TutelaMultipla PROPOSTA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI, INDENNITÀ GIORNALIERE, ASSISTENZA, RESPONSABILITÀ CIVILE DELLA FAMIGLIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TutelaMultipla PROPOSTA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI, INDENNITÀ GIORNALIERE, ASSISTENZA, RESPONSABILITÀ CIVILE DELLA FAMIGLIA"

Transcript

1 AGENZIA DELLE ENTRATE UFFICIO TERRITORIALE DI TORINO 4 TutelaMultipla PROPOSTA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI INDENNITÀ GIORNALIERE ASSISTENZA RESPONSABILITÀ CIVILE DELLA FAMIGLIA Mod.TM-P - ed. /24 Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. Sede Legale Direzione Generale e Uffici Amministrativi: Corso Giulio Cesare Torino Uffici Amministrativi: Viale Stelvio 55/ Milano Capitale Sociale Codice Fiscale Partita IVA e N. Iscrizione Registro Imprese di Torino Socio unico: Intesa Sanpaolo Vita S.p.A. Società soggetta all attività di direzione e coordinamento di Intesa Sanpaolo Vita S.p.A. Iscritta all Albo delle Imprese di Assicurazione e Riassicurazione al N..25 Appartenente al Gruppo Assicurativo Intesa Sanpaolo Vita iscritto all Albo dei Gruppi Assicurativi al N. 28 Società del gruppo Pag. di 5

2 TutelaMultipla 5 - Proposta di assicurazione infortuni indennità giornaliere assistenza responsabilità civile della famiglia Spett.le Banca Fideuram S.p.A. P.le G. Douhet 3 43 ROMA Luogo Data giorno mese anno DICHIARAZIONE DEL CONTRAENTE Il Contraente dichiara di aver ricevuto e letto la Nota Informativa di aver preso conoscenza e di accettare tutte le condizioni del contratto di assicurazione riportate nel Fascicolo Informativo n. TMI ed. /24 a Sue mani e pertanto PROPONE a Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. per il tramite della Banca Fideuram S.p.A. - la presente assicurazione alle condizioni predette nonché a quelle riportate nella presente Proposta di assicurazione. GENERALITÀ DEL CONTRAENTE NOME M/F PREF. TELEFONO DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA NAZIONE DI NASCITA (se estera) (DOMICILIO) TIPO DOC. ID. RILASCIATO DA (Prefettura Questura Comune ecc.) DATA DI RILASCIO GARANZIE SOMME ASSICURATE E PREMI (barrare le caselle corrispondenti) GARANZIA A - INFORTUNI Somme assicurate per morte e/o invalidità permanente Morte PREMIO LORDO ANNUO PER PERSONA Categoria A ASSICURAZIONE MORTE E INVALIDITÀ PERMANENTE ASSICURAZIONE SOLO INVALIDITÀ PERMANENTE Invalidità permanente Cond.Art. 24 Cond. speciale A Cond. speciale B Cond. Art. 24 Cond. speciale A Cond. speciale B A 5. A 49 A 59 A 88 A 52 A 4 A A 57 A. A 98 A 9 A 78 A 5 A 28 A 2 A 4 A 5. A 48 A 79 A 27 A 58 A 94 A 35 A 7 A 2. A 98 A 24 A 35 A 22 A 2 A 42 A 23 A 25. A 25 A 33 A 44 A 28 A 329 A 524 A 29 Categoria B ASSICURAZIONE MORTE E INVALIDITÀ PERMANENTE ASSICURAZIONE SOLO INVALIDITÀ PERMANENTE Morte Invalidità permanente Cond. Art. 24 Cond. speciale A Cond. speciale B Cond.Art. 24 Cond. speciale A Cond. speciale B A 5. A 7 A 74 A A 5 A 79 A 22 A 7 A. A 34 A 48 A 222 A 3 A 59 A 24 A 4 A 5. A 23 A 224 A 337 A 97 A 238 A 375 A 2 A 2. A 273 A 3 A 45 A 25 A 32 A 5 A 283 A 25. A 344 A 379 A 58 A 334 A 45 A 44 A 32 Categoria C ASSICURAZIONE MORTE E INVALIDITÀ PERMANENTE ASSICURAZIONE SOLO INVALIDITÀ PERMANENTE Morte Invalidità permanente Cond. Art. 24 Cond. speciale A Cond. speciale B Cond.Art. 24 Cond. speciale A Cond. speciale B A 5. A 95 A 98 A 44 A 87 A 4 A 2 A 92 A. A 9 A 97 A 294 A 74 A 29 A 32 A 85 A 5. A 287 A 29 A 447 A 22 A 35 A 49 A 279 A 2. A 38 A 399 A 5 A 352 A 424 A 7 A 375 A 25. A 487 A 53 A 79 A 444 A 535 A 854 A 472 Pag. 2 di 5

