MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA"

Transcript

1 Prot. n. /b13 Pietraperzia, 15/09/2014 OGGETTO: Direttive al DSGA Alla DSGA Sig.ra Salvatrice FALCIGLIA Al Personale ATA Al WEB della scuola e per Conoscenza Ai Componenti dello staff del dirigente : Prof. Salvatore MASTROSIMONE Ins. Patrizia RANDAZZO Ins. Maria PENNINO Ins. Michela DI GREGORIO Ins. Maria CIULLA Ins. Gesualda NESTRE Ins. Concetta SICILIANO SEDE Il DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO il 5 comma dell art.25 del D.Lgs. 30 marzo 2001, n.165, nel quale è previsto che il DS assegni gli obiettivi da conseguire ed impartisca le direttive di massima riguardanti la gestione dei servizi amministrativi e dei servizi generali dell Istituzione Scolastica. VISTO il CCNL del comparto scuola per il quadriennio , tuttora vigente, contente i nuovi profili professionali del personale ATA, tra cui quello del DSGA (Tab. A - Area D), nel quale si dispone che l attività del medesimo DSGA è svolta sulla base degli indirizzi impartiti e degli obiettivi assegnati dal DS. VISTA la Legge 241/90. VISTO il Regolamento d Istituto. VISTA la Carta dei Servizi. VISTO il POF. VISTO il Contratto d Istituto vigente VISTO il Rapporto Annuale di Autovalutazione d Istituto; IMPARTISCE LE SEGUENTI DIRETTIVE RELATIVE ALL AZIONE DEL DSGA relativamente all organizzazione del lavoro del Personal e ATA per l anno scolastico 2014/2015 Art. 1 Ambiti di applicazione. La presente direttiva trova applicazione esclusivamente nell ambito dell attività discrezionale svolta nella gestione dei servizi amministrativo -contabili e dei servizi genera li di questa istituzione scolastica. La presente direttiva definisce linee di guida, di condotta e di orientamento preventivo, allo svolgimento delle competenze, ricadenti su attività aventi natura discrezionale, del Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi e del restante personale ATA posto alle sue dirette dipendenze.

2 Art. 2 Ambiti di competenza. Nell ambito delle proprie competenze, definite nel relativo profilo professionale e nell ambito delle attribuzioni assegnate all istituzione scolastica, il Direttore SGA è tenuto a svolgere funzioni di coordinamento, promozione delle attività e verifica dei risultati conseguiti, rispetto agli obiettivi assegnati e agli indirizzi impartiti con la presente direttiva. Spetta al DSGA di vigilare costantemente affinché ogni attività svolta dal personale ATA sia diretta ad assicurare l unitarietà della gestione dei servizi amministrativi e generali della scuola in coerenza e strumentalmente rispetto alle finalità ed obiettivi dell istituzione scolastica, in particolare del Piano dell Offerta Formativa. Nella gestione del personale ATA, posto alle sue dirette dipendenze, il Direttore SGA è tenuto ad un costante impegno di valorizzazione delle singole professionalità, curando di assegnare le mansioni al persona le al fine di garantire una gestione quanto più possibile efficiente ed efficace. Art. 3 Assegnazione degli obiettivi. Quadro organizzativo Ogni attività di pertinenza del personale amministrativo, tecnico e ausiliario, va svolta in piena aderenza all attività didattica organizzata dal POF, coerentemente alle finalità istituzionali della scuola, alle esigenze degli studenti, al principi regolatori dell autonomia scolastica di cui all art.21 della legge 59/1997. Il quadro organizzativo del personale terrà conto delle norme di legge e dei contratti nazionali, nonché di quanto previsto dalla Contrattazione di Istituto recentemente rinnovata nella parte normativa riguardante il Personale ATA. Obiettivi Nella particolare situazione di difficoltà d organico, saranno comunque obiettivi da conseguire: a. la funzionale orga nizzazione del lavoro di tutte le unità lavorative; b. la razionale divisione del lavoro in base al profilo professionale di ciascuno; c. la verifica periodica dei risultati conseguiti; d. il costante monitoraggio dei procedimenti amministrativi. Nello specifico: A) La funzionale organizzazione del lavoro di tutte le unità lavorative poste alle dirette dipendenze del Direttore S.G.A. Tale obiettivo si persegue attraverso lo strumento tecnico del Piano delle Attività, predisposto dal Direttore S.G.A., nel rispetto de lle finalità e obiettivi della scuola contenuti nel Piano dell Offerta Formativa, e adottato dal Dirigente Scolastico. Tale Piano delle Attività dovrà prevedere, in modo preciso e per iscritto, l organizzazione del lavoro, gli orari, l assegnazione dei re parti, dei turni e dei carichi di lavoro. L organizzazione del lavoro del personale, pur nei limiti delle unità assegnate all istituto, dovrà tener conto degli orari e dell organizzazione dell attività didattica, secondo quanto stabilito dagli Organi Collegiali. Oltre alle usuali attività (attività amministrativo-contabile, apertura e chiusura delle scuole, pulizia giornaliera

3 delle aule scolastiche e dei bagni,...), dovrà inoltre provvedere alle esigenze sotto riportate. Assistenti Amministrativi 1. Mantenere l apertura pomeridiana della Segreteria, almeno due volte alla settimana, così come nei precedenti anni scolastici. Collaboratori Scolastici 1. Garantire la sorveglianza e la vigilanza nonché l accoglienza e l accompagnamento degli alunni nei momenti di entrata ed uscita dagli edifici scolastici; 2. Assicurare lo svolgimento delle attività pomeridiane extrascolastiche organizzate direttamente dall Istituto o in collaborazione con altri (Amministrazione Comunale, Comitati Genitori, altri Istituti Scolastici ecc.) purché ufficialmente e formalmente approvati dagli Organi Collegiali; degli incontri pomeridiani o serali per attività connesse con il POF, organizzati dall Istituto in collaborazione con altri Istituti Scolastici o Enti del territorio, per i quali possa assicurare la pulizia, la chiusura, la sorveglianza dell istituto. B - La razionale divisione del lavoro in base al profilo professionale di ciascuno. La divisione del lavoro ai fini del perseguimento dell efficacia, dell efficienza e dell economicità della gestione va effettuata attraverso la determinazione di un equilibrio dei carichi di lavoro tra il personale assegnato ai vari plessi. Nella divisione del lavoro va tenuto conto che le mansioni saranno assegnate secondo quanto previsto sia dai profili di area del personale ATA (Tab. A del CCNL) che dai diversi livelli di professionalità all interno di ciascun profilo, pur nella previsione di un processo di omogeneizzazione e di accrescimento della professionalità, attraverso i previsti canali della formazione e dell aggiornamento. Assistenti Amministrativi Programmazione oraria di 36 ore in cinque giorni Per gli assistenti amministrativi, in base alla Contrattazione di Istituto, si ribadisce la possibilità di un organizzazione di 36 ore in cinque giorni settimanali e di godere del giorno libero. Tale articolazione dovrà comunque sempre garantire l efficacia e l efficienza del funzionamento della Segreteria dell Istituto, prevedendo questo tipo di orario in maniera coordinata tra le persone che ne usufruiscono. Collaboratori Scolastici Scavalchi tra plessi Visto il numero ridotto di personale scolastico in relazione al numero dei plessi, alla loro diversa consistenza di classi e di alunni, ai loro orari di apertura, al numero dei rientri pomeridiani, alle varie e diversificate attività extrascolastiche pomeridiane, potrà essere prevista un organizzazione che preveda scavalchi, anche periodici, tra plessi diversi di collaboratori scolastici al fine di garantire quelle esigenze previste alla lettera a. del presente articolo. Tali scavalchi, mirati a supportare i plessi in difficoltà per il ridotto numero di personale assegnato, saranno ripartiti su tutti i plessi che possono contribuire a tale sostegno. Nella determinazione di un equilibrato carico di lavoro tra il personale assegnato ai vari plessi, sarà quindi valutato attentamente non solamente il carico di lavoro in sé, ma anche gli scavalchi da un plesso all altro.

