4 STATISTICA MEDICA MED/01 5 BIOLOGIA CELLULARE BIO/13 3 GENETICA GENERALE E MOLECOLARE BIO/13 2 ISTOLOGIA BIO/17 4 A ANATOMIA, ISTOLOGIA ED EMBRIOLOGIA GENERALI E DELL'APPARATO STOMATOGNATICO 17 A - Morfologia umana, funzioni biologiche integrate degli organi ed apparati umani (15), disaggregato non disponibile (2) CITOLOGIA ED EMBRIOLOGIA ANATOMIA UMANA NORMALE ED APPARATO STOMATOGNATICO BIO/17 1 BIO/1 9 ANATOMIA SPECIALE DELL'APPARATO STOMATOGNATICO BIO/ CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA (2), A - Struttura, funzione e metabolismo delle molecole d'interesse biologico (4) CHIMICA CHIM/03 2 PROPEDEUTICA BIOCHIMICA BIO/10 4 Anno: 2 A ANESTESIOLOGIA 5 radiologiche (5) ANESTESIA GENERALE E SPECIALE MED/41 5 BIOCHIMICA BIO/10 2,7 A BIOCHIMICA 5 (5) BIOCHIMICA SISTEMATICA UMANA APPROCCIO INFORMATICO ALL'APPRENDIMENTO DELLA CHIMICA BIOLOGICA BIO/10 1,5 BIO/10 0,8 Pag. 3/7

4 A FARMACOLOGIA E CHEMIOTERAPIA A FISIOLOGIA UMANA rilevanza odontoiatrica () A - Morfologia umana, funzioni biologiche integrate degli organi ed apparati umani () FARMACOLOGIA BIO/14 4 FARMACOLOGIA CLINICA E CHEMIOTERAPIA BIO/14 2 FISIOLOGIA UMANA BIO/09 A MICROBIOLOGIA GENERALE E MICROBIOLOGIA DEL CAVO ORALE B - Diagnostica di laboratorio () MICROBIOLOGIA GENERALE MICROBIOLOGIA DEL CAVO ORALE MED/07 4,5 MED/07 1,5 A ODONTOIATRIA RESTAURATIVA 11 di sede (11) ODONTOIATRIA CONSERVATRICE I MED/28 11 A PATOLOGIA GENERALE Anno: 3 rilevanza odontoiatrica () PATOLOGIA GENERALE MED/04 A ANESTESIOLOGIA 2 radiologiche (2) GESTIONE DELLE EMERGENZE MEDICHE E PRIMO SOCCORSO MED/41 2 A CHIRURGIA ORALE 5 A MEDICINA INTERNA A ODONTOIATRIA PROTESICA 8 di sede (5) rilevanza odontoiatrica () radiologiche () CHIRURGIA ORALE I MED/28 5 MEDICINA INTERNA MED/09 PROTESI DENTARIA I MED/28 8 A ODONTOIATRIA RESTAURATIVA 8 di sede (8) ODONTOIATRIA CONSERVATRICE II MED/28 8 A ONCOLOGIA MEDICA 2 di sede (2) ONCOLOGIA MEDICA MED/0 2 A PATOLOGIA SPECIALE CHIRURGICA E PROPEDEUTICA CLINICA () PATOLOGIA SPECIALE CHIRURGICA E PROPEDEUTICA CLINICA MED/18 A PSICHIATRIA 4 (4) PSICHIATRIA MED/25 4 A RADIOLOGIA GENERALE E SPECIALE radiologiche () RADIOLOGIA GENERALE E SPECIALE MED/3 A ISTITUZIONI DI ANATOMIA E ISTOLOGIA PATOLOGICA B - Diagnostica di laboratorio (3), rilevanza odontoiatrica (3) ISTOLOGIA PATOLOGICA MED/08 3 ANATOMIA PATOLOGICA MED/08 3 A Anno: 4 PATOLOGIA SPECIALE 7 di sede (5), (2) PATOLOGIA SPECIALE MED/28 5 ENDOCRINOLOGIA MED/13 2 Pag. 4/7

5 A CHIRURGIA ORALE 8 A IGIENE E MEDICINA PREVENTIVA 8 A NEUROLOGIA 5 A ODONTOIATRIA PROTESICA 8 di sede (8) (8) rilevanza odontoiatrica (5) di sede (), radiologiche (2) CHIRURGIA ORALE II MED/28 8 IGIENE GENERALE E APPLICATA MED/42 5 MALATTIE INFETTIVE MED/17 3 NEUROLOGIA MED/2 5 PROTESI DENTARIA II MED/28 8 A ODONTOIATRIA RESTAURATIVA di sede () ODONTOIATRIA CONSERVATRICE III MED/28 A ORTOGNATODONZIA E GNATOLOGIA 7 di sede (3), radiologiche (4) ORTOGNATODONZIA E GNATOLOGIA I MED/28 7 A PARODONTOLOGIA ED IMPLANTOLOGIA 7 radiologiche (5) PARODONTOLOGIA I MED/28 7 A PEDIATRIA GENERALE E PEDODONZIA 3 A TIROCINIO CLINICO FINALIZZATO I 3 (3) disaggregato non disponibile (3) PEDIATRIA MED/38 3 A MALATTIE CUTANEE E VENEREE E CHIRURGIA PLASTICA 5 rilevanza odontoiatrica (4), (1) CHIRURGIA PLASTICA MED/19 1 DERMATOLOGIA MED/35 4 A ODONTOSTOMATOLOGIA 8 Anno: 5 radiologiche (), (2) CLINICA I MED/28 ASPETTI DI ODONTOSTOMATOLOGIA GERIATRICA MED/18 2 A MEDICINA LEGALE 5 A ODONTOIATRIA PROTESICA 5 (5) di sede (5) MEDICINA LEGALE MED/43 5 PROTESI DENTARIA III MED/28 5 A ODONTOSTOMATOLOGIA radiologiche () CLINICA II MED/28 A ORTOGNATODONZIA E GNATOLOGIA 7 radiologiche (5) ORTOGNATODONZIA E GNATOLOGIA II MED/28 7 A PARODONTOLOGIA ED IMPLANTOLOGIA radiologiche (4) PARODONTOLOGIA II MED/28 Pag. 5/7