3 Combinazione Indennità giornaliera da ricovero GARANZIA B - INDENNITÀ GIORNALIERE GARANZIA BASE GARANZIA AGGIUNTIVA lordo per persona solo garanzia base Indennità giornaliera da gessatura B A 5 A 85 A 5 A 5 A 2. A 4 B 2 A A 37 A 8 A 8 A 25. A 79 B 3 A 5 A 555 A A A 3. A 95 Garanzie A e B - Non sono assicurabili persone con età superiore ai 75 anni. In caso di durata triennale non sono assicurabili persone con età superiore ai 73 anni. I minori di 8 anni sono assicurabili per il caso di morte e per il caso di invalidità permanente per la somma massima di A 5. nonché per la garanzia B limitatamente alla combinazione B. GARANZIA C - RESPONSABILITÀ CIVILE DELLA FAMIGLIA L assicurazione deve intendersi prestata per la responsabilità civile dell assicurando contraente: Indennità giornaliera da convalescenza post-ricovero Rimborso spese di cura da infortunio PREMIO LORDO PER PERSONA GARANZIE BASE + AGGIUNTIVA NOME e dei familiari conviventi come da stato di famiglia o delle persone di cui debba rispondere in relazione a fatti della vita privata con il limite annuo sottoindicato. Massimale unico per singolo sinistro / per persona / per danni a cose A 3. PREMIO LORDO ANNUO COMPRENSIVO DI ACCESSORI E IMPOSTE A 8 N d ordine assicurandi e categoria GARANZIE PRESCELTE E DETERMINAZIONE DEL PREMIO GARANZIA A inval. permanente Combinazione B B B N. /Cat. B N. 2/Cat. N. 3/Cat. N. 4/Cat. Totale per garanzia morte GARANZIA B totale per tutte le persone assicurate PREMIO LORDO TOTALE ANNUO COMPRENSIVO DI ACCESSORI E IMPOSTE L PREMIO LORDO ANNUO SCONTATO DEL 5% PER MINIMO 3 ASSICURATI CON ASSICURAZIONE MORTE E INVALIDITÀ PERMANENTE L PREMIO LORDO ANNUO SCONTATO DEL 5% PER DURATA TRIENNALE L N.B.: IL PREMIO RELATIVO ALLA GARANZIA A (INFORTUNI) E/O B (INDENNITÀ GIORNALIERE) È COMPRENSIVO DI L PER ASSICURATO QUALE PREMIO PER LE GARANZIE DI ASSISTENZA. PERSONE ASSICURATE Nel caso di Contraente persona fisica le persone indicate nel presente riquadro oltre al Contraente possono essere soltanto i suoi familiari e/o conviventi. Non sono assicurabili le persone già assicurate per gli stessi rischi con altra polizza di Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. ASSICURANDO (indicare anche se coincide con il contraente) GARANZIA C DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA NAZIONE DI NASCITA (se estera) 2 ASSICURANDO (barrare se inesistente) DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA NAZIONE DI NASCITA (se estera) 3 ASSICURANDO (barrare se inesistente) DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA NAZIONE DI NASCITA (se estera) 4 ASSICURANDO (barrare se inesistente) DATA DI NASCITA LUOGO DI NASCITA NAZIONE DI NASCITA (se estera) Pag. 3 di 5