4 Compiti operativi Attribuzione - Rotazione L attribuzione dei compiti operativi sarà condotta tenendo conto, per quanto possibile e ragionevole, - sia delle capacità professionali, - sia delle richieste dei dipendenti legate a continuità nelle attività o compiti svolti, Nell attribuzione dei compiti operativi, ove possibile e considerando comunque quanto indicato nel capoverso precedente, è possibile prevedere una rotazione delle attività, degli orari, dei reparti. Si ritiene il meccanismo della rotazione un aspetto organizzativo che possa compensare eventuali disequilibri dei carichi di lavoro e che permetta a tutto il personale l acquisizione, l omogeneizzazione e l accrescimento di conoscenze e competenze professionali. Il meccanismo della rotazione dovrà comunque sempre garantire l efficacia e l efficienza dell organizzazione complessiva dell Istituto in riferimento alle finalità istituzionali della scuola e il rispetto di quanto previsto dal Piano dell Offerta Formativa. Turnazioni La turnazione dovrà essere calendarizzata per iscritto e in maniera formale in modo da permettere: ai lavoratori - di poter conoscere tempi, luoghi e modalità di espletamento del proprio servizio; all Amministrazione - di monitorarne il corretto svolgimento e verificarne il suo responsabile espletamento. C - La verifica periodica dei risultati c onseguiti, La verifica periodica dei risultati conseguiti con l adozione eventuale di provvedimenti correttivi in caso di scostamento od esiti negativi, ove di propria competenza. Se la competenza a provvedere è del Dirigente Scolastico, il Direttore SGA formula allo stesso le necessarie proposte; D - Il costante monitoraggio dei procedimenti amministrativi, Il costante monitoraggio dei procedimenti amministrativi, riguardanti la gestione amministrativo-contabile, di cui è responsabile il Direttore SGA, anche al fine della razionale divisione del lavoro tra il personale amministrativo. Il Direttore SGA riferisce al Dirigente Scolastico sulle verifiche effettuate, formulando eventuali proposte per il miglioramento del servizi. Art. 4 Svolgimento di attività esterne Tutti gli adempimenti che comportano lo svolgimento di attività esterna all Istituzione scolastica, vanno portati a termine con la dovuta sollecitudine e correttezza, evitando dilatazione di tempi. Di essi, il Direttore SGA darà periodica notizia al Dirigente Scolastico. Art. 5 Concessione ferie, permessi, congedi Al fine di assicurare il pieno e regolare svolgimento del servizio, in ciascun settore di competenza, il Direttore SGA predispone un piano organico delle ferie del personale ATA, in rapporto alle esigenze di servizio, assicurando le necessarie presenze nei vari settori, rispetto alla tempistica degli adempimenti e nel rispetto della normativa contrattuale in materia e allo contratto integrativo d istituto approvato dalle RSU tuttora vigente. Per la concessione dei permessi retribuiti, permessi brevi, il Dirigente Scolastico adotta i relativi provvedimenti,

5 sentito il Direttore SGA per quanto riguarda le compatibilità del servizio. E delegato al DSGA un controllo costante ed oggettivo sul rispetto dell orario di servizio del personale Amministrativo e Ausiliario; il DSGA avrà cura,qualora se ne renda necessario, di far recuperare, nei termini previsti dalla normativa vigente, al personale AA le frazioni orarie non lavorate. Di tale attività il DSGA relazionerà al Dirigente Scolastico con cadenza mensile. Art. 6 Svolgimento attività aggiuntive, straordinario. Nello svolgimento delle attività aggiuntive del personale ATA, il Direttore SGA cura in modo adeguato che l attività del personale amministrativo, tecnico e ausiliario posto a supporto delle funzioni strumentali del personale docente e dell organizzazione generale dell attività didattica, sia svolta con la necessaria e dovuta collaborazione e in piena aderenza al contenuti e alla realizzazione del piano dell offerta formativa. Il lavoro straordinario del personale ATA viene disposto, sulla base delle esigenze accertate, dal D.S.G.A., sentito il Dirigente Scolastico Nel caso di richiesta di lavoro straordinario da parte del personale A TA, il D.S.G.A curerà che essa venga sottoposta alla preventiva e motivata approvazione. Solo in casi dovuti a improvvise e non prevedibili necessità con l assenza del Dirigente Scolastico o del D.S.G.A., l autorizzazione avverrà a posteriori. La richiesta di lavoro straordinario da parte del personale ATA dovrà sempre essere motivata e richiesta per iscritto. Delle ore di straordinario effettivamente svolte, sarà tenuta adeguata registrazione; nel caso di o re di straordinario svolte su richiesta del persona le, tale registrazione riporterà il nominativo che ne ha dato autorizzazione, la firma di questi e la data in cui essa è avvenuta. Art. 7 Vigilanza sugli adempimenti - Esercizio del potere disciplinare In attuazione di quanto definito nel relativo profilo professionale, spetta al Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi nei confronti del personale ATA posto alle sue dirette dipendenze il costante esercizio della vigilanza sul regolare svolgi mento dell orario di servizio e sul corretto adempimento delle funzioni e delle relative competenze di detto personale. A tal fine, il Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi programmerà, secondo una cadenza definita, delle visite periodiche nei vari plessi esterni. Di ogni caso di infrazione disciplinare il Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi è tenuto a dare immediata comunicazione al Dirigente Scolastico per gli adempimenti di competenza. Art. 8 Attività di raccordo Il complesso delle competenze che fanno capo al Direttore SGA, in materia di gestione amministrativo - contabile, vanno costantemente raccordate con il complesso delle competenze del Dirigente Scolastico e con le attribuzioni conferite all Istituzione scolastica, attraverso u n costruttivo rapporto di piena e reciproca collaborazione funziona le e nel pieno rispetto, altresì, degli ambiti di autonomia decisionale definiti dalla norma. Art. 09 Potere sostitutivo del Dirigente Scolastico In caso di accertata inerzia, od omissione, nell adempimento dei propri doveri funzionali da parte del Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi, il Dirigente Scolastico esercita il potere sostitutivo in attuazione di quanto stabilito nell art. 17, comma 1, lett. d, del D. L gs. 30 marzo 2001, n. 165.

6 Per quanto non previsto nella presente direttiva si fa riferimento agli artt. della contrattazione d Istituto siglata dalla componente RSU nelle sole parti riguardanti il personale ATA, al Regolamento d Istituto, alla Carta dei Servizi ed alla normativa vigente. Il Dirigente scolastico Antonio Arcangelo Amoroso