6 A PEDIATRIA GENERALE E PEDODONZIA 3 radiologiche (3) PEDODONZIA MED/28 3 A CONOSCENZE IN MATERIA DI RADIOPROTEZIONE 1 disaggregato non disponibile (1) A SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO 1 disaggregato non disponibile (1) A PROVA FINALE 17 E - Per la prova finale (17) A TIROCINIO CLINICO FINALIZZATO II 3 disaggregato non disponibile (3) A57000 PATOLOGIE OTORINOLARINGOIATRICHE E MAXILLO-FACCIALI 7 radiologiche (3), (4) OTORINOLARINGOIATRIA MED/31 4 CHIRURGIA MAXILLO- FACCIALE MED/29 3 Anno: non definito 15 CFU sull'ambito D - A scelta dello studente a scelta tra le seguenti attività: Sono ammesse tipologie diverse di attività a scelta dello studente tra le quali: - corsi monografici - seminari - internati clinici e di laboratorio in Italia e all estero - discussione casi clinici - frequenza in ambulatori - internati elettivi in Strutture di Ricerca - volontariato presso Enti accreditati - attività culturali promosse dalle Associazioni Studentesche - attività proposte dai singoli studenti - corsi per ottenimento del Patentino Informatico Europeo (ECDL) - corsi di lingua avanzati (conversazione) Le attività sono approvate dal Consiglio di Coordinamento Didattico e vanno svolte in orari tali da non interferire con l attività didattica del core curriculum Propedeuticità MATERIALI DENTARI (A ) richiede tutte le seguenti attività: - FISICA (570001) - CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA (570003) FISIOLOGIA UMANA (A ) richiede tutte le seguenti attività: - ANATOMIA, ISTOLOGIA ED EMBRIOLOGIA GENERALI E DELL'APPARATO STOMATOGNATICO (A570007) MEDICINA INTERNA (A570004) richiede tutte le seguenti attività: - PATOLOGIA GENERALE (A570003) - FARMACOLOGIA E CHEMIOTERAPIA (A ) PATOLOGIA SPECIALE CHIRURGICA E PROPEDEUTICA CLINICA (A570004) richiede tutte le seguenti attività: - FARMACOLOGIA E CHEMIOTERAPIA (A ) - PATOLOGIA GENERALE (A570003) PATOLOGIA SPECIALE (A570005) richiede tutte le seguenti attività: - FARMACOLOGIA E CHEMIOTERAPIA (A ) - PATOLOGIA GENERALE (A570003) BIOLOGIA GENERALE E CELLULARE (570002) richiede tutte le seguenti attività: - FISICA (570001) - CHIMICA E PROPEDEUTICA BIOCHIMICA (570003) Pag. /7

7 PROVA FINALE Per essere ammessi a sostenere la prova finale lo Studente deve avere seguito tutti i Corsi integrati ed avere superato i relativi esami, avendo ottenuto complessivamente la certificazione dei CFU previsti, riguardanti anche la didattica a scelta dello studente, articolati nei 5 anni di corso. La prova finale verte sulla discussione di una tesi/dissertazione preparata dal candidato/a sotto la guida di un Docente appartenente alla struttura didattica che svolge la funzione di relatore. A determinare il voto di laurea, espresso in centodecimi, contribuiscono i seguenti parametri: a) la media dei voti conseguiti negli esami curriculari, espressa in centodecimi. Al fine di valutare adeguatamente il peso che le singole attività didattiche hanno nella formazione complessiva del laureando, tale media verrà calcolata dopo avere convertito in punti-credito (PCr) i voti (V) espressi in trentesimi conseguiti nei singoli esami (PCr = (V * Cr * 110) / (300 * 30) dove: Cr = numero dei crediti attribuiti al corso al quale si riferisce l esame); b) i punti attribuiti dalla Commissione di Laurea in sede di discussione della tesi, ottenuti sommando i punteggi attribuiti individualmente dai commissari (fino ad un massimo di 8 punti); c) i punti attribuiti per la durata degli studi ed in particolare 3 punti agli studenti che si laureano in corso entro la sessione di ottobre; 2 punti agli studenti che si laureano entro la sessione di marzo dell anno seguente la frequenza del V anno di corso. d) i punti per ogni lode ottenuta negli esami di profitto (0.1 punto per lode); e) i punti per coinvolgimento in programmi di scambio internazionale (0,1 punti per ogni mese di attività svolta all estero ed approvata preventivamente dalla Facoltà). Il voto complessivo, determinato dalla somma dei punteggi previsti dalle voci a e viene arrotondato per eccesso o per difetto al numero intero più vicino. La lode può venire attribuita con parere unanime della Commissione ai candidati che conseguano un punteggio finale di 113 o superiore. INFORMAZIONI UTILI Informazioni generali: Per contatti e richieste di informazioni: Segreteria del Consiglio di Coordinamento Didattico dei Corso di Laurea in Igiene Dentale e del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria - Univeristà degli Studi di Milano-Bicocca c/o Segreteria Didattica Edificio U8, via Cadore, Monza - Tel , Fax Orario: lunedì e mercoledì dalle ore alle ore 15.00, martedì, giovedì e venerdì dalle ore alle ore Segreteria del Corso di Laurea - Dott. Marcello Maddalone c/o Clinica Odontoiatrica, II piano nord Villa Serena, Ospedale San Gerardo Nuovo, via Donizetti 10, 20052, Monza Tel Pag. 7/7

Odontoiatria e Protesi Dentaria

Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di laurea magistrale a ciclo unico in Odontoiatria e Protesi Dentaria Classe LM- - Odontoiatria e protesi dentaria Test di accesso: 8 settembre 0 - N studenti*: 0+ (stranieri residenti all estero)

Dettagli

Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria

Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia: Prof. Massimo Clementi Presidente del Corso