4 Riportare nella tabella sottostante la scelta fatta per ciascun Assicurando tra le seguenti opzioni (in caso di omessa designazione si intendono gli eredi legittimi): - Gli eredi legittimi dell Assicurato in parti uguali. 2 - Il coniuge dell Assicurato al verificarsi dell evento; in difetto i figli dell Assicurato nati e nascituri in parti uguali. 3 - Altri (specificare: nome cognome luogo e data di nascita). ASSICURANDO 2 ASSICURANDO 3 ASSICURANDO 4 ASSICURANDO INDICAZIONE DEI BENEFICIARI IN CASO DI MORTE PER INFORTUNIO DURATA DELL ASSICURAZIONE A SCELTA DEL CONTRAENTE ANNUALE - Con tacito rinnovo ad ogni scadenza in mancanza di disdetta prevista all Art. 8 delle Condizioni di Assicurazione. TRIENNALE - Con rateazione annuale del premio e con tacito rinnovo alla scadenza del contratto in mancanza di disdetta prevista all Art. 8 delle Condizioni di Assicurazione. MODALITÀ DI PAGAMENTO PREMIO INIZIALE L'importo viene riconosciuto attraverso i seguenti mezzi di pagamento da allegare alla presente: A - ASSEGNI BANCARI O CIRCOLARI assegni bancari emessi all'ordine Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. - NON TRASFERIBILI; assegni bancari o circolari girati all'ordine Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. - NON TRASFERIBILI SPECIE DEL TITOLO (*) CODICE ABI (*) AB = Assegno bancario;ac = Assegno circolare A. TOTALE ASSEGNI B - ADDEBITI SUI C/C PRESSO BANCA FIDEURAM S.p.A. CIN CODICE ABI CAB PREMI SUCCESSIVI ULTERIORI DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE E FIRME IL SOTTOSCRITTO CONTRAENTE: ) dichiara di aver ricevuto e letto la Nota Informativa riportata nel Fascicolo n.tm ed. /24; 2) dichiara di conoscere e accettare espressamente le Condizioni di Assicurazione regolanti il contratto che gli sono state sottoposte contenute nel Fascicolo n.tm ed. /24; 3) dichiara che la firma qui apposta vale anche come accettazione della polizza che riceverà in originale sempreché emessa dalla Società alle condizioni tutte risultanti dalla presente proposta che forma parte integrante del contratto; 4) dichiara che ai sensi degli artt e 898 C.C. in relazione ai rischi proposti: a) non ha avuto polizze stornate per danno negli ultimi tre anni; b) non ha altre assicurazioni in corso né con Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. né con altre Compagnie per gli stessi rischi garantiti dalla presente polizza; c) gli Assicurandi non presentano malattie infermità difetti fisici; 5) prende atto che: a) non sono assicurabili in base agli Artt. 27 e 38 delle Condizioni di Assicurazione le persone affette da alcoolismo tossicodipendenza infermità mentali; b) ai sensi dell art. 99 C.C. l assicurazione per il caso di morte stipulata sulla vita di un terzo qualora il beneficiario designato sia il Contraente non è valida se l Assicurando non presti il proprio consenso scritto; c) la presente proposta deve essere inviata mediante lettera raccomandata A.R. e per la data di invio fa fede la data del timbro postale. Qualora Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. non abbia comunicato il proprio rifiuto di concludere il presente contratto entro le ore 24 del 5 giorno successivo a quello di invio della presente proposta il contratto sempre che la raccomandata contenente la presente proposta sia stata ricevuta si intenderà definitivamente concluso con effetto dalla scadenza del predetto termine di 5 giorni; d) la garanzia entrerà in vigore contestualmente alla conclusione del contratto a condizione che sia stato pagato il premio iniziale; e) il contratto è soggetto ad indicizzazione delle somme assicurate dei limiti di somme e del premio in base alle variazioni percentuali dei numeri indici dei prezzi al consumo per famiglie di operai ed impiegati pubblicato dall ISTAT (Art. 9 delle Condizioni di Assicurazione); f) la scadenza dell assicurazione viene stabilita nello stesso giorno e mese dell anno (del terzo anno se il contratto è di durata triennale) successivo alla data in cui prende effetto l assicurazione stessa salvo quanto previsto all Art. 8 delle Condizioni di Assicurazione (Proroga dell assicurazione e recesso); Il sottoscritto Contraente dichiara di approvare specificatamente ai sensi dell art. 34 del C.C. i seguenti articoli delle Condizioni di Assicurazione: Art. 8 (Proroga dell assicurazione e recesso); Art. 27 e 38 (Cessazione dell assicurazione); Art. 3 e 4 (Procedura per la valutazione del danno - Controversie); Art. 44 (Validità e recesso dalle garanzie di Assistenza). Da compilare nel caso di sostituzione di precedente polizza Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A CAB TOTALE GENERALE A + B SPAZIO RISERVATO AL PRIVATE BANKER POLIZZA DA SOSTITUIRE: N. Ultima rata pagata scaduta il l l Prossima scadenza l l COMPLETO DELL'ASSEGNO N. Ultima rata pagata scaduta il l l Prossima scadenza l l CONTO CORRENTE Il sottoscritto Contraente in quanto Correntista o Delegato avente titolo ad operare sui conti correnti richiamati nel presente riquadro autorizza gli addebiti a favore di Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. e dispone che il relativo importo sia utilizzato al fine della presente sottoscrizione. I premi successivi dovranno essere versati a Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. con le stesse modalità previste per il versamento del premio iniziale oppure a mezzo c/c postale n. 782 intestato a Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. g) il rispetto delle suindicate tassative modalità di pagamento costituisce condizione di efficacia della garanzia assicurativa e Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. declina ogni responsabilità per pagamenti effettuati in maniera difforme dalle modalità suddette; h) il premio versato verrà prontamente restituito nel caso di mancata accettazione della presente proposta. CODICE PRODUTTORE CODICE PRIVATE BANKER CODICE PRIVATE BANKER SPLIT % SPLIT Cognome e Nome del Produttore Cognome e Nome del private banker Cognome e Nome del private banker Split FIRMA DEL PRODUTTORE FIRMA DEL PRIVATE BANKER FIRMA DEL PRIVATE BANKER SPLIT Facente fede dell identificazione personale del firmatario della presente proposta. IL PRIVATE BANKER È UN PROFESSIONISTA DELLA CONSULENZA FINANZIARIA PREVIDENZIALE E ASSICURATIVA ISCRITTO ALL ALBO DEI PROMOTORI FINANZIARI. COPIA BANCA FIDEURAM Pag. 4 di 5