7 ALLEGATO A - SETTORI DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI Personale Docente Personale ATA Didattica Affari Generali Finanziario e Patrimoniale Organici di diritto e di fatto: compilazione on line e stampa. Organici di diritto e di fatto: compilazione on line e stampa. Fascicoli personali assicurazione-libretto Protocollo informatizzato e cartaceo Programma Annuale Bilancio Variazioni Graduatorie provinciali Graduatorie provinciali e d istituto: e d istituto: Iscrizioni: in ingresso Predisposizione Conto consuntivo compilazione, compilazione, ed in uscita corrispondenza postale inserimento, stampa, inserimento, stampa, cartacea e consultazione Tenuta delle scritture convocazione supplenti. individuazione Contratti di lavoro di supplenti. N.O.: in ingresso ed in nonché stampa della contabili docenti e di esperti: Contratti di lavoro del uscita posta elettronica compilazione, personale ATA: Gestione minute spese modificazione, compilazione, Frequenza Archivio annuale registrazione ed modificazione, Impegni, liquidazioni e estinzione. registrazione ed Attività di supporto ai Attività connesse al pagamenti spese e Gestione assenze e estinzione. docenti per scrutini funzionamento degli personale ferie: Gestione assenze e OO.CC. visite fiscali, ferie: visite fiscali, Esami di Stato e Accertamenti, registrazione, registrazione, Invalsi Rapporti col Comune riscossioni, versamento comunicazione Enti comunicazione Enti per manutenzione ed entrate esterni, gestione esterni, gestione Compilazione diplomi: interventi software ministeriale e software ministeriale e con successivo invio Adempimenti provinciale, con provinciale, con successiva alle scuole superiori Distribuzione circolari contributivi e fiscali successiva interni e controllo sulla predisposizione dei predisposizione dei decreti personali. Certificazioni effettiva presa visione Cura, gestione e decreti personali. manutenzione del Gestione fascicolo Gestione fascicolo personale: raccolta Elezioni patrimonio personale:raccolta classificata della OO.CC.annuali e classificata della documentazione con triennali Tenuta degli inventari documentazione con successiva successiva archiviazione. Corsi strumento Tenuta registro postale archiviazione. Attività di formazione e musicale Attività di formazione e Organizzazione aggiornamento: aggiornamento: comunicazione e Attività archivio comunicazione e raccolta attestati. extracurricolari raccolta attestati. Manutenzion e ordinaria Attività di tenuta ed Attività di tenuta ed Compilazione schede e rapporti con EE.LL. aggiornamento stato aggiornamento stato Valutazione e statistica personale: raccolta dati personale: raccolta dati Acquisti materiali e notizie ai fini della e notizie ai fini della redazione dei certificati Anagrafe Scol. pulizia, sussidi, libri, redazione dei certificati di servizio, raccolta Ministeriale, ecc di servizio, raccolta delle dichiarazioni dei Regionale e Comunale delle dichiarazioni dei servizi pre-ruolo, Gestione POF-PON servizi pre-ruolo, ricostruzione di Buoni libro ordinari ed ricostruzione di carriera, integrativi: richieste, Gestione contratti carriera, temporizzazione, compilazioni e esterni temporizzazione, riscatto ai fini riscatto ai fini distribuzioni pensionistici e della pensionistici e della Una tantum buonuscita, buonuscita, ricongiunzione, ricongiunzione, pensionamenti, pensionamenti, trasferimenti e mobilità trasferimenti e mobilità in genere. in genere.

8 Attività di predisposizione pratiche: di piccolo prestito, infortuni e rapporti in genere con i gli Enti Esterni quali l Inpdap, L Inail, l Inps,la DPT, la Ragioneria Prov.le dello Stato, USP, USR, ASL, Ufficio del lavoro. Elezioni Consiglio Istituto ed RSU Attività di predisposizione pratiche: di piccolo prestito, infortuni e rapporti in genere con i gli Enti Esterni quali l Inpdap, l Inail, l Inps,la DPT, la Ragioneria Prov.le dello Stato, USP, USR, ASL, Ufficio del lavoro. Gestione turni personale ausiliario Manifestazion i scolastiche Progetto FARO Progetto INVALSI Gestione consigli di classe Libri di testo Visite guidate Viaggi istruzione Attività sportiva Pratiche infortuni alunni ALLEGATO B - SETTORI DEI SERVIZI GENERALI Pulizia Accoglienza Vigilanza Servizio Esterno Collaborazione Segreteria Aule Uffici Servizi igienici Corridoi Laboratori Scale Aula Magna Cortili interni arredi Alunni Genitori Personale OO.CC. Ospiti Autorità Corsi formazione Custodia sussidi Alunni ingresso Alunni uscita Alunni corsi pom. Posta Consegne e Ritiri Fotocopie Circolari Avvisi

9 ALLEGATO 1 - MODULO AFFIDAMENTO SETTORI ED INCARICHI PERSONALE ATA Al Dirigente Scolastico SEDE La sottoscritta DSGA in applicazione all art 4 delle Direttive alla DSGA, per il corrente anno scolastico, ha individuato come responsabile del settore di cui all Allegato A delle Direttive, l assistente amministrativo / il collaboratore scolastico che è, pertanto, responsabile delle seguenti attività e procedimenti amministrativi / servizi generali: Settore Attività/ Proced. amm.vi Servizi generali Tempo stimato in settimane Tempo stimato in mesi All assistente amministrativo/collaboratore scolastico_ è inoltre affidato l incarico specifico I margini di autonomia operativa sono relativi al settore proced. amm.vi e/o servizi gen. per l attività e/o e precisamente : Il contenuto della presente è stato concordato e deliberato nella seduta assembleare del come risulta dal verbale n. agli atti della scuola. Pietraperzia, LA DSGA

10 ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GUARNACCIA ALLEGATO 2 - MODULO SOSTITUZIONE PERSONALE AMMINISTRATIVO Al Dirigente Scolastico SEDE L assistente amministrativo/a assente per motivi dal al verrà sostituito dal collega. Pietraperzia, LA DSGA

11 ISTITUTO COMPRENSIVO VINCENZO GUARNACC IA ALLEGATO 3 - MODULO SOSTITUZIONE COLLABORATORI SCOLASTICI Al Dirigente Scolastico SEDE Il collaboratore scolastico assente per motivi dal al verrà sostituito dal collega. Pietraperzia, LA DSGA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO IMPARTISCE LE SEGUENTI DIRETTIVE RELATIVE ALL AZIONE DEL DSGA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO IMPARTISCE LE SEGUENTI DIRETTIVE RELATIVE ALL AZIONE DEL DSGA Prot.n. 2439/C2 Alla DSGA Al personale ATA Ai collaboratori scolastici Ai componenti il Consiglio d Istituto per tramite del Presidente All Albo dell Istituto Loro sedi Messina 12/09/2013 OGGETTO: Direttive

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo - Campi Salentina

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo - Campi Salentina Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo - Campi Salentina T.C. AGOL0006 Prot. n4947/c02 AL DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI E AMMINISTRATIVI A TUTTO IL PERSONALE AL

Dettagli

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali COGNOME E NOME ORARIO MANSIONI ATTRIBUITE Sigla DI BIASE

Dettagli

PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07

PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07 PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07 Allegato n. 2 ASSISTENTI AMMINISTRATIVI Unità di personale assegnato in Organico n. 8 Personale ITI: N. 8 Personale ITD: N. 0 ORARIO DI LAVORO E DI SERVIZIO L orario di funzionamento

Dettagli

Assistenti Amministrativi. Sig.ra Neri Paola

Assistenti Amministrativi. Sig.ra Neri Paola Assistenti Amministrativi Sig.ra Neri Paola Gestione del Personale - Cura e gestione della trasmissione dei contratti del personale neo immesso in ruolo alla RGS; - Conferma in Ruolo, proroga periodo di

Dettagli

10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA

10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA Informazioni generali: direzione, amministrazione e segreteria 51 10. INFORMAZIONI GENERALI: DIREZIONE, AMMINISTRAZIONE E SEGRETERIA Dirigente scolastico Dott. Barca Daniele Tel. 059 358161 Fax 059 299126

Dettagli

GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE N.2 Addetti corrispondenti a: 1 posto part-time 24 ore Contributo orario di 18 ore ( parziale di posto intero 1)

GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE N.2 Addetti corrispondenti a: 1 posto part-time 24 ore Contributo orario di 18 ore ( parziale di posto intero 1) AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE n. 2 Addetti corrispondenti a : 1 posto intero Contributo orario di 12 ore( parziale di posto intero 1) Contributo orario di 12 ore ( nomina a tempo determinato) Contributo

Dettagli

1) UFFICIO DEL PERSONALE Studio e aggiornamento della normativa

1) UFFICIO DEL PERSONALE Studio e aggiornamento della normativa ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BURLANDO Via Montaldo, 61-16137 GENOVA Tel.: 010.8461599 - Fax: 010.812933 C.F. 95131430100 e-mail: geic829009@istruzione.it - p.e.c.: geic829009@pec.istruzione.it www.icburlando.gov.it

Dettagli

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASALE SUL SILE Piazza All arma dei Carabinieri, 7/a 31032 Casale sul Sile (TV) AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI Tutti i servizi di segreteria sono informatizzati. Gli uffici di segreteria,

Dettagli

Prot.n. 4389/A5 Empoli, 30 settembre 2015 OGGETTO: SUDDIVISIONE COMPITI ED ORARIO DEGLI ASSISTENTI AMMINISTATIVI ANNO SCOLASTICO 2015-16.