Dettagli

52/S-Classe delle lauree specialistiche in odontoiatria e protesi dentaria Nome del corso. Odontoiatria e Protesi dentaria

52/S-Classe delle lauree specialistiche in odontoiatria e protesi dentaria Nome del corso. Odontoiatria e Protesi dentaria Università Università degli studi di Genova Classe 52/S-Classe delle lauree specialistiche in odontoiatria e protesi dentaria Nome del corso Odontoiatria e Protesi dentaria Modifica di Odontoiatria e Protesi

Dettagli

SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA

SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA ANNO ACCADEMICO 2014/2015 PIANO DI STUDI DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA Insegnamenti 1 anno CFU Per. Val. 17707 - CHIMICA

Dettagli

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Odontoiatria e protesi dentaria Medicine and Surgery Medicina e chirurgia MEDICINA E CHIRURGIA MEDICINA E CHIRURGIA

Dettagli

C.I./2 BIOLOGIA e GENETICA 11 A1 BIOLOGIA APPLICATA (BIO/13) 9 9 2 C Genetica e Genetica Medica (MED03) 2

C.I./2 BIOLOGIA e GENETICA 11 A1 BIOLOGIA APPLICATA (BIO/13) 9 9 2 C Genetica e Genetica Medica (MED03) 2 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (Classe LM-46) (Piano di Studi - 6 anno Professionalizzante in applicazione al D.M. 20/04 e 5/0) I ANNO F* C.I./ SCIENZE COMPORTAMENTALI E

Dettagli

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA L'attuale ordinamento didattico del Corso di Laurea Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria è entrato in vigore nell'anno accademico

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA

CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA IN: MEDICINA E CHIRURGIA (Classe delle Lauree Magistrale LM41 Medicina e Chirurgia) art. 4 del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270 DURATA CREDITI ACCESSO 6 ANNI 360 di cui 283

Dettagli

Regolamento del CORSO DI L. M. IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (LM-46) Modifiche apportate in applicazione al D.M.

Regolamento del CORSO DI L. M. IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (LM-46) Modifiche apportate in applicazione al D.M. Regolamento del CORSO DI L. M. IN ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA (LM-46) Modifiche apportate in applicazione al D.M. 270/04 e 544/07 Dall'anno accademico 2009-10 entra in vigore il nuovo ordinamento didattico

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE "A. AVOGADRO" - FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA NOVARA - A.A. 2006/2007

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE A. AVOGADRO - FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA NOVARA - A.A. 2006/2007 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE "A. AVOGADRO" - FACOLTA' DI MEDICINA E CHIRURGIA NOVARA - A.A. 2006/2007 PIANIFICAZIONE DIDATTICA (DOCENZA UNIVERSITARIA - DOCENZA A CONTRATTO - DOCENZA S.S.N.)

Dettagli

Piano di Studi CLM in Odontoiatria e Protesi Dentaria (270/04) - studenti immatricolati nell' a.a. 2015/2016 - I ANNO (Codice CdS MU02-09-15)

Piano di Studi CLM in Odontoiatria e Protesi Dentaria (270/04) - studenti immatricolati nell' a.a. 2015/2016 - I ANNO (Codice CdS MU02-09-15) Piano di Studi CLM in Odontoiatria e Protesi Dentaria (7/4) - studenti immatricolati nell' a.a. 5/ - I ANNO (Codice CdS MU-9-5) SEM. Codice C.I. MODULO DIDATTICO Codice a.d. SETTORE TAF AMBITO CFU FISICA

Dettagli

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in OSTETRICIA

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN OTTICA E OPTOMETRIA (LAUREA DI PRIMO LIVELLO) MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2007-2008

CORSO DI LAUREA IN OTTICA E OPTOMETRIA (LAUREA DI PRIMO LIVELLO) MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2007-2008 UNIVERSITA DEL SALENTO FACOLTA DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI CORSO DI LAUREA IN OTTICA E OPTOMETRIA (LAUREA DI PRIMO LIVELLO) MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2007-2008 Nel seguito saranno

Dettagli

UNIVERSITA` DEL SALENTO Facolta` di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

UNIVERSITA` DEL SALENTO Facolta` di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali UNIVERSITA` DEL SALENTO Facolta` di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Regolamento didattico del Corso di Laurea di I livello in OTTICA e OPTOMETRIA Il Regolamento Didattico specifica gli aspetti

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in MEDICINA E CHIRURGIA (LM/41)

Corso di Laurea Magistrale in MEDICINA E CHIRURGIA (LM/41) Corso di Laurea Magistrale in MEDICINA E CHIRURGIA (LM/41) 1.1 SCHEDA INFORMATIVA Sede didattica Genova CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI IN Medicina e Chirurgia Presidente del Consiglio del Corso di Prof.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea in IGIENE DENTALE PIANO DI STUDI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea in IGIENE DENTALE PIANO DI STUDI I ANNO I SEMESTRE SCIENZE PROPEDEUTICHE Fisica medica 1 12 FIS/07 (CFU=4) Statistica medica 1 12 MED/01 Informatica 1 12 INF/01 SCIENZE BIOMEDICHE (CFU=5) Biologia applicata e genetica 2 24 BIO/13 Biochimica

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA - LM - 41 (DM 270/04) PERCORSO FORMATIVO TRADIZIONALE - coorte studenti immatricolati a.a.

LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA - LM - 41 (DM 270/04) PERCORSO FORMATIVO TRADIZIONALE - coorte studenti immatricolati a.a. Pagina di LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA - LM - (DM 70/0) Il Corso di Studio, per gli studenti che si immatricolano nell'a.a. 0/0, prevede esami distribuiti in anni di corso. Il Corso di Studio

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI - Anno Accademico 2008/2009 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE BIOLOGICHE

MANIFESTO DEGLI STUDI - Anno Accademico 2008/2009 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE BIOLOGICHE Fondata nel 1562 Università degli Studi di Sassari Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali MANIFESTO DEGLI STUDI - Anno Accademico 2008/2009 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE BIOLOGICHE CLASSE DI APPARTENENZA:

Dettagli

Odontoiatria e protesi dentaria

Odontoiatria e protesi dentaria L/23 D.R. n.5024 del 01.08.2011 Classe LM-46 - Odontoiatria e protesi dentaria Nome del corso Odontoiatria e protesi dentaria Nome inglese School of Dental Medicine Lingua in cui si tiene il corso italiano

Dettagli

I ANNO - I Semestre (Totale crediti 32)

I ANNO - I Semestre (Totale crediti 32) I ANNO - I Semestre (Totale crediti 32) CFU NP CFU P Esame Biologia I 3.0 Fisica medica I 3.0 Chimica I e II 5 Esame 1 Istologia I 2.5 Anatomia I 3 Materiali dentari (Materiali dentari I) 2 1 Metodologia

Dettagli

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute

Sede del corso : NOVARA - Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in TECNICHE

Dettagli

CORSO DI LAUREA A.A. 2014/2015. 1 B19 Scienze umane, politiche della salute e management sanitario

CORSO DI LAUREA A.A. 2014/2015. 1 B19 Scienze umane, politiche della salute e management sanitario I ANNO - I SEMESTRE CORSO DI LAUREA A.A. 2014/2015 CHIMICA APPLICATA ALLE SCIENZE BIOMEDICHE FISICA INFORMATICA E STATISTICA BIOLOGIA E GENETICA 8 SCIENZE UMANE I ANNO- I SEMESTRE AMBITI DISCIPLINARI 6

Dettagli

Data del DR di emanazione del ordinamento 31/03/2006 didattico. Data di attivazione 01/10/2003

Data del DR di emanazione del ordinamento 31/03/2006 didattico. Data di attivazione 01/10/2003 Scheda informativa Università Classe Universita' degli Studi di PADOVA Nome del corso Tecniche della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro (abilitante alla professione sanitaria di Tecnico della

Dettagli

Sede del corso : NOVARA Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute ALBA - ALESSANDRIA BIELLA VERBANIA - TORTONA

Sede del corso : NOVARA Facoltà di Medicina, Chirurgia e Scienze della Salute ALBA - ALESSANDRIA BIELLA VERBANIA - TORTONA La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 010-011. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea in INFERMIERISTICA

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI - A. A. 2008/2009 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA

MANIFESTO DEGLI STUDI - A. A. 2008/2009 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA MANIFESTO DEGLI STUDI - A. A. 008/009 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA PREMESSA CARATTERISTICHE E FINALITA DEL CORSO Il di Laurea in Infermieristica Pediatrica, appartenente alla Classe delle

Dettagli

SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica

SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica Scheda informativa Università Classe Nome del corso Università degli Studi di BOLOGNA SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria Data del DM di approvazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Medicina e Chirurgia LAUREA IN Igiene dentale (abilitante alla professione sanitaria di Igienista dentale) REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA (L-13 Classe delle lauree in scienze biologiche)

CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA (L-13 Classe delle lauree in scienze biologiche) UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA, ECOLOGIA E SCIENZE DELLA TERRA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA (L-13 Classe delle lauree in scienze biologiche) Manifesto degli Studi A.A. 2014/2015 ART.

Dettagli

Università degli Studi di Trieste Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Università degli Studi di Trieste Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Università degli Studi di Trieste Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Regolamento didattico del Corso di Laurea interclasse ed interfacoltà in Scienze e Tecnologie

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Medicina e Chirurgia LAUREA MAGISTRALE IN Scienze infermieristiche ed ostetriche REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE Il Corso

Dettagli

RIFORMA UNIVERSITARIA

RIFORMA UNIVERSITARIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di laurea specialistica in ODONTOIATRIA E PROTESI DENTARIA Classe 52/S Lauree specialistiche in Odontoiatria e protesi dentaria MANIFESTO

Dettagli

Scuola di specializzazione in GINECOLOGIA E OSTETRICIA.

Scuola di specializzazione in GINECOLOGIA E OSTETRICIA. Scuola di specializzazione in GINECOLOGIA E OSTETRICIA. La Scuola di specializzazione in Ginecologia e ostetricia afferisce all Area Chirurgica Classe delle Chirurgie specialistiche. L ammissione alla

Dettagli

8481 - IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE) (L)

8481 - IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE) (L) Page 1 of 5 Facoltà: Corso: Ordinamento: DM270 MEDICINA E CHIRURGIA 8481 - IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI IGIENISTA DENTALE) (L) Titolo: IGIENE DENTALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE

Dettagli

REGOLAMENTO RELATIVO ALLE MODALITA DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA FINALE DI LAUREA

REGOLAMENTO RELATIVO ALLE MODALITA DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA FINALE DI LAUREA REGOLAMENTO RELATIVO ALLE MODALITA DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA FINALE DI LAUREA RIFERIMENTI NORMATIVI E REGOLAMENTARI Decreto Interministeriale 2 aprile 2001 Determinazione delle classi delle lauree universitarie

Dettagli

1 ANNO. 3 Bioetica/Medicina Legale MED/43 2 Psicologia Sociale M-PSI/05 1

1 ANNO. 3 Bioetica/Medicina Legale MED/43 2 Psicologia Sociale M-PSI/05 1 Curriculum del Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia (Approvato nel Consiglio di Corso di Laurea e nel Consiglio di Facoltà del 0 giugno 2009, dal Senato Accademico nella seduta del luglio

Dettagli

DIPARTIMENTO di MATEMATICA. REGOLAMENTO PROVA FINALE E CONFERIMENTO DEL TITOLO corso di laurea in MATEMATICA

DIPARTIMENTO di MATEMATICA. REGOLAMENTO PROVA FINALE E CONFERIMENTO DEL TITOLO corso di laurea in MATEMATICA DIPARTIMENTO di MATEMATICA REGOLAMENTO PROVA FINALE E CONFERIMENTO DEL TITOLO corso di laurea in MATEMATICA Emanato con D.R. n. 413 del 2 luglio 2015 INDICE Art. 1 Definizioni... 3 Art. 2 Obiettivi della

Dettagli

Facoltà di Farmacia. viale E. Betti tel. 0737 402456 fax 0737 402456 e-mail farmacia@unicam.it. Consiglio di Facoltà Preside: Prof.