5 Riportare nella tabella sottostante la scelta fatta per ciascun Assicurando tra le seguenti opzioni (in caso di omessa designazione si intendono gli eredi legittimi): - Gli eredi legittimi dell Assicurato in parti uguali. 2 - Il coniuge dell Assicurato al verificarsi dell evento; in difetto i figli dell Assicurato nati e nascituri in parti uguali. 3 - Altri (specificare: nome cognome luogo e data di nascita). ASSICURANDO 2 ASSICURANDO 3 ASSICURANDO 4 ASSICURANDO INDICAZIONE DEI BENEFICIARI IN CASO DI MORTE PER INFORTUNIO DURATA DELL ASSICURAZIONE A SCELTA DEL CONTRAENTE ANNUALE - Con tacito rinnovo ad ogni scadenza in mancanza di disdetta prevista all Art. 8 delle Condizioni di Assicurazione. TRIENNALE - Con rateazione annuale del premio e con tacito rinnovo alla scadenza del contratto in mancanza di disdetta prevista all Art. 8 delle Condizioni di Assicurazione. MODALITÀ DI PAGAMENTO PREMIO INIZIALE L'importo viene riconosciuto attraverso i seguenti mezzi di pagamento da allegare alla presente: A - ASSEGNI BANCARI O CIRCOLARI assegni bancari emessi all'ordine Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. - NON TRASFERIBILI; assegni bancari o circolari girati all'ordine Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. - NON TRASFERIBILI SPECIE DEL TITOLO (*) CODICE ABI (*) AB = Assegno bancario;ac = Assegno circolare A. TOTALE ASSEGNI B - ADDEBITI SUI C/C PRESSO BANCA FIDEURAM S.p.A. CIN CODICE ABI CAB PREMI SUCCESSIVI ULTERIORI DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE E FIRME IL SOTTOSCRITTO CONTRAENTE: ) dichiara di aver ricevuto e letto la Nota Informativa riportata nel Fascicolo n.tm ed. /24; 2) dichiara di conoscere e accettare espressamente le Condizioni di Assicurazione regolanti il contratto che gli sono state sottoposte contenute nel Fascicolo n.tm ed. /24; 3) dichiara che la firma qui apposta vale anche come accettazione della polizza che riceverà in originale sempreché emessa dalla Società alle condizioni tutte risultanti dalla presente proposta che forma parte integrante del contratto; 4) dichiara che ai sensi degli artt e 898 C.C. in relazione ai rischi proposti: a) non ha avuto polizze stornate per danno negli ultimi tre anni; b) non ha altre assicurazioni in corso né con Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. né con altre Compagnie per gli stessi rischi garantiti dalla presente polizza; c) gli Assicurandi non presentano malattie infermità difetti fisici; 5) prende atto che: a) non sono assicurabili in base agli Artt. 27 e 38 delle Condizioni di Assicurazione le persone affette da alcoolismo tossicodipendenza infermità mentali; b) ai sensi dell art. 99 C.C. l assicurazione per il caso di morte stipulata sulla vita di un terzo qualora il beneficiario designato sia il Contraente non è valida se l Assicurando non presti il proprio consenso scritto; c) la presente proposta deve essere inviata mediante lettera raccomandata A.R. e per la data di invio fa fede la data del timbro postale. Qualora Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. non abbia comunicato il proprio rifiuto di concludere il presente contratto entro le ore 24 del 5 giorno successivo a quello di invio della presente proposta il contratto sempre che la raccomandata contenente la presente proposta sia stata ricevuta si intenderà definitivamente concluso con effetto dalla scadenza del predetto termine di 5 giorni; d) la garanzia entrerà in vigore contestualmente alla conclusione del contratto a condizione che sia stato pagato il premio iniziale; e) il contratto è soggetto ad indicizzazione delle somme assicurate dei limiti di somme e del premio in base alle variazioni percentuali dei numeri indici dei prezzi al consumo per famiglie di operai ed impiegati pubblicato dall ISTAT (Art. 9 delle Condizioni di Assicurazione); f) la scadenza dell assicurazione viene stabilita nello stesso giorno e mese dell anno (del terzo anno se il contratto è di durata triennale) successivo alla data in cui prende effetto l assicurazione stessa salvo quanto previsto all Art. 8 delle Condizioni di Assicurazione (Proroga dell assicurazione e recesso); Il sottoscritto Contraente dichiara di approvare specificatamente ai sensi dell art. 34 del C.C. i seguenti articoli delle Condizioni di Assicurazione: Art. 8 (Proroga dell assicurazione e recesso); Art. 27 e 38 (Cessazione dell assicurazione); Art. 3 e 4 (Procedura per la valutazione del danno - Controversie); Art. 44 (Validità e recesso dalle garanzie di Assistenza). Da compilare nel caso di sostituzione di precedente polizza Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A CAB TOTALE GENERALE A + B SPAZIO RISERVATO AL PRIVATE BANKER POLIZZA DA SOSTITUIRE: N. Ultima rata pagata scaduta il l l Prossima scadenza l l COMPLETO DELL'ASSEGNO N. Ultima rata pagata scaduta il l l Prossima scadenza l l CONTO CORRENTE Il sottoscritto Contraente in quanto Correntista o Delegato avente titolo ad operare sui conti correnti richiamati nel presente riquadro autorizza gli addebiti a favore di Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. e dispone che il relativo importo sia utilizzato al fine della presente sottoscrizione. I premi successivi dovranno essere versati a Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. con le stesse modalità previste per il versamento del premio iniziale oppure a mezzo c/c postale n. 782 intestato a Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. g) il rispetto delle suindicate tassative modalità di pagamento costituisce condizione di efficacia della garanzia assicurativa e Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. declina ogni responsabilità per pagamenti effettuati in maniera difforme dalle modalità suddette; h) il premio versato verrà prontamente restituito nel caso di mancata accettazione della presente proposta. CODICE PRODUTTORE CODICE PRIVATE BANKER CODICE PRIVATE BANKER SPLIT % SPLIT Cognome e Nome del Produttore Cognome e Nome del private banker Cognome e Nome del private banker Split FIRMA DEL PRODUTTORE FIRMA DEL PRIVATE BANKER FIRMA DEL PRIVATE BANKER SPLIT Facente fede dell identificazione personale del firmatario della presente proposta. IL PRIVATE BANKER È UN PROFESSIONISTA DELLA CONSULENZA FINANZIARIA PREVIDENZIALE E ASSICURATIVA ISCRITTO ALL ALBO DEI PROMOTORI FINANZIARI. COPIA PRIVATE BANKER Pag. 4 di 5