Prot.n. 4389/A5 Empoli, 30 settembre 2015 OGGETTO: SUDDIVISIONE COMPITI ED ORARIO DEGLI ASSISTENTI AMMINISTATIVI ANNO SCOLASTICO 2015-16. DIREZIONE DIDATTICA STATALE EMPOLI 3 CIRCOLO VIA PONZANO 43 50053 EMPOLI (FI) TEL. 0571922337 FAX N. 0571960135 e-mail: fiee22000t@istruzione.it - Codice fiscale n. 82008030486 sito web: www.empoliterzocircolo.it

Dettagli

ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI A.S. 2015/16

ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI A.S. 2015/16 ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI A.S. 2015/16 L articolazione dei servizi amministrativi e generali che di seguito si propone, è stata predisposta prendendo in considerazione le funzioni

Dettagli

Organizzazione A. S. 2013/2014

Organizzazione A. S. 2013/2014 Pubblicato su I.T.C.G. "Manlio Capitolo" (http://www.itcgtursi.gov.it) Le tipologie di procedimento svolte da ciascun ufficio, le informazioni dettagliate sulla consegna di documenti, eventuali contatti,

Dettagli

Gestione del personale

Gestione del personale LICEO ERASMO DA ROTTERDAM Gestione del personale Ambito funzionale Gestione delle risorse 1 Liceo Erasmo da Rotterdam PQ04gestione del personale_11_2010rev2 INDICE 1.1 OBIETTIVO 1.2 CAMPO D APPLICAZIONE

Dettagli

ORGANIZZAZIONE. a. garantire le informazioni su atti e procedimenti amministrativi inerenti il cittadino.

ORGANIZZAZIONE. a. garantire le informazioni su atti e procedimenti amministrativi inerenti il cittadino. ORGANIZZAZIONE Il compito essenziale dell URP è di fornire all utenza dell Istituto adeguate informazioni relative ai servizi, alle strutture, ai compiti, ai procedimenti e al funzionamento dell Amministrazione,

Dettagli

Articolazione degli Uffici

Articolazione degli Uffici Articolazione degli Uffici Dirigenza e Direzione Dirigente scolastico Chiara Riello Primo collaboratore del Dirigente Alessandra Brotto Direttore dei Servizi Generali e Amm.vi Stefania Vivian Uffici di

Dettagli

IV ISTITUTO COMPRENSIVO S. Quasimodo V.le Vittorio Veneto, 92 96014 FLORIDIA COD. FISC. 80002230896

IV ISTITUTO COMPRENSIVO S. Quasimodo V.le Vittorio Veneto, 92 96014 FLORIDIA COD. FISC. 80002230896 IV ISTITUTO COMPRENSIVO S. Quasimodo V.le Vittorio Veneto, 92 96014 FLORIDIA COD. FISC. 80002230896 Tel 0931-941385 Fax 0931-940906 www.quasimodofloridia.it sric824002@istruzione.it sric824002@pec.istruzione.it

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA LUIGI CHERUBINI ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI

CONSERVATORIO DI MUSICA LUIGI CHERUBINI ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI Regolamento di Organizzazione degli Uffici e dei Servizi del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze approvato dal Consiglio di Amministrazione il 28 marzo 2011 Art. 1 Oggetto 1. Il presente Regolamento

Dettagli

ORGANIGRAMMA DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI ZEVIO

ORGANIGRAMMA DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI ZEVIO ORGANIGRAMMA DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI ZEVIO DIRIGENTE SCOLASTICO REGGENTE DOTT.SSA ELEONORA NEGRINI STAFF DI DIRIGENZA Primo Collaboratore Prof. PIERLUIGI PEROSINI Secondo Collaboratore - collaborano

Dettagli

APPLICAZIONE NORMATIVA SULLA PRIVACY NEL SETTORE DI COMPETENZA SUPPORTO AMMINISTRATIVO ADEMPIMENTI INVALSI

APPLICAZIONE NORMATIVA SULLA PRIVACY NEL SETTORE DI COMPETENZA SUPPORTO AMMINISTRATIVO ADEMPIMENTI INVALSI CELLI Anna Maria GESTIONE ALUNNI Gestione del processo relativo all iscrizione degli alunni, compresa la verifica dei documenti relativi all iscrizione degli allievi diversamente abili e stranieri e la

Dettagli

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI DIDATTICA GESTIONE ALUNNI Informazione utenza interna ed esterna - iscrizioni alunni- Tenuta fascicoli documenti alunni- Richiesta o trasmissione documenti -

Dettagli

_ Prot.n. 3472/Dir Data 25/09/2013

_ Prot.n. 3472/Dir Data 25/09/2013 Oggetto: assegnazione compiti Assistente amministrativo Al Sig. PRESTA Francesco Con riferimento al piano delle attività predisposto per l'anno scolastico 2013-2014 e in relazione alle necessità indicate

Dettagli

Agli Atti della scuola Al sito Web della scuola. PIANO ANNUALE TRASPARENZA a.s. 2014/15

Agli Atti della scuola Al sito Web della scuola. PIANO ANNUALE TRASPARENZA a.s. 2014/15 Unione Europea -Con l Europa investiamo nel vostro futuro M IUR ISTITUTO COMPRENSIVO AD INDIRIZZO MUSICALE CARMIANO (LE) LEIC88600A SCUOLA INFANZIA- PRIMARIA SECONDARIA DI I GRADO Via Stazione, 56 CARMIANO

Dettagli

Incarichi e compiti del personale amm.vo

Incarichi e compiti del personale amm.vo Incarichi e compiti del personale amm.vo N. DIPENDENTE STATUS QUALIFICA 1 FOIS NICOLETTA Tempo indeterminato Assistente amministrativo 2 MAINARDI PAOLA Tempo indeterminato Assistente amministrativo 3 PERNICI

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO-SOCIALE LICEO LINGUISTICO G. BIANCHI DOTTULA BARI

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO-SOCIALE LICEO LINGUISTICO G. BIANCHI DOTTULA BARI LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO-SOCIALE LICEO LINGUISTICO G. BIANCHI DOTTULA BARI C.so Mazzini 114 tel. 080/5277834 fax 0805277535 c.f. 80023110721 www.imbianchidottula.bari.it BAPM010001@istruzione.it

Dettagli

Informativa relativa all organizzazione degli uffici e alla gestione dei rapporti di lavoro

Informativa relativa all organizzazione degli uffici e alla gestione dei rapporti di lavoro MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO G. GAVAZZENI Via Combattenti e Reduci 70 TALAMONA (Sondrio) Tel. e Fax 0342/670755 - e.mail: segreteria@ictalamona.it Anno

Dettagli

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI

SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI SERVIZI E COMPITI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI DIDATTICA GESTIONE ALUNNI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE ARCHIVIO PROTOCOLLO AREA E PROGETTI DIDATTICI GESTIONE BENI PATRIMONIALI E ACQUISTI Informazione utenza

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI SILVI TERAMO

ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI SILVI TERAMO ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI SILVI TERAMO ORGANIGRAMMA Dirigente scolastico prof.ssa Maristella Fortunato DSGA Dott.ssa Monia Colatriano Vice DSGA Rag. Biagio Di Blasio Assistenti amministrativi

Dettagli

Modalità di organizzazione del personale docente e di utilizzazione del personale Ata

Modalità di organizzazione del personale docente e di utilizzazione del personale Ata LICEO CLASSICO STATALE N. FORTEGUERRI LICEO STATALE DELLE SCIENZE UMANE A. VANNUCCI Corso Gramsci, 148 - PISTOIA - Tel. 0573/20302-22328-Fax 0573/24371 Modalità di organizzazione del personale docente

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO "MACEDONIO MELLONI" ORGANIGRAMMA UFFICI DI SEGRETERIA Assegnazione reparti e orari di lavoro a. s.