Facoltà di Farmacia. viale E. Betti tel. 0737 402456 fax 0737 402456 e-mail farmacia@unicam.it. Consiglio di Facoltà Preside: Prof. Facoltà di Farmacia viale E. Betti tel. 0737 402456 fax 0737 402456 e-mail farmacia@unicam.it Consiglio di Facoltà Preside: Prof. Maurizio Massi Classe 24 Scienze e Tecnologie Farmaceutiche Corso di Laurea

Dettagli

TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO

TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO 2. TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO Il Tirocinio Formativo Attivo (TFA) è un corso abilitante all insegnamento istituito dalle università. Esso ha durata annuale e attribuisce, tramite un esame finale sostenuto

Dettagli

Data del DM di approvazione del ordinamento 31/03/2004 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 31/03/2004 didattico

Data del DM di approvazione del ordinamento 31/03/2004 didattico. Data del DR di emanazione del ordinamento 31/03/2004 didattico Scheda informativa Università Classe Universita' degli Studi di PADOVA Nome del corso Data del DM di approvazione del ordinamento 31/03/2004 didattico Data del DR di emanazione del ordinamento 31/03/2004

Dettagli

- Università degli Studi di Sassari - Dipartimento di Scienze Biomediche

- Università degli Studi di Sassari - Dipartimento di Scienze Biomediche - Università degli Studi di Sassari - Dipartimento di Scienze Biomediche MANIFESTO DEGLI STUDI - Anno Accademico 2015/2016 Valido per gli studenti immatricolati nell a.a. 2015/2016 Corso di Laurea in SCIENZE

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ALLEGATO 2 - Voto ottenuto negli esami fondamentali e caratterizzanti la singola scuola Punteggio massimo 5 punti. STUDENTI LAUREATI (DM 509/99 o DM 270/04) Ai fini dell attribuzione del punteggio, il

Dettagli

Brescia, 11 febbraio 2012

Brescia, 11 febbraio 2012 Brescia, 11 febbraio 2012 Universita` Cattolica del Sacro Cuore Facolta` di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Sede di Brescia CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Requisiti per l ammissione al Corso di Laurea

Dettagli

MEDICINA E CHIRURGIA Università degli Studi di TORINO - Sede di Torino. ambito disciplinare settore CFU. BIO/11 Biologia molecolare BIO/10 Biochimica

MEDICINA E CHIRURGIA Università degli Studi di TORINO - Sede di Torino. ambito disciplinare settore CFU. BIO/11 Biologia molecolare BIO/10 Biochimica MEDICINA E CHIRURGIA Università degli Studi di TORINO - Sede di Torino Attività di base ambito disciplinare settore CFU Discipline generali per la formazione del medico Struttura, funzione e metabolismo

Dettagli

0D1 Odontoiatria e protesi dentaria (LM-46) Università Cattolica del Sacro Cuore (Roma)

0D1 Odontoiatria e protesi dentaria (LM-46) Università Cattolica del Sacro Cuore (Roma) 0D1 Odontoiatria e protesi dentaria (LM-46) Università Cattolica del Sacro Cuore (Roma) 1 Anno [D.M. 270/2004] 74 OPR111 Metodologia scientifica e abilita' relazionali 6 OPR00A Evoluzione del pensiero

Dettagli

Febbraio Agosto 2011. Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma)

Febbraio Agosto 2011. Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma) Febbraio Agosto 2011 Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma) Universita` Cattolica del Sacro Cuore Facolta` di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Sede di Brescia CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFERMIERISTICA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E RESO SOTTO FORMA DI AUTOCERTIFICAZIONE AI SENSI DEL DPR N. 445/2000 IO SOTTOSCRITTA VACCARO ANNA, CF. VCCNNA90L47H269F, AI SENSI E PER

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO Scuola di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Hypatìa Coordinatore: Prof.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO Scuola di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Hypatìa Coordinatore: Prof. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO Scuola di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia Hypatìa Coordinatore: Prof. Italia Di Liegro ANNO ACCADEMICO 1/ CALENDARIO DEGLI ESAMI DI PROFITTO

Dettagli

I DIVISIONE 4.3) ISTITUZIONE E ATTIVAZIONE PER L A.A. 2002/2003 DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO DI I LIVELLO IN MEDICINE NATURALI.

I DIVISIONE 4.3) ISTITUZIONE E ATTIVAZIONE PER L A.A. 2002/2003 DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO DI I LIVELLO IN MEDICINE NATURALI. I DIVISIONE 4.3) ISTITUZIONE E ATTIVAZIONE PER L A.A. 2002/2003 DEL CORSO DI PERFEZIONAMENTO DI I LIVELLO IN MEDICINE NATURALI. OMISSIS DELIBERA di approvare la istituzione ed attivazione, per l A.A.2002/2003,

Dettagli

Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'area Critica. Interpello DMEP 2015/2

Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'area Critica. Interpello DMEP 2015/2 Dipartimento di Patologia Chirurgica, Medica, Molecolare e dell'area Critica Interpello DMEP 2015/2 Visto Visto l articolo 4 comma 1 lett b) del Regolamento di ateneo per l attribuzione degli incarichi

Dettagli

corso di laurea in INFERMIERISTICA

corso di laurea in INFERMIERISTICA corso di laurea in INFERMIERISTICA a.a. 00/005 Corso di laurea triennale in Infermieristica INFORMAZIONI GENERALI Classe di appartenenza: Professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Biotecnologie mediche

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia. LAUREA MAGISTRALE IN Biotecnologie mediche UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Medicina e Chirurgia LAUREA MAGISTRALE IN Biotecnologie mediche REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE Il Corso di Laurea Magistrale

Dettagli

(D.M. 270/2004) Classe: L-25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali

(D.M. 270/2004) Classe: L-25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali Agraria Laurea in Scienze agrarie 9 Corso di laurea in Scienze agrarie DURATA NORMALE 3 anni CREDITI 180 SEDE Udine ACCESSO Libero (D.M. 270/2004) Classe: L-25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali

Dettagli

Scuola di Agraria e Medicina veterinaria

Scuola di Agraria e Medicina veterinaria Scuola di Agraria e Medicina veterinaria Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina Veterinaria Parte Normativa Sito web del corso di studio: http://corsi.unibo.it/magistralecu/medicinaveterinaria/pagine/default.aspx

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE. Corso di laurea magistrale in Ingegneria meccanica

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE. Corso di laurea magistrale in Ingegneria meccanica UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA MAGISTRALE Corso di laurea magistrale in Ingegneria meccanica Classe di laurea magistrale n. LM-33 Ingegneria meccanica DM 270/2004,

Dettagli

Obiettivi formativi qualificanti della classe: LM-46 Odontoiatria e protesi dentaria

Obiettivi formativi qualificanti della classe: LM-46 Odontoiatria e protesi dentaria Università Classe Nome del corso Nome inglese Lingua in cui si tiene il corso Codice interno all'ateneo del corso Il corso é Università degli Studi "G. d'annunzio" CHIETI-PESCARA LM-46 - Odontoiatria e

Dettagli

12-Classe delle lauree in scienze biologiche Scienze biologiche Nome del corso

12-Classe delle lauree in scienze biologiche Scienze biologiche Nome del corso Università Università degli Studi di GENOVA Classe 12-Classe delle lauree in scienze biologiche Scienze biologiche Nome del corso Modifica di Scienze biologiche Curriculum in biologia cellulare e molecolare

Dettagli

Scuola di Lettere e Beni culturali

Scuola di Lettere e Beni culturali Scuola di Lettere e Beni culturali LAUREA IN CULTURE E TECNICHE DELLA MODA CLASSE L- 3 REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI STUDIO PARTE NORMATIVA Art. 1 Requisiti per l'accesso al corso Requisiti di accesso

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DEL LAVORO

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DEL LAVORO REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE DEL LAVORO 1. Il presente Regolamento specifica gli aspetti organizzativi del corso di laurea specialistica in Scienze del lavoro (classe delle

Dettagli

FACOLTÀ DI FARMACIA. www.farmacia.uniba.it

FACOLTÀ DI FARMACIA. www.farmacia.uniba.it Farmacia FACOLTÀ DI FARMACIA www.farmacia.uniba.it Presidenza Campus - Via Orabona 4-70125 Bari Preside: prof. Marcello Ferappi Tel. 080.5442045-2521; e-mail: segrfarm@farmacia.uniba.it Presidente del

Dettagli

)$&2/7 ',0(',&,1$(&+,585*,$ &/$66(/617352)(66,21,6$1,7$5,(7(&1,&+( DELOLWDQWHDOODSURIHVVLRQHVDQLWDULDGL,JLHQLVWDGHQWDOH. $UW±3UHPHVVHHILQDOLWj

)$&2/7 ',0(',&,1$(&+,585*,$ &/$66(/617352)(66,21,6$1,7$5,(7(&1,&+( DELOLWDQWHDOODSURIHVVLRQHVDQLWDULDGL,JLHQLVWDGHQWDOH. $UW±3UHPHVVHHILQDOLWj 81,9(56,7 '(*/,678',',02'(1$(5(**,2(0,/,$ )$&2/7 ',0(',&,1$(&+,585*,$ 5(*2/$0(172','$77,&2'(/&2562',/$85($,1,*,(1('(17$/( &/$66(/617352)(66,21,6$1,7$5,(7(&1,&+( DELOLWDQWHDOODSURIHVVLRQHVDQLWDULDGL,JLHQLVWDGHQWDOH

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica/Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria - A.A. 2009/2010

Corso di Laurea Specialistica/Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria - A.A. 2009/2010 Corso di Laurea Specialistica/Magistrale in Odontoiatria e - A.A. 2009/2010 ANNO ACQUBL Fisica Applicata Fisica FS/07 A Disc.Gen.Form.Odontoiatra 5 5 Chimica BO/10 A Strutt., Funz. Metab. Molec. nt. Biol.

Dettagli

Scuola di specializzazione in CHIRURGIA PLASTICA, RICOSTRUTTIVA ED ESTETICA.

Scuola di specializzazione in CHIRURGIA PLASTICA, RICOSTRUTTIVA ED ESTETICA. Scuola di specializzazione in CHIRURGIA PLASTICA, RICOSTRUTTIVA ED ESTETICA. La Scuola di specializzazione in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica afferisce all Area Chirurgica Classe delle Chirurgie

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA (CLASSE LMG/01 GIURISPRUDENZA) Art. 1 Premesse

Dettagli

Parodontologia (III edizione) Livello II 60 CFU

Parodontologia (III edizione) Livello II 60 CFU Parodontologia (III edizione) Livello II 60 CFU Direttore del corso Prof. Pier Francesco Nocini Comitato Scientifico Il Comitato Scientifico è composto dai seguenti docenti del Corso di Laurea in Odontoiatria

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Università degli Studi di Cagliari Regolamento Didattico del Corso di Studi in Ingegneria Elettrica, A.A. 2007/08 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Art. 1. Articolazione del Corso di Laurea in Ingegneria

Dettagli

REGOLAMENTO ESAME DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA IPPOCRATE

REGOLAMENTO ESAME DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA IPPOCRATE REGOLAMENTO ESAME DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA IPPOCRATE 1. Modalità di svolgimento dell esame di Laurea Magistrale Ai sensi dell art.29, comma 2 del Regolamento Didattico di Ateneo, lo

Dettagli

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e Sede U.C.S.C. Manifesto degli studi Anno Accademico 2012-2013 CLASSE DI LAUREA DI APPARTENENZA: LM/SNT1 SCIENZE

Dettagli

TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (AB. ALLA PROF. SANITARIA DI TECNICO DELLA PREV. NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO)

TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (AB. ALLA PROF. SANITARIA DI TECNICO DELLA PREV. NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO) Page 1 of 5 Facoltà: Corso: Ordinamento: DM270 MEDICINA E CHIRURGIA 8487 - TECNICHE DELLA PREVENZIONE NELL'AMBIENTE E NEI LUOGHI DI LAVORO (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI TECNICO DELLA PREVENZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA (LM41)

REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA (LM41) Page 1 of 5 Facoltà: MEDICINA E CHIRURGIA Corso: 8415 - MEDICINA E CHIRURGIA (LM) Ordinamento: DM270 Titolo: MEDICINA E CHIRURGIA Testo: Scuola di Medicina e Chirurgia REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Biomediche Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Biomediche Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Biomediche Corso di Laurea Magistrale in Odontoiatria e Protesi Dentaria REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI STUDIO in Odontoiatria

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA, CLASSE LMG/01 REGOLAMENTO DIDATTICO. Art. 1 Definizioni

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA, CLASSE LMG/01 REGOLAMENTO DIDATTICO. Art. 1 Definizioni FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA, CLASSE LMG/01 1. Ai sensi del presente Regolamento si intende: REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 Definizioni a) per Facoltà: la Facoltà

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO (art. 12 - D.M. 22 ottobre 2004 n. 270) Coorte anno accademico 2014/2015

REGOLAMENTO DIDATTICO (art. 12 - D.M. 22 ottobre 2004 n. 270) Coorte anno accademico 2014/2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA FAC OLT À DI MEDICINA E CHIRURGIA DIPART IME NTO DI S CIE NZ E C LINIC O-C HIRUR GICHE, DIAGNOSTICHE E PEDIATRICHE REGOLAMENTO DIDATTICO (art. 12 - D.M. 22 ottobre 2004

Dettagli

Scuola di Lettere e Beni culturali

Scuola di Lettere e Beni culturali Scuola di Lettere e Beni culturali Titolo: SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE Testo: LAUREA IN SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE - CLASSE L- 20 REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI STUDIO PARTE NORMATIVA Art. 1 Requisiti

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA INTERATENEO IN SCIENZE DELLA SICUREZZA ECONOMICO FINANZIARIA TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI

Dettagli

8477 - EDUCAZIONE PROFESSIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI EDUCATORE PROFESSIONALE) (L)

8477 - EDUCAZIONE PROFESSIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI EDUCATORE PROFESSIONALE) (L) Page 1 of 6 Facoltà: Corso: Ordinamento: DM270 MEDICINA E CHIRURGIA 8477 - EDUCAZIONE PROFESSIONALE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI EDUCATORE PROFESSIONALE) (L) Titolo: EDUCAZIONE PROFESSIONALE

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A 678 Ufficio Esami di Stato e Scuole di Specializzazione IL RETTORE VISTO il D.Lgs. n. 368 del 17/08/1999, pubblicato in G.U. n. 250 del 23/10/1999 di attuazione della direttiva n. 93/16/CEE in materia

Dettagli

Progetto generale di articolazione delle attività formative e di perfezionamento e delle attività pratiche e la suddivisione dei relativi crediti

Progetto generale di articolazione delle attività formative e di perfezionamento e delle attività pratiche e la suddivisione dei relativi crediti Parodontologia (Biennale - III edizione) Livello II CFU 60 Direttore del Corso Prof. Pier Francesco Nocini; Coordinatore Tecnico Scientifico:Prof. Giorgio Lombardo Comitato Scientifico Il Comitato Scientifico

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1 20126 - MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 1 20126 - MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO BICOCCA PIAZZA DELL ATENEO NUOVO, 06 - MILANO VALUTAZIONE DELLA CARRIERA PREGRESSA AI FINI DEL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA IN TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL ETÀ

Dettagli

RICONOSCIMENTO ESAMI DA ALTRI CORSI DI LAUREA

RICONOSCIMENTO ESAMI DA ALTRI CORSI DI LAUREA RICONOSCIMENTO ESAMI DA ALTRI CORSI DI LAUREA Gli studenti già laureati o provenienti da Corsi di Laurea, diversi da Medicina e Chirurgia, dell Ateneo Genovese o di altri Atenei, dopo aver effettuato l

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2007/08 LAUREA SANITARIA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2007/08 LAUREA SANITARIA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2007/08 LAUREA SANITARIA IN INFERMIERISTICA PEDIATRICA GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: SNT/1 Professioni sanitarie infermieristiche

Dettagli

PARTE II. CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN FARMACIA Ai sensi del D.M. 509/1999

PARTE II. CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN FARMACIA Ai sensi del D.M. 509/1999 PARTE II Ai sensi del D.M. 509/1999 Classe N. 14/S Classe delle lauree specialistiche in Farmacia e Farmacia Industriale IV-V anno 78 Sede: Via dell Ateneo Lucano,10 Potenza Segreteria Studenti: Via dell

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, SCIENZE UMANE E DELLA COMUNICAZIONE INTERCULTURALE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, SCIENZE UMANE E DELLA COMUNICAZIONE INTERCULTURALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, SCIENZE UMANE E DELLA COMUNICAZIONE INTERCULTURALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN Scienze per la formazione

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN MARKETING E ORGANIZZAZIONE D IMPRESA (CLASSE L-18 Scienze dell economia e della gestione aziendale) Art. 1 Premesse e finalità 1. Il presente Regolamento disciplina

Dettagli

Specializzazioni Esami di laurea utili per la valutazione dei titoli Sede e ora della prova scritta Vecchio Ordinamento.