6 Riportare nella tabella sottostante la scelta fatta per ciascun Assicurando tra le seguenti opzioni (in caso di omessa designazione si intendono gli eredi legittimi): - Gli eredi legittimi dell Assicurato in parti uguali. 2 - Il coniuge dell Assicurato al verificarsi dell evento; in difetto i figli dell Assicurato nati e nascituri in parti uguali. 3 - Altri (specificare: nome cognome luogo e data di nascita). ASSICURANDO 2 ASSICURANDO 3 ASSICURANDO 4 ASSICURANDO INDICAZIONE DEI BENEFICIARI IN CASO DI MORTE PER INFORTUNIO DURATA DELL ASSICURAZIONE A SCELTA DEL CONTRAENTE ANNUALE - Con tacito rinnovo ad ogni scadenza in mancanza di disdetta prevista all Art. 8 delle Condizioni di Assicurazione. TRIENNALE - Con rateazione annuale del premio e con tacito rinnovo alla scadenza del contratto in mancanza di disdetta prevista all Art. 8 delle Condizioni di Assicurazione. MODALITÀ DI PAGAMENTO PREMIO INIZIALE L'importo viene riconosciuto attraverso i seguenti mezzi di pagamento da allegare alla presente: A - ASSEGNI BANCARI O CIRCOLARI assegni bancari emessi all'ordine Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. - NON TRASFERIBILI; assegni bancari o circolari girati all'ordine Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. - NON TRASFERIBILI SPECIE DEL TITOLO (*) CODICE ABI (*) AB = Assegno bancario;ac = Assegno circolare A. TOTALE ASSEGNI B - ADDEBITI SUI C/C PRESSO BANCA FIDEURAM S.p.A. CIN CODICE ABI CAB PREMI SUCCESSIVI ULTERIORI DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE E FIRME IL SOTTOSCRITTO CONTRAENTE: ) dichiara di aver ricevuto e letto la Nota Informativa riportata nel Fascicolo n.tm ed. /24; 2) dichiara di conoscere e accettare espressamente le Condizioni di Assicurazione regolanti il contratto che gli sono state sottoposte contenute nel Fascicolo n.tm ed. /24; 3) dichiara che la firma qui apposta vale anche come accettazione della polizza che riceverà in originale sempreché emessa dalla Società alle condizioni tutte risultanti dalla presente proposta che forma parte integrante del contratto; 4) dichiara che ai sensi degli artt e 898 C.C. in relazione ai rischi proposti: a) non ha avuto polizze stornate per danno negli ultimi tre anni; b) non ha altre assicurazioni in corso né con Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. né con altre Compagnie per gli stessi rischi garantiti dalla presente polizza; c) gli Assicurandi non presentano malattie infermità difetti fisici; 5) prende atto che: a) non sono assicurabili in base agli Artt. 27 e 38 delle Condizioni di Assicurazione le persone affette da alcoolismo tossicodipendenza infermità mentali; b) ai sensi dell art. 99 C.C. l assicurazione per il caso di morte stipulata sulla vita di un terzo qualora il beneficiario designato sia il Contraente non è valida se l Assicurando non presti il proprio consenso scritto; c) la presente proposta deve essere inviata mediante lettera raccomandata A.R. e per la data di invio fa fede la data del timbro postale. Qualora Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. non abbia comunicato il proprio rifiuto di concludere il presente contratto entro le ore 24 del 5 giorno successivo a quello di invio della presente proposta il contratto sempre che la raccomandata contenente la presente proposta sia stata ricevuta si intenderà definitivamente concluso con effetto dalla scadenza del predetto termine di 5 giorni; d) la garanzia entrerà in vigore contestualmente alla conclusione del contratto a condizione che sia stato pagato il premio iniziale; e) il contratto è soggetto ad indicizzazione delle somme assicurate dei limiti di somme e del premio in base alle variazioni percentuali dei numeri indici dei prezzi al consumo per famiglie di operai ed impiegati pubblicato dall ISTAT (Art. 9 delle Condizioni di Assicurazione); f) la scadenza dell assicurazione viene stabilita nello stesso giorno e mese dell anno (del terzo anno se il contratto è di durata triennale) successivo alla data in cui prende effetto l assicurazione stessa salvo quanto previsto all Art. 8 delle Condizioni di Assicurazione (Proroga dell assicurazione e recesso); Il sottoscritto Contraente dichiara di approvare specificatamente ai sensi dell art. 34 del C.C. i seguenti articoli delle Condizioni di Assicurazione: Art. 8 (Proroga dell assicurazione e recesso); Art. 27 e 38 (Cessazione dell assicurazione); Art. 3 e 4 (Procedura per la valutazione del danno - Controversie); Art. 44 (Validità e recesso dalle garanzie di Assistenza). Da compilare nel caso di sostituzione di precedente polizza Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A CAB TOTALE GENERALE A + B SPAZIO RISERVATO AL PRIVATE BANKER POLIZZA DA SOSTITUIRE: N. Ultima rata pagata scaduta il l l Prossima scadenza l l COMPLETO DELL'ASSEGNO N. Ultima rata pagata scaduta il l l Prossima scadenza l l CONTO CORRENTE Il sottoscritto Contraente in quanto Correntista o Delegato avente titolo ad operare sui conti correnti richiamati nel presente riquadro autorizza gli addebiti a favore di Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. e dispone che il relativo importo sia utilizzato al fine della presente sottoscrizione. I premi successivi dovranno essere versati a Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. con le stesse modalità previste per il versamento del premio iniziale oppure a mezzo c/c postale n. 782 intestato a Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. g) il rispetto delle suindicate tassative modalità di pagamento costituisce condizione di efficacia della garanzia assicurativa e Intesa Sanpaolo Assicura S.p.A. declina ogni responsabilità per pagamenti effettuati in maniera difforme dalle modalità suddette; h) il premio versato verrà prontamente restituito nel caso di mancata accettazione della presente proposta. CODICE PRODUTTORE CODICE PRIVATE BANKER CODICE PRIVATE BANKER SPLIT % SPLIT Cognome e Nome del Produttore Cognome e Nome del private banker Cognome e Nome del private banker Split FIRMA DEL PRODUTTORE FIRMA DEL PRIVATE BANKER FIRMA DEL PRIVATE BANKER SPLIT Facente fede dell identificazione personale del firmatario della presente proposta. IL PRIVATE BANKER È UN PROFESSIONISTA DELLA CONSULENZA FINANZIARIA PREVIDENZIALE E ASSICURATIVA ISCRITTO ALL ALBO DEI PROMOTORI FINANZIARI. COPIA CLIENTE Pag. 4 di 5