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO MACEDONIO MELLONI ORGANIGRAMMA UFFICI DI SEGRETERIA Assegnazione reparti e orari di lavoro a. s. ORGANIGRAMMA UFFICI DI SEGRETERIA Assegnazione reparti e orari di lavoro a. s. 2013/2014 DSGA VECCHIONE ROBERTO Il DSGA sovrintende ai servizi generali amministrativocontabili e ne cura l organizzazione.

Dettagli

PERSONALE A.T.A ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. AREA PERSONALE N. 2 Unità coinvolte Riccardo Roberta Vita Cesarina

PERSONALE A.T.A ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. AREA PERSONALE N. 2 Unità coinvolte Riccardo Roberta Vita Cesarina PERSONALE A.T.A ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO Direttore Servizi Generali Amministrativi Alessandra Ferrari Assistenti Amministrativi: AREA PERSONALE N. 2 Unità coinvolte Riccardo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO - CENTRO E.D.A. Gian Giacomo Ciaccio Montalto

ISTITUTO COMPRENSIVO - CENTRO E.D.A. Gian Giacomo Ciaccio Montalto ISTITUTO COMPRENSIVO - CENTRO E.D.A. Gian Giacomo Ciaccio Montalto Via Tunisi, 37-91100 TRAPANI Tel 0923 20398 Telefax 0923 20106 CF: 80004160810 - C.M.: TPIC836004 e-mail tpic836004@istruzione.it - www.istitutociacciomontalto.it

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE "ALDO MORO"

LICEO SCIENTIFICO STATALE ALDO MORO LICEO SCIENTIFICO STATALE "ALDO MORO" Via XX Settembre, 5-42124 REGGIO EMILIA Tel. 0522/517384-0522/511699 - Fax 0522/ 922077 Cod. Fisc. 80016270359 - C.M. REPS03000B e-mail: dsga@liceomoro.gov.it - segreteria@liceomoro.gov.it

Dettagli

Mansioni Area Gestione Alunni: BELVEDERE COSTANTINO

Mansioni Area Gestione Alunni: BELVEDERE COSTANTINO Mansioni Area Gestione Alunni: BELVEDERE COSTANTINO 1. Iscrizioni scuola secondaria di 1^ grado. 2. Iscrizioni alunni scuola dell Infanzia. 3. Iscrizioni scuola secondaria di 2^ grado. 4. Monitoraggio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 87010 SAN SOSTI (CS)

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 87010 SAN SOSTI (CS) Prot.n. 2143/B10 Al Dirigente Scolastico - Sede - OGGETTO : Proposta piano di lavoro a.s. 2011/12 inerente alle prestazioni dell orario di lavoro e l attribuzione degli incarichi di natura organizzativa.-

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI OCCHIOBELLO

ISTITUTO COMPRENSIVO DI OCCHIOBELLO ISTITUTO COMPRENSIVO DI OCCHIOBELLO Via M.L. King, 3 45030 S.M. Maddalena Occhiobello (RO) Tel/fax 0425-757513 Email: nicola.marchetti@istruzione.it roic803002@istruzione.it Sito web: www.ic-occhiobello.gov.it

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA I GRADO DANTE ALIGHIERI CERTIFICAZIONE QUALITA UNI - EN - ISO 9004:2009 Via San Francesco, 64-80034 Marigliano (Na)

SCUOLA SECONDARIA I GRADO DANTE ALIGHIERI CERTIFICAZIONE QUALITA UNI - EN - ISO 9004:2009 Via San Francesco, 64-80034 Marigliano (Na) Unione Europea Fondo Sociale Europeo P.O.N. Competenze per lo sviluppo (FSE) P.O.N. Ambiente per l apprendimento (FESR) Repubblica Italiana POLO QUALITA DI NAPOLI USR PER LA CAMPANIA SCUOLA SECONDARIA

Dettagli

PARTE GENERALE PROCEDURE PER LA DEFINIZIONE DEL PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA

PARTE GENERALE PROCEDURE PER LA DEFINIZIONE DEL PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO IN MATERIA DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E ARTICOLAZIONE DELL ORARIO DEL PERSONALE ATA (ai sensi dell art. 3, comma 1, lettera f del CCNL 15/03/2001) L anno 2002 il mese

Dettagli

Prot. N 6814 / A1 Reggio Calabria, lì 30 agosto 2014. Oggetto: Direttive al Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi. IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. N 6814 / A1 Reggio Calabria, lì 30 agosto 2014. Oggetto: Direttive al Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi. IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO TECNICO STATALE PER IL SETTORE ECONOMICO Raffaele Piria Indirizzi: Amministrazione Finanza Marketing Relazioni Internazionali SIA Turismo Sede Centrale Via Piria n 2, 89127 REGGIO CALABRIA 0965

Dettagli

Comitato di Valutazione

Comitato di Valutazione pag.1 di6 3.1- STRUTTURA ORGANIZZATIVA L' organizzazione dell Istituto, è illustrata nell organigramma riportato nella Fig. 3-1. I compiti e le responsabilità dei vari Enti-Funzioni sono definite nel paragrafo

Dettagli

ORGANIZZAZIONE E ORARIO DI LAVORO DEL PERSONALE ATA

ORGANIZZAZIONE E ORARIO DI LAVORO DEL PERSONALE ATA Atti preliminari ORGANIZZAZIONE E ORARIO DI LAVORO DEL PERSONALE ATA All inizio di ogni anno scolastico e comunque prima dell inizio delle lezioni, sulla base del POF e delle attività ivi previste:?? Il

Dettagli

Prot. n. 3787/C41 Varese, 18 settembre 2014 SEDE

Prot. n. 3787/C41 Varese, 18 settembre 2014 SEDE M i n i s t e r o I s t r u z i o n e U n i v e r s i t à e R i c e r c a ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 4 A. Frank Via Carnia, 155 21100 VARESE Tel. 0332261238 Fax 0332341647 C.M. VAIC87100B C.F. 80014800124

Dettagli

Sedita/Frisella/Gaglio 1

Sedita/Frisella/Gaglio 1 ISTITUTO ONNICOMPRENSIVO L. PIRANDELLO SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI I GRADO E SECONDARIA DI II GRADO LICEO SCIENTIFICO VIA ENNA n 7 - Tel. e Fax 0922/970439 92010 - LAMPEDUSA E LINOSA (AG)

Dettagli

ORGANIGRAMMA SERVIZI DI SEGRETERIA. Profilo Direttore dei servizi generali e amministrativi Area D

ORGANIGRAMMA SERVIZI DI SEGRETERIA. Profilo Direttore dei servizi generali e amministrativi Area D LICEO SCIENTIFICO e MUSICALE G. MARCONI Via Nanterre, 10 6 1122 PESARO centralino 0721/453136 segreteria 0721/453137 presidenza 0721/453138 fax 0721/414254 e mail: marconi@lsmarconi.it PEC: psps2000006@pecistruzion

Dettagli

Accordo di Rete delle scuole del. XII Municipio di R O M A

Accordo di Rete delle scuole del. XII Municipio di R O M A Rette IIntterscollasttiica dell XIIII Muniiciipiio dii ROMA Accordo di Rete delle scuole del XII Municipio di R O M A Testo approvato dall Assemblea dei Dirigenti nella seduta del 28 Settembre 2010 Accordo

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALL IPOTESI CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO A.S. 2012/2013

RELAZIONE ILLUSTRATIVA ALL IPOTESI CONTRATTO INTEGRATIVO D ISTITUTO A.S. 2012/2013 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO ANTONIO GRAMSCI con annesso 21 CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE per l istruzione

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore PIETRO SCALCERLE Liceo Linguistico e Istituto Tecnico Chimica, materiali e biotecnologie