Specializzazioni Esami di laurea utili per la valutazione dei titoli Sede e ora della prova scritta Vecchio Ordinamento. ALLEGATO A PROSPETTO SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE Scuole di specializzazione dell AREA MEDICA Data prova scritta 6 giugno 2011 Specializzazioni Esami di laurea utili per la valutazione dei titoli Sede e

Dettagli

Ordinanza 811.112.3 sugli esami dei medici-dentisti

Ordinanza 811.112.3 sugli esami dei medici-dentisti Ordinanza 811.112.3 sugli esami dei medici-dentisti del 19 novembre 1980 1) approvata dall'assemblea federale il 17 dicembre 1981 2) Il Consiglio federale svizzero, visto l'articolo 6 della legge federale

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO (art. 12 - D.M. 22 ottobre 2004 n. 270) Coorte anno accademico 2015/2016

REGOLAMENTO DIDATTICO (art. 12 - D.M. 22 ottobre 2004 n. 270) Coorte anno accademico 2015/2016 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLT À DI MEDICINA E CHIRURGIA DIPART IME NTO DI S CIE NZ E C L INICO-C HIRURGIC HE, DIAGN OST ICHE E P E DIAT RICHE REGOLAMENTO DIDATTICO (art. 12 - D.M. 22 ottobre 2004

Dettagli

Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie

Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie FORUM DELL ORIENTAMENTO 2015 per Studenti delle Scuole Superiori 3 e 4 Febbraio 2015 Area Medico Chirurgica e delle Professioni Sanitarie Formazione

Dettagli

PIANO DI STUDI. Biologia applicata agli studi medici 6. Genetica medica 5. Storia della medicina 2

PIANO DI STUDI. Biologia applicata agli studi medici 6. Genetica medica 5. Storia della medicina 2 PIANO DI STUDI Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia (DM 70/04) LM-4 DENOMINAZIONE Primo anno di corso Biologia, genetica e scienze umane Biologia applicata agli studi medici 6 Genetica

Dettagli

06/05/2009 09/01/2009. 25/11/2008 e 09/01/2009

06/05/2009 09/01/2009. 25/11/2008 e 09/01/2009 Università Facoltà Classe Nome del corso Nome inglese del corso Codice interno all'ateneo del corso 8746 Il corso è Data del DM di approvazione dell'ordinamento didattico Data del DR di emanazione dell'ordinamento

Dettagli

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli. Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche

Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli. Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche Facoltà di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Corso di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e Manifesto degli studi Anno Accademico 2014-2015 CLASSE DI LAUREA DI APPARTENENZA: LM/SNT1 SCIENZE INFERMIERISTICHE

Dettagli

SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica

SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria ostetrica Scheda informativa Università Classe Nome del corso Universita' degli Studi di PADOVA SNT/1 - Classe delle lauree in professioni sanitarie, infermieristiche e professione sanitaria Data del DM di approvazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Medicina e Chirurgia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Medicina e Chirurgia LAUREA IN Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere) REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008

Dettagli

Scienze. Facoltà di. Via Brecce Bianche Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071/2204512

Scienze. Facoltà di. Via Brecce Bianche Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071/2204512 Via Brecce Bianche Monte Dago 60100 Ancona Tel. 071/2204512 Facoltà di Scienze Corsi di Laurea Triennale in: SCIENZE BIOLOGICHE SCIENZE DEL CONTROLLO AMBIENTALE E DELLA PROTEZIONE CIVILE Corsi di Laurea

Dettagli

Università degli Studi di Brescia Facoltà di Ingegneria

Università degli Studi di Brescia Facoltà di Ingegneria REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO DELLE PROVE FINALI PER I CORSI DI LAUREA EX DM 270/04 (Approvato CDF 9-3-2011) 1. Riferimenti normativi. 1.1. Decreto Ministeriale 22-10-2004 n. 270, art. 10 (Obiettivi ed attività

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN IN BIOTECNOLOGIE SANITARIE,MEDICHE E VETERINARIE (LM-9) A.A. 2014/2015

LAUREA MAGISTRALE IN IN BIOTECNOLOGIE SANITARIE,MEDICHE E VETERINARIE (LM-9) A.A. 2014/2015 LAUREA MAGISTRALE IN IN BIOTECNOLOGIE SANITARIE,MEDICHE E VETERINARIE (LM-9) A.A. 2014/2015 GENERALITA Classe di laurea di appartenenza LM-9, Biotecnologie sanitarie mediche e veterinarie Durata del corso

Dettagli

LINEE GUIDA PER L ISTITUZIONE E L ATTIVAZIONE DEI CORSI DI STUDIO AI SENSI DEL D.M. 270/04 OBIETTIVI GENERALI OBIETTIVI SPECIFICI

LINEE GUIDA PER L ISTITUZIONE E L ATTIVAZIONE DEI CORSI DI STUDIO AI SENSI DEL D.M. 270/04 OBIETTIVI GENERALI OBIETTIVI SPECIFICI LINEE GUIDA PER L ISTITUZIONE E L ATTIVAZIONE DEI CORSI DI STUDIO AI SENSI DEL D.M. 270/04 primo livello: OBIETTIVI GENERALI - incrementare il numero dei laureati - ridurre gli abbandoni avvicinando la

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria Anno Accademico 2008 2009

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria Anno Accademico 2008 2009 Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria Anno Accademico 2008 2009 INDICE Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento...2 Art. 2 Obiettivi formativi qualificanti...2

Dettagli

Università degli Studi di Torino. Laurea in TECNICHE AUDIOPROTESICHE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI AUDIOPROTESISTA)

Università degli Studi di Torino. Laurea in TECNICHE AUDIOPROTESICHE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI AUDIOPROTESISTA) Università degli Studi di Torino Laurea in TECNICHE AUDIOPROTESICHE (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI AUDIOPROTESISTA) D.M. /0/004, n. 70 Regolamento didattico - anno accademico 04/05 ART. Premessa

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2007/2008 CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN FISICA

ANNO ACCADEMICO 2007/2008 CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN FISICA ANNO ACCADEMICO 2007/2008 CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN FISICA Manifesto degli Studi Il Corso di Studi per il conseguimento della Laurea triennale in Fisica richiede l acquisizione di 180 crediti formativi

Dettagli

ART. 1 Oggetto del Regolamento

ART. 1 Oggetto del Regolamento REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN DIDATTICA DELL ITALIANO COME LINGUA STRANIERA ART. 1 Oggetto del Regolamento Il presente regolamento disciplina, ai sensi dell articolo 1 comma 3 del Regolamento

Dettagli