7 CODICI DA INSERIRE NEL MODULO DI PROPOSTA CON RIFERIMENTO ALLA PROFESSIONE DELL ASSICURANDO E DEL CONTRAENTE CODICI PROFESSIONALI Professioni liberali Agente assicurativo Agente di Borsa e assimilati 2 Agente di commercio 3 Architetto 4 Artista Autore e assimilati 5 Avvocato Commercialista/Fiscalista 7 Consulente 8 Geometra/Disegnatore 9 Giornalista Ingegnere Medico/Dentista 2 Notaio 3 Paramedico Sportivo 4 Veterinario Agronomo e assimilati 5 Altri 9 Militare Ufficiale 3 Operaio 32 Quadro d Azienda 33 Altri 39 Imprenditori Artigiani Commercianti Albergatore/Ristoratore 4 Artigiano 42 Coltivatore diretto 43 Commerciante dettaglio 44 Commerciante ingrosso 45 Farmacista 4 Imprenditore agricolo 47 Imprenditore industriale 48 Imprenditore Servizi 49 Altri 59 Operai Impiegati Dirigenti Dirigente Banca 2 Dirigente d Azienda 22 Dirigente Stato/Parastato 23 Funzionario Banca 24 Docente Universitario 25 Impiegato industria/commercio/servizi 2 Impiegato Stato/Parastato 27 Insegnante 28 Magistrato 29 Militare 3 Altre categorie Benestante/Redditiero/Proprietario Casalinga 2 Pensionato da professione liberale 3 Pensionato ex Dirigente 4 Pensionato ex Impiegato 5 Pensionato ex Imprenditore Pensionato ex Operaio 7 Politico/Sindacalista 8 Religioso 9 Studente 7 Altri 79 CODIFICA DEL TIPO DI DOCUMENTO DI IDENTIFICAZIONE Carta di identità Libretto pensione Passaporto Patente automobilistica Tessere di riconoscimento rilasciate dalla Pubblica Amministrazione munite di fotografia CID LIP PAS PAT PAM Pag. 5 di 5

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare

INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare INPDAP - Mod. PP (Piccolo Prestito) Protocollo distinta: anno...... n... All' INPDAP Direzione Centrale Credito e Welfare Ufficio ex Enam Area Piccolo Credito Lista: settore.. n.... Largo Josemaria Escriva

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Fascicolo informativo Aedifica Assicura Polizza Fideiussoria per la Tutela dei Diritti Patrimoniali degli Acquirenti di Immobili da costruire. L. 210 del 02.08.2004/D.LGS.122 del 20.06.2005 Il presente

Dettagli

(1) Livello Inquadramento

(1) Livello Inquadramento di Mutualità ed Assistenza MACERATA Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 E mail: info@cassaedilemacerata.it www. cassaedilemacerata.it DATI ANAGRAFICI DEL LAVORATORE ( per i nuovi assunti

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

Quadro A Denuncia di iscrizione ditta - Dati anagrafici

Quadro A Denuncia di iscrizione ditta - Dati anagrafici Quadro A Denuncia di iscrizione ditta - Dati anagrafici Dati Anagrafici Ditta Data inizio attività Indicare la data d'inizio attività effettiva della ditta. Indirizzo Sede INAIL Indicare l'indirizzo della

Dettagli

L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF

L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF L ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE - ANF E L ASSEGNO FAMILIARE - AF A cura di Adelmo Mattioli Direttore regionale Inca-Cgil Emilia Romagna Silverio Ghetti Segretario regionale Spi-Cgil Romagna L ASSEGNO

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente

Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Allegato Mod. R CONTRATTO DI SOGGIORNO (Art. 5 bis del D.lvo n. 286/98 e successive modifiche)

Dettagli

(invio telematico accessibile a partire dal 15 giugno 2015) NOVITA

(invio telematico accessibile a partire dal 15 giugno 2015) NOVITA NOTE ILLUSTRATIVE PER LA DETERMINAZIONE DEI CONTRIBUTI DOVUTI IN AUTOLIQUIDAZIONE - MOD. 5/2015 (Comunicazione obbligatoria ex artt. 17 e 18 della Legge n. 576/1980, artt. 9 e 10 della legge n. 141/1992