Istituto di Istruzione Superiore PIETRO SCALCERLE Liceo Linguistico e Istituto Tecnico Chimica, materiali e biotecnologie Prot. n. 3631/C16 Istituto di Istruzione Superiore PIETRO SCALCERLE Liceo Linguistico e Istituto Tecnico Chimica, materiali e biotecnologie 35136 PADOVA - Via delle Cave, 174 Tel. 049/720744 - Fax 049/8685112

Dettagli

dispone per l anno scolastico 2013/2014 la seguente ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO

dispone per l anno scolastico 2013/2014 la seguente ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO Prot. n. 6173 del 20/11/2013 Il Dirigente Scolastico Visto il D.Lgs 297/1994; Vista la Legge 59/1997 art. 21; Visto il DPR 275/1999 art. 14; Visto il D.Lgs 165/201 art. 25; Visto il CCNL 2006/2009; Visto

Dettagli

Prot. 1226/C1t Napoli, 02/03/2010. Al sito www.iisnitti.napoli.scuolaeservizi.it/

Prot. 1226/C1t Napoli, 02/03/2010. Al sito www.iisnitti.napoli.scuolaeservizi.it/ Prot. 1226/C1t Napoli, 02/03/2010 All Albo della Scuola Al sito www.iisnitti.napoli.scuolaeservizi.it/ (Avviso Prot.n. AOODGAI/2096 del 03/04/2009) PON-FSE-2007 IT 05 1 PO 007 "Competenze per lo sviluppo"

Dettagli

75015 - P I S T I C C I - (MT)

75015 - P I S T I C C I - (MT) ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO da PIETRELCINA Cod. Min. MTIC810001 - Via M. Polo snc Tel. 0835 58.15.07 Fax. 0835 44.69.03 - Cod. Fisc. 90007100770 mtic810001@istruzione.it mtic810001@pec.istruzione.it

Dettagli

SERVIZI AMMINISTRATIVI PERSONALE IN ORGANICO: n. 2 N. ADDETT

SERVIZI AMMINISTRATIVI PERSONALE IN ORGANICO: n. 2 N. ADDETT PIANO DI LAVORO DEL PERSONALE A.T.A. A seguito della proposta del DSGA, viene definito il piano di lavoro e delle attività del personale amministrativo, tecnico ed ausiliario, per l a.sc. 2014/15. 1. Individuazione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA DE ANDREIS Via L. De Andreis, 10 20137 MILANO Tel 02/88447156 (CENTRALINO) - Fax 02/88447157

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA DE ANDREIS Via L. De Andreis, 10 20137 MILANO Tel 02/88447156 (CENTRALINO) - Fax 02/88447157 Prot. n. 6357/FF.PP. Milano, 17/09/2014 Agli Assistenti Amministrativi Agli Atti All Albo Sede di Via De Andreis Al sito web dell Istituto Alla componente R.S.U. d Istituto OGGETTO: PIANO DELLE ATTIVITA

Dettagli

Prot. n 5575/A32 Gabicce Mare, 27 novembre 2010

Prot. n 5575/A32 Gabicce Mare, 27 novembre 2010 I S T I T U TO S T AT A L E CO M P R E N S I VO G. Lanfranco 6 1 0 1 1 - G A B I C C E M A R E (PU) C o n p l e s s i : S c u o l a d e l l i n f a n z i a e p r i m a r i a d i G a b i c c e M a r e e

Dettagli

Regolamento per l attuazione del servizio di Mensa Scolastica

Regolamento per l attuazione del servizio di Mensa Scolastica www.comune.bottanuco.bg.it Regolamento per l attuazione del servizio di Mensa Scolastica (Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale nr. 40 del 29.9.2005 e modificato con deliberazione di Consiglio

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE G.B. BENEDETTI Castello, 2835 - VE 30122 tel. 041/5225369 fax 041/5230818 cod. fisc. 94050340275

LICEO SCIENTIFICO STATALE G.B. BENEDETTI Castello, 2835 - VE 30122 tel. 041/5225369 fax 041/5230818 cod. fisc. 94050340275 LICEO SCIENTIFICO STATALE G.B. BENEDETTI Castello, 2835 - VE 30122 tel. 041/5225369 fax 041/5230818 cod. fisc. 94050340275 Prot. n. /CIRC Venezia, 6. 02.2010 Al Personale ATA OGGETTO: Individuazione Attività

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.CIVININI ALBINIA PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE AMINISTRATIVO TECNICO E AUSILIARIO A.S. 2013/2014

ISTITUTO COMPRENSIVO G.CIVININI ALBINIA PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE AMINISTRATIVO TECNICO E AUSILIARIO A.S. 2013/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO G.CIVININI ALBINIA PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE AMINISTRATIVO TECNICO E AUSILIARIO A.S. 2013/2014 AL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO ALBINIA OGGETTO: PROPOSTA PIANO DELLE

Dettagli

MANSIONARIO. ALL. 06 Rev.00 Settembre 2007 Pag. 1 di 8 DIRIGENTE SCOLASTICO

MANSIONARIO. ALL. 06 Rev.00 Settembre 2007 Pag. 1 di 8 DIRIGENTE SCOLASTICO Pag. 1 di 8 DIRIGENTE SCOLASTICO partecipare e concorrere al processo di realizzazione dell'autonomia scolastica assicurare la gestione unitaria dell'istituzione scolastica e finalizzarla all'obiettivo

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI DI SEGRETERIA. a.s. 2012-13

ORGANIZZAZIONE DEGLI UFFICI DI SEGRETERIA. a.s. 2012-13 L i c e o C l a s s i c o St. M. M i n g h e t t i Via Nazario Sauro n. 18-40121 Bologna Centralino 051 2757511 Fax 051 230145 e-mail minghetti@iperbole.bologna.it C. F. 80074710379 pec: amministrazione@pec.liceominghetti.it

Dettagli

ASSISTENTI AMMINISTRATIVI AREE DI COMPETENZA

ASSISTENTI AMMINISTRATIVI AREE DI COMPETENZA Sig.ra Angela ROSINI Assume l incarico di Vicaria del DSGA e lo sostituisce nei casi di assenza; collabora con i colleghi nei casi di necessità e li sostituisce in caso di AREA ALUNNI Iscrizione alunni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO FERENTINO 1 FUNZIONIGRAMMA A.S. 2014 / 2015

ISTITUTO COMPRENSIVO FERENTINO 1 FUNZIONIGRAMMA A.S. 2014 / 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO FERENTINO 1 FUNZIONIGRAMMA A.S. 2014 / 2015 DIRIGENTE SCOLASTICO Assicura la gestione unitaria dell Istituto; È legale rappresentante dell Istituto; Prof.ssa MARIA TERESA VALERI È

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI LECCE

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI LECCE Alta Formazione Artistica e Musicale ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI LECCE Via Libertini, 3 cap. 73100 Tel. 0832/258611 Fax 0832/258636 accademialecce@libero.it / www.accademiabelleartilecce.com Prot. n. 5507/C11

Dettagli

Dirigenza. Dirigente Scolastica Dott.ssa Carlini. Riceve su appuntamento

Dirigenza. Dirigente Scolastica Dott.ssa Carlini. Riceve su appuntamento Dirigenza Dirigente Scolastica Dott.ssa Carlini Riceve su appuntamento Legale rappresentante dell Istituto, ha responsabilità in ordine alla direzione, al coordinamento, alla promozione, alla valorizzazione

Dettagli

Circolare interna n. 3 Bisceglie, 3 settembre 2013

Circolare interna n. 3 Bisceglie, 3 settembre 2013 Circolare interna n. 3 Bisceglie, 3 settembre 2013 Oggetto: Istanze FF.SS. a.s. 2013/2014 Ai Sigg. Docenti Al sito web All ALBO S E D I di BISCEGLIE E TRANI Si comunica che le istanze, corredate dai curricula,

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA 2015/2016. * Collabora con il Dirigente nella gestione e organizzazione dell'istituto

FUNZIONIGRAMMA 2015/2016. * Collabora con il Dirigente nella gestione e organizzazione dell'istituto FUNZIONIGRAMMA 2015/2016 COLLABORATORI DEL DIRIGENTE SCOLASTICO Collaboratore (Vicario) Collaboratore * Collabora con il Dirigente nella gestione e organizzazione dell'istituto collaborazione con il DS

Dettagli

MANSIONARIO DEL PERSONALE ASSISTENTE AMMINISTRATIVO

MANSIONARIO DEL PERSONALE ASSISTENTE AMMINISTRATIVO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO VIA ROMANA N. 32 GORIZIA FRAZ. LUCINICO TEL. E FAX 0481 390161 E-MAIL goic81000r@istruzione.it MANSIONARIO DEL PERSONALE

Dettagli

Prot. n 4967 Siderno, 28 Luglio 2014

Prot. n 4967 Siderno, 28 Luglio 2014 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI Sezz. Ass.: RCTD03101V - I.T.C. "G. MARCONI" Siderno (RC) e RCTL031019 I.T.G. "PITAGORA" Siderno (RC) SISTEMA QUALITA' ISO 9001:2008 -N. 800 del 7/05/2013 - PROGETTAZIONE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO Deledda - Pascoli

ISTITUTO COMPRENSIVO Deledda - Pascoli ISTITUTO COMPRENSIVO Deledda - Pascoli Via Balilla s.n.c. 09013 Carbonia Tel. 0781/62404 Fax 0781/661002 E-mail: CAIC87600T@istruzione.it Prot. N 3271/C 14 Carbonia, 27 maggio 2014 Al Personale Ata LORO

Dettagli

Prot. N 4349/A32 Cagliari, 31.07.2014

Prot. N 4349/A32 Cagliari, 31.07.2014 ISTITUTO TECNICO STATALE PER GEOMETRI Ottone Bacaredda Via Grandi - 09131 - Cagliari - ( - 070/494354 - Fax 070/403289 Cod. Fisc. 80016290928 - Email: geometribacaredda@tiscali.it Prot. N 4349/A32 Cagliari,

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO CAVA DE TIRRENI Via A. Salsano - CAVA DE TIRRENI 84013 (SA)

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO CAVA DE TIRRENI Via A. Salsano - CAVA DE TIRRENI 84013 (SA) Ministero dell Istruzione, dell Università, della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO CAVA DE TIRRENI Via A. Salsano - CAVA DE TIRRENI 84013 (SA) Scuola partecipante Progetti Europei Autonomia

Dettagli

CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO 2014/2015 Allegato B PERSONALE ATA

CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO 2014/2015 Allegato B PERSONALE ATA Sallustio Bandini Istituto Tecnico Statale Programmatori Ragionieri Geometri Lingue Straniere Agenzia Formativa Accreditata dalla Regione Toscana CONTRATTO INTEGRATIVO DI ISTITUTO 2014/2015 Allegato B

Dettagli

Con la presente, il/la sottoscritto prof./prof.ssa

Con la presente, il/la sottoscritto prof./prof.ssa PRESENTAZIONE DI PROGETTO DIDATTICO da inserire nel P.O.F. per l a.s. _2014/15 Alla c.a della F.S. PER LA GESTIONE DEL P.O.F. per il tramite del DIRIGENTE SCOLASTICO e p.c. al Direttore S.G.A. Con la presente,

Dettagli

1.Criteri di assegnazione del personale

1.Criteri di assegnazione del personale ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE PARMIGIANINO P.le Rondani, 1 43100 Parma - Tel. 0521/233874 Fax 0521/233046 e-mail: pric83600p@istruzione.it PEC: pric83600p@pec.istruzione.it web: www.icparmigianino.it Codice

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PERSONALE ATA A.S. 2014/15. Competenze ed Orario dei collaboratori scolastici

PIANO DI LAVORO DEL PERSONALE ATA A.S. 2014/15. Competenze ed Orario dei collaboratori scolastici IIST IITUTO COMPRENS IIVO STATALE Via Regina Margherita - 09010 U T A (CA) :: 070969005 : 0709661226 : caic874006@istruzione.it PIANO DI LAVORO DEL PERSONALE ATA A.S. 2014/15 Visti gli articoli 47 51 e

Dettagli

IL DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI

IL DIRETTORE DEI SERVIZI GENERALI ED AMMINISTRATIVI Prot. n. 4354 /B8 Magliano Sabina,22/09/2015 AL DIRIGENTE SCOLASTICO Oggetto: piano di lavoro a.s. 2015/2016 inerente alle prestazioni dell orario di lavoro, l attribuzione degli incarichi di natura organizzativa

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE ATA Anno Scolastico 2014/15

PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE ATA Anno Scolastico 2014/15 Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE P. RUFFINI Scuola dell Infanzia - Primaria Secondaria I grado Via del Poggio,

Dettagli

Qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqw ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwer tyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty

Qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqw ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwer tyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty Qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqw ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwer tyuiopasdfghjklzxcvbnmqwerty ISTITUTO COMPRENSIVO uiopasdfghjklzxcvbnmqwertyui ROMOLO ONOR opasdfghjklzxcvbnmqwertyuiop

Dettagli

INFORMATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO SULL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E DEGLI UFFICI

INFORMATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO SULL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E DEGLI UFFICI Prot. n. 4369/A 26 Concordia Sagittaria, 24 novembre 2015 Ai rappresentanti sindacali Al personale dell Istituto All albo dell Istituto INFORMATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO SULL ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO

Dettagli

LICEO CLASSICO G.D. ROMAGNOSI dal 1860-61

LICEO CLASSICO G.D. ROMAGNOSI dal 1860-61 Il passato del futuro LICEO CLASSICO G.D. ROMAGNOSI dal 1860-61 Viale Maria Luigia, 1-43125 Parma - Tel. 0521.282115 - Fax. 0521.385159 www.liceoromagnosi.org - ssromagn@scuole.pr.it - codice MIUR PRPC010001

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA D ISTITUTO A.S. 2015-16. Approvato dal C.d.D. del 24/09/2015

FUNZIONIGRAMMA D ISTITUTO A.S. 2015-16. Approvato dal C.d.D. del 24/09/2015 FUNZIONIGRAMMA D ISTITUTO A.S. 2015-16 Approvato dal C.d.D. del 24/09/2015 Staff del Dirigente e Funzioni strumentali al POF 2 FS1 - Qualità e valutazione di sistema Gestisce la documentazione relativa

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA SCUOLA (art.2 D.P.C.M. 7 giugno 1995)

CARTA DEI SERVIZI DELLA SCUOLA (art.2 D.P.C.M. 7 giugno 1995) CARTA DEI SERVIZI DELLA SCUOLA (art.2 D.P.C.M. 7 giugno 1995) La Carta dei servizi è il documento, espressione dell autonomia progettuale della scuola, che definisce e rende noti all utenza le finalità,

Dettagli

Prot. N 1073/A26 Genova, 9 febbraio 2012 DETERMINAZIONE UNILATERALE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. N 1073/A26 Genova, 9 febbraio 2012 DETERMINAZIONE UNILATERALE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO LICEO STATALE P. GOBETTI Liceo Linguistico Liceo Musicale e Coreutico sez. Coreutica Liceo Scienze Umane Liceo Scienze Umane Economico Sociale Via Spinola di S.Pietro, 1-16149 Genova - Tel.0106469787 -Fax

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 La presente relazione viene presentata al Consiglio di Istituto, in allegato al Programma Annuale per l Esercizio finanziario 2015, in

Dettagli

Istituto Tecnico Tecnologico E. FERMI Ascoli Piceno ART 6 comma 2 CCNL 2007 Informazione preventiva a.s. 2011-12

Istituto Tecnico Tecnologico E. FERMI Ascoli Piceno ART 6 comma 2 CCNL 2007 Informazione preventiva a.s. 2011-12 Istituto Tecnico Tecnologico E. FERMI Ascoli Piceno ART 6 comma 2 CCNL 2007 Informazione preventiva a.s. 2011-12 Lettera c): criteri di attuazione dei progetti nazionali, europei e territoriali Sono inseriti

Dettagli

OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto il 15/04/2013.

OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto il 15/04/2013. Prot.n. 865 /C-14 Al Dirigente Scolastico Sede OGGETTO: Relazione tecnico-finanziaria di accompagnamento al contratto integrativo d Istituto 2012/2013, sottoscritto il 15/04/2013. IL DIRETTORE DEI SERVIZI

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Direzione Generale

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Direzione Generale Decreto n. 460 del 28 Maggio 2008 IL DIRETTORE GENERALE VISTO Il D. L.gs 165/01 ed in particolare il disposto degli artt. 12, 16 lett. f) e 17; VISTO Il DPR 260/2007, in particolare l articolo 7, che prevede

Dettagli

Prot. n. 3683/C2 Ventimiglia, 7 ottobre 2014 PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE ATA A.S. 2014/2015. Il Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi

Prot. n. 3683/C2 Ventimiglia, 7 ottobre 2014 PIANO DELLE ATTIVITA PERSONALE ATA A.S. 2014/2015. Il Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi LICEO STATALE ANGELICO APROSIO CLASSICO - LINGUISTICO - SCIENTIFICO Via don Bruno Corti 7-18039 VENTIMIGLIA Tel./Fax 0184 250545 - C.F. 81005450085 imps03000e@istruzione.it - imps03000e@pec.istruzione.it

Dettagli

LA SEGRETERIA SVOLGE COMPITI DI SUPPORTO ED ORGANIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA A CHI RIVOLGERSI, PER COSA E QUANDO?

LA SEGRETERIA SVOLGE COMPITI DI SUPPORTO ED ORGANIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA A CHI RIVOLGERSI, PER COSA E QUANDO? LA SEGRETERIA SVOLGE COMPITI DI SUPPORTO ED ORGANIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA RAIC81900L@PEC.ISTRUZIONE.IT L'ufficio della Presidenza e della Segreteria sono ubicati presso la Scuola Media "Manara

Dettagli

Piano delle attività personale A.T.A. Anno Scolastico 2015/2016

Piano delle attività personale A.T.A. Anno Scolastico 2015/2016 Prot. n. 5156 A1/1 Siena, 28/11/2015 Piano delle attività personale A.T.A. Anno Scolastico 2015/2016 Il Piano delle Attività presenta l organizzazione dei servizi generali, tecnici e amministrativi con

Dettagli

CONVITTO NAZIONALE VITTORIO EMANUELE II

CONVITTO NAZIONALE VITTORIO EMANUELE II SERVIZI E COMPITI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO di VIA CARDUCCI SERVIZI GENERALI Sezione Un. Funzioni Compiti ARCHIVIO E PROTOCOLLO (Vieri Daniela ) Registro protocollo informatico Archiviazione informatica

Dettagli

Contrattazione integrativa d Istituto a.s.2012/2013 FRONTESPIZIO DELL INTESA

Contrattazione integrativa d Istituto a.s.2012/2013 FRONTESPIZIO DELL INTESA MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Scuola dell INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA di I GRADO Via Milazzo,21-03030

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELL ISTITUTO COMPRENSIVO CENTALLO - VILLAFALLETTO

CARTA DEI SERVIZI DELL ISTITUTO COMPRENSIVO CENTALLO - VILLAFALLETTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CENTALLO VILLAFALLETTO Scuola dell infanzia Scuola primaria - Scuola secondaria di primo grado Via delle Scuole 8-12044 Centallo (CN) Tel. 0171214049 fax 0171214049 email cnic84300r@istruzione.it

Dettagli

Direttrice amm.va PARLAGRECO IRENE Predisposizione con dirigente scolastico Programma Annuale da sottoporre all approvazione degli organi collegiali

Direttrice amm.va PARLAGRECO IRENE Predisposizione con dirigente scolastico Programma Annuale da sottoporre all approvazione degli organi collegiali 1 Direttrice amm.va PARLAGRECO IRENE Predisposizione con dirigente scolastico Programma Annuale da sottoporre all approvazione degli organi collegiali e di controllo Gestione finanziaria del programma

Dettagli

Titolo 1 Utilizzo del personale

Titolo 1 Utilizzo del personale CONTRATTAZIONE D ISTITUTO sull utilizzo del personale in applicazione del POF e sull impiego delle risorse finanziarie a.s. 2014-15 Il giorno 1 ottobre, 8 ottobre 2014 e 14 gennaio 2015 presso l Istituto

Dettagli

C-1-FSE-2013-1081 C-2-FSE

C-1-FSE-2013-1081 C-2-FSE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO 2 MONTESARCHIO Via Vitulanese, 48 Montesarchio ( BN) Segreteria tel./fax 0824834094 bnic8506@istruzione.it bnic8506@pec.istruzione.it

Dettagli

Fondo dell Istituzione Scolastica

Fondo dell Istituzione Scolastica MINISTERO DELL ISTRUZIONE UNIVERSITA E RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO CLASSICO STATALE VIRGILIO Via Giulia, 38-00186 ROMA tel. 0668806226- fax. 0668300813 www.liceoclassicovirgilio.it

Dettagli

Prot. N 7414 Del 12/09/2014 Ai Sigg. Collaboratori Scolastici Loro Sedi Agli atti All Albo

Prot. N 7414 Del 12/09/2014 Ai Sigg. Collaboratori Scolastici Loro Sedi Agli atti All Albo Prot. N 7414 Del 12/09/2014 / C1 Ai Sigg. Collaboratori Scolastici Loro Sedi Agli atti All Albo Oggetto : disposizioni relative alla prestazione dell orario di lavoro e attribuzione dei compiti del personale

Dettagli

C.P.I.A. 1 PISA. Centro provinciale istruzione adulti. Provincia di Pisa via Brigate Partigiane, 4-56025 Pontedera email: pimm61000c@istruzione.

C.P.I.A. 1 PISA. Centro provinciale istruzione adulti. Provincia di Pisa via Brigate Partigiane, 4-56025 Pontedera email: pimm61000c@istruzione. C.P.I.A. 1 PISA Centro provinciale istruzione adulti Provincia di Pisa via Brigate Partigiane, 4-56025 Pontedera email: pimm61000c@istruzione.it Alla direttrice s.g.a. sede sul sito al personale ata Prot.

Dettagli

Compiti e funzioni delle Funzioni Strumentali

Compiti e funzioni delle Funzioni Strumentali AREA 1: Gestione del piano dell Offerta Formativa e delle azioni di Autovalutazione* Coordinamento, monitoraggio e valutazione delle attività del POF Coordina la stesura, la gestione, l aggiornamento,

Dettagli

Gestione servizio di segreteria (Processo di Supporto)

Gestione servizio di segreteria (Processo di Supporto) Istituto Comprensivo E. Curti di Gemonio Gestione servizio di segreteria (Processo di Supporto) Codice PQ 043 Modalità di distribuzione Copia non controllata Copia controllata numero 1 consegnata a: Dirigente

Dettagli

Prot.n. 4106/C2 S.Agata di Militello 30.10.2014 Al Dirigente Scolastico

Prot.n. 4106/C2 S.Agata di Militello 30.10.2014 Al Dirigente Scolastico 1 ISTITUTO COMPRENSIVO G.A.CESAREO VIA VITTORIO VENETO,103 98076 SANT AGATA MILITELLO (ME) - TEL./FAX 0941701453 Web: www.istitutocesareo.it - e mail: meic87900r@istruzione.it meic87900r@pec.istruzione.it

Dettagli

Contrattazione integrativa di Istituto (2 parte)

Contrattazione integrativa di Istituto (2 parte) pag. 1 di 6 Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione E. Maggia -Stresa Contrattazione integrativa di Istituto (2 parte) ANNO SCOLASTICO 2012-2013 TRATTAMENTO ECONOMICO

Dettagli