Dettagli

Certificazione dei redditi - 1/6

Certificazione dei redditi - 1/6 PR O TOC OL L O Mod. RED - COD. AP15 Certificazione dei redditi - 1/6 ALL UFFICIO INPS DI COGNOME NOME CODICE FISCALE NATO/A IL GG/MM/AAAA A PROV. STATO RESIDENTE IN PROV. STATO INDIRIZZO CAP TELEFONO

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 (CIG ) (CPV ) Io sottoscritto... nato a... il...... nella mia

Dettagli

DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR

DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR Al Dirigente Scolastico DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR Il/La sottoscritto/a Cognome: Nome: -C.F. Luogo di nascita: (Prov. )- data di nascita: Luogo di residenza -Prov. - C.A.P. Indirizzo:

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Scadenza 26/05/2015 Domanda n

Scadenza 26/05/2015 Domanda n Scadenza 26/05/2015 Domanda n Spazio riservato al Protocollo AL COMUNE DI PESCARA Settore Manutenzioni Servizio Politiche della Casa Il/La sottoscritto/a (Cognome) (Nome) nato/a a prov. il / / cittadinanza

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Linea Investimento Garantito PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Assicurazione in caso di morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa, Condizioni

Dettagli

Modulo "Dichiarazione di residenza" per soggetti senza fissa dimora abituale

Modulo Dichiarazione di residenza per soggetti senza fissa dimora abituale ISSN 1127-8579 Pubblicato dal 12/02/2013 All'indirizzo http://www.diritto.it/docs/34613-modulo-dichiarazione-di-residenza-persoggetti-senza-fissa-dimora-abituale Autori: Modulo "Dichiarazione di residenza"

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione.

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione. INA ASSITALIA S.p.A. Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato VALORE 2.0 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente

Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente CONTRATTO DI SOGGIORNO (Art. 5 bis del D.lvo n. 286/98 e successive modifiche)

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE. Documento aggiornato il 28 maggio 2015

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE. Documento aggiornato il 28 maggio 2015 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Documento aggiornato il 28 maggio 2015 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Decreto Legislativo 5 dicembre 2005, n. 252 Documento aggiornato 28 maggio 2015 Via Savoia, 82-00198 Roma,

Dettagli

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014 ALLEGATO "A" Dipartimento politiche Abitative Direzione Interventi Alloggiativi AVVISO PUBBLICO Concessione del contributo integrativo di cui all art. 11 della legge 9 dicembre 1998, n. 431 e successive

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

l inabilità temporanea, l invalidità permanente

l inabilità temporanea, l invalidità permanente Inabilità temporanea e invalidità permanente Quali sono le tutele che intervengono in questi casi? Ecco il primo articolo di approfondimento sul tema degli eventi da esorcizzare Con questo primo articolo

Dettagli

ALBO FORNITORI GTT - DOMANDA DI AMMISSIONE

ALBO FORNITORI GTT - DOMANDA DI AMMISSIONE Allegato 1 - Domanda di ammissione ALBO FORNITORI GTT - DOMANDA DI AMMISSIONE DICHIARAZIONE (da rendere da parte dei soggetti a ciò tenuti e accompagnata dalla copia di un documento di identità personale

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Infortuni e Malattia Piani di Accumulo Eurizon Capital Fascicolo informativo Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, il Glossario e le Condizioni di Assicurazione. POLIZZA

Dettagli

Congedo parentale Domanda per i lavoratori dipendenti

Congedo parentale Domanda per i lavoratori dipendenti Domanda per i lavoratori dipendenti Per ottenere il congedo parentale, oltre a possedere i requisiti di legge, è necessario compilare il modulo in tutte le sue parti e consegnarlo sia al datore di lavoro

Dettagli

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE

SERVIZIO DI OPERATIVITÀ TRAMITE FILIALI DI ALTRE BANCHE DEL GRUPPO UNIONE DI BANCHE ITALIANE DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

QUADRIFOGLIO DIAPASON

QUADRIFOGLIO DIAPASON QUADRIFOGLIO DIAPASON POLIZZA DI ASSICURAZIONE SULLA VITA Premessa A) Disciplina del contratto Il contratto è disciplinato dalle: CONDIZIONI GENERALI di assicurazione sulla vita; CONDIZIONI SPECIALI, relative

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA

CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI, CUSTODIA PELLICCE INFORMAZIONI SULLA BANCA Conforme alle disposizioni di vigilanza sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e degli artt. 115 e segg. T.U.B aggiornamento 21-apr-2015 CASSETTE DI SICUREZZA, DEPOSITI CHIUSI,

Dettagli

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona.

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona. Tutela persona Per la famiglia Con te & per te Assicurazione Infortuni Il presente Fascicolo informativo contenente Nota Informativa e Glossario Condizioni Generali di Assicurazione Informativa resa all

Dettagli

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI.

DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. MODULO PER DICHIARAZIONI REQUISITI TECNICI/ECONOMICI E DI IDONEITÀ MORALE DA COMPILARSI DA PARTE DI CIASCUN COMPONENTE IL RTI. OGGETTO: Gara per l affidamento del servizio di pulizia delle sedi del Ministero

Dettagli

Istruzioni per la compilazione

Istruzioni per la compilazione ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL RICORSO - RISOLUZIONE STRAGIUDIZIALE DELLE CONTROVERSIE RICORSO ALL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Istruzioni per la compilazione ATTENZIONE:

Dettagli

Domanda di concessione dell assegno integrativo

Domanda di concessione dell assegno integrativo mod. Ass. integrativo COD. SR91 Domanda di concessione dell assegno integrativo (Art. 9, comma 5, della legge n. 223/1991) La presente domanda deve essere presentata per la concessione dell assegno integrativo.

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it COLF E BADANTI Lo sportello Colf e Badanti del Caf Cisl nasce per fornire alle famiglie tutta l assistenza necessaria per la gestione del rapporto di lavoro di colf, assistenti familiari, baby sitter,

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

GRANDE AVVENIRE CON LODE

GRANDE AVVENIRE CON LODE GRANDE AVVENIRE CON LODE Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica Nota Informativa Condizioni di Assicurazione, comprensive del Regolamento della Gestione separata RISPAV Glossario

Dettagli

- La denuncia di inizio, di modifica e di cessazione dell attività delle società

- La denuncia di inizio, di modifica e di cessazione dell attività delle società Registro Imprese - La denuncia di inizio, di modifica e di cessazione dell attività delle società - I trasferimenti di sede da altra provincia Come descrivere l attività Sintetica, chiara e concreta SI

Dettagli

DUAL RC professionale

DUAL RC professionale P.I. LINE - tailor made DUAL RC professionale Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale di Commercialisti, Tributaristi, Avvocati Consulenti del Lavoro, Società di Servizi (EDP)

Dettagli

POLIZZA ASSICURA MUTUO

POLIZZA ASSICURA MUTUO CARDIF ASSURANCE VIE Rappresentanza Generale per l Italia CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia POLIZZA ASSICURA MUTUO Contratto di assicurazione sulla vita di Cardif Assurance

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO Patrizia Clementi IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO La legge Biagi 1 ha disciplinato sotto il profilo civilistico le collaborazioni coordinate e continuative, già presenti nel nostro

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

I VERSAMENTI VOLONTARI

I VERSAMENTI VOLONTARI I VERSAMENTI VOLONTARI Le Guide Inps Direttore Annalisa Guidotti Capo Redattore Iride di Palma Testi Daniela Cerrocchi Fulvio Maiella Antonio Silvestri Progetto grafico Peliti Associati Impaginazione Aldo

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) N O T A I N F O R M A T I V A INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE Cardif Assurance Vie

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

1. Lo studente è interessato a svolgere un corso di lingua a

1. Lo studente è interessato a svolgere un corso di lingua a 1. Lo studente è interessato a svolgere un corso di lingua a domicilio o via Skype tramite l istituto. 2. L istituto fornisce allo studente il recapito di un docente in grado di soddisfare le sue esigenze

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE

CONTRATTO CON LO STUDENTE Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE Il presente

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE SCIOGLIMENTO, LIQUIDAZIONE e CANCELLAZIONE 1/2005 maggio 2005 www.an.camcom.it 1 PREMESSA... 3 SOCIETÀ DI CAPITALI... 3 DELIBERA DI SCIOGLIMENTO E NOMINA DEL LIQUIDATORE... 3 SCIOGLIMENTO

Dettagli

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81)

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Mod. 4 bis - Prest. DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53 d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18 comma 1 lettera r d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Alla Sede INAIL INAIL TIMBRO DI ARRIVO Data di spedizione

Dettagli

ELENCO DOCUMENTI RELATIVI ALLA RISCOSSIONE DELLE COMPETENZE DI FINE RAPPORTO IN CASO DI DECESSO DEL DIPENDENTE

ELENCO DOCUMENTI RELATIVI ALLA RISCOSSIONE DELLE COMPETENZE DI FINE RAPPORTO IN CASO DI DECESSO DEL DIPENDENTE Mod. 3 ELENCO DOCUMENTI RELATIVI ALLA RISCOSSIONE DELLE COMPETENZE DI FINE RAPPORTO IN CASO DI DECESSO DEL DIPENDENTE 1. Istanza degli eredi relativa alle somme da liquidare a titolo di reversibilità delle

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta o Offerta

Dettagli

Foglio informativo MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM Sez. I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio informativo MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM Sez. I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Mod. B-109/MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM aggiornamento n. 29 del 01/01/2014 Foglio informativo MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM Sez. I - INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA MEDIOLANUM S.p.A. Sede legale e Direzione Generale:

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Modulo VA : Art. 22 Lavoro subordinato. Informazioni generali

Modulo VA : Art. 22 Lavoro subordinato. Informazioni generali Modulo VA : Art. 22 Lavoro subordinato Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha realizzato il servizio di inoltro Telematico delle domande

Dettagli

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il SCHEMA DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE Spett.le COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE Ufficio Lavori Pubblici Piazza 28 ottobre 1918, n. 1 31025 Santa Lucia di Piave (TV) comune.santaluciadipiave.tv@pecveneto.it.

Dettagli

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI (Da inviare ad Arca SGR S.p.A. in originale, per posta, unitamente a copia dei documenti di identità dell Iscritto e dei beneficiari) Spett.le ARCA SGR S.p.A.

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 13 del 02.10.2014 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU 1 B. TASSI

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Domanda di pagamento dei ratei di pensione maturati e non riscossi - 1/7

Domanda di pagamento dei ratei di pensione maturati e non riscossi - 1/7 Istituto Nazionale Previdenza Sociale PR O TOC OL L O COD. P23 maturati e non riscossi - 1/7 Questi moduli vanno utilizzati da tutti gli eredi di un pensionato, in assenza del coniuge. Se esistono più

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli